Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Salento Factory Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Salento Factory Tue, 07 Jul 2020 22:14:02 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/5732/1 La realizzazione di un sito internet: per molti ma non per tutti! Tue, 19 May 2009 16:55:34 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/81347.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/81347.html Salento Factory Salento Factory  

Oggi è facile trovare in Internet numerose proposte di aziende che offrono servizi di realizzazione siti a pochi euro. Certamente la tecnologia è molto progredita dagli esordi del web quando per avere il proprio spazio virtuale era necessario ricorrere alle competenze di un web master o alle conoscenze di appassionati, che trascorrevano intere nottate a “smanettare”. I blog, ma soprattutto lo spirito di condivisione della rete hanno sollecitato negli anni lo sviluppo di tecnologie sempre più semplici e intuitive per permettere ad ognuno di avere la propria vetrina in Internet. Se questo discorso è valido per quanti usano il web come luogo di svago o per dare voce ai propri pensieri e alla propria creatività, le condizioni mutano radicalmente quando è un’azienda a promuovere la propria immagine nel web.
La realizzazione di un sito in questo casi richiede l’intervento di professionisti che siano in grado di analizzare, comprendere e tradurre tecnologicamente l’esigenze della specifica realtà lavorativa.
Spesso si sottovaluta la funzione di un sito web, molti ritengono che sia semplicemente una sorta di brochure promozionale elettronica: una galleria fotografica e poche righe di testo per spiegare brevemente cosa fa l’azienda. Raramente è così!
Il sito aziendale, invece, è uno spazio multifunzionale, dove pubblicare informazioni utili, come ragione sociale, indirizzo, riferimenti telefonici, ed eventuali responsabili; presentare prodotti e/o servizi, in sintesi l’attività dell’azienda stessa. Ma soprattutto è un luogo dove creare e sviluppare opportunità lavorativa e commerciali.
Le soluzioni per fare questo sono molteplici ed è compito della web agency e dei suoi consulenti, comprendere il mercato di riferimento: competitors e clienti e offrire il servizio più appropriato.
Mailing list e newsletter per fidelizzare; ottimizzazione e posizionamento per migliorare la visibilità; article marketing mirato per pubblicizzare il lancio di un prodotto o rafforzare il marchio. E poi naturalmente esiste la sconfinata offerta di software: dall’e-commerce, alla prenotazione online di viaggi passando per piattaforme progettate per l’insegnamento e formazione a distanza, ogni settore merceologico è oramai efficacemente coperto da soluzioni informatiche.
Non indugiate oltre, cercate sul vostro motore di ricerca la web agency più vicina o che sembra soddisfare meglio le vostre domande e contattatela!
]]>
Vacanze di Pasqua 2009 in salento Tue, 24 Mar 2009 15:07:41 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/76647.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/76647.html Salento Factory Salento Factory  

Grande è l’attesa per la Pasqua, dopo un inverno rigido e lento ad andare via, come questo. Numerose sono le località in Italia dove potrete trascorrere le vacanze di Pasqua 2009 all’insegna del relax, della cultura e del buon cibo.
E se vi piace gironzolare per assolati paesini affacciati sul mare, incuriositi da antiche tradizioni popolari o vivere suggestive esperienze come assistere alla processione dei Misteri non vi rimane che scegliere una delle tante offerte di Pasqua 2009 nella penisola salentina.
La settimana pasquale  è ricca di importanti ricorrenze religiose che pur celebrate degnamente in tutta Italia nel sud si accompagnano a manifestazioni folkloristiche di grande interesse. In Salento i riti della Settimana Santa sono uno spettacolo che ci riporta indietro nel tempo e ci fa assaporare l’atmosfera di devozione e di profondo sentimento religioso.
Questo cruciale momento per la fede cattolica si apre con la Domenica delle Palme, che ricorda l’entrata trionfale di Gesù a Gerusalemme. Durante questa giornata, che segna il termine della Quaresima, chiese e parrocchie distribuiscono ai fedeli rametti d’ulivo e di palme benedetti. I giorni precedenti a “Le palme” un’usanza molto bella impegna grandi e bambini nella preparazione di delicate composizioni e cestini con foglie di palma intrecciate. La domenica prima di Pasqua all’uscita della funzione religiosa il sagrato delle chiese salentine sarà invaso da orde festanti di gente che in segno di pace si scambierà questi doni.
Proseguendo nella settimana della Passione di Cristo, il primo appuntamento è con il Giovedì Santo quando a partire dal tardo pomeriggio e fino alla mattinata del giorno seguente si svolge il giro ai “siburchi”( sepolcri).
Erroneamente chiamati sepolcri, sembra sin dall’epoca carolingia, non rappresentano la sepoltura di Cristo. Ma indicano gli altari, in particolare i tabernacoli dove si ripone l’eucarestia, addobbati secondo la tradizione con fiori bianchi e semi di grano germogliati al buio per simboleggiare il passaggio dalle tenebre della morte di Gesù alla sua Resurrezione. Bisogna attendere il venerdì per assistere alla celebre Processione dei Misteri. Suggestiva e coinvolgente è quella che si svolge a Gallipoli, ma in tutti i paesi salentini è possibile partecipare a questo spettacolo popolare rimasto inalterato da secoli, residuo di liturgie dal sapore medioevale. Potrete intervenire come spettatori ad una vera e propria rappresentazione simbolica dei principali misteri della religione cattolica. L’apertura del corteo è affidata ad un appartenente alla confraternita del Crocefisso che, con il viso coperto da un cappuccio rosso e sul capo una corona di spine, suona la “trozzula. Questo antico strumento musicale in legno sostituisce con la sua melodia sorda, le campane, rese mute durante il periodo quaresimale.
La settimana si conclude, naturalmente, con la celebrazione della Resurrezione di Cristo durante la domenica di Pasqua.
]]>
M’illumino di meno 2009 per Girandolapuglia. Festeggiare S. Valentino risparmiando energia. Mon, 19 Jan 2009 10:58:38 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/varie/71346.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/varie/71346.html Salento Factory Salento Factory  

Anche quest’anno la trasmissione radiofonica di Rai stereo due Caterpillar mobilita il suo pubblico per M’illumino di meno, giornata internazionale per il risparmio energetico. L’invito rivolto è di spegnere luci e dispositivi elettrici non indispensabili il 13 febbraio 2009 dalle ore 18. Numerose le adesioni alla campagna e i suggerimenti per razionalizzare i consumi di energia.
L’associazione pugliese di strutture ricettive Girandolapuglia partecipa all’iniziativa con un’originale proposta. Il 13 febbraio, in occasione della festa di S. Valentino, offrirà una romantica degustazione al lume di candela. Alle coppie, ospiti dei bed and breakfast iscritti, sarà servito un dolce al cucchiaio, cioè preparato senza ricorrere alla cottura degli ingredienti, da assaporare in compagnia del proprio partner rischiarati solo dalla luce di candele. Un budino, una crema o una mousse certi che l’unica energia impiegata sia quella della passione per l’ospitalità della Puglia.

 

]]>
M'illumino di meno 2009. Le iniziative e i suggerimenti di due web company sul risparmio energetico Fri, 16 Jan 2009 16:12:16 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/71230.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/71230.html Salento Factory Salento Factory  

Crisi energetica, inquinamento e risparmio dei consumi sono tematiche al centro dei pensieri degli italiani a giudicare dal successo dell’iniziativa M’illumino di meno, quest’anno oramai alla 5 edizione. L’evento promosso dalla trasmissione radiofonica Caterpillar è un invito rivolto a tutti, privati e aziende, a mobilitarsi attivamente a favore del risparmio energetico e contro lo spreco che quotidianamente compiamo ai danni dell’ambiente e anche delle nostre tasche. Come? Spegnendo luci e dispositivi elettrici nella giornata del 13 febbraio. Insomma, un modo per educare a comportamenti ecocompatibili attraverso l’appeal di una trasmissione di successo.
E saranno in tanti a seguire questo “suggerimento”, come si capisce leggendo l’elenco delle adesioni a M’illumino di meno, disponibile sul sito di Caterpillar. Tuttavia l’iniziativa non si ferma qui; anzi si sollecita l’ingegno e si lascia ampio spazio alla capacità degli italiani di escogitare sistemi innovativi per tagliare sprechi anche a partire dai piccoli gesti quotidiani.
Per la provincia di Lecce segnaliamo le proposte di Bebcommunity e Salento Factory.
Bebcommunity.it è già al secondo anno  della campagna M’illumino di meno. Il portale turistico a livello nazionale, con oltre 3000 bed and breakfast, coinvolgerà tutte le strutture iscritte affinché spengano per il 13 febbraio le luci ed espongano nelle camere il logo di m'illumino con un breve decalogo, fornito dallo stesso bebcommunity, del buon risparmiatore. Un modo per mantenere viva l’attenzione sul risparmio energetico anche quando si è in vacanza.
Salento Factory, web agency salentina, inviterà i suoi clienti a limitare l’uso di energia elettrica. L’adesione da parte di un internet company testimonia come sia possibile guardare al futuro tecnologico tra implementazione di software e creazione siti adottando quotidianamente comportamenti responsabili nei confronti  dell’ambiente. Un esempio: per la pausa caffè è meglio ricorrere a contenitori riutilizzabili piuttosto che produrre montagne di rifiuti superflui. Una risposta adeguata e intelligente non solo al problema del risparmio energetico ma anche a quello, tristemente attuale anche in Puglia, dello smaltimento rifiuti.
]]>
Il web al servizio degli operatori turistici: la scommessa della nuova web agency salentina Salento Factory. Tue, 23 Sep 2008 16:54:59 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/63210.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/63210.html Salento Factory Salento Factory L'amore per il Salento e il desiderio di creare

opportunità lavorative in una terra d'immigrazione è a

alla base della scelta da parte di un gruppo di

professionisti di creare una web agency a Matino, piccolo

paese in provincia di Lecce.



L'obiettivo di Salento Factory è porre la versatilità e

l'efficacia del web al servizio degli operatori turistici.

Una meta esemplare che rivela la lungimiranza dei fondatori:

coniugare la tecnologia di facile fruizione del mondo

Internet con le strutture turistiche presenti in Italia,

dove questo settore rappresenta una voce fondamentale nella

bilancia commerciale.



L'offerta molteplice e dettagliata intende soddisfare le

richieste di aziende turistiche e non alla ricerca di

soluzioni comunicative da “lanciare” in rete.



Siti e portali sono realizzati seguendo gli accorgimenti

necessari ad ottenere un risultato dal forte impatto

grafico, navigazione user friendly e contenuti facili da

indicizzare. Prevista anche la possibilità di soddisfare

le richieste per organizzare e gestire un'attività di

commercio online.



Lo staff seguirà il cliente nel percorso decisionale per

potere individuare la soluzione più adatta, proponendo una

consulenza in grado di coprire l'ambito tecnologico,

comunicativo e all'occorrenza turistico.



La giovane struttura può contare, inoltre, sulla presenza

al suo interno di professionisti specializzati in web

marketing: definizione di efficaci campagne pubblicitarie

(pay per click), visibilità sul web grazie al

posizionamento organico sulle prime pagine dei Motori di

Ricerca nazionali, creazione e gestione newsletter,

newsgroup, mailing.



E per chi necessiti di progetti di comunicazione

tradizionale Salento Factory può fornire tutti gli

strumenti per promuovere la propria azienda: definizione

immagine coordinata (loghi, marchi brochure, biglietti da

visita) e stesura comunicati stampa.





]]>
Il web al servizio degli operatori turistici: la scommessa della nuova web agency salentina Salento Factory. Tue, 23 Sep 2008 16:51:26 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/62288.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/62288.html Salento Factory Salento Factory  

L'amore per il Salento e il desiderio di creare opportunità lavorative in una terra d'immigrazione è a alla base della scelta da parte di un gruppo di professionisti di creare una web agency a Matino, piccolo paese in provincia di Lecce.

L'obiettivo di Salento Factory è porre la versatilità e l'efficacia del web al servizio degli operatori turistici. Una meta esemplare che rivela la lungimiranza dei fondatori: coniugare la tecnologia di facile fruizione del mondo Internet con le strutture turistiche presenti in Italia, dove questo settore rappresenta una voce fondamentale nella bilancia commerciale.

L'offerta molteplice e dettagliata intende soddisfare le richieste di aziende turistiche e non alla ricerca di soluzioni comunicative da “lanciare” in rete.

Siti e portali sono realizzati seguendo gli accorgimenti necessari ad ottenere un risultato dal forte impatto grafico, navigazione user friendly e contenuti facili da indicizzare. Prevista anche la possibilità di soddisfare le richieste per organizzare e gestire un'attività di commercio online.

Lo staff seguirà il cliente nel percorso decisionale per potere individuare la soluzione più adatta, proponendo una consulenza in grado di coprire l'ambito tecnologico, comunicativo e all'occorrenza turistico.

La giovane struttura può contare, inoltre, sulla presenza al suo interno di professionisti specializzati in web marketing: definizione di efficaci campagne pubblicitarie (pay per click), visibilità sul web grazie al posizionamento organico sulle prime pagine dei Motori di Ricerca nazionali, creazione e gestione newsletter, newsgroup, mailing.

E per chi necessiti di progetti di comunicazione tradizionale Salento Factory può fornire tutti gli strumenti per promuovere la propria azienda: definizione immagine coordinata (loghi, marchi brochure, biglietti da visita) e stesura comunicati stampa.

]]>