Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Mimmo Caiazza Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Mimmo Caiazza Sat, 07 Dec 2019 07:33:48 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/23556/1 Farsi Impresa, pubblicato il secondo avviso per le misure di autoimprenditorialita' Wed, 24 Jul 2019 11:38:56 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/583570.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/583570.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

Sonia Palmeri: “I percettori saranno seguiti passo dopo passo, nella realizzazione della propria idea d'impresa!”

Lunedì 15 luglio 2019, è stato pubblicato sul BURC il secondo avviso per le misure di autoimprenditorialita' per ex percettori di ammortizzatori sociali, attualmente senza reddito.

Come per il primo avviso, il primo passo è recarsi presso il centro per l'impiego di residenza per un colloquio di orientamento. In seguito si verrà supportati dagli operatori di Sviluppo Campania, per la fattibilità dell'idea progettuale. 

Tutte le notizie sono presenti all’interno del BURC.

Visto il grande successo del primo avviso, la Regione ha emesso il secondo avviso per questa misura di politica attiva al lavoro, tutta “campana”. 

“Grazie al prezioso supporto degli esperti di Sviluppo Campania i percettori saranno seguiti passo dopo passo, nella realizzazione della propria idea d'impresa!” - afferma l’assessore al Lavoro Sonia Palmeri.

È possibile scaricare il bando al seguente link: https://bit.ly/2Sm9feL

 

]]>
Palmeri: “Sbloccato finalmente dal Ministero del Lavoro il trattamento di mobilità in deroga per i lavoratori che operino in un’area di crisi industriale complessa Thu, 06 Jun 2019 17:18:25 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/566189.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/566189.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza Sboccate oggi finalmente dal Ministero del Lavoro le risorse per il pagamento della mobilità in deroga per i lavoratori delle aziende che operano nelle aree di crisi complesse della Regione Campania che avevano terminato il trattamento di mobilità ordinaria o in deroga dal 22 novembre 2017 al 31 dicembre 2018.

 

 

 

“Siamo stati impegnati a garantire- afferma l’Assessore Sonia Palmeri- a questa fascia di lavoratori una proroga di 12 mesi del trattamento di mobilità.

Parliamoci chiaro, questo è solo il sostegno per centinaia di famiglie in difficoltà.

L’ obiettivo finale però è quello di puntare a sviluppo economico e crescita occupazionale!”

La Regione Campania presieduta dal governatore Vincenzo De Luca sempre al fianco dei lavoratori e dei cittadini.

 

]]>
I passi giusti per il lavoro, esperienze e opportunità per l’autoimprenditorialità Sat, 25 May 2019 18:59:39 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/559445.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/559445.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

A confronto Regione, Imprese e studenti

 

“I passi giusti per il lavoro” fa tappa al business park di Cis-Interporto, una realtà economica di assoluto rilievo, luogo ideale di confronto tra studenti, aziende e istituzioni.

Presentare ai giovani le opportunità e le agevolazioni per avviare un'impresa, raccontare ai ragazzi le esperienze di imprenditori che hanno realizzato i propri sogni piccoli e grandi, creare occasioni di dibattito e incontro. Sono questi i momenti principali dell’incontro in programma martedì 28 maggio 2019, alle 10.00, nel Palazzo dei Convegni dell’Interporto di Nola.

L’evento, finalizzato alla promozione dell’autoimprenditorialità tra i giovani e gli studenti, è organizzato dalla Direzione Generale Istruzione-Formazione-Lavoro-Politiche giovanili e dallo Sportello Spazio Lavoro, in partnership con Cis, Interporto, Anpal Servizi, Sviluppo Campania, Unimpresa.

I saluti sono affidati a Claudio Ricci, amministratore delegato del CIS – Interporto Campano, Michele Raccuglia, responsabile linea SPL area Sud – Anpal Servizi Spa, Maria Antonietta D’Urso, Direttore Generale Istruzione, Formazione, Lavoro e Politiche giovanili della Regione Campania.

Successivamente saranno presentate le storie di successo di tre imprenditori del CIS-Interporto: Giuseppe Maiello, presidente della Gargiulo & Maiello SpA – Idea Bellezza, Domenico Giliberto, direttore commerciale Giquattro Srl – Mondo Elettrodomestici, Mariano Di Lillo, ceo – My Choice Srl.

Giovanna Ferrara, presidente di Unimpresa, interverrà sul tema “Come avviare l’impresa” e, a seguire, saranno presentate alcune testimonianze e video-interviste di giovani imprenditori campani che ce l’hanno fatta grazie al loro talento e col sostegno delle misure messe a disposizione dalla Regione.

Conclude la giornata Sonia Palmeri, assessore al Lavoro e Risorse umane della Regione Campania, con un momento di confronto con i ragazzi presenti.

Questa manifestazione del Cis -interporto di Nola è una delle tante tappe di questa iniziativa che l’Assessore sta portando avanti in tutta la Regione Campania. Un nuovo modo di spiegare ai giovani quali sono i passi giusti da seguire per inserirsi in modo consapevole nel mondo del lavoro.

L’evento si svolgerà presso il CIS – Interporto Campano, tra le realtà produttive più importanti della Campania: più di 500 aziende, per un totale di circa 6500 addetti, con un giro d’affari pari al 12% del PIL regionale.

Proprio qui la Regione ha voluto attivare il primo sportello della rete Spazio Lavoro, che eroga servizi avanzati e specialistici on-site alle imprese partner del distretto produttivo, un’esperienza unica nel panorama italiano.  Spazio Lavoro fornisce servizi specialistici di ricerca e selezione del personale, consulenza sui principali programmi di politiche attive del lavoro e sulle forme contrattuali, sugli incentivi all’occupazione e all’autoimprenditorialità.

“Il Cis interporto di Nola è certamente una tappa importante- afferma l’Assessore- in quanto si tratta di un polo industriale che ha al suo interno più di 700 aziende in cui lavoravano più di 7.000 addetti e che produce il 12% del PIL della Campania.

L’esperimento che si sta portando avanti a Nola con la creazione dello SPAZIO LAVORO, come alla camera di commercio di Salerno, come a breve alla camera di commercio di Caserta è quello di offrire servizi al lavoro alle imprese di alta specializzazione e nello stesso tempo di favorire la ricerca e individuare i fabbisogni delle aziende per procedere con percorsi formativi mirati.

Il tutto nella visione - aggiunge l’assessore Sonia Palmeri- di un mercato del lavoro efficiente equo ed inclusivo”

 

 

]]>
Palmeri, Assunzioni dei disabili: "Ecco cosa è il vero cambiamento." Wed, 22 May 2019 12:20:58 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/557808.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/557808.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

 

L’Assessore al Lavoro della Regione Campania parla dei risultati ottenuti: 4.000 gli avviamenti al lavoro dei disabili e delle altre categorie protette realizzati in circa 3 anni.

 

La riorganizzazione dei centri per l'impiego, l’implementazione di servizi innovativi, il coordinamento unico regionale del collocamento mirato, la creazione degli Spazio Lavoro, la guerra alla burocrazia asfissiante: questi sono i passi importanti che vanno nella direzione della costruzione di un mercato del lavoro equo, efficiente ed inclusivo.

Sono circa 4.000 gli avviamenti al lavoro dei disabili e delle altre categorie protette realizzati in circa 3 anni di impegno assoluto della Regione Campania, verso l'inclusione lavorativa delle categorie più fragili.

Circa 300 da gennaio 2019 ad oggi nella sola provincia di Napoli.

Ultimissime selezioni attive per addetti al settore lavorazione pelli ed operatori informatici.

I colloqui di selezione vengono condotti direttamente presso il servizio del collocamento mirato di Napoli, in assessment con operatori dei centri per l'impiego e rappresentanti aziendali.

“Non dimentichiamoci- afferma l’Assessore- da dove siamo partiti, è da meno di un anno che i centri per l'impiego sono regionali.

La politica di omogeneizzare le procedure di ciascuna provincia, ridurre la burocrazia e inserire nuovi servizi e processi, sta dando i suoi frutti.

La sottoscrizione dell'intesa tra Regione Campania e FOQUS (fondazione quartieri spagnoli), ad esempio permetterà a tanti giovani disabili di lavorare per importanti aziende, come Ferrarelle Spa, che sviluppano una reale responsabilità sociale d'impresa e fanno dell'inclusione un plus.

Come rappresentante di tutte le regioni italiane nella consulta nazionale per l'inclusione lavorativa- continua l’Assessore Sonia Palmeri-delle persone con disabilità ritengo sia giunto il momento di rivisitare la legge 68/99.

Sono passati ormai 20 dalla sua entrata in vigore e abbino bisogno di una normativa più adatta alle mutate condizioni di mercato.

I temi che permetteranno di realizzare competitività e coesione sociale sono senza alcun dubbio: investimenti pubblici al Sud, riduzione costo del lavoro, aumento del livello di scolarizzazione e qualificazione di tutti coloro che-conclude poi- sono rimasti indietro e non riescono ad inserirsi in processi produttivi altamente tecnologici.”

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
Festa dei Lavoratori, Assessore Sonia Palmeri: “Restare in Campania e viverci con orgoglio. Questo è l'obiettivo!” Thu, 02 May 2019 18:27:04 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/548495.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/548495.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

In occasione del 1 Maggio 2019, Festa dei lavoratori l'Assessore al Lavoro e alle Risorse Umane Sonia Palmeri ha diffuso una nota stampa riguardante la cerimonia di consegna delle Stelle al Merito ai “Maestri del Lavoro”e gli obiettivi da raggiungere in termini di occupazione, sottolineando il rapporto con il territorio campano.

Nota pubblicata dal quotidiano “Cronache di Napoli”.

 “ Come ogni anno, in occasione del 1° Maggio ho incontrato decine e decine di nuovi “Maestri del Lavoro”, a cui apporre al petto la agognata Stella che premia la perizia, la laboriosità, e la condotta morale in tutti i campi di attività.

 

Anche quest'anno- sottolina l'Assessore- l'esempio di 71 maestri del lavoro, di cui 8 nella sola provincia di Caserta, inorgoglisce la nostra Regione ci sprona a proseguire nell'incisiva azione di attuazione e monitoraggio di tutte le misure occupazionali messe in campo, al fine di renderle quanto più rispondenti ai diversi contesti territoriali.

Il 1°maggio è stato, però, anche un'occasione di riflessione su un mercato del lavoro, che stenta a far incrociare domanda e offerta per differenti dinamiche.

Uno dei gap che ferisce maggiormante la nostra Regione è il disallineamento tra la grande offerta di candidati non specializzati ( e non più giovanissimi ) e la crescente innovazione e digitalizzazione delle imprese, che le porta a richiedere profili sempre più qualificati.

 

Con provvedimenti ad hoc stiamo quindi potenziando i mestieri artigianali da un lato, e valorizzando nel contempo una qualificazione sempre più 4.0.

Lo sanno bene- continua l'Assessore Palmeri- le nuovissime generazioni, catapultate fin da subito a contatto con realtà produttive, per l'alternanza scuola-lavoro, o nel caso degli IFTS e delle altre reti d'impresa, costruite intorno agli istituti superiori che ne assicurano una opportuna “curvatura” della didattica in vista dell'occupazione.

Lo spirito dell'intraprendere non può mancare ai nostri cittadini, è stato quindi coltivato e potenziato, riuscendo ad incontrare così le ambizioni di giovani e meno giovani che hanno visto realizzare la loro idea d'impresa.

 

Non si può parlare di 1°maggio se non continuiamo nell'azione di inclusione lavorativa delle persone con disabilità, se non investiamo maggiori risorse per innalzare i livelli di sicurezza sul lavoro, se non continuiamo una continua e serrata lotta al lavoro irregolare.

Non è 1°maggio se il decisore pubblico non torna a guardare il Sud come incubatore di sviluppo. Perchè è innegabile che il rilancio economico di un territorio porta co sé anche una sana crescita sociale che tiene lontana l'illegalità. 

Con l'augurio che i figli di questa terra trovino- conclude poi Sonia Palmeri- le giuste motivazioni e le opportunità per restare in Campania con entusiasmo, vivendo con orgoglio!”

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
Lavoro, Palmeri: “Si sbocca la situazione dei 75 ex lavoratori della Whirlpool di Teverola.” Tue, 02 Apr 2019 19:13:20 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/537664.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/537664.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza

 

Svolta finalmente, grazie all'impegno dell'Assessore regionale al lavoro Sonia Palmeri, nella vicenda dei 75 lavoratori di Whirlpool del sito di Teverola che dovevano transitare nel Gruppo SERI.

La situazione, benché cristallizzata al MISE attraverso una serie di impegni sottoscritti anche con la Regione Campania, l'ASI , Confindustria Caserta, le OO.SS., e le 2 aziende,  si era bloccata tra burocrazia ed incomprensioni, a discapito però delle maestranze.

 L'accordo prevedeva sul sito di Teverola il riavvio di una nuova attività di produzione di celle al litio per accumulatori elettrici nel settore storage e trazione.

Un iter procedurale fatto di concessioni e autorizzazioni a livello locale che punterà a realizzare il più innovativo stabilimento del gruppo SERI in Campania.

Un investimento industriale con ricadute sociali notevoli per un territorio come quello di "terra di lavoro ", già troppo martoriato, non poteva assolutamente rischiare di arenarsi.

Per chiarire in maniera definitiva la situazione ho voluto tutti i protagonisti ad un tavolo regionale di confronto per capire e risolvere le questioni ancora aperte.

Dopo un serrato e franco confronto abbiamo ottenuto l'assegnazione del suolo ex Whirlpool alla FIB del gruppo SERI, in modo tale da dare avvio agli allacci utili al posizionamento ed al funzionamento dei nuovi impianti e di conseguenza all'avvio delle attività lavorative.

 

 

 

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
Napoli: Markett ospita i personaggi diventati leggenda Thu, 21 Feb 2019 19:41:49 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/526741.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/526741.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza

 

 

Sabato 24 febbraio ore 23:00 al Club Partenopeo

 

Markett Legends i personaggi diventati “Leggenda” sbarcano Sabato ore 23:00 al Club Partenopeo.

La musica e i personaggi che hanno scritto la storia di sempre animeranno il format che sta conquistando l'Italia, e che torna finalmente a Napoli.

Un grande successo per il format rivelazione dell'anno, uno show che celebra miti e leggende della cultura pop internazionale, e del cinema di tutte le generazioni.

Markett Official Tour 2019

Markett è pronto per il suo nuovo tour, e riaccende le sue vetrine con i personaggi più eccentrici della notte, che stanno conquistato l’Italia.

Per vivere un’esperienza innovativa e ricca di emozioni basta seguire tutte le date del tuor, gli eventi in programma e partecipare al contest. 

Entra in Vetrina diventa tu il protagonista del nostro show!” è il claim del format creato dall’art director Giovanni Setola e che sta rivoluzionando la night life nazionale.

Quando: Sabato 24 febbraio ore 23:00

Dove: Club Partenopeo

Link evento: https://www.facebook.com/events/764576130587666/

 

]]>
Festival: Jenn Morel al Club Partenopeo Wed, 20 Feb 2019 18:02:07 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/526335.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/526335.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza

 

Venerdì 22 Febbraio ospite a CASA FESTIVAL
La sexy domenicana che ha conquistato il mondo….JENN MOREL!



Jenn Morel la sexy domenica che ha conquistato il mondo sbarca a Napoli ospite del format Festival che si terrà Venerdì 22 Febbraio alle ore 23:50 al Club Partenopeo.

"Jenn Morel è nata nella Repubblica Dominicana e all'età di 6 anni si è trasferita negli Stati Uniti con tutta la famiglia.

Fin da piccola, però, Jenn Morel ha sempre avuto la passione per il mondo dello spettacolo anche se gli inizi sono stati come cubista a New York, Jenn si è esibita in alcune discoteche importanti della città come il Pacha, il Webster Hall il Finale e il Griffin.
Con Ponteme, suo primissimo singolo, Jenn Morel ha conquistato una fama a livello internazionale."

Il Club punto di riferimento della night life partenopea

Il Club Partenopeo è un punto di riferimento storico della night life partenopea, che registra, da sempre, numeri da capogiro durante i propri live, serate private ed eventi musicali di tendenza.

Atmosfera, dettaglio, creatività e passione, sono gli elementi alla base di ogni party al Club Partenopeo, un unico locale in grado di ospitare e creare party di ogni genere, dalla musica elettronica, dance, techno e reggaeton, fino a concerti, spettacoli, cabaret e cene spettacolo.

Addii al celibato, feste aziendali, addii al nubilato, cerimonie privati tra amici e parenti, feste di laurea, matrimoni, diciottesimi ed eventi personalizzati, eventi cuciti su misura per qualsiasi cliente è il pane quotidiano per lo staff del club.

 

Link evento https://www.facebook.com/events/615234945565283/



 

]]>
SUNNERY JAMES & RYAN MARCIANO Special Guest al Club Partenopeo Mon, 11 Feb 2019 20:42:09 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/523804.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/523804.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

Dall' Hï Ibiza di Ibiza a Napoli

Sabato 16 febbraio 2019 al Club Partenopeo ore 23:00

 

Tornano a Napoli due amatissimi Djs Internazionali Sunnery James & Ryan Marciano.
Ospiti di festival importanti quali Tomorrowland, Ultra Music Festival, Electric Daisy Carnival (EDC) e Creamfields, resident quest'estate all’ Hï Ibiza di Ibiza, il duo olandese sa alternare nei propri set house, tribal, techno, electro e un pizzico di sound latino.

Il portentoso duo è conosciuto in tutto il mondo per l’irresistibile sexy vibe e la grande energia.

Imponente anche la loro discografia: vantano release per etichette quali Size, Mixmash, Spinnin’ Records, Musical Freedom e soprattutto Armada, per la quale hanno appena inciso l’EP “Affective”. Reduci dagli ultimi successi come: Born Again (Babylonia), Coffee Shop, In My Mind che rendono il loro live set unico nel genere.

Dopo aver dominato le piste da ballo di tutto il mondo sono ansiosi di portare ancora una volta i loro travolgenti suoni a Napoli.

L'evento che li vedrà protagonisti indiscussi si svolgerà sabato 16 febbraio 2019 al Club Partenopeo alle ore 23:00.

Club che sta confermando le aspettative con format di successo del nuovo sabato sera e artisti di calibro internazionale, con l'obiettivo di rappresentare un assoluto punto di riferimento della night life per i clubbers di Napoli e dell’intera Campania.

Grazie alla gestione di un team di organizzatori leader nel settore insieme alla direzione artistica di Giovanni Setola.

Vi aspettano per vivere insieme un evento unico nel suo genere.


INFO

Open: ore 23:00

Quando: Sabato 16 Gennaio 2019
Dove: Club Partenopeo Via Coroglio 144, Bagnoli- Napoli

Ticket (Entro le h.01:00): 15 € compreso di consumazione 

Ticket (Dopo le h.01:00): 20 € compreso di consumazione 

Per ulteriori informazioni & prenotazione tavoli info: 338.83.98.108 

Infoline: 338.8398108

 

 

]]>
Palmeri, Lavoro: La Regione Campania in difesa di COMDATA. Wed, 06 Feb 2019 18:32:02 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/regioni/campania/522669.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/regioni/campania/522669.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza

Vertenza COMDATA di Pozzuoli. La Regione Campania come sempre c'e e difende i livelli occupazionali.

Dopo 3 ore di trattativa, le posizioni continuano ad essere lontane.

L' azienda conferma la situazione di crisi del mercato italiano e non arretra sui 50 licenziamenti a Pozzuoli, in bilico anche il sito di Padova. Bisogna disciplinare il settore dei call-center in maniera incisiva, ampliando anche gli ammortizzatori, che accompagnino l'alternanza delle commesse.

Nuovo incontro a metà marzo.

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>
IL RITORNO DI DIONISO: Progetto di riscoperta, restauro e valorizzazione di un cratere di marmo Tue, 22 Jan 2019 16:50:54 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/518142.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/518142.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

Evento di presentazione

Iniziativa promossa dal Museo Provinciale Campano, attraverso contributi regionali a sostegno delle raccolte museali di ente locale

Capua, Museo Provinciale Campano

Sabato 26 gennaio 2019, ore: 18.30

Museo Provinciale Campano, Via Roma, 68, CE

 

 

 

L’attuale Amministrazione Provinciale di Caserta, guidata dal Presidente avv. Giorgio Magliocca, riconosce un ruolo fondamentale alla cultura nella costruzione di un’identità collettiva, imprescindibile prerogativa di una società civile fondata su valori comuni e proiettata verso una crescita reale e feconda. Con tali presupposti fin dal suo primo insediamento ha inteso sostenere la crescita dei Luoghi della Cultura disseminati sul territorio provinciale, istituendo l’apposita delega alla cultura, assegnata al consigliere dott. Luigi De Cristofaro e incrementare le attività del Museo Provinciale Campano di Capua, guidato dal direttore Mario Cesarano.

Il prestigioso Istituto, che si avvia a celebrare i suoi 150 di vita, nell’autunno 2018 ha concluso un importante intervento di restauro e valorizzazione di un vaso di marmo proveniente da una villa dell’antica Capua romana, grazie al progetto “Il Ritorno di Dioniso” cofinanziato con fondi della Provincia di Caserta e della Regione Campania (Direzione Generale 12 – U.O.D. 1-Promozione e Valorizzazione di Musei e Biblioteche).

Il vaso reca una meravigliosa decorazione di scene tratte dai riti celebrati in onore del dio Dioniso, passato alla storia come il dio del vino, dell’ebbrezza delle donne e del sovvertimento di ogni regola.

Il cantiere di restauro è stato aperto alle scuole di ogni ordine e grado e accompagnato da attività didattiche finalizzate alla conoscenza e valorizzazione del patrimonio culturale del Museo Provinciale Campano.

Sabato 26 gennaio 2019, a partire dalle 18.30 a Capua, presso il Museo Provinciale Campano in via Roma le modelle che indosseranno gli abiti realizzati da Ufficio Stile di Giovanna Panico, su passi di danza accompagneranno i presenti alla scoperta del vaso restaurato, esposto per la prima volta dopo decenni in una sala del museo in una vetrina realizzata apposta per renderne la migliore fruizione al pubblico. A tutti sarà raccontata la vera storia di Dioniso e offerto un calice del vino, dono che egli fece agli uomini, offerto dall’azienda Genti delle Alture.

 

]]>
“IL MIGLIO D'ORO” IV° edizione: Federico Bocchia vince la competizione Fri, 18 Jan 2019 15:36:07 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/nuoto/517275.html http://comunicati.net/comunicati/sport/nuoto/517275.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

 

 

Gara speciale: atleti paraolimpici hanno partecipato misurandosi alla pari con normodotati

 

Federico Bocchia vince la quarta edizione de “Il Miglio D’Oro” manifestazione svolta sabato 12 e domenica 13 gennaio 2019 all’interno della piscina del Centro Sportivo Portici, via A. de Curtis – Portici con base 25 metri ad otto corsie.

Il cronometraggio elettronico è stato effettuato dalla Federazione Italiana Cronometristi.

Al Meeting hanno partecipato gli atleti regolarmente tesserati per le Società affiliate alla FIN e FINP per la stagione 2018/2019.

Bocchia è uno Stileliberista, specializzato nei 50 metri, conosciuto con il soprannome The King Shark, l'Avida Bestia, olimpionico a Rio 2016 , vincitore di 3 Titoli Europei in vasca corta nel 2011 e 2015, un argento nel 2013, un argento nel 2015, un bronzo nel 2009 e 8 Titoli Italiani Assoluti.

 Per me è la prima volta in questo meraviglioso trofeo-dichiara il vincitore- ho ricevuto un’accoglienza fantastica, è la seconda volta che scendo a Napoli e sono molto affezionato a questa piazza grazie al suo pubblico favoloso!

Faccio, inoltre, i miei personali complimenti alla struttura per la vasca!”

Il professor Vincenzo Allocco spiega come è nata questa competizione: “La manifestazione nasce nel 2016 e siamo già alla quarta edizione, si tratta di una manifestazione nata per dare un ulteriore contributo e momento di visibilità al movimento nutatorio campano.

Il Centro Sportivo Portici- sottolinea Allocco- grazie alla sua struttura si presta perfettamente ad ospitare, organizzare ed essere vetrina di questo prestigioso evento.

La manifestazione sportiva è nata e si è rafforzata grazie alla collaborazione tra il CSP e la Federazione Italiana Nuoto e la Federazione Italiana Nuoto Paraolimpico, organizzazioni che hanno sempre trovato spazio all’interno della nostra struttura sportiva.”

Allocco spiega poi la particolarità della competizione che l’ha resa più interessante: “Grazie alla nuova formula mista, molto apprezzata dagli addetti ai lavori che hanno accolto quest’ultima con interesse ed entusiasmo, l’evento ha ottenuto un maggiore successo!

Le competizioni “tutti contro tutti” e senza limite d’età e le batterie ad eliminatorie con i tempi di qualificazione hanno impreziosito e particolarizzato la gara.

E poi, ovviamente, molto apprezzata è stata la finale che crea emozioni forti e dona alla gara una fortissima connotazione di sana competizione.”

Il professore, infine, sottolinea l’aspetto dell’integrazione tra normodotati e paraolimpici, elemento che ha caratterizzato notevolmente la gara:

 “CSP da sempre ha creato le condizioni per momenti sportivi integrati, in modo da comunicare al mondo civile e sportivo, nella sua complessità, che l’attività sportiva deve essere garantita a chiunque e quindi anche agli atleti paraolimpici e di ogni età.

Ci auspichiamo di arrivare alla quinta edizione- conclude poi- per dare un contributo sociale e sportivo serio alla cittadinanza di Portici e non solo, ma a quella di tutti i comuni limitrofi.

Presente alla manifestazione anche il dott. Gennaro Danzeca, Dottore Commercialista, amministratore straordinario nominato dalla Prefettura di Napoli, del Centro Sportivo che sotto la sua gestione temporanea, dalla probabile chiusura, è rifiorito in modo assoluto.

Centro sportivo di campioni del nuoto

Il circuito Regionale “CAMPIONI CAMPANI” che tante volte è stato ospitato dal CSP altrettante volte ha visto la squadra del centro sportivo primeggiare nelle classifiche regionale, infatti- concludono poi - lo scorso anno per l’ennesima volta la squadra vincitrice è stata quella del CSP. ’

Una struttura spettacolare che rende tali anche le sue attività, sia dal punto di vista qualitativo che da quello agonistico, non a caso Gabriele Detti, campione del mondo, ha gareggiato nelle acque del CSP, che è stato anche sede del Trofeo Nazionale di Nuoto “Il Miglio d'oro”.

Insieme al livornese hanno preso parte nell’ultima edizione (2018) alla manifestazione, riservata alle categorie “Ragazzi, Juniores e Assoluti”, anche alcune stelle del panorama internazionale come l'olimpionico Mario Sanzullo, medaglia d'argento nella 5Km ai mondiali di Budapest 2017, Martina Caramignoli, medaglia di bronzo nel 1500 stile agli Europei di Berlino, la delfinista Elena Di Liddo, Domenico Acerenza, Ilaria Cusinato la Giovanissima Tania Quaglieri.

I Campioni Paralimpici a partire da Vincenzo Boni, doppia medaglia d’argento nei 50 dorso e nei 200 stile libero ai mondiali di Città del Messico dello scorso Dicembre; con lui i giovanissimi dell’ASD Nuotatori Campani medagliati durante gli europei di Genova, Ottobre 2017: Angela Procida e Perfetto Ivan

 

Promuovere e favorire la cultura dell’acqua per educare

L’obiettivo del centro è promuovere e favorire la cultura dell’acqua attraverso una serie di percorsi sportivi.

AQUALUDO

Attività di acquaticità ludica che favorisce lo sviluppo senso percettivo attraverso il gioco simbolico e contribuisce allo sviluppo di tappe cognitive e aumenta la partecipazione e la socializzazione nella vita di ogni giorno, in maniera creativa, autonoma, adeguata.

Attività della durata di 45’: gruppi di 5/6 bambini di età tra i 3 e 6 anni, con sottogruppi ( 3 – 4 anni ) e ( 5 – 6anni).

Le lezioni sono tenute da operatori , istruiti  attraverso iter formativi  federali e con spiccata attitudine all’insegnamento, abili ad  utilizzare  metodiche didattiche  più efficaci e positive.

Verso il Nuoto

Scuola della motricità/aquaticità consapevole per l’acquisizione ed evoluzione delle fondamentali abilità acquatiche.

Il movimento consapevole stimolando i processi attentivi e di applicazione favorisce l’apprendimento di nuove abilità e l’evoluzione del sistema coordinativo che è alla base della conoscenze dei gesti tecnici e delle nuotate.

Le lezioni sono tenute da Maestri / Istruttori Federali con provata esperienza  nell’ambito della didattica efficace e della  tecnica.

INFO

Pagina Fb: https://www.facebook.com/CentroSportivoPorticiOfficial/ 

Contatto Instagram: https://www.instagram.com/centrosportivoportici/?hl=it 

 

]]>
MARKETT torna al Club Partenopeo con “the italian Markett” personaggi tipici in vetrina Thu, 17 Jan 2019 16:31:05 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/516903.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/516903.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

 

Un ospite a sorpresa impreziosirà l’inizio del nuovo anno per il tour 2019

Presto ancora a Palermo e per la prima volta a Roma 

Sabato 19 gennaio alle 23:00 al Club Partenopeo

Ingresso Gratuito entro le 00:00

 

Markett inizia il 2019 con lo show: “The Italian Markett”, il format delle sensazioni, delle persone e dei personaggi più eccentrici della notte torna a celebrare il nuovo anno sabato 19 gennaio alle 23:00 al Club Partenopeo.

In vetrina il pubblico potrà ammirare i prodotti italiani, originali al 100% e non solo: un ospite a sorpresa impreziosirà l'inizio del nuovo anno per il tour 2019.

Il format che ha conquistato Napoli, riaccende le sue vetrine in città prima di fare il suo ritorno a Palermo a febbraio e di sbarcare, per la prima volta, nella città eterna: Roma.

Ad animare la serata con ottima musica saranno in consolle: Caiano,
Mya e Joseph Romano
e i vocalist: Christian Key
e Max Righi.

 

Le fasi del Format innovativo della night life partenopea

L'evento prende vita in 4 momenti salienti, fulcro dell’evento che a Napoli ha registrato un numero significativo di pubblico che ogni sabato ha preso parte allo show che celebra miti della cultura pop internazionale.

Le fasi del sano divertimento di Markett sono:

L' Accoglienza, in cui le persone attraversano un percorso costruito da scenografie e performer.

Lo show, il momento clou con cui viene presentato il tema della serata con effetti performer e colpi di scena unici.

Il contest, dove tutti i partecipanti del concorso on line possono essere i protagonisti per una notte nelle nostre vetrine!

The voice Markett, il momento di chiusura dove la musica fa il suo corso in modo super coinvolgente e canterino passando I microfoni alla platea, rendendola protagonista.

INFO

Quando: Sabato 19 Gennaio ore 23:00

Ingresso Gratuito entro le 00:00

Dove: Club Partenopeo, Via Coroglio 144, 80124 Napoli

Pagina Fb: https://www.facebook.com/markett.official/

Evento Fb: https://www.facebook.com/events/783192175368674/

Contatto Istagram: https://www.instagram.com/markett.official/?hl=it

 

 

 

]]>
Palmeri: “Quando non si aspetta solo l’assistenza: 1600 piccole aziende già avviate.” Fri, 11 Jan 2019 18:09:13 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/515230.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/515230.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

L'assessore al Lavoro della Regione Campania, Sonia Palmeri, in collaborazione con Sviluppo Campania, ha presentato stamane a Salerno la seconda tappa  del programma "FAR(SI) impresa - Ricomincio da me: intraprendo e lavoro". "C'è chi parla esclusivamente di assistenzialismo, mentre la Regione Campania volta pagina e da' la possibilità a giovani e meno giovani attualmente senza reddito, di mettersi in gioco e diventare imprenditori", afferma Palmeri, che aggiunge: "Sono già oltre 1.600 in Campania le piccole imprese finanziate dalle 3 misure di autoimprenditorialita' : Selfiemployement, Resto al sud, Ricomincio da me. L'impresa non è solo ad appannaggio dei giovani, ma può diventare un nuovo modo di riscrivere da protagonisti il proprio futuro. Sono già 131 le imprese nate solo da chi ha perso il lavoro a causa della crisi economica dell'ultimo decennio, ma oggi con le misure regionali ricomincia e riparte.

500 sono le imprese nate dai giovani NEET, oltre 900 con Resto al sud.

"Vi stupirà sapere - prosegue Palmeri - che la componente femminile di qualunque età si è dimostrata più pronta ad intercettare queste opportunità, e a tradurle in attività d'impresa. Esercizi commerciali, attività di servizi, attività manifatturiere, turismo e innovazione tecnologica gli ambiti più battuti. La storia più toccante di oggi a Salerno? Loredana,che sta aprendo una casa di accoglienza per donne vittime di violenza. Il suo racconto e le lacrime che lo accompagnavano hanno commosso la sala gremita anche di giovani aspiranti imprenditori che, mai come oggi hanno bisogno di esempi VERI."

 

 

 SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

 

]]>
Carburante ROA: un punto vendita di benzina indipendente che offre qualità e risparmio al tuo servizio! Fri, 11 Jan 2019 17:27:07 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/515225.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/515225.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza  

Sconti sulla fornitura di carburante in tutta Italia. Scopri tutti i servizi offerti da una Pompa Bianca.

Il Gruppo ROA ha a molto a cuore i suoi clienti, per questo, per il nostro distributore di carburanti abbiamo scelto quella che si definisce una Pompa Bianca: un punto vendita di benzina indipendente (senza marchio) che offre carburanti di grande qualità a prezzi molto bassi.

Avendo meno costi per noi (come quelli delle campagne pubblicitarie per promuovere i marchi tradizionali), la Pompa Bianca garantisce ai suoi clienti un grandissimo risparmio!

Inoltre, nell’area di servizio del Gruppo ROA potrai usufruire di un erogatore di GPL/LPG automatico h24 e dei sistemi di pagamento DKW, UTA, FAI, SERVICE e PAGOBANCOMAT.

Per risparmiare ancora di più, scegli la ROA Card dedicata alla tua professione, vai sul nostro sito web e richiedila comodamente da casa tua effettuando la registrazione on-line: otterrai tanti vantaggi e sconti sulla fornitura di carburante e molto altro!

Registrati per fare richiesta della tessera carburante e accedere alle nostre convenzioni.

https://www.grupporoa.it/convenzioni/

ROA SRL

SS372 Km 32+259 dir. Benevento

82030 Faicchio (BN)

Telefono + +39 0824 819077

 

]]>
Canapa Light in vendita online sul sito di Zacà Tue, 08 Jan 2019 17:14:22 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/514259.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/514259.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza

 

ColtiviAmo Cannabis legale naturale.

 

E’ finalmente possibile acquistare direttamente online Cannabis legale sul sito di Zacà!

Zacà è una azienda produttrice di Canapa Light a Faicchio, piccolo borgo dell’entroterra campano. Qui, alle falde dell’Appennino meridionale è nata l’Azienda Agricola Zacà. “Coltiviamo cannabis sativa nel modo più naturale possibile: seguendo i canoni dell’agricoltura sinergica”, mi spiega Gianluca, che nel marzo 2018 insieme alla sua compagna ha dato vita a questo progetto. “Abbiamo iniziato a parlarne tra fine febbraio e inizio marzo, mettendo sempre al centro del discorso il rispetto per l’ambiente e l’amore per il territorio sul quale siamo cresciuti. La coltivazione della pianta di canapa, infatti, speriamo sia solo l’inizio. Il tutto rientra in una cornice più ampia, che vede la nostra azienda anche come luogo di informazione, aggregazione e condivisione sociale. Questo project racchiude la nostra idea di Canapa Utile e la nostra mission aziendale, che mira ad un tipo di agricoltura “umana” e sostenibile come punto di partenza per la valorizzazione territoriale e culturale di questi luoghi. Non a caso stiamo organizzando in occasione della semina 2019, il “Piantiamola day”.

Riprendendo i terreni di Nonno Carmine, questa giovane coppia si è lasciata alle spalle due lauree e tanti viaggi, per ritrovarsi nella semplicità di quello che già possedevano: la passione per il territorio e l’amore per la genuinità delle piccole cose.

“Produciamo e commercializziamo solo le nostre infiorescenze di canapa, senza semi  e interamente lavorate a mano” -  continua Sara -  “Seguiamo personalmente ogni singola pianta, dalla semina alla concia. E così vogliamo continuare: quando qualcuno decide di acquistare un nostro prodotto, ci piace l’idea che questo riesca ad esprimere tutto l’impegno che c’è dietro. Coltivare secondo i metodi dell’agricoltura sinergica non è per nulla facile, ma ci permette di offrire ai nostri clienti quella stessa naturalità che noi stessi ricerchiamo quotidianamente.

Anche il nostro shop online rispecchia quest’idea: non vogliamo essere un’azienda qualunque, che vende semplicemente un prodotto. Vogliamo creare un legame tra la nostra terra e chi decide di darci fiducia”.

 

STAY HUMAN. LIVE EASY NATURE.

 

 

]]>
Chore, brand napoletano, si schiera contro la violenza sulle donne Fri, 14 Dec 2018 15:49:09 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/508964.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/508964.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza

 

Un brand fondato da due giovani imprenditori partenopei, Dario Varsalona e Antonella Tarallo donerà 6 delle scatole-raccoglitori che produce allo Sportello S.A.L.V.A., servizio attivo nel contrasto alla violenza sulle donne, nel corso di un Incontro dibattito dal titolo “C’è posta per noi”

Martedì 18 dicembre alle ore 10.30, presso Casa di Tonia, in Via Santa Maria degli Angeli alle Croci n.12/G Napoli

Il brand Chore nasce per rendere eterni gli eventi importanti delle persone, attraverso un contenitore di oggetti che regalano sensazioni, emozioni e “finest moments” . Il nome Chore nasce dal napoletano “ciore” e indica un oggetto capace di germogliare in tante forme diverse, che contengono simboli di bellezza, eleganza e amore.

Il brand donerà 6 delle scatole-raccoglitori che produce allo Sportello S.A.L.V.A., Servizio attivo nel contrasto alla violenza sulle donne, nel corso di un Incontro dibattito dal titolo “C’è posta per noi” che si terrà martedì 18 dicembre alle ore 10.30, presso  Casa di Tonia in Via Santa Maria degli Angeli alle Croci n.12/G Napoli.

Durante l’Incontro sarà presentato il progetto “ S.A.L.V.A. Sostegno alle Azioni di Lotta contro la Violenza per l’Autonomia”, cofinanziato dalla Fondazione con il Sud e realizzato da un’ATI composta dalle Associazioni CORA Napoli onlus, Arcidonna Napoli onlus , Salute Donna e A ruota libera, che hanno un’esperienza ventennale nella conduzione di centri anti violenza e case per donne in difficoltà. Il progetto ha il fine di potenziare l’offerta dei servizi atti a fornire un aiuto concreto, intervenendo principalmente nel sostenere l’autonomia lavorativa e alloggiativa delle donne che hanno intrapreso il difficile percorso della fuoriuscita da una situazione di violenza.

Tali difficoltà saranno testimoniate da un’utente dello Sportello antiviolenza che racconterà la sua esperienza.

A moderare l’incontro-dibattito sarà Giuliana Covella, giornalista de Il Mattino, che da anni è impegnata nella lotta per la legalità, occupandosi principalmente di vittime di camorra, femminicidi, denuncia sociale e casi irrisolti di cronaca nera e giudiziaria.

Concluderà l’evento l’attrice napoletana Francesca Romana Bergamo reduce dalla seconda stagione de I Bastardi di Pizzofalcone.

La performance, dal titolo “C’era una volta una donna. Ora non c’è più, ma forse tornerà.”, è un percorso che prende spunto dai racconti degli speed date raccolti in “Estratti di anime femminili”, un volume sulla violenza di genere a cura delle giornaliste Francesca Saveria Cimmino e Carolina Fenizia.

Con questa iniziativa desideriamo offrire il nostro contributo a favore di una tematica a cui teniamo particolarmente - dichiarano gli imprenditori Dario Varsalona e Antonella Tarallo- un piccolo simbolo di solidarietà dedicato a tutte quelle donne, ancora troppe, che vivono nel terrore di denunciare un sopruso subito.”

 

Sito: http://www.chorefinestmoments.com/ 

Fb: https://www.facebook.com/chorefinestmoments/ 

IG: https://www.instagram.com/chorefinestmoments/?hl=it

 

Progetto Salva

Facebook:@progetto SALVA

e-mail azionesalva@gmail.com

 

INFO INIZIATIVA

Dove: Casa di Tonia - Via Santa Maria degli Angeli alle Croci n.12/G Napoli.

Quando: Martedì 18 dicembre 2018 ore 10,30

 

]]>
Notte Bianca a Caserta: 40.000 persone hanno affollato il centro storico cittadino Wed, 12 Dec 2018 19:34:06 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/508488.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/508488.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza

Un evento tra musica e folklore popolare

Grande successo per la Notte Bianca tenutasi l’otto dicembre scorso a Caserta grazie alle 40.000 persone che hanno affollato il centro storico della città.

Merito in primo luogo del Comune di Caserta che ha concesso patrocinio morale, suolo pubblico gratuito, gazebi di somministrazione e polizia municipale.

Da sottolineare lo straordinario lavoro delle forze dello ordine e della Croce Rossa.

La manifestazione si è però realizzata solo ed esclusivamente grazie all’ intervento legale dello avv. Gian Piero Menditto e all’intervento tecnico dell’ingegnere Salvatore Luigi Fusco i quali, visto il parere negativo della Prefettura, hanno documentalmente e giuridicamente consentito alla stessa Prefettura di rilasciare l’autorizzazione per l’evento.

Autorizzazione ottenuta il giorno prima grazie allo scrupoloso lavoro dello stesso avvocato Gian Piero Menditto, vero filo conduttore dell’evento.

Un evento realizzato grazie ai finanziatori e ai promotori locali Bss Animation, Genovese Management e Alessio Desgro.

 “Pur non avendo artisti nazionali ha registrato un numero impressionante di turisti, mai visto negli ultimi 10 anni-afferma l’avv. Mendittouniche note negative la mancanza di collaborazione di alcuni commercianti che hanno garantito sponsorizzazione e si sono tirati indietro e la mancata realizzazione dell’ evento di Piazza Gramsci con il solo Tony Tammaro spostato in Piazza Dante, in quanto gli altri artisti e tutti gli addetti ai lavori della Notte Bianca hanno avuto un contratto dove le modalità di pagamento erano dilazionate con un acconto e saldo a 20 giorni

Tuttaviacontinua Mendittogli artisti Rosario Albanese, Francesco Albanese e la soubrette Magda Mancuso hanno preteso pagamento prima di salire sul palco e quindi il sottoscrtto, previa consultazione con i promotori, ha a malincuore negato l la loro esibizione.

In definitiva si è realizzato un evento irripetibile- conclude poi- e regalato alla città una notte che ha incrementato il turismo e il commercio cittadino.”

INFO

Sitowww.lanottebiancacaserta.it

 Pagina Facebook: https://www.facebook.com/lanottebiancacaserta/

]]>
Lavoro, Palmeri - Ricomincio da me: intraprendo e lavoro. “Al via 131 imprese create da ex percettori di ammortizzatori sociali.” Tue, 11 Dec 2018 19:28:30 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/508243.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/508243.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza

 

L’assessore Regionale al Lavoro, in collaborazione con Sviluppo Campania, presenta "FAR(SI) impresa 2018 - Ricomincio da me: intraprendo e lavoro".

L’appuntamento è per mercoledì 12 dicembre alle ore 9.30 presso la Regione Campania (Sala convegni Centro Direzionale Isola A/6).

L’incontro ha l’obiettivo di presentare i risultati di una politica attiva al lavoro diretta alla creazione di impresa da parte di ex precettori di ammortizzatori sociali. Una riconquista professionale ed una nuova sfida per il futuro. Una scelta per rimettersi in gioco e con forza, energia ed entusiasmo contribuire alla valorizzazione di se' stessi ed il nostro territorio.

La Regione Campania, in collaborazione con le organizzazioni sindacali, ha infatti strutturato diversi interventi per favorire il reinserimento occupazionale anche dei soggetti espulsi dai processi produttivi, attraverso programmi di riqualificazione, di incentivazione all'assunzione, di sviluppo di autonomia imprenditoriale. Insomma un complesso programma di interventi atti a coinvolgere attivamente gli 'over' che hanno un bagaglio di esperienza ancora da valorizzare.

Con le risorse appostate, siamo riusciti fino ad oggi a finanziare ben 130 piccole imprese, e ciascuna serba in se i semi di una rinascita personale e professionale.

Tra i destinatari il livello di istruzione si attesta per il 50,77% sul diploma, solo il 20% sono il possesso di laurea, mentre il 25, 38% ha il diploma di scuola media superiore.

La provincia più propositiva è stata Napoli con 53 attività finanziate, seguita da Caserta con 26, Avellino con 22 , Sa con 19 , chiude Bn con 9.

Le donne che intraprendono superano, anche se di poco, la percentuale maschile.

 

 

 

]]>
Campania, Palmeri: “Ischia riparte da 100 idee di impresa per i giovani isolani.” Wed, 05 Dec 2018 20:00:15 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/507377.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania/507377.html Mimmo Caiazza Mimmo Caiazza

 

Domani L’assessore al Lavoro della Regione Campania, Sonia Palmeri, torna sull’ isola verde con una importante iniziativa rivolta ai giovani dal titolo “100 Selfiemployment da Ischia e Resto al sud”.

La manifestazione si articolerà in tre momenti: un incontro con i giovani dell’Istituto tecnico statale E.Mattei di Casamicciola sul tema alternanza scuola lavoro e sulle opportunità offerte dal programma Garanzia Giovani, rifinanziato per la FASE 2 con una dotazione di oltre 220 milioni di euro. Si proseguirà con un flash mob in zona rossa e con il lancio di 100 palloncini colorati che rappresenteranno le 100 idee di impresa che i giovani ischitani presenteranno agli esperti di Invitalia.

La giornata si concluderà con un workshop all’ hotel Manzi di Casamicciola dal titolo “Come diventare imprenditori”.

Parteciperanno all’ incontro consulenti del lavoro, commercialisti, esperti di INVITALIA S.p.A che vaglieranno le idee di impresa presentate dai giovani e guideranno ai finanziamenti sia per Selfiemployment sia per Resto al sud.

Si riparte quindi simbolicamente dalla “zona rossa” di Casamicciola con un messaggio deciso di Speranza e di Azione!  L’ assessore Sonia Palmeri ribadisce l’impegno della Giunta Regionalper l'Isola di Ischia, come per tutti gli altri territori, sia nella complessa attività di riqualificazione dei servizi per l’impiego e sia nella attuazione di misure per giovani, meno giovani ed operatori locali. A più di un anno dal sisma, dopo aver riportato sull’isola il centro per l’impiego, il tentativo è dare risposte concrete alla cittadinanza, alle imprese con misure a sostegno del mondo del lavoro.

“Il 6 dicembre saremo a Ischia, dichiara la Palmeri, per toccare da vicino il dramma della zona rossa, interdetta a seguito delle drammatiche vicende del terremoto e partendo per dare nuove risposte ai giovani e non solo. Stiamo lavorando sodo per mettere a disposizione misure e infrastrutture per contribuire a rilanciare il territorio, dare nuove opportunità e sostenere chi sceglie di restare nella nostra regione. Per questo è fondamentale incontrare cittadini, studenti, imprenditori e professionisti. Liberare insieme 100 palloncini in cielo equivale a liberare le 100 attività imprenditoriali che i giovani proporranno. Sono pieni di sogni, di inventiva e spesso vorrebbero seguire l'esempio familiare: alle istituzioni tocca predisporre l'abitat ideale.

La Palmeri sarà sull’isola con diversi consiglieri regionali e con le autorità civili locali, i sindaci e gli istituti scolastici isolani, coinvolti nell’interessante appuntamento unitamente a tutte le diverse associazioni di categoria interessate con la fondamentale presenza del personale del Cpi di Ischia e con l'assistenza tecnica di ANPAL servizi

“Per noi Ischia è diventata il simbolo di uno stimolo alla rinascita. Dopo l’emergenza e il dramma non c’è migliore risposta che dare nuove prospettive e proposte concrete a più di 64 mila residenti! Ripartiremo da qui assumendoci l’impegno di finanziare e sostenere chi sceglie di restare al SUD di vivere e lavorare qui con coraggio".

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

]]>