Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Michele Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Michele Tue, 17 Jul 2018 03:54:24 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/20543/1 Una guida al buon senso per una vita migliore Tue, 19 Jun 2018 14:56:24 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/483502.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/483502.html Michele Michele

Le culture di tutte le epoche hanno sempre avuto un proprio codice morale che stabiliva a grandi linee un modo di comportarsi che tendesse all’accordo comune e alla sopravvivenza. Benché la maggior parte dei codici morali del passato possa non sembrare particolarmente adatta ai tempi odierni, questi codici si addicevano perfettamente alla realtà del tempo in cui erano stati stilati. In quell’epoca contribuivano a garantire la perpetuazione della famiglia, del gruppo e della nazione, fungendo da baluardo per i principi fondamentali di onestà e di fiducia reciproca. In breve, il codice morale costituiva l’insieme dei principi dominanti in base ai quali gli uomini potevano vivere in pace, in prosperità e in armonia con i loro simili.

Prima ancora degli inizi degli anni Ottanta però il mondo era diventato una vera e propria giungla. I segni erano ovunque.

Fu proprio in considerazione di questo scenario privo d’ogni senso morale che L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, presentò la sua opera, La Via della Felicità, nel 1981. Come ogni altro suo approccio ai problemi che ci affliggono, anche questo presentava ampie connotazioni storiche e culturali. Stando alle sue parole, proprio come tutte le antiche culture necessitavano di un codice morale che contribuisse a mantenere viva la loro struttura, anche la nostra non poteva farne a meno. I vecchi valori erano infatti andati in frantumi senza essere stati sostituiti da nuovi; mentre gli antichi codici di natura religiosa pretendevano una fede che molti non riuscivano più a trovare dentro di sé.  

Per far conoscere questi principi morali i volontari di Novara, anche sabato 16 giugno, erano presenti in centro città a Novara per distribuire gratuitamente i libretti La Via della Felicità con lo scopo di offrire: “una guida al buon senso per una vita migliore”.

Per ulteriori informazionio per richiedere copie degli opuscoli si può contattare il sito della campagna: "laviadellafelicita.org" dove è possibile richiedere un kit informativo gratuito.

Oppure:  https://www.facebook.com/LaViadellaFelicitaNovara/

 

 

]]>
PRESENTATO A NOVARA IL LIBRO SCIENTOLOGY - LIBERTA’ E IMMORTALITA’ Thu, 07 Jun 2018 11:57:47 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/482135.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/482135.html Michele Michele


E’ il primo studio approfondito sulla teologia di Scientology

Novara - Sabato 2 giugno a Novara è stato presentato il libro “Scientology - Libertà e immortalità” scritto dal professor  Aldo Natale Terrin, docente emerito dell’Istituto di Liturgia Pastorale Santa Giustina a Padova e autore di oltre 40 opere sulle antiche e nuove religioni. Il volume, pubblicato dall’Editrice Morcelliana nella collana “Scienze Umane”, è uno studio approfondito della teologia di Scientology, del suo concetto di sacro, della sua dottrina e del come e perché le sue pratiche siano espressione di un percorso che vuole aiutare l’individuo a conseguire verità e salvezza.

“Questo mio libro intende colmare un vuoto circa le verità basilari di Scientology, circa la vera teologia presente in essa, circa quella ‘filosofia perenne’ che è intrinseca in qualche modo in ogni formazione importante che assume per se stessa il nome di ‘religione’.” ha scritto l’autore nella premessa. L’opera è il risultato di un lungo percorso di studio iniziato nel 1985 che ha portato l’autore a esaminare approfonditamente le opere di Ron Hubbard, fondatore di Scientology, oltre che i testi e le riviste prodotte dalla Chiesa, le sue pratiche e a relazionarsi coi suoi collaboratori e fedeli di ogni età, ceto sociale e professione, oltre che a visitare le chiese italiane ed estere.

“Alcuni hanno negato il carattere religioso di Scientology, ma lo hanno fatto per i motivi più diversi e per lo più di carattere estrinseco �“ o politico, o ideologico” ha scritto il prof. Terrin. “Se in realtà si guarda alla sua struttura e alla sue dinamiche, senza pregiudizi, non si può non restare meravigliati dalle connessioni e dai rapporti che sono presenti con altre religioni… Si direbbe che Scientology porta con sé l’anima stessa di una visione religiosa tramite il riferimento a molte religioni sia direttamente, sia indirettamente, sia nei principi che nelle modalità di espressione”.

Aldo Natale Terrin è un sacerdote della Diocesi di Padova. Si è laureato in Filosofia della Religione all’Università Cattolica di Milano e in Teologia delle Religioni alla Pontificia Facoltà Teologica di Milano. Ha studiato storia delle religioni, sanscrito e religioni orientali a Münster/Vestfalia. Ha studiato i nuovi movimenti religiosi in molti paesi dell’Europa e degli Stati Uniti, visitando il Giappone, la Corea e l’India per una sua migliore conoscenza delle nuove religioni. Ha insegnato Storia delle Religioni all’università Cattolica di Milano e Antropologia Culturale all’università di Urbino. Ora insegna fenomenologia della religione all’Istituto di Liturgia Pastorale Santa Giustina, a Padova. E’ autore di oltre 40 opere di religione e antropologia culturale. Per citare solo quelli pubblicati dall’Editrice Morcelliana: “Mistica dell’Occidente” (2001), “Religione e neuroscienze” (2004), “L’oriente e noi” (2007), “La religione” (2008), “Religione visibile” (2011), “Il mito delle acque in Oriente” (2012), “Liturgia come gioco” (2014), “Il rito” (2015), “Meditazione buddista” (2016) e ha curato, di Rudolf Otto, “Il sacro” (2011).

 

 

]]>
RIPRISTINARE GLI STANDARD MORALI Tue, 15 May 2018 20:13:17 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/479443.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/479443.html Michele Michele

 Intolleranza, immoralità, criminalità, uso di stupefacenti, irresponsabilità nei confronti dell’ambiente e la mancanza del rispetto di sé.

Alla radice di questa crisi c’è una mancanza di principi e valori morali. La Via della Felicità sta aiutando ad invertire questo declino e a ripristinare l’integrità e la fiducia nell’umanità.

L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, scrisse i 21 precetti della Via della Felicità per fornire una guida che ogni individuo potesse seguire al fine di fare scelte che conducessero a una vita più felice, decente e appagante. Questo codice morale basato sul buon senso, poiché interamente laico, può essere seguito da persone di ogni razza, cultura o credo.

Consegnando delle copie della Via della Felicità ad amici, conoscenti e perfino a sconosciuti, chiunque può aiutare le persone intorno a sé a sopravvivere meglio, migliorando in questo modo anche la propria sopravvivenza. 

Con questo scopo, sabato 12 maggio, i volontari della Via della Felicità novaresi erano presenti  in via Rosselli a Novara per fornire alla comunità copie in omaggio dell’omonimo opuscolo.

Per ulteriori informazionio per richiedere copie degli opuscoli si può contattare il sito della campagna: "laviadellafelicita.org" ed è anche possibile richiedere un kit informativo gratuito.

Oppure:  https://www.facebook.com/LaViadellaFelicitaNovara/

 

]]>
I VOLONTARI DELLA VIA DELLA FELICITÀ A NOVARA Tue, 01 May 2018 21:23:53 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/477708.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/477708.html Michele Michele

Sabato 28 aprile in Via Fratelli Rosselli a Novara  i volontari novaresi hanno distribuito copie dell’opuscolo La via della Felicità.

 I 21 precetti della Via della Felicità promuovono la gentilezza, l’onestà e forniscono gli strumenti di base del vivere, aiutano nella prevenzione all’uso di stupefacenti e salvaguardano l’unità familiare. È un messaggio che ha cambiato milioni di vite, non con prediche, ma attraverso il buon senso, facendo appello alla bontà fondamentale di ogni individuo.

Gli opuscoli invitano e promuovono a prendersi responsabilità per i propri simili, per il vicinato, le comunità e, di fatto, per il mondo.

 L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, scrisse i 21 precetti della Via della Felicità per fornire una guida che ogni individuo potesse seguire al fine di fare scelte che conducessero a una vita più felice, decente e appagante. Questo codice morale basato sul buon senso, poiché interamente laico, può essere seguito da persone di ogni razza, cultura o credo.

Dal sito della campagna:"laviadellafelicita.org" è possibile richiedere un kit informativo gratuito.

Oppure:  https://www.facebook.com/LaViadellaFelicitaNovara/

 

 

 

 

 

]]>
CONTINUANO LE ATTIVITA’ DEI VOLONTARI DELLA VIA DE LLA FELICITÀ Wed, 28 Feb 2018 20:56:57 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/471529.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/471529.html Michele Michele

Sabato 24 febbraio in Via Fratelli Rosselli a Novara  i volontari novaresi hanno distribuito copie dell’opuscolo La via della Felicità.

 I 21 precetti della Via della Felicità promuovono la gentilezza, l’onestà e forniscono gli strumenti di base del vivere, aiutano nella prevenzione all’uso di stupefacenti e salvaguardano l’unità familiare. È un messaggio che ha cambiato milioni di vite, non con prediche, ma attraverso il buon senso, facendo appello alla bontà fondamentale di ogni individuo.

Gli opuscoli invitano e promuovono a prendersi responsabilità per i propri simili, per il vicinato, le comunità e, di fatto, per il mondo.

 L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, scrisse i 21 precetti della Via della Felicità per fornire una guida che ogni individuo potesse seguire al fine di fare scelte che conducessero a una vita più felice, decente e appagante. Questo codice morale basato sul buon senso, poiché interamente laico, può essere seguito da persone di ogni razza, cultura o credo.

Dal sito della campagna:"laviadellafelicita.org" è possibile richiedere un kit informativo gratuito.

Oppure:  https://www.facebook.com/LaViadellaFelicitaNovara/

 

 

]]>
Assistenze per Malattie e Ferite Tue, 20 Feb 2018 15:28:21 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/470535.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/470535.html Michele Michele

Nella vita, a volte la gente si ammala o si fa male. Il corpo umano è soggetto a malattie, lesioni e a vari incidenti, casuali o intenzionali che siano.

Nel corso dei secoli, le religioni hanno tentato di alleviare le sofferenze fisiche dell’Uomo. I metodi spaziavano dalla preghiera all’imposizione delle mani e molte superstizioni sono sorte per rendere conto della loro occasionale efficacia. Tuttavia, a prescindere dal metodo utilizzato, la credenza comune era che lo spirito potesse produrre un effetto sul corpo.

La medicina odierna, quando insorgono dei problemi, sottopone il corpo a trattamenti, ma trascura quasi completamente il rapporto che un essere spirituale ha con il proprio corpo e l’effetto che ha su di esso.

La verità è che, dopo che gli sono state prestate le cure mediche necessarie, l’individuo ha un’enorme capacità di influenzare il proprio corpo e di determinarne il benessere o la mancanza di esso.

L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, ha elaborato numerose applicazioni, derivandole dalle sue scoperte, le quali affrontano gli aspetti mentali e spirituali dei problemi fisici di una persona. E man mano che un numero maggiore di tecniche si evolveva, è entrato in uso un nuovo corpo di tecnologia, che va sotto il nome di “assistenze”.

Il campo in cui queste assistenze possono essere applicate è quasi illimitato. Esse sono sempre in grado di aiutare e spesso producono risultati miracolosi. Oggi decine di queste assistenze sono applicabili ad un’ampia casistica di disturbi; molte delle più basilari ed usate sono incluse in questo corso e nel relativo opuscolo. Per il corso gratuito on-line:

http://www.scientology.it/courses/assists/overview.html

Per ulteriori informazioni contatta la Chiesa di Scientology di Novara telefona allo  0321.691577 �“ e-mail: novara@scientology.net

]]>
RISTABILIRE LA MORALE NEL TESSUTO SOCIALE Mon, 12 Feb 2018 18:51:14 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/469731.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/469731.html Michele Michele

Sabato 10 febbraio in occasione della bellissima manifestazione di Carnevale, in centro a Novara, erano presenti anche i volontari del gruppo de "La Via della felicità" che hanno distribuito oltre 800 copie del testo omonimo.

Nell'opuscolo La Via della Felicità sono contenuti i 21 precetti che, sulla base del solo buon senso, permettono di condurre una vita felice, colma di affetto, stima e collaborazione reciproca.

Non sono infatti i beni materiali a generare felicità, è piuttosto la consapevolezza di aver aiutato e di godere della stima, dell'amore e della benevolenza dalle persone a noi vicine.

I valori presentati sono adeguati a qualsiasi luogo, tempo, cultura o fede. Sono il basamento su cui l'integrazione può avvenire e la convivenza può migliorare non solo fra etnie diverse, ma anchenei quartieri della nostra città, in particolare in quelli ad elevata presenza di immigrati.

Una serie di semplici codici morali, non religiosi, che sono stati scritti dal filosofo ed umanitario  L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology.

 La sua prima pubblicazione risalente fin dal al 1981ed ora disponibili in 112 lingue, hanno portato calma in comunità lacerate dalla violenza, pace in zone devastate dalla guerra civile e rispetto di sé a milioni di individui, nelle scuole, nelle prigioni, nelle chiese e nei centri giovanili e comunitari.

Dal sito della campagna: "laviadellafelicita.org" è possibile richiedere un kit informativo gratuito.

Oppure per ulteriori informazioni:  https://www.facebook.com/LaViadellaFelicitaNovara/

 

]]>
CORSI ON-LINE GRATUITI DI SCIENTOLOGY Wed, 31 Jan 2018 18:02:40 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/468312.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/468312.html Michele Michele Indipendentemente dalle difficoltà che si possono avere nella vita, Scientology dà delle risposte.

Fornisce un’esatta tecnologia con procedure da usare passo dopo passo per occuparti dei problemi e migliorare la tua vita e la vita di coloro che ti circondano.

I Corsi On-line di Scientology sono basati sui principi del Manuale di Scientology. Studiando questi corsi puoi imparare:

Iscriviti ad un corso on-line di Scientology e acquisisci gli strumenti per superare le difficoltà della vita e conseguire una vita più felice e soddisfacente. Indipendentemente da quale sia il problema, con Scientology si può fare qualcosa al riguardo.

http://www.scientology-novara.org/courses/?link=footer



]]>
I MINISTRI VOLONTARI DI SCIENTOLOGY Tue, 16 Jan 2018 21:40:28 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/466383.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/466383.html Michele Michele

Chi sono i Ministri Volontari di Scientology?

 

Il Programma dei Ministri Volontari è stato lanciato più di trent'anni fa, in risposta ad un appello fatto da L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology.

Avendo notato un tremendo calo del livello di etica e moralità nella società ed un conseguente aumento di droga e criminalità, L. Ron Hubbard ha scritto: “Se a qualcuno non piacciono il crimine, la crudeltà, l’ingiustizia e la violenza di questa società, può fare qualcosa per porvi rimedio. Può diventare un MINISTRO VOLONTARIO ed aiutare a civilizzarla, portando coscienza, gentilezza, amore, libertà dalle sofferenze, instillandovi fiducia, decenza, onestà e tolleranza”.

Per ulteriori informazioni sui corsi ed i materiali contatta la Chiesa di Scientology di Novara tel. 0321.691577  - novara@scientology.net


Oppure visita il sito: http://it.volunteerministers.org/about-us.html

 

]]>
Festeggiando il Natale insieme Fri, 29 Dec 2017 17:15:51 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/464755.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/464755.html Michele Michele

Domenica 24 dicembre, presso la Chiesa di Scientology di Novara, è stata fatta una festa per i bambini dell’Associazione Senegalese Baobab di Novara.

Una festa con tanto affetto ed amicizia, una bella fetta di panettone e pandoro ed in dono i libretti della campagna La Via della Felicità, gli opuscoli che invitano e promuovono a prendersi responsabilità per i propri simili, per il vicinato, le comunità e, di fatto, per il mondo.

 I 21 precetti della Via della Felicità promuovono la gentilezza, l’onestà e forniscono gli strumenti di base del vivere, aiutano nella prevenzione all’uso di stupefacenti e salvaguardano l’unità familiare.

È un messaggio che ha cambiato milioni di vite, non con prediche, ma attraverso il buon senso, facendo appello alla bontà fondamentale di ogni individuo. Sono disponibili a chiunque ne desideri una copia chiedendo di Elena o Violetta tel. 0321.691577.

Auguriamo a tutti un nuovo anno ricco di felicità ed amicizia.

Per Informazioni chiedere di Elena o Violetta tel. 0321.691577

]]>
LA VIA DELLA FELICITÀ A NOVARA Mon, 18 Dec 2017 11:22:29 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/463937.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/463937.html Michele Michele

Sabato 16 dicembre i volontari novaresi dell’associazione La Via della Felicità erano presenti in via Rosselli a Novara per esporre e offrire gratuitamente i libretti dal titolo La Via della Felicità.

La Via della Felicità: una guida basata sul Buon Senso per una Vita Migliore, dello scrittore, umanitario e fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, si indirizza a questi problemi fornendo un sentiero che può essere seguito da qualsiasi persona di qualsiasi livello culturale o credo, per conseguire una vita più felice, più prospera e più appagante.

Interamente laica, La Via della Felicità è una guida unica ed efficace, sia per gli individui che per le nazioni. Distribuito in comunità afflitte da violenza, gang e razzismo, ha riportato la calma. Fatta circolare in aree devastate da conflitti civili, ha portato la pace. Utilizzata in migliaia di carceri, il suo messaggio ha ripristinato il rispetto di sé nei più incalliti criminali, guidandoli a diventare membri di valore e contributivi della società.

Estremamente popolare sin dalla sua prima pubblicazione avvenuta nel 1981, è stata distribuita in più di 100 milioni di copie in 205 paesi e territori, fornendo a tutti una bussola morale su cui basare la propria vita.

Donata da un amico o collega ad un altro, La Via della Felicità riempie un vuoto morale in questa società sempre più immorale.

I volontari hanno il piacere di condividere gli strumenti per vivere più felicemente, contenuti nella Via della Felicità, con coloro che condividono lo scopo di un mondo migliore.

Dal sito della campagna: "laviadellafelicita.org" è possibile richiedere un kit informativo gratuito.

Oppure:  https://www.facebook.com/LaViadellaFelicitaNovara/

 

 

 

 

]]>
LA VIA DELLA FELICITÀ A NOVARA Fri, 08 Dec 2017 16:15:18 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/463141.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/463141.html Michele Michele

Sabato 9 dicembre i volontari novaresi dell’associazione La Via della Felicità saranno presenti in via Rosselli a Novara per esporre e offrire gratuitamente i libretti dal titolo La Via della Felicità.

La Via della Felicità: una guida basata sul Buon Senso per una Vita Migliore, dello scrittore, umanitario e fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, si indirizza a questi problemi fornendo un sentiero che può essere seguito da qualsiasi persona di qualsiasi livello culturale o credo, per conseguire una vita più felice, più prospera e più appagante.

Interamente laica, La Via della Felicità è una guida unica ed efficace, sia per gli individui che per le nazioni. Distribuito in comunità afflitte da violenza, gang e razzismo, ha riportato la calma. Fatta circolare in aree devastate da conflitti civili, ha portato la pace. Utilizzata in migliaia di carceri, il suo messaggio ha ripristinato il rispetto di sé nei più incalliti criminali, guidandoli a diventare membri di valore e contributivi della società.

Estremamente popolare sin dalla sua prima pubblicazione avvenuta nel 1981, è stata distribuita in più di 100 milioni di copie in 205 paesi e territori, fornendo a tutti una bussola morale su cui basare la propria vita.

Donata da un amico o collega ad un altro, La Via della Felicità riempie un vuoto morale in questa società sempre più immorale.

I volontari hanno il piacere di condividere gli strumenti per vivere più felicemente, contenuti nella Via della Felicità, con coloro che condividono lo scopo di un mondo migliore.

Dal sito della campagna: "laviadellafelicita.org" è possibile richiedere un kit informativo gratuito.

Oppure:  https://www.facebook.com/LaViadellaFelicitaNovara/

 

 

 

 

]]>
I LIBRETTI LA VIA DELLA FELICITÀ DISTRIBUITI A NOVARA Tue, 28 Nov 2017 19:32:16 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/461934.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/461934.html Michele Michele

Sabato 25 novembre  in Via Fratelli Rosselli a Novara  i volontari novaresi hanno messo a disposizione,  per chiunque lo desiderasse, copie dell’opuscolo La via della Felicità.

Consegnando delle copie della Via della Felicità ad amici, conoscenti e perfino a sconosciuti, chiunque può aiutare le persone intorno a sé a sopravvivere meglio, migliorando in questo modo anche la propria sopravvivenza. A loro volta, le persone che ricevono l’opuscolo lo passeranno ad altre persone che conoscono, guidandole a trattare i propri simili con gentilezza, umanità e rispetto. In questo e molti altri modi, il movimento della Via della Felicità sta risollevando ogni settore della società.

 

 L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, scrisse i 21 precetti della Via della Felicità per fornire una guida che ogni individuo potesse seguire al fine di fare scelte che conducessero a una vita più felice, decente e appagante. Questo codice morale basato sul buon senso, poiché interamente laico, può essere seguito da persone di ogni razza, cultura o credo.

 

Dal sito della campagna: "laviadellafelicita.org" è possibile richiedere un kit informativo gratuito.

Oppure:  https://www.facebook.com/LaViadellaFelicitaNovara/

 

]]>
I LIBRETTI LA VIA DELLA FELICITÀ DISTRIBUITI A NOVARA Tue, 07 Nov 2017 16:20:15 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/459540.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/459540.html Michele Michele

Sabato 4 novembre  in Via Fratelli Rosselli a Novara  i volontari novaresi hanno messo a disposizione,  per chiunque lo desiderasse, copie dell’opuscolo La via della Felicità.

Consegnando delle copie della Via della Felicità ad amici, conoscenti e perfino a sconosciuti, chiunque può aiutare le persone intorno a sé a sopravvivere meglio, migliorando in questo modo anche la propria sopravvivenza. A loro volta, le persone che ricevono l’opuscolo lo passeranno ad altre persone che influenzano, guidandole a trattare i propri simili con gentilezza, umanità e rispetto. In questo e molti altri modi, il movimento della Via della Felicità sta risollevando ogni settore della società.

 L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, scrisse i 21 precetti della Via della Felicità per fornire una guida che ogni individuo potesse seguire al fine di fare scelte che conducessero a una vita più felice, decente e appagante. Questo codice morale basato sul buon senso, poiché interamente laico, può essere seguito da persone di ogni razza, cultura o credo.

Dal sito della campagna: "laviadellafelicita.org" è possibile richiedere un kit informativo gratuito.

Oppure:  https://www.facebook.com/LaViadellaFelicitaNovara/

 

]]>
DISSOTTERRARE IL PERU’ DAL DISASTRO Wed, 11 Oct 2017 14:50:36 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/456248.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/456248.html Michele Michele

Squadre eccelse di Ministri Volontari hanno viaggiato verso il nord-ovest del Perù dopo che le devastanti inondazioni e frane hanno sfollato decine di migliaia di persone.


Nella  primavera scorsa, decine di Ministri Volontari di Scientology (VM) hanno viaggiato verso il nord-ovest del Perù per contribuire ai lavori di soccorso in seguito alla peggiore inondazione subita dal paese negli ultimi 30 anni.

Al loro arrivo, la squadra dei VM si è incontrata con gli addetti alla risposta ai disastri, che hanno richiesto di andare in una delle zone più colpite: la città costiera di Trujillo, nel nord-est del Perù, la terza più grande città nel paese, con più di mezzo milione di abitanti. Le condizioni erano estreme.

Con il ponte principale verso Trujillo danneggiato e altre strade d’accesso bloccate, far arrivare i rifornimenti alla città era molto difficile. Il governo ha assegnato i Los Topos (gruppo di volontari specializzati nella ricerca dei dispersi e dei corpi in mezzo alle macerie) e i VM a Trujillo, perché a causa delle cattive condizioni, erano poche le persone fidate che potevano andarci.

Le inondazioni e la devastazione a Trujillo ha raggiunto il centro città, danneggiando i condotti dell’acqua, costringendo le autorità a ridurre le riserve d’acqua per gran parte della città. Le inondazioni hanno anche fatto breccia nel sistema di trattamento dello scarico, inondando case di acqua e liquame, case ancora occupate da famiglie. I VM hanno cominciato a ripulire le case dal fango e dai detriti, prestando particolare attenzione a coloro che non sono in grado di aiutare se stessi... ai cittadini e le madri con bambini piccoli.

Ma il cataclisma non era per niente finito. A causa delle continue piogge, nuove inondazioni e frane che continuavano a verificarsi, ad esempio, nella città di Pedregal, il fiume è fuoriuscito dagli argini ed ha inondato la città. La richiesta di aiuto era così urgente che un generale Peruviano ha svegliato la squadra dei VM nel mezzo della notte per chiedere assistenza nell’evacuazione. La squadra dei VM e i Los Topos son stati portati nella città con un trasporto militare, dove hanno evacuato persone dalle loro case, famiglie con bambini.

A causa dell’intensificarsi della catastrofe, altre squadre di VM sono stati inviati in Perù per portare quell’aiuto estremamente necessario nelle zone più critiche.

I  ministri Volontari  fanno tutto il necessario per aiutare, per informazioni sui VM: http://www.scientology.it/how-we-help/voice-for-humanity/volunteer-ministers.html

 

 

 

 

]]>
RIPRISTINARE L’ONORE E IL RISPETTO DI SÉ Thu, 05 Oct 2017 12:05:02 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/455389.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/455389.html Michele Michele

Al giorno d’oggi, ci troviamo tutti di fronte a un’evidente e sempre peggiore crisi morale


L. Ron Hubbard scrisse i 21 precetti del La Via della Felicità per fornire una guida che ogni individuo potesse seguire al fine di fare scelte che conducessero a una vita più felice, decente e appagante. Questo codice morale basato sul buon senso, può essere seguito da persone di ogni razza, cultura o credo.

La Chiesa di Scientology e i suoi membri hanno il piacere di condividere gli strumenti per vivere più felicemente, contenuti nel La Via della Felicità, con coloro che condividono lo scopo di un mondo migliore.

Estremamente popolare sin dalla sua prima pubblicazione, avvenuta nel 1981, La Via della Felicità è stata distribuita in più di 100 milioni di copie in 205 paesi e territori, fornendo a tutti una bussola morale su cui basare la propria vita.

ARRESTARE IL DECLINO DEGLI STANDARD MORALI

]]>
I VM DI SCIENTOLOGY IN COLOMBIA Thu, 28 Sep 2017 17:01:15 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/454296.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/454296.html Michele Michele

Per chi ancora non lo sapesse ecco una notizia di quello che fanno i Ministri Volontari (VM Volunter Minister) di Scientology.


Nello scorso aprile piogge torrenziali hanno causato inondazioni e frane improvvise nella città di Mocoa, livellando interi quartieri e togliendo la vita a 250 persone.

Situata in un bacino alle pendici delle Ande nel sud-ovest della Colombia, Mocoa è spesso soggetta a frane a causa del terreno montuoso e frequenti piogge. Niente avrebbe messo in guardia i cittadini di quello che sarebbe successo, quando settimane di pioggia cadono in solo 5 ore. Le improvvise precipitazioni fanno straripare tre fiumi che circondano la città, sprigionando un mare di fango e detriti dentro Mocoa.

A causa della gravità della situazione, il Presidente della Colombia ha dichiarato uno stato di emergenza. Entro 24 ore, il personale di soccorso, soldati e poliziotti sono giunti sul luogo del disastro. Con centinaia di cittadini di Mocoa ancora dispersi, le squadre di soccorso concentrarono i loro sforzi iniziali ad assistere coloro che ne avevano più bisogno e alla ricerca di superstiti tra il fango e i detriti.

Le squadre di pronto intervento hanno organizzato ospedali d’emergenza intorno alla città, ma questi si affollarono in poco tempo di feriti che avevano bisogno d’aiuto. A causa del gran numero di feriti gravi, assistenza medica aggiuntiva è ancora urgentemente necessaria.

Per questa emergenza una grande squadra di  Ministri Volontari  sono arrivati a  Mocoa per assistere le vittime della catastrofe oltre ai membri CINAT (Associazione Nazionale di Tecnici Soccorritori) ed i medici specialisti d’emergenza colombiani, per soddisfare l’alta richiesta d’aiuto.

I  ministri Volontari  fanno tutto il necessario per aiutare. Su richiesta dei funzionari colombiani, una squadra di 30 VM si organizza per la distribuzione una grande quantità di vestiario, provviste e articoli di pronto soccorso donati dal popolo colombiano. I VM gestiscono le logistiche per assicurarsi che tali donazioni raggiungano velocemente coloro che ne hanno bisogno.

Per informazioni sui VM: http://www.scientology.it/how-we-help/voice-for-humanity/volunteer-ministers.html

]]>
PORTARE AIUTO EFFICACE COMUNQUE E DOVUNQUE Thu, 24 Aug 2017 10:37:58 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/446817.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/446817.html Michele Michele

In risposta all’aumento di criminalità e violenza alla fine degli anni ’60 e nei primi anni ’70, L. Ron Hubbard fondò il programma dei Ministri Volontari. Fu progettato per fornire gli strumenti pratici per generare comprensione e sensibilità verso il prossimo. Inoltre, tali strumenti sono stati espressamente concepiti per l’uso da parte di Scientologist come pure di chi non lo è. Così è nato un grande movimento di persone provenienti da tutti i ceti sociali, dedite ad offrire assistenza pratica nelle collettività di ogni parte del mondo.

Negli ultimi trent’anni, i Ministri Volontari di Scientology hanno fornito aiuto e servizi di emergenza nei peggiori casi di disastro, in  centinaia di località. Oggi sono tra le organizzazioni indipendenti di soccorso più conosciute al mondo ed hanno formato decine di migliaia di nuovi volontari sui loro metodi per portare aiuto nei momenti e condizioni peggiori.

Perciò, come scrisse L. Ron Hubbard: “Un Ministro Volontario è una persona che aiuta il suo prossimo come opera di volontariato, ripristinando lo scopo, la verità e i valori spirituali nella vita degli altri. Un Ministro Volontario non chiude gli occhi di fronte al dolore, al male e all’ingiustizia dell’esistenza”.

I Ministri Volontari vivono secondo il motto: ‘Si Può Fare Qualcosa a Riguardo.’

Per Informazioni:  http://it.volunteerministers.org/about-us.html

 Oppure:   http://www.scientology-novara.org/

 

 

]]>
I CORSI ONLINE DI SCIENTOLOGY Tue, 08 Aug 2017 11:31:01 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/444216.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/444216.html Michele Michele

Corsi gratuiti che forniscono gli strumenti per gestire la vita

Come scrisse L. Ron Hubbard: “Un Ministro Volontario è una persona che aiuta il suo prossimo come opera di volontariato, ripristinando lo scopo, la verità e i valori spirituali nella vita degli altri. Un Ministro Volontario non chiude gli occhi di fronte al dolore, al male e all’ingiustizia dell’esistenza”.

Negli ultimi trent’anni, i Ministri Volontari di Scientology hanno fornito aiuto e servizi di emergenza nei peggiori casi di disastro, in centinaia di località in tutto il mondo. Oggi sono tra le organizzazioni indipendenti di soccorso più conosciute al mondo ed hanno formato decine di migliaia di nuovi volontari sui loro metodi per portare aiuto nei momenti e condizioni peggiori.

Per aiutare ulteriormente, da tempo sono disponibili 19 corsi gratuiti online in 17 lingue sul sito www.scientology.org.

I supervisori dei corsi online valutano le lezioni e si assicurano che gli studenti comprendano e siano in grado di mettere in pratica ciò che imparano, quello che segue è il successo di una persona che ha completato il corso LA CAUSA DELLA SOPPRESSIONE: “Wow, che dire?! Questo è il mio primo corso ed è stato decisamente positivo. Come suggerisce il nome, ho imparato qual è la causa della soppressione. Ho capito qual è il tipo di persona che causa la soppressione ed ho potuto constatarlo nel mondo reale. Mi sono reso conto che alcune persone vicino a me hanno caratteristiche antisociali ed ho imparato i modi per occuparmene. Questo corso mi ha aiutato in modo profondo e personale, poiché mi sono reso conto che sono stato soppresso. Adesso so come riconoscere qualcuno che sta subendo una soppessione e cosa fare per aiutarlo ad individuare l’SP (persona soppressiva) e allontanarlo dalla propria vota. Ringrazio i miei supervisori. Farò altri corsi e indubbiamente avrò bisogno del vostro aiuto!” R.D.

Per Informazioni: http://it.volunteerministers.org/#/tent/nav-extension

https://www.facebook.com/MinistriVolontaridiScientologyNovara/
]]>
INCONTRO ETNICO PRESSO LA CHIESA DI SCIENTOLOGY Wed, 21 Jun 2017 20:40:11 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/437498.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/437498.html Michele Michele

 

Domenica 18 giugno la Chiesa di Scientology di Novara ha ospitato i membri della comunità senegalese di Mivara, costituitasi da poco nella nostra città.

I membri della Chiesa di Novara hanno dato il benvenuto agli ospiti donando loro una copia del libro “L. Ron Hubbard - un profilo”, un volume che riporta una cronologia degli avvenimenti più significativi della vita del fondatore della Chiesa di Scientology, L. Ron Hubbard.

La giornata è proseguita con le attivita’ culturali ed etniche tipiche della comunità senegalese.

Inoltre durante questo incontro sono state donate agli ospiti copie del libretto La Via della Felicità.

Interamente laica, La Via della Felicità, è una guida unica ed efficace che  fornisce un sentiero che può essere seguito da qualsiasi persona di qualsiasi credo o livello culturale, per conseguire una vita più felice, più prospera e più appagante.

La Chiesa di Scientology ed i suoi membri hanno il piacere di condividere gli strumenti per vivere più felicemente, contenuti nella Via della Felicità, con tutti coloro che condividono lo scopo di un mondo migliore.

Per maggiori informazioni è possibile contattare Elena al numero 0321 691577.

 

]]>