Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Sun, 17 Dec 2017 18:41:52 +0100 Zend_Feed_Writer 1.11.10 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/varie/1 com stampa/ Domani, FILIPPO GRAZIANI ospite di SKY ARTE: ricorderà il papà Ivan attraverso l'album "Pigro" Tue, 05 Dec 2017 16:02:18 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/462733.html http://comunicati.net/comunicati/varie/462733.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

Comunicato stampa

 

FILIPPO GRAZIANI ospite di SKY ARTE

PER PARLARE DELL’ALBUM PIGRO” DEL PAPA’

uno dei dischi più celebri del cantautore

 

Mercoledì 6 dicembre

 

“33 giri - Italian Masters” è la nuova serie di Sky Arte

dedicata alle pietre miliari della discografia italiana

 

 

Ci sono album che hanno segnato la storia della musica italiana. Riaprendo lo scrigno dei ricordi - Filippo Graziani ricorderà il papà Ivan attraverso l’album “Pigro” definito dalla rivista Rolling Stone tra i migliori album rock italiano di tutti i tempi.

 

Si intitola “33 giri – Italian Masters” la serie dedicata da Sky Arte HD al mondo del cantautorato italiano: un viaggio dietro le quinte di album entrati nella storia della musica nostrana, descritti dalla viva voce dei loro autori o da amici e colleghi, attraverso un’esperienza di ascolto inedita.

 

Domani, mercoledì 6 dicembre, il sipario si alzerà su uno dei dischi più celebri di Ivan Graziani, Pigro.

Le voci del figlio Filippo, anch’egli cantautore, del fratello Tommy accompagneranno le note dell’album, mescolate ai ricordi delle persone vicine all’artista abruzzese scomparso nel 1997.

 

Sullo sfondo dello studio milanese “Il Cortile”, Walter Calloni, batterista di Graziani e membro, insieme a quest’ultimo del gruppo ribattezzato “I ragazzi del mulino”, approfondirà le ritmiche e i passaggi dei brani Pigro e Monnalisa, mentre la voce di Graziani emergerà non solo dai testi, ma anche dagli intervalli fra le tracce. Non mancheranno i ricordi della moglie Anna, coinvolta nella scrittura delle canzoni, e dei colleghi Mara Maionchi e Stefano Senardi.

 

Il sito di Sky Arte è powered by Artribune, che ne cura contenuti e interfaccia digitale. Scoprite a questo link le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale del primo canale televisivo culturale italiano in HD.

 

Daniele Mignardi Promopressagency

Via G.Nicotera, 29 00195  Roma (Italy)
Tel +39 06 32651758 r.a. -
info@danielemignardi.it

logo ufficio_2013.jpg

Social: Daniele Mignardi Promopressagency - @DanieleMignardi
Official web:
www.danielemignardi.it

 

]]>
com stampa/ ROGER WATERS al CIRCO MASSIMO: annunciate le due date in Italia, LUCCA (11 LUGLIO 2018) e ROMA (14 LUGLIO 2018) Tue, 05 Dec 2017 13:53:54 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/462667.html http://comunicati.net/comunicati/varie/462667.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

http://comunicati.net/allegati/198344/image001.png

 

Due grandi appuntamenti estivi con Roger Waters

in Italia dopo i 6 sold out di Aprile

 

ROGER WATERS

US + THEM - OPEN AIR 2018

http://comunicati.net/allegati/198345/image003.png

La versione outdoor dell’ Us + Them tour arriva in Europa

per 3 concerti unici con la sua imponente scenografia e straordinari effetti speciali.

Due location mozzafiato in Italia si aggiungono

alla data di Londra

 

Il materiale fotografico è scaricabile dal seguente link

https://we.tl/8AZXFKjILV

 

A soli 3 mesi dai 6 concerti già sold out in programma ad Aprile nei palasport di Milano e Bologna, Roger Waters torna sui palcoscenici Italiani.

Lo fa però con una rappresentazione molto diversa, una produzione imponente e spettacolare finora messa in scena solo a Città del Messico e allo storico Desert Trip Festival lo scorso anno e che il genio creativo dei Pink Floyd ha deciso dopo una lunga attesa di portare anche in Europa.

Delle 3 città del Vecchio Continente in cui questo incredibile spettacolo andrà in scena ben 2 sono Italiane. A Londra che ospiterà il concerto ad Hyde Park si aggiungono infatti Lucca e Roma che accoglieranno il mega show nei loro angoli più suggestivi: le Mura Storiche nella città Toscana e il Circo Massimo nella Capitale.

 

Lo show debutterà in Italia l’11 Luglio al Lucca Summer Festival, nell’area adiacente alle Mura Storiche. Non si tratta di una scelta casuale ma di un indirizzo preciso dell’Artista affascinato dal collegamento tra le Mura cinquecentenarie che avrà al fianco del palcoscenico e The Wall, la sua opera principe, i cui brani avranno una parte fondamentale nella scaletta di questo show che vedrà Roger Waters interpretare tutti i grandi classici del repertorio dei Pink Floyd insieme ai brani del suo nuovo album “Is This The Life We Really Want?”

 

La seconda data Italiana si terrà invece nell’affascinante scenario del Circo Massimo di Roma, laddove si respira come in nessun altro posto il fascino della storia. Un concerto che segnerà il ritorno di Roger Waters a Roma a 5 anni di distanza dalla sua rappresentazione di The Wall allo Stadio Olimpico.

 

La versione outdoor di Us + Them, andata in scena finora solo in 3 show a Città del Messico e nelle già leggendarie 2 esibizioni al Desert Trip Festival, include elementi di altissima spettacolarità a partire da un palco innovativo che riproduce la Battersea Power Station di Londra che evoca la storica copertina di Animals, pietra miliare della produzione dei Pink Floyd.

Il titolo del tour è tratto invece dal brano “Us and Them” che faceva parte del disco record di vendite “Dark Side of The Moon” dei Pink Floyd.

 

Due serate che si preannunciano già leggendarie sia per gli scenari mozzafiato che li ospiteranno che soprattutto per l’unicità dello spettacolo messo in scena che non mancherà di richiamare in “pellegrinaggio” i Pink Floydiani di tutta Europa a Lucca e Roma.

 

http://comunicati.net/allegati/198347/image005.png

PREVENDITA IN ESCLUSIVA PER GLI ASCOLTATORI DI VIRGIN RADIO

Virgin Radio sarà radio ufficiale dei due eventi e per la prima volta nella sua storia offrirà un’opportunità unica a tutti i suoi fedelissimi ascoltatori che dalle 9.00 di lunedì 11 dicembre fino alle 24.00 di mercoledì 13 dicembre potranno acquistare in anteprima esclusiva i biglietti di ROGER WATERS

Basterà registrarsi su virginradio.it per ricevere il codice che renderà possibile la finalizzazione dell’acquisto su www.ticketone.it

 

PRE SALE dalle ore O9:00 di LUNEDI’ 11 DICEMBRE

DA GIOVEDI’ 14 DICEMBRE ORE 11:00 In vendita su www.ticketone.it e www.dalessandroegalli.com

DA VENERDI’ 15 DICEMBRE ORE 11:00 Nei Punti Vendita autorizzati

 

 

http://comunicati.net/allegati/198346/image007.png

 


 

 

 

logo_Rock_in_Roma_2018-BLACK.png

 

PRESS RELEASE

 

ROGER WATERS

CIRCO MASSIMO

14 LUGLIO 2018

 

 

 

Un nuovo grande evento internazionale al Circo Massimo e Roma si conferma tra le città più “rock” del mondo, grazie al festival “Rock in Roma”.

 

Dopo The Rolling Stones (23 giugno 2014), David Gilmour (2 - 3 luglio 2016) e Bruce Springsteen (16 luglio 2016) sarà un altro membro dei Pink Floyd, il più carismatico, Roger Waters, ad esibirsi il 14 luglio al Circo Massimo - venue fantastica e significativa, diventata ora anche una delle arene rock più incantevoli al mondo, dove la Storia millenaria della Città ha una delle sue più alte testimonianze.

 

La versione outdoor del nuovo, imponente show, “Us + Them”, di Roger Waters è andata in scena finora solo in 3 show nel mondo (a Città del Messico e nelle già leggendarie 2 esibizioni al “Desert Trip Festival”, in California); include elementi di altissima spettacolarità, come il palco innovativo, che riproduce la Battersea Power Station di Londra evocando, cosi, la storica copertina di “Animals”, pietra miliare della produzione dei Pink Floyd. Il concerto segnerà il ritorno di Roger Waters nella capitale, a 5 anni dalla rappresentazione di The Wall allo Stadio Olimpico.

 

Il titolo del tour 2018 è tratto dal brano “Us and Them” (da “The Dark Side of The Moon”, altro disco cult dei Pink Floyd). Inserito tra gli spin-off del Rock in Roma 2018, l'evento verrà realizzato in collaborazione con Roma Capitale Assessorato alla Crescita Culturale e Assessorato allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi cittadini.

 

Arrivato alla sua decima edizione, Rock in Roma 2018 ha già annunciato altri entusiasmanti nomi che si esibiranno la prossima estate all’Ippodromo delle Capannelle, venue storica del festival: Parkway Drive + Thy Art Is Murder + Emmure (26 giugno); Macklemore (3 luglio); Coez (7 luglio); The Hollywood Vampires (8 luglio).

 

Oggi si annunciano anche i The Killers (20 giugno).

 

Un ulteriore spin-off, vera chicca-anteprima del festival, saranno le tre date in primavera di Bob Dylan, che si esibirà il 3, 4 e 5 aprile all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Nei suoi primi 10 anni di vita, il Rock in Roma si è confermato come una delle rassegne internazionali più attese della stagione estiva, facendo di Roma la tappa fondamentale per le tournèe europee delle rockstar mondiali.

 

Di anno in anno, le line up proposte dal Rock in Roma hanno dimostrato come i fondatori Maxmiliano Bucci e Sergio Giuliani siano riusciti a creare il giusto mix tra mostri sacri e tendenze emergenti della musica, tra le più promettenti della scena italiana e internazionale.

 

 

Info e prevendite:

 

The Killers 20 giugno 2018 – Ippodromo delle Capannelle

Da lunedi 11/12 ore 12:00 in vendita su www.ticketone.it, www.rockinroma.com, www.ticketmaster.it

Da giovedi 14/12 nei punti vendita Ticketone, Etes, Box Office Lazio

 

Roger Waters – 14 luglio 2018 – Circo Massimo

Da giovedi 14/12 ore 11:00 in vendita su www.ticketone.it e www.rockinroma.com

Da lunedì 18/12 ore 11:00 nei punti vendita Ticketone, Etes, Boxoffice Lazio

 

www.rockinroma.com

www.the-base.it

info@rockinroma.com

Tel. 06.54.22.08.70

Info diversamente abili: 06.54.22.08.70

Comunicazione ROCK IN ROMA 2018

Daniele Mignardi Promopressagency

Via G. Nicotera, 29 00195 Roma (Italy) - T +39 6 32651758 r.a. 

info@danielemignardi.it - accrediti@danielemignardi.it

On web: www.danielemignardi.it

Facebook: Daniele Mignardi Promopressagency

Twitter: @DanieleMignardi

 

 

Immagine rimossa dal mittente.

Mail priva di virus. www.avg.com

 

]]>
com stampa/ REGNO DI NATALE, record di presenze al LUNEUR PARK: ora ci si prepara per il weekend dell'IMMACOLATA Mon, 04 Dec 2017 14:44:56 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/462514.html http://comunicati.net/comunicati/varie/462514.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

Loghino

 

Comunicato Stampa

 

IL REGNO DI NATALE AL LUNEUR PARK

 

AFFLUENZA RECORD NEL VILLAGGIO PER BAMBINI

NELLE PRIME DUE SETTIMANE DI APERTURA

 

ATMOSFERE UNICHE E SCENARI MERAVIGLIOSI 

DA VIVERE NELLA MAGIA DEL NATALE

 

NEL WEEK-END DELL’IMMACOLATA ANCHE I VOLONTARI DI AIL

(ASSOCIAZIONE ITALIANA CONTRO LEUCEMIE, LINFOMI E MIELOMA)

E DI ABIO (ASSOCIAZIONE PER I BAMBINI IN OSPEDALE) SARANNO AL LUNEUR PARK PER DUE INIZIATIVE SOLIDALI

 

pepeshow_lr.jpg

 

Dopo nemmeno due settimane dall’inaugurazione, il Regno di Natale del Luneur Park è già l’evento delle imminenti feste: da sabato 18 novembre �“ giorno di inaugurazione �“ ad oggi, migliaia di persone hanno già visitato il villaggio natalizio, tra meravigliosi spettacoli ed installazioni mozzafiato per un’atmosfera magica, adatta a grandi e piccini. Uno spazio di oltre 2600 metri quadrati, curato in ogni minimo particolare e allestito nel cuore del Luneur Park, il parco di divertimenti più antico d’Italia.

 

Qualcosa che a Roma non si è mai visto: tre strutture scenografiche, per regalare un’esperienza magica, al di fuori dello spazio e del tempo. Moderne ed avanzate tecnologie si uniranno al tradizionale calore del villaggio di Natale e a suggestive installazioni: un’avventura unica e spettacolare da vivere.

 

Il Regno di Natale è “vissuto” su tre aree interattive - al coperto - a forma di “pacchi regalo”:

la Fabbrica dei Giocattoli: ospita proiezioni video avvolgenti, estese per circa 16 metri, in cui i bimbi assistono virtualmente alla costruzione dei giocattoli, alla vita della catena di montaggio per realizzarli e partecipano al Tomboluna, un entusiasmante gioco pensato completamente per loro;

la Miniera Incantata: un Gran Canyon di ghiaccio in cui spuntano dalla roccia, come fossero pietre preziose, splendidi carillon natalizi e dove i bimbi possono partecipare all’entusiasmante “Trovapepe”;

la Stella di Babbo Natale, il più grande dei pacchi regalo, immerso in una suggestiva Aurora Boreale. I piccoli ospiti possono accomodarsi su morbidi cuscini a forma di nuvoletta e da lì assistere ad uno spettacolare show di videomapping immersivo, arricchito dalla performance live di tre folletti ballerini e dalle birichinate di Pepe.

 

Partecipando ai giochi presenti nelle tre aree, i bimbi possono scrivere, anzi "costruire", la loro Letterina di Natale: uno dei momenti più attesi ed emozionanti dell’anno per la famiglia. Ad accompagnare i bimbi durante il percorso interattivo c’è il simpatico Pepe, l’Omino di Marzapane, che, con scherzetti e pasticci vari, rende ancora più divertente l’esplorazione del Regno di Natale.

 

Ma non finisce qui. All’esterno delle strutture a forma di “Pacchi Regalo”, sono state allestite altre aree per regalare un’esperienza da sogno: l’Ufficio Postale, dove i bimbi possono cimentarsi in un laboratorio a tema; il Grande Albero di Natale, posizionato all’ingresso del villaggio; la Camera dei Ricordi, dove scegliere ed acquistare la foto con Babbo Natale; le Delizie di Pepe, con una vastissima scelta di dolciumi per la merenda; il TruccaFolletto, dove i bambini possono trasformarsi in veri e propri Elfi di Babbo Natale, grazie alla loro fantasia e all’esperienza di make-up artist professionisti.

 

Con la ruota panoramica, simbolo dello skyline della Capitale dagli anni Cinquanta, il Luneur Park di Roma è il primo parco giochi in Italia pensato per gli under 12 e le loro famiglie: un luogo magico in cui ci si può divertire tutti i giorni in maniera spensierata trascorrendo fantastiche giornate; un’oasi magica immersa nel verde, di circa 7 ettari, in uno dei quartieri più belli e moderni della città, con alberi, piante, fiori di ogni colore e numerosi servizi pensati per i più piccoli (dai punti food alle aree per qualsiasi esigenza della famiglia).

 

Per il week-end dell’Immacolata, nei giorni 8, 9 e 10 Dicembre, saranno presenti al Luneur Park anche i volontari dell’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma), in particolare della sezione ROMAIL "Vanessa Verdecchia". L’AIL è un'Associazione senza fini di lucro, nata con l'obiettivo di sostenere la Ricerca ed aiutare i pazienti affetti da malattie del sangue ed i loro familiari. I volontari saranno presenti con la tradizionale vendita delle Stelle di Natale, per dare una mano alla vita e perché ogni malato di leucemia abbia la sua buona stella.

 

Il Regno di Natale ospiterà negli stessi giorni anche i volontari di ABIO Roma Onlus (Associazione per i Bambini in Ospedale). Dal 2001 circa 200 volontari ABIO Roma si occupano di sostenere e accogliere bambini e famiglie al fine di attenuare i fattori di rischio derivanti dall’ingresso in una struttura ospedaliera dei più piccoli e delle loro famiglie.

 

Dopo aver passeggiato nel Regno di Natale del Giardino delle Meraviglie, aver scritto la letterina a Babbo Natale e visitato la Fabbrica dei Giocattoli, saranno i volontari ABIO Roma ad incartare i regali di Natale (a fronte di un’offerta libera per sostenere i loro progetti, con la possibilità di avere un loro gadget).

 

 

Orari, prezzi e biglietti sono disponibili sul sito www.luneurpark.it.

 

L’accesso al Regno di Natale è incluso nel Biglietto Giostre illimitate da 18€.

Acquistando il solo biglietto d’ingresso al Parco da 2,50€ è possibile accedere al Regno di Natale ricaricando il braccialetto con 10 Lunalire, pari a 10€.

I prezzi si intendono per persona, adulti e bambini.

 

Luneur Park 
Via delle Tre Fontane 100, 00144 Roma

www.luneurpark.it

www.facebook.com/LuneurPark

 

Comunicazione:

Daniele Mignardi Promopressagency

info@danielemignardi.it - 06 32651758

www.danielemignardi.it

]]>
GRANDE EVENTO LIVE A ROMA, ANNUNCIO IN CONF STAMPA IL 5/12 (ore 12) - PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI, ROMA Mon, 04 Dec 2017 10:56:04 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/462441.html http://comunicati.net/comunicati/varie/462441.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

http://comunicati.net/allegati/198176/image001.png

 

 

PRESENTERANNO AI MEDIA

 

 

UN GRANDE EVENTO LIVE

 

 

Prenderanno parte alla conferenza stampa:

 

Il Vicesindaco con delega alla Crescita Culturale

LUCA BERGAMO

 

L’Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi cittadini

DANIELE FRONGIA

 

D’Alessandro e Galli

MIMMO D’ALESSANDRO e ADOLFO GALLI

 

I fondatori del “ROCK IN ROMA”

MAXMILIANO BUCCI e SERGIO GIULIANI

 

 

MARTEDÌ 5 DICEMBRE 2017 – ore 12.00

PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI, AUDITORIUM

(ingresso Scalinata di via Milano 9a)

ROMA

 

R.S.V.P

info@danielemignardi.it

 

 

 

 

http://comunicati.net/allegati/198177/image002.png

 

 

]]>
Leica M10, Fujifilm X-Pro1, Recensioni fotocamere Panasonic, Recensioni fotocamere Canon, Foto reportage: never leave. Fri, 01 Dec 2017 13:07:24 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/462278.html http://comunicati.net/comunicati/varie/462278.html polliniphotolab polliniphotolab
Pollini Photo Laboratory Titolo news

 

Data News

Leica M10

Fujifilm X-Pro1

Recensioni e prove fotocamere Panasonic

Le schede e le prove delle fotocamere Canon

Foto reportage: Never leave

 

Listino Prezzi

 

Consiglia il Pollini Photo Lab ad amici e colleghi!

I nostri reportages su Flickr

 

Restauro foto d'epoca

 

Seguici anche su:

Feed polliniphotolab
Google Polliniphotolab
Twitter polliniphotolab
Pinterest polliniphotolab
Mail polliniphotolab

 

LinkedIn polliniphotolab

Pollini Photo Laboratory
Fotografia naturalistica & street photography
Post produzione fotografica, restauro foto d'epoca, web design & Seo Service

cell: +39/3342295051
studio: 06/96845558

https://www.polliniphotolab.com
info@polliniphotolab.com

Skype: polliniphotolab (su appuntamento)

 

Apple certified pro Aperture 3 Marco Pollini

 

I nostri riferimenti:

Marco Pollini photographer
Pollini Photo Laboratory SEO Roma
Studio 06/96845558 - Cell +39/3342295051
Zona: Monte Mario, Balduina, Roma, Italia

P.Iva 10624081005

Orari: lun - ven 10:00 - 18:00 , sab 10:00 - 13:00 su appuntamento.

 

Privacy Policy --> -->

 

 

-->
Visualizza questa email nel tuo browser
Questa mail ti è stata inviata perché hai deciso di iscriverti alla newsletter del Pollini Photo Laboratory. Qualora tu stia ricevendo per sbaglio i nostri aggiornamenti o più semplicemente tu voglia cancellarti dalla nostra lista, puoi farlo! Se non desideri ricevere più email, puoi cancellarti qui
Questo messaggio è stato inviato a pubblica@comunicati.net da info@polliniphotolab.com
Zona Monte Mario, Balduina, Roma, Italia


Cancellati da tutte le mailing list Cancellati | Gestione Sottoscrizione | Inoltra Mail | Segnala Abuso
]]>
[comunicati] Anlù scavalca Karma nella terza prova del Campionato invernale di Vela del Mar Jonio. Thu, 30 Nov 2017 18:35:10 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/462187.html http://comunicati.net/comunicati/varie/462187.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design Anlù scavalca Karma nella terza prova del Campionato invernale di Vela del Mar Jonio.

Erano più di venti le imbarcazioni iscritte per la terza prova del Campionato invernale di vela del mar Jonio, Trofeo Megale Hellas che si è svolta domenica scorsa al Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci. Una giornata soleggiata con tempo stabile e vento ad 11 nodi è stata la cornice nella quale si è svolta la regata del trofeo Megale Hellas giunto alla sua settima edizione. Alle ore 13 e 40 le prime imbarcazioni hanno tagliato il traguardo. Vincitore nella classifica provvisoria che rispecchia l’ordine di arrivo in tempo reale è stata l’imbarcazione Anlù, armata da Antonio Ammendola, seguita da Karma Delta Salotti di Michele Paulangelo e da Diamir di Tiziana Auletta. Da segnalare anche il primo posto di Alcor, armata da Gaetano Grieco, nella categoria Vele Bianche e di Aumm Aumm nella categoria mini altura. Le classifiche definitive in tempo compensato saranno stilate non appena la Federazione Italiana Vela acquisirà tutti i certificati OCR.

Marina di Pisticci, 30 novembre 2017

Ufficio Stampa Martemix


]]>
com stampa/ ASSOMUSICA: In treno "da Genova, capitale dei cantautori, a Sanremo, patria del Festival" Thu, 30 Nov 2017 17:21:12 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/462164.html http://comunicati.net/comunicati/varie/462164.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

http://comunicati.net/allegati/198075/image001.png

ASSOMUSICA

 

In treno "da Genova, capitale dei cantautori,

a Sanremo, patria del Festival”

 

La tratta ferroviaria scelta dal segretario del Partito democratico e già Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, per incontrare Assomusica ed illustrare la nuova legge sulla musica dal vivo è stata tutt'altro che casuale: "Da Genova, capitale dei cantautori, a Sanremo, patria del Festival”.

L’incontro è avvenuto proprio nel giorno in cui il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato la legge, che, nei prossimi giorni, sarà pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale.

 

E l'"esperienza d'ascolto" di Renzi sul treno è diventata una carrellata sui problemi principali del comparto, con una serie di interlocutori ad illustrargli le proprie idee, i propri problemi e suggerimenti per rendere ancora più proficuo il lavoro del governo e del Parlamento sul segmento di mercato.

 

Dal canto suo, il leader del Pd ha invitato Anna Ascani, responsabile cultura del partito, e Roberto Rampi, il deputato che ha seguito l’iter della legge, a vigilare perchè siano emessi quanto prima i decreti attuativi - confermando il bonus per i diciottenni; l'importanza dell'alternanza scuola-lavoro, anche in questo settore; l'impegno per creare strutture per concerti, soprattutto al Sud; la ricerca di una soluzione per il “secondary ticketing” e l'attenzione al valore della cultura e della sua divulgazione, anche in campagna elettorale".

 

Durante il viaggio in treno, Renzi ha preso nota di tutte le osservazioni dei vari interlocutori, a cominciare da quelle del presidente di Assomusica Vincenzo Spera, che ha ripercorso il successo dell'approvazione della legge, insieme a tutti i rappresentanti della filiera presenti (dai montatori dei palchi ai direttori di produzione, dagli imprenditori musicali ai direttori di teatro ai tecnici delle luci, fino al Sovrintendente del “Teatro Carlo Felice” Maurizio Roi).

Spera ha tenuto a far presente l’enorme lavoro svolto sul campo tra Assomusica e i Parlamentari che si sono occupati della legge, ribadendo che ora resta ancora molto lavoro da fare attraverso i decreti attuativi, che si augura possano viaggiare con altrettanta velocità.

 

Vittorio De Scalzi ed Edmondo Romano hanno fatto presente le esigenze degli artisti, relativamente alla gestione della Siae e alle difficoltà per chi comincia a suonare musica dal vivo nei locali, mentre il direttore del “Teatro della Tosse”, Amedeo Romeo, ha posto l'accento sul coinvolgimento dei giovani, con una promozione del teatro che non lo faccia più passare per un mondo paludato e da anziani.

 

A tirare le fila dell'incontro ci ha pensato lo stesso Renzi, che, ringraziando Spera per l'impegno decisivo di Assomusica nell'approvare una legge che è un modello anche per altri Paesi, ha sottolineato l'importanza del settore: "Questo non è un giocattolo per addetti ai lavori, ma un pezzo vero dell'economia del nostro Paese. Qui ci sono imprenditori che rischiano del loro, che pagano gli stipendi e che danno lavoro ed è giusto aiutarli. Lorenzo Jovanotti, l'altra sera, mi raccontava che, su sessanta date del suo tour, la stragrande maggioranza saranno al Centro-Nord e solo otto al Sud, per mancanza di spazi adeguati. Ci daremo da fare anche per questo, sempre con lo slogan che è stato il faro della nostra politica: un euro in sicurezza, un euro in cultura".

 

Per quanto riguarda la musica, grazie alla legge fortemente voluta da Assomusica, possiamo dire che il treno è giunto a destinazione.

 

 

                                                                             Comunicazione Assomusica:

“Daniele Mignardi Promopressagency”

(Tel. 06.32651758  info@danielemignardi.it)

 

 

]]>
Comunicato Stampa AiFOS: formazione degli operatori volontari di protezione civile Thu, 30 Nov 2017 15:33:12 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/462143.html http://comunicati.net/comunicati/varie/462143.html Ufficio Stampa AiFOS Ufficio Stampa AiFOS

Comunicato Stampa

Come diventare operatori volontari di protezione civile

 

Un corso gratuito a Brescia e ad Albano Sant’Alessandro (BG) tra gennaio e febbraio 2018 per orientare e formare il Volontario di Protezione Civile.

 

In un paese fragile come il nostro, soggetto spesso a calamità ed eventi naturali di diversa gravità (frane, alluvioni, slavine, incendi, terremoti, …), il sistema della Protezione Civile svolge una funzione estremamente importante in materia di prevenzione, di rischio, di soccorso e di riduzione del disagio per le persone colpite. E l'efficacia degli interventi si basa anche sulla collaborazione, sul coordinamento e sulle competenze di tutte le componenti sociali che fanno parte della Protezione Civile, a partire dai volontari.

 

Se la Protezione Civile vede nel volontariato una importante strumento per rendere ciascuno partecipante attivo in caso di emergenza, è necessario fornire ai volontari, con riferimento anche a quanto richiesto dal Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008), un’adeguata formazione che comprenda la consapevolezza dei pericoli, dei ruoli e delle corrette pratiche di sicurezza.

 

Proprio per favorire un’adeguata formazione del Volontario di Protezione Civile, l'Associazione Italiana Formatori della Sicurezza di Volontariato per la Protezione Civile (AiFOS Protezione Civile) ha organizzato tra gennaio e febbraio 2018 il “Corso base per operatori volontari di Protezione Civile (A1-01)” della durata di 16 ore. Il corso si svolgerà in due giornate, la prima a Brescia il 27 gennaio o ad Albano Sant’Alessandro (Bergamo) il 10 febbraio e la seconda a Brescia l’11 febbraio.

 

Il percorso formativo si propone, attraverso adeguate ed efficaci metodologie organizzative e formative, di orientare, informare e formare il Volontario di Protezione Civile circa gli aspetti normativi, organizzativi e le peculiari competenze presenti nel Sistema di Protezione Civile e nell’ambito del Volontariato.

L’obiettivo principale del corso è fornire al Volontario base una conoscenza, generale ma completa, del Sistema di Protezione Civile e del Volontariato, degli aspetti normativi, delle sue componenti, attività e competenze. E fine ultimo del corso è costruire un’identità consapevole del Volontario circa il suo ruolo, le sue competenze e le possibilità di implementazione all’interno del Sistema di Protezione Civile.

 

Ricordiamo che l’Associazione AiFOS Protezione Civile ha tra le sue finalità:        

- la formazione degli operatori della protezione civile, dei volontari, della popolazione, di enti ed istituzioni pubbliche e private, della scuola e del mondo del lavoro nonché delle strutture e delle organizzazioni che operano nel settore;

- l’assistenza, consulenza, formulazione, redazione, revisione e aggiornamenti per le amministrazioni pubbliche di piani di emergenza e di protezione civile;

- la fornitura di servizi logistici e di organizzazione, anche con l’ausilio di strumenti informatici, multimediali, utilizzando l’innovazione tecnologica nonché di supporto comportamentale a seguito di eventi calamitosi;

- la promozione per lo sviluppo della cultura del settore con particolare riguardo alla scuola, agli studenti, ai genitori ed ai giovani.

 

Il corso, progettato e realizzato in linea con le indicazioni fornite da Regione Lombardia e dalla Scuola Superiore di Protezione Civile in conformità con i nuovi standard formativi stabiliti dalla D.G.R. n.X/1371 del 14 febbraio 2014, è rivolto a volontari affiliati ad un’Organizzazione di Protezione Civile non ancora formati al livello di base A1-01 e ad aspiranti volontari che hanno frequentato il corso A0-01 “Introduzione al Sistema di Protezione Civile”. E i partecipanti devono, dunque, essere in possesso dell’attestato relativo percorso informativo A0-01 o essere iscritti ad un’Organizzazione di Volontariato di Protezione Civile iscritta nell’Albo Regionale.

 

Il “Corso base per operatori volontari di Protezione Civile (A1-01)” si svolgerà in due giornate di 8 ore ciascuna (dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00).

 

Le prime otto ore del corso possono essere seguite, a scelta, in uno dei seguenti luoghi e date:

- sabato 27 gennaio 2018 a Brescia presso la sede di Aifos Protezione Civile in Via Branze n. 45 c/o CSMT, Università degli studi di Brescia;

- sabato 10 febbraio 2018 a Albano Sant’Alessandro (Bergamo), presso la Sala consiliare del Comune di Albano - Piazza Caduti per la Patria n. 2.

 

La seconda giornata del corso si terrà, per tutti, domenica 11 febbraio 2018 a Brescia presso la sede di Aifos Protezione Civile.

 

Il programma generale della prima giornata:

- Modulo 1: Concetti di Base e Legislazione in Materia di Protezione Civile

- Modulo 2: Il Volontario di Protezione Civile

- Modulo 3: Comunicazioni Radio

 

Il programma generale della seconda giornata:

- Modulo 4: I Rischi Naturali ed Antropici

- Modulo 5: D.P.I. ed Antincendio

- Modulo 6: L’Emergenza di Protezione Civile

- Dibattito e Test di Valutazione Finale

 

Per partecipare al corso, a numero chiuso, è necessario inviare la scheda d'iscrizione all'indirizzo e-mail: protezionecivile.info@aifos.it

 

Per avere ulteriori dettagli sul corso è possibile utilizzare questo link: http://www.aifosprotezionecivile.org/section/AiFOS_Protezione_Civile/1177/index.htm

 

Per informazioni e iscrizioni:

Direzione scientifica Aifos Protezione Civile - via Branze, 45 - 25123 Brescia c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia - tel.030.6595035 - fax 030.6595040 www.aifosprotezionecivile.org - protezionecivile.info@aifos.it

 

 

 

30 novembre 2017

 

Ufficio Stampa di AiFOS

ufficiostampa@aifos.it

Se non vedi la newsletter, clicca qui]]>
com stampa/ RAI1: TALE E QUALE SHOW, domani l'attesa finalissima. Quarto giudice GIORGIO PANARIELLO Thu, 30 Nov 2017 13:42:43 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/462121.html http://comunicati.net/comunicati/varie/462121.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

Comunicato stampa

 

RAI1

TALE E QUALE SHOW

 

Per il gran finale di stagione il quarto giurato è GIORGIO PANARIELLO

 

Il giorno dell’attesa finalissima è arrivato: venerdì 1 dicembre

 

 

Il giorno dell’attesa finalissima è arrivato. Venerdì 1 dicembre alle 21.25 andrà in onda su Rai1 l’ultimo appuntamento della stagione di “Tale e Quale Show”, il varietà condotto da Carlo Conti e prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy che anche in questa settima edizione si è confermato leader del prime-time.

 

A contendersi la vittoria i 12 protagonisti, tutti chiamati per l’ultima volta a “entrare” nei panni dei grandi big della musica nazionale e internazionale. Sempre sotto l’occhio vigile e ironico della giuria composta da Loretta Goggi, Enrico Montesano, Christian De Sica e, per l'occasione, da Giorgio Panariello. 

 

Anche in quest'ultima puntata i 12 protagonisti si trasformeranno: Valeria Altobelli avrà la grinta di Loredana Berté, Federico Angelucci sarà Eduardo De Crescenzo, Bianca Atzei se la vedrà con Patty Pravo, Filippo Bisciglia imiterà Vasco Rossi, Marco Carta si trasformerà in Steven Tyler, Manlio Dovì si metterà alla prova con Johnny Dorelli, Alessia Macari si scatenerà con Irene Cara, Lorenza Mario vestirà i panni di Ornella Vanoni, Silvia Mezzanotte di Laura Pausini, Annalisa Minetti si immedesimerà in Alessandra Amoroso, Tullio Solenghi omaggerà Alberto Sordi e Davide Merlini, vincitore della decima puntata con Massimo Ranieri, avrà le sembianze di Umberto Tozzi.

 

Chi sarà il campionissimo? La classifica è all’insegna dell’equilibrio e dunque tutto potrà accadere, anche grazie al pubblico da casa che avrà la possibilità di “premiare” i propri beniamini con il Televoto che sarà aperto all’inizio del programma: basterà chiamare il numero 894.001 da telefono fisso e seguire le istruzioni o inviare un Sms con il codice al 475.475.0 al costo massimo di 0,51 euro (iva compresa) per ogni voto espresso (si potranno esprimere massimo 5 voti). Come di consueto a valutare le varie esibizioni dei big in gara saranno la giuria e gli stessi protagonisti in gara. Il risultato della classifica generale frutto dalle votazioni in studio (giuria e artisti in gara) e quello concernente il Televoto da casa avrà un peso rispettivamente del 40% e del 60%. Chi avrà ottenuto alla fine complessivamente la percentuale maggiore sarà eletto “Campione di Tale e Quale Show 2017”. In palio, oltre a una targa, 30mila euro che il vincitore donerà a una Onlus benefica (in caso di ex aequo la cifra sarà divisa per i due o più artisti a pari merito).

 

Nel corso della serata sarà presente nello studio 5 della Dear di Roma per esibirsi e ricevere un premio anche il vincitore del concorso dedicato agli "imitatori del web" visti settimana dopo settimana nelle esilaranti clip mandate in onda. Fondamentale e imprescindibile come sempre per l’ottima riuscita di “Tale e Quale Show” il “dietro le quinte” che ricopre un ruolo indispensabile: dai costumi di Donato Citro ai coreografi, dai truccatori ai parrucchieri, coadiuvati dai “vocal coach” Maria Grazia Fontana, Silvio Pozzoli, Dada Loi e dalla “actor coach” Emanuela Aureli.

 

In questa settima edizione grande protagonista è stato nuovamente Gabriele Cirilli con le sue nuove “missioni impossibili” legate ai personaggi dei cartoni animati: ma in quest’ultimo appuntamento dedicherà il suo spazio a un intervento comico sulla sua esperienza “pluriennale" a “Tale e Quale Show”. Tutti gli arrangiamenti sono curati dal maestro Pinuccio Pirazzoli, con la consulenza musicale di Fabrizio Bigioni. “Tale e Quale Show” è su Facebook e Twitter con l’hashtag #taleequaleshow.

 

Il sito ufficiale è www.taleequaleshow.rai.it. Prodotto da Rai1 e basato su “Your Face Sounds Familiar”, format originale di Gestmusic Endemol S.A., licenziato da Endemol Shine IP B.V., “Tale e Quale Show” è scritto da Carlo Conti, Ivana Sabatini, Emanuele Giovannini, Leopoldo Siano, Mario d’Amico e Francesco Valitutti. Le musiche sono del maestro Pinuccio Pirazzoli, le coreografie di Fabrizio Mainini, la scenografia di Riccardo Bocchini. La regia è curata da Maurizio Pagnussat.

 

http://www.ufficiostampa.rai.it/dl/UfficioStampa/Articoli/TALE-E-QUALE-SHOW-URGENTE-13a4f0b7-651d-4704-a4e8-76261e33b138.html

 

 

]]>
com stampa/ GATTA CENERENTOLA: esce domani la colonna sonora del film in gara agli Oscar 2018, con le musiche originali di ANTONIO FRESA e LUIGI SCIALDONE Thu, 30 Nov 2017 11:57:05 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/462102.html http://comunicati.net/comunicati/varie/462102.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

 

http://comunicati.net/allegati/198034/image004.jpg

 

Comunicato Stampa

 

“GATTA CENERENTOLA”

 

IN USCITA VENERDÌ 1 DICEMBRE LA COLONNA SONORA DEL FILM

CON LE MUSICHE ORIGINALI COMPOSTE E DIRETTE DA

ANTONIO FRESA E LUIGI SCIALDONE

 

DISPONIBILE NEI MIGLIORI NEGOZI IN CD, VINILE DA COLLEZIONE

E IN TUTTI GLI STORE DIGITALI

 

http://comunicati.net/allegati/198035/image005.jpg

 

Antonio Fresa e Luigi Scialdone, produttori, musicisti e compositori di origini napoletane, sono gli autori delle musiche originali del film d’animazione “Gatta Cenerentola”. Il 1º dicembre la colonna sonora del film in gara per gli Oscar 2018, edita e prodotta da Ala Bianca e distribuita da Warner Music, uscirà in formato cd e su vinile in edizione limitata (saranno solo 500 le copie numerate del 33 giri, corredate da tavole inedite illustrate dai quattro registi del film: Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri e Dario Sansone). 

 

Rivelazione della 74ª Mostra del Cinema di Venezia, lungometraggio d’animazione prodotto da Mad Entertainment con Rai Cinema, Sky Dancers e Big Sur, “Gatta Cenerentola” ha conquistato il plauso della critica e del pubblico grazie ad una rilettura innovativa dell’omonima fiaba di Giambattista Basile, in grado di trasportare lo spettatore in una Napoli futuristica e visionaria.

 

Per un musicista nato e cresciuto a Napoli, la prima cosa da dire è che Roberto De Simone trasformò negli anni Settanta il racconto di Basile in un capolavoro assoluto di teatro e musica. Con questa consapevolezza abbiamo recepito le richieste dei registi, che, come per l’aspetto drammaturgico, anche per la musica hanno voluto tracciare una linea inedita, tra favola crime e acceso realismo, elemento tra l’altro poco comune nel cinema d’animazione”, così Antonio Fresa, autore della magnifica colonna sonora, insieme a Luigi Scialdone, firmando un vero e proprio racconto musicale capace di fondere il suono minimal del pianoforte alle aggressive note rock’n’roll, sintetizzatori dark a melodie napoletane e temi più classici dal sapore favolistico e retrò.

 

Alle musiche originali di Fresa e Scialdone si alternano brani legati alla tradizione partenopea magistralmente interpretati: “Je te voglio bene assaje”, ri-arrangiato in chiave swing con la complicità di Massimiliano Gallo; “Na bella vita”, brano di Francesco Di Bella interpretato da Ilaria Graziano, e “Napule” eseguita dai Virtuosi di San Martino. Arricchiscono la colonna sonora “La luna di giorno” e “November Wave” di Guappecartò,La valse du Capiton” e “Girolimoni nr.102” di Daniele Sepe,Dove siamo” di Francesco Forni e Ilaria Graziano e “A chi appartieni” dei Foja.

 

La colonna sonora si è formata nelle prime stesure della sceneggiatura nella quale gli autori avevano inserito alcuni brani già pre-esistenti ed alcune canzoni da riadattare - spiega Scialdone - questo arcipelago di canzoni e spunti strumentali di cui alcuni sono rimasti nella colonna sonora hanno suggerito il mood e la necessità di creare un’atmosfera omogenea in tutto il film. La scrittura originale potrebbe essere suddivisa in tre aree, lo swing incalzante della prima parte del film, i temi malinconici e meditativi che raccontano l'animo di Cenerentola, la memoria e la decadenza della nave Megaride. Infine la parte crime dove i toni sono più scuri e arricchiti da un beat urbano e chitarre elettriche pulp.”

 

Tra i fondatori della casa di produzione napoletana Mad Entertainment, Antonio Fresa e Luigi Scialdone collaborano insieme da oltre quindici anni. Pianista, formatosi al Berklee College of Music di Boston, Fresa vanta diverse collaborazioni con artisti importanti della scena musicale italiana ed internazionale, da Carl Anderson a Richard Galliano, da Stacey Kent a Omara Portuondo, passando per Bungaro, Joe Barbieri e Fabrizio Bosso, solo per citarne alcuni. Compositore formatosi alla scuola di Luis Bacalov, Scialdone è anche interprete in varie band di diversi generi, dal sophisticated pop dei Fitness Forever, passando per il new neapolitan folk dei Foja al sound internazionale di Erlend Øye dei Kings of Convenience.

 

I musicisti hanno collaborato insieme a “L’Arte della Felicità”, lungometraggio di Alessandro Rak e primo successo di Mad Entertainment. Oltre a “Gatta Cenerentola”, il 2017 vede Antonio Fresa impegnato, stavolta da solista, nel team artistico del lungometraggio “La parrucchiera” di Stefano Incerti - commedia uscita di recente che guarda alla Napoli di Daniele e Troisi con tono “almodovariano”. Ha lavorato alle musiche del film “Core & Sang” di Lucio Fiorentino sulla storia vera del pugile e musicista Alessandro Fontanatosa. Infine, ha firmato la colonna sonora del docu-film “Terra Bruciata” di Luca Gianfrancesco previsto per gennaio 2018. Luigi Scialdone, invece, che ha collaborato alla colonna sonora di un successo come “Ammore e Malavita”, è attualmente impegnato nella stesura delle musiche per la nuova stagione televisiva di “David Rocco’s Dolce Vita”, con Luca De Gregorio.

 

Comunicazione

Daniele Mignardi Promopressagency

Via G. Nicotera, 29 00195 Roma (Italy) - T +39 06 32651758 r.a. –

Mail to: info@danielemignardi.it

On web: www.danielemignardi.it

Facebook: Daniele Mignardi Promopressagency

Twitter: @DanieleMignardi

 

]]>
com stampa/ GABRIELE CIAMPI TORNA IN ITALIA A GRANDE RICHIESTA con “THE 5TH YEAR TOUR” Wed, 29 Nov 2017 15:26:32 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/462017.html http://comunicati.net/comunicati/varie/462017.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

Comunicato stampa

 

GABRIELE CIAMPI

FESTEGGIA I PRIMI 5 ANNI DI ATTIVITA’ LIVE

CON “THE 5TH YEAR TOUR”

 

IL COMPOSITORE ROMANO TORNA A GRANDE RICHIESTA

IN ITALIA: PER IL QUINTO ANNO CONSECUTIVO

SARA’ IN CONCERTO ALL’AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

 

Concerto di Capodanno

(1 Gennaio 2018 - ore 18:00, Sala Petrassi)

 

 

http://comunicati.net/allegati/197991/image002.jpg

 

Con l’ensemble di 40 giovani musicisti della sua CentOrchestra

Musiche composte e dirette da Gabriele Ciampi

 

Il Maestro Gabriele Ciampi torna a grande richiesta in concerto in Italia con “THE 5TH YEAR TOUR” e, per l’occasione - festeggia i suoi “primi” cinque anni di attività live in giro per il mondo.

Dopo il tutto esaurito dei suoi concerti nel Mondo con standing ovation da parte del pubblico e recensioni magnifiche da parte della critica, il compositore e direttore d’orchestra sarà all’Auditorium Parco della Musica di Roma il giorno di Capodanno (Sala Petrassi, ore 18).

 

E’ la quinta volta consecutiva per il Maestro e per la sua CentOrchestra, un motivo d’orgoglio a conferma dell’amore profondo che lo lega alla “sua” città natale - la gratificazione più grande per un artista italiano tanto amato in America: “Tornare a Roma, nella mia città, per la quinta volta all'Auditorium Parco della Musica e proprio nel momento in cui festeggiamo insieme i primi cinque anni di concerti Live nel mondo è una grandissima gioia. In Italia tutto è iniziato nel 2012, in questi primi anni di carriera ho avuto l'onore di varcare la soglia di luoghi prestigiosi (dalla Casa Bianca al Vaticano) e di lavorare con musicisti, orchestre stabili e giovani talenti di grande livello. Alla luce della mia esperienza all'estero posso senza alcun dubbio affermare che nel nostro Paese abbiamo le scuole migliori per formare giovani artisti: forse sarebbe opportuno valorizzare di più il talento lasciando da parte il fenomeno commerciale del momento.”

 

Ciampi è attualmente impegnato in un tour internazionale partito lo scorso marzo dall’Ambasciata d’Italia di Washington accompagnato dalla prestigiosa National Symphony Orchestra �“ che si concluderà nella primavera del 2018 al The Broad Stage di Los Angeles, dove il Maestro dirigerà la celebre Santa Monica Symphony Orchestra.

 

Il compositore è stato recentemente invitato dalla Recording Academy a rappresentare l'Italia in giuria ai Grammy Awards 2018: “Sono orgoglioso di rappresentare il nostro Paese e la nostra tradizione musicale in occasione dei Grammy Awards �“ dichiara il compositore - L'invito in giuria è stato inaspettato ed è una nuova sfida per me. In questa fase preliminare mi sto confrontando con tanti generi musicali diversi e allo stesso tempo mi rendo conto di quanto sia di valore la qualità musicale di canzoni pop, rock, hiphop che arrivano da tutta l'America. Anche la musica italiana ha una grandissima storia e tradizione, però bisognerebbe lavorare

sodo per tornare a produrre orchestrazioni e arrangiamenti di grande qualità: i testi sono ovviamente importanti in una canzone popolare, ma la struttura armonica e melodica troppo spesso lascia a desiderare e quello che volgarmente chiamiamo "ritornello" non è altro che una melodia orecchiabile che entra nella nostra mente e permette un momentaneo successo radiofonico. Spero si possa tornare presto alla grande musica italiana di una volta in cui l'idea armonica, base di ogni composizione musicale, aveva il compito di generare tutta l'opera.”

 

E’ cresciuto con la musica lavorando in famiglia, un’azienda di costruttori e fornitori di pianoforti: da Roma, sua città d’origine, a Los Angeles, dove vive attualmente, il compositore e direttore d’orchestra Gabriele Ciampi ha esportato il suo modo di comporre negli Usa. E’ stato il primo compositore italiano ad eseguire la propria musica alla Casa Bianca su invito dalla First Lady Michele Obama per il “White House fot Holidays, unico italiano nella storia a dirigere alla Casa Bianca e il solo compositore conteporaneo, con meno di 40 anni, a suonare le proprie partiture, stravolgendo il protocollo che prevede solo esecuzioni di repertorio. L’anno scorso è stato ricevuto in Vaticano da Papa Francesco, ad un mese dal suo nuovo album, uscito in tutto il mondo, “In Dreams Awake” (Universal Music). Ora il compositore festeggia un primo record di concerti live sparsi per il mondo.

 

Il grande ritorno all'Auditorium Parco della Musica sarà un’occasione speciale per la quale l'artista ancora una volta salirà sul palco insieme alla sua “CentOrchestra” composta da 40 giovani musicisti. In scaletta sono previsti i brani più celebri tratti dagli ultimi due album pubblicati: “In Dreams Awake” (2016) e “The Minimalist Evolution” (2014).

 

Gabriele Ciampi

Auditorium Parco della Musica �“ Sala Petrassi

1 Gennaio 2018 - ore 18:00

 

Biglietti:

Posto unico 15.00€

Circuiti di prevendita: www.ticketone.it �“ 892.101

Biglietteria Auditorium: http://www.auditorium.com/it/biglietti/

 

 

Facebook_iconhttp://comunicati.net/allegati/197993/image006.pngUnknown-2Unknown

Tendenze social: #The5thYearTour #GabrieleCiampi

Condividi ora sui tuoi social @gciampimusic @GCiampiMusic @gciampimusic

Guarda ed ascolta sui canali ufficiali di YouTube: “Gabriele Ciampi”

 

 

Comunicazione Gabriele Ciampi

Daniele Mignardi Promopressagency

info@danielemignardi.it - 06 32651758

 

Booking e Management:

Ilaria Caja - eventi@itavia.eu

 

]]>
com stampa/ ROCK IN ROMA 2018, ecco i primi artisti annunciati: ci sono anche i THE HOLLYWOOD VAMPIRES, la superband di ALICE COOPER, JOHNNY DEPP e JOE PERRY Wed, 29 Nov 2017 11:15:58 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/461984.html http://comunicati.net/comunicati/varie/461984.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

 

Cattura.JPG

 

PRESS RELEASE  N.1

 

I THE HOLLYWOOD VAMPIRES di ALICE COOPER, JOHNNY DEPP

e JOE PERRY; le date uniche in Italia di MACKLEMORE e

PARKWAY DRIVE; il fenomeno COEZ: questi i primi nomi ufficiali

del cast per la DECIMA EDIZIONE del ROCK IN ROMA

 

Cattura1.JPG

 

 

Il Rock in Roma �“ uno dei maggiori festival musicali nel panorama mondiale �“  arriva alla sua decima edizione e presenta i primi quattro concerti in cartellone all’Ippodromo delle Capannelle: Parkway Drive (26 giugno), Macklemore (3 luglio), Coez (7 luglio) e The Hollywood Vampires (8 luglio).

 

Grandissima attesa per i The Hollywood Vampires, il supergruppo capitanato da Alice Cooper e del quale fanno parte - tra gli altri - la star del cinema Johnny Depp ed il chitarrista leader degli Aerosmith Joe Perry. I Vampires saliranno sul palco, per offrire ai fan un energetico concerto rock non-stop, dal loro album di debutto “The Hollywood Vampires” pubblicato nel 2015 - con il singolo originale “Bad As I Am”-  alle  interpretazioni di grandi classici come “My Generation”, “Whole Lotta Love” ad  un medley  “School’s Out”/“Another Brick in the Wall

 

Perry, chitarrista degli Aerosmith, giura che il suo gruppo lascerà il pubblico esterrefatto: “Non dico cose di questo genere spesso, ma questa  è una (beeep) di  band  fantastica”. Depp avvisa i membri del pubblico: “Rimbomberanno tuoni nelle orecchie e ci potrebbe essere del sangue che gocciola fuori da un orecchio”. Cooper aggiunge: “In quel caso sapremo di aver fatto il nostro lavoro”.

 

Tutto era cominciato con un show intimo, alla presenza di grandi stelle al Roxy Theatre di Los Angeles per famiglia e amici, e a partire da questo i Vampires hanno cercato e colto l’occasione di suonare in più luoghi possibile, girando il globo nel corso delle loro brevi pause estive prima che Joe, Alice e Johnny tornassero ai rispettivi impegni. Il loro tour estivo del 2016, salutato da un successo travolgente, li ha portati in più di 23 città, 7 nazioni, attraversando il mondo da Verona, New York fino a Bucarest, e suonando da headliner in festival come Rock in Rio di fronte a oltre centomila fan.

 

Il secondo artista annunciato è il rapper statunitense Macklemore, che si esibirà al Rock in Roma il 3 luglio 2018 per la sua unica data italiana dell’estate. Dopo aver bruciato in meno di due ore i biglietti per la doppia data milanese, il rapper triplica, aggiungendo una terza data italiana, al Rock in Roma. Ritmi serrati, outfit memorabili e tantissima grinta, caratterizzano da anni i live show del rapper, conosciuto in tutto il mondo e seguito da milioni di fan. Preparatevi ad assistere ad uno degli show più attesi dell’estate 2018.

 

Gli alfieri del metalcore australiano Parkway Drive atterrano al Rock in Roma per l’unica data italiana, il 26 giugno 2018. Support d’eccezione i Thy Art Is Murder, a loro volta in Italia per l’unica data del 2018, e gli Emmure.

 

I Parkway Drive sono reduci dal tour mondiale che ha accompagnato l’uscita del loro quinto lavoro Ire (Epitaph/Resist Records, 2015), che ha debuttato al primo posto della classifica australiana degli album più venduti. Per il cantante Winston McCall, «il nuovo album è davvero pieno di rabbia. Come band, non fingiamo che tutto vada sempre a gonfie vele. Ci sono delle verità difficili da accettare che hanno bisogno di essere rivelate, e non abbiamo paura di farlo».

 

Lo show sarà aperto dal mix di deathcore e nu metal degli statunitensi Emmure, che dopo diversi cambi di formazione nel 2017 hanno pubblicato Look At Yourself. Il compito di scaldare il pubblico prima degli headliner, invece, è affidato ai Thy Art Is Murder, giunti all’undicesimo anno di carriera e attualmente al lavoro su uno split EP dopo l’ultimo The Depression Sessions del 2016.

 

Il quarto artista annunciato nella decima edizione del Rock in Roma è Coez che si esibirà il 7 luglio 2018 all’Ippodromo delle Capannelle. Continua il tour per la presentazione di “Faccio un casino”, il suo ultimo disco di inediti, Disco di Platino e 6° posto della Top Album Fimi/Gfk (con 28 settimane complessive di permanenza in classifica), con oltre 35 milioni di ascolti stream.

 

Traguardi straordinari per l’artista che, a pochi mesi dalla pubblicazione di questo album e con 28 date del tour invernale tutte sold out (i biglietti del doppio appuntamento al Palalottomatica di Roma sono esauriti in una sola settimana), si è aggiudicato due dischi di platino digitali per il singolo “La musica non c’è”, un disco di platino per il singolo "Faccio un casino", un disco di platino per il brano “Le luci della città” e un disco d'oro per il brano "E yo mamma".

 

Ma non solo. Coez ha abbondantemente superato 50 milioni di visualizzazioni tra YouTube e Vevo, 258.000 follower su Facebook, 354.000 su Instagram. E sono dati da aggiornare quotidianamente. Lo stile di Coez, capace di muoversi nei terreni del pop e del rap con grande disinvoltura, ha conquistato pubblico e critica, unendone i consensi e decretandolo come uno dei più originali esponenti di un moderno cantautorato che sa evocare un immaginario di grande forza.

 

 

PARKWAY DRIVE

+ Thy Art Is Murder + Emmure

26 GIUGNO 2018

Rock in Roma

Ippodromo delle Capannelle

 

POSTO UNICO INTERO:      

30,00 € + 4,50 € d.p.

 

IN CASSA LA SERA DELL’EVENTO:

35,00 €

 

Apertura porte: 18.30

Inizio concerti: 20:00

 

Prevendite:

Rockinroma.com, Ticketone.it, Boxoffice Lazio, Etes

 

Disponibili su Ticketone.it e Rockinroma.com da venerdi 1/12 ore 11.

Disponibili nei punti vendita Ticketone, Box Office Lazio ed Etes da lunedi 4/12 ore 11.

 

MACKLEMORE

3 LUGLIO 2018

Rock in Roma

Ippodromo delle Capannelle

 

POSTO UNICO INTERO:

46,00 € + 6,90 € d. p.

 

Apertura porte: 18:30

Inizio concerto: 21:45

 

Prevendite:

Rockinroma.com, Ticketone.it, Boxoffice Lazio, Etes

 

Disponibili su Ticketone.it e Rockinroma.com da venerdi 1/12 ore 11.

Disponibili nei punti vendita Ticketone, Box Office Lazio ed Etes da lunedi 4/12 ore 11.

 

COEZ

7 LUGLIO 2018

Rock in Roma

Ippodromo delle Capannelle

 

POSTO UNICO INTERO:

22,00 € + 3,00 € d. p.

 

Apertura porte: 16:00

Inizio concerto: 21:45

 

Prevendite:

Rockinroma.com, Ticketone.it, Boxoffice Lazio, Etes

 

Disponibili online su Ticketone.it e Rockinroma.com da giovedi 30/11 ore 11.

Disponibili nei punti vendita Ticketone, Boxoffice Lazio e Etes da lunedi 4/12 ore 11.

 

THE HOLLYWOOD VAMPIRES

8 LUGLIO 2018

Rock in Roma

Ippodromo delle Capannelle

 

PREZZO:

Pit area: 80,00 € + 12,00 € d.p.

Posto unico intero: 52,00 € + 7,80 € d.p.

 

Apertura porte: 19:00

Inizio concerto: 21:45

 

Prevendite:

Rockinroma.com, Ticketone.it, Boxoffice Lazio, Etes

 

Disponibili online su Ticketone.it e Rockinroma.com da giovedi 30/11 ore 11.

Disponibili nei punti vendita Ticketone, Boxoffice Lazio e Etes da lunedi 4/12 ore 11.

 

Info e Contatti

ROCK IN ROMA

www.rockinroma.com

www.the-base.it

mail to: info@rockinroma.com

Tel. 06.54.22.08.70

Info diversamente abili: 06.54.22.08.70

 

 

 

Pubblicato da “Daniele Mignardi Promopressagency

Comunicazione ROCK IN ROMA 2018

Via G. Nicotera, 29 00195 Roma (Italy) - T +39 6 32651758 r.a. �“

Mail to: info@danielemignardi.it

accrediti@danielemignardi.it

On web: www.danielemignardi.it

Facebook: Daniele Mignardi Promopressagency

Twitter: @DanieleMignardi

]]>
com stampa/ GABRIELE CIRILLI A MILANO, in scena al Teatro Nuovo con #TaleEQualeAME.AGAIN (il 6/12) Mon, 27 Nov 2017 13:07:30 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/461675.html http://comunicati.net/comunicati/varie/461675.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

 

Comunicato stampa

 

MA.GA.MAT.SRL

presenta

 

GABRIELE CIRILLI A MILANO

IN SCENA AL TEATRO NUOVO IL 6/12

con l’irresistibile spettacolo

#TaleEQualeAMEAGAIN

 

 

 

Gabriele Cirilli - campione indiscusso del teatro italiano, amato dal pubblico che lo premia sempre con una folta presenza ad ogni spettacolo, torna sul palcoscenico con l’irresistibile #TaleEQualeAMe… AGAIN scritto con Maria De LucaCarlo Negri per la regia Gabriele Guidi.

Dopo il successo delle scorse stagioni, già protagonista di “Tale e Quale Show” il programma di Rai1 campione d’ascolti, condotto da Carlo Conti, il comico abruzzese sarà in scena al Teatro Nuovo di Milano - il 6 dicembre, ore 20.45.

La casa nasconde ma non perde - lo diceva mia nonna Concetta” afferma l'attore. Ogni pezzettino di vita o ricordo di ognuno di noi è in una soffitta o in una cantina. Con l'avvento di internet, però, il nascondiglio è stato sostituito da un hashtag nel quale si possono conservare le emozioni. Gabriele Cirilli, con #TaleEQualeAMe… Again, aprirà il suo personale #hashtag al pubblico proprio nell'unico luogo dove riesce ad essere tale e quale a… se stesso: il palcoscenico.

Cirilli ha avuto la fortuna, la determinazione e il privilegio di imparare il “mestiere”, con umiltà e determinazione, dai più grandi artisti del teatro e del cinema italiano. Inizia la sua formazione al Laboratorio di Esercitazioni Sceniche di Roma diretto da Gigi Proietti. Da qui tante collaborazioni in teatro, nel cinema e nella fiction tv, in qualità d’interprete non solo comico, accanto a grandi artisti; nomi prestigiosi, pietre miliari, come Flavio Bucci, Piera Degli Esposti, Lina Sastri, Michele Placido, Lino Banfi, Paolo Villaggio, Nino Manfredi, Alberto Sordi, ma anche tante giovani promesse. Scrive insieme ad autori storici come Vincenzo Cerami e ha avuto la fortuna di lavorare con il Premio Oscar Nicola Piovani.

 

Le regie dei suoi spettacoli sono state affidate a nomi di grande rilievo come Ugo Gregoretti, Antonio Calenda e Pietro Garinei che nel 2003 gli aprì le porte del Teatro Sistina di Roma, tempio della commedia musicale. Da qui i suoi spettacoli presero il via girando tutta l’Italia in un consenso di applausi e di critica.

 

#TaleEQualeAMe...Again

Teatro Nuovo di Milano: 6/12, ore 20:45

piazza San Babila -Milano

 

 

Info e prenotazioni tel. 02.794026

www.teatronuovo.it

 

 

Biglietti:

Poltrona 29.50

Poltronissima 34.50

Vip – Intera 39.50

 

Comunicazione Gabriele Cirilli

Daniele Mignardi Promopressagency

Rif. Stefano Ghionni – stefano@danielemignardi.it

info@danielemignardi.itwww.danielemignardi.it

 

]]>
✈home Mon, 27 Nov 2017 10:43:20 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/461651.html http://comunicati.net/comunicati/varie/461651.html Davis Fiore Davis Fiore

image

 

Hi!

 

We've finally received home and wanted to talk about some cool pics of our journey, just take a look continue reading

 

Best wishes, fridsl@tiscali.it

 

From: pubblica [mailto:pubblica@comunicati.net]
Sent: Monday, November 27, 2017 3:43 AM
To: fridsl@tiscali.it
Subject: The Climb - Miley Cyrus

 

Do you disagree with the conclusions that came out of the First Council of Jerusalem that is documented in Sacred Scripture in Acts 15?

 

Do you believe this authority to define and declare new Truths ever left the Church and if so, why?

 

Papal Infallibility is just a recognition that there is a single authority that can ultimately be depended upon to guide us. These things have never been about consensus, they've always been about authority. If it had been consensus, the Arians would have won.

 

Sent from Mail for Windows 10

 

]]>
yay shock for you Sun, 26 Nov 2017 02:12:36 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/461595.html http://comunicati.net/comunicati/varie/461595.html Davis Fiore Davis Fiore

image

 

Greetings,

 

I've got a cool wonder for you, you'll think it’s great for certain, please take a peek website

 

Pardon my monkey thumbs, fridsl@tiscali.it

 

From: pubblica [mailto:pubblica@comunicati.net]
Sent: Saturday, November 25, 2017 7:12 PM
To: fridsl@tiscali.it
Subject: I'm sure there's worse.

 

I work in a place where we everyone is in an open office, even the management, and I have no complaints. It's more fun than closed offices, and it's more conducive to communication. When someone hits a roadblock, they can get help quickly, so even with the added distractions, I think we get more done than we would in isolation.

 

Sent from Mail for Windows 10

 

]]>
com stampa/ ASSOMUSICA presenta i DATI SULLA MUSICA DAL VIVO IN ITALIA in occasione della MILANO MUSIC WEEK Fri, 24 Nov 2017 16:13:50 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/461544.html http://comunicati.net/comunicati/varie/461544.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

Assomusica_ist_colore(1) copia

                                                                                                                                                                

MILANO MUSIC WEEK

 

ASSOMUSICA PRESENTA I DATI SULLA MUSICA DAL VIVO IN ITALIA

 

Il Presidente Vincenzo Spera incontra il Ministro Franceschini

e prende parte a tre importanti appuntamenti sulla musica live

                    

Milano, 24 novembre 2017 - Nella settimana della Milano Music Week - che ASSOMUSICA promuove insieme al Comune di Milano, SIAE, FIMI e NUOVOIMAIE - l’Associazione di Organizzatori e Produttori Italiani di Spettacoli Musicali dal Vivo ha diffuso i dati sullo "stato di salute" dei concerti e degli spettacoli in Italia, elaborati grazie all'indagine "TOP 20 LIVE MUSIC MARKETS" realizzata da "International Ticketing Yearbook 2017", l'autorevole guida annuale sul business nella musica live.

 

L'Italia è al sesto posto al mondo, tra i più grandi mercati per la musica dal vivo - con ricavi nel 2017 quantificati in circa 721 milioni di dollari americani, con una previsione di crescita per il 2021 di circa 832 milioni di dollari Usa - preceduta, in ordine, da Usa, Germania, Inghilterra, Giappone e Francia.

 

E' la musica pop-rock a primeggiare, come sempre: nel 2016 ha prodotto 347,9 milioni di euro in vendite di biglietti e altri ricavi, sebbene il pubblico sia diminuito dell'1,35% (rispetto all'anno precedente) e la spesa del biglietto dell'1,68%.

 

I biglietti cartacei continuano ad essere i preferiti dal pubblico dei concerti, che li acquista prevalentemente tramite bar, edicole e banche - anche se la rete fisica è ora più diversificata e il "print-at-home", mobile e "e-ticket", sta crescendo rapidamente. La prenotazione è aumentata, con oltre il 50% del totale dei biglietti emessi in Italia venduti attraverso le reti di prevendita.

 

I live italiani e internazionali attraggono, in egual misura, il pubblico mentre i DJ-set hanno accresciuto la propria popolarità negli ultimi anni. Il modello di tour differisce secondo il tipo di artista: i più grandi artisti italiani realizzano più di 50 date in un anno, gli artisti internazionali generalmente vendono di più ma suonano meno - a volte solo una volta nel nostro Paese.

 

Durante la giornata inaugurale della Milano Music Week si è svolto un convegno a Palazzo Reale, a cui hanno partecipato, tra gli altri promotori della MMW, il Ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini e il Presidente di Assomusica Vincenzo Spera. Moderatore, l'On. Roberto Rampi. Tema dell’incontro: “Il nuovo codice dello spettacolo e l’industria musicale italiana: rinnovamento legislativo e valorizzazione internazionale”. In merito alla nuova legge, il Presidente Spera ha sottolineato che “questo è un momento fondamentale per chi si occupa di musica:  dopo tanti anni abbiamo finalmente i risultati tangibili. L’evoluzione digitale ci sta portando verso la sostituzione del lavoro umano con il lavoro dell’androide, infatti molti settori non avranno bisogno di professionisti. La tecnologia porterà alla perdita del 42% dei posti di lavoro a livello mondiale. Il settore della musica, invece, ha sempre bisogno dell’aspetto umano, perchè le macchine non potranno trasmettere le emozioni di un concerto allo stadio, con l’artista, tante persone che lavorano dietro le quinte, e migliaia di spettatori che vengono ad assistere all’evento. L’economia del futuro è nelle nostre mani. Per questo motivo è indispensabile una legge che funzioni in tutta Europa: Assomusica ha già dato il via ai lavori per il progetto ELMA (European Live Music Association). Se noi abbiamo la capacità di alimentare la nostra creatività �“ ha concluso - avremo futuro e avremo la possibilità di dare e offrire il lavoro. Abbiamo in mano una forza che è la cultura.”

 

Tra ieri ed oggi, venerdi 24 novembre, il Presidente Spera ha approfondito gli argomenti discussi in una serie di interessanti panel sulla musica dal vivo organizzati proprio da Assomusica, ossia incontri nell’ambito del Linecheck Music Meeting and Festival dedicati a diverse tematiche di rilevanza per il settore.

Dai "Luoghi della cultura che si aprono alla musica live" - con la presentazione di una ricerca realizzata presso l'Università di Derby (UK), sulle opportunità e i vincoli relativi all'utilizzo di siti archeologici per eventi musicali dal vivo, con l'obiettivo di individuare le linee guida per lo sviluppo del turismo musicale nelle location storiche che permetterebbe, da un lato, di superare la scarsità in Italia di spazi per la musica live e, dall'altro, di aprire nuove strade per finanziare la conservazione e il restauro degli stessi garantendone una maggiore promozione - a "18 App: perchè aiutare i giovani", un'approfondita analisi sui benefici del bonus 18enni, strumento utile per arricchire, anche attraverso la musica, il percorso formativo ed umano delle giovani generazioni, fino al workshop, promosso da ELMA (European Live Music Association), il network nato per promuovere l'integrazione tra i diversi soggetti operanti nel settore della musica live in Europa, che ha come obiettivo di favorire il processo di omogeneizzazione a livello comunitario delle normative e stabilire delle comuni strategie di azione.

 

 

 

Assomusica Communication: “Daniele Mignardi Promopressagency”

(Tel. +39 06.32651758 - info@danielemignardi.it)

 

Assomusica Associazione

info@assomusica.org  tel. +39 010.5221441

]]>
com stampa/ LUCA NAPOLITANO: da oggi in radio il singolo "ANCHE STAVOLTA" Fri, 24 Nov 2017 14:47:08 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/461531.html http://comunicati.net/comunicati/varie/461531.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

http://comunicati.net/allegati/197769/com stampa_Luca Napolitano_Anche Stavolta_nuovo singolo.pdfimage002.jpg@01D3648A.D326DBC0

 

Comunicato Stampa

LUCA NAPOLITANO

 

“ANCHE STAVOLTA”

IL NUOVO SINGOLO IN RADIO DA VENERDÌ 24 NOVEMBRE

 

http://comunicati.net/allegati/197769/com stampa_Luca Napolitano_Anche Stavolta_nuovo singolo.pdfimage003.jpg@01D3648A.D326DBC0

 

 

Sarà in radio da venerdì 24 novembre “Anche Stavolta”, il nuovo singolo di Luca Napolitano, scritto in collaborazione con Francesco Ciccotti e il maestro Adriano Pennino, autore anche degli arrangiamenti. Il pezzo, edito da Clodio Music, anticipa il nuovo progetto discografico del giovane artista campano, un album di 11 brani la cui pubblicazione è prevista per il prossimo anno.

 

“Anche Stavolta” è pure un videoclip: prodotto da Pasquale Scilanga per Clodio Music, è stato interamente girato a Roma, nello studio di Cinecittà 3, per la regia di Marco Carlucci, con Marta Torre e Gennaro Cassini e la partecipazione di Anna Guerra. Il video utilizza la tecnica del green screen per ricreare un paesaggio lunare, un mistico altrove dai contorni indefiniti, nel quale ambientare i conflitti sentimentali di due giovani apparentemente vicini, ma in realtà, per riprendere le parole dell’artista, “lontani anni luce”. Luca Napolitano dà così voce alle speranze e ai sogni dei due protagonisti: lui è pronto a perdonare e ad ascoltare soltanto la voce dei sentimenti mentre lei risponde con freddo distacco, sorda al dolore dell’altro, forse in cerca di qualcun altro da poter amare.

 

Questo è quanto emerge dal coinvolgente ritornello di “Anche Stavolta”: “Anche stavolta sarò io a non mentire/a perdonare il tuo modo di fare del male/anche stavolta sarai tu a non capire/a calpestare il mio modo di essere vero/restiamo fermi a guardarci e non piangere amore/lasciami fermo a guardare una storia che cerca di ricominciare”.

 

Nato ad Avellino, ma originario di Saviano, Luca Napolitano diventa famoso nel 2008 con la partecipazione all’ottava edizione del talent show “Amici” di Maria De Filippi, per esordire da solista nel 2009 con l’EP “Vai”, contente il singolo “Forse Forse”, a cui segue l’album “L’Infinito” (entrambi i lavori sono certificati Dischi d’Oro). Lo stesso anno arriva la premiazione ai Wind Music Awards, insieme a Valerio Scanu e Alessandra Amoroso, per le vendite dell’album “Scialla”, certificato Disco Multiplatino. Un successo che si ripete nel 2010, quando anche l’EP “Vai” viene premiato ai Wind Music Awards con il Disco d’Oro. Un anno dopo vede la luce il suo quarto album "Fino a tre", prodotto da Warner Music: anticipato dall' omonimo singolo in duetto con l’artista svizzera TinkaBelle, l’album è stato pubblicato in Svizzera, Germania e Austria. Nel 2016, invece, viene pubblicato su Youtube il video della nuova canzone intitolata "Ci whatsappiamo".

 

Comunicazione

Daniele Mignardi Promopressagency

Via G. Nicotera, 29 00195 Roma (Italy) - T +39 06 32651758 r.a. –

Mail to: info@danielemignardi.it

On web: www.danielemignardi.it

Facebook: Daniele Mignardi Promopressagency

Twitter: @DanieleMignardi

 

Promozione radio

Filippo Broglia

filippo@broglia.biz - 335390391

 

Promo TV e Management:

Clodio Management

Tel. 0689011880 - 3481277600

artisti@clodiomanagement.it - www.clodiomanagement.it

 

 

]]>
Composizione fotografica: Le cornici, Samsung NX200, Panasonic Lumix DMC GH2K review, Fujifilm X10, Canon Eos 350D. Fri, 24 Nov 2017 13:08:00 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/461520.html http://comunicati.net/comunicati/varie/461520.html polliniphotolab polliniphotolab
Pollini Photo Laboratory Titolo news

 

Data News

Composizione fotografica: Le cornici

Samsung NX200

Panasonic Lumix DMC GH2K review

Fujifilm X10

Canon Eos 350D

 

Listino Prezzi

 

Consiglia il Pollini Photo Lab ad amici e colleghi!

I nostri reportages su Flickr

 

Restauro foto d'epoca

 

Seguici anche su:

Feed polliniphotolab
Google Polliniphotolab
Twitter polliniphotolab
Pinterest polliniphotolab
Mail polliniphotolab

 

LinkedIn polliniphotolab

Pollini Photo Laboratory
Fotografia naturalistica & street photography
Post produzione fotografica, restauro foto d'epoca, web design & Seo Service

cell: +39/3342295051
studio: 06/96845558

https://www.polliniphotolab.com
info@polliniphotolab.com

Skype: polliniphotolab (su appuntamento)

 

Apple certified pro Aperture 3 Marco Pollini

 

I nostri riferimenti:

Marco Pollini photographer
Pollini Photo Laboratory SEO Roma
Studio 06/96845558 - Cell +39/3342295051
Zona: Monte Mario, Balduina, Roma, Italia

P.Iva 10624081005

Orari: lun - ven 10:00 - 18:00 , sab 10:00 - 13:00 su appuntamento.

 

Privacy Policy --> -->

 

 

-->
Visualizza questa email nel tuo browser
Questa mail ti è stata inviata perché hai deciso di iscriverti alla newsletter del Pollini Photo Laboratory. Qualora tu stia ricevendo per sbaglio i nostri aggiornamenti o più semplicemente tu voglia cancellarti dalla nostra lista, puoi farlo! Se non desideri ricevere più email, puoi cancellarti qui
Questo messaggio è stato inviato a pubblica@comunicati.net da info@polliniphotolab.com
Zona Monte Mario, Balduina, Roma, Italia


Cancellati da tutte le mailing list Cancellati | Gestione Sottoscrizione | Inoltra Mail | Segnala Abuso
]]>
com stampa/ RAI1: TALE E QUALE SHOW, domani - penultimo appuntamento della stagione (24/11/17) Thu, 23 Nov 2017 15:13:17 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/461421.html http://comunicati.net/comunicati/varie/461421.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

Comunicato stampa

 

RAI1: TALE E QUALE SHOW

Penultimo appuntamento della stagione

 

Quarto giudice: Massimo Ranieri

 

Penultimo appuntamento venerdì 24 novembre alle 21.25 con “Tale e Quale Show”, il varietà di Rai1 condotto da Carlo Conti e prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy che anche in questa settima edizione si sta confermando leader del prime-time del venerdì sera.

 

La settimana scorsa è iniziata la seconda “tranche” del programma: di fronte sul palco dello studio 5 della Dear di Roma, i 3 migliori uomini e le 3 migliori donne di questa edizione (Marco Carta, Filippo Bisciglia, Federico Angelucci, Annalisa Minetti, Alessia Macari, Valeria Altobelli) e i migliori 6 dell’anno scorso (Bianca Atzei, Manlio Dovì, Lorenza Mario, Davide Merlini, Silvia Mezzanotte e Tullio Solenghi).

 

In palio, il prestigioso titolo di “Campione di Tale e Quale Show 2017” che sarà assegnato nel corso dell’ultima diretta (venerdì 1 dicembre).

 

Vincitrice di puntata, Lorenza Mario: la “sua” interpretazione di Dionne Warwick le ha permesso di essere in testa alla classifica provvisoria, precedendo Silvia Mezzanotte (Adele) e Tullio Solenghi (Bruno Lauzi), secondi a pari merito. Ma tutte le esibizioni dei 12 artisti sono state emozionanti e hanno messo in grande difficoltà Loretta Goggi, Enrico Montesano, Christian De Sica e Maria De Filippi, giurata d’eccezione della nona puntata, mentre in questa decima puntata sarà Massimo Ranieri ad affiancare i 3 giudici dello show. La classifica provvisoria racconta di una distanza minima tra i 12 protagonisti del varietà e dunque già da questa decima puntata potrebbero esserci clamorosi ribaltoni in cima. Ecco in quali pop star dovranno “immedesimarsi” i 12 protagonisti che, è bene ricordare, cantano esclusivamente dal vivo e in diretta: Valeria Altobelli sarà Cher, Federico Angelucci ricorderà David Bowie, Bianca Atzei si immedesimerà in Noemi, Filippo Bisciglia si trasformerà in Enrico Ruggeri, Marco Carta avrà le sembianze di Miguel Bosé, Manlio Dovì omaggerà l’arte di Renato Carosone, Alessia Macari si scatenerà con Raffaella Carrà, Lorenza Mario farà rivivere Marilyn Monroe, Davide Merlini imiterà Massimo Ranieri e Silvia Mezzanotte Ivana Spagna, Annalisa Minetti si metterà alla prova con Cyndi Lauper, Tullio Solenghi vestirà i panni di Fabio Concato.

 

Il “dietro le quinte” del varietà ricopre un ruolo fondamentale: dai costumi di Donato Citro ai coreografi, dai truccatori ai parrucchieri, ecco grandi professionisti del make-up in grado di “trasformare” i 12 interpreti del programma, coadiuvati dai “vocal coach” Maria Grazia Fontana, Silvio Pozzoli, Dada Loi e dalla “actor coach” Emanuela Aureli.

 

Ospite d’onore di “Tale e Quale Show”, Gabriele Cirilli. Le sue “missioni impossibili” sono sempre all’insegna del divertimento e dell’ironia. In questa settima edizione si sta mettendo alla prova con i personaggi dei cartoni animati: in quest’occasione sarà Aladdin.

Tutti gli arrangiamenti sono curati dal maestro Pinuccio Pirazzoli, con la consulenza musicale di Fabrizio Bigioni.

 

“Tale e Quale Show” è su Facebook e Twitter con l’hashtag #taleequaleshow.

Il sito ufficiale è www.taleequaleshow.rai.it

 

http://www.ufficiostampa.rai.it/dl/UfficioStampa/Articoli/TALE-E-QUALE-SHOW-4eb9ca87-4a68-4f58-aca9-1d97fa86273f.html

 

 

Daniele Mignardi Promopressagency

Via G.Nicotera, 29 00195  Roma (Italy)
Tel +39 06 32651758 r.a. -
info@danielemignardi.it

logo ufficio_2013.jpg

Social: Daniele Mignardi Promopressagency - @DanieleMignardi
Official web:
www.danielemignardi.it

 

]]>
Comunicato Stampa AiFOS: la formazione del responsabile del rischio amianto Thu, 23 Nov 2017 14:41:11 +0100 http://comunicati.net/comunicati/varie/461418.html http://comunicati.net/comunicati/varie/461418.html Ufficio Stampa AiFOS Ufficio Stampa AiFOS

Comunicato Stampa

Un percorso formativo per i responsabili del rischio amianto

 

Un corso a Brescia il 13, 14 e 15 marzo 2018 per formare il responsabile del rischio amianto e favorire le conoscenze per la localizzazione, la caratterizzazione e la valutazione dei manufatti contenenti amianto.

 

Nel nostro paese sono ancora molte le strutture edilizie in cui sono in opera manufatti e/o materiali contenenti amianto dai quali può derivare una esposizione a fibre aerodisperse, specialmente in attività edili di ristrutturazione o demolizione di edifici. E le “fibre killer” dell’amianto, responsabili di varie patologie ad esito anche mortale, non sempre sono facilmente localizzabili e si annidano, oltre che nelle coperture, anche all’interno di strutture o finiture.

 

Proprio in relazione ai rischi correlati alla presenza di amianto nelle strutture edili, il Decreto ministeriale 6 settembre 1994, impone al proprietario dell'immobile e/o al responsabile dell'attività che si svolge sull’immobile, qualora si riscontri la presenza di materiali contenenti amianto (MCA), la nomina di una ‘figura responsabile con compiti di controllo e coordinamento di tutte le attività manutentive che possono interessare i materiali di amianto’, il cosiddetto “Responsabile del Rischio Amianto” (RRA).

 

Il problema è che per questa figura così importante, con competenze in materia di conoscenza e valutazione dei rischi correlati all’amianto, la normativa nazionale non ha ancora indicato il percorso formativo necessario e abilitante. E anche a livello regionale per la figura del Responsabile del Rischio Amianto - da non confondere con le figure degli addetti/coordinatori (30/50 ore) che si occupano delle attività di rimozione, smaltimento e bonifica - non sono state ancora emanate normative con indicazioni chiare su durata, enti formatori e contenuti dei corsi di formazione.

 

In relazione a queste lacune normative, per permettere un adeguato percorso di formazione dei Responsabili del Rischio Amianto, che tenga conto delle responsabilità e delle competenze necessarie, l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro (AiFOS) ha organizzato a Brescia il 13, 14 e 15 marzo 2018 un corso di 24 ore in presenza dal titolo “Responsabile dei manufatti contenenti amianto con compiti di controllo e manutenzione”.

 

Rivolto a tecnici aventi il compito di controllare i manufatti contenenti amianto e di redigere i piani di manutenzione, a formatori della sicurezza, a consulenti, coordinatori e tecnici della prevenzione, il corso ha l’obiettivo di favorire le conoscenze per la localizzazione, la caratterizzazione e la valutazione dei manufatti contenenti amianto.

 

In particolare durante il corso verranno fornite le competenze necessarie per:

- riconoscere le diverse tipologie di materiali contenenti amianto ed il grado di rischio causato dall’esposizione ad esso;

- redigere il programma di controllo e manutenzione, l’informativa agli occupanti ed i report annuali.

 

Ricordiamo che per operare correttamente il Responsabile del Rischio Amianto deve:

- saper coordinare e gestire al meglio le attività di manutenzione sui materiali contenenti amianto;

- accertare la presenza di MCA per assistere il proprietario e/o il responsabile nelle attività di censimento;

- saper utilizzare le metodologie adeguate per la valutazione dei rischi associati alla presenza dei materiali;

- gestire le attività di custodia in modo codificato redigendo il piano di controllo e manutenzione sui MCA;

- conoscere le tecniche di bonifica e i rischi, oltre che i costi, a queste associate in modo da indirizzare al meglio il proprio committente;

- gestire adeguatamente la comunicazione del rischio.

 

Dunque il corso di 24 ore in presenza “Responsabile dei manufatti contenenti amianto con compiti di controllo e manutenzione” si svolgerà nei giorni del 13, 14 e 15 marzo 2018 (9.00/18.00), con esame pratico finale, a Brescia presso il palazzo CSMT, Università degli Studi di Brescia, Via Branze 45.

 

Questi alcuni degli argomenti affrontati nelle tre giornate: normativa italiana e regionale, tipologie materiali contenenti amianto, malattie connesse all’esposizione alle fibre di amianto, protezione dalle fibre, campionamento, monitoraggi delle fibre aerodisperse, metodologie di analisi, schede di censimento, indici di valutazione, valutazione del rischio amianto, programma di manutenzione e controllo,    informativa agli occupanti, requisiti operatori amianto e procedure bonifica, FAV,  gestione rifiuti, sorveglianza sanitaria, responsabilità e sanzioni, uso DPI, …

 

Il corso è valido come 16 ore di aggiornamento per RSPP/ASPP, coordinatori alla sicurezza e formatori qualificati seconda area tematica.

 

Per avere ulteriori dettagli sul corso e iscriversi, è possibile utilizzare questo link: http://aifos.it/home/formazione/corsi-qualificati/rischi-specifici/rischi-specifici/responsabile_dei_manufatti_contenenti_amianto_con_compiti_di_controllo_e_manutezione

 

 

Per informazioni e iscrizioni:

Sede nazionale AiFOS - via Branze, 45 - 25123 Brescia c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia - tel.030.6595031 - fax 030.6595040 www.aifos.it  - info@aifos.it - formarsi@aifos.it

 

 

23 novembre 2017

 

Ufficio Stampa di AiFOS

ufficiostampa@aifos.it

http://www.aifos.it/

Se non vedi la newsletter, clicca qui]]>