Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Innovability Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Innovability Sat, 15 Aug 2020 04:51:08 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/24899/1 Gli Hybrid Events sono il “New Normal” per le iniziative B2B Thu, 30 Jul 2020 11:15:09 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/653173.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/653173.html Innovability Innovability

In questi mesi di pandemia, le misure di prevenzione hanno reso possibili solo conferenze e mostre-convegno completamente digitali, facendo provare a tutti un’esperienza spesso considerata di “serie B” rispetto all’evento fisico (o in presenza), se non altro per la ridotta opportunità di fare networking.

A partire dall’autunno 2020 Innovability inizierà il graduale ritorno agli eventi in presenza; tuttavia la componente digitale continuerà ad essere proposta, integrandola con l’on-site per creare il nuovo format integrato, definito "Hybrid", andando oltre il semplice streaming di un evento fisico per raggiungere più contatti qualificati e aumentare il ROI di sponsor ed espositori.

Noi crediamo che gli “Hybrid Events” saranno il “new normal” per le iniziative B2B e professionali in genere. In particolare per le conferenze, le mostre-convegno e gli eventi di matchmaking come quelli da noi organizzati e vediamo che questo cambiamento sta diventando un trend internazionale nella industry degli eventi professionali.

 

NO LIMITI DI SPAZIO E DI TEMPO 

L’organizzazione di eventi on-line ha aperto una nuova frontiera che sarà mantenuta anche per gli eventi “ibridi”: il superamento dei limiti fisici e temporali, ovvero la possibilità di estendere la durata dell’evento da poche giornate ad alcune settimane e far svolgere parti dello stesso in luoghi differenti ma tra loro sincronizzati, con speaker e pubblico internazionali, senza sovrapposizioni di temi e attività.

Un evento fisico classico con live streaming sui Youtube o su Zoom non è assolutamente un evento Hybrid: un vero evento Hybrid deve essere progettato “da zero”, disponendo le componenti fisiche e virtuali in modo da raggiungere il maggior numero di contatti, creare engagment con i partecipanti virtuali e produrre molti più lead qualificati per le aziende sponsor ed espositori. Un evento Hybrid è caratterizzato da sessioni di conferenza più corte, interattive e con regia professionale, sia on-site sia on-line, per dare ai partecipanti un’esperienza “televisiva”, così come da nuovi format: on-line close-up meeting, virtual booth, open house on-line, digital clinic. 

I momenti di networking e di incontro vengono realizzati da anche remoto con il supporto di strumenti professionali che consentono di virtualizzare al meglio le esperienze di meeting, di contatto allo stand e addirittura di visita in azienda.

 

DA REACH A LEAD, UN PERCORSO BEN ORGANIZZATO

I nostri Hybrid Event offrono un percorso strutturato appositamente per raccogliere i visitatori sia fisici sia virtuali (reach), trasformarli in contatti profilati (lead) da coinvolgere in occasioni di incontro quali matchmaking e gruppi tematici (close-up meeting), dove le aziende hanno l’opportunità di incontro diretto. Nelle prime settimane si generano contatti con keynotes, sessioni tematiche e roundtables per le successive attività di matching e networking, con eventuale pubblico on-site su differenti città, per opportunità di networking locale.

 

 

CAMBIANO LE MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Con il format “Hybrid” si ampliano le modalità di partecipazione per sponsor ed espositori e per questo è prevista la possibilità di scegliere i vari servizi-attività di interesse per comporre il proprio “pacchetto fisico-digitale” su misura, anche nel corso dell’evento stesso.

Per i visitatori c’è invece la possibilità di scelta, di volta in volta, tra presenza fisica, digitale o addirittura “blended”, partecipando fisicamente in un luogo per assistere assieme ad una sessione remota.

 

Hybrid non è una scelta temporanea in attesa di ritornare al ‘fisico’: Innovability vuol diventare il primo organizzatore italiano di soli eventi “Hybrid” business per il mondo delle tecnologie digitali emergenti.” dichiara Gianluigi Ferri, CEO Innovability: “Innovability abbraccia completamente questo modello sulla base della sua esperienza di 20 anni di organizzazione di fiere, conference & expo, workshop, meetings, matching, live esperience, ecc. fisiche che hanno visto centinaia di eventi esclusivamente B2B con decine di migliaia di partecipanti professionali”

 

Con la speranza di offrirvi un'esperienza più innovativa, personalizzata e adeguata ai nuovi tempi, vi invitiamo a continuare a seguirci e vi diamo appuntamento all'autunno.

 

Per scoprire di più sul nuovo format “Hybrid”:

Video introduttivo: https://www.youtube.com/watch?v=WwpsvOMuNmM&feature=youtu.be

 

Pagina descrittiva: http://www.innovability.eu/hybrid/

 

 

Informazioni su INNOVABILITY

Innovability ha creato nel 2002 “M2M Forum”, il primo evento annuale a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine, poi evolutosi in “IOTHINGS”  in questi anni ha sviluppato una profonda e continua conoscenza del mercato IoT, sia a livello italiano e sia a livello internazionale, tale da offrire alle aziende anche servizi di marketing, di comunicazione, di ricerca e di consulenza attraverso il proprio ampio e strutturato database e grazie alla collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.

 

 

SOCIAL INNOVABILITY:

Facebook: https://www.facebook.com/innovability.it/ 

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/innovability/

Twitter: https://twitter.com/IoThings_mag

]]>
Grande successo per la prima IOTHINGS WEEK Fri, 05 Jun 2020 10:49:46 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/643245.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/643245.html Innovability Innovability

 

 

Si è conclusa con un grande successo la prima IOTHINGS WEEK: decine di eventi in live streaming, con speaker nazionali ed internazionali, dedicati a chi sta progettando il futuro utilizzando tecnologie IoT, AI, Blockchain, 5G e AR/VR organizzati da Innovability, dalle aziende partecipanti e dagli organizzazioni partner.

Oltre 2000 utenti si sono connessi per partecipare a 19 sessioni (Virtual Conference, Webinar, Face-to-Face, Digital Roundtable, Workshop, Close up Meeting, Virtual Open House e Matching) per un totale di oltre 30 ore di streaming distribuite in 5 giornate dal 25 al 29 maggio, con la partecipazione di 52 speaker.

Il palinsesto della settimana è stato composto sia da eventi creati e prodotti da Innovability sia da eventi indipendenti realizzati da partner come associazioni, media e singole aziende, strutturati per aree tematiche, tecnologiche e generali. 

Tra le novità della Week, diverse sessioni speciali dedicate alla gestione dell’emergenza COVID-19 e dei suoi effetti su produttività e salute nei luoghi di lavoro (We Restart Safely, Internet of Air e Social Distancing 4 Industry 4.0), ma anche dello scenario di ripresa per gli ecosistemi e gli attori dell’innovazione (Restart Milano, Italia).

Non di minore interesse si è dimostrato EDGE Forum, momento riservato alla discussione delle soluzioni di Edge Computing e del loro ruolo crescente come frontiera tecnologica per i servizi IoT e per la gestione dei dati.

Anche i temi dell’efficienza energetica e dell’Internet of Energy hanno ricevuto ampio spazio, con due sessioni dedicate: una realizzata in collaborazione LE2C – Cluster Tecnologico Lombardo per l’energia e l’ambiente, l’altra con la partecipazione di AssoESCo in occasione del VI ESCo Tech Forum.

La IoThings Week ha visto coinvolti numerosi speaker provenienti da associazioni e istituzioni italiane ed estere, tra cui:

Carlo Battisti, Responsabile del progetto, Qaes – Qualità dell’Aria negli Edifici Scolastici

Ilaria Bertini, Direttore del Dipartimento Unità Efficienza Energetica – DUEE, ENEA – Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo sostenibile

Alvise Biffi, Presidente, Confindustria Piccola Industria e Coordinatore Steering Commettee CyberSecurity Assolombarda

Vittorio Cossarini, Presidente, AssoESCo – Associazione delle Energy Service Company e degli Operatori dell’Efficienza Energetica

Stefano da Empoli, Founder & President, I-Com Istituto per la Competitività

Luca Donelli, Presidente, Lombardy Energy Cleantech Cluster

Alessia Endellini, Policy Officer, EFIEES – European Federation of Intelligent Energy Efficiency Services

Simona Ferrari, Vicepresidente e Responsabile Comitato Tecnico Efficienza Energetica e Incentivi, AssoESCo

Andrea Galliani, V.D. Direzione Mercati all’ingrosso e Sostenibilità Ambientale, ARERA – Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente

Davide Gallino, Dirigente Ufficio Sviluppo infrastrutture e servizi digitali, governance di Internet, AGCOM

Giovanni Gasbarrone, Vice Presidente ANUTEI e Segretario Regionale CIU Lazio

Pablo Iacopino, Director of Global TMT Ecosystem Research, GSMA

Sabina Leonelli, Professor in Philosophy and History of Science, Co-Director of Exeter Centre for the Study of the Life Sciences (Egenis) (UK)

Giuseppe Linati, Direttore, Digital Innovation Hub Lombardia

Alessandro Miani, Presidente, SIMA – Società Italiana di Medicina Ambientale

On. Martina NARDI, Deputata – Capogruppo PD Commissione Attività produttive Camera

Gennaro Niglio, Direttore Sviluppo e Innovazione, GSE – Gestore Servizi Energetici

Massimo Pagani, Comitato Tecnico Digitalizzazione, AssoESCo

Barbara Pareglio, IoT Technical Director, GSMA           

Piero Pelizzaro, Chief Resilience Officer, Comune di Milano

Angelo Peppetti, Ufficio Credito e Sviluppo, ABI – Associazione Bancaria Italiana

Cristiano Radaelli, Vice Presidente Vicario, ANITEC-ASSINFORM

Roberto Reale, Presidente, Eutopian – Osservatorio Europeo sull’Innovazione Democratica

Saverio Romeo, Associate Lecturer on Emerging Digital Technologies Management and Policy, Birkbeck – University of London

Elisabetta Scotto di Marco, Referente per la Transizione Energetica, Decarbonizzazione e Clima – Direzione Generale Ambiente e Clima, Regione Lombardia

Valentino Sevino, Mobility Planning Area Director, AMAT – Agenzia Mobilità Ambiente Territorio

Marco Svara, Coordinatore progetto 5G, ANIE Automazione

Sebastiano Toffaletti, Secretary General, European Digital SME Alliance

Sauro Vicini, Cluster Operating Officer, Cluster Smart Cities & Communities Lombardia

Michele Zarri, Technical Director, GSMA

Innovability desidera ringraziare gli Sponsor e i Partner,  4next, ALFACOD, Attiva Evolution, Contradata, Dgroove, Infocert, Emnify, Ennova Industires, GBPM Industry, Imec, Kalpa, Melchioni Electronics, Mouser Electronics, Nemko, Nuvap, One Seal, PTC,  Security Pattern, Telit, VIA Technologies, GSMA Intelligence, STL Partners, 5G Solutions, ANIE Automazione, ANITEC-ASSINFORM, ASSOESCo, Channel Tech, Innovabilify, Innovation World Cup Series, LE2C – Cluster Tecnologico Lombardo per l’energia e l’ambiente, e Business Community.

Innovability ringrazia inoltre i relatori, i partecipanti e i membri del proprio team per il loro contributo al buon esito dell’evento, con l’augurio di poterci ritrovare al più presto di persona.

Per ulteriori informazioni: http://www.iothingsweek.com/

 

Informazioni su INNOVABILITY

Innovability ha creato nel 2002 “M2M Forum”, il primo evento annuale a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine, poi evolutosi in “IOTHINGS  in questi anni ha sviluppato una profonda e continua conoscenza del mercato IoT, sia a livello italiano e sia a livello internazionale, tale da offrire alle aziende anche servizi di marketing, di comunicazione, di ricerca e di consulenza attraverso il proprio ampio e strutturato database e grazie alla collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.

 

SOCIAL Portale IOTHINGS:

Facebook: https://www.facebook.com/IoThingsMag/

LinkedIn: https://www.linkedin.com/showcase/iothingsmag/

Twitter: https://twitter.com/IoThings_mag

 

Per maggiori informazioni:

http://www.iothingsweek.com/ - http://www.innovability.eu/

e-mail: Segreteria@innovability.it

tel: +39 02 8715 6782

 

 

]]>
IoThings Goes Digital: Innovability presenta la prima IOTHINGS WEEK Thu, 30 Apr 2020 10:09:03 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/633678.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/633678.html Innovability Innovability  

Innovability lancia la prima IOTHINGS WEEK: decine di eventi in live streaming, con speaker nazionali ed internazionali, dedicati a chi sta progettando il futuro utilizzando tecnologie IoT, AI, Blockchain, 5G e AR/VR. Gli appuntamenti saranno organizzati da Innovability, dalle aziende partecipanti e dagli organizzazioni partner.

Virtual Conference, Webinar, Face-to-Face, Digital Roundtable, Workshop, Close up Meeting, Virtual Open House e Matching per una settimana di esperienze live e on demand dal 25 al 29 maggio.

Una VIRTUAL WEEK per continuare a innovare il nostro sistema paese che in questo momento critico ha bisogno più che mai dell’energia e della visione delle aziende, delle startup e dei professionisti digitali.

Il palinsesto della settimana sarà composto sia da eventi creati e prodotti da Innovability sotto il brand IOTHINGS, sia da eventi indipendenti realizzati da partner come associazioni, media e singole aziende. Innovability ha curato la disposizione degli eventi cercando di evitare sovrapposizioni tematiche, in modo tale da valorizzare ogni singola iniziativa e per promuoverli al meglio.

La WEEK sarà strutturata per aree tematiche, tecnologiche e generali. Ogni area conterrà sia una virtual conference organizzata da Innovability sia uno o due eventi virtuali organizzati direttamente da aziende o partner. Sono inoltre previste, in apertura e chiusura della settimana, due digital roundtable organizzate da Innovability. Tra i temi tecnologici “caldi” della settimana ci saranno sessioni dedicate a EDGE, Cybersecurity IoT, Data Analytics, Embedded Tech e IoT per il canale ICT. Grande attenzione sarà data all’Internet of Energy con due sessioni realizzate in collaborazione rispettivamente con Assoesco e LE2C- Lombardy Energy Cleantech Cluster.

Infine, due sessioni speciali saranno dedicate alle soluzioni digitali “disruptive” per la gestione della pandemia COVID-19, sia nel durante che nella ripartenza, e allo Smart Working con tutti gli impatti su organizzazione lavoro, mobilità, casa, shopping, ecc. Novità esclusiva della IOTHINGS Week 2020 sarà il focus sulle soluzioni per tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori dai possibili contagi COVID-19 alla ripresa delle attività e in generale anche garantire la salubrità dell’ambiente di lavoro.

Con questo nuovo punto di incontro virtuale abbiamo voluto aiutare la community IoT italiana, composta da grandi player ma anche da centinaia di PMI specializzate e startup che creano vere e proprie filiere IoT verticali. Numerose realtà che servono ogni giorno migliaia di aziende nei più disparati settori e che sono alla base del sistema produttivo Made in Italy” - ha dichiarato Gianluigi Ferri, CEO Innovability e Organizzatore della IOTHINGS WEEK – “Per favorire realmente l’incontro tra domanda e offerta, la WEEK sarà anche il primo evento virtuale italiano con one-2-one meetings e matchmaking in ambito IoT. Questa nuova iniziativa non terminerà ma si affiancherà successivamente agli eventi fisici di Milano e Roma per creare la prima piattaforma Phygital IoT italiana

Appuntamento quindi dal 25 al 29 maggio 2020.

Per ulteriori informazioni e per registrarsi: http://www.iothingsweek.com/

 

Informazioni su INNOVABILITY

Innovability ha creato nel 2002 “M2M Forum”, il primo evento annuale a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine, poi evolutosi in “IOTHINGS” in questi anni ha sviluppato una profonda e continua conoscenza del mercato IoT, sia a livello italiano e sia a livello internazionale, tale da offrire alle aziende anche servizi di marketing, di comunicazione, di ricerca e di consulenza attraverso il proprio ampio e strutturato database e grazie alla collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.

 

SOCIAL Portale IOTHINGS:

Facebook: https://www.facebook.com/IoThingsMag/

LinkedIn: https://www.linkedin.com/showcase/iothingsmag/

Twitter: https://twitter.com/IoThings_mag

 

Per maggiori informazioni:

http://www.iothingsweek.com/ - http://www.innovability.eu/

e-mail: Segreteria@innovability.it

tel: +39 02 8715 6782

]]>
Grande successo per IoTHINGS Rome 2019 Mon, 02 Dec 2019 16:17:53 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/609522.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/609522.html Innovability Innovability

 

Si è chiuso con un grande successo atteso IOTHINGS Rome, edizione autunnale dell’evento organizzato da #Innovability, totalmente dedicato all’IoT e alla Digital Transformation of Things e parallelo dell’edizione primaverile a Milano.

 

Nell’esclusiva cornice offerta dallo Spazio Novecento - EUR, si sono dati appuntamento un migliaio di partecipanti che nei convegni, nell'area expo e nei business meetings hanno incontrato 44 aziende sponsor, espositori e partner provenienti da tutta Europa e 58 speaker nelle 11 sessioni di conferenza.

 

Intelligenza Artificiale e Cybersecurity IoT sono state le protagoniste di questa nuova edizione che vede sempre più l’Internet of Things integrato da queste tecnologie disruptive” - ha dichiarato Gianluigi Ferri, organizzatore di IOTHINGS – “Entrambe saranno sempre più presenti nelle edizioni 2020 di questo nostro evento, ormai riconosciuto come leader in Italia”.

 

Con la tavola rotonda di presentazione del saggio “Intelligenza Artificiale, ultima chiamata”, Stefano da Empoli, Presidente I-Com, ha cercato di fare il punto sulle opportunità e sui rischi dello sviluppo dell'Intelligenza Artificiale per il sistema-Paese mentre la Cybersecurity è stato il tema fondante della sessione CYBERIOT dedicata completamente al perimetro di sicurezza nazionale cibernetica – misura recentemente varata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – dove si è cercato di delineare un profilo delle minacce al sistema-Paese, le sfide per istituzioni e privati, e le possibili contromisure.

 

Durante le sessioni di IOTHINGS e EMBEDDED IoT invece, l’accento è stato posto sui trend tecnologici e di mercato prevalenti per la componentistica fondante delle tecnologie 4.0, dalle soluzioni di connettiviità quali 5G e Bluetooth, all’architettura EDGE, fino alle possibilità e alle sfide connesse al Big Data management e al Cloud e Fog computing, e in generale alle infrastrutture per l’analisi, la sicurezza e la gestione dei dati generati da IoT; il tutto nell'ottica di garantire standard sempre più adeguati di sicurezza, efficienza e scalabilità.

 

IOTHINGS Rome è stato anche il primo evento IoT dove poter incontrare e conoscere i nuovi Innovation Manager nominati dal MISE - nuove figure professionali, istituite nell’ambito di Industria 4.0 per favorire i processi di innovazione e la trasformazione digitale nelle imprese, e alle quali è chiesto di esprimere non solo competenze tecnologiche ma anche la capacità di comprendere i processi di gestione delle aziende e di sviluppare la cosiddetta “cultura dell’innovazione”.

Tra gli speaker presenti nelle sessioni citiamo alcuni rappresentanti istituzionali e associativi:

 

Leandro Aglieri, Presidente, Cloud for Defence – Coordinatore Laboratorio Smart City, Roma Capitale

Vittorio Calaprice, Analista politico – Rappresentanza in Italia, Commissione Europea

Giulio D’Alessio, Rappresentante Gruppo Software Industriale, ANIE Automazione

Stefano da Empoli, Presidente I-Com

Gianandrea Ferrajoli, Presidente, Federauto Trucks

Monica Franco, Vicepresidente, Assoretipmi

Andrea Gallo, Editore, FASI.biz – Funding Aid Strategies Investments

Giovanni Gasbarrone, Segretario Regionale, CIU Lazio – Confederazione Italiana di Unione delle professioni intellettuali e Socio, ANUTEI – Associazione Ufficiali Tecnici Esercito

Antonio Mauro, Chief Cyber Protection Officer , DeepCyber – Member of the Cybersecurity Task Force of the Strategic Forum, European Commission

Antonio Nicita, Commissario, AGCOM

Pierluigi Paganini, CTO, Cybaze – Member, ENISA

Maria Teresa Pazienza, Professoressa di Intelligenza Artificiale, Università di Roma Tor Vergata

Andrea Penza, Presidente, AEIT – Society AICT

Saverio Romeo, Associate Lecturer and Researcher Emerging Digital Technologies, Birkbeck – University of London

Antonio Sassano, Presidente, Fondazione Ugo Bordoni

Alessandro Toscano, Prorettore con delega per l’innovazione e il trasferimento tecnologico, Università Roma Tre

 

 

Infine, ringraziamo le aziende sponsor ed espositrici: AAeon, Harpa Italia, Cypress Semiconductors, Digimax, EMnify, ESRI Italia, Gemalto, Infocert, IoTicontrollo, MC’Tronics, Melchioni Electronics, Nemko, Noitel, Nuvap, ORings, PWM Semiconductors, Relayr, Security Pattern, Sielte, Telit, Unidata per aver animato le sessioni di conferenza e l’area expo, e i nostri Innovation, Knowledge e Networking Partner: AEIT, ANIE Automazione, Anfov, ASSOESCo, ASSORETIPMI, FASI.biz, GEOsmartcampus, I-Com, KANTAR, Open Gate Italia, Sarzana & Partners, TRT per i loro contributi scientifici al dibattito.

 

I prossimi appuntamenti sono il 1-2 aprile 2020 con IOTHINGS Milan e successivamente ad ottobre 2020 con IOTHINGS Rome.

 

#AI #artificialintelligence #edge #lpwan #NB-IoT #5G #iomobility #innovationmanager

 

 

Informazioni su INNOVABILITY

 

Innovability dal 2000 è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie digitali “disruptive” - in particolare Internet of Things, AI / Robotics, Blockchain e Wearable - e organizzatore di manifestazioni fieristiche, eventi, convegni e seminari formativi che offrono occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati. Nel 2002 Innovability ha creato M2M Forum il primo evento a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine (antesignane dell’IoT) che viene ancora organizzato annualmente. Per questo motivo Innovability ha sviluppato in particolare una profonda e continua conoscenza del mercato IoT e di tutti i principali player e stakeholder, sia a livello italiano sia internazionale che permette di offrire alle aziende anche servizi di marketing, ricerca, consulenza attraverso il proprio ampio database e con la collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.

 

 

SOCIAL MEDIA

 

hashtag #iothingsrome

 

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/events/1463409867142420

 

Account Twitter: @IoThingsRome

 

Pagina LinkedIn: https://www.linkedin.com/showcase/iothings-rome-2019

 

 

PER INFORMAZIONI

 

www.iothingsrome.com - www.innovability.it

 

E-mail: Segreteria@innovability.it

 

Tel.: +39 02 8715 6782

]]>
AI e Mobility tra gli hot topic in agenda ad IoTHINGS Rome 2019 Mon, 25 Nov 2019 09:51:03 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/608330.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/608330.html Innovability Innovability iothings rome 2019

 

Leading the Digital Transformation of Things

 

#iothingsrome

 

 

Intelligenza Artificiale e Mobility protagoniste per il ritorno a Roma, il 27-28 novembre, di #IOTHINGS, l’evento italiano di riferimento per la Digital Transformation of Things

 

 

Milano, 19 novembre 2019. Ultimi preparativi in corso per IOTHINGS Rome, edizione autunnale dell’evento organizzato da #Innovability, totalmente dedicato all’IoT e alla Digital Transformation of Things, e parallelo dell’edizione primaverile a Milano.

 

Sono attesi oltre un migliaio di partecipanti che incontreranno nei convegni, nell'area expo e nei business meetings 44 aziende sponsor, espositori e partner provenienti da tutta Europa e 58 speaker nelle 11 sessioni di conferenza; anche quest’anno l’evento ha ottenuto l’attenzione e il sostegno di molte realtà nell’ambito dell’imprenditoria, delle Istituzioni, dell’innovazione e dei media di settore, così come la partecipazione di numerosi esperti e innovatori nel campo delle tecnologie connesse all’Internet of Things.

 

IOTHINGS Rome 2019 avrà luogo il 27 e 28 novembre in zona EUR, presso l’esclusiva cornice offerta dal Spazio Novecento, includendo un ricco programma di conferenze dedicate ai trend tecnologici IoT più innovativi.

 

Nel corso della sessione IOTHINGS, si cercherà di delineare le principali direzioni di sviluppo della Digital Transformation of Things, dalle nuove esigenze emergenti nel mercato globale dell'IoT ai nuovi modelli di business, dallo stato dell'arte di architetture e standard al panorama multi-tecnologico dalle reti LPWAN e NB-IoT, con un'attenzione particolare al ruolo di IoT e blockchain nell'offerta di soluzioni innovative e sicure per imprese, erogatori di servizi e amministrazioni locali, verso la creazione di vere Smart Cities e Smart Land. Inoltre, in collaborazione con FASI.biz, sarà dedicato spazio al ruolo del nuovo programma di bandi UE DIGITAL EUROPE 2021-2027, un'opportunità significativa per gli attori interessati a sviluppare progetti in ambito digitale.

 

Durante la sessione EMBEDDED IOT, invece, l’accento sarà posto sui trend tecnologici e di mercato prevalenti per la componentistica fondante delle tecnologie 4.0, dalle soluzioni di connettiviità quali 5G e Bluetooh, all’architettura EDGE, fino alle possibilità e alle sfide connesse al Big Data management e al Cloud e Fog computing, e in generale alle infrastrutture per l’analisi, la sicurezza e la gestione dei dati generati da IoT; il tutto nell'ottica di garantire standard sempre più adeguati di sicurezza, efficienza e scalabilità.

 

Inoltre, anche quest'anno, con ITALIA 5G, i riflettori tornano puntati sullo sviluppo delle reti di nuova generazione: dalla sperimentazione del MISE al ruolo dell'Unione Europea, dal ruolo dell'EDGE Computing alle molteplici applicazioni del 5G, senza dimenticare la sempre crescente necessità di garantire alti livelli di sicurezza informatica.

 

E proprio la Cybersecurity sarà il tema fondante della sessione CYBERIOT: partendo dal concetto di perimetro di sicurezza nazionale cibernetica – misura recentemente varata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – si cercherà di delineare un profilo delle minacce al sistema-Paese, le sfide per istituzioni e privati, e le possibili contromisure.

 

Ma non solo: l’edizione in arrivo vede due importanti novità costituite dalle conferenze AI+Bots e IoMOBILITY Forum, entrambe in arrivo a Roma per la prima volta dopo il successo riscosso a Milano.

 

L’edizione romana di AI+Bots, traendo spunto dalla presentazione del saggio “INTELLIGENZA ARTIFICIALE, ULTIMA CHIAMATA” di Stefano da Empoli (Presidente I-Com), cercherà di fare il punto sulle opportunità e sui rischi dello sviluppo dell'Intelligenza Artificiale per il sistema-Paese, sulla difficoltà di permettere al sistema produttivo nel suo complesso di adottare soluzioni avanzate, a costi accessibili e con le competenze necessarie a fronte di un livello di digitalizzazione ancora basso, e sulle occasioni che potrebbero aprirsi per la competitività dell'economia italiana grazie alle possibili sinergie tra istituzioni, cittadini e imprese.

 

IoMOBILITY Forum, invece, avrà come focus i trend in atto e l'impatto della Digital Transformation su infrastrutture, servizi e operatori della Mobilità, in un'ottica MaaS (Mobility as a Service), dai nuovi business model alle novità per il trasporto pubblico, dai veicoli elettrici al ruolo di tecnologie avanzate come AR/VR, Artificial Intelligence, Blockchain e reti 5G nel settore automotive, seguendo come filo conduttore i risultati della ricerca “MOBILITY FUTURES” di Kantar: momento culminante della sessione sarà la proclamazione e premiazione dei vincitori dei primi IoMOBILITY Awards, iniziativa rivolta ai migliori progetti innovativi di aziende, PMI e startup nell’ecosistema della smart mobility in Italia.

 

Ma c'è di più: IOTHINGS Rome sarà anche il primo evento IoT dove incontrare i nuovi Innovation Manager nominati dal MISE – un'occasione imperdibile per conoscere meglio queste figure professionali, istituite nell’ambito di Industria 4.0 per favorire i processi di innovazione e la trasformazione digitale nelle imprese, e alle quali è chiesto di esprimere non solo competenze tecnologiche ma anche la capacità di comprendere i processi di gestione delle aziende e di sviluppare la cosiddetta “cultura dell’innovazione”.


 

Infine si ringraziano le aziende sponsor ed espositrici: AAeon, Harpa Italia, Cypress Semiconductors, Digimax, EMnify, ESRI Italia, Gemalto, Infocert, IoTincontrollo, MC’Tronics, Melchioni Electronics, Nemko, Noitel, Nuvap, ORings, PWM Semiconductors, Relayr, Security Pattern, Sielte, Telit, Unidata che animeranno le sessioni di conferenza e l’area expo.


 

Vi aspettiamo quindi il 27 e 28 novembre 2019 a Spazio Novecento in Roma.

 

Per informazioni e per registrarsi: www.iothingsrome.com

 

 

#AI #artificialintelligence #edge #lpwan #NB-IoT #5G #iomobility #innovationmanager

 

 

Informazioni su INNOVABILITY

 

Innovability dal 2000 è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie digitali “disruptive” - in particolare Internet of Things, Robotics, Blockchain e Wearable - e organizzatore di manifestazioni fieristiche, eventi, convegni e seminari formativi che offrono occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati. Nel 2002 Innovability ha creato M2M Forum il primo evento a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine (antesignane dell’IoT) che viene ancora organizzato annualmente. Per questo motivo Innovability ha sviluppato in particolare una profonda e continua conoscenza del mercato IoT e di tutti i principali player e stakeholder, sia a livello italiano sia internazionale che permette di offrire alle aziende anche servizi di marketing, ricerca, consulenza attraverso il proprio ampio database e con la collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.

 

 

SOCIAL MEDIA

 

hashtag #iothingsrome

 

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/events/1463409867142420

 

Account Twitter: @IoThingsRome

 

Pagina LinkedIn: https://www.linkedin.com/showcase/iothings-rome-2019

 

 

PER INFORMAZIONI

 

www.iothingsrome.com - www.innovability.it

 

E-mail: Segreteria@innovability.it

 

Tel.: +39 02 8715 6782

]]>
Torna IoTHINGS Rome | 27 e 28 novembre 2019 Tue, 22 Oct 2019 16:58:00 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/604090.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/604090.html Innovability Innovability IoThings Rome 2019

Milano, 20 ottobre 2019. E’ in arrivo IOTHINGS Rome, l’evento internazionale organizzato da #Innovability, totalmente dedicato all’IoT e alla emergente Digital Transformation of Things che si svolge in primavera a Milano e in autunno a Roma.

 

Nel 2018 IOTHINGS Rome ha visto oltre un migliaio di partecipanti che hanno incontrato nei convegni, nell'area expo e nei business meetings 59 aziende sponsor, espositori e partner provenienti da tutta Europa e 89 speaker nelle 14 sessioni di conferenza.

 

IOTHINGS Rome 2019 si svolgerà il 27-28 novembre presso Spazio Novecento con un programma di conferenze integrato e organico rispetto alle tante tematiche esistenti nell’ambito dell’Internet of Things e con una decisa focalizzazione sui trend tecnologici IoT più innovativi quali le reti LPWAN e NB-IoT e l’architettura EDGE ma anche su Cybersecurity, Smart City, Industry 4.0. Grande risalto sarà dato anche alle tecnologie Embedded che si trovano al cuore di tutte le applicazioni IoT, con una panoramica sui trend di mercato e sulle sfide da essi determinate, così come su gli ambiti applicativi e le soluzioni disponibili oggi e in prospettiva.

 

Senza tralasciare la visione sistemica nazionale, dove tecnologie quali l’Intelligenza Artificiale rappresentano un’opportunità di sviluppo competitivo e dove il programma europeo Digital Europe sostiene progetti di sviluppo del sistema produttivo.

 

Sarà ancora presente ITALIA5G, la conferenza dedicata all’arrivo delle prossime reti di comunicazione e che vede presenti le istituzioni e gli operatori più rappresentativi per definire come accelerare lo sviluppo del 5G e del relativo ecosistema di imprese.

 

Non solo: nell'ambito della sessione IoMOBILITY Forum, dedicata agli operatori della nuova mobilità smart e connessa, si terranno la proclamazione e la premiazione dei vincitori dei primi IoMOBILITY Awards, iniziativa rivolta ai migliori progetti innovativi di aziende, PMI e startup nell’ecosistema della smart mobility in Italia.

 

L’area espositiva vedrà la presenza di importanti player internazionali e di aziende specializzate che rappresenteranno la completa filiera IoT, nelle componenti hardware, software e servizi integrati.

 

L’esclusiva location di Spazio Novecento sarà il teatro ideale per le dimostrazioni che avranno luogo nella area Live Experience, dove i visitatori potranno sperimentare in prima persona le applicazioni IoT più innovative.

 

Appuntamento quindi il 27 e 28 novembre 2019 a Spazio Novecento in Roma.

 

Per informazioni e per registrarsi: www.iothingsrome.com

 

 

#AI #artificialintelligence #edge #lpwan #NB-IoT #5G #iomobility

 

 

Informazioni su INNOVABILITY

 

Innovability dal 2000 è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie digitali “disruptive” - in particolare Internet of Things, Robotics, Blockchain e Wearable - e organizzatore di manifestazioni fieristiche, eventi, convegni e seminari formativi che offrono occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati. Nel 2002 Innovability ha creato M2M Forum il primo evento a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine (antesignane dell’IoT) che viene ancora organizzato annualmente. Per questo motivo Innovability ha sviluppato in particolare una profonda e continua conoscenza del mercato IoT e di tutti i principali player e stakeholder, sia a livello italiano sia internazionale che permette di offrire alle aziende anche servizi di marketing, ricerca, consulenza attraverso il proprio ampio database e con la collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.

 

 

SOCIAL MEDIA

 

hashtag #iothingsrome

 

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/events/1463409867142420

 

Account Twitter: @IoThingsRome

 

Pagina LinkedIn: https://www.linkedin.com/showcase/iothings-rome-2019

 

 

PER INFORMAZIONI

 

www.iothingsrome.com - www.innovability.it

 

E-mail: Segreteria@innovability.it

 

Tel.: +39 02 8715 6782

]]>
CX Now torna a Milano Thu, 26 Sep 2019 13:37:16 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/599724.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/599724.html Innovability Innovability Customer eXperience Now 2019

 

 

CUSTOMER EXPERIENCE NOW. Retail and Beyond

Milano, 8 ottobre 2019

 

Il punto di incontro tra aziende che vendono prodotti/servizi al cliente
e fornitori di tecnologie digitali innovative per la customer experience

 

Customer eXperience Now - Retail and beyond torna con un imperdibile appuntamento l’8 ottobre a Milano, presso il Centro Servizi Bezzi del Banco Popolare di Milano. www.cxnow.it 

 

L’evento è il punto di incontro tra selezionati manager di aziende interessate ad approfondire il ruolo e le potenzialità delle tecnologie digitali innovative per la customer experience e fornitori di soluzioni e tecnologie emergenti, quali Realtà Aumentata, Chatbots, Intelligenza artificiale, Omnicanalità, Blockchain, CX Analytics.

 

Il confronto tra il mondo della domanda e quello dell’offerta sarà fonte di interessanti spunti su come sia possibile, in un contesto di continua Digital Transformation, fornire al cliente lo stesso livello di customer experience on-line e on-site, offrendo un’esperienza più profonda, ricca, coinvolgente e personalizzata, in grado di generare maggiori vendite e migliorare il grado di soddisfazione e fidelizzazione.

 

CX Now è il luogo ideale per scoprire le case history di Customer Experience più coinvolgenti, innovative e concretamente utilizzabili tramite gli interventi in conferenza e i momenti di networking tra i partecipanti.

 

Tra gli altri, porteranno la loro testimonianza: FASTWEB, MSC CROCIERE, BANCO BPM, LEROY MERLIN, RTL 102.5, UNILEVER, ASSOCIAZIONE PARCHI PERMANENTI ITALIANI.

Elenco completo degli speaker http://www.cxnow.it/speaker-2019/

Agenda della conferenza http://www.cxnow.it/agenda-2019/

 

L’evento è sponsorizzato da: AXIS COMMUNICATIONS, ESRI Italia, LIFEdata, OPEN REPLY

Networking & Knowledge Partner: GEOSMARTCAMPUS, FUTUREBERRY, KANTAR, TRADELAB

 

Richiedi il tuo ticket a segreteria@cxnow.it

Per maggiori informazioni: www.cxnow.it

 

 

-----

 

 

Innovability dal 2000 è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie ICT più innovative- in particolare IoT, AI, Blockchain, AR/VR - e organizzatore di manifestazioni fieristiche, eventi, convegni e seminari formativi che hanno offerto occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati. Innovability è il partner ideale per disegnare, organizzare e realizzare eventi B2B di successo nel settore delle tecnologie ICT e multimedia.

 

Contatti: segreteria@innovability.it

]]>
Torna Smart City Now Tue, 17 Sep 2019 12:41:29 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/597467.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/597467.html Innovability Innovability  

Numerose novità per la terza edizione di Smart City Now – Conference & Expo, l’evento organizzato dal Cluster Tecnologie per le Smart Cities & Communities Lombardiain collaborazione con Innovability dedicato ai temi dell'innovazione urbana. La Conference & Expo avrà una nuova sede a MIND – Milano Innovation District, nell’area che ha ospitato Expo 2015 e che si sta trasformando in un distretto della scienza, del sapere e dell’innovazione d’eccellenza, diventando un vero e proprio laboratorio per le Smart Cities del futuro. Qui, il 26 settembre, aziende e pubbliche amministrazioni lombarde si confronteranno sugli scenari della futura città urbana e metropolitana. Il Cluster Tecnologie per le Smart Cities & Communities Lombardia, da sempre modello di riferimento a livello europeo per l’implementazione di soluzioni tecnologiche e gestione integrata di sistemi su scala urbana e metropolitana, diventa apripista nel promuovere una visione che pone il cittadino e i servizi pubblici al centro di una città realmente intelligente. L’evento verterà su importanti “Hot Topics” quali mobilità, reti, sicurezza ed energia.

 

"Abbiamo parlato per tanti anni di smart cities riferendoci ai problemi delle grandi città internazionali. In realtà in Italia, i principali problemi da risolvere riguardano centri di piccole e medie dimensioni e la loro capacità di restare attrattivi garantendo servizi ai cittadini paragonabili a quelli dei grandi centri urbani. Questo riguarda soprattutto la sanità, l'educazione e il lavoro, in particolare quello ad alto valore di competenze. Le tecnologie possono portare soluzioni capaci di garantire l'erogazione di servizi sanitari e scolastici di eccellenza e promuovere l'utilizzo di strumenti di smart working di nuova generazione. E' questa la strada da seguire se si vuole affrontare il tema Smart City contestualizzato alla situazione italiana e alle reali esigenze dei nostri cittadini." Queste le considerazioni di Stefano Pileri, Presidente della Fondazione Cluster Tecnologie per le Smart Cities & Communities Lombardia, alla vigilia della manifestazione.

 

Nel fitto programma della giornata saranno affrontate tematiche sulla mobilità sostenibile in Lombardia e sulle nuove opportunità offerte dalle reti mobili 5G per uno sviluppo urbano sempre più intelligenti in settori chiave quali la mobilità, energia, gestione delle emergenze e salute. Anche la sicurezza del cittadino e il monitoraggio del territorio necessitano di tecnologie innovative – quali l’Intelligenza Artificiale, i Big Data, il riconoscimento facciale e di targhe – una trasformazione urbana ormai sempre più necessaria e di cui si avranno le testimonianze di rappresentanti di alcune amministrazioni comunali lombarde.

 

Smart City Now guarda al futuro e alle trasformazioni tecnologiche di una Lombardia protagonista delle prossime Olimpiadi Invernali Milano – Cortina 2026. Nasce, all’interno dell’evento, #WinterTECH 5G, il primo incontro annuale sulle tecnologie digitali emergenti rivolto agli operatori delle località coinvolte nell’organizzazione della prima Olimpiade Invernale 5G dove sport, territori e persone sperimenteranno le tecnologie digitali più innovative. In questa nuova sessione speciale si discuterà come le tecnologie digitali AI, IoT, 5G, Ultrabroadband, Blockchain, AR/VR possono servire per trasformare le nostre città in “smart village” e “smart land” ed essere in grado di accogliere sportivi e un pubblico che, nel 2026, sarà sempre più “nativo” digitale. Queste olimpiadi saranno inoltre una forte occasione per favorire processi di Open Innovation tra organizzatori, fornitori, pubbliche amministrazioni e startup. WinterTECH 5G si candida a diventare l’appuntamento dove creare un sistema virtuoso e premiante per tutti gli stakeholder che dovranno prepararsi a questo importante evento e creare i futuri “smart landscape” digitali.

 

 

26 settembre 2019 | Smart City Now 2019 – Conference& Expo

MIND | Milano Innovation District | Cascina Triulza

Per informazioni e registrazioni: http://www.smartcitynow.it/

Contatti: Tel: 02 87156782 |e-mail: Segreteria@innovability.it

Social media | #smartcitynow

Facebook: https://www.facebook.com/events/1519745814835136/

LinkedIn: https://www.linkedin.com/showcase/smart-city-now-2019

Twitter: https://twitter.com/SmartCityNow1

 

]]>
Candidature aperte agli IoMobility Awards Wed, 07 Aug 2019 15:23:41 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/588069.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/588069.html Innovability Innovability

 

 

Sono aperte le candidature per la prima edizione degli IoMOBILITY AWARDS, la nuova iniziativa di #INNOVABILITY dedicata agli attori dell'emergente ecosistema della Smart Mobility in Italia.

 

Gli IoMOBILITY AWARDS nascono per creare un processo virtuoso di condivisione delle esperienze migliori tra imprese, fornitori, startup, centri di ricerca e istituzioni che sono in grado di conferire valore aggiunto alle aziende utenti, creare nuovi prodotti e servizi per i clienti e migliorare la qualità di quelli esistenti, dando voce all’evoluzione digitale in corso attraverso il coinvolgimento e l’integrazione di molteplici fonti e attori di innovazione.

 

Innovability, creatore e organizzatore di IoMOBILITY World, basato su 16 anni di esperienza nell’organizzare eventi B2B per gli operatori della mobilità connessa, smart e green vuol promuovere la cultura dell’innovazione e dell’imprenditorialità nell’ecosistema della smart mobility in Italia, dichiara Gianluigi Ferri, ideatore e organizzatore degli Awards e CEO di Innovability, a tal scopo abbiamo creato IoMOBILITY AWARDS: uno strumento per individuare, selezionare, far emergere e premiare i migliori servizi e progetti innovativi oggi sul mercato, in grado di distinguersi per unicità e creatività delle idee, benefici concreti, livello di usabilità (MX Mobility Experience) e replicabilità del modello di business.

 

L’iniziativa è rivolta a grandi aziende, PMI e startup che possono candidare i propri progetti al concorso, ma anche a potenziali partner (agenzie pubbliche, associazioni, enti ricerca, community, media, ecc.) che possano favorire la creazione di una rete di networking in grado di raggiungere capillarmente i potenziali candidati.

 

Infatti, mentre ai candidati sarà offerta l'occasione di presentarsi di fronte a una giuria composta da CIO e Top Manager It delle più importanti aziende utenti della mobilità presenti in Italia e di vincere numerose e interessanti opportunità di sviluppo, alle realtà partner sarà possibile entrare in contatto diretto con un ecosistema applicativo e progettuale creato dalle startup candidate e selezionare alcune di esse per i propri programmi di Open Innovation.

 

Sperando che l'iniziativa sia d'aiuto allo sviluppo della Future Mobility in Italia invitiamo le aziende, spesso travolte dal "day-by-day", a non perdere questa occasione, dedicando pochi minuti per candidarsi agli Awards.

 

Le candidature sono aperte fino al 27 settembre 2019, mentre la premiazione dei progetti vincitori si terrà a Roma, il 27 novembre 2019, nell'ambito degli eventi IoMOBILITY Forum e IoTHINGS ROME.

 

Per maggiori informazioni e per registrarsi: http://www.iomobility.me/awards/

 

 

Social media:

 

#iomobilityawards

 

LinkedIn: https://www.linkedin.com/showcase/iomobility-awards/

 

 

Contatti:

 

Tel. +39 02 8715 6782

 

E-mail Segreteria@innovability.it

 

]]>
AUTOTEQ 5G - Ecco i relatori e i temi in agenda! Tue, 04 Jun 2019 13:44:32 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/564895.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/564895.html Innovability Innovability  

20 giugno 2019 | Centro Congressi Lingotto | Torino

 

Mobility as a service”: il drive della future mobility

 

 Il nuovo evento di Innovability guarda alla sinergia tra il mercato automotive e le telecomunicazioni

 

Milano, 3 giugno 2019 – AUTOTEQ 5G è l’ultimo evento nato dall’esperienza di Innovabilitynell’organizzazione dei principali eventi B2B italiani per gli operatori della Smart Mobility. Nel 2002 il primo evento Telemobility Forum debuttò proprio a Torino al Centro Congressi Lingotto, poi la nascita di IoMOBILITY, appuntamento dedicato ai nuovi Over-The-Top della mobilità per arrivare fino al prossimo appuntamento del 20 giugno 2019 con la prima edizione di AUTOTEQ 5G, evento 100% business oriented in co-location con WorldDAB Automotive 2019, a cura di DAB Italia.

Oltre 200 i professionisti nazionali ed internazionali attesi provenienti dai settori Automotive e ICT che parteciperanno a conferenze, attività hands-on, business meetings per una full immersion nel mondo delle auto connesse. Nel corso delle sessioni in programma per la giornata saranno affrontati temi d’attualità supportati da ricerche e indagini di mercato, osservatori e trend riguardanti il settore automotive con focus sia sull’avvento dell’approccio tecnico e di business MaaS (Mobility as a Service) che sull’impatto delle tecnologie “disruptive” quali AV/VR, Intelligenza Artificiale e Machine Learning. Particolare attenzione, inoltre, alle opportunità e sfide introdotte dallo sviluppo del 5G come strumento per una maggiore connettività e alla crescente richiesta di tecnologie embedded sicure ed efficienti, alla luce dei sempre e maggiori requisiti di cybersecurity.

La Conferenza si aprirà con una Overview sul mercato globale dei veicoli autonomi e sull’impatto di tale trasformazione nell’industria automotive. Secondo recenti ricerche IHS Markit, entro il 2023 le vendite di automobili connesse raggiungeranno in tutto il mondo 72,5 milioni di unità, rispetto a 24 milioni di unità nel 2015. Ciò significa che, in poco più di otto anni, quasi il 69% delle autovetture vendute scambierà dati con fonti esterne. In conferenza, il tema verrà illustrato da Beatriz Minamy, Senior Technical Analyst – Connected Car, IHS Markit. Philipp J. Reuter, Head of Mediterranean Region, Frost & Sullivan illustrerà i megatrend globali e la visione futura dell’automotive: dalle auto connesse alle flying cars e hyperloops fino ai jets ipersonici. Massimo Cavazzini, Business Development, Amazon Web Services presenterà interessanti progetti aziendali sull’automotive. Questi alcuni degli interventi previsti e delle tematiche che verranno affrontate nella prima sessione mattutina (9.00 – 11.30) volte ad esaminare le principali tendenze su scala globale e le sfide tecnologiche in atto sui principali fattori abilitanti, sugli ecosistemi e sui nuovi di modelli di business che daranno forma al mercato nel prossimo futuro.

Entrando nel vivo della giornata, nella seconda sessione del mattino (11.30 – 13.00), si affronterà il grande quesito “Connettività: le reti 5G saranno la scelta migliore?” con Paolo Pagano, Director, CNIT – Port of Livorno joint laboratory, Silvia Canale – rappresentante del Progetto Europeo H2020 5G-EVE che illustrerà i ruoli e le opportunità nella piattaforma di convalida 5G europea, Alberto Bonamico, Business Development Director Automotive,Transatel, e Gabriele Elia, Head Standard, Technology Communication & IPR, TIM. Questa sessione esaminerà le tecnologie di connettività che massimizzeranno i benefici dei veicoli connessi, rendendoli così una realtà commercialmente valida per un’affidabile diffusione sul mercato.

Parallelamente, un’altra sessione mattutina riguarderà la Cybersecurity. Il dibattito verterà sugli aspetti di sicurezza informatica in-vehicle e relativa conformità alla direttiva E-Call, le soluzioni dei provider software per rispondere agli attacchi cyber costantemente in evoluzione, le tecnologie necessarie per garantire tracciabilità dei dati, protezione e utilizzo e quando si può parlare di Intellectual Property nella filiera della mobilità, e vedrà la partecipazione di diversi esperti del settore, da Luigi Bisbiglia, Business Development Manager, SBD Filippo Capocasale, Manager – BSL Security, NTT DataGiuseppe Faranda Cordella, CEO, Drivesec, e Gianpiero Costantino e Ilaria Matteucci, Ricercatori,CNR.

Il programma pomeridiano sarà animato da altre sessioni (14.00 – 17.00) che affronteranno le seguenti tematiche:

  • Tecnologie embedded, dagli adas ai veicoli autonomi”, questo il titolo del primo incontro volto a presentare una visione dello stato dell’arte e delle prossime sfide. Numerosi e autorevoli relatori animeranno il dibattito da Marco Accomazzo,Networking Specialist FAE EMEA, EBV Elektronik Giuseppe Amato, Technical Manager & Business Development Europe, VIA Technologies, Stefano Borgato,Transport Planner & Policy Analyst, TRT – Trasporti e TerritorioMatteo Zammattio,Technologist – EMEA CTS Field Applications Engineering, Western Digital e, a concludere la sessione, la testimonianza di Gianluca Fazio, Regional Sales Engineer, ON Semiconductors.

  • Telematics&Localization” Il secondo incontro tematico prende spunto dalla recente indagine di mercato “L’auto connessa… vista da chi guida. Il ruolo e i rischi dei dati nell’industria dell’auto” condotta dall’associazione confindustriale Aniasa e dalla società di consulenza Bain & Company che sarà illustrata da Gianluca Di Loreto. Alcuni esponenti delle maggiori assicurazioni italiane porteranno le loro testimonianze da Andrea Radini, Business Architect, Cattolica Assicurazioni a Massimiliano Mascoli, Head of Insurtech, Business execution & international business, Sara Assicurazioni, Diego Soulé, Head of Strategy Region Eu3 per Mobile Device & Digital Risk & Telematics, Allianz Partners ItaliaIgor Valandro, CEO, Air – Connecting Things, e Alessandro Via, Head of Service Design, Generali Italia.

Con il debutto di AUTOTEQ 5G Innovability crea una nuova e necessaria sinergia tra il settore automotive e le telecomunicazioni e nel farlo ambisce a diventare, nel prossimo futuro, il punto di riferimento e d’incontro per start-up, grandi imprese e PMI che operano nell’ecosistema dei veicoli connessi. I visitatori e gli addetti ai lavori avranno l’opportunità di incontrare i maggiori professionisti italiani ed esteri in campo ICT e, contemporaneamente da utenti, testare e sperimentare con dimostrazioni sul campo le soluzioni emergenti e di tendenza in procinto di rivoluzionare il Mercato della mobilità futura.

Informazioni e programma: http://www.autoteq5g.com/


Contatti Stampa:

Conference Manager: Carla Boero cboero@innovability.it |Mob. +39 348 5702841

Ufficio Stampa: Patrizia Pianta ppianta@innovability.it

Social Media: Andrea Torti atorti@innovability.it | tel.: +39 02 8715 6782

SOCIAL MEDIA: hashtag #AUTOTEQ

]]>
AUTOTEQ 5G - Il futuro dell'Automotive a Torino Tue, 07 May 2019 10:23:02 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/550194.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/550194.html Innovability Innovability

 

Driving Toward 5G

#AUTOTEQ

AUTOTEQ 5G, l'unico evento internazionale in Italia dedicato allo sviluppo di servizi per veicoli connessi, è in arrivo a Torino il 20 giugno 2019

 

 

Preparativi in corso per il debutto di AUTOTEQ 5G, nuovo evento di #Innovability dedicato alla convergenza tra il mercato automotive e le telecomunicazioni, così come ai servizi integrati o abilitati a bordo del veicolo.

AUTOTEQ 5G avrà luogo il 20 giugno 2019 presso il Centro Congressi Lingotto di Torino, in co-location con WorldDAB Automotive 2019, a cura di DAB Italia: l'evento si presenta in un formato al 100% business oriented rivolto a un pubblico ben specifico – sono attesi circa 200 professionisti provenienti dai settori Automotive e ICT – includendo conferenze di alto livello, attività hands-on e opportunità esclusive fra cui business meetings, per una full immersion nel mondo delle auto connesse.

Nel corso delle diverse sessioni di conferenza saranno affrontati i temi di maggiore attualità nel campo automotive, fra cui i principali trend a livello europeo e globale, l'avvento di un approccio tecnico e di business MaaS (Mobility as a Service), l'impatto di tecnologie “disruptive” quali AV/VR, Intelligenza Artificiale e Machine Learning, con particolare attenzione alle opportunità e alle sfide introdotte dallo sviluppo del 5G come strumento per una maggiore connettività, e la crescente richiesta di tecnologie embedded sicure ed efficienti, soprattutto alla luce dei sempre maggiori requisiti di cybersecurity.

Ma non solo: in riconoscimento della necessità crescente di risorse per le attività di R&D e di professionisti esperti in campo ICT in un ambiente sempre più competitivo per una domanda in continua evoluzione, AUTOTEQ è pensato sia per ricerca talenti per coprire lo Skill Shortage sia come occasione di spinta della Open Innovation come mezzo per l'integrazione delle tecnologie AI, IoT e Blockchain da parte delle compagnie attive nel settore automotive, attraverso la cooperazione fra start-ups e grandi imprese o PMI.

Pertanto, l'area expo accoglierà realtà ben conosciute and aziende specializzate coinvolte nell'ecosistema dei veicoli connessi: i visitatori avranno occasione di toccare con mano, testare e sperimentare nelle auto esposte le soluzioni di tendenza ed emergenti, incontrare le startup in procinto di rivoluzionare il Mercato e acquisire nuove conoscenze attraverso dimostrazioni sul campo e sessioni Q&A a cura di esperti.

AUTOTEQ 5G è parte dell’iniziativa IoMOBILITY dedicata ai nuovi Over-The-Top della mobilità e che nasce per mettere al centro il viaggiatore non il mezzo e comprende sia eventi come AUTOTEQ e IoMOBILITY World che una community on-line, award, bootcamp e una accademy.

IoMOBILITY presenta come la Digital Transformation sta oggi rivoluzionando la mobilità, migliorando la Mobility eXperience (MX) attraverso l’utilizzo delle tecnologie digitali più innovative. 5G, IoT, AI, Blockchain, AR/VR– saranno infatti presentate come strumenti per la creazione di nuovi servizi e modelli di business per categorie di utilizzatori come famiglie, giovani, senior professionisti e aziende.

IoMOBILITY si svolge annualmente in 2 edizioni: in primavera a Milano (World) e in autunno a Roma (Summit), dove ci saranno anche le premiazioni dei nuovi IoMOBILITY Awards.

AUTOTEQ 5G nasce da 16 anni di esperienza di Innovability nell’organizzazione dei principali eventi B2B italiani per gli operatori della Smart Mobility. Esperienza che parte dal 2002 con la prima edizione di Telemobility Forum al Centro Congressi Lingotto di Torino per arrivare sino ad oggi.” dichiara Gianluigi Ferri, CEO Innovability e creatore di IoMOBILITY e AUTOTEQ. “Partendo da questa esperienza abbiamo capito che era necessario creare una serie di incontri tematici dove l’esperienza utente è il driver per lo sviluppo di nuovi servizi abilitati dalle tecnologie digitali che ci porteranno alla future mobility.”.

Vi aspettiamo quindi il 20 giugno al Centro Congressi Lingotto, a Torino.

Per informazioni and per iscriversi: http://www.autoteq5g.com/

 

Informazioni su INNOVABILITY

Innovability dal 2000 è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie digitali “disruptive” - in particolare Internet of Things, AI & Robotics, Blockchain, Wearable e AR/VR - e organizzatore di manifestazioni fieristiche, eventi, convegni e seminari formativi che offrono occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati. Nel 2002 Innovability ha creato M2M Forum il primo evento a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2- Machine (antesignane dell’IoT) che viene ancora organizzato annualmente. Per questo motivo Innovability ha sviluppato in particolare una profonda e continua conoscenza del mercato M2M/IoT e di tutti i principali player e stakeholder, sia a livello italiano sia internazionale che permette di offrire alle aziende anche servizi di marketing, ricerca, consulenza attraverso il proprio ampio database e con la collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.

 

SOCIAL MEDIA:

hashtag #AUTOTEQ

 

 

Info:

http://www.autoteq5g.com/ - http://www.innovability.eu

 

Andrea Torti

e-mail: atorti@innovability.it

tel.: +39 02 8715 6782

]]>
Si avvicina IoThings Milan 2019 Mon, 18 Mar 2019 17:04:45 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/533617.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/533617.html Innovability Innovability  

Manca poco ad IOTHINGS Milano, edizione primaverile dell’evento organizzato da #Innovability, totalmente dedicato all’IoT e alla Digital Transformation of Things, che si ripete in autunno a Roma.

Sono attesi oltre duemila partecipanti che incontreranno nei convegni, nell'area expo e nei business meetings 94 aziende sponsor, espositori e partner provenienti da tutta Europa e circa 200 speaker nelle 39 sessioni di conferenza e nei vari workshop; anche quest’anno l’evento ha ottenuto l’attenzione e il sostegno di molte realtà dell’imprenditoria, delle Istituzioni, dell’innovazione e dei media di settore, così come la partecipazione di numerosi esperti e innovatori nel campo delle tecnologie connesse all’Internet of Things.

IOTHINGS Milan 2019 avrà luogo il 3-4 aprile nell’iconica cornice offerta dal nuovo MIND – Milano Innovation District, includendo un programma ancora più ricco di conferenze dedicate ai molti temi d’attualità nell’ambito dell’Internet of Things.

Nel corso della sessione IOTHINGS, si cercherà di delineare le principali direzioni di sviluppo della Digital Transformation of Things, dall’Industry 4.0 alla creazione di una vera Smart City (con un focus particolare anche sulle soluzioni per lo Smart Lightning), alla creazione di Digital Strategy sostenibili, il tutto nell'ottica di un'offerta multi-tecnologica di soluzioni per le reti terresti / satellitari e di uno scenario normativo in evoluzione.

Durante la sessione EMBEDDED IOT, invece, l’accento sarà posto sui trend tecnologici e di mercato prevalenti per la componentistica fondante delle tecnologie 4.0, dalle soluzioni Cloud alle reti LPWAN e NB-IoT, all’architettura EDGE, ma anche dalle sfide poste dalla gestione dei Big Data e dalla sicurezza dei dispositivi, ormai da garantirsi “by design”; tematiche, questi, affrontabili solo all'interno di un ecosistema sempre più collaborativo.

Tema fondante della sessione IOENERGY sarà invece l’applicazione di soluzioni abilitanti IoT-based per la gestione e l’incremento dell’efficienza energetica; in particolare, la sinergia fra progesso tecnologico e trend di consumo meno ecoimpattanti sarà al centro di una nuova edizione dell'ESCO Tech Forum curato in collaborazione con ASSOESCO, mentre il Lombardy Energy Cleantech Cluster illustrerà lo stato dell'arte dell'efficientamento energetico nel nostro Paese, anche alla luce dei recenti programmi di incentivi.

La sessione CYBERSECURITY OF THINGS, a sua volta, sarà dedicata allo scenario attuale e alle soluzioni disponibili per garantire la massima sicurezza alle infrastrutture ultraconnesse e ai dati da esse prodotti e utilizzati, con un’attenzione particolare alla normativa introdotta dalla GDPR.

Inoltre, in riconoscimento dello strettissimo legame fra la tecnologia IoT e le altre innovazioni abilitanti della Digital Transformation, nelle sessioni di conferenza saranno inclusi i tre eventi ITALIA 5G, AI+BOTS WORLD e BLOCKCHAIN NOW – una combinazione unica tra gli eventi di settore in Italia.

E proprio gli aspetti operativi legati alle comunicazioni “smart”, all'Intelligenza Artificiale e alla blockchain saranno il centro degli hosted events tenuti in collaborazione con aziende partner.

In aggiunta, grande attenzione verrà riservata alla “disruption” degli attuali modelli di business e organizzazione aziendale grazie al contatto con l’ecosistema emergente delle startup, a loro volta ben rappresentate all’evento, attraverso appositi programmi di Open Innovation.

Ma non solo: in questa edizione, ad IOTHINGS MILAN si affiancano in co-location due nuovi eventi nell'ambito della nuova piattaforma INNOVABILITY HUB (http://www.innovabilityhub.it/): IoMOBILITY World, sempre il 3 e 4 aprile, dedicato all'impatto della Digital Transformation della Mobility eXperience; e MAKER 4.0, il 5 aprile, ideato per connettere le aziende utenti partecipanti al crescente ecosistema delle startup e maker pro.

Infine, nel corso dei diversi eventi l’area espositiva e l’area meeting saranno animate dalla presenza di importanti attori internazionali e di aziende specializzate rappresentative della completa filiera IoT, nelle componenti hardware, software e servizi integrati; inoltre, l’esclusiva location di MIND sarà la cornice ideale per le prove che avranno luogo nella area Live Experience, dove i visitatori potranno sperimentare in prima persona le applicazioni più innovative.

Vi aspettiamo quindi al MIND – Milano Innovation District.

Per informazioni e per registrarsi: http://www.iothingsmilan.com

 

Informazioni su INNOVABILITY

Innovability dal 2000 è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie digitali “disruptive” - in particolare Internet of Things, Robotics, AI, Blockchain e Wearable - e organizzatore di manifestazioni fieristiche, eventi, convegni e seminari formativi che offrono occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati. Nel 2002 Innovability ha creato M2M Forum il primo evento a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine (antesignane dell’IoT) che viene ancora organizzato annualmente. Per questo motivo Innovability ha sviluppato in particolare una profonda e continua conoscenza del mercato M2M/IoT e di tutti i principali player e stakeholder, sia a livello italiano sia internazionale che permette di offrire alle aziende anche servizi di marketing, ricerca, consulenza attraverso il proprio ampio database e con la collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.

]]>
IoMobility World - Driving the Digital Transformation of Mobility Thu, 28 Feb 2019 17:55:33 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/528777.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/528777.html Innovability Innovability

Ideata da #innovability, è in arrivo IOMOBILITY: la prima iniziativa in Italia dedicata all’Internet of Mobility (IoM).

L’avvento della Digital Transformation sta rivoluzionando non solo gli aspetti più propriamente tecnici, ma anche il nostro modo di concepire e di fruire una migliore Mobility eXperience (MX): pertanto, è essenziale mettere al centro non tanto il mezzo, quanto le persone, gli utenti dei nuovi servizi digitalizzati come ad esempio le famiglie, i giovani, i senior, i professionisti e le aziende.

E proprio per questo motivo, IOMOBILITY non vuole essere un semplice evento quanto una vera e propria comunità digitale, in grado di svilupparsi grazie sia ad appuntamenti dal vivo sia a una forte presenza in Rete.

Non solo: un altro fattore essenziale del progetto è la sua forte volontà di coinvolgimento delle «valley» e «district» territoriali e digitali per valorizzare le eccellenze presenti in Italia.

Ecco quindi perché IOMOBILITY debutterà il 3-4 aprile con l'evento IOMOBILITY WORLD presso il nuovo MIND – Milano Innovation District, già Area Expo, che si sta trasformando in un distretto della scienza, del sapere e dell’innovazione di eccellenza, con un programma di conferenze dedicato ai tanti temi d'attualità nell’ambito dell’Internet of Mobility, dalle Smart Cities alle Connected Cars, dai veicoli a basso impatto ambientale a quelli a guida autonoma.

Inoltre, riconoscendo il ruolo di tutte le attuali tecnologie emergenti nel disegnare la nuova Mobility eXperience, negli stessi giorni e in co-location si svolgeranno gli eventi IOTHINGS MILAN, ITALIA 5G, AI+BOTS WORLD e BLOCKCHAIN NOW, in una combinazione unica fra le manifestazioni di settore in Italia.

IoMOBILITY World nasce da 16 anni di esperienza di Innovability nell’organizzazione dei principali eventi B2B italiani per gli operatori della Smart Mobility. Esperienza che parte dal 2002 con la prima edizione di Telemobilty Forum al Centro Congressi Lingotto di Torino per arrivare sino ad oggi.” dichiara Gianluigi Ferri, CEO Innovability e creatore di IOMOBILITY. “Partendo da questa esperienza abbiamo capito che era necessario creare un evento dove l’esperienza utente è il driver per lo sviluppo di nuovi servizi abilitati dalle tecnologie digitali che ci porteranno alla future mobility.”.

L'area espositiva vedrà la presenza di importanti player internazionali e di aziende specializzate rappresentative di tutte le novità per la Mobilità, nelle componenti hardware, software e servizi integrati.

Dotata di 15 km di strade dotate di illuminazione, segnali stradali, ponti pedonali e carrabili, parcheggi, una rete di infrastrutture a servizio del sito, una rete di canali e aree verdi, edifici, aree esterne a scala urbana, l’esclusiva location sarà inoltre il teatro ideale per dimostrazioni «live» indoor e outdoor di tecnologie per la Smart Mobility, drive test inclusi.

IOMOBILITY è l’evento ideale per ospitare e includere nella programmazione anche iniziative realizzate dalle singole aziende, non solo durante le due giornate dell’evento IOMOBILITY (3-4 aprile) ma anche nelle giornate precedente e/o successiva (2 e 5 aprile).

Vi aspettiamo quindi a MIND - Milano Innovation District.

Per informazioni e per registrarsi: http://www.iomobility.world/

 

Informazioni su INNOVABILITY

Innovability dal 2000 è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie digitali “disruptive” - in particolare M2M / Internet of Things, Robotics, Wearable e Wireless - e organizzatore di manifestazioni fieristiche, eventi, convegni e seminari formativi che offrono occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati. Nel 2002 Innovability ha creato M2M Forum il primo evento a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine (antesignane dell’IoT) che viene ancora organizzato annualmente. Per questo motivo Innovability ha sviluppato in particolare una profonda e continua conoscenza del mercato M2M/IoT e di tutti i principali player e stakeholder, sia a livello italiano sia internazionale che permette di offrire alle aziende anche servizi di marketing, ricerca, consulenza attraverso il proprio ampio database e con la collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.

 

SOCIAL MEDIA:

hashtag #iomobilityworld #iomobility

 

Per informazioni:

http://www.iomobility.world/ - http://www.iomobility.me/ - www.innovability.it

 

Andrea Torti

e-mail: atorti@innovability.it

tel.: +39 02 8715 6782

]]>
IoMobility World - Driving the Digital Transformation of Mobility Thu, 28 Feb 2019 17:48:01 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/528775.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/528775.html Innovability Innovability

Ideata da #innovability, è in arrivo IOMOBILITY: la prima iniziativa in Italia dedicata all’Internet of Mobility (IoM).

L’avvento della Digital Transformation sta rivoluzionando non solo gli aspetti più propriamente tecnici, ma anche il nostro modo di concepire e di fruire una migliore Mobility eXperience (MX): pertanto, è essenziale mettere al centro non tanto il mezzo, quanto le persone, gli utenti dei nuovi servizi digitalizzati come ad esempio le famiglie, i giovani, i senior, i professionisti e le aziende.

E proprio per questo motivo, IOMOBILITY non vuole essere un semplice evento quanto una vera e propria comunità digitale, in grado di svilupparsi grazie sia ad appuntamenti dal vivo sia a una forte presenza in Rete.

Non solo: un altro fattore essenziale del progetto è la sua forte volontà di coinvolgimento delle «valley» e «district» territoriali e digitali per valorizzare le eccellenze presenti in Italia.

Ecco quindi perché IOMOBILITY debutterà il 3-4 aprile con l'evento IOMOBILITY WORLD presso il nuovo MIND – Milano Innovation District, già Area Expo, che si sta trasformando in un distretto della scienza, del sapere e dell’innovazione di eccellenza, con un programma di conferenze dedicato ai tanti temi d'attualità nell’ambito dell’Internet of Mobility, dalle Smart Cities alle Connected Cars, dai veicoli a basso impatto ambientale a quelli a guida autonoma.

Inoltre, riconoscendo il ruolo di tutte le attuali tecnologie emergenti nel disegnare la nuova Mobility eXperience, negli stessi giorni e in co-location si svolgeranno gli eventi IOTHINGS MILAN, ITALIA 5G, AI+BOTS WORLD e BLOCKCHAIN NOW, in una combinazione unica fra le manifestazioni di settore in Italia.

IoMOBILITY World nasce da 16 anni di esperienza di Innovability nell’organizzazione dei principali eventi B2B italiani per gli operatori della Smart Mobility. Esperienza che parte dal 2002 con la prima edizione di Telemobilty Forum al Centro Congressi Lingotto di Torino per arrivare sino ad oggi.” dichiara Gianluigi Ferri, CEO Innovability e creatore di IOMOBILITY. “Partendo da questa esperienza abbiamo capito che era necessario creare un evento dove l’esperienza utente è il driver per lo sviluppo di nuovi servizi abilitati dalle tecnologie digitali che ci porteranno alla future mobility.”.

L'area espositiva vedrà la presenza di importanti player internazionali e di aziende specializzate rappresentative di tutte le novità per la Mobilità, nelle componenti hardware, software e servizi integrati.

Dotata di 15 km di strade dotate di illuminazione, segnali stradali, ponti pedonali e carrabili, parcheggi, una rete di infrastrutture a servizio del sito, una rete di canali e aree verdi, edifici, aree esterne a scala urbana, l’esclusiva location sarà inoltre il teatro ideale per dimostrazioni «live» indoor e outdoor di tecnologie per la Smart Mobility, drive test inclusi.

IOMOBILITY è l’evento ideale per ospitare e includere nella programmazione anche iniziative realizzate dalle singole aziende, non solo durante le due giornate dell’evento IOMOBILITY (3-4 aprile) ma anche nelle giornate precedente e/o successiva (2 e 5 aprile).

Vi aspettiamo quindi a MIND - Milano Innovation District.

Per informazioni e per registrarsi: http://www.iomobility.world/

 

Informazioni su INNOVABILITY

Innovability dal 2000 è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie digitali “disruptive” - in particolare M2M / Internet of Things, Robotics, Wearable e Wireless - e organizzatore di manifestazioni fieristiche, eventi, convegni e seminari formativi che offrono occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati. Nel 2002 Innovability ha creato M2M Forum il primo evento a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine (antesignane dell’IoT) che viene ancora organizzato annualmente. Per questo motivo Innovability ha sviluppato in particolare una profonda e continua conoscenza del mercato M2M/IoT e di tutti i principali player e stakeholder, sia a livello italiano sia internazionale che permette di offrire alle aziende anche servizi di marketing, ricerca, consulenza attraverso il proprio ampio database e con la collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.

 

SOCIAL MEDIA:

hashtag #iomobilityworld #iomobility

 

Per informazioni:

http://www.iomobility.world/ - http://www.iomobility.me/ - www.innovability.it

 

Andrea Torti

e-mail: atorti@innovability.it

tel.: +39 02 8715 6782

]]>
IoMobility World - Driving the Digital Transformation of Mobility Thu, 28 Feb 2019 17:47:34 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/528774.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/528774.html Innovability Innovability

Ideata da #innovability, è in arrivo IOMOBILITY: la prima iniziativa in Italia dedicata all’Internet of Mobility (IoM).

L’avvento della Digital Transformation sta rivoluzionando non solo gli aspetti più propriamente tecnici, ma anche il nostro modo di concepire e di fruire una migliore Mobility eXperience (MX): pertanto, è essenziale mettere al centro non tanto il mezzo, quanto le persone, gli utenti dei nuovi servizi digitalizzati come ad esempio le famiglie, i giovani, i senior, i professionisti e le aziende.

E proprio per questo motivo, IOMOBILITY non vuole essere un semplice evento quanto una vera e propria comunità digitale, in grado di svilupparsi grazie sia ad appuntamenti dal vivo sia a una forte presenza in Rete.

Non solo: un altro fattore essenziale del progetto è la sua forte volontà di coinvolgimento delle «valley» e «district» territoriali e digitali per valorizzare le eccellenze presenti in Italia.

Ecco quindi perché IOMOBILITY debutterà il 3-4 aprile con l'evento IOMOBILITY WORLD presso il nuovo MIND – Milano Innovation District, già Area Expo, che si sta trasformando in un distretto della scienza, del sapere e dell’innovazione di eccellenza, con un programma di conferenze dedicato ai tanti temi d'attualità nell’ambito dell’Internet of Mobility, dalle Smart Cities alle Connected Cars, dai veicoli a basso impatto ambientale a quelli a guida autonoma.

Inoltre, riconoscendo il ruolo di tutte le attuali tecnologie emergenti nel disegnare la nuova Mobility eXperience, negli stessi giorni e in co-location si svolgeranno gli eventi IOTHINGS MILAN, ITALIA 5G, AI+BOTS WORLD e BLOCKCHAIN NOW, in una combinazione unica fra le manifestazioni di settore in Italia.

IoMOBILITY World nasce da 16 anni di esperienza di Innovability nell’organizzazione dei principali eventi B2B italiani per gli operatori della Smart Mobility. Esperienza che parte dal 2002 con la prima edizione di Telemobilty Forum al Centro Congressi Lingotto di Torino per arrivare sino ad oggi.” dichiara Gianluigi Ferri, CEO Innovability e creatore di IOMOBILITY. “Partendo da questa esperienza abbiamo capito che era necessario creare un evento dove l’esperienza utente è il driver per lo sviluppo di nuovi servizi abilitati dalle tecnologie digitali che ci porteranno alla future mobility.”.

L'area espositiva vedrà la presenza di importanti player internazionali e di aziende specializzate rappresentative di tutte le novità per la Mobilità, nelle componenti hardware, software e servizi integrati.

Dotata di 15 km di strade dotate di illuminazione, segnali stradali, ponti pedonali e carrabili, parcheggi, una rete di infrastrutture a servizio del sito, una rete di canali e aree verdi, edifici, aree esterne a scala urbana, l’esclusiva location sarà inoltre il teatro ideale per dimostrazioni «live» indoor e outdoor di tecnologie per la Smart Mobility, drive test inclusi.

IOMOBILITY è l’evento ideale per ospitare e includere nella programmazione anche iniziative realizzate dalle singole aziende, non solo durante le due giornate dell’evento IOMOBILITY (3-4 aprile) ma anche nelle giornate precedente e/o successiva (2 e 5 aprile).

Vi aspettiamo quindi a MIND - Milano Innovation District.

Per informazioni e per registrarsi: http://www.iomobility.world/

 

Informazioni su INNOVABILITY

Innovability dal 2000 è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie digitali “disruptive” - in particolare M2M / Internet of Things, Robotics, Wearable e Wireless - e organizzatore di manifestazioni fieristiche, eventi, convegni e seminari formativi che offrono occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati. Nel 2002 Innovability ha creato M2M Forum il primo evento a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine (antesignane dell’IoT) che viene ancora organizzato annualmente. Per questo motivo Innovability ha sviluppato in particolare una profonda e continua conoscenza del mercato M2M/IoT e di tutti i principali player e stakeholder, sia a livello italiano sia internazionale che permette di offrire alle aziende anche servizi di marketing, ricerca, consulenza attraverso il proprio ampio database e con la collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.

 

SOCIAL MEDIA:

hashtag #iomobilityworld #iomobility

 

Per informazioni:

http://www.iomobility.world/ - http://www.iomobility.me/ - www.innovability.it

 

Andrea Torti

e-mail: atorti@innovability.it

tel.: +39 02 8715 6782

]]>
IoThings Milan Fri, 15 Feb 2019 17:05:20 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/525176.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/525176.html Innovability Innovability  

E’ in arrivo IOTHINGS Milan, l’evento internazionale di #Innovability dedicato all’IoT e alla Digital Transformation of Things, che si tiene in primavera a Milano e in autunno a Roma.

L’edizione 2018 di IOTHINGS Milan che si è svolta il 10 e il 11 aprile ha visto oltre 2200 partecipanti che hanno incontrato nei convegni, nell’area expo e nei business meetings 123 aziende tra sponsor, espositori e partner provenienti da tutta Europa. Un pubblico internazionale ha partecipato alle 17 sessioni di conferenza per ascoltare i 196 speaker coinvolti e apprezzare la rilevanza degli argomenti trattati.

Forte di questo nuovo successo, l'edizione 2019 ha in serbo importanti novità.

IOTHINGS Milan 2019 si terrà infatti il 3-4 aprile presso il nuovo MIND – Milano Innovation District, già Area Expo, che si sta trasformando in un distretto della scienza, del sapere e dell’innovazione di eccellenza, con un programma di conferenze dedicato ai tanti temi d'attualità nell’ambito dell’Internet of Things, dall'IoT Cybersecurity nell'era della GDPR alle reti Sigfox, LORA e NB-IoT, dall’architettura EDGE, alla Banda Ultra-Larga. Senza dimenticare la cosiddetta “Internet of Energy” e le tecnologie Embedded che si trovano al cuore di tutte le applicazioni IoT.

In particolare, un tema caldo di questa edizione sarà la tecnologia 5G, che proprio in Milano ha trovato una città pioniera in Europa; inoltre, riconoscendo il legame operativo fra tutte le attuali tecnologie emergenti, ad IOTHINGS Milan si affiancheranno anche gli eventi AI+BOTS WORLD e BLOCKCHAIN NOW, dedicati rispettivamente all'Intelligenza Artificiale e alla tecnologia Blockchain, in una combinazione unica fra le manifestazioni di settore in Italia.

Affrontando le tematiche più di frontiera nell’evoluzione tecnologica e nei modelli di business, IOTHINGS Milan si è posizionato definitivamente come il più innovativo e “disruptive” appuntamento nel mondo dell’Internet of Things italiano” dichiara Gianluigi Ferri, CEO Innovability e creatore di IOTHINGS. “La scelta di una location come MIND e del 5G come tema forte per il 2019, in sinergia con AI e BLOCKCHAIN, posizionano IOTHINGS come il vero Hub e punto di incontro fisico dell’ecosistema della innovability italiana”.

Ma non solo: negli stessi giorni e in co-location avrà luogo IoMOBILITY WORLD, evento dedicato al nascente IoM (Internet of Mobility) e alle applicazioni digitali per una miglior MX (Mobility Experience), dalle Smart Cities alle Connected Cars, dai veicoli a basso impatto ambientale a quelli a guida autonoma.

L'area espositiva vedrà la presenza di importanti player internazionali e di aziende specializzate rappresentative di tutta la filiera IoT, nelle componenti hardware, software e servizi integrati.

L’esclusiva location sarà inoltre il teatro ideale per le prove che avranno luogo nella area Live Experience, dove i visitatori potranno sperimentare in prima persona le applicazioni più innovative, tra cui, in occasione di IoMOBILITY, dimostrazioni «live» indoor e outdoor di tecnologie per la Smart Mobility, drive test inclusi.

Vi aspettiamo quindi il 3 e 4 aprile 2018 a MIND - Milano Innovation District.

Per informazioni e per registrarsi: www.iothingsmilan.com

 

Informazioni su INNOVABILITY

Innovability dal 2000 è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie digitali “disruptive” - in particolare M2M / Internet of Things, Robotics, Wearable e Wireless - e organizzatore di manifestazioni fieristiche, eventi, convegni e seminari formativi che offrono occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati. Nel 2002 Innovability ha creato M2M Forum il primo evento a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine (antesignane dell’IoT) che viene ancora organizzato annualmente. Per questo motivo Innovability ha sviluppato in particolare una profonda e continua conoscenza del mercato M2M/IoT e di tutti i principali player e stakeholder, sia a livello italiano sia internazionale che permette di offrire alle aziende anche servizi di marketing, ricerca, consulenza attraverso il proprio ampio database e con la collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.

 

SOCIAL MEDIA:

hashtag #iothingsmilan

 

Per informazioni:

http://www.iothingsmilan.com - www.innovability.it

 

Andrea Torti

e-mail: atorti@innovability.it

tel.: +39 02 8715 6782

 

]]>
IOTHINGS ROME 2018 - Leading the Digital Transformation of Things Mon, 05 Nov 2018 17:04:06 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/501356.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/501356.html Innovability Innovability  

Ultimi preparativi per il ritorno a Roma, in programma il 21-22 novembre, di #IOTHINGS, l’evento italiano di riferimento per la Digital Transformation of Things

 

 

Milano, 2 novembre 2018. Manca poco ad IOTHINGS Rome, edizione autunnale dell’evento organizzato da #Innovability, totalmente dedicato all’IoT e alla Digital Transformation of Things, e parallelo dell’edizione primaverile a Milano.

 

Sono attesi oltre un migliaio di partecipanti che incontreranno nei convegni, nell'area expo e nei business meetings 48 aziende sponsor, espositori e partner provenienti da tutta Europa e 95 speaker nelle 13 sessioni di conferenza; anche quest’anno l’evento ha ottenuto l’attenzione e il sostegno di molte realtà nell’ambito dell’imprenditoria, delle Istituzioni, dell’innovazione e dei media di settore, così come la partecipazione di numerosi esperti e innovatori nel campo delle tecnologie connesse all’Internet of Things.

 

IOTHINGS Rome 2018 avrà luogo il 21-22 novembre in zona EUR, presso l’esclusiva cornice offerta dal Salone delle Fontane, includendo un ricco programma di conferenze dedicate ai molti temi d’attualità nell’ambito dell’Internet of Things.

Nel corso della sessione IOTHINGS, si cercherà di delineare le principali direzioni di sviluppo della Digital Transformation of Things, dall’Industry 4.0 alla creazione di una vera Smart City, con un focus particolare anche sul ruolo dell’Open Innovation e dell’uso dei Big Data per l’efficientamento dei processi industriali e decisionali.

 

Durante la sessione EMBEDDED IOT, invece, l’accento sarà posto sui trend tecnologici e di mercato prevalenti per la componentistica fondante delle tecnologie 4.0, dalle soluzioni Cloud alle reti LPWAN e NB-IoT, all’architettura EDGE.

 

Tema fondante della sessione IOENERGY sarà invece l’applicazione di soluzioni abilitanti IoT-based per la gestione e l’incremento dell’efficienza energetica.

 

Inoltre, anche a Roma sarà presente ITALIA5G, primo evento dedicato all’arrivo delle nuove reti di comunicazione, che vede presenti le istituzioni e gli operatori più rappresentativi per definire lo sviluppo della tecnologia 5G e del relativo ecosistema di imprese attraverso una roadmap tracciata a partire dai bandi di gara del 2018.

 

La sessione CYBERSECURITY OF THINGS, infine, sarà dedicata allo scenario attuale e alle soluzioni disponibili per garantire la massima sicurezza alle infrastrutture ultraconnesse e ai dati da esse prodotti e utilizzati, con un’attenzione particolare alla normativa introdotta dalla GDPR.

 

Inoltre, l’edizione romana vede due importanti novità costituite dalle conferenze Blockchain Now e Customer eXperience Now, entrambe in arrivo a Roma per la prima volta dopo due edizioni di successo a Milano.

 

L’edizione romana di Blockchain Now, evento dedicato alla nascente Internet of Trust e alle molteplici applicazioni della tecnologia Blockchain, sarà centrata sulla regolamentazione e sugli aspetti legali da considerare, con uno specifico seminario.

 

CX Now invece, analizzerà le grandi sfide (im)poste dalla Digital Trasformation nella relazione con clienti sempre più evoluti e alla ricerca di esperienze coinvolgenti, agevoli, coordinate. In particolare, l’edizione in programma a Roma si concentrerà sui servizi di mobilità e trasporto.

 

In aggiunta, grande attenzione verrà riservata alla “disruption” degli attuali modelli di business e organizzazione aziendale grazie al contatto con l’ecosistema emergente delle startup, a loro volta ben rappresentate all’evento, attraverso appositi programmi di Open Innovation.

 

Infine, l’area espositiva e l’area meeting saranno animate dalla presenza di importanti attori internazionali e di aziende specializzate rappresentative della completa filiera IoT, nelle componenti hardware, software e servizi integrati.

 

Vi aspettiamo quindi il 21 e 22 novembre 2018 al Salone delle Fontane di Roma. Per informazioni e per registrarsi: www.iothingsrome.com

 

 

Informazioni su INNOVABILITY

 

Innovability dal 2000 è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie digitali “disruptive” - in particolare Internet of Things, AI & Robotics, Blockchain e Wearable - e organizzatore di manifestazioni fieristiche, eventi, convegni e seminari formativi che offrono occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati. Nel 2002 Innovability ha creato M2M Forum il primo evento a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine (antesignane dell’IoT) che viene ancora organizzato annualmente. Per questo motivo Innovability ha sviluppato in particolare una profonda e continua conoscenza del mercato IoT e di tutti i principali player e stakeholder, sia a livello italiano sia internazionale che permette di offrire alle aziende anche servizi di marketing, ricerca, consulenza attraverso il proprio ampio database e con la collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.

 

 

SOCIAL MEDIA:

 

 

hashtag #iothingsrome


Facebook  https://business.facebook.com/events/266868207192296/

LinkedIn  https://www.linkedin.com/showcase/iothings-rome-2018/

Twitter @IoThingsRome

 

 

 

Per informazioni:

 

www.iothingsrome.com - www.innovability.it

 

 

Andrea Torti

e-mail: atorti@innovability.it

 

tel.: +39 02 8715 6782

]]>
Smart City Now 2018 Tue, 11 Sep 2018 12:07:56 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/491351.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/491351.html Innovability Innovability Smart City Now 2018: Imprese e pubbliche amministrazioni a confronto per la Lombardia del futuro

Trasformare una città in una Smart City è la sfida a cui nessun centro urbano di grandi o medie dimensioni può ormai sottrarsi. Riuscire a gestire le risorse e innovare significa interpretare strategie adatte al territorio, programmare le risorse in maniera coerente e coinvolgere la collettività nello sviluppo della città.

Per questo motivo, per il secondo anno consecutivo, il Cluster Smart Cities & Communities della Regione Lombardia, organizza in collaborazione con Innovability, il prossimo 25 Settembre ad Arese, l’evento che sta diventando il punto di riferimento per le amministrazioni lombarde in tema di innovazione e applicazione di soluzioni tecnologiche per il contesto urbano e territoriale e per il miglioramento della qualità della vita nelle città lombarde.

Il fulcro dell’evento di quest’anno sarà infatti la tavola rotonda delle amministrazioni lombarde che, attraverso un confronto con le aziende e con gli altri stakeholder del territorio, discuteranno le aree su cui le municipalità stanno prestando maggior attenzione e che guideranno le strategie d’investimento delle PA nei prossimi anni in tema di Smart Cities. La Tavola Rotonda delle Pubbliche Amministrazioni Lombarde, vuole in questo senso diventare, per il Cluster SCC, il comitato consultivo capace di elicitare i bisogni e le necessità delle città per porre le basi all’implementazione di nuove progettualità di innovazione urbana. La tavola rotonda sarà poi seguita da veri e propri workshop con accesso riservato, dedicati allo sviluppo di idee progettuali e all’approfondimento di temi specifici: 5G, mobilità intelligente e distretti a energia positiva.

Altro importante confronto sarà quello con il Cluster Tecnologico Nazionale Smart Communities Tech, che presenterà il programma di attività completamente rinnovato, e con la ormai consueta classifica delle città più smart d’Italia redatta da EY tramite l’elaborazione dello Smart City Index.

Smart City Now – Conference & Expo sarà quindi, anche quest’anno, il luogo d’incontro tra amministrazioni pubbliche, aziende e mondo della ricerca, che potranno presentare i risultati dei propri progetti di innovazione e discutere i temi dell’innovazione urbana con gli utenti finali delle loro soluzioni.

Ricorda Stefano Pileri, presidente del Cluster SCC e AD di Italtel: “E’ fondamentale per le città che ambiscono a definirsi smart, avere un costante aggiornamento sui trend tecnologici, sugli scenari regolamentari, sulle tecnologie per la governance dei dati e per l’integrazione delle diverse infrastrutture. In questo senso il Cluster SCC affianca le città lombarde, non solo quelle di grandi dimensioni, nel capire quali sono gli elementi chiave per comprendere e affrontare la trasformazione delle città, renderle più efficienti, più sostenibili e in continuo contatto con i propri cittadini”.

Il programma delle conferenza prevede diverse sessioni tematiche e interventi tra cui Open Fiber, Cisco, Exprivia, ecc… L’area espositiva di Smart City Now sarà il luogo dove grandi aziende e PMI proporranno le loro soluzioni e i propri dimostratori tecnologici per dare una visione dei servizi e delle applicazioni delle città del futuro.

Sito dell’evento: www.smartcitynow.it

Milano, 30 Agosto 2018


Per informazioni: atorti@innovability.it


INNOVABILITY S.r.l.

Via Allende, 7 (La Valera)

20020 Arese – Milano - Italy

Tel: +39 02 8715.6782  

Fax: +39 02 8715.3194


]]>