Comunicati.net - Comunicati pubblicati - CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Comunicati.net - Comunicati pubblicati - CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Fri, 22 Jun 2018 15:16:56 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/22893/1 SCIENTOLOGY: L'AIUTO NEL SOCIALE COME PREROGATIVA Thu, 21 Jun 2018 13:48:47 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483747.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483747.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

 Da mesi le principali città e della Sardegna, così come una lunga serie di comuni minori, ospitano iniziative di prevenzione all'uso di droga, divulgazione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e attività di moralizzazione volte ad una vita migliore. A capeggiare queste attività la Chiesa di Scientology della Sardegna.

 

 Non passa settimana infatti, in cui i volontari della religione fondata da L. Ron Hubbard, non siano impegnati nel dare supporto alla comunità affinché possa esserci una maggior consapevolezza relativamente a ciò che nella vita è distruttivo, come la droga, così come di ciò che creerebbe un futuro migliore, come il rispetto dei diritti umani e una vita maggiormente improntata sui valori morali.

 

 Niente di tutto questo mette i volontari al di sopra di nessun altro, ma certamente la costanza e la persistenza devono essere sottolineati. Il motivo per cui i volontari sono impegnati in questo modo risiede nella volontà di una società migliore per tutti. D'altra parte, è dovere di ogni religione quella di garantire alla collettività una vita nella quale tolleranza e pace possano essere in pole position. Le attività proseguiranno per tutta l'estate: unendo le forze, è possibile portare avanti ideali condivisi da tutti e rendere questo, un posto migliore in cui vivere.

]]>
I LIBRETTI INFORMATIVI SUI DIRITTI UMANI NELLE FAMIGLIE DI VIA VERONESE A OLBIA Thu, 21 Jun 2018 11:54:59 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483727.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483727.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

 

Nei giorni nostri, anche nelle nostre città, assistiamo costantemenete alla flagrante violazione dei Diritti Umani. Migliaia di persone vivono ai limiti della sopravvivenza, e spesso anche al disotto, in barba al diritto umano che sancisce il diritto ad una vita dignitosa per tutti.

Dal 10 dicembre 1948 abbiamo un'arma che se usata risolvererbbe da sola tutti i problemi dell'umanità in un batter d'occhio, si chiama: DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI, approvata all'unanimità da tutte le nazioni presenti alle Nazioni Unite, quelle stesse nazioni che oggi sono le protagoniste principali nelle guerre che stanno creando morte e distruzione.

Probabilmente i Grandi del mondo attuale hanno dimenticato l'impegno preso allora dai padri illuminati che, guardando le rovine della guerra appena conclusa, avevano ricordato al mondo che esistono dei DIRITTI UMANI uguali per tutti.

Per divulgare i valori universali della Carta dei Diritti Umani, i volontari di Gioventù per i Diritti Umani e della Chiesa di Scientology di Olbia, ispirati dalle parole del filosofo e umanitario L. Ron Hubbard che invitava tutti a lavorare affinchè "i Diritti Umani diventassero una realtà e non un sogno idealistico", nella mattinata di giovedì 21 giugno hanno distribuito nelle case divia Veronese, centinaia di libretti contenenti i 30 articoli e "La Storia dei Diritti Umani".

 

Info: www.gioventuperidirittiumani.it

]]>
POCHI CRIMINALI INFANGANO IL BUON NOME DI IS MIRRIONIS E SAN MICHELE Thu, 21 Jun 2018 11:29:02 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483721.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483721.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

Ormai non c'è casa dei quartieri di San Michele e Is Mirrionis che non abbia ricevuto i libretti di "la verità sulla droga". Una campagna capillare che sta portando l'informazione corretta a migliaia di persone sulle conseguenze che le droghe, leggere o pesanti, immancabilmente causano al corpo e alla mente di chi ne fa uso.

Anche nella serata di mercoledì 20 giugno i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology erano in forze nei due quartieri, famosi per "ospitare" tra le decine di migliaia di residenti, pochi facinorosi criminali che, con i loro traffici illeciti, infangano il buon nome dei cittadini onesti e del quartiere.

"Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l'unica ragione di vivere" così scriveva il filosofo L. Ron Hubbard quasi 50 anni fa, individuando nelle droghe il male endemico della nostra società. I volontari continueranno ad impegnarsi per soddisfare quella richiesta di informazione che si leva da più parti della società onesta, contribuendo in questo modo a far decidere di vivere una vita libera dalla droga, le nuove generazioni.

Info:www.it.drugfreeworld.org


]]>
A SASSARI LA VERITA' SULLA DROGA Thu, 21 Jun 2018 10:06:27 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483707.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483707.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

 

 

Volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology si schierano dalla parte dei sassaresi che sono per la vita sana: una nuova distribuzione di materiali informativi nel quartiere di Li Punti, nella serata di martedì 19 giugno, ha garantito a centinaia di cittadini la possibilità di conoscere i reali effetti degli stupefacenti.

 

La diffusione della droga, che sia quella da strada, quella leggera, quella pesante o quella legalizzata, nelle nostre città sta causando un fenomeno che il filosofo L. Ron Hubbard descrisse oltre 40 anni fa affermando che “la droga è l'elemento più distruttivo nella nostra cultura attuale”. Le lamentele, sempre più denunciate dalle generazioni di qualche tempo fa rispetto alle nuove, trova nella droga la risposta al perché i giovani di oggi sembrano aver dimenticato il rispetto, la bellezza dei rapporti sociali, la gioia di stringere una forte amicizia.

 

La vita libera dalla droga non solo è un obbiettivo dei volontari, è soprattutto una necessità che la società intera deve coltivare al fine di vedere un futuro roseo per i nostri ragazzi e veder fiorire un nuovo rinascimento.

]]>
L'ORGOGLIO DI AVER AIUTATO E LA VIA DELLA FELICITA' Thu, 21 Jun 2018 09:46:27 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/483702.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/483702.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

 

Piacevole serata alla comunità Albachiara: un folto gruppo di ragazzi richiedenti asilo sono stati premiati dalla Fondazione La Via della Felicità per il loro impegno nella Giornata Internazionale per l'Ambiente, durante la quale questi ragazzi hanno prestato servizio nelle pulizie del quartiere di via Castelli e contribuito al riordino di uno dei giardini sotto i palazzi di via Podgora.

 

L'ispirazione è giunta dalle pagine del libro La Via della Felicità di L. Ron Hubbard all'interno del quale l'autore incita ad essere un buon esempio per gli altri e contribuire ad avere un ambiente più pulito del quale avere rispetto.

 

Questi ragazzi sono stati un esempio di quanto i richiedenti asilo siano vogliosi di inserirsi nella società partendo da azioni umili tramite le quali cercano di tendere una mano ed essere contributivi nei confronti della comunità che li ospita. L'umanità ha a che fare con l'inclusione e la condivisione, l'aiuto reciproco è la base perché si possa costruire assieme una società basata sui reali valori che ci conducono al piacere di vivere assieme.

 

]]>
NELLA FACOLTA' DI MAGISTERO SI DIFFONDONO I DIRITTI UMANI NELLA GIORNATA MONDIALE DEL RIGUGIATO Wed, 20 Jun 2018 22:51:22 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483644.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483644.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

I giovani sono tra le persone più sensibili sul tema dei Diriti Umani. Capita frequentemente che tra i volontari e i ragazzi si apra uno scambio di idee tra i volontari e ragazzi su questo argomento e, per quanto qualcuno pensi che i giovani siano insensibili alle problematiche sociali, questa realtà è ben lungi dall'essere vera. In un periodo in cui migliaia di immigrati bussano alle nostre porte chiedendo ospitalità e i rifugiati che scappano da situazioni di guerra e carestia asilo,sono proprio i giovani i più attenti e ben disposti ad accettare i nuovi arrivati e a far di tutto per farli inserire nella nuova realtà sociale.

Le distribuzioni dei libretti "Che cosa sono i Diritti Umani" da parte dei volontari di Gioventù per i Diritti Umani, si sono susseguite ripetutamente negli ultimi mesi sia nei pressi delle varie facoltà universitarie che nelle strade e negozi del centro di Cagliari, portando la conoscenza dei 30 diritti a migliaia di persone di tutte le razze, etnie e credo religiosi.

L'importanza di questa attività di informazione emerge quando, parlando con le persone ci si accorge che molti di loro non ne conoscono neanche l'esistenza, difficile quindi sperare che gli stessi siano rispettati e fatti rispettare.

Spinti dalle parole del filosofo L. Ron Hubbard che invitava ad impegnarsi "affinchè i Diritti Umani siano resi una realtà e non un sogno idealistico", nella serata di mercoledì 20 giugno, i volontari hanno distribuito i libretti sui Diritti Umani agli studenti della facoltà di Magistero a Cagliari.

Info: www.gioventuperidirittiumani.it

]]>
A QUARTU SANT'ELENA PREVENZIONE FA RIMA CON ISTRUZIONE Mon, 18 Jun 2018 21:37:29 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/483353.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/483353.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

 

Quartu Sant'Elena, la terza città della Sardegna per numero di abitanti, è da anni nel mirino dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology nella campagna di prevenzione alle droghe.

Convinti che non esiste prevenzione senza una corretta istruzione, i volontari continuano nella distribuzione settimanale dei libretti informativi nei negozi ed esercizi pubblici della città, chiedendo ed ottenendo la collaborazione attiva dei commercianti. Ormai non c'è più negozio o esercizio della città che non abbia ricevuto i libretti e contribuito a divulgare il messaggio di vivere liberi dalla droga.

Il falso messaggio che i pusher vogliono far passare ha distrutto e continua a distruggere decine di migliaia di ragazzi con le loro famiglie, la verità sulla droga è il modo di confutare le loro menzogne e salvare chi ancora non è caduto nelle loro grinfie.

Martedì 19 giugno i volontari saranno ancora sulla breccia a contrastare la cultura dello sballo, e distribuiranno altre centinaia di libretti, per contrastare quella che il filosofo e umanitario L. Ron Hunnard considerava come "l'elemento più distruttivo presnte nella nostra cultura attuale".

Info:www.it.drugfreeworld.org

]]>
"LA VERITA' SULLA DROGA" NEI NEGOZI DI DECIMOMANNU. Mon, 18 Jun 2018 21:36:13 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483352.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483352.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

 

 

Nella serata di martedì 19 giugno i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della chiesa di Scientology saranno nuovamente a Decimomannu, paese dell'Area Metropolitana di Cagliari.

"Ormai i commercianti ci aspettano – dichiara Matteo uno dei volontari che da anni si sta prendendo cura della prevenzione alla droga nei paesi limitrofi al capoluogo Sardo – con cadenza bimestrale passiamo e riforniamo tutti i negozi dei libretti e i commercianti sono ben contenti di collaborare e i loro clienti continuano ad accettarli".

La libertà dalla droga passa solo ed esclusivamente attraverso la consapevolezza delle persone, e la consapevolezza la si può avere solo attraverso l'informazione corretta che mette i ragazzi nelle condizioni di poter decidere liberamente e con cognizione di causa, sul farne uso oppure entrare in un mondo dove l'unica certezza è, come scriveva il filosofo L. Ron Hubbard che: "le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono l'unica ragione di vivere".

Info: www.it.drugfreeworld.org

]]>
INSISTONO A IS MIRRIONIS I VOLONTARI DI FONDAZIONE PER UN MONDO LIBERO DALLA DROGA. Mon, 18 Jun 2018 21:35:07 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/483351.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/483351.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

Ancora centinaia di opuscoli informativi sulle conseguenze causate dall'uso di droghe, distribuiti nella serata di martedì 19 giugno nel quartiere di Is Mirrionis, dai volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology. In un quartiere dove con il problema droga è sempre più diffuso e i cittadini onesti (la stragrande maggioranza) sono costretti a subire una situazione diventata insostenibile, i volontari non si perdono d'animo e continuano nella loro azione, convinti che, varrebbe la pena andare avanti anche per raggiungere un solo ragazzo, salvandolo dalla droga e assicurandole un futuro.

Il duro lavoro dei volontari si scontra contro la cultura permissiva dello sballo a tuti i costi, che sta prendendo sempre più piede tra i giovani, alimentato da legislatori "illuminati" che vedono come soluzione del problema la legalizzazione delle droghe leggere, non considerando che la totalità di coloro che hanno fatto uso di droghe pesanti hanno iniziato con "l'innocente" spinello del fine settimana.

"Le droghe sono l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale" scriveva il filosofo L. Ron Hubbard, per i volontari è diventato imperativo diffondere a tutti "la verità sulla droga".

]]>
LA SARDEGNA CONTRO LA DROGA HA UN ALLEATO: FONDAZIONE PER UN MONDO LIBERO DALLA DROGA. Sat, 16 Jun 2018 22:17:55 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483241.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483241.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

 

Di fronte alle emergenze umanitarie non si guarda certo all'impegno necessario e non si lesina sul lavoro e sul tempo da dedicare per trovare le giuste soluzioni.

Quando si parla di droga, e questa non possiamo non considerarla un'emergenza umanitaria, il lavoro e l'impegno da dedicare è moltiplicato all'ennesima potenza, considerando che si sta parlando del futuro delle giovani generazioni.

Lo sanno bene i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology che da anni sono impegnati nella campagna di informazione e prevenzione alla droga più diffusa della Sardegna. Sono state oltre 100 le località visitate dai volontari tra il 2017 il 2018 e distribuiti oltre 200.000 opuscoli "la verità sulla droga" informando decine di migliaia di persone sulle conseguenze causate dall'uso di tutte le droghe illegali e dall'abuso di farmaci e antidolorifici prescritti dai medici.

Anche nella prossima settimana i volontari, spinti dalle parole del filosofo L. Ron Hubbard a cui si ispirano che identificava le droghe come "l'elemento più distruttivo nella nostra cultura attuale", non si risparmieranno e saranno presenti a Cagliari, Sassari, Nuoro, Olbia, Palau, Quartu sant'Elena, Decimomannu.

Info: www.it.drugfreeworld.org

 

]]>
PARTE A NUORO LA NUOVA STAGIONE DEI DIRITTI UMANI. Troppa ignoranza su un argomento così importante. Sat, 16 Jun 2018 22:14:03 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483240.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483240.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

 

"Come volontari di Gioventù per i Diritti Umani – dichiara la responsabile del gruppo - avvertiamo la necessità di dover informare i cittadini nuoresi di quelli che sono i loro diritti inalienabili. Parlando con le persone notiamo come la maggior parte non siano informate sui loro stessi Diritti e sui contenuti della Dichiarazione Univesale dei Diritti Umani".

Per colmare questa lacuna, e seguendo l'insegnamento del filosofo L. Ron Hubbard che invitava a darsi a fare affinchè "i Diritti Umani siano resi una realtà e non un sogno idealistico", i volontari hanno deciso di intraprendere una campagna informativa, a partire da martedì 19 giugno, con la distribuzione casa per casa e nei negozi della città del libretto "Che cosa sono i Diritti Umani?" dove sono elencati i 30 Diritti e una beve storia degli stessi.

"Anche Nuoro – prosegue la volontaria - come tutti gli altri comuni della Sardegna, è interessata al flusso migratorio proveniente dai paesi del terzo mondo, e qui il valore delll'accoglienza e della solidarietà sta prevalendo sull'egoismo e gli immigrati si stanno integrando senza grandi problemi".

Info: www.gioventuperidirittiumani.it

]]>
CON LE NUOVE EMERGENZE UMANITARIE TORNANO ALLA RIBALTA I DIRITTI UMANI Sat, 16 Jun 2018 21:56:17 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483239.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/483239.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

 

Da qualche giorno, con l'arrivo della bella stagione e del mare calmo, migliaia di profughi solcano il mediterraneo, su fatiscenti imbarcazioni, alla ricerca di un futuro che per la maggior parte di loro, rimarrà solo un sogno. Uomini, donne e bambini, talvolta neonati, si mettono in cammino rischiando quella che ancora può essere considerata una realtà: la vita. Peccato che per molti di loro quella "vita" non è degna di essere vissuta.

Le polemiche dei politici e tra ministri e capi di governo, si susseguono, scambiandosi reciprocamente pesanti accuse di non essere sensibili e abbastanza accoglienti. Il problema umanitario che drammaticamente emerge da questa situazione è relegato al numero di persone che uno stato è disposto ad accogliere, quasi fossero delle "merci in esubero" e non esseri umani in fuga da condizioni di vita disumane.

Una realtà, questa, che i volontari di Gioventù per i Diritti Umani e della Chiesa di Scientology, non intendono assecondare e continuando nella loro azione di sensibilizzazione dei cittadini, lavorano costantemente per far conoscere, rispettare e far rispettare i Diritti contenuti nella Dichirazione Universale emanata dall'Assemblea delle Nazioni Unite nel dicembre 1948.

"I Diritti Umani devono essere resi una realtà e non un sogno idealistico" scriveva il filosofo americano L. Ron Hubbard e seguendo questo consiglio i volontari nella serata di lunedì 18 giugno distribuiranno altre centinaia di copie dell'opuscolo "Che cosa sono i Diritti Umani?" nelle strade del centro storico di Cagliari.

Info: www.gioventuperidirittiumani.it

]]>
A CAGLIARI I DIRITTI UMANI “FORSE” NON SONO PER TUTTI Thu, 14 Jun 2018 10:06:55 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/482915.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/482915.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI

Mentre su ogni canale media si sprecano i commenti relativi a presunte violazioni dei diritti, a Cagliari c'è chi prende iniziative dirette, senza dover catechizzare, ma con la volontà di rendere le persone più consapevoli sulla dichiarazione universale dei diritti umani.

Volontari di Gioventù per i Diritti Umani e della Chiesa di Scientology, nella serata di mercoledì 13 giugno, hanno distribuito per le vie del centro di Cagliari, centinaia di libretti informativi tramite i quali, conoscere questo magnifico codice di diritti, è alla portata di tutti.

Il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard si pronunciò in merito a questo documento affermando che “i diritti umani devono essere resi una realtà non un sogno idealistico”. Questo è il motivo per cui i volontari si attivano senza influenzare le opinioni, ma solo dando la possibilità di ragionare. Perché solo con la propria coscienza e le informazioni, prese direttamente dalla fonte, si possono prendere le corrette decisioni e aspirare ad una società in cui i valori umani siano innalzati.

]]>
LA CONOSCENZA E IL RISPETTO DEI DIRITTI CAMBIANO I RAPPORTI UMANI NELLA SOCIETA' Wed, 13 Jun 2018 18:09:57 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/482834.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/482834.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

L'impegno dei volontari di Uniti per i Diritti Umani e della Chiesa di Scientology è quello "rendere i Diritti Umani una realtà e non un sogno idealistico", come scriveva il filosofo americano L. Ron Hubbard, e questo impegno i volontari lo stanno onorando in pieno, visto che da diversi mesi, per le strade di Cagliari, stanno distribuendo centinaia di libretti contenenti i 30 Diritti contenuti nella Dichiarazione Universale per i diritti Umani, promulgata nel dicembre 1948 dall'Assemblea della Nazioni Unite.

In una società multietnica e multireligiosa, dove la necessità di una reciproca accettazione, ognuno con le sue diversità, è indispensabile per una convivenza civile, la conoscenza e il rispetto dei Diritti Umani è la condizione indispensabile per cambiare i rapporti tra le persone nella nostra città.

I volontari convinti che le diversità presenti nel nostro tessuto sociale, siano una ricchezza e una opportunità di miglioramento per tutti, nella serata di mercoledì 13 giugno, distribuiranno i libretti "Che cosa sono i Diritti Umani?" nelle strade del centro di Cagliari.

Info: www.unitiperidirittiumani.it

 

]]>
IN SAN MICHELE SI CONTINUA A PARLARE DI VERITA' SULLA DROGA. Wed, 13 Jun 2018 17:40:15 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/482828.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/482828.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

 

In un quartiere in cui il problema droga è vissuto non solo sulla pelle dei consumatori ma, a causa dei reati direttamente collegati al consumo e allo spaccio, anche delle famiglie interessate e di tutta la popolazione residente, i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology non perdono occasione per diffondere i libretti "La verità sulla droga" nelle case e nei negozi del quartiere popolare di Cagliari.

Sono gli stessi commercianti e gli abitanti a denunciare situazioni di disagio tra la popolazione, a causa dello spaccio e del consumo che avviene nella maniera più sfacciata, alla luce del sole.

" In una occasione, io stesso ho avuto una offerta di droga da parte di uno spacciatore al quale avevo offerto i libretti – dichiara il responsabile dei volontari – aveva con sè un assortimento completo di varie droghe. "Cosa vuoi? Mi disse mostrandomi i vari involucri che aveva in tasca: marijuana, cocaina, eroina...una arroganza e sfacciataggine senza limiti".

Questo e altro succede nelle vie di San Michele dove i volontari nella serata di mercoledì 13 giugno continueranno le iniziative di prevenzione, convinti che, come scriveva il filosofo L. Ron Hubbard "le droghe sono l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale". I fatti di San Michele dimostrano la verità e l'attualità di questa dichiarazione.

Info: www.it.drugfreeworld.org

]]>
SI FA ANCORA PREVENZIONE ALLA DROGA A SASSARI Wed, 13 Jun 2018 05:16:20 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/482699.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/482699.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

 

Vista l'accoglienza dell'esordio i volontari di Fondazione per un MondoLibero dalla Droga e della Missione della Chiesa di Scientology di Olbia, nella giornata di martedì 12 giugno hanno continuato la campagna di prevenzione e informazione sulle droghe nelle strade e i negozi dei quartieri di Caniga, Landrigga e Bancali a Sassari.

"L'obiettivo è quello di rifornire tutti i negozi e le case dei libretti contenenti la verità sulle conseguenze causate dall'uso di droghe - dichiara un volontari – e intendiamo continuare per smascherare le bugie degli spacciatori".

 

L'emergenza droga è sempre in primo piano nella nostra società ma lo è ancora di più durante i periodi delle vacanze, perchè la voglia di trasgredire e di "provare" nuove esperienze, porta nuovi clienti ai pusher bramosi di appesantire le loro tasche svuotando di contenuti la vita dei loro malcapitati clienti.

"Le droghe sono l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale" scriveva il filosofo L. Ron Hubbard, viste le conseguenze che causano a livello sociale, personale e famigliare, è impossibile dargli torto.

Info: www.cagliariliberadalladroga.it

 

 

]]>
OLBIA: ALLARME DROGA TRA I GIOVANISSIMI. Wed, 13 Jun 2018 04:49:15 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/482696.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/482696.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

 

I sondaggi parlano chiaro: l'età in cui un ragazzo si affaccia al mondo della droga è sceso agli 11/12 anni. È una realtà che non possiamo ignorare, che non può affrontata esclusivamente con i metodi repressivi attraverso le Forze dell'Ordine (peraltro assolutamente necessari), ma che la si può risolvere solo divulgando una informazione capillare e corretta che metta alla berlina le false promesse degli spacciatori. Ci si avvicina alla droga per curiosità, per stare nel gruppo degli "amici", per un dispiacere in famiglia o una delusione amorosa o per ribellione nei confronti delle regole che gli adulti vogliono imporre.

Il filosofo L. Ron Hubbard scriveva che "le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono l'unica ragione di vivere". Privare i ragazzi di poter gioire e gustare la vita è un crimine contro l'umanità di cui i pusher dovranno rendere conto in primo luogo a se stessi.

Per contrastare la cultura dello sballo a tutti i costi che sta prendendo piede tra gli adolescenti, i volontari di Fondazione per un Mondo Libero alla Droga e della Missione della Chiesa di Scientology di Olbia, nelle giornate di mercoledì 13 e giovedì 14 giugno distribuiranno centinaia di opuscoli "la verità sulla droga" nei negozi e nelle strade della capitale Gallurese.

Infp: www.noalladroga.it

 

]]>
VIA SANT'AVENDRACE: SORPRESA E AMMIRAZIONE PER I VOLONTARI DI UNITI PER I DIRITTI UMANI. Mon, 11 Jun 2018 22:28:52 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/482504.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/482504.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

 

Nella via sant'Avendrace non si erano ancora visti i libretti "Che cosa sono i Diritti Umani?" e alla vista dei volontari alla prima diffidenza è seguita sincera ammirazione e interesse per l'iniziativa.

Sicuramente c'è tanto da lavorare sul versante del rispetto dei Diritti Umani e come primo gradino per raggiungere questo è necessaria la conoscenza dei contenuti della Dichiarazione promulgata dalle Nazioni Unite nel dicembre del 1948.

Diritti come il Diritto alla vita, alla libertà di religione o di parola, il Diritto ad un giusto processo e al lavoro, piuttosto che il diritto alla libera circolazione o all'asilo, solo per citarne alcuni, sembrerebbero dei Diritti ormai già in vigore per tutti, la verità è che per miliardi di persone sono ancora dei traguardi irragiungibili. I volontari, seguendo il consiglio del filosofo e umanitario L. Ron Hubbard, che invitava ad impegnarsi affinchè "i Diritti Umani fossero resi una realtà e non un sogno idealistico", nella serata di lunedì 11 giugno hanno distribuito copie del libretto sui Diritti Umani ai passanti e nei negozi di via Sant'Avendrace a Cagliari.

Info: www.unitiperidirittiumani.it

]]>
TORNA LA PREVENZIONE ALLE DROGHE NELLE STRADE DI DECIMOMANNU Mon, 11 Jun 2018 19:10:41 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/482493.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/482493.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

L'illusione che lo spinello o l'uso di altre droghe illegali o "legali", come l'abuso di farmaci prescritti o di antidolorifici, siano la soluzione ai problemi di insoddisfazione dei ragazzi, è il messaggio che i criminali divulgano a piene mani soprattutto tra gli adolescenti. Facile per loro cadere nella trappola e imboccare un tunnel che li condurrà ad una vita di fallimenti e problemi di ogni genere.

Mai come in questi tempi è vero ciò che il filosofo e umanitario americano L. Ron Hubbard scriveva nei lontani anni '70, quando definiva la droghe "l'elemento più distruttivo nella nostra cultura attuale".

Ogni giorno l'industria del crimine dedita alla droga, crea nuove sostanze sintetiche di difficile identificazione persino per i laboratori chimici e dai nomi esotici e camuffati, sostanze che talvolta si rivelano devastanti sin dalla prima assunzione. Le droghe illegali "tradizionali" come eroina e cocaina, sono tagliate con le peggiori sostanze tossiche per far crescere i loro business mortali.

I volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology sono costantemente impegnati affinché la corretta informazione sia a disposizione di tutti e, nella serata di lunedì 11 giugno percorreranno le strade di Decimomannu, paese a pochi chilometri da Cagliari, per distribuire centinaia di opuscoli informativi nei negozi e ai cittadini.

Info: www.fondazioneperunmondoliberodalladroga.it

 

]]>
QUALE FUTURO PER QUESTA GENERAZIONE DI ADOLESCENTI? I negozianti di Nuoro preoccupati diffondono "la verita' sulla droga" Mon, 11 Jun 2018 18:49:04 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/482491.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/482491.html CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI  

 

Sono ormai oltre tre anni che i negozianti e gli esercenti dei locali pubblici di Nuoro stanno collaborando costantemente alla campagna di prevenzione alle droghe più diffusa e capillare della Sardegna. A cadenza regolare di circa 5/6 settimane i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Sccientology, passano per rifornire di libretti informativi i vari negozi e, puntualmente i titolari non fanno mancare la disponibilità.

"La droga sta distruggendo una generazione di ragazzini di oggi che saranno gli adulti di domani – ha dichiarato un commerciante nuorese – se si continua così, tra 20/20 anni avremo una generazione di quarantenni e cinquantenni inaffidabili."

Una preoccupazione tutt'altro che campata per aria, se consideriamo che, come scrive il filosofo L. Ron Hubbard in una sua ricerca sulle conseguenze delle droghe a medio e lungo termine, dove asserisce che "una persona che ne ha fatto ampio uso, può incontrare problemi pur avendo smesso di assumerle da tanto tempo, poiché queste sostanze si depositano sui tessuti adiposi del fisico e vi restano anche anni dopo la loro assunzione."

I volontari anche questa settimana saranno presenti nelle strade commerciali di Nuoro e nella serata di matedì 12 giugno nei negozi e nelle strade del centro distribuiranno altre centinaia di opuscoli con informazioni sulle conseguenze al corpo e alla mente di alcool, marijuana, cocaina, eroina, abuso di farmaci e antidolorifici, perchè solo attraverso l'informazione i ragazzi potranno decidere se vivere liberi dalla droga o, a questo punto consapevolmente, rovinarsi la vita.

Info: www.it.drugfreeworld.org

]]>