Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Teatro Vascello Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Teatro Vascello Mon, 22 Apr 2019 20:11:35 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/435/1 Promo Special Monica Guerritore in Giovanna D'Arco dal 9 al 14 aprile - Family show Kirikù un eroe piccolo piccolo 13- 14 aprile e Tanto Altro Tue, 09 Apr 2019 14:54:50 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/541824.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/541824.html Teatro Vascello Teatro Vascello


Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -

promozioneteatrovascello@gmail.com oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF  Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 9 al 14 aprile 2019  dal martedì al sabato  h 21  domenica h 18     
Compagnia Umberto Orsini MONICA GUERRITORE in
GIOVANNA D'ARCO


scritto e diretto da Monica Guerritore
video proiezioni a cura di Enrico Zaccheo
progetto luci Pietro Sperduti
capo elettricista Marco Marcucci

Giovanna D'Arco è l' essenza del coraggio, è Anima che ci parla, è Corpo che lotta contro  le ingiustizie del potere. E' Che Guevara, è Luther King, sono le donne e gli uomini che ascoltano la propria voce e non hanno paura. Monica Guerritore torna ad avere una corta zazzera bionda, il corpo scattante e muscolosissimo nell'armatura di Giovanna D' Arco, spettacolo di cui è  interprete, regista e autrice: La sua forza dice l' attrice trascende la sua appartenenza al genere femminile. La sua passione è universale e travalica il tempo, la sua idea di libertà è eterna. La storia della pulzella d' Orléans diventa così una risonanza emotiva, una vocazione non solo mistica.



Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma info 065898031 - 065881021, promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti. Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi Teatro ragazzi  

sabato 13 aprile h 17 - domenica 14 aprile h 15

La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello/Associazione Nomen Omen 
KIRIKÙ un eroe piccolo piccolo


Adattamento teatrale e regia di Danilo Zuliani
Con Alessandra Maccotta, Aron Tewelde, Valeria Wandja, Jesus Issa Seck, Yonas Aregay Kidane, Francesca Piersante
Musica dal vivo: Gbai Ange Patrick
Creatore marionetta: William Ercolano Monteiro 
Coreografie: Rossana Longo
Scenografie e costumi: Anthony Rosa
fascia d'età consigliata per tutti - pubblico delle famiglie

Dall’Africa a Roma, un racconto che arriva dritto al cuore

auspicando la fratellanza tra i popoli e un senso di giustizia che vada oltre il colore della pelle.

Storia narrata dal protagonista (in versione umana e marionetta) ai piccoli spettatori attraverso teatro d’attore e di figura e accompagnata da musica dal vivo. Basato su un racconto folkloristico dell’Africa occidentale, racconta di un bambino che combatte e libera il suo villaggio da una strega, la perfida Karabà. Quest’ultima si appropria di uomini, ricchezze e risorse indispensabili come l’acqua.

 

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci>>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031   



Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -  

promozioneteatrovascello@gmail.com oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF

dal 15 al 18 aprile 2019 dal lunedì al giovedì h 21 DEBUTTO ROMANO
SE NON SPORCA IL MIO PAVIMENTO - UN MÈLO
regia Giuliano Scarpinato
drammaturgia Giuliano Scarpinato, Gioia Salvatori
con Michele Degirolamo, Francesca Turrini, Gabriele Benedetti
in video Beatrice Schiros
scene Diana Ciufo
video proiezioni Daniele Salaris, luci Danilo Facco, costumi Giovanna Stinga


Se non sporca il mio pavimento nasce proprio dal corto circuito tra la cronaca e il mito: è il racconto di un incastro nel limbo dell'adolescenza, dove le identità si offuscano, si distorcono, tardano a sbocciare, dove l'individuo diventa trappola per topi di sé stesso e dell'altro. Modalità di racconto: corpo, parola, immagine Il racconto sarà affidato al corpo vivo e alla parola degli attori, ma anche ad un terzo elemento in grado di amplificare e moltiplicare, il video. È proprio l'immagine proiettata di sé una dei grandi protagonisti del caso Rosboch: basti pensare ai 13 profili facebook di Gabriele Defilippi, ora giovane macho con barbetta e rayban, ora ragazzina con i capelli ossigenati, il trucco pesante e gli abiti striminziti, ora emo malinconico e dark. Tutto è possibile sui liquidi facebook, twitter ,instagram, tutto è modificabile, anche il tempo può tornare indietro; ma il contatto reale con ciò che davvero è, esiste e respira come fatto ineludibile, può diventare un evento, una deflagrazione, qualcosa in cui si può stare scomodi, a disagio. Si porterà sulla scena l'intermittenza tra realtà della carne e trasparenza del mondo virtuale, affiancando agli attori la proiezione video: strumento perfetto per riprodurre l'invasività di social e moltiplicatori virtuali, ma anche per tradurre in immagini le fantasie, i sogni degli "adulti a metà" protagonisti di questa storia. E ancora, per traghettare il mito ovidiano di Eco e Narciso, che sempre aleggerà su questo racconto di provincia. 



Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -  

promozioneteatrovascello@gmail.com oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF

giovedì 25 aprile 2019 h 21 (musica)   
Calendario Civile Circolo Gianni Bosio

MIRA LA RONDONDELLA
Musica, storia e storie dai Castelli Romani

ideazione di Alessandro Portelli e Costanza Calabretta
con Nicola Sorrenti e Matilde D'Accardi (Duo U-Combo)
Sara Modigliani, voce
Gabriele Modigliani e Massimo Lella, chitarre
Roberta Bartoletti, organetto

Lo spettacolo mette in scena un racconto corale dei Castelli Romani, da fine Ottocento al secondo dopoguerra, fra occupazioni di terre, antifascismo e Resistenza, intrecciando letture e canti sociali. Esito di una quarantennale ricerca sul campo curata da Alessandro Portelli che ha interessato Albano, Ariccia, Genzano, Lanuvio, Lariano, Marino, Rocca di Papa e Velletri, toccando anche Frascati e Grottaferrata, lo spettacolo ricostruisce una memoria storica e una cultura musicale forgiate dalla vicinanza con Roma e dal rapporto con la terra, nell'originale intreccio di cultura contadina ed echi urbani.

Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Family € 40,00: programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini

Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli

 

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori  

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Promo Special Il Piacere dell'onestà dal 2 al 7 aprile - Family show KIRIKÙ un eroe piccolo piccolo 6-7-13- 14 aprile e TANTO ALTRO Fri, 05 Apr 2019 12:33:35 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/538720.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/538720.html Teatro Vascello Teatro Vascello Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -

promozioneteatrovascello@gmail.com oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF     Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

5-6-7 aprile 2019 da venerdì a sabato h 21 - domenica h 18  prosa   
IL PIACERE DELL'ONESTÀ
di Luigi Pirandello


regia Alessandro Averone
con Alessandro Averone, Alessia Giangiuliani, Laura Mazzi, Marco Quaglia
Gabriele Sabatini, Mauro Santopietro 
scene Alberto Favretto, costumi Marzia Paparini

Teatro Metastasio di Prato

Angelo Baldovino, malvisto dalla società in cui vive a causa del suo passato costellato di imbrogli dovuti al vizio del gioco, su invito di un vecchio compagno di scuola, accetta di unirsi in matrimonio ad Agata, una giovane donna che aspetta un bambino da un nobile ammogliato, il marchese Fabio Colli. Un matrimonio, insomma, che deve creare l'apparenza della rispettabilità ed evitare lo scandalo. Baldovino, con questa scelta, vuole farsi vendetta contro la società che "nega ogni credito alla mia firma", cercando di apparire onesto all'interno di una lucida finzione in un mondo che non rende affatto facile esserlo. L'apparenza di onestà che gli viene richiesta spinge via via Angelo a comportarsi in modo spietatamente sincero mentre tutti gli altri attorno a lui faranno sempre più difficoltà a restare 'in parte'. Solo la giovane Agata ne coglie il senso profondo, nutrendo per Baldovino una specie d'amore. Così quello che è nato come un inganno sociale si trasforma nell'unione vera di due esseri.



Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma info 065898031 - 065881021, promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti. Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi Teatro ragazzi  
ecco le repliche nel dettaglio

6 aprile h 17 - 7 aprile h 15

13 aprile h 17 - 14 aprile h 15

La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello/Associazione Nomen Omen 
KIRIKÙ un eroe piccolo piccolo


Adattamento teatrale e regia di Danilo Zuliani
Con Alessandra Maccotta, Aron Tewelde, Valeria Wandja, Jesus Issa Seck, Yonas Aregay Kidane, Francesca Piersante
Musica dal vivo: Gbai Ange Patrick
Creatore marionetta: William Ercolano Monteiro 
Coreografie: Rossana Longo
Scenografie e costumi: Anthony Rosa
fascia d'età consigliata per tutti - pubblico delle famiglie

Dall’Africa a Roma, un racconto che arriva dritto al cuore

auspicando la fratellanza tra i popoli e un senso di giustizia che vada oltre il colore della pelle.

Storia narrata dal protagonista (in versione umana e marionetta) ai piccoli spettatori attraverso teatro d’attore e di figura e accompagnata da musica dal vivo. Basato su un racconto folkloristico dell’Africa occidentale, racconta di un bambino che combatte e libera il suo villaggio da una strega, la perfida Karabà. Quest’ultima si appropria di uomini, ricchezze e risorse indispensabili come l’acqua.

 

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci>>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031   



Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -

promozioneteatrovascello@gmail.com oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF  dal 9 al 14 aprile 2019  dal martedì al sabato  h 21  domenica h 18     
Compagnia Umberto Orsini MONICA GUERRITORE in
GIOVANNA D'ARCO


scritto e diretto da Monica Guerritore
video proiezioni a cura di Enrico Zaccheo
progetto luci Pietro Sperduti
capo elettricista Marco Marcucci

Giovanna D'Arco è l' essenza del coraggio, è Anima che ci parla, è Corpo che lotta contro  le ingiustizie del potere. E' Che Guevara, è Luther King, sono le donne e gli uomini che ascoltano la propria voce e non hanno paura. Monica Guerritore torna ad avere una corta zazzera bionda, il corpo scattante e muscolosissimo nell'armatura di Giovanna D' Arco, spettacolo di cui è  interprete, regista e autrice: La sua forza dice l' attrice trascende la sua appartenenza al genere femminile. La sua passione è universale e travalica il tempo, la sua idea di libertà è eterna. La storia della pulzella d' Orléans diventa così una risonanza emotiva, una vocazione non solo mistica.


Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -  

promozioneteatrovascello@gmail.com oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF

dal 15 al 18 aprile 2019 dal lunedì al giovedì h 21 DEBUTTO ROMANO
SE NON SPORCA IL MIO PAVIMENTO - UN MÈLO
regia Giuliano Scarpinato
drammaturgia Giuliano Scarpinato, Gioia Salvatori
con Michele Degirolamo, Francesca Turrini, Gabriele Benedetti
in video Beatrice Schiros
scene Diana Ciufo
video proiezioni Daniele Salaris, luci Danilo Facco, costumi Giovanna Stinga


Se non sporca il mio pavimento nasce proprio dal corto circuito tra la cronaca e il mito: è il racconto di un incastro nel limbo dell'adolescenza, dove le identità si offuscano, si distorcono, tardano a sbocciare, dove l'individuo diventa trappola per topi di sé stesso e dell'altro. Modalità di racconto: corpo, parola, immagine Il racconto sarà affidato al corpo vivo e alla parola degli attori, ma anche ad un terzo elemento in grado di amplificare e moltiplicare, il video. È proprio l'immagine proiettata di sé una dei grandi protagonisti del caso Rosboch: basti pensare ai 13 profili facebook di Gabriele Defilippi, ora giovane macho con barbetta e rayban, ora ragazzina con i capelli ossigenati, il trucco pesante e gli abiti striminziti, ora emo malinconico e dark. Tutto è possibile sui liquidi facebook, twitter ,instagram, tutto è modificabile, anche il tempo può tornare indietro; ma il contatto reale con ciò che davvero è, esiste e respira come fatto ineludibile, può diventare un evento, una deflagrazione, qualcosa in cui si può stare scomodi, a disagio. Si porterà sulla scena l'intermittenza tra realtà della carne e trasparenza del mondo virtuale, affiancando agli attori la proiezione video: strumento perfetto per riprodurre l'invasività di social e moltiplicatori virtuali, ma anche per tradurre in immagini le fantasie, i sogni degli "adulti a metà" protagonisti di questa storia. E ancora, per traghettare il mito ovidiano di Eco e Narciso, che sempre aleggerà su questo racconto di provincia. 



Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -  

promozioneteatrovascello@gmail.com oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF

giovedì 25 aprile 2019 h 21 (musica)   
Calendario Civile Circolo Gianni Bosio

MIRA LA RONDONDELLA
Musica, storia e storie dai Castelli Romani

ideazione di Alessandro Portelli e Costanza Calabretta
con Nicola Sorrenti e Matilde D'Accardi (Duo U-Combo)
Sara Modigliani, voce
Gabriele Modigliani e Massimo Lella, chitarre
Roberta Bartoletti, organetto

Lo spettacolo mette in scena un racconto corale dei Castelli Romani, da fine Ottocento al secondo dopoguerra, fra occupazioni di terre, antifascismo e Resistenza, intrecciando letture e canti sociali. Esito di una quarantennale ricerca sul campo curata da Alessandro Portelli che ha interessato Albano, Ariccia, Genzano, Lanuvio, Lariano, Marino, Rocca di Papa e Velletri, toccando anche Frascati e Grottaferrata, lo spettacolo ricostruisce una memoria storica e una cultura musicale forgiate dalla vicinanza con Roma e dal rapporto con la terra, nell'originale intreccio di cultura contadina ed echi urbani.

Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Family € 40,00: programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini

Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli

 

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori  

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Promo Special Il Piacere dell'onestà dal 2 al 7 aprile - Family show KIRIKÙ un eroe piccolo piccolo 6-7-13- 14 aprile e TANTO ALTRO Mon, 01 Apr 2019 16:07:55 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/537365.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/537365.html Teatro Vascello Teatro Vascello Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -

promozioneteatrovascello@gmail.com

oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF   

dal 2 al 7 aprile 2019 dal martedì al sabato h 21 - domenica h 18  (teatro)   
IL PIACERE DELL'ONESTÀ
di Luigi Pirandello


regia Alessandro Averone
con Alessandro Averone, Alessia Giangiuliani, Laura Mazzi, Marco Quaglia
Gabriele Sabatini, Mauro Santopietro 
scene Alberto Favretto, costumi Marzia Paparini

Teatro Metastasio di Prato

Angelo Baldovino, malvisto dalla società in cui vive a causa del suo passato costellato di imbrogli dovuti al vizio del gioco, su invito di un vecchio compagno di scuola, accetta di unirsi in matrimonio ad Agata, una giovane donna che aspetta un bambino da un nobile ammogliato, il marchese Fabio Colli. Un matrimonio, insomma, che deve creare l'apparenza della rispettabilità ed evitare lo scandalo. Baldovino, con questa scelta, vuole farsi vendetta contro la società che "nega ogni credito alla mia firma", cercando di apparire onesto all'interno di una lucida finzione in un mondo che non rende affatto facile esserlo. L'apparenza di onestà che gli viene richiesta spinge via via Angelo a comportarsi in modo spietatamente sincero mentre tutti gli altri attorno a lui faranno sempre più difficoltà a restare 'in parte'. Solo la giovane Agata ne coglie il senso profondo, nutrendo per Baldovino una specie d'amore. Così quello che è nato come un inganno sociale si trasforma nell'unione vera di due esseri.



Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma info 065898031 - 065881021, promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti. Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi Teatro ragazzi  
ecco le repliche nel dettaglio

6 aprile h 17 - 7 aprile h 15

13 aprile h 17 - 14 aprile h 15

La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello/Associazione Nomen Omen 
KIRIKÙ un eroe piccolo piccolo


Adattamento teatrale e regia di Danilo Zuliani
Con Alessandra Maccotta, Aron Tewelde, Valeria Wandja, Jesus Issa Seck, Yonas Aregay Kidane, Francesca Piersante
Musica dal vivo: Gbai Ange Patrick
Creatore marionetta: William Ercolano Monteiro 
Coreografie: Rossana Longo
Scenografie e costumi: Anthony Rosa
fascia d'età consigliata per tutti - pubblico delle famiglie

Dall’Africa a Roma, un racconto che arriva dritto al cuore

auspicando la fratellanza tra i popoli e un senso di giustizia che vada oltre il colore della pelle.

Storia narrata dal protagonista (in versione umana e marionetta) ai piccoli spettatori attraverso teatro d’attore e di figura e accompagnata da musica dal vivo. Basato su un racconto folkloristico dell’Africa occidentale, racconta di un bambino che combatte e libera il suo villaggio da una strega, la perfida Karabà. Quest’ultima si appropria di uomini, ricchezze e risorse indispensabili come l’acqua.

 

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci>>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031   



Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -

promozioneteatrovascello@gmail.com

dal 9 al 14 aprile 2019  dal martedì al sabato  h 21  domenica h 18 (teatro)    
Compagnia Umberto Orsini
MONICA GUERRITORE in
GIOVANNA D'ARCO


scritto e diretto da Monica Guerritore
video proiezioni a cura di Enrico Zaccheo
progetto luci Pietro Sperduti
capo elettricista Marco Marcucci

Giovanna D'Arco è l' essenza del coraggio, è Anima che ci parla, è Corpo che lotta contro  le ingiustizie del potere. E' Che Guevara, è Luther King, sono le donne e gli uomini che ascoltano la propria voce e non hanno paura. Monica Guerritore torna ad avere una corta zazzera bionda, il corpo scattante e muscolosissimo nell'armatura di Giovanna D' Arco, spettacolo di cui è  interprete, regista e autrice: La sua forza dice l' attrice trascende la sua appartenenza al genere femminile. La sua passione è universale e travalica il tempo, la sua idea di libertà è eterna. La storia della pulzella d' Orléans diventa così una risonanza emotiva, una vocazione non solo mistica.


Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -  

promozioneteatrovascello@gmail.com

dal 15 al 18 aprile 2019 dal lunedì al giovedì h 21 DEBUTTO ROMANO
SE NON SPORCA IL MIO PAVIMENTO - UN MÈLO
regia Giuliano Scarpinato
drammaturgia Giuliano Scarpinato, Gioia Salvatori
con Michele Degirolamo, Francesca Turrini, Gabriele Benedetti
in video Beatrice Schiros
scene Diana Ciufo
video proiezioni Daniele Salaris, luci Danilo Facco, costumi Giovanna Stinga


Se non sporca il mio pavimento nasce proprio dal corto circuito tra la cronaca e il mito: è il racconto di un incastro nel limbo dell'adolescenza, dove le identità si offuscano, si distorcono, tardano a sbocciare, dove l'individuo diventa trappola per topi di sé stesso e dell'altro. Modalità di racconto: corpo, parola, immagine Il racconto sarà affidato al corpo vivo e alla parola degli attori, ma anche ad un terzo elemento in grado di amplificare e moltiplicare, il video. È proprio l'immagine proiettata di sé una dei grandi protagonisti del caso Rosboch: basti pensare ai 13 profili facebook di Gabriele Defilippi, ora giovane macho con barbetta e rayban, ora ragazzina con i capelli ossigenati, il trucco pesante e gli abiti striminziti, ora emo malinconico e dark. Tutto è possibile sui liquidi facebook, twitter ,instagram, tutto è modificabile, anche il tempo può tornare indietro; ma il contatto reale con ciò che davvero è, esiste e respira come fatto ineludibile, può diventare un evento, una deflagrazione, qualcosa in cui si può stare scomodi, a disagio. Si porterà sulla scena l'intermittenza tra realtà della carne e trasparenza del mondo virtuale, affiancando agli attori la proiezione video: strumento perfetto per riprodurre l'invasività di social e moltiplicatori virtuali, ma anche per tradurre in immagini le fantasie, i sogni degli "adulti a metà" protagonisti di questa storia. E ancora, per traghettare il mito ovidiano di Eco e Narciso, che sempre aleggerà su questo racconto di provincia. 


Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Family € 40,00: programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini


Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli

 

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori  

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Promo Special Abitare la battaglia regia Pierpaolo Sepe dal 27 al 31 marzo - Family show KIRIKÙ un eroe piccolo piccolo dal 30 marzo al 14 aprile e TANTO ALTRO Wed, 27 Mar 2019 16:06:02 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/536190.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/536190.html Teatro Vascello Teatro Vascello Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -  

promozioneteatrovascello@gmail.com

oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 27 al 31 marzo 2019   dal martedì al sabato  h 21 - domenica h 18  teatro performativo  
DEBUTTO ROMANO La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello Roma 
ABITARE LA BATTAGLIA
(CONSEGUENZE DEL MACBETH)

regia Pierpaolo Sepe


con Federico Antonello, Marco Celli, Paolo Faroni, Noemi Francesca, Biagio Musella Vincenzo Paolicelli, Alessandro Ienz
collaboratrice alla drammaturgia Elettra Capuano 
movimenti di scena Valia La Rocca
costumi Clelia Catalano

Gli attori sulla scena verranno chiamati a un forte dispendio fisico, a un affanno del corpo teso a sottolineare che, pur sapendo che la vita si risolve in un passaggio fugace, l'uomo si opera per segnare il suo tempo, per incidere il suo nome da qualche parte: da qui l'ambizione, il desiderio di immortalità che il potere sembra concedere, la sete di avere di più di quel che si ha nell'illusione che questo migliori l'esito della recita oscura.
Tutto questo affanno e desiderio si incarna nelle streghe, che raccontano la parte profonda di questo moto interiore e che, nello spettacolo, si moltiplicano in più Macbeth e Lady Macbeth per ricordare che nessuno è esente da questa pulsione e che tutti possiamo diventare o l'uno o l'altra. La moltiplicazione coinvolge quindi anche il pubblico: così come tutti gli attori possono tramutarsi in questi alfieri del male, così lo spettatore è costretto, dalle streghe, a chiedersi: "E Io? Non abito forse anche io la battaglia?"

 


Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma info 065898031 - 065881021, promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti. Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi

dal 30 marzo al 14 aprile 2019 sabato h 17 - domenica h 15 (Teatro ragazzi)  
ecco le repliche nel dettaglio

30 marzo h 17 - 31 marzo h 15 - 6 aprile h 17 - 7 aprile h 15

13 aprile h 17 - 14 aprile h 15

La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello/Associazione Nomen Omen 
KIRIKÙ un eroe piccolo piccolo


Adattamento teatrale e regia di Danilo Zuliani
Con Alessandra Maccotta, Aron Tewelde, Valeria Wandja, Jesus Issa Seck, Yonas Aregay Kidane, Francesca Piersante
Musica dal vivo: Gbai Ange Patrick
Creatore marionetta: William Ercolano Monteiro 
Coreografie: Rossana Longo
Scenografie e costumi: Anthony Rosa
fascia d'età consigliata per tutti - pubblico delle famiglie

Dall’Africa a Roma, un racconto che arriva dritto al cuore

auspicando la fratellanza tra i popoli e un senso di giustizia che vada oltre il colore della pelle.

Storia narrata dal protagonista (in versione umana e marionetta) ai piccoli spettatori attraverso teatro d’attore e di figura e accompagnata da musica dal vivo. Basato su un racconto folkloristico dell’Africa occidentale, racconta di un bambino che combatte e libera il suo villaggio da una strega, la perfida Karabà. Quest’ultima si appropria di uomini, ricchezze e risorse indispensabili come l’acqua.

 

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci>>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031   




Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -

promozioneteatrovascello@gmail.com

oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF

dal 2 al 7 aprile 2019 dal martedì al sabato h 21 - domenica h 18  (teatro)   
IL PIACERE DELL'ONESTÀ
di Luigi Pirandello


regia Alessandro Averone
con Alessandro Averone, Alessia Giangiuliani, Laura Mazzi, Marco Quaglia
Gabriele Sabatini, Mauro Santopietro 
scene Alberto Favretto, costumi Marzia Paparini

Teatro Metastasio di Prato

Angelo Baldovino, malvisto dalla società in cui vive a causa del suo passato costellato di imbrogli dovuti al vizio del gioco, su invito di un vecchio compagno di scuola, accetta di unirsi in matrimonio ad Agata, una giovane donna che aspetta un bambino da un nobile ammogliato, il marchese Fabio Colli. Un matrimonio, insomma, che deve creare l'apparenza della rispettabilità ed evitare lo scandalo. Baldovino, con questa scelta, vuole farsi vendetta contro la società che "nega ogni credito alla mia firma", cercando di apparire onesto all'interno di una lucida finzione in un mondo che non rende affatto facile esserlo. L'apparenza di onestà che gli viene richiesta spinge via via Angelo a comportarsi in modo spietatamente sincero mentre tutti gli altri attorno a lui faranno sempre più difficoltà a restare 'in parte'. Solo la giovane Agata ne coglie il senso profondo, nutrendo per Baldovino una specie d'amore. Così quello che è nato come un inganno sociale si trasforma nell'unione vera di due esseri.

 


Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -

promozioneteatrovascello@gmail.com

dal 9 al 14 aprile 2019  dal martedì al sabato  h 21  domenica h 18 (teatro)    
Compagnia Umberto Orsini
MONICA GUERRITORE in
GIOVANNA D'ARCO


scritto e diretto da Monica Guerritore
video proiezioni a cura di Enrico Zaccheo
progetto luci Pietro Sperduti
capo elettricista Marco Marcucci

Giovanna D'Arco è l' essenza del coraggio, è Anima che ci parla, è Corpo che lotta contro   le ingiustizie del potere. E' Che Guevara, è Luther King, sono le donne e gli uomini che ascoltano la propria voce e non hanno paura. Monica Guerritore torna ad avere una corta zazzera bionda, il corpo scattante e muscolosissimo nell'armatura di Giovanna D' Arco, spettacolo di cui è   interprete, regista e autrice: La sua forza dice l' attrice trascende la sua appartenenza al genere femminile. La sua passione è universale e travalica il tempo, la sua idea di libertà è eterna. La storia della pulzella d' Orléans diventa così una risonanza emotiva, una vocazione non solo mistica.


Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -  

promozioneteatrovascello@gmail.com

dal 15 al 18 aprile 2019 dal lunedì al giovedì h 21 DEBUTTO ROMANO
SE NON SPORCA IL MIO PAVIMENTO - UN MÈLO
regia Giuliano Scarpinato
drammaturgia Giuliano Scarpinato, Gioia Salvatori
con Michele Degirolamo, Francesca Turrini, Gabriele Benedetti
in video Beatrice Schiros
scene Diana Ciufo
video proiezioni Daniele Salaris, luci Danilo Facco, costumi Giovanna Stinga


Se non sporca il mio pavimento nasce proprio dal corto circuito tra la cronaca e il mito: è il racconto di un incastro nel limbo dell'adolescenza, dove le identità si offuscano, si distorcono, tardano a sbocciare, dove l'individuo diventa trappola per topi di sé stesso e dell'altro. Modalità di racconto: corpo, parola, immagine Il racconto sarà affidato al corpo vivo e alla parola degli attori, ma anche ad un terzo elemento in grado di amplificare e moltiplicare, il video. È proprio l'immagine proiettata di sé una dei grandi protagonisti del caso Rosboch: basti pensare ai 13 profili facebook di Gabriele Defilippi, ora giovane macho con barbetta e rayban, ora ragazzina con i capelli ossigenati, il trucco pesante e gli abiti striminziti, ora emo malinconico e dark. Tutto è possibile sui liquidi facebook, twitter ,instagram, tutto è modificabile, anche il tempo può tornare indietro; ma il contatto reale con ciò che davvero è, esiste e respira come fatto ineludibile, può diventare un evento, una deflagrazione, qualcosa in cui si può stare scomodi, a disagio. Si porterà sulla scena l'intermittenza tra realtà della carne e trasparenza del mondo virtuale, affiancando agli attori la proiezione video: strumento perfetto per riprodurre l'invasività di social e moltiplicatori virtuali, ma anche per tradurre in immagini le fantasie, i sogni degli "adulti a metà" protagonisti di questa storia. E ancora, per traghettare il mito ovidiano di Eco e Narciso, che sempre aleggerà su questo racconto di provincia. 


Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Family € 40,00: programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini


Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli

 

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori  

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Promo Special Abitare la battaglia regia Pierpaolo Sepe dal 27 al 31 marzo - Family show KIRIKÙ un eroe piccolo piccolo dal 30 marzo al 14 aprile e TANTO ALTRO Mon, 25 Mar 2019 10:51:24 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/535413.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/535413.html Teatro Vascello Teatro Vascello Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -  

promozioneteatrovascello@gmail.com

oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 27 al 31 marzo 2019   dal martedì al sabato  h 21 - domenica h 18 (teatro)  
DEBUTTO ROMANO La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello Roma 
ABITARE LA BATTAGLIA
(CONSEGUENZE DEL MACBETH)

regia Pierpaolo Sepe


con Federico Antonello, Marco Celli, Paolo Faroni, Noemi Francesca, Biagio Musella Vincenzo Paolicelli, Alessandro Ienz
collaboratrice alla drammaturgia Elettra Capuano 
movimenti di scena Valia La Rocca
costumi Clelia Catalano

Gli attori sulla scena verranno chiamati a un forte dispendio fisico, a un affanno del corpo teso a sottolineare che, pur sapendo che la vita si risolve in un passaggio fugace, l'uomo si opera per segnare il suo tempo, per incidere il suo nome da qualche parte: da qui l'ambizione, il desiderio di immortalità che il potere sembra concedere, la sete di avere di più di quel che si ha nell'illusione che questo migliori l'esito della recita oscura.
Tutto questo affanno e desiderio si incarna nelle streghe, che raccontano la parte profonda di questo moto interiore e che, nello spettacolo, si moltiplicano in più Macbeth e Lady Macbeth per ricordare che nessuno è esente da questa pulsione e che tutti possiamo diventare o l'uno o l'altra. La moltiplicazione coinvolge quindi anche il pubblico: così come tutti gli attori possono tramutarsi in questi alfieri del male, così lo spettatore è costretto, dalle streghe, a chiedersi: "E Io? Non abito forse anche io la battaglia?"

 


Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma info 065898031 - 065881021, promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti. Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi

dal 30 marzo al 14 aprile 2019 sabato h 17 - domenica h 15 (Teatro ragazzi)  
ecco le repliche nel dettaglio

30 marzo h 17 - 31 marzo h 15 - 6 aprile h 17 - 7 aprile h 15

13 aprile h 17 - 14 aprile h 15

La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello/Associazione Nomen Omen 
KIRIKÙ un eroe piccolo piccolo


Adattamento teatrale e regia di Danilo Zuliani
Con Alessandra Maccotta, Aron Tewelde, Valeria Wandja, Jesus Issa Seck, Yonas Aregay Kidane, Francesca Piersante
Musica dal vivo: Gbai Ange Patrick
Creatore marionetta: William Ercolano Monteiro 
Coreografie: Rossana Longo
Scenografie e costumi: Anthony Rosa
fascia d'età consigliata per tutti - pubblico delle famiglie

Dall’Africa a Roma, un racconto che arriva dritto al cuore

auspicando la fratellanza tra i popoli e un senso di giustizia che vada oltre il colore della pelle.

Storia narrata dal protagonista (in versione umana e marionetta) ai piccoli spettatori attraverso teatro d’attore e di figura e accompagnata da musica dal vivo. Basato su un racconto folkloristico dell’Africa occidentale, racconta di un bambino che combatte e libera il suo villaggio da una strega, la perfida Karabà. Quest’ultima si appropria di uomini, ricchezze e risorse indispensabili come l’acqua.

 

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci>>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031   




Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -

promozioneteatrovascello@gmail.com

oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF

dal 2 al 7 aprile 2019 dal martedì al sabato h 21 - domenica h 18  (teatro)   
IL PIACERE DELL'ONESTÀ
di Luigi Pirandello


regia Alessandro Averone
con Alessandro Averone, Alessia Giangiuliani, Laura Mazzi, Marco Quaglia
Gabriele Sabatini, Mauro Santopietro 
scene Alberto Favretto, costumi Marzia Paparini

Teatro Metastasio di Prato

Angelo Baldovino, malvisto dalla società in cui vive a causa del suo passato costellato di imbrogli dovuti al vizio del gioco, su invito di un vecchio compagno di scuola, accetta di unirsi in matrimonio ad Agata, una giovane donna che aspetta un bambino da un nobile ammogliato, il marchese Fabio Colli. Un matrimonio, insomma, che deve creare l'apparenza della rispettabilità ed evitare lo scandalo. Baldovino, con questa scelta, vuole farsi vendetta contro la società che "nega ogni credito alla mia firma", cercando di apparire onesto all'interno di una lucida finzione in un mondo che non rende affatto facile esserlo. L'apparenza di onestà che gli viene richiesta spinge via via Angelo a comportarsi in modo spietatamente sincero mentre tutti gli altri attorno a lui faranno sempre più difficoltà a restare 'in parte'. Solo la giovane Agata ne coglie il senso profondo, nutrendo per Baldovino una specie d'amore. Così quello che è nato come un inganno sociale si trasforma nell'unione vera di due esseri.

 


Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -

promozioneteatrovascello@gmail.com

dal 9 al 14 aprile 2019  dal martedì al sabato  h 21  domenica h 18 (teatro)    
Compagnia Umberto Orsini
MONICA GUERRITORE in
GIOVANNA D'ARCO


scritto e diretto da Monica Guerritore
video proiezioni a cura di Enrico Zaccheo
progetto luci Pietro Sperduti
capo elettricista Marco Marcucci

Giovanna D'Arco è l' essenza del coraggio, è Anima che ci parla, è Corpo che lotta contro   le ingiustizie del potere. E' Che Guevara, è Luther King, sono le donne e gli uomini che ascoltano la propria voce e non hanno paura. Monica Guerritore torna ad avere una corta zazzera bionda, il corpo scattante e muscolosissimo nell'armatura di Giovanna D' Arco, spettacolo di cui è   interprete, regista e autrice: La sua forza dice l' attrice trascende la sua appartenenza al genere femminile. La sua passione è universale e travalica il tempo, la sua idea di libertà è eterna. La storia della pulzella d' Orléans diventa così una risonanza emotiva, una vocazione non solo mistica.


Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -  

promozioneteatrovascello@gmail.com

dal 15 al 18 aprile 2019 dal lunedì al giovedì h 21 DEBUTTO ROMANO
SE NON SPORCA IL MIO PAVIMENTO - UN MÈLO
regia Giuliano Scarpinato
drammaturgia Giuliano Scarpinato, Gioia Salvatori
con Michele Degirolamo, Francesca Turrini, Gabriele Benedetti
in video Beatrice Schiros
scene Diana Ciufo
video proiezioni Daniele Salaris, luci Danilo Facco, costumi Giovanna Stinga


Se non sporca il mio pavimento nasce proprio dal corto circuito tra la cronaca e il mito: è il racconto di un incastro nel limbo dell'adolescenza, dove le identità si offuscano, si distorcono, tardano a sbocciare, dove l'individuo diventa trappola per topi di sé stesso e dell'altro. Modalità di racconto: corpo, parola, immagine Il racconto sarà affidato al corpo vivo e alla parola degli attori, ma anche ad un terzo elemento in grado di amplificare e moltiplicare, il video. È proprio l'immagine proiettata di sé una dei grandi protagonisti del caso Rosboch: basti pensare ai 13 profili facebook di Gabriele Defilippi, ora giovane macho con barbetta e rayban, ora ragazzina con i capelli ossigenati, il trucco pesante e gli abiti striminziti, ora emo malinconico e dark. Tutto è possibile sui liquidi facebook, twitter ,instagram, tutto è modificabile, anche il tempo può tornare indietro; ma il contatto reale con ciò che davvero è, esiste e respira come fatto ineludibile, può diventare un evento, una deflagrazione, qualcosa in cui si può stare scomodi, a disagio. Si porterà sulla scena l'intermittenza tra realtà della carne e trasparenza del mondo virtuale, affiancando agli attori la proiezione video: strumento perfetto per riprodurre l'invasività di social e moltiplicatori virtuali, ma anche per tradurre in immagini le fantasie, i sogni degli "adulti a metà" protagonisti di questa storia. E ancora, per traghettare il mito ovidiano di Eco e Narciso, che sempre aleggerà su questo racconto di provincia. 


Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Family € 40,00: programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini


Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli

 

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori  

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Promo Special LA BISBETICA DOMATA dal 19 al 24 marzo - Family show KIRIKÙ un eroe piccolo piccolo dal 23 marzo al 14 aprile e TANTO ALTRO Tue, 19 Mar 2019 17:59:16 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/534106.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/534106.html Teatro Vascello Teatro Vascello Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 19 al 24 marzo 2019 dal martedì al sabato h 21 - domenica h 18 prosa
LA BISBETICA DOMATA


da William Shakespeare
traduzione e adattamento Angela Demattè
regia Andrea Chiodi
con Tindaro Granata, Angelo Di Genio, Christian La Rosa, Igor Horvat, Rocco Schira
Massimiliano Zampetti, Walter Rizzuto, Ugo Fiore
scene Matteo Patrucco, costumi Ilaria Ariemme   
musiche originali Zeno Gabaglio, disegno luci Marco Grisa

Tindaro Granata è stato tra i finalisti al Premio Ubu 2018

LuganoInScena, Centro d'Arte Contemporanea Teatro Carcano, in coproduzione con LAC Lugano Arte e Cultura

La bisbetica domata, o "addomesticata" come si tradurrebbe alla lettera, è una delle prime commedie di Shakespeare, la più contorta forse, la più discussa. Una commedia che suo malgrado ci fa ridere perché piena di atrocità e di strani rapporti, dove l'amore non è amore ma interesse, dove la finzione è uno dei primi ingredienti già dopo due pagine di testo; insomma una sfida complessa che ci ha portato a scegliere il gioco elisabettiano del travestimento, perché in fondo i rapporti sono così falsati, così poco naturali che solo una stranezza quasi animalesca poteva rendere bene l'idea di cuori "selvatici", appunto da addomesticare. Ma siamo certi che sia solo il cuore di Caterina, la bisbetica, a dover essere domato?



Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma info 065898031 - 065881021, promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti. Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi

dal 23 marzo al 14 aprile 2019 sabato h 17 - domenica h 15 (Teatro ragazzi)  
ecco le repliche nel dettaglio

23 marzo h 17 - 24 marzo h 15

30 marzo h 17 - 31 marzo h 15 - 6 aprile h 17 - 7 aprile h 15

13 aprile h 17 - 14 aprile h 15

La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello/Associazione Nomen Omen 
KIRIKÙ un eroe piccolo piccolo


Adattamento teatrale e regia di Danilo Zuliani
Con Alessandra Maccotta, Aron Tewelde, Valeria Wandja, Jesus Issa Seck, Yonas Aregay Kidane, Francesca Piersante
Musica dal vivo: Gbai Ange Patrick
Creatore marionetta: William Ercolano Monteiro 
Coreografie: Rossana Longo
Scenografie e costumi: Anthony Rosa
fascia d'età consigliata per tutti - pubblico delle famiglie

Dall’Africa a Roma, un racconto che arriva dritto al cuore

auspicando la fratellanza tra i popoli e un senso di giustizia che vada oltre il colore della pelle.

Storia narrata dal protagonista (in versione umana e marionetta) ai piccoli spettatori attraverso teatro d’attore e di figura e accompagnata da musica dal vivo. Basato su un racconto folkloristico dell’Africa occidentale, racconta di un bambino che combatte e libera il suo villaggio da una strega, la perfida Karabà. Quest’ultima si appropria di uomini, ricchezze e risorse indispensabili come l’acqua.

 

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci>>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031   


Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -

promozioneteatrovascello@gmail.com

oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 27 al 31 marzo 2019   dal martedì al sabato  h 21 - domenica h 18 (teatro)  
La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello Roma 
ABITARE LA BATTAGLIA
(CONSEGUENZE DEL MACBETH)

regia Pierpaolo Sepe


con Federico Antonello, Marco Celli, Paolo Faroni, Noemi Francesca, Biagio Musella Vincenzo Paolicelli, Alessandro Ienz
collaboratrice alla drammaturgia Elettra Capuano 
movimenti di scena Valia La Rocca
costumi Clelia Catalano

Gli attori sulla scena verranno chiamati a un forte dispendio fisico, a un affanno del corpo teso a sottolineare che, pur sapendo che la vita si risolve in un passaggio fugace, l'uomo si opera per segnare il suo tempo, per incidere il suo nome da qualche parte: da qui l'ambizione, il desiderio di immortalità che il potere sembra concedere, la sete di avere di più di quel che si ha nell'illusione che questo migliori l'esito della recita oscura.
Tutto questo affanno e desiderio si incarna nelle streghe, che raccontano la parte profonda di questo moto interiore e che, nello spettacolo, si moltiplicano in più Macbeth e Lady Macbeth per ricordare che nessuno è esente da questa pulsione e che tutti possiamo diventare o l'uno o l'altra. La moltiplicazione coinvolge quindi anche il pubblico: così come tutti gli attori possono tramutarsi in questi alfieri del male, così lo spettatore è costretto, dalle streghe, a chiedersi: "E Io? Non abito forse anche io la battaglia?"

 


Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -

promozioneteatrovascello@gmail.com

oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF

dal 2 al 7 aprile 2019 dal martedì al sabato h 21 - domenica h 18  (teatro)   
IL PIACERE DELL'ONESTÀ
di Luigi Pirandello


regia Alessandro Averone
con Alessandro Averone, Alessia Giangiuliani, Laura Mazzi, Marco Quaglia
Gabriele Sabatini, Mauro Santopietro 
scene Alberto Favretto, costumi Marzia Paparini

Teatro Metastasio di Prato

Angelo Baldovino, malvisto dalla società in cui vive a causa del suo passato costellato di imbrogli dovuti al vizio del gioco, su invito di un vecchio compagno di scuola, accetta di unirsi in matrimonio ad Agata, una giovane donna che aspetta un bambino da un nobile ammogliato, il marchese Fabio Colli. Un matrimonio, insomma, che deve creare l'apparenza della rispettabilità ed evitare lo scandalo. Baldovino, con questa scelta, vuole farsi vendetta contro la società che "nega ogni credito alla mia firma", cercando di apparire onesto all'interno di una lucida finzione in un mondo che non rende affatto facile esserlo. L'apparenza di onestà che gli viene richiesta spinge via via Angelo a comportarsi in modo spietatamente sincero mentre tutti gli altri attorno a lui faranno sempre più difficoltà a restare 'in parte'. Solo la giovane Agata ne coglie il senso profondo, nutrendo per Baldovino una specie d'amore. Così quello che è nato come un inganno sociale si trasforma nell'unione vera di due esseri.

 

 

Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Family € 40,00: programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini

Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli

 

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori  

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Family show KIRIKÙ un eroe piccolo piccolo dal 16 marzo al 14 aprile- Super Promo LA BISBETICA DOMATA dal 19 al 24 marzo E TANTO ALTRO Fri, 15 Mar 2019 12:19:00 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/533087.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/533087.html Teatro Vascello Teatro Vascello Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma info 065898031 - 065881021, promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti. Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi

dal 16 marzo al 14 aprile 2019 sabato h 17 - domenica h 15 (Teatro ragazzi)  
ecco le repliche nel dettaglio

16 marzo h 17 - 17 marzo h 15 - 23 marzo h 17 - 24 marzo h 15

30 marzo h 17 - 31 marzo h 15 - 6 aprile h 17 - 7 aprile h 15

13 aprile h 17 - 14 aprile h 15

La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello/Associazione Nomen Omen 
KIRIKÙ un eroe piccolo piccolo


Adattamento teatrale e regia di Danilo Zuliani
Con Alessandra Maccotta, Aron Tewelde, Valeria Wandja, Jesus Issa Seck, Yonas Aregay Kidane, Francesca Piersante
Musica dal vivo: Gbai Ange Patrick
Creatore marionetta: William Ercolano Monteiro 
Coreografie: Rossana Longo
Scenografie e costumi: Anthony Rosa
fascia d'età consigliata per tutti - pubblico delle famiglie

Dall'Africa a Roma, una storia che parla di fratellanza tra i popoli e del potere di un singolo bambino di contribuire alla vittoria del bene sul male

 

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci>>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031   


Super promo biglietti a 5 euro a persona e accompagnatori per martedì e mercoledì 12 e 13 marzo h 21 per tutte le altre repliche 10 euro a persona conferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 19 al 24 marzo 2019 dal martedì al sabato h 21 - domenica h 18 prosa
LA BISBETICA DOMATA


da William Shakespeare
traduzione e adattamento Angela Demattè
regia Andrea Chiodi
con Tindaro Granata, Angelo Di Genio, Christian La Rosa, Igor Horvat, Rocco Schira
Massimiliano Zampetti, Walter Rizzuto, Ugo Fiore
scene Matteo Patrucco, costumi Ilaria Ariemme   
musiche originali Zeno Gabaglio, disegno luci Marco Grisa

Tindaro Granata è stato tra i finalisti al Premio Ubu 2018

La bisbetica domata, o "addomesticata" come si tradurrebbe alla lettera, è una delle prime commedie di Shakespeare, la più contorta forse, la più discussa.Una commedia che suo malgrado ci fa ridere perché piena di atrocità e di strani rapporti, dove l'amore non è amore ma interesse, dove la finzione è uno dei primi ingredienti già dopo due pagine di testo; insomma una sfida complessa che ci ha portato a scegliere il gioco elisabettiano del travestimento, perché in fondo i rapporti sono così falsati, così poco naturali che solo una stranezza quasi animalesca poteva rendere bene l'idea di cuori "selvatici", appunto da addomesticare. Ma siamo certi che sia solo il cuore di Caterina, la bisbetica, a dover essere domato?



 Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF  

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 12 al 17 marzo 2019 dal martedì al sabato h 21 - domenica h 18
SHAKESPEARE/SONETTI 

CON VALTER MALOSTI IL VERSO DIVENTA TEATRO

Versione italiana e adattamento teatrale di Fabrizio Sinisi e Valter Malosti
Sul palco un clown punk e sboccato, una Michela Lucenti inquietante dark lady, le canzoni di Modugno e l'elettronica.

I 154 Sonetti di Shakespeare sono stati definiti il suo «complesso e segreto romanzo d'amore» e al tempo stesso «la più estrema e dolorosa tra le sue tragedie». Coreografie Michela Lucenti

Con Valter Malosti : Io narrante / Il Poeta come buffone 
Michela Lucenti : Dark Lady
Maurizio Camilli : Il poeta rivale
Marcello Spinetta :Il giovane ragazzo
Elena Serra: S.
Acconciature e trucco: Bruna Calvaresi
Canzoni: Domenico Modugno (Un pagliaccio in paradiso, Che cosa sono le nuvole, Dio come ti amo) Musiche, voci e frammenti sonori da: Alan Splet, Murcof, Bruno Pronsato, Michael Nyman, Al Pacino, Scanner, Arvo Pärt; estratti da Liquefatto, progetto musicale di Gup Alcaro e Valter Malosti
Una produzione TPE - Teatro Piemonte Europa, Centro Teatrale Bresciano, Teatro di Dioniso


Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -

promozioneteatrovascello@gmail.com

oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 27 al 31 marzo 2019   dal martedì al sabato  h 21 - domenica h 18 (teatro)  
La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello Roma 
ABITARE LA BATTAGLIA
(CONSEGUENZE DEL MACBETH)

regia Pierpaolo Sepe


con Federico Antonello, Marco Celli, Paolo Faroni, Noemi Francesca, Biagio Musella Vincenzo Paolicelli, Alessandro Ienz
collaboratrice alla drammaturgia Elettra Capuano 
movimenti di scena Valia La Rocca
costumi Clelia Catalano

Gli attori sulla scena verranno chiamati a un forte dispendio fisico, a un affanno del corpo teso a sottolineare che, pur sapendo che la vita si risolve in un passaggio fugace, l'uomo si opera per segnare il suo tempo, per incidere il suo nome da qualche parte: da qui l'ambizione, il desiderio di immortalità che il potere sembra concedere, la sete di avere di più di quel che si ha nell'illusione che questo migliori l'esito della recita oscura.
Tutto questo affanno e desiderio si incarna nelle streghe, che raccontano la parte profonda di questo moto interiore e che, nello spettacolo, si moltiplicano in più Macbeth e Lady Macbeth per ricordare che nessuno è esente da questa pulsione e che tutti possiamo diventare o l'uno o l'altra. La moltiplicazione coinvolge quindi anche il pubblico: così come tutti gli attori possono tramutarsi in questi alfieri del male, così lo spettatore è costretto, dalle streghe, a chiedersi: "E Io? Non abito forse anche io la battaglia?"

 


Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma indicando la promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -

promozioneteatrovascello@gmail.com

oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF

dal 2 al 7 aprile 2019 dal martedì al sabato h 21 - domenica h 18  (teatro)   
Teatro Metastasio di Prato
IL PIACERE DELL'ONESTÀ
di Luigi Pirandello
regia Alessandro Averone
con Alessandro Averone, Alessia Giangiuliani, Laura Mazzi, Marco Quaglia
Gabriele Sabatini, Mauro Santopietro 
scene Alberto Favretto, costumi Marzia Paparini

Angelo Baldovino, malvisto dalla società in cui vive a causa del suo passato costellato di imbrogli dovuti al vizio del gioco, su invito di un vecchio compagno di scuola, accetta di unirsi in matrimonio ad Agata, una giovane donna che aspetta un bambino da un nobile ammogliato, il marchese Fabio Colli. Un matrimonio, insomma, che deve creare l'apparenza della rispettabilità ed evitare lo scandalo. Baldovino, con questa scelta, vuole farsi vendetta contro la società che "nega ogni credito alla mia firma", cercando di apparire onesto all'interno di una lucida finzione in un mondo che non rende affatto facile esserlo. L'apparenza di onestà che gli viene richiesta spinge via via Angelo a comportarsi in modo spietatamente sincero mentre tutti gli altri attorno a lui faranno sempre più difficoltà a restare 'in parte'. Solo la giovane Agata ne coglie il senso profondo, nutrendo per Baldovino una specie d'amore. Così quello che è nato come un inganno sociale si trasforma nell'unione vera di due esseri.

 

 

Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Family € 40,00: programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini

Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli

 

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori  

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Super Promo SHAKESPEARE/SONETTI Valter Malosti e Michela Lucenti dal 12 al 17 marzo 2019 dal martedì al sabato h 21 - domenica h 18 - Family show Il Libro della Giungla 9 e 10/3 - Teatro Vascello e tanto altro Fri, 08 Mar 2019 18:10:53 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/531044.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/531044.html Teatro Vascello Teatro Vascello

Super promo biglietti a 5euro a persona e accompagnatori per martedì e mercoledì 12 e 13 marzo h 21 per tutte le altre repliche 10 euro a persona conferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF

 

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 12 al 17 marzo 2019 dal martedì al sabato h 21 - domenica h 18
SHAKESPEARE/SONETTI 

CON VALTER MALOSTI IL VERSO DIVENTA TEATRO

Versione italiana e adattamento teatrale di Fabrizio Sinisi e Valter Malosti
Coreografie Michela Lucenti

Con Valter Malosti : Io narrante / Il Poeta come buffone 
Michela Lucenti : Dark Lady
Maurizio Camilli : Il poeta rivale
Marcello Spinetta :Il giovane ragazzo
Elena Serra: S.
Acconciature e trucco: Bruna Calvaresi
Canzoni: Domenico Modugno (Un pagliaccio in paradiso, Che cosa sono le nuvole, Dio come ti amo)
Musiche, voci e frammenti sonori da: Alan Splet, Murcof, Bruno Pronsato, Michael Nyman, Al Pacino, Scanner, Arvo Pärt; estratti da Liquefatto, progetto musicale di Gup Alcaro e Valter Malosti
Una produzione TPE - Teatro Piemonte Europa, Centro Teatrale Bresciano, Teatro di Dioniso

Sul palco un clown punk e sboccato, una Michela Lucenti inquietante dark lady, le canzoni di Modugno e l'elettronica. Il complesso e segreto romanzo d'amore del Bardo in tour a Genova, Ravenna, Prato, Lecce, Bari, Trieste e Roma

I 154 Sonetti di Shakespeare sono stati definiti il suo «complesso e segreto romanzo d'amore» e al tempo stesso «la più estrema e dolorosa tra le sue tragedie». Enigma filologico, impenetrabile documento, lettera d'amore a un destinatario sconosciuto, i Sonetti di Shakespeare diventano qui a pieno titolo uno dei testi teatrali shakespeariani. L'ordine dei componimenti viene ricostruito in una nuova lingua e una nuova drammaturgia, un complesso romanzo d'amore con quattro figure e una sola voce: con il Narratore dei Sonetti Shakespeare crea infatti uno dei suoi grandi protagonisti, un personaggio clownesco e sboccato, straziante e disperato, di allucinata modernità. Una fra le più complesse e grandiose opere di poesia dell'età moderna diventa in questo spettacolo un altare sacrificale, un evento di grazia e furore, canto e lamento, beffa e bestemmia, che anticipa i grandi canzonieri d'amore del Novecento, da Auden a Pasolini, da Salinas a Testori


Quest'anno per la festa della donna vieni a Teatro! ecco la promo speciale per te: acquista un biglietto a 20 euro per la replica dell'8 marzo h 21 e uno te lo regaliamo noi  conferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com


Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 5 al 10 marzo 2019  dal martedì al sabato h 21 - domenica h 18 prosa  
L'UOMO SEME

racconto di scena ideato e diretto da Sonia Bergamasco


dal L'uomo seme di Violette Ailhaud
(traduzione di Monica Capuani)
drammaturgia musicale a cura di Rodolfo Rossi
e del quartetto vocale Faraualla
con Sonia Bergamasco, Rodolfo Rossi, Loredana Savino, Gabriella Schiavone, Maristella Schiavone,

Teresa Vallarella
scene e costumi Barbara Petrecca

Teatro Franco Parenti / Sonia Bergamasco

Dopo il successo del commissario Montalbano su Rai 1 Sonia Bergamasco debutta al Vascello con L'Uomo seme è un racconto corale in forma di ballata, in cui narrazione, canto e azione scenica cercano un punto di equilibrio essenziale sulla guerra raccontata al femminile che ha i propri colori, odori, una sua interpretazione dei fatti ed estensione dei sentimenti. Dove non ci sono eroi e imprese strabilianti, ma persone reali impegnate nella più disumana delle occupazioni dell'uomo. E a soffrirne non sono solo le persone, ma anche i campi, e gli uccelli, e gli alberi, ogni cosa che convive con noi su questa terra che è un Inno spiazzante alla vita


Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma info 065898031 - 065881021, promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti. Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi

9-10 marzo 2019 sabato h 17 - domenica h 15

La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello
IL LIBRO DELLA GIUNGLA


diretto da La compagnia dei Giovani del Teatro Vascello
interpretato da Isabella Carle, Matteo Di Girolamo,
Marco Ferrari, Mario Piana, Cosimo Ricciolino, Pierfrancesco Scannavino
Coreografie Rossana Longo Ballerine Eleonora Chiodo, Elena Zoia
video proiezioni Paride Donatelli

I giovani attori del Teatro Vascello propongono ancora una volta un divertentissimo lavoro, partendo in questa occasione dalla famosa opera letteraria Il Libro della Giungla di Rudyard Kipling, giovanissimo premio Nobel per la Letteratura nel 1907. 
Grazie a un allegro e talentuoso team creativo, le famiglie verranno catapultate nel mondo del piccolo cucciolo d'uomo: canti dal vivo e coreografie evocheranno atmosfere tipicamente indiane, con costumi e maschere fatte a mano dalla talentuosa Clelia Catalano che coloreranno ulteriormente la scena lasciando indubbiamente gli spettatori piccoli e grandi senza parole. E, attraverso l'arte, in maniera gioiosa e leggera, verranno affrontati anche temi importanti, come quelli dell'amicizia e dell'ecologia.

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci>>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031   


Promozione 12 euro a persona compreso AperiShakespeare conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma  

A seguire APERISHAKESPEARE

14 marzo 2019 giovedì h 18

presso il Foyer letterario

Vittorio Viviani in

QUEL COPIONE DI SHAKESPEARE 

Lettura espressiva delle novelle italiane che hanno ispirato il bardo
Vittorio Viviani interpreta

LA BUONA, IL BRUTTO E IL CATTIVO
(Cimbelino - G. Boccaccio) - 14 marzo h 18
 

Ultimo appuntamento


Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it -

promozioneteatrovascello@gmail.com oppure acquistalo on line con il codice L6UGQUWRUF

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 19 al 24 marzo 2019 dal martedì al sabato h 21 - domenica h 18 prosa
LuganoInScena, Centro d'Arte Contemporanea Teatro Carcano
in coproduzione con LAC Lugano Arte e Cultura
LA BISBETICA DOMATA
da William Shakespeare
traduzione e adattamento Angela Demattè
regia Andrea Chiodi
con Tindaro Granata, Angelo Di Genio, Christian La Rosa, Igor Horvat, Rocco Schira
Massimiliano Zampetti, Walter Rizzuto, Ugo Fiore
scene Matteo Patrucco, costumi Ilaria Ariemme   
musiche originali Zeno Gabaglio, disegno luci Marco Grisa

La bisbetica domata, o "addomesticata" come si tradurrebbe alla lettera, è una delle prime commedie di Shakespeare, la più contorta forse, la più discussa.
Una commedia che suo malgrado ci fa ridere perché piena di atrocità e di strani rapporti, dove l'amore non è amore ma interesse, dove la finzione è uno dei primi ingredienti già dopo due pagine di testo; insomma una sfida complessa che ci ha portato a scegliere il gioco elisabettiano del travestimento, perché in fondo i rapporti sono così falsati, così
poco naturali che solo una stranezza quasi animalesca poteva rendere bene l'idea di cuori "selvatici", appunto da addomesticare. Ma siamo certi che sia solo il cuore di Caterina, la bisbetica, a dover essere domato?
 

Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Family € 40,00: programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini

Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli

 

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori
 

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Sonia Bergamasco in L'UOMO SEME dal 5 al 10 marzo- Family show Il Libro della Giungla dal 23/2 al 10/3 - Teatro Vascello e tanto altro Mon, 04 Mar 2019 14:15:06 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/529656.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/529656.html Teatro Vascello Teatro Vascello Promozione 13 euro a persona e accompagnatori conferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 5 al 10 marzo 2019  dal martedì al sabato h 21 - domenica h 18 prosa  
L'UOMO SEME

racconto di scena ideato e diretto da Sonia Bergamasco


dal L'uomo seme di Violette Ailhaud
(traduzione di Monica Capuani)
drammaturgia musicale a cura di Rodolfo Rossi
e del quartetto vocale Faraualla
con Sonia Bergamasco, Rodolfo Rossi, Loredana Savino, Gabriella Schiavone, Maristella Schiavone,

Teresa Vallarella
scene e costumi Barbara Petrecca

Teatro Franco Parenti / Sonia Bergamasco

Dopo il successo del commissario Montalbano su Rai 1 Sonia Bergamasco debutta al Vascello con L'Uomo seme è un racconto corale in forma di ballata, in cui narrazione, canto e azione scenica cercano un punto di equilibrio essenziale sulla guerra raccontata al femminile che ha i propri colori, odori, una sua interpretazione dei fatti ed estensione dei sentimenti. Dove non ci sono eroi e imprese strabilianti, ma persone reali impegnate nella più disumana delle occupazioni dell'uomo. E a soffrirne non sono solo le persone, ma anche i campi, e gli uccelli, e gli alberi, ogni cosa che convive con noi su questa terra che è un Inno spiazzante alla vita


Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma info 065898031 - 065881021, promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti. Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi

9-10 marzo 2019 sabato h 17 - domenica h 15

ecco le repliche nel dettaglio

9 marzo h 17

10 marzo h 15

La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello
IL LIBRO DELLA GIUNGLA


diretto da La compagnia dei Giovani del Teatro Vascello
interpretato da Isabella Carle, Matteo Di Girolamo,
Marco Ferrari, Mario Piana, Cosimo Ricciolino, Pierfrancesco Scannavino
Coreografie Rossana Longo Ballerine Eleonora Chiodo, Elena Zoia
video proiezioni Paride Donatelli

I giovani attori del Teatro Vascello propongono ancora una volta un divertentissimo lavoro, partendo in questa occasione dalla famosa opera letteraria Il Libro della Giungla di Rudyard Kipling, giovanissimo premio Nobel per la Letteratura nel 1907. 
Grazie a un allegro e talentuoso team creativo, le famiglie verranno catapultate nel mondo del piccolo cucciolo d'uomo: canti dal vivo e coreografie evocheranno atmosfere tipicamente indiane, con costumi e maschere fatte a mano dalla talentuosa Clelia Catalano che coloreranno ulteriormente la scena lasciando indubbiamente gli spettatori piccoli e grandi senza parole. E, attraverso l'arte, in maniera gioiosa e leggera, verranno affrontati anche temi importanti, come quelli dell'amicizia e dell'ecologia.

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci >>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031   


Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 12 al 17 marzo 2019   dal martedì al sabato h.21 - domenica h 18 teatro   
SHAKESPEARE/SONETTI 
CON VALTER MALOSTI IL VERSO DIVENTA TEATRO

Versione italiana e adattamento teatrale di Fabrizio Sinisi e Valter Malosti

Coreografie Michela Lucenti

Con: Valter Malosti : Io narrante / Il Poeta come buffone 
Michela Lucenti : Dark Lady
Maurizio Camilli : Il poeta rivale
Marcello Spinetta :Il giovane ragazzo
Elena Serra: S.
Acconciature e trucco: Bruna Calvaresi
Canzoni: Domenico Modugno (Un pagliaccio in paradiso, Che cosa sono le nuvole, Dio come ti amo)
Musiche, voci e frammenti sonori da: Alan Splet, Murcof, Bruno Pronsato, Michael Nyman, Al Pacino, Scanner, Arvo Pärt; estratti da Liquefatto, progetto musicale di Gup Alcaro e Valter Malosti
Una produzione TPE - Teatro Piemonte Europa, Centro Teatrale Bresciano, Teatro di Dioniso

Sul palco un clown punk e sboccato, una Michela Lucenti inquietante dark lady, le canzoni di Modugno e l'elettronica. Il complesso e segreto romanzo d'amore del Bardo in tour a Genova, Ravenna, Prato, Lecce, Bari, Trieste e Roma

 


Promozione 12 euro a persona compreso AperiShakespeare conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma  

A seguire APERISHAKESPEARE

7 e 14 marzo 2019 tutti i giovedì h.18

presso il Foyer letterario, per 10 appuntamenti
Vittorio Viviani in


QUEL COPIONE DI SHAKESPEARE 

Lettura espressiva delle novelle italiane che hanno ispirato il bardo
Vittorio Viviani interpreta : LA INCONTRAI PER CASO A MESSINA
(Molto rumore per nulla - M. Bandello) - 7 marzo h 18

Ogni giovedì Viviani ci farà scoprire uno straordinario novelliere italiano da cui Shakespeare ha tratto le sue opere più famose

Ultimo appuntamento:

LA BUONA, IL BRUTTO E IL CATTIVO
(Cimbelino - G. Boccaccio) - 14 marzo h 18
 


Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Family € 40,00: programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini

Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli

 

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori
 

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
GISELLE Balletto di Roma dal 26 febbraio al 3 marzo - Family show Il Libro della Giugnla dal 23/2 al 10/3 Teatro Vascello e tanto altro Fri, 22 Feb 2019 14:46:46 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/527081.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/527081.html Teatro Vascello Teatro Vascello Promozione 13 euro a persona e accompagnatori conferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 26 febbraio al 3 marzo 2019 dal martedì al sabato h 21 domenica h 18 (danza)   
Balletto di Roma 
GISELLE


coreografie Chris Haring e Itamar Serussi Sahar 
concept development Peggy Olislaegers
musiche originali Adolphe Adam
rielaborazioni musicali Richard Van Kruysdijk, Andreas Berger
con i danzatori del Balletto di Roma
presentazione a cura di Gaia Clotilde Chernetich
con il sostegno di Fonds Podium Kunsten Performing Arts Fund NL, Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi a Roma, Forum Austriaco di Cultura
con il contributo di Regione Lazio

Centosettantacinque anni. Tanti ne sono passati dalla prima rappresentazione del balletto Giselle, gioiello di poesia romantica creato per il debutto parigino della ballerina italiana Carlotta Grisi. Da allora Giselle non ha mai smesso di trasformarsi. Per noi spettatori del XXI secolo è importante tenere a mente un fatto: oggi Giselle non è più solo il balletto emblema dell'Ottocento romantico europeo, ma una danza che affonda le proprie radici nel tempo presente godendo di un diritto di cittadinanza globale. Commissionando la creazione ai coreografi Itamar Serussi Sahar e Chris Haring | Liquid Loft, impegnati rispettivamente nel I e nel II atto


Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma info 065898031 - 065881021, promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti. Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi

dal 23 febbraio al 10 marzo 2019 sabato h 17 - domenica h 15

ecco le repliche nel dettaglio

23 febbraio h 17

24 febbraio h 15

2 marzo h 17

3 marzo h 15

9 marzo h 17

10 marzo h 15

La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello
IL LIBRO DELLA GIUNGLA


diretto da La compagnia dei Giovani del Teatro Vascello
interpretato da Isabella Carle, Matteo Di Girolamo,
Marco Ferrari, Mario Piana, Cosimo Ricciolino, Pierfrancesco Scannavino
Coreografie Rossana Longo Ballerine Eleonora Chiodo, Elena Zoia
video proiezioni Paride Donatelli

I giovani attori del Teatro Vascello propongono ancora una volta un divertentissimo lavoro, partendo in questa occasione dalla famosa opera letteraria Il Libro della Giungla di Rudyard Kipling, giovanissimo premio Nobel per la Letteratura nel 1907. 
Grazie a un allegro e talentuoso team creativo, le famiglie verranno catapultate nel mondo del piccolo cucciolo d'uomo: canti dal vivo e coreografie evocheranno atmosfere tipicamente indiane, con costumi e maschere fatte a mano dalla talentuosa Clelia Catalano che coloreranno ulteriormente la scena lasciando indubbiamente gli spettatori piccoli e grandi senza parole. E, attraverso l'arte, in maniera gioiosa e leggera, verranno affrontati anche temi importanti, come quelli dell'amicizia e dell'ecologia.

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci >>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031   


Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78  Monteverde Roma SALA STUDIO posto unico: € 10 e accompagnatori conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

22-23-24 febbraio 2019 sala studio venerdì e sabato h 21.30, domenica h 18.30 prosa

ecco le repliche nel dettaglio :

venerdì 22 febbraio h 21.30
sabato 23 febbraio h 21.30
domenica 24 febbraio h 18.30 

DELIRIO A DUE 


 di Eugène Ionesco

Compagnia Mauri Sturno
con Fabio Galadini - Lui   Valentina Morini - Lei
video Laura Girolami

Lui e Lei, normalmente normali, normalmente infelici, normalmente insoddisfatti della vita, passano il loro tempo litigando con cattiveria e violenza su futilità di ogni genere, rinfacciandosi disillusioni e sogni traditi. Parlano, urlano, disputano mentre intorno a loro, come in uno spaventevole controcanto, la guerra infuria


L’Evento dell’anno il teatro antropologico dell'Odin Teatret L'ALBERO Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78  Monteverde Roma 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

L'ALBERO regia Eugenio Barba

 


DIMOSTRAZIONI DI LAVORO : € 5

Sab 23 febbraio - ore 11:00

Il tappeto volante, dimostrazione-spettacolo con Julia Varley, al Teatro Vascello


Promozione 12 euro a persona compreso AperiShakespeare conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma  

A seguire APERISHAKESPEARE

dal 21 febbraio al 14 marzo 2019 tutti i giovedì h.18

presso il Foyer letterario, per 10 appuntamenti
Vittorio Viviani in


QUEL COPIONE DI SHAKESPEARE 

Lettura espressiva delle novelle italiane che hanno ispirato il bardo
Vittorio Viviani interpreta :

APERTURA AL BUIO
(Tutto è bene quel che finisce bene - G. Boccaccio) -  28 febbraio h 18

Ogni giovedì Viviani ci farà scoprire uno straordinario novelliere italiano da cui Shakespeare ha tratto le sue opere più famose

Seguiranno: LA INCONTRAI PER CASO A MESSINA
(Molto rumore per nulla - M. Bandello) - 7 marzo h 18

 

LA BUONA, IL BRUTTO E IL CATTIVO
(Cimbelino - G. Boccaccio) - 14 marzo h 18 


Promozione 13 euro a persona e accompagnatori conferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 5 al 10 marzo 2019  dal martedì al sabato h 21 - domenica h 18 (teatro)   
L'UOMO SEME


racconto di scena ideato e diretto da Sonia Bergamasco
dal L'uomo seme di Violette Ailhaud
(traduzione di Monica Capuani)
drammaturgia musicale a cura di Rodolfo Rossi
e del quartetto vocale Faraualla
con Sonia Bergamasco, Rodolfo Rossi, Loredana Savino, Gabriella Schiavone, Maristella Schiavone, Teresa Vallarella
scene e costumi Barbara Petrecca

Dopo il successo del commissario Montalbano su Rai 1 Sonia Bergamasco debutta al Vascello con

L'Uomo seme è un racconto corale in forma di ballata, in cui narrazione, canto e azione scenica cercano un punto di equilibrio essenziale sulla guerra raccontata al femminile che ha i propri colori, odori, una sua interpretazione dei fatti ed estensione dei sentimenti. Dove non ci sono eroi e imprese strabilianti, ma persone reali impegnate nella più disumana delle occupazioni dell'uomo. E a soffrirne non sono solo le persone, ma anche i campi, e gli uccelli, e gli alberi, ogni cosa che convive con noi su questa terra che è un Inno spiazzante alla vita


Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Family € 40,00: programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini

Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli


Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori
 

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Delirio a due 22-23-24/2 Sala studio- Family show Il Libro della Giugnla dal 23/2 al 10/3 Teatro Vascello e tanto altro Mon, 18 Feb 2019 13:57:34 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/525616.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/525616.html Teatro Vascello Teatro Vascello Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78  Monteverde Roma SALA STUDIO posto unico: € 10 e accompagnatori conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

22-23-24 febbraio 2019 sala studio venerdì e sabato h 21.30, domenica h 18.30 prosa

ecco le repliche nel dettaglio :

venerdì 22 febbraio h 21.30
sabato 23 febbraio h 21.30
domenica 24 febbraio h 18.30 

DELIRIO A DUE 


di Eugène Ionesco

Compagnia Mauri Sturno
con Fabio Galadini - Lui   Valentina Morini - Lei
video Laura Girolami

Lui e Lei, normalmente normali, normalmente infelici, normalmente insoddisfatti della vita, passano il loro tempo litigando con cattiveria e violenza su futilità di ogni genere, rinfacciandosi disillusioni e sogni traditi. Parlano, urlano, disputano mentre intorno a loro, come in uno spaventevole controcanto, la guerra infuria


Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma info 065898031 - 065881021, promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti. Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi

dal 23 febbraio al 10 marzo 2019 sabato h 17 - domenica h 15

matinée martedì 19 febbraio h 10.30 
La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello
IL LIBRO DELLA GIUNGLA


diretto da La compagnia dei Giovani del Teatro Vascello
interpretato da Isabella Carle, Matteo Di Girolamo,
Marco Ferrari, Mario Piana, Cosimo Ricciolino, Pierfrancesco Scannavino
Coreografie Rossana Longo Ballerine Eleonora Chiodo, Elena Zoia
video proiezioni Paride Donatelli

I giovani attori del Teatro Vascello propongono ancora una volta un divertentissimo lavoro, partendo in questa occasione dalla famosa opera letteraria Il Libro della Giungla di Rudyard Kipling, giovanissimo premio Nobel per la Letteratura nel 1907. 
Grazie a un allegro e talentuoso team creativo, le famiglie verranno catapultate nel mondo del piccolo cucciolo d'uomo: canti dal vivo e coreografie evocheranno atmosfere tipicamente indiane, con costumi e maschere fatte a mano dalla talentuosa Clelia Catalano che coloreranno ulteriormente la scena lasciando indubbiamente gli spettatori piccoli e grandi senza parole. E, attraverso l'arte, in maniera gioiosa e leggera, verranno affrontati anche temi importanti, come quelli dell'amicizia e dell'ecologia.

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci >>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031   


L’Evento dell’anno il teatro antropologico dell'Odin Teatret L'ALBERO Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78  Monteverde Roma 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

L'ALBERO regia Eugenio Barba

 


DIMOSTRAZIONI DI LAVORO : € 5

Lun 18 febbraio - ore 20:30

Da Amagaki a Shibugaki, geografia di

un apprendistato, dimostrazione-spettacolo

con Carolina Pizarro, al Teatro Argot Studio

Mer 20 febbraio - ore 11:00

Il cammino di Nora, dimostrazione-spettacolo con Roberta Carreri, al Teatro Vascello

Gio 21 febbraio - ore 11:00

Il fratello morto, dimostrazione-spettacolo

con Julia Varley, al Teatro Vascello

Ven 22 febbraio - ore 11:00

L’attore totale, dimostrazione-spettacolo

con I Wayan Bawa (Bali), al Teatro Vascello

Sab 23 febbraio - ore 11:00

Il tappeto volante, dimostrazione-spettacolo con Julia Varley, al Teatro Vascello


Promozione 12 euro a persona compreso AperiShakespeare conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma  

A seguire APERISHAKESPEARE

dal 21 febbraio al 14 marzo 2019 tutti i giovedì h.18

presso il Foyer letterario, per 10 appuntamenti
Vittorio Viviani in


QUEL COPIONE DI SHAKESPEARE 

Lettura espressiva delle novelle italiane che hanno ispirato il bardo
Vittorio Viviani interpreta :

AMORE A PEZZI
(Tito Andronico - M. Bandello)  - 21 febbraio h 18

Ogni giovedì Viviani ci farà scoprire uno straordinario novelliere italiano da cui Shakespeare ha tratto le sue opere più famose

Seguiranno:

APERTURA AL BUIO
(Tutto è bene quel che finisce bene - G. Boccaccio) -  28 febbraio h 18

 

LA INCONTRAI PER CASO A MESSINA
(Molto rumore per nulla - M. Bandello) - 7 marzo h 18

 

LA BUONA, IL BRUTTO E IL CATTIVO
(Cimbelino - G. Boccaccio) - 14 marzo h 18

 


Promozione 13 euro a persona e accompagnatori conferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 26 febbraio al 3 marzo 2019 dal martedì al sabato h 21 domenica h 18 (danza)   
Balletto di Roma 
GISELLE


coreografie Chris Haring e Itamar Serussi Sahar 
concept development Peggy Olislaegers
musiche originali Adolphe Adam
rielaborazioni musicali Richard Van Kruysdijk, Andreas Berger
con i danzatori del Balletto di Roma
presentazione a cura di Gaia Clotilde Chernetich
con il sostegno di Fonds Podium Kunsten Performing Arts Fund NL, Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi a Roma, Forum Austriaco di Cultura
con il contributo di Regione Lazio

Centosettantacinque anni. Tanti ne sono passati dalla prima rappresentazione del balletto Giselle, gioiello di poesia romantica creato per il debutto parigino della ballerina italiana Carlotta Grisi. Da allora Giselle non ha mai smesso di trasformarsi. Per noi spettatori del XXI secolo è importante tenere a mente un fatto: oggi Giselle non è più solo il balletto emblema dell'Ottocento romantico europeo, ma una danza che affonda le proprie radici nel tempo presente godendo di un diritto di cittadinanza globale. Commissionando la creazione ai coreografi Itamar Serussi Sahar e Chris Haring | Liquid Loft, impegnati rispettivamente nel I e nel II atto


Promozione 13 euro a persona e accompagnatori conferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 5 al 10 marzo 2019  dal martedì al sabato h 21 - domenica h 18 (teatro)   
L'UOMO SEME


racconto di scena ideato e diretto da Sonia Bergamasco
dal L'uomo seme di Violette Ailhaud
(traduzione di Monica Capuani)
drammaturgia musicale a cura di Rodolfo Rossi
e del quartetto vocale Faraualla
con Sonia Bergamasco, Rodolfo Rossi, Loredana Savino, Gabriella Schiavone, Maristella Schiavone, Teresa Vallarella
scene e costumi Barbara Petrecca

Dopo il successo del commissario Montalbano su Rai 1 Sonia Bergamasco debutta al Vascello con

L'Uomo seme è un racconto corale in forma di ballata, in cui narrazione, canto e azione scenica cercano un punto di equilibrio essenziale sulla guerra raccontata al femminile che ha i propri colori, odori, una sua interpretazione dei fatti ed estensione dei sentimenti. Dove non ci sono eroi e imprese strabilianti, ma persone reali impegnate nella più disumana delle occupazioni dell'uomo. E a soffrirne non sono solo le persone, ma anche i campi, e gli uccelli, e gli alberi, ogni cosa che convive con noi su questa terra che è un Inno spiazzante alla vita


Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Family € 40,00: programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini

Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli


Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori
 

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Promo special Pagliai - Kustermann DOPO LA PROVA dal 8 al 10 febbraio - Galatea Ranzi in IL BARONE LAMBERTO family show 9-10/2 e tanto altro Teatro Vascello Roma Fri, 08 Feb 2019 12:03:54 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/523427.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/523427.html Teatro Vascello Teatro Vascello

Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

8-9-10 febbraio 2019  
venerdì e sabato h 21 domenica h 18 prosa
Centro di Produzione Teatrale La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello Roma
Milleluci Entertainment
DOPO LA PROVA di Ingmar Bergman


con Ugo Pagliai, Manuela Kustermann e Arianna Di Stefano
regia Daniele Salvo

In un tempo sospeso, nella penombra di un vecchio palcoscenico, Henrik Vogler, grande regista e direttore di teatro, è seduto su una poltrona, immobile. Appare quasi imbalsamato.D'improvviso appare sulla scena Anna Egerman, giovane attrice interprete della Figlia di Indra nella pièce diretta da Vogler. Da questo momento inizia un confronto serrato tra i due che, sospesi in una zona di confine, in una sorta di limbo extra-quotidiano in cui tutto è concesso, si permettono finalmente di dire la verità. Le loro ansie, le loro paure, i loro desideri. Poi entra sulla scena di Rakel, attrice di mezza età che introduce altri temi bergmaniani di straordinaria pregnanza: la percezione del tempo, la paura della vecchiaia, la straordinaria fragilità dell'animo, quella di Rakel è una figura che si muove sul filo del rasoio, un'artista distrutta dal suo stesso talento.


Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma info 065898031 - 065881021, promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti. Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi

9-10 febbraio 2019 sabato h 17 - domenica h 15 (Teatro ragazzi)  
Accademia Italiana del Flauto
GALATEA RANZI in
IL BARONE LAMBERTO
di Gianni Rodari


adattamento al testo di Ennio Speranza
regia Stefano Cioffi
musiche Luigi Marinaro illustrazioni Rita Petruccioli Orchestra Senza Tempo Luigi Marinaro, direttore

DURATA DELLO SPETTACOLO 60 minuti

Il barone Lamberto è un vecchio decrepito, amareggiato da numerosi acciacchi, veri o presunti. La sua vita cambia radicalmente, quando decide di applicare alla lettera una massima religiosa dell'antico Egitto: «L'uomo il cui nome è detto resta in vita». Paga infatti sei persone, perché ripetano senza sosta il suo nome ed ecco rifiorire in lui salute e giovinezza. Con ritrovata arguzia e con il suo corpo, che si rigenera a ogni momento, tiene addirittura testa a una banda di malfattori; si riprende persino da una morte momentanea e, quando rinasce, decide di ricominciare tutto da capo: infatti è ritornato bambino.  Un classico della letteratura rodariana ci concede un viaggio su due vite, un'esperienza raccontata dalla voce della straordinaria Galatea Ranzi con l'accompagnamento di 20 percussionisti e 30 flautisti tutti delle scuole medie di Roma .


Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci >>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031   


L’Evento dell’anno il teatro antropologico dell'Odin Teatret L'ALBERO Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78  Monteverde Roma dal 13 al 24 febbraio 2019 da mercoledì a sabato alle ore 21:00 Domenica alle ore 18:00 prenotazione obbligatoria per un massimo di 100 spettatori a sera, prezzi: intero € 21 - ridotto over 65 € 16 - ridotto studenti € 13 le riduzioni con carta d’identità e/o tessera universitaria alla biglietteria o via mail - Popolo segreto dell’Odin: € 100

conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

 

così le repliche nel dettaglio:
mercoledì 13 febbraio ore 21  (tutto esaurito)
giovedì 14 febbraio ore 21 
venerdì 15 febbraio ore 21 
sabato 16 febbraio ore 21 
domenica 17 febbraio ore 18 (tutto esaurito)
mercoledì 20 febbraio ore 21 
giovedì 21 febbraio ore 21 
venerdì 22 febbraio ore 21 
sabato 23 febbraio ore 21 
domenica 24 febbraio ore 18 (tutto esaurito)
 

L'ALBERO regia Eugenio Barba

 


attori Luis Alonso, Parvathy Baul, I Wayan Bawa, Kai Bredholt, Roberta Carreri, Elena Floris, Donald Kitt, Carolina Pizarro, Fausto Pro, Iben Nagel Rasmussen , Julia Varley 
Scenografia e luci Luca Ruzza  OpenLab Company
disegno e realizzazione dell'albero Giovanna Amoroso e Istvan Zimmermann, Plastikart 
costumi e oggetti Odin Teatret, 
direzione musicale Elena Floris, 
marionette Niels Kristian Brinth, Fabio Butera, Samir Muhamad, I Gusti Made Lod
teste delle bambole Signe Herlevsen, 
drammaturgo Thomas Bredsdorff  consulente letterario Nando Taviani, testo Odin Teatret 
assistenti alla regia Elena Floris, Julia Varley

L'albero della Storia cresce forte e morto.

Intorno ad esso, bambini soldato e monaci in preghiera danzano insieme a signori della guerra, a una madre rabbiosa, e alla figlia di un poeta che, da bambina, sognava di volare via con il padre.

Due narratori presentano e commentano scene e personaggi. Nel deserto siriano due monaci yazidi piantano un albero di pere per richiamare gli uccelli che sono scomparsi. In Nigeria una madre riposa sotto l'ombra dell'albero della dimenticanza tenendo in braccio la testa di sua figlia nascosta in una zucca. Un signore della guerra europeo spiega la necessità di pulizia etnica a un signore della guerra africano che compie un sacrificio umano per rendere invulnerabile il suo esercito di bambini soldato prima di condurli in battaglia. Una bambina gioca con le sue bambole intorno all'albero piantato dal padre quando è nata. Si chiede come gli uccelli vedano la terra dal cielo. Alla fine l'albero della Storia si piega sotto il peso della frutta e offre una casa agli uccelli che volano sopra le teste degli spettatori.  Ma che tipo di uccelli sono?

DIMOSTRAZIONI DI LAVORO

Mer 13 febbraio - ore 12:00 L’eco del silenzio, dimostrazione-spettacolo

con Julia Varley, al Teatro Vascello

Gio 14 febbraio - ore 11:00 Orme sulla neve, dimostrazione-spettacolo

con Roberta Carreri, al Teatro Vascello

Lun 18 febbraio - ore 20:30

Da Amagaki a Shibugaki, geografia di

un apprendistato, dimostrazione-spettacolo

con Carolina Pizarro, al Teatro Argot Studio

Mer 20 febbraio - ore 11:00

Il cammino di Nora, dimostrazione-spettacolo con Roberta Carreri, al Teatro Vascello

Gio 21 febbraio - ore 11:00

Il fratello morto, dimostrazione-spettacolo

con Julia Varley, al Teatro Vascello

Ven 22 febbraio - ore 11:00

L’attore totale, dimostrazione-spettacolo

con I Wayan Bawa (Bali), al Teatro Vascello

Sab 23 febbraio - ore 11:00

Il tappeto volante, dimostrazione-spettacolo con Julia Varley, al Teatro Vascello

BIGLIETTI Dimostrazioni di lavoro: € 5

 

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78  Monteverde Roma SALA STUDIO posto unico: € 10 e accompagnatori conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

dal 15 al 24 febbraio 2019 sala studio venerdì e sabato h 21.30, domenica h 18.30 prosa

ecco le repliche nel dettaglio :

venerdì 15 febbraio h 21.30
sabato 16 febbraio h 21.30
domenica 17 febbraio h 18.30

venerdì 22 febbraio h 21.30
sabato 23 febbraio h 21.30
domenica 24 febbraio h 18.30 

DELIRIO A DUE 


di Eugène Ionesco

Compagnia Mauri Sturno
con Fabio Galadini - Lui   Valentina Morini - Lei
video Laura Girolami

Lui e Lei, normalmente normali, normalmente infelici, normalmente insoddisfatti della vita, passano il loro tempo litigando con cattiveria e violenza su futilità di ogni genere, rinfacciandosi disillusioni e sogni traditi. Parlano, urlano, disputano mentre intorno a loro, come in uno spaventevole controcanto, la guerra infuria

 


Promozione 12 euro a persona compreso AperiShakespeare conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma  

A seguire APERISHAKESPEARE

dal 14 febbraio al 14 marzo 2019 tutti i giovedì h.18

presso il Foyer letterario, per 10 appuntamenti
Vittorio Viviani in


QUEL COPIONE DI SHAKESPEARE 

Lettura espressiva delle novelle italiane che hanno ispirato il bardo
Vittorio Viviani interpreta :

I DUE GEMELLI MARCHIGIANI
(La dodicesima notte - M. Bandello) -  14 febbraio h 18

Ogni giovedì Viviani ci farà scoprire uno straordinario novelliere italiano da cui Shakespeare ha tratto le sue opere più famose

Seguiranno :

AMORE A PEZZI
(Tito Andronico - M. Bandello)  - 21 febbraio h 18

 

APERTURA AL BUIO
(Tutto è bene quel che finisce bene - G. Boccaccio) -  28 febbraio h 18

 

LA INCONTRAI PER CASO A MESSINA
(Molto rumore per nulla - M. Bandello) - 7 marzo h 18

 

LA BUONA, IL BRUTTO E IL CATTIVO
(Cimbelino - G. Boccaccio) - 14 marzo h 18




Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Family € 40,00: programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini

Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori
 

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Promo special Pagliai - Kustermann DOPO LA PROVA dal 5 al 10 febbraio - Galatea Ranzi in IL BARONE LAMBERTO family show 9-10/2 e tanto altro Teatro Vascello Roma Tue, 05 Feb 2019 14:49:01 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/522327.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/522327.html Teatro Vascello Teatro Vascello

Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma info 065898031 - 065881021, promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com



prezzi 10 euro per tutti. Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi

9-10 febbraio 2019 sabato h 17 - domenica h 15 (Teatro ragazzi)  
Accademia Italiana del Flauto
GALATEA RANZI in
IL BARONE LAMBERTO
di Gianni Rodari


adattamento Ennio Speranza
regia Stefano Cioffi
musiche Luigi Marinaro illustrazioni Rita Petruccioli Orchestra Senza Tempo Luigi Marinaro, direttore

Il barone Lamberto è un vecchio decrepito, amareggiato da numerosi acciacchi, veri o presunti. La sua vita cambia radicalmente, quando decide di applicare alla lettera una massima religiosa dell'antico Egitto: «L'uomo il cui nome è detto resta in vita». Paga infatti sei persone, perché ripetano senza sosta il suo nome ed ecco rifiorire in lui salute e giovinezza. Con ritrovata arguzia e con il suo corpo, che si rigenera a ogni momento, tiene addirittura testa a una banda di malfattori; si riprende persino da una morte momentanea e, quando rinasce, decide di ricominciare tutto da capo: infatti è ritornato bambino.  Un classico della letteratura rodariana ci concede un viaggio su due vite, un'esperienza raccontata dalla voce della straordinaria Galatea Ranzi con l'accompagnamento di 20 percussionisti e 30 flautisti tutti delle scuole medie di Roma .

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci >>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031   


Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 5 al 10 febbraio 2019  
debutto giovedì  h 21 e dal martedì al sabato h. 21 domenica h 18 (teatro) 
Centro di Produzione Teatrale La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello (Roma)
Milleluci Entertainment
DOPO LA PROVA di Ingmar Bergman


con Ugo Pagliai, Manuela Kustermann e Arianna Di Stefano
regia Daniele Salvo

In un tempo sospeso, nella penombra di un vecchio palcoscenico, Henrik Vogler, grande regista e direttore di teatro, è seduto su una poltrona, immobile. Appare quasi imbalsamato. D'improvviso appare sulla scena Anna Egerman, giovane attrice interprete della Figlia di Indra nella pièce diretta da Vogler. Da questo momento inizia un confronto serrato tra i due che, sospesi in una zona di confine, in una sorta di limbo extra-quotidiano in cui tutto è concesso, si permettono finalmente di dire la verità. Le loro ansie, le loro paure, i loro desideri. Poi entra sulla scena di Rakel, attrice di mezza età che introduce altri temi bergmaniani di straordinaria pregnanza: la percezione del tempo, la paura della vecchiaia, la straordinaria fragilità dell'animo, quella di Rakel è una figura che si muove sul filo del rasoio, un'artista distrutta dal suo stesso talento.


Promozione 12 euro a persona compreso AperiShakespeare conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma  

A seguire APERISHAKESPEARE

dal 7 febbraio al 14 marzo 2019 tutti i giovedì h.18

presso il Foyer letterario, per 10 appuntamenti
Vittorio Viviani in


QUEL COPIONE DI SHAKESPEARE 

Lettura espressiva delle novelle italiane che hanno ispirato il bardo
Vittorio Viviani interpreta :

DUE PESI E DUE MISURE
(Misura per misura - G. B. Giraldi Cinzio) -  7 febbraio h 18

Ogni giovedì Viviani ci farà scoprire uno straordinario novelliere italiano da cui Shakespeare ha tratto le sue opere più famose

Seguiranno :

I DUE GEMELLI MARCHIGIANI
(La dodicesima notte - M. Bandello) -  14 febbraio h 18


AMORE A PEZZI
(Tito Andronico - M. Bandello)  - 21 febbraio h 18


APERTURA AL BUIO
(Tutto è bene quel che finisce bene - G. Boccaccio) -  28 febbraio h 18


LA INCONTRAI PER CASO A MESSINA
(Molto rumore per nulla - M. Bandello) - 7 marzo h 18


LA BUONA, IL BRUTTO E IL CATTIVO
(Cimbelino - G. Boccaccio) - 14 marzo h 18


L’Evento dell’anno Odin Teatret L'ALBERO

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78  Monteverde Roma

dal 13 al 24 febbraio 2019 da mercoledì a sabato alle ore 21:00 Domenica alle ore 18:00   

così le repliche nel dettaglio:
mercoledì 13 febbraio ore 21  (tutto esaurito)
giovedì 14 febbraio ore 21 
venerdì 15 febbraio ore 21 
sabato 16 febbraio ore 21 
domenica 17 febbraio ore 18 (tutto esaurito)
mercoledì 20 febbraio ore 21 
giovedì 21 febbraio ore 21 
venerdì 22 febbraio ore 21 
sabato 23 febbraio ore 21 
domenica 24 febbraio ore 18 (tutto esaurito)
  prenotazione obblgatoria per un massimo di 100 spettatori a sera, Biglietteria: servizio di prenotazione per tutti gli spettacoli € 1 a biglietto Prosa: intero € 20 - ridotto over 65 € 15 - ridotto studenti € 12 - Popolo segreto dell’Odin: € 100

conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

L'ALBERO regia Eugenio Barba



attori Luis Alonso, Parvathy Baul, I Wayan Bawa, Kai Bredholt, Roberta Carreri, Elena Floris, Donald Kitt, Carolina Pizarro, Fausto Pro, Iben Nagel Rasmussen , Julia Varley 
Scenografia e luci Luca Ruzza  OpenLab Company
disegno e realizzazione dell'albero Giovanna Amoroso e Istvan Zimmermann, Plastikart 
costumi e oggetti Odin Teatret, 
direzione musicale Elena Floris, 
marionette Niels Kristian Brinth, Fabio Butera, Samir Muhamad, I Gusti Made Lod
teste delle bambole Signe Herlevsen, 
drammaturgo Thomas Bredsdorff  consulente letterario Nando Taviani, testo Odin Teatret 
assistenti alla regia Elena Floris, Julia Varley

L'albero della Storia cresce forte e morto.

Intorno ad esso, bambini soldato e monaci in preghiera danzano insieme a signori della guerra, a una madre rabbiosa, e alla figlia di un poeta che, da bambina, sognava di volare via con il padre.

Due narratori presentano e commentano scene e personaggi. Nel deserto siriano due monaci yazidi piantano un albero di pere per richiamare gli uccelli che sono scomparsi. In Nigeria una madre riposa sotto l'ombra dell'albero della dimenticanza tenendo in braccio la testa di sua figlia nascosta in una zucca. Un signore della guerra europeo spiega la necessità di pulizia etnica a un signore della guerra africano che compie un sacrificio umano per rendere invulnerabile il suo esercito di bambini soldato prima di condurli in battaglia. Una bambina gioca con le sue bambole intorno all'albero piantato dal padre quando è nata. Si chiede come gli uccelli vedano la terra dal cielo. Alla fine l'albero della Storia si piega sotto il peso della frutta e offre una casa agli uccelli che volano sopra le teste degli spettatori.  Ma che tipo di uccelli sono?

DIMOSTRAZIONI DI LAVORO

Mer 13 febbraio - ore 12:00 L’eco del silenzio, dimostrazione-spettacolo

con Julia Varley, al Teatro Vascello

Gio 14 febbraio - ore 11:00 Orme sulla neve, dimostrazione-spettacolo

con Roberta Carreri, al Teatro Vascello

Lun 18 febbraio - ore 20:30

Da Amagaki a Shibugaki, geografia di

un apprendistato, dimostrazione-spettacolo

con Carolina Pizarro, al Teatro Argot Studio

Mer 20 febbraio - ore 11:00

Il cammino di Nora, dimostrazione-spettacolo con Roberta Carreri, al Teatro Vascello

Gio 21 febbraio - ore 11:00

Il fratello morto, dimostrazione-spettacolo

con Julia Varley, al Teatro Vascello

Ven 22 febbraio - ore 11:00

L’attore totale, dimostrazione-spettacolo

con I Wayan Bawa (Bali), al Teatro Vascello

Sab 23 febbraio - ore 11:00

Il tappeto volante, dimostrazione-spettacolo con Julia Varley, al Teatro Vascello

BIGLIETTI Dimostrazioni di lavoro: € 5


   

17 gennaio 2019 (Foyer letterario) tutti i giovedì h.18 
QUEL COPIONE DI SHAKESPEARE
Vittorio Viviani

 

dal 31 gennaio al 10 febbraio mar-sab h. 21 dom h 18
DOPO LA PROVA di Ingmar Bergman
Ugo Pagliai, Manuela Kustermann e Arianna Di Stefano

 

9-10 febbraio sab h. 17 dom h 15
Galatea Ranzi in IL BARONE LAMBERTO
di Gianni Rodari Orchestra Senza Tempo Luigi Marinaro

   

dal 13 al 24 febbraio 2019 - ODIN TEATRET
L'ALBERO
debutto regionale

 

dal 15 al 24 febbraio 2019 sala studio
DELIRIO A DUE di Eugène Ionesco
con Fabio Galadini e Valentina Morini

 

dal 26 febbraio al 3 marzo 2019
GISELLE
Balletto di Roma

Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza

Abbonamento Family € 40,00:
programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini

Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori  

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Promo special DOPO LA PROVA con Ugo Pagliai, Manuela Kustermann e Arianna Di Stefano dal 31 gennaio al 10 febbraio 2019 - LA SPADA NELLA ROCCIA: LA STORIA DI RE ARTÙ family show 26-27/1 e 2-3/2 e tanto altro Teatro Vascello Roma Thu, 31 Jan 2019 13:42:32 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/520988.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/520988.html Teatro Vascello Teatro Vascello

Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 31 gennaio al 10 febbraio 2019  
debutto giovedì  h 21 e dal martedì al sabato h. 21 domenica h 18 (teatro) 
Centro di Produzione Teatrale La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello (Roma)
Milleluci Entertainment
DOPO LA PROVA di Ingmar Bergman


con Ugo Pagliai, Manuela Kustermann e Arianna Di Stefano
regia Daniele Salvo

In un tempo sospeso, nella penombra di un vecchio palcoscenico, Henrik Vogler, grande regista e direttore di teatro, è seduto su una poltrona, immobile. Appare quasi imbalsamato. D'improvviso appare sulla scena Anna Egerman, giovane attrice interprete della Figlia di Indra nella pièce diretta da Vogler. Da questo momento inizia un confronto serrato tra i due che, sospesi in una zona di confine, in una sorta di limbo extra-quotidiano in cui tutto è concesso, si permettono finalmente di dire la verità. Le loro ansie, le loro paure, i loro desideri. Poi entra sulla scena di Rakel, attrice di mezza età che introduce altri temi bergmaniani di straordinaria pregnanza: la percezione del tempo, la paura della vecchiaia, la straordinaria fragilità dell'animo, quella di Rakel è una figura che si muove sul filo del rasoio, un'artista distrutta dal suo stesso talento.


Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma info 065898031 - 065881021,promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti. Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi

2-3 febbraio 2019 sabato h 17 - domenica h 15  
La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello/Associazione Nomen Omen 
LA SPADA NELLA ROCCIA: LA STORIA DI RE ARTÙ

adattamento teatrale e regia di Danilo Zuliani
con Alessandra Cavallari - goverante Nunù
Dimitri D'Urbano - SIR Ector e Pellinore
Luca Laviano - Sir Kay e Archimede
Riccardo Grandi - Artù
Alessandra Maccotta - Maga Vegana
Vincenzo Paolicelli - Sir Kay e Archimede
Danilo Zuliani - Mago Merlino
musiche originali di Michele Piersanti
eseguite dal vivo da Michele Piersanti e Francesco Sennis

Un giorno qualunque, un giorno normale,
con occhi più attenti diventa speciale.
Come ogni seme, portato dal vento, 
in terra sepolto diventa portento. 
Il piccolo Artù, come ogni bambino, 
è un seme caduto con un grande destino."Chiunque estrarrà questa spada da questa roccia sarà re" ovvero l'avvincente saga del leggendario Artù, nel suo percorso formativo che da fanciullo lo porterà ad essere un uomo. Un percorso avventuroso, denso di scoperte, accompagnato e sostenuto da un maestro d'eccezione: il saggio Mago Merlino. Una commedia musicale con atmosfere medievali in ambiente fantastico e armonizzato dalle note della musica dal vivo. fascia d'età consigliata per tutti - pubblico delle famiglie
Tecnica d'attore e musica dal vivo

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci >>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031   


Promozione 12 euro a persona compreso AperiShakespeare conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma  

A seguire APERISHAKESPEARE

dal 31 gennaio al 14 marzo 2019 tutti i giovedì h.18

presso il Foyer letterario, per 10 appuntamenti
Vittorio Viviani in


QUEL COPIONE DI SHAKESPEARE 

Lettura espressiva delle novelle italiane che hanno ispirato il bardo
Vittorio Viviani interpreta :

LA MOSSA DELL'ALFIERE
(Otello - G. B. Giraldi Cinzio) - 31 gennaio h 18

Ogni giovedì Viviani ci farà scoprire uno straordinario novelliere italiano da cui Shakespeare ha tratto le sue opere più famose

Seguiranno :

DUE PESI E DUE MISURE
(Misura per misura - G. B. Giraldi Cinzio) -  7 febbraio h 18


I DUE GEMELLI MARCHIGIANI
(La dodicesima notte - M. Bandello) -  14 febbraio h 18


AMORE A PEZZI
(Tito Andronico - M. Bandello)  - 21 febbraio h 18


APERTURA AL BUIO
(Tutto è bene quel che finisce bene - G. Boccaccio) -  28 febbraio h 18


LA INCONTRAI PER CASO A MESSINA
(Molto rumore per nulla - M. Bandello) - 7 marzo h 18


LA BUONA, IL BRUTTO E IL CATTIVO
(Cimbelino - G. Boccaccio) - 14 marzo h 18


Promozione 10 euro a persona e accompagnatoriconferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78  Monteverde Roma

Lunedì 4 febbraio  2019 h 21 musica   
GERMANO MAZZOCCHETTI ENSEMBLE
Un gioco sottile
Germano Mazzocchetti, fisarmonica 
Francesco Marini, sax soprano e clarinetti  Paola Emanuele,viola  
Marco Acquarelli, chitarra  Luca Pirozzi, contrabbasso  Sergio Quarta, percussioni

 Il Germano Mazzocchetti Ensemble è attivo da più di dieci anni.
Ha pubblicato i cd "Testa sghemba" (Egea) e "Asap" (Incipit).
Le musiche di Mazzocchetti attingono a sonorità popolari e mediterranee, unite a citazioni jazzistiche e rimandi alla tradizione colta. Il risultato è una musica caratterizzata da uno spiccato sincretismo linguistico, che bene si allinea ad alcune tra le più interessanti esperienze della musica d'oggi.
 


L’Evento dell’anno Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78  Monteverde Roma


dal 13 al 24 febbraio 2019 da mercoledì a sabato alle ore 21:00 Domenica alle ore 18:00   


Odin Teatret  prenotazione obblgatoria per un massimo di 100 spettatori a sera
Biglietteria: servizio di prenotazione per tutti gli spettacoli € 1 a biglietto Prosa: intero € 20 - ridotto over 65 € 15 - ridotto studenti € 12 - Popolo segreto dell’Odin: € 100

conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

L'ALBERO regia Eugenio Barba



attori Luis Alonso, Parvathy Baul, I Wayan Bawa, Kai Bredholt, Roberta Carreri, Elena Floris, Donald Kitt, Carolina Pizarro, Fausto Pro, Iben Nagel Rasmussen , Julia Varley 
Scenografia e luci Luca Ruzza  OpenLab Company
disegno e realizzazione dell'albero Giovanna Amoroso e Istvan Zimmermann, Plastikart 
costumi e oggetti Odin Teatret, 
direzione musicale Elena Floris, 
marionette Niels Kristian Brinth, Fabio Butera, Samir Muhamad, I Gusti Made Lod
teste delle bambole Signe Herlevsen, 
drammaturgo Thomas Bredsdorff  consulente letterario Nando Taviani, testo Odin Teatret 
assistenti alla regia Elena Floris, Julia Varley

L'albero della Storia cresce forte e morto.

Intorno ad esso, bambini soldato e monaci in preghiera danzano insieme a signori della guerra, a una madre rabbiosa, e alla figlia di un poeta che, da bambina, sognava di volare via con il padre.

Due narratori presentano e commentano scene e personaggi. Nel deserto siriano due monaci yazidi piantano un albero di pere per richiamare gli uccelli che sono scomparsi. In Nigeria una madre riposa sotto l'ombra dell'albero della dimenticanza tenendo in braccio la testa di sua figlia nascosta in una zucca. Un signore della guerra europeo spiega la necessità di pulizia etnica a un signore della guerra africano che compie un sacrificio umano per rendere invulnerabile il suo esercito di bambini soldato prima di condurli in battaglia. Una bambina gioca con le sue bambole intorno all'albero piantato dal padre quando è nata. Si chiede come gli uccelli vedano la terra dal cielo. Alla fine l'albero della Storia si piega sotto il peso della frutta e offre una casa agli uccelli che volano sopra le teste degli spettatori.  Ma che tipo di uccelli sono?

DIMOSTRAZIONI DI LAVORO

Mer 13 febbraio - ore 12:00 L’eco del silenzio, dimostrazione-spettacolo

con Julia Varley, al Teatro Vascello

Gio 14 febbraio - ore 11:00 Orme sulla neve, dimostrazione-spettacolo

con Roberta Carreri, al Teatro Vascello

Lun 18 febbraio - ore 20:30

Da Amagaki a Shibugaki, geografia di

un apprendistato, dimostrazione-spettacolo

con Carolina Pizarro, al Teatro Argot Studio

Mer 20 febbraio - ore 11:00

Il cammino di Nora, dimostrazione-spetta-

colo con Roberta Carreri, al Teatro Vascello

Gio 21 febbraio - ore 11:00

Il fratello morto, dimostrazione-spettacolo

con Julia Varley, al Teatro Vascello

Ven 22 febbraio - ore 11:00

L’attore totale, dimostrazione-spettacolo

con I Wayan Bawa (Bali), al Teatro Vascello

Sab 23 febbraio - ore 11:00

Il tappeto volante, dimostrazione-spettacolo con Julia Varley, al Teatro Vascello

Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza

Abbonamento Family € 40,00:
programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini

Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori

BIGLIETTI Dimostrazioni di lavoro: € 5



 

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Promo special DOPO LA PROVA con Ugo Pagliai, Manuela Kustermann e Arianna Di Stefano dal 31 gennaio al 10 febbraio 2019 - LA SPADA NELLA ROCCIA: LA STORIA DI RE ARTÙ family show 26-27/1 e 2-3/2 e tanto altro Teatro Vascello Roma Mon, 28 Jan 2019 17:10:56 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/519830.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/519830.html Teatro Vascello Teatro Vascello

Promozione 10 euro a persona e accompagnatori conferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 31 gennaio al 10 febbraio 2019  
debutto giovedì  h 21 e dal martedì al sabato h. 21 domenica h 18 (teatro) 
Centro di Produzione Teatrale La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello (Roma)
Milleluci Entertainment
DOPO LA PROVA di Ingmar Bergman


con Ugo Pagliai, Manuela Kustermann e Arianna Di Stefano
regia Daniele Salvo

In un tempo sospeso, nella penombra di un vecchio palcoscenico, Henrik Vogler, grande regista e direttore di teatro, è seduto su una poltrona, immobile. Appare quasi imbalsamato. D'improvviso appare sulla scena Anna Egerman, giovane attrice interprete della Figlia di Indra nella pièce diretta da Vogler. Da questo momento inizia un confronto serrato tra i due che, sospesi in una zona di confine, in una sorta di limbo extra-quotidiano in cui tutto è concesso, si permettono finalmente di dire la verità. Le loro ansie, le loro paure, i loro desideri. Poi entra sulla scena di Rakel, attrice di mezza età che introduce altri temi bergmaniani di straordinaria pregnanza: la percezione del tempo, la paura della vecchiaia, la straordinaria fragilità dell'animo, quella di Rakel è una figura che si muove sul filo del rasoio, un'artista distrutta dal suo stesso talento.


Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma info 065898031 - 065881021,promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti. Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi

2-3 febbraio 2019 sabato h 17 - domenica h 15  
La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello/Associazione Nomen Omen 
LA SPADA NELLA ROCCIA: LA STORIA DI RE ARTÙ

adattamento teatrale e regia di Danilo Zuliani
con Alessandra Cavallari - goverante Nunù
Dimitri D'Urbano - SIR Ector e Pellinore
Luca Laviano - Sir Kay e Archimede
Riccardo Grandi - Artù
Alessandra Maccotta - Maga Vegana
Vincenzo Paolicelli - Sir Kay e Archimede
Danilo Zuliani - Mago Merlino
musiche originali di Michele Piersanti
eseguite dal vivo da Michele Piersanti e Francesco Sennis

Un giorno qualunque, un giorno normale,
con occhi più attenti diventa speciale.
Come ogni seme, portato dal vento, 
in terra sepolto diventa portento. 
Il piccolo Artù, come ogni bambino, 
è un seme caduto con un grande destino."Chiunque estrarrà questa spada da questa roccia sarà re" ovvero l'avvincente saga del leggendario Artù, nel suo percorso formativo che da fanciullo lo porterà ad essere un uomo. Un percorso avventuroso, denso di scoperte, accompagnato e sostenuto da un maestro d'eccezione: il saggio Mago Merlino. Una commedia musicale con atmosfere medievali in ambiente fantastico e armonizzato dalle note della musica dal vivo. fascia d'età consigliata per tutti - pubblico delle famiglie
Tecnica d'attore e musica dal vivo

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci >>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031   


Promozione 12 euro a persona compreso AperiShakespeare conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma  

A seguire APERISHAKESPEARE

dal 31 gennaio al 14 marzo 2019 tutti i giovedì h.18

presso il Foyer letterario, per 10 appuntamenti
Vittorio Viviani in


QUEL COPIONE DI SHAKESPEARE 

Lettura espressiva delle novelle italiane che hanno ispirato il bardo
Vittorio Viviani interpreta :

LA MOSSA DELL'ALFIERE
(Otello - G. B. Giraldi Cinzio) - 31 gennaio h 18

Ogni giovedì Viviani ci farà scoprire uno straordinario novelliere italiano da cui Shakespeare ha tratto le sue opere più famose

Seguiranno :

DUE PESI E DUE MISURE
(Misura per misura - G. B. Giraldi Cinzio) -  7 febbraio h 18


I DUE GEMELLI MARCHIGIANI
(La dodicesima notte - M. Bandello) -  14 febbraio h 18


AMORE A PEZZI
(Tito Andronico - M. Bandello)  - 21 febbraio h 18


APERTURA AL BUIO
(Tutto è bene quel che finisce bene - G. Boccaccio) -  28 febbraio h 18


LA INCONTRAI PER CASO A MESSINA
(Molto rumore per nulla - M. Bandello) - 7 marzo h 18


LA BUONA, IL BRUTTO E IL CATTIVO
(Cimbelino - G. Boccaccio) - 14 marzo h 18


Promozione 10 euro a persona e accompagnatoriconferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78  Monteverde Roma

Lunedì 4 febbraio  2019 h 21 musica   
GERMANO MAZZOCCHETTI ENSEMBLE
Un gioco sottile
Germano Mazzocchetti, fisarmonica 
Francesco Marini, sax soprano e clarinetti  Paola Emanuele,viola  
Marco Acquarelli, chitarra  Luca Pirozzi, contrabbasso  Sergio Quarta, percussioni

 Il Germano Mazzocchetti Ensemble è attivo da più di dieci anni.
Ha pubblicato i cd "Testa sghemba" (Egea) e "Asap" (Incipit).
Le musiche di Mazzocchetti attingono a sonorità popolari e mediterranee, unite a citazioni jazzistiche e rimandi alla tradizione colta. Il risultato è una musica caratterizzata da uno spiccato sincretismo linguistico, che bene si allinea ad alcune tra le più interessanti esperienze della musica d'oggi.
 


L’Evento dell’anno Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78  Monteverde Roma

dal 13 al 24 febbraio 2019 da mercoledì a sabato alle ore 21:00 Domenica alle ore 18:00   
Odin Teatret 
L'ALBERO regia Eugenio Barba


attori Luis Alonso, Parvathy Baul, I Wayan Bawa, Kai Bredholt, Roberta Carreri, Elena Floris, Donald Kitt, Carolina Pizarro, Fausto Pro, Iben Nagel Rasmussen , Julia Varley 
Scenografia e luci Luca Ruzza  OpenLab Company
disegno e realizzazione dell'albero Giovanna Amoroso e Istvan Zimmermann, Plastikart 
costumi e oggetti Odin Teatret, 
direzione musicale Elena Floris, 
marionette Niels Kristian Brinth, Fabio Butera, Samir Muhamad, I Gusti Made Lod
teste delle bambole Signe Herlevsen, 
drammaturgo Thomas Bredsdorff  consulente letterario Nando Taviani, testo Odin Teatret 
assistenti alla regia Elena Floris, Julia Varley

Biglietteria: servizio di prenotazione per tutti gli spettacoli € 1 a biglietto

Prosa: intero € 20 - ridotto over 65 € 15 - ridotto studenti € 12 -

Popolo segreto dell’Odin: € 100 conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

L'albero della Storia cresce forte e morto.

Intorno ad esso, bambini soldato e monaci in preghiera danzano insieme a signori della guerra, a una madre rabbiosa, e alla figlia di un poeta che, da bambina, sognava di volare via con il padre.

Due narratori presentano e commentano scene e personaggi. Nel deserto siriano due monaci yazidi piantano un albero di pere per richiamare gli uccelli che sono scomparsi. In Nigeria una madre riposa sotto l'ombra dell'albero della dimenticanza tenendo in braccio la testa di sua figlia nascosta in una zucca. Un signore della guerra europeo spiega la necessità di pulizia etnica a un signore della guerra africano che compie un sacrificio umano per rendere invulnerabile il suo esercito di bambini soldato prima di condurli in battaglia. Una bambina gioca con le sue bambole intorno all'albero piantato dal padre quando è nata. Si chiede come gli uccelli vedano la terra dal cielo. Alla fine l'albero della Storia si piega sotto il peso della frutta e offre una casa agli uccelli che volano sopra le teste degli spettatori.  Ma che tipo di uccelli sono?

DIMOSTRAZIONI DI LAVORO

Mer 13 febbraio - ore 12:00 L’eco del silenzio, dimostrazione-spettacolo

con Julia Varley, al Teatro Vascello

Gio 14 febbraio - ore 11:00 Orme sulla neve, dimostrazione-spettacolo

con Roberta Carreri, al Teatro Vascello

Lun 18 febbraio - ore 20:30

Da Amagaki a Shibugaki, geografia di

un apprendistato, dimostrazione-spettacolo

con Carolina Pizarro, al Teatro Argot Studio

Mer 20 febbraio - ore 11:00

Il cammino di Nora, dimostrazione-spetta-

colo con Roberta Carreri, al Teatro Vascello

Gio 21 febbraio - ore 11:00

Il fratello morto, dimostrazione-spettacolo

con Julia Varley, al Teatro Vascello

Ven 22 febbraio - ore 11:00

L’attore totale, dimostrazione-spettacolo

con I Wayan Bawa (Bali), al Teatro Vascello

Sab 23 febbraio - ore 11:00

Il tappeto volante, dimostrazione-spettacolo con Julia Varley, al Teatro Vascello

BIGLIETTI Dimostrazioni di lavoro: € 5

Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza

Abbonamento Family € 40,00:
programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini

Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori



 

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Promo special WHO IS THE KING da William Shakespeare dal 22 al 27 gennaio - LA SPADA NELLA ROCCIA: LA STORIA DI RE ARTÙ family show 26-27/1 e 2-3/2 e tanto altro Teatro Vascello Roma Tue, 22 Jan 2019 12:40:29 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/518148.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/518148.html Teatro Vascello Teatro Vascello Promozione 10 euro a persona conferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78  Monteverde Roma

dal 22 al 27 gennaio 2019    
debutto venerdì  h 21 e dal  martedì al sabato h. 21 domenica h 18 (Prosa)  
WHO IS THE KING
da William Shakespeare, la serie 


Episodi 1 e 2 da Riccardo II-Enrico IV parte prima, di W. Shakespeare

drammaturgia e regia Lino Musella, Paolo Mazzarelli 

con Massimo Foschi, Marco Foschi, Annibale Pavone, Valerio Santoro, Gennaro Di Biase, Alberto Paradossi, Laura Graziosi, Giulia Salvarani, Paolo Mazzarelli, Lino Musella

Studiando l'opera teatrale di William Shakespeare, ci siamo resi conto che il grande genio inglese, nell'arco della sua sconfinata produzione, ha saputo dar vita a qualcosa di realmente impressionante: egli ha infatti messo insieme una sequenza di otto opere (RICCARDO II, ENRICO IV parte I e II, ENRICO V, ENRICO VI parte I, II, III, RICCARDO III) che, messe in quest'ordine, raccontano poco più di un secolo della storia d'Inghilterra (dal 1370 al 1490 circa), precorrendo in modo geniale e sconvolgente esattamente i meccanismi narrativi delle migliori serie TV contemporanee. Messi l'uno dopo l'altro, gli otto drammi storici che vanno da Riccardo II a Riccardo III, si rivelano una grande saga di sconvolgente potenza e di inquietante attualità, una saga che indaga in particolare il rapporto fra uomo e potere


Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma info 065898031 - 065881021, promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti. Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi

26-27 gennaio e 2-3 febbraio 2019 sabato h 17 - domenica h 15  
La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello/Associazione Nomen Omen 
LA SPADA NELLA ROCCIA: LA STORIA DI RE ARTÙ
adattamento teatrale e regia di Danilo Zuliani
con Alessandra Cavallari - goverante Nunù
Dimitri D'Urbano - SIR Ector e Pellinore
Luca Laviano - Sir Kay e Archimede
Riccardo Grandi - Artù
Alessandra Maccotta - Maga Vegana
Vincenzo Paolicelli - Sir Kay e Archimede
Danilo Zuliani - Mago Merlino
musiche originali di Michele Piersanti
eseguite dal vivo da Michele Piersanti e Francesco Sennis

Un giorno qualunque, un giorno normale,
con occhi più attenti diventa speciale.
Come ogni seme, portato dal vento, 
in terra sepolto diventa portento. 
Il piccolo Artù, come ogni bambino, 
è un seme caduto con un grande destino. "Chiunque estrarrà questa spada da questa roccia sarà re" ovvero l'avvincente saga del leggendario Artù, nel suo percorso formativo che da fanciullo lo porterà ad essere un uomo. Un percorso avventuroso, denso di scoperte, accompagnato e sostenuto da un maestro d'eccezione: il saggio Mago Merlino. Una commedia musicale con atmosfere medievali in ambiente fantastico e armonizzato dalle note della musica dal vivo. fascia d'età consigliata per tutti - pubblico delle famiglie
Tecnica d'attore e musica dal vivo

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci >>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031   


Promozione 10 euro a personaconferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 31 gennaio al 10 febbraio 2019  
debutto giovedì  h 21 e dal martedì al sabato h. 21 domenica h 18 (teatro) 
Centro di Produzione Teatrale La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello (Roma)
Milleluci Entertainment
DOPO LA PROVA di Ingmar Bergman


con Ugo Pagliai, Manuela Kustermann e Arianna Di Stefano
regia Daniele Salvo

In un tempo sospeso, nella penombra di un vecchio palcoscenico, Henrik Vogler, grande regista e direttore di teatro, è seduto su una poltrona, immobile. Appare quasi imbalsamato. D'improvviso appare sulla scena Anna Egerman, giovane attrice interprete della Figlia di Indra nella pièce diretta da Vogler. Da questo momento inizia un confronto serrato tra i due che, sospesi in una zona di confine, in una sorta di limbo extra-quotidiano in cui tutto è concesso, si permettono finalmente di dire la verità. Le loro ansie, le loro paure, i loro desideri. Poi entra sulla scena di Rakel, attrice di mezza età che introduce altri temi bergmaniani di straordinaria pregnanza: la percezione del tempo, la paura della vecchiaia, la straordinaria fragilità dell'animo, quella di Rakel è una figura che si muove sul filo del rasoio, un'artista distrutta dal suo stesso talento.



Promozione 12 euro a persona compreso AperiShakespeare conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma  

A seguire APERISHAKESPEARE

dal 17 gennaio al 14 marzo 2019 tutti i giovedì h.18

presso il Foyer letterario, per 10 appuntamenti
Vittorio Viviani in


QUEL COPIONE DI SHAKESPEARE 

Lettura espressiva delle novelle italiane che hanno ispirato il bardo
Vittorio Viviani interpreta :

L'AMANTE NELLO SCRIGNO
(Le allegre comari di  Windsor - G. F. Straparola) - 24 gennaio h 18

Ogni giovedì Viviani ci farà scoprire uno straordinario novelliere italiano da cui Shakespeare ha tratto le sue opere più famose

Seguiranno :

LA MOSSA DELL'ALFIERE
(Otello - G. B. Giraldi Cinzio) - 3 gennaio h 18


DUE PESI E DUE MISURE
(Misura per misura - G. B. Giraldi Cinzio) -  7 febbraio h 18


I DUE GEMELLI MARCHIGIANI
(La dodicesima notte - M. Bandello) -  14 febbraio h 18


AMORE A PEZZI
(Tito Andronico - M. Bandello)  - 21 febbraio h 18


APERTURA AL BUIO
(Tutto è bene quel che finisce bene - G. Boccaccio) -  28 febbraio h 18


LA INCONTRAI PER CASO A MESSINA
(Molto rumore per nulla - M. Bandello) - 7 marzo h 18


LA BUONA, IL BRUTTO E IL CATTIVO
(Cimbelino - G. Boccaccio) - 14 marzo h 18

Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Family € 40,00:
programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini

Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori

 

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Promo special WHO IS THE KING da William Shakespeare dal 18 al 27 gennaio - YOGA TALES teatro danza per bambini 19-20 gennaio e tanto altro teatro Vascello Roma Fri, 18 Jan 2019 17:29:54 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/517350.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/517350.html Teatro Vascello Teatro Vascello Promozione 10 euro a persona conferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78  Monteverde Roma

dal 18 al 27 gennaio 2019    
debutto venerdì  h 21 e dal  martedì al sabato h. 21 domenica h 18 (Prosa)  
WHO IS THE KING
da William Shakespeare, la serie 


da William Shakespeare, la serie

Episodi 1 e 2 da Riccardo II-Enrico IV parte prima, di W. Shakespeare

drammaturgia e regia Lino Musella, Paolo Mazzarelli 

con Massimo Foschi, Marco Foschi, Annibale Pavone, Valerio Santoro, Gennaro Di Biase, Alberto Paradossi, Laura Graziosi, Giulia Salvarani, Paolo Mazzarelli, Lino Musella

Studiando l'opera teatrale di William Shakespeare, ci siamo resi conto che il grande genio inglese, nell'arco della sua sconfinata produzione, ha saputo dar vita a qualcosa di realmente impressionante: egli ha infatti messo insieme una sequenza di otto opere (RICCARDO II, ENRICO IV parte I e II, ENRICO V, ENRICO VI parte I, II, III, RICCARDO III) che, messe in quest'ordine, raccontano poco più di un secolo della storia d'Inghilterra (dal 1370 al 1490 circa), precorrendo in modo geniale e sconvolgente esattamente i meccanismi narrativi delle migliori serie TV contemporanee. Messi l'uno dopo l'altro, gli otto drammi storici che vanno da Riccardo II a Riccardo III, si rivelano una grande saga di sconvolgente potenza e di inquietante attualità, una saga che indaga in particolare il rapporto fra uomo e potere


Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma info 065898031 - 065881021, promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti 

Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi

19-20 gennaio 2019 sabato h 17 - domenica h 15 (Teatro e danza ragazzi)  
YOGA TALES


Spettacolo interattivo per i bambini

di e con

Maria Grazia Sarandrea e Basia Wajs

scenografie Maddalena Giansanti

musiche e costumi tradizionali orientali

 

Yoga Tales è uno spettacolo interattivo per bambini, ideato e interpretato da Maria Grazia Sarandrea e Basia Wajs, che prende spunto dalla millenaria cultura indiana dello yoga. Scenografie simboliche e colorate fanno da sfondo allo spettacolo. Fiabe magiche rievocano ai piccoli spettatori/protagonisti posizioni ispirate agli animali e alla natura.

Come personaggi giunti da un mondo lontano, le due protagoniste avvicinano i bambini al mondo dei suoni e delle danze orientali, li conducono in atmosfere fantastiche attraverso il canto, li fanno esercitare nell’esecuzione dei mudra indiani e nella ripetizione di termini in sanscrito e cinese. Infine li conducono al rilassamento secondo le tecniche dello yoga, che donano al corpo e alla mente equilibrio e armonia.

YogaTales rappresenta un primo approccio allo Yoga per la cura del corpo e della mente attraverso l’arte della musica, del canto e della danza. Yoga Tales rappresenta per i bambini un’esperienza significativa di arricchimento culturale e sviluppa una nuova consapevolezza corporea. E’ una grande magia che rimane custodita dentro di sé. Si ringrazia per il sostegno: balletto 90, IALS, Movimento Danza

fascia d'età consigliata per tutti - pubblico delle famiglie

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci >>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031   


Promozione 10 euro a persona conferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78  Monteverde Roma

Lunedì 21 gennaio  2019 h 21 (musica)   
La Paranza di Nando Citarella
Nando Citarella & Tamburi del Vesuvio 

TOUR-NAMM il viaggio,il ritmo,il canto ai piedi del vulcano

Noi siamo testimoni di questa tradizione cresciuti e andati via per vivere poi in essa dove la pietra liquida diventa il nostro fuoco. Questo progetto nasce dall'incontro tra musicisti studiosi  delle tradizioni  che ancora oggi praticano e ne vivono il continuo mutamento. Dal tocco vigoroso del suonatore di tamburi lontani e cantore di lingua madre che dalla Campania è approdato a Cuba per coniugare ed unire  antichi riti e nuove contaminazioni

 


Promozione 12 euro a persona compreso AperiShakespeare conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com 

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma  

A seguire APERISHAKESPEARE

dal 17 gennaio al 14 marzo 2019 tutti i giovedì h.18

presso il Foyer letterario, per 10 appuntamenti
Vittorio Viviani in


QUEL COPIONE DI SHAKESPEARE 

Lettura espressiva delle novelle italiane che hanno ispirato il bardo
Vittorio Viviani interpreta :

L'AMANTE NELLO SCRIGNO
(Le allegre comari di  Windsor - G. F. Straparola) - 24 gennaio h 18

Ogni giovedì Viviani ci farà scoprire uno straordinario novelliere italiano da cui Shakespeare ha tratto le sue opere più famose

Seguiranno :

LA MOSSA DELL'ALFIERE
(Otello - G. B. Giraldi Cinzio) - 3 gennaio h 18


DUE PESI E DUE MISURE
(Misura per misura - G. B. Giraldi Cinzio) -  7 febbraio h 18


I DUE GEMELLI MARCHIGIANI
(La dodicesima notte - M. Bandello) -  14 febbraio h 18


AMORE A PEZZI
(Tito Andronico - M. Bandello)  - 21 febbraio h 18


APERTURA AL BUIO
(Tutto è bene quel che finisce bene - G. Boccaccio) -  28 febbraio h 18


LA INCONTRAI PER CASO A MESSINA
(Molto rumore per nulla - M. Bandello) - 7 marzo h 18


LA BUONA, IL BRUTTO E IL CATTIVO
(Cimbelino - G. Boccaccio) - 14 marzo h 18



Promozione 10 euro a personaconferma dicendo della promo ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

dal 31 gennaio al 10 febbraio 2019  
debutto giovedì  h 21 e dal martedì al sabato h. 21 domenica h 18 (teatro) 
Centro di Produzione Teatrale La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello (Roma)
Milleluci Entertainment
DOPO LA PROVA di Ingmar Bergman


con Ugo Pagliai, Manuela Kustermann e Arianna Di Stefano
regia Daniele Salvo

In un tempo sospeso, nella penombra di un vecchio palcoscenico, Henrik Vogler, grande regista e direttore di teatro, è seduto su una poltrona, immobile. Appare quasi imbalsamato. D'improvviso appare sulla scena Anna Egerman, giovane attrice interprete della Figlia di Indra nella pièce diretta da Vogler. Da questo momento inizia un confronto serrato tra i due che, sospesi in una zona di confine, in una sorta di limbo extra-quotidiano in cui tutto è concesso, si permettono finalmente di dire la verità. Le loro ansie, le loro paure, i loro desideri. Poi entra sulla scena di Rakel, attrice di mezza età che introduce altri temi bergmaniani di straordinaria pregnanza: la percezione del tempo, la paura della vecchiaia, la straordinaria fragilità dell'animo, quella di Rakel è una figura che si muove sul filo del rasoio, un'artista distrutta dal suo stesso talento.

 

Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Family € 40,00:
programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini

Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori

 

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Promo special Arturo Cirillo 12-13 gennaio 2019 sabato h 21 e domenica h 18 prosa e tanto altro Teatro Vascello Roma Sat, 12 Jan 2019 13:29:10 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/515254.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/515254.html Teatro Vascello Teatro Vascello Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Roma info 065898031 - 065881021, promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti 

Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi

12-13 gennaio 2019 sabato h 17 - domenica h 15 (Vascello dei Piccoli)  
matinée venerdì 11 gennaio h 10.30

Teatro delle Marionette degli Accettella 
I SEGRETI DI POLLICINO 
liberamente ispirato a Le Petit Poucet di Charles Perrault e Diario segreto di Pollicino di Philippe Lei-chermeier e Rebecca Dautremer 
di: Silvia Grande e Stefania Umana

Con: Lavinia Anselmi e Stefania Umana

scenografia e proiezioni dal vivo Andrea Croci musiche originali Dino Semeraro e Giuseppe Soloperto 
figure e costumi: Matteo Rigola

tecnica: Teatro d'attore, proiezioni, ombre e figure

fascia d'età consigliata per tutti - pubblico delle famiglie

Liberamente ispirato a Le Petit Poucet di Charles Perrault e Diario segreto di Pol-licino di Philippe Leichermeier e Rebecca Dautremer

Dora e Palmira sono due sorelle che stanno giocando nella loro stanza e, come al solito, Palmira costringe Dora a sottoporsi a una serie di sfide e gare. Ma quel giorno, nella loro stanza, succederà qualcosa che ha dell’incredibile, un’antica fiaba, Pollicino, prenderà vita e salverà le due sorelle, rivelando loro il suo segreto più profondo: C’è solo una cosa che ti può salvare, scoprire chi sei !  Pollicino è una storia di scoperte, di riscatto, di conoscenza di sé, ed è attraverso questa fiaba che Dora e Palmira capiranno un po’ più di loro stesse, dell’importanza di scoprire quali siano le proprie potenzialità, per poi coltivarle.

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci >>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031  


Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma Promozione 10 euro a personaconferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

12-13 gennaio 2019 sabato h 21 e domenica h 18 prosa
LUNGA GIORNATA VERSO LA NOTTE
di Eugene O' Neill
traduzione Bruno Fonzi
regia Arturo Cirillo
con Milvia Marigliano - Mary
Arturo Cirillo - James
Rosario Lisma - James Jr.
Riccardo Buffonini - Edmund
scene Dario Gessati
costumi Tommaso Lagattolla

Il capofamiglia è un attore, dalla carriera incerta, il suo primogenito è stato un attore senza motivazioni, ma costretto a recitare dal padre, desideroso di vederlo in qualche modo sistemato. Ma possiamo considerare attori tutti e quattro i protagonisti di questa lunga nottata, dove la nebbia è data dalla macchina del fumo, dove gli attori/personaggi escono e rientrano nel proprio camerino, come nella propria solitudine. Il testo di O' Neill mi si è rivelato come un enorme celebrazione dell'immaginazione, dove i personaggi hanno continuamente un doppio binario di menzogna e verità, ma per citare il titolo di un libro di Elsa Morante, a vincere è il sortilegio: della droga, dell'alcol, ma soprattutto del teatro. Arturo Cirillo


Promozione 12 euro a persona compreso AperiShakespeare conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma

dal 17 gennaio al 14 marzo 2019 tutti i giovedì h.18

presso il Foyer letterario, per 10 appuntamenti
Vittorio Viviani in

QUEL COPIONE DI SHAKESPEARE 

Lettura espressiva delle novelle italiane che hanno ispirato il bardo
Vittorio Viviani interpreta :

PER UN PUGNO DI DUCATI
(Mercante di Venezia - G. Fiorentino) - 17 gennaio h 18

Ogni giovedì Viviani ci farà scoprire uno straordinario novelliere italiano da cui Shakespeare ha tratto le sue opere più famose


Promozione 10 euro a personaconferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma

14-15-16 gennaio 2019  h 21  - matinee 15 gennaio h 10.30 Prosa

Le Nuvole/Casa del Contemporaneo  
MARE MATER
la nave dei bambini

uno spettacolo di Fabio Cocifoglia

con Manuela Mandracchia, Luca Iervolino, Giampiero Schiano

con la partecipazione dei Ciprix - La prima compagnia di Musical composta interamente da ragazzi


Negli anni tra il 1913 e il 1928, Napoli fu al centro dell'interesse pedagogico internazionale per un esperimento educativo straordinario, che si realizzò sulla Nave-Asilo "Caracciolo" diretta da Giulia Civita Franceschi. In circa quindici anni la nave accolse oltre 750 bambini e ragazzi detti "i caracciolini", provenienti per lo più dai quartieri spagnoli, recuperati dalla loro condizione di abbandono e indirizzati ai mestieri del mare in prospettiva di una vita sana, civile e dignitosa. Il metodo educativo "sistema Civita" fu apprezzato da Maria Montessori e dai pedagoghi del tempo che visitarono la nave. L'esperienza pedagogica della nave Caracciolo, della sua educatrice e dei numerosi ragazzi saliti a bordo "scugnizzi" e sbarcati uomini, è il cuore del lavoro teatrale ideato da Fabio Cocifoglia, scritto e diretto con Antonio Marfella e Alfonso Postiglione: il ritratto di una donna innovativa e della sua azione educativa che ha lasciato un'impronta profonda e indelebile.


Promozione 10 euro a personaconferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78  Monteverde Roma

dal 18 al 27 gennaio 2019    
debutto venerdì  h 21 e dal  martedì al sabato h. 21 domenica h 18 (Prosa)  
WHO IS THE KING
da William Shakespeare, la serie 


un progetto di Lino Musella, Andrea Baracco, Paolo Mazzarelli 
Episodi 1 e 2 da Riccardo II-Enrico IV parte prima, di W. Shakespeare 
drammaturgia e regia Lino Musella, Paolo Mazzarelli 
supervisione alla regia Andrea Baracco 
con Massimo Foschi, Marco Foschi, Annibale Pavone, Valerio Santoro, Gennaro Di Biase, Josafat Vagni, Laura Graziosi, Giulia Salvarani, Paolo Mazzarelli, Lino Musella 

Studiando l'opera teatrale di William Shakespeare, ci siamo resi conto che il grande genio inglese, nell'arco della sua sconfinata produzione, ha saputo dar vita a qualcosa di realmente impressionante: egli ha infatti messo insieme una sequenza di otto opere (RICCARDO II, ENRICO IV parte I e II, ENRICO V, ENRICO VI parte I, II, III, RICCARDO III) che, messe in quest'ordine, raccontano poco più di un secolo della storia d'Inghilterra (dal 1370 al 1490 circa), precorrendo in modo geniale e sconvolgente esattamente i meccanismi narrativi delle migliori serie TV contemporanee. Messi l'uno dopo l'altro, gli otto drammi storici che vanno da Riccardo II a Riccardo III, si rivelano una grande saga di sconvolgente potenza e di inquietante attualità, una saga che indaga in particolare il rapporto fra uomo e potere


Promozione 10 euro a persona conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78  Monteverde Roma

Lunedì 21 gennaio  2019 h 21 (musica)   
La Paranza di Nando Citarella
Nando Citarella & Tamburi del Vesuvio 

TOUR-NAMM il viaggio,il ritmo,il canto ai piedi del vulcano

Noi siamo testimoni di questa tradizione cresciuti e andati via per vivere poi in essa dove la pietra liquida diventa il nostro fuoco. Questo progetto nasce dall'incontro tra musicisti studiosi  delle tradizioni  che ancora oggi praticano e ne vivono il continuo mutamento. Dal tocco vigoroso del suonatore di tamburi lontani e cantore di lingua madre che dalla Campania è approdato a Cuba per coniugare ed unire  antichi riti e nuove contaminazioni

Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Family € 40,00:
programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini

Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli

   

12-13 gennaio 2019 sabato h 21 domenica h 18
LUNGA GIORNATA VERSO LA NOTTE
di Eugene O' Neill regia Arturo Cirillo

 

17 gennaio 2019 (Foyer letterario) tutti i giovedì h.18 
QUEL COPIONE DI SHAKESPEARE
Vittorio Viviani

 

12-13 gennaio 2019  sabato h 17 domenica h 15 VASCELLO DEI PICCOLI
I SEGRETI DI POLLICINO 
Teatro delle Marionette degli Accettella

   

14-15-16 gennaio 2019 h 21 (Prosa)
MARE MATER la nave dei bambini
uno spettacolo di Fabio Cocifoglia con Manuela Mandracchia Luca Iervolino, Giampiero Schiano

 

dal 18 al 27 gennaio 2019
WHO IS THE KING
Episodi 1 e 2 da Riccardo II-Enrico IV parte prima, di W. Shakespeare

 

21 gennaio 2019 h 21 (musica)
TOUR-NAMM il viaggio,il ritmo,il canto ai piedi del vulcano
Nando Citarella & Tamburi del Vesuvio

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori



In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Promozione LUNGA GIORNATA VERSO LA NOTTE di O' Neill dall'8 al 13 gennaio 2019 dal martedì al sabato h 21 domenica h 18 prosa e tanto altro Teatro Vascello Roma Tue, 08 Jan 2019 11:31:22 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/514221.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/514221.html Teatro Vascello Teatro Vascello Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma Promozione 10 euro a personaconferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

dall'8 al 13 gennaio 2019  dal martedì al sabato h 21 domenica h 18 prosa
LUNGA GIORNATA VERSO LA NOTTE
di Eugene O' Neill
traduzione Bruno Fonzi
regia Arturo Cirillo
con Milvia Marigliano - Mary
Arturo Cirillo - James
Rosario Lisma - James Jr.
Riccardo Buffonini - Edmund
scene Dario Gessati
costumi Tommaso Lagattolla

Il capofamiglia è un attore, dalla carriera incerta, il suo primogenito è stato un attore senza motivazioni, ma costretto a recitare dal padre, desideroso di vederlo in qualche modo sistemato. Ma possiamo considerare attori tutti e quattro i protagonisti di questa lunga nottata, dove la nebbia è data dalla macchina del fumo, dove gli attori/personaggi escono e rientrano nel proprio camerino, come nella propria solitudine. Il testo di O' Neill mi si è rivelato come un enorme celebrazione dell'immaginazione, dove i personaggi hanno continuamente un doppio binario di menzogna e verità, ma per citare il titolo di un libro di Elsa Morante, a vincere è il sortilegio: della droga, dell'alcol, ma soprattutto del teatro. Arturo Cirillo


Teatro Vascello Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA, Via Giacinto Carini 78 Roma info 065898031 - 065881021, promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti + 1 euro per il servizio di prenotazione.

Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili 6 ingressi

12-13 gennaio 2019 sabato h 17 - domenica h 15 (Vascello dei Piccoli)  
matinée venerdì 11 gennaio h 10.30

Teatro delle Marionette degli Accettella 
I SEGRETI DI POLLICINO 
liberamente ispirato a Le Petit Poucet di Charles Perrault e Diario segreto di Pollicino di Philippe Lei-chermeier e Rebecca Dautremer 
di: Silvia Grande e Stefania Umana

Con: Lavinia Anselmi e Stefania Umana

scenografia e proiezioni dal vivo: Andrea Croci

scenografia e proiezioni dal vivo Andrea Croci musiche originali Dino Semeraro e Giuseppe Soloperto 
figure e costumi: Matteo Rigola

tecnica: Teatro d'attore, proiezioni, ombre e figure

fascia d'età consigliata per tutti - pubblico delle famiglie

Liberamente ispirato a Le Petit Poucet di Charles Perrault e Diario segreto di Pol-licino di Philippe Leichermeier e Rebecca Dautremer

Dora e Palmira sono due sorelle che stanno giocando nella loro stanza e, come al solito, Palmira costringe Dora a sottoporsi a una serie di sfide e gare. Ma quel giorno, nella loro stanza, succederà qualcosa che ha dell’incredibile, un’antica fiaba, Pollicino, prenderà vita e salverà le due sorelle, rivelando loro il suo segreto più profondo: C’è solo una cosa che ti può salvare, scoprire chi sei !  Pollicino è una storia di scoperte, di riscatto, di conoscenza di sé, ed è attraverso questa fiaba che Dora e Palmira capiranno un po’ più di loro stesse, dell’importanza di scoprire quali siano le proprie potenzialità, per poi coltivarle.

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci >>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031  


Promozione 12 euro a persona compreso AperiShakespeare conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma

Giovedì 10 gennaio 2019 nel Foyer letterario  h.18 
Vittorio Viviani in

QUEL COPIONE DI SHAKESPEARE 

Lettura espressiva delle novelle italiane che hanno ispirato il bardo
Vittorio Viviani interpreta

LA SFORTUNATA MORTE DI DUI INFELICISSIMI AMANTI
(Giulietta e Romeo - M. Bandello)

Ogni giovedì Viviani ci farà scoprire uno straordinario novelliere italiano da cui Shakespeare ha tratto le sue opere più famose


Promozione 10 euro a personaconferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma

14-15-16 gennaio 2019  h 21 (Prosa)  
MARE MATER
O della esemplare storia della Nave Asilo Caracciolo e del suo capitano, la Signora Giulia Civita Franceschi


uno spettacolo di Fabio Cocifoglia e Alfonso Postiglione
collaborazione drammaturigica Antonio Marfella
con Manuela Mandracchia (nel ruolo di Giulia Civita Franceschi), Graziano Piazza, Luca Iervolino, Niko Mucci, Giampiero Schiano


Promozione 10 euro a personaconferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma

dal 18 al 27 gennaio 2019    
debutto venerdì  h 21 e dal  martedì al sabato h. 21 domenica h 18 (Prosa)  
WHO IS THE KING
da William Shakespeare, la serie 


un progetto di Lino Musella, Andrea Baracco, Paolo Mazzarelli 
Episodi 1 e 2 da Riccardo II-Enrico IV parte prima, di W. Shakespeare 
drammaturgia e regia Lino Musella, Paolo Mazzarelli 
supervisione alla regia Andrea Baracco 
con Massimo Foschi, Marco Foschi, Annibale Pavone, Valerio Santoro, Gennaro Di Biase, Josafat Vagni, Laura Graziosi, Giulia Salvarani, Paolo Mazzarelli, Lino Musella 

Studiando l'opera teatrale di William Shakespeare, ci siamo resi conto che il grande genio inglese, nell'arco della sua sconfinata produzione, ha saputo dar vita a qualcosa di realmente impressionante: egli ha infatti messo insieme una sequenza di otto opere (RICCARDO II, ENRICO IV parte I e II, ENRICO V, ENRICO VI parte I, II, III, RICCARDO III) che, messe in quest'ordine, raccontano poco più di un secolo della storia d'Inghilterra (dal 1370 al 1490 circa), precorrendo in modo geniale e sconvolgente esattamente i meccanismi narrativi delle migliori serie TV contemporanee. Messi l'uno dopo l'altro, gli otto drammi storici che vanno da Riccardo II a Riccardo III, si rivelano una grande saga di sconvolgente potenza e di inquietante attualità, una saga che indaga in particolare il rapporto fra uomo e potere

Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00: 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Family € 40,00:
programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini

Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli

   

dall'8 al 13 gennaio 2019 
LUNGA GIORNATA VERSO LA NOTTE
di Eugene O' Neill regia Arturo Cirillo

 

dal 10 gennaio 2019 (Foyer letterario) tutti i giovedì h.18 
QUEL COPIONE DI SHAKESPEARE
Vittorio Viviani

 

11-12-13 gennaio 2019 VASCELLO DEI PICCOLI
I SEGRETI DI POLLICINO 
Teatro delle Marionette degli Accettella

   

14-15-16 gennaio 2019 h 21 (Prosa)
MARE MATER la nave dei bambini
uno spettacolo di Fabio Cocifoglia con Manuela Mandracchia Luca Iervolino, Giampiero Schiano

 

dal 18 al 27 gennaio 2019
WHO IS THE KING
un progetto di Lino Musella, Andrea Baracco, Paolo Mazzarelli

 

21 gennaio 2019 h 21 (musica)
TOUR-NAMM il viaggio,il ritmo,il canto ai piedi del vulcano
Nando Citarella & Tamburi del Vesuvio

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello. Oppure fermata della metro Cipro e Treno Metropolitano fino a Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello.
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori



In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Vascello dei piccoli Bubbles Revolution dal 2 e dal 3 al 6 gennaio h 16 e h 19 e tanto altro Teatro Vascello Roma Wed, 02 Jan 2019 20:12:39 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/512938.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/512938.html Teatro Vascello Teatro Vascello Card regalo del Teatro Vascello da € 48 : 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli, tutti cumulabili

VASCELLO DEI PICCOLI Spettacolo adatto per TUTTA LA FAMIGLIA

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma info 065898031 - 065881021

promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

prezzi 10 euro per tutti + 1 euro per il servizio di prenotazione.

Abbonamento Family 40 euro 5 spettacoli cumulabili.

Card regalo 48 euro cumulabili

dal 2 al 6 gennaio 2019 martedì h 17 e dal mercoledì alla domenica doppia h 16 e h 19

La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello, Marco Zoppi.

BUBBLES REVOLUTIONS

con Marco Zoppi e Rolanda

Le repliche nel dettaglio per festeggiare anche la Befana:

2 gennaio 2019 h 17

3 gennaio 2019 h 16

3 gennaio 2019 h 19

4 gennaio 2019 h 16

4 gennaio 2019 h 19

5 gennaio 2019 h 16

5 gennaio 2019 h 19

6 gennaio 2019 h 16 Speciale Befana

6 gennaio 2019 h 19 Speciale Befana

#inbubbleswetrust

Tornano al teatro Vascello Marco Zoppi e Rolanda. E con loro torna "BuBBles", ormai diventato un'icona internazionale dell'intrattenimento per famiglie. Lo spettacolo, che è stato rappresentato in oltre 40 paesi nel mondo - dagli Stati Uniti alla Russia, dalla Ci-na alla Colombia passando dal Giappone (solo per citarne alcuni) - approda al teatro Vascello in un'edizione rinnovata, ancora più spettacolare, ancora più magica, ancora più suggestiva! Le bolle di sapone saranno, come sempre, le indiscusse protagoniste sul palco ma insieme ad acqua, aria e sapone, si aggiungerà un nuovo elemento - la luce - in una forma mai vista prima d'ora. Il tutto presentato con la destrezza e la maestria che con-traddistinguono Marco Zoppi e Rolanda e che li portano a detenere saldamente, sin dal 2014, il titolo di migliori Artisti delle Bolle di Sapone Europei. Una ricerca senza fine, un percorso quasi alchemico, alla scoperta dei più spettacolari effetti che gli elementi possono realizzare per potervi offrire il sogno ad occhi aperti più reale che ci sia!

Età consigliata: per tutti. Tecnica: attori, effetti speciale con luci e bolle di sapone e magia

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello. Per contattarci >>> Cristina D’Aquanno ufficio promozione 3405319449 (cellulare) Teatro Vascello 06 5881021 - 06 5898031


Promozione 10 euro a persona conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma

dall'8 al 13 gennaio 2019  dal martedì al sabato h 21 domenica h 18 (Teatro)  
LUNGA GIORNATA VERSO LA NOTTE
di Eugene O' Neill
traduzione Bruno Fonzi
regia Arturo Cirillo
con Milvia Marigliano - Mary
Arturo Cirillo - James
Rosario Lisma - James Jr.
Riccardo Buffonini - Edmund
scene Dario Gessati
costumi Tommaso Lagattolla

Il capofamiglia è un attore, dalla carriera incerta, il suo primogenito è stato un attore senza motivazioni, ma costretto a recitare dal padre, desideroso di vederlo in qualche modo sistemato. Ma possiamo considerare attori tutti e quattro i protagonisti di questa lunga nottata, dove la nebbia è data dalla macchina del fumo, dove gli attori/personaggi escono e rientrano nel proprio camerino, come nella propria solitudine. Il testo di O' Neill mi si è rivelato come un enorme celebrazione dell'immaginazione, dove i personaggi hanno continuamente un doppio binario di menzogna e verità, ma per citare il titolo di un libro di Elsa Morante, a vincere è il sortilegio: della droga, dell'alcol, ma soprattutto del teatro. Arturo Cirillo


Promozione 12 euro a persona compreso AperiShakespeare conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma

Giovedì 10 gennaio 2019 nel Foyer letterario  h.18 
Vittorio Viviani in

QUEL COPIONE DI SHAKESPEARE 

Lettura espressiva delle novelle italiane che hanno ispirato il bardo
Vittorio Viviani interpreta

LA SFORTUNATA MORTE DI DUI INFELICISSIMI AMANTI
(Giulietta e Romeo - M. Bandello)

Ogni giovedì Viviani ci farà scoprire uno straordinario novelliere italiano da cui Shakespeare ha tratto le sue opere più famose


Promozione 10 euro a persona conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma

14-15-16 gennaio 2019  h 21 (Prosa)  
MARE MATER
O della esemplare storia della Nave Asilo Caracciolo e del suo capitano, la Signora Giulia Civita Franceschi
uno spettacolo di Fabio Cocifoglia e Alfonso Postiglione
collaborazione drammaturigica Antonio Marfella
con Manuela Mandracchia (nel ruolo di Giulia Civita Franceschi), Graziano Piazza, Luca Iervolino, Niko Mucci, Giampiero Schiano


Promozione 10 euro a persona conferma ai numeri 065898031 - 065881021 promozione@teatrovascello.it - promozioneteatrovascello@gmail.com

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78 Roma

dal 18 al 27 gennaio 2019    
debutto venerdì  h 21 e dal  martedì al sabato h. 21 domenica h 18 (Prosa)  
WHO IS THE KING
da William Shakespeare, la serie 
un progetto di Lino Musella, Andrea Baracco, Paolo Mazzarelli 
Episodi 1 e 2 da Riccardo II-Enrico IV parte prima, di W. Shakespeare 
drammaturgia e regia Lino Musella, Paolo Mazzarelli 
supervisione alla regia Andrea Baracco 
con Massimo Foschi, Marco Foschi, Annibale Pavone, Valerio Santoro, Gennaro Di Biase, Josafat Vagni, Laura Graziosi, Giulia Salvarani, Paolo Mazzarelli, Lino Musella 

Abbonamento Free Classic € 90,00: 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Love € 80,00:
4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza
Abbonamento Family € 40,00:
programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili per adulti e bambini

Card regalo del Teatro Vascello da € 48: 4 ingressi prosa, musica, danza o 6 ingressi vascello dei piccoli


   

Dal 18 al 31 dic (riposo 24,25,27 dic) 
LO SCHIACCIANOCI
Balletto di Roma

 

VASCELLO DEI PICCOLI
2 gennaio h 17 e dal 3 al 6 gennaio h 16 e h 19 
BUBBLES REVOLUTIONS con Marco Zoppi e Rolanda

 

dall'8 al 13 gennaio 2019 
LUNGA GIORNATA VERSO LA NOTTE
di Eugene O' Neill regia Arturo Cirillo

   

dal 10 gennaio 2019 (Foyer letterario) tutti i giovedì h.18 
QUEL COPIONE DI SHAKESPEARE
Vittorio Viviani

 

14-15-16 gennaio 2019 h 21 (Prosa)
MARE MATER
con Manuela Mandracchia, Graziano Piazza, Luca Iervolino, Niko Mucci, Giampiero Schiano

 

dal 18 al 27 gennaio 2019
WHO IS THE KING
un progetto di Lino Musella, Andrea Baracco, Paolo Mazzarelli

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma
Con mezzi pubblici : autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello
SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Clownerie #Circo #Concerti #SpettacoliperBambini #FestivaL #Eventi #Laboratori

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>