Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Chiesa di Scientology di Padova Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Chiesa di Scientology di Padova Sun, 20 Sep 2020 23:41:09 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/9139/1 Marijuana: EFFETTI A BREVE E LUNGO TERMINE Sat, 19 Sep 2020 22:43:53 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661788.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661788.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova

 

Non vogliamo essere ipocriti e girarci attorno, ma vogliamo darti i dati in merito agli effetti della Marijuana

Che venga presa per sballo, per provare nuove sensazioni, per inserirsi o solo per una volta, gli effetti son sempre gli stessi. 

Come osservò l’umanitario L. Ron Hubbard, “Le droghe privano la vita delle sensazioni e delle gioie che sono, comunque, l’unica ragione di vita.”

EFFETTI A BREVE TERMINE

  • Difficoltà di memoria a breve termine
  • Grave ansietà, compresa la paura di essere osservato o seguito (paranoia)
  • Comportamento molto strano, vedere, udire o sentire l’odore di cose che non ci sono, non essere in grado di distinguere l’immaginazione dalla realtà (psicosi)
  • Panico
  • Allucinazioni
  • Perdita del senso dell’identità personale
  • Tempo di reazione prolungato
  • Aumento del battito cardiaco (rischio di infarto)
  • Aumento del rischio di ictus
  • Problemi di coordinazione (compromissione della capacità di guidare in modo sicuro o fare sport)
  • Problemi sessuali (per quanto riguarda gli uomini)
  • Fino a sette volte più probabilità di contrarre infezioni trasmesse sessualmente rispetto a chi non la usa (per quanto riguarda le donne)  

EFFETTI A LUNGO TERMINE

  • Calo del QI (fino a 8 punti se l’uso prolungato è iniziato in età adolescenziale)
  • Scarso rendimento scolastico e maggiore possibilità di abbandono della scuola
  • Diminuita capacità di apprendere, di pensare e di eseguire attività complesse
  • Minore soddisfazione nei confronti della vita
  • Dipendenza (circa il 9% degli adulti e il 17% delle persone che hanno cominciato a fumare da adolescenti)
  • Sviluppo potenziale di abuso da oppiacei
  • Problemi nei rapporti sociali, violenza verso il partner
  • Comportamento antisociale, tra cui rubare o mentire
  • Difficoltà finanziarie
  • Maggiore dipendenza dall’assistenza sociale
  • Maggiori probabilità di essere disoccupati e di non ottenere un buon lavoro. 

 “Cominciai ad usarla per scommessa, una sfida che mi aveva lanciato uno dei miei migliori amici dicendomi che ero troppo codardo per fumare uno spinello e bere un boccale di birra. A quel tempo avevo quattordici anni. Dopo sette anni di assunzione di marijuana e alcolici, mi ritrovai in un vicolo cieco per quanto riguarda la dipendenza. Non la usavo più per sentire l’euforia, ma solo per apparire normale.

Poi cominciai ad avere pensieri negativi su me stesso e le mie capacità. Odiavo la paranoia [sospetto, sfiducia o paura di altre persone]. Odiavo guardarmi alle spalle tutto il tempo. Odiavo davvero la mia mancanza di fiducia nei miei amici. Divenni così paranoico che mandavo via tutti, ritrovandomi poi nella terribile posizione in cui nessuno voleva venire a trovarmi: ero solo. Mi svegliavo al mattino ed iniziavo ad assumerla, continuando per tutto il giorno.” – Paul

<!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-unhide:no; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; margin-top:0cm; margin-right:0cm; margin-bottom:10.0pt; margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri",sans-serif; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:Calibri; mso-fareast-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi; mso-ansi-language:EN-US; mso-fareast-language:EN-US;} .MsoChpDefault {mso-style-type:export-only; mso-default-props:yes; font-size:11.0pt; mso-ansi-font-size:11.0pt; mso-bidi-font-size:11.0pt; font-family:"Calibri",sans-serif; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:Calibri; mso-fareast-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi; mso-ansi-language:EN-US; mso-fareast-language:EN-US;} .MsoPapDefault {mso-style-type:export-only; margin-bottom:10.0pt; line-height:115%;} @page WordSection1 {size:612.0pt 792.0pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:36.0pt; mso-footer-margin:36.0pt; mso-paper-source:0;} div.WordSection1 {page:WordSection1;} /* List Definitions */ @list l0 {mso-list-id:463277540; mso-list-template-ids:502169248;} @list l0:level1 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:36.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Symbol;} @list l0:level2 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:o; mso-level-tab-stop:72.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:"Courier New"; mso-bidi-font-family:"Times New Roman";} @list l0:level3 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:108.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l0:level4 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:144.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l0:level5 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:180.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l0:level6 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:216.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l0:level7 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:252.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l0:level8 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:288.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l0:level9 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:324.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l1 {mso-list-id:533227497; mso-list-template-ids:1383617724;} @list l1:level1 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:36.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Symbol;} @list l1:level2 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:o; mso-level-tab-stop:72.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:"Courier New"; mso-bidi-font-family:"Times New Roman";} @list l1:level3 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:108.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l1:level4 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:144.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l1:level5 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:180.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l1:level6 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:216.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l1:level7 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:252.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l1:level8 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:288.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l1:level9 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:324.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} -->

Scopri la verità sulla droga www.noalladroga.it

]]>
Quali sono gli effetti a breve e lungo termine della Cocaina? Sat, 19 Sep 2020 22:37:41 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661787.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661787.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova

La verità sulla Cocaina: Conoscendoli li puoi riconoscere!

 

Quali sono gli effetti a breve termine della cocaina?

Con la cocaina si attraversa una fase breve e intensa in cui ti senti “su”, immediatamente seguita da una profonda depressione, nervosismo ed un forte desiderio di una maggior quantità di droga. Le persone che ne fanno un uso frequente, spesso non mangiano o non dormono in modo appropriato. Possono sperimentare un forte aumento delle pulsazioni cardiache, spasmi muscolari e convulsioni. Il farmaco può far sentire le persone paranoiche, 1 arrabbiate, ostili e ansiose, anche quando non sono sballate.

Indipendentemente dalla quantità o dalla frequenza nell’assunzione, la cocaina aumenta il rischio per chi ne fa uso di attacco cardiaco, ictus, crisi o collasso respiratorio, ognuno dei quali può risultare in una morte improvvisa.

Quali sono gli effetti a lungo termine della cocaina?

Il termine “drogato” è stato originariamente coniato molti anni fa per descrivere gli effetti collaterali negativi del costante consumo di cocaina. Man mano che la tolleranza alla droga aumenta, diventa necessario assumerne quantità maggiori per ottenere lo stesso sballo. Un uso continuo e giornaliero causa perdita del sonno e dell’appetito, che risultano in malnutrizione. Una persona può diventare psicotica e cominciare ad avere allucinazioni.

Dal momento che il crack interferisce con i processi chimici del cervello, una persona ha bisogno di assumerne quantità sempre maggiori anche solo per sentirsi “normale”. Coloro che diventano dipendenti dal crack (come per la maggior parte delle altre droghe) perdono interesse per le altre aree della vita.

Questo può diventare così grave che una persona farà pressoché qualsiasi cosa pur di procurarsi la droga, al punto di commettere addirittura un omicidio.

E se non riesce ad ottenerla, la depressione può diventare così intensa da portare il tossicodipendente al suicidio.

Effetti a breve termine

  • Perdita di appetito
  • Aumento del ritmo cardiaco, della pressione sanguigna, della temperatura corporea
  • Compressione dei vasi sanguigni
  • Respiro affannoso
  • Pupille dilatate
  • Disturbi del sonno
  • Nausea
  • Iperstimolazione
  • Comportamento stravagante, eccentrico e a volte violento
  • Allucinazioni, ipereccitabilità, irritabilità
  • Allucinazione tattile che crea l’illusione di cimici che si muovono sotto la pelle
  • Intensa euforia
  • Ansia e paranoia
  • Depressione
  • Forte desiderio di droga
  • Panico e psicosi
  • Convulsioni, colpi apoplettici e morte ad alti dosaggi (anche per un solo utilizzo)

La cocaina causa danni al cuore, ai reni, al cervello e ai polmoni.

Effetti a lungo termine

  • Danni permanenti ai vasi sanguigni del cuore e del cervello, 
  • pressione alta che porta ad attacchi di cuore, ictus e morte
  • Danni a fegato, reni e polmoni
  • Distruzione dei tessuti del naso, quando sniffata
  • Insufficienza respiratoria, se fumata
  • Malattie infettive ed ascessi se viene iniettata
  • Malnutrizione, perdita di peso
  • Grave carie dentaria
  • Allucinazioni uditive e tattili
  • Disfunzione sessuale, danno riproduttivo e sterilità (in ambo i sessi)
  • Disorientamento, apatia, esaurimento
  • Irritabilità e disturbi dell’umore
  • Maggior frequenza di comportamenti irresponsabili
  • Delirio o psicosi
  • Depressione grave
  • Assuefazione e dipendenza (anche per un solo utilizzo)

 

L’umanitario L. Ron Hubbard scrisse: “La droga è un problema mondiale, sguazza nel sangue e nella sofferenza umana.” 

 “Non toccare la cocaina. Ho passato due anni in prigione a causa di questa droga e, quando uscii, la vita era così dura che cominciai ad assumerla di nuovo. Conosco 10 ragazze che si sono prostituite a causa della cocaina. È molto più grave e degradante di quanto non si creda. Allora non ci rendevamo conto fino a che punto ci stesse distruggendo.” - Shawne

 

Scopri la verità sulla cocaina e condividi queste informazioni con i tuoi amici, prima che sia troppo tardi. www.noalladroga.it

 

<!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-unhide:no; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; margin-top:0cm; margin-right:0cm; margin-bottom:10.0pt; margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri",sans-serif; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:Calibri; mso-fareast-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi; mso-ansi-language:EN-US; mso-fareast-language:EN-US;} a:link, span.MsoHyperlink {mso-style-priority:99; color:blue; mso-themecolor:hyperlink; text-decoration:underline; text-underline:single;} a:visited, span.MsoHyperlinkFollowed {mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; color:purple; mso-themecolor:followedhyperlink; text-decoration:underline; text-underline:single;} .MsoChpDefault {mso-style-type:export-only; mso-default-props:yes; font-size:11.0pt; mso-ansi-font-size:11.0pt; mso-bidi-font-size:11.0pt; font-family:"Calibri",sans-serif; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:Calibri; mso-fareast-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi; mso-ansi-language:EN-US; mso-fareast-language:EN-US;} .MsoPapDefault {mso-style-type:export-only; margin-bottom:10.0pt; line-height:115%;} @page WordSection1 {size:612.0pt 792.0pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:36.0pt; mso-footer-margin:36.0pt; mso-paper-source:0;} div.WordSection1 {page:WordSection1;} /* List Definitions */ @list l0 {mso-list-id:410006619; mso-list-template-ids:2041631476;} @list l0:level1 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:36.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Symbol;} @list l0:level2 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:o; mso-level-tab-stop:72.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:"Courier New"; mso-bidi-font-family:"Times New Roman";} @list l0:level3 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:108.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l0:level4 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:144.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l0:level5 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:180.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l0:level6 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:216.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l0:level7 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:252.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l0:level8 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:288.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l0:level9 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:324.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l1 {mso-list-id:1775785412; mso-list-template-ids:440960202;} @list l1:level1 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:36.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Symbol;} @list l1:level2 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:o; mso-level-tab-stop:72.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:"Courier New"; mso-bidi-font-family:"Times New Roman";} @list l1:level3 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:108.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l1:level4 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:144.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l1:level5 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:180.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l1:level6 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:216.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l1:level7 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:252.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l1:level8 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:288.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} @list l1:level9 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:; mso-level-tab-stop:324.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:Wingdings;} -->

 

]]>
LA VERITÀ SULLA COCAINA: UNA POLVERE BIANCA LETALE Sat, 19 Sep 2020 22:30:38 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661786.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661786.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova

Nonostante i suoi pericoli, il consumo di cocaina continua ad aumentare, probabilmente perché chi ne fa uso trova difficile sfuggire ai primi passi lungo quell’interminabile strada buia che porta

In questi giorni si è parlato tanto del maxi sequestro in Italia di tonnellate di Cocaina. 

Per cui noi volontari di Mondo libero dalla droga ci chiediamo: ma le persone sanno veramente a cosa vanno in contro assumendo la cocaina? 

La Cocaina è una delle droghe più pericolose che l’uomo conosca. Una volta che si incomincia ad assumere droga, si è rivelato quasi impossibile liberarsi dalla sua presa, sia fisicamente che mentalmente. Fisicamente stimola i recettori chiave (terminazioni nervose che cambiano quell’organo sensitivo del corpo) all’interno del cervello che, a loro volta, creano un’ euforia a cui le persone che ne fanno uso sviluppano rapidamente una tolleranza. Solo dosaggi più elevati e di uso più frequente possono determinare lo stesso effetto.

Oggi, la cocaina è un affare di miliardi di dollari in tutto il mondo. Coloro che ne fanno uso sono persone di ogni età, professione e livello economico, perfino scolari di otto anni. L’umanitario L. Ron Hubbard sin dagli anni ’70 osservando il problema scrisse: “La droga è probabilmente l’elemento più distruttivo della cultura attuale.” Figuriamoci se lo era 50 anni fa, ora di cosa stiamo parlando.  

Questo è il motivo per cui crediamo che fornire i fatti in merito alla droga sia il mezzo con il quale poter cambiare questa cultura. 

Per esempio in merito al consumo di cocaina forse le persone non sanno che può portare alla morte per collasso delle vie respiratorie, ictus, emorragia cerebrale (perdita di sangue nel cervello) o infarto. I figli delle madri che sono dipendenti dalla cocaina vengono al mondo già tossicodipendenti. Molti soffrono di difetti dalla nascita e di molti altri problemi.

La cocaina è la seconda droga illegale più diffusa al mondo. Recenti statistiche indicano che la confiscazione di cocaina, a livello internazionale, è in costante aumento ed ora siamo arrivati ad totale di 756 metri cubi, i maggiori quantitativi di droga vengono intercettati in Sud America, a cui fa seguito il Nord America.

Secondo “l’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze”, la cocaina è anche la seconda droga illegale più comunemente usata in Europa. Tra i giovani (dai 15 ai 34 anni) si stimano 7,5 milioni di consumatori, che l’hanno utilizzata almeno una volta nella vita, 3,5 milioni nell’ultimo anno e 1,5 milioni nell’ultimo mese.

“Il mio amico assumeva droga da quattro anni, durante tre dei quali assumeva droga pesante come la cocaina, l’LSD, la morfina e molti antidepressivi e antidolorifici. A dire il vero, assumeva qualsiasi cosa su cui riusciva a mettere le mani. Si lamentava in continuazione di dolori terribili al corpo e peggiorava sempre di più finché alla fine andò a consultare un medico.

Il medico gli disse che non si poteva far niente per lui e che a causa del deterioramento del suo organismo non avrebbe vissuto a lungo. Nel giro di pochi giorni, era morto.”
- Dwayne

Scopri la verità sulla cocaina www.noalladroga.it

Oppure scrivi a noalladrogapadova@gmail.com

]]>
PERCHÉ LA COCAINA PROVOCA UNA DIPENDENZA COSÌ ELEVATA? Sat, 19 Sep 2020 22:23:40 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661784.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661784.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova  

 

 

Dopo la metanfetamina, la cocaina crea la maggiore dipendenza psicologica fra tutte le droghe. Stimola i centri chiave del piacere che risiedono nel cervello e causa un’euforia molto elevata.

L’assuefazione ha luogo rapidamente, tanto che chi ne è dipendente ben presto non raggiunge più lo sballo che prima aveva ottenuto dalla stessa quantità di cocaina.

Da qui è molto evidente che “Le droghe privano la vita delle sensazioni e delle gioie, che sono, comunque, l’unica ragione di vita.” Proprio come osservò l’umanitario L. Ron Hubbard

COMBINAZIONE MORTALE DI DROGHE

La cocaina è talvolta presa con altre droghe, tra cui tranquillanti, anfetamine, marijuana ed eroina. Tali combinazioni aumentano notevolmente il pericolo dell’uso della cocaina. Oltre al rischio di sviluppare l’abitudine a due droghe, si può facilmente creare una miscela di sostanze stupefacenti che si rivela fatale.

“Non avevo più futuro. Non riuscivo a concepire come poter sfuggire dalla mia dipendenza. Mi sentivo smarrita. Stavo scoppiando e non riuscivo a fermarmi dal continuare ad abusare gravemente di cocaina. Avevo allucinazioni di animali che strisciavano sotto la mia pelle. Li sentivo ogni volta che mi iniettavo la droga e per farli andar via mi raschiavo con l’ago della siringa fino a sanguinare. Una volta ho sanguinato così tanto da dover essere portata all’ospedale.” — Susan

Scopri la verità sulla cocaina www.noalladroga.it

Oppure scrivi a noalladrogapadova@gmail.com

]]>
SCIENTOLOGY È NUOVA Sat, 19 Sep 2020 22:16:39 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661781.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661781.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova

 

Se la speranza della libertà spirituale è antica, quel che Scientology sta facendo è nuovo. Il modo in cui è organizzata è nuovo, e sono nuove le tecnologie che adopera per condurre l’Uomo a uno stato di esistenza mai raggiunto prima.

Dato che si rivolge all’individuo in quanto essere spirituale, Scientology differisce completamente dagli altri campi che considerano l’essere umano un prodotto del proprio ambiente o del proprio patrimonio genetico, schiavo delle limitazioni con cui è nato.

Scientology costituisce piuttosto lo studio e il trattamento dello spirito in relazione a se stesso, ai vari universi e ad altre forme di vita. Basata su una tradizione di pensiero che abbraccia cinquantamila anni, questa filosofia poggia le proprie fondamenta sulle verità basilari della vita.

Da tali principi sono stati tratti metodi precisi con cui ciascuno può migliorare la propria condizione. Contrariamente ad altri tentativi di produrre miglioramenti che non proponevano altro che una serie di regole secondo cui l’Uomo dovrebbe vivere, Scientology offre strumenti efficaci da usare nella vita di tutti i giorni. Perciò non si fonda su un sistema di credenze o sulla fede.

Viene dato un forte risalto, invece, alla precisa applicazione dei suoi principi, con l’obiettivo di migliorare la vita di una persona e il mondo in cui viviamo.

La storia completa dello sviluppo e della codificazione di Scientology si può trovare in decine di libri, più di 15.000 pagine di testi tecnici e oltre 3.000 conferenze registrate. Insomma, queste opere rappresentano la vita dedicata alla ricerca da parte d L. Ron Hubbard per scoprire i mezzi funzionali per liberare spiritualmente gli uomini, per sostituire l’ignoranza con la conoscenza, i dubbi con la certezza e la miseria con la felicità.

Per maggiori informazioni a Padova è possibile visitare il centro informativo per il pubblico.-

Via Pontevigodarzere, 10 tel. 049 87576317 o www.scientology-padova.org

 

]]>
Come mantenere se stessi e gli altri in buona salute: Limitazione dei Contatti Sociali Sat, 19 Sep 2020 22:06:06 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661780.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661780.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova

Coronavirus: un altro piccolo accorgimento indispensabile per ridurre il rischio contagio.

Limitazione dei Contatti Sociali, mascherine e sanificazioni: si tratta di piccoli accorgimenti che specie per noi italiani hanno cambiato la nostra vita. Noi espansivi, socievoli ed affettuosi risentiamo forse più di altri popoli della mancanza di contatto, che però ci permette di mantenerci in buona salute. Poiché i germi possono diffondersi attraverso la tosse e gli starnuti, è opportuno mantenere una distanza di almeno due metri tra te e le altre persone durante l’epidemia.

Mantenere una certa distanza quando si comunica con le altre persone, quando si mangia o quando si interagisce in altri contesti sociali, contribuirà a proteggere dalle malattie sia te che gli altri.

Magari tutti noi abbiamo sentito parlare delle diverse misure di sicurezza, ma approfondire il tema comprendendo le motivazioni o le conseguenze, a volte è illuminante. Proprio per questo i Ministri Volontari di Scientology Padova ti invitano a visionare direttamente online i materiali della campagna Come Mantenere se stessi e gli altri in buona salute.

Usare il buon senso anche in questo caso è vitale, a volte le false informazioni o le diverse idee di cui sentiamo parlare ci creano confusione, ma resta il fatto che in questo periodo dell’anno è possibile anche ridurre il rischio del contagio, non solo del Covid19, ma delle classiche influenze stagionali, che normalmente mettono a letto milioni di persone in tutto il mondo. Il portale EPICENTRO riporta: Si stima che le epidemie annuali causino da 3 a 5 milioni di casi di influenza e da 290.000 a 650.000 morti in tutto il mondo. 

“Un grammo di prevenzione vale una tonnellata di cura.” È uno dei principi del fondatore di Scientology L. Ron Hubbard su cui si basa la campagna informativa Come Mantenere se stessi e gli altri in buona salute, disponibile al Centro Risorse per la prevenzione; realizzato sin dall’inizio della pandemia, dalla Chiesa di Scientology Internazionale per mettere a disposizione in 21 lingue, alcuni semplici consigli utili con opuscoli informativi, video animati e schede scaricabili. 

Ecco di cosa parliamo, di semplici consigli e informazioni in merito come si diffondono batteri e virus,  e le misure preventive che possono essere usate per mantenersi in buona salute. 

https://www.scientology.it/staywell/videos/why-prevention-is-important.html

]]>
Eroina, LSD, IL “LOOK” DELL’EROINA Fri, 18 Sep 2020 23:00:07 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661620.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661620.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova Una volta la gente era spaventata dall’eroina. Recentemente, alcune persone hanno cercato di rendere l’uso di eroina una cosa “alla moda”. Scopri LA VERITA’ SULL’EROINA

Nell’ultimo decennio il “look del dipendente da eroina”, l’espressione assente, colorito bianco, cerchi neri intorno agli occhi, guance incavate, magrezza eccessiva, capelli unti, è stata promossa nelle riviste popolari e nei circoli della moda come “chic”.

Proprio come le rock star hanno aiutato a rendere popolare l’LSD durante gli anni ’60, allo stesso modo alcuni stilisti di moda, fotografi e personaggi pubblicitari dei giorni nostri hanno influenzato un’intera generazione di giovani, descrivendo l’uso di eroina nei giornali e nei video di musica come una cosa alla moda e addirittura desiderabile.

UNA TENDENZA INGANNEVOLE

Qualche bambino fuma sigarette e beve alcool quando è ancora veramente giovane. Al momento del loro diploma delle superiori, quasi il 40% dei ragazzi avrà provato la marijuana. Alcuni poi proseguono a fare uso di sostanze che creano ancora più dipendenza.

Non possiamo presupporre che tutti i bambini che fumano marijuana oggi diventeranno dipendenti da eroina domani, ma il rischio c’è. E studi a lungo termine di studenti delle superiori mostrano che pochi giovani usano altre droghe senza prima aver provato la marijuana. Una volta che una persona non riesce più a raggiungere “lo sballo” iniziale che la droga persegue, inizia a incrementare il consumo di droga o cerca qualcosa di più forte.

IL NUOVO VOLTO DELL’EROINA

L’immagine di un giovane eroinomane apatico collassato in un vicolo sudicio e buio è sorpassata. Oggi, i giovani tossicodipendenti potrebbero avere 12 anni, giocare ai videogiochi e ascoltare la musica contemporanea. Potrebbe sembrare sveglio, alla moda e non avere nessuna delle comuni tracce dell’uso di eroina, come i segni degli aghi nel suo braccio.

Dato che è disponibile in varie forme che sono più facili da consumare, l’eroina ai giorni nostri è più allettante che mai. Già tra il 1995 ed il 2002, il numero di teenager in America, con età compresa tra i 12 e i 17 anni, che hanno fatto uso dell’eroina ad un certo punto della loro vita è incrementato del 300%.

Un giovane che ci penserebbe due volte prima di infilarsi un ago nel braccio, magari considera che fumarla o sniffarla sia più rassicurante e può dargli l’idea di essere meno rischioso. La verità è che l’eroina in tutte le sue forme è pericolosa e crea dipendenza.

COSA TI DIRANNO GLI SPACCIATORI

Quando è stato chiesto a degli adolescenti perché avessero iniziato a fare uso di droga in primo luogo, il 55% di loro ha risposto che era stato a causa della pressione esercitata dai loro amici. Volevano apparire alla moda e far parte del gruppo. Gli spacciatori lo sanno.

Queste persone si avvicineranno a te come amici e si offriranno di “aiutarti” con “qualcosa che ti tirerà un po’ su”. La droga ti “aiuterà a stare meglio con gli altri” e “ti renderà un figo”.

Gli spacciatori, interessati al profitto che ne traggono, sono pronti a dirti qualsiasi cosa pur di farti comprare droga. Ti diranno che “l’eroina è come una coperta calda” o che “l’eroina ti darà il miglior sballo che tu abbia mai avuto”.

Non gli importa che la droga ti rovini la vita, purché ci guadagnino. Tutto ciò che gli interessa sono i soldi. Ex spacciatori hanno ammesso che consideravano i loro clienti come “pedine”. Questi potrebbero essere i tuoi “amici”!

Scopri la verità sulla droga. Prendi le tue decisioni. https://www.noalladroga.it/drugfacts/heroin/i-ll-just-try-it-once.html

Queste spiegazioni su questo tipo di droga ci fa reagire e diffondere le serie problematiche nell’assumere Droga. Quindi come volontari “Mondo Libero Dalla Droga” divulghiamo informazione su ogni tipo di stupefacente giorno per giorno con lo scopo di aiutare le persone ad essere informate correttamente e decidere in modo autodeterminato il loro futuro e la loro salute.

L’umanitario L. Ron Hubbard esaminò il fenomeno sin dagli anni 70’ e dalle sue ricerche emerse un ulteriore valutazione sul ruolo che l’uso di droga gioca nella disgregazione del tessuto sociale: “La ricerca dimostra che le droghe sono l’elemento più distruttivo nella nostra cultura attuale”.

Noi come volontari vogliamo che la società si liberi dalla cultura droga, e che possa progredire ed espandersi per il bene di tutti, partendo dal prenderci cura che anche le nuove generazioni siano sufficientemente informate in merito agli effetti di tali sostanze. Solo così i ragazzi potranno pensare con la propria testa!

Altre informazioni utili e gratuite come corsi e video le potrai trovare nel sito noalladroda.it 

Per qualsiasi altra informazione locale scrivere una mail: mondoliberodroga@gmail.com

 

 

]]>
Cosa si intende con tecnologia di ETICA? Fri, 18 Sep 2020 22:51:00 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661619.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661619.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova Una tecnologia funzionale, applicabile al nostro vivere quotidiano, in grado di produrre maggior felicità, prosperità e sopravvivenza.


Per molto tempo l’etica è stata considerata dall’uomo un argomento sconcertante. Negli ultimi  decenni la confusione è ulteriormente aumentata.
Come fa una persona a sapere se ciò che fa è giusto o sbagliato? Quando vede che il potere è in mano a uomini disonesti, che i criminali girano indisturbati e che i valori tradizionali vengono messi da parte, è facile che si senta spinta a seguire la via più semplice, più spiccia.
“Gli altri evadono il fisco. Perché mai non dovrei farlo anch’io?”;“Gli altri bambini  rubacchiano nei supermercati. Che male c’è?”

Ma, a prescindere da qualsiasi altra cosa, una persona deve comunque vivere con se stessa. Spinta e trascinata com’è da una parte e dall’altra dalle tante sollecitudini della vita, come può essere certa che le sue scelte saranno le migliori per se stessa, per la sua famiglia e per tutto ciò che riguarda la sua
vita e il suo futuro?

Con L. Ron Hubbard, finalmente fu fatta una notevole conquista nel campo dell’etica. Non solo egli riuscì a semplificare e a codificare la materia, ma sviluppò anche una tecnologia funzionale, applicabile al nostro vivere quotidiano, in grado di produrre maggior felicità, prosperità e sopravvivenza.

I principi fondamentali trattati gratuitamente alla voce: “Etica e le condizioni” sul sito 
www.ministrovolontario.it  sono estratti dalle opere di L. Ron Hubbard, non forniscono un quadro completo della tecnologia di etica disponibile in Scientology, neppure se combinati con “integrità ed onestà”, che fornisce più informazioni sull’argomento. In ogni caso, con essi una persona ha in mano uno strumento preciso per innalzare gradualmente il suo livello di etica, accrescere il potenziale di sopravvivenza in ogni settore della sua vita ed aiutare gli altri a fare altrettanto. Di conseguenza, la tecnologia di etica è l’elemento chiave per riuscire in ogni aspetto dell’esistenza.

 

 

]]>
I ministri volontari all’opera – anche in questo periodo di pandemia. Fri, 18 Sep 2020 22:41:42 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661618.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661618.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova Aiuto a 360°, 7 giorni su 7, ovunque. 

 

Disponibili ventiquattr’ore su ventiquattro, sette giorni su sette, in centoventi nazioni, i Ministri Volontari di Scientology sono noti per essere fra i primi ad arrivare sul posto in caso di calamità. Indossando le loro tipiche magliette gialle, si occupano dei bisogni più immediati, usando le loro capacità organizzative per istituire sistemi di distribuzione di acqua, cibo e pronto soccorso a coloro che ne hanno bisogno.

 

Il programma dei Ministri Volontari è stato lanciato più di 30 anni fa, in risposta ad un appello fatto da L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology.

 

I Ministri Volontari nelle emergenze portano anche il loro unico pronto soccorso spirituale, dando sollievo a shock emotivi e traumi con semplici procedure di Scientology chiamate assistenze.


In questo periodo di pandemia i Ministri Volontari si son dati da fare in tutto il mondo per aiutare le comunità; come altri enti e associazioni hanno fatto il possibile per fare qualcosa per portare aiuto alle persone, nonostante le immense difficoltà. 

 

Appena finito il lock down si sono attivati ulteriormente mettendo a disposizione  oltre 50.000.000 di opuscoli di prevenzione in ogni angolo del mondo. Semplici consigli utili per prendersi cura di se stessi e degli altri, che la Chiesa di Scientology Internazionale ha messo a disposizione sin dall’inizio della pandemia online, e tutt’ora scaricabili al sito www.scientology.it/staywell.

 

Hanno inoltre fornito la tecnologia delle Assistenze e Soluzioni per un ambiente pericoloso, con corsi gratuiti online. 


Perciò, che si tratti di operare in una tenda nella propria area o di andare in un villaggio a 10.000 km di distanza, i Ministri Volontari di Scientology operano in base al motto: “Si può fare qualcosa”.

Scientology offre soluzioni pratiche per aiutarti a migliorare le condizioni della tua vita e delle vite di coloro che ti circondano. Tutte le tecniche pratiche utilizzate dai Ministri Volontari sono tratte dai capitoli del Manuale di Scientology. Assieme, questi capitoli forniscono tutti gli strumenti necessari per affrontare e risolvere qualsiasi situazione di vita: dal risolvere conflitti coniugali al recupero di un amico dalla droga, alla gestione di una società per un successo ottimale.

Vai sul sito 
www.ministrovolontario.it e scegli il corso che pensi ti possa aiutare maggiormente, è gratuito ed efficace. 

 

A Padova siamo disponibili presso la Chiesa di Scientology, via Pontegvigodarzere, 10 –

Contattaci allo 049 8756317 o padova@scientology.net.

 

]]>
Coronavirus: Misure Precauzionali Supplementari sul Lavoro Fri, 18 Sep 2020 22:34:32 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661617.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661617.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova  

“Un grammo di prevenzione vale una tonnellata di cura.” 

L. Ron Hubbard

 

1 minuto  e 30 secondi di video tutorial animato, facilmente consultabile e condivisibile con chi ti sta vicino. 

Ormai si parla di affrontare il problema Coronavirus con maggiori protocolli per la prevenzione; il tutto per riprendere un tenore di vita accettabile per tutti. Come la scuola, così tutte le attività hanno ripreso con le dovute precauzioni.

Da sempre le aziende devono seguire dei protocolli igienici nelle diverse attività, proprio per ridurre il rischio che batteri e virus possano infettare chiunque sia. Quindi non parliamo di nulla di nuovo quando trattiamo l’argomento igienizzazione. L’unica difficoltà forse è che mentre le aziende, mense, ospedali, ristoranti, bar, ecc… sanno cosa fare per occuparsi di questo, i singoli cittadini in genere sono abituati a prendersene cura a livello personale e magari non tutti mettono l’attenzione su tutte le superfici di cui prendersi cura con l’igienizzazione. 

Ecco qui alcuni consigli utili: 

Durante un’epidemia, pulisci e igienizza superfici comuni che vengono toccate frequentemente e aree soggette a traffico intenso, a casa e sul posto di lavoro, più spesso del solito:

  1.  
    • Aree bambini
    • Maniglie delle porte
    • Corrimano
    • Ripiani dei banconi
    • Rubinetti
    • Telefoni
    • Scrivanie
    • Tavoli
    • Braccioli delle sedie
    • Qualsiasi altra superficie comune che viene toccata frequentemente

Assicurati di igienizzare anche cose e oggetti che vengono toccati frequentemente:

  1.  
    • Dispositivi elettronici personali
    • Chiavi
    • Carte di credito
    • Tablet
    • Telecomandi
    • Tastiere
    • Penne
    • Qualsiasi altra cosa e altro oggetto che vengono toccati frequentemente

Igienizza il tuo bagno, la tua cucina e il tuo veicolo più frequentemente del solito.

Ecco di cosa parliamo quando diciamo MISURE PRECAUSIONALI AL LAVORO: di igienizzare maggiormente queste semplici aree esposte al contatto con batteri e virus che qualche ospite avrebbe potuto lasciare al semplice contatto di una mano. 

Visita il Centro delle risorse per la prevenzione e scarica i materiali che più ti interessano

 

                                                                                                 

<!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-unhide:no; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; margin-top:0cm; margin-right:0cm; margin-bottom:10.0pt; margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri",sans-serif; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:Calibri; mso-fareast-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi; mso-ansi-language:EN-US; mso-fareast-language:EN-US;} a:link, span.MsoHyperlink {mso-style-priority:99; color:blue; mso-themecolor:hyperlink; text-decoration:underline; text-underline:single;} a:visited, span.MsoHyperlinkFollowed {mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; color:purple; mso-themecolor:followedhyperlink; text-decoration:underline; text-underline:single;} .MsoChpDefault {mso-style-type:export-only; mso-default-props:yes; font-size:11.0pt; mso-ansi-font-size:11.0pt; mso-bidi-font-size:11.0pt; font-family:"Calibri",sans-serif; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:Calibri; mso-fareast-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi; mso-ansi-language:EN-US; mso-fareast-language:EN-US;} .MsoPapDefault {mso-style-type:export-only; margin-bottom:10.0pt; line-height:115%;} @page WordSection1 {size:612.0pt 792.0pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:36.0pt; mso-footer-margin:36.0pt; mso-paper-source:0;} div.WordSection1 {page:WordSection1;} /* List Definitions */ @list l0 {mso-list-id:2096633629; mso-list-template-ids:-1307303500;} @list l0:level2 {mso-level-number-format:bullet; mso-level-text:o; mso-level-tab-stop:72.0pt; mso-level-number-position:left; text-indent:-18.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; font-family:"Courier New"; mso-bidi-font-family:"Times New Roman";} -->

 

]]>
No-Plastic bag Day-Volontari di Scientology all’attacco per raccogliere la plastica abbandonata. Wed, 16 Sep 2020 22:07:28 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661101.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/661101.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova

 

Senigallia: Una giornata per sensibilizzare il pubblico sui danni della plastica. 

Ritornano i Ministri Volontari di Scientology con l’attività di pulizia dell’ambiente. In occasione della No-Plastic bag Day, la giornata mondiale senza sacchetti di plastica che mira a eliminare l’utilizzo delle buste monouso nel mondo, anche i volontari di Scientology hanno voluto dare un forte segno di civiltà, con il messaggio che qualcosa può essere fatto al riguardo; non solo da chi si occupa di leggi ma da ogni singolo cittadino che può fare qualcosa per l’ambiente. 

Nella serata di lunedì 15 settembre, tra gli scogli del porto a Senigallia, si son dedicati alla bonifica della plastica abbandonata o trasportata dalle onde, che trova “una nuova dimora” tra gli scogli del bellissimo litorale. Sacchetti di plastica, bottiglie, piatti, ecc.. rilasciano sostanze che inquinano le acque o arrivano al mare, magari trasportate da una bellissima giornata di sole e vento. 
Sicuramente, in confronto alle catastrofi di cui si sente parlare in altre zone del pianeta, dove la plastica sta invadendo spiagge e mari causando veramente un disastro ecologico, il nostro ambiente non è paragonabile. Ma dobbiamo renderci conto che la natura che noi inquiniamo costantemente, non ha bisogno dell’uomo per sopravvivere, mentre l’uomo si che ne ha della natura.
E proprio per questo, che i volontari in linea con il principio “Proteggi e migliora il tuo ambiente” tratto dalla La via della felicità, si impegnano in ogni modo a prendersi cura dell’ambiente. Lo fanno sia ripulendo volontariamente le zone nelle quali normalmente vengono abbandonati rifiuti sia sensibilizzando le persone a prendersi cura dell’ambiente che le circonda.


“L’uomo ha raggiunto la capacità potenziale di distruggere il pianeta. - scrisse L. Ron Hubbard ne La via della felicità - Ora deve essere portato al punto di essere in grado di salvarlo e di agire il farlo.”
Unisciti ai volontari!  Chiama lo 071 659373

 

]]>
Volontari in azione a Macerata per sconfiggere l’abuso di droga e alcol Mon, 14 Sep 2020 23:01:40 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660612.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660612.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova  

 

Oltre 400 opuscoli di prevenzione alla droga consegnati direttamente nelle mani dei cittadini   

Sabato scorso, Macerata ritrova l'azione coordinata dei volontari per un 'MONDO LIBERO DALLA DROGA'.  

Un'azione umanitaria, non motivata da interessi se non quello di creare una speranza e il desiderio di generare un cambiamento radicale per eliminare la droga da sballo nella società.  

Grazie agli opuscoli formato tascabile è possibile scoprire la 'verità' sulle terribili conseguenze della droga nelle più svariate forme: dalla Marijuana alla Cocaina ed Eroina per arrivare alle droghe inalanti e mix di alcol. 

La droga distrugge, pandemia o no, i suoi effetti non risentono del distanziamento sociale. E allora, come si può fermare? Bè la risposta oggi più che mai risiede proprio nella 'PREVENZIONE'. Proprio mercoledì 9 settembre a Macerata si è tenuto un'importante incontro sul tema droga. Importanti personalità hanno partecipato per far capire l'importanza della Prevenzione: dal Procuratore della Repubblica D'Ambruoso, al Comandante per la Sicurezza della Polizia di Stato, Settimi,  dal Tenente Carabiniere Luciani, al candidato Sindaco Parcaroli: tutti hanno sottolineato in modo inequivocabile che oggi solo una costante ed efficace informazione indirizzata a responsabilizzare non solo il ragazzo, ma anche il genitore, come i nonni e parenti, può essere il supporto necessario per aiutare a vincere contro la falsa informazione promossa dallo spacciatore nel momento dell'offerta.  

Ed è proprio per questo che la PREVENZIONE È VITALE: ridurre la Domanda! perché solo riducendo la domanda si può ridurre anche l'offerta. Come sosteneva Ron Hubbard, l’istruzione può benissimo essere l’arma più efficace contro la droga, pertanto siamo fieri di queste azioni che oggi nella loro genuina espressione offrono la migliore delle soluzioni alla terribile piaga sociale della Droga.  

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito: www.noalladroga.it 

]]>
MASCHERINE COME MANTENERSI IN BUONA SALUTE Mon, 14 Sep 2020 22:47:57 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660611.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660611.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova  

 

 

                                                            

 

 

CONSIGLI UTILI DEL CENTRO RISORSE PER LA PREVENZIONE

“Un grammo di prevenzione vale una tonnellata di cura”. L. Ron Hubbard

Questo centro risorse è stato creato per fornire informazioni di base su ciò che puoi fare per contribuire a mantenere te stesso e gli altri in buona salute.

Alcuni consigli per quanto riguarda le mascherine.

Le mascherine possono aiutare a limitare la diffusione dei germi quando una persona malata parla, tossisce o starnutisce. Indossando queste mascherine, le persone malate possono aiutare a prevenire la diffusione di malattie ad altri.

Se sei malato di una malattia trasmissibile o sospetti di esserlo, indossa una mascherina.

È anche importante sapere che si potrebbe essere contagiosi senza nemmeno rendersene conto. Per esempio, una persona potrebbe avere dei germi nel suo corpo senza però avere alcun sintomo di malattia. Tuttavia, qualcun altro a contatto con lei può comunque contrarre l’infezione.

Quindi si dovrebbe sempre indossare una mascherina quando si è in presenza di anziani o di persone con problemi di salute al fine di ridurre la diffusione dei germi.

Indossa una mascherina anche in caso ci sia la possibilità di entrare in contatto con persone infette.

C’è un altro scopo a cui può servire una mascherina: può aiutarti a evitare che tu ti tocchi la bocca o il naso.

Per esempio, se tocchi una superficie che è stata contaminata da una persona malata che l’aveva toccata prima di te, i germi ti finiranno sulle mani. Se poi ti tocchi il naso o la bocca con la mano, questi germi entreranno nel tuo corpo e ti infetteranno. Questo è uno dei modi principali in cui i germi possono diffondersi.

Quindi una mascherina può aiutare a prevenire l’infezione in quanto è meno probabile che tu ti tocchi la bocca e il naso quando ne indossi una.

Mantenere una certa distanza quando si comunica con le altre persone, quando si mangia o quando si interagisce in altri contesti sociali, contribuirà a proteggere dalle malattie sia te che gli altri.

Il CENTRO RISORSE PER LA PREVENZIONE è disponibile sul sito www.scientology.it/staywell 

È possibile scaricare tutto il materiale, compresi gli opuscoli e le insegne in 21 lingue.

Ti invitiamo a utilizzare e a condividere queste informazioni con gli altri e ti auguriamo di mantenere te stesso e gli altri in buona salute!

 

]]>
Le basi organizzative essenziali per il successo di un gruppo o un azienda. Mon, 14 Sep 2020 22:36:32 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660610.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660610.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova Come si realizza qualcosa di concreto? Come si trasforma un sogno in realtà? Come si realizza un piano? 

Molte persone sembrano non raggiungere le loro mete od hanno progetti incompiuti e molte si ritrovano ad affrontare compiti che appaiono loro schiaccianti, persino irrealizzabili. Questo vale non solo per gli individui, ma anche per le aziende e persino per intere nazioni. La storia è piena di progetti falliti. 

Durante i suoi studi nel campo dell’organizzazione, L. Ron Hubbard ha sviluppato una completa tecnologia che può far raggiungere il successo a qualsiasi gruppo. In questo modo, ha fornito anche una soluzione al più comune dei fallimenti: l’incapacità di eseguire un piano.

Nell’ opuscolo e nel suo corso corrispondente, scoprirete come raggiungere praticamente qualunque meta vi poniate, grande o piccola che sia. I piani possono essere realizzati, ma bisogna eseguire, una dopo l’altra, una serie di azioni vitali per la buona riuscita. Imparerete quali sono queste azioni e come utilizzarle in qualsiasi campo: ambizioni personali, famiglia, gruppi, ditte ed altro ancora. 

Con il corso GRATUITO ON-LINE troverete: 

• Perché le persone a volte lavorano duramente per raggiungere le proprie mete ma non fanno nessun

progresso nel raggiungerle.

• Che cosa puoi fare, passo dopo passo, per trasformare i tuoi piani in una realtà.

• Gli esatti strumenti per stabilire e raggiungere le mete in qualsiasi attività.

Imparerete che i vostri sogni possono diventare realtà!

 

 

]]>
Alcol: prevenzione Mon, 14 Sep 2020 22:30:55 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660609.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660609.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova

 

Con le corrette informazioni, forse puoi scoprire se vale la pena dire no alla all’alcol  e si alla vita.

Sebbene l’Italia sia un’eccellenza per la qualità e produzione di vini, non è sicuramente questo il motivo del binge drinking. Anzi… statisticamente i giovani sotto il 25 anni consumano principalmente cocktail, spritz, shottini e superalcolici come lubrificante sociale, non vino o birra.

I dati statistici nazionali dicono che si verificano ogni anno 17 mila decessi ascrivibili all’alcol. La fascia di gran lunga più rappresentata è quella  tra i 15 e i 29 anni: numeri che fanno degli incidenti stradali alcol-correlati la prima causa di decesso tra i giovani. 

I giovani italiani iniziano a bere sempre più presto: oltre la metà dei ragazzi tra gli 11 e i 19 anni ha bevuto il primo bicchiere tra gli 11 e i 14 anni (52,8%), e la maggioranza netta degli adolescenti tra gli 11 e i 19 anni beve alcolici: oltre la metà lo fa qualche volta (51,6%), l’8,2% spesso. In particolare, tra i 15-19enni la percentuale di chi beve qualche volta sale al 65% e solo 2 su 10 sono astemi. (È quanto emerge dal rapporto Indagine sull’alcolismo in Italia. Tre percorsi di ricerca, realizzato nell’ambito delle attività previste dall’Osservatorio permanente Eurispes- Enpam su Salute, previdenza e legalità.)

Il 17 per cento di tutte le intossicazioni alcoliche che approdano ai pronto soccorsi della Penisola è registrata tra i ragazzi e le ragazze minori di 14 anni.

Per i giovanissimi, oggi,  essere ASTEMIO è quasi sinonimo di NERD o secchione, i ragazzi che non bevono in compagnia a volte vengono boicottati, esclusi o diventano vittime di bullismo, al contrario degli amici che si sballano e che non si definirebbero mai “UBBRIACONI o ALCOLIZZATI” denominazioni spregevoli o assegnate a chi ormai vive nel tunnel dell’alcolismo. 

Non pensando che droga e alcol ben presto possono distruggerli, o portarli ad un punto di non ritorno, dove le gioie e il piacere della vita, che sono le uniche ragioni di vita, come sosteneva l’umanitario L. Ron Hubbard, non sono che un sogno irraggiungibile. 

Con le corrette informazioni, forse puoi scoprire se vale la pena dire no alla droga e si alla vita.

Proprio per questo i volontari continuano costantemente ad informare i giovani, dando loro la possibilità di poter scegliere con LA VERITÀ sull’alcol, droga e altri tipi di sostanze che alla fine possono portare alla dipendenza.

 

]]>
Perché le ”cattive notizie” ci danno la sensazione di vivere in ambiente pericoloso? E cosa si può fare al riguardo? Mon, 14 Sep 2020 22:23:44 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660608.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660608.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova

 

Scopri gli strumenti che ti aiuteranno ad aumentare la fiducia in te stesso e la capacità di controllare l’ambiente.

Non passa giorno che non veniamo bombardati da comunicazioni allarmanti di potenziale contagio, mancanza di lavoro, difficoltà economiche e contrasti politici. Tutto ciò ci da l’idea di vivere in un mondo pieno di rischi, un ambiente pericoloso. E su questo non c’è dubbio, se guardiamo l’effetto virus. E come se non bastasse i telegiornali e i quotidiani ci propinano ogni giorno una dieta a base di rapine, stupri, sommosse, omicidi, incendi, terremoti, inondazioni, carestie.

Proprio per questo, vi capita, a volte, di sentirvi in agitazione da quel che accade intorno a voi?  O di sentirvi inermi, incapaci di controllare questi avvenimenti?  Vi capita, talvolta, di provare persino paura?

Cosa succederebbe se invece trovassi le risposte a domande come:

Perché il tuo ambiente può farti sentire agitato, indifeso o sopraffatto?

Come puoi aiutare a ridurre la minaccia apparente del mondo attorno a te?

Ecco come il Corso dei Ministri Volontari di Scientology - Soluzioni per un Ambiente Pericoloso può aiutare. Veloce ed efficace è disponibile gratuitamente On line

In questo corso ed il corrispondente opuscolo, L. Ron Hubbard prende in esame il fenomeno dell’ambiente pericoloso e fornisce alcuni metodi che non solo vi consentiranno di superare le vostre paure, ma anche di aiutare gli altri. Se venissero utilizzato su vasta scala, queste informazioni avrebbero l’effetto di dar tranquillità e aiuterebbero la gente a vivere un’esistenza più felice. Mentre su un piano individuale, vi permetteranno di rendere migliori i vostri rapporti con i familiari, gli amici e i colleghi.

“È stato sorprendente per me vedere quanta roba esiste nel mondo che dice alla gente come dovrebbe sentirsi. Le notizie in TV e nella stampa sono piene di storie che ‘spaventano’ e creano sensazioni negative, portando la gente a provare paura e tristezza. Ho seguito il consiglio scritto nell’opuscolo e mi sono astenuto dal leggere un giornale o guardare le notizie in televisione per una settimana, e che risultato notevole! Da quando ho iniziato questo ‘esperimento’ mi sono sentito più allegro ed effettivamente ho dormito meglio e non sono diventato depresso. Prima di cominciare, leggevo due o tre giornali al giorno e il mio apparecchio TV era sintonizzato sui canali dei notiziari praticamente tutto il giorno. Potrei dire che ero dipendente dalle notizie, ero depresso, privo di motivazioni e dormivo malamente.

Ora invece di leggere i giornali leggo qualcosa di Scientology o Dianetics, oppure qualcosa che edifichi il mio spirito. E per quanto riguarda la TV, difficilmente la accendo di giorno, e di sera guardo i miei spettacoli preferiti, senza tutto quel sensazionalismo derivante dai dispensatori di notiziari!

Non mi ero mai reso conto di quanto le cattive notizie mi influenzassero, ed ora mi sento energico e pieno di vita!

“Grazie a Scientology e a L. Ron Hubbard: il mondo ha bisogno della vostra saggezza. Imparerò di più, così da poter aiutare le persone. Potete contare su di me.” - M.G.

]]>
Emergenza plastica: volontari all’opera al porto di Senigallia Sun, 13 Sep 2020 22:37:38 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660295.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660295.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova I volontari la Via della felicità e della Chiesa di Scientology di Senigallia, 

lunedì 14 settembre alle 18.00 organizzano una raccolta di plastica abbandonata al porto di Senigallia. 

Con l’arrivo della bella stagione ci si prende cura delle varie aree verdi, balneari e comunque le

zone in degrado segnalate dai cittadini oppure notate dai volontari durante dei sopralluoghi.

Queste attività molto apprezzate dai cittadini vengono appoggiate a tal punto da ottenere, come

accaduto nei precedenti interventi, la partecipazione di alcuni presenti che vogliono rendersi utili

ed aiutano a raccogliere i rifiuti.

Dunque un ambiente pulito, ordinato e sicuro tutti lo preferiscono ed ha un effetto positivo anche

sul morale della persona stessa che ci vive, in effetti la società si basa su uomini e donne di

buona volontà. 

Il filosofo L. Ron Hubbard nelle sue opere, fa spesso appello al buon senso delle persone,

invitandole a rispettarsi a vicenda e a collaborare.

Dato che il nostro benessere è legato alle azioni degli altri, diventa vitale promuovere i benefici

di una buona condotta. “Rispettare e proteggere il proprio ambiente” questo è uno dei messaggi

che i volontari vogliono diffondere nella società.

Il filosofo L. Ron Hubbard scrive: “L’idea che ognuno di noi possieda una parte del pianeta e che possa e debba aiutare a prendersene cura, può sembrare esagerata e, a qualcuno, piuttosto irreale. Ma al giorno d’oggi ciò che accade dall’altra parte del pianeta, anche se lontana, può influenzare ciò che accade a casa tua.

Recenti scoperte fatte servendosi di sonde spaziali inviate su Venere, hanno mostrato che il nostro pianeta potrebbe deteriorarsi al punto da non permettere più la vita. E forse potrebbe avvenire proprio nell’arco di questa generazione.

Continuiamo ad abbattere foreste, ad inquinare fiumi e mari, a rovinare l’atmosfera e sarà la fine. La temperatura alla superficie può salire fino ad arrostirci, e la pioggia può diventare acido solforico. Tutte le forme viventi potrebbero morire.

Qualcuno potrebbe chiedere: “E anche se fosse vero, che cosa posso farci io?”. Beh, se anche non si facesse altro che disapprovare quelli che con le loro azioni rovinano il pianeta, sarebbe già qualcosa. E persino se ci si limitasse a pensare che è negativo distruggere il pianeta ed a comunicare tale opinione, sarebbe già qualcosa.

La cura del pianeta comincia con il cortile di casa tua. Si estende alla zona che si percorre per andare a scuola o al lavoro. Comprende anche i posti dove si va a fare un picnic o dove si va in vacanza. Non è necessario aumentare la sporcizia che inquina la terra e le falde acquifere, né aumentare i pericoli d’incendio nelle boscaglie, anzi, nel tempo libero si può fare qualcosa di costruttivo. Piantare un albero può sembrare poco, ma è già qualcosa.”

Contiamo anche su di te!

Chiamaci allo 071 659373

]]>
Cosa si può fare per innalzare gli standard dei valori morali nella società? Sun, 13 Sep 2020 22:32:17 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660294.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660294.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova Ci troviamo tutti di fronte a un’evidente e sempre peggiore crisi morale.

Questi sono fatti: 

L’intolleranza: i crimini razziali e quelli di odio etnico, incluso il genocidio, sono dilaganti; le differenze culturali, etniche o religiose alimentano ancora più conflitti.

L’avidità: i furti nelle aziende e le truffe ai danni di impiegati e consumatori ammontano a centinaia di miliardi di dollari, con una perdita del volume d’affari negli Stati Uniti di circa il 7% o 994 miliardi di dollari in un anno.

L’immoralità: la pornografia occupa un terzo delle pagine web e la pornografia infantile è l’attività on-line che sta crescendo più rapidamente. Per ogni due dollari di software acquistati legalmente, un dollaro è ottenuto illegalmente. Circa il 70% degli studenti americani delle scuole secondarie superiori hanno imbrogliato agli esami.

Criminalità: una cifra che va da 600 a 1600 miliardi di dollari viene riciclata ogni anno da spacciatori di droga, trafficanti di armi e altri criminali.

Uso di stupefacenti: più di 210 milioni di persone fanno uso di droghe illegali.

Rispetto di sé: ogni anno, dai 10 ai 20 milioni di persone tentano il suicidio e 1 milione di queste muore.

Irresponsabilità nei confronti dell’ambiente: l’aumento del 400% di disastri naturali dagli anni ’80 è stato attribuito a episodi connessi alle condizioni atmosferiche, conseguenza dell’aumento dei gas responsabili dell’effetto serra. Più della metà dei letti degli ospedali di tutto il mondo sono occupati da persone colpite da malattie riconducibili all’acqua contaminata.

Molte persone si riversano nelle strade in aperta rivolta contro i loro governi perché apparentemente non esistono soluzioni. Tuttavia sommosse e rivolte non sono la risposta.

Alla radice di questa crisi c’è una mancanza di principi e valori morali. La Via della Felicità sta aiutando ad invertire questo declino e a ripristinare l’integrità e la fiducia nell’umanità.

 

L. Ron Hubbard scrisse i 21 precetti della Via della Felicità per fornire una guida che ogni individuo potesse seguire al fine di fare scelte che conducessero a una vita più felice, decente e appagante. Questo codice morale basato sul buon senso, poiché interamente laico, può essere seguito da persone di ogni razza, cultura o credo.

 

Consegnando delle copie della Via della Felicità ad amici, conoscenti e perfino a sconosciuti, chiunque può aiutare le persone intorno a sé a sopravvivere meglio, migliorando in questo modo anche la propria sopravvivenza. A loro volta, le persone che ricevono l’opuscolo lo passeranno ad altre persone che influenzano, guidandole a trattare i propri simili con gentilezza, umanità e rispetto. In questo e molti altri modi, il movimento della Via della Felicità sta risollevando ogni settore della società.

 

Ecco alcuni risultati della lettura e dell’uso de La Via della Felicità:

 

“Ho vissuto momenti difficili quando sono diventato una delle vittime della violenza, quando la mia casa è stata incendiata con bombe molotov. Ho perso la mia fede, ho iniziato a sentirmi molto depresso. È stato dopo aver letto La Via della Felicità che il mio spirito si è rianimato. Ora mi sento felice, e di nuovo vivo. Posso consigliare questo libro a tutti coloro che hanno avuto tribolazioni e odio, esso cambierà la vostra vita.” - L.E., Sudafrica

 

“Sono contento di poter leggere questo libro, di imparare ad usare queste regole per una vita migliore e per la felicità. La Via della Felicità non insegna a una persona che cosa fare o non fare. Mi dà l’idea della vita contemporanea nelle difficili circostanze moderne. Questo libro sarà molto utile per il popolo russo, lo aiuterà a credere in se stesso, a trovare un sostegno. È molto importante che le persone sopravvivano nelle condizioni terribili di oggi. Devono credere in se stesse. Sono certo che La Via della Felicità sarà di aiuto.” - D.G., Mosca, Russia

 

“Questo libro è un piccolo miracolo morale ed etico che cadrà nel bel mezzo della nostra società, in modo che il suo messaggio possa essere trasmesso a tutti gli strati sociali e in ogni angolo della nostra patria. Non è un messaggio religioso o politico, ma è un messaggio universale. In tutte le parti del nostro paese troviamo passioni, egoismo e ambizioni che tendono ad allontanarci dalla via della felicità. Se la Colombia applicasse gli insegnamenti di questo libro, diventerebbe un altro paese, sarebbe pacifico, onesto e rispettoso. E noi non combatteremmo questa guerra sanguinosa.” - H.O., ex ministro degli Interni, Repubblica della Colombia

 

Richiedi lo scarica a copia gratuita de La via della felicità al sito: www.laviadellafelicita.org

 

 

 

 

]]>
Diritti umani e società Sun, 13 Sep 2020 22:22:32 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660293.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660293.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova

 

Affrontare alcune questioni critiche di oggi nella società: il ruolo della religione nella società; la libertà religiosa; la libertà di espressione; la democrazia; la giustizia; le relazioni tra chiesa e stato; libertà di informazione; le società multi-culturali; genitori e i diritti dei bambini, e molti altri.

Ecco la proclamazione della Chiesa di Scientology Internazionale sulla religione, sui diritti umani e sulla società. Una dichiarazione pubblica dei principi che guidano i programmi della chiesa all’insegna dei diritti umani e delinea la posizione ufficiale della Chiesa su molte delle questioni critiche di oggi.

La religione oggi è oggetto di molte discussioni e critiche. Eppure la sua influenza civilizzatrice non è mai stata più importante che in questo momento. Il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, affermò che la religione è il primo senso di comunità. “Quando la religione non è influente in una società o ha smesso di esserlo, lo Stato eredita tutto l’onere della moralità pubblica, del crimine e dell’intolleranza,” ha scritto. “E deve quindi ricorrere alla punizione e alla polizia. Ma questo non funziona perché la moralità, l’integrità e il rispetto di sé, se non sono già innati nell’individuo, non possono essere imposti molto efficacemente. Queste virtù potranno concretizzarsi soltanto per mezzo della consapevolezza spirituale e instillando il loro valore spirituale. La ragione e la motivazione emotiva di essere morali, ecc., devono essere usate in misura maggiore rispetto alla minaccia di disciplina umana.”

Tommaso d’Aquino considerava la sacra dottrina una scienza che derivava dai principi resi noti dalla luce di una più alta scienza, la scienza di Dio e, siccome sia la fede che la ragione scoprono la verità, un conflitto tra loro è impossibile, dato che entrambe hanno avuto origine in Dio. Così, invece di essere in opposizione, religione e scienza dovrebbero completarsi a vicenda, con la religione che fornisce una guida per sfruttare le notevoli scoperte scientifiche della nostra epoca affinché servano la pace, la tolleranza e i diritti umani per il bene di tutti.

Viviamo in un mondo in cui molte delle soluzioni offerte per risolvere i suoi pressanti problemi ignorano la natura spirituale dell’umanità. Elevare lo psichiatra senz’anima al di sopra dell’ecclesiastico non ha fatto nulla per risolvere questi problemi. Al contrario, l’esplosione dell’intolleranza, il flagello dell’abuso di droga, i mali sempre più dilaganti dell’analfabetismo, del crimine e dell’immoralità, nonché la rapida escalation del terrorismo e dei conflitti internazionali dimostrano la futilità di risolvere questi problemi con soluzioni puramente scientifiche.

La religione e la fede giocano un ruolo cruciale nella sfera sociale, non solo per l’individuo, ma per la società nel suo insieme. La Chiesa di Scientology sostiene che una riaffermazione della supremazia dello spirito umano porterà a una rinascita nella nostra civiltà. 

Tenendo presenti tali fondamenta, la Chiesa crede che l’adesione ai precetti menzionati in questo Proclama, getterà le basi per l’avanzamento della libertà religiosa, della giustizia e della pace nel mondo, e la tutela dei diritti umani.

Il documento è disponibile al sito www.scientologyreligion.it

UN CONSIGLIO SPECIALE: In questo particolare momento sociale, certi dell’immenso valore del mantenersi in buona salute, ti invitiamo a condividere con amici e parenti i materiali del Centro Risorse per la Prevenzione, disponibile allo stesso sito, creato per fornire informazioni di base su ciò che puoi fare per contribuire a mantenere te stesso e gli altri in buona salute.

È possibile scaricare tutto il materiale, compresi gli opuscoli e le insegne.

Ti invitiamo a utilizzare e a condividere queste informazioni con gli altri.

Anche se stiamo tutti mantenendo le distanze, siamo tutti uniti in questo.

 

 

 

 

]]>
L’importanza della prevenzione: Come mantenere sé stessi e gli altri in buona salute Sun, 13 Sep 2020 22:11:45 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660291.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/660291.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova Continuare con la corretta prevenzione possiamo affrontare questo periodo di potenziale rischio contagio.

Ha visto la sua prima uscita a Marzo scorso, e per tutto il periodo del lock down è stato ampiamente usato. Parliamo dell’opuscolo Come Mantenere Se Stessi & gli Altri in Buona Salute, il primo opuscolo pubblicato al Centro per le Risorse e la Prevenzione al sito www.scientology.it/staywell.

Un centro informativo che fornisce ulteriori consigli utili a proteggere se stessi e gli altri: un obbligo morale che ognuno di noi ha in una situazione come questa, in cui dobbiamo operare in modo sicuro per mantenerci in buona salute, pronti a riprendere la scuola e un normale stile di vita.  

Da marzo ad oggi la Chiesa di Scientology Internazionale ha realizzato in totale 3 opuscoli informativi, 5 video tutorial e 21 annunci di pubblica utilità sul Mantenersi in Buona Salute. Il tutto tradotto in 21 lingue, ampiamente condividibile online e sui social. Tra questi il video musicale Spread a Smile, visionato da oltre 10.000.000 persone in tutto il mondo in un solo mese.

L’obiettivo: diffondere dei semplici ma importanti suggerimenti da usare nel superare tutti insieme questa sfida epocale!

 “Un grammo di prevenzione vale una tonnellata di cura” ha scritto il sig. Hubbard, fondatore di Scientology. 

Ognuno di noi fa la differenza con la prevenzione; usando il buon senso e le corrette azioni possiamo dare il nostro contributo alla società.   

Ti invitiamo a utilizzare e a condividere queste informazioni con gli altri.

 

Anche se stiamo tutti mantenendo le distanze, siamo tutti uniti in questo.

]]>