Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Pinkommunication Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Pinkommunication Tue, 17 Sep 2019 08:29:21 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/8373/1 Io Affresco: la decorazione murale è fai da te Thu, 11 Jun 2015 15:19:11 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/356428.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/356428.html Pinkommunication Pinkommunication

Decoupage, patchwork e bricolage sono la tendenza degli ultimi anni. Una passione che, unita al desiderio di rinnovare gli ambienti e alla volontà di risparmiare, anima sempre di più uomini e donne. Se fino a qualche tempo fa imbiancare una parete o fare piccole riparazioni erano la massima espressione in termini di lavori casalinghi, da oggi anche la decorazione murale è fai da te. Tra le novità più creative per gli amanti della casa, Io Affresco: la soluzione, coperta da brevetto proprietario, che agisce come una speciale decalcomania per substrati porosi in grado di personalizzare con semplicità le superfici murali. Facile da applicare e pronto all’uso, Io Affresco è totalmente traspirante e non fa spessore, mantenendo inalterate le caratteristiche del muro su cui è applicato. Qualità che rendono unica questa soluzione. A differenza dei classici sticker, stencil e carte da parati, infatti, l’innovativa proposta per il fai da te consente di creare in totale autonomia decori che appaiono alla vista e al tatto come veri affreschi. L’applicazione è semplice, come un tatuaggio murale: il colore penetra direttamente nei pori della parete attraverso il telo pigmentato in dotazione, che viene fatto aderire alla superficie da personalizzare. Il risultato è una decorazione resistente nel tempo e adattabile a qualsiasi spazio, senza il vincolo dell’applicazione “da spigolo a spigolo”. Inoltre, la natura totalmente atossica del prodotto ne consente l’utilizzo garantendo comfort e salubrità del focolare domestico.

Disponibile direttamente online sul sito internet dedicato, Io Affresco sarà a breve acquistabile anche nei principali negozi di bricolage e attraverso il canale GDO. È possibile scegliere la grafica preferita all’interno di una vasta gamma di decori in continuo aggiornamento: dalla linea Vintage in stile urbano a Fantasia, per i rispondere ai gusti dei più giovani, dai simboli stilizzati di Segni alla categoria Arte, con riproduzioni delle opere più famose. Il tutto arricchito da collezioni studiate ad hoc per soddisfare i singoli gusti e adattarsi ai differenti vincoli architettonici. Dalla parete al camino, dal pilastro antico alla finestra di design, è possibile personalizzare qualsiasi spazio e dare vita a progetti unici scegliendo tra le 4 misure di Io Affresco disponibili in gamma. Scelte la grafica e le dimensioni, libero sfogo alla fantasia! Il decoro, infatti, può essere ritagliato e separato per essere distribuito e ricomposto a piacimento sulle pareti. Inoltre, è possibile personalizzare ulteriormente l’affresco con finiture ed effetti in grado di garantire un risultato a prova di artista. Spazio anche ai principianti del fai da te, grazie al sito internet dove è possibile seguire i tutorial con tutte le spiegazioni per facilitare ulteriormente l’applicazione in totale autonomia. E dopo una giornata trascorsa divertendosi in famiglia, si potrà ammirare il frutto del proprio lavoro: un decoro esclusivo e di qualità, in grado di dare un tocco di personalità in più alla propria casa.

LE CARATTERISTICHE DI IO AFFRESCO
  • Facile da applicare
  • Pronto all’uso
  • Velocità di applicazione
  • Disponibile in grafiche e formati differenti
  • Traspirante
  • Eco-friendly
  • Atossico
  • Applicabile anche in ambienti già abitati
  • Basato sulle più innovative tecnologie di stampa digitale
  • Elevata qualità dei decori
]]>
NANO-TACK technology by Guandong: Window Spot Déco, l’evoluzione della specie Mon, 08 Jun 2015 15:47:34 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/356053.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/356053.html Pinkommunication Pinkommunication Segnali molto positivi si registrano per Guandong in occasione del Fespa: elevata affluenza allo stand da parte di visitatori alla scoperta di potenzialità applicative e delle innovative performance dei supporti firmati Guandong, grande successo delle soluzioni presentate per la visual communication e percezione di un nuovo e più ottimista atteggiamento da parte degli operatori della stampa digitale. “Abbiamo riscontrato un cambio di mentalità degli attori che stanno manifestando un nuovo approccio nel modo di relazionarsi, di comunicare e di fare impresa.” – commenta Edoardo Elmi, Presidente Guandong“Hanno infatti imparato ad uscire dai loro laboratori, cominciano a cercare prodotti mirati per meglio interagire con i potenziali clienti/utilizzatori. Quindi molto più attenti alle soluzioni concrete e calzanti con le esigenze del loro mercato. Insomma un grande passo in avanti.”

 

Da oltre due anni Guandong, trendsetter della comunicazione visiva, ha compreso questo cambiamento e sta investendo nella messa a punto di soluzioni che vanno in questa direzione: l’ampliamento della share di mercato del digitale. Frutto di questa strategia, le innovative linee di prodotti tra cui spicca l’inedita NANO-TACK technology presentata in anteprima assoluta a FESPA: la risposta innovativa per rivoluzionare l’ambito del Window Spot Déco ampliandone le applicazioni. Vero protagonista dello stand, NANO-TACK si applica in modo rapido su qualsiasi superficie liscia senza l’utilizzo di colla e senza bolle, è facilmente lavabile e rimovibile infinite volte. E’ disponibile in poliestere e PP nelle versioni trasparente o bianco. Anima di questa tecnologia è il trattamento della superficie del materiale: attraverso un procedimento speciale (NANO-tecnologia) che utilizza un particolare gel micronizzato, si crea una prima pellicola costituita da 7.000/8.000 ventose per cm². Queste microcapsule garantiscono, sulle superfici sottostanti, una presa perfetta data da un’azione meccanica e non da un processo chimico.

 

 

“Il Fespa rappresenta da sempre un indiscusso palcoscenico per il lancio di vere novità che quest’anno abbiamo presentato in un’area espositiva ancora più ampia per dare ulteriore spazio a dimostrazioni live e interattive. NANO-TACK è stato accolto con molto entusiasmo in quanto costituisce la prima soluzione davvero rivoluzionaria per il Window Spot Déco e la store decoration. L’estrema versatilità di questo prodotto consente inoltre al personale addetto allo store di posizionare direttamente i messaggi in base alle proprie esigenze, senza richiedere l’intervento del posatore/decoratore esterno.” – commenta Fabio Elmi, Marketing Director Guandong“Inoltre questa fiera ha rappresentato per noi anche un volano per mettere a segno significative partnership con distributori internazionali che ampliano il network della nostra azienda. Dopo l’Italia e buona parte dell’Europa, ora la sfida è allargare ulteriormente il raggio d’azione di Guandong.”

]]>
I sogni editoriali diventano realtà: Pixartprinting stampa libri online a prezzi competitivi anche in poche copie Mon, 08 Jun 2015 15:43:15 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/356052.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/356052.html Pinkommunication Pinkommunication Piccole case editrici, autori emergenti, copisterie che stampano tesi o chiunque voglia realizzare il sogno di pubblicare (stampare e rilegare) un suo manoscritto ora può affidarsi all’esperienza e al know how di Pixartprinting, leader del web to print. La grande rivoluzione consiste nell’offrire la possibilità di stampare online libri a prezzi concorrenziali anche in basse tirature: si parte infatti da un minimo di 10 copie. Il tutto con la garanzia che contraddistingue da sempre il servizio Pixartprinting: facilità di fruizione, tecnologie all’avanguardia, qualità di stampa, tempi di consegna rapidi e garantiti e customer service pre/post vendita.

“La nostra mission è ampliare costantemente il catalogo per rispondere ai bisogni emergenti. Il trend che registriamo in questo caso è l’esigenza sempre più manifesta di realtà eterogenee che chiedono di stampare libri in poche copie.” - commenta Andrea Pizzola, Sales & Marketing Director Pixartprinting“Prestiamo da sempre grande attenzione all’innovazione tecnologica in particolare nell’area produttiva. Grazie all’implementazione di linee di produzione dedicate di ultimissima generazione ci possiamo proporre soluzioni competitive in termini di prezzo e quantitativi minimi che altri player non offrono sul mercato”.

Nella sezione dedicata dell’e-shop è possibile stampare libri in 4 differenti formati (11x18 cm, 15x21 cm, 17x24cm e 21x29,7 cm), tutti realizzati con brossura cucita a filo refe che garantisce la massima qualità di rilegatura e una lunga durata. Gli interni sono stampati in digitale su carta uso mano da 90 g in bianco e nero. La scelta della copertina rappresenta un passaggio fondamentale per rendere accattivante il proprio progetto e anche su questo fronte Pixartprinting offre diverse opzioni: copertine con o senza alette, plastificate opache o lucide, a colori o in bianco e nero.

Per chi ha specifiche esigenze di customizzazione per prodotti editoriali come libri, cataloghi e riviste anche in tirature più elevate, è possibile creare la soluzione più idonea selezionando online carta per pagine interne in diverse grammature, supporti per la copertina, tecniche di rilegatura che spaziano dalla brossura cucita filo refe alla grecata e fresata, dalla rilegatura a spirale metallica al punto metallico. Altro plus, la possibilità di realizzare nobilitazioni per impreziosire ulteriormente il proprio progetto.
]]>
Guandong sposa il “Get Connected” di Roland Mon, 04 May 2015 12:42:37 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/352881.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/352881.html Pinkommunication Pinkommunication Dopo il successo del Viscom Regional di Bari, Guandong - trendsetter della Visual Com - prosegue il Roadshow 2015 al fianco Roland: prossima tappa l’Experience Day Get Connected (Pomezia 15 e 16 maggio). Un appuntamento il cui obiettivo è quello di fornire nuove ispirazioni facendo vivere un’esperienza unica capace di connettere tecnologie e modalità applicative. “Questo evento rappresenta una grande opportunità per gli operatori del settore. Quando parliamo di connessioni intendiamo una scambio sinergico, reciproco, esperienziale, una condivisione di know-how capace di far nascere nuove idee e nuove occasioni di business” - commenta Edoardo Elmi, Presidente di Guandong - “Questa è la mission che condividiamo con Roland e che in questo evento trova la sua massima espressione”.

 

 

L’edizione 2015 del Roland Experience Day, infatti, sarà organizzata secondo un nuovo format: gli ospiti potranno visitare spazi tematici ispirati a degli shop, dove sarà possibile lavorare e sperimentare in prima persona nuove applicazioni realizzate con la tecnologia Roland e i supporti Guandong. In particolare i materiali della Textile Collection, il Magnetic Visual Com e il Glittering Metal by Guandong saranno protagonisti delle dimostrazioni live presso il Printing Shop, dedicato alle tecnologie per la stampa & taglio e presso il Customizing Shop, dedicato alla personalizzazione di gadget, oggettistica e abbigliamento. 

]]>
Sentirsi a casa in pixartprinting.it Mon, 20 Apr 2015 17:20:09 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/351545.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/351545.html Pinkommunication Pinkommunication Accogliere i clienti in un ambiente confortevole per sentirsi come a casa e vivere un’esperienza d’acquisto all’insegna della semplicità e della massima trasparenza. In linea con questa mission Pixartprinting inaugura la nuova Area Personale, rafforzando il legame di rispetto e reciprocità con i propri clienti.

“Sono tante le funzionalità che stiamo implementando nel nostro e-shop per ottimizzare sempre di più la user experience” – spiega Andrea Pizzola, Sales & Marketing Director Pixartprinting – “Il nostro obiettivo è ospitare i clienti in un habitat accogliente e per questo abbiamo studiato una nuova organizzazione per l’Area Personale. Volendola spiegare attraverso una metafora potremmo pensare al comodo svuota-tasche che tutti abbiamo all’ingresso di casa. Un oggetto semplice, che consente di avere sempre a portata di mano tutto l’occorrente: chiavi, portafogli e, perché no, gli appunti per ricordare le cose importanti da fare”. Effettuato il login, infatti, si entra nel confortevole mondo Pixartprinting, avendo a disposizione nella schermata della nuova Area Personale tutte le informazioni utili per procedere con l’ordine, massimizzando le caratteristiche di usability, chiarezza e velocità del sito. Le informazioni visualizzate sono personalizzate in base al profilo degli utenti, appartenenti o meno a Starway – il programma di loyalty caratterizzato da vantaggi esclusivi e servizi di customer care dedicati.

 

Tante le novità per entrambi. I clienti che ancora non sono diventati Star visualizzano in primo piano la sintesi delle informazioni principali: codice personale, data di registrazione, numero e link diretto all’ultimo ordine effettuato, accesso alla sezione per la modifica del profilo. Ben in evidenza anche un utile remind delle promozioni attive e un rapido accesso alle più recenti novità messe a punto dal dinamico reparto R&D di Pixartprinting. E per chi desidera entrare nel mondo Starway, un pratico counter aggiorna il tempo residuo per far parte del programma nel 2016, tenendo costantemente monitorati il numero di ordini e il fatturato da accumulare. Un entertainment adattato anche ai top client già entrati nel programma Starway, che visualizzano i conteggi per il possibile upgrade da un livello all’altro (Star, Red Giant e Supernova). Tra le novità della nuova Area Personale per i clienti Starway, la visualizzazione immediata della galassia di appartenenza, del codice personale per accedere a tutti i vantaggi esclusivi e del numero di telefono per l’assistenza UserHub. Inoltre, un Tab dedicato alla sezione Call Me Now, per essere subito richiamati gratuitamente. E per non dimenticare nessuna delle speciali promozioni mensili, in evidenza le offerte e la relativa scadenza, con link diretto ai singoli prodotti.


]]>
Pixartprinting promuove design e creatività Tue, 07 Apr 2015 18:04:43 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/350404.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/350404.html Pinkommunication Pinkommunication E’ già partito il countdown per l’attesissimo appuntamento con il Salone del Mobile (Milano, 14-19 aprile), kermesse che per eccellenza presenta le nuove tendenze di arredo e design, riunendo la community di professionisti, creativi e lover di tutto il mondo. E non poteva certo mancare Pixartprinting, partner tecnologico per la stampa, che ha messo la propria vocazione creativa al servizio di “Goodesign –The natural circle” e “Porta Venezia in Design”, due progetti in linea con il suo DNA legato a design e innovazione.

Goodesign – The natural circle celebra l’ecodesign e l’abitare sostenibile. Il progetto di Best Up e Associazione Consorzio Cantiere Cuccagna, a cura di Officina Contemporanea, va in scena nella suggestiva cornice di Cascina Cuccagna (Porta Romana District), tra il 14 aprile e il 3 maggio 2015. La mostra, attraverso un percorso emozionale, si articola nel dialogo tra natura e tecnologia, mettendo in luce modelli di benessere fondati sul rispetto per persone e ambiente. Tra i partecipanti grandi aziende simbolo del design italiano quali Boffi, Foscarini e Seletti, che interpretano il leitmotiv del progetto attraverso la sperimentazione di tecniche e materiali inediti per coniugare funzionalità, innovazione e soddisfazione del cliente. Asset che si ritrovano anche nella strategia di Pixartprinting.

Porta Venezia in Design è il circuito dell’omonima area milanese, nato dal volontà di abbinare la contemporaneità del design e dell’arte all’eredità architettonica e decorativa dello stile Liberty di cui è particolarmente ricca questa zona della città. A questo si aggiunge un percorso food&wine che strizza l’occhio ai temi cari all’ormai prossima EXPO 2015. Il progetto, ideato da Nicoletta Murialdo e Maria Chiara Salvanelli e patrocinato dal Comune di Milano, coinvolgerà realtà culturali e museali del District, mettendo al centro il design come link tra le varie realtà del circuito e come “creatività” applicata a tutti i settori. Estro e arte sono il trait d’union tra questo progetto e Pixartprinting, il cui nome esprime la vocazione artistico/culturale dell’azienda oltre che il suo core business.

 

“Il Salone del Mobile è un momento di grande effervescenza creativa in cui la stampa di strumenti di comunicazione assume un ruolo chiave nella promozione di brand ed eventi. Dai maxi banner alle mappe, dalla segnaletica alle cartoline, dal floorgraphic agli allestimenti: queste e altre le esigenze di stampa che possono trovare in Pixartprinting il partner ideale. Abbiamo infatti registrato in questo periodo dei picchi di produzione legati proprio a materiali destinati a questa manifestazione” – spiega Andrea Pizzola, Sales & Marketing Director Pixartprinting – “Il Salone del Mobile non è solo un’occasione per offrire il nostro servizio di qualità al settore del design ed eventi ma è anche un prezioso osservatorio per il nostro reparto R&D sempre attento a cogliere nuovi trend per tradurli in prodotti innovativi e originali. La nostra mission, infatti, è ampliare costantemente la gamma per rispondere alle esigenze dei nostri interlocutori in particolare architetti, interior designer e agenzie di comunicazione”.


]]>
L’innovazione Guandong incontra la versatilità Roland: spazio a nuove applicazioni con il roadshow 2015 Thu, 12 Mar 2015 16:56:42 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/348104.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/348104.html Pinkommunication Pinkommunication Ricerca & Sviluppo, Innovazione, Visione: questa la ricetta per creare nuove opportunità di business. Lo sa bene Guandong, il cui reparto R&D è sempre attivo per mettere a punto supporti inediti capaci di ampliare gli ambiti applicativi e anticipare le tendenze emergenti. Prodotti di qualità, studiati per potenziare la versatilità dei sistemi di stampa di ultima generazione, come le tecnologie firmate Roland. Dal solvente al sublimatico fino all’UV: soluzioni dedicate a mercati diversi che richiedono l’utilizzo di materiali idonei a garantire le prestazioni promesse. 

 

Sinergia di prodotti e comunione di intenti, quella tra Guandong e Roland, il cui motto “1 idea, 10 tecnologie, 100 applicazioni” esprime chiaramente la volontà dell’azienda di essere al fianco dei propri clienti con l’obiettivo di offrire non solamente sistemi di stampa versatili ma strumenti per ampliare i mercati di riferimento e far crescere il business. Una mission condivisa da Guandong, che insieme a Roland sarà protagonista di un roadshow che attraverserà l’Europa mediterranea: già in programma tappe in Croazia, Serbia, Italia e Marocco. Obiettivo comune: fare cultura nel mondo della stampa condividendo sapere ed esperienza. Le soluzioni innovative verranno presentate con dimostrazioni live, dove la creatività troverà espressione attraverso le stampe realizzate dai sistemi Roland su materiali Guandong. 

 

Puntiamo alla massima innovazione proponendo nuove linee in grado di anticipare i trend del mercato come ad esempio la Textile Collection, studiata per rispettare i più recenti standard europei in ambito di eco-sostenibilità” - commenta Edoardo Elmi, Presidente di GuandongNon ci limitiamo a proporre materiali ma soluzioni applicative che vanno dal window alla fine art, dal building alla gadgettistica, fino al variegato mondo delle decorazioni d’interni”. E gli eventi già schedulati per il 2015 saranno l’occasione per condividere con rivenditori e utilizzatori questo sapere. “Da sempre investiamo nel dialogo con gli stampatori: dalla community dell’Artigiano Tecnologico agli eventi nel nostro showroom, dalle fiere di settore agli open house dei nostri rivenditori presenti capillarmente sul territorio. Occasioni in cui l’esplorazione degli ambiti applicativi riveste un ruolo di primo piano, offrendo a chi vi partecipa la possibilità di confrontarsi, condividere esperienze e nuovi progetti” aggiunge Vittorio Neri, marketing manager di Roland, “L’obiettivo di questi eventi condiviso con Guandong è quello di alimentare un circuito virtuoso dove l’incontro di tecnologie di stampa, materiali e know how permetta di trasformare idee e creatività in nuovi business”.

 

 

Calendario appuntamenti 2015 Guandong - Roland

 

5 marzo: Dprint, Zagabria (Croazia)

10-11 marzo: Evento Difol, Belgrado (Serbia)

13-15 marzo: Expo della pubblicità, Catania (Italia) 

10-11 aprile: Viscom Regional, Bari (Italia)

30 settembre-3ottobre: Grafima, Belgrado (Serbia)

29 ottobre-1 novembre: Siagra, Casablanca - in partnership con Neolt-Graf, distributore ufficiale Roland per il Marocco

]]>
L’ordinario diventa straordinario con No Curves e Pixartprinting Thu, 26 Feb 2015 14:59:38 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/346623.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/346623.html Pinkommunication Pinkommunication Si sono accesi i riflettori sulla mostra Exp(l)oration by No Curves, artista italiano esponente internazionale della tape art, che firma una personale visitabile fino al 15 marzo al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano.

Il tema è l’esplorazione come metafora del superamento dei propri limiti. Un fil rouge che unisce la ricerca dell’artista e Pixartprinting, partner di questo ambizioso progetto espositivo. L’investigazione delle possibilità espressive, lo spingersi al di fuori della comfort zone e uno sguardo proiettato al futuro accomunano il “filosofo della tape art” e lo specialista del web to print che è sempre un passo avanti nell’offrire soluzioni che anticipano le richieste e i trend del mercato.

Il concept di Exp(l)oration traspare dai ritratti di personaggi che hanno votato la propria vita alla scoperta di luoghi ignoti e lontani: Neil Armstrong, Valentina Vladimirovna Tereškova, Leonardo Da Vinci, Amelia Earhart, Reinhold Messner per citarne alcuni. Tutte le opere sono realizzate con un semplice materiale di lavoro, il nastro adesivo, che si trasforma in uno strumento inedito per esplorare nuove frontiere visive. “Quello che ci ha colpito del progetto di No Curves è la capacità di rendere l’ordinario straordinario attraverso l’utilizzo e la nuova interpretazione di un oggetto di uso comune” - racconta Andrea Pizzola, Sales & Marketing Director Pixartprinting – “Esiste un parallelismo tra il suo approccio all’arte e la filosofia di Pixartprinting: con il nostro servizio di stampa online, infatti, forniamo un’esperienza di acquisto straordinaria semplificando la vita ai clienti attraverso semplicità di fruizione, prezzo concorrenziale e puntualità di esecuzione”.

Visitando l’esposizione ci si rende conto che l’alfabeto visivo di No Curves è il risultato di un’opera di creazione complessa, frutto di un gioco di incastri, sovrapposizioni cromatiche e texture, che strizza l’occhio al mondo digitale e alle opere futuristiche e della transavanguardia. “No Curves è uno dei pochi artisti che attraverso l’utilizzo di tecniche insolite e originali dimostra di improntare la propria arte su creatività e innovazione” – aggiunge Pizzola“Due elementi propulsori del successo anche della nostra azienda, innovativa per DNA e dalla vocazione creativa. Lavoriamo assiduamente per essere tra i promotori del cambiamento, apportando continui rinnovamenti lungo tutta la filiera: dal reparto produttivo alla strategia di marketing, dalla ricerca e sviluppo agli investimenti in formazione.”

La partnership sinergica con l’artista si è sviluppata in tutte le fasi di realizzazione della mostra: dalla preparazione alla mise en place degli allestimenti, fino alla stampa della monografia che ne racconta la carriera artistica, prodotta in edizione limitata. “Il nostro obiettivo è stato fin da subito soddisfare l’estro e le esigenze tecniche dell’artista grazie alla nostra esperienza nei processi di stampa” - commenta Christian Bonin R&D and Merchandising manager Pixartprinting – “In particolare in questo progetto abbiamo messo in campo anche la nostra voglia di esplorazione dando vita a strumenti che hanno sicuramente valorizzato le capacità espressive di No Curves”. Qualità artistiche che possono essere apprezzate anche live dal pubblico fino al 22 febbraio, assistendo alla performance work in progress sulla fiancata del sottomarino Enrico Toti, fiore all’occhiello della collezione permanente del Museo. A colpi di nastro adesivo, infatti, No Curves sta realizzando un gigantesco murales al di sotto della linea di galleggiamento del celebre sommergibile.

Le emozioni che si possono vivere visitando la mostra, sono raccolte nel video girato durante il giorno dell’inaugurazione.

 


]]>
igiene orale fuori casa: gli scovolini Brush & Clean di Plakkontrol Thu, 13 Nov 2014 10:38:02 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/337825.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/337825.html Pinkommunication Pinkommunication Bolzano, 12 novembre 2014. Gli scovolini Plakkontrol Brush & Clean Dual Action rispondono alle specifiche esigenze di chi è attento alla salute e al benessere del proprio sorriso in ogni momento della giornata.

Dopo ogni pasto è fondamentale rimuovere i residui di cibo, principali responsabili di placca, carie, alitosi e gengiviti. La nuova soluzione Brush & Clean assicura una corretta pulizia degli spazi interdentali e può essere definita la new generation degli scovolini. Monouso, diametro ridotto della testina, metal free, piacevoli da usare perché esercitano un delicato massaggio alle gengive. Cosa chiedere di più? Che siano sempre con noi? Ed è per questo che gli scovolini Brush & Clean sono forniti con un pratico ed igienico astuccio da viaggio.

 

Nel pieno rispetto di smalto e gengive, gli scovolini Brush & Clean Dual Action hanno un doppio utilizzo: da un lato la punta rimuove i residui di cibo e dall’altro la testina consente una pulizia interdentale, anche nelle fessure più strette. La testina setolata utilizzata con un movimento “avanti – indietro” favorisce la microcircolazione sanguigna.

 

Plakkontrol Brush & Clean sono disponibili in due versioni: spazi stretti con un ridotto diametro delle setole (da 1 a 2 mm) e large, con setole dal diametro più ampio (da 1,5 a 4 mm) ideale anche per chi ha di impianti. In entrambe le proposte, il morbido corpo in plastica flessibile e le setole arrotondate ed affusolate rendono l’utilizzo estremamente semplice e non causano danni a smalto e gengive. Inoltre, la totale assenza di parti metalliche rende sicuro l’utilizzo anche in presenza di protesi fisse, di apparecchi ortodontici e ponti.

 

Caratteristiche di Plakkontrol Brush & Clean

  • Monouso

  • Metal free

  • Sicuro: test di laboratorio provano l’assenza di sostanze nocive sui materiali utilizzati sia per il manico che per le setole (test REACH reg. CE 1907/2006 e test di migrazione  reg. EU 10/2011)

  • Dual Action: da un lato, la punta può essere utilizzata per rimuovere i residui di cibo; dall’altro, la testina setolata permette la pulizia interdentale, anche nelle fessure più strette

  • Flessibile: le setole, estremamente morbide, sono realizzate in TPE, l’innovativo polimero TPE totalmente riciclabile

  • Piacevole: le setole esercitano un gradevole massaggio alle gengive, stimolando la micro-circolazione sanguigna

  • Funzionale: disponibile in versione “spazi stretti” (diametro da 1 a 2 mm) e “large”, consigliabile anche per chi ha protesi mobili o impianti (diametro da 1,5 a 4 mm)

  • Costo: € 5,30 (blister da 40, con pratico astuccio da viaggio in omaggio), disponibile in farmacia e nel canale GDO

 

Consigli per l’igiene orale

  • Spazzolarsi i denti dopo ogni pasto, almeno tre volte al giorno

  • Utilizzare un dentifricio specifico antitartaro. Nel caso di uso di dentifrici sbiancanti più aggressivi, che hanno una forte componente abrasiva, è opportuno alternarli con paste più delicate, per non cromettere lo smalto dei denti

  • Usare lo scovolino almeno una volta al giorno, muovendolo avanti e indietro nello spazio interdentale. In questo modo è possibile rimuovere la placca anche dalle superfici più difficili da raggiungere come spazi interdentali, corone, ponti, impianti endossei e fili ortodontici

  • Sciacquare regolarmente la bocca con collutori antisettici e antiplacca, arricchiti al fluoro, per uccidere i batteri

  • Andare regolarmente dal dentista per una visita di controllo ogni 6 mesi e, se necessario, sottoporsi a una seduta di pulizia professionale per mantenere denti e gengive sane.

 

Il consiglio dei dentisti

Per assicurare la salute e il benessere della bocca, si consiglia di utilizzare, dopo ogni pasto o spuntino, dei prodotti specifici per la pulizia dei denti per prevenire la formazione della placca responsabile di carie, alitosi e gengiviti. Non solo lo spazzolino: per gli spazi interdentali occorre usare anche scovolino, filo interdentale e collutorio antisettico. I residui di cibo, infatti, aumentano il livello di zuccheri all’interno del cavo orale e si mineralizzano negli spazi interdentali. Bastano pochi giorni di negligenza per formare i primi depositi di placca, che in sole due settimane possono trasformarsi in tartaro calcificato e alimentare la formazione della carie.

Per la stampa:

PinKommunication

Cristina Cortellezzi - Francesca Gori

info@pinkommunication.it - www.pinkommunication.it

Skype: cristina.cortellezzi - francesca.gori17

+ 39 02-89077160/49

 

 

Per il pubblico:

IDECO srl

Via Braille, 18 - 39100 Bolzano

info@idecogroup.it - www.idecogroup.it

+39 0471 204205

 

]]>
15 giorni di ferie? Giusto il tempo per la formazione del tartaro! Soluzioni travel per l’igiene orale in vacanza Tue, 29 Jul 2014 16:59:45 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/326094.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/326094.html Pinkommunication Pinkommunication Giornate in spiaggia, lunghe passeggiate in montagna, visite musei nelle capitali. Modalità diverse per godersi le ferie estive, con un potenziale nemico per l’igiene orale. Pranzi al sacco, frutta fresca e golosi snack per rigenerarsi ma nessuna possibilità di lavarsi i denti, rischiando così l’insorgere della placca. I residui di cibo, infatti, aumentano il livello di zucchero e si mineralizzano negli spazi interdentali. Bastano pochi giorni di negligenza per formare i primi depositi, che in sole due settimane possono trasformarsi in tartaro calcificato e alimentare la formazione della carie.

 

 

Per assicurare la salute e il benessere della bocca è consigliabile rimuovere regolarmente la placca utilizzando prodotti specifici per la pulizia dei denti dopo ogni pasto o spuntino, anche in viaggio! Lo spazzolino è sicuramente lo strumento più usato, ma non è sufficiente: per la pulizia degli spazi interdentali occorre usare anche scovolino, filo interdentale e collutorio antisettico. Difficile però avere sempre tutto l’occorrente, soprattutto durante le vacanze estive, quando si trascorre molto tempo all’aria aperta. La soluzione? Prima di partire, non dimenticare un set di scovolini monouso formato travel, come Plakkontrol Brush & Clean, già dotato di pratico astuccio a misura di borsa. 

]]>
È italiano il team che firma Dental Glass Tue, 08 Jul 2014 12:04:25 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/323991.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/323991.html Pinkommunication Pinkommunication

Nasce in Italia Dental Glass, il primo progetto di ingegnerizzazione dei Google Glass applicati al settore medico/dentale. Dal collaudo in anteprima del Develop Kit, in sellwell è sbocciata l’idea: dare vita a una soluzione innovativa, in grado di massimizzare le potenzialità dell’occhiale tecnologico. Primo ambito di applicazione: il settore medicale e nello specifico il lavoro quotidiano dei dentisti.

Come? Oggi gli specialisti possono fornire un servizio a valore aggiunto attraverso questo strumento all’avanguardia tecnologica. I Dental Glass vengono indossati durante il lavoro di routine assicurando prestazioni prima impensabili. Collegando il minicomputer, posizionato sulla stanghetta dei Google Glass, al gestionale dello studio dentistico è possibile la trasmissione LIVE dell’anamnesi del paziente, con la visualizzazione di dati contenuti nelle cartelle cliniche come ad esempio le radiografie. Allo stesso tempo, grazie ai comandi vocali, il professionista può dettare note da inserire nella cartella del paziente, evitando interruzioni nello svolgimento della visita per scrivere al PC. Inoltre, la fotocamera integrata consente di scattare foto e fare riprese video HD in real time, utili per successivi interventi.  

Per la realizzazione di Dental Glass l’agenzia di marketing sellwell ha affidato al network di progettisti informatici lo studio di un software dedicato, collegato allo speciale hardware. “Abbiamo avuto il privilegio di essere tra i primi in Italia a testare i Google Glass e ne abbiamo subito intuito le potenzialità intrinseche” – dichiara Ralph Greifeneder, ceo sellwell“Ci siamo quindi impegnati per studiarne possibili applicazioni in ambiti specifici. Il progetto dei Dental Glass rappresenta ad oggi una vera rivoluzione nel mondo medicale e una prima ingegnerizzazione specifica di questo nuovo strumento tecnologico”.

Forte del know how maturato in anni di esperienza in piani di marketing chiavi in mano altamente tecnologici, integrati recentemente dall’utilizzo della Realtà Aumentata, sellwell ha realizzato l’intero progetto di ingegnerizzazione dei Google Glass in collaborazione con Gerhò, azienda leader per l’odontoiatria e fornitore di prodotti per studi dentistici e laboratori odontotecnici che commercializzerà il prodotto sul mercato. Il progetto è stato presentato in anteprima con un prototipo funzionante in occasione del 57° Congresso Amici di Brugg a Rimini. “Dental Glass ha suscitato non solo interesse ma grande stupore tra gli addetti, che hanno potuto testare questo strumento di lavoro, unico nel suo genere, scoprendone le potenzialità, l’efficienza e apprezzandone la facilità di utilizzo” – aggiunge Ralph Greifeneder“Questo è un primo progetto, già realizzato, ma abbiamo in cantiere nuove idee per l’utilizzo dei Google Glass in altri settori merceologici specifici per ambiti industriali diversi”.

]]>
Quando russare da semplice fastidio diventa un pericolo per la salute Thu, 22 May 2014 15:30:54 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/319052.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/319052.html Pinkommunication Pinkommunication

L’Istituto Stomatologico Italiano di Milano mette l’accento sulla patologia, con un piano di intervento e un team multidisciplinare per diagnosi e terapie tempestive.

Il 50% della popolazione adulta russa: in prevalenza sono uomini dai 30 anni in su, ma il fenomeno si manifesta molto frequentemente anche nelle donne, soprattutto dopo la menopausa. Diverse sono le cause: l’età, il peso, condizioni anatomiche particolari come la morfologia dell’ugola, la difficoltà respiratoria nasale (derivante da comuni allergie o da una deviazione del setto), l’abuso di alcool e medicinali fino alla posizione scelta per dormire.

E’ comune considerare però il sintomo russamento come un fastidio da sopportare tra le mura domestiche, spesso con la rassegnazione del partner. L’allarme arriva però da dati statistici che riscontrano proprio nella stanchezza derivante da un sonno disturbato la causa di 2 incidenti stradali su 5.

Ma le strade non solo l’unica via impervia per i russatori. Questa patologia, infatti, può nascondere diverse insidie, come spiega il Dott. Fiorenzo Bertoletti, alla guida del team multidisciplinare dell’Istituto Stomatologico Italiano per lo studio e la cura del russamento e delle apnee notturne ostruttive: “Il russatore con apnee notturne è solitamente ignaro degli scompensi psicofisici a cui potrebbe andare incontro e difficilmente si rivolge al medico per la prescrizione di una terapia dopo accurata diagnosi”. Quando infatti al russamento sono associate apnee notturne ostruttive, i possibili effetti collaterali spaziano dallo stress alla stanchezza diurna, dalla sonnolenza cronica fino a patologie ben più gravi come ipertensione arteriosa, malattie cardiovascolari, ictus e alterazione della produzione di determinati ormoni.

E’ fondamentale quindi che il russatore si affidi ad un centro specializzato per una diagnosi preliminare, valutando in un primo step la presenza o meno di anomalie a naso, palato, tonsille, base della lingua e laringe. Successivamente sarà necessario procedere con esami diagnostici come la polisonnografia (esame del sonno) per verificare la presenza di eventuali apnee ostruttive durante il sonno. “Per i casi più complessi sono richiesti esami specifici per poter avere un quadro completo e definire la terapia personalizzata, chirurgica e non. La terapia chirurgica oggi ha fatto passi da gigante. Se indicato, si tratta di un semplice intervento mini-invasivo, da effettuarsi in anestesia locale e in day hospital, che può correggere eventuali anomalie anatomiche con netto miglioramento della sintomatologia vibratoria e/o ostruttiva”, commenta il Dott. Bertoletti. Tra le terapie non chirurgiche, l’utilizzo di un sistema che comprime l’aria e l’invia attraverso il naso e la bocca nella faringe-laringe (C.P.A.P.) e l’utilizzo di apparecchi ortodontici, da posizionarsi tra le arcate dentarie, che mantengono la lingua in posizione corretta durante il sonno.

Sono oltre 20.000 i pazienti che ogni anno affluiscono all’Istituto Stomatologico Italiano, centro d’eccellenza in campo odontoiatrico e Casa di Cura di Chirurgia Maxillo Facciale. “Capita di frequente di diagnosticare patologie riconducibili a problemi di russamento e apnee in pazienti che si sono rivolti alla nostra struttura per tutt’altro motivo. Qui trovano uno staff di medici specializzati e di strumentazioni all’avanguardia che ci consentono di approcciare il problema a 360°, dalla diagnosi alla terapia anche chirurgica, svolta in convenzione con l’ASL”.

Cos’è la Roncopatia

Il russamento è la conseguenza di un difficoltoso passaggio dell’aria attraverso le prime vie aeree durante il sonno. La conseguente vibrazione dei tessuti molli è la causa del caratteristico suono. Durante il sonno, il rilassamento dei muscoli della bocca, della lingua e della gola rendono ancora più difficoltoso il passaggio dell’aria. Quanto più ridotte sono le vie aeree, tanto più difficile diventa la respirazione, fino a trasformarsi in apnea notturna (sospensione della respirazione per qualche secondo).

ISTITUTO STOMATOLOGICO ITALIANO – COMPANY PROFILE

L’Istituto Stomatologico Italiano è una Società Cooperativa Sociale Onlus, specializzata in Odontoiatria e sede della Casa di Cura di Chirurgia Maxillo Facciale, che opera anche in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale. Fondato a Milano nel 1908, già dal 1954 avvia fattive collaborazioni con Istituti Universitari per dare vita a progetti di ricerca e specializzazione. All’interno dell’Istituto opera la Fondazione ISI per la promozione della ricerca scientifica e dello sviluppo tecnologico in ambito odontoiatrico e accoglie la Scuola di Specializzazione in Chirurgia Orale dell’Università degli Studi di Milano. L’Istituto è stato insignito nel 2005 dell’Ambrogino d’Oro con attestato di benemerenza civica. Riconosciuto centro di eccellenza in campo odontoiatrico, dal 2008 l’Istituto Stomatologico Italiano ha messo in atto un piano di ristrutturazione della storica sede di via Pace, sita all’interno del “quadrilatero ospedaliero” di Milano. Nuovi reparti con più confort e privacy per i pazienti; 3 sale operatorie all’avanguardia tecnologica, 40 posti letto ordinari, 12 posti letti in day surgery, oltre 70 poltrone odontoiatriche e più di 150 operatori specializzati, 100.000 prestazioni erogate ogni anno e 25.000 prime visite. Questi alcuni dei numeri che hanno reso l’Istituto Stomatologico uno dei centri più qualificati al mondo e realtà unica in Italia in campo odontoiatrico.  

 

]]>
Impianti elettrici a tutta birra: Elpo al fianco di Birra Forst con un duplice incarico Thu, 30 Jan 2014 10:56:56 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/edilizia/307218.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/edilizia/307218.html Pinkommunication Pinkommunication

Elpo è al fianco di Birra Forst, la più importante realtà produttrice di birra in Trentino Alto Adige e una delle più grandi in Italia, per un duplice incarico. Con oltre 60 anni di esperienza nel settore dell’impiantistica elettrica, l’azienda di Brunico ha realizzato l’impianto elettrico della quinta Sala di cottura di Birra Forst. Un lavoro delicato che si inserisce nel più ampio progetto di modernizzazione del processo produttivo volto a porre Birra Forst agli apici dell’innovazione della moderna tecnologia birraia. Elpo ha, inoltre, firmato l’adeguamento dell’impianto elettrico del Ristorante-Birreria “Bräustüberl” di Birra Forst dove ogni giorno è possibile degustare birre speciali, ma anche piatti tradizionali e internazionali.

 

La realizzazione della quinta Sala di cottura

Modernizzazione della tecnica impiantistica, riduzione del consumo di energia primaria, garanzia di produzione e qualità del prodotto, nonchè facilità manutentiva. Questi gli obiettivi del progetto relativo alla costruzione della quinta Sala di cottura di Birra Forst in cui Elpo si inserisce con la realizzazione dell’impianto elettrico e di illuminazione, oltre che del sistema di automazione e regolazione della centrale idrica. Il tutto eseguito nel rispetto della normativa antideflagrante Atex, fondamentale là dove la presenza di particolari gas, vapori e polveri comporta il rischio di esplosioni. Un’opera imponente che ha visto l’installazione di 33 sottoquadri elettrici collegati a un grande quadro elettrico generale e per la quale sono stati impiegati 27.000 metri lineari di cavi elettrici, 1.900 metri di tubazioni in acciaio e circa 1.100 metri di passerelle in metallo.

 

“Innovazione e qualità sono stati i motori trainanti della realizzazione della Sala di cottura con il quale ci poniamo al top della tecnologia nella produzione di birra, conservando al tempo stesso il gusto della nostra tradizione” - commenta Margherita Fuchs von Mannstein, AD di Birra Forst – “Le stesse peculiarità le abbiamo riscontrare in Elpo che ha seguito i lavori relativi all’impianto elettrico con scrupolo e professionalità, inserendosi all’interno di un progetto di elevato contenuto tecnologico”. Con la Sala di cottura di ultima generazione la produzione annua di birra arriva a 900.000 ettolitri, contraddistinguendosi per innovazione anche sotto l’aspetto ecologico, garantendo un risparmio del 47% del consumo di vapore e una riduzione del consumo medio di energia elettrica e acqua.

 

“Siamo orgogliosi di aver contribuito all’edificazione della nuova sala di cottura della Spezialbier-Brauerei Forst, la quinta nella storia ultracentenaria di una realtà prestigiosa che porta l’eccellenza della tradizione altoatesina in tutta Italia e all’estero” – commenta Robert Pohlin, Presidente di Elpo, - “Un’opera che ha richiesto esperienza, competenza, professionalità e soprattutto capacità di coordinarsi all’interno di un grande team multidisciplinare. Sappiamo quanto Birra Forst tenga alla qualità. Un aspetto che contraddistingue senz’altro il prodotto venduto al pubblico, ma che si rispecchia in ogni momento e scelta della vita aziendale. Essere all’altezza di quest’incarico, equivale per noi al conseguimento di un attestato di professionalità e competenza”.

 

La ristrutturazione del Ristorante-Birreria “Bräustüberl”

E la soddisfazione di Birra Forst è tale che l’azienda ha ingaggiato Elpo anche per la riqualificazione del tradizionale “Bräustüberl”. Il Ristorante-Birreria, inserito tra gli edifici che compongono il complesso produttivo di Lagundo (BZ), noto a molti per l’originale struttura architettonica, è stato sottoposto a recente ristrutturazione. Un intervento volto a riportare il sito al suo antico splendore nel rispetto dello stile e delle caratteristiche di un tempo. In quest’occasione Elpo ha dato ulteriore prova della propria professionalità, eseguendo l’adeguamento dell’impianto elettrico e di illuminazione, oltre che realizzando i sistemi di building automation e gli impianti antintrusione e di diffusione sonora. Il tutto nel rispetto delle tempistiche richieste dal cliente: iniziati a luglio 2013, i lavori sono stati portati a termine lo scorso ottobre.  

 

Gli interventi firmati Elpo presso la Sala di cottura

La realizzazione dell’impianto elettrico ha compreso la fornitura e installazione di:

-       Quadri elettrici

-       Apparecchiature comando con sistema CONNEX EIB

-       L’impianto d’illuminazione

-       L’Illuminazione di sicurezza

-       Cablaggio strutturato

-       Impianto d’automazione e regolazione centrale idrica

Alcune particolarità del progetto

-       Gli impianti sono stati realizzati con materiale in INOX AISI304

-       I lavori sono stati eseguiti in conformità con la norma antideflagrante Atex

 

Gli interventi firmati Elpo presso il Ristorante-Birreria “Bräustüberl”

La riqualificazione dell’impianto elettrico ha compreso la fornitura e installazione di:

-       Quadri elettrici

-       Apparecchiature comando e frutti serie civile

-       Sistema di bulding automation

-       Impianto d’illuminazione

-       Illuminazione di sicurezza

-       Impianto di diffusione sonora

-       Cablaggio strutturato

-       Impianto antintrusione

-       UPS

 

FORST

Birra FORST fu fondata nel 1857 da due imprenditori meranesi che intuirono con felice ispirazione, che quella in cui ancor oggi è collocato lo stabilimento era la zona perfetta: superba acqua di sorgente, ampi spazi di fondo valle, aria pura in una natura incontaminata, con le maestose montagne a fare cornice. Nel corso degli anni, Birra FORST si sviluppa sino a divenire una delle più grandi aziende produttrici di birra d’Italia. La perfetta armonia fra un rispetto assoluto della natura nelle sue manifestazioni e una tecnica allo stato dell’arte, fa di FORST la depositaria di un’arte birraia senza eguali. Ancor oggi Birra FORST è proprietà della famiglia Fuchs che, come sempre nel corso degli anni, tiene fede alla sua filosofia esistenziale: qualità eccelsa dei suoi prodotti nell’assoluto rispetto della natura. Ma FORST non è solo arte birraria. Molti sono infatti gli investimenti a sostegno di varie associazioni e circoli per la salvaguardia delle tradizioni locali.

 

Elpo

Fondata nel 1947, Elpo opera da oltre 60 anni nel vasto campo dell’elettrotecnica, diventando oggi uno dei leader del mercato italiano in questo comparto. Con uno staff altamente qualificato che conta oltre 150 collaboratori, Elpo fa della professionalità il suo punto di forza per offrire il meglio nei cinque settori che oggi rappresentano gli ambiti di competenza: elettrotecnica, green energy, fotovoltaico, automazione e servizi. Realtà evoluta, capace di coniugare competenze, tecnologie e prossimità al cliente, Elpo opera a livello nazionale e internazionale dal quartier generale di Brunico e dalla filiale Elpo Nord srl di Innsbruck inaugurata nel 2012. Precisione, massima sicurezza, facile operatività e attenzione ai minimi particolari sono i cardini della filosofia aziendale. Certificata ISO 9001:2008, ISO 14001:2004, BS OHSAS 18001:2007 e SOA (Cat. OG9, OG10, OG11, OS5, OS19, OS30), Elpo utilizza solo materiali di massima qualità e tecnologie selezionate conformi alle normative vigenti.

 

Per la stampa:

PinKommunication

Cristina Cortellezzi

Arianna Ciarletta

Tel 02-89077160/49

info@pinkommunication.it

www.pinkommunication.it

 

Per il mercato:

ELPO

Via J. G. Mahl, 19

39031 - Brunico (BZ)

Tel 0474 570700

info@elpo.it

www.elpo.it

 

]]>
More Light e Minimore by Ecodesign Collection: sistemi modulari per arredare con gusto, rispettando l’ambiente Mon, 28 Jan 2013 10:32:29 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/263676.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/263676.html Pinkommunication Pinkommunication

Milano, 12 dicembre 2012: Arredare con gusto, rispettando l’ecosistema. Modificare lo stile di ogni ambiente, evitando sprechi. Tutto ciò è possibile con i sistemi d’arredo modulari More Light e Minimore della Ecodesign Collection “Giorgio Caporaso”, tutti realizzati in materiali ecologici, biodegradabili e riciclabili. Anima green e versatilità per soluzioni che possono facilmente combinarsi tra di loro, dando vita ad arredi unici dalle funzionalità multiple: da libreria a sgabello, da porta CD a portaoggetti in pochi semplici passaggi. More Light e Minimore sono prodotti e distribuiti da Logics con il marchio Lessmore.

 

Adatti per arredare qualsiasi ambiente, More Light e Minimore nascono da un concetto comune: l’abbinamento e la combinazione di moduli dalla forma quadrangolare che assieme danno vita ad arredi dalle forme e dalle funzionalità più disparate. La differenza sta nelle dimensioni del modulo di base che per Minimore sono più ridotte. Con More Light si possono realizzare librerie di diversa grandezza e profondità, scaffalature, pareti divisorie, piani d’appoggio, espositori, contenitori pensili, ma anche sedute o tavolini. Con Minimore si ottengono soluzioni intelligenti per sistemare, ordinare o catalogare piccoli oggetti. Entrambi possono dar vita a sistemi d’arredo adatti sia per abitazioni private, che per spazi pubblici, come ad esempio negozi o reception aziendali. Il tutto attraverso semplici incastri e mostrine di rivestimento, senza necessità di incollaggi e in maniera non definitiva. Questo vuol dire che è possibile scomporre i mobili e ricomporli in una nuova soluzione stilistica e funzionale che si rinnova nel tempo senza subire il trascorrere delle mode.

 

More Light e Minimore sono prodotti in vari colori e personalizzabili con stampe, texture e motivi grafici rispondenti al proprio gusto personale e alle caratteristiche dell’ambiente che si vuole arredare. Inoltre, sono disponibili in eleganti finiture in diverse essenze di legno e nella versione in cartone. Materiali che ne rivelano l’etica attenta all’ambiente e al futuro del pianeta in quanto, oltre ad essere ecocompatibili, possono essere facilmente separati nella fase di smaltimento differenziato o di riciclo. In particolare, nella versione in cartone i prodotti sono biodegradabili e completamente riciclabili. 

 

Ecodesign vuol dire anche durata nel tempo garantita dal fatto che More Light e Minimore sono progettati con un approccio rivolto al design “per elementi”, rimovibili e combinabili. Quindi in caso di danneggiamento ed usura del prodotto non è necessario acquistarlo ex novo, ma è sufficiente sostituire il singolo elemento, contenendo la spesa.

 

Prezzi di listino IVA inclusa

More Light: modulo a partire da 59 Euro

Minimore: modulo a partire da 12 Euro

 

Per maggiori informazioni su More Light e Minimore e sulla Ecodesign Collection “Giorgio Caporaso”: www.caporasodesign.it.

]]>
Adverteam firma il primo Nivea Quiz, il concorso nazionale che premia i “lovers” dello storico brand Thu, 17 Jan 2013 16:19:04 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/262567.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/262567.html Pinkommunication Pinkommunication

Scopri “Quanto ne sai su Nivea?” e vinci buoni viaggio Alpitour

Adverteam vince la gara indetta da Beiersdorf e firma la strategia promozionale che accompagnerà il marchio Nivea per tutto l’anno in corso. Tappa di partenza, il Nivea Quiz, il primo di 4 contest nazionali previsti nel corso del 2013 che invita a scoprire “Quanto ne sai su Nivea?”. Il Nivea Quiz si inserisce nel percorso di affermazione di Nivea verso lo statement di lovebrand, con un piano di attività rivolte ai suoi lovers. Da qui la meccanica del concorso ideato da Adverteam – on air dal 1° gennaio al 3 marzo - che premia chi segue il marchio e conosce le caratteristiche delle varie linee di prodotto.

 

Le modalità messe a punto dall’agenzia sono semplici e divertenti: un quiz a risposta multipla, 10 domande dal tono informale e curioso, rispondendo alle quali è possibile vincere dei premi dalla forte componente affettiva: buoni viaggi Alpitour per tutta la famiglia. Con questa iniziativa Nivea vuole esprimere la propria vicinanza ai suoi consumatori, accompagnandoli in ogni momento della loro vita, dal quotidiano al puro relax, che trova la massima espressione in una vacanza. Il Nivea Quiz è promosso presso punti vendita, GDO e online (http://www.nivea.it/ext/it-IT/concorsi-e-promo), con una declinazione concettuale e grafica che sarà il fil rouge di tutti i contest pianificati per il 2013.

 

Il team di Adverteam - Alberto Damiani (Supervisor), Barbara Tajariol (Senior Account), Samir Katana e Martina De Rui (Art Directors) – firma lo studio del concept e il coordinamento del progetto.

]]>
Al Fuori Salone debutta la tecnologia brevettata per la decorazione murale firmata H2art! Thu, 10 May 2012 17:54:13 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/220472.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/220472.html Pinkommunication Pinkommunication

 

Comunicato stampa

 

Al Fuori Salone debutta la tecnologia brevettata per la decorazione murale firmata H2art!

 

 

Milano, 10 maggio 2012: Il grande pubblico del Fuori Salone ha potuto apprezzare l’innovazione creativa del sistema decorativo H2art: dal Tortona District, cuore pulsante della Design Week milanese, al Porta Romana Design, progetto di marketing territoriale per la valorizzazione del quartiere omonimo. Otto le installazioni realizzate con i prodotti ecocompatibili e traspiranti per la decorazione indoor e outdoor delle superfici murali firmati H2art: Ego, ideale per gli ambienti domestici grazie alla massima personalizzazione di colori, forme e dimensioni, e Materico, per decori ad alto impatto sensoriale caratterizzati dall’elevata matericità degli effetti decorativi e dei rivestimenti a spessore.

 

Primo appuntamento con le installazioni H2art, l’inaugurazione di Spazio Casa Teatro in occasione della kermesse dedicata al design. La nuova location permanente, sita in via Tortona 14, sarà accessibile tutto l’anno quale showroom milanese di Wall Ideas – l’azienda che ha ideato le applicazioni basate sulla tecnologia brevettata H2art. Con la regia dello studio di architettura Alberto Apostoli di Verona, lo spazio espositivo è stato allestito utilizzando gli oggetti di design delle aziende italiane partner del progetto. In particolare, le soluzioni H2art hanno dato vita alla decorazione di sei pareti, con il fil rouge delle quattro stagioni. Attraverso grafiche e iconografie giapponesi di forte impatto visivo, H2art ha dimostrato le sue grandi capacità tecniche con effetti glitter, metallizzati, madreperlati e maculati che hanno saputo creare sfumature intense e sempre diverse. Ma anche effetti mosaico o di retroilluminazione, ideali per soluzioni ancora più impattanti.

 

Seconda occasione per ammirare le soluzioni H2art, la mostra inaugurale di Cascina Cuccagna. Al primo piano della location, infatti, il sistema H2art è stato utilizzato per la decorazione creativa di due pareti. Caratterizzata da un fascino antico, la cascina agricola sita nel cuore di Milano è stata al centro di un più ampio progetto di recupero urbano promosso dall’Associazione Consorzio Cantiere Cuccagna che ha visto la ristrutturazione dell’edificio all’insegna dell’ecosostenibiità. Orti e serre didattiche, una bottega a filiera corta e una trattoria, ma anche ospitalità, laboratori, incontri ed esposizioni. Il tutto con l’obiettivo di creare un nuovo spazio pubblico per i cittadini.

 

“Siamo molto soddisfatti della nostra partecipazione al Fuori Salone” – commenta Giuseppe Biondi, Amministratore di Wall Ideas – “Abbiamo registrato un flusso di oltre 20.000 visitatori presso lo showroom permanente di via Tortona 14. Tanti gli amanti del design intervenuti che hanno dimostrato grande curiosità per le decorazioni realizzate con H2art. Ma ancora più importante per noi è l’interesse riscontrato tra gli addetti ai lavori: architetti, decoratori e arredatori, infatti, sono rimasti colpiti dall’innovazione dei nostri prodotti, sia in termini di performance che di potenzialità applicative”.

 

 

In allegato il comunicato stampa e due immagini in formato jpg. Di seguito il link per visualizzare la slideshow su Flickr con le immagini H2art scattate in occasione del Fuori Salone: http://www.flickr.com//photos/pinkommunication/sets/72157629547187782/show/

 

Augurandoci che il materiale inviato possa essere di Suo interesse, La invitiamo a contattarci qualora necessitasse di ulteriori informazioni e immagini.

 

Cordiali saluti,

PinKommunication – Ufficio stampa H2art

 

---------------------------------------------------

 

Via Monte Rosa, 67
20149 - Milano
Direct ph.:    +39 02 89077160 - +39 02 89077149
Fax:              +39 02 99985878
Mobile:         +39 346 2295286

E-mail:          info@pinkommunication.it
Website:     
  
www.pinkommunication.it

 

 

http://www.facebook.com/pages/PinKommunication-Srl/92234578097

http://twitter.com/pink_srl

http://www.flickr.com/photos/pinkommunication/

http://www.youtube.com/user/PinKommunication

http://friendfeed.com/pinkommunication

 

Stampa questo messaggio solo se strettamente necessario, così eviti spreco di carta e preservi l'ambiente.

 

Il Vs. indirizzo e-mail è stato acquisito da banche dati di terzi o tratto da archivi e registri pubblici, da elenchi di pubblico dominio, dal web o da precedenti contatti. Nel caso in cui non vogliate ricevere ulteriori messaggi potete chiedere la rimozione del Vs. indirizzo scrivendo a info@pinkommunication.it

 

Conformemente alle previsioni dell’art. 13, D.Lgs. 196/2003 “Codice privacy” Vi informiamo che:
1. I Vostri dati personali verranno da noi raccolti e trattati, sia manualmente che tramite sistemi elettronici, ai soli fini della gestione del contratto, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza e riservatezza previsti dalle disposizioni di legge.
2. La raccolta dei Vostri dati è indispensabile per l’esecuzione del contratto e l’eventuale rifiuto da parte Vostra impedirebbe l’esecuzione delle obbligazioni
This e-mail is strictly confidential and intended solely for the person to whom it is addressed.
If you are not the intended recipient of this message pls. delete it from your computer and notify us immediately. Any  improper use  of the  contents of this email will be prosecuted by law.

 

]]>
Verde, rossa o blu? AB Legno presenta la casetta personalizzabile di alta qualità che aggiunge un tocco di colore ed allegria all’outdoor Fri, 09 Mar 2012 16:37:15 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/207668.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/207668.html Pinkommunication Pinkommunication Una casetta in legno nel proprio giardino può avere molte più finalità di quante se ne possano immaginare: ricovero per attrezzi, estensione dell’abitazione destinata agli hobby (pittura, bricolage, lettura, ecc.), deposito per oggetti che occupano inutilmente spazio in casa, area relax particolarmente utile con l’avvicinarsi della bella stagione. Per assolvere a questi compiti così diversi tra di loro, una casetta in legno deve essere di alta qualità, fatta quindi - dal tetto alle pareti - con materie prime scelte e dotata di serramenti che permettano l’isolamento ottimale dell’ambiente interno. Ma soprattutto deve essere realizzata su misura per rispondere alle esigenze di ciascuno e assecondarne il gusto, anche estetico.

 

Le casette proposte da AB Legno – Divisione del Gruppo Bevilacqua sono proprio così: curate nel dettaglio e di qualità. Dotate di struttura portante in legno lamellare di abete, sono anche esteticamente belle e completamente personalizzabili persino nella scelta dei colori. Chi preferisce uno stile classico, può optare per il tradizionale color legno naturale, ma chi vuole dare un tocco di colore ed allegria al proprio giardino può scegliere tra tantissime tonalità tutte con finitura anti UV e fondo anti muffa. Anche i patiti dei colori pastello vedranno così realizzato il sogno di una casetta in legno tutta gialla oppure verde, azzurra, rosa, rossa, arancio o blu. C’è l’imbarazzo della scelta.

AB Legno rifiuta gli standard. Nell’ottica di offrire soluzioni costruite sulle necessità del cliente, l’azienda punta alla massima personalizzazione, fornendo casette in legno tutte realizzate su misura presso il proprio centro di lavorazione CNC, garanzia di massima precisione. Anche le tegole e i serramenti possono essere di varie tipologie: per la copertura e possibile scegliere tra tegola canadese, PVC, lastra grecata o finto coppo; per i serramenti, invece, tra porte e finestre singole o doppie, tutte garanzia di massimo isolamento. Le casette AB Legno non necessitano di fondamenta, sono ad alta tenuta al vento e supportano fino a un metro di neve nel rispetto della normativa in materia. L’azienda fornisce studio e progettazione ad hoc in base al contesto di installazione e alla destinazione di utilizzo. Trasporto, montaggio e posa in opera sono su richiesta. Per un preventivo gratuito scrivere a info@ablegno.it o telefonare allo 0331 843873

]]>
H2art rivoluziona il mondo della decorazione! Wed, 16 Nov 2011 14:37:06 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/188003.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/188003.html Pinkommunication Pinkommunication

 

Una linea di prodotti eco-friendly, traspiranti e integrabili con i più diffusi sistemi vernicianti e decorativi esistenti in commercio

trasformerà la casa in una vera opera d’arte

 

Da un esclusivo sistema coperto da brevetto internazionale nasce H2art, una linea di prodotti ecocompatibili e traspiranti per la decorazione indoor e outdoor delle superfici murali. Perfettamente integrabile con i più diffusi sistemi vernicianti e decorativi esistenti in commercio, H2art rappresenta una vera rivoluzione nel mondo della decorazione. Una nuova opportunità di business per colorifici, rivenditori di materiali edili, vernici, intonaci e carte da parati che desiderano ampliare la propria gamma, differenziandosi dalla concorrenza. Tutti i rivenditori che aderisco al network diventando Partner H2art, infatti, potranno rispondere alla crescente domanda di prodotti per la personalizzazione creativa della casa proponendo ai clienti, siano essi privati ma soprattutto operatori come imbianchini e decoratori, una soluzione unica, completa e altamente personalizzabile, che può essere applicata velocemente anche in ambienti già abitati, garantendo un’elevata qualità dei decori. Il tutto offrendo un prodotto/servizio a valore aggiunto, con la possibilità di usufruire di un software di progettazione online, con una galleria di immagini in costante aggiornamento e decori esclusivi, e di richiedere la collaborazione dei designer H2art per la realizzazione di progetti ad hoc. Inoltre, gli addetti ai lavori hanno la possibilità di partecipare attivamente al forum online leggendo utili testimonianze, condividendo idee stimolanti per realizzare decori ad alto impatto creativo e attingendo risposte a tutte le complessità tecniche. E per chi avesse bisogno di un ulteriore supporto, è attivo il servizio clienti H2art.

 

A differenza dei classici sticker, stencil e carte da parati, H2art si comporta come un tatuaggio murale totalmente traspirante, che viene applicato attraverso un telo pigmentato facendo penetrare il colore direttamente nei pori della superficie da personalizzare, senza alterarne le caratteristiche. Grazie all’innovativa tecnologia, che integra processi manuali e tecniche digitali, dopo la rimozione del telo, H2art appare alla vista e al tatto come un affresco vero e proprio. Inoltre, grazie alla compatibilità con i più severi vincoli di capitolato, può essere integrato con qualsiasi tipo di intonaco, rivestimento, vernice, velatura, decorazione o finitura esistente in commercio. Una caratteristica che lo rende la soluzione ideale per soddisfare qualsiasi esigenza decorativa di architetti, grafici e interior designer, che possono realizzare decori con immagini grafiche, fotografiche o entrambe, personalizzando così a piacimento le superfici e trasformando gli habitat in vere opere d’arte esclusive, senza limiti dimensionali e dando massimo spazio alla creatività. Via libera alla fantasia, dunque, e per chi desiderasse la massima esclusività è possibile affidare ai designer H2art la realizzazione di un progetto ad hoc inviando proprie immagini fotografiche o richiedendo di mettere a punto una grafica personalizzata.

 

Partner esclusivo di negozi e rivenditori, H2art è anche un importante alleato di progettisti e decoratori, senza dimenticare gli utenti finali, che possono avere un’anteprima delle potenzialità creative di questa soluzione visitando il sito internet www.h2art.it dove sono presenti le immagini dei progetti già realizzati. Inoltre, per testare l’alto livello di personalizzazione è disponibile il programma di progettazione online. Bastano pochi click per scoprirne le potenzialità: si sceglie la stanza, il tema e la grafica, selezionandola all’interno di un ricco catalogo di immagini, e si può subito visualizzare un render dell’ambiente decorato.

 

H2art è attualmente disponibile in due linee di prodotto: Ego, ideale per la decorazione di qualsiasi ambiente domestico grazie alla massima personalizzazione di colori, forme e dimensioni, e Materico, per decori ad alto impatto sensoriale caratterizzati dall’elevata matericità degli effetti decorativi e dei rivestimenti a spessore. Ma l’innovazione continua: in arrivo, infatti, nuove soluzioni creative per la decorazione firmate H2art.

 

 

 

 

Per la stampa:

PinKommunication

Cristina Cortellezzi (Managing Director)

Francesca Gori

Tel +39 02-89077160/49

info@pinkommunication.it

www.pinkommunication.it

Per il mercato:

Wall Ideas srl

Via dei Gelsi 14

86039 - Termoli (CB)

Tel +39 0875-442049

www.h2art.it

info@h2art.it

 

]]>
Elpo traccia la via della sicurezza per impianti fotovoltaici Sat, 05 Feb 2011 11:17:45 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/159932.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/159932.html Pinkommunication Pinkommunication

Elpo traccia la via della sicurezza per impianti fv!

Primo appuntamento: il corso di arrampicata per elettricisti e installatori

 

Brunico, 2 maggio 2011: Elpo, realt specializzata nella realizzazione di impianti fotovoltaici chiavi in mano, adotta il Safety Management System (AMS) ed tra le prime aziende del settore a ottenere la certificazione BS OHSAS 18001 – British Standard Occupational Health and Safety Assessment Series. I due prestigiosi riconoscimenti internazionali si integrano perfettamente con le norme ISO 9001 e ISO 14001 e rappresentano una duplice garanzia: da un lato per il cliente, che pu affidare a Elpo la realizzazione degli impianti fv senza doversi fare carico di tutte le procedure relative alla sicurezza in cantiere; dall’altro per i dipendenti, a cui vengono forniti formazione e strumenti di lavori atti ad assicurare massima sicurezza nell’operativit, assistenza sanitaria di alto livello e continui aggiornamenti professionali.

 

Elpo ha gi provveduto a documentare l’intera organizzazione di sicurezza e a definirne i processi sulla base degli standard internazionali. Primo appuntamento in calendario, il corso di arrampicata per elettricisti e installatori di impianti fotovoltaici. L’obiettivo insegnare ai tecnici come meglio spostarsi ad alta quota, in modo da rendere pi agevole e sicura la fase di montaggio per le installazioni sui tetti. Iniziative sicuramente degne di nota per un’azienda che ha gi al suo attivo la realizzazione di grandi impianti fotovoltaici per una potenza totale di circa 27 MWp, pari a una riduzione delle emissioni di CO2 di circa 16.167,9 tonnellate (1 kWh = 591 g) e una produzione di energia pulita di 27.357.000 kWh. Dato in costante aumento, monitorato con la massima precisione, nonch comunicato in totale trasparenza, grazie al contatore disponibile sul sito www.elpo.it aggiornato in tempo reale.

 

“Siamo molto orgogliosi di aver raggiunto questo obiettivo” – commenta Robert Pohlin, Presidente di Elpo – “La certificazone per la gestione della Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro rappresenta per noi un importante traguardo del percorso aziendale votato all’eccellenza. La nostra mission, infatti, proporci alla clientela in qualit di partner altamente specializzato, garantendo professionalit e valore aggiunto in tutte le fasi del progetto, dalla consulenza preliminare allo studio di fattibilit, dalla realizzazione alla manutenzione degli impianti. L’adozione di standard internazionali testimonianza della nostra volont di abbinare alla qualit Made in Italy i massimi livelli di competenza”.

 

 

Augurandoci che il materiale inviato possa essere di Suo interesse,

porgiamo cordiali saluti.

 

Pinkommunication

Cristina Cortellezzi

 

---------------------------------------------------

Via Monte Rosa, 67
20149 - Milano
Direct ph.:    +39 02 89077160 - +39 02 89077149
Fax:              +39 02 99985878
Mobile:         +39 346 2295286

E-mail:          info@pinkommunication.it
Website:     
  
www.pinkommunication.it

 

 

http://www.facebook.com/pages/PinKommunication-Srl/92234578097

http://twitter.com/pink_srl

http://www.flickr.com/photos/pinkommunication/

http://www.youtube.com/user/PinKommunication

http://friendfeed.com/pinkommunication

 

Stampa questo messaggio solo se strettamente necessario, cos eviti spreco di carta e preservi l'ambiente.

 

Il Vs. indirizzo e-mail stato acquisito da banche dati di terzi o tratto da archivi e registri pubblici, da elenchi di pubblico dominio, dal web o da precedenti contatti. Nel caso in cui non vogliate ricevere ulteriori messaggi potete chiedere la rimozione del Vs. indirizzo scrivendo a info@pinkommunication.it

 

Conformemente alle previsioni dell’art. 13, D.Lgs. 196/2003 “Codice privacy” Vi informiamo che:
1. I Vostri dati personali verranno da noi raccolti e trattati, sia manualmente che tramite sistemi elettronici, ai soli fini della gestione del contratto, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza e riservatezza previsti dalle disposizioni di legge.
2. La raccolta dei Vostri dati indispensabile per l’esecuzione del contratto e l’eventuale rifiuto da parte Vostra impedirebbe l’esecuzione delle obbligazioni
This e-mail is strictly confidential and intended solely for the person to whom it is addressed.
If you are not the intended recipient of this message pls. delete it from your computer and notify us immediately. Any  improper use  of the  contents of this email will be prosecuted by law.

 

]]>
Cien Baby: i prodotti per i neonati in esclusiva da Lidl Fri, 14 Jan 2011 10:00:54 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/145890.html http://comunicati.net/comunicati/varie/145890.html Pinkommunication Pinkommunication A partire dal 10 febbraio e fino a esaurimento della disponibilità, Lidl propone Cien Baby, una linea studiata per l’igiene dei neonati, che coniuga qualità e convenienza, due esigenze molto sentite dalle mamme. La gamma Cien Baby è ideale per coccolare i bimbi e prendersi cura della loro pelle con prodotti di qualità, sicuri, controllati e che non contengono coloranti artificiali o paraffina. Tutti i prodotti della linea sono clinicamente testati dalla Dermatest GmbH Medical Research Company, società tedesca fondata nel 1978 e specializzata in test dermatologici.

Ecco i prodotti della linea Cien Baby in esclusiva presso i punti vendita Lidl:

Cien Baby Crema protettiva per neonati, 150ml Lenisce la pelle secca e sensibile del bambino, la idrata a lungo e la protegge. Grazie alla sua formula con latte d’avena, la Crema protettiva Cien Baby è adatta anche alle pelli più delicate.

Cien Baby Crema protettiva al pantenolo, 150ml Si prende cura della pelle a contatto con il pannolino proteggendola da arrossamenti e irritazioni da sfregamento. La Crema protettiva Cien Baby contiene pantenolo, dalle proprietà curative e vitamina E per calmare le parti irritate e lenire le infiammazioni.

Cien Baby Olio protettivo per neonati, 200ml Il più classico dei prodotti per neonati. L’Olio protettivo Cien Baby contiene olio di soia, olio di mandorle dolci, vitamina E, olio di oliva ed estratto di calendula, tutti ingredienti naturali per proteggere senza aggredire la pelle dei bambini e delle loro mamme.

Cien Baby Bagnoschiuma e Gel detergente per neonati, 500ml Il bagnetto serale favorisce il sonno dei neonati, specialmente se fatto con il Bagnoschiuma Cien Baby che, grazie agli aromi di lavanda e petali di rosa, sprigiona tutto il suo profumo rilassante nell’acqua calda. Il Gel detergente Cien Baby con estratto d’oliva è adatto anche per i capelli.

Cien Baby Lozione protettiva per neonati, 200ml La Lozione protettiva Cien Baby è un vero e proprio concentrato di sostanze naturali idratanti come l’olio d’oliva, il burro di karatè e il latte d’avena. Idrata delicatamente la pelle del bambino dopo il bagno e si assorbe velocemente senza ungere.

]]>