Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Omnicom PR Group Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Omnicom PR Group Tue, 19 Nov 2019 01:26:48 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/14700/1 OVHcloud prosegue nella conquista di clienti chiave Tue, 05 Nov 2019 17:42:40 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/605616.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/605616.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group  

Milano, 5 novembre 2019

In occasione dell'evento VMworld Europe di Barcellona, OVHcloud ha annunciato la sua accelerazione sul mercato dei clienti più importanti. Il cloud player alternativo sta sempre più adattando la propria offerta di prodotti e servizi per anticipare al meglio le esigenze strategiche di clienti e prospect.

Per soddisfare le esigenze dei decision maker IT, OVHcloud si affida alla sua filosofia “smart” cloud: un cloud semplice, multilocale, accessibile, reversibile e trasparente. Grazie a un universo di prodotti Enterprise, OVHcloud ha raggruppato le soluzioni che meglio si adattano ai progetti aziendali più critici - transizioni multi-cloud, estensioni e migrazioni di data center, progetti sui Big Data e piani di disaster recovery.

Per aiutare le imprese a costruire un'infrastruttura multi-cloud mantenendo il pieno controllo e la reversibilità dei propri dati, il player alternativo europeo sul mercato del cloud offre una gamma di soluzioni nel proprio portfolio Hosted Private Cloud, basato sulla tecnologia VMware.

“Negli ultimi 10 anni abbiamo instaurato una relazione di fiducia con OVHcloud, uno dei provider più sicuri, scalabili e di successo in Europa”, ha commentato Ajay Patel, Vice Presidente Senior e Direttore Generale Cloud Business Provider Software Business Unit di VMware. “OVHcloud ha creato una proposta di valore unica per settori altamente regolamentati come governi nazionali, locali e regionali, servizi sanitari e finanziari in cui la conformità dei dati e la loro sovranità sono particolarmente sensibili. Attraverso la piattaforma VMware, OVHcloud offre ai clienti un'infrastruttura e operazioni coerenti che possono ridurre i costi, migliorare l'agilità aziendale e ridurre il rischio per i clienti”.

Un supporto personalizzato al centro della strategia key account di OVHcloud

Oltre all'offerta di nuovi prodotti, OVHcloud ha anche annunciato di aver riorganizzato i livelli di supporto, con un incremento di quelli rivolti ai clienti chiave. L'obiettivo è quello di soddisfare i bisogni delle aziende che presentano esigenze più elevate. Il supporto aziendale è ora personalizzato e disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Sia che i clienti si trovino ad affrontare una sfida tecnica, abbiano domande sulle soluzioni e sugli aspetti finanziari, o siano alla ricerca di un aiuto per ottimizzare i loro servizi, il team interno di esperti OVHcloud li supporta in ogni fase dei loro progetti.

L'OVHcloud Partner Program è stato integrato nel supporto Enterprise ed è stato lanciato a livello internazionale nel settembre 2019. Questo programma è rivolto alle aziende che aiutano i propri clienti a migrare verso le soluzioni OVHcloud come i reseller, ma anche alle aziende che forniscono servizi come l'integrazione, l'outsourcing e la consulenza. In qualità di fornitore leader europeo di cloud e player puro nel settore Infrastructure-as-a-Service (IaaS), è naturale che l’ecosistema di OVHcloud accolga molti partner che possono portare il proprio valore aggiunto alle soluzioni cloud, web e di telecomunicazione da essa progettate e vendute.

Alcatel Lucent Enterprise e Villeroy & Boch hanno aderito all'ecosistema OVHcloud Enterprise

La soluzione Enterprise ha già attirato una serie di clienti chiave in un'ampia gamma di settori quali sanità, banche e finanza, commercio al dettaglio e fornitori di servizi.

La soluzione Alcatel-Lucent Enterprise Rainbow UCaaS & CPaaS offre una piattaforma di comunicazione completa, utilizzata ogni giorno da milioni di clienti in tutto il mondo, ed è affidabile in ambienti altamente sensibili come il settore bancario e sanitario. La soluzione OVHcloud Hosted Private Cloud è una piattaforma chiave per supportarne l’attività, in costante crescita. Offre prestazioni eccellenti, copertura globale, scalabilità istantanea e livelli di sicurezza rafforzati per i dati dei clienti.

Anche Villeroy & Boch, il celebre produttore tedesco di prodotti in porcellana, ha scelto OVHcloud per costruire un'infrastruttura in grado di soddisfare in modo rapido e sicuro le esigenze di trasformazione delle vendite in-store e online. OVHcloud ha migrato l'intero parco server di Villeroy & Boch verso una soluzione Hosted Private Cloud, in modo da poter offrire al cliente tempi di risposta più rapidi e maggiore agilità. E’ in grado, inoltre, di fornire nuove risorse per gestire in maniera efficienti picchi di carico. Con OVHcloud come unico fornitore di cloud e i team interni di Villeroy & Boch che mantengono il pieno controllo sulla loro nuova infrastruttura, questa soluzione ha consentito all’azienda di incrementare l'automazione, utilizzare l'hardware in modo efficiente, beneficiare della flessibilità delle risorse e ottimizzare la gestione IT.

Chi siamo

OVHcloud è un fornitore di cloud globale specializzato nell'offrire prestazioni leader del settore e soluzioni economiche per gestire, proteggere e scalare meglio i dati. OVHcloud offre un'alternativa più intelligente per l'hosting web, e-mail, server bare metal, cloud privato hosted, soluzioni ibride e cloud pubblico. Il gruppo gestisce 30 data center in 12 siti in 4 continenti, producendo i propri server, costruendo i propri data center e implementando la propria rete globale in fibra ottica per ottenere la massima efficienza. Attraverso lo spirito OVHcloud di sfidare lo status quo, l'azienda porta libertà, sicurezza e innovazione per risolvere le sfide dei dati - oggi e domani. Con un patrimonio ventennale e una solida base europea, OVHcloud è impegnata nello sviluppo di tecnologie responsabili, poiché il gruppo si sforza di essere la forza trainante della prossima evoluzione del cloud.

Scopri di più su OVHcloud.

]]>
Poly lancia dispositivi video all’insegna della semplicità per il piacere di confrontarsi durante le riunioni Thu, 24 Oct 2019 18:23:34 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/604516.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/604516.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group Poly lancia dispositivi video all’insegna della semplicità 

per il piacere di confrontarsi durante le riunioni

 

Il portafoglio video completamente ridisegnato da Poly, compresa la nuova serie di barre video Poly Studio X, supporta nativamente l'esperienza di Zoom con una capacità audio e video senza pari.

 

Milano, 23 ottobre 2019 – Poly ("Poly" - precedentemente Plantronics e Polycom), ha presentato una gamma completa di endpoint video che semplificano notevolmente l'esperienza di videoconferenza per le Zoom Room. Poly ha annunciato due nuove video bar all-in-one, Poly Studio X30 e Poly Studio X50. La serie Poly Studio X non richiede un PC o un Mac esterno per gestire la fruizione delle Zoom Room e dispone di nuove funzionalità Poly MeetingAI per esperienze audio e video rivoluzionarie basate sull'apprendimento automatico e sull'intelligenza artificiale. Inoltre, Poly ha annunciato che il sistema operativo video G7500 supporterà l'esperienza delle Zoom Rooms in modo nativo. 

Grazie a questa gamma di dispositivi, le Zoom Room possono essere facilmente installate in sale riunioni di tutte le dimensioni, dalle huddle room alle board room, con la qualità di livello professionale per cui Poly è ben conosciuta. Insieme, queste soluzioni riportano il piacere di confrontarsi nelle riunioni con una tecnologia facile da implementare, gestire e utilizzare.

"I clienti amano Zoom perché offre un'esperienza video senza precedenti - e ora, con la serie X di Poly Studio, utilizzare Zoom in una sala riunioni o in una sala conferenze diventa ancora più facile e performante", ha dichiarato Eric S. Yuan, amministratore delegato di Zoom. "Una sala conferenze con un unico dispositivo dedicato che utilizza Zoom consente ai clienti di avere a portata di mano la semplicità, la facilità d'uso e l'innovazione – i principi fondamentali della nostra offerta di prodotti Zoom".

Uffici con open space e forze lavoro flessibili significano che l'esperienza in huddle room e sale riunioni deve essere adeguata a mantenere i lavoratori collegati. Dopo il lancio del Poly G7500 per sale riunioni di medie e grandi dimensioni e la pluripremiata video bar USB plug-and-play Poly Studio per huddle room, Poly offre una ancora maggiore scelta e flessibilità per soddisfare le esigenze di tutti gli spazi riunione con i dispositivi Poly Studio X30 e Poly Studio X50. La linea di dispositivi video di Poly è progettata per lavorare senza soluzione di continuità con le moderne applicazioni di collaborazione per ottimizzare l'esperienza, completamente reinventata con il supporto del 4K Ultra High Definition (UHD).

Poly ha inoltre introdotto le funzionalità di Poly MeetingAI che migliorano tutti gli aspetti dell'esperienza di una riunione. L'avanzata tecnica di soppressione del rumore rende facile sentire le voci umane e allo stesso tempo blocca la digitazione, il clic della penna o lo scartare le caramelle che possono verificarsi nello stesso momento. Nuove regole di produzione video senza pari consentono automaticamente ai dipendenti remoti di vedere veramente i volti e il contesto di ciò che sta accadendo, senza richiedere a chiunque nella stanza di toccare un telecomando o riconfigurare un'impostazione.

"Siamo costantemente alla ricerca del modo in cui rendere più moderno il lavoro delle persone, e questo significa rendere la collaborazione molto più semplice, con il software di loro scelta", ha detto Joe Burton, Presidente e Amministratore Delegato di Poly. "La nostra linea completamente rinnovata di dispositivi video è stata progettata per semplificare drasticamente l'esperienza di entrare in qualsiasi sala meeting e iniziare una riunione in modo semplice e immediato".

 

Potenti e semplici: Poly Studio X30 e Poly Studio X50

 

Poly Studio X30, ideale per piccoli uffici o sale riunioni, supporta video UHD 4K UHD e funzionalità di condivisione di contenuti wireless integrate, il tutto in un design compatto. Poly Studio X30 supporta l'intera gamma di funzionalità di Poly MeetingAI, per cui racchiude l'esperienza di una sala riunioni in una piccola scatola. La collaborazione senza soluzione di continuità dei contenuti è abilitata in modalità wireless. L'avanzata tecnologia audio della barra video offre un'ampia gamma di potenza di ripresa. 

Poly Studio X50, la più grande delle due nuove soluzioni, vanta uno spazio di ripresa ancora più ampia e altoparlanti di alta qualità per soddisfare le esigenze delle sale conferenze di medie dimensioni. Oltre alle nuove funzionalità di Poly MeetingAI, Poly Studio X50 supporta schermi doppi per le Zoom Room, ampliando notevolmente le capacità di soddisfare le esigenze delle sale conferenze più grandi. Supporta anche video UHD 4K UHD, zoom 5x, condivisione di contenuti wireless, ingresso/uscita audio e un sistema di altoparlanti stereo. 

L'installazione flessibile significa che entrambi i modelli Poly Studio X possono essere appoggiati, fissati o montati dove desiderato, con porte di collegamento rivolte verso il basso che rendono possibile questa flessibilità. Per renderli ancora più facile da installare e utilizzare, Poly ha annunciato anche il nuovo controller Poly TC8 touch che offre un'interfaccia Zoom Room nativa, alte prestazioni e un singolo cavo power-over-ethernet per cui non è necessario stendere altri cavi sotto i tavoli per collegarsi alla video bar. 

 

Craig Durr, analista senior di Wainhouse Research, ha dichiarato: "La serie Poly Studio X abbinata all'esperienza nativa di Zoom Rooms semplificherà l'implementazione per gli amministratori IT, fornendo al contempo agli utenti finali un'esperienza ottimizzata".

 

G7500 per Zoom

 

Poly ha anche annunciato che il suo endpoint video G7500 per sale conferenze di medie e grandi dimensioni gestirà l'applicazione Zoom Rooms in modo nativo, completando la sua famiglia di prodotti per videoconferenze. Poly G7500 combina la collaborazione sui contenuti e le capacità di videoconferenza in un unico dispositivo, integrando funzioni audio avanzate, condivisione di contenuti wireless e video 4K UHD. Il G7500 può essere combinato con una serie di telecamere, microfoni e opzioni di visualizzazione per un'esperienza audio e video coinvolgente in sale conferenze e sale training di grandi dimensioni.

 

Una suite completa di device compatibili con lo zoom di Poly

 

Gli annunci di oggi completano la serie di endpoint Poly compatibili con Zoom. La video bar USB Poly Studio è già certificata per Zoom, così come la telecamera USB Poly EagleEye Cube. La linea di telefoni fissi VVX di Poly supporta Zoom Phone, mentre la linea di cuffie a cancellazione del rumore di Poly offre un ottimo audio se utilizzata con Zoom su Mac o PC, o con uno smartphone. 

 

Oltre a supportare le Zoom Room in modo nativo, la serie Studio X, come il Poly G7500, supporta anche l'intera gamma di capacità di conferenza attraverso standard aperti come Open SIP.

 

 

Prezzi e disponibilità della serie Studio X

 

I modelli Poly Studio X30 e Poly Studio X50 avranno rispettivamente un prezzo di $2.199 e $3.499, incluso il Poly TC8, e saranno disponibili per il preordine a novembre con disponibilità generale in Nord America, Europa e in altri paesi selezionati entro dicembre 2019. Il Poly G7500 per Zoom sarà disponibile come aggiornamento software per il G7500 a partire da dicembre 2019.

 

Per ulteriori informazioni, si prega di visitare il sito: www.poly.com/video-conferencing

]]>
Per i suoi 20 anni OVH accelera nel Cloud e diventa OVHcloud Tue, 15 Oct 2019 16:46:15 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/603092.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/603092.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group Durante la 7ª edizione del Summit, OVHcloud riunisce l'intero ecosistema per il consueto appuntamento annuale di Parigi a Porte de Versailles. Per il keynote di apertura, presentato dal presidente e fondatore Octave Klaba e da Michel Paulin, CEO, sono attese quasi 10.000 persone, che seguiranno l'evento dal Paris Expo o in streaming in tutto il mondo.

In occasione del 20° anniversario l'azienda, la cui ambizione è offrire un'alternativa europea nel mercato del Cloud, è pronta per una nuova svolta nella sua crescita dimostrando ancora una volta le proprie capacità di sviluppo internazionale, accompagnamento e innovazione. Fermamente orientata al Cloud, intende partecipare all’affermazione di un ecosistema di soluzioni affidabili in Europa.

Un nuovo nome per una nuova era

I 20 anni di OVH sono l’occasione per rafforzare il posizionamento dell’azienda, di cui oltre il 70% del fatturato è generato da soluzioni Cloud. Con il nome OVHcloud il gruppo intende allineare la propria identità alla strategia commerciale adottata, per accompagnare la propria espansione a livello internazionale. “20 anni fa OVH ha puntato sugli esordi della virtualizzazione dei servizi (PaaS, IaaS, SaaS e di altri). Oggi prende il nome di Cloud,  volevamo che il nostro brand riflettesse questa realtà in tutto il mondo“, spiega Michel Paulin, CEO di OVHcloud.

Strategia “smart” sempre in auge

Il nome cambia, ma il DNA di OVHcloud resta saldamente ancorato agli stessi valori: l'apertura e l'affermazione di un ecosistema basato sui principi di rispetto dei dati. OVHcloud continua a difendere la propria visione di Cloud “smart”: semplice da implementare, multilocale, accessibile e prevedibile, reversibile e aperto, trasparente. In risposta alle sfide lanciate dal Cloud Act, OVHcloud offre soluzioni affidabili e rispettose dei valori europei, promotrici di un Cloud aperto e realmente reversibile in cui i clienti sono liberi di scegliere come gestire i propri dati in base alle esigenze aziendali.

Innovazioni costanti per un Cloud più smart

All’interno dei suoi quattro universi, OVHcloud persegue i propri assi di sviluppo e di innovazione per proporre ai clienti le soluzioni più adeguate alle loro esigenze e modalità di utilizzo.

Accompagnare i decision maker IT nella transizione digitale con le soluzioni Enterprise

Con i prodotti e le soluzioni Enterprise, i decision maker IT hanno l’opportunità di proteggere i propri progetti di transizione digitale basati su un Cloud trasparente, reversibile, predittivo e multilocale. Quest’anno il portfolio bare metal si arricchirà di cluster dedicati di server basati su una rete privata dalle performance garantite, tramite API standard per una migliore automatizzazione. A breve l’azienda aggiornerà i modelli dei server dedicati Top Gamma con CPU di ultima generazione Intel® Cascade Lake™ e AMD EPYC™ 2nd generation, per offrire performance ulteriormente migliorate e un’affidabilità ancora maggiore. Infine, il gruppo non rinuncia alla strategia di certificazione ed è attualmente impegnato nel processo di qualificazione SecNumCloud.

Offrire un ambiente aperto e standard per i devOps che hanno bisogno di sviluppare applicazioni scalabili nel Cloud con il Public Cloud

La gamma di soluzioni Public Cloud permette agli sviluppatori di avviare immediatamente la propria attività, grazie alla flessibilità di risorse on demand che permettono di adattare le modalità di utilizzo alle necessità, in modo semplice e rapido. L’azienda resta fedele ai propri impegni anche grazie all’adozione di standard aperti e interoperabili: lo Storage Public Cloud è offerto con il supporto delle API S3, mentre l’allineamento tra Public Cloud e i tool RefStack sarà disponibile prossimamente. 

Rispondere alle esigenze dei sostenitori di infrastrutture, hardware e rete che intendono costruire una piattaforma Cloud con le soluzioni Server

Le soluzioni Server permettono agli amministratori di sistema di costruire la propria infrastruttura alle tariffe più convenienti e con le migliori prestazioni attualmente disponibili. Quest’anno OVHcloud ha completamente ripensato la propria gamma di server dedicati in un’ottica di semplicità e polivalenza. Per rispondere alle esigenze di scalabilità e performance di aziende di medie dimensioni, amministrazioni e università, OVHcloud ha recentemente lanciato la nuova gamma di server dedicati Infrastructure, che permette in particolare di sviluppare architetture di server in cluster o gestire database voluminosi. Tutti i server Infrastructure usufruiscono della nuova tecnologia OVHcloud Link Aggregation (OLA), che consente di aggregare le interfacce di rete dei server per aumentarne la disponibilità, isolandoli dalla rete pubblica e da eventuali minacce. Per alcuni modelli sono inoltre disponibili funzionalità di sicurezza avanzate grazie alla tecnologia Intel® Software Guard Extensions (SGX), per un isolamento totale dei codici eseguiti e dei dati in uso.

All'inizio del 2020 OVHCloud lancerà una nuovissima offerta di Virtual Private Server. Ancora più semplice e scalabile, questa soluzione prevederà diverse gamme (da STARTER a ELITE) e proporrà numerose opzioni come il backup automatizzato e uno SLA del 99,9%.

Valorizzare la presenza online e i servizi di comunicazione aziendale degli imprenditori con le soluzioni Market

Le soluzioni Market consentono ai professionisti e alle piccole imprese di crescere grazie al digitale. Destinato a sviluppatori e agenzie, l’hosting Cloud Web si arricchirà quest’anno di nuove configurazioni per estenderne l’utilizzo. I professionisti avranno a disposizione risorse aggiuntive da destinare ai propri siti vetrina e applicazioni Web.

In quanto player IaaS (Infrastructure as a Service), OVHcloud ha creato un ricco ecosistema di partner con le competenze necessarie per l’implementazione e il mantenimento dei servizi presso i propri clienti. Proprio per questo l'azienda ha ridisegnato l’OVHcloud Partner Program in modo da supportare al meglio la trasformazione digitale delle imprese e ponendo l’accento sulla sua internazionalizzazione. Aperto e perfettamente in linea con il DNA di OVHcloud, questo programma vanta già l’adesione di importanti aziende come Thales, Capgemini e Deloitte.

Link foto Octave Klaba e Michel Paulin: https://send.tresorit.com/a#Sjq-qzRXsY06bcyVBW-L3w

Link al video Keynote (inglese): https://summit.ovhcloud.com/en/live

OVHcloud è un provider Cloud globale specializzato nell’offerta di soluzioni competitive e con prestazioni di alto livello per gestire, proteggere e scalare i dati nel modo migliore. OVHcloud rappresenta l'alternativa più intelligente per soluzioni di hosting Web, email, server bare metal, Hosted Private Cloud, Public Cloud e hybrid Cloud. Il gruppo gestisce 30 datacenter nelle 12 localizzazioni distribuite in 4 continenti, assemblando i propri server, costruendo i propri datacenter e implementando la propria rete globale in fibra ottica per ottenere la massima efficienza. Grazie al suo spirito di sfida allo status quo OVHcloud porta libertà, sicurezza e innovazione per risolvere le prove attuali e future legate ai dati. Con un patrimonio ventennale e solide fondamenta in Europa, l’azienda lavora allo sviluppo di tecnologie responsabili e lotta per essere la forza motrice della prossima evoluzione del Cloud.

Scopri di più su OVHcloud

]]>
Poly ti aspetta a GITEX 2019 Fri, 04 Oct 2019 15:14:31 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/601667.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/601667.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group Dubai, EAU 2 ottobre, 2019Quest'anno alla GITEX Technology Week, Plantronics, Inc. ("Poly" - precedentemente Plantronics e Polycom NYSE: PLT), società di comunicazione globale che si occupa di connessioni e collaborazioni umane significative, presenterà soluzioni UC (Unified Communications) performanti e innovative per tutti i tipi di spazi lavorativi. Poly presenterà una serie completa di endpoint intelligenti che si estenderà alle comunicazioni UC personali e di gruppo. I prodotti Poly saranno esposti presso lo stand 40 nel padiglione 8 della GITEX Technology Week 2019.

 

Poly rende più umane tutte le riunioni e le collaborazioni sul posto di lavoro, nei rumorosi uffici open space, nelle grandi sale riunioni, nei centri di contatto più affollati, negli aeroporti caotici o nelle sempre più popolari huddle room. Il 99% dei lavoratori ha riferito di essere distratto al lavoro ed è qui che Poly entra in scena, con soluzioni che evitano i “pericoli degli open office”.

 

Paul Clark, Managing director EMEA di Poly, commenta: "Nuovi modi di lavorare e uffici open stanno rivoluzionando gli spazi di lavoro oltre quanto possiamo comprendere. Ogni rivoluzione comporta una nuova serie di pericoli. La tecnologia ha dato una grossa mano alle aziende che cercano di superare i propri competitor. I clienti di Poly hanno offerto ai propri dipendenti soluzioni a prova di caos in modo che possano fare di più ed essere più felici mentre lo fanno, sia che si trovino in una stanza in mezzo alla confusione, in viaggio o alla loro scrivania. Un contact center rumoroso, una grande sala riunioni o persino un'applicazione per riunioni in cloud possono essere più funzionali se alimentate con la giusta tecnologia UC".

 

 

Scopri le ultime novità della tecnologia UC di Poly alla GITEX Technology Week, stand 40 padiglione 8:

 

  • Riunioni All-in-one

G7500 mette i contenuti al centro dell'esperienza di videoconferenza. Grazie ad un'unica interfaccia per la condivisione di contenuti 4k e le videochiamate, la soluzione consente a chiunque di condividere in modo sicuro i contenuti durante la riunione - in modalità wireless - dal proprio dispositivo e di registrarli per un uso successivo.

 

  • Gruppi più piccoli nelle huddle room

Soluzione di classe enterprise per gli utenti di piccole sale riunioni, Poly Studio offre una semplice connettività USB plug-and-play a praticamente qualsiasi servizio basato sul cloud, così da fornire un'esperienza video e audio di livello business e ridurre la frustrazione causata dai problemi di connettività.

 

  • Dalle conferenze telefoniche al video, riunioni sempre flessibili

I telefoni per conferenze Poly Trio rendono qualsiasi stanza intelligente e tutte le riunioni modulari, sia che si tratti di chiamate audio, videochiamate, condivisione di contenuti o tutte e tre le tipologie precedenti.

 

Lavoratori da postazioni fisse

  • Nei contact center rumorosi e in tutti gli altri tipi di uffici affollati i lavoratori non hanno più bisogno di rimanere incollati alla scrivania. La serie Savi di cuffie DECT sfrutta al meglio la tecnologia wireless che dà alle persone la libertà di camminare e parlare, eliminando il rumore di fondo.

 

  • Lavoratori in movimento

L'ultima ed elegante serie di cuffie Poly Voyager con Active Noise Cancelling (ANC) permette di concentrarsi su ciò che è importante, indipendentemente dal luogo di lavoro - in un bar, in treno o in aeroporto.

 

  • Lavoratori in costante mobilità

Motore di produttività per i lavoratori in mobilità, la stazione di telefonia mobile serie Elara offre flessibilità grazie all'integrazione nativa di Microsoft Teams con un solo tocco, al dial pad integrato, alla pratica integrazione delle cuffie e al supporto per gli smartphone iOS e Android.

 

  • Clicca e parla con Microsoft Teams

La nuova linea CCX dei telefoni Microsoft Teams offre un grande touchscreen reattivo che consente una connessione senza soluzione di continuità alle chiamate, al calendario e alle riunioni su Microsoft Teams. Con un pulsante dedicato per l'accesso a Cortana, unirsi a Microsoft Teams non potrebbe essere più semplice.

 

  • Esperienza di collaborazione come nella vita reale

RealPresence Immersive Studio Flex, l'impareggiabile esperienza di videoconferenza immersiva di Poly, offre una straordinaria qualità video 4K su un display super sottile da 65". L'audio è così ricco e dettagliato che anche il più piccolo sussurro può essere ascoltato. Il contenuto della riunione può essere condiviso facilmente e naturalmente, senza compromessi in termini di qualità.

Le soluzioni leader di settore di Poly possono essere provate anche presso i seguenti stand dei partner:

  • FVC presso lo Stand B2, Padiglione Sheikh Rashid
  • Microsoft presso lo stand D1, Padiglione 7
  • Genesys presso lo Stand B40, Padiglione 7
  • Microhit presso lo Stand B1, Padiglione Zabeel

__________

 

Informazioni su Poly

Plantronics (“Poly” " – precedentemente Plantronics e Polycom) è una società di comunicazione globale che alimenta una significativa connessione e collaborazione umana. Poly combina la leggendaria esperienza audio e le potenti funzionalità di video e conferenza per colmare le distrazioni, la complessità e la distanza che rendono difficile la comunicazione dentro e fuori dal luogo di lavoro. Poly crede nelle soluzioni che semplificano la vita quando si lavora insieme e con i servizi dei partner. I nostri auricolari, software, desk phone, audio e videoconferenza, analytics e servizi sono utilizzati in tutto il mondo e rappresentano la scelta migliore per ogni tipo di spazio di lavoro.

Per maggiori informazioni visita: www.poly.com

 

Poly e il design dell'elica sono marchi commerciali di Plantronics, Inc. Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei rispettivi proprietari.

 

]]>
Poly ti aspetta a GITEX 2019 Fri, 04 Oct 2019 15:14:08 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/601666.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/601666.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group Dubai, EAU 2 ottobre, 2019Quest'anno alla GITEX Technology Week, Plantronics, Inc. ("Poly" - precedentemente Plantronics e Polycom NYSE: PLT), società di comunicazione globale che si occupa di connessioni e collaborazioni umane significative, presenterà soluzioni UC (Unified Communications) performanti e innovative per tutti i tipi di spazi lavorativi. Poly presenterà una serie completa di endpoint intelligenti che si estenderà alle comunicazioni UC personali e di gruppo. I prodotti Poly saranno esposti presso lo stand 40 nel padiglione 8 della GITEX Technology Week 2019.

 

Poly rende più umane tutte le riunioni e le collaborazioni sul posto di lavoro, nei rumorosi uffici open space, nelle grandi sale riunioni, nei centri di contatto più affollati, negli aeroporti caotici o nelle sempre più popolari huddle room. Il 99% dei lavoratori ha riferito di essere distratto al lavoro ed è qui che Poly entra in scena, con soluzioni che evitano i “pericoli degli open office”.

 

Paul Clark, Managing director EMEA di Poly, commenta: "Nuovi modi di lavorare e uffici open stanno rivoluzionando gli spazi di lavoro oltre quanto possiamo comprendere. Ogni rivoluzione comporta una nuova serie di pericoli. La tecnologia ha dato una grossa mano alle aziende che cercano di superare i propri competitor. I clienti di Poly hanno offerto ai propri dipendenti soluzioni a prova di caos in modo che possano fare di più ed essere più felici mentre lo fanno, sia che si trovino in una stanza in mezzo alla confusione, in viaggio o alla loro scrivania. Un contact center rumoroso, una grande sala riunioni o persino un'applicazione per riunioni in cloud possono essere più funzionali se alimentate con la giusta tecnologia UC".

 

 

Scopri le ultime novità della tecnologia UC di Poly alla GITEX Technology Week, stand 40 padiglione 8:

 

  • Riunioni All-in-one

G7500 mette i contenuti al centro dell'esperienza di videoconferenza. Grazie ad un'unica interfaccia per la condivisione di contenuti 4k e le videochiamate, la soluzione consente a chiunque di condividere in modo sicuro i contenuti durante la riunione - in modalità wireless - dal proprio dispositivo e di registrarli per un uso successivo.

 

  • Gruppi più piccoli nelle huddle room

Soluzione di classe enterprise per gli utenti di piccole sale riunioni, Poly Studio offre una semplice connettività USB plug-and-play a praticamente qualsiasi servizio basato sul cloud, così da fornire un'esperienza video e audio di livello business e ridurre la frustrazione causata dai problemi di connettività.

 

  • Dalle conferenze telefoniche al video, riunioni sempre flessibili

I telefoni per conferenze Poly Trio rendono qualsiasi stanza intelligente e tutte le riunioni modulari, sia che si tratti di chiamate audio, videochiamate, condivisione di contenuti o tutte e tre le tipologie precedenti.

 

Lavoratori da postazioni fisse

  • Nei contact center rumorosi e in tutti gli altri tipi di uffici affollati i lavoratori non hanno più bisogno di rimanere incollati alla scrivania. La serie Savi di cuffie DECT sfrutta al meglio la tecnologia wireless che dà alle persone la libertà di camminare e parlare, eliminando il rumore di fondo.

 

  • Lavoratori in movimento

L'ultima ed elegante serie di cuffie Poly Voyager con Active Noise Cancelling (ANC) permette di concentrarsi su ciò che è importante, indipendentemente dal luogo di lavoro - in un bar, in treno o in aeroporto.

 

  • Lavoratori in costante mobilità

Motore di produttività per i lavoratori in mobilità, la stazione di telefonia mobile serie Elara offre flessibilità grazie all'integrazione nativa di Microsoft Teams con un solo tocco, al dial pad integrato, alla pratica integrazione delle cuffie e al supporto per gli smartphone iOS e Android.

 

  • Clicca e parla con Microsoft Teams

La nuova linea CCX dei telefoni Microsoft Teams offre un grande touchscreen reattivo che consente una connessione senza soluzione di continuità alle chiamate, al calendario e alle riunioni su Microsoft Teams. Con un pulsante dedicato per l'accesso a Cortana, unirsi a Microsoft Teams non potrebbe essere più semplice.

 

  • Esperienza di collaborazione come nella vita reale

RealPresence Immersive Studio Flex, l'impareggiabile esperienza di videoconferenza immersiva di Poly, offre una straordinaria qualità video 4K su un display super sottile da 65". L'audio è così ricco e dettagliato che anche il più piccolo sussurro può essere ascoltato. Il contenuto della riunione può essere condiviso facilmente e naturalmente, senza compromessi in termini di qualità.

Le soluzioni leader di settore di Poly possono essere provate anche presso i seguenti stand dei partner:

  • FVC presso lo Stand B2, Padiglione Sheikh Rashid
  • Microsoft presso lo stand D1, Padiglione 7
  • Genesys presso lo Stand B40, Padiglione 7
  • Microhit presso lo Stand B1, Padiglione Zabeel

__________

 

Informazioni su Poly

Plantronics (“Poly” " – precedentemente Plantronics e Polycom) è una società di comunicazione globale che alimenta una significativa connessione e collaborazione umana. Poly combina la leggendaria esperienza audio e le potenti funzionalità di video e conferenza per colmare le distrazioni, la complessità e la distanza che rendono difficile la comunicazione dentro e fuori dal luogo di lavoro. Poly crede nelle soluzioni che semplificano la vita quando si lavora insieme e con i servizi dei partner. I nostri auricolari, software, desk phone, audio e videoconferenza, analytics e servizi sono utilizzati in tutto il mondo e rappresentano la scelta migliore per ogni tipo di spazio di lavoro.

Per maggiori informazioni visita: www.poly.com

 

Poly e il design dell'elica sono marchi commerciali di Plantronics, Inc. Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei rispettivi proprietari.

 

]]>
Tieni al sicuro la tua famiglia con la nuova funzionalità di Panda Security: Panda Dome Family Fri, 04 Oct 2019 10:08:54 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/601622.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/601622.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group Milano, 3 ottobre 2019: Panda Security, multinazionale della sicurezza informatica, lancia oggi un nuovo programma per la tutela della famiglia, all’interno della piattaforma di protezione “Panda Dome”. Panda Dome Family è la nuova funzionalità che offre un’innovativa capacità di protezione e monitoraggio grazie alle modalità di parental control e supervisione. Il monitoraggio consente ai genitori, con diversi approcci educativi, di comprendere le abitudini online dei propri figli, identificare le applicazioni inappropriate per la loro età, sapere quanto tempo viene trascorso online ed assicurarsi che i bambini siano continuamente tutelati dai pericoli informatici della rete.

Una ricerca commissionata da ISTAT ha riscontrato che il cyberbullismo ha colpito il 22,2% di tutte le vittime di bullismo. Nel 5,9% dei casi si è trattato di azioni ripetute (più volte al mese). La maggior propensione delle ragazze/adolescenti a utilizzare il telefono cellulare e a connettersi a Internet probabilmente le espone di più ai rischi della rete e dei nuovi strumenti di comunicazione. Tra le 11-17enni si registra, infatti, una quota più elevata di vittime: il 7,1% delle ragazze che si collegano ad Internet o dispongono di un telefono cellulare sono state oggetto di vessazioni continue tramite Internet o telefono cellulare, contro il 4,6% dei ragazzi. Vi è inoltre un rischio maggiore per i più giovani rispetto agli adolescenti. Circa il 7% dei bambini tra 11 e 13 anni è risultato vittima di prepotenze tramite cellulare o Internet una o più volte al mese, mentre la quota scende al 5,2% tra i ragazzi da 14 a 17 anni.[1]

Poiché tutti noi trascorriamo sempre più tempo online, dobbiamo essere consapevoli dei rischi connessi, in particolare per quanto riguarda i nostri figli, che non hanno mai vissuto in un tempo in cui non potevano connettersi al mondo intero attraverso Internet. Infatti, probabilmente, i ragazzi navigano online più a lungo rispetto a chiunque altro in casa", commenta Hervé Lambert, Global Consumer Operations Manager di Panda Security. “Comprendiamo l’ardua sfida dei genitori, tra il voler consentire ai propri figli di essere indipendenti e allo stesso tempo proteggerli. La nostra nuova funzione Panda Dome Family supporta i genitori nella tutela della famiglia dagli effetti collaterali della rete, dando loro la possibilità di personalizzare le impostazioni in base alle proprie esigenze individuali”.

Oltre al monitoraggio delle attività online di tuo figlio, Panda Dome Family può anche essere uno strumento utile a prevenire la dipendenza dai cellulari e ti permette anche di localizzare i tuoi cari in tempo reale, sfruttando la tecnologia GPS. È possibile installare avvisi di geo-localizzazione, particolarmente utili per i genitori con adolescenti che cominciano a godere di una maggiore indipendenza e ad uscire da soli.

Questa funzione ti avvisa quando i tuoi figli escono da aree predefinite, assai utile quando, ad esempio, iniziano ad andare a scuola senza essere accompagnati. Impostando, infatti, la loro scuola come area predefinita, si viene avvisati nel momento in cui giungono a destinazione. È presente anche una modalità con pulsante antipanico che, se premuto, avviserà immediatamente i genitori fornendo la posizione corrente del bambino.

Riguardo agli acquisti online, Panda Dome Family può bloccare l'accesso a Google Play attraverso un PIN che impedisce ai bambini di acquistare app e giochi.

 

Consigli per un uso sicuro e sano di internet - per tutta la famiglia

  1. Stabilite il tempo di utilizzo di Internet e delle app - Troppo tempo davanti allo schermo nuoce ai bambini o agli adulti: meglio definire quanto tempo tutti i membri della famiglia possono essere online ogni giorno e assicurarsi di attenersi al tempo preventivato
  2. Dormire il tempo necessario - Gli adolescenti hanno bisogno di 10 ore di sonno a notte[2]: lasciare i telefoni fuori dalla camera da letto è un buon modo per limitare l'eccessiva esposizione ai social media sino a tarda notte e migliorare così il riposo.
  3. Controllate constantemente - Usate uno strumento come Panda Dome Family per monitorare le app che i membri della vostra famiglia stanno usando e scaricando, per evitare l'esposizione a contenuti inappropriati.
  4. Educate i vostri figli - Assicuratevi che i vostri figli conoscano e comprendano i potenziali pericoli ed effetti dell'uso di Internet e mostrate loro come usarlo in modo sicuro.
  5. Date il buon esempio - I bambini mutuano molte abitudini dai loro genitori, quindi rispettate le stesse regole che stabilite per i vostri figli. Cercate di limitare la quantità di tempo che trascorrete su internet ogni giorno e ritagliatevi uno spazio familiare lontano da qualsiasi schermo.
  6. Siate aperti - Nonostante i rischi associati a Internet, non dimenticate che può essere anche una piattaforma incredibilmente utile e divertente. Siate aperti a tutto ciò che può insegnarvi qualcosa e divertirvi!

 

Panda Dome Family viene lanciato oggi in Italia. Già disponibile per Android, lo sarà prossimamente anche per iOS.

 

Contatti Stampa:

Omnicom PR Group per Panda Security

panda-ITA@omnicomprgroup.com

T   +39 02 62411911



[1] Indagine ISTAT marzo 2019 intitolata: “Indagine conoscitiva su bullismo e cyberbullismo” disponibile https://www.istat.it/it/files/2019/03/Istat-Audizione-27-marzo-2019.pdf

[2] Vinner, R. M., et al. (2019, August 13). Il ruolo del cyberbullismo, del sonno e dell'attività fisica nel mediare gli effetti dell'uso dei social media sulla salute mentale e sul benessere dei giovani in Inghilterra: un'analisi secondaria dei dati longitudinali. Estratto da https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S2352464219301865

]]>
Tieni al sicuro la tua famiglia con la nuova funzionalità di Panda Security: Panda Dome Family Fri, 04 Oct 2019 10:07:09 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/601621.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/601621.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group Milano, 3 ottobre 2019: Panda Security, multinazionale della sicurezza informatica, lancia oggi un nuovo programma per la tutela della famiglia, all’interno della piattaforma di protezione “Panda Dome”. Panda Dome Family è la nuova funzionalità che offre un’innovativa capacità di protezione e monitoraggio grazie alle modalità di parental control e supervisione. Il monitoraggio consente ai genitori, con diversi approcci educativi, di comprendere le abitudini online dei propri figli, identificare le applicazioni inappropriate per la loro età, sapere quanto tempo viene trascorso online ed assicurarsi che i bambini siano continuamente tutelati dai pericoli informatici della rete.

Una ricerca commissionata da ISTAT ha riscontrato che il cyberbullismo ha colpito il 22,2% di tutte le vittime di bullismo. Nel 5,9% dei casi si è trattato di azioni ripetute (più volte al mese). La maggior propensione delle ragazze/adolescenti a utilizzare il telefono cellulare e a connettersi a Internet probabilmente le espone di più ai rischi della rete e dei nuovi strumenti di comunicazione. Tra le 11-17enni si registra, infatti, una quota più elevata di vittime: il 7,1% delle ragazze che si collegano ad Internet o dispongono di un telefono cellulare sono state oggetto di vessazioni continue tramite Internet o telefono cellulare, contro il 4,6% dei ragazzi. Vi è inoltre un rischio maggiore per i più giovani rispetto agli adolescenti. Circa il 7% dei bambini tra 11 e 13 anni è risultato vittima di prepotenze tramite cellulare o Internet una o più volte al mese, mentre la quota scende al 5,2% tra i ragazzi da 14 a 17 anni.[1]

Poiché tutti noi trascorriamo sempre più tempo online, dobbiamo essere consapevoli dei rischi connessi, in particolare per quanto riguarda i nostri figli, che non hanno mai vissuto in un tempo in cui non potevano connettersi al mondo intero attraverso Internet. Infatti, probabilmente, i ragazzi navigano online più a lungo rispetto a chiunque altro in casa", commenta Hervé Lambert, Global Consumer Operations Manager di Panda Security. “Comprendiamo l’ardua sfida dei genitori, tra il voler consentire ai propri figli di essere indipendenti e allo stesso tempo proteggerli. La nostra nuova funzione Panda Dome Family supporta i genitori nella tutela della famiglia dagli effetti collaterali della rete, dando loro la possibilità di personalizzare le impostazioni in base alle proprie esigenze individuali”.

Oltre al monitoraggio delle attività online di tuo figlio, Panda Dome Family può anche essere uno strumento utile a prevenire la dipendenza dai cellulari e ti permette anche di localizzare i tuoi cari in tempo reale, sfruttando la tecnologia GPS. È possibile installare avvisi di geo-localizzazione, particolarmente utili per i genitori con adolescenti che cominciano a godere di una maggiore indipendenza e ad uscire da soli.

Questa funzione ti avvisa quando i tuoi figli escono da aree predefinite, assai utile quando, ad esempio, iniziano ad andare a scuola senza essere accompagnati. Impostando, infatti, la loro scuola come area predefinita, si viene avvisati nel momento in cui giungono a destinazione. È presente anche una modalità con pulsante antipanico che, se premuto, avviserà immediatamente i genitori fornendo la posizione corrente del bambino.

Riguardo agli acquisti online, Panda Dome Family può bloccare l'accesso a Google Play attraverso un PIN che impedisce ai bambini di acquistare app e giochi.

 

Consigli per un uso sicuro e sano di internet - per tutta la famiglia

  1. Stabilite il tempo di utilizzo di Internet e delle app - Troppo tempo davanti allo schermo nuoce ai bambini o agli adulti: meglio definire quanto tempo tutti i membri della famiglia possono essere online ogni giorno e assicurarsi di attenersi al tempo preventivato
  2. Dormire il tempo necessario - Gli adolescenti hanno bisogno di 10 ore di sonno a notte[2]: lasciare i telefoni fuori dalla camera da letto è un buon modo per limitare l'eccessiva esposizione ai social media sino a tarda notte e migliorare così il riposo.
  3. Controllate constantemente - Usate uno strumento come Panda Dome Family per monitorare le app che i membri della vostra famiglia stanno usando e scaricando, per evitare l'esposizione a contenuti inappropriati.
  4. Educate i vostri figli - Assicuratevi che i vostri figli conoscano e comprendano i potenziali pericoli ed effetti dell'uso di Internet e mostrate loro come usarlo in modo sicuro.
  5. Date il buon esempio - I bambini mutuano molte abitudini dai loro genitori, quindi rispettate le stesse regole che stabilite per i vostri figli. Cercate di limitare la quantità di tempo che trascorrete su internet ogni giorno e ritagliatevi uno spazio familiare lontano da qualsiasi schermo.
  6. Siate aperti - Nonostante i rischi associati a Internet, non dimenticate che può essere anche una piattaforma incredibilmente utile e divertente. Siate aperti a tutto ciò che può insegnarvi qualcosa e divertirvi!

 

Panda Dome Family viene lanciato oggi in Italia. Già disponibile per Android, lo sarà prossimamente anche per iOS.

 

Contatti Stampa:

Omnicom PR Group per Panda Security

panda-ITA@omnicomprgroup.com

T   +39 02 62411911



[1] Indagine ISTAT marzo 2019 intitolata: “Indagine conoscitiva su bullismo e cyberbullismo” disponibile https://www.istat.it/it/files/2019/03/Istat-Audizione-27-marzo-2019.pdf

[2] Vinner, R. M., et al. (2019, August 13). Il ruolo del cyberbullismo, del sonno e dell'attività fisica nel mediare gli effetti dell'uso dei social media sulla salute mentale e sul benessere dei giovani in Inghilterra: un'analisi secondaria dei dati longitudinali. Estratto da https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S2352464219301865

]]>
Tieni al sicuro la tua famiglia con la nuova funzionalità di Panda Security: Panda Dome Family Fri, 04 Oct 2019 10:06:05 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/601620.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/601620.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group Milano, 3 ottobre 2019: Panda Security, multinazionale della sicurezza informatica, lancia oggi un nuovo programma per la tutela della famiglia, all’interno della piattaforma di protezione “Panda Dome”. Panda Dome Family è la nuova funzionalità che offre un’innovativa capacità di protezione e monitoraggio grazie alle modalità di parental control e supervisione. Il monitoraggio consente ai genitori, con diversi approcci educativi, di comprendere le abitudini online dei propri figli, identificare le applicazioni inappropriate per la loro età, sapere quanto tempo viene trascorso online ed assicurarsi che i bambini siano continuamente tutelati dai pericoli informatici della rete.

Una ricerca commissionata da ISTAT ha riscontrato che il cyberbullismo ha colpito il 22,2% di tutte le vittime di bullismo. Nel 5,9% dei casi si è trattato di azioni ripetute (più volte al mese). La maggior propensione delle ragazze/adolescenti a utilizzare il telefono cellulare e a connettersi a Internet probabilmente le espone di più ai rischi della rete e dei nuovi strumenti di comunicazione. Tra le 11-17enni si registra, infatti, una quota più elevata di vittime: il 7,1% delle ragazze che si collegano ad Internet o dispongono di un telefono cellulare sono state oggetto di vessazioni continue tramite Internet o telefono cellulare, contro il 4,6% dei ragazzi. Vi è inoltre un rischio maggiore per i più giovani rispetto agli adolescenti. Circa il 7% dei bambini tra 11 e 13 anni è risultato vittima di prepotenze tramite cellulare o Internet una o più volte al mese, mentre la quota scende al 5,2% tra i ragazzi da 14 a 17 anni.[1]

Poiché tutti noi trascorriamo sempre più tempo online, dobbiamo essere consapevoli dei rischi connessi, in particolare per quanto riguarda i nostri figli, che non hanno mai vissuto in un tempo in cui non potevano connettersi al mondo intero attraverso Internet. Infatti, probabilmente, i ragazzi navigano online più a lungo rispetto a chiunque altro in casa", commenta Hervé Lambert, Global Consumer Operations Manager di Panda Security. “Comprendiamo l’ardua sfida dei genitori, tra il voler consentire ai propri figli di essere indipendenti e allo stesso tempo proteggerli. La nostra nuova funzione Panda Dome Family supporta i genitori nella tutela della famiglia dagli effetti collaterali della rete, dando loro la possibilità di personalizzare le impostazioni in base alle proprie esigenze individuali”.

Oltre al monitoraggio delle attività online di tuo figlio, Panda Dome Family può anche essere uno strumento utile a prevenire la dipendenza dai cellulari e ti permette anche di localizzare i tuoi cari in tempo reale, sfruttando la tecnologia GPS. È possibile installare avvisi di geo-localizzazione, particolarmente utili per i genitori con adolescenti che cominciano a godere di una maggiore indipendenza e ad uscire da soli.

Questa funzione ti avvisa quando i tuoi figli escono da aree predefinite, assai utile quando, ad esempio, iniziano ad andare a scuola senza essere accompagnati. Impostando, infatti, la loro scuola come area predefinita, si viene avvisati nel momento in cui giungono a destinazione. È presente anche una modalità con pulsante antipanico che, se premuto, avviserà immediatamente i genitori fornendo la posizione corrente del bambino.

Riguardo agli acquisti online, Panda Dome Family può bloccare l'accesso a Google Play attraverso un PIN che impedisce ai bambini di acquistare app e giochi.

 

Consigli per un uso sicuro e sano di internet - per tutta la famiglia

  1. Stabilite il tempo di utilizzo di Internet e delle app - Troppo tempo davanti allo schermo nuoce ai bambini o agli adulti: meglio definire quanto tempo tutti i membri della famiglia possono essere online ogni giorno e assicurarsi di attenersi al tempo preventivato
  2. Dormire il tempo necessario - Gli adolescenti hanno bisogno di 10 ore di sonno a notte[2]: lasciare i telefoni fuori dalla camera da letto è un buon modo per limitare l'eccessiva esposizione ai social media sino a tarda notte e migliorare così il riposo.
  3. Controllate constantemente - Usate uno strumento come Panda Dome Family per monitorare le app che i membri della vostra famiglia stanno usando e scaricando, per evitare l'esposizione a contenuti inappropriati.
  4. Educate i vostri figli - Assicuratevi che i vostri figli conoscano e comprendano i potenziali pericoli ed effetti dell'uso di Internet e mostrate loro come usarlo in modo sicuro.
  5. Date il buon esempio - I bambini mutuano molte abitudini dai loro genitori, quindi rispettate le stesse regole che stabilite per i vostri figli. Cercate di limitare la quantità di tempo che trascorrete su internet ogni giorno e ritagliatevi uno spazio familiare lontano da qualsiasi schermo.
  6. Siate aperti - Nonostante i rischi associati a Internet, non dimenticate che può essere anche una piattaforma incredibilmente utile e divertente. Siate aperti a tutto ciò che può insegnarvi qualcosa e divertirvi!

 

Panda Dome Family viene lanciato oggi in Italia. Già disponibile per Android, lo sarà prossimamente anche per iOS.

 

Contatti Stampa:

Omnicom PR Group per Panda Security

panda-ITA@omnicomprgroup.com

T   +39 02 62411911



[1] Indagine ISTAT marzo 2019 intitolata: “Indagine conoscitiva su bullismo e cyberbullismo” disponibile https://www.istat.it/it/files/2019/03/Istat-Audizione-27-marzo-2019.pdf

[2] Vinner, R. M., et al. (2019, August 13). Il ruolo del cyberbullismo, del sonno e dell'attività fisica nel mediare gli effetti dell'uso dei social media sulla salute mentale e sul benessere dei giovani in Inghilterra: un'analisi secondaria dei dati longitudinali. Estratto da https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S2352464219301865

]]>
OVH risponde alle complesse esigenze di calcolo con i nuovi server dedicati Infrastructure Thu, 03 Oct 2019 11:14:53 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/601470.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/601470.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group  

OVH lancia ora la nuova una serie soluzioni per rispondere alle esigenze di scalabilità e prestazioni di medie imprese, enti governativi e università

Dotata di connettività ad alta velocità e funzionalità avanzate di networking e sicurezza, la gamma di server dedicati Infrastructure di OVH può essere implementata per molteplici utilizzi, dall’editing multimediale/video all’high-performance computing, dall'analisi finanziaria alla virtualizzazione. 

Server progettati per costruire il tuo cloud…

Al fine di massimizzare le prestazioni per gli utenti, OVH offre quattro configurazioni per la nuova gamma, con costi a partire da 99,99€ a 284,99€ al mese, ognuna delle quali è progettata per utilizzi complementari, per supportare i clienti a costruire la propria infrastruttura cloud[1]:

- I server INFRA-1 e INFRA-2 sono particolarmente adatti all'elaborazione multimediale/video e alle applicazioni 2D/3D. Sono dotati rispettivamente di processori Intel Xeon E-2274G e E-2288G e tecnologia Intel UHD Graphics P630, che consentono un miglior rendering grafico. Entrambi i server offrono funzioni di sicurezza avanzate, basate sulla tecnologia Intel Software Guard Extensions (SGX), che separa completamente il codice in esecuzione e i dati in elaborazione.

- I server INFRA-3 consentono l'implementazione di architetture ad alte prestazioni per la virtualizzazione o la containerizzazione, nonché la possibilità di condurre analisi complesse o creare virtual office. La nuovissima configurazione INFRA-3 di OVH incorpora il processore AMD Epyc 7371, una delle CPU a 16 core più efficienti del settore, progettata specificamente per i data center.

- Infine, OVH offre server INFRA-4 per soddisfare i requisiti di esecuzione di carichi di lavoro complessi e per l'implementazione di ambienti virtuali e container. Essendo l'unica configurazione a doppio processore della gamma Infrastructure, INFRA-4 si basa sui processori Intel Xeon Scalable di seconda generazione.

Tutti i server della gamma Infrastructure sfruttano la più recente tecnologia OVH Link Aggregation (OLA), che consente di aggregare le interfacce di rete di ciascun server per aumentarne la disponibilità, isolando contemporaneamente il server dalla rete pubblica e da eventuali minacce potenziali.

Questa nuova gamma è parte integrante dell'approccio di OVH volta ad offrire la migliore tecnologia lavorando a stretto contatto con i nostri partner industriali", ha dichiarato Ludovic Dargent, Dedicated Server Manager di OVH. "L'innovazione in OVH è profondamente legata ai feedback e agli obiettivi dei nostri clienti. Ogni configurazione della nostra nuova gamma Infrastructure risponde ad esigenze specifiche, che sono state identificate con i clienti che desiderano sviluppare infrastrutture sempre più performanti”.

...sfruttando l'infrastruttura e la rete OVH

Come tutti i server dedicati di OVH, la nuova gamma soddisfa i più severi standard di sicurezza, come la conformità alla norma ISO/IEC 27001 e include tutte le funzionalità fornite da OVH, come la protezione anti-DDoS integrata, oltre alla possibilità di interconnettere tutti i server e i servizi cloud alla rete privata di OVH, vRack. Inoltre, i nuovi server sfruttano la solida rete di OVH, che include una rete pubblica con una larghezza di banda da 1Gbps (standard) a 4Gbps (opzionale), e la vRack che offre una larghezza di banda da 2Gbps (standard) a 5Gbps (opzionale).

Note:

1. Vedi tutte le specifiche tecniche e i casi d'uso all'indirizzo www.ovh.it

Chi siamo

OVH è un provider mondiale del Cloud hyperscale che offre alle aziende valori e performance nel settore di riferimento. Leader europeo, OVH rappresenta l’alternativa nel Cloud. Fondato nel 1999, il Gruppo gestisce attualmente 28 datacenter situati in 12 siti in 4 continenti, implementa la propria rete mondiale in fibra ottica e gestisce l’intera catena dell’hosting. Grazie a infrastrutture di proprietà esclusiva, OVH offre strumenti e soluzioni semplici e potenti, in grado di rivoluzionare le condizioni di lavoro di oltre 1,4 milioni di clienti in tutto il mondo. Il rispetto per l'individuo e la libertà di accesso alle nuove tecnologie sono da sempre i valori principali del Gruppo. Da qui il motto di OVH, “Innovation for Freedom”.

 

]]>
OVH risponde alle complesse esigenze di calcolo con i nuovi server dedicati Infrastructure Thu, 03 Oct 2019 11:10:37 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/601465.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/601465.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group  

OVH lancia ora la nuova una serie soluzioni per rispondere alle esigenze di scalabilità e prestazioni di medie imprese, enti governativi e università

Dotata di connettività ad alta velocità e funzionalità avanzate di networking e sicurezza, la gamma di server dedicati Infrastructure di OVH può essere implementata per molteplici utilizzi, dall’editing multimediale/video all’high-performance computing, dall'analisi finanziaria alla virtualizzazione. 

Server progettati per costruire il tuo cloud…

Al fine di massimizzare le prestazioni per gli utenti, OVH offre quattro configurazioni per la nuova gamma, con costi a partire da 99,99€ a 284,99€ al mese, ognuna delle quali è progettata per utilizzi complementari, per supportare i clienti a costruire la propria infrastruttura cloud[1]:

- I server INFRA-1 e INFRA-2 sono particolarmente adatti all'elaborazione multimediale/video e alle applicazioni 2D/3D. Sono dotati rispettivamente di processori Intel Xeon E-2274G e E-2288G e tecnologia Intel UHD Graphics P630, che consentono un miglior rendering grafico. Entrambi i server offrono funzioni di sicurezza avanzate, basate sulla tecnologia Intel Software Guard Extensions (SGX), che separa completamente il codice in esecuzione e i dati in elaborazione.

- I server INFRA-3 consentono l'implementazione di architetture ad alte prestazioni per la virtualizzazione o la containerizzazione, nonché la possibilità di condurre analisi complesse o creare virtual office. La nuovissima configurazione INFRA-3 di OVH incorpora il processore AMD Epyc 7371, una delle CPU a 16 core più efficienti del settore, progettata specificamente per i data center.

- Infine, OVH offre server INFRA-4 per soddisfare i requisiti di esecuzione di carichi di lavoro complessi e per l'implementazione di ambienti virtuali e container. Essendo l'unica configurazione a doppio processore della gamma Infrastructure, INFRA-4 si basa sui processori Intel Xeon Scalable di seconda generazione.

Tutti i server della gamma Infrastructure sfruttano la più recente tecnologia OVH Link Aggregation (OLA), che consente di aggregare le interfacce di rete di ciascun server per aumentarne la disponibilità, isolando contemporaneamente il server dalla rete pubblica e da eventuali minacce potenziali.

Questa nuova gamma è parte integrante dell'approccio di OVH volta ad offrire la migliore tecnologia lavorando a stretto contatto con i nostri partner industriali", ha dichiarato Ludovic Dargent, Dedicated Server Manager di OVH. "L'innovazione in OVH è profondamente legata ai feedback e agli obiettivi dei nostri clienti. Ogni configurazione della nostra nuova gamma Infrastructure risponde ad esigenze specifiche, che sono state identificate con i clienti che desiderano sviluppare infrastrutture sempre più performanti”.

...sfruttando l'infrastruttura e la rete OVH

Come tutti i server dedicati di OVH, la nuova gamma soddisfa i più severi standard di sicurezza, come la conformità alla norma ISO/IEC 27001 e include tutte le funzionalità fornite da OVH, come la protezione anti-DDoS integrata, oltre alla possibilità di interconnettere tutti i server e i servizi cloud alla rete privata di OVH, vRack. Inoltre, i nuovi server sfruttano la solida rete di OVH, che include una rete pubblica con una larghezza di banda da 1Gbps (standard) a 4Gbps (opzionale), e la vRack che offre una larghezza di banda da 2Gbps (standard) a 5Gbps (opzionale).

Note:

[1] Vedi tutte le specifiche tecniche e i casi d'uso all'indirizzo www.ovh.it

Chi siamo

OVH è un provider mondiale del Cloud hyperscale che offre alle aziende valori e performance nel settore di riferimento. Leader europeo, OVH rappresenta l’alternativa nel Cloud. Fondato nel 1999, il Gruppo gestisce attualmente 28 datacenter situati in 12 siti in 4 continenti, implementa la propria rete mondiale in fibra ottica e gestisce l’intera catena dell’hosting. Grazie a infrastrutture di proprietà esclusiva, OVH offre strumenti e soluzioni semplici e potenti, in grado di rivoluzionare le condizioni di lavoro di oltre 1,4 milioni di clienti in tutto il mondo. Il rispetto per l'individuo e la libertà di accesso alle nuove tecnologie sono da sempre i valori principali del Gruppo. Da qui il motto di OVH, “Innovation for Freedom”.

 

 

]]>
OVH risponde alle complesse esigenze di calcolo con i nuovi server dedicati Infrastructure Thu, 03 Oct 2019 11:09:53 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/601464.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/601464.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group OVH lancia ora la nuova una serie soluzioni per rispondere alle esigenze di scalabilità e prestazioni di medie imprese, enti governativi e università

Dotata di connettività ad alta velocità e funzionalità avanzate di networking e sicurezza, la gamma di server dedicati Infrastructure di OVH può essere implementata per molteplici utilizzi, dall’editing multimediale/video all’high-performance computing, dall'analisi finanziaria alla virtualizzazione. 

Server progettati per costruire il tuo cloud…

Al fine di massimizzare le prestazioni per gli utenti, OVH offre quattro configurazioni per la nuova gamma, con costi a partire da 99,99€ a 284,99€ al mese, ognuna delle quali è progettata per utilizzi complementari, per supportare i clienti a costruire la propria infrastruttura cloud[1]:

- I server INFRA-1 e INFRA-2 sono particolarmente adatti all'elaborazione multimediale/video e alle applicazioni 2D/3D. Sono dotati rispettivamente di processori Intel Xeon E-2274G e E-2288G e tecnologia Intel UHD Graphics P630, che consentono un miglior rendering grafico. Entrambi i server offrono funzioni di sicurezza avanzate, basate sulla tecnologia Intel Software Guard Extensions (SGX), che separa completamente il codice in esecuzione e i dati in elaborazione.

- I server INFRA-3 consentono l'implementazione di architetture ad alte prestazioni per la virtualizzazione o la containerizzazione, nonché la possibilità di condurre analisi complesse o creare virtual office. La nuovissima configurazione INFRA-3 di OVH incorpora il processore AMD Epyc 7371, una delle CPU a 16 core più efficienti del settore, progettata specificamente per i data center.

- Infine, OVH offre server INFRA-4 per soddisfare i requisiti di esecuzione di carichi di lavoro complessi e per l'implementazione di ambienti virtuali e container. Essendo l'unica configurazione a doppio processore della gamma Infrastructure, INFRA-4 si basa sui processori Intel Xeon Scalable di seconda generazione.

Tutti i server della gamma Infrastructure sfruttano la più recente tecnologia OVH Link Aggregation (OLA), che consente di aggregare le interfacce di rete di ciascun server per aumentarne la disponibilità, isolando contemporaneamente il server dalla rete pubblica e da eventuali minacce potenziali.

Questa nuova gamma è parte integrante dell'approccio di OVH volta ad offrire la migliore tecnologia lavorando a stretto contatto con i nostri partner industriali", ha dichiarato Ludovic Dargent, Dedicated Server Manager di OVH. "L'innovazione in OVH è profondamente legata ai feedback e agli obiettivi dei nostri clienti. Ogni configurazione della nostra nuova gamma Infrastructure risponde ad esigenze specifiche, che sono state identificate con i clienti che desiderano sviluppare infrastrutture sempre più performanti”.

...sfruttando l'infrastruttura e la rete OVH

Come tutti i server dedicati di OVH, la nuova gamma soddisfa i più severi standard di sicurezza, come la conformità alla norma ISO/IEC 27001 e include tutte le funzionalità fornite da OVH, come la protezione anti-DDoS integrata, oltre alla possibilità di interconnettere tutti i server e i servizi cloud alla rete privata di OVH, vRack. Inoltre, i nuovi server sfruttano la solida rete di OVH, che include una rete pubblica con una larghezza di banda da 1Gbps (standard) a 4Gbps (opzionale), e la vRack che offre una larghezza di banda da 2Gbps (standard) a 5Gbps (opzionale).

Note:

[1] Vedi tutte le specifiche tecniche e i casi d'uso all'indirizzo www.ovh.it

Chi siamo

OVH è un provider mondiale del Cloud hyperscale che offre alle aziende valori e performance nel settore di riferimento. Leader europeo, OVH rappresenta l’alternativa nel Cloud. Fondato nel 1999, il Gruppo gestisce attualmente 28 datacenter situati in 12 siti in 4 continenti, implementa la propria rete mondiale in fibra ottica e gestisce l’intera catena dell’hosting. Grazie a infrastrutture di proprietà esclusiva, OVH offre strumenti e soluzioni semplici e potenti, in grado di rivoluzionare le condizioni di lavoro di oltre 1,4 milioni di clienti in tutto il mondo. Il rispetto per l'individuo e la libertà di accesso alle nuove tecnologie sono da sempre i valori principali del Gruppo. Da qui il motto di OVH, “Innovation for Freedom”.



 

]]>
OVH rafforza la compatibilità dei propri sistemi con la piattaforma PrestaShop Mon, 30 Sep 2019 15:54:16 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/600551.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/600551.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group   Confermato lo sviluppo tecnologico grazie alla compatibilità dei propri sistemi con uno dei software web più utilizzati dagli e-commerce

 

In occasione del PrestaShop Day, evento di riferimento del settore e-commerce per la community di riferimento e per i principali operatori del settore che si tiene oggi a Milano, OVH e Uebix, azienda specializzata nella vendita online e nell'automazione dei processi aziendali, presenteranno un workshop su come utilizzare, ottimizzare e sviluppare la piattaforma PrestaShop con le proprie soluzioni.

La collaborazione tra Uebix e OVH è nata a seguito dell’esigenza di quest’ultima di disporre di un’infrastruttura innovativa, stabile, flessibile e ampiamente scalabile, per sviluppare le piattaforme di  e-commerce dei suoi clienti. Le soluzioni tecnologiche OVH sono state in grado di supportare questo importante processo, garantire un servizio di alta qualità e, al contempo, gestire con estrema efficienza alti volumi di traffico.

Tale modello infrastrutturale permette a Uebix di offrire ai propri clienti infrastrutture all’avanguardia, monitorate 24h su 24h e al riparo dei sempre più potenti attacchi DDOS. Il footprint internazionale di OVH costituisce un elemento importante a sostegno dello sviluppo su scala globale del business di Uebix.

“Noi di Uebix siamo nati per offrire competenza ai nostri clienti. Da sempre siamo focalizzati sull’innovazione e sul fornire ai nostri clienti le tecnologie con il miglior rapporto qualità/prezzo”, ha commentato Antonino Di Bella, Digital Director & IT Solutions Architect di Uebix.

“Siamo entusiasti di poter continuare la collaborazione con Uebix”,  ha sottolineato Dionigi Faccenda, Sales Manager Italia, Spagna, NA e LatAm di OVH. “Grazie alle peculiarità del nostro Cloud e dei server fisici, siamo riusciti a supportare le richieste di Uebix e sviluppare un’infrastruttura altamente innovativa e flessibile. Oggi vogliamo spingerci oltre e le soluzioni sviluppate da OVH ce lo permettono; continueremo a supportare Uebix con le migliori tecnologie disponibili per garantire loro una crescita scalabile e sostenibile del loro core business”.

Uebix si occupa di automatizzare e velocizzare tutti i processi di vendita, dall'integrazione con i gestionali aziendali, CRM (customer relationship management), ERP (enterprise resource planning), ai marketplace (Amazon, eBay, ecc.) o ai software di logistica.

***

Informazioni su OVH

OVH è un provider mondiale del Cloud hyperscale che offre alle aziende valori e performance nel settore di riferimento. Leader europeo, OVH rappresenta l’alternativa nel Cloud. Fondato nel 1999, il Gruppo gestisce attualmente 30 datacenter situati in 12 siti in 4 continenti, implementa la propria rete mondiale in fibra ottica e gestisce l’intera catena dell’hosting. Grazie a infrastrutture di proprietà esclusiva, OVH offre strumenti e soluzioni semplici e potenti, in grado di rivoluzionare le condizioni di lavoro di oltre 1,4 milioni di clienti in tutto il mondo. Il rispetto per l'individuo e la libertà di accesso alle nuove tecnologie sono da sempre i valori principali del Gruppo. Da qui il motto di OVH, “Innovation for Freedom”.

]]>
L’OVHcloud Partner Program si rafforza e si espande a livello internazionale Thu, 26 Sep 2019 12:02:56 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/599686.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/599686.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group L'OVHcloud Partner Program è ora disponibile a livello internazionale, ed è stato ideato per supportare al meglio la trasformazione digitale delle organizzazioni, facilitandone la formazione, il supporto commerciale e tecnico sulle soluzioni OVH.

Il programma è rivolto alle organizzazioni che supportano i loro clienti finali nella migrazione verso le soluzioni OVH, sia come rivenditori sia come fornitori di servizi in settori quali system integration, facility management e consulenza. Queste organizzazioni garantiscono valore aggiunto alle soluzioni per infrastrutture cloud e web progettate e proposte sul mercato da OVH.

Attualmente OVH offre due livelli di partnership, con obiettivi diversi di collaborazione, per permettere ai clienti di sfruttare al meglio le soluzioni.

Le organizzazioni partner che desiderano vendere o consigliare soluzioni OVH ai propri clienti sono dotate di diversi strumenti per sviluppare il proprio livello di servizio basato sull'infrastruttura OVH, tra cui:

  • Un accordo di partnership non esclusivo
  • Un programma di Onboarding dedicato alla formazione sulle soluzioni OVH
  • Visibilità nella Partner Directory di OVH, che consente ai clienti finali di cercare partner OVH per area geografica e area di competenza (disponibile a breve).
  • La Newsletter OVH Partners che offre informazioni esclusive sulle novità aziendali e sui benefici per i partner
  • Corsi di formazione video con i webinar OVH
  • Accesso a tutta la documentazione commerciale e tecnica per le soluzioni OVH

Le organizzazioni Advanced Partner che desiderano rafforzare la loro collaborazione con OVH beneficiano di un ulteriore supporto tecnico e commerciale:

  • Un programma di formazione periodico OVHcloud Partner Academy sulla vendita, l'amministrazione, la conoscenza tecnologica e il supporto delle soluzioni OVH
  • Accesso a un supporto dedicato e personalizzato per i partner Advanced, compreso il monitoraggio e la revisione dei singoli obiettivi annuali e delle performance
  • Un Account manager dedicato
  • Maggiore visibilità nella Partner Directory di OVH (disponibile a breve)
  • Partecipazione a tavole rotonde dei partner per condividere roadmap e feedback.

In qualità di player puro nel settore dell’Infrastructure as a Service (IaaS), OVH è orgogliosa di crescere con un ricco ecosistema di partner, dotati di tutte le competenze necessarie per implementare e gestire i nostri servizi per i loro clienti finali", ha dichiarato Sylvain Rouri, Chief Sales Officer di OVH. "Con 20 anni di esperienza alle spalle, il Gruppo OVH sta lanciando questa iniziativa per rendere le proprie soluzioni ancora più accessibili alle organizzazioni di tutte le dimensioni e in tutto il mondo. Uno dei vantaggi del nostro programma è che non richiede alcun accordo di esclusività. La piena libertà è quindi garantita ai nostri partner che desiderano sviluppare progetti multicloud per i loro clienti”.

Maggiore vicinanza e supporto

Le domande di partecipazione all’OVHcloud Partner Program sono ora disponibili al link:  https://partner.ovhcloud.com/it/.

Ogni organizzazione partner sarà registrata nella Partner Directory di OVH, disponibile entro la fine del 2019. La Partner Directory aiuterà le organizzazioni e gli utenti a cercare - in base alla loro esperienza e area geografica - fornitori, i quali saranno in grado di assicurare un servizio appropriato basato sulla tecnologia OVH, garantendo inoltre la reversibilità e l'interoperabilità dei dati.

La nostra ambizione è crescere insieme

Come principale sviluppo del suo programma partner, OVH intende aggiungere molti punti di contatto con i suoi team di esperti per rafforzare ulteriormente la formazione e il monitoraggio dei partner a livello tecnico e commerciale, nonché la gestione dell'assistenza clienti.

Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri partner tutti gli strumenti necessari per sviluppare offerte che soddisfino le esigenze dei loro clienti, ma anche di aumentare l'efficienza per affrontare le questioni tecniche e garantire la migliore soddisfazione del cliente. Abbiamo messo insieme tutti gli ingredienti che permettono a OVH e ai nostri partner di crescere ulteriormente insieme", ha dichiarato Benoît Amet, Direttore OVHcloud Partner Program.

Il Gruppo OVH è orgoglioso di avere organizzazioni come Capgemini e Deloitte, tra i primi partecipanti al suo nuovo Partner Program a livello globale e Skybackbone Engenio in Italia. Le domande di iscrizione sono già aperte sulla piattaforma dedicata ai partner.

 

]]>
L’OVHcloud Partner Program si rafforza e si espande a livello internazionale Thu, 26 Sep 2019 12:02:34 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/599685.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/599685.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group L'OVHcloud Partner Program è ora disponibile a livello internazionale, ed è stato ideato per supportare al meglio la trasformazione digitale delle organizzazioni, facilitandone la formazione, il supporto commerciale e tecnico sulle soluzioni OVH.

Il programma è rivolto alle organizzazioni che supportano i loro clienti finali nella migrazione verso le soluzioni OVH, sia come rivenditori sia come fornitori di servizi in settori quali system integration, facility management e consulenza. Queste organizzazioni garantiscono valore aggiunto alle soluzioni per infrastrutture cloud e web progettate e proposte sul mercato da OVH.

Attualmente OVH offre due livelli di partnership, con obiettivi diversi di collaborazione, per permettere ai clienti di sfruttare al meglio le soluzioni.

Le organizzazioni partner che desiderano vendere o consigliare soluzioni OVH ai propri clienti sono dotate di diversi strumenti per sviluppare il proprio livello di servizio basato sull'infrastruttura OVH, tra cui:

  • Un accordo di partnership non esclusivo
  • Un programma di Onboarding dedicato alla formazione sulle soluzioni OVH
  • Visibilità nella Partner Directory di OVH, che consente ai clienti finali di cercare partner OVH per area geografica e area di competenza (disponibile a breve).
  • La Newsletter OVH Partners che offre informazioni esclusive sulle novità aziendali e sui benefici per i partner
  • Corsi di formazione video con i webinar OVH
  • Accesso a tutta la documentazione commerciale e tecnica per le soluzioni OVH

Le organizzazioni Advanced Partner che desiderano rafforzare la loro collaborazione con OVH beneficiano di un ulteriore supporto tecnico e commerciale:

  • Un programma di formazione periodico OVHcloud Partner Academy sulla vendita, l'amministrazione, la conoscenza tecnologica e il supporto delle soluzioni OVH
  • Accesso a un supporto dedicato e personalizzato per i partner Advanced, compreso il monitoraggio e la revisione dei singoli obiettivi annuali e delle performance
  • Un Account manager dedicato
  • Maggiore visibilità nella Partner Directory di OVH (disponibile a breve)
  • Partecipazione a tavole rotonde dei partner per condividere roadmap e feedback.

In qualità di player puro nel settore dell’Infrastructure as a Service (IaaS), OVH è orgogliosa di crescere con un ricco ecosistema di partner, dotati di tutte le competenze necessarie per implementare e gestire i nostri servizi per i loro clienti finali", ha dichiarato Sylvain Rouri, Chief Sales Officer di OVH. "Con 20 anni di esperienza alle spalle, il Gruppo OVH sta lanciando questa iniziativa per rendere le proprie soluzioni ancora più accessibili alle organizzazioni di tutte le dimensioni e in tutto il mondo. Uno dei vantaggi del nostro programma è che non richiede alcun accordo di esclusività. La piena libertà è quindi garantita ai nostri partner che desiderano sviluppare progetti multicloud per i loro clienti”.

Maggiore vicinanza e supporto

Le domande di partecipazione all’OVHcloud Partner Program sono ora disponibili al link:  https://partner.ovhcloud.com/it/.

Ogni organizzazione partner sarà registrata nella Partner Directory di OVH, disponibile entro la fine del 2019. La Partner Directory aiuterà le organizzazioni e gli utenti a cercare - in base alla loro esperienza e area geografica - fornitori, i quali saranno in grado di assicurare un servizio appropriato basato sulla tecnologia OVH, garantendo inoltre la reversibilità e l'interoperabilità dei dati.

La nostra ambizione è crescere insieme

Come principale sviluppo del suo programma partner, OVH intende aggiungere molti punti di contatto con i suoi team di esperti per rafforzare ulteriormente la formazione e il monitoraggio dei partner a livello tecnico e commerciale, nonché la gestione dell'assistenza clienti.

Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri partner tutti gli strumenti necessari per sviluppare offerte che soddisfino le esigenze dei loro clienti, ma anche di aumentare l'efficienza per affrontare le questioni tecniche e garantire la migliore soddisfazione del cliente. Abbiamo messo insieme tutti gli ingredienti che permettono a OVH e ai nostri partner di crescere ulteriormente insieme", ha dichiarato Benoît Amet, Direttore OVHcloud Partner Program.

Il Gruppo OVH è orgoglioso di avere organizzazioni come Capgemini e Deloitte, tra i primi partecipanti al suo nuovo Partner Program a livello globale e Skybackbone Engenio in Italia. Le domande di iscrizione sono già aperte sulla piattaforma dedicata ai partner.

 

]]>
COINSTAR AMPLIA IL SERVIZIO DI CONTEGGIO MONETE SELF-SERVICE IN ITALIA Wed, 26 Jun 2019 15:09:28 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/573689.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/573689.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group Milano, 22 maggio 2019 - Coinstar, leader mondiale nel conteggio delle monete self-service, ha annunciato una partnership con distributori alimentari e ipermercati in tutta Italia, che porterà all’installazione di circa 200 chioschi entro la fine dell'anno. L'espansione è guidata dalla popolarità di Coinstar tra i consumatori e dalla interruzione della produzione delle monete da 1 e 2 centesimi.[i]

I chioschi automatici Coinstar® sono estremamente precisi e facili da usare. I consumatori versano semplicemente le loro monete nella macchina; le monete vengono conteggiate e viene rilasciato un buono che mostra il valore della transazione meno una commissione per il servizio. Il voucher può essere utilizzato per effettuare acquisti in negozio o scambiato con contante presso i rivenditori selezionati.

"Coinstar è stato lanciato in Italia due anni fa e siamo molto soddisfatti dell'impatto che ha avuto sui consumatori e sui retailers e vediamo l'opportunità di una crescita continua", ha dichiarato Enzo Grassi, Consultant Responsabile dello sviluppo di Coinstar in Italia. "Dopo l'interruzione della produzione delle monete da 1 e 2 cent, i consumatori hanno poche opzioni convenienti per recuperare il valore di queste monete inutilizzate, e siamo contenti che Coinstar sia una soluzione."

Sia i consumatori sia i rivenditori beneficiano del servizio Coinstar. Per i rivenditori, Coinstar può alimentare un maggiore afflusso di clienti e incrementa gli importi delle transazioni al momento del check-out, in quanto i consumatori hanno più denaro da spendere una volta convertite le monete. Il chiosco Coinstar ha un ingombro ridotto occupando solo un metro quadrato in un negozio.

I chioschi sono di proprietà e gestiti da Coinstar e il servizio è completamente chiavi in mano per i rivenditori. Coinstar installa e provvede alla manutenzione dei chioschi e gestisce la raccolta delle monete. I rivenditori non hanno costi e nessuna spesa di manutenzione.

Un sondaggio Coinstar del 2018 ha rivelato che il 72% degli utenti spende di più nel negozio in cui è stato emesso il voucher e che il 91% degli acquirenti utilizzerà nuovamente i chioschi Coinstar. I consumatori possono trovare le posizioni dei chioschi visitando il sito www.coinstar.it.

I negozi Iper e Bennet sono stati i primi ad installare i chioschi Coinstar nel 2017. Altri rivenditori che hanno adottato il servizio sono Carrefour e Unicomm.

 

 

OPRG Ufficio stampa Coinstar

Coinstar-ita@omnicomprgroup.com

Maxim Garavaglia                02.624119.45 - 335.459379

Rocco Mastromatteo          02.624119.68

 

 

 

 

Informazioni su Coinstar, LLC

Con sede negli Stati Uniti, Coinstar possiede e gestisce la più grande rete completamente automatizzata e multinazionale di chioschi di conteggio delle monete self-service. Con oltre 21.000 chioschi, Coinstar offre servizi di conteggio delle monete convenienti e affidabili presso supermercati e altri punti vendita. Per informazioni e posizione dei chioschi, visita www.coinstar.it.



[i] XVII legislatura A.S. 2853:"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 aprile2017, n. 50, recante disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo"(Approvato dalla Camera dei deputati) Giugno 2017n.180/1 - Articolo 13-quater (Sospensione del conio di monete da 1 e 2 centesimi).

http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/01025009.pdf

 

 

 

]]>
COINSTAR AMPLIA IL SERVIZIO DI CONTEGGIO MONETE SELF-SERVICE IN ITALIA Wed, 26 Jun 2019 15:08:51 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/573688.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/573688.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group  

Sono previsti l’installazione di 250 chioschi Coinstar entro la fine del 2019, in aumento rispetto ai 67 odierni

  L'interruzione della produzione delle monete da 1 e 2 centesimi aumenta il bisogno di contanti

  Il 91% dei consumatori intervistati dichiara che utilizzerà nuovamente Coinstar

  I rivenditori traggono vantaggio dall'aumento del traffico pedonale e dal maggiore potere d’acquisto

 

Milano, 22 maggio 2019 - Coinstar, leader mondiale nel conteggio delle monete self-service, ha annunciato una partnership con distributori alimentari e ipermercati in tutta Italia, che porterà all’installazione di circa 200 chioschi entro la fine dell'anno. L'espansione è guidata dalla popolarità di Coinstar tra i consumatori e dalla interruzione della produzione delle monete da 1 e 2 centesimi.[i]

I chioschi automatici Coinstar® sono estremamente precisi e facili da usare. I consumatori versano semplicemente le loro monete nella macchina; le monete vengono conteggiate e viene rilasciato un buono che mostra il valore della transazione meno una commissione per il servizio. Il voucher può essere utilizzato per effettuare acquisti in negozio o scambiato con contante presso i rivenditori selezionati.

"Coinstar è stato lanciato in Italia due anni fa e siamo molto soddisfatti dell'impatto che ha avuto sui consumatori e sui retailers e vediamo l'opportunità di una crescita continua", ha dichiarato Enzo Grassi, Consultant Responsabile dello sviluppo di Coinstar in Italia. "Dopo l'interruzione della produzione delle monete da 1 e 2 cent, i consumatori hanno poche opzioni convenienti per recuperare il valore di queste monete inutilizzate, e siamo contenti che Coinstar sia una soluzione."

Sia i consumatori sia i rivenditori beneficiano del servizio Coinstar. Per i rivenditori, Coinstar può alimentare un maggiore afflusso di clienti e incrementa gli importi delle transazioni al momento del check-out, in quanto i consumatori hanno più denaro da spendere una volta convertite le monete. Il chiosco Coinstar ha un ingombro ridotto occupando solo un metro quadrato in un negozio.

I chioschi sono di proprietà e gestiti da Coinstar e il servizio è completamente chiavi in mano per i rivenditori. Coinstar installa e provvede alla manutenzione dei chioschi e gestisce la raccolta delle monete. I rivenditori non hanno costi e nessuna spesa di manutenzione.

Un sondaggio Coinstar del 2018 ha rivelato che il 72% degli utenti spende di più nel negozio in cui è stato emesso il voucher e che il 91% degli acquirenti utilizzerà nuovamente i chioschi Coinstar. I consumatori possono trovare le posizioni dei chioschi visitando il sito www.coinstar.it.

I negozi Iper e Bennet sono stati i primi ad installare i chioschi Coinstar nel 2017. Altri rivenditori che hanno adottato il servizio sono Carrefour e Unicomm.

 

 

OPRG Ufficio stampa Coinstar

Coinstar-ita@omnicomprgroup.com

Maxim Garavaglia                02.624119.45 - 335.459379

Rocco Mastromatteo          02.624119.68

 

 

 

 

Informazioni su Coinstar, LLC

Con sede negli Stati Uniti, Coinstar possiede e gestisce la più grande rete completamente automatizzata e multinazionale di chioschi di conteggio delle monete self-service. Con oltre 21.000 chioschi, Coinstar offre servizi di conteggio delle monete convenienti e affidabili presso supermercati e altri punti vendita. Per informazioni e posizione dei chioschi, visita www.coinstar.it.



[i] XVII legislatura A.S. 2853:"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 aprile2017, n. 50, recante disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo"(Approvato dalla Camera dei deputati) Giugno 2017n.180/1 - Articolo 13-quater (Sospensione del conio di monete da 1 e 2 centesimi).

http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/01025009.pdf

 

 

 

 

]]>
COINSTAR AMPLIA IL SERVIZIO DI CONTEGGIO MONETE SELF-SERVICE IN ITALIA Wed, 26 Jun 2019 15:08:18 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/573687.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/573687.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group Sono previsti l’installazione di 250 chioschi Coinstar entro la fine del 2019, in aumento rispetto ai 67 odierni

  L'interruzione della produzione delle monete da 1 e 2 centesimi aumenta il bisogno di contanti

  Il 91% dei consumatori intervistati dichiara che utilizzerà nuovamente Coinstar

  I rivenditori traggono vantaggio dall'aumento del traffico pedonale e dal maggiore potere d’acquisto

 

Milano, 22 maggio 2019 - Coinstar, leader mondiale nel conteggio delle monete self-service, ha annunciato una partnership con distributori alimentari e ipermercati in tutta Italia, che porterà all’installazione di circa 200 chioschi entro la fine dell'anno. L'espansione è guidata dalla popolarità di Coinstar tra i consumatori e dalla interruzione della produzione delle monete da 1 e 2 centesimi.[i]

I chioschi automatici Coinstar® sono estremamente precisi e facili da usare. I consumatori versano semplicemente le loro monete nella macchina; le monete vengono conteggiate e viene rilasciato un buono che mostra il valore della transazione meno una commissione per il servizio. Il voucher può essere utilizzato per effettuare acquisti in negozio o scambiato con contante presso i rivenditori selezionati.

"Coinstar è stato lanciato in Italia due anni fa e siamo molto soddisfatti dell'impatto che ha avuto sui consumatori e sui retailers e vediamo l'opportunità di una crescita continua", ha dichiarato Enzo Grassi, Consultant Responsabile dello sviluppo di Coinstar in Italia. "Dopo l'interruzione della produzione delle monete da 1 e 2 cent, i consumatori hanno poche opzioni convenienti per recuperare il valore di queste monete inutilizzate, e siamo contenti che Coinstar sia una soluzione."

Sia i consumatori sia i rivenditori beneficiano del servizio Coinstar. Per i rivenditori, Coinstar può alimentare un maggiore afflusso di clienti e incrementa gli importi delle transazioni al momento del check-out, in quanto i consumatori hanno più denaro da spendere una volta convertite le monete. Il chiosco Coinstar ha un ingombro ridotto occupando solo un metro quadrato in un negozio.

I chioschi sono di proprietà e gestiti da Coinstar e il servizio è completamente chiavi in mano per i rivenditori. Coinstar installa e provvede alla manutenzione dei chioschi e gestisce la raccolta delle monete. I rivenditori non hanno costi e nessuna spesa di manutenzione.

Un sondaggio Coinstar del 2018 ha rivelato che il 72% degli utenti spende di più nel negozio in cui è stato emesso il voucher e che il 91% degli acquirenti utilizzerà nuovamente i chioschi Coinstar. I consumatori possono trovare le posizioni dei chioschi visitando il sito www.coinstar.it.

I negozi Iper e Bennet sono stati i primi ad installare i chioschi Coinstar nel 2017. Altri rivenditori che hanno adottato il servizio sono Carrefour e Unicomm.

 

 

OPRG Ufficio stampa Coinstar

Coinstar-ita@omnicomprgroup.com

Maxim Garavaglia                02.624119.45 - 335.459379

Rocco Mastromatteo          02.624119.68

 

 

 

 

Informazioni su Coinstar, LLC

Con sede negli Stati Uniti, Coinstar possiede e gestisce la più grande rete completamente automatizzata e multinazionale di chioschi di conteggio delle monete self-service. Con oltre 21.000 chioschi, Coinstar offre servizi di conteggio delle monete convenienti e affidabili presso supermercati e altri punti vendita. Per informazioni e posizione dei chioschi, visita www.coinstar.it.



[i] XVII legislatura A.S. 2853:"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 aprile2017, n. 50, recante disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo"(Approvato dalla Camera dei deputati) Giugno 2017n.180/1 - Articolo 13-quater (Sospensione del conio di monete da 1 e 2 centesimi).

http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/01025009.pdf

 

 

]]>
COINSTAR AMPLIA IL SERVIZIO DI CONTEGGIO MONETE SELF-SERVICE IN ITALIA Wed, 26 Jun 2019 15:07:50 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/573686.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/573686.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group Sono previsti l’installazione di 250 chioschi Coinstar entro la fine del 2019, in aumento rispetto ai 67 odierni

  L'interruzione della produzione delle monete da 1 e 2 centesimi aumenta il bisogno di contanti

  Il 91% dei consumatori intervistati dichiara che utilizzerà nuovamente Coinstar

  I rivenditori traggono vantaggio dall'aumento del traffico pedonale e dal maggiore potere d’acquisto

 

Milano, 22 maggio 2019 - Coinstar, leader mondiale nel conteggio delle monete self-service, ha annunciato una partnership con distributori alimentari e ipermercati in tutta Italia, che porterà all’installazione di circa 200 chioschi entro la fine dell'anno. L'espansione è guidata dalla popolarità di Coinstar tra i consumatori e dalla interruzione della produzione delle monete da 1 e 2 centesimi.[i]

I chioschi automatici Coinstar® sono estremamente precisi e facili da usare. I consumatori versano semplicemente le loro monete nella macchina; le monete vengono conteggiate e viene rilasciato un buono che mostra il valore della transazione meno una commissione per il servizio. Il voucher può essere utilizzato per effettuare acquisti in negozio o scambiato con contante presso i rivenditori selezionati.

"Coinstar è stato lanciato in Italia due anni fa e siamo molto soddisfatti dell'impatto che ha avuto sui consumatori e sui retailers e vediamo l'opportunità di una crescita continua", ha dichiarato Enzo Grassi, Consultant Responsabile dello sviluppo di Coinstar in Italia. "Dopo l'interruzione della produzione delle monete da 1 e 2 cent, i consumatori hanno poche opzioni convenienti per recuperare il valore di queste monete inutilizzate, e siamo contenti che Coinstar sia una soluzione."

Sia i consumatori sia i rivenditori beneficiano del servizio Coinstar. Per i rivenditori, Coinstar può alimentare un maggiore afflusso di clienti e incrementa gli importi delle transazioni al momento del check-out, in quanto i consumatori hanno più denaro da spendere una volta convertite le monete. Il chiosco Coinstar ha un ingombro ridotto occupando solo un metro quadrato in un negozio.

I chioschi sono di proprietà e gestiti da Coinstar e il servizio è completamente chiavi in mano per i rivenditori. Coinstar installa e provvede alla manutenzione dei chioschi e gestisce la raccolta delle monete. I rivenditori non hanno costi e nessuna spesa di manutenzione.

Un sondaggio Coinstar del 2018 ha rivelato che il 72% degli utenti spende di più nel negozio in cui è stato emesso il voucher e che il 91% degli acquirenti utilizzerà nuovamente i chioschi Coinstar. I consumatori possono trovare le posizioni dei chioschi visitando il sito www.coinstar.it.

I negozi Iper e Bennet sono stati i primi ad installare i chioschi Coinstar nel 2017. Altri rivenditori che hanno adottato il servizio sono Carrefour e Unicomm.

 

 

OPRG Ufficio stampa Coinstar

Coinstar-ita@omnicomprgroup.com

Maxim Garavaglia                02.624119.45 - 335.459379

Rocco Mastromatteo          02.624119.68

 

 

 

 

Informazioni su Coinstar, LLC

Con sede negli Stati Uniti, Coinstar possiede e gestisce la più grande rete completamente automatizzata e multinazionale di chioschi di conteggio delle monete self-service. Con oltre 21.000 chioschi, Coinstar offre servizi di conteggio delle monete convenienti e affidabili presso supermercati e altri punti vendita. Per informazioni e posizione dei chioschi, visita www.coinstar.it.



[i] XVII legislatura A.S. 2853:"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 aprile2017, n. 50, recante disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo"(Approvato dalla Camera dei deputati) Giugno 2017n.180/1 - Articolo 13-quater (Sospensione del conio di monete da 1 e 2 centesimi).

http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/01025009.pdf

 

 

]]>
Interpump Group supporta le proprie strategie di espansione internazionale grazie a OVH e Skybackbone Engenio Tue, 11 Jun 2019 11:16:50 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/567366.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/567366.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group Il Gruppo, a seguito dell’acquisizione di Gs-Hydro, si è affidato alla tecnologia di OVH e a Skybackbone Engenio per consolidare la propria infrastruttura cloud

 

OVH annuncia oggi il completamento del progetto realizzato con Interpump Group, leader mondiale nella produzione di pompe a pistoni professionali e del settore dell'oleodinamica, che ha visto l’azienda impegnata nel ridisegno della propria infrastruttura cloud, a seguito dell’acquisizione delle attività internazionali del gruppo finlandese GS-Hydro.

Nel corso della sua poco più che quarantennale attività, Interpump ha conosciuto una crescita esponenziale in termini di fatturato e numero di dipendenti che l’hanno portata a intraprendere anche un’importante strategia di espansione sui mercati internazionali. In questo contesto si inquadra l’acquisizione nel 2018 delle attività internazionali del gruppo finlandese GS-Hydro, leader mondiale nella progettazione e realizzazione di sistemi piping nei settori industriale, navale e offshore. 

Come conseguenza diretta di questa operazione, Interpump si è trovata di fronte alle necessità di consolidare i Data center di GS-Hydro presenti in Finlandia e Giappone in un’unica struttura. Le ragioni di questa scelta non risiedevano solamente nella volontà di semplificare l’infrastruttura IT del Gruppo, ma miravano ad ottenere un aumento delle performance, non più adeguate alle esigenze, e a ridurre i costi di esercizio.

Dopo una fase di assessment delle diverse opzioni e proposte di vendor, Interpump ha deciso di affidarsi alla consulenza di Skybackbone Engenio e alla tecnologia OVH, grazie a un progetto capace di rispondere ai requisiti del gruppo di Sant’Ilario d’Enza con impatti minimi sull’operatività dell’azienda, nonostante i tre Data center da consolidare gestissero le operazioni IT di dodici filiali tra Europa, Usa, America Latina e Asia. Fondamentale inoltre per il cliente la migrazione verso tecnologie VMware.

La sfida che ci si poneva era duplice”, spiega Giuseppe Nale, CTO di Skybackbone Engenio, “rispettare gli obiettivi con un orizzonte temporale molto ridotto e garantire la minima invasività possibile, trovando la modalità migliore per connettersi all’infrastruttura preesistente. Semplicità ed efficienza sono stati i due capisaldi che ci hanno permesso di dar vita a un progetto che ha pienamente soddisfatto il cliente.

Proprio in quest’ottica si è deciso di procedere con una valutazione iniziale delle applicazioni implementate, al fine di stabilire quali potessero essere migrate e quali invece andassero rimosse.

I requisiti in termini di infrastruttura hanno portato alla scelta di OVH quale provider Cloud, grazie a una serie di fattori che ne hanno decretato la preferenza rispetto ai competitor: le performance del backbone mondiale di interconnessione di cui dispone il player europeo, l’offerta di cloud dedicato con la scelta di risorse hardware e la garanzia per il cliente di sapere dove si trovino i propri dati, la compliance alla normativa GDPR e la grande flessibilità nell’uso di tecnologia VMware.

Dionigi Faccenda, Sales Manager South West Europe, NA e LatAm di OVH, afferma: “Siamo orgogliosi di aver portato a termine con successo questo progetto per un player dell’importanza di Interpump Group. La perfetta sinergia tra il nostro cloud dedicato, la tecnologia VMware e il design di progetto a cura di Skybackbone Engenio ha consentito al cliente di ottenere il consolidamento dei propri Datacenter in tempi rapidi e con un impatto minimo sull’operatività del Gruppo, conseguendo al contempo un rilevante incremento delle performance del sistema. Il tutto a fronte di una riduzione dei costi complessivi.” 

OVH ha fornito la propria tecnologia software defined SSDC vSan 512, che include la piattaforma di virtualizzazione vSphere 6.5 di VMware, 2 Datastore da 1,2 TB e 4000 vLan.

La proficua collaborazione con Skybackbone Engenio e OVH – afferma Maurizio Montanari, ICT Manager di Interpump Group – ci ha consentito di consolidare l’infrastruttura in un nuovo Datacenter e conseguentemente dismettere i tre precedentemente utilizzati. Il tutto è stato realizzato con fermi di servizio attuati durante i fine settimana, minimizzando in tal modo l’impatto per gli utenti. Inoltre, le performance complessive sono migliorate a fronte di una ottimizzazione dei costi di gestione.

OVH è un provider mondiale del Cloud hyperscale che offre alle aziende valori e performance nel settore di riferimento. Leader europeo, OVH rappresenta l’alternativa nel Cloud. Fondato nel 1999, il Gruppo gestisce attualmente 28 datacenter situati in 12 siti in 4 continenti, implementa la propria rete mondiale in fibra ottica e gestisce l’intera catena dell’hosting. Grazie a infrastrutture di proprietà esclusiva, OVH offre strumenti e soluzioni semplici e potenti, in grado di rivoluzionare le condizioni di lavoro di oltre 1,4 milioni di clienti in tutto il mondo. Il rispetto per l'individuo e la libertà di accesso alle nuove tecnologie sono da sempre i valori principali del Gruppo. Da qui il motto di OVH, “Innovation for Freedom”.

Interpump Group S.p.A. è un'azienda italiana specializzata nella produzione di pompe ad alta ed altissima pressione ad acqua ed uno dei principali gruppi mondiali nel settore oleodinamico. È quotata alla Borsa Italiana nell'indice FTSE Italia Mid Cap e FTSE Italia STAR della Borsa di Milano.

Skybackbone Engenio, fondata nel 2011 da un team con esperienza pluri-decennale, si propone come Società di Consulenza e di Supporto al Business nella gestione dei Sistemi Informativi Aziendali con particolare focus su applicazioni ERP / CRM / eCommerce.

Link video: https://bit.ly/2IkZtVt

 

Link foto: https://we.tl/t-Fx2R0UXhXA

]]>
Interpump Group supporta le proprie strategie di espansione internazionale grazie a OVH e Skybackbone Engenio Tue, 11 Jun 2019 11:10:57 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/567364.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/567364.html Omnicom PR Group Omnicom PR Group Il Gruppo, a seguito dell’acquisizione di Gs-Hydro, si è affidato alla tecnologia di OVH e a Skybackbone Engenio per consolidare la propria infrastruttura cloud

OVH annuncia oggi il completamento del progetto realizzato con Interpump Group, leader mondiale nella produzione di pompe a pistoni professionali e del settore dell'oleodinamica, che ha visto l’azienda impegnata nel ridisegno della propria infrastruttura cloud, a seguito dell’acquisizione delle attività internazionali del gruppo finlandese GS-Hydro.

Nel corso della sua poco più che quarantennale attività, Interpump ha conosciuto una crescita esponenziale in termini di fatturato e numero di dipendenti che l’hanno portata a intraprendere anche un’importante strategia di espansione sui mercati internazionali. In questo contesto si inquadra l’acquisizione nel 2018 delle attività internazionali del gruppo finlandese GS-Hydro, leader mondiale nella progettazione e realizzazione di sistemi piping nei settori industriale, navale e offshore. 

Come conseguenza diretta di questa operazione, Interpump si è trovata di fronte alle necessità di consolidare i Data center di GS-Hydro presenti in Finlandia e Giappone in un’unica struttura. Le ragioni di questa scelta non risiedevano solamente nella volontà di semplificare l’infrastruttura IT del Gruppo, ma miravano ad ottenere un aumento delle performance, non più adeguate alle esigenze, e a ridurre i costi di esercizio.

Dopo una fase di assessment delle diverse opzioni e proposte di vendor, Interpump ha deciso di affidarsi alla consulenza di Skybackbone Engenio e alla tecnologia OVH, grazie a un progetto capace di rispondere ai requisiti del gruppo di Sant’Ilario d’Enza con impatti minimi sull’operatività dell’azienda, nonostante i tre Data center da consolidare gestissero le operazioni IT di dodici filiali tra Europa, Usa, America Latina e Asia. Fondamentale inoltre per il cliente la migrazione verso tecnologie VMware.

La sfida che ci si poneva era duplice”, spiega Giuseppe Nale, CTO di Skybackbone Engenio, “rispettare gli obiettivi con un orizzonte temporale molto ridotto e garantire la minima invasività possibile, trovando la modalità migliore per connettersi all’infrastruttura preesistente. Semplicità ed efficienza sono stati i due capisaldi che ci hanno permesso di dar vita a un progetto che ha pienamente soddisfatto il cliente.

Proprio in quest’ottica si è deciso di procedere con una valutazione iniziale delle applicazioni implementate, al fine di stabilire quali potessero essere migrate e quali invece andassero rimosse.

I requisiti in termini di infrastruttura hanno portato alla scelta di OVH quale provider Cloud, grazie a una serie di fattori che ne hanno decretato la preferenza rispetto ai competitor: le performance del backbone mondiale di interconnessione di cui dispone il player europeo, l’offerta di cloud dedicato con la scelta di risorse hardware e la garanzia per il cliente di sapere dove si trovino i propri dati, la compliance alla normativa GDPR e la grande flessibilità nell’uso di tecnologia VMware.

Dionigi Faccenda, Sales Manager South West Europe, NA e LatAm di OVH, afferma: “Siamo orgogliosi di aver portato a termine con successo questo progetto per un player dell’importanza di Interpump Group. La perfetta sinergia tra il nostro cloud dedicato, la tecnologia VMware e il design di progetto a cura di Skybackbone Engenio ha consentito al cliente di ottenere il consolidamento dei propri Datacenter in tempi rapidi e con un impatto minimo sull’operatività del Gruppo, conseguendo al contempo un rilevante incremento delle performance del sistema. Il tutto a fronte di una riduzione dei costi complessivi.”  

OVH ha fornito la propria tecnologia software defined SSDC vSan 512, che include la piattaforma di virtualizzazione vSphere 6.5 di VMware, 2 Datastore da 1,2 TB e 4000 vLan.

La proficua collaborazione con Skybackbone Engenio e OVH – afferma Maurizio Montanari, ICT Manager di Interpump Group – ci ha consentito di consolidare l’infrastruttura in un nuovo Datacenter e conseguentemente dismettere i tre precedentemente utilizzati. Il tutto è stato realizzato con fermi di servizio attuati durante i fine settimana, minimizzando in tal modo l’impatto per gli utenti. Inoltre, le performance complessive sono migliorate a fronte di una ottimizzazione dei costi di gestione.

 

OVH è un provider mondiale del Cloud hyperscale che offre alle aziende valori e performance nel settore di riferimento. Leader europeo, OVH rappresenta l’alternativa nel Cloud. Fondato nel 1999, il Gruppo gestisce attualmente 28 datacenter situati in 12 siti in 4 continenti, implementa la propria rete mondiale in fibra ottica e gestisce l’intera catena dell’hosting. Grazie a infrastrutture di proprietà esclusiva, OVH offre strumenti e soluzioni semplici e potenti, in grado di rivoluzionare le condizioni di lavoro di oltre 1,4 milioni di clienti in tutto il mondo. Il rispetto per l'individuo e la libertà di accesso alle nuove tecnologie sono da sempre i valori principali del Gruppo. Da qui il motto di OVH, “Innovation for Freedom”.

 

Interpump Group S.p.A. è un'azienda italiana specializzata nella produzione di pompe ad alta ed altissima pressione ad acqua ed uno dei principali gruppi mondiali nel settore oleodinamico. È quotata alla Borsa Italiana nell'indice FTSE Italia Mid Cap e FTSE Italia STAR della Borsa di Milano.

Skybackbone Engenio, fondata nel 2011 da un team con esperienza pluri-decennale, si propone come Società di Consulenza e di Supporto al Business nella gestione dei Sistemi Informativi Aziendali con particolare focus su applicazioni ERP / CRM / eCommerce.

 

]]>