Comunicati.net - Comunicati pubblicati - simplymod Comunicati.net - Comunicati pubblicati - simplymod Thu, 24 May 2018 08:18:24 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/18821/1 I nuovi controllori aiutano a semplificare le macchine e migliorare le prestazioni di sicurezza. Thu, 17 May 2018 16:40:30 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/479705.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/479705.html simplymod simplymod

I controllori Rockwell Automation rispondono a specifici requisiti di sicurezza delle macchine e supportano tempi di reazione più rapidi

 

Milano, 17 Maggio 2018 – Con i nuovi controllori Rockwell Automation i

progettisti hanno la possibilità di semplificare i sistemi di sicurezza delle proprie macchine e migliorare le prestazioni di sicurezza.

 

I controllori Allen-Bradley GuardLogix 5580 e Compact GuardLogix 5380 possono scalare il livello di sicurezza da SIL 2 / PLd a SIL 3 / PLe. Questa adattabilità può aiutare i tecnici a ottimizzare la progettazione del sistema di sicurezza e a ridurne potenzialmente i costi, nel rispetto delle più recenti direttive macchine. Inoltre, i controllori ad alte prestazioni grazie a una maggior potenza di elaborazione permettono di accorciare i tempi di reazione e le distanze di sicurezza. Ciò offre la possibilità di ridurre le dimensioni della macchina, risparmiare spazio prezioso e aumentare l'efficienza dell'operatore.

 

"Molti tecnici realizzano dei sistemi di sicurezza con un livello superiore a quello richiesto da un'applicazione", afferma Dave Sullivan, product manager, safety systems Rockwell Automation. "Tali sistemi finiscono per avere un numero di componenti superiori al necessario, con conseguente aumento della complessità e dei costi rispetto al dovuto. I nostri nuovi controllori consentono ai tecnici di dimensionare perfettamente sistema di sicurezza e costo al livello richiesto, senza alcun eccesso."

 

I nuovi controllori ad alte prestazioni possono anche aiutare i progettisti a potenziare il numero di controllori in uso nelle macchine complesse. Disporre di un unico controllore ad alte prestazioni per le funzioni di controllo standard e di sicurezza può aiutare a migliorare la produttività e ridurre i costi, la complessità del sistema così come le dimensioni del quadro.

 

Alcuni ulteriori vantaggi dei nuovi controllori:

 

Maggiore capacità di comunicazione: Il Gigabit Ethernet integrato sui controllori GuardLogix 5580 e Compact GuardLogix 5380 fornisce una maggiore capacità di comunicazione per supportare il numero crescente di dispositivi intelligenti. Ciò può aiutare i tecnici a raggiungere obiettivi di smart manufacturing ad alta intensità di dati senza che ciò richieda ulteriore hardware. Inoltre, ciò permette di fornire macchine agli end user con possibilità di raccogliere e condividere più dati nel caso di ampliamenti futuri.

 

Macchine più produttive: i controllori se utilizzati con l'ambiente di sviluppo integrato Studio 5000 e il servoazionamento Kinetix 5700 forniscono nuove funzioni di sicurezza come l’arresto, la velocità e la posizione e altre funzionalità di monitoraggio sicuro. Ciò permette di disporre di una maggiore flessibilità nelle operazioni del sistema di sicurezza - ad esempio di rallentare una macchina anziché fermarla completamente all’approssimarsi di un lavoratore –e si può tradurre in un incremento della produttività della macchina senza intaccarne il livello di sicurezza desiderato. Queste nuove funzioni vengono implementate tramite istruzioni di sicurezza integrate e che vengono messe a disposizione dal software Studio 5000.

 

I progettisti possono anche utilizzare le funzioni di sicurezza a supporto di applicazioni con robot collaborativi. Se un essere umano si avvicina troppo al robot, il sistema può rilevarne la presenza e rallentare o arrestare il movimento del robot.

 

I controllori GuardLogix 5580 e Compact GuardLogix 5380 sono certificati TÜV per la sicurezza funzionale.

 

A proposito di Rockwell Automation

Rockwell Automation, (NYSE: ROK), è leader mondiale nella fornitura soluzioni per l’automazione, per il controllo e per l’IT che aiutano i produttori a ottenere vantaggio competitivo nel proprio business in modo sostenibile. Con sede a Milwaukee, Wisconsin, USA, la società impiega circa 22.000 dipendenti e serve clienti in più di 80 paesi.

 

Il BLOG Rockwell Automation è nato come ambito per condividere opinioni su tecnologia e applicazioni industriali e di confronto con esperti di settore e viene costantemente aggiornato con nuovi contenuti.

Per leggere subito l’ultimo post pubblicato cliccare Qui  !

]]>
EEKA trova la soluzione su misura in Centric PLM Wed, 09 May 2018 21:34:30 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/478618.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/478618.html simplymod simplymod

Il pioniere cinese dell’abbigliamento personalizzato sceglie il PLM di Centric Software per un innovativo progetto digitale su misura

 

CAMPBELL, California, 9 maggio 2018 – EEKA, l’azienda cinese di abbigliamento specializzata in capi su misura (MTM made to measure) per donna ha scelto Centric Software come soluzione PLM (Product Lifecycle Management) per la gestione del ciclo di vita dei propri prodotti. Centric Software offre le soluzioni enterprise più innovative ad aziende di moda, retail, calzature, articoli per l’outdoor, prodotti di lusso e di largo consumo per aiutarle a raggiungere obiettivi strategici e operativi di trasformazione digitale.

 

EEKA Fashion Corp è stata fondata nel 1994 e produce abbigliamento donna di buona qualità e raffinato design. L’azienda è proprietaria di noti brand come Naersi, Naersi.Ling, Nexy.co e Koradior; possiede più di 1300 negozi e due centri di produzione e conta un organico in tutta la Cina di oltre 10.000 dipendenti. EEKA è la prima azienda di abbigliamento in Cina ad offrire un servizio su misura integrato (MTM) per l’abbigliamento donna e ha effettuato significativi investimenti in processi di smart manufacturing per trasformare il settore tessile. EEKA consentirà alle clienti di ordinare capi interamente personalizzati tramite un’app per dispositivi mobile.

 

EEKA ha lanciato la propria strategia di confezionamento personalizzato (MTM) nel 2017 e punta ad avere un sistema di ordini, consegne e modifiche su misura pienamente integrato all’interno di tutte le operazioni entro il 2020.

 

Come spiega Jian xiong Hu, CIO di EEKA, l’azienda doveva aggiornare le proprie operazioni fisiche e digitali per trasformare in realtà questo complesso modello di business.

 

 “Vogliamo consegnare capi di abbigliamento femminile personalizzati entro sette giorni dal momento in cui vengono specificate le misure”, afferma Hu. “Stiamo creando un sistema per gestire il servizio di confezionamento personalizzato MTM in parallelo a uno sviluppo dei prodotti intelligente,  una supply chain flessibile e lo shopping omnicanale, per una visione a 360 gradi della customer experience”.

 

“La configurazione tra diversi sistemi informatici e la collaborazione tra i team interni ed esterni sono le nostre sfide principali. Avevamo bisogno di una soluzione PLM che fungesse da piattaforma base per diversi sistemi come la gestione degli ordini, la progettazione computerizzata (CAD) e la gestione della supply chain. Il budget totale per il programma era considerevole e ha attirato i migliori fornitori di hardware e software di tutto il mondo”.

 

Come parte di questo investimento, EEKA ha provato in contemporanea due diverse soluzioni PLM e ha infine scelto Centric PLM per supportare il proprio innovativo progetto MTM.

 

 

 “La prima fase del progetto ha avuto inizio a febbraio 2017 e siamo rimasti così colpiti dalle straordinarie prestazioni di Centric che siamo ora entrati nella seconda fase con Centric come nostro unico fornitore per la soluzione PLM”, afferma Hu. “La realizzazione di capi femminili su misura è un’impresa complicata, ma Centric è stata all’altezza della sfida. Il team di Centric è dotato di grande professionalità e le soluzioni PLM proposte sono le migliori sul mercato. La flessibilità delle tecnologie Centric, oltre quella del suo team, rappresentano  ulteriori notevoli vantaggi”.

Come conclude Hu, “Centric ha aiutato EEKA a semplificare il processo di sviluppo del prodotto delle principali linee di produzione fin dall’inizio del 2017. La nuova piattaforma Centric darà un forte impulso alla nostra strategia per diversi brand, linee di prodotti per giovani e abbigliamento per occasioni speciali. In questo programma end-to-end di abbigliamento su misura, che coinvolge undici diversi fornitori di prodotti informatici, Centric prevale nettamente. Cercavamo un partner a lungo termine, stabile e affidabile e Centric è la soluzione perfetta”.

 

Chris Groves, Presidente e CEO di Centric Software, afferma: “Siamo molto orgogliosi del fatto che EEKA, produttore e rivenditore molto innovativo in Cina nel campo dell’abbigliamento femminile di fascia alta, abbia scelto Centric come partner di questo entusiasmante viaggio nella produzione su misura”.

 

 

EEKA Fashion Corp

 

 

EEKA Fashion Corp è stata fondata nel 1994 e produce abbigliamento donna di buona qualità e raffinato design. L’azienda è proprietaria di noti brand come Naersi, Naersi.Ling, Nexy.co e Koradior; possiede più di 1300 negozi e due centri di produzione e ha un organico in tutta la Cina di oltre 10.000 dipendenti. EEKA è la prima azienda di abbigliamento in Cina ad offrire un servizio su misura integrato  (MTM) per l’abbigliamento donna e ha effettuato importanti investimenti in processi di smart manufacturing per trasformare il settore tessile.

 

 

Centric Software (www.centricsoftware.com)

Dalla sua sede nella Silicon Valley e dagli uffici nelle capitali di tendenza in tutto il mondo, Centric Software fornisce una piattaforma di trasformazione digitale per le aziende più prestigiose che operano nei settori della moda, retail, calzature, articoli per esterni, beni di lusso e di largo consumo. Centric Visual Innovation Platform (VIP) è una raccolta di visual board completamente digitali, concepite per dispositivi touch-screen come iPad, iPhone e per schermi TV touch-screen di grandi dimensioni. Centric VIP trasforma il processo decisionale e ne automatizza l’esecuzione per ridurre notevolmente il time to market e gli scostamenti dai trend. Centric 8, la piattaforma PLM (Product Lifecycle Management) di punta dell’azienda, offre funzionalità per il merchandise planning, lo sviluppo di prodotti e materiali, il sourcing e la collaborazione fornitori, la qualità e compliance e la gestione di cataloghi di vendita e presa ordini, personalizzate per i dinamici settori dei beni di consumo. I pacchetti Centric SMB ampliano l’offerta PLM di Centric Software includendo tecnologie innovative e importanti best practice di settore, specifiche per le aziende di piccole dimensioni.

 

Centric Software ha ricevuto numerosi riconoscimenti del settore, tra cui il Global Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nella categoria Retail, il titolo di Fashion and Apparel PLM nel 2016 e il Global Retail, Fashion and Apparel PLM Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nel 2012. Red Herring ha incluso Centric tra le prime 100 società al mondo nel 2013, 2015 e 2016.

 

Centric è un marchio registrato di Centric Software. Tutti gli altri marchi e nomi di prodotto sono marchi dei rispettivi proprietari.

(fine)

 

 

Contatti per i media:

Centric Software
Americhe: Jennifer Forsythe, jforsythe@centricsoftware.com

Europa: Kristen Salaun Batby, ksalaun-batby@centricsoftware.com

Asia: Lily Dong, lily.dong@centricsoftware.com

 

 

 

 

]]>
Rockwell Automation è il partner ideale per un percorso di Digital Transformation grazie a tecnologie sempre più intelligenti e interconnesse da vedere a SPS IPC Drives Italia 2018. Thu, 03 May 2018 21:14:14 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/478000.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/478000.html simplymod simplymod

L’azienda leader mondiale nella fornitura di soluzioni per l’automazione, il controllo e per l’IT partecipa a SPS IPC Drives Italia, la fiera annuale che riunisce a Parma dal 22 al 24 maggio 2018 fornitori e produttori del mondo dell’automazione industriale.

Rockwell Automation: Padiglione 3 - Stand C016-D016

 

Milano, 3 maggio 2018 – Laddove si parla di innovazione tecnologica, di smart manufacturing e di trasformazione digitale Rockwell Automation è senza dubbio uno degli interlocutori di punta. A una profonda competenza ed esperienza maturata rispondendo e nella maggior parte dei casi, anticipando con tecnologie all’avanguardia i bisogni delle aziende, Rockwell Automation associa la capacità di visione che le ha permesso di precorrere i tempi e di capire con largo anticipo il valore del dato, caposaldo dell’industria 4.0. Pioniere della Trasformazione Digitale sperimentata direttamente con l’applicazione del modello Connected Enterprise sulla propria realtà,  Rockwell Automation è presente a SPS con tecnologie e approcci all’avanguardia che ne fanno il partner ideale per chi ha deciso o sta intraprendendo un percorso di innovazione.

Indipendentemente dallo stadio del viaggio nel quale si trova l’azienda, Rockwell Automation è in grado, con un approccio a 360 gradi, di accompagnarla  nel proprio percorso di digitalizzazione e di adeguamento ai nuovi paradigmi della smart factory. Analogamente anche per la propria partecipazione a SPS 2018 l’ottica adottata da Rockwell Automation è grandangolare con il disegno di un percorso guidato che porta i visitatori a toccare con mano le soluzioni e a percorrere un tour reale e virtuale attraverso l’innovazione. 

Area Digital District: le soluzioni più all’avanguardia per l’analisi dei dati e per la collaborazione tra i team. Qui di seguito alcuni esempi:

 

FactoryTalk Analytics Platform, una nuova piattaforma scalabile di analisi per applicazioni IIoT che permette di fruire di dati utili al momento giusto e nel posto giusto, per un processo decisionale tempestivo e contestualizzato: analisi ad hoc, analisi avanzate sulla base di dati più o meno strutturati che provengono da qualsiasi sorgente dati presente in azienda, aggregazione intelligente di dati correlati, generazione di dashboard intuitivi e condivisibili con funzionalità di drill down e molto altro ancora.

 

FactoryTalk TeamONE App:  l’applicazione per smartphone IOS e Android per incrementare la produttività dei team che su tale base possono collaborare e condividere le conoscenze, visualizzare in tempo reale la diagnostica di produzione, interagire con gli allarmi delle macchine e con i dispositivi per la risoluzione dei problemi con significativa riduzione dell’ MTTR  (tempo medio di riparazione).

 

FactoryTalk Analytics for Devices : permette di identificare in modo proattivo lo stato di salute dei dispositivi aiutando così a evitare costosi costi fermo macchina e a migliorare la produttività. Tramite semplice connessione all’alimentazione e alla rete locale del sistema di controllo il dispositivo intelligente, è in grado di fornire analisi nel giro di pochi minuti.

 

Stand Rockwell Automation Padiglione 3- C016-D016: dove l’innovazione è veramente a portata di mano.

 

Tre wall interattivi che offrono una panoramica dell’approccio Connected Enterprise di Rockwell Automation nelle diverse applicazioni industriali. A orchestrare il tutto, una Control Room che permette di toccare con mano le funzionalità innovative della tecnologia ThinManager che raccoglie i dati in tempo reale da diverse sorgenti (telecamera, desktop di un PC, client di un applicativo scada o di un pannello operatore tramite VNC….) e li invia a un terminale thin client che li rende visibili in una schermata di insieme. La schermata è suddivisa in diversi riquadri, ciascuno relativo ad una fonte di dati, è assolutamente personalizzabile a seconda del profilo utente ed è accessibile da terminale, tablet, smartphone o dispositivi per la realtà virtuale (HoloLens). Con i dispositivi mobili è possibile attivare la funzionalità di mobilità che permette all’operatore, ad esempio su linea con quattro stazioni con PLC , di configurare una visione dei dati che cambia in funzione dell’avvicinarsi dell’operatore a una delle stazioni. Grazie alla disponibilità allo stand dei dispositivi per la realtà mista, Microsoft HoloLens, i visitatori hanno la possibilità di sperimentare questa tecnologia, fare un tour virtuale e vedere le informazioni che cambiano a seconda dell’applicazione verso la quale viene rivolto lo sguardo in una interazione completa con i 3 wall.

 

Sempre nell’ottica di una maggiore efficienza e ottimizzazione della produzione è possibile vedere in azione il sistema di convogliamento intelligente MagneMotion integrato a un robot Fanuc. MagneMotion e il sistema di trasporto intelligente iTRAK rappresentano due fiori all’occhiello delle tecnologie motion di Rockwell Automation. Tali sistemi non prevedono catene, cinghie e ingranaggi a rotazione tipici dei sistemi tradizionali e utilizzano la tecnologia di controllo indipendente dei carrelli e semplici profili software che consentono di effettuare cambi di formato con la semplice pressione di un pulsante. La maggiore velocità e la grande flessibilità rendono questi sistemi ideali per le applicazioni nelle industrie medicali, di assemblaggio, automobilistica, farmaceutica, packaging e ottica.  

 

Inoltre curiosando qua e là nello stand è possibile scoprire:

 

Sicurezza:  nuove funzionalità safety di  Kinetix 5700 e dei controllori ControlLogix 5580 L8. Da non trascurare inoltre  i nuovi Compact Guard Logix 5380, migliorati grazie a safety I/O a bordo macchina che possono essere collegati direttamente o tramite adapter alla CPU. Caratterizzati da performance infinitamente più veloci, permettono di ridurre il tempo di reazione della parte sicurezza e di avvicinare le barriere alla macchina con conseguente notevole risparmio dello spazio occupato. 

 

Life Science: i PanelViewPlus7 che, con la nuova versione 10.0  di FTView ME,  sono conformi alla certificazione 21 CFR Part11 (electronic signatures and records), senza l’ausilio di PC esterni. 

 

Oppure  i nuovi PowerFlex 775T, Mobile View, VersaView 5000 e PanelView 5000.

Rockwell Automation è anche presente nelle Tavole Rotonde e nei Convegni Scientifici a corollario dell’esposizione.

In particolare si segnalano in ordine cronologico :

Fil Rouge Know How 4.0 - Automazione industriale innovativa per vocazione: le sfide del futuro per uomo e tecnologia

Presentazione dei dati di settore - Fabrizio Scovenna - Presidente ANIE Automazione e Country Sales Director Italian Region Rockwell Automation

Martedì 22 Maggio 2018 – Sala Cioccolato Pad. 7 – Ore 9.30- 12.30

 

Appuntamento con la tecnologia -  Intelligenza artificiale: visione e connettività per la Digital Transformation

Digital Transformation: il valore di Analytics scalabili per applicazioni IIOT – Mauro Galano -

Martedì 22 Maggio 2018 – Sala Cioccolato Pad. 7 – Ore 14.00- 17.00

 

Appuntamento con la tecnologia - Le sfide dell'automazione: efficienza e flessibilità

Evoluzione delle macchine automatiche - Riccardo Guaglio - Rockwell Automation 

Mercoledì 23 Maggio 2018 – Sala Cioccolato Pad. 7 – Ore 14.00- 17.00

 

Costruire competenze per l'industria del futuro. Introduzione alla EY Digital Academy- Roberto Motta - Rockwell Automation 

Mercoledì 23 Maggio 2018 – Digital Arena – Digital District – Ore 12.00- 13.00

 

Fil Rouge Digital - Digital&IIoT: il ruolo delle tecnologie digitali nell'innovazione di processo e di prodotto - Roberto Motta - Rockwell Automation 

Giovedì 24 Maggio 2018 – Sala Cioccolato Pad. 7 – Ore 9.30- 12.30

 

 

A proposito di Rockwell Automation

Rockwell Automation, (NYSE: ROK), è leader mondiale nella fornitura soluzioni per l’automazione, per il controllo e per l’IT che aiutano i produttori a ottenere vantaggio competitivo nel proprio business in modo sostenibile. Con sede a Milwaukee, Wisconsin, USA, la società impiega circa 22.500 dipendenti e serve clienti in più di 80 paesi.

 

]]>
Centric Software annuncia le rivoluzionarie Visual Studio Boards Wed, 02 May 2018 20:14:10 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/477815.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/477815.html simplymod simplymod

Le Visual Studio Boards della soluzione Centric Visual Innovation Platform trasformano digitalmente ideazione e sviluppo

 

CAMPBELL, California, 2 Maggio 2018 - Basandosi su una strategia intesa a sviluppare innovazioni che guidino la retail transformation per marchi, rivenditori e produttori, Centric Software, il leader del PLM, annuncia la novità che va ad arricchire Centric Visual Innovation Platform (Centric VIP). Le Visual Studio Boards rivitalizzano la creazione e la condivisione di idee tra studi di design e  team di produzione. Centric Software offre le soluzioni enterprise più innovative ad aziende di moda, retail, calzature, articoli per l’outdoor, prodotti di lusso e di largo consumo per aiutarle a raggiungere obiettivi strategici e operativi di trasformazione digitale.

 

Centric VIP, per dispositivi touch quali tablet e grandi schermi touchscreen, è completamente integrata a Centric PLM ed è una piattaforma dedicata a moodboard, tavole di materiali, stili, allocazione, merchandising, linee di prodotti e vendite. Questa innovativa piattaforma guida la trasformazione digitale e il processo decisionale, riducendo drasticamente il time to market e introducendo significativi risultati in termini di produttività per team creativi e tecnici oltre che per i dirigenti.

 

 

Visual Studio Boards  è un ambiente sandbox grafico altamente collaborativo all'interno del quale i designer possono spingere al massimo e anche giocare con la creatività, ma altresì condividere idee con  altri team. I designer possono trasferire schizzi, immagini, colori, materiali e altro da precedenti collezioni  e da file desktop o direttamente da un browser Web, come ad esempio da un sito di ricerca di immagini o un sito di trend. Possono creare nuove informazioni al volo e sviluppare idee per prodotti e collezioni.  A mano a mano che le idee maturano i team di sviluppo prodotto e di produzione aggiungono i propri input e il tutto si traduce in prodotti più creativi, maggiore qualità e  margini più elevati. 

 

 

Le informazioni si sincronizzano perfettamente fornendo ai team una visione globale su materiali, colori e stili e consentendo loro di prendere decisioni ed assistere alle modifiche in tempo reale. I team possono trovarsi nella stessa stanza o sparsi per il mondo e, dato che Centric VIP è indipendente dal sistema, è possibile estrarre informazioni da Centric 8 PLM o da altri sistemi aziendali come ERP, PIM, DAM, ecc.

 

 

 

Oggi il processo di design ruota intorno ad obsoleti metodi di lavoro basati su sistemi cartacei: fogli di lavoro stampati che diventano  'Books'  e grandi pannelli di polistirene riempiti con ritagli, note scritte a mano, post-it, adesivi e altre informazioni. Questi metodi di lavoro analogici richiedono tempi infiniti di compilazione e  sono soggetti a errori, con output impossibili da comunicare ed eseguire in modo rapido e accurato. La creatività è spesso ostacolata dalla mancanza di informazioni chiare e facilmente comprensibili e il tempo viene sprecato nella ricerca di dettagli.

 

Le  Visual Studio Boards facilitano il passaggio di idee dai designer ai team di prodotto per la commercializzazione e la produzione.  In questo nuovo spazio digitale,  designer e  altri team possono ideare senza limiti, sviluppare pienamente concetti  e portarli ad attuazione collaborando l'uno con l'altro per promuovere  l'innovazione e la qualità, riducendo drasticamente il time to market.

 

 

"Le Visual Studio Boards sono un'innovazione rivoluzionaria, completamente guidata dalle esigenze del mercato, che trasforma il processo di progettazione e ideazione," afferma Chris Groves, President e CEO di Centric Software. "Permettono alla creatività di fiorire, mentre si avvalgono di competenze tecniche e produttive per ridurre il time to market, promuovere l’innovazione e migliorare la qualità dei prodotti.”

 

Contattaci per una demo o per ulteriori informazioni.

 

 

Centric Software (www.centricsoftware.com)

Dalla sua sede nella Silicon Valley e dagli uffici nelle capitali di tendenza in tutto il mondo, Centric Software fornisce una piattaforma di trasformazione digitale per le aziende più prestigiose che operano nei settori della moda, retail, calzature, articoli per esterni, beni di lusso e di largo consumo. Centric Visual Innovation Platform (VIP) è una raccolta di visual board completamente digitali, concepite per dispositivi touch-screen come iPad, iPhone e per schermi TV touch-screen di grandi dimensioni. Centric VIP trasforma il processo decisionale e ne automatizza l’esecuzione per ridurre notevolmente il time to market e gli scostamenti dai trend. Centric 8, la piattaforma PLM (Product Lifecycle Management) di punta dell’azienda, offre funzionalità per il merchandise planning, lo sviluppo di prodotti e materiali, il sourcing e la collaborazione fornitori, la qualità e compliance e la gestione di cataloghi di vendita e presa ordini, personalizzate per i dinamici settori dei beni di consumo. I pacchetti Centric SMB ampliano l’offerta PLM di Centric Software includendo tecnologie innovative e importanti best practice di settore, specifiche per le aziende di piccole dimensioni.

 

Centric Software ha ricevuto numerosi riconoscimenti del settore, tra cui il Global Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nella categoria Retail, il titolo di Fashion and Apparel PLM nel 2016 e il Global Retail, Fashion and Apparel PLM Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nel 2012. Red Herring ha incluso Centric tra le prime 100 società al mondo nel 2013, 2015 e 2016.

 

Centric è un marchio registrato di Centric Software. Tutti gli altri marchi e nomi di prodotto sono marchi dei rispettivi proprietari.

(fine)

 

 

Contatti per i media:

Centric Software
Americhe: Jennifer Forsythe, jforsythe@centricsoftware.com

Europa: Kristen Salaun Batby, ksalaun-batby@centricsoftware.com

Asia: Lily Dong, lily.dong@centricsoftware.com

 

 

 

]]>
La nuova versione del software Studio 5000 ottimizza la produttività e riduce i tempi di progettazione Thu, 26 Apr 2018 11:02:47 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/477318.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/477318.html simplymod simplymod

L'ultima release include una moderna interfaccia utente e funzionalità che migliorano la produttività di tutte le applicazioni

 

Milano 26 Aprile 2018 –Grazie al nuovo ambiente di sviluppo integrato di Studio 5000 Rockwell Software recentemente arricchito di ulteriori funzionalità i tecnici possono progettare, costruire e collaudare più rapidamente i sistemi di automazione. L'ultima versione del software, con un’interfaccia utente totalmente rinnovata offre un look moderno e comune a tutte le applicazioni Studio 5000, presenta una serie di nuove funzionalità che aiutano i tecnici a incrementare la produttività, dalla progettazione all’installazione.

 

L'applicazione Studio 5000 Logix Designer include ora aggiornamenti a diversi linguaggi di programmazione e un rinnovato editor di testo strutturato che aiutano a ottimizzare i tempi di progettazione. L'editor di testo integra nuove funzionalità, come ad esempio, segmenti di codice comprimibili e il monitoraggio del valore in linea, per una programmazione e un editing più produttivi.

 

"Il rinnovato editor di testo strutturato migliora la facilità d'uso per programmatori con diversi livelli di competenza", afferma Andy Stump, business manager Rockwell Automation. "Sia gli utenti più esperti che al momento utilizzano la programmazione in testo strutturato sia la nuova generazione di tecnici che ha meno familiarità con tutto ciò si  troveranno a proprio agio usando il nuovo editor ".

 

La nuova funzionalità di allarme basata su tag Logix permette ai tecnici di aggiungere facilmente allarmi alle strutture e di gestirli in un unico ambiente, ciò si traduce in notevole risparmio di tempo poiché non richiede alcuno sforzo di programmazione. L'aggiornamento include anche le nuove istruzioni di sicurezza per gli azionamenti in conformità alla normativa IEC 61800-5-2 e le istruzioni di movimento per supporto cinematico esteso. Inoltre, la moderna interfaccia utente include il supporto multi-schermo e visualizzazioni a schede per migliorare l'usabilità e ridurre i tempi di progettazione.

 

L'applicazione Studio 5000 Logix Designer include anche il supporto per i nuovi controllori Allen-Bradley GuardLogix 5580 e Compact GuardLogix 5380. Ciò oltre a offrire nuove opzioni ad alte prestazioni per gli utenti che progettano sistemi di sicurezza, può aiutare a ridurre i costi complessivi della macchina.L'applicazione Studio 5000 View Designer prevede oggi anche la registrazione e l'andamento dei dati per una risoluzione più agevole dei problemi. Inoltre, offre ai tecnici l'accesso a funzionalità di emulazione per applicazioni di collaudo e testing che aiutano a ridurre i tempi e i rischi di sviluppo del sistema.

 

L'applicazione Studio 5000 Architect supporta funzionalità a livello di sistema in grado di ridurre la complessità e il tempo di progettazione. Ad esempio, la nuova release ha adottato AutomationML (Automation Markup Language), l'interfaccia aperta per lo scambio di dati per una connettività estesa e una solida condivisione dei dati tra il software Studio 5000 e altri strumenti di progettazione come EPLAN Electric P8.

 

I costruttori di macchine e apparecchiature che operano su scala ridotta possono scaricare la nuova edizione  di Studio 5000 Application Code Manager Lite per utente singolo. Senza alcun costo aggiuntivo, questa versione fornisce funzionalità di programmazione e gestione della libreria, con una versione standard disponibile con un abbonamento annuale.

 

Inoltre, a supporto delle prime fasi di sviluppo, Rockwell Automation offre ora una libreria Machine Builder e una Process Object Library per Studio 5000 Application Code Manager, che sono entrambe scaricabili dal PCDC (Product Compatibility Download Center) senza costi aggiuntivi.

 

L'applicazione Studio 5000 Logix Emulate si è arricchita di un'interfaccia aggiornata per la connettività ai training system degli operatori come Cape Software VP Link e MYNAH Mimic, oltre a un'interfaccia utente migliorata.

 

A proposito di Rockwell Automation

Rockwell Automation, (NYSE: ROK), è leader mondiale nella fornitura soluzioni per l’automazione, per il controllo e per l’IT che aiutano i produttori a ottenere vantaggio competitivo nel proprio business in modo sostenibile. Con sede a Milwaukee, Wisconsin, USA, la società impiega circa 22.000 dipendenti e serve clienti in più di 80 paesi.

 

Il BLOG Rockwell Automation è nato come ambito per condividere opinioni su tecnologia e applicazioni industriali e di confronto con esperti di settore e viene costantemente aggiornato con nuovi contenuti.

Per leggere subito l’ultimo post pubblicato cliccare Qui  !

 

 

 

 

Allen-Bradley, GuardLogix, LISTEN. THINK. SOLVE., Rockwell Software, Studio 5000, Studio 5000 Architect, Studio 5000 Logix Designer, Studio 5000 Logix Emulate, and Studio 5000 View Designer are trademarks of Rockwell Automation Inc.

VP Link is a trademark of Cape Software Inc.

 

]]>
Centric Software lancia Centric 8 PLM V6.3 Wed, 25 Apr 2018 17:52:11 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/477258.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/477258.html simplymod simplymod

Prima sviluppare, poi vendere e comprare su scala mondiale

 

CAMPBELL, California, 24 aprile 2018 - Centric Software è lieta di annunciare che è ora disponibile l’ultima versione della propria soluzione di punta, Centric 8 PLM versione 6.3. Centric Software offre le soluzioni enterprise più innovative ad aziende di moda, retail, calzature, articoli per l’outdoor, prodotti di lusso e di largo consumo per aiutarle a raggiungere obiettivi strategici e operativi di trasformazione digitale.

 

L’ultima versione della soluzione PLM (Product Lifecycle Management) di Centric Software è guidata dai feedback della Customer Advisory Board e dei clienti partner di Centric nell’innovazione. Su loro richiesta, Centric 8 v6.3 è estremamente focalizzata sugli aspetti di ottimizzazione del go-to-market di prodotti destinati a molteplici mercati e/o canali; nuove funzionalità di tipo PIM (Product Information Management) migliorano l’accuratezza delle informazioni globali sui prodotti, mentre nuove funzionalità PLM offrono miglioramenti nell’organizzazione globale della supply chain.     

 

 Dato che la maggior parte dei brand, dei retailer e dei produttori oggi acquista e vende in più mercati, c’è una forte richiesta di localizzare i contenuti del prodotto come parte del processo di sviluppo, spiega Ron Watson, VP of Product di Centric Software, La preparazione di prodotti per la vendita in diversi mercati richiede il tracciamento locale di contenuti e normative sull’etichettatura, oltre che la creazione localizzata di descrizioni e prezzi dei prodotti.  

La quantità necessaria di informazioni sul prodotto cresce in modo esponenziale e utenti, manager e dirigenti non solo necessitano di un’unica versione della verità e di strumenti specializzati per tenere traccia di tutto, ma anche della capacità di simulare, di aggregare e analizzare queste informazioni, al fine di prendere decisioni che guidino il successo finanziario della linea.

 

 

Una volta sviluppato il prodotto, gli utenti hanno ora la possibilità di venderlo su scala mondiale nelle valute, nelle lingue e nel rispetto dei requisiti di etichettatura del posto. Possono creare listini prezzi in base alla regione, al canale o al Paese e possono inoltre automatizzare le informazioni richieste a livello locale per il contenuto/composizione del prodotto, per le etichette di identificazione e per altri requisiti normativi locali. Il time-to-market è notevolmente ottimizzato, alcune attività eliminate e il rischio di errore significativamente limitato, avendo superato la necessità di migliaia di fastidiosi click e il tracciamento mediante fogli di calcolo elettronici, o addirittura cartacei.

 

L’orchestrazione della supply chain a livello globale rappresenta un altro punto chiave in questa versione che offre nuove capacità di BOM Extension. Dato che talvolta i fornitori subappaltano in tutto o in parte la produzione di un ordine, è estremamente difficile per brand e retailer avere una visibilità completa su chi e come è specificamente coinvolto nella produzione delle merci. BOM Extension di Centric collega la distinta base di design a quella di produzione e a una nuova distinta base di fabbrica, che include dettagli sui subappaltatori e fornitori locali. In questo modo brand e retailer dispongono di totale visibilità e trasparenza sulle esatte sorgenti che vengono utilizzate per produrre beni e che sono necessarie a garantire la conformità alle normative locali e ai requisiti di etichettatura, nonché alle linee guida aziendali ed etiche specifiche dell'azienda.

 

 Creare nuove funzionalità innovative e estendere i confini del PLM tradizionale rappresenta  il fondamento del successo di Centric. Collaboriamo con i nostri clienti per fornire a retailer, produttori e marchi di ogni dimensione le soluzioni enterprise più innovative, per aiutarli a raggiungere i loro obiettivi strategici e operativi di trasformazione digitale." afferma Chris Groves, Presidente e CEO di Centric Software. "L’obiettivo di Centric è fornire i propri clienti di soluzioni potenti ed efficaci e dare loro un vantaggio competitivo in un mercato sempre più globale."

 

Centric 8 v6.3 include altri 30 miglioramenti e nuovi strumenti. Per ulteriori informazioni, contattare Centric Software.

 

Centric Software (www.centricsoftware.com)

Dalla sua sede nella Silicon Valley e dagli uffici nelle capitali di tendenza in tutto il mondo, Centric Software fornisce una piattaforma di trasformazione digitale per le aziende più prestigiose che operano nei settori della moda, retail, calzature, articoli per esterni, beni di lusso e di largo consumo. Centric Visual Innovation Platform (VIP) è una raccolta di visual boards completamente digitali, concepite per dispositivi touchscreen come iPad, iPhone e per schermi TV touch-screen di grandi dimensioni. Centric VIP trasforma il processo decisionale e ne automatizza l’esecuzione per ridurre notevolmente il time to market e gli scostamenti dai trend. Centric 8, la piattaforma PLM (Product Lifecycle Management) di punta dell’azienda, offre funzionalità per il merchandise planning, lo sviluppo di prodotti e materiali, il sourcing e la collaborazione fornitori, la qualità e compliance e la gestione di cataloghi di vendita e presa ordini, personalizzate per i dinamici settori dei beni di consumo. I pacchetti Centric SMB ampliano l’offerta PLM di Centric Software includendo tecnologie innovative e importanti best practice di settore, specifiche per le aziende di piccole dimensioni.

 

Centric Software ha ricevuto numerosi riconoscimenti del settore, tra cui il Global Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nella categoria Retail, il titolo di Fashion and Apparel PLM nel 2016 e il Global Retail, Fashion and Apparel PLM Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nel 2012. Red Herring ha incluso Centric tra le prime 100 società al mondo nel 2013, 2015 e 2016.

 

Centric è un marchio registrato di Centric Software. Tutti gli altri marchi e nomi di prodotto sono marchi dei rispettivi proprietari.

(fine)

 

 

 

Contatti per i media:

Centric Software
Americhe: Jennifer Forsythe, jforsythe@centricsoftware.com

Europa: Kristen Salaun Batby, ksalaun-batby@centricsoftware.com

Asia: Lily Dong, lily.dong@centricsoftware.com

 

 

]]>
Rockwell Automation sarà all’Hannover Messe 2018 per presentare le tecnologie più avanzate a supporto della trasformazione digitale Wed, 11 Apr 2018 16:17:18 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/475912.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/475912.html simplymod simplymod

Le soluzioni illustrate con Cisco, Microsoft e ODVA possono migliorare la competitività in una Connected Enterprise

 

Milano, 10 aprile 2018 - Le aziende industriali al fine di apportare nuovo valore alla propria gestione operativa stanno trasferendo i concetti di Industria 4.0 dall’ambito della progettazione a quello della produzione. Rockwell Automation sarà presente all’Hannover Messe 2018 che si terrà da 23 al 27 aprile ad Hannover in Germania, per mostrare alle aziende come può aiutarle ad accelerare la trasformazione digitale e utilizzare le tecnologie industrial IoT per aumentare la propria competitività.

 

"Le aziende industriali stanno reinventando la produzione e riscrivendo gli obiettivi aziendali in un’ottica di Connected Enterprise e ciò ne ha aumentato la propensione all’utilizzo delle tecnologie digitali", dichiara Tom O'Reilly, vicepresident global business development, Rockwell Automation. "Insieme ai membri Strategic Alliance del nostro programma PartnerNetwork, mostreremo ai visitatori dell’Hannover Messe come sia possibile ottenere maggior valore nelle operation con l’Industria 4.0."

 

Rockwell Automation presenterà una serie di tecnologie Industria 4.0 presso gli stand di Cisco, Microsoft e ODVA.

 

Cisco (Hall 6, Stand G30)

Rockwell Automation e Cisco stanno aiutando le aziende nell’ambito della connettività e della sicurezza nelle operation, andando a colmare le carenze tecnologiche e culturali presenti all’interno delle loro organizzazioni. In particolare la sicurezza che per molte aziende oggi è prioritaria sarà uno dei temi focali trattati presso lo stand di Cisco.

 

Qui i visitatori possono assistere a demo che illustrano i punti nei quali potrebbero verificarsi potenziali minacce alla sicurezza e offrono indicazioni sulle soluzioni di sicurezza che possono aiutare a mettersi al riparo. Possono inoltre vedere come gli switch di tipo gestito Stratix e il dispositivo di sicurezza Stratix 5950 che utilizzano la tecnologia Cisco, possono aiutare a proteggere le reti tramite la segmentazione e il rilevamento delle minacce. I partecipanti possono anche scoprire come un'analisi a livello di dispositivo può migliorare il processo decisionale avvicinandolo al processo di produzione. Sarà possibile assistere alla demo della soluzione FactoryTalk Analytics for Devices su una macchina skid di processo, vedere gli allarmi e altri tipi di diagnostica relativa ai dispositivi del sistema di controllo della macchina.

 

"Cisco e Rockwell Automation collaborano da anni per far fronte alle complessità inerenti la sicurezza di una convergenza delle operazioni IT e OT in una Connected Enterprise", dichiara Todd Gurela, senior director di Industry Solutions Group, Cisco. "Le guide di progettazione, le tecnologie e i programmi di formazione che abbiamo sviluppato congiuntamente stanno aiutando le aziende ad affrontare i rischi per la sicurezza, migliorare le prestazioni aziendali, abbassare i costi e ridurre il time-to-market".

 

Microsoft (Hall 7, Stand C40)

Rockwell Automation continua la propria collaborazione Microsoft per ciò che concerne la soluzioni informatiche che possono aiutare le aziende industriali a prevedere le prestazioni, aumentare la produttività e massimizzare la disponibilità degli asset.

 

L’Hannover Messe 2018, offrirà a Rockwell Automation l’opportunità di illustrare le soluzioni scalabili FactoryTalk Analytics e le funzionalità di gestione delle prestazioni degli asset su un'astucciatrice di fine linea Bradman Lake. I visitatori dello stand vedranno come possono utilizzare analisi e soluzioni di calcolo scalabili per monitorare i KPI della produzione, della qualità e della manutenzione che sono rilevanti per la propria attività. Inoltre con ThinManager, i visitatori indossando un dispositivo per la realtà mista come il sistema Microsoft HoloLens, osservando la macchina potranno visualizzarne informazioni dettagliate e diagnostica.

 

Çağlayan Arkan, general manager, manufacturing Microsoft Corp, afferma che "l'analisi scalabile e le soluzioni di calcolo presentate da Rockwell Automation possono trasformare i dati strutturati e non strutturati di una macchina in analisi avanzate. Possono anche consentire a un utente finale, OEM o fornitore di automazione di monitorare da remoto una macchina e migliorarne le prestazioni nel tempo. "

 

ODVA (Hall 11, Stand E58)

Presso lo stand ODVA Rockwell Automation mostrerà soluzioni di controllo, azionamento e sicurezza basate su protocollo EtherNet / IP. L’azienda illustrerà ai partecipanti anche come proteggere e semplificare le reti usando il protocollo CIP - Common Industrial Protocol.

 

Una demo di CIP Security mostrerà come le aziende possono impedire a un attacco "man in the middle" di impattare  su una macchina o  su un impianto. I visitatori potranno anche vedere come i dispositivi che integrano il protocollo CIP Security continuano a funzionare normalmente, mentre apparati identici ma privi di protezione CIP vengono compromessi.

 

Una demo CIP Motion e CIP Safety mostrerà come possono coesistere su una rete Ethernet sia il traffico relativo al movimento che quello della sicurezza.

 

Rockwell Automation sta inoltre collaborando in Europa con l’U.S. Commercial Service e sta sponsorizzando il loro padiglione USA di automazione della produzione presso l’Hannover Messe 2018.

 

 

A proposito di Rockwell Automation

Rockwell Automation, (NYSE: ROK), è leader mondiale nella fornitura soluzioni per l’automazione, per il controllo e per l’IT che aiutano i produttori a ottenere vantaggio competitivo nel proprio business in modo sostenibile. Con sede a Milwaukee, Wisconsin, USA, la società impiega circa 22.000 dipendenti e serve clienti in più di 80 paesi.

 

Il BLOG Rockwell Automation è nato come ambito per condividere opinioni su tecnologia e applicazioni industriali e di confronto con esperti di settore e viene costantemente aggiornato con nuovi contenuti.

Per leggere subito l’ultimo post pubblicato cliccare Qui  !

 

Per informazioni stampa:

Rockwell Automation

 

Laura Scandone 

Mariateresa Rubino

Field Marketing Specialist – Italian Region

Communications Consultant

 

Tel. + 39 389 4573163

Mail: lscandone@ra.rockwell.com

Mail mariateresarubino@gmail.com

 

 

 

 

FactoryTalk, LISTEN. THINK. SOLVE., PartnerNetwork, Stratix and ThinManager are trademarks of Rockwell Automation Inc.

EtherNet/IP, CIP, CIP Motion, CIP Safety and CIP Security are trademarks of ODVA, Inc.

HoloLens is a trademark of Microsoft Corporation.

 

 

 

 

 

 

]]>
Centric Software PLM e Justin Alexander sanciscono la loro unione Wed, 04 Apr 2018 12:54:59 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/475275.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/475275.html simplymod simplymod

L’azienda di abiti da sposa Justin Alexander sceglie la soluzione PLM Centric SMB per incrementare l’efficienza e ridurre le rilavorazioni

 

CAMPBELL, California, 3 aprile 2018 Justin Alexander, pluripremiato designer e produttore di abiti da sposa e accessori, ha scelto Centric Software come soluzione PLM (Product Lifecycle Management) per la gestione del ciclo di vita dei propri prodotti. Centric Software offre le soluzioni enterprise più innovative ad aziende di moda, retail, calzature, articoli per l’outdoor, prodotti di lusso e di largo consumo per aiutarle a raggiungere obiettivi strategici e operativi di trasformazione digitale.

 

Justin Alexander, azienda che da tre generazioni opera nel settore sposa, ha iniziato la propria attività nel 1946 dalle parti di Brooklyn, New York, realizzando copricapi per le spose. Dalle sue origini manifatturiere l’azienda si è trasformata fino a diventare un noto marchio specializzato nella creazione di abiti e accessori da sposa. Oggi Justin Alexander opera a livello mondiale con 5 collezioni di punta, una private label e due linee in licenza che vengono vendute in più di 70 Paesi da oltre 1500 rivenditori autorizzati.

 

Justin Warshaw, Presidente di Justin Alexander, spiega che negli ultimi anni l’esigenza di creare una struttura PLM era diventata una priorità, poiché l’azienda, a seguito della trasformazione da produttori in senso stretto a vero e proprio brand, deve mantenere in primo piano la creatività e, allo stesso tempo, trarre il massimo vantaggio dalle proprie conoscenze in ambito manifatturiero.

 

“Siamo diventati più un’azienda di design che di produzione di abiti da sposa, con un corposo team di stilisti”, afferma Warshaw. “Abbiamo bisogno di uno strumento che ci eviti di duplicare i modelli e che ci permetta di comunicare in modo efficiente in fase di produzione dei bozzetti. Il consolidamento manuale di questi dati è molto laborioso. In quanto azienda incentrata sulla tecnologia, che in altri dipartimenti opera in modalità quasi completamente digitale, siamo pronti a trasferire online i nostri processi di design e produzione e migliorare l’efficienza”.

 

 “Una delle criticità è rappresentata dal fatto che i nostri stilisti e licenziatari si trovino dislocati in varie sedi nel mondo”, continua Warshaw. “Organizzare tutti i dati, i tech pack e le comunicazioni in un unico posto è diventato troppo difficile. Sappiamo che l’utilizzo di un PLM ci aiuterà a compiere il passo successivo in materia di comunicazione e a garantire che le volontà degli stilisti vengano rispettate in tutto il processo”.

 

L’azienda ha analizzato diverse soluzioni PLM e alla fine ha contattato Centric Software per una demo. Come afferma Warshaw, la soluzione PLM di Centric aveva le caratteristiche e forniva il supporto che stavano cercando.

 

 “Abbiamo parlato con qualche altra azienda, ma fin dall’inizio abbiamo capito che Centric sarebbe stata la soluzione ideale per noi”, sostiene Warshaw. “La tecnologia è nuova, fresca e aggiornata. L’interfaccia Centric è simile a quella Excel, il che faciliterà la transizione al nostro team. È possibile inserire equazioni, calcolare prezzi e utilizzare le matrici a supporto della commercializzazione della collezione. Operiamo in diversi paesi e con differenti valute e Centric SMB ha la flessibilità necessaria per gestire tutto ciò. Ci sono un’infinità di diverse configurazioni possibili e l’esperienza utente è straordianaria”.

 

Justin Alexander utilizzerà Centric SMB, la soluzione PLM SaaS basata su cloud per aziende di piccole e medie dimensioni.

 

 “La soluzione PLM Centric SMB ci aiuterà anche a interagire in modo più efficiente con le nostre private label e con i grossisti”, conclude Warshaw. “Saremo in grado di coinvolgerli fin dalle fasi di creazione dei primi bozzetti e prototipi, in modo che possano fornire un feedback in qualsiasi momento della progettazione e dello sviluppo. In definitiva, Centric SMB costituirà un hub per lo sviluppo che ci consentirà di comunicare e collaborare in modo efficace in tutto il mondo”.

 

“Siamo molto lieti di dare il benvenuto nella famiglia Centric al nostro primo partner nel settore degli abiti da sposa, Justin Alexander”, afferma Chris Groves, Presidente e CEO di Centric Software. “Justin Alexander utilizzerà Centric SMB, l’innovativa soluzione PLM di Centric basata su cloud per aziende di piccole e medie dimensioni. Siamo felici di poter contribuire al continuo successo di Justin Alexander”.

 

 

 

Justin Alexander (www.justinalexander.com)

 

Justin Alexander è un designer di abiti da sposa di fascia medio-alta conosciuto per i sei marchi delle sue collezioni: Justin Alexander, Justin Alexander Signature, Lillian West, Sincerity Bridal, Sweetheart Gowns e Viktor&Rolf Mariage. La collezione di punta, Justin Alexander, incarna il glamour della vecchia Hollywood, fondendo un design raffinato con dettagli puliti e classici. Justin Alexander è un’azienda globale con uffici a New York, nel New Jersey, a Londra, a Rotterdam e a Hong Kong e  i suoi prodotti sono venduti da oltre 1.500 rivenditori autorizzati in tutto il mondo.

 

 

Centric Software (www.centricsoftware.com)

Dalla sua sede nella Silicon Valley e dagli uffici nelle capitali di tendenza in tutto il mondo, Centric Software fornisce una piattaforma di trasformazione digitale per le aziende più prestigiose che operano nei settori della moda, retail, calzature, articoli per esterni, beni di lusso e di largo consumo. Centric Visual Innovation Platform (VIP) è una raccolta di visual boards completamente digitali, concepite per dispositivi touchscreen come iPad, iPhone e per schermi TV touch-screen di grandi dimensioni. Centric VIP trasforma il processo decisionale e ne automatizza l’esecuzione per ridurre notevolmente il time to market e gli scostamenti dai trend. Centric 8, la piattaforma PLM (Product Lifecycle Management) di punta dell’azienda, offre funzionalità per il merchandise planning, lo sviluppo di prodotti e materiali, il sourcing e la collaborazione fornitori, la qualità e compliance e la gestione di cataloghi di vendita e presa ordini, personalizzate per i dinamici settori dei beni di consumo. I pacchetti Centric SMB ampliano l’offerta PLM di Centric Software includendo tecnologie innovative e importanti best practice di settore, specifiche per le aziende di piccole dimensioni.

 

Centric Software ha ricevuto numerosi riconoscimenti del settore, tra cui il Global Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nella categoria Retail, il titolo di Fashion and Apparel PLM nel 2016 e il Global Retail, Fashion and Apparel PLM Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nel 2012. Red Herring ha incluso Centric tra le prime 100 società al mondo nel 2013, 2015 e 2016.

 

Centric è un marchio registrato di Centric Software. Tutti gli altri marchi e nomi di prodotto sono marchi dei rispettivi proprietari.

(fine)

 

Contatti per i media:

Centric Software
Americhe: Jennifer Forsythe, jforsythe@centricsoftware.com

Europa: Kristen Salaun Batby, ksalaun-batby@centricsoftware.com

Asia: Lily Dong, lily.dong@centricsoftware.com

 

 

 

 

]]>
La nuova versione del software ThinManager migliora la produttività dell'operatore Fri, 30 Mar 2018 10:53:35 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/474944.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/474944.html simplymod simplymod

L’aggiornamento con nuove capacità di visualizzazione e mobilità del software thin client offre agli operatori un miglior accesso alle informazioni di produzione

 

 

 

Milano, 29 Marzo 2018 – La nuova piattaforma software ThinManager v10.0 di Rockwell Automation permette ai lavoratori dell’industria di disporre di un miglior accesso alle informazioni nel luogo e nel momento stesso in cui ne hanno bisogno. Le nuove capacità di visualizzazione, mobilità e sicurezza aiutano gli operatori e i tecnici che utilizzano il portafoglio di soluzioni software e terminali thin client a livello industriale, a incrementare la produzione e a ridurre i tempi di fermo.

 

La nuova funzionalità di virtual-screening consente agli utenti di personalizzare le modalità di visualizzazione delle applicazioni e dei dati provenienti da diverse sorgenti, il tutto senza la necessità di dover riscrivere una singola riga di codice. Ciò aiuta gli utenti a dare maggior rilevanza alle informazioni più attinenti alla propria attività. Inoltre, il nuovo accesso alle informazioni tramite tecnologia “indossabile” può anche rivoluzionare il modo in cui gli operatori vi accedono; un addetto alla manutenzione, ad esempio, potrebbe diagnosticare e risolvere i problemi di una macchina semplicemente osservandola attraverso un dispositivo per la realtà mista come il sistema HoloLens di Microsoft.

 

"Grazie a una visualizzazione e una mobilità migliorate il software ThinManager aiuta le aziende industriali a costruire i propri ambienti Connected Enterprise", afferma Tom Jordan, responsabile marketing di ThinManager, Rockwell Automation. "Il software  visualizza i dati e ne rende disponibile il contenuto in qualsiasi combinazione di dispositivo, utente o luogo all'interno di una struttura industriale. Questa capacità migliora l’analisi e la gestione delle operazioni da parte degli utenti."

 

Il software è stato anche arricchito di una nuova funzionalità di autenticazione pass-through a supporto di un incremento della produttività. In passato, gli utenti dovendo accedere separatamente a ThinManager e ad altre applicazioni software, sottraevano tempo prezioso alle operazioni. Ora il software può passare nativamente le credenziali degli utenti a prodotti HMI supportati come la soluzione FactoryTalk View Site Edition.

 

Questo miglioramento della funzionalità di autenticazione, semplificando la gestione di tutti i dispositivi e degli utenti, permette di ridurre la manutenzione e migliora la sicurezza. La versione 10.0 consente di configurare diverse forme di autenticazione degli operatori come badge RFID e dati biometrici. Le nuove funzionalità di memorizzazione delle password consentono agli amministratori di configurare la durata dell'autenticazione PIN durante un turno.

 

Grazie a Relevance , la soluzione di mobilità integrata, la piattaforma può fornire direttamente ai dispositivi mobili, l’accesso ai componenti software supportati, dislocati in specifiche posizioni all'interno di una struttura. Relevance utilizza rilevatori di posizione come beacon Bluetooth e Wi-Fi, in modo che utenti e dispositivi mobili possano ricevere contenuti solo nelle aree autorizzate. Questa funzionalità può aiutare gli utenti a raggiungere una migliore connettività associata a una maggior sicurezza operativa.

 

ThinManager fornisce l’informazione laddove è necessaria e la presenta agli operatori nelle modalità prescelte. È l'unica soluzione per la gestione e la mobilità dei thin client realizzata appositamente per la gestione e la fornitura di informazioni in applicazioni industriali. ThinManager è adatto a molti mercati industriali verticali come, ad esempio, quello del food&beverage o del water/wastewater. Per ulteriori informazioni, si rimanda a rok.auto/thinmanager.

 

A proposito di Rockwell Automation

Rockwell Automation, (NYSE: ROK), è leader mondiale nella fornitura soluzioni per l’automazione, per il controllo e per l’IT che aiutano i produttori a ottenere vantaggio competitivo nel proprio business in modo sostenibile. Con sede a Milwaukee, Wisconsin, USA, la società impiega circa 22.000 dipendenti e serve clienti in più di 80 paesi.

 

Il BLOG Rockwell Automation è nato come ambito per condividere opinioni su tecnologia e applicazioni industriali e di confronto con esperti di settore e viene costantemente aggiornato con nuovi contenuti.

Per leggere subito l’ultimo post pubblicato cliccare Qui  !

 

Per informazioni stampa:

Rockwell Automation

 

Laura Scandone 

Mariateresa Rubino

Field Marketing Specialist – Italian Region

Communications Consultant

 

Tel. + 39 389 4573163

Mail: lscandone@ra.rockwell.com

Mail mariateresarubino@gmail.com

 

 

 

 

FactoryTalk, LISTEN. THINK. SOLVE., Relevance and ThinManager are trademarks of Rockwell Automation Inc.

HoloLens is a trademark of Microsoft Corporation.

 

 

 

]]>
Urban Revivo riferisce del proprio successo con Centric Software Wed, 28 Mar 2018 10:21:33 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/474699.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/474699.html simplymod simplymod

Il gigante cinese del fast fashion riscontra l’accelerazione del time to market e la riduzione dei costi dopo aver implementato la soluzione PLM di Centric Software.

 

CAMPBELL, California, 27 marzo 2018 – Urban Revivo (UR), il maggior retailer cinese di fast fashion, dopo soli quattro mesi ha concluso l’implementazione della soluzione PLM (Product Lifecycle Management) di Centric Software. Centric Software offre le soluzioni enterprise più innovative ad aziende di moda, retail, calzature, articoli per l’outdoor, prodotti di lusso e di largo consumo per aiutarle a raggiungere obiettivi strategici e operativi di trasformazione digitale.

 

UR è stata fondata nel 2006 e ha conosciuto uno straordinario successo che l’ha presto resa l’azienda di fast fashion numero uno in Cina. Con una rapida crescita e ambiziosi piani di espansione globale, UR ha optato per la scelta di una soluzione PLM a supporto dello sviluppo dei propri prodotti e della propria infrastruttura merchandising. UR ha iniziato l’implementazione di Centric 8 PLM nel settembre 2017 e l’ha conclusa nel Gennaio 2018, portando a termine questa fase in soli quattro mesi.

 

 L’installazione è stata perfetta!”, esclama Budwhite Zhang, CIO di UR. “Siamo rimasti particolarmente colpiti dalla grande preparazione del team Centric, dalle loro capacità di gestione del programma e e dai loro costanti aggiornamenti sui progressi compiuti. Sapevamo che un sistema PLM ci avrebbe aiutato a pianificare collezioni e a ottimizzare il lavoro di design e sviluppo. Volevamo inoltre avere un maggiore controllo sulla velocità di sviluppo prodotti e sulla collaborazione con i vendor”.

 

 “Stiamo già vedendo i risultati”, continua Zhang. “Centric PLM ha contribuito ad accelerare il time to market, a ridurre costi ed errori e a migliorare l’innovazione. Prendiamo, ad esempio, il campionamento: per una collezione i nostri designer e il team merchandising prima avevano bisogno di una decina di giorni circa. Ora, con l’aiuto di Centric, ne bastano tre o quattro. I designer ora hanno un’idea più precisa dei costi, in quanto tramite Centric PLM hanno visibilità sui costi del materiale e della manodopera, e questo ci permette di controllare meglio i budget e il merchandise planning”.

 

Oltre a implementare i principali moduli di Centric PLM, UR ha anche deciso di investire nelle rivoluzionarie app mobili di Centric per il PLM. Come sottolinea Zhang, queste sono molto apprezzate dagli stilisti dell’azienda.

 

 “Con le app mobili di Centric, i nostri stilisti possono cogliere al volo l’ispirazione e condividerla istantaneamente con l’intero team”, afferma Zhang. “E ciò è di grande aiuto per le aziende fast fashion come UR che contano molto sulla velocità e sulla comunicazione istantanea”.

 

UR ha progetti di espansione per il futuro, conclude Zhang, e Centric PLM riveste un ruolo determinante nel supportare la gestione del prodotto e la collaborazione globale.

 

UR ha piani ambiziosi per i prossimi anni e si prefigge di raggiungere un fatturato annuo di 10 miliardi di CNY entro il 2021. In questa nuova era del retail seguiremo le nostre tre strategie: rendere prioritario il prodotto, rivoluzionare la gestione e fare leva sulla tecnologia. L’innovazione del prodotto è la chiave per il successo e Centric PLM aiuterà UR a migliorare la gestione dei prodotti per le nostre divisioni donna, uomo, bambino e accessori, nonché per il nostro nuovo marchio di moda sportiva. Ci stiamo espandendo sui mercati esteri e Centric collega il nostro centro acquisti di Londra con la nostra sede principale in Cina”.

 

 “Siamo felici che UR stia già sperimentando i risultati positivi di Centric PLM”, afferma Chris Groves, President e CEO di Centric Software. Il fatto che UR, azienda leader del fast fashion, stia già riscontrando un’ulteriore accelerazione del time to market, nonché una riduzione di costi conferma le capacità di Centric e le best practice della nostra mutua collaborazione”.

 

UR (Urban Revivo) (www.urbanrevivo.sg)

Fondata nel 2006, UR fa del fast luxury l’idea centrale della propria attività. Il brand ha avuto una rapida espansione negli ultimi dieci anni e ha aperto oltre 200 punti vendita in Cina e all’estero. L’azienda ha anche aperto una sede a Singapore e si sta espandendo nei mercati esteri. L’obiettivo di UR è avere oltre 400 punti vendita in tutto il mondo entro il 2020.

 

Centric Software (www.centricsoftware.com)

Dalla sua sede nella Silicon Valley e dagli uffici nelle capitali di tendenza in tutto il mondo, Centric Software fornisce una piattaforma di trasformazione digitale per le aziende più prestigiose che operano nei settori della moda, retail, calzature, articoli per esterni, beni di lusso e di largo consumo. Centric Visual Innovation Platform (VIP) è una raccolta di visual boards completamente digitali, concepite per dispositivi touchscreen come iPad, iPhone e per schermi TV touch-screen di grandi dimensioni. Centric VIP trasforma il processo decisionale e ne automatizza l’esecuzione per ridurre notevolmente il time to market e gli scostamenti dai trend. Centric 8, la piattaforma PLM (Product Lifecycle Management) di punta dell’azienda, offre funzionalità per il merchandise planning, lo sviluppo di prodotti e materiali, il sourcing e la collaborazione fornitori, la qualità e compliance e la gestione di cataloghi di vendita e presa ordini, personalizzate per i dinamici settori dei beni di consumo. I pacchetti Centric SMB ampliano l’offerta PLM di Centric Software includendo tecnologie innovative e importanti best practice di settore, specifiche per le aziende di piccole dimensioni.

 

Centric Software ha ricevuto numerosi riconoscimenti del settore, tra cui il Global Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nella categoria Retail, il titolo di Fashion and Apparel PLM nel 2016 e il Global Retail, Fashion and Apparel PLM Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nel 2012. Red Herring ha incluso Centric tra le prime 100 società al mondo nel 2013, 2015 e 2016.

 

Centric è un marchio registrato di Centric Software. Tutti gli altri marchi e nomi di prodotto sono marchi dei rispettivi proprietari.

(fine)

 

Contatti per i media:

Centric Software
Americhe: Jennifer Forsythe, jforsythe@centricsoftware.com

Europa: Kristen Salaun Batby, ksalaun-batby@centricsoftware.com

Asia: Lily Dong, lily.dong@centricsoftware.com

 

 

]]>
Nuova avventura per Mystery Ranch e Centric Software Tue, 20 Mar 2018 22:47:41 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/473871.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/473871.html simplymod simplymod

Il produttore di zaini sceglie la soluzione PLM di Centric Software per incrementare la produttività e potenziare la gestione dei dati

 

 

CAMPBELL, California, 20 marzo 2018  Mystery Ranch, l’azienda con sede nel Montana che produce zaini per i mercati militare e di largo consumo, ha scelto Centric Software come soluzione PLM (Product Lifecycle Management) per la gestione del ciclo di vita dei propri prodotti. Centric Software offre le soluzioni enterprise più innovative ad aziende di moda, retail, calzature, articoli per l’outdoor, prodotti di lusso e di largo consumo per aiutarle a raggiungere obiettivi strategici e operativi di trasformazione digitale.

 

Mystery Ranch è stata fondata nel 2000 da Dana Gleason e Renee Sippel-Baker che lavorano insieme nella progettazione e produzione di zaini dal 1978. Particolarmente attenta al comfort, alla funzionalità, alla durata e alla qualità, Mystery Ranch crea zaini e sistemi di trasporto per militari, cacciatori, alpinisti e le comunità che si occupano di incendi boschivi. Mystery Ranch ha sede a Bozeman, Montana (USA), ed è un marchio globale con produzione e distribuzione mondiale.

 

Mystery Ranch è un’azienda in crescita che vende i propri prodotti di punta, borse e zaini, in diversi mercati consumer e professionali. Come afferma Luke Boswell, Head of Product in Mystery Ranch, l’azienda aveva bisogno di un sistema PLM per semplificare e gestire un’ampia varietà di tipi di dati del prodotto.

 

“Avevamo un sistema PLM più datato, che però non faceva tutto ciò che volevamo”, afferma Boswell. “Più specificamente, non era in grado di gestire un pacchetto prodotto nella sua totalità – era molto orientato alla distinta base (BOM). Le nostre specifiche e la documentazione di prodotto sono estese perché ogni cosa viene assemblata e completata in azienda prima che il pacchetto con le specifiche complete venga spedito per dare il via alla prototipazione pre-produzione. Abbiamo un impianto di produzione interno a Bozeman e produttori su commissione in Asia, abbiamo bisogno di una soluzione PLM che offra la flessibilità necessaria per gestire le nostre diverse modalità di lavoro con i produttori”.

 

Dopo un processo di selezione nel quale sono stati presi in considerazione diversi fornitori di PLM, Mystery Ranch ha scelto la soluzione Centric PLM.

 

Come spiega Boswell, “La ragione per cui abbiamo scelto Centric è molto semplice: non abbiamo trovato nessun altro sistema PLM in grado di offrire una tale varietà di utilizzo. Centric ha soluzioni per molti dei problemi che un’azienda di articoli tessili si trova ad affrontare, dal creare un progetto iniziale fino alle strutture di costo, dal pianificare le varie fasi alla gestione del controllo qualità e delle garanzie. Il sistema intuisce molte delle difficoltà a cui dobbiamo far fronte in termini di condivisione delle informazioni all’interno dell’organizzazione e tutto ciò rende possibile produrre prodotti con set completi di dati pertinenti.

 

  “In fase di demo siamo rimasti positivamente colpiti dal fatto che Centric disponesse già di soluzioni a problemi che noi, in precedenza, dovevamo gestire sviluppando delle soluzioni personalizzate”, spiega Boswell. “Quella funzionalità pronta all’uso associata alla semplice interfaccia utente di Centric ci permetterà di risparmiare tempo, energia e risorse. Uno dei motivi per cui abbiamo scelto Centric è che lascia grande spazio alla crescita, specialmente in termini di aggiornamenti e nuove funzionalità. Centric presta molta attenzione ai propri clienti e le sue soluzioni sono uno strumento in divenire che evolverà con la nostra crescita”.

 

Boswell sottolinea che Centric PLM verrà integrato con l’esistente sistema ERP aziendale e che Mystery Ranch è impaziente di implementare una soluzione sufficientemente flessibile da poter crescere di pari passo con l’azienda.

 

 “Vogliamo dare il benvenuto a Mistery Ranch che, per sostenere il proprio successo continuo come produttore di zaini per svariati mercati, ha scelto Centric PLM” afferma Chris Grove, President and CEO di Centric Software, “Siamo impazienti di collaborare con loro, ora e durante la loro crescita futura.”   

 

Mystery Ranch (www.mysteryranch.com)

Mystery Ranch, un’azienda da sempre orientata al prodotto, progetta zaini adeguati alle specifiche attività e alle persone che le devono svolgere utilizzando i migliori materiali disponibili sul mercato e i metodi di costruzione più resistenti che esistano.

 

 

Centric Software (www.centricsoftware.com)

Dalla sua sede nella Silicon Valley e dagli uffici nelle capitali di tendenza in tutto il mondo, Centric Software fornisce una piattaforma di trasformazione digitale per le aziende più prestigiose che operano nei settori della moda, retail, calzature, articoli per esterni, beni di lusso e di largo consumo. Centric Visual Innovation Platform (VIP) è una raccolta di visual boards completamente digitali, concepite per dispositivi touchscreen come iPad, iPhone e per schermi TV touch-screen di grandi dimensioni. Centric VIP trasforma il processo decisionale e ne automatizza l’esecuzione per ridurre notevolmente il time to market e gli scostamenti dai trend. Centric 8, la piattaforma PLM (Product Lifecycle Management) di punta dell’azienda, offre funzionalità per il merchandise planning, lo sviluppo di prodotti e materiali, il sourcing e la collaborazione fornitori, la qualità e compliance e la gestione di cataloghi di vendita e presa ordini, personalizzate per i dinamici settori dei beni di consumo. I pacchetti Centric SMB ampliano l’offerta PLM di Centric Software includendo tecnologie innovative e importanti best practice di settore, specifiche per le aziende di piccole dimensioni.

 

Centric Software ha ricevuto numerosi riconoscimenti del settore, tra cui il Global Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nella categoria Retail, il titolo di Fashion and Apparel PLM nel 2016 e il Global Retail, Fashion and Apparel PLM Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nel 2012. Red Herring ha incluso Centric tra le prime 100 società al mondo nel 2013, 2015 e 2016.

 

Centric è un marchio registrato di Centric Software. Tutti gli altri marchi e nomi di prodotto sono marchi dei rispettivi proprietari.

(fine)

 

 

Contatti per i media:

Centric Software
Americhe: Jennifer Forsythe, jforsythe@centricsoftware.com

Europa: Kristen Salaun Batby, ksalaun-batby@centricsoftware.com

Asia: Lily Dong, lilydong@centricsoftware.com

 

]]>
Auchan Retail sceglie Centric Software Wed, 14 Mar 2018 10:10:17 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/473146.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/473146.html simplymod simplymod

Auchan Retail, 11° tra i maggiori retailer del settore alimentare ha scelto la soluzione PLM di Centric per armonizzare i processi di sviluppo dei prodotti per le proprie linee non-food

(Tessuti, elettronica di consumo e articoli per la casa, scuola/giocattoli/ufficio, casa e complementi d’arredo e attività all’aria aperta)

 

CAMPBELL, California, 13 marzo 2018 – Centric Software è lieta di annunciare la firma di una nuova partnership con Auchan Retail. Il gigante della distribuzione al dettaglio ha scelto la soluzione PLM (Product Lifecycle Management) di Centric Software per migliorare la collaborazione tra i team di sviluppo prodotti multi-categoria per tessuti, elettronica di consumo ed elettrodomestici, scuola/giocattoli/ufficio, casa e complementi d’arredo e attività all'aria aperta.

Centric Software offre le soluzioni enterprise più innovative ad aziende di moda, retail, calzature, articoli per l’outdoor, prodotti di lusso e di largo consumo per aiutarle a raggiungere obiettivi strategici e operativi di trasformazione digitale.

 

Vogliamo armonizzare le nostre modalità di lavoro e avere un database centralizzato e affidabile per i nostri team, specialmente in termini di sourcing e qualità, al fine di assicurare una migliore collaborazione tra le linee di business”, spiega Catherine Tran, Information Systems Portfolio e Product Manager del reparto Corporate Product di Auchan Retail. L'obiettivo di Auchan Retail è la crescita dei propri marchi globali in tutte le regioni in cui l'azienda è presente.

 

“La nostra decisione di scegliere Centric PLM è stata influenzata dall'esperienza e dalla competenza dimostrate dal team Centric”, spiega Grégory Bonte, Project Manager di Auchan Retail. “Centric ci aiuterà a realizzare non solo i nostri obiettivi operativi, quali la riduzione del time to market e l'ottimizzazione della catena del valore, ma anche i nostri obiettivi di eccellenza per i clienti e per noi stessi. Infine, Centric PLM fornirà ai nostri team un sistema collaborativo che li aiuterà a cooperare con maggiore facilità.”

 

 “Siamo fieri di includere Auchan Retail tra i nostri clienti”, dichiara Chris Groves, Presidente e CEO di Centric Software. “Siamo onorati di collaborare con uno dei giganti mondiali del retail multicategoria per guidarne la crescita e l'eccellenza nelle operazioni”.

 

Centric Software (www.centricsoftware.com)

 

Dalla sua sede nella Silicon Valley e dagli uffici nelle capitali di tendenza in tutto il mondo, Centric Software fornisce una piattaforma di trasformazione digitale per le aziende più prestigiose che operano nei settori della moda, retail, calzature, articoli per esterni, beni di lusso e di largo consumo. Centric Visual Innovation Platform (VIP) è una raccolta di visual boards completamente digitali, concepite per dispositivi touchscreen come iPad, iPhone e per schermi TV touch-screen di grandi dimensioni. Centric VIP trasforma il processo decisionale e ne automatizza l’esecuzione per ridurre notevolmente il time to market e gli scostamenti dai trend. Centric 8, la piattaforma PLM (Product Lifecycle Management) di punta dell’azienda, offre funzionalità per il merchandise planning, lo sviluppo di prodotti e materiali, il sourcing e la collaborazione fornitori, la qualità e compliance e la gestione di cataloghi di vendita e presa ordini, personalizzate per i dinamici settori dei beni di consumo. I pacchetti Centric SMB ampliano l’offerta PLM di Centric Software includendo tecnologie innovative e importanti best practice di settore, specifiche per le aziende di piccole dimensioni.

 

Centric Software ha ricevuto numerosi riconoscimenti del settore, tra cui il Global Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nella categoria Retail, il titolo di Fashion and Apparel PLM nel 2016 e il Global Retail, Fashion and Apparel PLM Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nel 2012. Red Herring ha incluso Centric tra le prime 100 società al mondo nel 2013, 2015 e 2016.

 

Centric è un marchio registrato di Centric Software. Tutti gli altri nomi di prodotti e marchi sono marchi registrati dei rispettivi proprietari.

Informazioni su Auchan Retail - www.auchan-retail.com

Auchan Retail, undicesimo  gruppo al mondo nel settore del food retail, operante in 17 Paesi, rappresenta nei propri 3715 punti vendita tutti i formati del food retail: - ipermercati, superstore, supermercati e minimarket - insieme allo shopping online e agli outlet presenti in alcuni Paesi.
Per realizzare un  modello di azienda moderna e di successo, Auchan Retail si assicura, attraverso prezzi scontati, la scelta e la diversità della propria offerta, la qualità del servizio, la personalizzazione sui mercati locali e la considerazione delle tendenze dello shopping multicanale, che i propri clienti siano sempre al centro dei pensieri dell’azienda.  Convinto sostenitore del buono, del sano e del locale Auchan Retail combina negozi fisici con l'esperienza online per consentire a tutti di vivere meglio nei Paesi in cui è presente e per offrire un'esperienza di shopping rivitalizzata. Con una forza lavoro di 345.365 dipendenti, Auchan Retail è il 35° maggiore datore di lavoro al mondo.

@auchangenews.com

Contatti per i media:

Centric Software
Americhe: Jennifer Forsythe, jforsythe@centricsoftware.com

Europa: Kristen Salaun Batby, ksalaun-batby@centricsoftware.com

Asia: Lily Dong, lily.dong@centricsoftware.com

 

Auchan Retail:

      Marie Vanoye - External Communication Manager - mvanoye@auchan.com - +33 7 64 49 78 06

      PRESSE & CIE - Véronique Rétaux - vretaux@presse-cie.com - +33 6 30 07 93 35

 

 

 

 

]]>
Il sistema di analisi delle prestazioni della macchina porta la competenza degli OEM all'interno dell' ambiente digitale dei produttori. Mon, 12 Mar 2018 17:02:56 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/472880.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/472880.html simplymod simplymod

Il sistema di analisi delle prestazioni della macchina porta la competenza degli OEM all'interno dell’ ambiente digitale dei produttori.

 

La piattaforma su cloud di Rockwell Automation fornisce un accesso intuitivo alle informazioni sulla macchina.

 

MILWAUKEE, 12 Marzo 2018 - L'Industrial Internet of Things (IIoT) coordinando dati provenienti da sorgenti diverse e da applicazioni di machine learning, ha incrementato la disponibilità di informazioni in tutta l'azienda. Tuttavia, quando coloro che hanno accesso a tali informazioni non sono degli esperti, la potenza di questi nuovi strumenti IIoT per il miglioramento delle prestazioni della macchina viene mitigata e le potenti informazioni sulla macchina restano praticamente inutilizzate.

 

Al fine di permettere  ai produttori industriali di collegare competenze che sono al di fuori del loro ambiente di produzione, Rockwell Automation ha sviluppato FactoryTalk Analytics for Machines cloud per gli OEM. Il sistema di analisi abilitato al cloud fornisce dati macchina, provenienti da macchine distribuite in tutto il mondo, organizzati in dashboard intuitivi.

 

“Il fatto di portare all’interno dell'ecosistema di un produttore la competenza degli OEM, permette di migliorare le prestazioni delle macchine intelligenti e di risolvere rapidamente le anomalie critiche del processo", dichiara Todd Smith, product manager di Rockwell Automation. "La possibilità di avere in cloud le analisi delle macchine permette agli OEM di accedere da qualsiasi luogo ad informazioni storiche e in tempo reale sul funzionamento delle loro apparecchiature, e quindi di poter collaborare con i clienti per aiutarli a ridurre i fermo macchina".

 

Una confezionatrice di Cama Group abilitata alle tecnologie IIoT è la dimostrazione del valore che deriva dalla maggiore collaborazione, sia per gli OEM che per gli end user. La macchina offre una tecnologia di movimentazione a carrelli indipendente per cambi rapidi, mentre FactoryTalk Analytics for Machines cloud registra nel cloud i dati dei KPI critici. Le informazioni in tempo reale sulle prestazioni vengono visualizzate dagli ingegneri del servizio di assistenza di Cama Group su cinque schermate di facile navigazione.

 

Il display principale mostra una mappa globale che localizza tutte le macchine collocate presso i diversi siti dei clienti che hanno sottoscritto il servizio dell'OEM. Sono inoltre disponibili informazioni di riepilogo sullo stato della macchina e sulle prestazioni OEE più recenti. Attraverso una semplice funzione di ricerca, i tecnici dell'assistenza possono filtrare specifici utenti finali, luoghi o tipologie di macchine per effettuare ulteriori analisi. A livello di macchina, gli OEM possono anche visualizzare, su dashboard preconfigurati e schermate drill-down, informazioni sullo stato, sugli eventi principali, i conteggi delle produzioni, i tempi di ciclo, le variabili processo personalizzate e i contatori relativi agli ultimi tre mesi.

 

Il sistema richiede una configurazione minima da parte dell'OEM e può essere implementato e perfettamente funzionante in pochi minuti. Un modello basato su abbonamento consente agli OEM la massima flessibilità e costi contenuti e prevedibili.

 

FactoryTalk Analytics for Machines cloud fa parte di un più ampio ecosistema di offerte di analisi che Rockwell Automation continua ad espandere.

 

A proposito di Rockwell Automation

Rockwell Automation, (NYSE: ROK), è leader mondiale nella fornitura soluzioni per l’automazione, per il controllo e per l’IT che aiutano i produttori a ottenere vantaggio competitivo nel proprio business in modo sostenibile. Con sede a Milwaukee, Wisconsin, USA, la società impiega circa 22.000 dipendenti e serve clienti in più di 80 paesi.

 

Il BLOG Rockwell Automation è nato come ambito per condividere opinioni su tecnologia e applicazioni industriali e di confronto con esperti di settore e viene costantemente aggiornato con nuovi contenuti.

Per leggere subito l’ultimo post pubblicato cliccare Qui  !

 

 

 

FactoryTalk and LISTEN. THINK. SOLVE. are trademarks of Rockwell Automation 

]]>
Shoes For Crews a grandi passi verso il futuro con Centric PLM Wed, 07 Mar 2018 15:57:15 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/472190.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/472190.html simplymod simplymod

Campbell, Calif., 6 Marzo 2018 Centric Software è lieta di annunciare l'uscita della storia di successo del proprio cliente Shoes For Crews.

 

Shoes For Crews è stata fondata a New York nel 1984, quando i coniugi Stanley e Arna Smith gestivano un’azienda familiare che produceva calzature e divise per personale infermieristico.

 

Shoes For Crews è partita con una prima rosa di sei potenziali fornitori di soluzioni PLM, presto ridotta a due contendenti. A dicembre del 2016, dopo un confronto basato sull’ applicazione delle soluzioni PLM a dati e scenari reali, Shoes For Crews ha annunciato di aver scelto Centric.

 

 “Mi occupo di soluzioni PLM nel settore dell'abbigliamento e delle calzature da circa quindici anni, quindi conosco bene le varie aziende presenti sul mercato,” dice Pam Buckingham, Director,PLM & Product Development di Shoes For Crews. “Non avevo mai lavorato con Centric personalmente, ma dopo una serie di ricerche, indagini e colloqui con i colleghi e dopo aver posto ai rappresentanti di Centric un milione di domande, Centric si è guadagnata il primo posto come soluzione migliore per Shoes For Crews.”

 

 “Non ci accontentavamo di vedere solo presentazioni con dati fittizi, volevamo vederne il funzionamento in situazioni di reale utilizzo giorno dopo giorno. La soluzione Centric offre funzionalità, semplicità d’uso, coerenza in tutto il prodotto;  ha un approccio agile e può essere installata e pronta all’uso molto più rapidamente… E’accattivante, e penso che i nostri utenti la adotteranno con facilità.”

 

 

Per leggere il resoconto completo

 

 

 

 

 

Shoes For Crews (www.shoesforcrews.com)

 

Shoes For Crews è leader a livello mondiale nell’ideazione, progettazione e commercializzazione di calzature antiscivolo. Con sede a West Palm Beach, in Florida, Shoes For Crews ha iniziato a produrre calzature antiscivolo nel 1984. Shoes For Crews si impegna a creare un ambiente di lavoro più sicuro in tutti i settori dove esiste rischio concreto di scivolamento. Anche MOZO, brand di calzature altamente performanti per gli ambienti della ristorazione, e ACE, brand di calzature da lavoro, fanno parte del gruppo di marchi Shoes For Crews. L'obiettivo del team di Shoes For Crews è fornire la tecnologia più avanzata in materia di suole antiscivolo, unita a un comfort impareggiabile e uno stile classico e alla moda, attraverso una linea completa di calzature progettata perché ogni dipendente, sia che operi nel settore della ristorazione che in quello dell’ospitalità, nel settore industriale o in quello della sanità o in qualunque altro ambito lavorativo, possa tornare a casa senza rischi alla fine del suo turno di lavoro. 

 

 

Centric Software (www.centricsoftware.com)

 

Dalla sua sede nella Silicon Valley e dagli uffici nelle capitali di tendenza in tutto il mondo, Centric Software fornisce una piattaforma di trasformazione digitale per le aziende più prestigiose che operano nei settori della moda, retail, calzature, articoli per esterni, beni di lusso e di largo consumo. Centric Visual Innovation Platform (VIP) è una raccolta di visual boards completamente digitali, concepite per dispositivi touchscreen come iPad, iPhone e per schermi TV touch-screen di grandi dimensioni. Centric VIP trasforma il processo decisionale e ne automatizza l’esecuzione per ridurre notevolmente il time to market e gli scostamenti dai trend. Centric 8, la piattaforma PLM (Product Lifecycle Management) di punta dell’azienda, offre funzionalità per il merchandise planning, lo sviluppo di prodotti e materiali, il sourcing e la collaborazione fornitori, la qualità e compliance e la gestione di cataloghi di vendita e presa ordini, personalizzate per i dinamici settori dei beni di consumo. I pacchetti Centric SMB ampliano l’offerta PLM di Centric Software includendo tecnologie innovative e importanti best practice di settore, specifiche per le aziende di piccole dimensioni.

 

 

Centric Software ha ricevuto numerosi riconoscimenti del settore, tra cui il Global Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nella categoria Retail, il titolo di Fashion and Apparel PLM nel 2016 e il Global Retail, Fashion and Apparel PLM Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nel 2012. Red Herring ha incluso Centric tra le prime 100 società al mondo nel 2013, 2015 e 2016.

 

Centric è un marchio registrato di Centric Software. Tutti gli altri marchi e nomi di prodotto sono marchi dei rispettivi proprietari.

(fine)

 

 

Contatti per i media:

Centric Software
Americhe: Jennifer Forsythe, jforsythe@centricsoftware.com

Europa: Kristen Salaun Batby, ksalaun-batby@centricsoftware.com

Asia: Lily Dong, lilydong@centricsoftware.com

 

 

]]>
Quence è oggi Premium Partner di Tricentis, leader riconosciuta, con la suite TOSCA, nel model based test automation. Wed, 28 Feb 2018 12:06:20 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/varie/471423.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/varie/471423.html simplymod simplymod

Si rafforza ulteriormente la partnership storica tra le due aziende e nascono ulteriori opportunità di collaborazione.

 

Milano, 26 Febbraio 2018 - Quence, una realtà che si sta rapidamente affermando come uno degli interlocutori di riferimento per le tecnologie di supporto allo sviluppo Software Agile e DevOps è lieta di annunciare di esser diventata Premium Partner di Tricentis, oramai leader riconosciuta a livello internazionale nel model based test automation con  TOSCA, la suite proprietaria di nuova generazione.

 

A partire dalla propria fondazione nel 2014, Quence ha stretto e consolidato alleanze con player internazionali al fine di offrire ai propri clienti e al mercato italiano un portafoglio di prodotti e servizi di eccellenza.  Ad aprire la serie di queste collaborazioni proprio l’accordo siglato con Tricentis, l’azienda austriaca specializzata nelle tecnologie legate al testing del software che, proprio grazie alla solidità della propria suite TOSCA, continua a ricevere riscontri più che positivi a livello internazionale, ed è stata inserita tra i leader del Magic Quadrant for Software Test Automation [1]

 

La serietà, l’affidabilità, la competenza tecnica e la capacità di gestione di problematiche complesse dimostrate da Quence nel corso di questi anni, così come la sua capacità di far conoscere e apprezzare al mercato italiano il valore offerto da TOSCA,  hanno portato a una crescita costante del livello di collaborazione tra le due società. Da qui la decisione di Tricentis di inserire Quence nella prestigiosa rosa dei propri Premium Partner.

 

“Siamo particolarmente lieti di questo riconoscimento che premia i nostri investimenti e i nostri sforzi, uniti alla competenza tecnica e tecnologica che ci viene riconosciuta anche dai nostri importantissimi Clienti.   Al tempo stesso,  ciò rappresenta un’ulteriore conferma della validità della nostra strategia volta alla creazione di un ecosistema internazionale a valore aggiunto che ci permette di proporre al mercato italiano le soluzioni più all’avanguardia” afferma Mariagrazia Brunetti , fondatrice e Managing Director di Quence.

 

A proposito di Quence srl

 

Nata nel 2014, ma forte dell’esperienza di un team di professionisti con approfondita esperienza nell’ambito del software testing, Quence offre ai propri clienti la solida capacità consulenziale sui processi e sulle attività di SW Quality Assurance e l’esperienza derivante dalla collaborazione con i migliori partner tecnologici a livello internazionale:  Partner di Atlassian per le soluzioni Jira, Confluence, Jira Service Desk, Bitbucket, collabora con Tricentis proponendo la suite Tosca per il Testing Automation, con Neotys per la valutazione delle performance delle applicazioni e con Tasktop per abilitare, attraverso l’integrazione tra tools l’effettiva implementazione dell’approccio DevOps.

 

Per informazioni stampa:

Simply MOD

Quence srl

Mariateresa Rubino

Mariagrazia Brunetti           

Communications Consultant

Managing Director

Tel. + 39 389 4573163

 

Mail mariateresarubino@simplymod.it

Mail mg.brunetti@quence.it

 

 

 

[1] “Magic Quadrant for Software Automation” Published by Gartner on the ID: G0027019

]]>
Sensori smart per robot 4.0 Wed, 28 Feb 2018 11:44:33 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/471421.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/471421.html simplymod simplymod

wenglor sensoric italiana sarà presente ad A&T 2018 con le sue innovative soluzioni “Industry 4.0 ready” per il mondo delle applicazioni robotizzate: in particolare la famiglia degli scanner weCAT 2D/3D, i sensori a luce strutturata ShapeDrive e i sistemi di visione weQube

 

           

Milano, 28 febbraio 2018 - Per la prima volta wenglor sensoric sarà presente ad A&T Automation & Testing 2018, la fiera dedicata a robotica, misure, prove, tecnologie innovative e Industria 4.0, che si svolgerà a Torino dal 18 al 20 aprile presso il padiglione Oval di Lingotto Fiere. Alla luce dei temi trattati dalla manifestazione la presenza di wenglor assume un significato molto importante, soprattutto perché come sottolinea Elio Bolsi, general manager della filiale italiana “wenglor gioca un ruolo di spicco nel mondo della robotica, con soluzioni specifiche e altamente innovative che consentono di implementare applicazioni, a volte addirittura uniche, in ambiti che spaziano dalla meccanica all’alimentare, dall’assemblaggio di precisione alla logistica”.

Al centro dell’attenzione saranno in particolare le soluzioni dedicate alla visione e alla misurazione dei profili 2D/3D, dove wenglor è leader. I suoi sensori smart trovano infatti nelle applicazioni robotizzate il loro naturale campo di applicazione e possono essere impiegati per eseguire le operazioni più disparate: l’inseguimento dei profili durante la saldatura o la stesura di collanti, il posizionamento di precisione, la verifica dimensionale in procedure di controllo qualità, nonché la presa e la manipolazione di oggetti collocati casualmente all’interno di pallet o su nastri trasportatori, anche sovrapposti l’uno all’altro.

Per quanto riguarda il mondo del 2D/3D, wenglor è in grado di offrire a OEM, system integrator ed end-user la soluzione più adatta alle loro esigenze con i dispositivi della famiglia weCAT, che si compone di ben 81 modelli, una scelta che non ha eguali sul mercato. Si tratta di scanner in tecnologia laser che, indipendentemente dalla lucentezza, dal colore e dalla consistenza dell’oggetto, possono essere impiegati per la misurazione a 360°. E non solo, visto che le loro caratteristiche ne consentono l’impiego anche in applicazioni di controllo della posizione e ispezione superficiale ad alta precisione.

In particolare l’attenzione sarà puntata sugli ultimi modelli introdotti alla fine dello scorso anno, che hanno ulteriormente ampliato le prestazioni e il campo di misurazione che, ora, avviva a fino a 1350 mm sull'asse X. La potenza laser mirata - disponibile nelle classi 1, 2M, 3R, 3B con due tipi di luce, rossa e blu – e la disponibilità di filtri ad hoc consentono di proiettare un fascio lineare sull'oggetto da misurare indipendentemente dalle condizioni ambientali, rendendo i sensori insensibili a polveri, riflessi, interferenze ecc. Ben si comprende come il campo di applicazione dei sensori weCAT sia molto vasto, abbracciando dunque tutte quelle soluzioni robotizzate che, nei vari ambienti di officina, sono spesso caratterizzate da severe condizioni ambientali: scintille, residui di saldatura, polveri grasse, fumi ecc.

Una telecamera integrata rileva il fascio laser proiettato e passa i dati acquisiti a un processore che calcola in tempo reale i profili di superficie (2D) e/o volume (3D). La nuvola di punti così rilevata ed elaborata consente di ricreare un accurato modello dell’oggetto. Con una sensibilità di rilevamento lungo l’asse Z pari a 2.0 µm e uno scan rate fino a 6 kHz, gli scanner weCAT sono strumenti di elevata precisione che possono essere impiegati per controlli di qualità in applicazioni hi-speed.

Alle soluzioni weCAT si affiancano i sistemi ShapeDrive, dispositivi prodotti dall’omonima azienda di Monaco che wenglor ha acquisito lo scorso anno a ulteriore consolidamento della propria posizione di leadership nel campo della tecnologia di misurazione 2D/3D. I sistemi ShapeDrive si basano sull’impiego di una innovativa tecnologia di misurazione che fa uso di luce strutturata, i cui effetti di interferenza generano una nuvola di punti rilevati in tempo reale da una smart camera  ad una velocità che può arrivare a 2 milioni di punti 3D al secondo.

Infine wenglor esporrà ad A&T 2018 i prodotti della famiglia weQube, veri e propri sistemi di visione che abbinano la semplicità d’uso tipica di un sensore con la potenza di una machine vision evoluta, impiegabile in applicazioni robotizzate che richiedono performance di alta gamma.

Oltre alle funzioni fornite dai moduli Standard, Decode e OCR, weQube Vision dispone anche di funzioni di pattern matching, che consentono il riconoscimento di oggetti mediante il rilevamento dei contorni. Questa soluzione, utilizzata insieme alla fotocamera intelligente weQube Smart Camera, consente di realizzare applicazioni di elaborazione delle immagini in modo rapido - addirittura in tre semplici step guidati - ed economicamente vantaggioso, avvalendosi di un hardware che, agli ingombri davvero minimi, abbina performance di alta gamma.

Tutti i dispositivi wenglor sono Industry 4.0 ready e integrano ampie capacità di comunicazione, tra cui IO-Link, Profinet, Ethernet/IP ed EtherCAT.

 

Le coordinate di wenglor ad A&T 2018 sono le seguenti: Pad. Oval - stand C2-C4/D1-D3

Foto 1 Applicazioni weCAT 3D: Controllo e regolazione del cordone sigillante (SCARICA)

Foto 2 Applicazioni weCAT 3D : Pick & Place (SCARICA)

 

 

A proposito di wenglor

wenglor sensoric italiana srl è la filiale locale di wenglor sensoric GmbH, azienda tedesca che sviluppa tecnologie di automazione innovative che comprendono un’ampia gamma di sensori intelligenti, sistemi di sicurezza e di elaborazione delle immagini, con standard di comunicazione moderni per le industrie di tutto il mondo. Grazie al continuo focus su qualità e innovazione, i prodotti wenglor soddisfano efficacemente sia i requisiti standard che quelli eccezionali.Fondata nel 1983, wenglor è guidata dalla famiglia Baur oggi giunta alla seconda generazione. Con sede a Tettnang, in Germania, wenglor conta oltre 800 dipendenti worldwide ed è strutturata con quattro siti di produzione, un centro logistico internazionale e 44 filiali nel mondo, che servono 55.000 clienti in 45 paesi diversi.

Per maggiori informazioni su wenglor: www.wenglor.com

 

Contatti Media:     Mariateresa Rubino, Alberto Taddei

                          contactvalue@contactvalue.net

                          +39 02 87250335

 

Contatti Wenglor:  Elio Bolsi

                          info.it@wenglor.com

                          +39 02/929562-00

 

]]>
Rockwell Automation rilancia ed estende in ottica Impresa 4.0 la propria iniziativa a supporto dell'innovazione tecnologica. Wed, 28 Feb 2018 11:29:07 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/471419.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/471419.html simplymod simplymod

In linea con le esigenze del mercato Rockwell Automation arricchisce e estende alla formazione e al software la propria guida pratica, creata per aiutare le aziende ad orientarsi nel Panorama Normativo e a cogliere al meglio le opportunità per la loro trasformazione digitale .

 

Milano 27 febbraio 2018 – La risposta positiva da parte delle aziende italiane al piano di incentivi previsto dalla Legge di Bilancio 2017 ha portato il Governo Italiano alla decisione di confermare e rafforzare ulteriormente gli strumenti a supporto di quella che oggi viene denominata Impresa 4.0 in virtù del suo ampliamento rispetto a Industria 4.0.   

 

La Legge Finanziaria 2018 rafforza gli strumenti di Impresa 4.0 e prevede lo stanziamento nel triennio 2018-2020 di ulteriori 10 miliardi di euro tra decreto Fiscale, Legge di Bilancio 2018 e fondi perenti del Ministero dello Sviluppo Economico.  Fra le misure previste c’è la proroga di iper e super ammortamento per 7,8 miliardi per continuare a supportare gli investimenti innovativi delle imprese italiane. Le aziende italiane dispongono quindi di una serie di misure per poter iniziare o continuare il loro percorso di innovazione tecnologica.

 

Rockwell Automation è da sempre attenta ad aiutare le aziende a rispondere con successo ai requisiti emergenti di competitività: con un’offerta di soluzioni e servizi in continua evoluzione è il partner ideale per supportare i clienti in qualsiasi fase del loro viaggio verso la Connected Enterprise. Oggi, alla luce di questa nuova iniziativa governativa, Rockwell Automation si pone ulteriormente al fianco dei clienti offrendo anche un supporto pratico per orientarsi nel Panorama Normativo e poter usufruire al meglio delle agevolazioni previste dalla legge attuativa del Piano Impresa 4.0.

 

Il progetto  “Fare Industria 4.0” di Rockwell Automation è più che mai attuale. La sezione del sito aziendale dedicata all’Impresa 4.0 è stata aggiornata alla luce delle nuove agevolazioni fiscali previste dalla Finanziaria, ora estese anche  alla formazione e ai servizi. Con questa iniziativa Rockwell Automation offre di fatto una guida rapida e ragionata ai principi dell’Impresa 4.0 che ricorda le scadenze previste e i requisiti per poter usufruire delle agevolazioni fiscali, e che riconduce a una panoramica dei prodotti e dei servizi Rockwell Automation in linea con i principi tecnologici previsti dal Piano Governativo.

 

Molte le novità di Impresa 4.0,  tra le quali un’attenzione verso gli investimenti in capitale umano e competenze, per i quali sono stati stanziati 250 milioni per il credito di imposta per la formazione su tecnologie 4.0. Le aziende che effettuano spese in formazione nel periodo d’imposta successivo al 31 dicembre 2017 possono infatti avvalersi di un credito d’imposta del 40 % (rif. Legge 27 dicembre 2017 Allegato A - articolo 1, comma 48), a rimborso delle spese relative al costo aziendale del personale dipendente per il periodo in cui partecipa ad attività di formazione.

Rockwell Automation, che da sempre considera la formazione come uno dei cardini della trasformazione digitale, ha già da tempo predisposto un elenco completo di corsi standard e training personalizzati  - come ad esempio: i Corsi IMINS Cisco Training, parte integrante del curriculum dell’IIOT sviluppato da Rockwell Automation per i propri clienti
, oppure quelli su ControlLogix, PLC, PLC5, SLC500
 o ancora su Historian, Metrics, Software di Visualizzazione/HMI e molto altro ancora.

Allo stesso modo, Rockwell Automation ha sviluppato nel tempo una serie di prodotti e servizi che oggi incontrano perfettamente le esigenze delle aziende e le opportunità a loro offerte dall’estensione dei software che possono godere del superammortamento.

Queste ed altre informazioni sono disponibili nella sezione “Fare Industria 4.0”  del sito www.rockwellautomation.it

 

 

A proposito di Rockwell Automation

Rockwell Automation, (NYSE: ROK), è leader mondiale nella fornitura soluzioni per l’automazione, per il controllo e per l’IT che aiutano i produttori a ottenere vantaggio competitivo nel proprio business in modo sostenibile. Con sede a Milwaukee, Wisconsin, USA, la società impiega circa 22.000 dipendenti e serve clienti in più di 80 paesi.

 

Il BLOG Rockwell Automation è nato come ambito per condividere opinioni su tecnologia e applicazioni industriali e di confronto con esperti di settore e viene costantemente aggiornato con nuovi contenuti.

Per leggere subito l’ultimo post pubblicato cliccare Qui  !

]]>
DRYKORN entra in partnership con Centric Software Wed, 28 Feb 2018 10:46:00 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/471414.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/471414.html simplymod simplymod

Il marchio di abbigliamento tedesco sceglie la soluzione PLM di Centric Software per snellire le operazioni e sostenere la pianificazione delle collezioni

 

 

CAMPBELL, California, 27 febbraio 2018 DRYKORN, il brand tedesco di abbigliamento rinomato per il suo stile metropolitano progressivo, ha scelto Centric Software come soluzione PLM (Product Lifecycle Management) per la gestione del ciclo di vita dei propri prodotti. Centric Software offre le soluzioni enterprise più innovative ad aziende di moda, retail, calzature, articoli per l’outdoor, prodotti di lusso e di largo consumo, per aiutarle a raggiungere obiettivi strategici e operativi di trasformazione digitale.

 

Fondata nel 1996 in Germania, DRYKORN ha iniziato realizzando collezioni di pantaloni sartoriali. Con il passare degli anni ha ampliato le proprie linee e oggi produce un’ampia gamma di abbigliamento e accessori smart casual per uomo e donna. Abiti e blazers di alta qualità, dal prezzo riconducibile al segmento premium, sono i prodotti di punta di Drykorn. DRYKORN vanta oggi oltre  1000 clienti internazionali tra retailer e grossisti  e vende i propri capi in Germania, Austria, Svizzera, Belgio, Scandinavia, Europa dell’Est, Russia, Giappone e Israele, oltre che negli Stati Uniti e in Canada.

 

Nell’ultimo decennio DRYKORN ha avuto una rapida espansione. Come spiega Florian Reusch, Chief Digital Officer in DRYKORN, i sistemi esistenti per gestire  il merchandise planning e lo sviluppo del prodotto  non erano più in grado di stare al passo con le esigenze dell’azienda.

 

“Lavoravamo con una combinazione di fogli di calcolo Excel, e-mail, documenti Word, PDF e un sistema PDM ormai obsoleto per le nostre esigenze,” dice Reusch. “Le informazioni erano distribuite in formati e canali diversi, il che rendeva difficoltoso l’accesso ai dati a chi ne aveva bisogno. Non c’era un database centralizzato e il sistema esistente non era configurato per gestire le tempistiche, il merchandise planning o i flussi di lavoro.”

 

Realizzavamo solo due grandi collezioni all’anno, ma oggi il mercato richiede più collezioni frammentate ripartite in intervalli temporali più brevi. Ogni volta che realizzavamo una pre-collezione o un trend update, dovevamo utilizzare un nuovo set di documenti e fogli di calcolo. E questo portava i nostri team di sviluppo prodotto a dover far fronte a molte inefficienze e difficoltà.

 

A DRYKORN sono serviti due anni per valutare con attenzione le soluzioni PLM e Centric Software si è subito conquistata il favore dei suoi team.

 

Secondo Christian Oertel-Korfhage, del team IT di  DRYKORN, “Dopo la prima presentazione di Centric, erano tutti così entusiasti da chiedere: ‘Quando possiamo iniziare?’. L’interfaccia è moderna e facile da capire ed è supportata da una piattaforma IT molto solida. Centric offre tutto ciò che desideravamo da un sistema PLM. Le referenze dei clienti di Centric sono molto convincenti, dato che includono alcuni dei maggiori protagonisti nel nostro mercato. Centric, inoltre, è estremamente solerte nell’ informare i clienti sugli ultimi aggiornamenti e sulle tendenze del settore. Hanno una notevole competenza nel campo della moda.”

 

 “Il design e lo sviluppo di prodotti creativi sono la base della nostra azienda e, al fine di supportare la nostra crescita futura, abbiamo bisogno degli strumenti giusti per aiutare chi è impegnato in quelle aree,” dichiara Reusch. “Ci aspettiamo di ottenere maggiore trasparenza e di semplificare le operazioni, rendendo possibile a tutti l’accesso istantaneo alle corrette informazioni da un  database centralizzato.”

 

“Lavorare con il team di Centric è stato un vero piacere,” conclude Reusch. “Siamo impazienti di avviare l’implementazione, stiamo collaborando in armonia e Centric mostra di capire realmente le esigenze dei propri clienti.”

 

 Siamo lieti di dare il benvenuto a DRYKORN come nostro ultimo cliente in Europa,” dice Chris Groves, Presidente e CEO di Centric Software. “DRYKORN è un affermato marchio tedesco con una forte presenza a livello internazionale, rinomato per il suo stile elegante e per l’alta qualità dei tessuti e della lavorazione. Siamo entusiasti di collaborare con quest’azienda e di affiancarla nel suo percorso di crescita”.

 

DRYKORN (www.drykorn.com)

 

Fondata nel 1996, DRYKORN si è trasformata in poche stagioni in un marchio di moda internazionale, caratterizzato da tessuti selezionati, lavorazione di alta qualità e uno stile sempre in voga.

Metropolitana, accessibile e progressiva sono le caratteristiche che perlopiù la contraddistinguono. DRYKORN piace agli individui sicuri di sé e indipendenti. Un certo stile e autoconsapevolezza del trend non possono mancare. Per le collezioni vengono sempre scelti temi di tendenza, senza mai  rinunciare alla personalità e autenticità del brand.

DRYKORN viene distribuita a livello internazionale e oggi serve più di 1000 clienti nel mondo. La sede generale dell’azienda è a Kitzingen, nel Sud della Germania, e ospita direzione, amministrazione e design, gestione del prodotto e logistica. I tessuti provengono principalmente da Italia e Francia.

La competenza sul prodotto, un sistema di distribuzione sul territorio nazionale e un servizio clienti personalizzato rendono DRYKORN una delle aziende più promettenti del settore tessile.

 

 

Centric Software (www.centricsoftware.com)

Dalla sua sede nella Silicon Valley e dagli uffici nelle capitali di tendenza in tutto il mondo, Centric Software fornisce una piattaforma di trasformazione digitale per le aziende più prestigiose che operano nei settori della moda, retail, calzature, articoli per esterni, beni di lusso e di largo consumo. Centric Visual Innovation Platform (VIP) è una raccolta di visual boards completamente digitali, concepite per dispositivi touchscreen come iPad, iPhone e per schermi TV touch-screen di grandi dimensioni. Centric VIP trasforma il processo decisionale e ne automatizza l’esecuzione per ridurre notevolmente il time to market e gli scostamenti dai trend. Centric 8, la piattaforma PLM (Product Lifecycle Management) di punta dell’azienda, offre funzionalità per il merchandise planning, lo sviluppo di prodotti e materiali, il sourcing e la collaborazione fornitori, la qualità e compliance e la gestione di cataloghi di vendita e presa ordini, personalizzate per i dinamici settori dei beni di consumo. I pacchetti Centric SMB ampliano l’offerta PLM di Centric Software includendo tecnologie innovative e importanti best practice di settore, specifiche per le aziende di piccole dimensioni.

 

Centric Software ha ricevuto numerosi riconoscimenti del settore, tra cui il Global Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nella categoria Retail, il titolo di Fashion and Apparel PLM nel 2016 e il Global Retail, Fashion and Apparel PLM Product Differentiation Excellence Award di Frost & Sullivan nel 2012. Red Herring ha incluso Centric tra le prime 100 società al mondo nel 2013, 2015 e 2016.

 

Centric è un marchio registrato di Centric Software. Tutti gli altri marchi e nomi di prodotto sono marchi dei rispettivi proprietari.

(fine)

 

 

Contatti per i media:

Centric Software
Americhe: Jennifer Forsythe, jforsythe@centricsoftware.com

Europa: Kristen Salaun Batby, ksalaun-batby@centricsoftware.com

Asia: Lily Dong, lilydong@centricsoftware.com

 

]]>
Rockwell Automation porta l'industria dei pneumatici nel cloud per migliorare qualità e produzione Mon, 26 Feb 2018 13:22:12 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/materie_plastiche_e_gomma/471139.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/materie_plastiche_e_gomma/471139.html simplymod simplymod

Durante il Tire Technology Expo 2018 Rockwell Automation ha condotto i visitatori lungo un percorso di approfondimento sulle tecnologie abilitanti, la produzione intelligente e le moderne soluzioni di analisi dei dati. Miglioramenti tangibili in termini di qualità, prestazioni e produttività sono ora facilmente raggiungibili.

 

 

Milano 26 Febbraio 2018- L’evento Tire Technology Expo presso la Deutsche Messe di Hannover rappresenta  senza dubbio la principale vetrina tecnologica del settore per ciò che concerne tutti gli aspetti e le fasi di produzione dei pneumatici. Nel corso dell’ultima edizione Rockwell Automation ha presentato ai professionisti del settore le tecnologie e servizi più recenti, sviluppati per aiutarli a risolvere molti dei loro problemi più pressanti.

 

Secondo Paolo Butti, Industry Manager Automotive and Tire EMEA di Rockwell Automation: " Nel mondo, molti dei principali produttori e fornitori di pneumatici standardizzano sulle soluzioni di automazione, processo e informazione di Rockwell Automation e ciò ci permette di godere di un posizionamento strategico nell'industria dei pneumatici a livello mondiale.  Al di là della tecnologia ci troviamo anche a svolgere un ruolo chiave di consulenza che trova le sua basi nella nostra vasta e profonda esperienza di settore.

 

"Nel settore stiamo assistendo a un'evoluzione piuttosto che una rivoluzione, molti dei nostri clienti iniziano infatti a orientarsi verso ambiti di lavoro connessi  attraverso l’'implementazione di macchine intelligenti e di principi di produzione più intelligenti. Per poter progredire in tali processi è fondamentale poter far affidamento sui dati e noi  siamo nella posizione ideale per aiutare i nostri clienti nella loro trasformazione digitale e nella convergenza ".

 

Nel corso della seconda giornata di conferenze, i partecipanti hanno avuto l’opportunità di assistere alla presentazione di Dominique Scheider, Strategic Account Team Leader di Rockwell Automation, Francia, "Fornire oggi la fabbrica di pneumatici del futuro ".  Scheider ha illustrato come tecnologie intelligenti abbiano abilitato la disponibilità crescente di connettività per gli impianti di pneumatici - e come una Connected Enterprise trasformata digitalmente possa portare a un incremento dell’efficienza,  a maggiori risparmi sui costi e un livello superiore di intelligenza di produzione. Oltre a parlare dell'accesso ai dati in tempo reale, Scheider ha anche  fornito indicazioni ai partecipanti su come le moderne piattaforme cloud e analitiche possono essere utilizzate per modificare le modalità di risoluzione dei  problemi e su come potrebbe essere ulteriormente migliorata la produttività.

 

La globalizzazione, il consolidamento, la modifica degli standard globali, le nuove tecnologie dei veicoli, le normative governative più rigide e la domanda dei consumatori che richiede prestazioni più elevate a un prezzo inferiore rendono sempre più urgente il bisogno di cambiamento nel settore, per produrre pneumatici migliori in modo più efficiente risultano indispensabili soluzioni integrate ad alto contenuto di dati che abbracciano i processi di progettazione, sviluppo e produzione. La Connected Enterprise collega i dati provenienti da linee di produzione, da utility e Idall’T aziendale e fornisce informazioni contestualizzate laddove e quando necessario. Attraverso l’analisi di queste informazioni contestualizzate, i produttori di pneumatici possono identificare più facilmente modelli e opportunità di risparmio di costi ed energia e, al tempo stesso, migliorare la manutenzione predittiva e aumentare la produttività.

 

Per ulteriori informazioni sull’ampio e completo portafoglio  di tecnologie, prodotti e servizi che Rockwell Automation è in grado di offrire all'industria dei pneumatici, visitare la pagina Web aziendale dedicata all'industria degli pneumatici cliccando qui.

 

 

A proposito di Rockwell Automation

Rockwell Automation, (NYSE: ROK), è leader mondiale nella fornitura soluzioni per l’automazione, per il controllo e per l’IT che aiutano i produttori a ottenere vantaggio competitivo nel proprio business in modo sostenibile. Con sede a Milwaukee, Wisconsin, USA, la società impiega circa 22.000 dipendenti e serve clienti in più di 80 paesi.

 

Il BLOG Rockwell Automation è nato come ambito per condividere opinioni su tecnologia e applicazioni industriali e di confronto con esperti di settore e viene costantemente aggiornato con nuovi contenuti.

Per leggere subito l’ultimo post pubblicato cliccare Qui  !

  

 

Per informazioni stampa:

Rockwell Automation

 

Laura Scandone        

Mariateresa Rubino

Field Marketing Specialist – Italian Region

Communications Consultant

 

Tel. + 39 389 4573163

Mail: lscandone@ra.rockwell.com

Mail mariateresarubino@gmail.com

 

 

 

 

]]>
Nuova sede direzionale per Rockwell Automation Fri, 16 Feb 2018 11:32:27 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/469982.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/469982.html simplymod simplymod Dopo 15 anni nella storica sede di via Gallarate, Rockwell Automation si trasferisce nei nuovi uffici di via Ludovico di Breme.

 

Milano 15 febbraio 2018 - I primi mesi del 2018 portano una nuova sede per Rockwell Automation: a partire dal 19 febbraio il nuovo indirizzo sarà via Ludovico di Breme 13a, Milano, pur rimanendo sempre in zona Gallarate/Certosa.

 

Da sempre attenta all’ambiente e all’impatto che una sede di lavoro innovativa e confortevole riveste sul benessere delle persone, Rockwell Automation sposta i propri uffici in una sede completamente rinnovata all’insegna di un approccio green, nel quale vengono applicati elevati standard di efficienza energetica e di ecosostenibilità.

I nuovi uffici sono caratterizzati da grandi open space che ripropongono la dinamicità e i valori di condivisione e collaborazione. Sono stati particolarmente curati gli aspetti di efficienza, funzionalità, acustica e illuminazione associata alla scelta di materiali naturali. Estese vetrate per lo sfruttamento della luce naturale e a favore del risparmio energetico e elementi architettonici innovativi per personalizzare la struttura ne migliorano l’abitabilità.

 

La nuova sede ospita sale training e wall interattivi equipaggiati con le più recenti innovazioni tecnologiche in tema automazione, software, infrastrutture di rete e sicurezza, per la realizzazione di soluzioni in ambito Industria 4.0. Questo offre ai clienti la possibilià di ‘toccare con mano’ come Rockwell Automation li può supportare nel loro percorso di Trasformazione Digitale, ma anche di intraprendere persorsi di formazione sullo stesso tema. Tutto ciò in linea con quanto previsto dal piano Calenda Impresa 4.0.

 

Grande attenzione è dedicata alla sicurezza del personale con parcheggi custoditi e ben illuminati riservati alle donne.

 

 

 

 

A proposito di Rockwell Automation

Rockwell Automation, (NYSE: ROK), è leader mondiale nella fornitura soluzioni per l’automazione, per il controllo e per l’IT che aiutano i produttori a ottenere vantaggio competitivo nel proprio business in modo sostenibile. Con sede a Milwaukee, Wisconsin, USA, la società impiega circa 22.000 dipendenti e serve clienti in più di 80 paesi.

 

Il BLOG Rockwell Automation è nato come ambito per condividere opinioni su tecnologia e applicazioni industriali e di confronto con esperti di settore e viene costantemente aggiornato con nuovi contenuti.

Per leggere subito l’ultimo post pubblicato cliccare Qui  !

]]>