Comunicati.net - Comunicati pubblicati - rivista di psicoanalisi Frenis Zero Comunicati.net - Comunicati pubblicati - rivista di psicoanalisi Frenis Zero Mon, 30 Mar 2020 22:49:05 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/4543/1 Corso a Lecce il 10.05.2014 con Giuseppe Riefolo n.10 crediti ECM PSICOTERAPIE TERMINABILI E CURE INTERMINABILI Thu, 17 Apr 2014 09:53:28 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/315706.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/315706.html rivista di psicoanalisi Frenis Zero rivista di psicoanalisi Frenis Zero La rivista “Frenis Zero”.

 

“Frenis Zero” è una rivista telematica (accessibile all’indirizzo web: http://web.tiscali.it/freniszero) fondata nel 2003 da Giuseppe Leo   ed edita dal comitato redazionale del Centro di Psicoterapia Dinamica “M. Mancia”  sito in Lecce in via Lombardia n. 18. La rivista telematica si propone di esplorare le aree di confine tra la psicoanalisi da un lato e l'arte, la filosofia e le neuroscienze dall'altro. Il suo “board” scientifico comprende: Janine Altounian (Parigi), Leonardo Ancona (Roma), Brenno Boccadoro (Ginevra), Mario Colucci (Trieste), Lidia De Rita (Bari), Santa Fizzarotti Selvaggi (Carbonara di Bari), Patrizia Guarnieri (Firenze), Nicole Janigro (Milano), René Kaes (Lione), Otto Kernberg (New York), Massimo Maisetti (Milano), Livia Marigonda (Venezia), Predrag Matvejevic’ (Zagabria), Franca Mazzei (Milano), Laura Montani (Roma), Salomon Resnik (Parigi), Mario Rossi Monti (Firenze), Mario Scarcella (Messina). La rivista telematica esce semestralmente su internet, con dei numeri monografici dedicati ad aree cruciali della teoria e della clinica psicoanalitica. Dal 2008 la rivista “Frenis Zero” partecipa ad un progetto internazionale di organizzazione di eventi formativi, che concretizzatosi nei  convegni della serie “Id-entità mediterranee”, ha per finalità  quelle di permettere a psicoanalisti e psicoterapeuti, provenienti dai Paesi del Mediterraneo, di approfondire le tematiche riguardanti la storia, i conflitti culturali ed i traumi collettivi delle nazioni che si affacciano sul Mediterraneo, utilizzando la psicoanalisi come uno degli strumenti principali di studio. Dal 2008 Frenis Zero è diventata anche casa editrice con la creazione finora di quattro collane: “Biografie dell’Inconscio”, “Confini della psicoanalisi”, “Cordoglio e pregiudizio” e “Id-entità mediterranee”. Dal 2008 Frenis Zero organizza regolarmente corsi di formazione di supervisione clinica in gruppo destinati a Medici e Psicologi già in possesso dell’abilitazione all’esercizio della psicoterapia.

SEGRETERIA SCIENTIFICA E ORGANIZZATIVA:                                          Per informazioni relative alla giornata e per le iscrizioni rivolgersi a:

Giuseppe Leo (Responsabile scientifico E.C.M.)                                                       Rivista di Psicoanalisi Frenis Zero

c/o Centro di Psicoterapia Dinamica “M. Mancia”- Via Lombardia 18-   73100 LECCE

email: assepsi@virgilio.it

web.tiscali.it/cepsidi/congressi.htm  

 

SUPERVISORE:

Giuseppe RIEFOLO è psicoanalista, membro ordinario della della Società Italiana di Psicoanalisi (S.P.I.) e psichiatra, direttore del Centro di Salute Mentale Roma/E. Effettua seminari e supervisioni presso i DSM di Modena, Lucca, Firenze e Roma. Tra i libri pubblicati ricordiamo: “Psichiatria prossima. La psichiatria territoriale in un’epoca di crisi” (Bollati Boringhieri, 2001) e “Le visioni di uno psicoanalista” (Antigone, 2009). Insegna presso la sezione romana della SIPP e la SIPSI di Roma.

 

 

Presentazione del Corso

Il Corso di Supervisione Psicoanalitica in Gruppo, che è accreditato per un numero massimo di 15 iscritti tra Medici,  Psicologi, Tecnici della Riabilitazione Psichiatrica ed Infermieri, ha la finalità di consentire, attraverso la supervisione di casi clinici, che i partecipanti porteranno al gruppo, di prestare una maggiore attenzione alla relazione terapeutica (nei suoi aspetti di transfert-controtransfert) col paziente complesso, quello che coinvolge più équipes multidisciplinari e/o servizi contemporaneamente. Il setting di lavoro prevede la presentazione di due casi da parte di due partecipanti per la giornata. Il gruppo di lavoro ha lo scopo di permettere ai partecipanti di confrontare e migliorare le proprie esperienze professionali.

 

 

 

Mitt Medical Provider Nazionale n.1072

Rivista di psicoanalisi   Frenis Zero

 

 

 

4° CORSO DI SUPERVISIONE PSICOANALITICA  IN GRUPPO SU CASI COMPLESSI

PSICOTERAPIE TERMINABILI E CURE INTERMINABILI 

 

Supervisore: dott. Giuseppe RIEFOLO (psicoanalista S.P.I.)

 

 10 maggio 2014

 

Lecce, Centro Psicoterapia Dinamica “Mauro Mancia”

via Lombardia, n. 18

 

IL CORSO E’ ACCREDITATO per N.10 CREDITI ECM (n.1072-95212)

 

 

]]>
Corso ECM a Lecce con Giuseppe Riefolo "Psicoterapeuticità e psicoterapie dei/nei servizi" Thu, 31 Jan 2013 12:32:37 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/264232.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/264232.html rivista di psicoanalisi Frenis Zero rivista di psicoanalisi Frenis Zero  Cari Dottori/Dottoresse,

facendo seguito al successo della Giornata di Supervisione Psicoanalitica sui Casi Complessi, che la rivista di psicoanalisi Frenis Zero ha organizzato a Lecce il 3 novembre 2012, il dott. Giuseppe RIEFOLO (psicoanalista membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana, psichiatra del DSM Roma/E) ha acconsentito di coordinare un Corso di SUPERVISIONE DI GRUPPO su casi istituzionali (servizi psichiatrici, comunità riabilitative, ecc.) complessi, non esclusivamente tali per un criterio nosografico (psicosi, disturbo borderline, ecc.), ma in quanto capaci di impegnare équipes multidisciplinari intere, persino appartenenti a più servizi.

Il CORSO AVRA’ DUE APPUNTAMENTI: IL 2 MARZO E L’8 GIUGNO 2013, avrà 12 CREDITI ECM (provider nazionale MITT Medical & Scientific Learning) per medici, psicologi, infermieri e tecnici della riabilitazione psichiatrica, ed avrà la durata di 12 ore formative, dalle h. 8 alle 14 di ciascun appuntamento, sempre di sabato. In ogni giornata verranno fatte due presentazioni.

Il giorno 2 marzo verranno fatte due presentazioni, una da parte di una NEUROPSICHIATRA INFANTILE su un caso di adolescente, e una altra presentazione da parte di uno PSICHIATRA e un TECNICO DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA che hanno preso successivamente in carico lo stesso adolescente, al compimento del 18° anno, in un Centro di Salute Mentale. Lavorare su questi passaggi istituzionali e riflettere sullla psicoterapeuticità di tali passaggi potrà essere stimolante, alla luce di un concetto di setting psicoterapeutico allargato a comprendere tali casi complessi multi-équipe.

 

Per costi ed altre informazioni inerenti al corso ECM di supervisione con il dott. Riefolo potete contattare la segreteria scientifica al cellulare 3386129995 (dalle h.13 alle h.14) o via email assepsi@virgilio.it

Dato che il corso ECM è accreditato per un numero MASSIMO DI 15 partecipanti (medici, psicologi, infermieri, tecnici della riabilitazione psichiatrica, assistenti sanitari, educatori professionali)

SI TERRA’ CONTO DELL’ORDINE DI ARRIVO DELLE SCHEDE DI ISCRIZIONE E DEI PAGAMENTI DELLE QUOTE DI ISCRIZIONE come unico criterio di scelta prioritario.

PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL CORSO CORSO PSICOTERAPEUTICITA’ E PSICOTERAPIA DEI/NEI SERVIZI (2 MARZO – 8 GIUGNO 2013)

2 marzo 2013: ore 8,00 Presentazione del Corso

ore 8,30 Relazione del dott. Riefolo: “Psicoterapeuticità e psicoterapie dei/nei servizi”

ore 9,00 Presentazione caso clinico in piccolo gruppo da parte del partecipante n. 1

ore 10,00 Commenti ed osservazioni del dott. Riefolo concernenti il caso clinico presentato e discussione in gruppo

ore 11,30 Presentazione caso clinico in piccolo gruppo da parte del partecipante n.2

ore 12,30 Commenti ed osservazioni del dott. Riefolo concernenti il caso clinico presentato e discussione in gruppo ore

14,00 Conclusione della Giornata

8 giugno 2013:

ore 8,00 Presentazione della Giornata ore 9,00 Relazione del dott. Riefolo: “Casi complessi e setting istituzionali”

ore 9,00 Presentazione caso clinico in piccolo gruppo da parte del partecipante n. 1

ore 10,00 Commenti ed osservazioni del dott. Riefolo concernenti il caso clinico presentato e discussione in gruppo

ore 11,30 Presentazione caso clinico in piccolo gruppo da parte del partecipante n.2

ore 12,30 Commenti ed osservazioni del dott. Riefolo concernenti il caso clinico presentato e discussione in gruppo

ore 14,00 Conclusione e test di verifica finale di apprendimento

CURRICULUM DOTT. GIUSEPPE RIEFOLO

Giuseppe Riefolo, psichiatra, è membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana. Lavora presso il modulo XX. del DSM della ASL RM.E.. Ha collaborato con l'Istituto di Psichiatria dell'Università Cattolica del S. Cuore di Roma e con quello dell'Università G. D'annunzio di Chieti dove ha insegnato presso la scuola di specializzazione in Psichiatria. Effettua seminari e supervisioni cliniche presso i Dipartimenti di Salute Mentale di Modena, Sassuolo (MO), Vignola (MO) Pavullo (MO), Lucca, Firenze, ASL Roma/B e RM/A. Sul piano della ricerca si è occupato di Storia della psichiatria sia riguardo alle istituzioni manicomiali che di temi di psicopatologia classica. In questa linea con Filippo M. Ferro ha pubblicato "Figure dell'isteria" (Metis, 1996); “Isteria e campo della dissociazione” (Borla, 2006) ed una serie di note relative a particolari personaggi della psichiatria classica quali, Sementini, Chiarugi, Clérambault. Parallelamente ai temi di carattere storico, si è occupato dell'analisi dinamica delle istituzioni territoriali con il volume: "Psichiatria Prossima. La psichiatria territoriale in un'epoca di crisi" (Bollati Boringhieri, 2001).Sul tema dell’uso del cinema in psicoanalisi e psichiatria recentemente ha pubblicato “Le visioni di uno psicoanalista” (Antigone, Torino, 2006 e 2009). Insegna presso la sezione romana della SIPP e la scuola di formazione SIPSI di Roma.

DEADLINE PER LE ISCRIZIONI: Si prega di inviare la scheda di iscrizione compilata, unitamente alla ricevuta attestante il pagamento, al seguente indirizzo email ENTRO E NON OLTRE il 23 FEBBRAIO 2013 assepsi@virgilio.it

]]>
N.10 CREDITI ECM GIORNATA DI SUPERVISIONE PSICOANALITICA IN GRUPPO SUI CASI COMPLESSI (Lecce, 3 novembre 2012) Fri, 28 Sep 2012 14:20:53 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/246827.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/246827.html rivista di psicoanalisi Frenis Zero rivista di psicoanalisi Frenis Zero Facendo seguito al successo del convegno su PSICOANALISI E RIABILITAZIONE, che la rivista psicoanalitica Frenis Zero ha organizzato a Lecce il 12 maggio scorso, il dott. Giuseppe RIEFOLO (psicoanalista membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana, psichiatra del DSM Roma/E) ha acconsentito di coordinare una giornata di SUPERVISIONE DI GRUPPO su casi istituzionali (servizi psichiatrici, comunità riabilitative, ecc.) complessi, non esclusivamente tali per un criterio nosografico (psicosi, disturbo borderline, ecc.), ma in quanto capaci di impegnare équipes multidisciplinari intere, persino appartenenti a più servizi. LA GIORNATA SARA' IL 3 NOVEMBRE, avrà 10 CREDITI ECM (provider nazionale MITT Medical & Scientific Learning) per medici, psicologi, infermieri e terapisti della riabilitazione psichiatrica, ed avrà la durata di 8 ore formative, dalle h. 9 alle 17 di sabato 3 novembre 2012. Per costi ed altre informazioni inerenti alla giornata di supervisione con il dott. Riefolo potete contattare la segreteria scientifica al cellulare 3386129995 o via email assepsi@virgilio.it

]]>
N.8 crediti ECM al convegno "Psicoanalisi e luoghi della riabilitazione" (Lecce, Hotel Tiziano, 12 maggio 2012) Wed, 15 Feb 2012 18:05:23 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/scuola_e_ricerca/202610.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/scuola_e_ricerca/202610.html rivista di psicoanalisi Frenis Zero rivista di psicoanalisi Frenis Zero Annuncio convegno a Lecce il 30 ottobre 2010:"Psicoanalisi e luoghi della negazione" Wed, 06 Oct 2010 09:30:41 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/regioni/puglia/135430.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/regioni/puglia/135430.html rivista di psicoanalisi Frenis Zero rivista di psicoanalisi Frenis Zero Annuncio convegno IDENTITA MEDITERRANEE. PSICOANALISI E LUOGHI DELLA MEMORIA. (Lecce, 5 aprile 2008) Wed, 05 Mar 2008 23:17:00 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/52821.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/52821.html rivista di psicoanalisi Frenis Zero rivista di psicoanalisi Frenis Zero

La rivista Frenis Zero

Id-entità mediterranee. Psicoanalisi e luoghi della memoria

Sabato, 5 aprile 2008

Lecce, Biblioteca Caracciolo

 

Il Mediterraneo è mille cose allo stesso tempo,scriveva Fernand Braudel,non uno, ma innumerevolipaesaggi, non un mare, ma unasuccessione di mari, non una civiltà, ma tante accumulate le une sulle altre.Ma oggi articolare i luoghi del Mediterraneo con le memorie storiche ad essi collegati risulta assai problematico. Se l'id-entità, sia individuale che collettiva, si struttura a partire dalla continua elaborazione di memorie vissute, queste oggi rischiano di non ancorarsi a luoghi della memoria,sollecitate a sostare in non-luoghi da fenomeni epocali come la globalizzazione, i flussi migratori ed il carico di traumi collettivi che la storia recente del Mediterraneo conosce . Poiché nell'id-entità va compreso anche l'id, la sua dimensione inconscia, ci sembra proficuo porci la domanda: < può la psicoanalisi aiutarci nel comprendere le id-entità mediterranee?>>, ossia aiutare i singoli individui a dialogare con i luoghi ed il loro carico di memorie per meglio id-entificarsi in rapporto con la storia e le civiltà di questa koiné mediterranea?

Il convegno si articolerà in tre ambiti tematici. Il primo riguarda la psicoanalisi come strumento di interpretazione e di trattamento della sofferenza psichica di fronte ad individui vittime di eventi collettivi traumatici (migrazioni, genocidi,guerre) che hanno avuto nel Mediterraneo il loro teatro tragico. Il secondo riguarda il dialogo della psicoanalisi con la filosofia, la letteratura e le arti nel tentativo di arricchire, di integrare ed anche di ricostruire il suo compito di far emergere memorie, coscienti o inconsce, individuali o collettive. Infine, un ultimo asse tematico sarà dedicato al tema  della honte, della vergogna indagato nella clinica, in particolare in relazione al transfert analitico, questa memoria che si ripete.

 

Con  il patrocinio dell'Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia.

 

 

 

 
 
PROGRAMMA

 

9.00 Registrazione dei Partecipanti

 

9,30 Saluto delle Autorità

 

Intervento della Prof.ssa Silvia GODELLI (Assessore Regionale al  Mediterraneo)

 

10.00 Introduzione ai temi delconvegno

Giuseppe LEO (psichiatra - Lecce)

 

10.10   Lezione Magi

 

10.40 Tavola Rotonda : La Psicoanalisi e i disagi delle civiltà mediterranee

 

 Ambra CUSIN (psicoanalista S.P.I. - Trieste): Invisibilità di un disagio

 

 Nicole JANIGRO (analista junghiana - Milano): Paesaggi inmutazione: dalla pace alla guerra, dalla guerra alla pace

 

Manuela AVAKIAN (scrittrice - Taranto): Vostro il delitto, nostro il castigo: sradicati dall' Ararat, accolti nella culla mediterranea

 

11.40  Discussione

 

11.45 Coffe break

 

12.00Psicoanalisi, Memoria e Neuroscienze: un ricordo di Mauro Mancia

 

 

Franca MAISETTI MAZZEI(psicoanalista Istituto Neofreudiano - Milano): Alla ricerca del Sé tra le pieghe della memoria

 

12.20 Discussione sui temi della mattinata

 

12.30 Visita al Ninfeo di Fulgenzio ed alla Pinacoteca annessa alla Biblioteca Caracciolo

 

13.00 Pausa pranzo

 

15.00  Tavola Rotonda:Psicoanalisi, Cinema ed Arte

 

Massimo MAISETTI (critico cinematografico -  Milano): I luoghi del sogno e della memoria nel cinema

Uccio BIONDI (artista  -  Brindisi): Signora violenza

 

16.00 Discussione

 

16.15 Coffee break

 

16.30 TavolaRotonda : La Honte/LaVergogna ed il transfert

 

Presentazione di: Cosimo TRONO

 

Cosimo TRONO (psicoanalista, Centro Octave et Maud Mannoni - Parigi): La honte dans le transfert

Abram COEN

Guy  DANA(psicoanalista, psichiatra direttore del Settore 91G06, Parigi): L' objet, la honte

 

17.30 Discussione

 

17.40 Chiusura dei lavori eprospettive mediterranee

 

18.00 Consegna questionari ECM

 

L' evento è stato accreditato dal Ministero dellaSalute (registrazione n. 7274-8004712): il numero di crediti ECM è di 6 per gli Psicologi e di 5 per i Medici. Il convegno è comunque aperto a tutti (operatori sanitari, culturali, docenti, studenti): per tutte le figure professionali non interessate ai crediti ECM è prevista una quota di iscrizione ridotta.

 

 

 

Nei giorni 3 e4 aprile 2008 a Lecce (presso l' Auditorium del Museo Castromediano) il Prof. Giovanni Invitto (Università del Salento) ha organizzato la sesta edizione di Cinema, filosofia e psicoanalisi: tutti gli interessati sono invitati, l' ingresso è libero.

 

SegreteriaScientifica :

Lucia Giannone

Maria Rosaria Grimaldi

Giuseppe Leo (Responsabile scientifico E.C.M.)

 

c/o Centro Psicoterapia Dinamica (rivista Frenis Zero)- via Lombardia, 18-73100 Lecce email:

Sul sito web del convegno (url:http://web.tiscali.it/frenis0/convegno2008.htm) sono disponibili gli abstracts delle relazioni ed ulteriori informazioni sul convegno.

 

Cosimo Trono(Paris)

59, rue Saint-Andr¨¦-des-Arts,75006 Paris (Penta Editions)

Te./Fax (0033)(0)143257761

Email :

 

SegreteriaOrganizzativa :

 

 

T.A. CONGRESSI &SERVIZI SAS -  Titti Merenda, Franco Quattrocchi

via De Rinaldis, n. 8, 73020 Cavallino (Lecce)

Infoline    Tel./Fax:0832 612232  Cellulare:333 8600836

e-mail:

 

 

 

 

 

 

 

 

Iscrizioni:

 

Il numero di posti  è limitato: è stata fatta richiesta di accreditamento ECM per un numero massimo di 70 posti totali (tra Medici e Psicologi), tuttavia èOretta Dalle Ore <L'Aggiustapendoli>, una raccolta di poesie in cui l' autrice si ispira alla sua relazione analitica con Tommaso Senise.

Quote di iscrizione (IVA 20% esclusa)

 

con crediti ECM: euro 60,00

senza crediti ECM: euro 45,00

Iscrizioni dopo il 15.3.2008

con crediti ECM: euro 80,00

senza crediti ECM: euro 55,00

Bonifico bancario a favore di Congressi & Servizi sas, BancaIntesa, c/c n. 6250032146/85, ABI 03069, CAB 16020, IBANIT20C0625003214685.

In caso dirinuncia comunicata per iscritto prima del 28Marzo 2008, la quota sarà rimborsata con una trattenuta del 30% per spese amministrative.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come arrivare alla sede del convegno:

 

In treno: la stazione ferroviaria di Lecce si trova a 300 metri circa dalla sede del convegno.  Per informazioni sugli orari e sui collegamenti si prega contattare la Segreteria Organizzativa.

 

In auto: sia provenendo dall' autostrada Roma-Napoli-Bari che da quella Milano-Pescara-Bari si deve proseguire per  Lecce.

 

In aereo:

Id-entità mediterranee. Psicoanalisi e luoghi della memoria

Sabato, 5 aprile 2008

Lecce, Biblioteca Caracciolo

 

 

SCHEDA DI ISCRIZIONE

Da compilare ed inviare via e-mail o via fax a:

Tel/fax 0832 612232cell

 

 

 

 

NOME 

COGNOME _____________________________________________________________________

PROFESSIONE ______¡¡ìMedico  ¡¡ì Psicologo 

ENTE/AZIENDA_________________________________________________________________

INDIRIZZO_____________________________________________________________________

CAP ______________________CITTA'

TEL__________________________ FAX __________________ CELL._____________________

E-MAIL ________________________________________________________________________

 

DESIDERA PRENOTARE IL LUNCH?                   ¡ª ¡ª

 

INTESTARE LA FATTURA A: ____________________________________________________

INDIRIZZO______________________________________________________________________

CAP ______________________ CITTA' ______________________________________________

C.F. o  P.I.______________________________________________________________________

 

 

]]>