com stampa/ IL VITTORIANO: lunedì 7 agosto "L'AMORE" di ROSSELLINI - ultima proiezione della rassegna "ANNA MAGNAN UNA VITA PER IL CINEMA"

03/ago/2017 10.51.21 Daniele Mignardi promopressagency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

http://comunicati.net/allegati/193577/Anna Magnani_Amore.JPGimage001.png@01D2E503.5F7B1490

IL VITTORIANO

L’AMORE e la magnani

Lunedì 7 agosto alle ore 21.00, sulla Terrazza Italia del Vittoriano

l’ultima proiezione della rassegna curata da Mario Sesti

 

ROMA – “Il Vittoriano tra musica, letteratura, cinema e architettura” ospita l’ultimo appuntamento del  ciclo di proiezioni “Anna Magnani: una vita per il cinema” curato dal regista e critico cinematografico Mario Sesti.

Lunedì 7 agosto, alle 21.00, sulla Terrazza Italia del Vittoriano in piazza Venezia è la volta de “L’amore”, il film in due episodi del 1948 diretto da Roberto Rossellini tratto dai soggetti di Jean Cocteau (Una voce umana) e Federico Fellini (Il miracolo). Due parti molto differenti tra loro, con la prima ambientata nel chiuso d'una stanza da letto e la seconda prevalentemente all'aperto, tra le asperità della Costiera Amalfitana, e precisamente tra Maiori, Atrani e Furore. Entrambe le storie esprimono l'intensità drammatica della prestazione interpretativa di Anna Magnani, attorno alla cui personalità sono cuciti su misura i personaggi femminili protagonisti delle due vicende.

Prima della proiezione l’attrice Olivia Magnani leggerà alcuni brani tratti da interviste di Anna Magnani.

Dal 20 luglio al 22 ottobre, inoltre, nella Sala Zanardelli del Vittoriano sarà possibile visitare “Anna Magnani (1908-1973)”, un viaggio simbolico tra fotografie, materiali audio e video che ripercorrono la figura dell’attrice dai suoi esordi nel teatro e nella rivista fino ai successi di Cinecittà e di Hollywood. La mostra, curata anch’essa da Mario Sesti, è stata realizzata in collaborazione con il Centro Sperimentale - Cineteca Nazionale, l’Istituto Luce e le Teche Rai.

Tutti gli appuntamenti al Vittoriano rientrano in ARTCITY-Estate 2017, un progetto organico di oltre cento iniziative di arte, architettura, letteratura, musica, teatro, danza e audiovisivo, promosso e organizzato dal Polo Museale del Lazio in musei e altri luoghi d’arte di Roma e della regione tra i quali appunto il Vittoriano.

Il Vittoriano, realizzato fra il 1882 e il 1911 in onore di Vittorio Emanuele II, primo re d’Italia, è il più spettacolare monumento alla nazione, finalmente unita e libera. Nel corso della sua lunga storia, altre valenze si sono sovrapposte all’originaria, senza peraltro cancellarla: la più importante si lega senza dubbio alla tomba del Milite Ignoto, concepita subito a valle della prima guerra mondiale. Troppo a lungo e troppo spesso legato ai contrassegni della retorica, il Vittoriano si rivela agli occhi del pubblico moderno come uno scrigno di potente e straordinaria bellezza.

Gli eventi sono ad ingresso libero: il limite massimo degli spettatori è fissato dalla capienza massima degli spazi messi a disposizione

 

 

Comunicazione IL VITTORIANO TRA MUSICA, LETTERATURA, CINEMA E ARCHITETTURA

Daniele Mignardi Promopressagency

Via G.Nicotera, 29  00195  Roma (Italy) - T +39 6 32651758 r.a.

Mail to: info@danielemignardi.it

On web: www.danielemignardi.it

Facebook: Daniele Mignardi Promopressagency

Twitter: @DanieleMignardi

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl