Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. Wed, 13 Nov 2019 11:26:15 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/7255/1 Birdfeeding Italia lancia la campagna di sensibilizzazione "Passerotto non andare via". Thu, 02 Jun 2011 11:12:04 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/164781.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/164781.html Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. PASSEROTTO NON ANDARE VIA!
Campagna di sensibilizzazione e salvaguardia delle piccole specie di avifauna in ambiente urbanizzato che parte dai giardini, dai cortili delle famiglie, dalle scuole e dai Comuni.

Alziamo gli occhi al cielo e ci accorgiamo che i nostri simpaticissimi passerotti (nome scientifico Passer Italiae) neanche troppo lentamente stanno scomparendo dai nostri alberi, dai fili della luce, dai tetti delle case, dalle piazze e dai cortili.

Le cause che hanno portato a questa “crisi” sono essenzialmente riconducibili alle attività dell’uomo, il quale a proprio esclusivo vantaggio, ha portato grandi modificazioni all’ambiente che lo circonda.
Continuiamo a togliere spazio alla natura, distruggiamo i naturali habitat che da sempre hanno rappresentato e costituito una fonte di salvezza e conservazione per tutto quell’inestimabile patrimonio rappresentato dalla biodiversità.

I nostri passerotti si trovano così minacciati da specie predatrici che si sono adattate molto più facilmente al nuovo ambiente, non più naturale o rurale, ma fatto di vetro-ferro e tanto cemento, dove chi compra e chi costruisce non pensa al verde, all’ambiente e alla natura.

BIRDFEEDING ITALIA, associazione di promozione sociale - no profit - impegnata in Italia, nella diffusione del messaggio socio-culturale che promuove la realizzazione di “Habitat Complementari” in ambiente urbanizzato, come strumento di avvicinamento dei Bimbi e delle Famiglie all’Ambiente e alla Natura, promuove  una propria  campagna a salvaguardia e conservazione di tutti gli uccelli selvatici (gli uccellini) che vivono intorno a noi, stimolando così tante famiglie e tanti individui ad agire nella direzione della salvaguardia di questo patrimonio, importantissimo indicatore dello stato di salute delle nostre città.

Il progetto denominato “PASSEROTTO NON ANDARE VIA” , mira alla sensibilizzazione della gente verso questo tema così attuale ed importante, finalizzato ad “accendere” tanti piccoli ma importanti habitat complementari da cortile, per gli uccelli selvatici, riscoprendo in loro tanti nuovi piccoli amici da valorizzare e proteggere.

Apriamo pertanto una campagna a favore dei nostri "Amici Passerotti" Invitando le famiglie, le scuole e i Comuni a partecipare alla nostra iniziativa. Con l'adesione si riceveranno le informazioni su come realizzare l’habitat complementare e una scheda per il censimento dell’avifauna del tuo cortile, giardino o scuola, che andrà ad arrichire le informazioni sullo studio e sulla ricerca di questo fenomeno.

Un progetto dedicato ai Bimbi ma che deve far riflettere i grandi! Si partecipa aderendo all’associazione Birdfeeding Italia Aps, attraverso il nostro sito.

Pier Giorgio Ragazzi
Uff. Stampa Birdfeeding Italia

press@birdfeeding.it
www.birdfeeding.it

]]>
Birdfeeding Italia – In vacanza a scuola di natura al Holiday Village Florenz. Thu, 02 Jun 2011 11:10:50 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/164780.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/164780.html Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. Nasce il giardino delle biodiversità al Holiday Village Florenz.
Laboratori ed educazione ambientale per bambini a cura di Birdfeeding Italia.

Nasce il giardino delle biodiversità al "Holiday Village Florenz" del Lido degli Scacchi (Comacchio Fe). Lo costruiranno i piccoli ospiti del villaggio sotto la guida di Birdfeeding Italia. Il villaggio proporrà durante l'estate laboratori didattici e tanto divertimento per insegnare a grandi e piccini il rispetto dell'ambiente nel quale vivono gli uccelli selvatici.

Il Camping Florenz, in collaborazione con l'associazione Birdfeeding Italia, ha sviluppato un'iniziativa di carattere ambientale e naturalistico, che avvicina i bimbi e le famiglie alla cultura dell'habitat per gli uccelli selvatici che vivono intorno a noi, nei cortili, nei giardini, sui terrazzi e nei parchi. L' iniziativa è rivolta ai bambini in vacanza nel villaggio, dove si organizzano laboratori didattici per trasmettere i valori della conservazione ambientale attraverso il gioco, nel corso degli incontri infatti i piccoli ospiti impareranno a costruire nidi e mangiatoie e a identificare gli uccelli che popolano il giardino della biodiversità.

Il camping metterà a disposizione un'area dedicata all'educazione ambientale, i nidi e le mangiatoie necessarie per costruire il giardino insieme ai bambini e il materiale didattico per partecipare all'iniziativa. Gli adulti potranno accedere all'area della biodiversità e prendersene cura rinnovando gli alimenti per gli uccelli, l'acqua e tenendola pulita.

Fin dal 2009 il villaggio, uno tra i primi in Italia, ha promosso percorsi di cultura ambientale apprezzati soprattutto da un pubblico di origine nordica già preparato a queste iniziative che, da oltre 15 anni, si praticano in Francia, Olanda, Germania, Svizzera. Un'operazione di sensibilizzazione ambientale e naturalistica nell'ambito di un villaggio vacanza che rappresenta l'occasione per avvicinare il pubblico italiano ad una visione più rispettosa dell'ambiente, mentre molti stranieri ritroveranno la continuità di una pratica che già svolgono nel giardino di casa.

Partendo dal prossimo week end, Birdfeeding Italia insieme e allo staff di animazione del Camping Florenz, inizieranno la costruzione dell'habitat con i bimbi ospiti del villaggio e ogni 15 giorni si terrà un laboratorio didattico dedicato alla scoperta di un mondo meraviglioso, il fantastico mondo di Birdy, il passerotto mascotte di Birdfeeding Italia.

www.campingflorenz.com
www.birdfeeding.it

]]>
LA PASSERA D’ITALIA E’ A RISCHIO ESTINZIONE ! Birdfeeding Italia lancia l’iniziativa denominata “PASSEROTTO NON ANDARE VIA” Tue, 03 May 2011 17:46:12 +0200 http://comunicati.net/comunicati/varie/160185.html http://comunicati.net/comunicati/varie/160185.html Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. Il nome comune dell’uccello più conosciuto che vive intorno a noi, la “passera” appunto, normalmente viene sostituito con il nome popolare più accomodante, “passero” o “passerotto”.

E’ evidente che il titolo di questo comunicato, vuole scatenare l’interesse verso la lettura da parte di un pubblico “allargato”,  attratto da un tema il cui titolo potrebbe di primo acchito trarre ironicamente in inganno.

Alziamo gli occhi al cielo e ci accorgiamo che la nostra bella e simpaticissima “Passera d’Italia” o Passerotto, (nome scientifico Passer Italiae) neanche troppo lentamente sta scomparendo dai nostri alberi, dai fili della luce, dai tetti delle case, dalle piazze e dai cortili. Negli ultimi 15 anni si è registrata una riduzione della specie del 50%. (Fonte: Meeting on the decline of the urban House Sparrow, Passer domesticus).
Le cause che hanno portato a questa grave“crisi” sono essenzialmente riconducibili alle attività dell’uomo, il quale, a proprio esclusivo vantaggio, ha portato grandi modificazioni all’ambiente che lo circonda.
Si continua a togliere spazio alla natura, si distruggono i naturali habitat che da sempre hanno rappresentato e costituito una fonte sicura di salvezza e conservazione per tutto quell’inestimabile patrimonio rappresentato dalla biodiversità.

I nostri passerotti, non più protetti a vivere nella propria  consuetudine, si trovano minacciati da predatori che, al contrario, si sono adattati molto più facilmente al nuovo ambiente, che ha ceduto il passo alla cementificazione selvaggia, a scapito di un habitat naturale consolidatosi nei millenni. Chi costruisce non pensa alla vegetazione autoctona, all’ambiente e alla natura e, come se non bastasse, si attende la primavera per ritoccare le chiome degli alberi, per eliminare arbusti e cespugli che paiono inutili, senza pensare che proprio siepi e rovi, sono i luoghi in cui i nostri piccoli amici, trovano protezione ed iniziano a nidificare.

BIRDFEEDING ITALIA, associazione di promozione sociale - no profit - impegnata nel nostro paese, nella diffusione del messaggio socio-culturale che promuove la realizzazione di “Habitat complementari” in ambiente urbanizzato, come strumento di avvicinamento dei Bimbi e delle Famiglie all’Ambiente e alla Natura, promuove una propria  campagna di salvaguardia e conservazione per tutti quegli "uccellini selvatici" che vivono intorno a noi e nei nostri giardini, allegri mendicanti di briciole gettate dalle mani dei nostri bambini, a volte però troppo facili prede dei nostri mici domestici e delle gazze.

Il progetto denominato “PASSEROTTO … NON ANDARE VIA” , mira pertanto alla sensibilizzazione verso questo tema così attuale, finalizzato ad  “accendere” tanti piccoli ma indispensabili habitat complementari da cortile per gli uccelli selvatici, riscoprendo in loro tanti nuovi piccoli amici da valorizzare e proteggere.
Invitiamo le famiglie, le scuole e i Comuni a partecipare alla nostra iniziativa.
Aderire significa ricevere informazioni su come realizzare l’habitat alternativo e complementare, ricevere una scheda per il censimento dell’avifauna del proprio cortile, giardino o scuola, che andrà ad arricchire le già tante informazioni sullo studio e sulla ricerca di questo fenomeno.

Un progetto dedicato ai Bimbi, ma che deve far riflettere i grandi!
Si partecipa aderendo all’associazione Birdfeeding Italia Aps, attraverso il nostro sito.

Uff. Stampa APS Birdfeeding Italia - Ass. di Promoz. Soc. - Descrizione attività associativa nel sito -
press@birdfeeding.it
http://www.birdfeeding.it
http://www.facebook.com/birdfeeding
http://www.facebook.com/birdfeeding.italia
________________________________
APS BIRDFEEDING ITALIA ®
Associazione di Promozione Sociale

]]>
BIRDFEEDING ITALIA a Euroflora 2011 Mon, 11 Apr 2011 11:15:18 +0200 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/157387.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/157387.html Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. BIRDFEEDING ITALIA a Euroflora 2011
- Fiera di Genova 21 Aprile - 01 Maggio -
"Un Uccellino per Amico e il Giardino della Biodiversità"

BIRDFEEDING Italia è l’Associazione di Promozione Sociale che ufficialmente nel nostro Paese, diffonde la cultura dell'habitat complementare per gli "uccellini" selvatici dei nostri giardini, cortili, terrazzi, parchi pubblici o privati e comunque all'interno di contesti urbanizzati.

Birdfeeding Italia presenta al Salone EUROFLORA 2011, il ventaglio delle iniziative che si sviluppano attorno al programma denominato "Un Uccellino per amico e il Giardino della Biodiversità".

Attraverso esercitazioni di laboratorio didattico, si insegna come realizzare un Habitat Family, si offre ai ragazzi e ai visitatori della fiera l'opportunità di entrare a stretto contatto con il mondo della natura e dei nostri piccoli amici selvatici che vivono intorno a casa: uccelli, farfalle, coccinelle, api, ricci e pipistrelli.

Impareremo a realizzare il giardino della Biodiversità grazie alla reintroduzione delle piante autoctone, degli arbusti e dei fiori utili per la conservazione di tutti questi nostri piccoli amici. Coloreremo i disegni degli uccelli selvatici più comuni, costruiremo mangiatoie con il materiale di post-consumo, ascolteremo i canti degli uccelli ed impareremo a riprodurli, prepareremo gli alimenti da appendere ai rami
degli alberi e tante altre curiosità.

L’Attività prende il nome di “Birdfeeding”: s'insegna ai bimbi il valore ed il rispetto per la natura e la libertà, così importante soprattutto per un uccellino nato libero e con il dono di poter volare. Insegneremo ai ragazzi che posizionando dei nidi e delle mangiatoie, potranno osservare passerotti, pettirossi, cardellini, merli, tortore,
senza doverli tenere in gabbia.

In Italia e in Europa si sta registrando un drastico calo della popolazione dei passeri e di tante altre piccole specie. Le principali cause sono da imputarsi alle profonde modificazioni ambientali operate dall'uomo nel corso degli ultimi 15 anni.

La creazione di habitat complementari in ambito urbano, aiuta la natura laddove l'uomo l'ha modificata a suo esclusivo vantaggio. Creare l'habitat complementare nel proprio giardino è come accendere una lampadina sul territorio: gli uccelli hanno una memoria incredibile e durante i viaggi migratori ricordano dove possono sostare e sfamarsi. Praticamente dal cielo vedono il nostro habitat come una lampadina accesa, che gli segnala un giardino amico sul territorio.

Undici giornate di laboratorio didattico aperte a tutti i visitatori
della fiera. All'interno dell'area Birdfeeding i visitatori potranno sperimentare questa nuova ed appassionante attività naturalistica per il tempo libero. Presenteremo i BIRDY RANGERS, il programma di sensibilizzazione dedicato ai bimbi amici e difensori dell'ambiente e della natura.

Realizzare un habitat all'interno del cortile della scuola, significa anche creare un piccolo sistema educativo per la conservazione della biodiversità, che ci aiuta a sensibilizzare i bimbi di oggi per crescere nell'ottica di una maggiore eco-consapevolezza.

Birdfeeding Italia Vi aspetta ad EUROFLORA 2011. Non mancate!

Uff. Stampa APS Birdfeeding Italia
Ass. di Promozione Sociale
press@birdfeeding.it

http://www.birdfeeding.it
http://www.facebook.com/birdfeeding
http://www.facebook.com/birdfeeding.italia

]]>
Birdfeeding Italia presenta Birdy Rangers alla Fiera Children's Tour 2011 Wed, 23 Mar 2011 01:49:03 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/154685.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/154685.html Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. L'Associazione Birdfeeding Italia, impegnata a tutto campo nella diffusione della cultura dell'Habitat per uccelli selvatici in ambienti urbanizzati, opera principalmente a contatto con i bimbi e le famiglie e anche nel 2011 è stata invitata a partecipare a "Children's Tour" di Modena, la fiera dedicata alle proposte turismo e natura per i bimbi da 0 a 14 anni.

La presenza di Birdfeeding Italia a Children's Tour 2011 si chiude con un bilancio molto positivo. Un migliaio le visite allo stand Birdfeeding, moltissime le famiglie al completo e scolaresche, tante domande, altrettante risposte e molto, molto interesse verso questa splendida pratica ambientale e naturalistica. Il messaggio che abbiamo trasmesso al nostro pubblico riguardava la conoscenza e la consapevolezza, il valore della libertà per gli animali selvatici e domestici, il rispetto per gli stessi, per l'ambiente e per la natura. Una forma di sensibilizzazione molto nordica, per avvicinare i Bimbi e le Famiglie a queste importantissime tematiche.

Molti sono stati i bimbi che hanno partecipato ai nostri laboratori didattici. Ricordiamo che Birdfeeding Italia dispone di una speciale struttura, un "laboratorio Didattico Itinerante", che può ospitare all'interno della propria area fino a 25 bambini. All'interno del laboratorio didattico itinerante, i bimbi, ma anche gli adulti, hanno imparato a preparare delle “tortine” per gli uccellini selvatici, a base di burro d'arachidi e semini, a farcire le pigne trasformandole in mangiatoie da appendere, a trasformare alcuni materiali di post-consumo domestico  (riciclaggio) in elementi complementari all'habitat da giardino; hanno imparato a preparare piccoli pezzi di filo in fibre naturali ed erbette utili agli uccellini per costruire i loro nidi, a realizzare una mangiatoia in cui si utilizza una bottiglietta usata come dispenser di semini e... tante altre interessanti procedure, utili a sostituire quello che nel
sistema urbanizzato non si trova più.  
                             
Birdfeeding Italia, ha presentato ufficialmente a Children's Tour 2011 i "BIRDY RANGERS", i bimbi amici di Birdfeeding e di Birdy, che difendono l'ambiente e la natura. Il programma Birdy Rangers è destinato principalmente alle scuole e ai comuni di tutto il territorio nazionale. Per i Comuni e le Scuole che volessero attivare con noi un programma "Birdy Rangers" è sufficiente inviare una mail a info@birdfeeding.it - Si informa che vengono fornite informazioni solo a indirizzi mail di provenienza certa, corrispondenti a siti web ufficiali.

Ufficio Stampa
Birdfeeding Italia
Associazione di Promozione Sociale

www.birdfeeding.it
info@birdfeeding.it
www.facebook.com/birdfeeding

]]>
BIRDFEEDING ITALIA – L’albero degli Uccellini e della Biodiversità a San Bartolomeo al Mare (IM) Thu, 13 Jan 2011 18:09:48 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/liguria/145874.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/liguria/145874.html Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. Birdfeeding Italia per i Comuni e le Scuole. L’Associazione Birdfeeding Italia promuove presso i Comuni e le Scuole l’iniziativa “UN UCCELLINO PER AMICO”, costituita da quattro proposte per avvicinare e riconnettere i bimbi e le famiglie all’Ambiente e alla Natura.

Il Comune di San Bartolomeo al Mare ha festeggiato il Natale all’insegna della biodiversità e del rispetto della natura. Grazie all’accordo di collaborazione con l’associazione Birdfeeding Italia, le maestre e gli alunni delle scuole elementari Alba Filipponi, per il Natale hanno addobbato un albero del cortile della scuola, predisponendo tutto il necessario per ospitare gli uccelli selvatici che vivono intorno a noi, nel nostro stesso ambiente, progettato e trasformato per soddisfare esclusivamente le esigenze dell’uomo, trascurando quelle della conservazione della biodiversità. Birdfeeding ha fornito i nidi, le mangiatoie, il mangime e una bacheca con informativa sui valori dell’iniziativa.

Il Consigliere Delegato di San Bartolomeo alla Scuola, Stefano Casalini, si è dichiarato orgoglioso del lavoro svolto. “Sono molto soddisfatto – ha detto- di questa iniziativa pensata e studiata come elemento di continuità rispetto alla politica che ha portato l’amministrazione di San Bartolomeo al Mare a ottenere la Bandiera Verde per l’Agricoltura.

L’associazione Birdfeeding Italia si occupa infatti di promuovere una nuova cultura ambientale e naturalistica, che avvicini bimbi e famiglie all’ambiente e alla natura, che si basa sulla protezione e salvaguardia dei piccoli uccelli selvatici che tempo fa, numerosi, popolavano i nostri cortili. Il Passerotto è la specie più comune e conosciuta di tutti questi, secondo i dati raccolti negli ultimi anni, la specie registra un preoccupante calo demografico e le cause sono principalmente da imputarsi alle gravi modificazioni ambientali apportate dall’uomo.

Per questa ragione il Comune di San Bartolomeo ha deciso di appoggiare l’iniziativa mettendo a disposizione un pruno presente nel cortile della scuola. L’uso di un albero autoctono eviterà, tra l’altro, il trasporto e il successivo espianto del tradizionale abete.

Tutti i materiali necessari per ospitare i nostri piccoli amici e addobbare l’albero, sono stati realizzati con materiale eco-compatibili. E’ con soddisfazione che i bambini ora presentano il loro Albero di Natale della biodiversità.

A San Bartolomeo al Mare è stato così un Natale più caldo per tutti, anche per gli uccellini che popolano i nostri alberi.

Birdfeeding Italia, dopo il successo dell’iniziativa sviluppata in collaborazione con il comune di San Bartolomeo al Mare, estende a tutti i comuni il progetto “UN UCCELLINO PER AMICO” un pacchetto di 4 proposte a tema ambiente, natura, sensibilizzazione e riqualificazione ambientale, cogliendo così l’occasione per ricordare il progetto pilota in l’italia, sviluppato con il Comune di Ostellato (FE) dove San Vito una sua frazione, è stato insignito del titolo di “Padrino del Birdfeeding in Italia”, un’intera comunità di cittadini, da novembre 2009, partecipa attivamente al nostro progetto che ha visto la creazione di un percorso urbano divenuto un habitat per la biodiversità.

www.birdfeeding.it
info@birdfeeding.it


]]>
Birdfeeding Day a Children's Tour 2010: "Un Uccellino per Amico" Sat, 27 Feb 2010 14:19:42 +0100 http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/106213.html http://comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/106213.html Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. Legambiente e BIRDFEEDING™Italia presentano a Children’s Tour 2010

 “Un Uccellino per Amico”

Un progetto dedicato alle scuole, sviluppato per avvicinare i ragazzi all’Ambiente e alla Natura.



L’Associazione di Promozione Sociale BIRDFEEDING Italia in partnership con Legambiente sarà presente alla fiera Children's Tour di Modena, che si terrà dal 19 al 21 Marzo. Children's Tour è la più importante fiera del turismo junior 0-14.

Legambiente e Birdfeeding, attraverso esercitazioni di laboratorio didattico, presenteranno in questa circostanza il progetto denominato "Un Uccellino per Amico" rivolto principalmente al mondo della scuola, ricordando che Il 2010 è stato dichiarato l'anno della biodiversità.

All'interno della fiera Children's Tour,  Birdfeeding e Legambiente proporranno la realizzazione di un habitat, offrendo così ai ragazzi e ai visitatori della fiera l'opportunità di entrare in vivo e stretto contatto con il mondo della natura e dei nostri piccoli amici, gli uccellini.

L’Attività prende il nome di “Birdfeeding”: si insegna ai bimbi il valore, il rispetto per la natura e la libertà, così importante soprattutto per un uccellino. Si mostrerà così ai ragazzi che posizionando dei nidi e delle mangiatoie, ogni giorno potranno alimentare e osservare passerotti, pettirossi, cardellini, merli, tortore, senza doverli tenere in gabbia.

In Italia e in Europa si sta registrando un drastico calo della popolazione dei passeri, tanto da rendere necessario l'inserimento di questa specie nelle categorie a rischio. II dato più importante è che non emergono segnalazioni di epidemie che abbiano colpito questi volatili: la vera causa è il cambiamento dell'ambiente e del paesaggio rurale. Il passero si è così spostato nelle città, dove le condizioni alimentari e i rifugi naturali sono quasi inesistenti.

La creazione di habitat in ambito urbano aiuta la natura laddove l'uomo l'ha modificata a suo esclusivo vantaggio. Creare l'habitat ideale nel proprio giardino è come accendere una lampadina sul territorio: gli uccelli hanno una memoria incredibile e durante i viaggi migratori ricordano dove possono sostare e sfamarsi. Praticamente vedono il nostro habitat dal cielo come una lampadina accesa che gli segnala un giardino amico.

Tre giornate di laboratorio didattico aperte a tutti i visitatori della fiera. All'interno dell'area Birdfeeding-Legambiente i visitatori potranno sperimentare questa nuova attività naturalistica, imparando le basi per realizzare un habitat nel cortile della propria casa, in quello della scuola o magari, d’accordo con il Comune, in un parco pubblico.

Si imparerà a identificare gli elementi che compongono un habitat, ovvero i nidi, le mangiatoie, le piante; a posizionarli correttamente, capendo come rendere l'ambiente sicuro per gli uccellini, come nutrirli, come preparare i cobi con le nostre mani, come osservarli, come fotografarli o riprenderli.

Creare un habitat all'interno del cortile della scuola, significa anche creare un piccolo sistema per la conservazione della biodiversità.

Birdfeeding e Legambiente Vi aspettano quindi a Children's Tour 2010. Non mancate!

 

Info:
Ufficio Stampa APS Birdfeeding Italia

press@birdfeeding.it

In co-partecipazione con:
Legambiente Modena

lambmo@comune.modena.it
Alessandra Filippi

]]>
Richiesta pubblicazione Comunicato Stampa Fri, 26 Feb 2010 15:17:59 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/106214.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/106214.html Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. Birdfeeding Day a Children's Tour 2010
"Un Uccellino per Amico"
--- ---

Legambiente e BIRDFEEDING™Italia presentano a Children’s Tour 2010

 “Un Uccellino per Amico”

Un progetto dedicato alle scuole, sviluppato per avvicinare i ragazzi all’Ambiente e alla Natura.


L’Associazione di Promozione Sociale BIRDFEEDING Italia in partnership con Legambiente sarà presente alla fiera Children's Tour di Modena, che si terrà dal 19 al 21 Marzo. Children's Tour è la più importante fiera del turismo junior 0-14.

Legambiente e Birdfeeding, attraverso esercitazioni di laboratorio didattico, presenteranno in questa circostanza il progetto denominato "Un Uccellino per Amico" rivolto principalmente al mondo della scuola, ricordando che Il 2010 è stato dichiarato l'anno della biodiversità.

All'interno della fiera Children's Tour,  Birdfeeding e Legambiente proporranno la realizzazione di un habitat, offrendo così ai ragazzi e ai visitatori della fiera l'opportunità di entrare in vivo e stretto contatto con il mondo della natura e dei nostri piccoli amici, gli uccellini.

L’Attività prende il nome di “Birdfeeding”: si insegna ai bimbi il valore, il rispetto per la natura e la libertà, così importante soprattutto per un uccellino. Si mostrerà così ai ragazzi che posizionando dei nidi e delle mangiatoie, ogni giorno potranno alimentare e osservare passerotti, pettirossi, cardellini, merli, tortore, senza doverli tenere in gabbia.

In Italia e in Europa si sta registrando un drastico calo della popolazione dei passeri, tanto da rendere necessario l'inserimento di questa specie nelle categorie a rischio. II dato più importante è che non emergono segnalazioni di epidemie che abbiano colpito questi volatili: la vera causa è il cambiamento dell'ambiente e del paesaggio rurale. Il passero si è così spostato nelle città, dove le condizioni alimentari e i rifugi naturali sono quasi inesistenti.

La creazione di habitat in ambito urbano aiuta la natura laddove l'uomo l'ha modificata a suo esclusivo vantaggio. Creare l'habitat ideale nel proprio giardino è come accendere una lampadina sul territorio: gli uccelli hanno una memoria incredibile e durante i viaggi migratori ricordano dove possono sostare e sfamarsi. Praticamente vedono il nostro habitat dal cielo come una lampadina accesa che gli segnala un giardino amico.

Tre giornate di laboratorio didattico aperte a tutti i visitatori della fiera. All'interno dell'area Birdfeeding-Legambiente i visitatori potranno sperimentare questa nuova attività naturalistica, imparando le basi per realizzare un habitat nel cortile della propria casa, in quello della scuola o magari, d’accordo con il Comune, in un parco pubblico.

Si imparerà a identificare gli elementi che compongono un habitat, ovvero i nidi, le mangiatoie, le piante; a posizionarli correttamente, capendo come rendere l'ambiente sicuro per gli uccellini, come nutrirli, come preparare i cobi con le nostre mani, come osservarli, come fotografarli o riprenderli.

Creare un habitat all'interno del cortile della scuola, significa anche creare un piccolo sistema per la conservazione della biodiversità. 

Birdfeeding e Legambiente Vi aspettano quindi a Children's Tour 2010. Non mancate!


Info:
Ufficio Stampa APS Birdfeeding Italia

In collaborazione con:
Legambiente Modena
Alessandra Filippi
]]>
Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. Mon, 20 Apr 2009 12:13:42 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/79071.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/79071.html Birdfeeding... Un Uccellino per Amico. Birdfeeding... Un Uccellino per Amico.