Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Sun, 20 Oct 2019 19:05:18 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/18707/1 Alla Millenaria un patto per ridurre le emissioni in atmosfera e contrastare il cambiamento climatico Tue, 03 Sep 2019 10:46:38 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/594053.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/594053.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova               

Via G. Mazzini, 23 – 46100 MANTOVA 
tel. 0376365230 - 
 fax 03761850929 

www.agronomimantova.it  – info@agronomimantova.it          

 

Sarà suggellato durante un convegno con regione Lombardia, sabato 7/09 dalle ore 21 al pad.0

Alla Millenaria un patto per ridurre le emissioni in atmosfera e contrastare il cambiamento climatico

Il presidente dell’Ordine Marco Goldoni: “vogliamo mettere a frutto la nostra capacità progettuale per aiutare le aziende zootecniche ad essere sempre piu’ sostenibili e ad anticipare futuri obblighi di legge”

 

 

Si discuterà di contrasto al cambiamento climatico attraverso la riduzione delle emissioni in atmosfera delle aziende agro-zootecniche, e di come rendere più sostenibili i nostri allevamenti sabato 7 settembre dalle ore 21 presso la sala convegni del pad.0 della Fiera Millenaria di Gonzaga. L’evento è patrocinato da Coldiretti Mantova, Confagricoltura Mantova, Cia Est Lombardia, Confai Mantova, Copagri Mantova, col contributo di Giovanardi Textile Experience di Villimpenta.

 

I cambiamenti climatici, che ormai da diversi anni, stanno provocando squilibri ed ingenti danni non solo al sistema agricolo ma all’intero territorio sono causati, tra le altre cose anche dal continuo aumento delle emissioni in atmosfera di gas climalteranti prodotti in gran parte dal traffico veicolare e dagli impianti industriali. Il contributo della zootecnia è minimo, tuttavia il settore vuole e deve essere virtuoso in quanto ne paga direttamente le conseguenze.

 

Regione Lombardia, è intervenuta a supporto di questa esigenza del mondo zootecnico tramite il “bando aria 2019” che intende finanziare le coperture delle vasche al fine di ridurre le emissioni in atmosfera. Un’operazione che ai piu’ potrebbe sembrare, semplice che invece ha diverse implicazioni di tipo progettuale, urbanistico e tecnico non banali e che devono essere trattate e coordinate da tecnici come i Dottori Agronomi che per curriculum di studi e competenze di legge hanno la giusta preparazione per affrontare tutti questi aspetti, uniti alla profonda conoscenza degli allevamenti e delle loro necessità.

 

“I cambiamenti climatici, sono un fenomeno a scala globale che stanno provocando ripercussioni negative anche a livello locale sul nostro pregiato sistema agro-zootecnico” – afferma il presidente Dottore Agronomo Marco Goldoni, - “per questo vogliamo mettere a frutto la nostra capacità progettuale per aiutare le aziende zootecniche ad essere sempre piu’ sostenibili e ad anticipare futuri obblighi di legge”.

 

Si tratta di un obiettivo importante con implicazioni, produttive, economiche, ambientali e sociali che per il territorio mantovano sono e saranno di grande impatto, e per le quali occorre un patto, una forte alleanza tra regione Lombardia, i Dottori Agronomi e gli imprenditori zootecnici. L’intesa verrà discussa e suggellata proprio in Fiera Millenaria. Per questo motivo l’invito va all’intero mondo zootecnico per sabato 7 settembre presso la sala convegni al 1° piano dalle ore 21, in cui verranno prospettate le soluzioni piu’ idonee per ogni singola realtà aziendale, tramite la presentazione di case history e opere già realizzate.

 

 

Mantova 03/09/2019 Dott. Edoardo Tolasi – Referente comunicazione ODAF Mantova

]]>
I Dottori Agronomi mantovani investono su giovani e tutela della professione Sat, 27 Apr 2019 09:50:48 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/546393.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/546393.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova          COMUNICATO STAMPA

Lunedi 29 aprile 2019 assemblea ordinaria annuale dell’Ordine a Ponti sul Mincio

I Dottori Agronomi mantovani investono su giovani e tutela della professione

Goldoni: “dobbiamo far conoscere a studenti e neolaureati una professione affascinante che rappresenta una seria e concreta opportunità di carriera”.

 

Per i Dottori Agronomi e Dottori Forestali mantovani è tempo di assemblea ordinaria. Si terrà lunedì 29 aprile 2019 dalle ore 17, presso la sala convegni della Cantina “Colli Morenici” a Ponti sul Mincio (MN). Non sarà solo un momento istituzionale in cui approvare il bilancio consuntivo 2018, ma soprattutto un appuntamento che servirà al consiglio per ascoltare problemi e necessità dei colleghi e capire dove sta andando la categoria, per programmare al meglio le attività future.

 

“Nel 2018, l’Ordine ha lavorato per sviluppare collaborazioni con gli enti locali mantovani tramite attività divulgative, rivolte a tecnici ed amministratori comunali, sui temi del verde urbano e dell’utilizzo di effluenti, fanghi e gessi, dando vita anche ad un tavolo tecnico provinciale, che ha elaborato un regolamento base che i comuni potranno portare in approvazione nei rispettivi consigli” - afferma il presidente Dottore Agronomo Marco Goldoni.

 

Queste ed altre iniziative di divulgazione, che l’Ordine intende sviluppare anche per il 2019, hanno lo scopo di rafforzare nella società civile l'idea del Dottore Agronomo e Forestale come figura di riferimento della collettività in cui vive e di far conoscere meglio il ruolo e la finalità pubblica della professione a garanzia del cittadino, in un periodo in cui i temi dell’agroalimentare, dell’alimentazione, delle valutazioni immobiliari, della tutela del territorio, ambiente e paesaggio sono divenuti, piu’ che in passato, di grande interesse economico, sociale e mediatico.

 

Maggior interesse e sensibilità di aziende, enti e cittadini e più consapevolezza dell’importanza e delicatezza dell’attività quotidiana del Dottore Agronomo, che impongono all’Ordine di investire ulteriormente nella tutela della professione: “ci giungono sempre piu’ frequentemente, segnalazioni di soggetti che svolgono attività professionali, anche come dipendenti, inquadrabili almeno parzialmente nelle nostre competenze e non iscritti al nostro albo” - prosegue Goldoniabbiamo il compito istituzionale di verificare e reprimere eventuali esercizi abusivi della professione, tuttavia vogliamo farlo tramite azioni informative ed adottando misure che ne agevolino la regolarizzazione”.

 

Un altro dato su cui il consiglio sta riflettendo è l’andamento delle iscrizioni in lieve calo a fronte di un importante incremento di studenti che scelgono i percorsi universitari di riferimento per la categoria. A breve partiranno iniziative divulgative e informative sia per gli studenti delle scuole superiori che per gli universitari e neolaureati mantovani, - “dobbiamo far conoscere alle giovani generazioni una professione affascinante che rappresenta una seria e concreta opportunità di carriera” -, conclude il presidente con radici nel passato, ed una grande capacità di rinnovarsi per stare al passo coi tempi moderni”.

 

Mantova 27/04/2019 - Dott. Edoardo Tolasi – Referente comunicazione ODAF Mantova

]]>
Tavolo provinciale fertilizzanti e correttivi del terreno: presentata la bozza dei regolamenti comunali - COMUNICATO STAMPA Tue, 12 Mar 2019 18:30:42 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/531982.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/531982.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova

Egr. giornalisti,

sottopongo alla vostra attenzione il comunicato stampa riportato qui sotto ed in allegato anche in formato modificabile, oltre ad una foto dell'incontro. 
Certo che sia di vostro interesse, vi saluto cordialmente.

Dott.Edoardo Tolasi
REFERENTE COMUNICAZIONE E FORMAZIONE DI ODAF MANTOVA

_______________________________________________________________

COMUNICATO STAMPA

 

A corte Spagnola dagli enti capofila, Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali e comune di Curtatone

Tavolo provinciale fertilizzanti e correttivi del terreno:

presentata la bozza dei regolamenti comunali

Il presidente dell’Ordine Marco Goldoni: “auspichiamo che possa essere solo il primo step di un virtuoso percorso di collaborazione tra gli enti pubblici ed i tecnici su varie tematiche ambientali e territoriali”

 

È stato presentata nella serata di venerdì 8 marzo presso la sala consiliare del comune di Curtatone a corte Spagnola, la bozza di regolamento comunale per normare l’utilizzo dei correttivi del terreno, comunemente conosciuti come gessi di defecazione.

 

I relatori, Dottori Agronomi Andrea Guidetti e Carlo Arvani, alla presenza di numerosi amministratori comunali provenienti da tutta la provincia, in rappresentanza dei 27 comuni aderenti, hanno ribadito che l’iniziativa “non intende inserire ulteriori norme per i fertilizzanti ed i reflui zootecnici, ma va a riempire il vuoto normativo attualmente esistente per i gessi ed i correttivi del terreno in genere”, in un’ottica di salvaguardia dell’ambiente, della salute pubblica e delle aziende agricole locali che producono le eccellenze agroalimentari di cui Mantova e l’Italia intera vanno fieri.

 

Al tavolo di lavoro, composto anche da Provincia di Mantova e dalle associazioni agricole ha preso parte l’avvocato Alex Leorati che ha illustrato le modalità con cui i comuni potranno approvare il documento inserendolo in appendice al regolamento di igiene comunale ed il quadro sanzionatorio per i trasgressori. Oltre alla bozza di regolamento, è stato preparato anche un modulo, che i cittadini potranno utilizzare per segnalare spandimenti sospetti, divenendo delle vere e proprie sentinelle del territorio.

 

Gli intervenuti hanno unanimemente espresso soddisfazione per l’efficacia di questa iniziativa, chiedendo che la collaborazione tra agronomi, comuni ed enti territoriali possa continuare anche in futuro. A questo scopo il gruppo di lavoro ha realizzato anche un vademecum esplicativo ad uso degli agenti di polizia locale, per i quali a breve sarà inoltre attivato un apposito percorso formativo, coordinato dall’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Mantova, per indirizzarli alla corretta applicazione del regolamento.

 

“Siamo disponibili, attraverso i nostri iscritti, presenti in tutta la provincia, a fornire consulenza alla polizia locale in caso di necessità, a breve chiederemo la disponibilità dei colleghi ad essere reperibili per questo servizio” �“ ha affermato il presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi Marco Goldoni. “auspichiamo inoltre che possa essere solo il primo step di un virtuoso percorso di collaborazione tra enti pubblici e tecnici su varie tematiche ambientali e territoriali”

 

Disponibilità, immediatamente accolta dai sindaci presenti, tra cui il padrone di casa Carlo Bottani, che ha ribadito la necessità di analoghe iniziative anche su altri temi che riguardano la gestione del territorio, del verde comunale e dell’ambiente, “ambiti che andrebbero trattati senza posizioni ideologiche ma con rigore tecnico-scientifico”.

 

 

Mantova 11/03/2019                                Dott. Edoardo Tolasi �“ Referente comunicazione ODAF Mantova 

 

]]>
Utilizzo di Fanghi e Reflui: nasce un’alleanza tra i Dottori Agronomi ed i comuni mantovani Thu, 25 Oct 2018 16:08:45 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/498846.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/498846.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova  

 

Via G. Mazzini, 23 – 46100 MANTOVA
tel. 0376365230 - 
fax 03761850929
www.agronomimantova.it
  – info@agronomimantova.it

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

È emerso a margine del convegno tenutosi nei giorni scorsi presso SPAE Mantova

Utilizzo di Fanghi e Reflui: nasce un’alleanza tra i Dottori Agronomi ed i comuni mantovani

Il presidente dell’Ordine Marco Goldoni: “possiamo fungere da organo tecnico all’interno di un tavolo di lavoro che elabori una proposta unitaria di regolamento per l’utilizzo di queste sostanze”

 

 

L’utilizzo agronomico di fanghi, gessi di defecazione, compost e reflui zootecnici è un tema che quotidianamente riempie le cronache locali e che sta mettendo sempre piu’ in difficoltà le amministrazioni comunali nella loro attività di governo e tutela del territorio. Per questo motivo l’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Mantova, nei giorni scorsi ha organizzato un convegno informativo, presso SPAE Mantova, dedicato ai sindaci ed ai tecnici comunali di tutta la provincia.

 

Dopo un breve ma esaustivo excursus sulla normativa nazionale e regionale che regola l’utilizzo di fanghi e reflui condotto dal Dottore Agronomo Carlo Arvani, è toccato al prof. Gianni Zorzi dell’università di Trento, descrivere i vantaggi per l’ambiente e per l’economia agricola, della sostanza organica, prodotti da un uso secondo scienza e tecnica, basato su prove sperimentali, che purtroppo – denuncia il docente – “si fanno sempre di meno per mancanza di fondi per la ricerca in questo settore”. Infine, il Dottore Agronomo Andrea Guidetti ha descritto ai partecipanti le piu’ moderne tecnologie, per distribuire i nutrienti in modo mirato, per esaltare al massimo gli effetti positivi riducendo l’impatto ambientale.

 

Un tema cruciale e delicato che interseca ambiente, ciclo dei rifiuti e necessità agronomica delle aziende agricole di apportare sostanza organica ai terreni, che si presta anche a facili speculazioni e che puo’ avere effetti sulla salute umana. Ed è soprattutto per questo motivo, che nonostante l’abbondante quantità di norme nazionali e regionali, molte amministrazioni comunali hanno approntato o stanno programmando, l’approvazione di appositi regolamenti locali per normare l’utilizzo di fanghi, compost e gessi.

 

“Da alcune amministrazioni, come tecnici, siamo stati interpellati quando i giochi erano fatti” – ha affermato il presidente dei Dottori Agronomi mantovani, Marco Goldoni – “cioè per esprimere un parere su regolamenti già approvati che rischiano solo di colpire chi virtuosamente valorizza le matrici organiche senza risolvere i problemi indotti dagli speculatori senza scrupoli”.

 

Durante il dibattito finale, molti dei sindaci e degli amministratori intervenuti, hanno convenuto sulla necessità di avere regolamenti chiari e semplici, ma che siano efficaci nel reprimere gli abusi senza pero’ danneggiare le attività agricole. Unanime da parte dei presenti, la richiesta di collaborazione rivolta ai Dottori Agronomi. Il presidente Goldoni a chiusura dell’incontro ha risposto positivamente affermando che: “come Ordine, possiamo fungere da organo tecnico all’interno di un tavolo di lavoro che elabori una proposta unitaria di regolamento l’utilizzo di queste sostanze, aperto a tutti i comuni che vorranno usufruire della nostra collaborazione” – in questo modo ha concluso il presidente – “potremo avere norme uniformi sul territorio. A breve manderemo la nostra proposta per avviare un’alleanza coi comuni nell’interesse dei cittadini e dell’ambiente”.

 

Mantova 25/10/2018  Dott. Edoardo Tolasi – Referente comunicazione ODAF Mantova

 

 

]]>
UTILIZZO DI FANGHI E REFLU nasce un’ alleanza tra i Dottori Agronomi ed i comuni mantovani - COMUNICATO STAMPA Thu, 25 Oct 2018 10:19:41 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/498850.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/498850.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova
Via G. Mazzini, 23 �“ 46100 MANTOVA
tel. 0376365230 - fax 03761850929
www.agronomimantova.it
  �“ info@agronomimantova.it



Egregi organi di informazione,


sottopongo alla vostra attenzione, con cortese richiesta di pubblicazione,
comunicato stampa riguardante un accordo tra questo ente ed i comuni del mantovano per la costiituzione di un tavolo di lavoro che porti alla redazione di un regolamento tipo per l'utilizzo agronomico di fanghi e reflui.

Certo dell'interesse per la notizia vi ringrazio anticipatamente e saluto cordialmente.

Dott.Edoardo Tolasi
REFERENTE COMUNICAZIONE EFORMAZIONE DI ODAF MANTOVA


ALLEGATI: comunicato stampa e foto evento

]]>
I tecnici comunali a Pomponesco per discutere della gestione degli alberi e del verde in ambiente urbano Tue, 25 Sep 2018 10:42:39 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/492932.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/492932.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova  

COMUNICATO STAMPA

Intervenuto il Prof. Ferrini docente di arboricoltura presso l’Università di Firenze

I tecnici comunali a Pomponesco per discutere della gestione degli alberi e del verde in ambiente urbano

Goldoni: virtuosa collaborazione per la valorizzazione del verde tra il Comune retto da Baruffaldi e l’Ordine dei Dottori Agronomi di Mantova, un modello che intendiamo portare anche in altri comuni.

Si è tenuto nei giorni scorsi, presso il Teatro “Novecento” di Pomponesco, il convegno “La Gestione delle alberature e del Verde” organizzato dall’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Mantova e dal comune di Pomponesco. All’evento erano presenti i tecnici comunali di alcuni comuni della provincia di Mantova e della bassa reggiana. 

L’intervento principale del Prof. Francesco Ferrini, ordinario di arboricoltura generale presso l’Università di Firenze, uno dei massimi esperti nella gestione degli alberi in ambiente urbano, ha messo in luce come le potature scorrette siano un danno ambientale ed economico per il patrimonio comunale. Ha espresso chiaramente ai presenti che “il tempo dell’improvvisazione è finito” visto l’elevato valore che gli alberi ed il verde hanno non solo come elemento di arredo ma soprattutto “per la mitigazione del clima e come risorsa che favorisce la socializzazione nelle nostre città”, il verde ha concluso Ferrini “non è da considerare un accessorio, ma l’elemento cardine del tessuto urbano”. A seguire l’intervento del Dottore Forestale Daniele Cuizzi dello Studio Eureco di Mantova e consigliere dell’Ordine, che ha evidenziato attraverso la sua esperienza il punto di vista dei tecnici “tra tutela e pragmatismo”.

Il presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Marco Goldoni ha ribadito: “vogliamo aprire altre collaborazioni con le amministrazioni comunali per la valorizzazione del verde urbano, risorsa strategica per la qualità della vita nei nostri centri abitati. Auspichiamo infatti che la positiva esperienza di Pomponesco possa estendersi anche a molti altri comuni”.

Il Sindaco di Pomponesco, Giuseppe Baruffaldi, durante il suo intervento ha affermato di aver accolto positivamente la proposta di collaborazione dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Mantova che a breve si concretizzerà con la redazione ed approvazione del regolamento del verde, sia pubblico che privato, con un organico piano di gestione, oltre che con la riqualificazione di via Roma.

Durante il dibattito, infine, molti dei tecnici comunali presenti in sala, hanno richiesto al presidente dell’Ordine di poter disporre di simili collaborazioni con le loro amministrazioni e di organizzare altri momenti formativi e di confronto non solo sul tema del verde, ma anche su altri temi di carattere tecnico-ambientale di stretta attualità. Il presidente Goldoni ha risposto che ODAF Mantova sta approntando altre iniziative invitando i presenti ai prossimi appuntamenti.

PROSSIMI APPUNTAMENTI – 23 ottobre ore 15,00 “Lo spandimento di Fanghi e Reflui zootecnici: normativa e nuova sensibilità ambientale della popolazione presso S.P.A.E. di Via Verona 113 a Mantova e sempre sul tema del verde, Aree Verdi urbane e periurbane: tra gestione, sicurezza, vincoli e qualità della vita" - organizzato in collaborazione con MIBACT, CONAF e AIDTPG, nell'ambito del World Forum on Urban Forest il 27 novembre presso l’aula Magna del seminario di Mantova.

Mantova 25/09/2018    Dott. Edoardo Tolasi – Referente comunicazione ODAF Mantova
]]>
LE INDICAZIONI DEI DOTTORI AGRONOMI E FORESTALI MANTOVANI PER LE POTATURE DEGLI ALBERI NELLE CITTA’ Fri, 16 Mar 2018 08:48:20 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/473455.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/473455.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova
 
 Via G. Mazzini, 23 �“ 46100 MANTOVA

tel. 0376365230 - fax 03761850929

www.agronomimantova.it  �“ info@agronomimantova.it


COMUNICATO STAMPA

LE INDICAZIONI DEI DOTTORI AGRONOMI E FORESTALI MANTOVANI PER LE POTATURE DEGLI ALBERI NELLE CITTA’

Riflessioni e spunti tecnici rivolti ad amministratori pubblici e cittadini, anche in vista del Forum mondiale 2018 della FAO, che trasformerà Mantova in capitale del verde e delle foreste urbane

 

Nei mesi invernali assistiamo a interventi di potatura delle alberature, pubbliche e private, che generano frequentemente forti reazioni emotive talvolta giustificate, talvolta no.  Come tecnici del settore gradiremmo con questa lettera fornire alcune indicazioni per permettere a cittadini e amministratori di formarsi un’idea in merito suffragata da solide basi tecnico-scientifiche.

Primo. Gli alberi sono esseri viventi - alle volte sembra necessario ricordarlo - e gli ambienti urbani sono fortemente stressanti per le piante, specie se paragonati a quelli naturali.

Secondo. In ambiente urbano gli alberi si trovano spesso in luoghi a elevata frequentazione e, quindi, elevato rischio.

Terzo. Le priorità del gestore del patrimonio arboreo pubblico, nel caso di alberature urbane prive di rilevanza storica, monumentale o botanica, sono la sicurezza del cittadino e il valore ornamentale dell’albero: aspetto questo che negli ultimi anni è andato sempre più convergendo col concetto di salute dell’albero. Rilevanza crescente stanno inoltre assumendo altri servizi svolti dagli alberi in ambiente urbano, definiti “ecosistemici” (quali la mitigazione delle isole di calore, la rimozione degli inquinanti, la fissazione di anidride carbonica, il benessere psicofisico e la biodiversità), che in prima approssimazione possiamo considerare siano svolti al massimo da piante sane.

Quarto. In numerose circostanze la sicurezza del cittadino e la qualità del patrimonio arboreo sono garantiti da interventi di potatura che nelle città vanno quindi considerati come attività di manutenzione ordinaria sia pure se eseguite a intervalli di qualche anno.

Quinto. “La migliore potatura è quella che non si vede”, a chiarire da subito che in condizioni ordinarie una potatura deve rispettare la forma naturale della pianta limitandosi all’asportazione di rami secchi o di ridotte dimensioni (disposti nella chioma in modo tale da generare, accrescendosi, problemi di competizione o conflitto con altri rami o con manufatti circostanti) e rispettando gli apici vegetativi per non alterare i flussi ormonali dell’albero. Sono pertanto generalmente deprecabili tutti i tagli di grosse dimensioni (le cosiddette “capitozzature”) che modificano permanentemente la forma dell’albero rendendolo più instabile nel medio-lungo periodo e causando un’alterazione permanente dell’architettura della chioma.

Sesto. Esistono delle eccezioni al punto precedente. Numerosi centri urbani grandi e piccoli posseggono alberature mature o stramature che nel corso della loro vita hanno subito interventi di potatura scellerati e danni da scavi agli apparati radicali di cui oggi paghiamo gravi conseguenze in termini di sicurezza per il cittadino e per la qualità del verde. In questo caso il gestore è posto di fronte a due scelte: rinnovare l’alberata magari procedendo con gradualità dando priorità ai soggetti più ammalorati; conservare l’alberata in condizioni di sicurezza requisito che, tuttavia, nella maggior parte dei casi è raggiungibile perpetrando interventi di capitozzatura a intervalli ravvicinati, senza alcun recupero del valore ornamentale degli albero e, nel medio periodo, con aggravio dei costi di gestione rispetto a un intervento di sostituzione con giovani piante sane.

Settimo. La direzione lavori degli interventi di manutenzione delle alberature deve essere effettuata da tecnici specializzati (Dottori Agronomi e Dottori Forestali) ed eseguita da ditte altrettanto specializzate: essa pertanto richiede risorse economiche adeguate che le amministrazioni pubbliche dovrebbero mettere a disposizione in un quadro di programmazione di medio termine.

Dal 28 novembre al 1° dicembre 2018, Mantova ospiterà il primo World Forum on Urban Forests della FAO, anche in vista di quell’appuntamento ci auguriamo che questo vademecum possa contribuire ad affrontare in termini razionali il dibattito sulla gestione delle alberature in ambiente urbano, un patrimonio fondamentale delle nostre città la cui gestione richiede consapevolezza e competenza.

 

         

 Dottore Forestale Daniele Cuizzi - Consigliere dell’Ordine Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Mantova

]]>
I Dottori Agronomi mantovani vogliono essere sempre più vicini ai cittadini ed ai giovani Wed, 07 Mar 2018 11:58:28 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/472161.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/472161.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova  

              COMUNICATO STAMPA

Martedì 13 marzo 2018 prima assemblea ordinaria annuale del mandato 2017-2021

I Dottori Agronomi mantovani vogliono essere sempre più vicini ai cittadini ed ai giovani

Goldoni: “diffondere i temi che caratterizzano la nostra attività professionale con rigore tecnico-scientifico, per un’informazione corretta e di utilità pratica per i cittadini”. 

 

 

L’assemblea ordinaria degli iscritti all’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della provincia di Mantova, è il momento istituzionale in cui, a margine dell’approvazione dei bilanci consuntivo 2017 e preventivo 2018 dell’ente, fare il punto sul lavoro svolto nell’annata precedente, ascoltare i bisogni ed i problemi degli iscritti e delineare gli obiettivi strategici della categoria. L’appuntamento è fissato per martedì 13 marzo 2018, alle ore 18 presso la sala convegni dell’agriturismo “Corte Grande” di Roncoferraro (MN).

 

“Il 2017, si è caratterizzato per le elezioni che hanno portato al rinnovo di 6 componenti su 9 del consiglio dell’Ordine, ed alla conseguente nomina del nuovo consiglio di Disciplina” - afferma il presidente Dottore Agronomo Marco Goldoni“uno dei problemi della categoria, che il nuovo consiglio ha da subito individuato, è la difficoltà a comunicare la nostra realtà professionale, le nostre competenze ed i temi ad esse collegati ai cittadini ed in particolare alle giovani generazioni”.

 

Negli ultimi anni, tutto ciò che ruota attorno all’agroalimentare, alla zootecnia, all’alimentazione, all’ambiente, alle valutazioni immobiliari, alla tutela del territorio, al paesaggio ed al verde urbano, domina la scena su molti mezzi di informazione. Purtroppo, molto spesso, questi temi sono trattati da persone che espongono visioni parziali e/o distorte su argomenti che sono propri del percorso di studi e della professione di Dottore Agronomo e Forestale.

 

“Siamo figure professionali che si confrontano quotidianamente con questi argomenti, sulla base di una solida preparazione accademica, per questo motivo – continua Marco Goldoni stiamo approntando una serie di iniziative divulgative, con la collaborazione di associazioni culturali, di volontariato e delle amministrazioni comunali che ci aiuteranno a diffondere i temi che caratterizzano la nostra attività professionale con rigore tecnico-scientifico, per un’informazione corretta e di utilità pratica per i cittadini”.

Tutte le iniziative avranno lo scopo di rafforzare nella società civile l'idea del Dottore Agronomo e Forestale come figura di riferimento della collettività in cui vive e di far conoscere meglio il ruolo e la finalità pubblica della professione a garanzia del cittadino. Questo avverrà anche nelle classi terminali di alcune scuole superiori del mantovano, per far conoscere alle giovani generazioni una professione affascinante e che rappresenta per loro una seria e concreta opportunità di carriera, con radici nel passato, ed una grande capacità di rinnovarsi per stare al passo coi tempi moderni. 

 Mantova 07/03/2018 Dott. Edoardo Tolasi – Referente comunicazione ODAF Mantova

 

]]>
COMUNICATO STAMPA: I Dottori Agronomi mantovani vogliono essere sempre più vicini ai cittadini ed ai giovani Wed, 07 Mar 2018 11:04:47 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/472194.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/472194.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova

Via G. Mazzini, 23 �“ 46100 MANTOVA
 
  tel. 0376365230 - fax 03761850929
 
 www.agronomimantova.it  �“ info@agronomimantova.it

 
 

              COMUNICATO STAMPA

Martedì 13 marzo 2018 prima assemblea ordinaria annuale del mandato 2017-2021

I Dottori Agronomi mantovani vogliono essere sempre più vicini ai cittadini ed ai giovani

Goldoni: “diffondere i temi che caratterizzano la nostra attività professionale con rigore tecnico-scientifico, per un’informazione corretta e di utilità pratica per i cittadini”.
 

 

 

L’assemblea ordinaria degli iscritti all’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della provincia di Mantova, è il momento istituzionale in cui, a margine dell’approvazione dei bilanci consuntivo 2017 e preventivo 2018 dell’ente, fare il punto sul lavoro svolto nell’annata precedente, ascoltare i bisogni ed i problemi degli iscritti e delineare gli obiettivi strategici della categoria. L’appuntamento è fissato per martedì 13 marzo 2018, alle ore 18 presso la sala convegni dell’agriturismo “Corte Grande” di Roncoferraro (MN).

 

“Il 2017, si è caratterizzato per le elezioni che hanno portato al rinnovo di 6 componenti su 9 del consiglio dell’Ordine, ed alla conseguente nomina del nuovo consiglio di Disciplina” - afferma il presidente Dottore Agronomo Marco Goldoni �“ “uno dei problemi della categoria, che il nuovo consiglio ha da subito individuato, è la difficoltà a comunicare la nostra realtà professionale, le nostre competenze ed i temi ad esse collegati ai cittadini ed in particolare alle giovani generazioni”.

 

Negli ultimi anni, tutto ciò che ruota attorno all’agroalimentare, alla zootecnia, all’alimentazione, all’ambiente, alle valutazioni immobiliari, alla tutela del territorio, al paesaggio ed al verde urbano, domina la scena su molti mezzi di informazione. Purtroppo, molto spesso, questi temi sono trattati da persone che espongono visioni parziali e/o distorte su argomenti che sono propri del percorso di studi e della professione di Dottore Agronomo e Forestale.

 

“Siamo figure professionali che si confrontano quotidianamente con questi argomenti, sulla base di una solida preparazione accademica, per questo motivo �“ continua Marco Goldoni �“  stiamo approntando una serie di iniziative divulgative, con la collaborazione di associazioni culturali, di volontariato e delle amministrazioni comunali che ci aiuteranno a diffondere i temi che caratterizzano la nostra attività professionale con rigore tecnico-scientifico, per un’informazione corretta e di utilità pratica per i cittadini”.

Tutte le iniziative avranno lo scopo di rafforzare nella società civile l'idea del Dottore Agronomo e Forestale come figura di riferimento della collettività in cui vive e di far conoscere meglio il ruolo e la finalità pubblica della professione a garanzia del cittadino. Questo avverrà anche nelle classi terminali di alcune scuole superiori del mantovano, per far conoscere alle giovani generazioni una professione affascinante e che rappresenta per loro una seria e concreta opportunità di carriera, con radici nel passato, ed una grande capacità di rinnovarsi per stare al passo coi tempi moderni.

 

Mantova 07/03/2018                            Dott. Edoardo Tolasi �“ Referente comunicazione ODAF Mantova 

]]>
DOTTORI AGRONOMI E FORESTALI di MANTOVA: INSEDIATO IL NUOVO CONSIGLIO DI DISCIPLINA Wed, 20 Dec 2017 12:29:28 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/463224.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/463224.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova COMUNICATO STAMPA

Claudio Leoni è il nuovo Presidente, che sarà affiancato dal Segretario Edoardo Tolasi

DOTTORI AGRONOMI E FORESTALI: INSEDIATO IL NUOVO CONSIGLIO DI DISCIPLINA

All'organismo è affidato il compito di istruzione e decisione delle questioni disciplinari riguardanti gli iscritti all'albo.

 


Nei giorni scorsi si è insediato il Consiglio di disciplina dell'Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali di Mantova per il mandato 2017-2021.

 

“La riforma delle professioni ha tra i propri caposaldi proprio la separazione dell'attività disciplinare da quella amministrativa – afferma il Dottor Agronomo Marco Goldoni, presidente dell'Ordine - ai consigli di disciplina sono affidati i compiti di istruzione e decisione delle questioni disciplinari riguardanti gli iscritti all'albo, in base a quanto previsto dal vigente ordinamento professionale”.

 

La nomina è stata effettuata con decreto del presidente del Tribunale di Mantova, che ha designato i seguenti membri: Claudio Leoni che assumerà la carica di presidente, Edoardo Tolasi (consigliere segretario), Marco Bellini, Guido Boselli, Gianni Mecenero, Giorgia Sabaini, Andrea Guidetti, Davide Lini, Pietro Scalvini quali consiglieri.

 

A margine della seduta di insediamento il neo presidente Dottor Agronomo Claudio Leoni, ha affermato“a questo consiglio spetta un compito di grande responsabilità da portare avanti con equilibrio, volto a garantire la correttezza e la qualità delle prestazioni professionali che i colleghi quotidianamente forniscono ad un’ampia platea di committenti pubblici e privati presenti sul territorio”.
 

Mantova 18/12/2017 

]]>
COMUNICATO STAMPA RIGUARDANTE LA VICENDA “BIOCICLO” DI CASTIGLIONE DELLE ST IVIERE (MN) Tue, 12 Dec 2017 12:07:04 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/463444.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/463444.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova



Via G. Mazzini, 23 �“ 46100 MANTOVA
 tel. 0376365230 - fax 03761850929
www.agronomimantova.it  �“ info@agronomimantova.it

 


Chiedo gentilmente, la pubblicazione del comunicato stampa firmato dal nostro presidente, Dottor Agronomo Marco Goldoni.
Quanto scritto è per ribattere alle gravi affermazioni del Sig. Sindaco di Castiglione delle Stiviere, apparse sulla Gazzetta di Mantova del 25/11 u.s.
Il testo e la foto del presidente Goldoni sono in allegato.

Sono a disposizione per chiarimenti ai numeri indicati nell'intestazione, in alternativa è possibile richiedere un contatto direttamente al presidente scrivendogli a:  presidente.federazionelombardia@conaf.it
Certo del vostro interesse, ringrazio anticipatamente e porgo distinti saluti.
 
Dott.Edoardo Tolasi
REFERENTE COMUNICAZIONE di ODAF MANTOVA

]]>
Il mantovano Marco Goldoni alla guida della Federazione dei dottori agronomi e dottori forestali lombardi - COMUNICATO STAMPA Thu, 12 Oct 2017 19:32:25 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/456543.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/456543.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova
 
 
COMUNICATO STAMPA
Il mantovano Marco Goldoni alla guida della Federazione dei dottori agronomi e dottori forestali lombardi.
Continuità con i progetti in atto, consolidamento dei rapporti istituzionali, valorizzazione degli Ordini territoriali e forte impegno a favore della formazione e dell’innovazione nell’esercizio della professione tra le priorità del mandato. 
 
Nei giorni scorsi il mantovano Marco Goldoni, classe 1970, è stato eletto all’unanimità alla guida della Federazione dei dottori agronomi e dottori forestali della Lombardia, dopo essergli stata conferita il 2 ottobre 2017 la presidenza dell’Ordine di Mantova. 

Goldoni, dottore agronomo di Mantova, contitolare di uno studio tecnico-agronomico in città, non solo svolge la sua attività come progettista di riqualificazioni ambientali e riforestazioni, ma è inoltre esperto nella consulenza agli impianti di energia rinnovabile da biogas e biometano.  “Ho accolto la recente nomina con entusiasmo �“ ha dichiarato il neo presidente �“ e sono certo che la compagine del nuovo consiglio saprà operare con determinazione per dare ulteriore impulso alle attività della Federazione”.

Goldoni, che ha espresso i più vivi ringraziamenti al presidente uscente Gianpietro Bara per il prezioso lavoro svolto nel mandato appena concluso, ha manifestato l’intenzione di dare continuità e forte impulso ai progetti messi in atto dal suo predecessore. “Accolgo questo incarico �“ ha reso noto Goldoni �“ con la consapevolezza che lo sforzo profuso dalla Federazione nei quattro anni del mandato appena concluso è patrimonio comune della nostra categoria professionale. Quattro anni or sono è stato concepito un progetto ambizioso che in larga misura si è concretizzato, ma che necessita dell’impiego di ulteriori risorse per realizzarsi appieno”.

 
A partire dai prossimi giorni, il neo presidente stimolerà una revisione del piano d’azione, incentrato su alcune linee prioritarie �“ dal consolidamento dei rapporti istituzionali al potenziamento della comunicazione �“ ed inteso quale insieme di risorse strategiche da condividere con gli Ordini territoriali.  Per la Federazione il futuro della professione passerà necessariamente attraverso rilevanti processi d’innovazione �“ dal rafforzamento del sistema organizzativo per la formazione regionale, al perseguimento di più elevati livelli di collaborazione tra i diversi Ordini territoriali �“ al fine di semplificare l’attività e migliorare l’efficienza. 

Per maggiori informazioni: https://www.facebook.com/pg/AgronomiForestaliLombardia/photos/?tab=album&album_id=282637298612965  

Milano, 10 ottobre 2017 
Dott.ssa Francesca Scolari
Responsabile Comunicazione e Formazione DI FODAF Lombardia

 


]]>
INSEDIATO IL NUOVO CONSIGLIO DEI DOTTORI AGRONOMI E FORESTALI DI MANTOVA Wed, 04 Oct 2017 21:58:13 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/454666.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/454666.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova COMUNICATO STAMPA

 

 

Marco Goldoni è il nuovo presidente, che sarà affiancato dalla vicepresidente Cacciamani

 

 INSEDIATO IL NUOVO CONSIGLIO DEI DOTTORI AGRONOMI E FORESTALI DI MANTOVA    

                                         

Il neo presidente: “continuità e rinnovamento nell’interesse del territorio e degli iscritti, per una categoria perno centrale dell’economia e della società mantovana”

 

 

 

 

Conclusa la tornata elettorale che ha portato al voto quasi il 40% degli iscritti, nei giorni scorsi i consiglieri eletti hanno provveduto all’attribuzione delle cariche, nominando all’unanimità il Dottor Agronomo Marco Goldoni nuovo presidente. Alla vicepresidenza siederà la Dottoressa Agronomo Cristina Cacciamani, le cariche di Segretario e Tesoriere rispettivamente sono andate ai Dottori Agronomi Andrea Zampolli e Gian Luca Guidi. Completano la compagine composta in larga parte da liberi professionisti i consiglieri Sebastiano Buffa, Giampaolo Plebani, Sergio Schiroli ed Antonio Tenca.

 

Le congratulazioni ed auguri di buon lavoro sono giunte immediatamente dal presidente uscente Claudio Leoni, ma anche dal presidente uscente della Federazione regionale Lombardia Gianpietro Bara oltre che dal presidente del consiglio Nazionale Andrea Sisti.

 

Ed è proprio rivolto al predecessore il primo pensiero del neopresidente, 47 anni, libero professionista, contitolare di uno studio tecnico – agronomico in Mantova – “ringrazio, Claudio Leoni per l’ottimo lavoro svolto nell’interesse dell’ente e della categoria negli ultimi 8 anni, caratterizzati non solo dalla crisi economica ma anche da un processo di riforma delle professioni e da un’evoluzione della nostra professione veramente imponenti”.  Su queste basi si svilupperanno le linee d’azione del nuovo consiglio che si è già messo al lavoro con entusiasmo.

 

 Continuità dunque ma anche rinnovamento, prosegue Goldoni: “attraverso azioni di tutela della professione ancor più mirate, una divulgazione moderna della nostra figura professionale per avvicinare le giovani generazioni al nostro mondo ed una formazione permanente di elevato valore per aiutare i colleghi ad innalzare la qualità delle loro prestazioni – il tutto a favore conclude Goldoni - di una professione che da sempre è il perno dell’economia e della società mantovana essendo impegnata a progettare e gestire ambiti che vanno dall’agro-zootecnia alle stime immobiliari, passando per l’edilizia sostenibile, l’ambiente, il verde urbano, la gestione delle acque, la pianificazione del territorio, le energie rinnovabili e molto altro ancora”.

 

 

 

Mantova 04/10/2017

 

 

 

 

Dott.Edoardo Tolasi – Referente comunicazione di ODAF Mantova  

     

]]>
I Dottori Agronomi mantovani al voto per rinnovare il consiglio Fri, 15 Sep 2017 21:25:11 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/452095.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/452095.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova
Via G. Mazzini, 23 �“ 46100 MANTOVA
 tel. 0376365230 - fax 03761850929

www.agronomimantova.it  �“ info@agronomimantova.it  




COMUNICATO STAMPA

 

I Dottori Agronomi mantovani al voto per rinnovare il consiglio

 


 

Si terranno da lunedì 18 a giovedì 21 settembre, dalle ore 10 alle 18, presso la sede dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali in Via Mazzini 23 a Mantova le elezioni che porteranno ad eleggere il nuovo consiglio dell’ente. Gli iscritti potranno esprimere al massimo 9 preferenze, una per ciascun consigliere che siederà in consiglio.

 

Quella che uscirà dalle urne sarà una compagine in buona parte rinnovata (solo 3 consiglieri uscenti si sono ricandidati), che dovrà affrontare la sfida della tutela, vigilanza e promozione di una professione fondamentale, sia all’interno dei processi produttivi agrozootecnici, che nell’ambito delle stime e consulenze tecniche, oltre che nella progettazione e tutela dell’ambiente, del territorio, delle acque e del verde, in ambito urbano ed extraurbano.

 

Durante la quattro - giorni elettorale, l’Ordine ha anche organizzato, nel pomeriggio di mercoledì 20 settembre dalle ore 16, un seminario di approfondimento sul tema delle nuove tendenze progettuali dell’edilizia zootecnica.

 

I consiglieri eletti, durante la seduta di insediamento eleggeranno il nuovo presidente.

 

 

 

Mantova 15/09/2017

 


Dott.Edoardo Tolasi �“ Referente comunicazione di ODAF Mantova  

 0376 / 365230  -   info@agronomimantova.it

]]>
E’ tempo di bilanci per i Dottori Agronomi mantovani: Mon, 17 Apr 2017 09:41:37 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/429083.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/429083.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova  

                       Autorità di Vigilanza: Ministero della Giustizia              

 

 COMUNICATO STAMPA

Venerdì 21 aprile ’17 ultima assemblea ordinaria annuale del mandato 2013-2017

 

E’ tempo di bilanci per i Dottori Agronomi mantovani:riflessioni di fine mandato per il presidente Leoni e prospettive future di una categoria che rappresenta il “motore” dell’economia provinciale. 

 

Interverrà anche il Dott. Marco Gelati dell’Università di Milano per presentare uno studio sugli affitti agrari nel mantovano

 

E’ tempo di bilanci per i Dottori Agronomi e per i Dottori Forestali mantovani.

Non solo i bilanci economici, consuntivo 2016 e preventivo 2017 dell’Ordine, che verranno presentati agli iscritti, durante l’assemblea ordinaria convocata Venerdì 21 aprile ‘17,  alle ore 18 presso la sala convegni “Bonomi” di Via Verri, 33 a Mantova, ma anche bilanci e riflessioni sull’attività dell’ente e sulle prospettive future della categoria.

 

“Il 2016, è stato un anno molto intenso per l’ente che rappresento – precisa il Presidente Dottor Agronomo Claudio Leoniabbiamo organizzato molte iniziative formative, perché crediamo siano un elemento imprescindibile per elevare la qualità delle prestazioni professionali dei nostri iscritti ed inoltre abbiamo curato molto il rapporto con le istituzioni locali”.

 

L’assemblea ordinaria rappresenta anche un momento di riflessione per un’intera categoria, tradizionalmente impegnata in attività professionali volte allo sviluppo del sistema agrozootecnico, ma che si caratterizza per una spiccata multidisciplinarietà, allargando il suo campo di azione ad altri ambiti, quali le stime immobiliari, la pianificazione del territorio e dell’ambiente, la gestione delle acque, l’edilizia sostenibile, ed il verde urbano, solo per citarne alcuni. Questa caratteristica, ha permesso ai dottori agronomi e ai dottori forestali di adattarsi ai mutamenti economici in atto, proponendo ai propri committenti soluzioni tecniche innovative, necessarie per superare le difficoltà che attanagliano il nostro tessuto economico e sociale. 

 

“Per questo motivo, tracciando un bilancio del mio mandato 2013-2017 che volge al termine – prosegue Claudio Leoni -  credo di poter affermare, che la nostra categoria continuerà ad essere il motore per lo sviluppo dell’economia provinciale,  ed anche in futuro sarà una professione sempre moderna, interessante e di sicuro impiego per i nostri giovani, in quanto ha nel proprio DNA la capacità di rinnovarsi per stare al passo con l’evoluzione della società e dell’economia mantovana”.

 

Prima dei lavori assembleari, alle ore 16, inoltre è prevista la presentazione di uno studio sul mercato degli affitti agrari in provincia di Mantova, condotto dall’Università di Milano, che sarà presentato dal ricercatore Dott. Marco Gelati. Al termine il tradizionale momento conviviale.

 

 

Per informazioni: Dott. Edoardo Tolasi – Referente comunicazione – 0376 /365230  info@agronomimantova.it

]]>
I Dottori Agronomi mantovani in udienza da papa Francesco Thu, 06 Apr 2017 15:59:22 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/428026.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/428026.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova

Via G. Mazzini, 23 �“ 46100 MANTOVA

tel. 0376365230 - fax 03761850929

www.agronomimantova.it  �“ info@agronomimantova.it


                   COMUNICATO STAMPA

 

Mercoledi 5 aprile ’17 in Vaticano - Piazza San Pietro

 

I Dottori Agronomi mantovani in udienza da papa Francesco

 

                    per consegnare la Carta Universale dei principi etici della categoria

 

 

 

C'era anche un gruppo di professionisti mantovani, mercoledì 5 aprile, tra gli oltre tremila Agronomi e Forestali che in Piazza San Pietro hanno simbolicamente consegnato a Papa Francesco la Carta Universale dell’Agronomo.
 

Dopo la lunga cerimonia tenutasi come di consueto in tutte le lingue dei partecipanti, Papa Francesco salutando personalmente la delegazione dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali, ha esordito dicendo «bisogna ritornare alla terra e ai lavori concreti perché determinanti per il bene dell’umanità e sempre portatori di valori positivi»


Poi il presidente nazionale Andrea Sisti,  accompagnato da quasi tutti i presidenti degli 86 Ordini territoriali, tra i quali in rappresentanza di Mantova il presidente Claudio Leoni, ha consegnato la Carta Universale dell’Agronomo dicendo a Papa Francesco «Santità questa Carta è stata scritta in coerenza con l’enciclica Laudato sì e contiene i principi per la produzione di cibo sano e sufficiente per le generazioni future nel rispetto dell’ambiente e del nostro Pianeta».


Il documento consegnato al Papa ed a cui tutta la categoria si ispira nell'esercizio della professione, è stato preparato durante il congresso mondiale tenutosi per la prima volta in Italia, ad Expo' Milano nel mese di settembre 2015.

 

 

 

 

Mantova, 6 aprile 2017

 


]]>
I Dottori Agronomi nelle scuole per far conoscere una professionalità moderna ed interessante per i giovani Mon, 06 Feb 2017 20:48:23 +0100 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/420455.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/420455.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova COMUNICATO STAMPA

I Dottori Agronomi nelle scuole per far conoscere una professionalità moderna ed interessante per i giovani

Ha preso avvio venerdì 3 febbraio il Progetto di orientamento nelle scuole dal titolo “LA VALORIZZAZIONE DELL’EDUCAZIONE AMBIENTALE E DELLA FIGURA DEL DOTTORE AGRONOMO E DEL DOTTORE FORESTALE” iniziativa supportata dalla Federazione Regionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Lombardia in sinergia con l’Ordine di Mantova che si incentra su un’attività di educazione ambientale, un’azione di orientamento e di conoscenza degli ambiti professionali della figura del Dottore Agronomo e Forestale.

Il primo incontro si è tenuto nella mattinata di venerdì scorso presso l’Istituto tecnico economico A. Pitentino di Mantova, nell’ambito delle iniziative di alternanza scuola lavoro, dove i dottori agronomi Edoardo Tolasi e Cristina Cacciamani hanno incontrato gli studenti delle classi terze per dibattere su temi generali del mondo agro-ambientale, sulla green economy e sull’economia circolare in relazione alle competenze del Dottore Agronomo/Forestale.

I prossimi due appuntamenti avranno luogo nella provincia di Mantova sempre nel mese di febbraio, dove gli studenti dell’istituto tecnico sperimenteranno con mano le nozioni trasmesse, attraverso l’esperienza professionale e progettuale del dottor agronomo Sergio Schiroli, vicepresidente dell’Ordine di Mantova, che porterà i giovani all’interno di una realtà imprenditoriale, unica innovativa e dinamica che produce ortaggi a foglia con metodo idroponico e che vende direttamente alla GDO, con particolare riferimento, visto l’indirizzo dell’istituto, a tematiche di marketing, commercializzazione e legislazione.

Sono in corso di programmazione, nei mesi di marzo/aprile, altri incontri con licei ed istituti tecnici del mantovano. In questo caso le iniziative, rivolte a studenti delle classi quinte, punteranno a far conoscere la figura del Dottore Agronomo e del Dottore Forestale, per fornire maggiori strumenti nell’orientamento alla scelta universitaria e di una professione futura.

Quello di Mantova è il primo progetto promosso dalla Federazione regionale Lombardia che a breve coinvolgerà anche l’Ordine di Brescia in un esperienza analoga.

Per maggiori informazioni contattare:

Dott. Edoardo Tolasi - Servizio comunicazione Ordine dei Dottori Agronomi di Mantova

info@agronomimantova.it - 0376 365230

 

Milano, 3 febbraio 2017

 

Dott.ssa Francesca Scolari

Responsabile Comunicazione e Formazione

e-mail comunica.federazionelombardia@conaf.it

sito http://fodaflombardia.conaf.it/

facebook https://www.facebook.com/pages/Agronomi-e-Forestali-della-Lombardia/282431491966879?sk=timeline

]]>
I Dottori Agronomi protagonisti nelle valutazioni immobiliari Sun, 02 Oct 2016 10:51:57 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/407126.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/407126.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova COMUNICATO STAMPA

I Dottori Agronomi protagonisti nelle valutazioni immobiliari - evento il 14 Ottobre, col patrocinio del CONAF che trasformerà Mantova nella capitale dell’Estimo.

Il 14 ottobre prossimo,  a Mantova nell’ambito delle iniziative della "Capitale Italiana della cultura 2016", E-Valuations e gli ordini territoriali di Mantova, dei Dottori Agronomi e Forestali, degli Ingegneri, degli Architetti pianificatori e conservatori e degli avvocati col patrocinio dei rispettivi consigli nazionali, promuovono un evento in cui intendono riunire i principali interpreti della filiera immobiliare nazionale, dal titolo: 

Valutazioni Immobiliari
CULTURA & MERCATO DEL REAL ESTATE

I temi in discussione riguarderanno: sviluppo, gestione e valorizzazione, trasformazione, finanza e consulenza nel settore immobiliare civile ed agricolo. I lavori si svolgeranno in 8 tavoli a cui sono stati invitati oltre 60 relatori. Si segnala in particolare il tavolo n°4: “il valore di mercato dei terreni e delle risorse agricole”, a cui parteciperà il Dottor Agronomo Gianni Guizzardi Consigliere CONAF referente del dipartimento Economia ed Estimo ed il presidente di ODAF Mantova Dottor Agronomo Claudio Leoni oltre ad altri illustri esponenti della materia.

Il pregiato contesto storico-architettonico, ambientale e culturale di Mantova si propone quindi come naturale laboratorio di best practices per intera filiera immobiliare e dell’Estimo, che porterà a formulare la “Carta Immobiliare di Mantova" un documento il cui scopo sia quello di offrire indicazioni e suggerimenti al Governo del paese per la ripresa e la stabilità del settore.

I lavori si svolgeranno presso il centro congressi Mantova Multicentre MAMU -
in Largo Pradella 1/B, Mantova.  Occorre iscriversi on line entro le ore 12 del 7/10 p.v., nei limiti dei posti disponibili, con un contributo ad E-Valuations di 85 € (iva esente) di cui verrà rilasciata ricevuta.Il contributo comprende la fornitura di tutto il materiale prodotto dalle tavole rotonde il Coffee Break e il Lunch & Networking oltre all'attestato di partecipazione.

Ai partecipanti saranno concessi 0,875 crediti formativi ai sensi del reg.CONAF 3/13 per coloro che si iscriveranno anche tramite SIDAF www.conafonline.it seguendo il percorso ACCESSO ISCRITTI --> FORMAZIONE PROF. --> ISCRIZIONE EVENTI --> FILTRO "Mantova" --> TITOLO EVENTO --> ISCRIVITI.  

Programma dettagliato ed iscrizioni sul sito: http://www.cartaimmobiliaredimantova.it/ 

 

 

IL REFERENTE COMUNICAZIONE E FORMAZIONE               IL PRESIDENTE

                   Dottor Agronomo Edoardo Tolasi                             Dottor Agronomo Claudio Leoni 

 

]]>
I Dottori Agronomi mantovani in assemblea: obiettivo puntato sulle valutazioni immobiliari per la concessione del credito ad imprese e privati Mon, 11 Apr 2016 11:13:43 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/388998.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/388998.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova                                     COMUNICATO STAMPA


Giovedì 14 aprile ’16  presso la sala convegni “Cattelan” di Confagricoltura Mantova

 

I Dottori Agronomi mantovani in assemblea:                             

 obiettivo puntato sulle valutazioni immobiliari per la concessione del credito ad imprese e privati

 

Interverrà il consigliere nazionale Guizzardi per presentare le linee guida dell’ABI

 

 

 

Relazione del Presidente, approvazione dei bilanci dell’ente nella parte istituzionale e poi spazio alla presentazione delle linee guida ABI per la valutazione immobiliare. Sono questi gli argomenti principali dell’Assemblea Ordinaria annuale 2016 dell’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Mantova, convocata Giovedì 14 aprile ’16  presso la sala convegni “Cattelan” di Via Fancelli, 4 a Mantova. 

 

“Oltre a ripercorrere e fare un bilancio dell’intensa attività svolta nel 2015 – precisa il Presidente dottore agronomo Claudio Leoni  che ci ha visti protagonisti sia a livello locale che ad EXPO, vogliamo riflettere sul futuro della nostra professione che è chiamata a recitare il ruolo di motore per un nuovo sviluppo, non solo nei processi produttivi agricoli, zootecnici ed ambientali, ma più in generale di tutto il territorio mantovano”.

 

Sono queste le motivazioni per cui è stato invitato il consigliere nazionale dottore agronomo Gianni Guizzardi, coordinatore del dipartimento Economia ed Estimo di CONAF, che presenterà le linee guida dell’Associazione Bancaria Italiana (ABI) per la valutazione degli immobili. In un mercato dei mutui che fa segnare un +94,3%, in termini di nuove erogazioni, nel periodo gennaio-ottobre 2015, rispetto allo stesso periodo del 2014, la corretta applicazione dei metodi di valutazione e la conoscenza del mercato diventano fondamentali. Il ruolo del professionista valutatore è, pertanto, alla base dell’erogazione del credito.

 

“Il documento che verrà presentato dal collega Guizzardi – prosegue Claudio Leoni -  rappresenta uno strumento di supporto ai molti Colleghi che sono quotidianamente impegnati,  per favorire ripresa economica, anche nel settore delle valutazioni immobiliari ove è richiesta conoscenza generale e particolare dell’estimo, competenza propria dei dottori agronomi e dei dottori forestali”.

 

Al termine dell’evento è previsto il ringraziamento dei colleghi che nel 2015 si sono impegnati in attività di formazione e valorizzazione dell’attività professionale ed un momento conviviale.

 

 

Per informazioni: Dott. Edoardo Tolasi 0376 / 365230

                                 info@agronomimantova.it

]]>
I Dottori Agronomi mantovani e lombardi ad Expo pad. "la fattoria globale 2.0"- comunicati stampa Thu, 01 Oct 2015 19:36:25 +0200 http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/369915.html http://comunicati.net/comunicati/istituzioni/varie/369915.html Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova


Sabato 3 ottobre al pad. WAA-CONAF, nell’ambito delle giornate della federazione Lombardia
I Dottori Agronomi ad Expo, per presentare l’innovazione e l’eccellenza agroalimentare mantovana
Presente anche l’assessore Castelli che illustrerà l’unicità del sistema cooperativo provinciale



Un modello collaborativo a rete, tra le imprese dell’oltrepo’ mantovano ed unico in Italia, per produrre parmigiano reggiano in modo sostenibile, l’uso dei droni per la lotta biologica ad uno dei piu’ dannosi fitofagi del mais (la piralide), sono questi solo alcuni dei temi che i dottori agronomi mantovani presenteranno sabato 3 ottobre ai visitatori del padiglione “la fattoria globale 2.0” dell’Associazione mondiale degli agronomi (WAA) allestito in collaborazione col consiglio nazionale (CONAF) all’interno dell’esposizione universale di Milano.


Sarà presente anche l’agronomo ed assessore provinciale Maurizio Castelli, che ripercorrerà oltre un ventennio di studi ed analisi sul sistema cooperativo lattiero caseario mantovano, il quale presenta caratteristiche uniche nel panorama italiano sia per l’elevata produttività coniugata ad una qualità e salubrità ai vertici mondiali, sia per la capacità di adattarsi ai cambiamenti socio-economici oltre che al recente terremoto del 2012 che non ne ha intaccato l’integrità economica e produttiva.


“Con quest’iniziativa �“ precisa il presidente dell’Ordine di Mantova, dottore agronomo Claudio Leoni �“ il 3 ottobre con la collaborazione della nostra federazione regionale, intendiamo presentare in una vetrina mondiale quale è l’Expo, l’eccellenza produttiva, tecnologica ed organizzativa del nostro sistema agroalimentare provinciale che è purtroppo poco conosciuto dal grande pubblico, nonostante sia ai vertici nazionali anche grazie all’insostituibile apporto della nostra professionalità”.


A conclusione dell’evento interverrà il presidente della Federazione Lombardia, dottore agronomo Gianpietro Bara, per presentare i nuovi loghi istituzionali dei dottori agronomi e forestali mantovani e lombardi, selezionati attraverso un bando di concorso a cui hanno partecipato numerose professionalità a livello nazionale, che hanno anche potuto esporre i loro elaborati a Mantova presso la “Casa del Mantegna” durante lo scorso mese di maggio, nell’ambito delle iniziative del 1° Festival delle Professioni tecniche.

Dott.Edoardo Tolasi


]]>