Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Fondazione Del Bianco Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Fondazione Del Bianco Mon, 21 Sep 2020 21:44:21 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/557/1 Vivahotels sponsor del Ponte Vecchio Challenge 2005 Tue, 13 Dec 2005 05:20:28 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/18049.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/18049.html Fondazione Del Bianco Fondazione Del Bianco

VIVAHOTELS ART IN OUR HEART SPONSOR

DEL PONTE VECCHIO CHALLENGE 2005

SCONTO DEL 20% DAL 16 AL 18 DICEMBRE PER CHI DESIDERA PARTECIPARE O ASSISTERE ALL’EVENTO

 

 

Firenze, 14 dicembre 2005 - VIVAHOTELS ART IN OUR HEART, gruppo alberghiero fiorentino, è sponsor del Ponte Vecchio Challenge 2005.

Le cinque strutture alberghiere di VIVAHOTELS ART IN OUR HEART saranno gli alberghi ufficiali della sesta edizione del Ponte Vecchio Challenge e propongono delle offerte speciali per tutti coloro che vorranno partecipare o assistere a  uno degli appuntamenti più attesi di Firenze. Prenotando un soggiorno di due notti dal 16 al 18 dicembre, si avrà diritto ad uno sconto immediato del 20%.

A prezzi straordinari potrete scegliere fra il Pitti Palace, a soli 7 metri dal campo di gara, il Laurus, l’Alexander, il Fleming e il Capitol tutti  situati nei punti più strategici del capoluogo toscano.

VIVAHOTELS ART IN OUR HEART, vera “specialista” di Firenze, è impegnata da 15 anni nella conservazione del patrimonio artistico fiorentino e ha come  obiettivo quello di valorizzare un nuovo modello di turismo che veda l’ospite delle proprie strutture come figura attiva che si integri con la città.

Gli sforzi compiuti in questa direzione sono confluiti, dal 1990, in Vivafirenze, un progetto volto a valorizzare la tutela delle opere artistiche e culturali, grazie anche al coinvolgimento diretto degli ospiti VIVAHOTELS ART IN OUR HEART.  Vivafirenze nel corso degli anni ha consentito il restauro di 18 capolavori custoditi nei principali musei fiorentini, tra cui la Galleria degli Uffizi, la Galleria Palatina, la Chiesa di San Miniato al Monte e la Chiesa di San Bartolomeo; ha contribuito all’apertura del sito archeologico di Somma Vesuviana, all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio; ha permesso il restauro di importanti manoscritti, alcuni dei quali si riferiscono a momenti salienti della vita di Leonardo da Vinci. Il progetto Vivafirenze, inoltre, ha supportato l’organizzazione di più di 80 workshop che hanno visto la partecipazione di studenti provenienti da diversi paesi del Centro  dell’Est dell’Europa e dell’Asia e di molti concerti e mostre di rilevanza internazionale. 

Tutte le iniziative realizzate sono state promosse della Fondazione Romualdo Del Bianco, una realtà no profit fiorentina impegnata sul fronte dell’integrazione, senza spirito di competizione, tra persone di diversa nazionalità, di cui Vivahotels condivide profondamente gli ideali e con la quale ha stabilito un rapporto di collaborazione attivo da anni.

VIVAHOTELS ART IN OUR HEART, catena alberghiera fiorentina, è l’unico marchio alberghiero che da oltre 15 anni sostiene iniziative culturali e a favore di giovani talenti a livello nazionale ed internazionale, coinvolgendo 76 nazioni e ben 8 diversi alfabeti. Un marchio che nella conservazione delle radici, nella cultura e nel talento dei giovani fonda la propria essenza: “ART IN OUR HEART”. VIVAHOTELS ART IN OUR HEART da sempre sposa i principi ispiratori della Fondazione Romualdo Del Bianco: l’integrazione internazionale, senza competizione, nel rispetto delle singole identità, per una loro valorizzazione. I VIVAHOTELS (4 e 3 stelle) sono: Alexander Novoli, Laurus Al Duomo, Fleming Novoli, Capitol Santa Croce, Pitti Palace Al Ponte Vecchio, Pitti Apartments Al Ponte Vecchio.

FONDAZIONE ROMUALDO DEL BIANCO

www. fondazione-delbianco.org

e-mail: info@fondazione-delbianco.org

 

 
 

VIVAHOTELS                                                                                                                                                                               

www.vivahotels.it

e-mail: reservation@vivahotels.com

tel. (+39) 055 294687 - verde: 800 700822

 

Ufficio Stampa

EASYCOM - Claudia Pellerano, Francesca Crovetto

Tel. (+39) 010 5956334  -  Fax  (+39) 010 5709492 

e-mail: easyservice@tin.it

]]>
Cena del Centro Europa a Firenze con i sapori di 4 nazioni Thu, 01 Dec 2005 09:01:00 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/17656.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/17656.html Fondazione Del Bianco Fondazione Del Bianco concerto dei migliori diplomati del Conservatorio di Musica di Praga
 


Il Console Onorario della Repubblica Ceca per la Regione Toscana
Giovanna Dani Del Bianco

La Presidente di ARCA
Michaela Žácková - Rossi

sono lieti di invitarLa alla



Cena del Centro Europa a Firenze
con i sapori di 4 nazioni

Giovedì 1 Dicembre 2005
ore 20.00


Ristorante Stagioni - Viva Hotel Alexander Novoli
Viale Guidoni, 101 - Firenze


per prenotazioni tel: 055-432460
prezzo € 25




organizzato da:


Ambasciata della Repubblica Ceca a Roma www.mzv.cz/rome
Consolato Onorario della Repubblica Ceca per la Regione Toscana www.flemingyouth.it/consolato_onorario_cz


Consolato Onorario della Repubblica di Ungheria
per la Toscana


Consolato Onorario della Repubblica Slovacca
a Firenze


Amici Repubblica Ceca Associati
www.flemingyouth.it/arca


Associazione Culturale Italo - Ungherese della Toscana
associazioni.comune.fi.it/aciu_toscana


TOSKAssociazione


Associazione Culturale Italo-Polacca
in Toscana


in collaborazione con



Comune di Firenze
Assessorato alle Relazioni Internazionali
www.comune.firenze.it



si ringraziano per la collaborazione:



Fondazione Romualdo Del Bianco
www.fondazione-delbianco.org



The Hotel Chain Specialists of Florence
www.vivahotels.com



Ristorante Stagioni Vivahotel Alexander Novoli
www.vivahotels.com



Fleming Youth
www.flemingyouth.it






Per coloro che desiderano partecipare a questi eventi e pernottare a Firenze

offre Tariffe particolari nei suoi *** e **** hotels
Informazioni e prenotazioni: Numero Verde 800 700 822

 
]]>
Festa di San Nicola Thu, 01 Dec 2005 08:50:01 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/17655.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/17655.html Fondazione Del Bianco Fondazione Del Bianco concerto dei migliori diplomati del Conservatorio di Musica di Praga
 
 
 


Il Console Onorario della Repubblica Ceca per la Regione Toscana
Giovanna Dani Del Bianco

La Presidente di ARCA
Michaela Žácková - Rossi

sono lieti di invitarLa alla



Festa di San Nicola

Domenica 4 Dicembre 2005
Ore 16.00


Viva Hotel Alexander Novoli
Viale Guidoni 101, Firenze

Ingresso 3€ (soci ARCA e bambini gratis)

 

Concerto di S. Lucia - Quartetto Telemann

Martedì 13 dicembre 2005
Ore 17.00


Biblioteca Nazionale Centrale - Sala Galileo
Piazza dei Cavalleggeri, 1 - Firenze

Ingresso gratuito




Festa di San Nicola

Leggenda di San Nicola
Nicola era un vescovo molto generoso. É famoso per i miracoli che ha fatto in favore dei bambini. Una famosa leggenda racconta di quando diede da mangiare ad alcuni bambini poveri ed affamati di una città. San Nicola raccolse frutta, verdura, grano e li fece caricare su una grande barca dalle vele blu che partì alla volta della città. San Nicola bussò alle porte delle case dove vivevano i bambini poveri lasciando un sacco col cibo. Da allora San Nicola torna tutti gli anni sulla terra per portare regali ai bambini.

Ore 16.00 - Spettacolo di burattini di TomᚠJelínek

In occasione della festa di San Nicola verranno esposti gli addobbi natalizi in vetro di Boemia (con la possibilità d’acquisto) e in collaborazione con Museo della Montagna di Vrchlabí sarà esposto un Presepe popolare ottocentesco.

 

Concerto di Santa Lucia
Quartetto Telemann

Programma del concerto

J. N. Hummel - Tema e variazioni brillanti

A. Dvorák - Canto biblico n. 3 e n. 6

V. Vodicka - Sonata in Do maggiore, (Adagio, Allegro, Menuet)

A. Michna z Otradovic - «Liuto boemo» e «Musica mariana boema» («Loutna ceská» a «Ceská mariánská muzika») - scelta

J. Benda - Sonata a tre in Mi maggiore, (Moderato, Largo, Presto)

* * *

A. Dvorák - Canto biblico n. 4

K. Fiala - Quartetto in Fa maggiore - Allegro

F. X. Brixi - Canto natalizio «Quem vidistec pastores?»

V. Blodek - Andante cantabile

A. Dvorák - Romanza dalla «Suite Ceca»

* * *

Quartetto Telemann
L’insieme cameristico Quartetto Telemann è stata fondato alla fine degli anni ottanta da musicisti dell’orchestra del Teatro Nazionale e del Teatro Smetana di Praga, artisti con ampia attività nel loro paese ed anche all’estero. Il quartetto non ha una composizione classica in quanto si compone di flauto, oboe, chitarra e violoncello; il suo repertorio è molto ampio, gli artisti suonano tutti i generi musicali dal rinascimento fino alla musica contemporanea, anche se alla base del repertorio sta la musica dei maestri barocchi e classici. Nel 1992 Quartetto Telemann ha registrato un CD che ha avuto un grande successo è stato ristampato più volte. Questo gruppo fa più di cento concerti all’anno e si presenta nelle sale da concerto e castelli non soltanto in Repubblica Ceca ma anche all’estero (Polonia, Ungheria, Spagna, Germania e Stati Uniti). Il Quartetto Telemann invita spesso a collaborare anche cantanti: infatti al concerto fiorentino
si presenterà con la mezzosoprano Zuzana Hirschová.

Zuzana HIRSCHOVÁ (mezzosoprano) appartiene alle cantanti prominenti del Coro Filarmonico di Praga, che ha la fama mondiale. Lì ha avuto anche le oppurtunità di esibirsi come solista (per esempio con Filarmonica di Berlino e nel Teatro alla Scala). Da solista ha figurato anche nella scena operettistica più famosa di Praga, nel Teatro Musicale di Karlín. Collabora con complessi da camera, tra quali anche Quartetto Tellemann.

Vladimír PETR (1958) - dopo la fine del Conservatorio ha approfondito la sua conoscenza artistica con lo studio privato del flauto presso il prof. Fr. Cech e nei corsi di musica da camera a Blankenburg in Germania. Ha collaborato con il gruppo Linha Singers ed è stato membro dell’orchestra del teatro Nazionale di Praga. Registra anche per la Radio Ceca, per la televisione e suona anche come solista. Collabora con l’Orchestra da camera praghese senza direttore, come solista si presenta con il Telemann Collegium Orchestra. É il manager e dirigente artistico del Quartetto Telemann.

David PROSEK (1965) - ha studiato al Conservatorio di Praga con il Prof. F. X Thuri, ha proseguito all’Accademia musicale di Praga nella classe del prof. Mihule. Durante gli studi ha partecipato a competizioni nazionali e internazionali. È stato primo musicista di oboe nell’orchestra internazionale “The Youth Gustav Mahler Orchestra” negli anni 1986 - 1988, sotto la direzione di Claudio Abbado. Ha partecipato ad alcune tournée in molti paesi europei (Svizzera, Italia, Germania, Belgio, Olanda). Recentemente suona l’oboe come solista nell’orchestra Sinfonica della Radio Ceca e fa parte di tanti altri organici. Nel 1990 è stato invitato come ospite dall’Orchestra da Camera di Praga per fare una tournée in Brasile e nell’anno 1997 si è presentato come solista in Giappone.

David HOLÝ (1975) - è un musicista universale che ha cominciato a suonare la chitarra quando aveva sette anni. Nel 1987 ha vinto una competizione nazionale di chitarra a Kutná Hora. Nell’anno successivo è stato vincitore assoluto di un concorso internazionale. Negli anni 1989-1995 ha studiato chitarra classica al conservatorio a Praga presso il prof. Václav Kucera. Dopo il conservatorio ha continuato nello stesso settore all’Accademia dell’arte musicale con il prof. Milan Zelenka. (1995-1999). Oltre alla chitarra ha studiato anche canto con la prof.ssa
L. Nopová. Dal 1998 fa parte del Teatro Semafor. Lavora anche come musicista da studio e cantante.

Petr HOUDEK (1970) - viene da una famiglia con grande tradizione musicale. Già da piccolo è stato alunno del prof. Mirko Škampa. Ha studiato al Conservatorio di Praga, dopo all’Accademia musicale ed ha frequentato anche i corsi superiori a Semmering in Austria. In entrambe le scuole è stato Alunno del prof. Josef Chuchro, con cui è cresciuto quale rappresentante principale della generazione dei violoncellisti cechi. Durante gli studi è diventato membro dell’orchestra dell’Opera del Teatro Nazionale di Praga, dove oggi guida il gruppo dei violoncelli. Il suo interesse particolare per l’opera lirica lo porta ad partecipare regolarmente ai festival tradizionali di questo genere (ad esempio Bad Hersfeld in Germania). Petr Houdek fa parte di molti organici sinfonici e da camera.


organizzato da:


Consolato Onorario della Repubblica Ceca
per la Regione Toscana
www.flemingyouth.it/consolato_onorario_cz


Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Biblioteca Nazionale Centrale Firenze
www.bncf.firenze.sbn.it



Istituto Culturale Ceco, Roma
www.czechcentres.cz/rome



Amici Repubblica Ceca Associati
www.flemingyouth.it/arca




Università di Firenze, Dipartimento di Slavistica
www.unifi.it


in collaborazione con



Comune di Firenze
Assessorato alle Relazioni Internazionali
www.comune.firenze.it



si ringraziano per la collaborazione:



Fondazione Romualdo Del Bianco
www.fondazione-delbianco.org



The Hotel Chain Specialists of Florence
www.vivahotels.com



Ristorante Stagioni Vivahotel Alexander Novoli
www.vivahotels.com



Fleming Youth
www.flemingyouth.it






Per coloro che desiderano partecipare a questi eventi e pernottare a Firenze

offre Tariffe particolari nei suoi *** e **** hotels
Informazioni e prenotazioni: Numero Verde 800 700 822

 
]]>
La Battaglia di Austerlitz e la Pace di Presburgo Thu, 01 Dec 2005 08:41:49 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/17654.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/17654.html Fondazione Del Bianco Fondazione Del Bianco Austerlitz - Florence
 
 

La Battaglia di Austerlitz e la Pace di Presburgo
Il 2 dicembre 2005 la sconfitta dell’Austria da parte dell’esercito napoleonico ad Austerlitz condizionò profondamente il futuro dell’Europa. Ancora oggi, quello che fu uno dei più grandi e importanti eventi militari della storia suscita sentimenti contrastanti, da un lato di ammirazione per l´arte bellica che vi fu espressa, dall’altro di pietà e di forte riprovazione per le migliaia di caduti.
Nel 200° anniversario di Austerlitz abbiamo voluto offrire un’occasione di riflessione su un momento cruciale della storia europea e sull’intreccio, gravido di conseguenze e purtroppo sempre attuale, tra guerra e politica.


Programma

8 Dicembre 2005 - Austerlitz e l’Europa in guerra

ore 9.30 Registrazione dei partecipanti
   
Interventi di:
ore 10.00 Marco Gioannini, Italia (Centro di Studi Napoleonici, Alessandria)
Gli Italiani ad Austerlitz sotto l’Aquila Imperiale e i riflessi di Austerlitz in Italia.
ore 10.30 TomᚠKrejcík, Repubblica Ceca (Università di Ostrava)
La nuova nobiltà in Austria e le guerre napoleoniche.
ore 11.00 Martin Raja, Repubblica Ceca (collaboratore scientifico del Museo storico di Slavkov u Brna / Austerlitz)
La tradizione delle commemorazioni napoleoniche a Slavkov (Austerlitz) nella prima meta del 20 secolo.
ore 11.30 Break
ore 12.15 Miroslav Svoboda, Repubblica Ceca (collaboratore scientifico dell’Archivio di Mikulov)
L’invasione francese nella Moravia del Sud e la battaglia di Austerlitz vista dai cronisti locali.
 
Immagini dal campo:
ore 15.00 Il film cortometraggio dedicato alle commemorazioni napoleoniche a Slavkov nel anno 1933.
ore 15.30 Il film cortometraggio “Le fermate a Bratislava” (Bratislavské zastavenia)
ore 16.15 Apertura mostra fotografica “su Bratislava” Immagini di ambiente
ore 17.00 Presentazione dei “Granatieri di Austerlitz” con le uniformi originali

9 Dicembre 2005 - La pace di Presburgo

Interventi di:
ore 10.00 Vladimír Seges, Repubblica Slovacca
“La pace di Presburgo come impulso verso l´unificazione dell´Italia”
ore 10.30 Štefan Holcík, Repubblica Slovacca (Vicesindaco di Bratislava)
“Austerlitz e la Pace di Presburgo - e la citta di Bratislava”
ore 11.00 Break
ore 12.15 Vladimir Tomcík, Repubblica Slovacca
“Napoleone e Bratislava”
L’importanza del territorio slovacco nelle battaglie di Napoleone
 
Immagini dal campo:
ore 15.00 Laura Melosi, Italia (Università di Macerata)
Napoleone nella letteratura
ore 15.30 Giuseppe Galigani, Italia (Università di Firenze)
Austerlitz nella musica militare
ore 16.00 Vladimir Tomcík, Repubblica Slovacca
“Pace di Presburgo nell´arte e nelle tradizioni popolari”
ore 20.00 Cena di gala con proiezione di filmati Cechi e Slovacchi
degustazione di Birra Ceca e Vini Slovacchi.



Quote di partecipazione & Sistemazione Alberghiera
per le Celebrazioni della Battaglia di Austerlitz

- Lunch 20 Euro

- Cena di gala 40 Euro

Alloggio per 8-9 Dicembre 2005 (le differenze di tariffe sono dovute alla differente categoria degli alberghi)

3* VIVA HOTEL - € 60,00 / per notte, p.p. (*)
4* VIVA HOTEL - € 80,00 / per notte, p.p. (*)

Prenotazione ed iscrizione:

Centro Prenotazioni VIVAHOTELS
numero verde 800-700-822 oppure via e-mail reservation@vivahotels.com






organizzato da:


Ambasciata della Repubblica Ceca a Roma
www.mzv.cz/rome


Consolato Onorario della Repubblica Ceca
per la Regione Toscana
www.flemingyouth.it/consolato_onorario_cz


Istituto Slovacco a Roma
www.mfa.sk


Fondazione Romualdo Del Bianco
www.fondazione-delbianco.org




in collaborazione con



Consolato Generale della Repubblica Ceca a Milano
www.mzv.cz/milan


Ambasciata della Repubblica Slovacca a Roma
www.mfa.sk


Gabinetto Scientifico Letterario GP Vieusseux
www.vieusseux.fi.it


Consolato Onorario della Repubblica Slovacca a Firenze


Amici Repubblica Ceca Associati
www.flemingyouth.it/arca



con il patrocinio di


Comune di Firenze
Assessorato alle Relazioni Internazionali
www.comune.firenze.it


organizzato da


Fleming Youth
www.flemingyouth.it


sponsor


The Hotel Chain Specialists of Florence
www.vivahotels.com





]]>
FIRENZE: IN ANTEPRIMA IL DIBATTITO SUL PROCLAMA DEL PRESIDENTE DELLA RUSSIAN ACADEMY OF ARCHITECTURE SUL PATRIMONIO DELL'AVANGUARDIA RUSSA Tue, 15 Feb 2005 16:54:58 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/11281.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/11281.html Fondazione Del Bianco Fondazione Del Bianco  
 
 
 
 
 
 

 

FIRENZE: IN ANTEPRIMA IL DIBATTITO SUL PROCLAMA DEL PRESIDENTE DELLA RUSSIAN ACADEMY OF ARCHITECTURE  SUL PATRIMONIO DELL’AVANGUARDIA RUSSA

 

IN OCCASIONE DELLA MOSTRA “VCHUTEMAS: LE ORIGINI DELL’AVANGUARDIA RUSSA”PER LAPRIMA VOLTA VERRA’ COMMENTATO  IL PROCLAMA DEL PROFESSOR ALEXANDER KUDRYAVTSEV, AL FINE DI SENSIBILIZZARE IL GOVERNO RUSSO

 

Firenze, 14 febbraio 2005

Verrà presentato e discusso in anteprima a Firenze, in occasione della mostra promossa dalla Fondazione Romualdo del Bianco con la collaborazione dell’Università degli Studi di Firenze e da VivaHotelsVCHUTEMAS: Le Origini dell’Avanguardia Russa” presso l’Archivio di Stato, il Proclama che Alexander Kudryavtsev, Presidente della Russian Academy of Architecture, lancerà a Mosca il prossimo settembre al fine di sensibilizzare il Governo Russo al rischio di degrado di uno dei fenomeni più importanti del XX secolo, quale l’Avangurdia architettonica russa degli anni ’20 e ’30.

 

Il Proclama del Professor Alexander Kudryavtsev intende denunciare lo stato di fatiscenza del Patrimonio dell’Avanguardia Russa, la cui conservazione oggi è a serio rischio sul territorio Sovietico; il termine ultimo per il recupero di parte del potenziale Patrimonio Mondiale del XX secolo in Russia non supera infatti i prossimi 5 anni.

“L’Avanguardia architettonica russa degli anni 1920-1930 è uno dei fenomeni più brillanti del XX secolo. Insieme al razionalismo francese e al funzionalismo tedesco e olandese rappresenta un punto di svolta nella regolare evoluzione dell’architettura mondiale, concentrando in sé le scoperte spaziali delle arti raffigurative e delle nuove tecnologie, esprimendo nelle forme straordinarie le idee utopiche sul mondo reale, sulle nuove forme di vita, sull’ambiente della nuova utopia. Di questa scuola si sa molto meno che del Bauhaus […] Mentre il patrimonio di Bauhaus fu studiato dettagliatamente, le conoscenze su Vchutemas - Atelier tecnico-artistico superiore di Stato - sono tuttora incomplete” ha dichiarato il Prof. Alexander P. Kudryavtsev, Presidente dell’Istituto di Architettura di Mosca.

 

Al Dibattito interveranno  gli specialisti del MARCHI, Moscow Architectural Institute, Rappresentati del mondo accademico, culturale, della conservazione e restauro, del Forum Unesco e delle Istituzioni.

 

 L’Italia, patria della conservazione e del restauro, e Firenze nello specifico, grazie al sostegno e alla cooperazione di Vivahotels e della Fondazione Romualdo del Bianco, è stata eletta la sede ideale per un proclama-denuncia di tale portata.

 

Vivahotels, la catena alberghiera vera “specialista di Firenze”, simbolo della preservazione della cultura nel mantenimento delle radici locali e nello sviluppo dell’integrazione fra i popoli, propone in occasione della mostra la speciale offerta“Week-end a Firenze tra Arte e Cultura”. E’ possibile trascorrere il fine settimana a Firenze in una delle 6 strutture Vivahotels con prezzi vantaggiosissimi: per chi prenota due o più notti speciale sconto del 20% sulla tariffa di vendita. Inoltre, scegliendo Vivahotels in concomitanza con la Mostra sul Vchutemas sarà possibile ricevere in omaggio l’esclusiva Vivacard personale.

 

Vivahotels, catena alberghiera fiorentina, è l’unico marchio alberghiero che da oltre 15 anni sostiene iniziative culturali e a favore di giovani talenti a livello nazionale ed internazionale, coinvolgendo 76 nazioni e ben 8 diversi alfabeti. Un marchio che nella conservazione delle radici, nella cultura e nel talento dei giovani fonda la propria essenza: “art in our heart”. Vivahotels da sempre sposa i principi ispiratori della Fondazione Romualdo Del Bianco: l’integrazione internazionale, senza competizione, nel rispetto delle singole identità, per una loro valorizzazione. I Vivahotel (4 e 3 stelle): Laurus Al Duomo, Alexander Novoli, Fleming Novoli, Capitol Santa Croce, Pitti Palace Al Ponte Vecchio, Pitti Apartments Al Ponte Vecchio.

 

Per informazioni e prenotazioni:

 

FONDAZIONE ROMUALDO DEL BIANCO

www. fondazione-delbianco.org

e-mail: info@fondazione-delbianco.org

 
VIVAHOTELS

www.vivahotels.it

e-mail: reservation@vivahotels.com

tel. (+39) 055 294687 - n° verde: 800 700822

 

Ufficio Stampa

EASYCOM - Simonetta Prunotto, Elisabetta Raffo

Tel. 010 5956334 -  Fax 010 5709492, e-mail: easyservice@tin.it

]]>
Conferenza Internazionale "Il recupero della Torre Campanaria di Pisa"- Firenze/Pisa, 10-12 Febbraio 2005 Fri, 31 Dec 2004 15:00:59 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/10256.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/10256.html Fondazione Del Bianco Fondazione Del Bianco La Fondazione Romualdo Del Bianco e il Collegio degli Ingegneri della Toscana organizza la Conferenza Internazionale "Il recupero della Torre Campanaria di Pisa”: le ultime metodologie per la conservazione dei monumenti antichi è tenuta dal Prof. Michele Jamiolkowski, Presidente della Commissione Internazionale per la Salvaguardia della Torre Campanaria di Pisa, e da altri esperti del medesimo comitato, nominati dal Governo Italiano nel 1997 per la realizzazione del pieno recupero di uno dei più importanti monumenti italiani conosciuti al mondo.

La conferenza mostra le tecniche, le metodologie organizzative e le esperienze maturate da questo straordinario gruppo di esperti, ed è indirizzata principalmente a giovani ricercatori universitari, oltre che ai loro professori, per fornire loro informazioni e conoscenze all'avanguardia nel campo del recupero architettonico dei monumenti.

Programma e modulo di partecipazione su:

 
 
 

The VIVAHOTELS® group is supporting the cultural activity of Romualdo Del Bianco Foundation-Florence; here
 below some of the most important initiatives for next February 2005
 

International Conference

"The restoration of the Pisa leaning tower: the state-of-the-art methodology for the conservation of the ancient monuments" - Florence/Pisa, 10-12 February 2005

 - FOR YOUNG UNIVERSITY RESEARCHERS, PROFESSORS AND SCHOLARS -

The conference is held by Prof. Michele Jamiolkowski, President of the International Committe for the Safeguard of the Pisa leaning tower, and other scientists of the same Committee, appointed by the Italian Government for the full recovering of one of the most known Italian monument in the world. The conference will show the technics, the studies and experiences made by this pool of outstanding experts and it is addressed mainly to young university scholars and researchers, and professors as well.

Deadline is 30th December 2004; the program and the Application form are available on

http://www.fondazione-delbianco.org/inglese/InsertNews/TorrePisa.htm

 

II International Best Diploma Projects Show-Competition entitled
"For an Ecological Future: Architecture, Environment and Design"
opening date:
Florence 17th February

 FOR GRADUATED STUDENTS -

It is the second edition of an international exhibition addressed to Universities, Faculties and Schools in the field of Architecture, Environment and Design, for the presentation of graduated students' diploma projects (solar years 2003 and 2004). The exhibition will be held in Florence, on February the 17th  (opening date) till March the 17th 2005, the awarding of the best diploma projects is on 19th February 2005

Deadline is 15th November 2004; the regulation, the program and the Application form are available in the web page

 


http://www.fondazione-delbianco.org/inglese/InsertNews/BestDiploma_2005.htm

 

III International Masterclass on Baroque Music

With the participation of Maestro Paul Esswood

(13th - 20th February 2005)

- TO WHOM IT MAY CONCERNS -

 

The programme of the course is aimed at perfecting the technique of interpretation of Baroque Music (voice and harpsichord) - Bach, Handel, Monteverdi, Purcell, Schütz, etc.

The Course is open to students at Italian or foreign Universities and Academies of music, and to young people who have graduated from 1999.

This documentation must be received by mail (on the address of Fleming Youth - Via del Giglio n. 10 - 50123 Firenze - Italia) or by fax (0039 055 283260) within 1st February 2005.

Other information on the web sites.

 

http://www.fondazione-delbianco.org/inglese/InsertNews/III%20Masterclass.htm 

 

International Workshops for University Students

(31st October 2004 - 20th February 2005)

- FOR UNIVERSITY STUDENTS -

Each students workshop is focused on a specific topic (arts, architecture, history, humanism, economics, music and other); for each seminar, the Foundation invites groups of students and professors from different universities, accommodation free overnight in Vivahotels Florence, and organises a educational and cultural program (free visits to the 5 most important Florentine museums, like Uffizi, Accademia and others). Students are mixed in international teams and assigned to a particular educational case-study. At the end of the workshop the Foundation awards the best work.

You can read the 2004-2005 Program and the list of all international students' workshops in our web page

 http://www.fondazione-delbianco.org/inglese/prog04_05/prog.htm

International Conference

“Conservation of Historic Wooden Structure”

(Florence, 23 -27 February 2005 )

- TO WHOM IT MAY CONCERNS -

International meeting organised by the Collegio degli Ingegneri della Toscana, the Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze and the Department of Restoration and Conservation of Architectural Heritage of Florence University addressed to the specialists to share their reflections and experiences in order to set up the widest debate on themes such as: Building Technology, Specimens Documentation, Degradations, Security Evaluation, Theory and Principles of Conservation, Propping, Repair Techniques, Calculations, Dimensioning of the Consolidation Devices, others Building Technology, Specimens Documentation, Degradations, Theory and Principles, Security Evaluation, Propping, Repair Techniques, Calculations, Dimensioning of the Consolidation Devices.
Further information on


http://www.fondazione-delbianco.org/inglese/InsertNews/RestauroLegno.htm

 

]]>
Viaggiatori e Residenti Polacchi a Firenze Fri, 31 Dec 2004 15:00:48 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/10255.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/10255.html Fondazione Del Bianco Fondazione Del Bianco E' in corso di stampa la primo tema della serie di studi e ricerche rivolte ai paesi del Centro Est Europa in contatto on Firenze; grazie ad essi si intende dare una base e un incoraggiamento verso future ricerche in merito, ed anche una utile guida verso una inusuale e mai esplorata dimensione della vita di Firenze.
Ciascun volume include una ricerca sui rapporti con importanti passaggi sullo sviluppo dei contatti tra le due culture, una bibliografia essenziale, una mappa della città che invita esplorare Firenze attraverso le impressioni dei passati visitatori, fotografie originali e riproduzioni.
 
La scelta dei visitatori polacchi per il primo volume è stata determinata dal riconoscimento delle ardue ricerche polacche  con obiettivo la valutazione della propria ricca cultura. Il volume è stato redatto da  Luca Bernardini, con le fotografie di Massimo Agus; gli editori sono Fleming Youth e Nardini Editore; il patrocinio del volume, ed anche  tutte le serie, sono della Romualdo Del Bianco Foundation e Gabinetto Scientifico Letterario G.P. Vieusseux. La presentazione avverrà a Firenze, il prossimo 17 Febbraio 2005.
 
 
Maggiori informazioni sono presenti sul sito www.flemingyouth.it o al numero 055.2381069
 
 
 
 
 
 
 

The VIVAHOTELS® group is supporting the cultural activity of Romualdo Del Bianco Foundation-Florence; here
 below some of the most important initiatives for next February 2005
 

International Conference

"The restoration of the Pisa leaning tower: the state-of-the-art methodology for the conservation of the ancient monuments" - Florence/Pisa, 10-12 February 2005

 - FOR YOUNG UNIVERSITY RESEARCHERS, PROFESSORS AND SCHOLARS -

The conference is held by Prof. Michele Jamiolkowski, President of the International Committe for the Safeguard of the Pisa leaning tower, and other scientists of the same Committee, appointed by the Italian Government for the full recovering of one of the most known Italian monument in the world. The conference will show the technics, the studies and experiences made by this pool of outstanding experts and it is addressed mainly to young university scholars and researchers, and professors as well.

Deadline is 30th December 2004; the program and the Application form are available on

http://www.fondazione-delbianco.org/inglese/InsertNews/TorrePisa.htm

 

II International Best Diploma Projects Show-Competition entitled
"For an Ecological Future: Architecture, Environment and Design"
opening date:
Florence 17th February

 FOR GRADUATED STUDENTS -

It is the second edition of an international exhibition addressed to Universities, Faculties and Schools in the field of Architecture, Environment and Design, for the presentation of graduated students' diploma projects (solar years 2003 and 2004). The exhibition will be held in Florence, on February the 17th  (opening date) till March the 17th 2005, the awarding of the best diploma projects is on 19th February 2005

Deadline is 15th November 2004; the regulation, the program and the Application form are available in the web page

 


http://www.fondazione-delbianco.org/inglese/InsertNews/BestDiploma_2005.htm

 

III International Masterclass on Baroque Music

With the participation of Maestro Paul Esswood

(13th - 20th February 2005)

- TO WHOM IT MAY CONCERNS -

 

The programme of the course is aimed at perfecting the technique of interpretation of Baroque Music (voice and harpsichord) - Bach, Handel, Monteverdi, Purcell, Schütz, etc.

The Course is open to students at Italian or foreign Universities and Academies of music, and to young people who have graduated from 1999.

This documentation must be received by mail (on the address of Fleming Youth - Via del Giglio n. 10 - 50123 Firenze - Italia) or by fax (0039 055 283260) within 1st February 2005.

Other information on the web sites.

 

http://www.fondazione-delbianco.org/inglese/InsertNews/III%20Masterclass.htm 

 

International Workshops for University Students

(31st October 2004 - 20th February 2005)

- FOR UNIVERSITY STUDENTS -

Each students workshop is focused on a specific topic (arts, architecture, history, humanism, economics, music and other); for each seminar, the Foundation invites groups of students and professors from different universities, accommodation free overnight in Vivahotels Florence, and organises a educational and cultural program (free visits to the 5 most important Florentine museums, like Uffizi, Accademia and others). Students are mixed in international teams and assigned to a particular educational case-study. At the end of the workshop the Foundation awards the best work.

You can read the 2004-2005 Program and the list of all international students' workshops in our web page

 http://www.fondazione-delbianco.org/inglese/prog04_05/prog.htm

International Conference

“Conservation of Historic Wooden Structure”

(Florence, 23 -27 February 2005 )

- TO WHOM IT MAY CONCERNS -

International meeting organised by the Collegio degli Ingegneri della Toscana, the Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze and the Department of Restoration and Conservation of Architectural Heritage of Florence University addressed to the specialists to share their reflections and experiences in order to set up the widest debate on themes such as: Building Technology, Specimens Documentation, Degradations, Security Evaluation, Theory and Principles of Conservation, Propping, Repair Techniques, Calculations, Dimensioning of the Consolidation Devices, others Building Technology, Specimens Documentation, Degradations, Theory and Principles, Security Evaluation, Propping, Repair Techniques, Calculations, Dimensioning of the Consolidation Devices.
Further information on


http://www.fondazione-delbianco.org/inglese/InsertNews/RestauroLegno.htm

 

]]>
"VHUTEMAS, Le Origini dell'Avanguardia Russa" Thu, 23 Dec 2004 20:12:42 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/10188.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/10188.html Fondazione Del Bianco Fondazione Del Bianco  

Si terrà presso l’Archivio di Stato di Firenze, dal 22 Gennaio al 22 Febbraio 2005 la prima mostra a Firenze dedicata all’architettura Sovietica del periodo dell’Avanguardia,  intitolata “VHUTEMAS: Project of Soviet Avant-Garde, from the Collection of Museum by M.ARCH.I. ”. Promossa dal Centre for Contemporary Architecture,  dal Museo dell’Istituto d’Architettura di Mosca,  dalla Fondazione Romualdo Del Bianco,  dalla Facoltà di Architettura di Firenze, dall’ Assessorato alle Relazioni Internazionali del Comune di Firenze e dall’Archivio di Stato di Firenze, la mostra illustrerà una raccolta di 40 progetti architettonici e foto originali, oltre che una rassegna di filmati, modelli ed installazioni virtuali risalenti anni ’20, che hanno fatto del VHUTEMAS uno dei centri vitali dell’Avanguardia architettonica russa; sarà così possibile ricostruire uno scorcio della Russia all’indomani della Rivoluzione d’Ottobre, che contribuisca ad accrescere la conoscenza delle esperienze maturate nel periodo e che la distanza politica con l’occidente ha frenato per circa 70 anni. Le riproduzioni e filmati provengono dall'importante documentazione conservata presso il Museo Markhi, Moscow Architectural Institute; si ringrazia pertanto per la preziosa collaborazione il Rettore, Prof. Alexander Petrovich Kudryavtsev, il Direttore del Museo La risa Ivanova-Vien e la curatrice Irina Korobina.

La mostra viene realizzata con il sostegno della Ford Foundation di Mosca e grazie al contributo offerto da Vivahotels-  Art in our Heart, Fleming Youth, Worldsitehotels, Nardini Editoree Natali Multimedia.

 

 

La Mostra “VCHUTERMAS, Le Origini dell’Avanguardia Russa” avrà luogo dal 22 Gennaio al 22 Febbraio presso l’Archivio di Stato di Firenze, in Viale Giovine Italia 6, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.30. L’ingresso è libero.

 

 

 

Ulteriori informazioni ed immagini sono disponibili sul sito www.fondazione-delbianco.org
 
 
Annamaria Calderaro
Ufficio Stampa Fleming Youth
055.2381069
 
 
 

The VIVAHOTELS® group is supporting the cultural activity of Romualdo Del Bianco Foundation-Florence; here
 below some of the most important initiatives for next February 2005
 

International Conference

"The restoration of the Pisa leaning tower: the state-of-the-art methodology for the conservation of the ancient monuments" - Florence/Pisa, 10-12 February 2005

 - FOR YOUNG UNIVERSITY RESEARCHERS, PROFESSORS AND SCHOLARS -

The conference is held by Prof. Michele Jamiolkowski, President of the International Committe for the Safeguard of the Pisa leaning tower, and other scientists of the same Committee, appointed by the Italian Government for the full recovering of one of the most known Italian monument in the world. The conference will show the technics, the studies and experiences made by this pool of outstanding experts and it is addressed mainly to young university scholars and researchers, and professors as well.

Deadline is 30th December 2004; the program and the Application form are available on

http://www.fondazione-delbianco.org/inglese/InsertNews/TorrePisa.htm

 

II International Best Diploma Projects Show-Competition entitled
"For an Ecological Future: Architecture, Environment and Design"
opening date:
Florence 17th February

 FOR GRADUATED STUDENTS -

It is the second edition of an international exhibition addressed to Universities, Faculties and Schools in the field of Architecture, Environment and Design, for the presentation of graduated students' diploma projects (solar years 2003 and 2004). The exhibition will be held in Florence, on February the 17th  (opening date) till March the 17th 2005, the awarding of the best diploma projects is on 19th February 2005

Deadline is 15th November 2004; the regulation, the program and the Application form are available in the web page

 


http://www.fondazione-delbianco.org/inglese/InsertNews/BestDiploma_2005.htm

 

III International Masterclass on Baroque Music

With the participation of Maestro Paul Esswood

(13th - 20th February 2005)

- TO WHOM IT MAY CONCERNS -

 

The programme of the course is aimed at perfecting the technique of interpretation of Baroque Music (voice and harpsichord) - Bach, Handel, Monteverdi, Purcell, Schütz, etc.

The Course is open to students at Italian or foreign Universities and Academies of music, and to young people who have graduated from 1999.

This documentation must be received by mail (on the address of Fleming Youth - Via del Giglio n. 10 - 50123 Firenze - Italia) or by fax (0039 055 283260) within 1st February 2005.

Other information on the web sites.

 

http://www.fondazione-delbianco.org/inglese/InsertNews/III%20Masterclass.htm 

 

International Workshops for University Students

(31st October 2004 - 20th February 2005)

- FOR UNIVERSITY STUDENTS -

Each students workshop is focused on a specific topic (arts, architecture, history, humanism, economics, music and other); for each seminar, the Foundation invites groups of students and professors from different universities, accommodation free overnight in Vivahotels Florence, and organises a educational and cultural program (free visits to the 5 most important Florentine museums, like Uffizi, Accademia and others). Students are mixed in international teams and assigned to a particular educational case-study. At the end of the workshop the Foundation awards the best work.

You can read the 2004-2005 Program and the list of all international students' workshops in our web page

 http://www.fondazione-delbianco.org/inglese/prog04_05/prog.htm

International Conference

“Conservation of Historic Wooden Structure”

(Florence, 23 -27 February 2005 )

- TO WHOM IT MAY CONCERNS -

International meeting organised by the Collegio degli Ingegneri della Toscana, the Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze and the Department of Restoration and Conservation of Architectural Heritage of Florence University addressed to the specialists to share their reflections and experiences in order to set up the widest debate on themes such as: Building Technology, Specimens Documentation, Degradations, Security Evaluation, Theory and Principles of Conservation, Propping, Repair Techniques, Calculations, Dimensioning of the Consolidation Devices, others Building Technology, Specimens Documentation, Degradations, Theory and Principles, Security Evaluation, Propping, Repair Techniques, Calculations, Dimensioning of the Consolidation Devices.
Further information on


http://www.fondazione-delbianco.org/inglese/InsertNews/RestauroLegno.htm

 

]]>
A FIRENZE LA III MASTERCLASS DI MUSICA BAROCCA Thu, 23 Dec 2004 12:55:40 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/10179.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/lirica/10179.html Fondazione Del Bianco Fondazione Del Bianco Avrà luogo a Firenze, dal 21 al 26 Febbraio, una masterclass internazionale,organizzata da Fleming Youth (Florence Enterprise Meetings for an International Growth of the Youth) con il patrocinio della Fondazione Romualdo Del Bianco ed il supporto di Vivahotels- Art in our Heart, sotto la direzione del Maestro Paul Esswood, artista di fama internazionale.

Il programma del corso è volto a perfezionare le tecniche di interpretazione della Musica Barocca (voce e clavicembalo) dei ragazzi di Accademie di musica dei paesi del centro est Europa che partecipano alla masterclass.

Un’occasione di incontri con personalità di alto rilievo artistico, tra giovani di paesi diversi, ma tutti segnati da una grande tradizione e da una viva passione musicale. Oltre a una qualificata esperienza di studio, ogni giovane cantante, nei sette giorni fiorentini, vivrà una particolarissima densità di altre esperienze - umane, artistiche, culturali - destinate a segnare un momento indelebile nella propria formazione, nella propria vita.

La Fondazione Romualdo Del Bianco con il sostegno della catena fiorentina di alberghi a 3 e 4 stelle VIVAHOTELS®, a conclusione della parte d’aula, organizza un concerto internazionale di musica barocca che si terrà Sabato 26 febbraio, alle ore 21,00, presso il Salone degli Affreschi del Palazzo Capponi, in Piazza Frescobaldi a Firenze. L’ingresso è libero.

 

 

Maggiori informazioni sono disponibili sui siti www.fondazione-delbianco.org e www.flemingyouth.it
 
 
 
 
Annamaria Calderaro
Ufficio Stampa Fleming Youth
055.2381069
]]>