Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Alessandra Storti Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Alessandra Storti Tue, 23 Jul 2019 09:02:00 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/utenti/13001/1 Il primo corso individuale di web marketing a Napoli Mon, 02 Jan 2012 15:21:02 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/194550.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/194550.html Alessandra Storti Alessandra Storti Flessibile, personalizzato, su misura. Qadra, agenzia di marketing e comunicazione a Napoli, realizza il primo corso di formazione individuale di web marketing per chi desidera acquisire tutte le competenze per lavorare all’interno di una web agency.

Mentre calano gli investimenti pubblicitari sui media tradizionali, tv e carta stampata, sono sempre di più le aziende che scelgono il web per incrementare il proprio business.
Una volta si diceva  “Se non sei in tv non esisti.” Oggi, per un marchio, essere visibile significa prima di tutto essere presente e comunicare sul web.
Ci sono diversi vantaggi che spingono le aziende a preferire il web come strumento per fare branding. Internet garantisce risultati efficaci a costi contenuti. A differenza delle tradizionali campagne di marketing e comunicazione, le azioni di web marketing si rivolgono ad un pubblico già selezionato ma soprattutto potenzialmente interessato ad un prodotto o servizio. Su internet infatti i contenuti sono “on demand”.

Creazione e gestione di siti web, web writing, azioni SEO di posizionamento sui motori di ricerca, social media marketing, email marketing. Sono queste le diverse attività che compongono una strategia di web marketing.
Per chi desidera lavorare in questo settore e apprendere tutti i segreti del mestiere, Qadra, agenzia di marketing e comunicazione a Napoli, ha ideato il primo corso individuale di web marketing.


Il corso fornisce tutte le competenze necessarie per gestire un progetto di marketing sul web ed è gestito da professionisti qualificati che da anni operano nel settore del marketing e della comunicazione.

A differenza dei tradizionali programmi in aula, il corso individuale di web marketing diversi vantaggi è:

- flessibilità: il corsista può scegliere gli orari e i giorni di frequenza
- personalizzazione: è possibile definire il programma in base ai propri interessi ed obiettivi
- maggiore efficacia: 1 ora di corso individuale equivale a 4 ore di corso in aula

Il corso è estremamente pratico, ricco di esercitazioni, esempi e casi aziendali e prevede inoltre, in un progetto di web marketing sviluppato ad hoc dal corsista.
Al termine del percorso di apprendimento, il corsista sarà in grado di:

- progettare e realizzare siti web
- gestire, modificare ed aggiornare il suo sito in autonomia
- analizzare il mercato ed il target di riferimento per scegliere la forma di comunicazione più  efficace
- attivare strategie di web marketing per incrementare la visibilità e migliorare la reputazione di un brand


Studi? Lavori ? Hai poco tempo?
Il corso individuale di web marketing è ideale per te. Un tutor dedicato ti seguirà in tutte le fasi della tua formazione. Potrai concordare con noi la frequenza e scegliere gli approfondimenti che più ti interessano.

Vuoi lavorare in una web agency? Vuoi lavorare nel reparto marketing di un’azienda? Vuoi curare importanti campagne di comunicazione?
Scopri di più sul corso individuale di web marketing

]]>
Archeologia Attiva - Presentazione del libro “In hoc Vinces” Fri, 30 Dec 2011 11:28:12 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/194377.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/194377.html Alessandra Storti Alessandra Storti Il 13 gennaio Bruno Carboniero e Fabrizio Falconi, autori del saggio storico sulla leggendaria visione dell’imperatore Costantino, incontrano il pubblico presso la libreria Archeologia Attiva di Napoli. Si tratta del primo di una serie di incontri con gli autori promossi nell’ambito di una rassegna interamente dedicata agli appassionati di archeologia e storia antica.

Il 13 gennaio parte a Napoli la rassegna dedicata agli appassionati di archeologia e storia antica promossa da Archeologia Attiva, libreria archeologica nel centro storico di Napoli in collaborazione con il Gran Caffè Neapolis di Piazza San Domenico Maggiore.
Il primo appuntamento è alle 18 presso la libreria in Via Duomo con Bruno Carboniero e Fabrizio Falconi, autori del saggio storico “In hoc vinces. La notte che cambiò la storia dell’Occidente”.

Edito da Edizioni Mediterranee nel 2011, “In hoc vinces” è un avvincente viaggio nel tempo, alla ricerca di indizi archeologici, esoterici e astronomici nascosti dalla polvere dei secoli che, insieme al racconto della vita del leggendario imperatore romano e dei molti misteri legati alla vicenda storica che lo riguarda, offrono al lettore di oggi una nuova lettura e un’inedita interpretazione di quel “segno”.
L’affermazione del Cristianesimo come religione dell’Impero Romano, la visione mistica prima della battaglia di Ponte Milvio, il lungo sodalizio con papa Silvestro I, la rivoluzione dell’architettura religiosa con la realizzazione delle prime grandi basiliche cristiane di San Giovanni in Laterano e San Pietro, il fondamentale contributo alla costruzione di un’ortodossia teologica e iconografica, le grandi vittorie e il prezzo di sangue che tutto ciò comportò si arricchiscono, in questo studio, di nuovi e inaspettati contenuti.

L’appuntamento del 13 gennaio è il primo di una serie di incontri con gli autori, in programma da gennaio a maggio 2012. Tra gli autori nomi di spicco come Carandini, Flores D’Arcais, Frediani.
Per vedere il calendario con tutte le date www.archeologiattiva.com


Venerdì 13 gennaio h 18:00
Archeologia Attiva
Via Duomo, 228 Napoli
per info tel. 081 0839474
www.archeologiattiva.com

]]>
Archeologia Attiva presenta il suo nuovo sito web Tue, 06 Dec 2011 12:04:28 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/191160.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/191160.html Alessandra Storti Alessandra Storti Nuova grafica e nuove funzionalità per un sito più ricco ed emozionante. E in più il calendario con i prossimi appuntamenti, tante occasioni da non perdere per tutti gli appassionati di archeologia e storia antica.

E’ online il nuovo sito web di Archeologia Attiva, rinnovato nel logo e nella grafica. Stessa passione, stesso entusiasmo e fermento di idee in una veste più moderna e accattivante.
Altre modifiche riguardano l’inserimento di nuove e interessanti funzionalità, l’usabilità dei contenuti e la presenza di  testi in lingua inglese nelle pagine dedicate alle missioni archeologiche.

Un sito nuovo di zecca per la prima libreria archeologica del Mezzogiorno, più bello, più ricco, più facilmente navigabile. Godetevelo tutto al consueto indirizzo www.archeologiattiva.com

Sul sito trovate anche le informazioni relative ai prossimi appuntamenti.
Eventi in piazza, seminari in libreria, presentazioni di libri, nuovi workshop e corsi di formazione in partenza e ghiotte promozioni natalizie.  Restate sintonizzati e non perdetevi le iniziative in programma su www.archeologiattiva.com

]]>
Cosmetici naturali L’Ora del Verde: la vera bellezza è naturale Mon, 05 Dec 2011 12:27:39 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/190945.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/190945.html Alessandra Storti Alessandra Storti Naturali, non testati sugli animali, efficaci. I prodotti L’Ora del Verde ti aiutano a mantenere il tuo viso sempre giovane e luminoso e il tuo corpo bello e sano. Dal benessere dei capelli, alla cura di mani e unghie, alla prevenzione degli inestetismi della pelle: tanti prodotti per idratare, tonificare, donare freschezza e vitalità a viso e corpo.

I prodotti di bellezza naturali costituiscono un alleato prezioso per la cura e il benessere del nostro corpo. All’interno delle piante, sono presenti alcune  sostanze indispensabili per mantenere la nostra pelle sempre liscia, tonica e radiosa.

L’olio d’oliva,  ad esempio, ricco di acidi grassi, vitamine e sali minerali, oltre ad essere un condimento gustoso e sano per la nostra alimentazione, fornisce anche un ottimo nutrimento per cute e capelli.
Ingredienti come la caffeina e la vite rossa,  stimolando la circolazione periferica e favorendo lo scioglimento degli accumuli di grasso, svolgono un’azione preziosa nel combattere la cellulite e gli inestetismi della pelle.
L’azione purificante e astringente del limone è utile per una pulizia del viso efficace ma, al tempo stesso, delicata. Il mirtillo, l’olio di argan, il thè verde contengono antiossidanti che combattono l’azione dei radicali liberi e contrastano l’invecchiamento cutaneo.
E ancora, il cetriolo schiarisce la macchie, l’avocado, ricco di vitamina E e carotenoidi, protegge dai danni dei raggi solari, la mele verde dona giovinezza ed elasticità ai tessuti, l’argilla bianca elimina le impurità e rimuove le tossine, lasciando il viso pulito e luminoso.
Insomma, qualunque siano le nostre esigenze - tonificare, idratare, purificare, ridurre rughe e smagliature -  la natura ha già pronto il suo rimedio.

Del resto, la maggior parte degli ingredienti impiegati, oggi, nell’industria cosmetica venivano adoperati fin dall’antichità. Greci, romani, indiani, cinesi già ne conoscevano gli effetti terapeutici e li adoperavano ampiamente come rimedi di bellezza.
Nell’erboristeria moderna, a tutto questo, si aggiunge la qualità dei processi di produzione e una continua ricerca sul prodotto e i suoi principi attivi.

I marchi che propongono creme naturali sono numerosi. Se cerchi un prodotto del tutto naturale ed efficace puoi trovare un valido aiuto nei prodotti L’Ora del Verde.

A garantirne l’efficacia è la qualità degli ingredienti, la presenza dei principi attivi in elevate concentrazioni e l’azione sinergica dei vari componenti, perfettamente bilanciati in  base all’azione che il prodotto finito deve svolgere.

Oltre ad essere del tutto naturali, i prodotti L’Ora del Verde sono anche non testati sugli animali.

Creme viso idratanti, scrub viso e scrub corpo, latte detergente, tonico viso, gel contorno occhi, crema mani e unghie, bagno doccia, creme anticellulite, creme uomo. Sul sito www.loradelverde.it trovi tutto ciò di cui hai bisogno per la cura e il benessere del corpo. Puoi acquistare in modo semplice, veloce e a prezzi vantaggiosi oppure fare un regalo a una persona speciale.

Desideri mantenere il tuo viso giovane e luminoso?
Vuoi avere mani sempre belle e perfettamente curate?
Sogni un corpo bello, tonico e sano?

I prodotti di bellezza naturali L’Ora del Verde ti aiutano a riacquistare il benessere e prenderti cura di te e della tua bellezza. Scopri le diverse linee per il benessere di viso e corpo e la cura dei capelli su www.loradelverde.it

]]>
Test genetico per la Degenerazione Maculare presso il Centro Oculistico Pascotto Fri, 25 Nov 2011 11:15:09 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/189451.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/189451.html Alessandra Storti Alessandra Storti Attraverso un test semplice e del tutto indolore oggi è possibile scoprire se si è predisposti allo sviluppo di questa malattia. Il Centro Oculistico Pascotto a Napoli e Caserta è, attualmente, tra le poche strutture in Campania dove è possibile effettuare il test.

Vista offuscata e immagini distorte, difficoltà nella lettura, colori che appaiono poco nitidi e imprecisi. Nei casi più gravi la comparsa di una macchia scura al centro dell’immagine.
Sono alcuni dei sintomi della Degenerazione Maculare, una patologia dell’occhio che si manifesta con l’avanzare dell’età, generalmente dopo i 50 anni.
La macula è una piccola parte della retina che svolge però una funzione importantissima: contribuisce infatti a formare la parte centrale della visione, quella più nitida e dettagliata.
Quando la macula si ammala, pertanto, l’occhio non riesce più a distinguere i particolari delle immagini mentre continua a percepire le parti più periferiche dell’immagine, quelle più sfocate.

Il manifestarsi della malattia è legato a una combinazione di fattori genetici e ambientali.
Tra i fattori ambientali che contribuiscono ad accrescere il rischio che la malattia insorga, figurano:
-    l’esposizione eccessiva alla luce solare
-    il colore chiaro degli occhi
-    il fumo
-    l’obesità
-    l’ipertensione
-    presenza di malattie cardio – vascolari
-    una dieta ricca di grassi
-    il consumo di alcolici

Numerosi studi dimostrano poi l’esistenza di una predisposizione genetica nei confronti di questa patologia. Quando in famiglia esistono casi di Degenerazione Maculare il rischio che un altro membro della famiglia sviluppi la malattia aumenta infatti di 19 volte.
Per verificare la presenza di una predisposizione genetica nei confronti della Degenerazione Maculate esiste oggi un test, semplice e del tutto indolore, che si effettuano su campioni prelevati  prelievo dalla mucosa della bocca.
Quando è utile effettuare il test? E’ consigliabile sottoporsi al test genetico quando in famiglia esistono già dei casi di degenerazione maculare oppure in presenza di altre patologie o abitudini di vita scorrette che possono aumentare il rischio di insorgenza della malattia (età, fumo, consumo eccessivo di alcolici, ipertensione, ecc.).

In Campania è possibile effettuare il test genetico per la Degenerazione Maculare presso alcune strutture all’avanguardia. Tra queste, il Centro Oculistico Pascotto, specializzato in servizi medici e chirurgici per la prevenzione e la cura delle malattie oculari.

Per maggiori informazioni visita www.oculisticapascotto.it

]]>
Esame del Fondo Oculare senza goccine presso il Centro Oculistico Pascotto Fri, 11 Nov 2011 17:35:53 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/187323.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/187323.html Alessandra Storti Alessandra Storti Nessun fastidio, minori tempi di attesa e nessun rischio di allergia. Presso il Centro Oculistico Pascotto di Napoli è possibile eseguire l’esame del fondo oculare, fondamentale per la diagnosi delle patologie retiniche,  senza l’impiego del collirio grazie ad un innovativo dispositivo che non richiede la dilatazione della pupilla.


Per mantenere gli occhi in buona salute è fondamentale la prevenzione. Una dieta corretta, uno stile di vita sano e controlli oculistici periodici rappresentano le tre regole fondamentali da rispettare per preservare la salute dei nostri occhi.

Molte malattie degli occhi, soprattutto all’inizio, non procurano danni o fastidi evidenti. Se diagnosticate in tempo, però, possono essere facilmente curate.
Fondamentale per la diagnosi precoce di patologie come la retinopatia diabetica, la retinopatia  ipertensiva, il glaucoma, è l’Esame del Fondo Oculare.
Attraverso un apparecchio specifico (oftalmoscopio) è possibile osservare lo stato di salute della retina, lo strato più interno dell’occhio,  la cui funzione, estremamente importante, è quella di ricevere le immagini esterne per trasmetterle  al cervello.
L’esame dura solo pochi minuti ed è del tutto indolore. Una volta terminato,  soltanto un leggero appannamento della vista, che scompare dopo circa un’oretta. 

L’effetto “appannamento” è provocato dalle gocce  che servono a dilatare le pupille prima dell’esame. Alcuni centri, oggi, utilizzano  il Digital Retinography System, un dispositivo innovativo  che non richiede l’utilizzo del collirio.
E’ una tecnica che offre diversi vantaggi.  I tempi per l’esame si riducono ulteriormente (non è necessario aspettare che le gocce facciano effetto), subito dopo l’esame è possibile mettersi tranquillamente alla guida e, in più, si evita il rischio di  reazione allergica.
Il risultato dell’esame viene conservato in una banca dati e può essere utilizzato per monitorare l’evoluzione di eventuali patologie.

Il Centro Oculistico Pascotto  a Napoli è tra le strutture all’avanguardia del Mezzogiorno , al cui interno, è possibile effettuare l’esame del fondo oculare senza goccine.
L’ampia gamma delle prestazioni offerte include i servizi medici e chirurgici per la cura della cataratta, del glaucoma, delle malattie retiniche, le patologie corneali,  l’oculistica pediatrica e lo strabismo.
Il Centro Oculistico Pascotto è, inoltre, specializzato nella correzione con laser ad eccimeri dei principali difetti di vista (miopia, ipermetropia, astigmatismo)  tramite tecnica Prk, Lasik, o la più evoluta FemtoLasik, ad elevato contenuto tecnologico.


Per maggiori informazioni,
www.oculisticapascotto.it

]]>
I giovani dell’hinterland napoletano a scuola di giornalismo Tue, 08 Nov 2011 10:53:47 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/186593.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/varie/186593.html Alessandra Storti Alessandra Storti

Al via il primo laboratorio di giornalismo civico rivolto ai giovani dei Comuni di Casoria, Casavatore e Arzano.

Conto alla rovescia per il laboratorio civico di giornalismo promosso da Officina Giovani e rivolto ai ragazzi dell’hinterland napoletano.
Mancano poche ore infatti alla presentazione ufficiale del progetto, che avverrà domani pomeriggio presso la Biblioteca Comunale di Casoria in Via Aldo Moro.
In quell’occasione avrà luogo anche il primo di una lunga serie di workshop  che compongono il progetto dal titolo emblematico “Citizen Journalism : un modello orizzontale per raccontare la realtà dal punto di vista giovanile”.
Ad intervenire saranno tre noti professionisti provenienti dal mondo del giornalismo e della comunicazione:

- Paolo Esposito, direttore di Caffè News,
- Alessandro Mazzù, fondatore dell’agenzia di marketing Qadra.net
- Gianluca De Martino, redattore del quotidiano Metropolis

Sarà inoltre presente l’Assessore alla Cultura del Comune di Casoria, Luisa Marra.

Ma cos’è e perché nasce Officina Giovani?
A spiegarlo è Daniela Iavolato, responsabile del progetto: “Officina Giovani è una piattaforma di espressione sociale nata per favorire l’aggregazione e la condivisione di contenuti autoprodotti dai giovani della provincia napoletana. L’intento è quello di stimolare la partecipazione permettendo ai ragazzi di raccontare la realtà dei propri territori dal proprio punto di vista mediante l’impiego delle forme comunicative più vicine ai nuovi modelli di linguaggio giovanile”.
Oltre alla piattaforma web, il progetto prevede anche la realizzazione di laboratorio di giornalismo civico, articolato in lezioni in aula e pratica sul campo, e finalizzato alla nascita di una vera e propria redazione web fatta da ragazzi.
“In definitiva - conclude Daniela Iavolato - il nostro obiettivo più importante è favorire la creazione di sinergie stimolando la circolazione e condivisione delle buone idee, dentro e fuori dal web”.

Il progetto è stato attuato grazie all’adesione al Piano Territoriale Giovanile – annualità 2010/2011 - ed al contributo dei Comuni di Casavatore, Casoria ed Arzano.


Mercoledì 9 Novembre 2011  h.16.00 – 18.30
Biblioteca Comunale
Via Aldo Moro 26 Casoria
www.officinagiovani.com

]]>
Il fascino dell’Antico Egitto rivive presso la libreria di Archeologia Attiva Mon, 07 Nov 2011 17:12:18 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/186495.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/186495.html Alessandra Storti Alessandra Storti Archeologia Attiva ospita la nuova stagione di seminari aperti al pubblico promossa dall’Associazione Napoletana di Studi Egittologici. Il primo appuntamento è per il 9 novembre con una conferenza dedicata al sito archeologico di Tell -Tukh.

Il 9 novembre alle 16:30 presso la libreria di Archeologia Attiva,  l’A.N.S.E. (Associazione Napoletana di Studi Egittologici) inaugura la sua consueta stagione di incontri e seminari dedicati agli appassionati e studiosi di storia dell’Antico Egitto.
Il nuovo ciclo degli incontri, che da quest’anno si terranno presso la libreria di Via Duomo, si apre con una conferenza stampa dal titolo “L’altro Egitto. L’importanza del Delta Orientale e degli scavi di Tell Tukh” ad opera del professore Fulvio De Salvia, docente di Egittologia presso l’Università di Bologna e vice-direttore della missione archeologica a Tell-Tukh.
Nel corso dell’incontro verrà presentato il calendario A.N.S.E. con i  prossimi incontri e tutte le attività  per l’anno 2011-2012. In quell’occasione sarà anche possibile iscriversi all’associazione.

Molti sono i fili che legano Napoli all’Egitto. Non è quindi un caso che proprio a Napoli sia nata la prima associazione culturale del Mezzogiorno volta alla conoscenza e diffusione dell’antica civiltà egizia.
L’A.N.S.E. riunisce studiosi, docenti universitari e ricercatori ma anche moltissimi appassionati e curiosi di tutte le età.
Tra le più antiche al mondo, la civiltà delle piramidi continua, infatti, ad esercitare un fascino irresistibile su un pubblico vasto ed eterogeneo attraverso la sua storia, la sua archeologia, i suoi misteri irrisolti.

Grazie al ricco programma di incontri dell’A.N.S.E., ancora una volta la libreria di Archeologia Attiva si riconferma come luogo di incontro e discussione e punto di riferimento per tutti gli appassionati di storia, archeologia e scienze umane a Napoli e dintorni.

Mercoledì 9 Novembre 2011 h.16.30
Archeologia Attiva
Via Duomo 228 - Napoli
per info 081-0839474
www.archeologiattiva.com

]]>
Universal Post in onda su Radio Italia Anni ‘60 Fri, 21 Oct 2011 16:07:20 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/184234.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/184234.html Alessandra Storti Alessandra Storti

Il franchising di poste private Universal Post promuove il proprio marchio con uno spot radiofonico, in onda su una delle emittenti nazionali più amate dagli italiani.

Universal Post è “on air” sulle frequenze di Radio Italia Anni ’60 con un breve spot pubblicitario. Trasmesso all’interno di diverse fasce orarie, lo spot fa parte di una più vasto piano di azioni pubblicitarie a livello nazionale per promuovere il brand Universal Post e la campagna di affiliazioni alla propria rete in franchising.
Tra le azioni di rafforzamento del marchio si inserisce anche la recente partecipazione del franchisor al “Best Franchisee of the World”, concorso internazionale che premia i migliori affiliati dell’anno fra i franchising di tutto il mondo e si concluderà il 3 dicembre a Firenze con una raffinata cena di gala, all’interno di Palazzo Borghese.
In onda da settembre su una delle radio più amate dagli appassionati di musica italiana,  lo spot di Universal Post focalizza descrive i principali vantaggi dei servizi postali privati.
Velocità, trasparenza, convenienza. Sono questi i motivi per cui sempre più clienti si rivolgono alle poste private per i servizi di consegna pacchi e corrispondenza.

Spedizioni nazionali e internazionali, posta prioritaria tracciata, posta ordinaria, posta raccomandata, posta online, pagamento di bollettini. Grazie all’ampia e innovativa gamma di servizi offerti, le poste private in franchising Universal Post si pongono come partner ideale di aziende, amministrazioni locali e studi professionali.
Tempi di consegna rapidi e garantiti e un risparmio del 20-30% sull’invio di lettere, pacchi e raccomandate. Sono questi i principali punti di forza dei suoi servizi, che ne assicurano la competitività sul mercato.

Grazie alla competitività dei servizi e alla convenienza della propria formula di affiliazione, Universal Post  ha assistito negli ultimi anni ad una rapida e costante crescita del proprio network, sia per quanto riguarda il fatturato che il numero di point affiliati.

Alla base di questo successo,  c’è un mercato in forte espansione che può contare su un bacino di 8 milioni di utenti privati, tra i quali 4 milioni di imprese con un fatturato annuo di 12 miliardi circa di euro.
In cambio di una fee d’ingresso estremamente contenuta, Universal Post offre ai propri affiliati tutto ciò di cui hanno bisogno per avviare in tempi brevi e con successo la propria attività:

  • formazione continua nel tempo
  • insegna
  • timbri
  • software gestionale
  • arredo e attrezzature
  • assistenza legale, burocratica, commerciale
  • manuale operativo

Desideri aprire un ufficio di poste private in franchising? Scopri tutti i vantaggi della formula di affiliazione di Universal Post su www.universalpost.it

]]>
Archeologia Attiva presenta il libro “Sentimenti in Gioco” Tue, 18 Oct 2011 18:12:26 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/183710.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/183710.html Alessandra Storti Alessandra Storti

Cosa sentono, in cosa credono, come si esprimono i giovani d’oggi? Se ne discute a Napoli presso la libreria di Archeologia Attiva con Maria Antonietta Selvaggio, autrice di un’interessante e approfondita analisi sul mondo giovanile.

Ritornano presso la libreria di Via Duomo gli incontri con gli autori promossi da Archeologia Attiva. Per tutti l’appuntamento è giovedì 20 Ottobre alle 17:00 in Via Duomo per la presentazione del libro “Sentimenti in Gioco – Testimonianze dal mondo studentesco, approfondita analisi sul mondo giovanile proposta dalla dott.ssa Maria Antonietta Selvaggio, ricercatrice presso l’Università degli Studi di Salerno.

I giovani e i loro sentimenti, comportamenti, valori. Il libro affronta un argomento affascinate e di grande attualità. Ne discuteranno con l’autrice Mirella Laraia, Clara Pappalardo, Emilia Taglialatela, Donatella Trotta.

Da tempo i giovani sono oggetto di ricerca. Si parla e si scrive di loro da molteplici luoghi - letterari, mediatici, scientifici - contribuendo spesso a creare stereotipi che finiscono per etichettare frettolosamente atteggiamenti e comportamenti non ancora delineati con chiarezza. In questa ricerca studenti e studentesse, residenti in tre diverse città -Roma, Napoli e Salerno- parlano di sé più da soggetti che da oggetti d’indagine. Dalle lunghe interviste in profondità emergono un mondo emotivo e un immaginario
sentimentale e valoriale, che non corrispondono al paradigma di un vivere e di un sentire improntati al consumo immediato delle esperienze sullo sfondo di una realtà “liquida”.

Maria Antonietta Selvaggio è ricercatrice di Sociologia presso il Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università degli Studi di Salerno: si occupa in particolare di identità, memoria e cittadinanza.
Ha al suo attivo numerose pubblicazioni, tra le quali :

-          - Cosmocittadinanza versus cosmocrazia. Figure della cittadinanza democratica nella
società localizzata in Globalizzazione e cittadinanze (a cura con N. Ammaturo) CEIM 2006;

-         -  Mettersi in gioco: relazioni e orientamenti in Il consumo culturale dei giovani. Una ricerca a Napoli e a Salerno (a cura di N. Ammaturo), 2008;

-          - Il diritto difficile. La cittadinanza delle donne e i limiti della democrazia (a cura), 2009.

Con l’incontro di giovedì riparte la nuova stagione di eventi culturali promossa da Archeologia Attiva. La libreria di Via Duomo torna ad essere uno spazio di discussione e confronto su temi che spaziano dall’attualità alla storia, un luogo dove incontrarsi, conoscersi, condividere interessi e riflessioni.

Giovedì 20 Ottobre 2011 h 17.00
Archeologia Attiva
Via Duomo 228 - Napoli
per info 081-0839474
www.archeologiattiva.com

]]>
Missione italiana in Giappone: scoperto il relitto di un’antica nave thailandese Mon, 12 Sep 2011 16:21:46 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/178443.html http://comunicati.net/comunicati/arte/varie/178443.html Alessandra Storti Alessandra Storti L’eccezionale ritrovamento è avvenuto nell’ambito della missione guidata da Archeologia Attiva e finanziata dal Ministero degli Affari Esteri. Il relitto, datato tra la fine del XVI e XVII secolo, dimostrerebbe  l’esistenza di scambi commerciali tra il Giappone e la Thailandia.

Porta la firma italiana una delle scoperte archeologiche più interessanti degli ultimi anni: il ritrovamento in Giappone di una nave mercantile thailandese datata tra la fine del XVI e l’inizio del XVII secolo.
L’eccezionale reperto è stato rinvenuto nell’ambito della terza campagna di scavi della missione archeologica italiana in Giappone terminata il 30 agosto e diretta da Daniele Petrella, Presidente di Archeologia Attiva, società partenopea specializzata in ricerca e missioni archeologiche.

La campagna è stata finanziata e sostenuta dal Ministero degli Affari Esteri, dalla Nippon Fundation,  dalla Camera di Commercio di Napoli, dalla Soprintendenza del Mare della Regione Sicilia, dall'Universita' di Bologna Alma Mater Studiorum e dalla Sovrintendenza ai Beni Archeologici per la provincia di Trapani.
A comporre il team di archeologi, tutti napoletani, oltre ad Archeologia Attiva anche Marine Sub ed Idrosfera.

Il ritrovamento, avvenuto nel sito di Yamami dell’isola di Ojika, è estremamente importante perché dimostra l’esistenza di traffici mercantili tra i due paesi mettendo in discussione l’assunto storico di un Giappone isolato economicamente e culturalmente fino all’arrivo degli Europei.
L’entusiasmo dei giapponesi per l’eccezionale ritrovamento è altissimo.  L’anno prossimo la missione proseguirà anche con l’impiego di apparecchiature sonar. Intanto le autorità nipponiche già immaginano la creazione di un percorso subacqueo visitabile e di un tour virtuale del sito grazie a un sistema di telecamere,  sul modello del parco Sommerso di Baia in Campania e di Pantelleria in Sicilia. Un modo per rendere accessibile anche al grande pubblico i frutti di una questa sensazionale scoperta.

Questa è la terza missione in Giappone per il team napoletano di Archeologia Attiva, società che si occupa di archeologia a 360 gradi.
Oltre a realizzare scavi, Archeologia Attiva offre servizi di consulenza, organizza corsi di formazione, promuove eventi, gestisce una libreria di testi umanistici e libri rari nel centro storico di Napoli.
Tanti i corsi di formazione proposti: archeologia subacquea, disegno archeologico, metodologie e tecniche della ricerca archeologica, archeospeleologia. Tra poche settimane verrà pubblicato il calendario dei nuovi corsi 2011.

]]>
Le Lune di Pompei conquistano il pubblico: poche settimane ancora per prenotare la tua visita Wed, 07 Sep 2011 14:25:32 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/177767.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/177767.html Alessandra Storti Alessandra Storti L’elevato numero di presenze registrate finora decreta il successo della manifestazione, uno spettacolo suggestivo alla scoperta della antica città vesuviana, tra luci, suoni e profumi. Restano poche settimane per sperimentare la magia di un viaggio a ritroso nel tempo, all’interno di uno dei siti archeologici più importanti al mondo.

Grande successo e nuovo record di visitatori per Le Lune di Pompei, suggestivo percorso notturno  all’interno degli scavi, giunto quest’anno alla sua terza edizione. 
Oltre 5000 presenze registrate nel solo mese di Agosto. Il picco di visite si è avuto il 17 agosto con oltre 400 biglietti acquistati.
Chi ancora non ha avuto l’opportunità di assistere a questo affascinante spettacolo, deve affrettarsi. Il calendario delle visite terminerà il 30 ottobre.

Le Lune di Pompei è un itinerario notturno alla scoperta dell’antica città romana e dei suoi abitanti sommersi dalla furia violenta del Vesuvio nel 79 d.c.
Attraverso  giochi di luce, proiezioni, suoni  e voci fuori campo il percorso ci trasporta indietro nel tempo, in un viaggio che coinvolge tutti e cinque i sensi.
Il visitatore osserva stupito e affascinato le antiche strade trafficate, le botteghe operose,  ascolta le grida provenienti dall’arena, assapora l’opulenza delle domus. Grazie al supporto della tecnologia, l’antica città vesuviana rivive in tutto il suo splendore e svela al pubblico i suoi segreti.
Nel 79 d.c.  quando fu colpita dalla tremenda eruzione, Pompei era infatti una città ricca ed elegante, vivace centro di traffici e commerci provenienti da ogni parte dell’impero, adornata da templi, statue, fontane e sede di stupende ville patrizie.

Il percorso delle Lune tocca i luoghi più significativi della città sepolta: la Necropoli, l’Orto dei Fuggiaschi, la Casa del Profumiere, Via dell’Abbondanza, la villa di Ottavio Quartione, la Casa della Nave Europa e L’Arena.

Nell’aria  l’odore delle fiaccole alimentate ad olio, l’aroma del rosmarino e delle antiche piante coltivate dai romani per la produzione di profumi  e poi il sapore del vino, l’alternarsi di luci e colori, i suoni e le voci del mercato. Un’esperienza straordinaria, un viaggio nella storia ma anche un percorso multisensoriale in grado di coinvolgere e sedurre lo spettatore.
L’organizzazione dell’evento è curata quest’anno dal Comune di Pompei in collaborazione con la Soprintendenza archeologica di Napoli e Pompei.

Per gli appassionati di turismo culturale, Pompei è una meta obbligata e le Lune di Pompei rappresentano un’occasione unica e imperdibile per visitare gli scavi in una chiave inedita e suggestiva.
Numerose le soluzione di alloggio. Tra queste l’Aequa Hotel, un’elegante e confortevole struttura situata nel centro di Vico Equense, in posizione strategica tra Napoli, Sorrento, Capri, Pompei, Positano, Amalfi, Ravello.
L’albergo dispone di parco con piscina, solarium, terrazza giardino, centro congressi e parcheggio.

Se desideri visitare uno dei più importanti siti archeologici al mondo e vivere allo stesso tempo un’esperienza suggestiva e indimenticabile, non perderti  la magia delle Lune di Pompei.
E se cerchi un posto in cui alloggiare, visita il sito dell’Aequa Hotel.

]]>
Autunno in Trentino 2011: torna a Trento il festival dei prodotti tipici e della cucina trentina Mon, 05 Sep 2011 12:53:11 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/varie/177415.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/varie/177415.html Alessandra Storti Alessandra Storti Anche quest’anno il capoluogo trentino ospiterà uno degli eventi più amati dagli appassionati di turismo enogastronomico. Una ghiotta occasione per conoscere ed assaporare le prelibatezze del Trentino, un appuntamento imperdibile con il gusto e la tradizione.

Per chi ama la vacanza enogastronomica, alla scoperta dei prodotti tipici e della cucina tradizionale,  il Trentino è la meta ideale, una vera e propria tappa obbligata per i buongustai.
Dalle Mele della Val di Non al formaggio Puzzone di Moena, dai salumi alla polenta, dalle castagne ai funghi. Il Trentino offre agli amanti della buona tavola un incredibile mix di colori, profumi e sapori.

La varietà dei prodotti e dei sapori del Trentino si deve ad una morfologia ricca e fiorente, derivante dal connubio tra il microclima mediterraneo del Lago di Grada e l’ambiente tipicamente alpino.
Oltre alle numerose varietà di mela (dalla Golden alla Renetta, dalla Red Delicious alla Granny Smith)  si producono fragole, fragoline, mirtilli, ribes, more, lamponi.
Elemento centrale nella produzione locale sono i formaggi, da quelli freschi a quelli di lunga stagionatura,  con sapori che spaziano dal dolce al piccante.
Il Casolet della Val di Sole, il Trentingrana, lo Spressa delle Giudicarie: sono solo alcuni delle varietà più note prodotte nelle malghe dei pascoli alpini.
Altrettanto ricca è l’offerta degli insaccati, dalla mortadella alla Lucanica Trentina, alla Ciuìga del Banal, la cui lavorazione si svolge ancora secondo metodi antichi. E infine i vini, gli spumanti, i distillati, le grappe.

L’opportunità  di conoscere ed assaporare la cucina trentina con i suoi ingredienti semplici e genuini e le sue antiche ricette di montagna è offerta dall’evento enogastronomico Autunno Trentino.

Un festival dedicato a chi desidera scoprire e gustare il meglio della tradizione enogastronomica trentina ma anche l’occasione per incontrare le aziende produttrici  espressione della migliore produzione agroalimentare locale.
L’appuntamento per tutti è nel centro storico di Trento, dal 16 al 18 e dal 23 al 25 settembre. 

Nell’arco dei sei giorni si alterneranno ai fornelli i migliori chef provenienti dai territori delle Strade del Vino e dei Sapori, realizzando in diretta i piatti più gustosi e rappresentativi delle rispettive aree di appartenenza.
I vini trentini saranno invece al centro della kermesse Chef in Strada.
Scegliere un vino e abbinarvi il piatto più adatto, rovesciando la pratica dominante: è questa la logica alla base dell’originale competizione, che vedrà sfidarsi quattro tra i ristoranti più rinomati della città.
E ancora gare podistiche, mostre di funghi, percorsi di trekking urbano alla scoperta di paesaggi naturali e storici.

Per chi desidera soggiornare in quei giorni nel capoluogo trentino,  nel centro storico della città ha sede il Grand Hotel Trento, perfetto connubio tra tradizione, lusso e funzionalità.
L’albergo dispone di 136 camere, ristorante, bar, centro benessere  e sala congressi per un soggiorno all’insegna del relax nel cuore delle Dolomiti.
 
Se ami la cucina genuina e gli antichi sapori di montagna, non perdere l’appuntamento con Autunno Trentino 2011. Per prenotare il tuo soggiorno segui il link.

]]>
Il franchising di viaggi Gruppo Info Vacanze ha scelto Qadra.net per promuovere il proprio marchio sul web Thu, 01 Sep 2011 12:48:49 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/177048.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/177048.html Alessandra Storti Alessandra Storti Migliorare la propria visibilità online, promuovere l’ immagine aziendale, accrescere i canali di interazione con nuovi e vecchi clienti attraverso i social media.
Sono questi gli obiettivi dell’accordo firmato tra il network di agenzie viaggi in franchising Gruppo Info Vacanze e l’agenzia di marketing e comunicazione Qadra.net.

Cresce ancora il numero di franchisor che hanno scelto di affidare alla web agency Qadra.net la promozione e comunicazione del proprio brand.
Una nuova partnership è stata siglata in questi giorni fra l’agenzia di marketing e comunicazione partenopea e il franchising di agenzie di viaggi Gruppo Info Vacanze.
Qadra.net curerà per Info Vacanze la realizzazione e ottimizzazione del nuovo sito web aziendale; si occuperà inoltre di promuovere la presenza e diffusione del marchio sui principali social network.

Il Gruppo Info Vacanze è un innovativo franchising di agenzie di viaggi in grado di offrire ai propri utenti pacchetti vacanze a prezzi scontatissimi grazie ad efficace sistema di brokeraggio delle offerte turistiche, selezionate tra le migliori opportunità di viaggio proposte da Tour Operator e strutture ricettive.

Punto di forza dell’offerta commerciale di Info Vacanze  è il pacchetto Vacanze Scontate, un innovativo servizio riservato ai soci con sconti che vanno dal 10% fino ad un risparmio del 50% per le offerte Last Minute e Second Minute.
Scelta nel 2000 la formula del franchising, Info Vacanze ha visto crescere in questi anni costantemente il proprio network. Alla base della crescita una formula commerciale innovativa unita al livello decisamente competitivo dei  costi di affiliazione.

Info Vacanze è oggi presente anche tra i marchi di ITALIA in FRANCHISING, il portale realizzato da Qadra.net. e dedicato alla promozione sul web dei principali marchi di affiliazione italiani. 
Internet è attualmente uno dei maggiori canali di diffusione e visibilità per i network di agenzie di viaggio. Sono sempre più numerosi infatti gli utenti che sul web prenotano le proprie vacanze, acquistano i biglietti per il viaggio, si scambiano informazioni, consigli, suggerimenti attraverso forum, community, portali dedicati.
Unendo la profonda conoscenza del web e delle sue dinamiche business con l’esperienza maturata nello sviluppo delle reti in franchising,  Qadra.net si pone come il partner ideale per accrescere la presenza online del marchio Info Vacanze migliorandone l’interazione con i potenziali utenti e la capacità di generare nuove affiliazioni.

]]>
Qadra.net è ora partner di Archeologiattiva Fri, 29 Jul 2011 16:37:50 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/173565.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/173565.html Alessandra Storti Alessandra Storti

Comunicare il fascino e l’attualità dell’archeologia ad un pubblico sempre più ampio. Questo l’ambizioso obiettivo della collaborazione tra la web marketing agency Qadra.net e la libreria archeologica Archeologiattiva.

Una web tv interamente dedicata all’archeologia, esperimenti di marketing sensoriale, organizzazione e promozione di eventi, video advertising e social media marketing.
Sono solo alcuni degli aspetti della nuova partnership tra Archeologiattiva e la web agency Qadra.net.  Nel suo complesso, il progetto è ancora più ambizioso.
Con la consulenza di Qadra.net,  web agency specializzata in progetti di comunicazione e marketing,  Archeologiattiva intende proporsi come polo di attrazione e punto di riferimento per tutti coloro che sono appassionati di archeologia e scienze umane.
Qadra.net si occuperà anche del restyling del sito e del logo. Un cambiamento che va di pari passo con l’intento di Archeologiattiva di mostrare il volto più coinvolgente e appassionante dell’archeologia, modificandone l’immagine prevalente di  materia accademica rivolta esclusivamente a studiosi e professionisti del settore.

Archeologiattiva è la prima libreria archeologica del Mezzogiorno ma anche la prima società che si occupa di archeologia a 360 gradi, dall’organizzazione di missioni e ricerche archeologiche alla vendita di attrezzistica, dalla consulenza ai corsi di formazione, dall’ecommerce all’editoria.

Nel punto vendita di Via Duomo a Napoli è possibile trovare ogni genere di volume sull’archeologia dallo scavo al disegno, ma anche romanzi storici, libri di storia dell’arte, libri di viaggi, saggistica, oltre a testi rari e preziosi per gli appassionati di antiquariato e oggetti di artigianato etnico.
In cantiere Archeologiattiva e Qadra.net hanno tantissime iniziative, che promettono di sorprendere, coinvolgere, stimolare. L’intento è quello di arrivare ad un pubblico sempre più ampio ed eterogeneo, composto non soltanto da addetti ai lavori ma anche di semplici appassionati, con il quale stabilire un dialogo diretto,  uno scambio continuo di stimoli, idee, proposte.

“Vogliamo” afferma Francesco Panzetti di Archeologiattiva “che la libreria diventi un luogo dove sperimentare un vero e proprio viaggio attraverso le culture, un itinerario alla scoperta dell’uomo tra passato e presente.
“Grazie anche al supporto di Qadra.net, all’interno del punto vendita i nostri clienti potranno vivere un’esperienza unica fatta non solo di libri ma anche di incontri, sensazioni, suggestioni emotive e culturali”.


]]>
Poste Private in franchising Universal Post- funzionano meglio e costano meno Wed, 20 Jul 2011 16:49:51 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/172169.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/172169.html Alessandra Storti Alessandra Storti Evitare lunghe code agli sportelli, risparmiare sui costi, maggior affidabilità e velocità nelle consegne. Sono questi i motivi che spingono sempre più clienti a preferire le poste private per l’invio di lettere, pacchi e raccomandate.

Da Macerata a Lecce ad Enna, si moltiplicano in questi giorni d’estate le proteste di cittadini e amministratori locali nei confronti di Poste Italiane.
Ritardi nelle consegne, mancata distribuzione della posta, lunghe file agli sportelli, orari di apertura ridotti. Un  disagio avvertito in maniera sempre più forte dagli utenti ed espresso pubblicamente anche  da parlamentari, presidenti di provincia, associazioni dei consumatori.
Emblematica la vicenda di Acquarica del Capo. Nell’ufficio postale del comune leccese recentemente le Fiamme Gialle hanno scoperto 3 quintali di posta mai consegnata che stava per essere distrutta. Al suo interno di tutto: lettere, raccomandate, plichi, persino cartelle esattoriali.
E’ di questi giorni anche la lettera firmata dal Presidente del Consiglio Provinciale di Enna, Massimo Greco  e indirizzata al direttore delle poste. Nella lettera Greco denuncia le attese interminabili e le lunghe code agli sportelli, inevitabili anche per spedire una semplice raccomandata.
In molti, poi, a San Severino (provincia di Macerata) si chiedono che fine abbiano fatto i postini. Da diversi giorni in alcune strade del centro e della periferia non si vedono portalettere e la posta non viene consegnata. Alla base la carenza cronica di organico, che in estate si aggrava ulteriormente.


Ma se i servizi postali tradizionali funzionano male, cresce al contrario la soddisfazione dei clienti nei confronti degli operatori privati.  Sempre più spesso, imprese, professionisti  e cittadini scelgono  le poste private per l’invio della propria corrispondenza  affidandosi a quelle aziende che sono in grado di garantire consegne veloci e sicure a costi decisamente inferiori.
Molte sono le aziende che operano nel settore dei servizi postali privati, un mercato in forte crescita che offre interessanti opportunità di business. Per la maggior parte, sono aziende in franchising che operano attraverso una fitta rete di agenzie affiliate dislocate su tutto il territorio nazionale.


Tra i franchising di servizi postali protagonisti di questa crescita, figura Universal Post – Le poste degli italiani, che ha visto aumentare negli ultimi anni sia il proprio fatturato che il numero delle sedi operative.


I vantaggi di un franchising postale per chi desidera avviare una propria attività sono numerosi:
-    un mercato in forte espansione
-    assistenza nella fase di avvio dell’attività
-    investimento iniziale contenuto e rientro rapido dei costi di start-up
-    accesso al know-how di settore

Universal Post è riuscito ad affermarsi con successo nel mercato dei servizi  postali offrendo ai propri clienti servizi dall’elevato valore aggiunto e ai propri affiliati la garanzia di una sicura e rapida crescita.
Una  formula commerciale vincente che nasce dalla profonda conoscenza del mercato maturata attraverso l’esperienza diretta sul campo  dalla casa madre.
In cambio di un investimento contenuto,  Universal Post offre ai propri affiliati formazione iniziale, assistenza continua e in fase di start-up,  supporto tecnico-legale,  oltre a tutti gli strumenti necessari per la gestione dell’attività dall’arredo aziendale alle attrezzature al software. 


Scopri come aprire un franchising postale nella tua città, inserisci i tuoi dati e compila la richiesta di contatto su www.universalpost.it  

]]>
La web agency Qadra.net è ora partner di Universal Post, network di poste private in franchising Wed, 13 Jul 2011 17:18:55 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/171122.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/171122.html Alessandra Storti Alessandra Storti Promozione del marchio dentro e fuori dal web, sviluppo della rete in franchising, formazione e consulenza in ambito comunicativo: queste le finalità della collaborazione fra la web agency e il franchisor.

Firmata la partnership tra la web agency Qadra.net, società leader nei servizi di consulenza per le aziende, specializzata in progetti di comunicazione e marketing sul web, e il franchising di servizi postali Universal Post.

Il progetto, ambizioso e articolato, si sviluppa a 360 gradi e prevede la promozione del marchio Universal Post sia sui canali online che offline.
Diversi e importanti gli obiettivi, dalla promozione del brand, allo sviluppo dell' identità aziendale, all'aumento della visibilità sul web attraverso il posizionamento sui motori di ricerca, l'utilizzo degli strumenti di social media marketing, l'impiego di portali dedicati.
Qadra.net si occuperà anche dello sviluppo della rete in franchising di Universal Post, per la quale curerà l'apertura dei nuovi punti fornendo i suoi servizi di consulenza e formazione specializzata nell'ambito comunicazione e marketing.

Universal Post è un innovativo franchising di servizi postali privati che annovera già numerose agenzie affiliate in tutta Italia ed è animato da una forte volontà di crescita.

Il mercato dei servizi postali privati offre interessanti opportunità per chi desidera avviare un'attività in proprio: 8 milioni di utenti privati, tra i quali 4 milioni di imprese con un fatturato annuo di 12 miliardi circa di euro.
In questo scenario Universal Post si colloca proponendo servizi dall'alto valore aggiunto, puntando su professionalità, cortesia e velocità a prezzi vantaggiosi come propri punti di forza distintivi.

Qadra.net, che da anni opera con successo nel settore dell'affiliazione commerciale, è del resto già partner di importanti marchi in franchising. Pinguino Viaggi Network, KEYS, Liguero, OmnyaService, Ink3. per citarne alcuni.
Al suo interno, la web agency vanta un reparto specializzato e dedicato allo sviluppo delle reti in franchising. Sua la firma sul portale ITALIAinFRANCHISING, dedicato alla promozione sul web dei franchisor che, ad oggi, ospita sulle sue pagine oltre 60 marchi.

 

]]>