Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Tue, 12 Nov 2019 22:08:22 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/5283/1 La Commedia dell'arte oggi Sun, 19 Jun 2011 19:52:16 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/167417.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/167417.html Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI La costruzione del personaggio comico:

La Commedia dell’Arte oggi

Seminario internazionale - Edizione 2011

in collaborazione con UNIVERSITA’ ROMA3-DAMS

condotto da

Caterina Casini

 

 

PROGRAMMA:

La Commedia dell’Arte, nata e sviluppatasi in Italia nel XVI secolo, è stata un evento culturale fondamentale della storia del teatro mondiale.  Il suo grande successo ci ha consegnato un patrimonio di grande ricchezza nei temi, nei linguaggi, nei modi del mestiere dell’attore.

Basata sulla tecnica dell’improvvisazione su canovaccio, la Commedia dell’Arte chiede all’attore grande capacità inventiva secondo regole fisiche e linguistiche molto definite.


La maschera, che serve a riprodurre caratteri definiti e riconoscibili tali da ovviare in parte all'assenza di un copione, è lo strumento di sintesi culturale dell’epoca, trasformata in tipologie che interpretano in maniera precisa il sociale.

L’utilizzo della maschera porta, e porta ancora oggi, ad un linguaggio immaginario e non psicologico, a un gesto ampio e astratto, capace di sintetizzare velocemente il dialogo e ottenere l’ effetto comico. Si tratta della radice più profonda del nostro teatro popolare e della comicità.

Il gioco del comico a due o più personaggi,  l’allenamento all’improvvisazione, la tecnica precisa e indispensabile del gesto legato all’uso della maschera, e quindi obbligato a un’astrazione straordinaria, la messa in scena degli antichi canovacci, rendono il lavoro sulla Commedia dell’Arte un’esperienza entusiasmante e davvero coinvolgente che rende capaci di sostenere anche personaggi teatrali contemporanei.

Durante il seminario saranno previsti incontri con registi/attori aderenti al SAT, Associazione che riunisce tutti gli artisti italiani che lavorano sulla Commedia dell’Arte.

Il seminario si concluderà con una serata di dimostrazione del lavoro fatto aperta al pubblico.

^

Il seminario è organizzato in collaborazione con il DAMS dell’Università ROMA3, Cattedra di Istituzioni di Regia del Prof. Gian Carlo Sammartano

^

Iscrizione entro il 5 luglio 2011.

E’ possibile partecipare anche come uditori (massimo 10).

SEDE:  Sala Columbus della Università Roma3, Via delle Sette Chiese n. 101 (metro B Garbatella, autobus 670,673,715)

PERIODO: 11 - 23 luglio 2011

23 luglio 2011 dimostrazione aperta al pubblico

ORARIO: 16,30 – 19,30

PER INFO:

info@laboratoripermanenti.it

tel: 067020461- 3381337989

]]>
SEMINARIO TEATRALE INTERNAZIONALE Thu, 27 May 2010 11:28:09 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/122470.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/122470.html Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Associazione Culturale

LABORATORI PERMANENTI

propone

SEMINARIO TEATRALE INTERNAZIONALE:

COSTRUZIONE DEL PERSONAGGIO COMICO CONTEMPORANEO

undicesima edizione

condotto da Caterina Casini

IL SEMINARIO, PER ATTORI E ASPIRANTI ATTORI, HA LA FINALITA' DI APPROFONDIRE LA TECNICA DI COSTRUZIONE DEL PERSONAGGIO COMICO.

PROGRAMMA:

- La Commedia dell'Arte

- La tragicità del comico

- Il lavoro sensoriale necessario alla fisicità del comico

- Il rapporto con l'oggetto

- Il gioco come dimensione indispensabile del comico

- Il movimento sciolto ed articolato

- L'improvvisazione

- Precisazione del ritmo del corpo,del personaggio, del testo per arrivare allo spettacolo finale aperto al pubblico.

Periodo: 30 luglio- 13 agosto 2010    13 agosto spettacolo aperto al pubblico

Luogo: Via Luigi Bombicci, 57 SALA ARCI - ROMA - Metro B Pietralata o Bus 211

informazioni,prenotazioni,contatti:

tel: 0039 067020461

0039 3932231677

e-mail: laboratoripermanenti@yahoo.it

 

]]>
ODISSEA LETTURE IN MUSICA Mon, 19 Apr 2010 16:39:29 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/109301.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/109301.html Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI BIBLIOTECA CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA

L'Associazione Culturale Laboratori Permanenti in collaborazione con il Circolo Gianni Bosio  all’interno della giornata dell’intercultura nelle Biblioteche Di Roma, presenta lo spettacolo


ODISSEA LETTURE IN MUSICA

il giorno  23 aprile 2010 ore 17, presso la Biblioteca  Museo della Memoria e della Storia – via S. Francesco di Sales n. 5, Roma

Con:
ATTORI: Sasha Vulicevic, Caterina Casini, Chiara Condrò, Alessandro De Feo, Teresa Micarelli.
LETTORI : Anna Capuani, Margherita Iovine, Marina Leone, Lorenzo Scheggi.
MUSICHE DI E CON : Anatol Tah T.
DIREZIONE ARTISTICA: Caterina Casini
AIUTO REGIA: Maria Battistino

L’Odissea, “il racconto dei racconti”, il primo Narrare.  La rappresentazione affronta alcuni tra i brani più significativi dell’opera:
Libro II – La Telemachia
Libro V – La zattera di Ulisse
Libro VI – L’incontro con Nausicaa
in quattro lingue diverse, quelle da cui si pensa provenga la tradizione orale raccolta da Omero: Greco, Croato, Arabo, Italiano, e alcune canzoni africane.
 

E’ un piacere leggere e sentire insieme le diverse sonorità linguistiche,  la musicalità, la  modernità e la bellezza dei versi omerici, data dal susseguirsi veloce di azioni ed immagini e dal continuo mutare delle emozioni dei protagonisti.

La coralità del racconto è caratteristica peculiare del progetto, come tensione primaria della rappresentazione. Accanto agli attori professionisti dell’Associazione Laboratori Permanenti, la collaborazione col Circolo Gianni Bosio porta alla presenza in scena di allievi del corso “Leggere, interpretare, narrare” condotto da Caterina Casini, e del musicista Anatol Tah T., docente di percussioni.

DURATA : h1,20
INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI
 
per info: Casa della Memoria e della Storia  tel 06 6876543/060608
www.casadellamemoria.culturaroma.it
Ass. Laboratori Permanenti tel 067020461-3200632925
laboratoripermanenti@yahoo.it
 

]]>
ODISSEA LETTURE IN MUSICA Mon, 19 Apr 2010 16:35:50 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/109300.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/109300.html Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI

Biblioteca Casa della Memoria e della Storia

 

La Associazione Culturale Laboratori Permanenti in collaborazione con il Circolo Gianni Bosio

 all’interno della giornata dell’intercultura nelle Biblioteche Di Roma, presenta lo spettacolo

 

ODISSEA letture in musica

 

il giorno  23 aprile 2010 ore 17, presso la Biblioteca  Museo della Memoria e della Storia – via S. Francesco di Sales n. 5, Roma

 

Con:

attori: Sasha Vulicevic, Caterina Casini, Chiara Condrò, Alessandro De Feo, Teresa Micarelli.

lettori : Anna Capuani, Margherita Iovine, Marina Leone, Lorenzo Scheggi.

musiche di e con : Anatol Tah T.

direzione artistica: Caterina Casini

aiuto regia: Maria Battistino

 

L’Odissea, “il racconto dei racconti”, il primo Narrare.

La rappresentazione affronta alcuni tra i brani più significativi dell’opera:

Libro II – La Telemachia

Libro V – La zattera di Ulisse

Libro VI – L’incontro con Nausicaa

in quattro lingue diverse, quelle da cui si pensa provenga la tradizione orale raccolta da Omero: Greco, Croato, Arabo, Italiano, e alcune canzoni africane.

E’ un piacere leggere e sentire insieme le diverse sonorità linguistiche,  la musicalità, la  modernità e la bellezza dei versi omerici, data dal susseguirsi veloce di azioni ed immagini e dal continuo mutare delle emozioni dei protagonisti.

 

La coralità del racconto è caratteristica peculiare del progetto, come tensione primaria della rappresentazione. Accanto agli attori professionisti dell’Associazione Laboratori Permanenti, la collaborazione col Circolo Gianni Bosio porta alla presenza in scena di allievi del corso “Leggere, interpretare, narrare” condotto da Caterina Casini, e del musicista Anatol Tah T., docente di percussioni.

 

DURATA : h1,20

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

 

per info: Casa della Memoria e della Storia  tel 06 6876543/060608

www.casadellamemoria.culturaroma.it

Ass. Laboratori Permanenti tel 067020461-3200632925

laboratoripermanenti@yahoo.it]]>
ODISSEA LETTURE IN MUSICA Mon, 19 Apr 2010 16:34:46 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/109299.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/109299.html Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI

Biblioteca Casa della Memoria e della Storia

 

L'Associazione Culturale Laboratori Permanenti in collaborazione con il Circolo Gianni Bosio

 all’interno della giornata dell’intercultura nelle Biblioteche Di Roma, presenta lo spettacolo

 

ODISSEA letture in musica

 

il giorno  23 aprile 2010 ore 17, presso la Biblioteca  Museo della Memoria e della Storia – via S. Francesco di Sales n. 5, Roma

 

Con:

attori: Sasha Vulicevic, Caterina Casini, Chiara Condrò, Alessandro De Feo, Teresa Micarelli.

lettori : Anna Capuani, Margherita Iovine, Marina Leone, Lorenzo Scheggi.

musiche di e con : Anatol Tah T.

direzione artistica: Caterina Casini

aiuto regia: Maria Battistino

 

L’Odissea, “il racconto dei racconti”, il primo Narrare.

La rappresentazione affronta alcuni tra i brani più significativi dell’opera:

Libro II – La Telemachia

Libro V – La zattera di Ulisse

Libro VI – L’incontro con Nausicaa

in quattro lingue diverse, quelle da cui si pensa provenga la tradizione orale raccolta da Omero: Greco, Croato, Arabo, Italiano, e alcune canzoni africane.

E’ un piacere leggere e sentire insieme le diverse sonorità linguistiche,  la musicalità, la  modernità e la bellezza dei versi omerici, data dal susseguirsi veloce di azioni ed immagini e dal continuo mutare delle emozioni dei protagonisti.

 

La coralità del racconto è caratteristica peculiare del progetto, come tensione primaria della rappresentazione. Accanto agli attori professionisti dell’Associazione Laboratori Permanenti, la collaborazione col Circolo Gianni Bosio porta alla presenza in scena di allievi del corso “Leggere, interpretare, narrare” condotto da Caterina Casini, e del musicista Anatol Tah T., docente di percussioni.

 

DURATA : h1,20

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

 

per info: Casa della Memoria e della Storia  tel 06 6876543/060608

www.casadellamemoria.culturaroma.it

Ass. Laboratori Permanenti tel 067020461-3200632925

laboratoripermanenti@yahoo.it 

   

 

]]>
IL GIOCO DEL TEATRO Mon, 23 Nov 2009 10:57:03 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/99429.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/99429.html Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI  

il gioco del teatro
tre stages diretti e condotti da
Caterina Casini
 
 
L’ Associazione Laboratori Permanenti organizza 3 appuntamenti in sequenza sul lavoro dell’attore.
La tecnica che si andrà ad apprendere attraverso esercizi singoli e di gruppo permetterà ai partecipanti di sperimentare le regole dello stare in scena, quell’equilibrio musicale fatto di contrasti necessario per “esistere” sulla scena.
Si attraverserà il gioco comico , ma si aprirà il lavoro anche al capovolgimento del comico, per arrivare alla costruzione di immagini e personaggi drammatici. E all’inverso, a partire dalla rappresentazione drammatica, si arriverà al suo rovesciamento nel comico.
Gli incontri sono tre, e strutturati nel modo seguente:
 
“Il gioco”                                     
Durata: 28 – 29 novembre 2009
Orario: 6 ore giornaliere
Luogo: Sala ARCI, via dei Monti di Pietralata 16, Roma (metroB-Tiburtina, bus 163,443,448)
Giocare, jouer, to play. In francese, in inglese, la parola recitare si traduce con la parola giocare. Cosa si fa quando si gioca? Si entra in fortissima relazione con gli altri partecipanti, concentrati sugli elementi del gioco, per condurlo nel miglior modo possibile, e senza che nient’altro interferisca in esso.  Il gioco ha delle regole da rispettare, altrimenti “decade”. Ma la naturalezza del gioco scenico rispetta le regole senza mostrarle didascalicamente. Questo stage serve a far conoscere queste regole, ad individuarle ed applicarle, perché l’attore, come l’atleta, non mostra la fatica degli allenamenti ma la meraviglia del risultato.
 
 “l’uso dell’oggetto”
Durata: 12 – 13 dicembre 2009
Orario: 6 ore giornaliere
Luogo: Sala ARCI, via Luigi Bombicci 57, Roma (metro B-Pietralata, bus 211)
Un oggetto in scena può diventare veicolo di emozioni, parole, movimenti, racconti e la sua presenza permette di far nascere un personaggio, una storia. La relazione che intercorre tra un attore e l’oggetto è uno dei momenti più interessanti nello studio della recitazione.
L’oggetto concreto mette in moto la capacità d’immedesimazione dell’attore, l’oggetto astratto concede all’attore di raggiungere la sintesi necessaria per la costruzione del racconto.
Per trasmettere al pubblico le emozioni i mezzi che abbiamo a disposizione oltre alla parola e al corpo sono le relazioni che attiviamo.
 
“l’improvvisazione”
Durata:  9 – 10 gennaio 2010
Orario:  6 ore giornaliere
Luogo: Sala ARCI, via Luigi Bombicci 57, Roma (metro B-Pietralata, bus 211)
L’improvvisazione è un’arte, ed è attuabile solo se si conoscono a fondo le regole dello stare in scena. Per realizzare  un’ improvvisazione teatrale bisogna saper costruire un paesaggio preciso, una storia, dentro la quale collocare la propria invenzione, cioè il modo di esistere del nostro personaggio. E’ necessario quindi, dopo aver studiato le regole del gioco scenico e aver sperimentato il rapporto con l’oggetto, imparare a conoscere le regole della composizione drammaturgica.
 
 
per info:
tel.  Ass. Laboratori Permanenti 067020461 – cell: 3200632925
 

 

]]>
IL PERSONAGGIO COMICO CONTEMPORANEO Wed, 24 Jun 2009 23:08:55 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/85463.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/85463.html Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI  

 


IL PERSONAGGIO COMICO CONTEMPORANEO

SEMINARIO TEATRALE INTERNAZIONALE
 
 
Laboratori Permanenti, in collaborazione con l’Università Roma3 - DAMS, organizza la X edizione del Seminario estivo per attori e aspiranti attori, con la finalità di approfondire la tecnica di costruzione del personaggio comico.
 
Il Seminario è condotto da Caterina Casini, attrice.
 
La costruzione del personaggio comico è una sintesi che l’attore insieme a chi lo dirige costruisce con un lungo lavoro di ascolto e invenzione. Servono perciò duttilità, capacità di comporre, controllo del corpo e visione d’insieme. 
Fa da base la Commedia dell’Arte con le sue regole, i suoi ritmi, da studiare e convogliare nella costruzione e composizione di personaggi comici moderni, legati a temi contemporanei, dotati di una solida teatralità. Lo studio del  movimento mantiene l’ironia e la ritmica prettamente italiane poggiando su di una musicalità contemporanea (jazz ) conferendo naturalezza ed autenticità all’ “anima fisica” del personaggio.
 
PROGRAMMA
La Commedia dell’Arte come struttura di base del comico italiano.   
La tragicità del comico (il tragi-comico italiano).
Il lavoro sensoriale necessario alla fisicità del comico.
Il rapporto con l’oggetto.
Il gioco come dimensione indispensabile del comico. Il suono come occasione di comicità.
Il movimento sciolto ed articolato,l’impulso del corpo totalmente presente nella relazione voce-movimento, il gesto autentico del personaggio.
L’improvvisazione: ritmo dell’azione,sviluppo dell’azione, relazione tra personaggi,costruzione del testo comico.
Infine precisazione del ritmo del corpo, ritmo del personaggio e ritmo del testo per arrivare allo spettacolo finale aperto al pubblico .
 
Periodo: 16 - 31 LUGLIO 2009   
31 luglio spettacolo aperto al pubblico                                               
Luogo : Roma, Sala Columbus- Via delle Sette Chiese 101 (metro B Garbatella, autobus 670,673,715)
Orari: 16,30 – 19,30
 
Chi è Caterina Casini:
Si diploma in Italia alla Scuola Fersen di Arti Sceniche, studia Commedia dell’Arte in Francia con Carlo Boso, unendo la tecnica Stanislavskij e la Commedia dell’Arte. Lavora in Teatro Cinema e Televisione. Si dedica alla didattica teatrale presso Compagnie e Università, dirige dal 2000 la Scuola di Teatro Comunale di Sansepolcro (AR).
·         Ultime produzioni:
Teatro:  “Messico e Nuvole”, ”PAZZE!” con S.Marchini e L.Poli;  Cine- TV : “Quo Vadis Baby” regia Guido Chiesa;  Regia:   mediometraggio “Di noi ce ne vogliono 13 per fare una dozzina” da B.Brecht.
·         Ultimi seminari diretti:
 “LA BISBETICA DOMATA” di W. Shakespeare- org.Laboratori Permanenti e Università DAMS Roma3 - 2009
 “L’ECCEZIONE E LA REGOLA” di Bertolt Brecht., org.Laboratori Permanenti e Università DAMS Roma3 2006/7.
“COSTRUZIONE DEL PERSONAGGIO COMICO” org.Laboratori Permanenti 2001/08. presso Teatro Studio Fontanonestate, Università DAMS Roma3, Accademia A.I.D.A.S.(direz.Carlo Boso) di Parigi.
“LEGGERE INTERPRETARE NARRARE” seminario per allievi attori su come si interpreta un testo poetico (tecnica vocale e interpretativa) 2005/2009.
“SOTTO I RIFLETTORI” workshop di interpretazione e casting, didattica insieme alla Casting Director Stefania Incagnoli - org. Ass.Cult.Laboratori Permanenti/ International Acting School - Roma-Torino 2004
 “L’USO DELL’OGGETTO” Laboratorio pratico per gli studenti dell’ Università Roma 3 - DAMS - per corso “Istituzioni di Regia” del Prof. Gian Carlo Sammartano. febbraio-maggio 2004
 
Per informazioni e iscrizioni: 
067020461, 3200632925, 3381337989, 3356304875, 33833157249
e-mail:        laboratoripermanenti@yahoo.it           
 
 
]]>
Seminario Teatrale Internazionale Fri, 05 Jun 2009 10:27:47 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/83384.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/83384.html Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI

ASSOCIAZIONE  CULTURALE

LABORATORI PERMANENTI

in collaborazione con UNIVERSITA’ ROMA 3 -  DAMS   

Facoltà di Lettere –Corso di Istituzioni di Regia

propone

SEMINARIO TEATRALE INTERNAZIONALE

 

IL PERSONAGGIO COMICO CONTEMPORANEO

condotto da CATERINA CASINI

 

 

Il seminario, per attori e aspiranti attori, ha la finalità di approfondire la tecnica di costruzione del personaggio  comico.

♣

Iscrizioni entro il 28 giugno.

Colloquio di ammissione il giorno 30 giugno.

 

Periodo: 16 - 31 LUGLIO 2009   

31 luglio spettacolo aperto al pubblico                                                      

 

 

La costruzione del personaggio comico è una sintesi che l’attore insieme a chi lo dirige costruisce con un lungo lavoro di ascolto e invenzione. Servono perciò duttilità, capacità di comporre, controllo del corpo e visione d’insieme. 

Fa da base la Commedia dell’Arte con le sue regole, i suoi ritmi, da studiare e convogliare nella costruzione e composizione di personaggi comici moderni, legati a temi contemporanei, dotati di una solida teatralità. Lo studio del  movimento  mantiene l’ironia e la ritmica prettamente italiane poggiando su di una musicalità contemporanea (jazz ) conferendo naturalezza ed autenticità all’ “anima fisica†del  personaggio.

 

PROGRAMMA

  • La Commedia dell’Arte come struttura di base del comico italiano.   
  • La tragicità del comico (il tragi-comico italiano).
  • Il lavoro sensoriale necessario alla fisicità del comico.

·         Il rapporto con l’oggetto.

  • Il gioco come dimensione indispensabile del comico. Il suono come occasione di comicità.
  • Il movimento sciolto ed articolato,l’impulso del corpo totalmente presente nella relazione voce-movimento, il gesto autentico del  personaggio.
  • L’improvvisazione: ritmo dell’azione,sviluppo dell’azione, relazione tra personaggi,costruzione del testo comico.
  • Infine  precisazione del ritmo del corpo, ritmo del personaggio e ritmo del testo per arrivare allo  spettacolo finale aperto al pubblico .

 

 

Luogo :

Roma, Sala Columbus- Via delle Sette Chiese 101 (metro B Garbatella, autobus 670,673,715)

 

Orari:  16,30 – 19,30

 

Per informazioni e iscrizioni: 

067020461,  3381337989, 3356304875, 33833157249,

 

e-mail:            laboratoripermanenti@yahoo.it            

sito:      http://laboratoripermanenti.blogspot.com

 

 
Ass. Culturale Laboratori Permanenti
via Oderzo 29, 00182 ROMA
tel: 067020461
http://laboratoripermanenti.blogspot.com/


]]>
SEMINARIO TEATRALE INTERNAZIONALE Mon, 25 May 2009 00:19:35 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/81934.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/81934.html Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI  

 
 
Associazione Culturale
 LABORATORI PERMANENTI
in collaborazione con: Università Roma Tre DAMS - Cattedra Istituzioni di Regia
 
propone
 
 
Seminario teatrale internazionale
 
 
 
il personaggio comico contemporaneo
decima edizione
 
 
condotto da
Caterina Casini
 
 
 
IL SEMINARIO, PER ATTORI  E ASPIRANTI ATTORI, HA LA FINALITA’ DI APPROFONDIRE LA TECNICA DI COSTRUZIONE  DEL PERSONAGGIO  COMICO
 
La costruzione del personaggio comico è una sintesi che l’attore insieme a chi lo dirige costruisce con un lungo lavoro di ascolto e invenzione. Servono perciò duttilità, capacità di comporre, controllo del corpo e visione d’insieme. 
Fa da base la Commedia dell’Arte con le sue regole, i suoi ritmi, da studiare e convogliare nella costruzione e composizione di personaggi comici moderni, legati a temi contemporanei, dotati di una solida teatralità. Lo studio del  movimento mantiene l’ironia e la ritmica prettamente italiane poggiando su di una musicalità contemporanea (jazz ) conferendo naturalezza ed autenticità all’ “anima fisica” del personaggio.
 
PROGRAMMA
·        La Commedia dell’Arte come struttura di base del comico italiano.   
·        La tragicità del comico (il tragi-comico italiano).
·        Il lavoro sensoriale necessario alla fisicità del comico.
·        Il rapporto con l’oggetto.
·        Il gioco come dimensione indispensabile del comico. Il suono come occasione di comicità.
·        Il movimento sciolto ed articolato,l’impulso del corpo totalmente presente nella relazione voce-movimento, il gesto autentico del personaggio.
·        L’improvvisazione: ritmo dell’azione,sviluppo dell’azione, relazione tra personaggi,costruzione del testo comico.
·        Infine precisazione del ritmo del corpo, ritmo del personaggio e ritmo del testo per arrivare allo spettacolo finale aperto al pubblico .
 
Periodo : 16 - 31 luglio 2009
Luogo: Sala Columbus,Via delle Sette Chiese 101 (Metro Garbatella)- Roma
 
informazioni, prenotazioni, contatti:
tel: 0039 (0) 67020461
cell: 3381337989, 3356304875, 3383315724
 
 
]]>
SEMINARIO TEATRALE INTERNAZIONALE Mon, 25 May 2009 00:14:11 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/81933.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/81933.html Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI  

 
 
Associazione Culturale
 LABORATORI PERMANENTI
in collaborazione con: Università Roma Tre DAMS - Cattedra Istituzioni di Regia
 
propone
 
 
Seminario teatrale internazionale
 
 
 
il personaggio comico contemporaneo
decima edizione
 
 
condotto da
Caterina Casini
 
 
 
IL SEMINARIO, PER ATTORI  E ASPIRANTI ATTORI, HA LA FINALITA’ DI APPROFONDIRE LA TECNICA DI COSTRUZIONE  DEL PERSONAGGIO  COMICO
 
La costruzione del personaggio comico è una sintesi che l’attore insieme a chi lo dirige costruisce con un lungo lavoro di ascolto e invenzione. Servono perciò duttilità, capacità di comporre, controllo del corpo e visione d’insieme. 
Fa da base la Commedia dell’Arte con le sue regole, i suoi ritmi, da studiare e convogliare nella costruzione e composizione di personaggi comici moderni, legati a temi contemporanei, dotati di una solida teatralità. Lo studio del  movimento mantiene l’ironia e la ritmica prettamente italiane poggiando su di una musicalità contemporanea (jazz ) conferendo naturalezza ed autenticità all’ “anima fisica” del personaggio.
 
PROGRAMMA
·        La Commedia dell’Arte come struttura di base del comico italiano.   
·        La tragicità del comico (il tragi-comico italiano).
·        Il lavoro sensoriale necessario alla fisicità del comico.
·        Il rapporto con l’oggetto.
·        Il gioco come dimensione indispensabile del comico. Il suono come occasione di comicità.
·        Il movimento sciolto ed articolato,l’impulso del corpo totalmente presente nella relazione voce-movimento, il gesto autentico del personaggio.
·        L’improvvisazione: ritmo dell’azione,sviluppo dell’azione, relazione tra personaggi,costruzione del testo comico.
·        Infine precisazione del ritmo del corpo, ritmo del personaggio e ritmo del testo per arrivare allo spettacolo finale aperto al pubblico .
 
Periodo : 16 - 31 luglio 2009
Luogo: Sala Columbus,Via delle Sette Chiese 101 (Metro Garbatella)- Roma
 
informazioni, prenotazioni, contatti:
tel: 0039 (0) 67020461
cell: 3381337989, 3356304875, 3383315724
 
 
]]>
MESSICOE NUVOLE Mon, 16 Feb 2009 14:04:10 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/73799.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/73799.html Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI
Comunichiamo che oggi, 16 febbiaio 2008,  il Teatro Cometa Off, Via Luca Della Robbia 47 - ROMA apre le prenotazioni per lo spettacolo
 

MESSICO E MUVOLE

 

replicato nei giorni 21 e 22 febbraio 2009 - ore 22,30

 

una narrazione di  Caterina Casini

accompagnata da Sonia Maurer alla chitarra

 
Il racconto di un Messico passionale, generoso, sensuale e drammatico, surreale e  inquieto
 

Per  prenotazioni:
Teatro Cometa Off - Tel. 06 572 846 37





Ass. Culturale Laboratori Permanenti
via Oderzo 29, 00182 ROMA
tel: 067020461
http://laboratoripermanenti.blogspot.com/

Passa a Yahoo! Mail.
La webmail che ti offre GRATIS spazio illimitato, antispam e messenger integrato.            ]]>
MESSICO E NUVOLE Mon, 02 Feb 2009 15:06:31 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/72518.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/72518.html Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI

Laboratori Permanenti  

Presenta

al Teatro Cometa Off  , Via Luca Della Robbia 47- ROMA,

nei giorni 21 e 22 febbraio 2009 – ore 22,30 --  

 

“Messico e nuvole”

una narrazione

di  Caterina Casini

accompagnata da Sonia Maurer alla chitarra

Questo è il racconto di un Messico passionale, generoso, sensuale e drammatico, surreale e inquieto, narrato dopo aver conosciuto i  suoi artisti , pittori poeti cineasti , e le meravigliose foto che vi scattò negli anni ‘ 30 e ’60 Henri Cartier Bresson.

La forza che il Messico esprime, la libertà dei suoi personaggi di vivere in pieno la propria umanità nell’ironia nello splendore e nel dolore, la creatività che sa innalzarsi a grandissima arte senza perdere la sua radice fantastica e popolare, sono i segni fondamentali del dipinto che Caterina Casini realizza, accompagnata da Sonia Maurer, evocando per il pubblico memorie e fantasie.

 

(dal laboratorio LEGGERE INTERPRETARE NARRARE  che C. Casini tiene da due anni a Roma, in diverse sedi. )

 

Per info:

Teatro Cometa Off  0657284637

Laboratori Permanenti 067020461



Ass. Culturale Laboratori Permanenti
via Oderzo 29, 00182 ROMA
tel: 067020461
http://laboratoripermanenti.blogspot.com/

Passa a Yahoo! Mail.
La webmail che ti offre GRATIS spazio illimitato, antispam e messenger integrato.            ]]>
inserimento in : arte/teatro Mon, 19 Jan 2009 15:09:50 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/71393.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/71393.html Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI
con preghiera di inserimento nella categori ARTE/TEATRO
 

Laboratori Permanenti

organizza il

 

" LABORATORIO DELL'ATTORE "

diretto da Caterina Casini

 

 

presso

“Fonderia 900â€

via Assisi 33- Roma (bus 85 e 16, M ponte lungo, stazione ferroviaria Roma Tuscolana)

 

Il “LABORATORIO DELL’ATTORE†si propone come luogo di studio delle drammaturgie classiche e contemporanee, dove gli attori o gli aspiranti attori si esercitano lavorando alla interpretazione di differenti testi sotto la guida della regista.

Il laboratorio è organizzato a cicli, ogni ciclo prevede l’approfondimento di un autore e di un testo, lavorando sui diversi personaggi e sulla complessità drammaturgica.

La sequenza dei cicli è costruita in modo da dare una completezza di preparazione a chi frequenta continuativamente (durata massima prevista 5 mesi).

 

E’ possibile anche seguire un solo ciclo  all’interno del quale si approfondirà un unico testo.

PRIMO CICLIO: Il laboratorio è iniziato con lo studio de “LA BISBETICA DOMATA†di William Shakespeare, con esercitazioni per gli attori sui personaggi del testo, arrivando alla composizione di differenti scene

♦♦♦♦♦♦

 

sono aperte le iscrizioni al

SECONDO CICLO

 

dove si approfondirà lo studio del testo “CYRANO DE BERGERACâ€di Edmond Rostand

con particolare attenzione ai personaggi di ROSSANA, CRISTIANO, CYRANO

 

PROGRAMMA DI LAVORO

Attraverso il confronto con la drammaturgia, i partecipanti si eserciteranno su:

interpretazione poetica del testo

studio dei personaggi e del loro contesto

studio delle scene scelte, studio del testo e delle strutture dei personaggi, improvvisazione libera sul testo, per trovare la propria creatività e libertà interpretativa

movimento e presenza scenica

ritmica e composizione dei livelli interpretativi

 

 

Il secondo ciclo inizierà a Febbraio (non appena sarà formata la classe): 4 incontri tutti i venerdì dalle ore 20,00 alle ore 22,00


Per informazioni e prenotazioni: telefoni : 06 7020461 – 3381337989 - 3388102783

mail: laboratoripermanenti@yahoo.it

http://laboratoripermanenti.blogspot.com/

 



Ass. Culturale Laboratori Permanenti
via Oderzo 29, 00182 ROMA
tel: 067020461
http://laboratoripermanenti.blogspot.com/

]]>
LABORATORIO DELL'ATTORE - secondo ciclo Mon, 19 Jan 2009 09:19:08 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/71392.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/71392.html Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI  

Laboratori Permanenti
organizza il
 
" LABORATORIO DELL'ATTORE "
diretto da Caterina Casini
 
 
presso
Fonderia 900”
via Assisi 33- Roma (bus 85 e 16, M ponte lungo, stazione ferroviaria Roma Tuscolana)
 
Il “LABORATORIO DELL’ATTORE” si propone come luogo di studio delle drammaturgie classiche e contemporanee, dove gli attori o gli aspiranti attori si esercitano lavorando alla interpretazione di differenti testi sotto la guida della regista.
Il laboratorio è organizzato a cicli, ogni ciclo prevede l’approfondimento di un autore e di un testo, lavorando sui diversi personaggi e sulla complessità drammaturgica.
La sequenza dei cicli è costruita in modo da dare una completezza di preparazione a chi frequenta continuativamente (durata massima prevista 5 mesi).
 
E’ possibile anche seguire un solo ciclo  all’interno del quale si approfondirà un unico testo.
PRIMO CICLIO: Il laboratorio è iniziato con lo studio de “LA BISBETICA DOMATA” di William Shakespeare, con esercitazioni per gli attori sui personaggi del testo, arrivando alla composizione di differenti scene
♦♦♦♦♦♦
 
sono aperte le iscrizioni al
SECONDO CICLO
 
dove si approfondirà lo studio del testo “CYRANO DE BERGERAC”di Edmond Rostand
con particolare attenzione ai personaggi di ROSSANA, CRISTIANO, CYRANO
 
PROGRAMMA DI LAVORO
Attraverso il confronto con la drammaturgia, i partecipanti si eserciteranno su:
interpretazione poetica del testo
studio dei personaggi e del loro contesto
studio delle scene scelte, studio del testo e delle strutture dei personaggi, improvvisazione libera sul testo, per trovare la propria creatività e libertà interpretativa
movimento e presenza scenica
ritmica e composizione dei livelli interpretativi
 
 
Il secondo ciclo inizierà a Febbraio (non appena sarà formata la classe): 4 incontri tutti i venerdì dalle ore 20,00 alle ore 22,00

Per informazioni e prenotazioni: telefoni : 06 7020461 – 3381337989 - 3388102783
 

 

]]>
RICHIESTA DI PUBBLICAZIONE COMUNICATO Tue, 16 Dec 2008 22:19:50 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/69456.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/69456.html Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI

Laboratori Permanenti

organizza il

 

" LABORATORIO DELL'ATTORE "

diretto da Caterina Casini

 

 

presso

 

“Fonderia 900â€

 

via Assisi 33- Roma  (bus 85 e 16, M ponte lungo, stazione ferroviaria Roma Tuscolana)

Il “LABORATORIO DELL’ATTORE† si propone come luogo di studio delle drammaturgie classiche e contemporanee, dove gli attori o gli aspiranti attori si esercitano lavorando alla interpretazione di differenti testi sotto la guida della regista.

Gli appuntamenti sono settimanali.

Il laboratorio è organizzato a cicli, ogni ciclo prevede l’approfondimento di un autore e di un testo, lavorando sui diversi personaggi e sulla complessità drammaturgica.

La sequenza dei cicli è costruita in modo da dare una completezza di preparazione a chi frequenta continuativamente (durata massima prevista 5 mesi).

 

E’ possibile anche seguire un solo ciclo (della durata di 4 incontri in un mese), all’interno del quale si approfondirà un unico testo.

 

Il laboratorio è iniziato con lo studio de LA BISBETICA DOMATA di William Shakespeare, con esercitazioni per gli attori sui personaggi del testo, che arriveranno fino alla composizione di differenti scene.

 

dal 10 gennaio 2009

 inizierà il secondo approfondimento

sul testo

CYRANO DE BERGERAC

 di Edmond Rostand

 

PROGRAMMA

Attraverso il confronto con la drammaturgia, i partecipanti si eserciteranno su:

interpretazione poetica del testo

studio dei personaggi e del loro contesto

studio delle scene scelte, studio del testo e delle strutture dei personaggi, improvvisazione libera sul testo, per trovare la propria creatività e libertà interpretativa

movimento e presenza scenica

composizione dei livelli interpretativi




Per informazioni e prenotazioni: telefoni : 067020461- 3381337989 – 3388102783

mail: laboratoripermanenti@yahoo.it

                                                                     

http://laboratoripermanenti.blogspot.com/

 

Ass. Culturale Laboratori Permanenti
via Oderzo 29, 00182 ROMA
tel: 067020461
http://laboratoripermanenti.blogspot.com/


]]>
laboratorio dell'attore Mon, 08 Dec 2008 15:20:06 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/68756.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/68756.html Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI

Laboratori Permanenti

organizza il

 

" LABORATORIO DELL'ATTORE "

diretto da Caterina Casini

 

 

presso

 

“Fonderia delle Artiâ€

 

via Assisi 33- Roma  (bus 85 e 16, M ponte lungo, stazione ferroviaria Roma Tuscolana)

Il “LABORATORIO DELL’ATTORE† si propone come luogo di studio delle drammaturgie classiche e contemporanee, dove gli attori o gli aspiranti attori si esercitano lavorando alla interpretazione di differenti testi sotto la guida della regista.

Gli appuntamenti sono settimanali.

Il laboratorio è organizzato a cicli, ogni ciclo prevede l’approfondimento di un autore e di un testo, lavorando sui diversi personaggi e sulla complessità drammaturgica.

La sequenza dei cicli è costruita in modo da dare una completezza di preparazione a chi frequenta continuativamente (durata massima prevista 5 mesi).

 

E’ possibile anche seguire un solo ciclo (della durata di 4 incontri in un mese), all’interno del quale si approfondirà un unico testo.

 

Il laboratorio è iniziato con lo studio de LA BISBETICA DOMATA di William Shakespeare, con esercitazioni per gli attori sui personaggi del testo, che arriveranno fino alla composizione di differenti scene.

 

dal 10 gennaio 2009

 inizierà il secondo approfondimento

sul testo

CYRANO DE BERGERAC

 di Edmond Rostand

 

PROGRAMMA

Attraverso il confronto con la drammaturgia, i partecipanti si eserciteranno su:

interpretazione poetica del testo

studio dei personaggi e del loro contesto

studio delle scene scelte, studio del testo e delle strutture dei personaggi, improvvisazione libera sul testo, per trovare la propria creatività e libertà interpretativa

movimento e presenza scenica

composizione dei livelli interpretativi




Per informazioni e prenotazioni:

 

Ass. Culturale Laboratori Permanenti
via Oderzo 29, 00182 ROMA
tel: 067020461
http://laboratoripermanenti.blogspot.com/


]]>
richiesta di inserimento comunicato Wed, 12 Nov 2008 23:10:43 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/66727.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/66727.html Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI Ass.Culturale LABORATORI PERMANENTI

" LABORATORIO DELL'ATTORE "

 

 

presso

 

“Fonderia delle Artiâ€

via Assisi 33- Roma  (bus 85,16, metro A ponte lungo, stazione ferroviaria Tuscolana)

Sta partendo il laboratorio teatrale continuato organizzato da Laboratori Permanenti.

Il lavoro si concentrerà sulla tecnica dell’attore.

Le esercitazioni si baseranno su testi di Shakespeare, sulla sua scrittura drammaturgica, per lavorare ad un livello di teatralità e complessità drammaturgica che non possano esimersi da una tecnica d’attore ben formata.

Diretto da Caterina Casini,  inizierà il 22 Novembre 2008 e avrà cadenza settimanale (tutti i sabati dalle 18.00 alle 20.00) e la durata di 5 mesi .

PROGRAMMA

Attraverso il confronto con queste drammaturgie, ci si eserciterà su:

  • interpretazione poetica del testo
  • studio dei personaggi e del loro contesto
  • studio di una scena in profondità , improvvisazione libera sui temi della scena per trovare la propria creatività e libertà interpretativa
  • movimento e presenza scenica
  • composizione dei livelli interpretativi


costo: € 90,00 mensili

Per informazioni e prenotazioni: telefoni : 067020461- 3381337989 – 3388102783

mail: laboratoripermanenti@yahoo.it

 

http://laboratoripermanenti.blogspot.com/

 



Scopri la community di Io fotografo e video
Il nuovo corso di Gazzetta dello sport per diventare veri fotografi!
]]>