Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Affari Pubblici Padova Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Affari Pubblici Padova Tue, 12 Nov 2019 21:36:53 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/22555/1 Ripristinare i valori e il buon senso nella vita: oggi è vitale più che mai! Mon, 11 Nov 2019 22:47:10 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/606314.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/606314.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Oggi siamo a conoscenza di tanti problemi sociali, e ci chiediamo: da dove provengono? oppure: che cosa avrei dovuto fare per evitare questo o quello?

Si chiama La Via della felicità, e in realtà il libretto racchiude tanto buon senso che se usato nella quotidianità ci risparmia molti dispiaceri e la vita scorre per il verso giusto.

Questo sarà l’opuscolo che i volontari de “La via della felicità Cervia -Amici di L. Ron Hubbard” distribuiranno martedì prossimo a Cesena.

Oggi il progresso ci ha portato a fare tutto di corsa, rimaniamo appiccicati ai telefoni o altri strumenti moderni e non notiamo tante cose che avvengono attorno a noi.

I volontari vogliono dare una possibilità alle persone, quella di consultare un piccolo manuale che fa riflettere, e non solo, infatti nelle aree dove è già stato distribuito ha portato molta calma e più consapevolezza.

Questa iniziativa per rafforzare quei valori tanto antichi ma sempre alla moda anche se il progresso ci fa pensare che siano ormai obsoleti.

Su tutto il pianeta, i valori tradizionali sono stati infranti. Non sono stati sostituiti da nuovi valori morali. Nel mondo d’oggi la dignità culturale è in uno stato di disintegrazione. Scrisse l’umanitario e autore de La via della felicità L. Ron Hubbard - I legami che tenevano uniti gli uomini in quanto genere umano e che conferivano loro dignità sono stati recisi da un assalto di falso materialismo. La venerazione dell’atomo ha sostituito le preghiere a Dio. Che cosa farà l’uomo quando crederà di essere solo fango? Giacché gli è stato insegnato che non è altro che una bestia, sta ora convincendosi di essere una vittima indifesa delle sue stesse passioni. Si è quasi perduta una delle più pregevoli capacità intellettuali dell’uomo: quella di vivere con dignità ed onore.”

In base alle ricerche del filosofo L. Ron Hubbard questa scena può cambiare ripristinando i tradizionali valori umani insiti nell’uomo. Se ripristinati conducono a una vita migliore e più felice.

Al sito: www.laviadellafelicità.org puoi vedere gli spot in video da 60 secondi ciascuno, inoltre troverai elencati i 21 precetti che ti daranno un nuovo senso di orientamento in materia. Metti in circolazione questi principi nella società e la calma si diffonderà sempre di più.



]]>
Venezia: prevenzione alla droga Mon, 11 Nov 2019 22:36:02 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/606313.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/606313.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Continua costante l’attività di prevenzione alla droga anche a Venezia, dove gli opuscoli della campagna La verità sulla droga, vengono lasciati a disposizione dei negozianti e vengono distribuiti ai cittadini e turisti che affollano in ogni stagione “La Regina dell’Adriatico”.

Sembra strano ma gli spacciatori e la droga, non guardano in faccia neanche l’estetica, la storia e la cultura millenaria di Venezia, permeandola con droghe di ogni genere che possono essere facilmente smerciate vista la costante presenza di migliaia e migliaia di persone. Considerando poi la moltitudine di giovani che la frequentano, tra i diversi istituti e le facoltà universitarie è facile capire quanto facilmente può essere reperita.

Sentiamo parlare tutti i giorni di uso di droga tra i ragazzi, nelle scuole. Per fortuna che i controlli sono ormai costanti, altrimenti saremmo veramente finiti. A detta dei ragazzi, sembra che la droga si trovi più facilmente a scuola che per strada, considerando che i migliori spacciatori, quelli più sicuri sono proprio gli “amici” o compagni di scuola.

L’obiettivo è quindi quello di fornire la VERITA’ in merito alla droga, in modo che le falsità che ogni spacciatore usa per venderla possa essere individuato e confutato da chi viene coinvolto in questo tragico business multimilionario di MORTE.

Sperimentare emozioni piacevoli con la droga porta veramente a distruggere l’essenza della vita, visto che la droga priva le persone delle proprie vere emozioni che, come scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard, sono comunque l’unica ragione di vita.

]]>
Perché gli scientologist sostengono un importante campagna internazionale di prevenzione alla droga? Mon, 11 Nov 2019 22:31:31 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/606311.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/606311.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Un po’ di storia…

Benchè L. Ron Hubbard fosse già da tempo conscio della potenziale influenza della droga sul deterioramento morale delle persone, fu la cosiddetta “rivoluzione psichedelica” degli anni Sessanta a dare impulso al suo più intenso impegno su questo fronte. Il suo ragionamento era semplice: nessuno può essere spiritualmente libero se è sciavo di una sostanza chimica. L’abuso di droga non solo metteva a repentaglio la salute, ma anche la capacità di apprendere, gli atteggiamenti, la personalità e la generale acutezza mentale. Infatti, in seguito a un’indagine condotta nel 1973 sugli effetti del dilagante uso di droga fra i giovani di New York, L. Ron Hubbard cominciò a parlare di questa epidemia di sostanze stupefacenti come di un devastante cataclisma sociale e se consideriamo le conseguenze dell’era psichedelica, compreso il dilagante consumo di cocaina ed eroina insieme a tutta la violenza che lo accompagna, si può dire che aveva ragione. Il problema, tra l’altro, non si limitava affatto al consumo di droghe da strada da parte degli emarginati sociali. Al contrario, con un establishment psichiatrico e farmaceutico, intento a pompare droghe nelle principali arterie sociali, le ramificazioni erano di natura prettamente culturale.

Dopo tali ricerche, oltre ad aver fornito una risposta concreta al problema della tossicodipendenza e agli effetti devastanti delle droghe sia a livello fisico che mentale, L. Ron Hubbard ha ispirato un movimento mondiale che lavora per invertire la spirale discendente delle droghe.

L’uso di droga, in quanto problema mondiale, richiede una soluzione a livello mondiale. Per farvi fronte, la Chiesa di Scientology e gli Scientologist patrocinano il programma “La verità sulla droga”, una delle più ampie iniziative non governative mondiali a scopo informativo e preventivo. Per divulgare il principio di una vita senza droga, la Fondazione per un Mondo Libero dalla droga, ente pubblico di beneficenza senza scopo di lucro, distribuisce a scuole, gruppi sociali e istituzioni governative in tutto il mondo milioni di copie di un vasto assortimento di materiali colmi di fatti realmente accaduti e ad un altro impatto didattico. Attingendo a decenni di esperienza nel campo dell’educazione e prevenzione della droga, il programma “La verità sulla droga” comunica in modo efficace i fatti reali relativi all’uso di droga, sia su base individuale che tramite comunicazioni ad ampio raggio.

Dato che fornire ai giovani fatti puri e semplici sui danni che la droga è in grado di causare, aumenta notevolmente le loro possibilità di rifiutarla di propria iniziativa, “La verità sulla droga” è un programma molto richiesto come strumento educativo da scuole, autorità giudiziarie e svariati settori della società. Sono stati distribuiti più di sessantadue milioni di opuscoli didattici e gli annunci di pubblica utilità hanno raggiunto più di duecentosessanta milioni di spettatori in cento ventitré paesi.

Il programma fornisce elementi multimediali quali opuscoli informativi sulle droghe più diffuse, annunci di pubblica utilità che vengono mostrati nelle scuole, alla televisione, nei centri commerciali e negli aeroporti dal titolo “Dicevano…mentivano”, la Guida all’insegnante, con la confezione completa che contiene il curriculum di un intero semestre di lezioni da tenere nel corso di programmi destinati alle medie, le superiori, le università o la collettività.

Visita il sito www.drugfreeworld.org - fornisce un’intera gamma di materiale informativo e didattico, che è possibile vedere, scaricare od ordinare on-line.

]]>
Nella realtà: chi è l’originatore di una lite? Sat, 02 Nov 2019 21:37:25 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/605261.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/605261.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Informazioni vitali per risolvere un conflitto apparentemente irrisolvibile!

Sembra che le persone spesso abbiano dei problemi ad andare d’accordo. Le famiglie litigano, i vicini vengono alle mani, le nazioni si scagliano bombe una contro l’altra. E’ questo il modo in cui devono andare le cose?

Antropologi, sociologi, psicologi ed altri ancora sono di questo parere. Dopo averne osservato per molto tempo il comportamento bellicoso, essi ritengono che l’uomo abbia degli istinti animaleschi o che sia proprio della sua natura il comportarsi in modo asociale e violento.

In realtà, l’uomo è piuttosto pacifico. Ma può essere spinto, individualmente e collettivamente, all’odio e alla violenza.

Nel ricercare le cause della violenza, L. Ron Hubbard ha scoperto una legge naturale e fondamentale a proposito delle relazioni umane, che spiega la ragione per cui spesso sia tanto difficile porre rimedio ai conflitti che intervengono tra le persone. Con essa viene messo a disposizione uno strumento d’immenso valore, capace di mettere l’individuo in condizione di risolvere qualsiasi controversia possa insorgere tra vicini, colleghi o, addirittura, nazioni.

Questa legge naturale possiamo chiamarla LA LEGGE DELLA TERZA PARTE. Consultando l’opuscolo ed iscrivendoti al corso gratuito on line potrai capire esattamente il meccanismo delle liti, da chi vengono fomentate e se hai esempi personali puoi realizzare perché succede questo. ... e magari risolverli! Ovviamente ogni situazione ha dei motivi diversi ma la meccanica è sempre la stessa. Se ogni persona riuscisse a capire il funzionamento non si farebbe tirare in ballo in certe situazioni spiacevoli, saprebbe subito dove guardare e cosa fare.

Consulta il sito: www.it.volunteerministers.org alla voce COME RISOLVERE I CONFLITTI potrai scoprire come aiutare gli altri a risolvere le loro divergenze e a ristabilire rapporti pacifici.

Ministri Volontari di Scientology - Corsi Gratuiti On-line www.it.volunteerministers.org

]]>
Prodotti psichedelici: fatti Sat, 02 Nov 2019 21:34:27 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/605259.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/605259.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Le droghe psichedeliche includono DMT, LSD, PCP, mescalina e psilocibina.

Non ci interessa fare un discorso moralistico e per questo parliamo attraverso i FATTI::

Dall’1 al 7 PER CENTO

degli studenti, dai 15 ai 16 anni, delle scuole dei 24 stati membri dell’Unione Europea e della Norvegia, hanno utilizzato funghi allucinogeni

4,2 PER CENTO

degli europei tra i 15 e i 24 anni ha provato l’LSD almeno una volta

Da 10 a 12 ORE

è la durata degli effetti allucinogeni del peyote o della mescalina.

32 MILIONI

di persone negli Stati Uniti sono consumatori di droghe psichedeliche

53 PER CENTO

di aumento nell’uso di DMT negli Stati Uniti, tra il 2006 e il 2012

Ma ecco quali sono gli effetti della droga psichedelica più potente al mondo – Dimetiltriptamina – DMT.

Il DMT può produrre allucinazioni visive e uditive, come pure euforia, pupille dilatate, aumento del battito cardiaco e della pressione del sangue, vertigini, problemi di coordinazione, nausea, ansia e paranoia. Alte dosi possono portare al coma e sindrome da serotonina che ha come sintomi agitazione, rigidità muscolare, emicrania, brividi, diarrea e febbre. Questo può anche portare ad attacchi epilettici, battito cardiaco irregolare, stato di incoscienza e morte.

Alcuni consumatori di lunga data sperimentano dei flashback mesi o anni dopo l’uso e potrebbero sperimentare una psicosi indotta da psicofarmaci che include disordini dell’umore, pensieri disorganizzati e paranoia.

Il DMT è in circolazione da centinaia di anni, ma è stato diffuso negli anni Ottanta e Novanta da Terence McKenna e Rick Strassman, che hanno scritto DMT: La molecola dello spirito. McKenna morì di cancro al cervello, che – sebbene smentito dai suoi medici – lui temeva fosse stato causato dal suo prolungato uso di psichedelici e marijuana.



Scopri la verità sugli allucinogeni! Per informazioni visita il sito: www.drugfreeworld.org

]]>
A Riccione: La verità sulla droga Sat, 02 Nov 2019 21:31:38 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/605258.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/605258.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Informarsi prima di farne uso può salvare la vita!

La droga è una via di fuga dal disagio sociale in particolare giovanile, originato da cause complesse, e la crisi di riferimenti esistenziali.

Proprio per creare un adeguata informazione, i volontari dell'associazione, “La via della felicità Cervia-Amici di L. Ron Hubbard” martedì 5 Novembre saranno a Riccione per distribuire gli opuscoli informativi sugli effetti delle droghe.

A volte i volontari si avvicinano con gli opuscoli informativi alle persone e si sentono dire “ma io sono contrario”; questo è perfettamente in linea con la prevenzione che i volontari stanno facendo. Ma la cosa che sbalordisce è: come mai le persone possono pensare che qualcuno le avvicini così liberamente per proporre di assumerla?

Ecco il vero problema; è talmente diffusa che chiunque si aspetta che possa arrivare anche a lui. Ed ecco perché è importante la prevenzione. Per dare le corrette informazioni affinché se a un ragazzo viene proposta droga abbia la tranquillità di dire “ma io sono contrario”!

La serie di opuscoli La Verità sulla Droga, contiene fatti realmente accaduti sulle droghe di cui comunemente si fa uso, fa capire ai giovani che cos’è la droga e che effetti può avere.

Scopri la verità al sito: www.drugfreeworld.org

]]>
Prevenzione: La Verità sulla Marijuana a Ravenna Fri, 25 Oct 2019 18:20:10 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/604693.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/604693.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Martedì 29 ottobre dalle 10.00 i volontari di Scientology saranno in centro a Ravenna per consegnare ai negozianti gli opuscoli di prevenzione sulla marijuana.

Ci son tante opinioni contrastanti sugli effetti della marijuana; ma la droga e droga come la morte è morte.

Inoltre, come scrisse L. Ron Hubbard “Le droghe privano la vita delle sensazioni e delle gioie, che sono, in ogni caso, l’unica ragione per vivere”, per cui che si tratti di conseguenze fisiche o emozionali, il problema non cambia.

Molte volte si parla della droga per strada, in internet e in tv. Qualcosa è vera qualcosa no. 

Molte delle informazioni che senti sulle droghe in effetti derivano da chi le vende. Gli spacciatori che si sono ravveduti hanno confessato che avrebbero detto qualsiasi cosa pur di fare in modo che altre persone comprassero droga. Non farti ingannare. Hai bisogno di informazioni a riguardo per evitare di caderci e per aiutare i tuoi amici a starne lontani.

Marijuana è la parola usata per descrivere i fiori, semi e foglie essiccate della pianta di canapa indiana. Sulle strade viene chiamata in molti altri modi, come: tuono, cannone, dagga, narcotico, erba, Mary Jane, reefer, spinello texano e porro.

A prescindere dal nome, questa droga è un allucinogeno, una sostanza che distorce il modo in cui la mente percepisce il mondo in cui vivi. 

Quando una persona fuma uno spinello, di solito gli effetti vengono avvertiti nel giro di pochi minuti. La sensazione immediata raggiunge il picco nella prima mezz’ora ed è composta da un aumento del battito cardiaco, una diminuzione della coordinazione e dell’equilibrio e da uno stato mentale “da sogno”. Le conseguenze mentali sono altrettanto gravi. I fumatori di marijuana hanno una memoria e una prontezza mentale ridotta rispetto a chi non ne fa uso. Queste ed altre informazioni potrai ricavarle dagli opuscoli gratuiti “La verità sulla droga” di cui i volontari di Scientology sono forniti.

Richiedi i materiali gratuiti affinché tu possa sapere come le droghe danneggiano la mente, la vita… siamo a tua disposizione per qualsiasi informazione a riguardo.


per info 0544/30080

]]>
Dicevano… con la Cocaina ti divertirai tutta la notte. MENTIVANO!!! Fri, 25 Oct 2019 18:14:08 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/604691.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/604691.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova La Cocaina è una delle droghe più pericolose che l’uomo conosca

L’Italia ad oggi ha questo triste primato: l’uso di cocaina

Oggi, la cocaina è un affare di miliardi di dollari in tutto il mondo. Coloro che ne fanno uso sono persone di ogni età, professione e livello economico, perfino scolari di otto anni.

Il consumo di cocaina può portare alla morte per collasso delle vie respiratorie, ictus, emorragia cerebrale (perdita di sangue nel cervello) o infarto. I figli delle madri che sono dipendenti dalla cocaina vengono al mondo già tossicodipendenti. Molti soffrono di difetti dalla nascita e di molti altri problemi.

Nonostante i suoi pericoli, il consumo di cocaina continua ad aumentare, probabilmente perché chi ne fa uso trova difficile sfuggire ai primi passi lungo quell’interminabile strada buia che porta alla dipendenza.

Secondo “l’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze”, la cocaina è anche la seconda droga illegale più comunemente usata in Europa. Tra i giovani (dai 15 ai 34 anni) si stimano 7,5 milioni di consumatori.

 

Da una recente ricerca pubblicata su Addiction sulle droghe più diffuse nel mondo, risulta che in Italia dal 2016 ad oggi il consumo di Cocaina è aumentato del 15%.

Il mio amico assumeva droga da quattro anni, durante tre dei quali assumeva droga pesante come la cocaina, l’LSD, la morfina e molti antidepressivi e antidolorifici. A dire il vero, assumeva qualsiasi cosa su cui riusciva a mettere le mani. Si lamentava in continuazione di dolori terribili al corpo e peggiorava sempre di più finché alla fine andò a consultare un medico.

Il medico gli disse che non si poteva far niente per lui e che a causa del deterioramento del suo organismo non avrebbe vissuto a lungo. Nel giro di pochi giorni, era morto.”
- Dwayne

Ecco di cosa parliamo quando diciamo che la Cocaina è una delle droghe più pericolose sul mercato.

La vita vale la pena di essere vissuta! Al contrario -“Le droghe privano la vita delle sensazioni e delle gioie, che sono, comunque, l’unica ragione di vita”. Scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard

Scopri La verità sulla cocaina, iscriviti al corso gratuito o visita il sito: www.drugfreeworld.org

]]>
Mondo libero dalla droga arriva a CESENATICO Fri, 25 Oct 2019 17:57:04 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/604690.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/604690.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Autunno in Romagna vuol dire gastronomia e degustazione di prodotti del territorio, ma anche prevenzione alla droga.

Tra i tanti appuntamenti che arricchiscono il calendario delle sagre di stagione, spicca “il pesce in festa” una manifestazione che si svolge ogni anno a Cesenatico dal 1Novembre al 3 Novembre.

E proprio in quest’occasione, da mercoledì 30 ottobre si intensifica, come ogni anno, la campagna educativa sulle droghe promossa dalla “Fondazione un mondo libero dalle droga” e dai volontari di Scientology che saranno presenti a Cesenatico per distribuire gratuitamente centinaia di copie di opuscoli informativi ai ragazzi, ai negozianti e alle diverse attività commerciali che potranno metterle a disposizione dei propri clienti.

Raggiungiamo i ragazzi prima degli spacciatori: questo è il motto dei volontari!

All’inizio la persona pensa che la droga sia un’amica, sembra che aiuti a uscire dalle cose che danno fastidio e dai sentimenti.

Alla fine si scopre che ti svegli e pensi solo a come procurarti la dose giornaliera, sei su di giri tutto il giorno, e la sera vai a letto che sei fatto.

Sei imprigionato, sbatti la testa contro il muro ma non vai da nessuna parte, con il continuo uso di droga, ne avrai sempre bisogno in quantità maggiore.

Ed ecco la fonte di ogni disgrazia, uno non riesce più a controllare se stesso e l’ambiente che lo circonda. Spaccio, incidenti, violenza, criminalità e per finire degrado fisico, malattie e morte. E non basta pensare “a me non succederà mai”!

Prima o poi la droga li distruggerà fisicamente. – scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard - Dissuadili dall’assumere droga e, se lo stanno facendo, persuadili a cercare aiuto per smettere di assumerla”.

In quest’occasione verranno distribuiti opuscoli dal titolo La verità sulla marijuana, La verità sull’abuso di alcol, La verità sulla marijuana e la verità sulla Cocaina.

Per informazioni visita il sito: www.drugfreeworld.org



]]>
Il giardino dei giochi presenta la Festa di Halloween a Padova Tue, 22 Oct 2019 21:54:27 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/604112.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/604112.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Truccabimbi, caccia al tesoro di dolcetti e "Piccoli Brividi". Per tutta l’estate il progetto “Il Giardino dei Giochi” ha organizzato il cinema all’aperto ricevendo un grande consenso dal pubblico che ha portato i più piccoli a vedere i svariati film di animazione, di avventura e divertenti. Ora i volontari, che unendo le forze, hanno creato questo progetto per la comunità, hanno ripreso con la stagione invernale, organizzando la Festa di Halloween.

Dalle ore 19.30 ci sarà il truccabimbi e la caccia al tesoro di dolcetti mentre alle ore 20.30 iniziera' il film per bambini e ragazzi "Piccoli Brividi". Zach Cooper, un adolescente arrabbiato per il trasferimento da una grande ad una piccola città, scopre che il padre della sua nuova vicina di casa, Hannah, è R.L. Stine, l'autore della serie di besteller Piccoli Brividi. L'uomo nasconde un segreto: i personaggi da lui creati e che hanno reso celebri le sue storie prendono vita uscendo dai libri e lo rendono prigioniero della sua stessa immaginazione.

La proiezione del film avverra' nella sala cinema di Villa Francesconi Lanza, sede della Chiesa di Scientology di Padova che mette a disposizione gli spazi gratuitamente. I volontari, come sempre offriranno, stuzzicheria, pop corn, dolcetti e bevande.

 

Informazioni e contatti

L’ingresso è libero a tutti e gratuito. Per maggiori informazioni chiama il 391.438.1933 o scrivi a ilgiardinodeigiochipadova@gmail.com.

Pagina Facebook Il Giardino dei Giochi

]]>
“Io mi prendo cura della mia città” continua sulla spiaggia di Barletta Tue, 22 Oct 2019 21:53:15 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/604111.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/604111.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova  

I volontari de La Via della Felicità portano avanti l’attività di raccolta rifiuti.

 

Da mesi ormai i volontari portano avanti l’iniziativa che prevede la raccolta dei rifiuti abbandonati coma plastica, mozziconi di sigarette, bottiglie di vetro e quant’altro.

I volontari anche domenica mattina erano presenti sulla litoranea di Barletta, questa volta direttamente vicino alla riva del mare, per raccogliere tutto ciò che è da buttare via per riporlo negli adeguati cestini.

La Via della Felicità che da anni sostiene iniziative di questo tipo vuole lanciare una messaggio forte e chiaro a tutti i cittadini di Barletta e della Puglia: “Io mi prendo cura della mia città”, messaggio che vuole invitare chiunque in primo luogo a non abbandonare i rifiuti e di conseguenza, per chi lo volesse, di partecipare a iniziative di questo genere.

Infatti i volontari sostengono che, come scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard nell’opuscolo La Via della Felicità “Se gli altri non ci aiutano a migliorare e proteggere l’ambiente, ‘la via della felicità’ potrebbe non riuscire a trovare un itinerario da percorrere.”

Proprio per questo i volontari durante l’attività di pulizia hanno anche consegnato ai cittadini una copia gratuita dell’opuscolo.

Chiunque può partecipare scrivendo a laviadellafelicitapuglia@gmail.com .

]]>
La prevenzione è l’arma più efficace Tue, 22 Oct 2019 21:52:05 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/604110.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/604110.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova  

I volontari di Mondo Libero dalla Droga continuano con l’attività di prevenzione alle droghe.

 

Nel week-end i volontari dell’associazione “Mondo Libero dalla Droga” hanno distribuito gratuitamente centinaia e centinaia di copie di opuscoli direttamente nelle mani dei giovani e adulti oltre che a metterli a disposizione nei negozi del centro storico di Vicenza.

 

Se ne parla ovunque, appaiono tutti i giorni titoli allarmanti nelle notizie dei media. Ma tutto questo genera anche molta confusione e disinformazione. E’ evidente quindi la reale necessità di diffondere la verità sulla droga. E questo è lo scopo dei volontari che, attraverso le vaste distribuzioni di opuscoli sulle principali droghe di uso comune, stanno facendo a livello capillare per creare un mondo libero dalla droga.

 

Molte delle informazioni che si sentono sono false, testimonianze di ex dipendenti dalla droga ritornati sulla retta via, hanno rivelato che avrebbero detto qualsiasi cosa a qualcuno pur di fargli comprare droga. E i fatti parlano chiaro. Nel mondo si contano più di 200 MILIONI di persone che fanno uso di droga.

 

I volontari ritengono che per contrastare queste menzogne è necessaria un’adeguata educazione, infatti sostengono che, come scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard “L’arma più efficace nella guerra alle droghe è l’istruzione.” Molte persone hanno riferito ai volontari che dopo aver letto uno degli opuscoli hanno o smesso di prenderle o deciso di non iniziare in primo luogo.

 

Per maggiori informazioni o per partecipare alle attività scrivi a mondoliberodalladroga.vi@gmail.com .

 

]]>
Opuscoli sui diritti umani alla Fiera di Forlì Mon, 21 Oct 2019 23:46:09 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/603907.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/603907.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Nella giornata di venerdì 18 Ottobre i volontari del gruppo Uniti per i diritti umani di Cervia erano a Forlì per una distribuzione di opuscoli sui Diritti Umani.

Molte persone hanno gradito ricevere la copia gratuita degli opuscoli informativi dal titolo Che cosa sono i diritti umani? visto che se ne sente tanto parlare ma non si conoscono veramente.

Bisogna fare informazione e promuoverli ampiamente per creare veramente un mondo di pace.

Può sembrare un utopia, visto che si parla costantemente di conflitti, bombe, uccisioni ecc…. anche non tanto distante da noi. E’ notizia dei giorni scorsi l’uccisione della paladina dei diritti umani Hervin Khalaf dinanzi alla quale non rimane che indignarsi.

Ad oggi, persone che difendono e si preoccupano degli altri e che lavorano per creare diritti umani per tutti hanno fatto grandi progressi nel persuadere i governi ad adottare i diritti umani in tutto il mondo.

Ma la storia c’insegna che loro diventano facile bersaglio di oppositori ai diritti umani. Proprio per questo bisogna avere costanza e dare sostegno all’impegno di chi si è battuto per far si che i diritti umani diventino una realtà, proprio come sosteneva l’umanitario L. Ron Hubbard.

Bisogna fare azioni reali e pratiche; una di queste è sicuramente creare una società all’insegna della Dichiarazione Universale dei diritti umani. Ma prima di tutto bisogna conoscerla, e questo è l’impegno di Uniti per i diritti umani e della Chiesa di Scientology, che da anni sostengono la conoscenza dei diritti umani con una ampia campagna educativa.

Fare in modo che i diritti umani siano una realtà è soltanto un illusione? No . Ogni passo avanti dell’umanità è stato conseguito grazie all’avvedutezza ed al coraggio di uomini e donne che lavorano verso un obbiettivo specifico.

I diritti umani non sono una scelta. Sono essenziali per la nostra sopravvivenza.

Visita il sito www.unitiperidirittiumani.it

]]>
Opuscoli gratuiti di prevenzione "La verità sulla droga" Mon, 21 Oct 2019 23:44:49 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/603906.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/603906.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova La chiesa di Scientology per una società libera dalla droga.

Sostenuta da anni, la campagna internazionale di prevenzione La verità sulla droga della Fondazione For a Drug Free World, grazie anche al sostegno degli scientologist in tutto il mondo, ha fornito oltre 50 milioni di opuscoli e materiale informativo a diverse scuole, enti, famiglie, associazioni e ragazzi, i quali molto interessati hanno richiesto ai volontari, impegnati nella divulgazione, gli opuscoli necessari per ricerche e lavori di gruppo; infatti molti professori lavorano su progetti di prevenzione già in prima media, età in cui i ragazzi iniziano ad avere i primi approcci con sostanze stupefacenti come gli spinelli.

Ogni anno milioni di vite vengono distrutte da alcuni tipi di droghe. E il problema sta attanagliando la società, coinvolgendo i ragazzi sin dall’età adolescenziale.

Dato che il numero di giovani che cominciano a far uso di droga aumenta sempre più, è vitale fornire informazioni utili sui pericoli che essa rappresenta.

E’ ovvio che chi diffonde l’uso di droga nella società ne ha dei profitti. Che si tratti di compagni di scuola o di trafficanti a livello internazionale, si tratta sempre di business.

La cosa principale è conoscere le conseguenze, ed ecco l’importanza di un adeguata informazione che trasmetta la VERITÀ sulla droga.

Cliccando sul sito: www.noalladroga.it puoi trovare tutta la serie dei 14 opuscoli che illustrano le droghe più comunemente abusate: marijuana, alcol, Ecstasy, cocaina, crack, crystal meth, inalanti, eroina, LSD, farmaci prescritti, antidolorifici e Ritalin.

Inoltre negli opuscoli troverai informazioni dettagliate e testimonianze raccapriccianti degli stessi ragazzi che sono riusciti a sfuggire alla morsa mortale.

A Padova anche presso la sede di Scientology è possibile richiedere copie gratuite degli opuscoli informativi o visionare il documentario con storie vere e gli spot Dicevano … mentivano. Il tutto gratuitamente.

Via Pontevigodarzere, 10 - dalle ore 10.00 alle 22.00 dal lunedì al venerdì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.30. Ingresso libero. Per informazioni 049.8756317

]]>
Proponiamo prevenzione alle droghe ai giovani di Brisighella Mon, 21 Oct 2019 23:41:23 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/603905.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/603905.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Lo slogan è: una comunità libera dalle droghe!

La droga non solo mette a repentaglio la salute, ma anche la capacità di apprendere, il modo di fare e di pensare, la personalità e la consapevolezza spirituale. Infatti, in seguito a un’indagine retrospettiva sugli effetti dell’ uso dilagante di droga fra i giovani di New York, L. Ron Hubbard cominciò a parlare di questa epidemia di sostanze stupefacenti come di un cataclisma sociale devastante. In questo aveva ragione, se consideriamo le conseguenze dell’età psichedelica fra cui il consumo dilagante di cocaina ed eroina e la violenza che lo accompagna.

Per combattere questi effetti, da mercoledì 24 ottobre i volontari del gruppo Mondo libero dalla droga e della Chiesa di Scientology metteranno a disposizione gratuitamente per la comunità di Brisighella gli opuscoli informativi di prevenzione alle droghe.

Lo slogan è: una comunità libera dalle droghe!

Tutti gli opuscoli sono scritti per la gioventù usando il loro stesso linguaggio e includono testimonianze di coetanei.

Ad oggi più di 50 milioni di tali opuscoli sono stati distribuiti in tutto il mondo, in 17 lingue fino ad oggi.

Tutto questo viene fatto perché l’unica speranza che ci resta è l’informazione, un metodo non violento ma efficace che permette ai nostri giovani di tracciare la loro strada facendo scegliere il percorso più sano e costruttivo per il futuro!

Il sito disponibile per qualsiasi informazione o contatto è: www.drugfreeworld.org oppure www.noalladroga.it

]]>
Corsi online per aiutare a 360 gradi Wed, 16 Oct 2019 16:43:02 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/603269.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/603269.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova In risposta all’aumento di criminalità e violenza alla fine degli anni ’60 e nei primi anni ’70, L. Ron Hubbard fondò il programma dei Ministri Volontari.
Fu progettato per fornire gli strumenti pratici per generare comprensione e sensibilità verso il prossimo. Inoltre, tali strumenti sono stati espressamente concepiti per l’uso da parte di Scientologist come pure di chi non lo è. Così è nato un grande movimento di persone provenienti da tutti i ceti sociali, dedite ad offrire assistenza pratica nelle collettività di ogni parte del mondo.
Negli ultimi trent’anni, i Ministri Volontari di Scientology hanno fornito aiuto e servizi di emergenza nei peggiori casi di disastro, in più di 130 località. Oggi sono tra le organizzazioni indipendenti di soccorso più conosciute al mondo ed hanno formato decine di migliaia di nuovi volontari sul loro metodi per portare aiuto nei momenti e condizioni peggiori.
Perciò, come scrisse L. Ron Hubbard: “Un Ministro Volontario è una persona che aiuta il suo prossimo come opera di volontariato, ripristinando lo scopo, la verità e i valori spirituali nella vita degli altri. Un Ministro Volontario non chiude gli occhi di fronte al dolore, al male e all’ingiustizia dell’ esistenza”.
I Ministri Volontari vivono secondo il motto: "Si Può Fare Qualcosa!"

Ma meglio della descrizione ecco alcune testimonianze:
“Questi angeli sono apparsi nel mezzo del caos senza alcuna fanfara e si sono presentati a me dicendo: “Siamo qui per aiutare”. - Coordinatrice Soccorso al Disastro, Christchurch, Nuova Zelanda

Non abbiamo mai visto persone darsi da fare come i Ministri Volontari. Niente è così organizzato, con tutte le risorse, come le persone nella Chiesa di Scientology”. - Presidente, Squadra di Soccorso Internazionale Los Topos, Messico

Ci sono molte persone in Haiti adesso che non sarebbero vive se non avessero incontrato qualche membro della vostra Chiesa”. - Presidente Comitato di Soccorso, Haiti

Desideriamo offrirvi il nostro sincero apprezzamento per il sostegno offerto dai Ministri della Chiesa di Scientology durante la crisi degli incendi nel Nuovo Galles del Sud. Questo incendio del bosco è stato uno dei più grossi e più difficili da domare. Grazie al vostro sostegno, il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco è stato in grado di gestire una forza antincendio efficace.” - Primo Ufficiale e Chief Executive Officer, Corpo dei Vigili del Fuoco della Nazione, Nuovo Galles del Sud, Australia

Richiedi informazioni o aiuta con gli strumenti del Ministro Volontario
Guarda il sito: www.volunteerministers.org



]]>
Le credenze religiose di tutti meritano rispetto. Wed, 16 Oct 2019 16:37:59 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/603268.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/603268.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova  

La via della felicità.

L. Ron Hubbard ha onorato i grandi capi religiosi del passato per la saggezza che hanno portato al mondo. Egli scrisse che Scientology condivide “le mete che Cristo aveva stabilito per l’Uomo, ovvero la saggezza, la salute e l’immortalità”.

Ne “L’Influenza Religiosa nella Società: Il Ruolo del Ministro Volontario”, L. Ron Hubbard scrisse:

Le grandi forze religiose e civilizzatrici del passato, Buddismo, Giudaismo, Cristianesimo e altre, hanno tutte enfatizzato sia la differenziazione fra il buono e il cattivo che i valori etici più elevati”.

In “La Speranza dell’Uomo”, una conferenza tenuta il 3 giugno 1955, L. Ron Hubbard afferma che egli onora:

Le grandi guide spirituali del passato - non quelle dei tempi moderni, ma quelle del passato - perché ci hanno trasmesso una tradizione sufficiente da renderci consapevoli che nell’Uomo esiste un aspetto spirituale. Queste grandi guide spirituali sono state condannate, vituperate e fraintese, le loro parole sono state distorte, non sono state comprese e tuttavia sono state loro le mani che hanno passato la torcia attraverso i secoli, affinché si potesse giungere al culmine di un aumento di capacità nell’uomo e di una qualche speranza per il futuro...

Tali personaggi non si limitarono a dichiarare che esiste un aspetto spirituale della vita. Affermarono: ‘C’è speranza. La gente può dirti che tutto è perduto, che sei morto, che sei in trappola, che non hai speranze. La gente può dirti tutto questo, ma non è vero. Una speranza c’è. Tu continui a vivere. La vita che oggi vivi non è tutta qui. Esiste una vita futura nella quale potrai fare di meglio, nella quale potrai conseguire successi più degni di quelli raggiunti sino ad ora.’ Quei personaggi non dissero nient’altro...

...Un’enorme quantità di ciò che noi oggi chiamiamo religione, in questo emisfero occidentale ci venne consegnata direttamente da Gautama Buddha. È fluita attraverso il Medio Oriente. ‘Ama il tuo prossimo’ fu una delle prime lezioni che Buddha insegnò, ed è questa la lezione che abbiamo ricevuto dal Medio Oriente.

Ma ciò che vi sto dicendo è che costoro hanno tramandato, di generazione in generazione, la torcia della saggezza e della conoscenza. È stata tramandata lungo percorsi geografici e uno di tali percorsi geografici era il Medio Oriente. E una delle persone che lo trasmise si chiamava Mosè. E poi fu tramandata ad un uomo chiamato Cristo. E lui la trasmise, e persino le nazioni Arabe beneficiarono di questo pensiero attraverso il loro profeta, Maometto.

Considero questi uomini grandi guide spirituali perché nel corso degli anni hanno dato all’Uomo la speranza che la vita potesse continuare, che esiste un lato spirituale dell’esistenza, che la vita non si compone unicamente di baratto e di profitto”.

Inoltre, L. Ron Hubbard ha insegnato che le credenze religiose di tutti meritano rispetto. Nel libro La Via della Felicità, che non è in realtà un lavoro religioso, ma può essere utilizzato da chiunque, religioso o no, Hubbard ha fornito una serie di pratiche linee di condotta per vivere. Uno dei precetti del libro è “Rispetta la Fede Religiosa degli Altri”.

La tolleranza è un buon fondamento su cui costruire i rapporti umani. Quando si osservano le stragi e le sofferenze causate dall’intolleranza religiosa in tutta la storia dell’Uomo fino ai nostri tempi, si comprende che l’intolleranza è un’attività completamente contraria alla sopravvivenza.

Tolleranza religiosa non significa che non si possano esprimere le proprie convinzioni. Significa che cercare di indebolire o attaccare la fede o le credenze religiose altrui è sempre stata una scorciatoia per ritrovarsi nei guai.”

Chiesa di Scientology di Padova - via Pontevigodarzere, 10 Padova 35133 tel. 049 8756317

Chiunque è benvenuto!

 

]]>
Conseguenze della Tossicodipendenza Sun, 13 Oct 2019 19:45:13 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/602788.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/602788.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Se una persona sapesse a cosa va in contro probabilmente non lo farebbe.

Ecco perché lunedì 16 di ottobre i volontari Mondo libero dalla droga della Romagna sono davanti al Liceo Scientifico Enzo Ferrari di Cesenatico. L’informazione statisticamente sembra essere l’unico sistema che permette di farsi un esatto punto di vista in merito alla droga; del resto pensare in modo autodeterminato, come suggeriva l’umanitario L. Ron Hubbard, è fondamentale per fare giuste le scelte nella vita.

Il problema dell’approccio alle droghe è che il più delle volte non si pensa di diventarne dipendente. E da lì inizia il declino.

Il tossicodipendente è solitamente assente, smemorato e irresponsabile, incapace di vivere bene e non riesce a raggiungere le proprie mete nella vita.

Con l'uso di droghe viene ostacolato l'apprendimento: si è osservato nelle scuole che gli allievi che fanno uso di tali sostanze sono molto più lenti nell'apprendimento rispetto agli altri ed hanno anche meno abilità.

L'intelligenza e la creatività sono frutto di una mente sana non di una mente intossicata dalla droga. Anni fa si credeva che le droghe venissero eliminate dall'organismo dopo cinque giorni al massimo dall'ultima assunzione, ma è ormai noto che ciò non sia vero; infatti, è stato dimostrato scientificamente che le droghe, ma anche l'alcool, e tanti altri residui altrettanto tossici, possono restare anche per molti anni nei tessuti adiposi del corpo.

Gli effetti della droga sull'organismo di un tossicodipendente diminuiscono con il passar degli anni, perché il suo corpo si abitua alla presenza di tali sostanze chimiche estranee. Per questo motivo l'individuo è costretto ad assumere quantità sempre maggiori di droga; allo stesso tempo, l'organismo continua ad aumentare la tollerabilità a tali sostanze; oltretutto, una mancata assunzione gli procurerà forti dolori (sintomi da astinenza).

La dipendenza origina proprio dal fatto che il corpo umano non riesce ad eliminare completamente i residui di droga e alcool; infatti, quando il tossicodipendente cerca di smettere, tali residui entrano nuovamente in circolo nel sangue e provocano una richiesta di droga a cui è difficile resistere.

Scopri la verità sulla droga e pensa con la tua testa! Visita il sito www.drugfreeworld.org

]]>
Mondo libero dalla droga allo Street Food Festival di Macerata Wed, 09 Oct 2019 00:57:23 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/602150.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/602150.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova

Ben più di 1000 opuscoli messi direttamente nelle mani dei giovani maceratesi

Ieri sera tra le migliaia di persone presenti all’evento gastronomico, ad un certo punto della serata erano presenti tra la folla i famosi cappellini e le t shirt verde acqua dei volontari Mondo libero dalla droga.

Proprio questa mattina le parole del prefetto maceratese ha fatto ben intendere quanto la PREVENZIONE oggi più che mai è VITALE per salvare le vite delle nuove generazioni dal male generato dalle droghe.

Per questa ragione i volontari di Mondo libero dalla droga, da circa un anno percorrono regolarmente le strade delle cittadine del maceratese per sensibilizzare la coscienza collettiva, affinché aumenti l’ auto determinazione sia tra gli adulti che degli stessi ragazzi, a dire No alla droga.

L’opuscolo, distribuito a brevi mano ieri sera nelle strade di Macerata, riportano informazioni vitali, tra cui esperienze di giovani che son stati salvati grazie a importanti percorsi di disintossicazione.

L’ultimo rapporto mondiale dell’Ufficio dell’Onu sulle droghe e il crimine (UNODC) presentati lo scorso 27 giugno 2019 dichiarava che i decessi registrati nel 2015 per le droghe sono stati di ben 450.000 per passare a 585.000 nel 2017.

Sì, aveva ragione l’umanitario L. Ron Hubbard, a seguito della sua storia, dichiarare: “Il problema droga è planetario. Sguazza nel sangue e nella sofferenza umana.”

Quindi, è bene chiedersi: come possiamo fermare questa piaga? La risposta si trova nell’istruzione. Questi piccoli opuscoli sono il primo gradino per salire nella consapevolezza e nella responsabilità.

Oggi più che mai la prevenzione è importante e la gratitudine della gente di Macerata si è potuta ascoltare direttamente dalla loro voce con parole di ringraziamento!

]]>
A Cesenatico La via della felicità: una guida al buonsenso per un ambiente migliore Mon, 07 Oct 2019 00:02:33 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/601829.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/601829.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Una semplice ma vitale guida per vivere più felicemente migliorando l’ambiente

Lunedi 7 ottobre i volontari dell’associazione “La via della felicità Cervia- Amici di L.Ron Hubbard” fanno una distribuzione di opuscoli su “La via della felicità”, una guida al buon senso per una vita migliore.

Questa distribuzione viene fatta in centro a Cesenatico.

Oggi sentiamo tanto parlare di degrado, ma che si tratti di ambiente o di persone, parliamo della stessa cosa. L’ambiente viene influenzato dalle persone che ci vivono. I governi son formati da persone, le aziende da persone, ecc.…. L’opuscolo si rivolgere alle persone.

Ognuno può creare dei cambiamenti e può influenzare gli altri.

L’idea che ognuno di noi possieda una parte del pianeta e che possa e debba aiutare a prendersene cura, può sembrare esagerata e, a qualcuno, piuttosto irreale. Ma al giorno d’oggi ciò che accade dall’altra parte del pianeta, anche se lontana, può influenzare ciò che accade a casa tua. Scrive L. Ron Hubbard nel precetto N. 12-3 AIUTA AD AVER CURA DEL PIANETA.

Recenti scoperte fatte servendosi di sonde spaziali inviate su Venere, hanno mostrato che il nostro pianeta potrebbe deteriorarsi al punto da non permettere più la vita. E forse potrebbe avvenire proprio nell’arco di questa generazione.

Continuiamo ad abbattere foreste, ad inquinare fiumi e mari, a rovinare l’atmosfera e sarà la fine. La temperatura alla superficie può salire fino ad arrostirci, e la pioggia può diventare acido solforico. Tutte le forme viventi potrebbero morire.

Qualcuno potrebbe chiedere: “E anche se fosse vero, che cosa posso farci io?”. Beh, se anche non si facesse altro che disapprovare quelli che con le loro azioni rovinano il pianeta, sarebbe già qualcosa. E persino se ci si limitasse a pensare che è negativo distruggere il pianeta ed a comunicare tale opinione, sarebbe già qualcosa.”

L’obiettivo è di sensibilizzare i cittadini;, che si tratti di ragazzi giovani o anziani, a fare qualcosa al riguardo.

Del resto, ogni persona può cambiare le sorti del pianeta, basta che inizi con l’impegno personale e poi, magari, suggerisca ad altri di fare altrettanto!

L’opuscolo è anche disponibile al sito: www.laviadellafelicita.org





















La cura del pianeta comincia con il cortile di casa tua. Si estende alla zona che si percorre per andare a scuola o al lavoro. Comprende anche i posti dove si va a fare un picnic o dove si va in vacanza. Non è necessario aumentare la sporcizia che inquina la terra e le falde acquifere, né aumentare i pericoli d’incendio nelle boscaglie, anzi, nel tempo libero si può fare qualcosa di costruttivo. Piantare un albero può sembrare poco, ma è già qualcosa.

La felicità consiste nell’impegnarsi in attività di valore. In fondo esiste solo una persona che può dire con certezza cosa ti farà felice: te stesso. Questo opuscolo contiene 21 precetti, in realtà, i margini della carreggiata. Violandoli si è come l’automobilista che esce di strada : il risultato può essere la rovina di un attimo, di un rapporto, di una vita. Solo tu dire dove porta la strada. Spetta a ciascuno stabilire i propri obbiettivi per ogni momento, ogni relazione, ogni fase della propria vita. A volte ci si può sentire come foglie trascinate dal vento, ci si può sentire insignificanti come un granello di sabbia lungo una strada sporca. Ma nessuno ha mai detto che la vita era una cosa calma e ordinata ; non lo è. Una persona può, in misura più o meno grande, tracciare il proprio percorso e seguirlo. Naturalmente si avranno occasionalmente delle sconfitte cercando di applicare e di far applicare questo libro. Se si rimane entro i margini di questa vita non si può sbagliare di troppo. L’emozione positiva, la felicità e la gioia vere, non vengono da vite spezzate, ma da altre cose.

]]>