Comunicati.net - Comunicati pubblicati - orbeat Comunicati.net - Comunicati pubblicati - orbeat Tue, 14 Jul 2020 19:51:48 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/2794/1 Sabato 5 gennaio Epiphany Eve al Golden Gate - Terzo appuntamento con International Talent "The Main Line" Sat, 29 Dec 2007 04:10:00 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/49452.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/49452.html orbeat orbeat
COMUNICATO STAMPA


Sabato 05.01.2008

INTERNATIONAL TALENT

Presents

THE MAIN LINE
EPIPHANY EVE

@

GOLDEN GATE


SPEEDY J
live
Theory rec UK

CHRISTIAN SMITH
Loose rec - Analytic Trail IT

KEVIN GORMAN
Drumcode SW

ABNORMAL BOYZ
Minibus

SPECIAL VISUAL SHOW
OMINO 69
LAB 9



Sperimentazioni sonore, futurismi visuali: i due estremi che delimitano la terza tappa di The Main Line, il percorso artistico ideato da International Talent con la collaborazione di Why Not?.

Sabato 5 gennaio al Golden Gate terzo appuntamento con The Main Line con uno speciale Epiphany Eve. La prima uscita del 2008 per il gruppo International Talent si muove in quella particolare linea che collega la musica elettronica e l’arte visuale, con la collaborazione di alcuni dei più innovativi artisti delle scena mondiale.
Un parallelo tra la console e video vedrà di scena il live set di Speedy J, considerato oggi come il migliore artista nella versione dal vivo, che torna a Napoli dopo l’entusiasmante esibizione di settembre nel festival Play The Music Summer. A mostrare la linea ci sarà anche Christian Smith, uno degli artisti emergenti di maggior valore, ed ancora l’inglese Kevin Gorman, che poco dopo l’estate ha incantato per la prima volta la sua nazione dagli studi della BBC1 scatenandosi in un live con Ableton, per mostrare in uno speciale le nuove evoluzioni della musica britannica.
All’energia sonora farà da contorno una ipnotica mescolanza visuale con l’esibizione del LaB 9, duo milanese, autore della grafica di diversi programmi televisivi come Giallo Uno, trasmissione su La7 condotta da Irene Pivetti, ed Il Bivio, il noto programma ideato e condotto da Enrico Ruggieri su Italia Uno.
Considerata città all’avanguardia nella nuova visione elettronica, Napoli contribuisce a The Main Live con gli Abnormal Boyz, fenomenale trio che con un sound pulito sta riscuotendo un enorme successo in tutta Europa. Mentre la parte video sarà diretta da Omino 69 aka Giacomo De Luca, artista pioniere del vjing, autore di speciali per il Pavarotti & Friends e per il Cornetto Free Music Festival.

The Main Line si avvale ancora una volta della collaborazione dell’associazione Il Pioppo.

L’associazione Il Pioppo sarà presente all’interno della struttura con una stand ed una propria squadra operativa composta da diverse unità, in qualità di supporto sanitario, sociale e culturale per i partecipanti all’evento.
Saranno distribuiti opuscoli informativi e di sensibilizzazione nei confronti del fenomeno crescente dell’abuso, e attraverso sistemi interattivi (un particolare test al computer) sarà possibile calcolare il tasso alcolemico.
Una forte operazione di osservazione e di controllo, onde evitare situazioni di malessere, verrà effettuata sia all’interno che all’esterno della struttura.



Infoline: Info & Prenotazione Tavoli:
Napoli: +39.328.37.15.166 +39.333.29.06.797
Caserta: +39.33874.29.384 +39.338.26.89.847
Benevento: +39.334.72.38.876
Salerno/Avellino: +39328.62.43.341

Info Bus (da pazz.le Tecchio): +39.340.48.92.476

Info web:

www.internationaltalent.it
www.lab9.it
www.omino69.it
www.cittasociale.it/pioppo

Info myspace:
www.myspace.com/_mainline_
www.myspace.com/international_talent


GOLDEN GATE - Uscita Tang. Via Campana, 233 Pozzuoli (NA)

La S.V. è invitata a partecipare all’evento
La ringrazio per l’attenzione

Ufficio Stampa
Alessio Alvino
3298708937
a.alvino@yahoo.it



---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail

]]>
Sabato 22 dicembre Net 28 Show Case - Hollywood, Agnano Napoli Thu, 20 Dec 2007 06:31:00 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/49212.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/49212.html orbeat orbeat
Sabato 22.12.2007

WHY NOT?

presents

NET28 Showcase

TADEO (NET28/Cyclical Tracks) Dj set
DAMIAN SCHWARTZ (NET28/Mupa) LIVE
JOSEPH CAPRIATI (CMYK) Dj set

VISUAL ART OMINO 69

@

HOLLYWOOD

Sabato 22 dicembre, evento dai colori natalizi targato Why Not? con il primo show-case a Napoli dell’etichette NET28/CMYK al Holliwood di Agnano. Ospiti i due elementi di spicco della label Tadeo e Damián Schwartz, ed inoltre Joseph Capriati fresco dell’uscita su CMYK con “Giallo Canarino”. Ad esaltare lo splendido scenario dell’ HOLLYWOOD di Agnano saranno le sofisticate istallazioni video del Vj Omino 69 .

La Net28 è la neonata rete di distribuzione delle migliori etichette spagnole indipendenti (CMYK, Apnea, Beemysheep, Cyclical Tracks), per le quali pubblicano autorevoli rappresentanti della scena minimal e deep techno della penisola iberica e non solo. Tra i suoi fondatori figura Alex Under, già artista di punta della prestigiosa etichetta tedesca Trapez e deus ex machina della Cmyk Musik.

Damián Schwartz produce musica elettronica da 5 anni e da 3 anni sforna vinili e lavora nella piattaforma di artisti e labels madrileña NET28. Sorpresa, jazz, armonia-melodia rappresentano il fattore comune delle sue produzioni soliste, senza per nulla allontanarsi dal dancefloor. E’ uno dei nomi più promettenti della famiglia Net28: oltre a condividere con Alex Under il progetto artistico Musica Charlista, in bilico tra techno e jazz, Damian esprime il proprio talento in memorabili dj set dal sapore minimal e tech funk.

Tadeo inizia il suo viaggio nella musica elettronica nel 1997. In Tadeo convive anche una predilezione per il dub e i suoni derivati dalla musica jamaicana, un aspetto che sviluppa sotto il nome di Maciste. Nel maggio del 2004 pubblica il primo12´´ della sua label, Cyclical Tracks, un remix per Alex Under. Nel novembre dello stesso anno esce Dub Infection (Apnea002), che vanta la collaborazione vocale di Paul St. Hilaire, aka TIKIMAN, la voce di molte delle produzioni di Rhythm & Sound.


Joseph Capriati comincia la sua carriera artistica come dj giovanissimo nel 1998 all'eta' di 11 anni con la passione per l'hip hop e la classic house. Dal 1998 al 2004 si esibisce in svariati locali della Campania e del sud Italia, lavora in radio ed si affianca ai set di djs internazionali crescendo musicalmente. Il sound di Joseph e' influenzato da uno stile techno/funky/shuffle insieme a groove minimal. I suoi artisti di ispirazione sono: Kraftwerk, Mika Vaino, Phil Kieran, Richie Hawtin, Alex Under, Rino Cerrone, Marcantonio.

Omino 69 ovvero Giacomo De Luca nasce a Napoli il 15 novembre 1978. Di sicuro uno dei pionieri del vjing Napoletano ha partecipato a numerosi eventi nazionali, come il Pavarotti & Friends e il Cornetto Free Music Festival. Grafica vettoriale animata - stop motion - videocoreografie architetturali sono le tecniche usate nei suoi vjset. Oggi giorno lo possiamo incontrare dappertutto: non c’è un club a Napoli che non ospita le sue esternazioni visive, lo stesso si può dire per i vari festival ed eventi di musica elettronica.

The Main Project augura a tutti buone feste e rinnova l’appuntamento per il 5 gennaio 2008 con l’Epiphany Event al Golden Gate.


Infoline: +39 328 3715166

Info Privee & Tavoli: +39 3382689847

Info myspace:
www.myspace.com/whynotlab

HOLLYWOOD -Via Antiniana 59 Agnano-Napoli.







Ufficio Stampa
Alessio Alvino
081-19362716
3298708937
a.alvino@yahoo.it


---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail
]]>
Sabato 15 dicembre l'Antica Pasticceria Carraturo a Portacapuana festeggia 170 anni con una giornata in favore dell'A.I.R.C. Thu, 13 Dec 2007 20:30:00 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/48871.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/48871.html orbeat orbeat
COMUNICATO STAMPA


Antica Pasticceria Carraturo - Una dolce storia lunga 170 anni

Aiuta l’A.I.R.C.
“Un soldo per una sfogliatella”

Napoli, sabato 15 dicembre ore 9.00 - Antica Pasticceria Carraturo, via Casanova 97

Festeggia il 170 compleanno della Antica Pasticceria Carraturo e contribuisci alla ricerca sul cancro acquistando una sfogliatella.

L’incasso totale della manifestazione sarà devoluto all’AIRC, associazione italiana per la ricerca sul cancro.

Sabato 15 dicembre l’Antica Pasticceria Carraturo a Portacapuana festeggia 170 anni.
In occasione del gradito anniversario sarà organizzata una intera giornata in onore della tradizionale “sfogliatella” con una raccolta di fondi a favore dell’A.I.R.C., associazione italiana per la ricerca sul cancro.

L'Antica Pasticceria Carraturo a Portacapuana dal 1837 è meglio nota come “La bottega della sfogliatella”, ricce, frolle e santarose “sempe cavere ‘e truvate a tutt’ora ca vulite”, come recita una poesia simbolo dell’attività. Da 170 anni delizia i palati più esigenti di abitudinari ed avventori.
Babà, Pastiere, Cassate, Zuppe Inglesi, Millefogli, Cannoli, Capresi e tanto altro sono vanto di una tradizione che, attraverso 5 generazioni, si è sviluppata attraverso l’amore dell'Arte e del Buon Gusto.

A partire dalle ore 9 del mattino fino alle 19 di sabato 15 dicembre, all’esterno dell’Antica Pasticceria Carraturo a Portacapuana, l’A.I.R.C. allestirà un proprio stand dove raccoglierà fondi per la ricerca sul cancro. Ad ogni offerta donata verrà regalata una “sfogliatella”. La giornata di beneficenza sarà anche l’occasione per festeggiare i 170 anni della pasticceria più antica della città con una particolare galleria di foto e ricordi che mostrerà la lunga strada percorsa fino ad oggi in parallelo ai maggiori momenti di Napoli.

L’Antica pasticceria Carraturo fu fondata nel 1837 nei pressi di una delle porte più importanti della città, chiamata appunto Porta Capuana per la sua direzione rivolta verso la città di Capua ed ancora, per la collocazione situata alle spalle di Castel Capuano. Immerso in una zona pregna di storia e ricca di vitalità, il maestro pasticcere Carraturo cominciò a specializzarsi in quel tipo di sfogliatella riconosciuta poi come “riccia”. Carraturo a Porta Capuana, a quei tempi in mano al discendente Vincenzo, divenne presto sinonimo di sfogliatelle tanto che una poesia di un anonimo dei primi del Novecento si ispirò al suo celebre dolce con i seguenti versi: “sempe cavere e’ truvat a tutt’ora ca vulite, Carraturo c’a pensate, sfugliatelle sapurite” fino a quando nel 1917 il celebre autore di “O sole mio” Giovanni Capurro insieme con il musicista Enrico Cannio, pubblicarono per le edizioni Gennarelli una loro canzone intitolata appunto “A sfogliatella”,
A tutt’oggi la passeggiata domenicale preferita dai napoletani di provincia è sempre protesa verso il mare a Mergellina e la popolosa piazza di Porta Capuana dove, ancora una volta, a tenere banco è la sfogliatella di Carraturo. Verità, leggende, attività commerciali avvolte dalla storia…

“Napoli tre cose tene ‘e belle:’o sole,’o mare e ’a sfugliatella”.

Giunta alla quinta generazione, dopo essere stata nelle mani di Alfredo Carraturo e della moglie Teresa ed ancora del loro figlio Guido, la celebre pasticceria di Porta Capuana oggi rappresentata dai fratelli Ulderico e Alessandro, difende a spada tratta quelle tracce di storia, leggende e bontà lasciate dai loro antenati nelle mani dei napoletani.


Antica Pasticceria Carraturo a Portacapuana, via Casanova 97 - tel. e fax 0815545364

www.carraturo.it

www.airc.it

La S.V. è invitata a partecipare all’evento

La ringrazio per l’attenzione

Ufficio Stampa
Alessio Alvino
081-193762716
3298708937
a.alvino@yahoo.it



---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail
]]>
Venerdì 30 novembre Under Bridge - Tue, 27 Nov 2007 13:50:00 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/47908.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/47908.html orbeat orbeat

COMUNICATO STAMPA

Napoli - venerdì 30 novembre 2007 Under Bridge (via Vicinale San Domenico- Vomero)

Minimalismi raddoppia con due live. Remute in esclusiva a Napoli in compagnia della promessa partenopea Lucio Aquilina venerdì 30 novembre all’Under Bridge.

Minimalismi non si ferma anzi questa volta raddoppia con due live di eccezione simili nel metodo, ma diversi nel background.
Remute aka Denis Karimani arriva per la prima volta a Napoli. Il ventiduenne di Amburgo ama raccontare storie, ma senza usare troppe parole: le sue produzioni sono montagne russe sonore, sensazioni che rimangono nella memoria. Dopo il suo debutto del 2002 “Hypnoconsole” su Dekathlon Records e dopo i vari 12" su Areal si è dedicato ai remix di Dominik Eulberg, Solar e DNCN.
La sua musica è sempre in mutamento, piena di elementi in trasformazione perpetua, carichi di emozioni. Il suo live set è uno spettacolo multicolore che propone percorsi eclettici partendo dalla techno, passando per l'house, la dance ed ovviamente l’elettronica minimale.

A fare gli onori di casa Minimalismi, Lucio Aquilina, napoletano doc, classe ‘85, da considerarsi un vero e proprio talento della scena minimal-techno, ed il giovane Claudio Mazzella aka Lex M.


LUCIO AQUILINA
Classe 1985, nato nei Quartieri Spagnoli nel cuore di Napoli (poco distante da dj del calibro di Danilo Vigorito) questo ragazzo è da considerarsi un vero e proprio fuoriclasse della scena minimale/techno italiana.
Dopo un breve interesse per la musica black e hip hop, sin dai quattordici anni scopre la house music e artisti come James Holden e Nathan Fake catalizzano il suo interesse accostandolo ben presto a sonorità elettro-minimali.
Un semplice pc e un controller midi, supportati dallo studio del pianoforte (che continua tuttora), sono i primi strumenti che Lucio adopera per le sue creazioni. Un anno fa, all’età di 20 anni, si mette in mostra con l’uscita delle sue prime produzioni: “Miniwheel” su Minisketch e “Chemin” su Adagio (suonata Adam Beyer, Christian Smith, Paco Osuna); ma è grazie
all’ep “3 Hours” uscito su Trapez, che arriva la sua consacrazione. Le due tracce contenute in “3 Hours”, l’omonima “3 Hours” e “Discobus”, sono proposte ripetutamente nei set di Richie Hawtin e Magda. Sempre su Trapez è uscito il suo penultimo Ep “Feeling Plastik”. Su Mosaiko Music, nuova label made in Napoli di Minimalismi di cui già si sente parlare un gran bene, vedranno presto la luce come prima uscita dell’etichetta le 2 più recenti tracce: “Eldorado” e “Mente”.

LEX M
Attratto da suoni cupi e spigolosi….Claudio Mazzella aka Lex M è il più oscuro del roster minimalismi. Ama le atmosfere profonde, synth cattivi….la techno è ciò che preferisce, e nelle sue selezioni lascia sempre trasparire la sua vena musicale.


Ingresso: euro 10 con drink entro ore 01.00 - euro 15 con drink dopo ore 01.00

Info line: 333.33.46.216

Info liste: 334.78.01.366

Info web: www.myspace.com/minimalismi

UnderBridge via vicinale San Domenico - Vomero (Na) - uscita tangenziale Vomero via Cilea.

La S.V. è invitata a partecipare all’evento
La ringrazio per l’attenzione


Informazioni e accrediti: Alessio Alvino 3298708937 a.alvino@yahoo.it




---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail
]]>
Napoli, sabato 24 novembre International Talent & Amnesia Ibiza presentano "The Main Line" @ Golden Gate Tue, 20 Nov 2007 15:49:00 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/47487.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/47487.html orbeat orbeat

COMUNICATO STAMPA


Sabato 24.11.2007

INTERNATIONAL TALENT
&
AMNESIA Ibiza

Together in same project

Presents

THE MAINLINE

@

GOLDEN GATE


SPECIAL AMNESIA DECOR
LIVE PERFORMANCES
GO-GO DANCERS

BEN SIMS
Theory rec UK

RINO CERRONE & MARKANTONIO 4decks2mixers
Loose rec - Analytic Trail IT

MIGHTY THOR - LIVE
Drumcode SW

MAR T
Amnesia ES


Napoli-Ibiza, International Talent - Amnesia: il nuovo progetto musicale dell’elettronica partenopea in scena sabato 24 novembre al Golden Gate per il secondo appuntamento con The Main Line.

Da anni la storia musicale da ballo ha avuto un unico epicentro mondiale, Ibiza e la sua più famosa discoteca, l’Amnesia (votato come miglior club nel mondo al Miami Music Conference). Da anni l’elettronica a Napoli è espressa con una qualitativa offerta musicale, International Talent.
Sabato 24 novembre le due realtà più prolifiche degli ultimi anni s’incontrano in un unico progetto “The Main Line”: una lunga linea di trasposizione musicale disegnata a braccetto da Amnesia ed I.T., un lungo ponte sonoro che collegherà l’isola delle Baleari al capoluogo partenopeo nel nuovo tempio della musica, che non poteva essere che il Golden Gate.


Parte integrante del progetto sarà la collaborazione tra International Talent e l’associazione onlus Il Pioppo, un connubio atto a promuovere integrazioni e alleanze fra servizi e operatori pubblici e privati del mondo diurno e notturno, fornire risposte operative che si pongano come anello di congiunzione fra agio e disagio, normalità e devianza, uso e abuso, diffondere una corretta informazione come strumento di prevenzione e riduzione dei rischi.

Il Pioppo è un'associazione senza scopo di lucro che opera sul territorio attraverso un sistema polivalente di servizi, articolato in strutture residenziali, semiresidenziali e diurne, con interventi preventivi ed unità territoriali. Le attività associative sono prevalentemente indirizzate all'accoglienza, recupero e reinserimento sociale.

A focalizzare l’attenzione artistica del progetto, di sicuro lo splendido corpo di ballo dell’Amnesia: le Go Go Dancer, un squadra di ballerine e ballerini che con le loro movenza scandiranno i tempi dell’evento. A rendere ancora più suggestiva l’atmosfera le speciali decorazioni e le performance di luci e colori ad accompagnare l’esibizioni degli artisti in programma.

Si esibiranno per The Main Line i capisaldi musicali di I.T. Markantonio & Rino Cerrone con la performance a 4 piatti e 2 mixer che infiamma le arene dei club di tutto il mondo. Mentre le trame sonore delle Baleari saranno narrate da Mar-T., ritorna a Napoli uno dei grandi dj/producer l’ inglese Ben Sims: dagli anni ‘90 ad oggi le sue performance lasciano sempre senza fiato e le sue produzioni sono sempre pietre miliari dell’enciclopedia elettronica. Da non perdere l’esibizione live dello svedese Mighty Thor, fresco del Grammy Award, artista emergente dell’etichetta Drumcode.


Biglietto in prevendita disponibile entro: giovedì 22 Novembre 2007

Infoline: Info & Prenotazione Tavoli:
Napoli: +39.328.37.15.166 +39.333.29.06.797
Caserta: +39.33874.29.384 +39.338.26.89.847
Benevento: +39.334.72.38.876
Salerno/Avellino: +39328.62.43.341

Info Bus (da pazz.le Tecchio): +39.340.48.92.476

Info web:
www.amnesia.es
www.internationaltalent.it
www.cittasociale.it/pioppo

Info myspace:
www.myspace.com/_mainline_
www.myspace.com/amnesiaibiza
www.myspace.com/international_talent


GOLDEN GATE - Uscita Tang. Via Campana, 233 Pozzuoli (NA)

La S.V. è invitata a partecipare all’evento
La ringrazio per l’attenzione

Ufficio Stampa
Alessio Alvino
3298708937
a.alvino@yahoo.it



---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail
]]>
venerdì 16 novembre lo statuniten Thu, 15 Nov 2007 17:30:00 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/47210.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/47210.html orbeat orbeat COMUNICATO STAMPA

Napoli - venerdì 16 novembre 2007 Under Bridge (via Vicinale San Domenico- Vomero)

Atmosfere sperimentali, funky, electro: lo statunitense Tony Rohr torna in Italia con il suo unico live set in esclusiva per Minimalismi.

Il maggiore esponente della sofisticata scena newyorkese si esibirà dal vivo venerdì 16 novembre all’Under Bridge.

Nativo di Brooklyn, Rohr, rappresenta fin dagli anni ‘90 una delle maggiori figure della scena musicale techno-minimal internazionale, proponendo unici live set carichi di energia.
Ha iniziato la sua carriera suonando musica techno in un club della sua università, aggiudicandosi presto la serata di punta. Ma ha poi preferito sperimentare la produzione di musica, volgendosi verso suoni e ritmi più atmosferici, ma sempre dance: le sonorità di Tony Rohr variano di volta in volta dalla techhouse alla noise funk alla chillout sperimentale.
Ha pubblicato per Macintosh, Hidden Agenda, Weave, Genau, Remains, Tonewrecker, e Cocoon (Dead Chewy compare sulla compilation D), e non sembra voler rallentare. Mentre il suo tour di performance dal vivo procede senza sosta di città in città.
Le sue produzioni su Tora Tora Tora, Clink, Weave Music e altre hanno stregato dance floors di tutto il mondo, a partire dai primi EP fino ad arrivare a successi come “Baile Conmigo”, un killer record dal ritmo unico e tra i più quotati degli ultimi anni.

La stagione Minimalismi continua nella sua ricerca e sperimentazione di musica d'avanguardia e ospiti di calibro internazionale. Dopo l'ottima performance di Kasper&Papol che hanno deliziato il pubblico con un set di scuola spagnola, l’artista in programma per il mese di novembre è un ospite d'eccezione, nonché un amico del circuito Minimalismi.

Il 16 novembre Tony Rohr torna a Napoli in esclusiva per Minimalismi.

A fare gli onori di casa Trick Ma & Claudio Ponticelli

Ingresso: euro 10 con drink entro ore 01.00 - euro 15 con drink dopo ore 01.00

Info line: 333.33.46.216
Info liste: 334.78.01.366
Info web: www.myspace.com/minimalismi

UnderBridge via vicinale San Domenico - Vomero (Na) - uscita tangenziale Vomero via Cilea.

La S.V. è invitata a partecipare all’evento
La ringrazio per l’attenzione


Informazioni e accrediti: Alessio Alvino 3298708937 a.alvino@yahoo.it


---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail
]]>
Ven 26 ott Minimalismi @ Under Bridge - Sfida elettronica tra label: Esperanza (Madrid) vs Mosaiko (Napoli) Tue, 23 Oct 2007 10:49:00 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/45893.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/45893.html orbeat orbeat
COMUNICATO STAMPA

Napoli - venerdì 26 ottobre 2007 Under Bridge (via Vicinale San Domenico- Vomero)

Vinili e laptop, Spagna e Italia si sfidano a colpi di musica per il nuovo evento targato Minimalismi: in console la label madrilena “Esperanza” contro la napoletana “Mosaiko”.

Dopo la buona riuscita dell’opening party dove Len Faki ha deliziato il dancefloor con un eclettico dj set, secondo appuntamento per Minimalismi nella suggestiva location in perfetto stile “Detroit” dell’Under Bridge di via Vicinale San Domenico al Vomero.

Venerdì 26 ottobre ci sarà un duello a colpi di vinile e software tra i capisaldi della madrilena Label “Esperanza” Kasper & Papol vs Trick Ma & Joseph Capriati, punte di diamante della nuova etichetta tutta partenopea “Mosaiko”, fondata da Minimalismi.

Kasper & Papol sono due giovani promesse della scene elettronica di Madrid e entrambi membri attivi del collettivo Rdt, uno dei più o importanti della capitale. Nel 2004 iniziano a suonare insieme proponendo suoni nuovi, più semplici, sintetici e percussivi, senza dimenticare il rapporto con il dancefloor. Il loro background deriva dal post punk, dal rock e dal jazz, e da etichette quali studio1, basic channel, profan e chain reaction. Nel 2006 diventano resident del Revolver, dividendo la consolle con artisti come Damian Schwartz, Alex Under, Pilas, Magda e diventando così parte integrante del tessuto underground cittadino. Nasce quindi il progetto "Esperanza" con l'intento di promuovere la loro musica preferita seguendo la loro filosofia secondo la quale l'evoluzione è l'unica via per la sopravvivenza e la creatività è l'unico modo di focalizzare l'arte. Artisti come Troy Pierce, Marc Houle, Butane, Dario Zenker, Heartthrob, Jorge Savoretti e Ryan Crosson entrano a far
parte del progetto che, distribuito da Word&Sound, riscontra immediatamente un enorme successo in tutto il mondo. Oggi l'Esperanza è alla sua 5a release!

A fare gli onori di casa Trick Ma & Joseph Capriati.

Marcello Tricarico aka Trick Ma è abilissimo nell’uso del mixer, si divide facilmente fra vinili e cd. Il suo gusto abbraccia varie sfumature del genere techno minimal: attentissimo a tutte le novità provenienti dalla calda e allegra terra spagnola, è orientato a un sound coinvolgente come testimonia il suo primo lavoro “Gasoleo”.

Joseph Capriati è il nuovo talento della scena napoletana, già resident International Talent, dove s è esibito all’evento “Main Line” in compagnia di Monika Kruse e Alex Under. E’ autore di molte tra le tracks più ballate nei dancefloor di tutta Europa, un artista che di sicuro farà parlare molto di se nei prossimi mesi con la sua uscita su Analityc Trail e Mosaiko.

Ingresso: euro 10 con drink entro ore 01.00 - euro 15 con drink dopo ore 01.00

Info line: 333.33.46.216 Info liste: 334.78.01.366

Info web: www.myspace.com/minimalismi

La S.V. è invitata a partecipare all’evento
La ringrazio per l’attenzione

Informazioni e accrediti: Alessio Alvino 3298708937 a.alvino@yahoo.it



---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail
]]>
Ven 19 ottobre Under Bridge - Len Faki apre la stagione invernale per il gruppo Minimalismi Thu, 18 Oct 2007 13:30:00 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/45617.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/45617.html orbeat orbeat Under Bridge


COMUNICATO STAMPA

LEN FAKI apre la stagione invernale per Minimalismi

Sarà il berlinese Len Faki ad inaugurare il ricco cartellone invernale del gruppo Minimalismi.

L’artista tedesco lancerà le sue hits venerdì 19 ottobre all’Under Bridge ( Via Vicinale San Domenico - Vomero-Napoli), in compagnia di Claudio Ponticelli ed il live set di Padice.

Tanti gli artisti in programma per il programma di Minimalismi, il giovane, ma consolidato gruppo napoletano fondato da Lino Politelli, che grazie ai prezzi moderati e l'impegno nell’accontentare il pubblico proponendo artisti sperimentali ha reso i propri party una garanzia di qualità per gli amanti della musica Techno-Minimale. Il cast dei prossimi eventi ne è una conferma, con l’arrivo a novembre di Tony Rohr e a dicembre di Dario Zenzer.

Il primo appuntamento è venerdì 19 Ottobre nella discoteca Under Bridge ( Via Vicinale San Domenico - Vomero-Napoli).


Nell’opening party si esibiranno:

Len Faki ( Len Series) - Berlino
Quando Len Faki si è trasferito a Berlino nel 2003, aveva già alle spalle una grande esperienza accumulata in anni di fruttuosa attività di produzione e di management di due famosissime etichette Techno: Monoid e Feis. Lì ha attratto vari artisti come Samuel L. Session, John Selway Umek e The Hacker, rilasciando 12inches, album e mix compilations.
Il suo trasferimento a Berlino ha segnato un punto critico decisivo nella sua carriera. Con Len Series ha fondato una piattaforma indipendente ed un marchio per la sua idea di musica Techno. Il concetto base che include sotto-etichette gli permette di esplorare profondità musicali e libertà artistica.
Le sue apparizioni in luoghi come Tresor e Ostgut (Berlino) sono culminate nella sua residency al Berghain (l’ex Ostgut), una posizione che più tardi ha dato una spinta ancora maggiore al suo approccio di ampie vedute sia come DJ che come produttore. I caratteristici DJ sets extra-lunghi lo costringono a variare il tono, lo stile e ad alimentarsi di un’inspirazione extra.
Al Berghain ha anche lanciato the Podium night, un evento trimestrale dove invita degli apprezzati colleghi da ogni parte del mondo. Questa fase è poi culminata nella nascita della sottoetichetta Podium con le uscite di Raudive (aka Oliver Ho) o Shinedoe. Proprio con la sua prima uscita è rapidamente entrato nelle charts di famosi DJ e produttori come Luke Slater, Sven Vath e Ivan Smagghe.
Mentre di solito le produzioni escono in combinazione con i remix dell’artista, Podium si distingue per il fatto di far uscire i brani esclusivi dell’artista combinati con il suo stesso lavoro. Dove gli altri sembrano una pesante pioggia tropicale, Podium appare come un cielo rischiarato dopo la tempesta. E parliamo di etichette che trattano tutte musica Techno con cutting-edge.
Il suo stile asciutto ma comunicativo lo fa riconoscere come un vero gentiluomo dietro la piattaforma girevole, un artista i cui set sono basati sulla passione e la bellezza. I suoi polpastrelli sono come sensori della scala Richter, e come delle piccole eruzioni, innescano il movimento sul dancefloor.


Claudio Ponticelli - Dj set
Il già celebre dj emergente napoletano, resident del progetto "Minimalismi". Le sue ultime performance hanno ricevuto grandi consensi da ogni dancefloor. Fedele al vinile, ma al tempo stesso proiettato ai vantaggi che la tecnologia offre, collega un notebook e un controller midi alla consolle in modo da manipolare a suo piacimento la musica, creando cosi un flusso caratterizzato da una grande carica musicale.

Padice - live
Napoletano classe 1983, si è avvicinato da poco al mondo delle produzioni, ma sviluppando subito una spiccata vena creativa che ha attirato l’attenzione di una netlabel milanese (Exprezoo). Amante di sonorità più ‘club’, ha creato un suo modo di concepire la techno e propone un live basato su Ableton, il celebre software che offre innumerevoli possibilità per incastrare, tagliare ed effettuare loops, da lui stesso creati. Attualmente ha lanciato varie release su 32bit records (uk), sintegra muzik(ju), mir music (de).
Infospace: www.myspace.com/minimalismi
Info e table : 338.9734330 - 333.3346216

La S.V. è invitata a partecipare all’evento
La ringrazio per l’attenzione


Informazioni e accrediti - Alessio Alvino a.alvino@yahoo.it 3298708937


---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail
]]>
Sabato 13 ottobre International Talent inaugura il nuovo Golden Gate (ex Ennennci) Thu, 11 Oct 2007 17:49:00 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/45234.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/45234.html orbeat orbeat
napoli OCTOBER 13th 2007


GOLDEN GATE
OFFICIAL WINTER OPENING

International Talent & Why Not presentano

MAIN LINE





OFFICIAL WINTER OPENING
MONIKA KRUSE
Terminal-m rec De
ALEX UNDER LIVE
Cmyk rec Es
JOSEPH CAPRIATI
Analytic Trail rec I




13 OTTOBRE 2007 GOLDEN GATE INTERNATIONAL TALENT PRESENTS

THE MAINLINE

THE MAINLINE è il progetto invernale ideato e promosso da International Talent con la partenership di Why Not che partirà il 13 ottobre 07 al nuovissimo Golden Gate (ex Ennennci) di via Campana.
Un progetto di quattro date esclusive che rimane in scia con quanto International Talent ha proposto nella passata stagione open air all’ Old River Park. E’ ancora viva nelle menti dei tanti appassionati la grande offerta musicale che li ha visti partecipare alle vibrazioni sonore sotto lo pseudonimo di “The Main Project”.
Tenendo così fede a quella sacra “Linea Principale” I.T. rafforza il proprio “concept techno” proponendo, come sempre, al pubblico artisti di fama mondiale ed eventi di ottima qualità , sia logistica (con locali volutamente underground) che audio e scenografica.

Così il 13 Ottobre, come protagonisti del nuovo film invernale, ecco arrivare a Napoli le migliori espressioni che il sound techno sta esternando in questi tempi.
Dalla Germania la splendida Monika Kruse, madre di numerose produzioni per la Terminal M, label di cui è titolare, delizia il dancefloor con suo particolare modo di mixare e la sensuale presenza scenica al di là della console.
In sua compagnia il madrileno Alex Under, l’artista che sta veramente rivoluzionando il mondo della “minimal-techno”, con uno stile unico ed una tecnica impareggiabile, votato da tutti come il miglior produttore dell’anno. Il suo live torna a Napoli dopo i recenti successi invernali al Kapsula ed estivi all’Old River Park.
Ed infine un giovane di grande talento come Joseph Capriati, autore di molte tra le tracks più ballate nei dancefloor di tutta Europa, un artista che di sicuro farà parlare molto di se nei prossimi mesi.

Ma il punto forte della serata del 13 ottobre è la riapertura del Golden Gate (ex Ennennci), che insieme alla collaborazione di Intenational Talent è pronto a ritornare quello che negli anni novanta è stato il tempio della musica elettronica d’ Italia. L’iniziativa è di carattere sociale, con la restituzione alla città di uno spazio enorme e confortante dove poter fruire di innumerevoli momenti artistici. Un ritrovo extra large, in acciaio con rifiniture in rame, piombo, alluminio e vetro: riproduzione in scala del mitico bridge che sovrasta la Baia di San Francisco che ha fatto da cornice a telefilm e pellicole cult come “Hulk”, “007”, “Superman”, “Un maggiolino tutto matto”, “Star Trek” e “X-Men”.
Un suggestivo scenario post moderno di circa 3.000 metri quadrati, distribuiti su due piani, accessibili attraverso tre tunnel a forma di “S”, simili a quelli dei luna park, con la riproduzione di
un ambiente metropolitano e post-industriale su una superficie di circa 3000 mq, suddivisi su due livelli (circa 2.000 per il piano terra e 1.000 per quello superiore). Usciti dai tunnel si entra nella Main Room, che può contenere comodamente 4.000 persone, con due ampi bar e un punto di ristoro.

L’evento sarà sponsorizzato da Sport Village, che dopo la presenza in “Play the Music Summer 2007” ha deciso di accostare ancora una volta il proprio marchio a The Main Project.
L’ appuntamento è dunque Sabato 13 Ottobre 2007 con THE MAINLINE -Official Winter Opening- al GOLDEN GATE (ex ennenci); il ritorno invernale a Napoli d’ International Talent nella location invernale più suggestiva del Sud Italia.



Ufficio Stampa
Alessio Alvino
3298708937
a.alvino@yahoo.it
Infoline:
Napoli: +39.328.37.15.166
Caserta: +39.338.74.29.384
Benevento: +39.334.72.38.876
Salerno/Avellino: +39.328.62.43.341


Info & Prenotazioni Tavoli:
+39.333.29.06.797
+39.338.66.18.464


Info Web:
www.internationaltalent.it

Info myspace:
www.myspace.com/_mainline_
www.myspace.com/_internationaltalent


sponsored by:
SPORT VILLAGE

Ticket on line:
www.ticketone.it


Biglietto in prevendita disponibile entro:
Giovedì 11 Ottobre 2007


GOLDEN GATE
(ex ennenci)
Uscita Tangenziale Via Campana 233, Pozzuoli NA




---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail


------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/

]]>
Venerdì 14 settembre - Arenil Thu, 13 Sep 2007 18:49:00 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/43670.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/43670.html orbeat orbeat COMUNICATO STAMPA

Venerdì 14 settembre - Arenile Village “Closing Party “ per Minimalismi.

Dopo una lunga stagione estiva ultimo appuntamento per il giovane gruppo napoletano con una chiusura in grande stile sul litorale di Coroglio. Ospiti di eccezione il francese Sarah Goldfarb e i napoletani Rino Cerrone e Trick Ma.
Con un appuntamento settimanale per tutta l’estate la collaborazione tra Arenile e Minimalismi ha caratterizzato la vetrina elettronica della città di Napoli avvincinando ogni martedì punte di duemila spettatori per ogni serata. Il gruppo Minimalismi, molto attento alle esigenze musicali del proprio pubblico si è ritagliato uno spazio nel panorama clubber partenopeo proponendo sempre artisti sperimentali che in esclusiva si affacciano e si esibiscono davanti al pubblico napoletano.
Per l’evento conclusivo la session digitale si sposta a venerdi 14 settembre per il closing party, dove si esibiranno nella splendida cornice dell'Arenile Village:

SARAH GOLDFARB (indigo magenta, treibstoff, trapez)
Da sempre appassionato dei suoni sintetici e dal techno pop Jean-Vince aka Sarah Goldfarb, inizia la sua carriera da dj nel 1994 girando per il sud della Francia e animando moltissimi party.
Solo nel 2001 Jean diviene Sarah Goldfarb, in onore del film Requiem For A Dream diretto da Darren Aranofsky, ed inizia a produrre musica nel suo studio.
Nel 2003 rilascia il suo primo disco per la Trapez Rec. poi esce con alcune release digitali su label quali Sinergy Networks, Indigo*Magenta e alla fine approda nel team della Treibstoff per la quale produce i dischi Essential, La Demission Du Coach e quest'ultimo Homodiskotekus.
Homodiskotekus si compone di tre tracce caratterizzate dallo stile che ha portato avanti in questo periodo: techno mista all'house basate entrambe su suoni minimali ed ipnotici.
I beat si precipitano come grossi macigni e le percussioni risuonano con brevi colpi staccati. Piu' dei suoni contano le vibrazioni, l'onda d'urto prodotta dalle macchine di Sarah Goldfarb.
RINO CERRONE (RILIS)
Rino Cerrone è sicuramente tra i primissimi fondatori della scena techno partenopea, inizia la sua carriera artistica nel 1989/90, nel 1992 inizia a suonare i primi brani techno-trance nel 1994 si dedica completamente allo scenario techno-dance di Napoli dove diventa uno dei più acclamati Dj fino a suonare nei maggiori clubs della città. Nel 1999 prende avvio la costruzione del suo studio di registrazione, incide su "rili:s", sua etichetta, e partecipa a numerose produzioni techno e tech-house per altre case. Le produzioni dark, punk e funky fanno di Rino uno dei Dj più apprezzati a Napoli e nel mondo.
TRICK MA
Sin dalla nascita di Minimalismi, Marcello Tricarico aka Trick Ma è sempre stato un dj resident del gruppo. Abile nell’uso del mixer, si divide facilmente fra vinili e cd….il suo gusto abbraccia varie sfumature del genere techno minimal: attentissimo a tutte le novità provenienti dalla calda e allegra terra spagnola, è orientato a un sound coinvolgente che fa muovere chiunque

info liste : 334. 78 01 366
info tavoli: 338 . 97 34 330


www.myspace.com/minimalismi

La ringranzio per l’attenzione
La s.v. è invitata a partecipare all’evento

Per informazioni e accrediti: Alessio Alvino 3298708937 a.alvino@yahoo.it


---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail


------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/

]]>
martedì 31 luglio Black Dillinger Mon, 30 Jul 2007 14:10:00 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/42158.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/42158.html orbeat orbeat COMUNICATO STAMPA


Domani, martedì 31 luglio, Zona 69 Beach Club Black Dillinger, cantante sudafricano noto per le sue lotte contro l’apartheid e per i diritti del popolo africano, presenterà con un concerto l’album “Live and Learn”.

Ad accompagnare l’artista, direttamente da Berlino i Blessed Love, crew composta dal dj Soulrebel e l’mc Rabba, profondi conoscitori della selezione dancehall giamaicana e possessori di numerosi dubplates originali dei migliori singer del momento.
Da Napoli Gaiola family e Concious Sound daranno vita all’apertura e la chiusura delle danze.

Nkululeko Madolo (vero nome di Black Dillinger) è uno degli esponenti più bravi del reggae sudafricano, un giovane emergente che si sta affermando a livello internazionale.
Seppure giovanissimo (è nato nel 1984), l’artista porta dentro di se la lotta di un popolo per la propria liberazione, ne conserva la memoria storica, perché dimenticare sarebbe un atto di omissione imperdonabile. Ad una forte coscienza civile che gli fa vivere la musica come una sorta di missione, Black Dillinger aggiunge una solida fede Rasta, rafforzata dalla convinzione che una tale strada sia l'unica possibile per emanciparsi completamente da babylon. In ciò è importante considerare che la comunità Rasta sudafricana è una delle più grandi del mondo e molti, anche in passato, hanno trovato in essa il modo per non perdere la voglia di combattere e ribellarsi alle ingiustizie.

“Live And Learn” è un disco che convince perché offre diversi elementi per comprendere la proposta musicale dell'artista sudafricano. Inutile dire che le sonorità reggae sono le protagoniste assolute di questo album, ma non mancano episodi dancehall e chant devoti ed ispirati. Ed è proprio con uno di questi canti acustici che si apre il disco, il brano si chiama “Beautiful Africa” ed è una emozionante testimonianza di affetto e legame con la propria madre terra. D'altronde l'Africa e le sue immagini evocative pervadono ogni canzone di Black Dillinger, perché come dice l'artista nel brano di denuncia “Dangerous Times”, “Africa me rapresent”.


Black Dillinger dimostra la vitalità del reggae africano ed insieme a Takana Zion è fino ad ora una delle sorprese più belle di questo 2007.


Inizio concerto ore 23.00

Ingresso 5 euro

Info: 3334321837 - 3392022111

Zona 69 Beach Club - Spiaggia del Fusaro - www.myspace.com/zona69beachclub



Per accrediti e informazioni
Alessio Alvino
3298708937
a.alvino@yahoo.it


---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail


------------------------------------------------------
Scegli infostrada: ADSL gratis per tutta l’estate e telefoni senza canone Telecom
http://click.libero.it/infostrada

]]>
Sonica Show Case Venerdì 13 luglio Wed, 11 Jul 2007 16:20:00 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/41447.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/41447.html orbeat orbeat


Venerdì 13 luglio, Arenile di Bagnoli a Napoli presentazione della terza edizione del Sonica Electronic Festival con uno Show Case, che per una intera notte, a partire dalle 21, trasporterà il pubblico napoletano nella suggestiva atmosfera del festival, con performance musicali e video, cultural area a cura della Libreria Perditempo ed una healing area dove si potrà entrare in contatto con le nuove discipline olistiche orientali attraverso massaggi e pittura del corpo.

A condurre l’onda sonora della notte targata Sonica ci saranno tre artisti di punta della Neurobiotic record, prima etichetta di musica trance in Italia, creata e gestita da Edoardo Marvaso, nonché fondatore del Sonica Electronic Music Festival.

M45 - Marco Bogani (Neurobiotic rec)
Una vita alla ricerca dei suoni più innovativi. Marco inizia a suonare nel 1993 in quelle feste underground che sanciscono la scena rave in Italia, il luogo era Bologna. E quindi dall'underground italiano a quello internazionale. Goa 1996 da quel giorno Marco scopre la Psy (Ambient e Trance), da lì innumerevoli i festival e Full Moon party: Tailandia, Costa Rica, Brasile, Goa, Messico, Svizzera e Ibiza con il nome M45 e per Neurobiotic. Collabora come musicista all'album di Frequency Surfer - "Respect".
A Napoli M45 fonderà il meglio dell'underground nello spazio-tempo portando lo spettatore in un ipnotico viaggio che solo un saggio veterano della materia può creare, a cavallo fra Elettronica e Psy.

KAIO (Neurobiotic rec)
Maestro dei beats più diretti, quelli che i maniaci del dance floor definiscono "Full On", Kaio dal ‘95 vive tra Bologna, Goa ed il Brasile. A 12 anni di distanza ha sondato ogni angolo della psy da “notte”, quella che si aggira attorno ai 140 BPM e che riecheggia di bassi in levare. Innumerevoli i Party ed i Rave a cui ha partecipato: Boom Festival in Portogallo, Samothraki in Grecia, Sonica.

Marco (Neurobiotic rec)
Marco Cillo (Fluoroprankesters), napoletano, 29 anni. La sua passione per la musica inizia all’età di quindici anni quando inizia a collezionare dischi psichedelici degli sessanta e settanta (come Pink Floyd, Jimi Hendrix, Gong e altri), musica che tuttora influenza il suo stile di dj. L’incontro con la psychedelic trance avviene nella primavera del 1995 a Londra, e tornato a Napoli con l’amico Nicola Toni ha iniziato il progetto Fluoroprankesters. Innumerevoli i party in Italia, a cui si aggiungono tour in buona parte dell’Europa. Con la sua musica ha contribuito all’esplosione della scena brasiliana degli ultimi anni, mentre i suoi viaggi lo hanno portato ad essere un punto di riferimento in India e, soprattutto, a Goa, dove ogni anno Marco entusiasma con il viaggiante e allegro full-on. La consacrazione al Sonica 2005, dove davanti a migliaia di persone ha chiuso la prima ondata sonora del festival.

La lunga notte dell’Arenile (ingresso 10 euro) avrà la collaborazione speciale del Velvet Zone, storico locale del centro storico, luogo di riferimento della cultura elettronica napoletana. Un sodalizio che aprirà nuove strade musicali a partire dal prossimo inverno.




Ufficio Stampa Alessio Alvino 3298708937 a.alvino@yahoo.it
SONICA 2007 CELEBRATING NATURE

Sonica è il più grande evento italiano open-air di musica elettronica, inserito, sin dalla prima edizione, nella mappa mondiale dei festival.


Dopo le due passate edizioni nella provincia di Viterbo sul lago di Bolsena, Sonica 2007 si terrà a Casoni, un piccolo villaggio rurale del comune di Rocchetta di Vara pochi chilometri a Nord di La Spezia, nella Val di Vara, dove natura e musica si fonderanno per 4 notti e 5 giorni di pace, solidarietà e sostenibilità ambientale (02-06 agosto).

La location è a circa 1000 metri sul livello del mare, un’incantevole distesa verde contornata da una foresta sotto cui campeggiare. Il mare, inoltre, dista soli 30 km, e dai meravigliosi panorami lo si può osservare in lontananza fra i promontori delle Cinque Terre, luogo che dal 1997 è stato nominato “patrimonio dell’umanità” dall’UNESCO.

Sonica 2007 è molto di più di un festival di Musica elettronica. Sonica è la voglia di applicare in uno spazio / tempo limitato a 5 giorni i concetti di aggregazione che rendono la partecipazione un esperienza sonora ma anche di condivisione, rispetto, crescita espressiva, scambio culturale, ed una vita nel rispetto e a contatto con la natura

Ad oggi i macro temi che pesano sul futuro dell'umanità sono: la sostenibilità ambientale ed il dialogo fra le culture. Sonica 07 ha come pretesto la migliore, è più avanzata musica elettronica sul pianeta. Condensata in 5 Giorni di performance, divisi su due dance floor. Main e Alternative Stage. Nel primo musica Psy che nella sua forma puramente sintetica, paradossalmente è quella che più si avvicina ai bioritmi umani e ai suoni della natura. Nel secondo Musica elettronica a 360 dalla techno minimale, passando, per dub, ambient e chillout.

Inoltre la zona culturale con seminari, mostre e rappresentazioni.
Dalla Bio-transgenetica al cinema alternativo.
Una healing zone per rilassarsi, degustare tisane, ricevere un massaggio ayurvedico o shatzu.

Il tutto nella splendida cornice del parco delle cinque terre, tra boschi, pascoli e radure ad oltre 1100 metri di quota e con lo sguardo che in fretta raggiunge il mare Tirreno.

Cinque giorni di pace, amicizia, amore, armonia e arricchimento culturale in un ambiente internazionale, popolato da giovani di ogni razza e religione.

PARTERSHIP
ForPlanet
Legambiente-Liguria
Parco Naz 5 Terre
WWF-Liguria
Acam Ambiente

PATROCINIO ISTITUZIONALE
Regione Liguria
Assessorato Cultura e Turismo La Spezia
Comune Calice al Cornoviglio
Comune Roccheta di Vara



special thanks tp recycled party




---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail


------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/

]]>
sabato 30 giugno secondo appuntamento Play The Music Summer 2007 Tue, 26 Jun 2007 21:00:00 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/40875.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/40875.html orbeat orbeat COMUNICATO STAMPA

30 giugno 2007

Old River Park

Play the Music Summer 2007
Festival di Musica Elettronica e Arte Contemporanea
.

Sabato 30 giugno secondo appuntamento con Play the Music Summer 2007 - Festival di Musica Elettronica e Arte Contemporanea”, ideato da The Main Project (International Talent & Why Not), con il patrocinio della regione Campania.

Ad ospitare l’evento l’oasi naturalistica Old River Park (Castel Morrone - Ce).

Dodici ore di musica no-stop per mettere in risalto il nuovo rapporto instauratosi tra la regione e la musica contemporanea, per poter conferire a Napoli e alla Campania, in un immediato futuro, l’ufficiale riconoscimento di città italiana leader della cultura musicale “dance-elettronica”.

Inoltre altro obiettivo di “Play The Music 2007” è quello d’interagire con società a scopo umanitario con l’intento di devolvere in beneficenza parte dell’incasso e inoltre sensibilizzare il pubblico giovanile su temi di carattere sociale. L’evento avrà come scopo l’appoggio all’operato di Amnesty International, che sarà presente sul luogo con uno stand, nelle iniziative contro le ingiustizie nel mondo.

Una notte all’insegna dell’elettronica d’autore con i migliori artisti della scena: su tutti il duo franco-cinese Technasia e la star napoletana Markantonio.


Ed ancora gli internazionali Christian Smith e Stewart Walker, oltre ai partenopei Marco Piedimonte aka dj Deaf e i 3 ABnormal Boyz.

Nella seconda area continua il “Dj Contest Competition”, una gara tra dj con una giuria di artisti affermati nel panorama elettronico. La migliore performance sarà votata dagli utenti del sito e successivamente premiata con l’esibizione nella Main Room del “Closing Summer Party” che si svolgerà nel mese di settembre.

Per poter godere al meglio di questa lunga notte all’insegna della musica sarà allestita la Green Area con Relaxing , Refreshing point , Tender bar e Food&Beverage.

L' appuntamento è per sabato 30 giugno presso l’Old River Park di Caiazzo , uscita autostrada Caserta Nord (seguire direzione Caiazzo - Limatola).



Saturday 30 June 2007
PLAY THE MUSIC

Main Stage
TECHNASIA
MARKANTONIO
STEWART WALKER
CHRISTIAN SMITH
DJ DEAF
3 ABNORMAL BOYZ


Amnesty Stage
CONTROL ARMS
Eppure in molti paesi è più facile trovare un’ arma da fuoco che una bottiglia d’ acqua
Raccolta firme contro l’ ingiustizia
Parte dell’ incasso sarà devoluto in beneficenza ad AMNESTY INTERNATIONAL per sostenere le cause e l’ impegno di chi combatte l’ ingiustizia nel mondo.

Contest Area
X-BITION special -Final Step-
a new concept dedicated to new talent

Fresh & Beat Zone
Food&Beverage
Tender
Relaxing & Refreshing Point

L’ acquisto del biglietto in prevendita sarà disponibile entro :
Venerdì 27 Giugno 2007

Info web:
www.internationaltalent.it
Info My Space:
www.myspace.com/themainproject
www.myspace.com/oldriverpark
Info contest:
www.internationaltalent.it/contest

Info & Prevendite:
340.24.13.520
333.77.87.374

OLD RIVER PARK ClubClass
Uscita autostrada caserta Nord
Seguire direzione Caiazzo - Limatola



---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail


------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/

]]>
“Black on the Beach”, i merco Mon, 28 May 2007 05:30:00 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/39568.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/39568.html orbeat orbeat


“Black on the Beach”, i mercoledì calienti dell’Arenile.

Tutti i mercoledì a partire dal 30 maggio l’Arenile lancia il nuovo appuntamento notturno dell’estate: “Black on the Beach”, una serata con cadenza settimanale dedicata ai ritmi hip-hop, reggaeton e, novità assoluta per questa stagione, una nuova consolle di musica elettronica.

Ogni settimana si alterneranno sul litorale di Coroglio nella “Black Room” i migliori selezionatori di musica hip-hop e del reggaeton, il nuovo filone della musica caraibica che sta spopolando in questo ultimo periodo trasformando i ritmi rassicuranti giamaicani in infuocati battiti danzanti. E per confermare la tendenza musicale napoletana, a bordo piscina nella “Electro Room” i suoni digitali dei migliori produttori campani, spaziando dall’elettronica pura, alla techno, minimale, trance e house music.

Ad inaugurare la prima serata nella “Black Room” ci saranno i napoletani K*Blast e Carmela. Direttamente da Roma dj Aimè, alias Aimé Bowole Matundu, icona nazionale del reggaeton e collaboratore di personaggi come Piotta e Flaminio Mafia. Mentre nella “Electro Room” le sonorità di Jd (aka Dario Giuliani) e Audio Al (aka Alfredo Petrarca): i due promettenti dj, che da poco hanno pubblicato la loro prima produzione su etichetta Rush, si esibiranno in un entusiasmante “Back to Back”, un disco a testa, una gara musicale dove a vincere sarà solo il puro divertimento.

Primo appuntamento mercoledì 30 maggio ore 23:00.

Black Room
Dj Set: K*Blast - Carmela
Special Guest: Aimè (From Rome) Autorità nel genere Reggaeton

Electro Room
Jd & Audio Al - “Back to Back” .

Ingresso Gratuito

Servizio navetta gratuito da piazza del Gesù (Centro Storico)

Info: 3397275714 - 3382776146

Arenile, via Coroglio - Bagnoli - Napoli




Ufficio Stampa
Alessio Alvino
a.alvino@yahoo.it
3298708937


---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail


------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/

]]>
Play The Music Summer 2007 - Festival di musica elettronica e arte contemporanea Thu, 24 May 2007 07:49:00 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/39420.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/39420.html orbeat orbeat

1 giugno 2007
20 p.m - 8 a.m
Old River Park


Play the Music Summer 2007
Festival di Musica Elettronica
e
Arte Contemporanea




International Talent festeggia il 9° anniversario con “Play the Music Summer 2007 - Festival di Musica Elettronica e Arte Contemporanea”, ideato da The Main Project (International Talent & Why Not), con il patrocinio della regione Campania.

Si svolgerà per il 2007, in tre date (01/06 - 30/06 - 08/09), presso l’ oasi naturalistica Old River Park (Castel Morrone - Ce). Immerso completamente nella natura e situato a ridosso del fiume Volturno, l’ “Old River” è da anni la location ideale per la realizzazione di eventi all’ area aperta targati International Talent.

Il compito di “Play The Music” sarà quello di esporre lo stato dell’arte della musica elettronica, attraverso dj-set e live-set di artisti tra i massimi esponenti della nuova cultura musicale mondiale. Ospiti d’eccezione delle tre serate saranno Dave Clarke, Alex Under, Technasia, Stewart Walker, Christian Smith, Collabs 3000 feat. Chris Liebing e Speedy J, nonché i napoletani Markantonio, Rino Cerrone e Davide Squillace.

Il programma, alla sua quarta edizione, mira a mettere in risalto il nuovo rapporto instauratosi tra la regione e la musica contemporanea, per poter conferire a Napoli e alla regione Campania, in un immediato futuro, l’ufficiale riconoscimento di città italiana leader della cultura musicale “dance-elettronica”.

Inoltre altro obiettivo di “Play The Music 2007” è quello d’interagire con società a scopo umanitario con l’intento di devolvere in beneficenza parte dell’incasso e inoltre sensibilizzare il pubblico giovanile su temi di carattere sociale. L’evento avrà come scopo l’appoggio all’operato di Amnesty International, che sarà presente sul luogo con uno stand, nelle iniziative contro le ingiustizie nel mondo, la continua fabbricazione d’armi e l’abuso sulle donne.


Primo appuntamento venerdì 1 giugno con una dodici ore di musica no-stop a partire dalle otto di sera alle otto di mattina.

Guest star d’eccezione il britannico Dave Clarke, icona della musica elettronica contemporanea, protagonista indiscusso della scena anglosassone degli anni novanta è richiesto nella veste di remixer. Il suo primo rework fu quello per “German Film Star” di The Passion al quale hanno fatto seguito una miriade di lavori per artisti da culto come Depeche Mode, New Order, Moby ed Underworld. In quindici anni di ininterrotta attività ha esplorato quasi tutto quello che la musica delle macchine ha messo a disposizione e ciò lo si capisce perfettamente attraverso i remix per “I’m A Disco Dancer” di Christopher Just, “Kind Of Snake” degli Underworld, “Cars” di Gary Numan, “Let No Man Jack” di Hell, “Tokyo Stealth Fighter” di Dave Angel, “Freaks On Hubbard” di Dj Rush, “Kernkraft 400” di Zombie Nation, “Naïve Song” di Mirwais, “Dream On” dei Depeche Mode e “La La Land” di Green Velvet.

Ad alternarsi in console Alex Under, Rino Cerrone e 3ABnormal Boyz.

Artista di punta della Trapez, e fondatore della CMYKmusik, Alex Under è un ragazzo prodigio, in grado in soli 2 anni di ottenere un successo mondiale. Il suo è un genere nuovo, definibile banalmente “new funky-minimal-techno”, e che Alex propone con un esibizione dal vivo fatta di laptop, software, synth e controller-midi.

Rino Cerrone è sicuramente tra i primissimi fondatori della scena techno partenopea, inizia la sua carriera artistica nel 1989/90, nel 1992 inizia a suonare i primi brani techno-trance nel 1994 si dedica completamente allo scenario techno-dance di Napoli dove diventa uno dei più acclamati Dj fino a suonare nei maggiori clubs della città. Nel 1999 prende avvio la costruzione del suo studio di registrazione, incide su “rili:s”, sua etichetta, e partecipa a numerose produzioni techno e tech-house per altre case. Le produzioni dark, punk e funky fanno di Rino uno dei Dj più apprezzati a Napoli e nel mondo.

Info web:
www.internationaltalent.it
Info My Space:
www.myspace.com/themainproject
www.myspace.com/oldriverpark
Info contest:
www.internationaltalent.it/contest

Info & Prevendite:
340.24.13.520
333.77.87.374

La S.V. è invitata a partecipare all’evento
La ringrazio per l’attenzione
Ufficio Stampa
Alessio Alvino
a.alvino@yahoo.it
3298708937



---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail


------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/

]]>
Sabato 5 maggio Gianluca Manzieri debutta al teatro Totò con "La vita Wed, 02 May 2007 18:49:00 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/38342.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/38342.html orbeat orbeat GMB
Associazione Culturale
80121 Napoli - Piazza Amedeo n. 8
Tel (081) 7427172 - 664301 Fax 0815862516
Cell. 3332851383
C. F. 95062500632



GIANLUCA MANZIERI
in
"La vita è tutto un broglio………….
…….ma senza brogli che vita sarebbe"

di e con Gianluca MANZIERI

Gianluca Manzieri, il fenomeno artistico della stagione 2005/2006, debutta sabato 5 maggio, con replica domenica 6, con "La vita è tutto un broglio…..ma senza brogli che vita sarebbe".

Dopo il successo del passato tour teatrale con lo spettacolo "Napoletani si nasce….mostri si diventa", l’artista è tornato nel 2007 a calcare il palcoscenico con un show tutto nuovo ricco di improvvisazioni, gag e momenti musicali con un lungo tour che lo ha visto protagonista nei maggiori teatri della Campania.

Un one man show in cui Manzieri canta, balla e intrattiene il pubblico con il suo solito carisma. "La vita è tutto un broglio…..ma senza brogli che vita sarebbe", uno spettacolo in due atti in cui Manzieri viene accompagnato da quattro ballerine per la coreografia di Anna Pisco, le scenografie di Massimiliano Pinto e la produzione dell’avv. Erich Grimaldi.
La regia dello stesso Manzieri che prendendo spunto dagli ultimi fatti di cronaca si ripropone in una nuova veste toccando argomenti che vanno dalla politica agli scandali nel mondo del calcio, la corruzione, le intercettazioni telefoniche sino alla vita sociale di tutti i giorni. Conosciuto come l’intrattenitore simbolo della radio campana, "il mostro" con i suoi scherzi telefonici ha rallegrato i pomeriggi di tutti i napoletani. A chi non è capitato di fermarsi ad un semaforo e sentire l’automobilista di fianco lanciarsi in un grossa risata. Questo è Manzieri: allegria genuina.

Il passaggio nel settembre del 2005 negli studi di Radio Kiss Kiss, dopo dieci anni ai microfoni di Radio Marte, e la lunga tourné con lo spettacolo "Napoletani si nasce….mostri si diventa" che ha toccato i principali teatri della Campania, hanno sancito Manzieri come il fenomeno artistico dell’anno. Due album pubblicati, "Gianluca Manzieri & Friends" e "Il Ballo dei Mostri" (disco semifinalista al Festival di Castrocaro nel 2002), la partecipazione al "Laboratorio 5" di Canale 5 oltre a numerosi interventi in rassegne nazionali e cittadine, il premio Pulcinella vinto nel 2002 portano Manzieri ad affermarsi come lo showman napoletano di maggior talento.

Popolare il costo del biglietto a €. 16,00.

Lo spettacolo è prodotto dalla Gmb dell’avv. Erich Grimaldi.
Regia e testi: Gianluca Manzieri
Coreografia: Anna Pisco
Scenografia: Massimiliano Pinto

www.gianlucamanzieri.it

Ufficio Stampa: Alessio Alvino 3298708937 alalvin@libero.it


---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail


------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/

]]>
PRIMO MAGGIO ALL'OLD RIVER PARK CON MADE IN NAPOLI, LA PIEDIGROTTA DELLA MUSICA ELETTRONICA Thu, 26 Apr 2007 11:49:00 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/38087.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/38087.html orbeat orbeat Martedì 1 maggio ore 8 a.m. - 8 p.m.
INTERNATIONAL TALENT
presenta
MADE IN NAPOLI

MAIN AREA
BILLY NASTY
MARKANTONIO
FRANCESCO FARFA
RINO CERRONE
SASHA CARRASI
ATOCHI

CONTEST AREA
X-HIBITION SPECIAL
DJ COMPETITION

@
OLD RIVER PARK
OASI NATURALE DEL VOLTURNO
CAIAZZO - CASERTA
Info: 340.24.13.520
www.internationaltalent.it
www.myspace.com/themainproject
www.myspace/madeinnaples






Martedì 1 Maggio, in occasione della festa dei lavoratori, International Talent con la partnership di Why Not presenta la terza edizione di Made In Napoli, il progetto nato nel 2005 con l’intento di valorizzare adeguatamente i giovani talenti napoletani della scena techno-elettronica. Come una nuova rinascita del festival di Napoli del futurismo, ad esibirsi dalle 8 di mattina alle 8 di sera nella splendida cornice del parco naturale dell’Old River ci saranno artisti napoletani, tra tutti Markantonio e Rino Cerrone, tra gli ideatori del progetto, e le due guest star: il londinese Billy Nasti e Francesco Farfa, entrambi di origini napoletane. Ad aprire le danze nel main stage i giovani Sasha Carrasi e Atochi.

All’interno dell’evento International Talent lancia il “Dj Contest Competition”, una gara tra dj con una giuria di artisti affermati nel panorama elettronico. Una prima cernita dei futuri dj è stata effettuata in studio con la selezione dei demo. I migliori 14 set si esibiranno per mezz’ora già il primo maggio nella Contest Area. La migliore performance sarà votata dagli utenti del sito e successivamente premiata con l’esibizione nella Main Room del “Closing Summer Party” che si svolgerà nel mese di settembre.

Per poter godere al meglio di questa lunga giornata all’insegna della musica sarà allestita la Green Area con Relaxing , Refreshing point , Tender bar e Food&Beverage.


L' appuntamento è per martedì 1 maggio, dalle 8 del mattino alle ore 20, presso l’Old River Park di Caiazzo , uscita autostrada Caserta Nord (seguire direzione Caiazzo - Limatola).

Info & Prevendite
340.24.13.520
393.55.99.454

INFO BUS (da Campi Flegrei): 3404892476

Info web:
www.internationaltalent.it

Info myspace:
www.myspace.com/themainproject
www.myspace.com/madeinnaples


Media partners: Tillate.com, Sonorika.com, Fisciano.com, Catermusik.com, Danceset.it, Mariopsx.com.

La S.V. è invitata a partecipare all’evento
La ringrazio per l’attenzione
Alessio Alvino
3298708937
a.alvino@yahoo.it


---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail


------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/

]]>
VENERDì 20 APRILE ELECTROCASBAH FE Wed, 18 Apr 2007 19:49:00 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/37780.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/37780.html orbeat orbeat Electrocasbah
Festeggia il II anniversario
con
Platzhirsch Night

Dominik Eulberg
Tobias Becker
Opening dj set
FREAKY BOY
CASBAH REC
PRESENTAZIONE NUOVA COLLEZIONE
CASBAHCLOTHING

DUEL:BEAT
VIA SCARFOGLIO - NAPOLI
Info: 3394457192
www.electrocasbah.com
www.casbahclothing.com
www.myspace.com/freakweare



Venerdì 20 aprile ElectroCasbah festeggia due anni di vita con un festa esclusiva al Duel:beat di Agnano (Napoli). Ospite d’eccezione dell’evento la Platzhirsch Night che, in tour mondiale, toccherà in Italia solo le mete di Roma e Napoli.

L’etichetta Platzhirsch, campione di vendite dell'anno 2006 e votata Best Label da tutte le riviste specializzate Tedesche, Inglesi e Spagnole, giunge a Napoli con due ospiti sensazionali: il dj/produttore amante della natura e biologo Dominik Eulberg, già ospite del party per 1 anno di ElectroCasbah, e Tobias Becker, dj Freakkettone e produttore Minimal Techno di spicco per Kompakt e Platzhirsch.

Ad aprire le danze il più giovane e posh dei resident della casbah, Freaky Boy.

Durante la serata, presentazione della nuova collezione di CasbahClotingh, la linea di abbigliamento creata dall’etichetta Inminimal Casbah Rec, durante la quale uno show davvero sui generis la farà da protagonista.


C’è anche un’altro evento da festeggiare il 20 aprile, 30 anni di Augusto Penna, ideatore e fondatore della Casbah.

La serata partirà alle 21.30 con un delizioso buffet a cui sono invitati i possessori delle esclusive tavolette di cioccolata che da pochi giorni sono in giro per la città di Napoli.

Produttore considerato tra i migliori e più eclettici della nuova generazione, Dominik Eulberg
adora campionare i suoni della “foresta”, influenzato appunto dai suoi studi di biologia. Quasi sempre rintanato in un rifugio di montagna dove lavora part-time come volontario e dove ottiene la massima concentrazione per produrre, Dominik è l’uomo-Natura. Ha inciso su etichette culto come Cocoon, Trapez e Platzhirsch.
Prima di Eulberg ospite per la prima volta a Napoli Tobias Becker, dj dal funambolico modo di mixare e di coinvolgere il club e dagli incredibili travestimenti stile “cugini di campagna” con i quali adora presentarsi in console. Il suo cd mix per la label Platzhirsch, “Trallaffitti”, è davvero un capolavoro. Uscito 6 mesi fa è stato il cd mix venduto su decks.de nei primi mesi del 2007.



La S.V. è invitata a partecipare all’evento
La ringrazio per l’attenzione
Ufficiostampa
Electrocasbah
AlessioAlvino
3298708937
a.alvino@yahoo.it


---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail


------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/

]]>
Venerdì 13 aprile Rodion live @ Li Thu, 12 Apr 2007 12:20:00 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/37323.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/37323.html orbeat orbeat
A touch of Class

presenta

Rodion
Live "Gomma Records"
Space disco live show
@
Living - bar restaurant
Via Ripuaria (Varcaturo)
info 3382776146

Nato nel 1999 sull'orbita dello Sputnik, nell'icrollabile fede nella superiorità della melodia sovietica, Rodion è l'astro robot di radioDD, lanciato all'avanscoperta di nuovi mondi tra disco, musica psichedelica e romanticismo russo. Nel suo errare intergalattico, Rodion ha assorbito la giusta dosa di Italo Disco e suono Cosmic, fino ad atterrare nell'altrettanto bizzara galassia dell'etichetta tedesca Gomma Records, con cui ha pubblicato il suo nuovo ep "Atala Ride".

Open dj set
Hugo Sanchez (Roma)


------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/


]]>
NAPLES ELECTRONIC EASTER PARTY Thu, 05 Apr 2007 12:10:00 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/37080.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/dance/37080.html orbeat orbeat

Lunedì 9 aprile ore 8 a.m. - 8 p.m.
INTERNATIONAL TALENT
presenta
NAPLES ELECTRONIC EASTER FESTIVAL 2007
@
OLD RIVER PARK
OASI NATURALE DEL VOLTURNO
CAIAZZO - CASERTA
Info: 340.24.13.520
www.internationaltalent.it
www.myspace.com/themainproject

Lunedì 9 Aprile in occasione della "Pasquetta" International Talent, con la partecipazione di WhyNot, regala 12 ore di musica elettronica a tutti gli appassionati del genere al Naples Electronic Easter Festival 2007. Questo evento giunto alla sua settima edizione, si svolge come da tradizione all'Old River Park, oasi naturalistica del Volturno e luogo di fondamentale importanza nella storia della Techno-Life Partenopea.

Per poter godere al meglio di questa lunga giornata all’insegna della musica sarà allestita la Green Area con Relaxing , Refreshing point , Tender bar e Food&Beverage.


Dalle 8 del mattino, alle 8 di sera, si esibiranno da 2 diverse console molti tra gli artisti più importanti della scena dance internazionale



------------------------------------------------------
Passa a Infostrada. ADSL e Telefono senza limiti e senza canone Telecom
http://click.libero.it/infostrada




------------------------------------------------------
Passa a Infostrada. ADSL e Telefono senza limiti e senza canone Telecom
http://click.libero.it/infostrada

]]>