Comunicati.net - Comunicati pubblicati - ettore luttazi Comunicati.net - Comunicati pubblicati - ettore luttazi Thu, 24 Sep 2020 02:04:27 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/5721/1 INCONTRADIZIONI: il nuovo spettacolo del duo Voc&Piano Wed, 12 May 2010 12:29:28 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/120567.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/120567.html ettore luttazi ettore luttazi Comunicato Stampa

Per il ciclo “ECCELLENZE NASCOSTE” da un 'idea di Andrea Bocelli

Aurora Pacchi e Antonella Gualandri, in arte Voc&Piano,

presentano “INCONTRADIZIONI”

 il loro nuovo spettacolo dedicato ai grandi successi italiani e internazionali, dagli anni '30 agli anni '60 .

Venerdì 14 Maggio ore 21:00 Teatro Comunale di Lajatico (PI).

sul palco del teatro comunale di Lajatico a distanza di un anno, in occasione di ECCELLENZE NASCOSTE una manifestazione nata da un'idea del grande Andrea Bocelli. Aurora Pacchi e Antonella Gualandri, in art Voc&Piano, reduci da un anno che le ha viste protagoniste di un lungo tour e di partecipazioni a importanti rassegne nazionali e internazionali, presentano il loro nuovo spettacolo : “INCONTRADIZIONI”. In esso, le due artiste propongono circa trenta brani principalmente tratti dal repertorio italiano che va dagli anni ‘30 agli anni ‘60. Caratteristica di questo nuovo progetto è l’incontro tra tradizione e innovazione, la contaminazione tra generi e sonorità apparentemente distanti per luoghi e tempi, quasi in contraddizione tra loro: dal jazz alla musica popolare, dal sacro al profano, dalle melodie contemporanee agli echi di classica. Ed è così che Mozart incontra Nico Fidenco, che il Sirtaki si insinua tra le note di “Mille lire al mese”, che refrain tratti da hit del momento rendono unica la loro versione di “Quel motivetto che mi piace tanto”. Ancora una volta le due artiste sapranno incantare la platea con le loro performance e con le loro interpretazioni originali e ineguagliabili. “Eccellenze nascoste” è una manifestazione promossa da: Comune di Lajatico, Banca Popolare di Lajatico, Teatro del Silenzio, Almud, Four One.

Venerdì 14 Maggio ore 21:00 Teatro comunale di Lajatico (PI), via Garibaldi n.5 Lajatico (PI).

Ingresso : 20 €

www.vocepiano.com  www.myspace.com/vocepiano

 Per info ticket: 0587-643121 334-7957670

Per info press: Ettore Luttazi 06/90519010 393/6248160 etlpress@live.it www.myspace.com/ettoreluttazi

]]>
Facemusic la vera musica italiana Wed, 13 Jan 2010 11:37:06 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/103099.html http://comunicati.net/comunicati/varie/103099.html ettore luttazi ettore luttazi  

COMUNICATO STAMPA

 

 

Facemusic la vera musica Italiana

La rivoluzione musicale che parte dal web.

Un gruppo che promette battaglie concrete per ridare alla Musica italiana il valore che merita


 

Tutto è partito casualmente sul Social Network Facebook con un gruppo dedicato a Sanremo Nuova Generazione... poi i numeri hanno fatto il resto.

Più di 3000 iscritti in poco più di dieci giorni, grande fermento musicale e purtroppo tanto malcontento è per questo che il gruppo “I migliori artisti di Sanremo Nuova Generazione” sta continuando il suo cammino con “Facemusic- La vera musica italiana”.

In questi dieci giorni, oltre alle segnalazioni dei 988 artisti iscritti a Sanremo Nuova Generazione e di tutti i loro fan, sono arrivati migliaia di messaggi di artisti, addetti ai lavori intenzionati ad appoggiare l'iniziativa.


 

Questi i nostri obiettivi:


 

  • Diventare sempre più numerosi. Per questo abbiamo bisogno del vostro appoggio iscrivetevi al gruppo e condividetelo con tutti i vostri amici.


 

  • Qui non è indispensabile essere ex-Amici o ex-Xfactor e con questo intendiamo far capire che sarebbe opportuno far rinascere i ruoli del discografico e del Talent Scout ormai persi nel business televisivo.

  • Non siamo contro i giovani ragazzi usciti dai talent show , ma crediamo che non sia quello l'unico modo per scoprire talenti.


 

  • Questo è lo spazio per coloro che amano e rispettano la Musica.


 

  • Vogliamo dare visibilità agli artisti che la meritano.


 

  • Attraverso uno staff formato da addetti ai lavori (giornalisti, musicisti, autori, discografici, ecc.), saremo a vostra disposizione per offrirvi visibilità e consigli.


 


 

Gli altri punti li elencheremo dopo la prima riunione del gruppo che si terrà prossimamente a Roma e che ci permetterà di avere un patrocinio importante che potrà supportare i nostri obiettivi.

A sostenere l'iniziativa diversi nomi noti del panorama musicale italiano, la lista è in continuo aggiornamento.

Durante la riunione sopra citata lo staff discuterà di tutte le problematiche che affliggono non solo gli artisti emergenti ma anche alcuni big della musica italiana.


 


 

Ecco lo staff di Facemusic - La vera musica italiana:


 

Rossella Diaco (Rai International)

Alessandra Carnevali (Blogosfere)

Francesco Silvestri (LinkSanremo.it)

Massimo Giuliano (Giornalista)

Francesco Altobelli (Autore di canzoni)

Andrea Gallo (Autore di canzoni)

Antonio Galbiati (Autore di canzoni)

Claudio Corradini (Autore di canzoni)

Luigia Castaldo (Ufficio stampa)

Ettore Luttazi (Ufficio stampa)

Francesca De Luisi (Facemusic Promoter)

Andrea Direnzo (Giornalista e critico musicale)

Andrea Baldinazzo (Admin Italianmusicforum)

Fabio Falcone ( Avvocato specializzato in diritto musicale e contrattualistica discografica)


 

Il link per iscriversi al gruppo


 

http://www.facebook.com/group.php?v=wall&gid=211279099756

]]>
Enrico Nascimbeni: l'italiano più scaricato da Itunes nel 2009 Mon, 14 Dec 2009 14:12:39 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/101375.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/101375.html ettore luttazi ettore luttazi                                                                                                    

Comunicato stampa

Enrico Nascimbeni

è l'artista italiano più scaricato

da Itunes nel 2009.

Lo rende noto la Apple con l'iniziativa Itunes Rewind che stila le classifiche dei dischi più scaricati nel 2009.

Dopo gli U2 e Michael Jackson, è il primo degli italiani,

con l'album “Uomini sbagliati”.

Una sorpresa inaspettata- commenta il cantautore- che premia tutti quelli che hanno contribuito al successo di questo album.”


 


 

Sembra incredibile. Eppure è vero: Enrico Nascimbeni con l'album “Uomini sbagliati” (Moltopop/Self distr. 2008) è l'artista italiano più scaricato da Itunes nel 2009, al terzo posto della classifica ufficiale dietro agli U2 e Michael Jackson, ma prima di colleghi italiani come Tiziano Ferro e Eros Ramazzotti.

La notizia è stata diffusa qualche giorno fa dalla Apple che, con l'iniziativa Itunes Rewind, ha stilato una classifica di applicazioni, giochi, album e singoli più scaricati dagli italiani, dando così un'indicazione generale sui gusti italiani.

Enrico Nascimbeni, più volte definito cantautore “di nicchia”, ma non troppo a questo punto, al terzo posto della classifica generale, è il primo degli italiani con l'album “Uomini sbagliati” pubblicato alla fine del 2008 e dedicato al padre Giulio Nascimbeni, il signore della Terza pagina del Corriere della sera , scomparso pochi mesi prima.

Un album intenso che aveva ricevuto una certa attenzione da parte della stampa e delle radio e che aveva subito legato il suo successo al web, visto che a gennaio 2009 si era aggiudicato il disco d'oro per le oltre 30.000 copie vendute, soprattutto attraverso Itunes, e a marzo aveva raggiunto il traguardo del disco di platino, ancora una volta grazie alle vendite online, arrivando a un totale di 100.000.

Ancora un primato dunque per il cantautore veronese con un passato da giornalista di cronaca nera e giudiziaria, ritornato alla musica in prima persona nel 2003 con l'album “Amori disordinati”, ma da sempre autore di canzoni importanti per altri artisti come Syria, Francesco Baccini , Paola Turci e Roberto Vecchioni, maestro e amico di sempre.

La notizia di questo ulteriore successo arriva a dieci giorni dall'uscita del suo ottavo album “Il serpente tonto” (Moltopop/Self distr. 2009) che sarà in distribuzione dal 21 dicembre su Itunes e dal 15 gennaio 2010 nei migliori negozi di dischi.

Una sorpresa inaspettata- ha commentato con profonda emozione Enrico Nascimbeni- la Rete mi aveva già dato tanto, ma non pensavo di arrivare a questo traguardo. Un successo non solo mio, una soddisfazione che devo condividere con tutte le persone che hanno contribuito con il loro lavoro e con grande passione alla buona riuscita di questo album, i musicisti , Roberto Luppi patron dell'etichetta indipendente Molto Recording,Ettore Luttazi che cura il mio ufficio stampa, la mia compagna Eugenia, davvero tutti quello che ci hanno creduto.”

E adesso con l'entusiasmo di un traguardo così importante Enrico Nascimbeni si prepara a una nuova avventura, quella del suo ottavo album “Il serpente tonto” dal 21 dicembre in distribuzione ancora una volta su Itunes e dal 15 gennaio nei migliori negozi di dischi.


 

www.enriconascimbeni.com

www.myspace.com/enriconascimbeni


 


 


 

Per info press:

Ettore Luttazi

06/90519010

393/6248160

etlpress@live.it

www.myspace.com/ettoreluttazi

]]>
Ada Perotti a Telethon 2009 Thu, 10 Dec 2009 12:27:13 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/100980.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/100980.html ettore luttazi ettore luttazi  

Comunicato stampa


 

 

Ada Perotti tra i protagonisti di “Telethon 2009”.

La giovane cantante e attrice di origine irpina, ma romana d'adozione, sarà in diretta da Napoli sabato 12 dicembre

per aprire ufficialmente l'asta su Ebay di 50 copie autografate del suo ultimo singolo “Pupazzi” (Ghiro Records/Universal).

Il ricavato andrà tutto in beneficenza per Telethon 2009.


 

Cantante e attrice, ospite anche di recente in numerose trasmissioni televisive, ha attirato più volte l'attenzione della stampa nazionale che l'ha definita prima “artista teocon”, per la sua vicinanza al Vaticano e per il suo fervente sentimento religioso, poi “la nuova Bellucci del cinema italiano”, alla Mostra del Cinema di Venezia del 2008, per la partecipazione al film di Pupi Avati “Il papà di Giovanna”, premiato con la Coppa Volpi.

Ada Perotti, nuovo volto di origine irpina ma ormai romana di adozione, sarà tra i protagonisti di “Telethon 2009” la grande marcia benefica condotta da Fabrizio Frizzi e Milly Carlucci da venerdì 11 a domenica 13 Dicembre 2009.

Un staffetta di 60 ore che attraverserà il palinsesto televisivo e radiofonico e che giunge al suo ventesimo anno nella raccolta fondi per combattere la distrofia muscolare e altre malattie genetiche.

Ada Perotti, attualmente impegnata nella promozione del suo ultimo singolo “Pupazzi” (Ghiro Record/Universal) che anticipa l'uscita dell'album “Io sono io” sarà tra i protagonisti della manifestazione e, sabato 12 dicembre alle ore 10:00, dagli schermi di RaiUno aprirà ufficialmente un'asta su Ebay per acquistare 50 copie autografate del suo singolo.

Il ricavato dell'asta sarà devoluto interamente a Telethon 2009.

Nella stessa giornata di sabato, inoltre, la giovane artista parteciperà al concerto di Gigi Finizio a Napoli e canterà in diretta il suo “Pupazzi” attualmente in distribuzione su Itunes e sui maggiori digital stores.

Sabato 12 Dicembre 2009 per “Telethon 2009” su tutte le reti Rai.


 

www.myspace.com/ghirorecords

www.myspace.com/perottiada

Per info press:

Ettore Luttazi

06/90519010

393-6248160

etlpress@live.it

www.myspace.com/ettoreluttazi


 


 

]]>
Moana Pozzi: la fiction sky e la risposta di brunetto fantauzzi autore del libro "Moana: Amori e Misteri" Fri, 04 Dec 2009 15:55:01 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/100442.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/100442.html ettore luttazi ettore luttazi  


 

Tradite e deluse le aspettative dei fans

Amori e misteri di Moana Pozzi

La risposta vera alla fiction sky

Di fronte alla volgare e pessima fiction di Moana su Sky arriva un nuovo libro di Brunetto Fantauzzi che narra un elenco, in parte inedito, dei misteriosi amanti della pornostar, vicende e segreti.

Allegato al libro un film introvabile che segnò il suo ingresso nell’erotico.

La fiction su Moana Pozzi trasmessa da Sky Cinema il primo e il due dicembre ha deluso le aspettative dei fans. Brutta, di pessimo gusto alcuni accostamenti, irriguardosa nei confronti di amici, collaboratori e consulenti della pornostar. Una volgare messinscena che non ha rispettato tempi, personaggi e soprattutto la stessa Moana, facendone una semplice cortigiana al servizio di brutti ceffi politici, mafiosi, camorristi scambiando per tali addirittura i manager e i produttori e mettendo sullo stesso piano storico fatti avvenuti in tempi diversi ed ambientazioni differenti, al punto da presentare scene in ambienti lugubri e precari quando i suoi film avevano soprattutto il pregio di essere girati in location prestigiose. Addirittura la presentazione del libro “La filosofia di Moana” viene piazzata su una caotica piscina, quando il libro fu presentato in un ambiente soft al fior fiore del giornalismo italiano a L’Osteria dell’Orso.

Già dalla sigla di presentazione comincia a sgorgare tutto il porno di cui è intrisa la storia. Moana è una fiction più porno che erotica. Violante Palcido ha consumato tutta se stessa nel tentare di rendersi simile alla Pozzi: la storia appare molto superficiale, abbastanza scarna.

Insomma un’operazione di cui si poteva fare benissimo a meno. E che, tra l’altro, non ha reso neppure a pieno l’atmosfera ambigua e morbosa che si respira sui set dei film pornografici. Questi elementi, in particolare, appaiono più raccontati che visti: nella sceneggiatura si avverte quasi il timore di valicare il limite invalicabile del proibito. Vi si aggiunga poi la mania, tutta italiana, a cui neppure Sky si è sottratta, di inserire nella sceneggiatura, fatti non rispondenti alla realtà, presentandola malata da tempi antecedenti alla malattia, senza nemmeno accennare all’ormai diffusa opinione che la stessa possa avere inscenato la morte. Contro tutto questo è in edicola in questi giorni “Moana: Amori e Misteri” edizioni First Class, da dove emerge un’inedita Moana Pozzi dello scrittore Brunetto Fantauzzi che ancora una volta contesta la versione ufficiale che la ritiene morta. La pornostar, sulla cui scomparsa da anni si accendono polemiche infinite , torna a far parlare di sé, oltre alla vicenda contorta della sua fine, per i suoi numerosi amanti, descritti nei minimi particolari nelle loro prestazioni con tanto di voto e di particolari intimi e scabrosi.

E vengono fuori anche alcuni nomi che finora erano rimasti nel cassetto.

Tutto questo è il frutto dell’accordo artistico tra Fantauzzi (che fu consulente editoriale e direttore responsabile delle pubblicazioni della Pozzi) e Giuseppe e Ugo Matera che ne furono manager e produttori i quali hanno messo a disposizione il primo ed unico film erotico ormai introvabile, Valentina ragazza in calore.

Moana: amori e segreti” è per la prima volta un summa della pornodiva con i suoi amanti, i suoi rapporti con personaggi di primo piano internazionale, una Moana vicina ai servizi segreti, ai poteri forti dell’economia e della politica, vicina alla mafia ed alla “ndrangheta ed al tempo stesso meccanismo del porno show business internazionale.

Insomma un quadro inquietante che contraddice completamente con il ritrattino acqua e sapone che la fiction di sky spaccia per vero” dice Brunetto Fantauzzi che oltre a ripercorrere la vita e tutte le vicende “devianti e fuorvianti” seguite alla “scomparsa” presenta la pornodiva a tutto tondo: il suo “pensiero”, le sue abitudini, le sue immagini vere prima degli interventi chirurgici che l’aiutarono ad essere l’icona e l’immagine venerata da flotte di italiani. “E’ la fotografia vera che si contrappone a quella “finta” della fiction” rincara Fantauzzi che questa volta racconta anche i particolari della presunta love story di Moana e Milingo. Una storia che va ad infittire il già lungo elenco di amanti della stessa.

Una diva esplosiva raccontata con le sue stesse parole tratte da “La filosofia di Moana”, e da interviste raccolte dal suo biografo, i pensieri,gli aneddoti rimasti finora sconosciuti, gli amori nascosti, sussurrati ed ora rivelati, le sue paure, i suoi timori, la sua vita da fiaba sdoganata dal porno ai salotti ed ai letti più importanti d’Italia.


 


 


 

]]>
La fiction sky su Moana Pozzi e la risposta di Brunetto Fantauzzi autore del libro "Moana: Amori e Misteri" Fri, 04 Dec 2009 15:54:04 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/100441.html http://comunicati.net/comunicati/varie/100441.html ettore luttazi ettore luttazi  


 
Tradite e deluse le aspettative dei fans
Amori e misteri di Moana Pozzi
La risposta vera alla fiction sky
Di fronte alla volgare e pessima fiction di Moana su Sky arriva un nuovo libro di Brunetto Fantauzzi che narra un elenco, in parte inedito, dei misteriosi amanti della pornostar, vicende e segreti.
Allegato al libro un film introvabile che segnò il suo ingresso nell’erotico.
La fiction su Moana Pozzi trasmessa da Sky Cinema il primo e il due dicembre ha deluso le aspettative dei fans. Brutta, di pessimo gusto alcuni accostamenti, irriguardosa nei confronti di amici, collaboratori e consulenti della pornostar. Una volgare messinscena che non ha rispettato tempi, personaggi e soprattutto la stessa Moana, facendone una semplice cortigiana al servizio di brutti ceffi politici, mafiosi, camorristi scambiando per tali addirittura i manager e i produttori e mettendo sullo stesso piano storico fatti avvenuti in tempi diversi ed ambientazioni differenti, al punto da presentare scene in ambienti lugubri e precari quando i suoi film avevano soprattutto il pregio di essere girati in location prestigiose. Addirittura la presentazione del libro “La filosofia di Moana” viene piazzata su una caotica piscina, quando il libro fu presentato in un ambiente soft al fior fiore del giornalismo italiano a L’Osteria dell’Orso.
Già dalla sigla di presentazione comincia a sgorgare tutto il porno di cui è intrisa la storia. Moana è una fiction più porno che erotica. Violante Palcido ha consumato tutta se stessa nel tentare di rendersi simile alla Pozzi: la storia appare molto superficiale, abbastanza scarna.
Insomma un’operazione di cui si poteva fare benissimo a meno. E che, tra l’altro, non ha reso neppure a pieno l’atmosfera ambigua e morbosa che si respira sui set dei film pornografici. Questi elementi, in particolare, appaiono più raccontati che visti: nella sceneggiatura si avverte quasi il timore di valicare il limite invalicabile del proibito. Vi si aggiunga poi la mania, tutta italiana, a cui neppure Sky si è sottratta, di inserire nella sceneggiatura, fatti non rispondenti alla realtà, presentandola malata da tempi antecedenti alla malattia, senza nemmeno accennare all’ormai diffusa opinione che la stessa possa avere inscenato la morte. Contro tutto questo è in edicola in questi giorni “Moana: Amori e Misteri” edizioni First Class, da dove emerge un’inedita Moana Pozzi dello scrittore Brunetto Fantauzzi che ancora una volta contesta la versione ufficiale che la ritiene morta. La pornostar, sulla cui scomparsa da anni si accendono polemiche infinite , torna a far parlare di sé, oltre alla vicenda contorta della sua fine, per i suoi numerosi amanti, descritti nei minimi particolari nelle loro prestazioni con tanto di voto e di particolari intimi e scabrosi.
E vengono fuori anche alcuni nomi che finora erano rimasti nel cassetto.
Tutto questo è il frutto dell’accordo artistico tra Fantauzzi (che fu consulente editoriale e direttore responsabile delle pubblicazioni della Pozzi) e Giuseppe e Ugo Matera che ne furono manager e produttori i quali hanno messo a disposizione il primo ed unico film erotico ormai introvabile, Valentina ragazza in calore.
Moana: amori e segreti” è per la prima volta un summa della pornodiva con i suoi amanti, i suoi rapporti con personaggi di primo piano internazionale, una Moana vicina ai servizi segreti, ai poteri forti dell’economia e della politica, vicina alla mafia ed alla “ndrangheta ed al tempo stesso meccanismo del porno show business internazionale.
Insomma un quadro inquietante che contraddice completamente con il ritrattino acqua e sapone che la fiction di sky spaccia per vero” dice Brunetto Fantauzzi che oltre a ripercorrere la vita e tutte le vicende “devianti e fuorvianti” seguite alla “scomparsa” presenta la pornodiva a tutto tondo: il suo “pensiero”, le sue abitudini, le sue immagini vere prima degli interventi chirurgici che l’aiutarono ad essere l’icona e l’immagine venerata da flotte di italiani. “E’ la fotografia vera che si contrappone a quella “finta” della fiction” rincara Fantauzzi che questa volta racconta anche i particolari della presunta love story di Moana e Milingo. Una storia che va ad infittire il già lungo elenco di amanti della stessa.
Una diva esplosiva raccontata con le sue stesse parole tratte da “La filosofia di Moana”, e da interviste raccolte dal suo biografo, i pensieri,gli aneddoti rimasti finora sconosciuti, gli amori nascosti, sussurrati ed ora rivelati, le sue paure, i suoi timori, la sua vita da fiaba sdoganata dal porno ai salotti ed ai letti più importanti d’Italia.

 

 

 
]]>
Ada Perotti: ospite di Uno Mattina Wed, 30 Sep 2009 17:27:36 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/91568.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/91568.html ettore luttazi ettore luttazi                                                                                                                        Comunicato Stampa

 

Ada Perotti ospite di “Uno Mattina”

presenta

il suo nuovo singolo:

Pupazzi” (Universal -Ghiro Records)

Venerdì 2 ottobre ore 9:50 Uno Mattina, Rai Uno


 

Ada Perotti, definita dalla stampa artista teo-con, attrice cantante e cantautrice venerdì 2 ottobre sarà ospite di Michele Cucuzza e Eleonora Daniele a “Uno Mattina” su Rai Uno.

L'occasione è il suo quarto lavoro discografico, il singolo “Pupazzi” (Universal/GhiroRecords) già in distribuzione su Itunes e sui maggiori digital store, che preannuncia 'uscita dell'album “Io sono io”, e del quale si sta girando un video con la regia di Sergio Puglia.

Lo scorso anno alla Mostra del cinema di Venezia, con il film di Pupi Avati “Il papà di Giovanna” premiato con la coppa Volpi, Ada fu definita la nuova Bellucci.

E sul fronte cinematografico è in uscita nelle sale ancora una volta con il grande regista Pupi Avati , nel film “Il figlio più piccolo”.

Come cantante ha iniziato all'età di due anni, a 11 era già soprano lirico.

Da anni si esibisce in Vaticano, nella sala Nervi, in cori gospel , ma il suo più grande sogno è quello di cantare l'Ave Maria di Schubert davanti al Papa Benedetto XVI.

La sua prima esperienza discografica risale al 2003 , il singolo “Lost” inciso e prodotto negli Stati Uniti.

L'anno successivo un nuovo singolo , “Nuova gente”, prodotto da Mogol.

Lo scorso anno è stata la volta di “Con una Favola “ , bellissimo pezzo firmato da Angelo Anastasio e prodotto da Universo.

E ora “Pupazzi”, il suo quarto lavoro discografico, un brano pop di Daniele Conti presentato ufficialmente dal vivo lo scorso 23 settembre all'evento sportivo Green Highlights di Avellino, che l'ha vista ospite insieme a molti altri personaggi dello sport e dello spettacolo italiano tutti di origine irpina.

La canzone racconta una metafora della vita: gli uomini possono fare grandi cose, arrivare al successo, diventare ricchi e famosi, ma sono sempre come tanti pupazzi appesi a un filo manovrato da chi non si sa.

Venerdì 2 ottobre alle ore 09:50 a “Uno Mattina” su RaiUno.

www.myspace.com/perottiada

Per info press:

Ettore Luttazi

Via Salaria, 175 00015

Monterotondo (RM)

06-90519010

393-6248160

ettoreluttazi@hotmail.it (email e msn)

www.myspace.com/ettoreluttazi

]]>
Voc&Piano in concerto al Gay Village. Roma giovedì 3 settembre ore 22:30 Wed, 02 Sep 2009 07:59:33 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/87346.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/87346.html ettore luttazi ettore luttazi  

                                                                                                                       Comunicato stampa
 
Sbarca al Gay Village di Roma
il “Sono solo parole Live Tour 2009” .
Voc&Piano, il duo nato nel salotto televisivo
del Maurizio Costanzo Show,
proporrà un esclusiva vertigine della migliore canzone italiana.
Giovedì 3 Settembre 2009 ore 22, 30
Parco del Turismo via delle Tre Fontane Eur-Roma
 
Dopo aver riempito i i teatri di Toscana, Marche e Sardegna, e in attesa di partecipare al prestigioso “Todi Arte Festival”, Aurora Pacchi e Antonella Gualandri, in arte Voc&Piano, raggiungono Roma per intrattenere il pubblico del Gay Village con il loro “Sono solo parole. Live Tour 2009”
Le virtuose artiste, interpreti della migliore musica italiana, offriranno alla platea di una delle più affollate e richieste manifestazioni romane, un repertorio che ormai è un successo assodato.
Oltre 30 brani della canzone italiana doc dagli anni '30 agli anni '60.
Bixio , Rabagliati, Endrigo, Tenco solo per citare alcuni nomi.
Dai successi storici del Trio Lescano a quelli delle gemelle Kessler.
E poi i loro brani inediti.
Sono solo parole” il singolo che ha dato il titolo al loro primo album e “Da domani” quello che ha fatto vincere loro un premio speciale per l'originalità all'ultima edizione del Premio Mia Martini di Bagnara Calabra.
I virtuosismi vocali di Aurora e quelli al piano di Antonella ripropongono la tradizione attraverso l'innovazione con un risultato altamente spettacolare e di qualità, capace di affascinare un pubblico eterogeneo per età e gusti musicali.
Immancabili le loro divertenti gags e improvvisazioni di ogni genere.
Giovedì 3 Settembre 2009 ore 22:30, Gay Village Parco del Turismo, Via delle Tre Fontane Eur- Roma.
 
 
Per info press:
Ettore Luttazi
06/90519010
393/6248160
 
GAY VILLAGE 2009 – VIII Edizione
dal 2 Luglio al 5 Settembre 2009 - Dal giovedì al sabato
Roma Eur, Parco del Turismo
Via delle Tre Fontane
Happy Hour - Ingresso gratuito dalle 20 alle 21.30 dal giovedì al sabato
Giovedì:8 € senza consumazione
Venerdì 12 € con consumazione
Sabato 15 € con consumazione
Info: 340 7538396 www.gayvillage.it

 

 
 
 
 
 
 

 

]]>
Voc&Piano in concerto al Gay Village. Roma Giovedì 3 settembre 2009 ore 22:30 Wed, 02 Sep 2009 07:56:58 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/87345.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/87345.html ettore luttazi ettore luttazi  

                                                                                                                       Comunicato stampa
 
Sbarca al Gay Village di Roma
il “Sono solo parole Live Tour 2009” .
Voc&Piano, il duo nato nel salotto televisivo
del Maurizio Costanzo Show,
proporrà un esclusiva vertigine della migliore canzone italiana.
Giovedì 3 Settembre 2009 ore 22, 30
Parco del Turismo via delle Tre Fontane Eur-Roma
 
Dopo aver riempito i i teatri di Toscana, Marche e Sardegna, e in attesa di partecipare al prestigioso “Todi Arte Festival”, Aurora Pacchi e Antonella Gualandri, in arte Voc&Piano, raggiungono Roma per intrattenere il pubblico del Gay Village con il loro “Sono solo parole. Live Tour 2009”
Le virtuose artiste, interpreti della migliore musica italiana, offriranno alla platea di una delle più affollate e richieste manifestazioni romane, un repertorio che ormai è un successo assodato.
Oltre 30 brani della canzone italiana doc dagli anni '30 agli anni '60.
Bixio , Rabagliati, Endrigo, Tenco solo per citare alcuni nomi.
Dai successi storici del Trio Lescano a quelli delle gemelle Kessler.
E poi i loro brani inediti.
Sono solo parole” il singolo che ha dato il titolo al loro primo album e “Da domani” quello che ha fatto vincere loro un premio speciale per l'originalità all'ultima edizione del Premio Mia Martini di Bagnara Calabra.
I virtuosismi vocali di Aurora e quelli al piano di Antonella ripropongono la tradizione attraverso l'innovazione con un risultato altamente spettacolare e di qualità, capace di affascinare un pubblico eterogeneo per età e gusti musicali.
Immancabili le loro divertenti gags e improvvisazioni di ogni genere.
Giovedì 3 Settembre 2009 ore 22:30, Gay Village Parco del Turismo, Via delle Tre Fontane Eur- Roma.
 
 
Per info press:
Ettore Luttazi
06/90519010
393/6248160
 
GAY VILLAGE 2009 – VIII Edizione
dal 2 Luglio al 5 Settembre 2009 - Dal giovedì al sabato
Roma Eur, Parco del Turismo
Via delle Tre Fontane
Happy Hour - Ingresso gratuito dalle 20 alle 21.30 dal giovedì al sabato
Giovedì:8 € senza consumazione
Venerdì 12 € con consumazione
Sabato 15 € con consumazione
Info: 340 7538396 www.gayvillage.it

 

 
 
 
 
 
 

 

]]>
Voc&Piano in concerto al Gay Village Wed, 02 Sep 2009 07:55:04 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/87344.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/87344.html ettore luttazi ettore luttazi

                                                                                                                       Comunicato stampa

 

Sbarca al Gay Village di Roma

il “Sono solo parole Live Tour 2009” .

Voc&Piano, il duo nato nel salotto televisivo

del Maurizio Costanzo Show,

proporrà un esclusiva vertigine della migliore canzone italiana.

Giovedì 3 Settembre 2009 ore 22, 30

Parco del Turismo via delle Tre Fontane Eur-Roma

 

Dopo aver riempito i i teatri di Toscana, Marche e Sardegna, e in attesa di partecipare al prestigioso “Todi Arte Festival”, Aurora Pacchi e Antonella Gualandri, in arte Voc&Piano, raggiungono Roma per intrattenere il pubblico del Gay Village con il loro “Sono solo parole. Live Tour 2009”

Le virtuose artiste, interpreti della migliore musica italiana, offriranno alla platea di una delle più affollate e richieste manifestazioni romane, un repertorio che ormai è un successo assodato.

Oltre 30 brani della canzone italiana doc dagli anni '30 agli anni '60.

Bixio , Rabagliati, Endrigo, Tenco solo per citare alcuni nomi.

Dai successi storici del Trio Lescano a quelli delle gemelle Kessler.

E poi i loro brani inediti.

Sono solo parole” il singolo che ha dato il titolo al loro primo album e “Da domani” quello che ha fatto vincere loro un premio speciale per l'originalità all'ultima edizione del Premio Mia Martini di Bagnara Calabra.

I virtuosismi vocali di Aurora e quelli al piano di Antonella ripropongono la tradizione attraverso l'innovazione con un risultato altamente spettacolare e di qualità, capace di affascinare un pubblico eterogeneo per età e gusti musicali.

Immancabili le loro divertenti gags e improvvisazioni di ogni genere.

Giovedì 3 Settembre 2009 ore 22:30, Gay Village Parco del Turismo, Via delle Tre Fontane Eur- Roma.

 

www.vocepiano.com

www.myspace.com/vocepiano

 

Per info press:

Ettore Luttazi

06/90519010

393/6248160

ettoreluttazi@hotmail.com

 

GAY VILLAGE 2009 – VIII Edizione

dal 2 Luglio al 5 Settembre 2009 - Dal giovedì al sabato

Roma Eur, Parco del Turismo

Via delle Tre Fontane

Happy Hour - Ingresso gratuito dalle 20 alle 21.30 dal giovedì al sabato

Giovedì:8 € senza consumazione

Venerdì 12 € con consumazione

Sabato 15 € con consumazione

Info: 340 7538396 www.gayvillage.it

ufficiostampa@gayvillage.it


 


 

 

 

 

 

 

]]>
1° Festival Città del Palladio: i nomi dei Finalisti Sat, 08 Aug 2009 16:39:08 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/86865.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/86865.html ettore luttazi ettore luttazi  

                                                                                                                    Comunicato stampa
 
 
1° Festival Città del Palladio
Online i nomi dei Finalisti ufficiali,
in gara dal 3 al 6 settembre 2009
al Parco Fornaci di Vicenza
 
 
 
Finalmente online, sul sito ufficiale del Festival i nomi dei 36 artisti emergenti in gara che si contenderanno la Finale del 1° Festival Città del Palladio prevista per i giorni dal 3 al 6 Settembre 2009 al Parco Fornaci di Vicenza.
Per la categoria Inediti passano il turno più difficile, i seguenti artisti :
Alma, Atonika, Aulasei, Deliraudio, Diva, Dyandra, Enrico Crocco, Fabrizio, Federico Marchioro, Gero Riggio, Giulia Pratelli, Marzia, Paolo Segnini, Primula Nera, Punkoloio, Renata, Segninversi, Vimana.
Per la categoria Interpreti a Settembre saranno a Vicenza :
Aeroplane, Alessandra Becelli, Angel, Betelgeuse, Cinzia Contro, Cristina Roveda, Daniele Morganti, Elena Cavaggion, Fabio, Francesca Pezzin, Giulia Rosa, Laura Tosato, Roberto carla, Rouge, Stefania Friso, Valentina Cogo, Violet, Wario.
Il 1° Festival Città del Palladio è stato realizzato da Othersound Audioproduzioni con la partecipazione dell'Assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Vicenza e vari sponsor tra i quali “Il Giornale di Vicenza” e ha come obiettivo la promozione e la diffusione della musica italiana e dell'arte della città veneta.
In giuria per le serate finali la Presidente Karin J. Mensah, Direttrice didattica dell'Accademia Superiore di Canto e di recente protagonista come insegnante al Casting di Amici 2009, Patrizio Baù, musicista e cantautore, Alessandra Carnevali, blogger musicale  di Blogosfere.it ed autrice di testi, Stefano Profeta, discografico, editore e talent scout, e per finire Stefano Rossi, coordinatore del mensile Tam Tam (de Il Giornale di Vicenza) e direttore del mensile specializzato Sound & Vision.
I 36 finalisti si esibiranno sul palco del Parco Fornaci di Vicenza dal 3al 6 Settembre prossimi in quattro serate di grande musica con ospiti eccezionali che saranno resi noti prossimamente.
ll vincitore assoluto del Festivalsi aggiudicherà la produzione discografica completa di un album con la realizzazione di 2000 copie e la distribuzione su 400 piattaforme digitali di tutto il mondo.
Sono previsti altri premi per i secondi e i terzi classificati e inoltre
il C.E.T. di Mogol metterà in palio una borsa di studio per l'artista premiato per il “Miglior Testo” della manifestazione.
In seguito alla tragedia d'Abruzzo è stato istituito un Premio  Speciale intitolato ad Alessandra Cora, per ricordare il terremoto  e una ragazza che aveva il sogno della musica nel cuore...
 
 
Ufficio Stampa del
1° Festival Città del Palladio:
Ettore Luttazi
06/90519010
393/6248160
 
 
 
 

 

]]>
1° Festival Città del Palladio: i nomi dei Finalisti Sat, 08 Aug 2009 16:36:47 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/86864.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/86864.html ettore luttazi ettore luttazi                                                                                                                           Comunicato stampa
 
 
 
1° Festival Città del Palladio
Online i nomi dei Finalisti ufficiali,
in gara dal 3 al 6 settembre 2009
al Parco Fornaci di Vicenza
 
 
 
 
Finalmente online, sul sito ufficiale del Festival i nomi dei 36 artisti emergenti in gara che si contenderanno la Finale del 1° Festival Città del Palladio prevista per i giorni dal 3 al 6 Settembre 2009 al Parco Fornaci di Vicenza.
Per la categoria Inediti passano il turno più difficile, i seguenti artisti :
Alma, Atonika, Aulasei, Deliraudio, Diva, Dyandra, Enrico Crocco, Fabrizio, Federico Marchioro, Gero Riggio, Giulia Pratelli, Marzia, Paolo Segnini, Primula Nera, Punkoloio, Renata, Segninversi, Vimana.
Per la categoria Interpreti a Settembre saranno a Vicenza :
Aeroplane, Alessandra Becelli, Angel, Betelgeuse, Cinzia Contro, Cristina Roveda, Daniele Morganti, Elena Cavaggion, Fabio, Francesca Pezzin, Giulia Rosa, Laura Tosato, Roberto carla, Rouge, Stefania Friso, Valentina Cogo, Violet, Wario.
Il 1° Festival Città del Palladio è stato realizzato da Othersound Audioproduzioni con la partecipazione dell'Assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Vicenza e vari sponsor tra i quali “Il Giornale di Vicenza” e ha come obiettivo la promozione e la diffusione della musica italiana e dell'arte della città veneta.
In giuria per le serate finali la Presidente Karin J. Mensah, Direttrice didattica dell'Accademia Superiore di Canto e di recente protagonista come insegnante al Casting di Amici 2009, Patrizio Baù, musicista e cantautore, Alessandra Carnevali, blogger musicale  di Blogosfere.it ed autrice di testi, Stefano Profeta, discografico, editore e talent scout, e per finire Stefano Rossi, coordinatore del mensile Tam Tam (de Il Giornale di Vicenza) e direttore del mensile specializzato Sound & Vision.
I 36 finalisti si esibiranno sul palco del Parco Fornaci di Vicenza dal 3al 6 Settembre prossimi in quattro serate di grande musica con ospiti eccezionali che saranno resi noti prossimamente.
ll vincitore assoluto del Festivalsi aggiudicherà la produzione discografica completa di un album con la realizzazione di 2000 copie e la distribuzione su 400 piattaforme digitali di tutto il mondo.
Sono previsti altri premi per i secondi e i terzi classificati e inoltre
il C.E.T. di Mogol metterà in palio una borsa di studio per l'artista premiato per il “Miglior Testo” della manifestazione.
In seguito alla tragedia d'Abruzzo è stato istituito un Premio  Speciale intitolato ad Alessandra Cora, per ricordare il terremoto  e una ragazza che aveva il sogno della musica nel cuore...
 
Ufficio Stampa del
1° Festival Città del Palladio:
Ettore Luttazi
06/90519010
393/6248160
 
 
 
 
]]>
"Non-Poesie (l'amore ai tempi di Myspace)" di Enrico Nascimbeni . Online e in libreria. Wed, 22 Jul 2009 16:17:20 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/86437.html http://comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/86437.html ettore luttazi ettore luttazi

                                                                                                                            Comunicato stampa

 

Da oggi online “Non-poesie (L'amore ai tempi di Myspace)”.Il libro.

Enrico Nascimbeni dopo il successo del suo ultimo album “Uomini sbagliati”

pubblica la sua raccolta di versi.

Non-poesie, di un-non poeta, nate nel blog personale e ora raccolte in un volume cartaceo

edito da Paradisi di Carta.

 

 

Dopo il successo di “Uomini sbagliati” (MoltoRec/Self 2008) che lo ha accompagnato per tutto il 2009 conquistando prima il Disco d'Oro e poi quello di Platino, soprattutto con le vendite online, Enrico Nascimbeni stavolta torna in veste di poeta , anzi di “non-poeta”.

Non poesie. L'amore ai tempi di Myspace, edito da Paradisi di Carta, sono i versi che il cantautore veronese ha messo in rete dal suo blog, nelle notti insonni dei mesi scorsi, e che ora vengono raccolti in un volume cartaceo disponibile sia in libreria che online.

Non è il primo confronto con l'editoria di Enrico Nascimbeni che in passato, in veste di giornalista, pubblicò “Il tropico del ricordo” e “Mani pulite, quest'ultimo scritto a quattro mani con l'attuale vicedirettore del tg5 Andrea Pamaparana.

Ma stavolta si tratta di poesia e non di cronaca.

E l'artista, il cantautore, l'uomo, il non-poeta Enrico Nascimbeni riesce a dare davvero il meglio di sé come sottolinea, nella prefazione del libro, il suo maestro e amico di sempre Roberto Vecchioni “..lui e’ un fortunato: la natura gli ha concesso un “link” cosi’ diretto tra cuore e penna da sconsolarlo e consolarlo in frazioni ripetute di attimi e stagioni che non ha nemmeno il tempo di capire che ripete un’identica inafferrabile “saudade” da sempre, col chiaro intento di non volerne venire mai a capo perché sarebbe la fine.”

Questa è la non-poesia di Enrico Nascimbeni che non ha regole se non quella di essere “non-scontata” e di passare dalla provocazione al delirio dell'animo, di raccontare un uomo che si guarda intorno, avanti e indietro.

Tre liriche sono dedicate ai suoi affetti, soprattutto al padre Giulio, responsabile storico della terza pagina del Corriere della Sera morto lo scorso anno, e così il quadro si chiude.

Le non-poesie sono il ritratto di chi le ha scritte, in tutte le sue sfaccettature, nascono dalla sua ironia e autoironia, dalla provocazione che sa lanciare, dai sentimenti epidermici che riesce ad evocare e sono soprattutto non-poesie di un Poeta.

Il libro è disponibile online direttamente dal Myspace ufficiale di Enrico Nascimbeni www.myspace.com/enriconascimbeni e in tutte le migliori librerie italiane.

 

www.enriconascimbeni.com

www.myspace.com/enriconascimbeni

 

Ufficio Stampa e Promozione:

Ettore Luttazi

06/90519010

393-6248160

ettoreluttazi@hotmail.it

www.myspace.com/ettorissimo

 

 

 

 

]]>
Voc&Piano in concerto a Roma. Gay Village 3 Luglio ore 21:30 Tue, 30 Jun 2009 11:57:47 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/85854.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/85854.html ettore luttazi ettore luttazi

 

Sbarca al Gay Village di Roma

il “Sono solo parole Live Tour 2009” .

Voc&Piano, il duo nato nel salotto televisivo

del Maurizio Costanzo Show,

proporrà un esclusiva vertigine della migliore canzone italiana.

Venerdì 3 Luglio 2009 ore 21, 00

Parco del Turismo via delle Tre Fontane Eur-Roma

 

                                                                                        

Dopo aver riempito i i teatri di Toscana, Marche e Sardegna Aurora Pacchi e Antonella Gualandri, in arte Voc&Piano arrivano a Roma ospiti del Gay Village con il loro “Sono solo parole. Live Tour 2009”

Le virtuose artiste, interpreti della migliore musica italiana, intratterranno la platea di una delle più affollate e richieste manifestazioni romane,con un repertorio che ormai è un successo assodato.

Oltre 30 brani della canzone italiana doc dagli anni '30 agli anni '60.

Bixio , Rabagliati, Endrigo, Tenco solo per citare alcuni nomi. Dai successi storici del Trio Lescano a quelli delle gemelle Kessler.

E poi i loro brani inediti.

Sono solo parole” il singolo che ha dato il titolo al loro primo album e “Da domani” quello che ha fatto vincere loro un premio speciale per l'originalità all'ultima edizione del Premio Mia Martini di Bagnara Calabra.

I virtuosismi vocali di Aurora e quelli al piano di Antonella ripropongono la tradizione attraverso l'innovazione con un risultato altamente spettacolare e di qualità, capace di affascinare un pubblico eterogeneo per età e gusti musicali.

Immancabili le loro divertenti gags e improvvisazioni di ogni genere.

Venerdì 3 Luglio 2009 ore 21:30 , Gay Village Parco del Turismo, Via delle Tre Fontane Eur- Roma.

 

 

 

www.vocepiano.com

www.myspace.com/vocepiano

 

 

 

Per Info press:

Ettore Luttazi

06/90519010

393/6248160

ettoreluttazi@hotmail.com

 

 

 

]]>
Karin J. Mensah presidente di Giuria al 1° Festival Città del Palladio Fri, 22 May 2009 13:00:20 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/81680.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/81680.html ettore luttazi ettore luttazi                                                                                                                 Comunicato stampa
 
Sarà Karin J. Mensah il Presidente di giuria
per il 1° Festival Città del Palladio.
Direttrice dell'Accademia superiore di canto di Verona, attualmente giurata per i casting di Amici 2009,
l'artista e insegnante di origine capoverdiane
guiderà la giuria del nuovo festival dedicato agli artisti emergenti.
 
Karin J. Mensah, di origine capoverdiane, cresciuta a Dakar fino al trasferimento a Parigi, è da anni Direttrice dell'Accademia Superiore di canto di Verona.
Un'intesa attività artistica alle spalle fatta di collaborazioni eccellenti con artisti italiani e internazionali.
Bruno Lauzi, Fiordaliso, Miguel Bosè e Mariah Carey solo per citarne alcuni.
Oggi vive la musica percorrendo due binari paralleli: quello artistico vero e proprio con due progetti live interessantissimi “Cape verde in Jazz” e uno dedicato alla figura di Josephine Baker.
Da qualche mese è tra i giurati che decreteranno i partecipanti alla nona edizione del più noto talent show italiano “Amici” di Maria De Filippi.
A settembre sarà presidente di giuria alla prima edizione del Festival Città del Palladio.
Del festival ha detto: “Ho accettato con piacere la proposta di guidare la giuria di questo festival. Gli organizzatori sono stati miei allievi e mi hanno scelto perché conoscono i miei metodi, il mio pensiero e i miei giudizi .”
E ancora “Io consiglio ai giovani di studiare e di fare più esibizioni possibili dal vivo. Il festival darà questa opportunità. Sarà un palco su cui misurarsi e una vetrina importante. Sono orgogliosa di prendervi parte in una veste così importante.”
Karin J. Mensah, insieme agli altri giurati, nella finale di settembre assegnerà al vincitore assoluto del Festival, ossia il primo classificato della categoria Inediti, la produzione discografica completa di un album con la realizzazione di 2000 copie e la distribuzione su 400 piattaforme digitali.
Al primo classificato della categoria Interpreti una borsa di studio presso il CET di Mogol, e ancora un premio per la prima band, della categoria Interpreti: un buono d'acquisto da spendere in uno dei migliori negozi di strumenti di tutta Italia.
 
Per info press:
Ettore Luttazi
06/90519010
393/6248160
 
 
]]>
Voc&Piano in concerto per l'Abruzzo Wed, 06 May 2009 14:58:31 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/80165.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/80165.html ettore luttazi ettore luttazi                                                         
                                                                                              Comunicato stampa
 
"Sono solo parole" e.. note di pianoforte.
Voc&Piano, il duo formato
da Aurora Pacchi e Antonella Gualandri,
in due serate di grande musica al Salone d'onore del Castello dei Conti Oliva a Piandimeleto(PU)
Sabato 9 e domenica 10 Maggio 2009 ore 21:15.
L'incasso sarà devoluto ai terremotati d'Abruzzo.
 
Dopo la fortunata apertura del tour 2009, sabato 10 gennaio al Teatro Ciro Pinsuti di Sinalunga, la trasferta in Sardegna al Teatro “Grazia Deledda “ di Paulilatino (Or) e le due immancabili date a Lajatico (PI), il 17 e 19 Aprile, Voc&Piano, (Aurora Pacchi e Antonella Gualandri) raggiungono le Marche con due serate di grande spettacolo.
Le virtuose artiste, interpreti della migliore musica italiana, si esibiranno sabato 9 e domenica 10 Maggio nel salone d'onore del Castello dei Conti Oliva a Piandimeleto (PU).
Oltre 30 brani della canzone italiana doc dagli anni '30 agli anni '60.
Bixio , Rabagliati, Endrigo, Tenco solo per citare alcuni nomi.
E poi il singolo che ha dato il titolo al loro primo album “Sono solo parole” e “Da domani” quello che ha fatto vincere loro un premio speciale per l'originalità all'ultima edizione del Premio Mia Martini di Bagnara Calabra.
I virtuosismi vocali di Aurora e quelli al piano di Antonella ripropongono la tradizione attraverso l'innovazione con un risultato altamente spettacolare e di qualità, capace di affascinare un pubblico eterogeneo per età e gusti musicali.
Sabato 9 e domenica 10 Maggio 2009 alle ore 21:15 al Salone d'onore del Castello dei Conti Oliva, Piandimeleto (PU).
L'evento è stato realizzato dall'Amministrazione Comunale, dalla Proloco di Piandimeleto e dall'associazione Grande Tiglio, sponsor ufficiale la BCC del Metauro, filiale di Piandimeleto.
L'entrata è a offerta libera e l'intero ricavato verrà devoluto in beneficenza ai terremotati d'Abruzzo.
 
Per info press:
Ettore Luttazi
Ufficio Stampa e Promozione
Via Salaria 175 00015
Monterotondo (Rm)
06/90519010
393/6248160
ettoreluttazi@hotmail.it (email, msn, fbook)
ettore.luttazi (skype)
 
]]>
1° FEstival Città del Palladio: iscrizioni aperte fino al 1 Maggio. Thu, 09 Apr 2009 07:40:12 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/78016.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/78016.html ettore luttazi ettore luttazi  

                                                                                                                           Comunicato stampa


 

 

 

 

Ultime news dal 1°Festival Città del Palladio.

Prorogato il termine per le iscrizioni al 1 Maggio 2009.

Nominati i primi giurati per la finale di settembre

Presidente sarà la raffinata artista soul e jazz Karin Mensah.

Al suo fianco il musicista e arrangiatore Patrizio Baù e Alessandra Carnevali, autrice, giornalista e blogger di Blogosfere.it


 

Prosegue l'avventura per la 1° edizione del “Festival Città del Palladio” organizzato da Othersound AudioProduzioni con la partecipazione dell'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Vicenza e numerosi sponsor tra i quali “Il Giornale di Vicenza”.

Viste le numerose richieste che continuano a giungere da tutta la penisola, e la collaborazione con numerose accademie e scuole di canto nazionali, il termine per le iscrizioni è stato prorogato al 1 maggio 2009.

Intanto sono stati ufficializzati i primi nomi della prestigiosa giuria che presiederà la finale di Settembre.

A guidarla, in veste di Presidente, sarà Karin Mensah direttrice dell'Accademia Superiore di Canto di Verona, nonché prestigiosa artista soul e jazz che vanta numerose collaborazioni con diverse case discografiche e artisti tra i quali Fiordaliso, Anna Oxa, Bruno Lauzi, Miguel Bosè , Mariah Carey, Anguun, solo per citarne alcuni.

Al suo fianco è già prevista la partecipazione di Patrizio Baù, eccellente musicista che ha svolto e svolge tuttora attività concertistica come solista all'interno di prestigiosi gruppi cameristici. Da anni ha stabilito un sodalizio artistico con l'autore Maurizio Bernacchia ed è stato autore del brano “Essenzialmente” per Patrizia Laquidara. Nel 2007 ha partecipato al Festival di Sanremo con il brano “Peccati di gola” riscuotendo una grande attenzione da parte della stampa e del pubblico. Nello stesso anno è uscito il suo primo album, “Arcobaleni di panna”, di cui è autore e arrangiatore.

Altra giurata eccellente sarà Alessandra Carnevali, autrice diplomata al CET di Mogol, giornalista e blogger. Tra le altre cose ha collaborato con Mario Lavezzi al primo album di Leda Battisti, nel 2002 ha partecipato in veste di autrice al Festival di Sanremo con il brano “All'infinito” interpretato da Andrea Febo. Per lo stesso artista ha scritto tutti i brani contenuti nel suo album d'esordio.

Dal 2005 cura online “Festival” un blog dedicato al Festival di Sanremo e alla musica italiana in genere all'interno del network Blogosfere.it, eccezionale punto di riferimento per cultori della musica, e per tutti gli addetti ai lavori.

Nel 2007 è stata la prima blogger mai accreditata ufficialmente alla manifestazione canora più importante d'Italia, e da allora ha seguito ogni anno il Festival direttamente dalla sala stampa del teatro Ariston.

Recentemente ha creato l'ufficio stampa“Felici e Talenti” che promuove eventi e artisti emergenti.

A loro si uniranno altri celebri artisti, giornalisti , critici e docenti del C.E.T. Di Mogol.

La giuria assegnerà al vincitore assoluto del Festival,ossia il primo classificato della categoria Inediti, la produzione discografica completa di un album con la realizzazione di 2000 copie e la distribuzione su 400 piattaforme digitali.

Al primo classificato della categoria Interpreti una borsa di studio presso il CET di Mogol, e ancora un premio per la prima band, della categoria Interpreti: un buono d'acquisto da spendere in uno dei migliori negozi di strumenti di tutta Italia.


 

Per le iscrizioni:

www.festivalcittadelpalladio.it

Per info press:

Ettore Luttazi

Ufficio Stampa e Promozione

Via Salaria 175 00015

Monterotondo (Rm)

06/90519010

393/6248160

ettoreluttazi@hotmail.it

www.myspace.com/ettorissimo


 


 

]]>
Enrico Nascimbeni: ospite speciale di "Per cambiare Musica" Wed, 11 Mar 2009 14:42:53 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/world_music/75486.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/world_music/75486.html ettore luttazi ettore luttazi                                                             

                                                                                                                     


 

Enrico Nascimbeni, l'artista italiano più cliccato dell'anno su Itunes

ospite speciale di “Per cambiare Musica”

Sabato 14 Marzo all'Auditorium San Fedele di Milano.

Quando la musica diventa integrazione culturale.


 


 

Enrico Nascimbeni, l'artista italiano più cliccato dell'anno su Itunes, grazie al suo ultimo album “Uomini sbagliati”, sabato 14 Marzo 2009 sarà ospite speciale della manifestazione “Per cambiare Musica” presso l'Auditorium San fedele di Via Hoepli 3/A a Milano.

Una manifestazione a cura della cooperativa Romano Drom, dedicata alla cultura dei Rom e dei Sinti, con ospiti di grande importanza.

La manifestazione si aprirà alle 18:00 con la presentazione del libro “I Rom e l'azione pubblica” di Giorgio Bezzechi, Maurizio Pagano e Tommaso Vitale, i primi due membri dell'Opera Nomadi di Milano e il terzo rappresentante dell'Università La Bicocca di Milano.

Tra gli ospiti di questo momento, Moni Ovadia.

Seguiranno l'esibizione del maestro di fisarmonica Jovica Jovic che presenterà il suo ultimo album “Impronte Nomadi” realizzato dall'Opera Nomadi di Milano, quindi il monologo di Dijana Pavlovic e per finire il concerto di Roberto Durkovic e i Fantasisti del Metrò.

Enrico Nascimbeni sarà l'ospite speciale di questo concerto visto il suo impegno in difesa della cultura e dei diritti di ogni popolo .

Enrico Nascimbeni sostiene, da sempre, che la musica è il miglior linguaggio di integrazione tra i popoli.


 

www.myspace.com/enriconascimbeni


 

Per info press:

Ettore Luttazi

Ufficio Stampa e Promozione

Via Salaria 175 00015

Monterotondo (Rm)

06/90519010

393/6248160

ettoreluttazi@hotmail.it

www.myspace.com/ettorissimo


 


 


 

]]>
Enrico Nascimbeni alla Fnac di Torino Tue, 03 Mar 2009 09:19:40 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/74626.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/74626.html ettore luttazi ettore luttazi                                                                                    

                                                                                    

 

Comunicato stampa


 

Enrico Nascimbeni , Disco d'oro 2009

presenta l'album

Uomini sbagliati”

(MoltoRec/Self 2008).

Fnac Torino, venerdì 6 Marzo ore 18:00


 


 


 

Dopo la grande serata live del 20 Febbraio a Cerea con il concerto “In nome del padre” dedicata alla memoria del padre Giulio Nascimbeni, il signore della terza pagina del Corriere della Sera, Enrico Nascimbeni riprende il suo tour promozionale in giro per l'Italia.

Il primo appuntamento in calendario è per venerdì 6 Marzo alle ore 18:00 presso la Fnac di Torino in via Roma, 56.

Enrico Nascimbeni proporrà i migliori brani del suo ultimo album, che lo ha reso l'artista più cliccato su Itunes tra il 2008 e il 2009, accompagnato dall'arrangiatore dell'album Fabio Moretti, musicista di grande valore che lavora tra gli altri per Roberto Vecchioni.

Modigliani” dedicata al grande pittore livornese, “Non fate pettegolezzi”in ricordo dello scrittore Cesare Pavese, “Mio padre adesso è un aquilone” dedicata al padre Giulio Nascimbeni , scomparso da poco più di un anno, e poi “Io sono un bambino” che sarà estratto come primo singolo dell' album.

Questi sono solo alcuni dei pezzi contenuti nel nuovo lavoro di Nascimbeni che potrete ascoltare dal vivo in questo evento irripetibile, che vi permetterà di scoprire non solo la grande qualità delle sue canzoni, ma anche l'umanità di questo grande cantautore italiano.

Dopo quello di Torino, Enrico continuerà il suo tour promozionale con altri appuntamenti nella varie Fnac d'Italia, nei mesi di Marzo e Aprile, e parallelamente terrà numerosi concerti in Italia e in Europa.

Le date saranno aggiornate continuamente sul sito ufficiale e sulla pagina www.myspace.com/enriconascimbeni gestita direttamente dall'artista.


 


 


 

www.enriconascimbeni.com

www.myspace.com/enriconascimbeni

Per info press:

Ufficio stampa e promozione:

Ettore Luttazi

06/9051010

393/6248160

ettoreluttazi@hotmail.it

www.myspace.com/ettorissimo


 

]]>
Enrico Nascimbeni: annullata tournèe sudamericana e poassaggi tv Sun, 22 Feb 2009 14:47:33 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/74363.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/pop/74363.html ettore luttazi ettore luttazi comunicato stampa

Enrico Nascimbeni

annulla la tournèe in Sudamerica

e la partecipazione a Uno Mattina

 

Per gravi motivi familiari Enrico Nascimbeni è costretto ad annullare la sua partecipazione alla trasmissione di Raiuno "UnoMattina" prevista per martedì 24 febbraio alle ore 9:00.

Salterà anche la tournèe sudamericana con concerti a Bogotà, Maracaibo e Quito previsto per il 26, 27 e 28 febbraio.

Invitiamo tutti i fans a stare vicino al nostro artista con il massimo della delicatezza e a dimostrargli l'affetto che merita come sempre hanno fatto e come hanno reso pubblico partecipando al bel concerto di venerdì scorso a Cerea.

www.enriconascimbeni.com

www.myspace.com/enriconascimbeni

Per info press:

Ettore Luttazi

Ufficio stampa e Promozione

Via Salaria 175 00015

Monterotondo (Rm)

06/90519010

393/6248160

etttoreluttazi@hotmail.it

www.myspace.com/ettorissimo

 

]]>