Comunicati.net - Comunicati pubblicati - HALO COMUNICAZIONE Comunicati.net - Comunicati pubblicati - HALO COMUNICAZIONE Sun, 18 Apr 2021 13:01:35 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/18781/1 V^ edizione di La Thuile Trail - Memorial Edo Camardella 24 – 25 luglio 2021 Fri, 16 Apr 2021 11:54:39 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/703061.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/703061.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE A 100 giorni dalla data di start-up della manifestazione, gli organizzatori di LA THUILE TRAIL confermano la V^ edizione dell'evento, che si terrà il weekend del 24 e del 25 luglio 2021.

Due emozionanti giorni di trail running con tre gare su tre diverse distanze: 25 km, 60 km e Vertical.

 

I percorsi di La THUILE TRAIL si dipanano nello straordinario contesto alpino di La Thuile nel quale la natura bella e selvaggia è energia per coloro che decidono di mettersi alla prova. La sicurezza e la tutela della salute di concorrenti, volontari e coordinatori sono una priorità assoluta per gli organizzatori che, grazie anche agli ampissimi spazi aperti, sono certi di poter offrire un evento di alto livello, garantendo allo stesso tempo il distanziamento e tutto ciò che è richiesto dalle normative di legge anti-Covid e apportando, se necessario, eventuali modifiche per permettere agli atleti già iscritti di poter gareggiare in totale sicurezza.

MASSIMO 150 ISCRITTI PER OGNI GARA

Le iscrizioni a LA THUILE TRAIL si possono effettuare sul sito www.wedosport.it. Per ragioni di sicurezza, l’organizzazione ha fissato il tetto massimo di iscritti a 450 persone, 150 per ogni gara. A raggiungimento del numero massimo per gara, sarà possibile registrarsi in lista d’attesa, senza dover anticipare alcuna somma. Nel caso la situazione legata alla pandemia di Covid-19 dovesse migliorare, saranno messi a disposizione altri posti.

Ad oggi sono già 90 coloro che si sono iscritti manifestando il loro desiderio di tornare a correre. 


 

 

 

 

 

LA THUILE TRAIL è “Memorial Edo Camardella”, per gli organizzatori un amico che è sfortunatamente mancato troppo presto, nel Novembre 2019. Oltre ad essere un grande atleta, Edoardo amava profondamente la montagna ed è stato ideatore e organizzatore di questo evento.

LE ISCRIZIONI

Le iscrizioni alle gare di LA THUILE TRAIL, che saranno chiuse il 23 luglio alle ore 24:00, potranno essere effettuate sul sito www.wedosport.net.

 

Trail 25km
fino al 30 aprile 2021: 30,00 euro
dal 1^ maggio al 15 giugno 2021: 35,00 euro
dal 16 giugno 2021 a chiusura iscrizioni: 40,00 euro
 
Ultra Trail 60km
fino al 30 aprile 2021: 60,00 euro
dal 1^ maggio al 15 giugno 2021: 65,00 euro
dal 16 giugno 2021 a chiusura iscrizioni: 70,00 euro
 
Vertical - 30,00 euro 

In caso di cancellazione dell'evento causa restrizioni legate alla pandemia Covid-19, sarà garantito l'80% del rimborso della quota d'iscrizione pagata. 

Sul sito www.lathuiletrail.com e sui canali social lathuiletrail (Instagram, Facebook e Telegram) tutte le informazioni e gli aggiornamenti.

]]>
V^ edizione di La Thuile Trail - Memorial Edo Camardella 24 – 25 luglio 2021 Fri, 16 Apr 2021 11:54:16 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/703060.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/703060.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE A 100 giorni dalla data di start-up della manifestazione, gli organizzatori di LA THUILE TRAIL confermano la V^ edizione dell'evento, che si terrà il weekend del 24 e del 25 luglio 2021.

Due emozionanti giorni di trail running con tre gare su tre diverse distanze: 25 km, 60 km e Vertical.

 

I percorsi di La THUILE TRAIL si dipanano nello straordinario contesto alpino di La Thuile nel quale la natura bella e selvaggia è energia per coloro che decidono di mettersi alla prova. La sicurezza e la tutela della salute di concorrenti, volontari e coordinatori sono una priorità assoluta per gli organizzatori che, grazie anche agli ampissimi spazi aperti, sono certi di poter offrire un evento di alto livello, garantendo allo stesso tempo il distanziamento e tutto ciò che è richiesto dalle normative di legge anti-Covid e apportando, se necessario, eventuali modifiche per permettere agli atleti già iscritti di poter gareggiare in totale sicurezza.

MASSIMO 150 ISCRITTI PER OGNI GARA

Le iscrizioni a LA THUILE TRAIL si possono effettuare sul sito www.wedosport.it. Per ragioni di sicurezza, l’organizzazione ha fissato il tetto massimo di iscritti a 450 persone, 150 per ogni gara. A raggiungimento del numero massimo per gara, sarà possibile registrarsi in lista d’attesa, senza dover anticipare alcuna somma. Nel caso la situazione legata alla pandemia di Covid-19 dovesse migliorare, saranno messi a disposizione altri posti.

Ad oggi sono già 90 coloro che si sono iscritti manifestando il loro desiderio di tornare a correre. 


 

 

 

 

 

LA THUILE TRAIL è “Memorial Edo Camardella”, per gli organizzatori un amico che è sfortunatamente mancato troppo presto, nel Novembre 2019. Oltre ad essere un grande atleta, Edoardo amava profondamente la montagna ed è stato ideatore e organizzatore di questo evento.

LE ISCRIZIONI

Le iscrizioni alle gare di LA THUILE TRAIL, che saranno chiuse il 23 luglio alle ore 24:00, potranno essere effettuate sul sito www.wedosport.net.

 

Trail 25km
fino al 30 aprile 2021: 30,00 euro
dal 1^ maggio al 15 giugno 2021: 35,00 euro
dal 16 giugno 2021 a chiusura iscrizioni: 40,00 euro
 
Ultra Trail 60km
fino al 30 aprile 2021: 60,00 euro
dal 1^ maggio al 15 giugno 2021: 65,00 euro
dal 16 giugno 2021 a chiusura iscrizioni: 70,00 euro
 
Vertical - 30,00 euro 

In caso di cancellazione dell'evento causa restrizioni legate alla pandemia Covid-19, sarà garantito l'80% del rimborso della quota d'iscrizione pagata. 

Sul sito www.lathuiletrail.com e sui canali social lathuiletrail (Instagram, Facebook e Telegram) tutte le informazioni e gli aggiornamenti.

]]>
Gender equality, il nuovo valore delle aziende: un percorso verso la parità di genere Il 14 aprile, l’evento virtuale promosso da Winning Women Institute e Challenge Network Fri, 02 Apr 2021 16:53:08 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/699756.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/699756.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE Milano, 1  Aprile 2021 - Una società sempre più inclusiva e senza disuguaglianze di genere. La Gender Equality è un importante obiettivo per realizzare una crescita e uno sviluppo economico sostenibile.

Questo il tema al centro della tavola rotonda virtuale dal titolo Gender equality, il nuovo valore delle aziende, che si terrà il 14 aprile alle ore 18:00 e sarà trasmessa in diretta streaming sulla piattaforma Vimeo.

 

Organizzata da Challenge Network, società di formazione innovativa, insieme con Winning Women Institute, organizzazione impegnata nella diffusione del principio della gender equality all’interno del mondo del lavoro, la tavola rotonda prevede un accesso gratuito a coloro che avranno compilato il form di iscrizione.

 

L’iniziativa vuole sensibilizzare le aziende, di qualsiasi dimensione, sul tema delle pari opportunità in ambito professionale e contestualmente far conoscere Dynamic Model Gender Rating, l’innovativo processo di certificazione promosso da Winning Women Institute (WWI). Un modello di indagine esclusivo sviluppato insieme al Comitato Scientifico WWI, composto da esperti del settore e professori universitari, per analizzare lo status sulle pari opportunità nei contesti organizzativi aziendali, suggerendo quali siano le aree di miglioramento. 

 

Ad aprire i lavori Roberto Santori, Direttore Generale di Challenge Network ed Enrico Gambardella, Presidente di Winning Women Institute.

 

In agenda gli interventi dei direttori HR di Ipsen, Cameo e Avio che condivideranno le loro esperienze e le best practices organizzative. 

 

Gender equality, il nuovo valore delle aziende: un percorso verso la parità di genere

 

 

PROGRAMMA 

Ore 18:00 – Benvenuto e apertura lavori a cura di Roberto Santori – Direttore Generale di Challenge Network ed Enrico Gambardella – Presidente di Winning Women Institute

Ore 18:20 - Tavola Rotonda virtuale

Ore 19:10 - Q&A

Ore 19.25 – Conclusioni e saluti

 

OSPITI

Alessandra Benevolo, HR & Country Services Director Italy & HR Cluster Head South Europe di IPSEN

Monica Chiari, Head of People & Culture di CAMEO

Stefano Bottaro, HR Director di AVIO

Letizia Macrì, Corporate and Compliance Manager di AVIO

 

Moderatrice: Silvia Pettinicchio, Senior Partner, CHALLENGE NETWORK

 

 

 

]]>
TETI AQE, sulla terra rossa di Sardegna Open con il futuro della depurazione Fri, 02 Apr 2021 13:41:40 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/tennis/699724.html http://comunicati.net/comunicati/sport/tennis/699724.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE Cagliari, 29 marzo 2021 - Cagliari è pronta ad accogliere, dopo un anno di distanza, il grande tennis professionistico. La conferma arriva dalla Federazione Italiana Tennis che ha annunciato che dal 4 all’11 aprile ci sarà il ritorno del Sardegna Open (categoria ATP 250) organizzato quest’anno presso il Tennis Club Cagliari.

A scendere sulla terra rossa l’impegno ambientale di Teti Aqe che ha deciso di investire la sua visibilità e la sua immagine in questo evento di carattere mondiale con un claim nato per sensibilizzare e attirare sui temi dell’economia circolare addetti ai lavori e cittadini.

Il banner, posizionato dietro le panchine dei giocatori, parla chiaro “Il futuro della depurazione” perché è questo ciò che intende fare Teti Aqe con l’innovativo sistema Oblysis: ridurre l’impatto ambientale dei fanghi di supero nel processo di depurazione delle acque reflue civili e industriali, diminuendo sensibilmente anche i consumi energetici.

Un progetto, quello di Oblysis, che Teti Aqe porta avanti con la stessa passione che accomuna i componenti del team di Teti Aqe per il Tennis, disciplina che praticano e seguono con dedizione da molti anni.

“Il nostro ingresso nel mondo del tennis come sponsor – racconta Massimiliano Serra, Responsabile del progetto Oblysis - è stata una scelta condivisa da tutto il Gruppo Riverso anche perché rappresenta i valori in cui crede ogni azienda del Gruppo. Passione, sacrificio e duro lavoro. Questi sono i nostri capisaldi, così come lo sono per qualsiasi tennista che si impegna per prepararsi a un torneo.”

L’evento sarà trasmesso integralmente dalla TV Supertennis, canale tematico della Federazione Italiana Tennis visibile al canale 64 del Digitale Terrestre e 224 di SKY.

]]>
TETI AQE, sulla terra rossa di Sardegna Open con il futuro della depurazione Fri, 02 Apr 2021 13:41:18 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/tennis/699723.html http://comunicati.net/comunicati/sport/tennis/699723.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE Cagliari, 29 marzo 2021 - Cagliari è pronta ad accogliere, dopo un anno di distanza, il grande tennis professionistico. La conferma arriva dalla Federazione Italiana Tennis che ha annunciato che dal 4 all’11 aprile ci sarà il ritorno del Sardegna Open (categoria ATP 250) organizzato quest’anno presso il Tennis Club Cagliari.

A scendere sulla terra rossa l’impegno ambientale di Teti Aqe che ha deciso di investire la sua visibilità e la sua immagine in questo evento di carattere mondiale con un claim nato per sensibilizzare e attirare sui temi dell’economia circolare addetti ai lavori e cittadini.

Il banner, posizionato dietro le panchine dei giocatori, parla chiaro “Il futuro della depurazione” perché è questo ciò che intende fare Teti Aqe con l’innovativo sistema Oblysis: ridurre l’impatto ambientale dei fanghi di supero nel processo di depurazione delle acque reflue civili e industriali, diminuendo sensibilmente anche i consumi energetici.

Un progetto, quello di Oblysis, che Teti Aqe porta avanti con la stessa passione che accomuna i componenti del team di Teti Aqe per il Tennis, disciplina che praticano e seguono con dedizione da molti anni.

“Il nostro ingresso nel mondo del tennis come sponsor – racconta Massimiliano Serra, Responsabile del progetto Oblysis - è stata una scelta condivisa da tutto il Gruppo Riverso anche perché rappresenta i valori in cui crede ogni azienda del Gruppo. Passione, sacrificio e duro lavoro. Questi sono i nostri capisaldi, così come lo sono per qualsiasi tennista che si impegna per prepararsi a un torneo.”

L’evento sarà trasmesso integralmente dalla TV Supertennis, canale tematico della Federazione Italiana Tennis visibile al canale 64 del Digitale Terrestre e 224 di SKY.

]]>
Carter & Benson: promessa mantenuta. Da gennaio 2021 settimana lavorativa di quattro giorni a parità di stipendio Mon, 15 Mar 2021 17:34:37 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/695771.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/695771.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE Milano, 15 febbraio 2021 – La sperimentazione era cominciata a gennaio 2020 con la riduzione di 4 ore di lavoro a parità di stipendio. Da gennaio 2021, Carter & Benson non solo conferma, ma porta la settimana lavorativa a quattro giorni.

 

Era una delle ambizioni di William Griffini, CEO di Carter & Benson, azienda milanese leader nella ricerca di top manager e consulenza strategica, quella di arrivare a un più equo bilanciamento fra lavoro e vita privata.

Fautore del concetto di work-life balance, William Griffini già in tempi pre-pandemici adottava lo smart working e convinto sostenitore dello sport come strumento di benessere personale, offriva a tutti i dipendenti anche la possibilità di godere di due ore la settimana free per fare attività sportiva.

Lo scorso anno, a gennaio, introduceva la riduzione di quattro ore a parità di stipendio con la promessa che se l’esperimento si fosse rivelato positivo, nel 2021 avrebbe esteso la cosa a otto ore. E così è stato!

 

“Era un mio obiettivo e ci siamo arrivati. Quattro giorni lavorativi senza alcuna riduzione di stipendio e benefit” dichiara William Griffini “Lo scorso anno abbiamo dato il via a questo esperimento. Una scommessa che abbiamo vinto tutti insieme e che si è rivelata positiva sotto tutti i punti di vista, in special modo sulla qualità del lavoro e il benessere di ognuno. Così quest’anno la nostra settimana sarà davvero corta. Ripeto spesso PRIMA LE PERSONE DELLA TECNOLOGIA. Non è uno slogan, ma uno stile aziendale nel quale credo fermamente. Sono le persone che contano, la tecnologia, che pure non deve mancare, è un supporto! Ed è l’attenzione verso le persone a tutto tondo l’elemento valoriale fondante di Carter & Benson. Un aspetto che trovo fondamentale condividano anche i miei collaboratori. Solo abbracciando insieme questa filosofia si riesce a stabilire quel rapporto empatico che diventa un volano per stimolare e incoraggiare tutti ad esprimersi in modo più libero, a tirar fuori quello spirito imprenditoriale e quell’intraprendenza, utili per una crescita sana dell’individuo e per la costruzione di un’azienda migliore.

La ricetta è semplice: minor stress, maggiore felicità e benessere = maggior responsabilità, creatività e migliore produttività!” 

Da gennaio 2021 per tutti i collaboratori di Carter & Benson la settimana lavorativa è ridotta a quattro giorni a parità di stipendio, benefit, MBO -, utilizzabili a propria discrezione e godibili anche in modo frazionato nell’arco della settimana.

 

Un significativo passo nell’ottica del welfare aziendale e della social responsibility che per i dipendenti di Carter & Benson significa poter disporre di più tempo per se stessi e per la propria famiglia. Ma anche sentirsi maggiormente coinvolti sul conseguimento dei risultati, saper organizzare le proprie giornate rispettando gli impegni e le scadenze in armonia con le esigenze del team e dei clienti.

In questo contesto anche il concetto di leadership cambia ed evolve verso un modello in cui la fiducia, la collaborazione e la responsabilità sono gli asset intorno ai quali far crescere l’organizzazione in benessere e qualità.

]]>
Carter & Benson: promessa mantenuta. Da gennaio 2021 settimana lavorativa di quattro giorni a parità di stipendio Mon, 15 Mar 2021 17:34:15 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/695770.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/695770.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE Milano, 15 febbraio 2021 – La sperimentazione era cominciata a gennaio 2020 con la riduzione di 4 ore di lavoro a parità di stipendio. Da gennaio 2021, Carter & Benson non solo conferma, ma porta la settimana lavorativa a quattro giorni.

 

Era una delle ambizioni di William Griffini, CEO di Carter & Benson, azienda milanese leader nella ricerca di top manager e consulenza strategica, quella di arrivare a un più equo bilanciamento fra lavoro e vita privata.

Fautore del concetto di work-life balance, William Griffini già in tempi pre-pandemici adottava lo smart working e convinto sostenitore dello sport come strumento di benessere personale, offriva a tutti i dipendenti anche la possibilità di godere di due ore la settimana free per fare attività sportiva.

Lo scorso anno, a gennaio, introduceva la riduzione di quattro ore a parità di stipendio con la promessa che se l’esperimento si fosse rivelato positivo, nel 2021 avrebbe esteso la cosa a otto ore. E così è stato!

 

“Era un mio obiettivo e ci siamo arrivati. Quattro giorni lavorativi senza alcuna riduzione di stipendio e benefit” dichiara William Griffini “Lo scorso anno abbiamo dato il via a questo esperimento. Una scommessa che abbiamo vinto tutti insieme e che si è rivelata positiva sotto tutti i punti di vista, in special modo sulla qualità del lavoro e il benessere di ognuno. Così quest’anno la nostra settimana sarà davvero corta. Ripeto spesso PRIMA LE PERSONE DELLA TECNOLOGIA. Non è uno slogan, ma uno stile aziendale nel quale credo fermamente. Sono le persone che contano, la tecnologia, che pure non deve mancare, è un supporto! Ed è l’attenzione verso le persone a tutto tondo l’elemento valoriale fondante di Carter & Benson. Un aspetto che trovo fondamentale condividano anche i miei collaboratori. Solo abbracciando insieme questa filosofia si riesce a stabilire quel rapporto empatico che diventa un volano per stimolare e incoraggiare tutti ad esprimersi in modo più libero, a tirar fuori quello spirito imprenditoriale e quell’intraprendenza, utili per una crescita sana dell’individuo e per la costruzione di un’azienda migliore.

La ricetta è semplice: minor stress, maggiore felicità e benessere = maggior responsabilità, creatività e migliore produttività!” 

Da gennaio 2021 per tutti i collaboratori di Carter & Benson la settimana lavorativa è ridotta a quattro giorni a parità di stipendio, benefit, MBO -, utilizzabili a propria discrezione e godibili anche in modo frazionato nell’arco della settimana.

 

Un significativo passo nell’ottica del welfare aziendale e della social responsibility che per i dipendenti di Carter & Benson significa poter disporre di più tempo per se stessi e per la propria famiglia. Ma anche sentirsi maggiormente coinvolti sul conseguimento dei risultati, saper organizzare le proprie giornate rispettando gli impegni e le scadenze in armonia con le esigenze del team e dei clienti.

In questo contesto anche il concetto di leadership cambia ed evolve verso un modello in cui la fiducia, la collaborazione e la responsabilità sono gli asset intorno ai quali far crescere l’organizzazione in benessere e qualità.

]]>
Tutti i sapori della montagna con MATTINATA D.O.P. Quattro appuntamenti nel mese di marzo Wed, 03 Mar 2021 09:15:29 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/692993.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/692993.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE La Valle d’Aosta offre territori unici con le sue terre alte, le cime del Monte Bianco, del Cervino e del Monte Rosa che hanno fatto la storia dell’alpinismo e le località sciistiche, famose a livello internazionale, alcune entrate nei circuiti delle gare di Coppa del Mondo. Ma è anche una regione custode di storia e arte millenarie con i suoi monumenti megalitici risalenti alla preistoria, con i suoi reperti romani e i suoi castelli medioevali. Un patrimonio arricchito di antiche tradizioni che ritroviamo nell’artigianato, nella gastronomia e nell’offerta ampelografica.

 

Tra i prodotti della gastronomia valdostana vi sono delle vere e proprie eccellenze come Fontina, FromadzoLard d’Arnad e Jambon de Bosses.

Queste specialità sono protagoniste di MATTINATA D.O.P. SAPORI DI MONTAGNA, iniziativa promossa a LA THUILE dal RISTORANTE LES GRANGES che fa parte del circuito Saveurs du Val d’Aoste. Un itinerario del gusto che ritorna con quattro date nel mese di marzo, organizzate nel totale rispetto delle regole anti-Covid.

 

Appuntamento alle ore 9.45 presso il Ristorante Les Granges di La Thuile.

Il programma prevede la visita alla Grotta delle Fontine (in zona Buic) nella quale sono stivate per la stagionatura più di 6.000 forme di Fontina. Qui saranno spiegate le caratteristiche del famoso formaggio valdostano D.O.P, la sua lavorazione e maturazione.

A seguire (intorno alle ore 11.45), presso il Ristorante Les Granges, aperitivo e degustazione guidata degli altri prodotti D.O.P.: Valle d’Aosta Fromadzo - formaggio magro o semigrasso, a pasta semidura, prodotto da latte di vacca, eventualmente addizionato con una piccola percentuale di latte di capra, dalla maturazione minima di 60 giorni fino a una stagionatura di 10 mesi; Vallée d’Aoste Lard d’Arnad - un salume di origini remote dal gusto delicato e molto profumato; Jambon de Bosses - prosciutto di alta qualità, principe della salumeria valdostana che, nelle fasi della lavorazione prevede la concia con erbe aromatiche del territorio, la salatura manuale, la stagionatura su letto di fieno, e la disossatura con legatura anch’essa eseguita manualmente.

I partecipanti vengono accompagnati nel loro percorso degustativo da Claudio Giacchetto ed Ester Ollier, titolari dell’Hotel Ristorante Les Granges riconosciuti quali "Ambasciatori nel mondo" per la Fontina, con sostegno dell'Assessorato all'Agricoltura Valle D'Aosta, Adava e Onaf.

 

 

MATTINATA D.O.P. SAPORI DI MONTAGNA: CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI

Marzo 2021 : 5 – 12 – 19 - 26

 

 

Costo: 15,00 euro

Prenotazione: Ristorante Les Granges +39 0165 884885

]]>
Tutti i sapori della montagna con MATTINATA D.O.P. Quattro appuntamenti nel mese di marzo Wed, 03 Mar 2021 09:15:06 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/692992.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/692992.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE La Valle d’Aosta offre territori unici con le sue terre alte, le cime del Monte Bianco, del Cervino e del Monte Rosa che hanno fatto la storia dell’alpinismo e le località sciistiche, famose a livello internazionale, alcune entrate nei circuiti delle gare di Coppa del Mondo. Ma è anche una regione custode di storia e arte millenarie con i suoi monumenti megalitici risalenti alla preistoria, con i suoi reperti romani e i suoi castelli medioevali. Un patrimonio arricchito di antiche tradizioni che ritroviamo nell’artigianato, nella gastronomia e nell’offerta ampelografica.

 

Tra i prodotti della gastronomia valdostana vi sono delle vere e proprie eccellenze come Fontina, FromadzoLard d’Arnad e Jambon de Bosses.

Queste specialità sono protagoniste di MATTINATA D.O.P. SAPORI DI MONTAGNA, iniziativa promossa a LA THUILE dal RISTORANTE LES GRANGES che fa parte del circuito Saveurs du Val d’Aoste. Un itinerario del gusto che ritorna con quattro date nel mese di marzo, organizzate nel totale rispetto delle regole anti-Covid.

 

Appuntamento alle ore 9.45 presso il Ristorante Les Granges di La Thuile.

Il programma prevede la visita alla Grotta delle Fontine (in zona Buic) nella quale sono stivate per la stagionatura più di 6.000 forme di Fontina. Qui saranno spiegate le caratteristiche del famoso formaggio valdostano D.O.P, la sua lavorazione e maturazione.

A seguire (intorno alle ore 11.45), presso il Ristorante Les Granges, aperitivo e degustazione guidata degli altri prodotti D.O.P.: Valle d’Aosta Fromadzo - formaggio magro o semigrasso, a pasta semidura, prodotto da latte di vacca, eventualmente addizionato con una piccola percentuale di latte di capra, dalla maturazione minima di 60 giorni fino a una stagionatura di 10 mesi; Vallée d’Aoste Lard d’Arnad - un salume di origini remote dal gusto delicato e molto profumato; Jambon de Bosses - prosciutto di alta qualità, principe della salumeria valdostana che, nelle fasi della lavorazione prevede la concia con erbe aromatiche del territorio, la salatura manuale, la stagionatura su letto di fieno, e la disossatura con legatura anch’essa eseguita manualmente.

I partecipanti vengono accompagnati nel loro percorso degustativo da Claudio Giacchetto ed Ester Ollier, titolari dell’Hotel Ristorante Les Granges riconosciuti quali "Ambasciatori nel mondo" per la Fontina, con sostegno dell'Assessorato all'Agricoltura Valle D'Aosta, Adava e Onaf.

 

 

MATTINATA D.O.P. SAPORI DI MONTAGNA: CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI

Marzo 2021 : 5 – 12 – 19 - 26

 

 

Costo: 15,00 euro

Prenotazione: Ristorante Les Granges +39 0165 884885

]]>
Tutti i sapori della montagna con MATTINATA D.O.P. Quattro appuntamenti nel mese di marzo Wed, 03 Mar 2021 09:14:38 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/692990.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/692990.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE La Valle d’Aosta offre territori unici con le sue terre alte, le cime del Monte Bianco, del Cervino e del Monte Rosa che hanno fatto la storia dell’alpinismo e le località sciistiche, famose a livello internazionale, alcune entrate nei circuiti delle gare di Coppa del Mondo. Ma è anche una regione custode di storia e arte millenarie con i suoi monumenti megalitici risalenti alla preistoria, con i suoi reperti romani e i suoi castelli medioevali. Un patrimonio arricchito di antiche tradizioni che ritroviamo nell’artigianato, nella gastronomia e nell’offerta ampelografica.

 

Tra i prodotti della gastronomia valdostana vi sono delle vere e proprie eccellenze come Fontina, FromadzoLard d’Arnad e Jambon de Bosses.

Queste specialità sono protagoniste di MATTINATA D.O.P. SAPORI DI MONTAGNA, iniziativa promossa a LA THUILE dal RISTORANTE LES GRANGES che fa parte del circuito Saveurs du Val d’Aoste. Un itinerario del gusto che ritorna con quattro date nel mese di marzo, organizzate nel totale rispetto delle regole anti-Covid.

 

Appuntamento alle ore 9.45 presso il Ristorante Les Granges di La Thuile.

Il programma prevede la visita alla Grotta delle Fontine (in zona Buic) nella quale sono stivate per la stagionatura più di 6.000 forme di Fontina. Qui saranno spiegate le caratteristiche del famoso formaggio valdostano D.O.P, la sua lavorazione e maturazione.

A seguire (intorno alle ore 11.45), presso il Ristorante Les Granges, aperitivo e degustazione guidata degli altri prodotti D.O.P.: Valle d’Aosta Fromadzo - formaggio magro o semigrasso, a pasta semidura, prodotto da latte di vacca, eventualmente addizionato con una piccola percentuale di latte di capra, dalla maturazione minima di 60 giorni fino a una stagionatura di 10 mesi; Vallée d’Aoste Lard d’Arnad - un salume di origini remote dal gusto delicato e molto profumato; Jambon de Bosses - prosciutto di alta qualità, principe della salumeria valdostana che, nelle fasi della lavorazione prevede la concia con erbe aromatiche del territorio, la salatura manuale, la stagionatura su letto di fieno, e la disossatura con legatura anch’essa eseguita manualmente.

I partecipanti vengono accompagnati nel loro percorso degustativo da Claudio Giacchetto ed Ester Ollier, titolari dell’Hotel Ristorante Les Granges riconosciuti quali "Ambasciatori nel mondo" per la Fontina, con sostegno dell'Assessorato all'Agricoltura Valle D'Aosta, Adava e Onaf.

 

 

MATTINATA D.O.P. SAPORI DI MONTAGNA: CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI

Marzo 2021 : 5 – 12 – 19 - 26

 

 

Costo: 15,00 euro

Prenotazione: Ristorante Les Granges +39 0165 884885

]]>
La Thuile, domani 5 febbraio 2021, si unisce al flash mob "Per chi suona la montagna” Thu, 04 Feb 2021 16:17:28 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/687478.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/687478.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE "Per chi suona la montagna" è l'iniziativa che coinvolgerà domani tutte le comunità montane per richiamare l'attenzione dell'opinione pubblica, dell'informazione e del mondo politico sulla montagna e sulle difficoltà che sta attraversando in questo periodo. Un’iniziativa che vuole significare anche resilienza e rilancio del settore.

La Thuile si unirà al coro delle località sciistiche d'Italia in questo grande flash mob della neve.

Domani, 5 febbraio 2021, il sindaco di La Thuile Mathieu Martinet Ferraris e altri rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, insieme con il Presidente del Consorzio Operatori Turistici La Thuile Stefano Collomb, i rappresentanti delle Funivie Piccolo San Bernardo e di tutte le attività commerciali e artigiane del paese valdostano, i maestri della Scuola di Sci La Thuile e dello Sci Club saranno in piazza Corrado Gex alle ore 10.00 per suonare le campane di questo flash mob. Un gesto che vuole testimoniare la solidarietà, la resilienza e la compattezza delle popolazioni della montagna ed essere un richiamo per non dimenticare persone che vivono in questi luoghi e imprese che da sempre danno un grande impulso all’economia italiana.

Questa iniziativa, promossa dalla rivista Sciare, in pochi giorni ha fatto il giro dello stivale coinvolgendo più di 60 località sciistiche, l’Associazione Maestri Sci Italiani, l’Unione Nazionale Comuni, le comunità e gli enti montani, l’Associazione Nazionale Esercenti Funiviari, oltre che testimonial del calibro di Giorgio Rocca, Nadia ed Elena Fanchini,

La data del 5 febbraio, che coincide con l’imminente inizio dei Campionati del Mondo di Sci di Cortina (7 febbraio 2021), diventa simbolica e beneaugurante per un settore che ha solo voglia di ripartire.

Foto e video del flash mob saranno condivisi sui social da tutte le comunità montane con l’hashtag #PerChiSuonaLaMontagna.

]]>
Atmosfera natalizia a La Thuile con l’accensione dell’albero Thu, 03 Dec 2020 16:23:26 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/676086.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/676086.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE In attesa di conoscere quali saranno le linee guida dettate dal prossimo DPCM in occasione del Natale 2020, La Thuile non rinuncia alla tradizionale accensione dell’albero e, nell’anno più difficile, quello della pandemia e del distanziamento sociale, si immerge nell’atmosfera natalizia con un messaggio di speranza.

 

Il 5 dicembre alle ore 18.00, nel centro storico del paese, in piazza Corrado Gex, come di consueto, il grande abete sarà acceso e risplenderà di luci bianche. Alla cerimonia, organizzata nel più rigoroso rispetto delle regole anti-Covid, sarà presente il Sindaco di La Thuile, Mathieu Ferraris.

 

“Da sempre, l’accensione dell’albero rappresenta per noi l’inizio ufficiale delle festività natalizie e del programma di eventi organizzati dal Comune. – dichiara il Sindaco Mathieu Ferraris – Quest’anno la pandemia ha stravolto ogni cosa e il nostro Natale sarà diverso. Tuttavia, mai come in questo periodo, sentiamo la necessità di testimoniare vicinanza alla nostra comunità, a coloro che sono impegnati in prima linea in questa emergenza sanitaria e ai volontari che non arretrano mai quando c’è bisogno. L’accensione dell’albero vuole essere un piccolo segno benaugurante per trasmettere gioia e speranza a tutti.”

 

La Thuile rinnova anche il suo spirito solidale e, in occasione dell’accensione dell’albero, lancia sui suoi social un’iniziativa per sostenere la Lega Italiana Fibrosi Cistica Valle d’Aosta, invitando ad una donazione sul c/c IT36E0326801201053886529540 intestato a Lega Italiana Fibrosi Cistica VdA Onlus.

]]>
Nuova strategia di comunicazione per La Thuile Sempre più digital Tue, 03 Nov 2020 10:30:14 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/varie/669983.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/varie/669983.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE La Thuile, 20 ottobre 2020 The Power of the wild Mountain - che segue il Deep Trend UPGRADING THE SELF - è il concept che La Thuile, destinazione turistica valdostana di fama internazionale, ha scelto per il proprio riposizionamento e per la nuova strategia di comunicazione 2020/2021.

 

The Power of the wild Mountain, è il nostro nuovo posizionamento, frutto della recente ricerca condotta da Laura Rolle - docente, esperta in tendenze di consumo, innovazione e semiotica applicata al branding e direttrice di ricerca di Blueeggs.” Afferma Dario Bandito, Assessore al Turismo del Comune di La Thuile. “Quindi una La Thuile che non è solo la destinazione per un semplice soggiorno, non è solo l’opportunità di passare una bella giornata in montagna, non è solo un bel panorama da vedere, ma un luogo magico della Valle d’Aosta in cui ogni persona può sperimentare la potenza della montagna selvaggia e sentire tutta la forza della natura, in una prospettiva di benessere psico-fisico e di upgrade personale.

In questa logica, la vacanza a La Thuile è un’esperienza per rigenerarsi mentalmente, disintossicarsi dallo stress quotidiano, recuperare energia vitale, vivere in libertà le proprie passioni, migliorare le proprie performance sportive e il proprio stato fisico.

Un posizionamento molto chiaro che porta con sé un preciso messaggio: La Thuile è per te che ricerchi il meglio della natura per ottenere il meglio per te stesso.

 

Sulla base di questo nuovo posizionamento, la strategia di comunicazione, che vede impegnati il Comune, le Funivie Piccolo San Bernardo e tutte le realtà ricettive e dei servizi della località che fanno capo al Consorzio Operatori Turistici, è centrata sul customer engagement e ha l’obiettivo di promozionare la destinazione e il suo territorio, in Italia e all’estero, con un’efficace visione di lungo termine.

 

Il turista diventa pertanto parte attiva della comunicazione di La Thuile e del processo di creazione delle esperienze. In quest’ottica cambiano la modalità di coinvolgimento dell’utente e anche lo stile comunicativo offline e online, con una strategia che prevede un deciso rafforzamento delle azioni di digital marketing che andranno ad arricchire le attività di comunicazione più tradizionali.

 

Per la concretizzazione del progetto La Thuile si avvale di due agenzie: Halo Comunicazione, con sede a Monza, società specializzata nei settori del turismo, dell’enogastronomia, del benessere e del beauty, che da nove anni segue La Thuile per le attività di comunicazione, ufficio stampa, pianificazione media, advertising e graphic design e la valdostana Snap Marketing, con sede a Sarre, agenzia di digital marketing radicata sul territorio che si occupa di strategie per lo sviluppo dell’identità digitale sia di piccole e medie aziende che di enti turistici. Queste agenzie lavorano in affiancamento all’ufficio marketing del Consorzio Operatori Turistici La Thuile e all’Assessorato al turismo del Comune di La Thuile.

]]>
OBLYSIS, il futuro nella depurazione delle acque Wed, 14 Oct 2020 09:31:25 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/666199.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/666199.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE Nata nel 2019 come spin off del GRUPPO RIVERSO -società con esperienza ventennale, leader nel campo della gestione dei rifiuti speciali- TETI AQE ha acquisito la licenza per l’Italia del brevetto OBLYSIS con l’obiettivo di svilupparne la diffusione sul territorio nazionale, dando inizio a una nuova era per la depurazione delle acque che guarda alla sostenibilità e al miglioramento dell’ambiente.

Un nuovo modo di pensare alla gestione della depurazione classica delle acque reflue civili e industriali che, come sostiene l’Amministratore Delegato del GRUPPO RIVERSO e Amministratore Unico di TETI AQE, Raffaele Garau, parte dal presupposto che Il problema dello smaltimento dei fanghi di supero è meno rilevante, quando se ne producono di meno.”

Il nome dell’azienda trae origine dalla mitologia greca. TETI era la dea della metamorfosi, la più bella delle Ninfe discendenti da Oceano. Questo nome coglie appieno l’essenza del progetto TETI AQE che vede nella sua innovazione il punto di forza di un cambiamento epocale per il settore.

Il promotore di questo cambiamento è il team di TETI AQE composto da professionisti qualificati e di pluriennale esperienza. Un gruppo di lavoro con grandi competenze che ha subito visto nella soluzione OBLYSIS la possibilità di ridefinire il processo di depurazione, rovesciando i paradigmi esistenti.

OBLYSIS è una vera e propria rivoluzione. Un trattamento biologico innovativo che offre molti vantaggi rispetto alle tecnologie convenzionali nella depurazione delle acque reflue, sia dal punto di vista tecnico, sia economico, sia ambientale.

La tecnologia aerobica a fango granulare OBLYSIS, ideata, testata e brevettata in Italia, non comporta interventi strutturali ed è in grado di aumentare prestazioni e potenzialità degli impianti esistenti, nella piena osservanza dei parametri di Legge.

La tecnologia OBLYSIS permette un processo a flusso continuo ed è caratterizzata da una maggiore semplicità costruttiva. Di facile applicabilità a impianti esistenti, richiede minore necessità di controlli e automazioni di processo e non implica interventi sulle strutture, modifiche sui circuiti idraulici e nelle apparecchiature elettromeccaniche. 

Inoltre, consente di ottenere un sistema depurativo più stabile, più efficiente, con un’economia                                                                                                                                del consumo energetico in alcuni casi superiore al 50% e la produzione di fanghi di supero sensibilmente inferiore rispetto ai processi tradizionali a fanghi attivi.

Dal punto di vista dell’impatto ambientale, la tecnologia OBLYSIS è un’ottima soluzione per preservare l’ecosistema. I depuratori infatti consumano una notevole quantità di energia elettrica, per cui diminuendo di più del 50% tale consumo, si può dedurre che si riduca sensibilmente anche l’emissione di CO nell’ambiente. Inoltre con OBLYSIS diminuisce notevolmente la produzione di fanghi di supero e questo risolve a monte anche un altro grande e annoso problema, quello del loro smaltimento.

 

I vantaggi dell’utilizzo della tecnologia OBLYSIS

 

·      Riduzione, in alcuni casi superiore al 50%, dei consumi energetici;

·      Notevole riduzione nella produzione di fanghi di supero;

·      Incremento delle prestazioni dell’impianto in termini di abbattimento delle sostanze inquinanti (carbonio, azoto e fosforo);

·      Incremento delle prestazioni dell’impianto di depurazione in termini di resistenza a picchi di carico organico o alla presenza di scarichi con componenti tossiche, con aumento della capacità di trattamento;

·      Nessun intervento sulle strutture esistenti;

·      Nessuna modifica sui circuiti idraulici esistenti.

 

 

TETI AQE sarà presente alla 24^ edizione di Ecomondo a Rimini dal 3 al 6 novembre 2020 - Padiglione D2/22 - per presentare la tecnologia OBLYSIS e i risultati già ottenuti nelle installazioni effettuate nell’ultimo anno.

]]>
OBLYSIS, il futuro nella depurazione delle acque Wed, 14 Oct 2020 09:31:02 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/666197.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/666197.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE Nata nel 2019 come spin off del GRUPPO RIVERSO -società con esperienza ventennale, leader nel campo della gestione dei rifiuti speciali- TETI AQE ha acquisito la licenza per l’Italia del brevetto OBLYSIS con l’obiettivo di svilupparne la diffusione sul territorio nazionale, dando inizio a una nuova era per la depurazione delle acque che guarda alla sostenibilità e al miglioramento dell’ambiente.

Un nuovo modo di pensare alla gestione della depurazione classica delle acque reflue civili e industriali che, come sostiene l’Amministratore Delegato del GRUPPO RIVERSO e Amministratore Unico di TETI AQE, Raffaele Garau, parte dal presupposto che Il problema dello smaltimento dei fanghi di supero è meno rilevante, quando se ne producono di meno.”

Il nome dell’azienda trae origine dalla mitologia greca. TETI era la dea della metamorfosi, la più bella delle Ninfe discendenti da Oceano. Questo nome coglie appieno l’essenza del progetto TETI AQE che vede nella sua innovazione il punto di forza di un cambiamento epocale per il settore.

Il promotore di questo cambiamento è il team di TETI AQE composto da professionisti qualificati e di pluriennale esperienza. Un gruppo di lavoro con grandi competenze che ha subito visto nella soluzione OBLYSIS la possibilità di ridefinire il processo di depurazione, rovesciando i paradigmi esistenti.

OBLYSIS è una vera e propria rivoluzione. Un trattamento biologico innovativo che offre molti vantaggi rispetto alle tecnologie convenzionali nella depurazione delle acque reflue, sia dal punto di vista tecnico, sia economico, sia ambientale.

La tecnologia aerobica a fango granulare OBLYSIS, ideata, testata e brevettata in Italia, non comporta interventi strutturali ed è in grado di aumentare prestazioni e potenzialità degli impianti esistenti, nella piena osservanza dei parametri di Legge.

La tecnologia OBLYSIS permette un processo a flusso continuo ed è caratterizzata da una maggiore semplicità costruttiva. Di facile applicabilità a impianti esistenti, richiede minore necessità di controlli e automazioni di processo e non implica interventi sulle strutture, modifiche sui circuiti idraulici e nelle apparecchiature elettromeccaniche. 

Inoltre, consente di ottenere un sistema depurativo più stabile, più efficiente, con un’economia                                                                                                                                del consumo energetico in alcuni casi superiore al 50% e la produzione di fanghi di supero sensibilmente inferiore rispetto ai processi tradizionali a fanghi attivi.

Dal punto di vista dell’impatto ambientale, la tecnologia OBLYSIS è un’ottima soluzione per preservare l’ecosistema. I depuratori infatti consumano una notevole quantità di energia elettrica, per cui diminuendo di più del 50% tale consumo, si può dedurre che si riduca sensibilmente anche l’emissione di CO nell’ambiente. Inoltre con OBLYSIS diminuisce notevolmente la produzione di fanghi di supero e questo risolve a monte anche un altro grande e annoso problema, quello del loro smaltimento.

 

I vantaggi dell’utilizzo della tecnologia OBLYSIS

 

·      Riduzione, in alcuni casi superiore al 50%, dei consumi energetici;

·      Notevole riduzione nella produzione di fanghi di supero;

·      Incremento delle prestazioni dell’impianto in termini di abbattimento delle sostanze inquinanti (carbonio, azoto e fosforo);

·      Incremento delle prestazioni dell’impianto di depurazione in termini di resistenza a picchi di carico organico o alla presenza di scarichi con componenti tossiche, con aumento della capacità di trattamento;

·      Nessun intervento sulle strutture esistenti;

·      Nessuna modifica sui circuiti idraulici esistenti.

 

 

TETI AQE sarà presente alla 24^ edizione di Ecomondo a Rimini dal 3 al 6 novembre 2020 - Padiglione D2/22 - per presentare la tecnologia OBLYSIS e i risultati già ottenuti nelle installazioni effettuate nell’ultimo anno.

]]>
Allenare imprese e persone: la nuova sfida di Carter & Benson Thu, 10 Sep 2020 13:49:25 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/659906.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/659906.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE Carter & Benson, società milanese di headhunting, annuncia la nuova offerta di servizi di consulenza al Corporate Coaching e al HR Advisory nata grazie alla collaborazione di Roberta Gandini.

 

Mai come in questi mesi di emergenza Covid, è apparsa con prepotenza la centralità della cultura d’impresa. Saper leggere il contesto, progettare il bene dell’azienda, trasformare i problemi in obiettivi di sviluppo, agire tempestivamente e con un pensiero divergente, prendersi cura del benessere organizzativo e individuale, guidare le persone su principi differenti, osare, rischiare sono questione di cultura d’impresa e di leadership prima che di competenza e strumenti.

 

La cultura d’impresa va sentita, voluta, architettata e allenata nelle proprie persone. Ha a che fare con il perché esiste l’azienda, che cosa vuole perseguire e come lo vuole fare. Credere nella cultura d’impresa e nel suo purpose è il primo passo per talento ed eccellenza.

 

A partire da questa visione e in linea con la propria missione, Carter & Benson allarga l’offerta dei servizi di consulenza al Corporate Coaching e al HR Advisory, grazie alla collaborazione con Roberta Gandini. “Crediamo in aziende che possano diventare palestre di allenamento al talento attraverso una cultura d’impresa in cui armonizzare crescita e benessere delle persone e performance di eccellenza.” afferma Simona Cremascoli Partner di Carter & Benson.

 

Roberta ha lavorato, per circa 20 anni, in ruoli di responsabilità, nelle Direzioni Risorse Umane di importanti aziende, le cui pratiche sono state fonti di ispirazione per dare significato, scopo e strategia al suo intervento. La sua professionalità si caratterizza per competenze verticali in tutte le aree della gestione strategica delle persone, sia hard che soft, trasversalità nei diversi settori, esperienza sia in grandi gruppi multinazionali, a livello nazionale e internazionale, che in PMI, modello di lavoro, modulare e plastico, che le permette di intervenire in ogni situazione di cambiamento, coniugando la dimensione pratica e realizzativa con quella progettuale e strategica.

Allena individui e contesti organizzati su questi principi e per farlo ha sposato il metodo del Coaching Umanistico, diplomandosi come Coach Professionista presso la Scuola di Coaching Umanistico di cui è Coach Partner, Docente e membro della Direzione Scientifica.

 

Il Corporate Coaching è strategia, metodo e strumenti di allenamento del potenziale umano individuale e collettivo verso obiettivi concreti in un determinato contesto. Si caratterizza per:

  •  la definizione di una visione strategica di sviluppo
  •  la costruzione di una cultura ad essa favorevole e funzionale
  •  la declinazione in condizioni di governance, organizzative e di leadership pratiche e concrete, che garantiscano benessere organizzativo
  •  l’allenamento delle persone al modo di pensare, di relazionarsi e di agire

 

L’HR Advisory interviene per:

  •  costruire una cultura di gestione strategica delle persone e declinarla nei relativi processi e strumenti
  •  interim su posizioni HR
  • supervisione e mentoring su ruoli HR.
]]>
Allenare imprese e persone: la nuova sfida di Carter & Benson Thu, 10 Sep 2020 13:48:57 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/659905.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/659905.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE Carter & Benson, società milanese di headhunting, annuncia la nuova offerta di servizi di consulenza al Corporate Coaching e al HR Advisory nata grazie alla collaborazione di Roberta Gandini.

 

Mai come in questi mesi di emergenza Covid, è apparsa con prepotenza la centralità della cultura d’impresa. Saper leggere il contesto, progettare il bene dell’azienda, trasformare i problemi in obiettivi di sviluppo, agire tempestivamente e con un pensiero divergente, prendersi cura del benessere organizzativo e individuale, guidare le persone su principi differenti, osare, rischiare sono questione di cultura d’impresa e di leadership prima che di competenza e strumenti.

 

La cultura d’impresa va sentita, voluta, architettata e allenata nelle proprie persone. Ha a che fare con il perché esiste l’azienda, che cosa vuole perseguire e come lo vuole fare. Credere nella cultura d’impresa e nel suo purpose è il primo passo per talento ed eccellenza.

 

A partire da questa visione e in linea con la propria missione, Carter & Benson allarga l’offerta dei servizi di consulenza al Corporate Coaching e al HR Advisory, grazie alla collaborazione con Roberta Gandini. “Crediamo in aziende che possano diventare palestre di allenamento al talento attraverso una cultura d’impresa in cui armonizzare crescita e benessere delle persone e performance di eccellenza.” afferma Simona Cremascoli Partner di Carter & Benson.

 

Roberta ha lavorato, per circa 20 anni, in ruoli di responsabilità, nelle Direzioni Risorse Umane di importanti aziende, le cui pratiche sono state fonti di ispirazione per dare significato, scopo e strategia al suo intervento. La sua professionalità si caratterizza per competenze verticali in tutte le aree della gestione strategica delle persone, sia hard che soft, trasversalità nei diversi settori, esperienza sia in grandi gruppi multinazionali, a livello nazionale e internazionale, che in PMI, modello di lavoro, modulare e plastico, che le permette di intervenire in ogni situazione di cambiamento, coniugando la dimensione pratica e realizzativa con quella progettuale e strategica.

Allena individui e contesti organizzati su questi principi e per farlo ha sposato il metodo del Coaching Umanistico, diplomandosi come Coach Professionista presso la Scuola di Coaching Umanistico di cui è Coach Partner, Docente e membro della Direzione Scientifica.

 

Il Corporate Coaching è strategia, metodo e strumenti di allenamento del potenziale umano individuale e collettivo verso obiettivi concreti in un determinato contesto. Si caratterizza per:

  •  la definizione di una visione strategica di sviluppo
  •  la costruzione di una cultura ad essa favorevole e funzionale
  •  la declinazione in condizioni di governance, organizzative e di leadership pratiche e concrete, che garantiscano benessere organizzativo
  •  l’allenamento delle persone al modo di pensare, di relazionarsi e di agire

 

L’HR Advisory interviene per:

  •  costruire una cultura di gestione strategica delle persone e declinarla nei relativi processi e strumenti
  •  interim su posizioni HR
  • supervisione e mentoring su ruoli HR.
]]>
Allenare imprese e persone: la nuova sfida di Carter & Benson Thu, 10 Sep 2020 13:48:35 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/659903.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/659903.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE Carter & Benson, società milanese di headhunting, annuncia la nuova offerta di servizi di consulenza al Corporate Coaching e al HR Advisory nata grazie alla collaborazione di Roberta Gandini.

 

Mai come in questi mesi di emergenza Covid, è apparsa con prepotenza la centralità della cultura d’impresa. Saper leggere il contesto, progettare il bene dell’azienda, trasformare i problemi in obiettivi di sviluppo, agire tempestivamente e con un pensiero divergente, prendersi cura del benessere organizzativo e individuale, guidare le persone su principi differenti, osare, rischiare sono questione di cultura d’impresa e di leadership prima che di competenza e strumenti.

 

La cultura d’impresa va sentita, voluta, architettata e allenata nelle proprie persone. Ha a che fare con il perché esiste l’azienda, che cosa vuole perseguire e come lo vuole fare. Credere nella cultura d’impresa e nel suo purpose è il primo passo per talento ed eccellenza.

 

A partire da questa visione e in linea con la propria missione, Carter & Benson allarga l’offerta dei servizi di consulenza al Corporate Coaching e al HR Advisory, grazie alla collaborazione con Roberta Gandini. “Crediamo in aziende che possano diventare palestre di allenamento al talento attraverso una cultura d’impresa in cui armonizzare crescita e benessere delle persone e performance di eccellenza.” afferma Simona Cremascoli Partner di Carter & Benson.

 

Roberta ha lavorato, per circa 20 anni, in ruoli di responsabilità, nelle Direzioni Risorse Umane di importanti aziende, le cui pratiche sono state fonti di ispirazione per dare significato, scopo e strategia al suo intervento. La sua professionalità si caratterizza per competenze verticali in tutte le aree della gestione strategica delle persone, sia hard che soft, trasversalità nei diversi settori, esperienza sia in grandi gruppi multinazionali, a livello nazionale e internazionale, che in PMI, modello di lavoro, modulare e plastico, che le permette di intervenire in ogni situazione di cambiamento, coniugando la dimensione pratica e realizzativa con quella progettuale e strategica.

Allena individui e contesti organizzati su questi principi e per farlo ha sposato il metodo del Coaching Umanistico, diplomandosi come Coach Professionista presso la Scuola di Coaching Umanistico di cui è Coach Partner, Docente e membro della Direzione Scientifica.

 

Il Corporate Coaching è strategia, metodo e strumenti di allenamento del potenziale umano individuale e collettivo verso obiettivi concreti in un determinato contesto. Si caratterizza per:

  •  la definizione di una visione strategica di sviluppo
  •  la costruzione di una cultura ad essa favorevole e funzionale
  •  la declinazione in condizioni di governance, organizzative e di leadership pratiche e concrete, che garantiscano benessere organizzativo
  •  l’allenamento delle persone al modo di pensare, di relazionarsi e di agire

 

L’HR Advisory interviene per:

  •  costruire una cultura di gestione strategica delle persone e declinarla nei relativi processi e strumenti
  •  interim su posizioni HR
  • supervisione e mentoring su ruoli HR.
]]>
La Thuile dedica la personalizzazione di una cabina delle Funivie alla campionessa del mondo di sci Federica Brignone. Thu, 30 Jul 2020 14:23:25 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/sport_invernali/653233.html http://comunicati.net/comunicati/sport/sport_invernali/653233.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE Quest’anno La Thuile è tornata ad ospitare la Coppa del Mondo di sci femminile in un weekend di fine febbraio che si è rivelato essere l’ultimo nel calendario delle gare del circuito. Una stagione record per Federica Brignone che, oltre a vincere due coppe di specialità, per il gigante e la combinata, è stata la prima azzurra della storia a conquistare la prestigiosa sfera di cristallo. Un grande risultato per quest’atleta e una straordinaria emozione per tutti gli appassionati dello sci.

 

È ormai tradizione che La Thuile celebri le fuoriclasse del circo bianco decorando con le loro gigantografie le cabine dell’impianto DMC delle Funivie Piccolo San Bernardo, è successo nel 2016 dopo le tre gare della FIS World Cup, con l’omaggio alle vincitrici Lara Gut, Tina Weirather, Nadia Fanchini, si replica quest’anno con l’omaggio a Federica Brignone.

 

La campionessa valdostana, legata a La Thuile da profondo affetto e che, proprio in questo paese, negli scorsi giorni ha festeggiato i suoi 30 anni, sarà ospite il 5 di agosto alle ore 15.00 per la cerimonia di inaugurazione della cabina della telecabina DMC delle Funivie Piccolo San Bernardo a lei dedicata.

 

L’evento, che si terrà nella piazzetta davanti alle funivie, vedrà la presenza delle autorità locali e di Killy Martinet -Presidente del Comitato Organizzatore della Coppa del Mondo a La Thuile-, Marco Mosso -Presidente dell’Asiva-, Dante Berthod -Consigliere Federale Fisi.

 

Nell’ottica dello spirito solidale che da sempre anima La Thuile, alcune T-shirt, realizzate in occasione della Coppa del Mondo di La Thuile, saranno autografate da Federica Brignone e potranno essere acquistate dagli spettatori presenti alla cerimonia. Il ricavato verrà devoluto in beneficenza a Fondazione Telethon.

 

]]>
La Thuile dedica la personalizzazione di una cabina delle Funivie alla campionessa del mondo di sci Federica Brignone. Thu, 30 Jul 2020 14:22:39 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/sport_invernali/653231.html http://comunicati.net/comunicati/sport/sport_invernali/653231.html HALO COMUNICAZIONE HALO COMUNICAZIONE Quest’anno La Thuile è tornata ad ospitare la Coppa del Mondo di sci femminile in un weekend di fine febbraio che si è rivelato essere l’ultimo nel calendario delle gare del circuito. Una stagione record per Federica Brignone che, oltre a vincere due coppe di specialità, per il gigante e la combinata, è stata la prima azzurra della storia a conquistare la prestigiosa sfera di cristallo. Un grande risultato per quest’atleta e una straordinaria emozione per tutti gli appassionati dello sci.

 

È ormai tradizione che La Thuile celebri le fuoriclasse del circo bianco decorando con le loro gigantografie le cabine dell’impianto DMC delle Funivie Piccolo San Bernardo, è successo nel 2016 dopo le tre gare della FIS World Cup, con l’omaggio alle vincitrici Lara Gut, Tina Weirather, Nadia Fanchini, si replica quest’anno con l’omaggio a Federica Brignone.

 

La campionessa valdostana, legata a La Thuile da profondo affetto e che, proprio in questo paese, negli scorsi giorni ha festeggiato i suoi 30 anni, sarà ospite il 5 di agosto alle ore 15.00 per la cerimonia di inaugurazione della cabina della telecabina DMC delle Funivie Piccolo San Bernardo a lei dedicata.

 

L’evento, che si terrà nella piazzetta davanti alle funivie, vedrà la presenza delle autorità locali e di Killy Martinet -Presidente del Comitato Organizzatore della Coppa del Mondo a La Thuile-, Marco Mosso -Presidente dell’Asiva-, Dante Berthod -Consigliere Federale Fisi.

 

Nell’ottica dello spirito solidale che da sempre anima La Thuile, alcune T-shirt, realizzate in occasione della Coppa del Mondo di La Thuile, saranno autografate da Federica Brignone e potranno essere acquistate dagli spettatori presenti alla cerimonia. Il ricavato verrà devoluto in beneficenza a Fondazione Telethon.

 

]]>