Comunicati.net - Comunicati pubblicati - GDG Press Comunicati.net - Comunicati pubblicati - GDG Press Tue, 17 Jul 2018 04:01:46 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/21449/1 Non solo musica a Villa Ada: le sfiziose proposte di street food & drink bio e a km zero all'insegna della "buona" cucina Fri, 13 Jul 2018 15:06:13 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/486137.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/486137.html GDG Press GDG Press

VILLA ADA - ROMA INCONTRA IL MONDO 

T’ho amato sempre, non t’ho amato mai - XV edizione

 

BIO E KM ZERO: A VILLA ADA NON SOLO MUSICA

MA ANCHE “BUONA” CUCINA

LE PIU’ SFIZIOSE PROPOSTE DI STREET FOOD & DRINK DELLA CAPITALE

SCARICA LE FOTO: https://www.dropbox.com/sh/rlxlsagh6n18s6r/AACZStICT5GCR-TqOx3HqyUna?dl=0

I prodotti biologici e a chilometro zero, realizzati nel rispetto dell’ambiente e delle persone che li producono e lavorano. Queste le linee guida della proposta culinaria di Villa Ada �“ Roma incontra il Mondo. Il festival, giunto alla sua XXV edizione, anche quest’anno propone al suo pubblico non solo una ricercata ed eterogenea selezione di concerti di artisti del calibro di Goran Bregovic, Kruder & Dorfmeister, Nitro, Tedua e IOSONOUNCANE e Paolo Angeli, ma anche un'ampia offerta culinaria. Pronti a soddisfare i palati più esigenti, i diversi punti ristoro sono presenti sia nell’area concerti con accesso a pagamento che nel D’Ada Park ad accesso gratuito.

Nell’area ad accesso gratuito si trova CIB-ARCI, aperto tutti i giorni dalle 18.30 all'1 di notte. CIB-ARCI è innanzitutto un'idea, che viene poi declinata in buon cibo. Materie prime di qualità certificata provenienti da piccole aziende agricole a km 0 che rispettano la filiera alimentare, i lavoratori e la terra proponendo un prodotto sano, privo di pesticidi, ormoni, coloranti, zuccheri aggiunti e grassi idrogenati e che si trasforma in deliziosi panini, stuzzicanti fritti e sfiziosa pizza al trancio.

La stessa filosofia è adottata anche da Bucolica, la prima ciambelleria artigianale di Roma. Donut, ma anche bagel, taralli, burger e tanto altro, sempre privilegiando l'utilizzo di ingredienti di prima scelta e genuini.

Baobab  Street Food è invece una cooperativa d’imprenditorialità giovanile, composta da giovani immigrati di  diverse nazionalità. Un team di cuochi appassionati che propone i piatti migliori dalla della propria cucina di provenienza nella convinzione che l'integrazione cominci proprio con il gusto. Coniugando le diverse esperienze nell'ambito della cucina e catering dei suoi membri, Baobab ricerca e rielabora piatti etnici e vegetariani dal sapore diverso e offre alcune specialità di alta qualità ad un prezzo accessibile, utilizzando ingredienti locali, naturali e biologici a km0.

Non poteva mancare il pesce, affidato alle sapienti mani di Sor Duilio, attività a conduzione familiare partita ambulante per le  colline laziali negli anni ‘60 e poi stabilitasi a Roma in zona Tiburtina nell'’82, diventando il punto di riferimento dell' intero quartiere. Nel 2008 apre prima ristopescheria capitolina che sin da subito si afferma come punto gourmet per tutti gli intenditori pescivori. A Villa Ada propone uno Street food specifico a base di cartocci di fritti di paranza, fishburger e pescicce.

Tra le varie proposte c'è anche quella vegetariana di Cu.cu, cucina e cultura, che sceglie di utilizzare in stretta sinergia la filiera del biologico e quella del commercio equo e solidale con l'intento di agevolare l’incontro tra consumatori e produttori locali. Per gli allestimenti verranno usati solo prodotti biodegradabili e compostabili al 100% in MaterBi nonché tessuti in fibra naturale, mentre l'acqua verrà servita in caraffe in adesione alla campagna “Acqua bene comune dell’umanità: diritto di tutti”, progetto finanziato nel 2013 dal Fondo Sociale Europeo.

Terre Apuane è invece un' azienda vitivinicola che nasce nel 2011 a Carrara, nel cuore delle Alpi Apuane. Passione, dedizione e rispetto della terra sono le parole d'ordine di questa piccola produzione biologica che vanta cinque etichette provenienti da vitigni autoctoni. A Villa Ada Terre Apuane propone una selezione di salumi e formaggi tipici della Lunigiana, tra cui il famoso Lardo di Colonnata dop, presente sia nella focaccina carrarina che nel tagliere. I vini possono essere invece degustati al bar del Festival.

Passione, misura, creatività, innovazione e attenzione sono le chiavi per interpretare l’atmosfera che si respira con le proposte food di Hopside, l'unico ristorante all'interno dell'area concerti a pagamento. Il menù, realizzato con i migliori ingredienti, è stato pensato per soddisfare tutti, da chi ama il gourmet a chi vuole fare esperienze sempre diverse tra le culture del mondo per poi ritornare a casa con i piatti della tradizione. L’innovazione continua ha portato Hopside a un nuovo progetto di menù: “Hopside Bio Farm”, in collaborazione con Naturavicina, l’Orto Biologico nel quale vengono coltivati i prodotti utilizzati per preparare i suoi piatti. Un nuovo modo di proporre il gusto, il mangiare sano in un contesto urbano e la sostenibilità sociale. A villa Ada oltre al menù alla carta comodamente seduti in riva al laghetto è disponibile anche un menu take away.

(Per prenotazioni chiamare al numero 327-7923759).

Villa Ada �“ Roma incontra il mondo è il più grande evento dell’estate capitolina che quest'anno festeggia le sue nozze d'argento con Roma, raggiungendo la venticinquesima edizione. “T'ho amato sempre, non t'ho amato mai” è il tema di quest’anno, preso in prestito da una frase di Fabrizio De Andrè. Fino al 4 agosto, tutti i giorni dal pomeriggio fino a tarda notte, il cuore verde della Capitale si animerà con imperdibili concerti e con la programmazione parallela del D’ADA Park, l’area ad accesso libero e gratuito con concerti al tramonto, aftershow e workshop

Villa Ada �“ Roma incontra il Mondo nasce sotto l’egida di Dada srl e ARCI Roma, all’interno del programma dell'Estate Romana promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE.

 

CALENDARIO

13 LUGLIO WASHED OUT 14 LUGLIO CHINESE MAN 15 LUGLIO CALIBRO 35 16 LUGLIO PAOLO ZANARDI nuova data 17 LUGLIO LITTLE STEVEN AND THE DISCIPLES OF SOUL 18 LUGLIO DOBET GNAHORÈ (NELSON MANDELA INTERNATIONAL DAY) 19 LUGLIO GOGOL BORDELLO 20 LUGLIO MEZZOSANGUE 21 LUGLIO CARO FABER ROMA CANTA DE ANDRE’ nuova data 22 LUGLIO NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE + SHOTS IN THE DARK 23 LUGLIO KRUDER & DORFMEISTER 24 LUGLIO GORAN BREGOVIC 25 LUGLIO NITRO 26 LUGLIO ORCHESTRACCIA 27 LUGLIO CAPO PLAZA nuova data 28 LUGLIO TEDUA 29 LUGLIO NICOLA VICIDOMINI 31 LUGLIO HUUN HUUR TU 1 AGOSTO MINISTRY 2 AGOSTO STEFANO SALETTI e BANDA IKONA 3 AGOSTO IOSONOUNCANE + PAOLO ANGELI 4 AGOSTO OTTO OHM

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

SCARICA LA FOTO

SCARICA QUI TUTTE LE FOTO: https://www.dropbox.com/sh/rlxlsagh6n18s6r/AACZStICT5GCR-TqOx3HqyUna?dl=0

VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO

VILLA ADA
via di Ponte Salario 28 - Roma

#VillaAda2018

Dalle ore 9 servizio ristoro e centro estivo per i più piccoli e dalle 18 stand e area "relax" e ristorazione" nel D’Ada Park (area gratuita)

Dalle ore 21.30 a 00.30 concerti main stage (area a pagamento)

Sito web: www.villaada.org

Facebook: https://www.facebook.com/VillaAda.Fest/

Instagram: https://www.instagram.com/villaadafest/

INFO PER IL PUBBLICO:

Mail: info@villaada.org

Telefono 06 41734712

(attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 16)

Cellulare 3288128609

(attivo dalle ore 16 alle ore 21)

UFFICIO STAMPA GDG press

www.gdgpress.com

gdgpress@gmail.com

Giulia Di Giovanni mob: +393341949036; mail: giulia.digiovanni@gdgpress.com

Michela Rossetti mob: +3479951730; mail: rossetti.michela1@libero.it

Alessandro Gambino mob: +393208366055; mail: alessandro@gdgpress.com

Giulia Zanichelli mob: +393401808965; Ilenia Visalli mob: +393293620879; gdgpress@gmail.com

#VillaAda18 #VillaAda #VillaAdaCè #DadaPark #EstateRomana #25edizioni

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
Al via il 18 luglio Festa di Cinema del Reale 2018. Il 16 l'anteprima con il grande fotografo e cineasta William Klein Fri, 13 Jul 2018 14:26:16 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/486131.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/486131.html GDG Press GDG Press

FESTA DI CINEMA DEL REALE

XV EDIZIONE

FACCE | GUERRE | MUTAMENTI

16 luglio Corigliano d’Otranto - Inaugurazione mostra William Klein alla presenza dell'artista
18-21 luglio Specchia
26 luglio Andrano

SCARICA QUI L'INVITO ALL'INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA DI WILLIAM KLEIN DEL 16 LUGLIO

GUARDA QUI  IL TEASER DELLA NUOVA EDIZIONE

in foto: Lech Kowalski (credit Odile Allard)

Dal 18 al 21 luglio a Specchia, uno dei borghi più belli d’Italia e Bandiera arancione del Touring Club, in provincia di Lecce, nel cuore del Salento, la XV edizione della Festa di Cinema del Reale, diretta da Paolo Pisanelli. Quattro giornate dedicate al cinema più spericolato, curioso e inventivo, anticipate dall’inaugurazione della mostra di William Klein il 16 luglio a Corigliano d’Otranto, con un’appendice il 26 luglio ad Andrano in occasione di Barezzi Luce.

50 proiezioni su 2 schermi, mostre, performance, masterclass, laboratori, eventi speciali, degustazioni, colazioni con gli autori e dj set al tramonto: una grande festa dedicata al cinema documentario che riunisce una comunità creativa di artisti, registi, autori e un pubblico nazionale e internazionale, trasformando un luogo dalla bellezza unica in una cittadella del cinema. Ad aprire la programmazione ogni sera la proiezione di Tweet from Ghouta, video-selfie del coraggioso quindicenne siriano Muhammad Najem che documentano la distruzione del sobborgo di Damasco, aggregati in questi mesi dall’hashtag #SaveGhouta

Ideata, organizzata e coprodotta da Big Sur, OfficinaVisioni e Archivio Cinema del reale, La Festa di Cinema del Reale è realizzata da Apulia Film Commission e cofinanziata da Regione Puglia - Assessorato all’Industria Turistica e Culturale a valere sulla dotazione FSC 2014-2020 Patto per la Puglia. Tutte le iniziative rientrano tra le attività dell’Anno Europeo della Cultura.

Facce, guerre, mutamenti le tre parole chiave di Festa di Cinema del Reale 2018 che in occasione del traguardo dei 15 anni esce fuori dai confini di Specchia e celebra la carriera di William Klein, ospite d’onore di questa edizione. Ad inaugurare la Festa e l’articolato programma dedicato al genio e allo sguardo controcorrente del fotografo e regista newyorchese sarà Contacts, installazione fotografica visitabile fino al 21 ottobre al Castello Volante di Corigliano d’Otranto. L’installazione, nell’allestimento site specific di Big Sur supervisionato da William Klein Studio, riunisce una selezione dei celeberrimi provini a contatto, rielaborati dallo stesso Klein, da cui sono stati riprodotte le opere più importanti e conosciute che rappresentano il suo sguardo sulla moda, sul cinema e sulla realtà e che lo hanno reso uno dei fotografi più significativi del XX secolo e uno dei 100 fotografi più influenti della storia secondo il traguardo Professional Photographers Magazine. L’omaggio a William Klein continua a Specchia dove verranno proiettati, nei quattro giorni della manifestazione, le sue opere cinematografiche più rappresentative come Contacts �“ William Klein, il film collettivo Lontano dal Vietnam, Muhammad Alì - The Greatest, The Messiah, Broadway by Night e sarà presentata la video-installazione dal titolo 3x3 �“ Facce, Guerre, Mutamenti, in linea con il tema dell’edizione, nella sezione Sguardi e Visioni che per quattro sere animerà il Castello di Risolo e il Convento dei Francescani Neri con i linguaggi del contemporaneo. Ultimo atto dell’omaggio a Klein, la proiezione il 26 luglio, nell’ambito di Barezzi Luce, sezione realizzata in collaborazione con il Barezzi Festival di Parma, di Festival Panafrican dAlgiers, film del 1974 che documenta il primo Pan-African Festival di Algeri in cui si concentrano le figure politiche del tempo, senza trascurare i performer che hanno dato lustro all’evento. Tra gli interventi Nina Simone, Archie Shepp, Miriam Makeba.

Come ogni anno, grandi ospiti internazionali e le proiezioni in collaborazione con Wanted Cinema, per uno sguardo sul mondo a 360°. Fra i protagonisti Lech Kowalski, già ospite dell’edizione 2014: newyorchese di origini polacche, film-maker on the road, poeta della strada e degli outsiders che la abitano, Kowalski ha documentato durante la sua carriera la nascita e i momenti culminanti di fenomeni musicali come il punk e l’hip-hop, ha seguito gli homeless di New York e gli eroinomani della Lower East Side, i giovani anarchici di Cracovia e gli orfani afgani. Alla Festa di Cinema del Reale 2018 Kowalski presenta il suo ultimo I Pay for Your Story, drammatico ritratto dell’America profonda nel momento di passaggio fra l’era di Obama e quella di Donald Trump, e un estratto di 10 minuti del suo prossimo film, oltre a tenere una masterclass gratuita sulle parole chiave di questa edizione nel Castello di Risolo il 20 luglio. Wanted Cinema presenta alcune preziose pellicole in lingua originale: è il caso di Dancer diretto dal regista candidato all’Oscar Steven Cantor che racconta la vita e la carriera di Sergei Polunin, il James Dean della danza, fra i ballerini più dotati della sua generazione secondo il New York Times. Dancer è stato premiato come miglior documentario ai British Independent Film Awards 2016. Si continua con Restare vivi: un metodo, film-saggio dal e sull’omonimo libro di Michel Houellebecq che affronta il rapporto fra arte, sopravvivenza e follia. Nella pellicola, l’opera del controverso e radicale scrittore francese viene letta, da una soleggiata villa di Miami, nientemeno che da Iggy Pop. Terza opera di Wanted Cinema in programma alla Festa 2018, Last Men in Aleppo, film candidato agli ultimi premi Oscar come miglior documentario, del regista siriano Firas Fayyad, arrestato e torturato dal regime di Bashar Al Assad nel 2011, incentrato sul lavoro dei volontari dopo i bombardamenti in Siria.

Accanto ai film internazionali, saranno presentati alcuni tra i migliori film di produzione italiana: The Remnants di Riccardo Russo e Paolo Barbieri, Pagine nascoste di Sabrina Varani, Lievito madre di Concita De Gregorio ed Esmeralda Calabria, Pagani di Elisa Flaminia Inno. Come da tradizione, grande spazio è riservato anche agli autori pugliesi, raccolti nello Schermo Pazzo, la sala in cui assistere ai fuori programma e alle più ardite sperimentazioni visive. Selezionati per l’edizione 2018 Vento di Soave di Corrado Punzi, sui danni ambientali dell’Ilva di Taranto, premio Hot Doc 2018 in Canada; il pluripremiato al Biografilm Festival Alla salute di Brunella Filì; Via della Felicità di Martina Di Tommaso, oltre a tutti i corti selezionati grazie alla collaborazione con la start up pugliese QuasiCinema.

L’omaggio ai grandi maestri del passato si articola fra due pellicole di Jean Vigo, genio assoluto del cinema francese, e una rarità ritrovata di Folco Quilici in collaborazione con l’Istituto Luce-Cinecittà, Sardegna di Cecilia Mangini, Gennariello di Paolo Maggiore e L’uomo con la macchina da presa di Dziga Vertov, musicato dal vivo da Admir Shkurtaj.

Ad arricchire ulteriormente una programmazione così densa, spettacoli teatrali, mostre, mercatini, concerti, presentazioni di libri fino ad arrivare al party di chiusura, una festa fino all’alba diventata mitica negli anni e quest’anno realizzata in collaborazione con Fuck Normality Festival.

www.cinemadelreale.it/cdr/

SCARICA IL COMUNICATO IL WORD

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO 

SCARICA LA FOTO

QUI LA CARTELLA STAMPA COMPLETA

UFFICIO STAMPA GDG press

www.gdgpress.com

Alessandro Gambino mob: +393208366055; mail: alessandro@gdgpress.com

Giulia Di Giovanni mob: +393341949036; mail: giulia.digiovanni@gdgpress.com

Michela Rossetti mob: +3479951730; mail: rossetti.michela1@libero.it

Giulia Zanichelli mob: +393401808965; Ilenia Visalli mob: +39 3293620879 mail: gdgpress@gmail.com

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
Villa Ada dal 16 al 22 luglio: Gogol Bordello, Little Steven, Mezzosangue, Dobet Gnahoré, l'omaggio a Ciampi e tanto altro Thu, 12 Jul 2018 16:03:06 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/486035.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/486035.html GDG Press GDG Press

VILLA ADA - ROMA INCONTRA IL MONDO 

T’ho amato sempre, non t’ho amato mai - XV edizione

 

GLI ARTISTI DELLA SETTIMANA DAL 16 AL 22 LUGLIO

 16 LUGLIO PAOLO ZANARDI CANTA PIERO CIAMPI nuova data �“ ingresso gratuito

17 LUGLIO LITTLE STEVEN AND THE DISCIPLES OF SOUL

18 LUGLIO DOBET GNAHORÈ (NELSON MANDELA INTERNATIONAL DAY)

19 LUGLIO GOGOL BORDELLO

20 LUGLIO MEZZOSANGUE 

21 LUGLIO CARO FABER ROMA CANTA DE ANDRE’ nuova data

22 LUGLIO NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE + SHOTS IN THE DARK

 

E tanti altri concerti gratuiti al D’Ada Park

SCARICA TUTTI I COMUNICATI E LE FOTO DEI SINGOLI ARTISTI: https://www.dropbox.com/sh/vntn2smzcb1iwof/AACXqUpPqYsdmSbEK_bjE3PRa?dl=0

Dalle ore 21.30 i concerti nel main stage (area a pagamento) 

Dalle 20.30 alle 21.30 i concerti nel D’Ada Park + after show da mezzanotte (area gratuita)

Una settimana di omaggi al passato, grandi artisti internazionali, e il rap più amato. I concerti in cartellone da lunedì 16 a domenica 22 luglio a Villa Ada - Roma incontra il mondo iniziano con la musica, le parole e lo spirito ribelle di Piero Ciampi che rivivono con Paolo Zanardi; seguiti martedì da un’icona del rock n’roll come Little Steven (al secolo Stevie Van Zandt), storico chitarrista di Bruce Springsteen. Mercoledì sale sul palco la magia africana dell’ivoriana Dobet Gnahoré; giovedì il circo gipsy punk dei Gogol Bordello, venerdì il rap di Mezzosangue, di ritorno a Villa Ada con il nuovissimo album Tree �“ Roots & Crown”. Forte del successo della serata di giugno, si replica “Caro Faber. Roma Canta De André” con il Faber Quartet e altri nuovi ospiti; mentre domenica è la volta della New York Ska Jazz Ensemble, garanzia di show fenomenali in tutto il mondo.

Lunedì 16 luglio Paolo Zanardi canta Piero Ciampi, un concerto interamente dedicato al cantautore livornese. Due epoche e due artisti diversi, eppure così simili nella lucidità di raccontare una vita spesso amara, ma sempre dominata dalla poesia. Una serata per attraversare l’intera opera dell’artista, dagli esordi come "Piero Litaliano" ai dischi a firma Piero Ciampi. Canzoni famose come “Il vino” o “Tu no” si alternano ad altre meno conosciute del suo repertorio.

Il 17 luglio, per una delle due sole date italiane previste, tocca allo storico chitarrista di Bruce Springsteen Little Steven (al secolo Stevie Van Zandt) con i Disciples of Soul. Un'avventura nella storia del rock'n'roll con la sua inimitabile guida. Porta sul palco Soulfire Live!”, registrato durante le tappe dello scorso anno: un’avventura epica che dimostra la sua conoscenza approfondita, il suo talento e il suo assoluto amore per il genere in tutte le sue forme. Tra i momenti salienti dell’album, anche i pezzi tratti dalla lunga carriera, inclusi classici come Standing In The Line Of Fire e Don’t Want To Go Home

Sul palco del D’Ada Park invece, a partire dalle 20, si esibiranno Tiedbelly&Mortanga, duo nato dall'unione di una onemanband e una onewoman band: Guido Jandelli alla chitarra e voce ed Elisa Abela ai tamburi sonorizzeranno il tramonto di Villa Ada con un sound a base di primitive blues, folk, hibilly e attitudine punk da vendere. After show con il dj set di Teenadelic.

Definita “la nuova grande voce dell’Africa”, premiata nel 2010 con un Grammy Award nella categoria Best Urban-Alternative Performance, Dobet Gnahoré - elefante tatuato sulla spalla, fisico statuario e sinuose movenze feline - interpreta mercoledì 18 luglio le proprie composizioni in differenti lingue africane con il nuovissimo album Miziki.

Al D’Ada Park approda la prima edizione del "Sanba Parade": il festival di musica emergente proveniente dall’effervescente periferia di San Basilio e dintorni. Le metriche e le espressioni della nuova leva musicale di questa borgata metropolitana si condensano in due ore di musica, socialità e creatività. After show con il dj se di Ant aka A-Tweed.

In programma giovedì 19 luglioGogol Bordello, la band gipsy punk più amata al mondo, capitanata dall’eccentrico e talentuoso Eugene Hütz. Una carovana di buonumore fatta di violini, tamburi e chitarre distorte, in un mix unico e inconfondibile diventato il loro segno distintivo.  Come dei veri e propri gipsy, non si stancano mai di portare il loro sound sui palchi di tutto il mondo con i loro live  travolgenti, energici, irriverenti.

Per il ciclo di concerti al tramonto al D’Ada Park, i The Cut, storica band rock bolognese, la cui attività è stata la scintilla che ha contribuito alla nascita di una delle più importanti etichette indipendenti italiane, Gamma Pop. Con all’attivo sei album, i loro live hanno toccato ogni angolo della penisola e non solo.

Un atteso ritorno quello di venerdì 20 luglio: il rapper romano Mezzosangue sale di nuovo sul palco di Villa Ada. Con una novità: l’ultimissimo album “Tree �“ Roots & Crown”, uscito il 23 marzo. Classe ’91, Mezzosangue è sicuramente uno degli artisti più amati della seconda generazione di rapper italiani. I suoi testi, profondi e mai scontati, pur abbracciando i cardini stilistici della vecchia scuola hip hop, riescono a rappresentare appieno le esigenze e le emozioni dei ragazzi più giovani.

Al D’Ada Park ci pensa il collettivo romano King Kong Posse a trascinare il pubblico nella giungla musicale dell'Hip Hop con la serata targata Welcome to the Jungle.

Sabato 21 luglio torna “Caro Faber. Roma Canta De Andréun evento prodotto da FACE Magazine.it per rendere omaggio a Fabrizio De André attraverso il talento e la sensibilità di diversi artisti. A pochi mesi dal ventesimo anniversario della morte avvenuta l'11 gennaio 1999, Faber Quartet, Angela Baraldi �“ che si esibirà alle ore 20 sul palco del D’Ada Park - e Giulia Villari ripercorrono il repertorio del grande cantautore e poeta genovese, interpretando le sue canzoni più amate. After show con il dj set di U-kabarett.

La New York Ska Jazz Ensemble, garanzia di show fenomenali in tutto il mondo, torna a Villa Ada Roma Incontra il Mondo domenica 22 luglio. Multiculturali, aperti, con un sound che spazia dallo ska al reggae, dalla dance hall al rocksteady, la New York Ska Jazz Ensemble è da sempre la colonna sonora ideale per una serata di festa e allegria. Ritmi incalzanti a cui è difficile sottrarsi sanno contagiare il pubblico con la loro incredibile energia. Nati a New York come side project dei The Toasters - dai quali ereditano il frontman e sassofonista Fred "Rocksteady" Reiter - sono una di quelle geniali e instancabili formazioni che non bisogna perdere l’occasione di vedere dal vivo.

Al D’Ada Park (ore 20) i grandi classici che hanno fatto la storia del panorama rock, pop internazionale e italiano dagli anni ‘70 ad oggi rivivono in chiave reggae e ska con la band RastaLady & The Originals. Dopo la mezzanotte, protagonista dell’aftershow Francesco Nembokid Selecta, dj romano e responsabile dell'area rocksteady del Rototom Sunsplash Festival.

Oltre ai numerosi concerti, le rive del laghetto ospitano come ogni anno un programma culturale variegato e multidisciplinare con workshop, incontri e spettacoli. Questa settimana in programma: il 19 luglio un percorso degustativo alla scoperta della Falanghina e del Greco del Taburno con la cantina La Fortezza e il wine consultant Simone Del Sordo, si continua il 20 con l’incontro gratuito realizzato in collaborazione con FUSO Lab sui principi base della modellazione e della progettazione 3D e sabato 21 è la volta di un workshop sul videomaking con Alessandro Aquilani e Alessandro Mignacca.

Tra gli appuntamenti fissi: l’associazione “Il Giardino di Lulù” continua con il suo centro estivo per bambini dal lunedì al venerdì; mentre ogni domenica fino alla fine del festival, in programma l’Ada Circus, nato dall’idea di portare l’arte circense sulle rive del laghetto. Si esibiranno in uno spettacolo di clown tra equilibrismo e giocoleria Leonardo Varriale e Daniele Spadaro.

Villa Ada �“ Roma incontra il mondo è il più grande evento dell’estate romana, che si svolge sulle rive del laghetto fino al 6 agosto sotto l’egida di Dada srl e ARCI Roma, all’interno del programma dell'Estate Romana promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE.

CALENDARIO 

16 LUGLIO PAOLO ZANARDI CANTA PIERO CIAMPI nuova data 17 LUGLIO LITTLE STEVEN AND THE DISCIPLES OF SOUL 18 LUGLIO DOBET GNAHORÈ (NELSON MANDELA INTERNATIONAL DAY) 19 LUGLIO GOGOL BORDELLO 20 LUGLIO MEZZOSANGUE  21 LUGLIO CARO FABER ROMA CANTA DE ANDRE’ nuova data 22 LUGLIO NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE + SHOTS IN THE DARK 23 LUGLIO KRUDER & DORFMEISTER 24 LUGLIO GORAN BREGOVIC 25 LUGLIO NITRO 26 LUGLIO ORCHESTRACCIA 27 LUGLIO CAPO PLAZA nuova data 28 LUGLIO TEDUA 29 LUGLIO NICOLA VICIDOMINI 31 LUGLIO HUUN HUUR TU 1 AGOSTO MINISTRY 2 AGOSTO STEFANO SALETTI e BANDA IKONA 3 AGOSTO IOSONOUNCANE + PAOLO ANGELI 4 AGOSTO OTTO OHM

SCARICA IL COMUNICATO 

SCARICA LE SINGOLE FOTO E SCHEDE DEGLI ARTISTI

SCARICA TUTTE LE FOTO

VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO

VILLA ADA

via di Ponte Salario 28 - Roma

#VillaAda2018

Sito web: www.villaada.org

Facebook: https://www.facebook.com/VillaAda.Fest/

Instagram: https://www.instagram.com/villaadafest/

INFO PER IL PUBBLICO:

Mail: info@villaada.org

Telefono 06 41734712

(attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 16)

Cellulare 3288128609

(attivo dalle ore 16 alle ore 21)

BIGLIETTI

Paolo Zanardi chiama Piero Ciampi �“ lunedì 16 luglio �“ ingresso gratuito

Little Steven and the Disciples of Soul �“ martedì 17 luglio - ore 21,30 - Biglietti al botteghino 35 euro + d.d.p.

Dobet Gnahoré �“ mercoledì 18 luglio - ore 21,30 - Biglietti al botteghino 15 euro + d.d.p.

Gogol Bordello - giovedì 19 luglio - ore 21,30 - Biglietti al botteghino 25 euro + d.d.p.

MEZZOSANGUE �“ venerdì 20 luglio - ore 21,30 - Biglietti al botteghino 17,25 € + d.d.p

Caro Faber. Roma canta De Andrè - sabato 21 luglio - ore 21,30 �“ Prevendite: € 10,00 + 2,00 d.p

New York Ska Jazz Ensemble �“ domenica 22 luglio - ore 21,30 - Biglietti al botteghino 8 € + d.d.p

UFFICIO STAMPA GDG press

www.gdgpress.com

gdgpress@gmail.com

Giulia Di Giovanni mob: +393341949036; mail: giulia.digiovanni@gdgpress.com

Michela Rossetti mob: +3479951730; mail: rossetti.michela1@libero.it

Alessandro Gambino mob: +393208366055; mail: alessandro@gdgpress.com

Giulia Zanichelli mob: +393401808965; Ilenia Visalli mob: +393293620879; gdgpress@gmail.com

#VillaAda18 #VillaAda #VillaAdaCè #DadaPark #EstateRomana #25edizioni

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
Actual, Salotto Bukowski, Lezioni di Rock con Assante e Castaldo: una nuova settimana a Parterre - Farnesina Social Garden Mon, 09 Jul 2018 15:40:34 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/485649.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/485649.html GDG Press GDG Press

 

PARTERRE �“ FARNESINA SOCIAL GARDEN

LA REGIONE LAZIO PER L’ESTATE ROMANA
dal 14 giugno al 5 agosto

tutti i giorni a partire dalle 18

calendario in continuo aggiornamento

Gli appuntamenti della settimana di Parterre �“ Farnesina Social Garden, iniziativa della Regione Lazio per l’Estate romana, in collaborazione con l'HUB culturale della Regione Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini e Laziodisu (Ente della Regione Lazio per il Diritto allo studio)

Martedì 10 luglio

Classica al tramonto a cura della IUC

Quartetto Eos in concerto

A seguire: Shhh non lo dire a nessuno con Ludovica Bei

Mercoledì 11 luglio

Presentazione del libro Noi, Lei e Roma di e con gli Actual

A seguire: CINEMA GIARDINO - Fabrique du Cinema presenta

La la land di Damien Chazelle

Giovedì 12 luglio

Salotto Bukowski

con Jacopo Ratini e Gian MarcoDottori

Special Guest: Valentina Farinaccio

A seguire: Comemammamhafatto (Jam Disco Music)

Venerdì 13 luglio

Festa di Radio Rock

Sabato 14 luglio

Roma Jazz Fest presenta:

Odissee and Good Compny

A seguire Sweat Drops DJ Set

Domenica 15 luglio

Ernesto Assante e Gino Castaldo in

Lezioni di Rock: I Pink Floyd

Odissee

Continuano gli eventi estivi di Parterre �“ Farnesina Social Garden, il nuovo giardino di Roma Nord in via Antonino di San Giuliano, zona Farnesina. Musica, teatro, cinema in un grande spazio verde, per rilassarsi nelle sere d'estate.

Martedì 10 luglio nuovo appuntamento con Classica al tramonto, la rassegna organizzata dalla IUC - Istituzione Universitaria dei Concerti. In concerto alle 20.30 il Quartetto Eos, vincitore del premio Farulli, destinato al miglior gruppo giovanile nell’ambito del prestigioso premio Abbiati della critica musicale italiana (musiche di Mozart, Webern e Beethoven).

A seguire, si passa la teatro all'aria aperta: protagonista sul palcoscenico Ludovica Bei con il suo Shhh non lo dire a nessuno, la fiaba distorta di una principessa moderna.

Consueto appuntamento cinematografico mercoledì 11 luglio: CINEMA GIARDINO, la rassegna curata da Fabrique du Cinéma, presenta La La Land, il musical capolavoro di Damien Chazelle: un film dedicato ai sogni, all'amore e alla musica, un tributo alla magia del cinema interpretato da due attori in stato di grazia, Emma Stone e Ryan Goslin, che ha fatto man bassa dei premi più prestigiosi. La pellicola sarà proiettata in lingua originale con i sottotitoli in italiano.

Giovedì 12 luglio arriva Salotto Bukowski, un reading musicale tra teatro e canzone, in cui le poesie di Bukowski s’incontrano a livello tematico e concettuale con i brani degli artisti che hanno reso grande la canzone d’autore italiana: da Lucio Dalla a Rino Gaetano, da Vinicio Capossela a Franco Califano, da Lucio Battisti a Samuele Bersani. Le poesie di Charles Bukowski saranno lette dal cantautore e scrittore Jacopo Ratini e i brani suonati, cantati e reinterpretati da GianMarco Dottori. Special guest della serata, Valentina Farinaccio, scrittrice per Mondadori, penna de “Il Venerdì” di Repubblica, opinionista musicale su Radio Capital e Rai 1, che darà volto e voce all'anima femminile di Bukowski e si confronterà con lui in scena. 

Venerdì 13 luglio Parterre si anima con una grande festa: quella di Radio Rock, seguitissima radio romana e media partner dell'evento che compie 34 anni. Ospiti speciali della serata, Pierpaolo Capovilla, Gazebo Penguins, La Batteria, kuTso e Wogiagia.

Sabato 14 luglio alle 21 Parterre ospiterà, nell'ambito della quarantaduesima edizione del prestigioso Roma Jazz Fest, il travolgente sound di Odissee and Good Compny. Classe 1985, nato a Washington DC ma residente a Brooklyn, di origine sudanese e musulmano, Oddisee è senza alcun dubbio uno dei musicisti più prolifici nel mondo della black music internazionale. Un approccio alla musica nuovo e fresco, che mescola le sonorità soul a jazz, funk e gospel. Un rap d’autore che affronta tematiche di scottante attualità con melodie di grande impatto, che gli hanno permesso di imporsi negli ultimi anni come uno degli artisti hip hop più completi in circolazione.

Domenica 15 luglio ancora spazio alla musica, non suonata ma raccontata: arrivano lo spettacolo Lezioni di Rock delle due prestigiose firme de La Repubblica Ernesto Assante e Gino Castaldo, Protagonisti di questo appuntamento i Pink Floyd: il loro Dark Side of The Moon è senza dubbio uno dei grandi capolavori della musica del Novecento, un caposaldo della storia del rock e un preziosissimo esempio di come tecnologia e creatività possano essere fuse in una cosa sola. Assante e Castaldo guideranno il pubblico in un viaggio sonoro alla scoperta della faccia oscura della luna e di tutta la produzione di queste leggende della musica, che hanno appassionato generazioni di ascoltatori.

MARTEDÌ 10

ore 20.30 Classica al tramonto a cura della IUC-Istituzione Universitaria dei Concerti.

Quartetto Eos in concerto

Biglietti: interi 7,00 euro - under30 e ridotti 5,00 euro - under14 2,00 euro 

aperitivo gourmet + concerto 18,00 euro

Ore 21.30 “Shhh non lo dire a nessuno” con Ludovica Bei

Ingresso gratuito

MERCOLEDÌ 11

ore 20 Actual presentano “Noi, Lei e Roma”

ore 21.15 Fabrique du Cinema presenta CINEMA GIARDINO “La la land”

Proiezione in lingua originale con sottotitoli in italiano

Ingresso gratuito

GIOVEDÌ 12

ore 21 “Salotto Bukowski”

con Jacopo Ratini, GianMarco Dottori e Valentina Farinaccio

Biglietti: 10 euro +dp

Prevendite: https://goo.gl/We3RZS

A seguire:

Comemammamhafatto (Jam Disco Music)

Ingresso gratuito

VENERDÌ 13

Festa Radio Rock

Ingresso gratuito fino alle ore 20

Dalle ore 20: 10 euro

SABATO 14

ore 21 Odissee in concerto nell'ambito del Roma Jazz Fest

Biglietti: 16,50 euro

Prevendite: https://goo.gl/pxWDZU

A seguire

Sweat Drops DJ Set

Ingresso gratuito

DOMENICA 15

ore 21 Ernesto Assante e Gino Castaldo in Lezioni di Rock: i Pink Floyd

Biglietti: 7 euro

 

Studenti beneficiari Laziodisu e Studenti Officina Pasolini ingresso gratuito

A partire dalle 18.00 si potrà prendere un piacevole aperitivo nel verde

Il calendario di Parterre �“ Farnesina Social Garden è in continuo aggiornamento

Ingresso gratuito ad eccezione di alcuni eventi con biglietto di ingresso da 5 euro a 22 euro

Per saperne di più si prega di consultare il sito parterrefarnesina.it

Prossimi appuntamenti:

LUGLIO

LUNEDÌ 16: Knowere (Roma Jazz Fest) - EVENTO A PAGAMENTO

MARTEDÌ 17: Classica al tramonto: in collaborazione con la IUC + Saverio Raimondo

MERCOLEDÌ 18: presentazione e proiezione “Lamerica” con il regista Gianni Amelio, Andrea Purgatori e Gianni Rufini, Direttore Generale di Amnesty International Italia. 

GIOVEDÌ 19: Charlotte Cardinale + Comemammamhafatto (Jam Disco Music)

DOMENICA 22: Premio Piero Calabrese

LUNEDÌ 23: Cory Henry (Roma Jazz Fest) - EVENTO A PAGAMENTO

MARTEDÌ 24: Classica al tramonto: in collaborazione con la IUC + Stand Up �“ “Fascisti

su Tinder” con Daniele Fabbri

MERCOLEDÌ 25: Fabrique du Cinema presenta CINEMA GIARDINO

GIOVEDÌ 26: Jungle Green - Batterista Jovanotti (Roma Jazz Fest)+ Comemammamhafatto (Jam

Disco Music) - EVENTO A PAGAMENTO

VENERDÌ 27: Spaghetti Unplugged Tutta La Notte �“ Festival delle band indie pop di Roma

SABATO 28: Anonima Armonisti + Sweat Drops DJ Set - EVENTO A PAGAMENTO

MARTEDÌ 31: Classica al tramonto: in collaborazione con la IUC-La Sapienza + U.G.O.

AGOSTO

MERCOLEDÌ 1: Fabrique du Cinema presenta CINEMA GIARDINO

GIOVEDÌ 2: Bacan + Comemammamhafatto (Jam Disco Music)

Parterre �“ Farnesina Social Garden

https://www.facebook.com/ParterreFarnesina/

viale Antonino di San Giuliano

www.parterrefarnesina.it

info@parterrefarnesina.it

Info: 388 561 4282

Media Partner

Radio Rock

Ufficio stampa Hub Culturale Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini

Antonella Mucciaccio

mob: 347.4862164 | mail: amucciaccio@fastwebnet.it

Giulia Di Giovanni �“ GDGpress

mob: 3341949036 | mail: info@gdgpress.com 

Giulia Zanichelli �“ GDGpress

mob: 340.1808965 | mail: gdgpress@gmail.com

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

SCARICA LA FOTO DI ODISSEE

SCARICA LA FOTO DI LA LA LAND

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
Villa Ada dal 9 al 15 luglio: Ferretti, Calibro 35, Daniele Sepe, Bud Spencer Blues Explosion, Washed Out, Chinese Man, PTN Mon, 09 Jul 2018 14:54:20 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/485641.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/485641.html GDG Press GDG Press

VILLA ADA - ROMA INCONTRA IL MONDO 

T’ho amato sempre, non t’ho amato mai - XV edizione

GLI ARTISTI DELLA SETTIMANA DAL 9 AL 15 LUGLIO

 

9 LUGLIO GIOVANNI LINDO FERRETTI 

10 LUGLIO PINGUINI TATTICI NUCLEARI 

11 LUGLIO CAPITAN CAPITONE (aka DANIELE SEPE) E I FRATELLI DELLA COSTA + EPO 

12 LUGLIO BUD SPENCER BLUES EXPLOSION 

13 LUGLIO WASHED OUT 

14 LUGLIO CHINESE MAN 

15 LUGLIO CALIBRO 35

 

E tanti altri concerti gratuiti al D’Ada Park

SCARICA I SINGOLI COMUNICATI E LE FOTO DEGLI ARTISTI DELLA SETTIMANA

 

Dalle ore 21.30 i concerti nel main stage (area a pagamento) 

Dalle 20.30 alle 21.30 i concerti nel D’Ada Park + after show da mezzanotte (area gratuita)

Alcuni tra i più interessanti artisti italiani e internazionali si passano il testimone nella settimana dal 9 al 15 luglio sul palco di Villa Ada �“ Roma incontra il mondo. Si inizia lunedì con il padre del punk italiano, Giovanni Lindo Ferretti; proseguendo martedì con i Pinguini Tattici nucleari, mercoledì la ciurma Capitan Capitone e i Fratelli della Costa; giovedì i Bud Spencer Blues Explosion. Venerdì 13 luglio direttamente dagli Stati Uniti arriva per l’unica data italiana Washed out, il 14 i dj francesi Chinese man, mentre i Calibro 35 chiudono domenica la settimana.

 Punto di riferimento per il mondo della musica alternativa in Italia, Giovanni Lindo Ferretti torna a Roma lunedì 9 luglioA cuor contento”. Il concerto ricalca i tour precedenti nella forma ma non nella sostanza. Ferretti torna a raccontarsi esclusivamente con le canzoni del suo repertorio solista e quelle dei CCCP, Fedeli alla Linea e C.S.I.  con una nuova scaletta che comprende anche qualche brano tratto da “Saga, il Canto dei Canti”, ultimo album pubblicato da Sony Music. Sul palco con lui i due fedeli compagni di viaggio Ezio Bonicelli e Luca A. Rossi, entrambi componenti degli Ustmamò, ad assicurare alle canzoni una nuova - e fedele - veste elettrica. Continuano anche i concerti sul palco del D’Ada park, a partire dalle 20.30, con Mr. Milk e nell’aftershow con Toretta Stile, caleidoscopico viaggio nella musica Dance. I Djs Luzy & CorryX, con le loro selezioni musicali, conducono il pubblico in un viaggio attraverso gli anni 60, 70 e 80. Il tutto accompagnato dai filmati "cult" di VJ Birozzetto.

Il loro nome nasce da una birra artigianale, i Pinguini Tattici Nucleari, band bergamasca che negli ultimi anni si è fatta conoscere e apprezzare da un pubblico giovane e sempre più vasto, sono i protagonisti del main stage di Villa Ada martedì 10 luglio. Ad animare il pubblico del D’Ada park ci pensano i Cernit alle ore 20,30: così come il Cernit può essere composto con diversi colori, senza che questi si mescolino tra loro formando un’unica forma, il compito più difficile del quartetto romano è quello di amalgamare le loro diverse influenze musicali.

Si prosegue mercoledì 11 luglio con Capitan Capitone (al secolo Daniele Sepe) e i Fratelli della Costa. Un collettivo, o meglio una ciurma, che raccoglie le migliori lame di Napoli contemporaneaMostrano le diverse anime musicali di una città ricca e prosperosa di note come il capoluogo campano: il rock, la canzone d'autore, il jazz, il funk, il punk, il reggae, il rap e di tutto di più. Arrivano al grande pubblico con le canzoni “Le Range Fellon” e “L'ammore 'o vero”. Nel loro ultimo disco “Capitan Capitone e i Parenti della Sposa” raccontano il matrimonio del celebre capitano con una signorina di buona famiglia, in un conflitto tra la downtown e la uptown che promette puro divertimento.

Ad aprire il concerto gli EPO, protagonisti di una “trionfale” campagna di  crowdfunding su Musicraiser per la realizzazione di due lavori indipendenti, uno dei quali attualmente in lavorazione con Roy Paci nel ruolo di Co-produttore artistico e musicista e con gli archi di Rodrigo D’ Erasmo.

Ad anticipare i concerti del main stage al D’Ada Park arrivano gli Espada, gruppo di Buenos Aires fondato da Giacomo Gigli; mentre dalla mezzanotte sale sul palco Dj Evis Delmar.

Apriranno il 17 luglio a Londra il concerto dei Jet, ma prima si esibiranno giovedì 12 luglio a Villa Ada Roma incontra il mondo. Sono i Bud Spencer Blues Explosion, freschi del successo del loro ultimo album “Vivi Muori Blues Ripeti” (Tempesta Dischi). Un disco urgente e vitale, dedicato alla vita, alla sensualità e al viaggio, incentrato su un linguaggio semplice, maturo e diretto. In tour, il duo alt-rock formato da Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio è accompagnato da Francesco Pacenza, al basso e alla voce, e Tiziano Russo, alle tastiere e alla voce, per un appuntamento live di grandissimo impatto. Raccontano così la nascita del loro ultimo successo: “In Australia un amico ci ha fatto notare sulla valigia di un musicista l’adesivo ‘Eat Sleep Blues Repea’, da qui l’idea di utilizzare questo titolo, rivisto a modo nostro. Noi siamo gente semplice, siamo una band istintiva che vive di urgenza. Questo album parla di vita, di morte e di amore ed è un disco sexy, perbacco, noi siamo pronti a questo viaggio”.

Sul palco gratuito del D’Ada park arriva alle 20,30 John Canoe, trio surf/garage rock di Roma e tra i pochi italiani ad aver suonato allo Sziget Festival di Budapest; mentre nell’after show tornano i Groove Party del giovedì targati Sweat Drops.

Sul main stage in programma venerdì 13 luglio l’unica data italiana di Washed Out alias Ernest Greene. La sua musica è un sogno che spinge la mente a vagare in un altro stato dell’esistenza. Arrivato al successo con il suo album d'esordio “Within and Without”, in vetta alle classifiche americane e inglesi, oggi è tra i nomi più influenti dell’elettronica mondiale.

Sul palco del d’Ada Park anteprima assoluta di “Humae”, nuovo lavoro marcatamente ambient del collettivo marchigiano Decomposer che vedrà la luce nel prossimo autunno. Colonne sonore, psichedelia ed elettronica si fondono in un’unica esperienza sonora.

I singoli “Get up” e “I've Got That Tune” li hanno resi celebri in tutto il mondo. I Chinese Man sono allo stesso tempo un gruppo di dj francesi hip hop e un’etichetta discografica che non ha bisogno di presentazioni. Attualmente in tour per presentare il loro ultimo disco “The Journey” sono pronti a far ballare questo sabato il pubblico di Villa per una serata indimenticabile tra hip hop, reggae ed elettronica. Sul palco gratuito del D’Ada Park la serata è quella di Welcome to the jungle. 

I Calibro 35 chiudono in bellezza la settimana domenica 15 luglio con il loro disco strumentale “Decade”, con cui festeggiano i dieci di attività. Decade più che una celebrazione è una time capsule, in cui la band ha inserito tutti gli elementi di cui si è composta la loro storia finora, per volgere lo sguardo in avanti. I Calibro 35 sono una delle poche band indipendenti italiane ad aver costruito un percorso progressivo e duraturo in ambito internazionale, vantano inaftti collaborazioni con stelle della musica internazionale come i Muse, Jay Z e Dr. Dre. Al D’Ada Park i Nohaybanda! presentano il loro terzo omonimo album. Duo composto da Fabio Recchia ed Emanuele Tomasi, fondono l'elettronica con il math-rock mantenendo però le dinamiche e l'interplay del jazz contemporaneo.

Oltre ai numerosi concerti, le rive del laghetto ospitano come ogni anno un programma culturale variegato e multidisciplinare, accessibile a tutti e in una convinta logica no profit. Si ripete l'esperienza vincente del D’Ada Park, l’area del Festival ad accesso gratuito che ospiterà concerti, dibattiti, incontripresentazioni di libri, esposizioni artistiche, proiezioni cinematografichecorsi di formazione e laboratori per bambini.

Dal giovedì al sabato l’appuntamento è con i workshop e le pillole formative di Fusolab: degustazione di vini, djing, live performance e la realizzazione di saponi e detergenti naturali si alternano dalle ore 19 alle 21.

Per i più giovani, l’associazione “Il Giardino di Lulù” continua con il suo centro estivo dal lunedì al venerdì con attività sportive, giochi, teatro, musica, escursioni a cavallo e laboratori. Domenica 15 luglio inizia poi l'appuntamento settimanale con l'Ada Circus: dalle 17 alle 20 artisti di strada e circensi coinvolgeranno il pubblico nei loro spettacoli.

Villa Ada �“ Roma incontra il mondo è il più grande evento dell’estate romana, che si svolge sulle rive del laghetto fino al 10 agosto sotto l’egida di Dada srl e ARCI Roma, all’interno del programma dell'Estate Romana promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE.

 

CALENDARIO IN AGGIORNAMENTO

9 LUGLIO GIOVANNI LINDO FERRETTI 10 LUGLIO PINGUINI TATTICI NUCLEARI 11 LUGLIO CAPITAN CAPITONE (aka DANIELE SEPE) E I FRATELLI DELLA COSTA + EPO 12 LUGLIO BUD SPENCER BLUES EXPLOSION 13 LUGLIO WASHED OUT 14 LUGLIO CHINESE MAN 15 LUGLIO CALIBRO 35 17 LUGLIO LITTLE STEVEN AND THE DISCIPLES OF SOUL 18 LUGLIO DOBET GNAHORÈ (NELSON MANDELA INTERNATIONAL DAY) 19 LUGLIO GOGOL BORDELLO 20 LUGLIO MEZZOSANGUE 22 LUGLIO NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE + SHOTS IN THE DARK 23 LUGLIO KRUDER & DORFMEISTER 24 LUGLIO GORAN BREGOVIC 25 LUGLIO NITRO 26 LUGLIO ORCHESTRACCIA 27 LUGLIO CAPO PLAZA nuova data  28 LUGLIO TEDUA 29 LUGLIO NICOLA VICIDOMINI 31 LUGLIO HUUN HUUR TU 1 AGOSTO MINISTRY 2 AGOSTO STEFANO SALETTI e BANDA IKONA 3 AGOSTO IOSONOUNCANE + PAOLO ANGELI 4 AGOSTO OTTO OHM

SCARICA IL COMUNICATO 

SCARICA LE SINGOLE FOTO E SCHEDE DEGLI ARTISTI

SCARICA TUTTE LE FOTO

VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO

VILLA ADA

via di Ponte Salario 28 - Roma

#VillaAda2018

Sito web: www.villaada.org

Facebook: https://www.facebook.com/VillaAda.Fest/

Instagram: https://www.instagram.com/villaadafest/

INFO PER IL PUBBLICO:

Mail: info@villaada.org

Telefono 06 41734712

(attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 16)

Cellulare 3288128609

(attivo dalle ore 16 alle ore 21)

BIGLIETTI

Giovanni Lindo Ferretti - 9 luglio

Biglietti in prevendita: 15,00 + 2,25 € d.d.p.

Prevendite: goo.gl/tYycLW

 

Pinguini tattici nucleari - 10 luglio

Biglietti in prevendita: 10,00 € + 2,50€ d.d.p

Prevendite: https://bit.ly/2Kzk5NF

 

Capitan Capitoni (aka Daniele Sepe) e i Fratelli della Costa - 11 luglio

Biglietti in prevendita: 10€ + d.d.p.

 

Bud Spencer Blues Explosion - 12 luglio

Biglietti in prevendita: 12,00 + 1,50 €

Prevendite: goo.gl/gJq5pB

 

Washed Out - 13 luglio

Biglietti in prevendita: 12,00 € + d.d.p

Prevendite: https://bit.ly/2u82uS7

 

Chinese Man - 14 luglio

Biglietti in prevendita: 20,00 + 3,00 d.d.p.

Prevendite: goo.gl/Mm35Nt

 

Calibro 35 - 15 luglio

Biglietti in prevendita: 15,00 + 1,50 d.d.p.

Biglietti al botteghino: n.d.

Prevendite: goo.gl/Ev8yFG

UFFICIO STAMPA GDG press

www.gdgpress.com

gdgpress@gmail.com

Giulia Di Giovanni mob: +393341949036; mail: giulia.digiovanni@gdgpress.com

Michela Rossetti mob: +3479951730; mail: rossetti.michela1@libero.it

Alessandro Gambino mob: +393208366055; mail: alessandro@gdgpress.com

Giulia Zanichelli mob: +393401808965; Ilenia Visalli mob: +393293620879; gdgpress@gmail.com

#VillaAda18 #VillaAda #VillaAdaCè #DadaPark #EstateRomana #25edizioni

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
Il Muro del Canto domani 7 luglio a Villa Ada per l'unica data estiva, live per la prima volta il nuovo singolo "La vita è una" Fri, 06 Jul 2018 13:48:17 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/485478.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/485478.html GDG Press GDG Press

VILLA ADA - ROMA INCONTRA IL MONDO 

T’ho amato sempre, non t’ho amato mai - XV edizione

 Photo credit: Paola Panicola

IL MURO DEL CANTO IN CONCERTO PER L’UNICA DATA ESTIVA

SABATO 7 LUGLIO A VILLA ADA 

LIVE PER LA PRIMA VOLTA “LA VITA È UNA”, IL SINGOLO CHE ANTICIPA IL NUOVO DISCO DI INEDITI IL CUI PROTAGONISTA E’ MARCO GIALLINI

https://youtu.be/Z0IUT4G_MPg 

 Il Muro del Canto - 7 luglio �“ ore 21,30 Biglietti in prevendita: 10,00 + 1,50 € d.d.p.

Dopo quasi un anno di stop, Il Muro del Canto torna in concerto per un’unica data estiva domani,  sabato 7 luglio a Villa Ada Roma - Roma incontra il mondo. In quest’occasione la band presenterà per la prima volta live La Vita è una, il singolo uscito il  2 luglio che anticipa il nuovo disco di inediti in arrivo a ottobre per Goodfellas.

Il video di “La vita è una” (https://youtu.be/Z0IUT4G_MPg), girato alla Palestra Popolare del Quarticciolo da Niccolò Falsetti, è impreziosito dalla presenza come protagonista di Marco Giallini nei panni del custode della Palestra Popolare del Quarticciolo. Il video racconta la storia vera di un giovane pugile della palestra: Fabrizio Troya e del suo allenatore Emanuele Agati.

Il brano parla di impegno e riscatto sociale, di infanzia e di vita quotidiana. La copertina del singolo è stata curata dal grande Street Artist Lucamaleonte e anticipa tutto il progetto grafico del disco diretto dal fumettista Paolo Campana.

La band ha voluto mettere in luce l'importanza di progetti sociali e sportivi nei quartieri popolari romani, quella periferia lontana dagli agi e dai privilegi. Una storia di coraggio e impegno, l'impegno che ogni giorno portano avanti i tanti volontari che lavorano in periferia per dare ai giovani un futuro migliore.

Il Muro Del Canto è una voce popolare senza tempo. È l'inno alla terra, il disincanto, la serenata. È un canto accorato di lavoro, è la ninna nanna antica. È un progetto musicale che commuove, risveglia e infuoca gli animi. Fa piangere, sorridere e danzare.

Villa Ada �“ Roma incontra il mondo è il più grande evento dell’estate romana, che si svolge sulle rive del laghetto fino al 10 agosto sotto l’egida di Dada srl e ARCI Roma, all’interno del programma dell'Estate Romana promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE.

CREDITI VIDEO

Regia: Niccolò Falsetti; DOP: Angelo Sorrentino; Assistente operatore: Gennaro Visciano; Aiuto regia: Alessandro Grespan; Costumi: Ginevra De Carolis, Martina Franci; Con: Fabrizio Troya, Emanuele Agati, Alessandro Corda e la partecipazione speciale di Marco Giallini; Grazie a: Palestra Popolare Quarticciolo, quartiere Quarticciolo, Manetti Bros., Alessandro Veridiani, Delio Fusco, Ezio Pierattini.

Formazione Il Muro del Canto

Daniele Coccia: voce e testi

Alessandro Pieravanti: percussioni, batteria e voce narrante

Ludovico Lamarra: basso elettrico

Eric Caldironi: chitarra acustica e pianoforte

Giancarlo Barbati Bonanni: chitarra elettrica e cori

Alessandro Marinelli: fisarmonica

 

SCARICA LA CARTELLA STAMPA (FOTO E COMUNICATO IN WORD)

CALENDARIO IN AGGIORNAMENTO

7 LUGLIO IL MURO DEL CANTO 8 LUGLIO ROMA BRUCIA 9 LUGLIO GIOVANNI LINDO FERRETTI 10 LUGLIO PINGUINI TATTICI NUCLEARI 11 LUGLIO CAPITAN CAPITONE (aka DANIELE SEPE) E I FRATELLI DELLA COSTA + EPO 12 LUGLIO BUD SPENCER BLUES EXPLOSION 13 LUGLIO WASHED OUT 14 LUGLIO CHINESE MAN 15 LUGLIO CALIBRO 35 17 LUGLIO LITTLE STEVEN AND THE DISCIPLES OF SOUL 18 LUGLIO DOBET GNAHORÈ (NELSON MANDELA INTERNATIONAL DAY) 19 LUGLIO GOGOL BORDELLO 20 LUGLIO MEZZOSANGUE 22 LUGLIO NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE + SHOTS IN THE DARK 23 LUGLIO KRUDER & DORFMEISTER 24 LUGLIO GORAN BREGOVIC 25 LUGLIO NITRO 26 LUGLIO ORCHESTRACCIA 27 LUGLIO CAPO PLAZA nuova data  28 LUGLIO TEDUA 29 LUGLIO NICOLA VICIDOMINI 31 LUGLIO HUUN HUUR TU 1 AGOSTO MINISTRY 2 AGOSTO STEFANO SALETTI e BANDA IKONA 3 AGOSTO IOSONOUNCANE + PAOLO ANGELI 4 AGOSTO OTTO OHM

 

VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO

VILLA ADA
via di Ponte Salario 28 - Roma

#VillaAda2018

Dalle ore 9 servizio ristoro e centro estivo per i più piccoli e dalle 18 stand e area relax e ristorazione nel D’Ada Park

(area gratuita)

Dalle ore 21.30 a 00.30 concerti main stage (area a pagamento)

Sito web: www.villaada.org

Facebook: https://www.facebook.com/VillaAda.Fest/

Instagram: https://www.instagram.com/villaadafest/ 

INFO PER IL PUBBLICO:

Mail: info@villaada.org; Telefono 06 41734712

(attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 16)

Cellulare 3288128609

(attivo dalle ore 16 alle ore 21)

UFFICIO STAMPA GDG press

www.gdgpress.com

Giulia Di Giovanni mob: +393341949036; mail: giulia.digiovanni@gdgpress.com

Michela Rossetti mob: +3479951730; mail: rossetti.michela1@libero.it

Alessandro Gambino mob: +393208366055; mail: alessandro@gdgpress.com

Giulia Zanichelli mob: +393401808965; mail: gdgpress@gmail.com

 

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
Villa Ada dal 9 al 15 luglio: Ferretti, Calibro 35, Daniele Sepe, Bud Spencer Blues Explosion, Washed Out, Chinese Man, PTN Thu, 05 Jul 2018 17:24:19 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/485396.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/485396.html GDG Press GDG Press

VILLA ADA - ROMA INCONTRA IL MONDO 

T’ho amato sempre, non t’ho amato mai - XV edizione

 

SABATO 7 LUGLIO VILLA ADA SI VESTE DI ROSSO PER SOLIDARIETA’ AI MIGRANTI

GLI ARTISTI DELLA SETTIMANA DAL 9 AL 15 LUGLIO

 

9 LUGLIO GIOVANNI LINDO FERRETTI 

10 LUGLIO PINGUINI TATTICI NUCLEARI 

11 LUGLIO CAPITAN CAPITONE (aka DANIELE SEPE) E I FRATELLI DELLA COSTA + EPO 

12 LUGLIO BUD SPENCER BLUES EXPLOSION 

13 LUGLIO WASHED OUT 

14 LUGLIO CHINESE MAN 

15 LUGLIO CALIBRO 35

 

E tanti altri concerti gratuiti al D’Ada Park

SCARICA TUTTE LE FOTO: https://drive.google.com/open?id=1GHi1D9imO2Ew9WBPRG4LlMwnb6ukzP1d

 

Dalle ore 21.30 i concerti nel main stage (area a pagamento) 

Dalle 20.30 alle 21.30 i concerti nel D’Ada Park + after show da mezzanotte (area gratuita)

Un sabato particolare, questo 7 luglio a Villa Ada Roma incontra il mondo. Il festival ha infatti deciso di sostenere l’iniziativa promossa da Libera (a cui hanno aderito anche Arci e Anpi) per fermare questa emorragia di umanità. Tutti coloro che lavorano a Villa Ada indosseranno una maglietta rossa, rossa come quella che le mamme in fuga da guerre, torture e fame fanno indossare ai loro bambini prima di imbarcarli, sperando così che in caso di naufragio siano più riconoscibili. Rosso è il colore che invita a fermarsi. Lo stesso colore che oggi chiede di riflettere per capire come arginare questa deriva di disumanità verso cui sta navigando il nostro Paese e l’Europa tutta.

La settimana successiva, dal 9 al 15 luglio, sul palco di Villa Ada �“ Roma incontra il mondo si alternano alcuni tra i più interessanti artisti italiani e internazionali. Si inizia lunedì con il padre del punk italiano, Giovanni Lindo Ferretti; proseguendo martedì con i Pinguini Tattici Nucleari, mercoledì la ciurma Capitan Capitone e i Fratelli della Costa; giovedì i Bud Spencer Blues Explosion. Venerdì 13 luglio direttamente dagli Stati Uniti arriva per l’unica data italiana Washed out, il 14 i dj francesi Chinese man, mentre i Calibro 35 chiudono domenica la settimana.

Punto di riferimento per il mondo della musica alternativa in Italia, Giovanni Lindo Ferretti torna a Roma lunedì 9 luglioA cuor contento”. Il concerto ricalca i tour precedenti nella forma ma non nella sostanza. Ferretti torna a raccontarsi esclusivamente con le canzoni del suo repertorio solista e quelle dei CCCP, Fedeli alla Linea e C.S.I.  con una nuova scaletta che comprende anche qualche brano tratto da “Saga, il Canto dei Canti”, ultimo album pubblicato da Sony Music. Sul palco con lui i due fedeli compagni di viaggio Ezio Bonicelli e Luca A. Rossi, entrambi componenti degli Ustmamò, ad assicurare alle canzoni una nuova - e fedele - veste elettrica.

Continuano anche i concerti sul palco del D’Ada park, a partire dalle 20.30, con Mr. Milk e nell’aftershow con Toretta Stile, caleidoscopico viaggio nella musica Dance. I Djs Luzy & CorryX, con le loro selezioni musicali, conducono il pubblico in un viaggio attraverso gli anni 60, 70 e 80. Il tutto accompagnato dai filmati "cult" di VJ Birozzetto.

Il loro nome nasce da una birra artigianale, i Pinguini Tattici Nucleari, band bergamasca che negli ultimi anni si è fatta conoscere e apprezzare da un pubblico giovane e sempre più vasto, sono i protagonisti del main stage di Villa Ada martedì 10 luglio. Ad animare il pubblico del D’Ada park ci pensano i Cernit: così come il Cernit può essere composto con diversi colori, senza che questi si mescolino tra loro formando un’unica forma, il compito più difficile del quartetto romano è quello di amalgamare le loro diverse influenze musicali.

Si prosegue mercoledì 11 luglio con Capitan Capitone (al secolo Daniele Sepe) e i Fratelli della Costa. Un collettivo, o meglio una ciurma, che raccoglie le migliori lame di Napoli contemporanea. Mostrano le diverse anime musicali di una città ricca e prosperosa di note come il capoluogo campano: il rock, la canzone d'autore, il jazz, il funk, il punk, il reggae, il rap e di tutto di più. Arrivano al grande pubblico con le canzoni “Le Range Fellon” e “L'ammore 'o vero”. Nel loro ultimo disco “Capitan Capitone e i Parenti della Sposa” raccontano il matrimonio del celebre capitano con una signorina di buona famiglia, in un conflitto tra la downtown e la uptown che promette puro divertimento. Ad aprire il concerto gli EPO, protagonisti di una “trionfale” campagna di  crowdfunding su Musicraiser per la realizzazione di due lavori indipendenti, uno dei quali attualmente in lavorazione con Roy Paci nel ruolo di Co-produttore artistico e musicista e con gli archi di Rodrigo D’ Erasmo. Ad anticipare i concerti del main stage al D’Ada Park arrivano gli Espada, gruppo di Buenos Aires fondato da Giacomo Gigli.

Apriranno il 17 luglio a Londra il concerto dei Jet, ma prima si esibiranno giovedì 12 luglio a Villa Ada Roma incontra il mondo. Sono i Bud Spencer Blues Explosion, freschi del successo del loro ultimo album “Vivi Muori Blues Ripeti” (Tempesta Dischi). Un disco urgente e vitale, dedicato alla vita, alla sensualità e al viaggio, incentrato su un linguaggio semplice, maturo e diretto. In tour, il duo alt-rock formato da Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio è accompagnato da Francesco Pacenza, al basso e alla voce, e Tiziano Russo, alle tastiere e alla voce, per un appuntamento live di grandissimo impatto. Raccontano così la nascita del loro ultimo successo: “In Australia un amico ci ha fatto notare sulla valigia di un musicista l’adesivo ‘Eat Sleep Blues Repea’, da qui l’idea di utilizzare questo titolo, rivisto a modo nostro. Noi siamo gente semplice, siamo una band istintiva che vive di urgenza. Questo album parla di vita, di morte e di amore ed è un disco sexy, perbacco, noi siamo pronti a questo viaggio”. Sul palco gratuito del D’Ada park arriva alle 20,30 John Canoe, trio surf/garage rock di Roma e tra i pochi italiani ad aver suonato allo Sziget Festival di Budapest.

Sul main stage in programma venerdì 13 luglio l’unica data italiana di Washed Out alias di Ernest Greene. La sua musica è un sogno che spinge la mente a vagare in un altro stato dell’esistenza. Arrivato al successo con il suo album d'esordio “Within and Without”, in vetta alle classifiche americane e inglesi, oggi è tra i nomi più influenti dell’elettronica mondiale.

Sul palco del d’Ada Park anteprima assoluta di “Humae”, nuovo lavoro marcatamente ambient del collettivo marchigiano Decomposer che vedrà la luce nel prossimo autunno. Colonne sonore, psichedelia ed elettronica si fondono in un’unica esperienza sonora.

I singoli “Get up” e “I've Got That Tune” li hanno resi celebri in tutto il mondo. I Chinese Man sono allo stesso tempo un gruppo di dj francesi hip hop e un’etichetta discografica che non ha bisogno di presentazioni. Attualmente in tour per presentare il loro ultimo disco “The Journey” sono pronti a far ballare questo sabato il pubblico di Villa per una serata indimenticabile tra hip hop, reggae ed elettronica.

I Calibro 35 chiudono in bellezza la settimana domenica 15 luglio con il loro disco strumentale “Decade”, con cui festeggiano i dieci di attività. Decade più che una celebrazione è una time capsule, in cui la band ha inserito tutti gli elementi di cui si è composta la loro storia finora, per volgere lo sguardo in avanti. I Calibro 35 sono una delle poche band indipendenti italiane ad aver costruito un percorso progressivo e duraturo in ambito internazionale, vantano inaftti collaborazioni con stelle della musica internazionale come i Muse, Jay Z e Dr. Dre

Al D’Ada Park i Nohaybanda! presentano il loro terzo omonimo album. Duo composto da Fabio Recchia ed Emanuele Tomasi, fondono l'elettronica con il math-rock mantenendo però le dinamiche e l'interplay del jazz contemporaneo.

Oltre ai numerosi concerti, le rive del laghetto ospitano come ogni anno un programma culturale variegato e multidisciplinare, accessibile a tutti e in una convinta logica no profit. Si ripete l'esperienza vincente del D’Ada Park, l’area del Festival ad accesso gratuito che ospiterà concerti, dibattiti, incontripresentazioni di libri, esposizioni artistiche, proiezioni cinematografichecorsi di formazione e laboratori per bambiniDal giovedì al sabato l’appuntamento è con i workshop e le pillole formative di Fusolab: degustazione di vini, djing, live performance e la realizzazione di saponi e detergenti naturali si alternano dalle ore 19 alle 21. Per i più giovani, l’associazione “Il Giardino di Lulù” continua con il suo centro estivo dal lunedì al venerdì con attività sportive, giochi, teatro, musica, escursioni a cavallo e laboratori. Domenica 15 luglio inizia poi l'appuntamento settimanale con l'Ada Circus: dalle 17 alle 20 artisti di strada e circensi coinvolgeranno il pubblico nei loro spettacoli.

Villa Ada �“ Roma incontra il mondo è il più grande evento dell’estate romana, che si svolge sulle rive del laghetto fino al 10 agosto sotto l’egida di Dada srl e ARCI Roma, all’interno del programma dell'Estate Romana promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE.

 

CALENDARIO IN AGGIORNAMENTO

9 LUGLIO GIOVANNI LINDO FERRETTI 10 LUGLIO PINGUINI TATTICI NUCLEARI 11 LUGLIO CAPITAN CAPITONE (aka DANIELE SEPE) E I FRATELLI DELLA COSTA + EPO 12 LUGLIO BUD SPENCER BLUES EXPLOSION 13 LUGLIO WASHED OUT 14 LUGLIO CHINESE MAN 15 LUGLIO CALIBRO 35 17 LUGLIO LITTLE STEVEN AND THE DISCIPLES OF SOUL 18 LUGLIO DOBET GNAHORÈ (NELSON MANDELA INTERNATIONAL DAY) 19 LUGLIO GOGOL BORDELLO 20 LUGLIO MEZZOSANGUE 22 LUGLIO NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE + SHOTS IN THE DARK 23 LUGLIO KRUDER & DORFMEISTER 24 LUGLIO GORAN BREGOVIC 25 LUGLIO NITRO 26 LUGLIO ORCHESTRACCIA 27 LUGLIO CAPO PLAZA nuova data  28 LUGLIO TEDUA 29 LUGLIO NICOLA VICIDOMINI 31 LUGLIO HUUN HUUR TU 1 AGOSTO MINISTRY 2 AGOSTO STEFANO SALETTI e BANDA IKONA 3 AGOSTO IOSONOUNCANE + PAOLO ANGELI 4 AGOSTO OTTO OHM

SCARICA IL COMUNICATO

SCARICA LE SCHEDE ARTISTI

SCARICA LE FOTO

VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO

VILLA ADA

via di Ponte Salario 28 - Roma

#VillaAda2018

Sito web: www.villaada.org

Facebook: https://www.facebook.com/VillaAda.Fest/

Instagram: https://www.instagram.com/villaadafest/

INFO PER IL PUBBLICO:

Mail: info@villaada.org

Telefono 06 41734712

(attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 16)

Cellulare 3288128609

(attivo dalle ore 16 alle ore 21)

BIGLIETTI

Giovanni Lindo Ferretti - 9 luglio

Biglietti in prevendita: 15,00 + 2,25 € d.d.p.

Prevendite: goo.gl/tYycLW

 

Pinguini tattici nucleari - 10 luglio

Biglietti in prevendita: 10,00 € + 2,50€ d.d.p

Prevendite: https://bit.ly/2Kzk5NF

 

Capitan Capitoni (aka Daniele Sepe) e i Fratelli della Costa - 11 luglio

Biglietti in prevendita: 10€ + d.d.p.

 

Bud Spencer Blues Explosion - 12 luglio

Biglietti in prevendita: 12,00 + 1,50 €

Prevendite: goo.gl/gJq5pB

 

Washed Out - 13 luglio

Biglietti in prevendita: 12,00 € + d.d.p

Prevendite: https://bit.ly/2u82uS7

 

Chinese Man - 14 luglio

Biglietti in prevendita: 20,00 + 3,00 d.d.p.

Prevendite: goo.gl/Mm35Nt

 

Calibro 35 - 15 luglio

Biglietti in prevendita: 15,00 + 1,50 d.d.p.

Biglietti al botteghino: n.d.

Prevendite: goo.gl/Ev8yFG

UFFICIO STAMPA GDG press

www.gdgpress.com

gdgpress@gmail.com

Giulia Di Giovanni mob: +393341949036; mail: giulia.digiovanni@gdgpress.com

Michela Rossetti mob: +3479951730; mail: rossetti.michela1@libero.it

Alessandro Gambino mob: +393208366055; mail: alessandro@gdgpress.com

Giulia Zanichelli mob: +393401808965; Ilenia Visalli mob: +393293620879; gdgpress@gmail.com

#VillaAda18 #VillaAda #VillaAdaCè #DadaPark #EstateRomana #25edizioni

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
Domenico Imperato apre le date italiane del Summer European Tour dei Calexico Thu, 05 Jul 2018 12:52:14 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/485366.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/485366.html GDG Press GDG Press

DOMENICO IMPERATO

apre le date italiane del Tour Europeo dei

CALEXICO

"Calexico è per me sinonimo di confine, di frontiera e contaminazione. Calexico è un'idea di suono sempre mobile che non puoi fermare. Per anni ho lavorato cercando di mischiare le mie radici italiane con suoni, idee, ritmi, metriche “altre” prese in prestito dalla musica sud americana, africana e angloamericana. Ritrovarmi sul palco di questa super band statunitense, una delle mie preferite nel panorama internazionale, è per me un onore e un piccolo dono ricevuto dopo tanta strada e musica percorsa"  

Sarà il cantautore Domenico Imperato, artista che del viaggio musicale ha sposato l’intera filosofia, ad aprire le 4 date italiane del Summer European Tour 2018 della storica band americana Calexico: il 12 luglio all'Anfiteatro degli Agostiniani di Rimini, il 13 luglio nell'Anfiteatro Museo Pecci di Prato, il 14 luglio nell'Auditorium Horszwoski di Monforte d'Alba (CN), il 15 luglio al Carroponte di Milano.

Domenico Imperato ha pubblicato il 2 febbraio per LaPilla Records / Ponderosa Music & Art il suo nuovo album Bellavista prodotto insieme al polistrumentista Francesco Arcuri (Capossela, Einaudi, Mannarino..), un lavoro ricco di sonorità e contaminazioni in cui il rock incontra il pop e l’elettronica danza insieme alla world music. Bellavista supera i confini ristretti del Tropicalismo in chiave mediterranea di “Postura Libera” e si apre all’infinita curiosità di Imperato.

Lo stesso Domenico ha dichiarato di aver ascoltato molta musica dal mondo durante la produzione e registrazione di questo album, tra cui anche i dischi degli stessi Calexico, proprio per le caratteristiche del loro sound inconfondibile che sprigiona lo spirito del crossover tipico delle popolazioni del sud degli Stati Uniti d'America al confine col Messico. 

Questi quattro prestigiosi opening act completano il calendario estivo di Domenico Imperato e del suo Bellavista Tour 2018, già ricco di appuntamenti:

 

- 11/07/18 TerraSound - Pescara (Motta, Mesa, Domenico Imperato)

- 12/07/18 open act CALEXICO - Corte degli Agostiniani, Rimini

- 13/07/18 open act CALEXICO - Anfiteatro Museo Pecci, Prato

- 14/07/18 open act CALEXICO - Auditorium Horszwoski, Monforte d’Alba (CN)

- 15/07/18 open act CALEXICO - Carroponte (MI)

- 19/07/18 Osteria al Ponte - San Donà di Piava (VE)

- 22/07/18 Oasi di Morgan - Silvi (PE)

- 26/07/18 Martin Book Festival �“ Martin Sicuro (TE)

- 29/07/18 Chalet Dica37 - San Benedetto del Tronto (AP)

- 3/08/18 Playa Paloma �“ Pescara

- 5/08/18 Rosciano (PE)

- 6/08/18 Lido Nadia - Casalbordino (CH)

- 7/08/18 Cinema e Cultura - Bobo Rondelli, Vincenzo Cinaski, Domenico Imperato Pala Dean Martin - Montesilvano (PE)

- 8/08/18 Cinema e Cultura - Pala Dean Martin - Montesilvano (PE)

- 9/08/18 Dusk Festival �“ Spiaggia di Punta Penna, Vasto (CH)

- 13/08/09 Roseto d’Autore - Roseto (TE)

- 14/08/18 Macondo Festival �“ Francavilla al Mare (CH)

- 17/08/2018 Cueva Brigante �“ Chieti

- 22/09/18 Artsenal - Malaga (Spagna)

- 29/09/18 KafCafè �“ Valencia (Spagna)

SCARICA IL COMUNICATO

SCARICA LA FOTO 

 Videoclip ufficiale di "Zitta": https://www.youtube.com/watch?v=KyKon2XXSqA  

 

Videoclip ufficiale Del Mondo Il Canto e disco Bellavista: 

https://www.youtube.com/watch?v=8Y0Ua8OVyh8&index=1&list=PL5d9f6nDit3rKnsB4C7Hm4WcOtSEjjKCd

Spotify: https://open.spotify.com/album/4QWD20N5duvXuMbPoTG5bZ 

Soundcloud: https://soundcloud.com/domenicoimperato/sets/bellavista-1

 

www.domenicoimperato.com
www.facebook.com/domenicoimperatomusic
https://ponderosa.it/lapilla

https://m.facebook.com/associazioneculturalelapilla/

 

UFFICIO STAMPA GDG press

www.gdgpress.com | gdgpress@gmail.com

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
Ariano Folkfestival: dai Dubioza Kolektiv a Calypso Rose (unica data italiana), i migliori suoni del mondo dal 15 al 19 agosto Tue, 03 Jul 2018 15:31:44 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/485116.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/485116.html GDG Press GDG Press

DAI DUBIOZA KOLEKTIV A CALYPSO ROSE, PER L’UNICA DATA ITALIANA

ARIANO FOLKFESTIVAL

XXIII edizione  - DAL 15 AL 19 AGOSTO - ARIANO IRPINO 

PRESIDIO DI CULTURE, INCLUSIONE E WORLD MUSIC

ANTEPRIMA IL 5 AGOSTO  A CAPACCIO PAESTUM CON L’INSTITUTO MEXICANO DEL SONIDO

SCARICA LE FOTO: https://www.dropbox.com/sh/h1frci4blb2g77v/AADmchl5weKw2HAIxGl1Kkira?dl=0

in foto: Calypso Rose

Oltre 350 artisti in 23 anni, più di 1000 ore di musica, 36 nazioni invitate sul palco, 20.000 presenze in ogni edizione, 10 aree collaterali. Questi i numeri di Ariano Folkfestival, tra i più interessanti appuntamenti europei dedicati alla world music, che torna dal 15 al 19 agosto firmando la sua XXIII edizione ad Ariano Irpino.

In questa terra di confine in provincia di Avellino posizionata tra Campania, Puglia e Basilicata, il festival si apre ancora una volta ai migliori suoni del mondo, scommettendo come sempre sulla qualità artistica e orgogliosa di presentare una line up ricercata e libera da logiche commerciali.

Ariano Folkfestival regala al suo pubblico un’anteprima domenica 5 agosto al celebre Dum Dum Republic di Capaccio Paestum (Salerno). Sulla spiaggia vista mare inizia dalle ore 15 un lungo dj set che si chiude con il concerto dell’Instituto Mexicano Del Sonido al via dalle ore 19. La formazione guidata da Camilo Lara è abituata a esibirsi nei più importanti festival internazionali accanto ad artisti quali Gorillaz, Calexico, Molotov, Residente, Morrissey e molti altri. Sempre carichi di buonumore e voglia di divertirsi - in perfetta sintonia con lo spirito della manifestazione -si muovono abilmente tra beat electrodance, hip hop e musica tradizionale.

Il 15 agosto si entra nel vivo. Il festival inizia con una giornata a ingresso gratuito in cui dà il benvenuto all'olandese Mauskovic Dance Band. Amsterdam ha forgiato il loro suono unico, che ha le radici in una cumbia dai sapori tropicali  a cui si mescolano ritmi afro-caraibici e space disco. A questo aggiungono tocchi elettronici, drum machine e sintetizzatori, creando così un sound estremamente contemporaneo ma ricco delle più svariate influenze culturali. Chiude la serata Dj Grissino.

Il 16 agosto sarà la volta della vitale irriverenza dei Dubioza Kolektiv, ovvero i bosniaci più esplosivi in circolazione. Nel loro shaker musicale si infilano i generi più diversi: ritornelli orecchiabili e attitudine punk, influenze indo-pakistane e accenni elettronici. Ne viene fuori un cocktail che ha conquistato non solo i Balcani ma tutto il mondo grazie al perfetto equilibrio fra contemporaneità e tradizione, ironia feroce e impegno politico. Ad anticiparne il concerto, il blues elettronico farcito di chitarre e ironia di Sanseverino et Lionel Suarez Band con il loro ultimo disco “Montreuil/Memphis”; e la psichedelia turca degli Altın Gün, che miscela sapientemente folk, rock e funk con una grande fascinazione per la musica della Turchia degli Anni Settanta.

Il 17 Agosto tocca a una delle scoperte musicali più interessanti in programma: i 47Soul. Formatesi in Giordania 5 anni fa, hanno saputo fondere ritmi elettronici e suoni mediorientali alla debka, la musica e danza tradizionale palestinese di strada, unendovi stralci di hip hop e reggae. “Semplicemente impressionanti dal vivo”, per usare le parole del The Guardian, scrivono e si esibiscono per parlare di libertà, siano questi nuovi stili di danza o l’abbattimento dei check point di frontiera.

Dopo di loro, arrivano i divertenti Soviet Suprem. Nati in Francia ma con l'anima in Russia, il duo composto da John Lénine e Sylvester Staline presenta il nuovo album “Marx Attack”, dove un ironico gipsy punk militante si mescola alle melodie tradizionali russe e all'elettronica per farci rivivere il “sogno balcanico”. A concludere la serata, il dj set del loro conterraneo Omar Emile, direttamente da Radio NOVA. 

Nessun riposo dopo il dj set del 17 agosto: alle prime luci dell’alba del 18 agosto ci si sposta nella Villa comunale, alle 4 del mattino, con gli italo-franco-tunisini Ifriqiyya Electrique. E’ il moniker che nasconde una vera e propria cerimonia adorcista (che punta a favorire l'interazione con le entità positive) per liberarsi dal male attraverso un suono post-industriale contaminato da chitarre ed elettronica. Un vero e proprio rito per arrivare alla guarigione dello spirito attraverso la trance e la possessione, come nelle tradizioni tunisine più ancestrali.

Alle 18 invece l'Auditorium ospita la travolgente energia argentino-brasiliana di Mintcho Garrammone.  Insieme alla sua giovane orchestra festeggia i 50 anni e il nuovo disco “Badauê”, che in dialetto africano significa “celebrare l'allegria”. 

Il programma serale del main stage prevede in scaletta i francesi Lalala Napoli, reinventori della tarantella napoletana ed esploratori di altre melodie tradizionali napoletane. A seguire: l’energia del sestetto italo-portoghese Tony Madeira y Los Impresionantes, pronti a travolgere il pubblico con il loro nu-merengue. Made in Uk arrivano i Gentleman’s Dub Club, gruppo dub ormai abituato a passare dalla sala principale del Fabric di Londra ai più prestigiosi festival internazionali. Presentano live l'ultimo catartico disco “Dubtopia”: “Un piccolo angolo di paradiso fuori dalla vita quotidiana - parole loro - dedicato alla pura gioia”. Per le ore piccole, invece, largo a Sol Pereyra & Dj Karim.

Come una matrioska, l’ultima data di Ariano Folkfestival sarà un festival nel festival e svelerà un artista dopo l’altro: il 19 agosto sarà una giornata lunghissima che si protrarrà fino a notte fonda con diversi dj dislocati in tutta la città. Protagonista assoluta: Calypso Rose con l’unica data italiana. Oltre venti album e 800 canzoni all’attivo, ha alle spalle un disco di platino in Francia, il prestigioso Victoires de la Musique (i Grammy francesi) e la nomina “Artista dell’Anno” aI WOMEX Awards. Conosciuta come “la regina”, oggi più che mai all’altezza del suo titolo nobiliare, l'artista di Trinidad & Tobago è stata a lungo il simbolo della lotta per i diritti alle donne.

Ad anticiparla, sul palco principale dalle 13 salirà la Bandabardò, una delle live band italiane più vitali; e la dj battle degli spagnoli dj Panko e Lord Sassafrass. Riflettori puntati anche sullo stile club di New York: alla consolle il grande Nickodemus, riferimento della scena tropical clubbing statunitense nonché fondatore dell'etichetta discografica Wonderwheel. Sostenuto dalle percussioni di Nappy G, chiuderà le danze al Folk stage.

Come sempre, protagonista di Ariano Folkfestival non sarà solo la musica. Sarà presente l’area camping e Volkszone con gli spazi musicali; la sezione cinema di Cinezone; lo sport con le lezioni di Yoga e i “ Racconti di viaggio ” con le interviste agli artisti ospitati. Spazio anche a Folkintour, con una proposta di itinerari turistici in tutto il territorio; l’immancabile Aperiworld con gli aperitivi musicali; l’ex Sanazone con aperitivi musicali serali; la Bookzone dedicata alla letteratura; l’immancabile musica elettronica a fine serata, lo spazio Folkart per gli amanti della street art.

 

PROGRAMMA COMPLETO 

15 Agosto
Ore 21.00 Main stage:
Mauskovic Dance band
Dj Grissino
Prezzo: ingresso gratuito

16 Agosto
Ore 21.00 Main stage:
Sanseverino et Lionel Suarez Band
Altın Gün
Dubioza Kolektiv
Prezzo giornaliero: 10 euro

17 Agosto
Ore 21.00 Main stage:
47 Soul
Soviet Suprem
Omar Emil dj set (Radio NOVA)
Prezzo giornaliero: 10 euro

18 Agosto
Ore 04.00 Villa comunale
Ifriqiyya Electrique
Ore 18:00 Auditorium
Mintcho Garrammone
Ore 21.00 Main stage:
Lalala Napoli
Tony Madeira y Los Impresionantes
Gentleman’s Dub Club
Sol Pereyra & Dj Karim
Prezzo giornaliero: 10 euro

19Agosto
Ore 13.00 Main stage:
Bandabardò
Panko + Lord Sassafrass
Calypso Rose (unica data italiana)
Nickodemus feat Nappy G
Prezzo giornaliero: 15 euro

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

SCARICA LA FOTO DI  CALYPSO ROSE

CONTATTI ARIANO FOLKFESTIVAL

Sito: http://www.arianofolkfestival.it/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/arianofolkfestival?ref=bookmarks

Pagina Flickr: https://www.flickr.com/photos/arianofolkfestival/

 

CONTATTI UFFICIO STAMPA GDG press

www.gdgpress.com

Giulia Di Giovanni mob: +393341949036; mail: giulia.digiovanni@gdgpress.com

 Michela RossettI mob: +3479951730; mail: rossetti.michela1@libero.it

Alessandro Gambino mob: +393208366055; mail: alessandro@gdgpress.com

 Giulia Zanichelli mob: +393401808965; mail: gdgpress@gmail.com

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
M¥SS KETA: E' ON LINE "MONICA", IL VIDEO DEL NUOVO SINGOLO PRODOTTO DA POPULOUS. OMAGGIO ALLA BELLUCCI FRA ALMODOVAR E WARHOL Tue, 03 Jul 2018 14:52:17 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/485108.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/485108.html GDG Press GDG Press

         

M¥SS KETA

diventa

MONICA

ESCE OGGI IL VIDEO DEL SINGOLO PRODOTTO DA

POPULOUS

Guarda il video:

https://youtu.be/X0EIBC08Mm4

Scarica le foto

https://www.dropbox.com/sh/jdk8fg5h91iu0u8/AAAIH0dkeQRHpDQh78I-v5iGa?dl=0

Un universo a metà tra cartone animato e commedia all’italiana. Con un pizzico del primo Almodovar, quello più punk e “bizarre” di “Pepi, Luci, Bom e le altre ragazze del mucchio”. Un turbine di situazioni folli e colpi di scena al limite del surreale, come sempre affrontati con l'intelligenza, l’ironia e lo stile iconico che contraddistingue le vere star.

È online da oggi MONICA, il nuovo video di M¥SS KETA diretto da Simone Rovellini con la direzione creativa di Motel Forlanini https://youtu.be/X0EIBC08Mm4. Il video, orgogliosa rivendicazione della libertà personale e creativa, è stato presentato in anteprima venerdì 29 giugno in occasione della Pride week di Milano. La traccia, prodotta da Populous, è il quarto singolo estratto dall'album UNA VITA IN CAPSLOCK (Ascoltalo qui https://umi.lnk.to/UVIC).

Dopo le confessioni intime del precedente UNA DONNA CHE CONTA, M¥SS si ritrova circondata da parrucchiere pettegole, avidi banchieri e star dello spettacolo in sua adorazione che la chiamano in continuazione con il suo più intimo e segreto nome: “OGNI GIORNO, OVUNQUE, TUTTI MI CHIAMANO… MONICA!” Portando all’estremo il gioco sull’identità, la divina myss-teriosa aggiunge un ulteriore elemento di spaesamento alla sua immagine: via il biondo, una semplice tinta per capelli e, voilà, diventa mora!

Il video è un omaggio a una icona della femminilità italiana, Monica Bellucci, con tanto di citazioni dirette: la celebre accensione della sigaretta di “Malena” di Giuseppe Tornatore e la rapina di “I Mitici - Colpo gobbo a Milano” diretto da Carlo Vanzina. Oltre alla gang delle Ragazze di Porta Venezia (Miuccia Panda, La Iban, La ChaCha e La Prada), il video vede la partecipazione di Daphne Tarantula e La Manu, che prestano anche le loro dolci voci nella canzone, e due guest star d’eccezione come Elodie e Joan Thiele, nel ruolo di sospettose femme fatale che anticipano con il loro sguardo un’escalation di eventi indimenticabile.

In una città di cartapesta dominata da un’estetica queer e governata dal sacro principio del feticismo, affollatissima di oggetti della cultura pop che rivelano la loro natura posticcia, M¥SS (o, meglio, MONICA) si muove fra continui cambi d’abito, citando con i suoi outfit perfino “L’origine du Monde” di Gustave Coubert. Un abito che diventa “un manifesto politico, una bandiera femminista e femminile con un messaggio semplice ma potente: W LA FIGA” come dice il costume designer Fabrizio Ferrini. Così come il reggiseno a proiettile, omaggio allo stile pin-up reso celebre da Betty Page e contemporaneo dalle più grandi pop star di oggi, o i pois allucinogeni di Yayoi Kusama che accentuano la bidimensionalità del racconto e adornano silhouette direttamente mutuate dall’universo di Barbie.

Il video di MONICA è la vetta onirica in cui trionfa la mescolanza fra l’alto e il basso, fra il colto e il nazional popolare, pratica in cui M¥SS KETA è regina incontrastata. Una dimensione in cui l’estetica pop e “cartoons” è portata all’eccesso grazie alle scenografie di Gio Pastori e agli oggetti di Alessandro Mensi, props-maker e set decorator, e che racchiude in una centrifuga le insegne dei bar del Nevada degli anni ’50, le tartarughe Ninja, Andy Warhol, Roy Lichtenstein e Fortunato Depero. Un mondo che attraverso personaggi, scene, e costumi ribadisce ancora una volta la volontà di espressione totale e l’orgoglio di rivendicare la propria assoluta libertà.

CREDITS

UNA PRODUZIONE MOTEL FORLANINI
DIREZIONE CREATIVA: MOTEL FORLANINI
FOTOGRAFIA: DAVIDE GATTI
COSTUME DESIGNER: FABRIZIO FERRINI
COSTUME COORDINATOR: ELENA SANFILIPPO
COSTUME CREATION: PAOLA FERRINI
SCENOGRAFIE: GIO PASTORI
ATTREZZISTI: ROMEO STEINER, WERONIKA WOLIŃSKA
PROPS MAKER: ALESSANDRO MENSI, NATASCIA FENOGLIO
SET DECORATOR: ALESSANDRO MENSI
TRUCCO E PARRUCCO: SERENA CONGIU
ASSISTENTI TRUCCO E PARRUCCO: MARTINA RUSSO, GRETA CECCOTTI
PRODUCER: VALENTINA DE ZANCHE
GRAFICA E COMUNICAZIONE: DARIO PIGATO
FOTOGRAFO DI SCENA: VITTORIO SCHIAVO
COORDINAMENTO: M¥SS KETA

FOCUS PULLER: SONIA VERONELLI
SECONDO FOCUS PULLER, CAMERA ASSISTANT: MARIA MARANGONI
OPERATORE CONSOLE: FEDERICO DE MAESTRI
GAFFER: DIANA HERNANDEZ
ASSISTENTE DP: GIACOMO LAMBARDI DI SAN MINIATO
SECONDI ELETTRICI: SAMUEL SCOTT, NICOLA DI LOLLO
SEGRETARIA DI PRODUZIONE: GIULIA SALVADOR
ASSISTENTE DI STUDIO: SIMONE MAGNANI
AIUTO MACCHINISTA: MOHAMED ALY

CAST:

M¥SS KETA

LA CHA CHA
LA IBAN
MIUCCIA PANDA
LA PRADA
DAPHNE TARANTULA
LA MANU
JOAN THIELE
ELODIE
SERENA CONGIU
SEXY UOMINI MASCHERATI MISTERIOSI

GRAZIE A:

FRANCESCO QUADRI
DANI SANDLER
TORCIA
MARTINA FAGIANI
LINDA TRONI
FREDERIK DE WACHTER
GELATERIA ORSI

FASHION GRAZIE A:
FANTABODY
GOGO PHILIP
DAIZY SHELY
SUPER SUNGLASSES

TESTO "MONICA"

UNICA
ICONICA
ATOMICA
SANTA
MONICA

SONO FUORI LEGGE
CALL ME LA PROHIBIDA
SE IL MIO SOUND TI PRENDE
PER TE È FINITA
LA VITA È UNA PARTITA
E SONO ANCORA IN PANCHINA
È LA FAVOLA DI UN’ARTISTA
UNA DONNA CHE NON S’INCHINA

AL BANCONE DEL BAR

-          MONICA

IN FILA ALLE POSTE

-          MONICA

IN PIEDI SUL TRAM

-          MONICA

COME VUOI TU, CHIAMAMI
MONICA

MONICA

CALL ME MONICA

MONICA

VOGLIO UNA BMW GINA
IL PROTOTIPO?
LA MIA VAGINA
È UN ARCHETIPO
IL MIO È UN SUONO EMBRIONALE
UN ABBOZZO MATRIARCALE
TI ENTRA E TI FA MALE
TI PROIETTA NEL PIACERE

NELLA HALL DELL’HOTEL

-          MONICA

SUL FRECCIAROSSA

-          MONICA

IN CODA AL MCDONALD

-          MONICA

HAI VINTO TU, CHIAMAMI MONICA

MONICA

CALL ME MONICA

MONICA

LLAMAME MONICA

MA IO NON CE LA FACCIO PIÙ
MA QUESTO È UNO SCANDALO
MA CHE ME STAI A SCIPPÀ ER CULO?
DOVE SONO LE TELECAMERE?
TIRATE FUORI QUESTE CAZZO DI CAMERE
NO DAVVERO NON È PIÙ DIVERTENTE RAGAZZI
OGNI FOTTUTO GIORNO, OVUNQUE,
MI CHIAMANO

MONICA

CALL ME MONICA

MONICA

CHIAMAMI MONICA

 

M¥SS KETA

http://sptfy.com/2mKu

WWW.MYSSKETA.CLUB

 

POPULOUS

http://sptfy.com/1WJz

http://Instagram.com/populousmusic

 

MOTEL FORLANINI

http://motelforlanini.com

motelforlanini@gmail.com

 

BOOKING

yuri@dnaconcerti.com

 

LE PROSSIME DATE DELL’#UVIC TOUR

 

6 LUGLIO, PARMA, CIRCOLO ARCI MU

7 LUGLIO, RAVENNA, HANA BI �“ Link

13 LUGLIO, FUCECCHIO (FI), REALITY BITES FESTIVAL - Link

14 LUGLIO, FOLIGNO (PG), MESA VERDE

19 LUGLIO, BRESCIA, MUSICAL ZOO FESTIVAL �“ Link

20 LUGLIO, VIALFRÈ (TO), APOLIDE FESTIVAL �“ Link

21 LUGLIO, CASSANO MAGNAGO (VA), WOODOO FEST �“ Link

22 LUGLIO, GOA BOA, GENOVA - Link

27 LUGLIO, VASTO (CH), SIREN FESTIVAL �“ Link

1 AGOSTO, MONTALTO MARINA (VT), REVOLUTION CAMP - Link

3 AGOSTO, MILAZZO, MISH MASH FESTIVAL - Link

5 AGOSTO, SAN CATALDO (LE), TBA

11 AGOSTO, ROCCETTELLA DI BORGIA (CZ), FRAC FESTIVAL - Link

26 AGOSTO, TORINO, TODAYS FESTIVAL - Link

31 AGOSTO, CREMA, TBA

1 SETTEMBRE, TREVISO, HOME FESTIVAL - Link

5 SETTEMBRE, ACQUAVIVA (SI), LIVE ROCK FESTIVAL - Link


SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

SCARICA IL POSTER

SCARICA LE FOTO

UFFICIO STAMPA M¥SS KETA

GDG PRESS

 www.gdgpress.com

Giulia Di Giovanni - info@gdgpress.com mob: +393341949036

Alessandro Gambino - alessandro@gdgpress.com mob: +3208366055

 

 

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
Villa Ada dal 2 all'8 luglio: Galeffi, GodSpeed You! Black Emperor, Willie Peyote, Il Muro del Canto, Ou e la serata Roma Brucia Mon, 02 Jul 2018 15:48:30 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484962.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484962.html GDG Press GDG Press

VILLA ADA - ROMA INCONTRA IL MONDO 

T’ho amato sempre, non t’ho amato mai - XV edizione

 

LA SETTIMANA DAL 2 ALL’8 LUGLIO

 2 LUGLIO OU + MOMBU + MARESCA/DI GASBARRO - ingresso gratuito

3 LUGLIO GALEFFI + MOX

4 LUGLIO GODSPEED YOU! BLACK EMPEROR

 5 LUGLIO WILLIE PEYOTE

6 LUGLIO 666 + THE PISCHELLIS - ingresso gratuito

7 LUGLIO IL MURO DEL CANTO

8 LUGLIO ROMA BRUCIA - ingresso gratuito

 

E tanti altri concerti gratuiti al D’Ada Park

 

Dalle ore 21.30 i concerti nel main stage (area a pagamento) 

Dalle 20.30 alle 21.30 i concerti nel D’Ada Park + after show da mezzanotte (area gratuita)

Il vivace sestetto sardo-romano degli Ou apre la settimana di Villa Ada �“ Roma incontra il mondo che inizia oggi lunedì 2 luglio. Segue Galeffi, cantautore romano tra i più apprezzati della scena indie contemporanea, e la band culto GodSpeed You! Black Emperor. Giovedì 5 luglio arriva l’ironia pungente e sempre onesta del rapper torinese Willie Peyote e il 7 luglio Il Muro del Canto con l’unica data estiva. Chiude la settimana di concerti la serata Roma Brucia, a ingresso gratuito.

Si inzia oggi lunedì 2 luglio con gli Ou (uovo in lingua sarda): qualcosa a metà tra le Voci Atroci e Carla Bley, volendo essere brutalmente schematici e senza far torto a nessuno.

Il gruppo nasce su iniziativa di Ersilia Prosperi (tromba, flicorno, ukulele e voce), e si amplia a sestetto. Sulla sua strada incontra la complicità di un nome di riferimento di quell’area eretica che gioca di sponda tra jazz, contemporanea e avant-rock, la statunitense Amy Denio, che oltre a contribuire in prima persona con voce e sax, produce i primi due dischi della formazione, “Pisces Crisis” e “Scrambled!”

A fare da collante è il jazz (elegantemente non ortodosso); ma sono soprattutto gli arrangiamenti vocali - poliglotti e vitali - a fare la differenza, giocando con i registri, gli stili e i generi, camminando sul filo di una colta ironia. Prima di loro su palco: il live di Maresca/Di Gasbarro e le sonorità afro beat dei Mombu.

Classe 1991, Galeffi sale sul palco di Villa Ada martedì 3 luglio. Si fa cantare e ricordare, grazie ad una scrittura catchy dalle mille sfumature sonore, in un mondo a tratti surreale, governato da tazze di te, occhiaie, orologi, caffettiere, baci rubati, polistirolo e calciatori. “Scudetto”, il suo primo album, in meno di quattro mesi ha raggiunto 4 milioni di ascolti tra YouTube e Spotify, un successo annunciato. Le sue sono canzoni sfacciate e pop, elegantemente intrise di vita quotidiana, amori totali e rimandi letterari.

Mercoledì 4 luglio è la volta degli attesissimi GodSpeed You! Black Emperor collettivo canadese presente sulle scene dal 1994. La loro filosofia, fuori da ogni logica del business musicale, e i loro live show li hanno resi un vero e proprio nome di culto all'interno della scena alternative/post rock. Dopo il successo dei due sold out di quest’inverno all’Auditorium Conciliazione per il Romaeuropa Festival tornano a Roma per presentare il loro ultimo lavoro “Luciferian Towers”, un inno alla resistenza nato dal bisogno di dare una risposta alle ingiustizie che affliggono la società.

Ha collezionato ben 26 sold out in 45 concerti, è irriverente, ironico e mai convenzionale, Willie Peyote sul palco di Villa Ada porta giovedì 5 luglio il suo ultimo lavoro “Sindrome di Toret”, un disco che affronta il tema della libertà d’espressione, in un’epoca in cui la comunicazione è cambiata profondamente a causa della tecnologia.

Con riferimenti e citazioni più o meno velate alla musica italiana degli ultimi quarant’anni, Willie Peyote delinea un sound e una forma lirica che vanno da Battisti a Bruno Martino, passando dal nuovo cantautorato pop e prendendo spunto dalla narrazione tipica della stand-up comedy e della satira: capovolge il punto di vista collettivo e sviluppa un pensiero critico attraverso la provocazione e l’ironia. I suoi live sono intensi e coinvolgenti capaci di riunire un pubblico eterogeneo e trasversale per età e stile.

Venerdì 6 luglio in programma i live dei 666 + The Pischellis, tribute band degli 883 in versione metal i primi, ripropongono i classici del pop e del rock anglosassone in versione romanesca i secondi. After show con Borghetta Stile, da sempre punto di riferimento della scena romana, è uno tra i party più eccentrici e non convenzionali della città, un viaggio nel tempo accompagnato dai più grandi successi pop e dance anni’90.

Reduci da un tour che ha totalizzato più di 80 concerti in giro per l’Italia, sabato 7 luglio Il Muro del Canto, voce popolare senza tempo, torna per un’unica data estiva che anticipa l'uscita del quarto lavoro in studio e che vedrà la luce ad ottobre per Goodfellas. A Villa Ada la band ripercorrerà il proprio percorso musicale attraverso i brani di sempre e per la prima volta dal vivo presenterà al pubblico il nuovo singolo, “La vita è una”, uscito proprio oggi 2 luglio e con protagonista Marco Giallini nel video (https://www.youtube.com/watch?v=Z0IUT4G_MPg&feature=youtu.be).

Chiude la settimana di concerti domenica 8 luglio Roma Brucia, la serata a ingresso gratuito dedicata ai gruppi romani. Un appuntamento annuale diventato un cult delle notti romane, in programma: Sierra Romana, Puertonico, Sativa Rose, Moci, Montone, Bart olini, Pippo Sowlero, Fuckyourclique, Luca coi Baffi / John Idea, Danny il campione, Vanbasten, E Se Ho, Urbania 78989.

Non mancano come ogni settimana gli appuntamenti al D’Ada park, l’area del festival ad accesso gratuito. Si inizia lunedì 2 luglio il tributo a David Bowie: le chitarre di Stefano Scarfone e la voce di Richard Von Sabeth si uniscono per l’occasione in un sensibile omaggio al Duca Bianco. Segue sul palco (dopo la mezzanotte) l’appuntamento con Funny Pam DJ set (Afro, funk, soul, rare grooves). Martedì 3 luglio è la volta del live del cantautore toscano Giovane Giovane; mentre il 4 luglio arrivano i The Whirlings, band originaria dell’Aquila, con il loro post-rock melodico un po’ noise un po’ psichedelico. Propongono un live che si ispira ai light shows degli anni ’60.

Giovedì 5 luglio sul palco del laghetto preshow con Sodaboi showcase + Dj Grindalf  djset aftershow. Classe 1995, Sodaboi è un rapper che stappa Tassoni nel tempo libero e scrive canzoni dalla Provincia, condite dall'accento del triangolo FI-PI-LI, Toscana. Sonorità prettamente club si mescolano a video eccentrici, dal taglio cinematografico e d'effetto. In programma venerdì 6 luglio lo spettacolo musicale “Willi De Punk & The Rebels Demens!!!” ovvero la disastrata rappresentazione di un’improponibile band punk rock alla ricerca del successo e della notorietà. Inconsapevoli e allo sbaraglio, Willi e la sua band sono protagonisti involontari e irresistibili di un avventuroso live in un mosaico fatto di musica, divertenti gag, cabaret e sfrenate danze.

Chiudono sabato 7 luglio gli Orange8, il duo romano composto da Valentina Criscimanni e Sergio Ferrari. Il loro sound è puro psych folk, musica lisergica che nasce dalla voglia di viaggiare, conoscere nuovi mondi ed entrare in contatto con nuove culture e stati d’animo.

Villa Ada �“ Roma incontra il mondo è il più grande evento dell’estate romana, che si svolge sulle rive del laghetto fino al 10 agosto sotto l’egida di Dada srl e ARCI Roma, all’interno del programma dell'Estate Romana promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE.

SCARICA IL COMUNICATO IN WORD

CALENDARIO IN AGGIORNAMENTO

2 LUGLIO OU + MOMBU + MARESCA/DI GASBARRO nuova data 3 LUGLIO GALEFFI + MOX 4 LUGLIO GODSPEED YOU! BLACK EMPEROR 5 LUGLIO WILLIE PEYOTE 6 LUGLIO 666 + THE PISCHELLIS nuova data 7 LUGLIO IL MURO DEL CANTO 8 LUGLIO ROMA BRUCIA 9 LUGLIO GIOVANNI LINDO FERRETTI 10 LUGLIOPINGUINI TATTICI NUCLEARI 11 LUGLIO CAPITAN CAPITONE (aka DANIELE SEPE) E I FRATELLI DELLA COSTA + EPO nuova data 12 LUGLIO BUD SPENCER BLUES EXPLOSION 13 LUGLIO WASHED OUT 14 LUGLIO CHINESE MAN 15 LUGLIO CALIBRO 35 17 LUGLIO LITTLE STEVEN AND THE DISCIPLES OF SOUL 18 LUGLIO DOBET GNAHORÈ (NELSON MANDELA INTERNATIONAL DAY) 19 LUGLIO GOGOL BORDELLO 20 LUGLIO MEZZOSANGUE 22 LUGLIO NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE + SHOTS IN THE DARK 23 LUGLIO KRUDER & DORFMEISTER 24 LUGLIO GORAN BREGOVIC 25 LUGLIO NITRO 26 LUGLIO ORCHESTRACCIA 28 LUGLIO TEDUA 29 LUGLIO NICOLA VICIDOMINI 31 LUGLIO HUUN HUUR TU 1 AGOSTO MINISTRY 2 AGOSTO STEFANO SALETTI e BANDA IKONA 3 AGOSTO IOSONOUNCANE + PAOLO ANGELI 4 AGOSTO OTTO OHM

VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO

VILLA ADA

via di Ponte Salario 28 - Roma

#VillaAda2018

Sito web: www.villaada.org

Facebook: https://www.facebook.com/VillaAda.Fest/

Instagram: https://www.instagram.com/villaadafest/

INFO PER IL PUBBLICO:

Mail: info@villaada.org

Telefono 06 41734712

(attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 16)

Cellulare 3288128609

(attivo dalle ore 16 alle ore 21)

BIGLIETTI

 

OU + Mombu + Maresca/Di Gasbarro - 2 luglio

ingresso gratuito

 

Galeffi + Mox - 3 luglio

Biglietti in prevendita: 10,00 + 1,50 € d.d.p.

Biglietti al botteghino: n.d.

Prevendite: goo.gl/e8PtkD

 

 Godspeed You! Black Emperor - 4 luglio

Biglietti in prevendita: 22,00 + 1,80 € d.d.p.

Prevendite: goo.gl/6a7ay3

 

WIllie Peyote - 5 luglio

Biglietti in prevendita: 13,00 + 1,50 € d.d.p.

Prevendite: goo.gl/iqSxY7

666 + The Pischellis - 6 luglio

ingresso gratuito

 

 Il Muro del Canto - 7 luglio

Biglietti in prevendita: 10,00 + 1,50 € d.d.p.

Prevendite: goo.gl/BB2K1i

 

Roma Brucia - 8 luglio

ingresso gratuito

UFFICIO STAMPA GDG press

www.gdgpress.com

gdgpress@gmail.com

Giulia Di Giovanni mob: +393341949036; mail: giulia.digiovanni@gdgpress.com

Michela Rossetti mob: +3479951730; mail: rossetti.michela1@libero.it

Alessandro Gambino mob: +393208366055; mail: alessandro@gdgpress.com

Giulia Zanichelli mob: +393401808965; Ilenia Visalli mob: +393293620879; gdgpress@gmail.com

#VillaAda18 #VillaAda #VillaAdaCè #DadaPark #EstateRomana #25edizioni

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
DOMANI 29 GIUGNO M¥SS KETA PRESENTA IN ANTEPRIMA ALLA PRIDE WEEK DI MILANO IL NUOVO VIDEO “MONICA” Thu, 28 Jun 2018 15:46:12 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484594.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484594.html GDG Press GDG Press

         

M¥SS KETA

VENERDI' 29 GIUGNO

IN OCCASIONE DELLA PRIDE WEEK DI MILANO

PRESENTA IN ANTEPRIMA IL VIDEO

“MONICA”

IL NUOVO SINGOLO ESTRATTO DALL’ALBUM “UNA VITA IN CAPSLOCK”

Evento: https://www.facebook.com/events/784690941739533/

Ore 21:00: performance “M¥SS KETA O MONICA?”

Orea Malià, Via Panfilo Castaldi 42

Ore 21:30: DIVENTA MONICA! 

Palco Lazzaretto, Pride Square Milano.

Ore 22:00: proiezione in esclusiva del nuovo videoclip MONICA e incontro con le attrici.

Leccomilano, Via Lecco 5

M¥SS KETA non perde mai l'opportunità di sorprendere i suoi fan. Venerdì 29 giugno, in occasione del Milano Pride e di Pride Square Milano 2018, presenta in anteprima il video di MONICA, il nuovo singolo in uscita la prossima settimana.


MONICA spalanca le porte di un nuovo universo myssketiano, un mondo onirico e sfavillante che si apre alle 21 con un'esclusiva performance della Divina, insieme alle inseparabili Ragazze di Porta Venezia, a Daphne Tarantula e alla Manu. M¥SS KETA o MONICA? Questa è la domanda. Preparatevi a trovare la risposta in una performance da farvi perdere la parrucca nel negozio di Orea Malìa.

A seguire, sul Palco Lazzaretto della Pride Square di Milano, si avvererà il sogno segreto di ognuno di noi, quello di diventare MONICA, tra ricchi premi e cotillons.

Infine, il momento più atteso della serata: la proiezione in esclusiva del video di MONICA a Leccomilano. A seguire, le attrici concederanno al loro adorante pubblico la possibilità di incontrarle.

MONICA è un altro capolavoro registico di MOTEL FORLANINI: in un scenario a metà tra commedia all'italiana e cartone animato, un'affascinante M¥SS si divincola tra parrucchiere pettegole, avidi banchieri e star dello spettacolo che, adoranti, la chiamano con il suo più intimo e segreto nome: MONICA.


PROGRAMMA:

Ore 21:00: performance “M¥SS KETA O MONICA?”

Orea Malià, VIA PANFILO CASTALDI 42, MILANO.

Ore 21:30: DIVENTA MONICA! Ricchi premi e cotillons sul

Palco Lazzaretto, Pride Square Milano.

Ore 22:00: proiezione in esclusiva del nuovo videoclip MONICA
e incontro con le attrici.

Leccomilano, VIA LECCO 5, MILANO


MILANO PRIDE

https://www.facebook.com/milanopride/

https://www.facebook.com/pridesquaremilano/

M¥SS KETA

https://facebook.com/myssketa

http://instagram.com/myss.keta

www.myssketa.club



MOTEL FORLANINI

http://motelforlanini.com

motelforlanini@gmail.com



BOOKING

yuri@dnaconcerti.com

LE DATE DELL’#UVIC TOUR

30 GIUGNO, LIONE, INTERIEUR QUEER FESTIVAL - Link

6 LUGLIO, PARMA, CIRCOLO ARCI MU

7 LUGLIO, RAVENNA, HANA BI �“ Link

13 LUGLIO, FUCECCHIO (FI), REALITY BITES FESTIVAL - Link

14 LUGLIO, FOLIGNO (PG), MESA VERDE

19 LUGLIO, BRESCIA, MUSICAL ZOO FESTIVAL �“ Link

20 LUGLIO, VIALFRÈ (TO), APOLIDE FESTIVAL �“ Link

21 LUGLIO, CASSANO MAGNAGO (VA), WOODOO FEST �“ Link

22 LUGLIO, GOA BOA, GENOVA - Link

27 LUGLIO, VASTO (CH), SIREN FESTIVAL �“ Link

3 AGOSTO, MILAZZO, MISH MASH FESTIVAL - Link

5 AGOSTO, SAN CATALDO (LE), TBA

11 AGOSTO, ROCCETTELLA DI BORGIA (CZ), FRAC FESTIVAL - Link

26 AGOSTO, TORINO, TODAYS FESTIVAL - Link

1 SETTEMBRE, TREVISO, HOME FESTIVAL - Link

5 SETTEMBRE, ACQUAVIVA (SI), LIVE ROCK FESTIVAL - Link

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

SCARICA LA FOTO

UFFICIO STAMPA M¥SS KETA

GDG PRESS

 www.gdgpress.com

Giulia Di Giovanni - info@gdgpress.com mob: +393341949036

Alessandro Gambino - alessandro@gdgpress.com mob: +3208366055

 

 

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
Villa Ada dal 3 all'8 luglio: Galeffi, GodSpeed You! Black Emperor, Willie Peyote, Il Muro del Canto e la serata Roma Brucia Thu, 28 Jun 2018 12:46:30 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484558.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484558.html GDG Press GDG Press

VILLA ADA - ROMA INCONTRA IL MONDO 

T’ho amato sempre, non t’ho amato mai - XV edizione

LA SETTIMANA DAL 3 LUGLIO ALL'8 LUGLIO

 3 LUGLIO GALEFFI + MOX

4 LUGLIO GODSPEED YOU! BLACK EMPEROR

 5 LUGLIO WILLIE PEYOTE

7 LUGLIO IL MURO DEL CANTO

8 LUGLIO ROMA BRUCIA

Dalle ore 21.30 i concerti nel main stage (area a pagamento) 

Dalle 20.30 alle 21.30 i concerti nel D’Ada Park + after show da mezzanotte (area gratuita)

Il suo è l’esordio più chiacchierato dell’anno Galeffi, cantautore romano tra i più apprezzati della scena indie contemporanea, apre martedì 3 luglio la settimana di concerti di Villa Ada �“ Roma incontra il mondo. Si continua con la band culto GodSpeed You! Black Emperor, l’ironia pungente e sempre onesta del rapper torinese Willie Peyote e il 7 luglio con l’unica data estiva de Il Muro del Canto.  Chiude la settimana di concerti la serata Roma Brucia, a ingresso gratuito.

Classe 1991, Galeffi si fa cantare e ricordare, grazie ad una scrittura catchy dalle mille sfumature sonore, in un mondo a tratti surreale, governato da tazze di te, occhiaie, orologi, caffettiere, baci rubati, polistirolo e calciatori. “Scudetto”, il suo primo album, in meno di quattro mesi ha raggiunto 4 milioni di ascolti tra YouTube e Spotify, un successo annunciato. Canzoni sfacciate e pop, elegantemente intrise di vita quotidiana, di amori totali e rimandi letterari.

Mercoledì 4 luglio è la volta degli attesissimi GodSpeed You! Black Emperor collettivo canadese presente sulle scene dal 1994. La loro filosofia, fuori da ogni logica del business musicale, e i loro live show li hanno resi un vero e proprio culto all'interno della scena alternative/post rock.

Dopo il successo dei due sold out di quest’inverno all’Auditorium Conciliazione per il Romaeuropa Festival tornano a Roma per presentare il loro ultimo lavoro "Luciferian Towers", un inno alla resistenza nato dal bisogno di dare una risposta alle ingiustizie che affliggono la società.

Ha collezionato ben 26 sold out in 45 concerti, è irriverente, ironico e mai convenzionale, Willie Peyote sul palco di Villa Ada porta giovedì 5 luglio il suo ultimo lavoro “Sindrome di Toret”, un disco che affronta il tema della libertà d’espressione, in un’epoca in cui la comunicazione è cambiata profondamente a causa della tecnologia.

Con riferimenti e citazioni più o meno velate alla musica italiana degli ultimi quarant’anni, Willie Peyote delinea un sound e una forma lirica che vanno da Battisti a Bruno Martino, passando dal nuovo cantautorato pop e prendendo spunto dalla narrazione tipica della stand-up comedy e della satira: capovolge il punto di vista collettivo e sviluppa un pensiero critico attraverso la provocazione e l’ironia. I suoi live sono intensi e coinvolgenti capaci di riunire un pubblico eterogeneo e trasversale per età e stile.

Reduci da un tour che ha totalizzato più di 80 concerti in giro per l’Italia sabato 7 luglio Il Muro del Canto, voce popolare senza tempo, torna per un’unica data estiva che anticipa l'uscita del quarto lavoro in studio e che vedrà la luce in autunno. In questa occasione la band presenterà il primo singolo dal titolo "La vita è una" e allo stesso tempo ripercorrerà il proprio percorso musicale attraverso i brani contenuti nei tre dischi del gruppo.

Chiude la settimana di concerti domenica 8 luglio Roma Brucia, la serata a ingresso gratuito dedicata ai gruppi romani. Un appuntamento annuale diventato un cult delle notti romane, in programma: Sierra Romana, Puertonico, Sativa Rose, Moci,  Montone,  Bart olini, Pippo Sowlero, Fuckyourclique, Luca coi Baffi / John Idea, Danny il campione, Vanbasten, E Se Ho, Urbania 78989.

CALENDARIO IN AGGIORNAMENTO

28 GIUGNO CARO FABER. ROMA CANTA DE ANDRÈ 29 GIUGNO MINISTRI + SPIRITUAL FRONT 30 GIUGNO COLAPESCE + ANDREA LASZLO DE SIMONE 1 LUGLIO U-ROY & COOL RUNNINGS 3 LUGLIO GALEFFI + MOX 4 LUGLIO GODSPEED YOU! BLACK EMPEROR 5 LUGLIO WILLIE PEYOTE 7 LUGLIO IL MURO DEL CANTO 8 LUGLIO ROMA BRUCIA 9 LUGLIO GIOVANNI LINDO FERRETTI 10 LUGLIO PINGUINI TATTICI NUCLEARI 12 LUGLIO BUD SPENCER BLUES EXPLOSION 13 LUGLIO WASHED OUT 14 LUGLIO CHINESE MAN 15 LUGLIO CALIBRO 35 17 LUGLIO LITTLE STEVEN AND THE DISCIPLES OF SOUL 18 LUGLIO DOBET GNAHORÈ (NELSON MANDELA INTERNATIONAL DAY) 19 LUGLIO GOGOL BORDELLO 20 LUGLIO MEZZOSANGUE 22 LUGLIO NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE + SHOTS IN THE DARK 23 LUGLIO KRUDER & DORFMEISTER 24 LUGLIO GORAN BREGOVIC 25 LUGLIO NITRO 26 LUGLIO ORCHESTRACCIA 28 LUGLIO TEDUA 29 LUGLIO NICOLA VICIDOMINI 31 LUGLIO HUUN HUUR TU 1 AGOSTO MINISTRY 2 AGOSTO STEFANO SALETTI e BANDA IKONA 3 AGOSTO IOSONOUNCANE + PAOLO ANGELI 4 AGOSTO OTTO OHM

SCARICA IL COMUNICATO IN WORD

SCARICA LE SCHEDE DEGLI ARTISTI

SCARICA LA CARTELLA STAMPA DEL FESTIVAL

SCARICA LE FOTO

VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO

VILLA ADA

via di Ponte Salario 28 - Roma

#VillaAda2018

Dalle ore 9 servizio ristoro e centro estivo per i più piccoli

Dalle 18 stand e area "relax" e ristorazione" nel D’Ada Park (area gratuita)

Dalle ore 21.30 a 00.30 concerti main stage (area a pagamento)

Sito web: www.villaada.org

Facebook: https://www.facebook.com/VillaAda.Fest/

Instagram: https://www.instagram.com/villaadafest/

INFO PER IL PUBBLICO:

Mail: info@villaada.org

Telefono 06 41734712

(attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 16)

Cellulare 3288128609

(attivo dalle ore 16 alle ore 21)

BIGLIETTI

Galeffi + Mox - 3 luglio

Biglietti in prevendita: 10,00 + 1,50 € d.d.p.

Biglietti al botteghino: n.d.

Prevendite: goo.gl/e8PtkD

 Godspeed You! Black Emperor - 4 luglio

Biglietti in prevendita: 22,00 + 1,80 € d.d.p.

Prevendite: goo.gl/6a7ay3

WIllie Peyote - 5 luglio

Biglietti in prevendita: 13,00 + 1,50 € d.d.p.

Prevendite: goo.gl/iqSxY7

 Il Muro del Canto - 7 luglio

Biglietti in prevendita: 10,00 + 1,50 € d.d.p.

Prevendite: goo.gl/BB2K1i

Roma Brucia - 8 luglio

ingresso gratuito

UFFICIO STAMPA GDG press

www.gdgpress.com

gdgpress@gmail.com

Giulia Di Giovanni mob: +393341949036; mail: giulia.digiovanni@gdgpress.com

Michela Rossetti mob: +3479951730; mail: rossetti.michela1@libero.it

Alessandro Gambino mob: +393208366055; mail: alessandro@gdgpress.com

Giulia Zanichelli mob: +393401808965;

Ilenia Visalli mob: +393293620879;

#VillaAda18 #VillaAda #VillaAdaCè #DadaPark #EstateRomana #25edizioni

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
RIGENERA SMART CITY, il Festival delle Periferie dal 6 al 9 settembre a Palo Del Colle (BA). Finardi e Motta tra i primi nomi Wed, 27 Jun 2018 16:14:26 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484407.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484407.html GDG Press GDG Press  


RIGENERA SMART CITY

/ Festival Delle Periferie /

DAL 6 AL 9 SETTEMBRE

Palo Del Colle �“ Bari

MUSICA, ARTE, TEATRO, PERFORMANCE, INCONTRI

Annunciati i primi appuntamenti live di

EUGENIO FINARDI, MOTTA, I MINISTRI

GIUVAZZA, LE MANDORLE e tanti altri…

Biglietti in prevendita a partire dal 9 luglio

In senso orario da in basso a sinistra: Motta, Eugenio Finardi, Giuvazza, Le Mandorle, I Ministri

La periferia al centro, fulcro propulsivo di musica, arte, creatività e cultura. Cuore pulsante di processi sociali, economici e culturali, non più luogo di marginalità, esclusione e degrado. Sono questi i temi fondanti della quinta edizione del Rigenera SmART City �“ Festival delle Periferie, il più grande festival italiano dedicato alle Periferie, in programma da giovedì 6 a domenica 9 settembre in Puglia a Palo del Colle, (17 km da Bari).

La manifestazione vedrà alternarsi musica, teatro, arte, incontri, performance e dibattiti. Tra i primi appuntamenti ci sono i concerti che si alterneranno sul palco di RIGENERA SMART CITY. Questo il calendario dei primi live confermati: venerdì 7 settembre MOTTA e altri artisti che saranno annunciati nei prossimi giorni, domenica 9 settembre EUGENIO FINARDI, I MINISTRI, GIUVAZZA, LE MANDORLE. Ancora segrete le line-up di giovedì 6 e sabato 8 settembre. Un cartellone che si arricchirà, nelle prossime settimane, con altri grandi nomi nazionali e internazionali e tante sorprese.

Le prevendite saranno aperte a partire dal 9 luglio. Info e costi su www.rigeneralab.org e www.rigenerasmartcity.it

Ospite speciale di questa edizione di Rigenera SmART City �“ Festival delle Periferie sarà Carlo Massarini, celebre autore e conduttore radiotelevisivo, che avrà il compito di raccontare questa esperienza alternandosi tra palco e backstage.

Novità di quest’anno, l’ideazione del Prefestival, che avrà luogo nel fine settimana precedente, l’1 e il 2 settembre 2018. In totale sei giorni di festa, in cui le strade del quartiere si riempiranno di musica e di luci, performance di live painting, teatro e incontri tematici di approfondimento. L’obbiettivo è dare nuova vita a spazi abbandonati, ripopolarli e creare al un ponte di bellezza tra periferia e centro città, un punto di raccordo tra situazioni di conflitto.

Sei giorni in cui Palo del Colle cambierà volto puntando al coinvolgimento e alla partecipazione dei giovani attraverso la realizzazione di punti di interesse di ogni genere e l’impegno sinergico dello staff tecnico e artistico dei professionisti del Festival, tutti ragazzi under 35.

Headquarter e sede dei principali eventi della manifestazione, come ogni anno, il Laboratorio Urbano Rigenera, inaugurato a novembre 2013 dopo la ristrutturazione e riqualificazione di un immobile comunale abbandonato da vent’anni. Una struttura di 1500 mq completamente eco-sostenibile, circondata da un ampio giardino, con una sala teatro, una libreria, una radio, spazi di coworking e un bistrot. Uno spazio pubblico per la comunità dove discutere e crescere insieme. Una vera impresa socio-culturale, che negli anni ha realizzato e promosso attività a sostegno dei giovani talenti locali, nazionali e internazionali, offrendogli uno spazio dove riunirsi per dare corpo alle loro idee e continuare ad imparare anche al di fuori delle mura scolastiche.

Un progetto di grande valenza socio culturale che da quest’anno è stato inserito tra le cento esperienze d’eccellenza europee nel campo delle buone pratiche di riqualificazione urbana e innovazione sociale.

Il Festival, realizzato anche con il contributo della Regione Puglia, rappresenta l’evento clou della programmazione annuale di Rigenera, tesa a perseguire l’obiettivo di ampliare, attraverso l’arte e occasioni d’incontro, lo spazio dedicato alla testimonianza di buone pratiche, con il desiderio che queste si moltiplichino, creando una reazione a catena di effetti positivi “contagiati e contagianti”.

Rigenera SmART City �“ Festival delle Periferie dedica, infatti, uno spazio speciale a start up e neo imprese che si sono distinte a livello nazionale ed internazionale, condividendo e diffondendo esperienze di buone pratiche nel campo dell’innovazione sociale, culturale e tecnologica. Durante il festival ci saranno meeting gratuiti dedicati alle idee che possono cambiare il mondo. La direzione artistica crede nell’esempio delle buone pratiche e nell’influenza delle idee che val la pena diffondere. Le periferie sono diventate anche il luogo della creatività. Sono sempre più spesso questi i luoghi in cui si rigenerano nuovi progetti o correnti artistiche, come ad esempio la street art.

Periferia è anche il luogo vissuto da tutti coloro che vivono ai margini della società, più a rischio nel cadere nelle reti della criminalità e della malavita. Guidata da questa visione, la quinta edizione del Festival vuole ampliare il suo raggio d’azione dando vita al “Gemellaggio delle Periferie”, in cui saranno coinvolte cinque realtà, impegnate con i loro progetti nei quartieri periferici d’Italia: Scampìa (Napoli); Tor Bella Monaca (Roma); Librino (Catania); Brancaccio (Palermo); Begato (Genova).

In quest’ottica, la periferia acquisisce una dimensione verticale, diventando una condizione esistenziale piuttosto che fisica: la periferia non è solo scenario delle azioni umane ma “luogo dell’anima”, in cui le identità irradiano la loro energia positiva e creatrice.

Non a caso, l’immagine guida del festival ritrae un volto femminile dallo sguardo fiero e re/attivo. La periferia guarda dritto negli occhi, ha il coraggio di dire la sua e lo fa, mettendo a circuito le arti sceniche, simboleggiate dalle tre pennellate di colore, che rimandano alle costruzioni urbane.

Oltre ai grandi concerti, il palco di Rigenera ospiterà una straordinaria replica di uno degli spettacoli di maggior successo di Corrado D’Elia, “ILIADE”, arricchito dagli interventi live painting di Renzo Francabandera, artista, live painter e critico della scena contemporanea. Questa performance riporterà sotto gli occhi degli spettatori immagini e icone ispirate al mito classico e alla sua declinazione moderna, coniugandosi con la restituzione di una epopea che ricorda di quando la periferia del nostro continente era al centro della storia.

Ulteriore spazio sarà dato all’arte con le installazioni interattive a cura di Michele Cremaschi. La mostra verrà inaugurata nell’anteprima del Festival e sarà aperta al pubblico fino al 9 settembre. Venerdì 7 e sabato 8 settembre sarà aperta anche in orario notturno.

Rigenera SmART City �“ Festival delle periferie prende vita nel 2014, quando dopo un anno di assestamento dall’apertura degli spazi del Laboratorio Urbano, figlio del Programma Bollenti Spiriti della Regione Puglia e delle politiche visionarie e realizzatrici di Guglielmo Minervini, la comunità Rigenera inizia ad intraprendere un percorso che ha messo la periferia al centro di tutto, rendendola crocevia di sperimentazioni creative tese a valorizzare le valenze individuali e collettive.

 

UFFICIO STAMPA

GDG PRESS

www.gdgpress.com 

Giulia Di Giovanni mob: +393341949036; mail: giulia.digiovanni@gdgpress.com

Alessandro Gambino mob: +393208366055; mail: alessandro@gdgpress.com

Michela Rossetti mob: +3479951730; mail: rossetti.michela1@libero.it

Giulia Zanichelli mob: +393401808965; mail: gdgpress@gmail.com

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

SCARICA LA LOCANDINA

SCARICA LE FOTO DEGLI ARTISTI: 

https://www.dropbox.com/sh/z1zzljqxyk26cbp/AAA7UXB5hTh7OdHTfH1kATCNa?dl=0 

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
FALL IS THE NEW SPRING: dal 4 al 6 ottobre a Roma torna Spring Attitude Festival. Annunciati i primi nomi della line up Wed, 27 Jun 2018 11:36:47 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484367.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484367.html GDG Press GDG Press

FALL IS THE NEW SPRING

SPRING ATTITUDE

IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MUSICA ELETTRONICA E CULTURA CONTEMPORANEA 

TORNA NELLA CAPITALE DAL 4 AL 6 OTTOBRE 2018

ANNUNCIATA LA LINEUP DEL 5 E 6 OTTOBRE

IL 4 OTTOBRE OPENING DI DIGITAL ATTITUDE IN COLLABORAZIONE CON ROMAEUROPA FESTIVAL

Dopo il successo di Pollination - una serie di serate a maggio che hanno “impollinato” la Capitale con 3 appuntamenti speciali, la nona edizione di Spring Attitude, Il Festival internazionale di musica elettronica e cultura contemporanea di Roma, punto di riferimento delle nuove tendenze nel suono, decide di fiorire in autunno e dà appuntamento dal 4 al 6 ottobre. “Fall is the new Spring” il motto di questa nuova edizione che si terrà in due location d’eccezione come il Mattatoio Testaccio e l’Ex Dogana.

Novità assoluta di quest’anno la collaborazione con una delle realtà culturali italiane più importanti, il Romaeuropa Festival. Grazie all’incontro con Digitalive - la nuova sezione di REf dedicata al rapporto tra arti performative e universo digitale - i due festival legati ai nuovi linguaggi e alla ricerca artistica, uniscono per la prima volta le forze e lavorano alla creazione di un unico evento inaugurale, il 4 ottobre al Mattatoio Testaccio, che prenderà il nome di Digital Attitude.

Una serata dedicata nuovi linguaggi sonori e visivi per esplorare in maniera creativa le culture del digitale o sfidare creativamente le nuove tecnologie. In programma un percorso attraverso performance multimediali firmate da artisti internazionali e da giovani realtà emergenti.

Il 5 e 6 ottobre Spring Attitude si sposta nel quartiere San Lorenzo, negli spazi dell’Ex Dogana, per portare sul palco grandi dj e producer internazionali con un occhio di riguardo ai alle band e agli artisti più interessanti del nostro Paese: per la prima volta nella sua storia il festival dedica infatti alle migliori realtà musicali italiane un palco ad hoc, l’italian Attitude Stage, a testimonianza del grande fermento culturale in campo musicale che la nostra penisola sta vivendo  in questo periodo.

Questi i primi nomi annunciati:

ARIWO / CAPOFORTUNA / CASINO ROYALE / CRISTALLI LIQUIDI / DEENA ABDELWAHED / DJ COCO / DJ TENNIS / FRAH QUINTALE / GEMELLO / JEREMY UNDERGROUND / LAUREL HALO live / LORENZO BITW / LORENZO SENNI / MAIOLE / MAX COOPER a/v live / MYSS KETA / NU GUINEA presents Nuova Napoli live band / ODEON / PEGGY GOU / POPULOUS live / THE MAGHREBAN / TSHEGUE / YAKAMOTO KOTZUGA a/v live

Prevendite:

Weekend pass Early Bird (5 e 6 ottobre): 25 euro

https://www.vivaticket.it/ita/tour/spring-attitude-2018/1483

Info

www.springattitude.it

www.facebook.com/Springattitude/?fref=ts

Ufficio stampa GDG press

gdgpress@gmail.com 

www.gdgpress.com
www.facebook.com/gdgpress.ufficiostampa/

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

SCARICA IL PROGRAMMA

 

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
Villa Ada: confermate tutte le date in cartellone, il Comune conferma la graduatoria del bando Tue, 26 Jun 2018 17:24:50 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484276.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484276.html GDG Press GDG Press

VILLA ADA - ROMA INCONTRA IL MONDO 

T’ho amato sempre, non t’ho amato mai - XV edizione

VILLA ADA: ASSICURATE TUTTE LE DATE IN CARTELLONE

LA COMMISSIONE DEL COMUNE CONFERMA LA GRADUATORIA DEL BANDO

LA NOTA DEGLI ORGANIZZATORI

Confermato il calendario di Villa Ada - Roma incontra il mondo, tutti i concerti previsti si terranno regolarmente nell’isolotto del parco. La Commissione esaminatrice del Bando sull’Estate Romana 2017/2019 ha infatti confermato la graduatoria del bando nel punto su cui era stata chiamata a esprimersi dal Tar. 

Una buona notizia per tutta la città e per tutti coloro che amano questo Festival, grazie alla riconferma del valore della proposta artistica e culturale della manifestazione. 

Non sarà un’edizione semplice, viste le difficoltà dettate dalla sospensione di alcune date, ma non ci arrendiamo e ce la metteremo tutta affinché Villa Ada Roma Incontra il Mondo rimanga il festival più amato di e da questa città.

Abbiamo ancora tanto da imparare e molto da migliorare. Tuttavia siamo sicuri che, grazie anche al contributo del pubblico e di chi crede in questa manifestazione, sarà possibile trovare una sintesi anche con tutti coloro che non comprendono fino in fondo le nostre logiche. Logiche che per noi hanno come unici obiettivi il bene della cultura e della diffusione artistica, dei lavoratori del settore e della sostenibilità ambientale; anche solo �“ semplicemente - il bene di chi in Villa Ada vede uno spazio amico dove potersi rilassare dalle nevrosi quotidiane.

Grazie a tutti ancora una volta per il sostegno e la solidarietà dimostrata.

Stavolta è Roma che ha incontrato Villa Ada.

Grazie di cuore a tutti voi!

d'Ada srl e Gli Organizzatori di Villa Ada Roma Incontra il Mondo

CONFERMATE TUTTE LE DATE IN CARTELLONE

26 GIUGNO MUSICA NUDA 27 GIUGNO CANZONIERE GRECANICO SALENTINO 28 GIUGNO CARO FABER. ROMA CANTA DE ANDRÈ 29 GIUGNO MINISTRI + SPIRITUAL FRONT 30 GIUGNO COLAPESCE + ANDREA LASZLO DE SIMONE 1 LUGLIO U-ROY & COOL RUNNINGS 3 LUGLIO GALEFFI + MOX 4 LUGLIO GODSPEED YOU! BLACK EMPEROR 5 LUGLIO WILLIE PEYOTE 7 LUGLIO IL MURO DEL CANTO 9 LUGLIO GIOVANNI LINDO FERRETTI 10 LUGLIO PINGUINI TATTICI NUCLEARI 11 LUGLIO REVEREND HORTON HEAT - PSYCHOBILLY ROME HOLY DAY FEST 12 LUGLIO BUD SPENCER BLUES EXPLOSION 13 LUGLIO WASHED OUT 14 LUGLIO CHINESE MAN 15 LUGLIO CALIBRO 35 17 LUGLIO LITTLE STEVEN AND THE DISCIPLES OF SOUL 18 LUGLIO DOBET GNAHORÈ (NELSON MANDELA INTERNATIONAL DAY) 19 LUGLIO GOGOL BORDELLO 20 LUGLIO MEZZOSANGUE 22 LUGLIO NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE + SHOTS IN THE DARK 23 LUGLIO KRUDER & DORFMEISTER 24 LUGLIO GORAN BREGOVIC 25 LUGLIO NITRO 26 LUGLIO ORCHESTRACCIA 28 LUGLIO TEDUA 29 LUGLIO NICOLA VICIDOMINI 31 LUGLIO HUUN HUUR TU 1 AGOSTO MINISTRY 2 AGOSTO STEFANO SALETTI e BANDA IKONA 3 AGOSTO IOSONOUNCANE + PAOLO ANGELI 4 AGOSTO OTTO OHM

SCARICA LA NOTA DEGLI ORGANIZZATORI 

SCARICA LA DETERMINA DEL COMUNE DI ROMA CON CUI SI CONFERMA LA GRADUATORIA DEL BANDO

VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO

VILLA ADA

via di Ponte Salario 28 - Roma

#VillaAda2018

Sito web: www.villaada.org

Facebook: https://www.facebook.com/VillaAda.Fest/

Instagram: https://www.instagram.com/villaadafest/

INFO PER IL PUBBLICO:

Mail: info@villaada.org

Telefono 06 41734712

(attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 16)

Cellulare 3288128609

(attivo dalle ore 16 alle ore 21)

UFFICIO STAMPA GDG press

www.gdgpress.com

gdgpress@gmail.com

Giulia Di Giovanni mob: +393341949036; mail: giulia.digiovanni@gdgpress.com

Michela Rossetti mob: +3479951730; mail: rossetti.michela1@libero.it

Alessandro Gambino mob: +393208366055; mail: alessandro@gdgpress.com

Giulia Zanichelli mob: +393401808965;

Ilenia Visalli mob: +393293620879;

#VillaAda18 #VillaAda #VillaAdaCè #DadaPark #EstateRomana #25edizioni

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
Domenico Imperato: da oggi online il video di "Zitta", secondo estratto dall'album "Bellavista". Continua il tour Tue, 26 Jun 2018 13:30:30 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484248.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484248.html GDG Press GDG Press

Domenico Imperato 

Da oggi online il nuovo video

"Zitta"

Guarda il video: https://www.youtube.com/watch?v=KyKon2XXSqA

Credo che nelle canzoni le parole si possano dilatare, fino a farle esplodere. Possono svuotarsi per un attimo per poi riempirsi di nuovo in modo diverso. Zitta è una parola cattiva, che non andrebbe usata, ma ascoltando la canzone diventa altro. È una resa cantata sul molo di un porto da due amanti che si stanno per abbandonare”

E' online da oggi "Zitta", il secondo singolo estratto dal disco “Bellavista” di Domenico Imperato.

Protagonisti del videoclip sono gli attori Eugenio Di Vito e Valentina Musolino, della compagnia teatrale Can Bagnato, nel ruolo di una coppia di fidanzati ritratti in due periodi diversi della loro relazione. Il soggetto è stato ideato e scritto da Domenico Imperato stesso e da Francesco Arcuri, produttore artistico del nuovo disco del cantautore. Le riprese e il montaggio sono del regista Diego Gavioli.

Le scene amatoriali, realizzate di proposito con la telecamera di un computer come se si entrasse direttamente nell’archivio personale dei due ragazzi, ci mostrano il passato. I due giocano, scherzano, si abbracciano, assistendo ai momenti felici della loro storia. Con un contrasto netto si passa alle immagini del presente, dove camminano da soli per le strade della stessa città con un’aria di disillusione. Il montaggio incalzante che passa da un periodo all’altro, costruisce una frizione emotiva in bilico tra la felicità e i sorrisi dei bei ricordi, e la malinconia di una storia d’amore che sta per finire: “noi ora, come fondi di caffè, restiamo fragili e abbracciati / ancora un altro po’ prima di perderci e d’esserci abbandonati”. I due passeggiano come dentro un sogno, dove le strade e i passanti appaiono sfocati e gli amanti tornano a incrociarsi, ma senza ormai più trovarsi. Solo il mare, visto dal molo di un porto, assume contorni definiti svelando la città di Pescara, dove è ambientata tutta la storia.

Il tour di Domenico Imperato prosegue.

Ecco le date confermate:

- 27/06/18 Libreria De Luca - Chieti

- 11/07/18 TerraSound - Pescara (Motta, Mesa, Domenico Imperato)

- 22/07/18 Oasi di Morgan - Silvi (PE)

- 26/07/18 Martin Book Festival �“ Martin Sicuro (TE)

- 3/08/18 Playa Paloma - Pescara

- 6/08/18 Lido Nadia - Casalbordino (CH)

- 7/08/18 Cinema e Cultura - Bobo Rondelli, Vincenzo Cinaski, Domenico Imperato Pala Dean Martin - Montesilvano (PE)

- 8/08/18 Cinema e Cultura - Pala Dean Martin - Montesilvano (PE)   

- 9/08/18 Dusk Festival �“ Spiaggia di Punta Penna, Vasto (CH)

- 15/08/18 Macondo Festival �“ Francavilla al Mare (CH)

- 22/09/18 Artsenal - Malaga (Spagna)

 

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

SCARICA LA FOTO

Guarda il video di "Zitta": https://www.youtube.com/watch?v=KyKon2XXSqA

 


 

 

 

 

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
M¥SS KETA: ONLINE "YOU BE OPULENZA REMIX" feat JERRY BOUTHIER & CLUB DOMANI Mon, 25 Jun 2018 15:19:18 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484138.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484138.html GDG Press GDG Press

         

IL SUONO DELLA NOTTE DI MILANO

REMIXATO DALLA SUA REGINA

M¥SS KETA

YOU BE - OPULENZA REMIX

feat. Jerry Bouthier & Club Domani



Ascoltalo qui:

http://sptfy.com/1WLq 

https://www.youtube.com/watch?v=kpvv93MbW9c

SCARICA LE FOTO DI LORENZO FANFANI: https://www.dropbox.com/sh/vy2bwoz2wv3cjrq/AACZZ-8lpTFP9ki0HUox8QSPa?dl=0

Credits: Lorenzo Fanfani



SABATO SERA, MILANO, UNA DIREZIONE: IL PLASTIC. IL CLUB E' COME UNA GIUNGLA TROPICALE , ANIMATA DA UN PALPITO FELINO. LUCI, CRISTALLI, PAILLETTES… MI MUOVO TRA LA FOLLA, LI VEDO: SERGIO, ANDREA, LALLO… SALUTO, SALGO SUL TRONO, ECCO LA GABBIA: CI ENTRO CON UN BICCHIERE DI CHAMPAGNE IN MANO... UNA MUSICA MI RISUONA NELLA TESTA, UNA SOLA PAROLA DESCRIVE TUTTO QUESTO: OPULENZA”.

È online YOU BE - OPULENZA REMIX, la rielaborazione di M¥SS KETA e RIVA dell’inno “plastico” notturno ‘You Be’, firmato da Jerry Bouthier, dj e produttore francese nonché volto noto della moda (Kitsuné, Vivienne Westwood, Boombox) e fondatore della Continental Records, e Club Domani, i due re della disco/house e resident del sabato sera più cool di Milano (Sergio Tavelli e Andrea Ratti).

Ascoltalo qui: http://sptfy.com/1WLq.

La Divina lo ha presentato sabato 23 giugno, tra le luci notturne di una notte estiva al Plastic, con l'intero jet-set milanese ai suoi piedi.

YOU BE - OPULENZA REMIX è il suono di una notte di clubbing sfrenato, di sfarzo e scintillii di cristalli, dove illuminazioni e visioni notturne sono raccontate al ritmo di una italo disco contemporanea, in cui le note e le voci si riflettono come all’interno della celeberrima sala degli specchi del Plastic.

Ascolta YOU BE �“ OPULENZA REMIX su Spotify: http://sptfy.com/1WLq

Ascolta YOU BE �“ OPULENZA REMIX su Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=kpvv93MbW9c

M¥SS KETA

https://facebook.com/myssketa

http://instagram.com/myss.keta

www.myssketa.club



MOTEL FORLANINI

http://motelforlanini.com

motelforlanini@gmail.com



BOOKING

yuri@dnaconcerti.com



CLUB DOMANI

Soundcloud/ https://soundcloud.com/club-domani

Instagram/ https://www.instagram.com/clubdomani/

Facebook/ https://www.facebook.com/clubdomani/



JERRY BOUTHIER

Soundcloud/ https://soundcloud.com/jerrybouthier

Instagram/ https://www.instagram.com/jerrybouthier/

Facebook/ https://www.facebook.com/jerrybouthier



LE DATE DELL’#UVIC TOUR

30 GIUGNO, LIONE, INTERIEUR QUEER FESTIVAL - Link

6 LUGLIO, PARMA, CIRCOLO ARCI MU

7 LUGLIO, RAVENNA, HANA BI �“ Link

13 LUGLIO, FUCECCHIO (FI), REALITY BITES FESTIVAL - Link

14 LUGLIO, FOLIGNO (PG), MESA VERDE

19 LUGLIO, BRESCIA, MUSICAL ZOO FESTIVAL �“ Link

20 LUGLIO, VIALFRÈ (TO), APOLIDE FESTIVAL �“ Link

21 LUGLIO, CASSANO MAGNAGO (VA), WOODOO FEST �“ Link

22 LUGLIO, GOA BOA, GENOVA - Link

27 LUGLIO, VASTO (CH), SIREN FESTIVAL �“ Link

3 AGOSTO, MILAZZO, MISH MASH FESTIVAL - Link

5 AGOSTO, SAN CATALDO (LE), TBA

11 AGOSTO, ROCCETTELLA DI BORGIA (CZ), FRAC FESTIVAL - Link

26 AGOSTO, TORINO, TODAYS FESTIVAL - Link

1 SETTEMBRE, TREVISO, HOME FESTIVAL - Link

5 SETTEMBRE, ACQUAVIVA (SI), LIVE ROCK FESTIVAL - Link

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

SCARICA LA COVER DI "YOU BE OPULENZA REMIX"

SCARICA LE FOTO DI LORENZO FANFANI: https://www.dropbox.com/sh/vy2bwoz2wv3cjrq/AACZZ-8lpTFP9ki0HUox8QSPa?dl=0

UFFICIO STAMPA M¥SS KETA

GDG PRESS
Giulia Di Giovanni - info@gdgpress.com - www.gdgpress.com

mob: +393341949036

Alessandro Gambino - alessandro@gdgpress.com

mob: +3208366055

 

 

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
Numeri record al Cittadella Music Festival di Parma: registrate 20 mila presenze in tre giorni per la prima edizione Mon, 25 Jun 2018 15:16:35 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484137.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484137.html GDG Press GDG Press

OBIETTIVO RAGGIUNTO

LA PRIMA EDIZIONE DEL CITTADELLA MUSIC FESTIVAL REGISTRA 20.000 PRESENZE

"Parma are you ready? Parma are you ready?": questa la domanda che la regina indiscussa dell' r’n’b Lauryn Hill, cantando in solo a cappella, ha posto al pubblico del Cittadella Music Festival con la sua travolgente energia il 22 giugno scorso. E un convinto “Yes” è stata la risposta di Parma Capitale della Cultura 2020.

Sono queste le parole che racchiudono simbolicamente il successo della Prima edizione del Cittadella Music festival. Tradotto in numeri: oltre 20.000 persone in soli 3 giorni.  

Grandi ospiti del panorama musicale internazionale, una fortezza storica del ‘500 immersa nel verde come location d'eccezione e un pubblico eterogeneo arrivato per metà dall’Emilia e per la restante parte dall’Italia e dall’Europa, sono stati gli ingredienti di un successo annunciato. 

Il festival ha salutato l’inizio dell’estate il 21 giugno, celebrando i 60 anni di carriera del compositore italiano più apprezzato al mondo, Ennio Morricone. Il Maestro insieme all’Orchestra Roma Sinfonietta, al Nuovo Coro Lirico Sinfonico Romano e al Coro dell'Universita' di Tor Vergata, ha commosso le oltre 9000 persone del pubblico con i brani che hanno reso unici film come Il Buono, Il Brutto e Il Cattivo, C’era una Volta il West, La Leggenda del Pianista sull’Oceano, Baaria,  Bugsy, Sacco e Vanzetti e  Indagine di un cittadino al di sopra di ogni sospetto.

Ospiti speciali della serata La voce di Dulce Pontes e della soprano Susanna Rigacci.

La seconda giornata si è aperta nel segno di un'altra celebrazione, quella dei 20 anni dall'uscita del disco cult, pietra miliare del neo soul "The Miseducation Of Lauryn Hill”, indimenticabile debutto solista di Ms. Lauryn Hill, arrivata a Parma per l’unica data italiana del suo tour mondiale. Accolto tra le ovazioni dei fan Everything is Everything , il brano con cui la regina della musica black ha aperto il concerto e Doo Wop (That Thing) quello di chiusura. Tra loro: alcune delle canzoni più significative dei Fugees come Ready Or Not,  Killing Me Softly With His Song, Fu- Gee - La e How Many Mics .

Grande chiusura nel segno della musica elettronica domenica 23 giugno con le stelle più famose dei dance floor di tutto il mondo, 2manydjs, Digitalism e Apparat che con i loro festosi set hanno fatto gioire e ballare per oltre 6 ore consecutive tutto il pubblico presente.

“Siamo soddisfatti e molto contenti dei numeri ottenuti nella prima edizione del Cittadella Music Festival �“ ha dichiarato con entusiasmo il Sindaco di Parma Federico Pizzarotti- Puntavamo esattamente a questo: dare a Parma e ai parmigiani una rassegna musicale estiva di alto livello e di grande spessore artistico. L’affluenza della gente accorsa in Cittadella parla da sola: in vista della Capitale Italiana della Cultura 2020 è stata una bellissima risposta di pubblico e di qualità. Ogni anno che passa Parma è sempre più una città di eventi e di cultura.”

Michele Guerra, Assessore alla Cultura del Comune di Parma, commenta così i risultati del festival: “La soddisfazione per questa prima edizione del Cittadella Music Festival si articola su almeno tre livelli: prima di tutto la qualità dei concerti proposti, così diversi e così capaci di dimostrare quanta continuità esiste tra generi lontani quando il livello è alto. In secondo luogo, la riscoperta, dopo tanti anni, della Cittadella come spazio unico in Italia per eventi come questi, un giudizio non solo mio, ma di chiunque - organizzazione, artisti, pubblico - è entrato in questa sorprendente "arena". Infine, le tante presenze, di provenienze diverse, a testimoniare che questo Festival, appena nato, si candida a diventare un appuntamento nazionale di forte rilevanza “

Forte del successo di questa prima edizione, il Cittadella Music Festival ringrazia il pubblico, gli artisti e i lavoratori che ne hanno permesso la realizzazione e dà appuntamento al prossimo anno. Il Festival è stato Organizzato e reso possibile grazie a Inside Out Agency e Shining Production, in collaborazione con Comune di ParmaParma, io ci sto!,Fondazione Teatro Regio di Parma e Regione Emilia-Romagna, insieme ai partner Chiesi FarmaceuticiDavines e Pinko e allo sponsor tecnico Gruppo Zatti.

GUARDA IL VIDEO DI RECAP DEL PRIMO GIORNO CON ENNIO MORRIONE

GUARDA IL VIDEO DI RECAP DEL SECONDO GIORNO CON MS. LAURYN HILL

GUARDA IL VIDEO DELLA TERZA SERA CON 2MANYDJS, DIGITALISM E APPARAT

SCARICA IL COMUNICATO

InsideOut Agency

www.insideoutagency.it

info@insideoutagency.it

+39 0376 1590570

Ufficio stampa GDG Press
www.gdgpress.com
www.facebook.com/gdgpress.ufficiostampa/
 info@gdgpress.com 
+39 3341949036

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>
Villa Ada da oggi al 1 luglio: Colapesce, Musica Nuda, Canzoniere Grecanico Salentino, i Ministri, U-Roy, omaggio a De Andrè Mon, 25 Jun 2018 12:12:27 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484114.html http://comunicati.net/comunicati/arte/musica/rock/484114.html GDG Press GDG Press

VILLA ADA - ROMA INCONTRA IL MONDO 

T’ho amato sempre, non t’ho amato mai - XV edizione

LA SETTIMANA DAL 25 GIUGNO AL 1 LUGLIO

 

25 GIUGNO OMAGGIO A DAVID BOWIE 26 GIUGNO MUSICA NUDA

27 GIUGNO CANZONIERE GRECANICO SALENTINO 28 GIUGNO CARO FABER. ROMA CANTA DE ANDRÈ

29 GIUGNO MINISTRI + SPIRITUAL FRONT 30 GIUGNO COLAPESCE + ANDREA LASZLO DE SIMONE  

1 LUGLIO U-ROY & COOL RUNNINGS

  

Dalle ore 21.30 i concerti nel main stage (area a pagamento) 

Dalle 20.30 alle 21.30 i concerti nel D’Ada Park + after show da mezzanotte (area gratuita)

E’ il momento delle dediche e degli omaggi, quello a David Bowie e Fabrizio De Andrè. E’ tempo della magia dei Musica Nuda e l’energia travolgente del Canzoniere Grecanico Salentino; la potenza dei Ministri e la poetica di Colapesce. Sono tutti gli appuntamenti di Villa Ada -Roma incontra il mondo in calendario questa settimana dal 25 giugno a domenica 1 luglio che si chiude con una leggenda internazionale, l’icona della musica giamaicana U-Roy.

Lunedì 25 giugno si inizia con l’omaggio dedicato a David Bowie, una serata gratuita per far rivivere il Duca Bianco. Sul palco Richard Von Sabeth e Stefano Scarfone. Il primo è voce e fondatore degli Spiral69, alle spalle tournée in tutto il mondo e collaborazioni con artisti internazionali quali Steve Hewitt dei Placebo e Paul Corkett (ingegnere del suono dei Cure, Nick Cave, Bjork). Il secondo è un chitarrista-session man tra i più noti in Italia, vincitore di un Key Awards e un palmares di collaborazioni con i grandi nomi del jazz internazionale. Insieme presentano “Changes”: un cammino indietro nel tempo di due amici che si incontrano nella musica di David Bowie, rendendole omaggio con uno stile personale pur rispettandone la natura e lʼessenza.

Un viaggio nei suoni del Sud è quello che aspetta il pubblico del laghetto martedì 26 giugno con i Musica Nuda, ovvero la combo “Voice’n’bass” composta da Petra Magoni (voce) e Ferruccio Spinetti (contrabbasso). Insieme presentano “Verso Sud”, il nuovo album appena uscito per Edel Italy.  Un disco dal vivo testimonianza del concerto tenutosi a fine 2016 al Teatro Comunale di Vicenza; un evento unico creato appositamente per il Festival delle Tradizioni che rappresenta un vero e proprio viaggio nel sud musicale dell’Italia e del mondo in puro stile Musica Nuda.

Mercoledì 27 giugno impossibile non scatenarsi con il Canzoniere Grecanico Salentino. Le stelle della Puglia arrivano con “Canzoniere”, l’ultimo album uscito su etichetta Ponderosa che ha stregato pubblico e stampa, conquistando il The Guardian (“Una bomba”) e fRoots (“Un trionfo totale”). Un groove percussivo di tamburi a cornice che sembra arrivare dall’elettronica di una drum machine farà sussultare il pubblico del laghetto avvolgendolo in un’atmosfera sospesa tra gli stili e le influenze della tradizione salentina e un sound più moderno e contemporaneo, tra incursioni di chitarra elettrica e synth bass.

Giovedì 28 giugno una serata speciale con “Caro Faber. Roma Canta De André: un evento prodotto da FACE Magazine.it per celebrare Fabrizio De Andrè a pochi mesi dal ventesimo anniversario dalla morte.

A ripercorrere il repertorio e le canzoni più amate del cantautore genovese il quartetto dei “Faber Quartet” (Marco Pinto, Bruno de Benedetto, Mimmo Condello e Peppe D'Agostino). Un caleidoscopio musicale capace di prendere gli ascoltatori per mano e immergerli con abilità magistrale nel mondo di Faber. 

Sul palco anche Ilenia Volpe con Roberto Fasciani al basso; e HACK, il progetto di Denise Fagiolo (voce) e Cristiana della Vecchia (tastiere).

Venerdì arrivano i Ministri con il loro nuovo album “Fidatevi” (Woodworm/Artist First). Dicono del tour: “La tecnologia, nei dischi e nei concerti, sta dando possibilità incredibili a chiunque voglia far musica e dir la propria �“ ed è una cosa bellissima. Ma il fatto, com’è ancora per noi, di salire su un palco e sapere che tutto, ma veramente tutto quello che succederà, dipende solo dalle tue dita e dalla tua voce, sapere che dopo un attimo esisterà quello che un attimo prima non esisteva, e che nonostante i tuoi sforzi di controllarlo sarà sempre diverso da quello che avevi previsto, bè questo non c’è tecnologia che lo possa restituire. Difatti si chiama anche, semplicemente, vita”.

Aprono il concerto gli Spiritual Front e il loro stile unico tra pop decadente mitteleuropeo e un sound/visual vintage con continui richiami al cinema italiano d’autore.

La poetica di Colapesce arriva a Villa Ada sabato 30 giugno con “Infedele”, il suo terzo album uscito per 42 Records. Un disco che lo ha confermato come uno dei talenti più fulgidi e cristallini della sua generazione. Un artista libero che non ama i vincoli e che si diverte a giocare con le forme del pop, ma senza disdegnare soluzioni più sperimentali.

“Infedele” può essere considerato un vero e proprio manifesto del Colapesce pensiero: prodotto dallo stesso Lorenzo insieme a IOSONOUNCANE e Mario Conte, è un album che mostra un musicista in stato di grazia e in grado di mischiare musica colta e leggera, rock e fado portoghese, musica elettronica e free jazz.

Prima di lui dalla stessa scuderia 42 Records Andrea Laszlo De Simone,  la sorpresa della musica italiana del 2017. Il suo ultimo album - "Uomo Donna" - ha subito raccolto unanimi riscontri da parte di critica e pubblico diventando immediatamente un piccolo grande caso. Un album lontano delle mode e che riesce a essere al tempo stesso antico e contemporaneo, in cui si fondono la canzone d’autore italiana e la psichedelia, Battisti e i Radiohead, Modugno e i Verdena, i Beatles e i Tame Impala, il volo magico di Claudio Rocchi e quello terreno di IOSONOUNCANE.

Per gli amanti dei ritmi giamaicani una domenica da cerchiare in rosso sul calendario questa del 1 luglio. La leggenda Mr. Daddy U-Roy, pioniere del dj style e del rap, sale sul palco del laghetto per una grande festa.

Per l’occasione l’arte inimitabile del più grande toaster del mondo tornerà lì dove è nata, dietro un sound system: il potentissimo e scintillante impianto del 48 ROOTS direttamente da Bologna. La crew emiliana sarà accompagnata anche dal talentuoso RAS MAT I, l’esponente italiano più rappresentativo proprio dello stile coniato dai dj giamaicani.

Nell’area del Festival ad accesso gratuito, salutano il tramonto del D’Ada Park (al via alle ore 20,30) Eleonora Betti martedì 26 giugno e Border Lake giovedì 28. Venerdì 29 spazio ai Crimen, trio romano abituato a spaziare dalla psichedelia al kraut passando per lo space rock e oggi orgogliosi di presentare il loro debutto discografico “Silent animals”, edito dalla prestigiosa Fuzz Club Records di Londra.

Sabato 30 giugno arriva Dorso, diciannovenne lucano di stanza a Bologna con due singoli all’attivo e un disco di prossima uscita su 42 Records, mentre l’after show è riservato ad Amigdala.

Villa Ada �“ Roma incontra il mondo è il più grande evento dell’estate romana, che si svolge sulle rive del laghetto dal 15 giugno al 10 agosto sotto l’egida di Dada srl e ARCI Roma, all’interno del programma dell'Estate Romana promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE.

CALENDARIO IN AGGIORNAMENTO

25 GIUGNO OMAGGIO A DAVID BOWIE 26 GIUGNO MUSICA NUDA 27 GIUGNO CANZONIERE GRECANICO SALENTINO 28 GIUGNO CARO FABER. ROMA CANTA DE ANDRÈ 29 GIUGNO MINISTRI + SPIRITUAL FRONT 30 GIUGNO COLAPESCE + ANDREA LASZLO DE SIMONE 1 LUGLIO U-ROY & COOL RUNNINGS 3 LUGLIO GALEFFI + MOX 4 LUGLIO GODSPEED YOU! BLACK EMPEROR 5 LUGLIO WILLIE PEYOTE 7 LUGLIO IL MURO DEL CANTO 9 LUGLIO GIOVANNI LINDO FERRETTI 10 LUGLIO PINGUINI TATTICI NUCLEARI 11 LUGLIO REVEREND HORTON HEAT - PSYCHOBILLY ROME HOLY DAY FEST 12 LUGLIO BUD SPENCER BLUES EXPLOSION 13 LUGLIO WASHED OUT 14 LUGLIO CHINESE MAN 15 LUGLIO CALIBRO 35 17 LUGLIO LITTLE STEVEN AND THE DISCIPLES OF SOUL 18 LUGLIO DOBET GNAHORÈ (NELSON MANDELA INTERNATIONAL DAY) 19 LUGLIO GOGOL BORDELLO 20 LUGLIO MEZZOSANGUE 22 LUGLIO NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE + SHOTS IN THE DARK 23 LUGLIO KRUDER & DORFMEISTER 24 LUGLIO GORAN BREGOVIC 25 LUGLIO NITRO 26 LUGLIO ORCHESTRACCIA 28 LUGLIO TEDUA 29 LUGLIO NICOLA VICIDOMINI 31 LUGLIO HUUN HUUR TU 1 AGOSTO MINISTRY 2 AGOSTO STEFANO SALETTI e BANDA IKONA 3 AGOSTO IOSONOUNCANE + PAOLO ANGELI 4 AGOSTO OTTO OHM

SCARICA IL COMUNICATO IN WORD

SCARICA LE SCHEDE DEGLI ARTISTI

SCARICA LA CARTELLA STAMPA DEL FESTIVAL

SCARICA LE FOTO

VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO

VILLA ADA

via di Ponte Salario 28 - Roma

#VillaAda2018

Dalle ore 9 servizio ristoro e centro estivo per i più piccoli

Dalle 18 stand e area "relax" e ristorazione" nel D’Ada Park (area gratuita)

Dalle ore 21.30 a 00.30 concerti main stage (area a pagamento)

Sito web: www.villaada.org

Facebook: https://www.facebook.com/VillaAda.Fest/

Instagram: https://www.instagram.com/villaadafest/

INFO PER IL PUBBLICO:

Mail: info@villaada.org

Telefono 06 41734712

(attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 16)

Cellulare 3288128609

(attivo dalle ore 16 alle ore 21)

BIGLIETTI

Omaggio a David Bowie - Richard Von Sabeth & Stefano Scarfone - 25 giugno - ore 21,30

Serata gratuita

Musica Nuda - 26 giugno - ore 21,30

Biglietti in prevendita: 13,00 € + 2,70 d.d.p.

https://www.i-ticket.it/eventi/musica-nuda-villa-ada-roma#txt-artist

Canzoniere Grecanico Salentino - 27 giugno - ore 21,30

Biglietti in prevendita: € 10,00 + d.d.p.

https://www.villaada.org/events/canzoniere-grecanico-salentino-2/

Caro Faber. Roma Canta De André - 28 giugno - ore 21,30

Biglietti in prevendita: € 10,00 + d.d.p.

https://www.i-ticket.it/eventi/caro-faber-villa-ada-roma

 Ministri + Spiritual Front - 29 giugno - ore 21,30

Biglietti in prevendita: 18,00 + 2 € d.d.p.; Biglietti al botteghino: 20,00 €

http://www.ticketone.it/ministri-roma-biglietti.html?affiliate=ITT&doc=artistPages/tickets&fun=artist&action=tickets&key=2096203$10821028&jumpIn=yTix&kuid=464883&from=erdetaila

 Colapesce + Andrea Laszlo De Simone - 30 giugno - ore 21,30

Biglietti in prevendita: € 12,00 + d.d.p.

https://www.i-ticket.it/eventi/colapesce-andrea-laszlo-de-simone

U-ROY + 48 Roots -1 luglio - ore 21,30

Biglietti in prevendita: 10,00 € + d.d.p

UFFICIO STAMPA GDG press

www.gdgpress.com

gdgpress@gmail.com

Giulia Di Giovanni mob: +393341949036; mail: giulia.digiovanni@gdgpress.com

Michela Rossetti mob: +3479951730; mail: rossetti.michela1@libero.it

Alessandro Gambino mob: +393208366055; mail: alessandro@gdgpress.com

Giulia Zanichelli mob: +393401808965;

Ilenia Visalli mob: +393293620879;

#VillaAda18 #VillaAda #VillaAdaCè #DadaPark #EstateRomana #25edizioni

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

]]>