Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Zone Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Zone Mon, 20 May 2019 23:27:01 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/1 Dalle Ville venete e le opere del Canova a Laghi, Grotte e Cascate. Fri, 17 May 2019 14:24:17 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/555271.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/555271.html Il Giardino di Venezia Il Giardino di Venezia

Mancano le idee per un weekend fuoriporta? Perché non esplorare l’Altamarca trevigiana? Siamo in Veneto, a 30 km da Venezia, ai piedi delle Prealpi Bellunesi, immersi tra vigneti, arte, autenticità al 100%, la moltitudine di Comuni in questa zona racchiude un enorme patrimonio, perfetto per scoprire le tradizioni e la cultura del territorio.

I Comuni, come ad esempio Revine Lago, Fregona e Possagno, sono caratterizzati da paesaggi suggestivi e famose Ville, sono la cornice di una serie di eventi culturali mirati a mantenere vive le tradizioni del territorio e ad integrarlo con l’arte contemporanea come quella cinematografica.

Il Comune di Fregona si estende sull’altopiano del Cansiglio, a nord-est di Vittorio Veneto. Il territorio è caratterizzato da un’estrema varietà di ambienti: dalle colline alla foresta del Cansiglio. Dalla cima del Monte Pizzoc si può ammirare un vasto panorama dal quale si vede anche la laguna di Venezia. Particolarmente importanti dal punto di vista turistico in questa zona sono le famose Grotte del Caglieron, delle cavità scavate in prossimità dell’omonimo torrente.

Possagno, Comune situato ai piedi del Monte Grappa, presenta un piccolo centro articolato in borgate di origine medievale, ed è famoso per la presenza della Gipsoteca canoviana e dell’omonimo Tempio. Accanto alla casa natale del celebre scultore Antonio Canova è stato creato uno spazio espositivo, chiamato appunto Gipsoteca, dove sono esposti principalmente tutti i gessi da lui realizzati. Non lontano da qui si può ammirare il Tempio Canoviano, attualmente chiesa parrocchiale di Possagno, costruita nel XIX secolo proprio dal famoso scultore.

Revine Lago si trova quasi totalmente sul versante meridionale delle Prealpi trevigiane. Caratterizzato dai magnifici laghi di origine glaciale, il Comune è una meta molto famosa per la bellezza dei suoi paesaggi, che tutela per preservarne l’integrità. Il lago di Santa Maria e di Lago fanno parte dell’itinerario denominato la “Via dell’acqua”, percorso che parte da Fregona e termina a Segusino.

Il Consorzio di imprese turistiche Città d’arte e Ville venete “Il Giardino di Venezia” propone una serie di itinerari adatti a coppie, famiglie e gruppi, dedicati alla scoperta della cultura, delle Ville e dei magnifici paesaggi della provincia di Treviso. Nel sito www.offersmarcatreviso.it è possibile consultare e prenotare tutti i pacchetti turistici creati ad hoc per gli amanti del viaggio.

Nota informativa:

Iniziativa finanziata dal Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020

Organismo responsabile dell’informazione: Consorzio di imprese turistiche Città d’arte e Ville Venete “Il Giardino di Venezia”

 

Autorità di gestione: Regione del Veneto – Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste

]]>
GP di Monte Carlo: un posto in prima fila tra glamour e velocità Thu, 16 May 2019 16:04:54 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/554691.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/554691.html m&cs m&cs

E’ nato nel 1929 e da allora non ha mai smesso di emozionare, diventando un’icona di glamour e mondanità in tutto il mondo: è il Circuito di Monte Carlo, sede del Gran Premio di Monaco, una delle gare di F1® più attese dell’anno, in programma domenica 26 maggio.

A Monte Carlo con i Pacchetti F1 Experiences® di KKM Group

Il percorso tra le vie del Principato, in poco più di 3.300 metri di lunghezza inanella 19 curve ed è impresso indelebilmente nella memoria collettiva di tutti gli appassionati e non. Impone ai piloti un’accuratezza e una precisione millimetrica, tanto che il grande Nelson Piquet in una delle sue citazioni più celebri lo aveva paragonato ad un giro “in bicicletta dentro casa”. Forse è proprio questo il segreto dell’adrenalina che riesce ancora a regalare ai suoi milioni di spettatori, nonostante le strette curve impongano velocità decisamente inferiori rispetto alla media delle altre gare.

C’è spazio anche per gli amanti del lusso e della bella vita: impossibile ad esempio non soffermarsi sugli yacht ormeggiati nel Port Hercule, sugli abiti di lusso e sulle fuoriserie parcheggiate come utilitarie ai bordi delle strade. Tra una curva e l’altra, inoltre, il weekend del GP si anima di feste, eventi collaterali e appuntamenti esclusivi frequentati dai VIP e dal jet set internazionale.

Un fascino senza tempo che da oggi diventa accessibile approfittando delle proposte di viaggio sviluppate da KKM Group, tour operator con sede a Milano rivenditore in esclusiva per l’Italia dei pacchetti F1 Experiences® abbinati a tutte le gare del Campionato Mondiale. Pacchetti speciali, che offrono, da un lato, la velocità e il rombo dei motori durante le qualifiche e la gara, dall’altro, l’opportunità di curiosare dietro le quinte dell’evento e incontrare i suoi protagonisti.

Il pacchetto base per il GP di Monaco parte da 2.167,50 euro a persona e comprende il volo dall’Italia, il noleggio auto per muoversi liberamente in loco e 4 notti in hotel 4 stelle, da giovedì 23 maggio a lunedì 27. Inclusi nella quota anche i posti a sedere in Tribuna K (Superiore), quella affacciata sulla curva a sinistra del Bureau de Tabac, per assistere alle qualifiche e alla gara. Per cogliere l’essenza dell’evento e vivere un’esperienza unica, da veri protagonisti, l’offerta comprende anche l’accesso ad uno yacht ormeggiato di fronte al tracciato per una vista d’insieme del circuito, un incontro con Lando Norris, pilota McLaren, e un party riservato il sabato sera.

Chi lo desidera può optare anche per le soluzioni “Experience – Champions Club” che offrono la straordinaria opportunità di accedere alle tribune VIP e alle postazioni più esclusive: il Paddock, fulcro dell’azione, il mitico affaccio dell’Ermanno Suite Penthouse, dal quale si gode una delle migliori viste di insieme del circuito, e il Ristorante La Marée, direttamente sul tracciato. Questi pacchetti comprendono anche la possibilità di incontrare le grandi leggende della F1®, a cominciare da Jean Alesi, a disposizione degli ospiti per rispondere alle loro domande, raccontare aneddoti e svelare (qualche) segreto del settore.  

Le parole di Andrea Cani, Presidente KKM Group

Andrea Cani, presidente di KKM Group dichiara: “Vogliamo davvero dare un servizio completo alla clientela che oltre all’adrenalina cerca il lusso. L’offerta, unica nel suo genere per il settore dei viaggi, comprende un mix di soluzioni “hospitality” ed “entertainment” con disponibilità di posti preferenziali rispetto ai canali di vendita tradizionali, differenziate in funzione del budget di spesa. Si tratta di un’ottima opportunità sia per gli appassionati di F1® che per le aziende, le agenzie di viaggi e gli operatori turistici in cerca di proposte innovative per sorprendere partner e clienti”.

Nel corso del GP di Monaco, KKM Group sarà presente con il proprio personale in loco, per garantire la massima assistenza ai suoi ospiti.

]]>
Sparkling experiences in the Prosecco Hills Wed, 15 May 2019 10:38:02 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/553766.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/553766.html Il Giardino di Venezia Il Giardino di Venezia

Spring in the Altamarca Trevigiana is breathtaking, the perfect season to see the gorgeous hills of Prosecco blooming, not only for the colors and the scents, but also for many events entitled “Primavera del Prosecco” (“the Spring of Prosecco”) which animate the small villages of Altamarca.

To live the experience through the Prosecco Hills you can view the tourism packages on the website www.offersmarcatreviso.it or venture through the municipalities of Altamarca. To cross this wonderful land and capture all its facets you can start from Valdobbiadene, capital of Prosecco, or from Vittorio Veneto, a town of great historical value linked to the Great War. Among the unmissable stops: the Possagno Gipsoteca with the plasters of Canova, the temple dedicated to the great sculptor, the magnificent Abbey of Follina and the suggestive Molinetto della Croda in Refrontolo; among the natural beauties the lakes of Revine Lago and the Caves of Fregona.

In addition to the main landmarks, there are many small villages to visit: Follina, Miane, Monfumo, Paderno del Grappa, Sarmede, Segusino, Vidor and Cison di Valmarino which is listed among the most beautiful villages in Italy.

Each place preserves a precious cultural and artistic heritage immersed in the natural landscape that only the Altamarca Trevigiana can be proud of. The opportunities to travel are multiple and this destination is suitable for both short stays and longer periods to better enjoy the relaxing atmosphere and the various suggested activities.

For information please contact: incoming@marcatreviso.it

INFORMATION NOTE: Initiative funded by the Rural Development Program for Veneto 2014-2020

Organization responsible for information: Consortium of Tourism enterprises, Cities of Art and Venetian Villas “The Garden of Venice”

Management Authority: Veneto Region – Parks and Forests Department (European Agricultural Fund for Rural Development)

]]>
"LUNGO LA STRADA DEL PROSECCO” Wed, 15 May 2019 09:33:55 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/553701.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/553701.html Il Giardino di Venezia Il Giardino di Venezia

La Strada del Prosecco, che si snoda attraverso molti borghi e paesi con una radicata cultura enogastronomica, riesce a regalare scorci e paesaggi unici nel loro genere.

Di seguito vi proponiamo uno dei pacchetti ideati ed offerti da Marca Treviso per promuovere questa magnifica zona: “Lungo la strada del Prosecco”. È possibile prenotare il proprio weekend fuoriporta direttamente sul sito ufficiale www.offersmarcatreviso.it, a partire da Euro 189,80 a persona in camera doppia.

PROGRAMMA

GIORNO 1: tappa al Molinetto della Croda a Refrontolo e degustazione di Refrontolo Passito DOCG. Pranzo a base di prodotti di stagione presso un tipico ristorante dell’Altamarca.

Trasferimento a Farra di Soligo per passeggiata sulle “Rive” (vigneti in collina) e sosta panoramica all’Eremo di San Gallo.

Aperitivo tra le colline del Prosecco Superiore DOCG o visita alla mostra del vino durante la Primavera del Prosecco.

Check-in in albergo a Pieve di Soligo e cena.

GIORNO 2: visita a Castelbrando a Cison di Valmarino. Trasferimento a Miane e pranzo presso il ristorante da Gigetto con imperdibile cantina sotterranea.

Proseguimento verso Valdobbiadene, passando per i borghi collinari di Guia Santo Stefano. Visita in cantina e degustazione del Prosecco Superiore DOCG.

Aperitivo nel tardo pomeriggio all’Osteria Senz’Oste.

IL PACCHETTO COMPRENDE:

  • 1 visita e degustazione di Refrontolo Passito DOCG presso il Molinetto della Croda
  • 1 pranzo a base di prodotti di stagione in un ristorante tipico
  • 1 pernottamento in camera doppia hotel 4*
  • 1 visita a Castelbrando a Cison di Valmarino
  • 1 pranzo presso il ristorante Da Gigetto con cantina sotterranea
  • 1 visita e degustazione in cantina

 

CONTATTI PER INFO E PRENOTAZIONI:

Call Center: +39 392 93 21 061 oppure prenotazioni@marcatreviso.it


Nota informativa:

Iniziativa finanziata dal Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020

Organismo responsabile dell’informazione: Consorzio di imprese turistiche Città d’arte e Ville Venete “Il Giardino di Venezia”

 

Autorità di gestione: Regione del Veneto – Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste

]]>
Tony Messina dell'UNI di Boston: Chef del Nord-Est 2019 di James Beard Foundation Tue, 14 May 2019 17:06:10 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/555814.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/555814.html Ufficio del Turismo Boston & Massachusetts Ufficio del Turismo Boston & Massachusetts

Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui

Da UNI a Boston: un'esperienza culinaria di Tony Messina, Chef del Nord-Est  2019 di James Beard Foundation

 

Il premio James Beard 2019 - il "nobel dell'arte culinaria" negli USA - ha onorato diversi chef e ristoranti statunitensi; tra questi Tony Messina di Boston, nella categoria Best Chef NorthEast. Lo chef - di chiare origini italiane - lavora con Ken Oringer al ristorante UNI dell'ELIOT HOTEL di Boston, un brillante locale stile ikazaya, che serve piatti d'ispirazione "street food"  ed innovativi makimono, nigiri e sashimi oltre a cocktail ed un nutrito menù di sake. A tarda sera nei weekend presenta ottimi ramen, un "cult" del ristorante. Gli chef hanno avuto - infatti - una brillante idea nel lanciare alcuni anni fa un menù a prezzi abbordabili per i nottambuli, dalle 23.00 all'1 di notte con tre scelte di ramen scritte semplicemente su un cartoncino. Successo immediato tanto da diventare il sensazionale indirizzo degli appassionati.

Lo Chef Messina è stato insignito nel maggio 2019 del prestigioso riconoscimento di Best Chef della James Beard Foundation, dopo essersi piazzato semifinalista nel 2018. Anche il suo socio Chef Oringer è entrato in semifinale sia nel 2018 che nel 2019 nella categoria Outstanding Restaurateur. La rivista Boston Magazine aveva già segnalato il ristorante UNI al vertice della sua classifica dei migliori 50 ristoranti bostoniani.

Tony apprende le arti culinarie in casa, come da tradizione italiana, poi formalizza la sua cultura con gli insegnamenti impartiti dalla Cambridge Culinary School del Massachusetts. Ed è in questo periodo che comincia a lavorare in alcuni dei migliori ristoranti della città di Boston: Radius, Hamersley’s Bistro, Salts, No. 9 Park e Clio proprio all'Elliot Hotel, oggi diventato appunto UNI.

Da tempo fan della cucina nipponica con le sue maestrie, Tony inizia a cercare il miglior ristorante di sushi a Boston e trova AKA Bistro al quale si unisce diventando l'Assistente Sashimi dello Chef e proprietario Chris Chung nel 2011. All'AKA non ci sono limiti al sashimi, traendo ispirazione dalla Francia, Italia, Spagna ed anche dall'America. Il successivo passo di Tony lo vede al fianco dello Chef  Ken Oringer all'Uni Sashimi nel 2012 con la posizione di Sashimi Chef. All'UNI Tony Messina trae ispirazione dalle culture del mondo per creare piatti quali il suo Duet of Hamachi, che ingloba tecniche moderne, ingredienti giapponesi ed influenze mediterranee. Nel 2016 l'intimo ristorante sashimi s'espande nello spazio del famoso ristorante Clio e diventa un vero e proprio ristorante giapponese di cucina asiatica che serve piatti creativi basati su pescato freschissimo con innovativo sashimi e sushi, utilizzando sapori lontani ed ingredienti tipici dello street food.

 

INFO: Ufficio Turismo Massachusetts

www.massvacation.it - FB Visit Massachusetts Italia -

bostonma@themasrl.it

       
Gestisci la tua iscrizione  |  Cancella iscrizione
Ricevi questa email perché sei interessato a ricevere le ultime news sulla destinazione.
Massachusetts Office of Travel&Tourism - Italia c/o Thema srl, Via C. Pisacane 26, Milano, 20129 IT MI
- www.themasrl.it 0233105841
Messaggio inviato con MailUp®
]]>
Bruxelles celebra il Rinascimento con Pieter Bruegel e il Festival di Carlo V Tue, 14 May 2019 14:43:19 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/553421.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/553421.html m&cs m&cs

Se Firenze è conosciuta in tutto il mondo per essere la culla del Rinascimento, molti storiografi e critici d’arte concordano nel riservare al Belgio – e a Bruxelles in particolare – un ruolo decisamente rilevante nella storia del movimento a livello europeo. Il riferimento è alla scuola dei Primitivi Fiamminghi, una delle correnti più importanti nel panorama delle arti figurative del XV secolo, che viene spesso considerata parallela al Rinascimento italiano.

“Il volto storico e rinascimentale di Bruxelles è una scoperta inattesa – dichiara Ursula Jone Gandini, direttore Italia Ufficio del Turismo di Bruxelles – e testimonia un’epoca ricca e gloriosa che influenzò anche la produzione artistica della città, definendo uno stile del tutto particolare, che ebbe in Bruegel uno dei suoi esponenti più importanti”.

Dal 1515 al 1555, infatti, Bruxelles fu la residenza ufficiale di Carlo V, che si stabilì nel Palazzo del Coudenberg (i cui resti sono ancora visitabili), trasformando la città nell’epicentro politico-economico del Vecchio Continente. Nominato re di Spagna nel 1516 e, solo 3 anni più tardi, imperatore del Sacro Romano Impero, Carlo V governava un regno nel quale “non tramontava mai il sole”, che si estendeva fino alle terre del Nuovo Mondo, scoperte pochi anni prima da Colombo.

IL FESTIVAL DI CARLO V A BRUXELLES

Per ripercorrere le tappe essenziali del rinascimento belga Bruxelles ospita fino a settembre il Festival di Carlo V. Tra esposizioni a tema, concerti, dibattiti, spettacoli teatrali, rievocazioni storiche e attività dedicate alle famiglie, il programma del Festival di Carlo V comprende anche una serie di percorsi tematici, sviluppati da Visit Brussels per permettere a tutti i visitatori della città di entrare in contatto con la sua anima storica.

Carlo V e l’Età dell’Oro di Bruxelles”, ad esempio, è un itinerario che parte dalla Piazza Reale nel quartiere di Sablon e prosegue alla volta della Grand Place, per ammirare chiese, palazzi, statue e fontane che ricordano le gesta di Carlo V. In alternativa, si può optare per “Bruxelles ai tempi di Erasmo”, tour focalizzato sugli usi e i costumi della popolazione raccontati dall’umanista rinascimentale, che ha soggiornato in città nel 1521. La visita guidata parte dalla piazza Petit Sablon e arriva fino al giardino della casa di Erasmo che conserva ancora oggi alcuni resti archeologici del castello di Anderlecht, abbinati poeticamente a diverse installazioni di artisti contemporanei.

IL 450° ANNIVERSARIO DI PIETER BRUEGEL IL VECCHIO  

Nel corso del Festival di Carlo V trovano ampio spazio anche gli eventi dedicati a Pieter Bruegel il Vecchio, il più grande pittore che la storia fiamminga abbia mai conosciuto: un’opportunità straordinaria per scoprire i capolavori dell’Artista che ha legato in maniera indissolubile la propria vita a Bruxelles, trascorrendo in città gli ultimi anni della sua breve esistenza, dal matrimonio con Mayeken Coecke (figlia del suo maestro Pieter Coecke) nel 1563, fino alla morte nel 1569.

In occasione del 450° anniversario dalla morte, che sarà celebrato il 5 settembre, Visit Brussels, in collaborazione con la collettiva Farm Prod, ha inaugurato una serie murales che compongono un vero e proprio “street art trail” a tema. Si parte con rue Haute, vicino a Porte de Halle, con un’opera dell’artista francese Lazoo, ispirata alla celebre “Danza Nuziale” del 1566, olio su tela attualmente conservato al Detroit Institute of Arts. Da metà giugno in poi, inoltre, vedranno la luce altri undici affreschi, dipinti da artisti che fanno parte della collettiva, che prendono spunto dai lavori svolti dal pittore fiammingo: un’opportunità per scoprire Bruegel sotto un’altra luce.

Murales a parte, Bruxelles è ricchissima di testimonianze dell’Artista: dalla tomba, custodita nella chiesa di Notre-Dame de la Chapelle, al Museo Reale delle Belle Arti, che custodisce la seconda collezione al mondo delle sue rare e preziosissime opere, tra cui la Caduta degli Angeli Ribelli del 1562, il Paesaggio Invernale con Pattinatori e Trappola per Uccelli del 1565, il Censimento di Betlemme del 1566 e l’Adorazione dei Magi, datato 1564. Bruegel fu uno dei primi artisti del periodo rinascimentale belga ad abbandonare le icone religiose e i soggetti storici per rappresentare la quotidianità, cogliendo perfettamente quella “joie de vivre” tipica di Bruxelles e dei suoi cittadini. Buona parte dei suoi lavori, infatti, rappresentano le attività quotidiane dei contadini, danze popolari, feste e attività all’aperto nei mesi invernali.

]]>
Colline del Prosecco: icona indiscussa dell’Altamarca Trevigiana Tue, 14 May 2019 10:21:15 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/553205.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/553205.html Il Giardino di Venezia Il Giardino di Venezia


Le colline che si estendono da Conegliano a Valdobbiadene costituiscono un patrimonio prezioso e ricchissimo per il territorio dell’Altamarca trevigiana. La comunità che abita questo territorio ha da sempre ricercato e premiato la dedizione, l’ospitalità e la qualità, ed è per questo che le colline del Prosecco Superiore DOCG sono in grado di affascinare chiunque in qualsiasi periodo dell’anno.


Il Prosecco, infatti, è l’icona indiscussa di quest’area: caratterizzato da una raffinatezza inimitabile e insuperabile, questo vino morbido e piacevole è senza alcun dubbio tra i più richiesti e consumati al mondo.


La presenza di numerose cantine e strutture ricettive sul territorio delle colline del Prosecco non solo fa sì che la produzione di questo vino sia notevole, ma incrementa sicuramente l’offerta turistica dell’area, permettendo ai numerosi visitatori di sceglierla come meta per il loro viaggio, venendo guidati nella degustazione del vino e dei prodotti tipici e nella scoperta dell’incantevole paesaggio che caratterizza l’Altamarca trevigiana.


Per attraversare questo territorio ricco di eccellenze e conoscerne tutte le sfaccettature è possibile percorrere la Strada del Prosecco, che si snoda attraverso molti borghi e paesi con una radicata cultura enogastronomica, regalando scorci e paesaggi unici nel loro genere.

Per conoscere i pacchetti turistici dedicati è possibile visitare il sito www.offersmarcatreviso.it, che offre un’ampia varietà di itinerari ed esperienze enogastronomiche nonché tour organizzati nelle Colline del Prosecco e passeggiate tra i vigneti.


Nota informativa:

Iniziativa finanziata dal Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020

Organismo responsabile dell’informazione: Consorzio di imprese turistiche Città d’arte e Ville Venete “Il Giardino di Venezia”

Autorità di gestione: Regione del Veneto – Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste

]]>
Pubblicazione articolo sul sito comunicati.net Mon, 13 May 2019 16:39:08 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/555387.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/555387.html Il Giardino di Venezia Il Giardino di Venezia Gentili, 

vi invio un articolo che vi chiedo gentilmente di pubblicare sul vostro sito comunicati.net qualora l'inserimento automatico dal form presente nel sito non vada a buon fine. Per quanto riguarda la categoria di riferimento abbiamo scelto: Turismo - Zone.

Resto a disposizione per eventuali correzioni o chiarimenti, 

Cordiali saluti

Elisa Siciliano 
+39 0422 595 790
]]>
Percorsi spirituali e tour organizzati nei territori dell’Altamarca trevigiana Mon, 13 May 2019 16:25:54 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/552924.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/552924.html Il Giardino di Venezia Il Giardino di Venezia  


La Regione del Veneto offre numerose occasioni di viaggio per i turisti che scelgono di dirigersi verso destinazioni i cui protagonisti sono il silenzio ed il raccoglimento religioso, nei quali non si trascura l’importanza della cultura locale.

Sono molteplici i luoghi di culto presenti all’interno della Marca Trevigiana, e altrettanti sono i percorsi spirituali creati ad hoc per permettere ai visitatori di passare un weekend fuoriporta all’insegna della cultura e dell’introspezione.


Passando per Pieve di Soligo e Tarzo fino ad arrivare a Vittorio Veneto, si incontrano numerosi luoghi dedicati al culto, ma che si trasformano anche in meta molto ambita dai turisti che desiderano compiere un percorso di raccoglimento e riflessione.


Nel centro cittadino di Pieve di Soligo si erge il duomo di S. Maria Assunta, il principale luogo di culto della città; fu ricostruito agli inizi del secolo scorso e consacrato nel 1924. Al suo interno si possono ammirare piacevoli opere d’arte, tra cui la pala d’altare di Francesco da Milano.


La chiesa della Purificazione della Beata Vergine Maria, chiesa parrocchiale di Tarzo, presenta al suo interno opere di pregio come la pala raffigurante la Presentazione al Tempio di Gesù e, sulle pareti del coro, due grandi affreschi incompiuti di Giovanni De Min.

Vittorio Veneto presenta numerose chiese; tra queste, il luogo più importante e conosciuto è il Duomo di Serravalle, dedicato a Santa Maria Nova. Al suo interno il patrimonio di opere pittoriche, come i diversi affreschi ottocenteschi di Giovan Battista Canal e di Felice Schiavoni, e scultoree, tra cui gli altari marmorei, è indubbiamente di grande valore.

Nelle sue vicinanze, in cima ad un’altura panoramica, sorge il Santuario di Santa Augusta. Caratterizzato da una lunga e monumentale scalinata che parte a fianco del Duomo, il Santuario permette di godere della vista di un panorama mozzafiato che spazia dalle Colline di Fregona all’imponente mole del Col Visentin. La chiesa presenta al suo interno numerosi affreschi del XV secolo e, nella sua parte più antica, racchiude le reliquie della Santa da cui prende il nome.


Per gli interessati ad intraprendere un tour organizzato nelle Colline del Altamarca trevigiana dedicato alla riflessione ed alla conoscenza, il sito www.offersmarcatreviso.it propone una vasta gamma di itinerari turistici e progetti dedicati alla promozione turistica.


Nota informativa:

Iniziativa finanziata dal Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020

Organismo responsabile dell’informazione: Consorzio di imprese turistiche Città d’arte e Ville Venete “Il Giardino di Venezia”

Autorità di gestione: Regione del Veneto – Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste

]]>
Pesca, discesa delle rapide e soggiorno in ranch a Missoula nel Montana Wed, 08 May 2019 15:14:15 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/553654.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/553654.html Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita

Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui

MISSOULA, Montana:  una gigantesca M disegnata sul lato della Mount Sentinel segnala un sentiero che si snoda, ripido. Al suo vertice il panorama è incomparabile: tutta la Missoula Valley, la Rattlesnake Wilderness area e la città sottostante. Pescare a mosca in uno dei tre fiumi che convergono a Missoula è un’esperienza grandiosa: il Clark Fork, il Bitterroot, il Black Foot, e proprio questo divenne famoso col film di Redford  In mezzo scorre il fiume/A River Runs Through It. Se nell'esperienza di pesca a Missoula Bratt Pitt non è compreso quale guida personale, l'offerta prevede però una scelta a dir poco imbarazzante di ottime guide esperte, appassionate. Qui la pesca è uno stile di vita. Con tre fiumi a scelta Blackfoot, Bitterroot, Clark Fork del Columbia River- ed in aggiunta anche il Rock Creek, famoso per la sua pesca blue ribbon, c'è veramente una vasta selezione di posti da esplorare. Pescare è così bello qui che Forbes Magazine cita Missoula tra le dieci migliori cittadine in Nord America  per la pesca alla trota.

Se invece si è attratti maggiormente dalla pesca lacustre, ci sono numerose scelte: Flathead Lake, Frenchtown Pond State Park, Georgetown Lake, Placid Lake State Park, Seeley Lake e Salmon Lake State Park che danno il benvenuto per pescare nelle proprie acque.

Non importa la bravura o l’esperienza di pesca, ma basta farsi guidare dalla guida esperta di Grizzly Hackle  che organizza tutto e conduce nei posti migliori, a discrezione della stagione. La maggior parte del pesce che si pesca in questa zona è soggetto alla legge catch-and-release, quindi non aspettatevi di tenervi il pescato, anche se di grandi dimensioni.  Inoltre potrete scivolare ed affrontare l’acqua della rapide con una gita organizzata da 10,000 Waves oppure trascorrere due giorni sul fiume. In entrambi i casi le acque sono le medesime solcate dagli esploratori Lewis & Clark. Se non volete bagnarvi concedetevi un percorso a cavallo con un esperto cowboy di Dunrovin Ranch. Le stalle ospitano cavalli del Tennessee da passeggio, stabili e sicuri per una bella passeggiata lungo il fiume Bitterroot.

Numerosi gli organizzatori di battute di pesca; molteplici le soluzioni per un soggiorno incluso le guide. Il NO FRILLS PACKAGE, ad esempio, include sia le guide così come l'alloggio a prezzi convenienti che più bassi non si può! L'alloggio è previsto al Ruby’s Inn di Missoula, a conduzione famigliare, prossimo a ristoranti, trasferimenti gratuiti da e per l'aeroporto, camere spaziose con WiFi e guide per la pesca incluse. Si acquista la licenza di pesca online oppure in uno dei tanti fly shop o di equipaggiamento sportivo di Missoula.  

Ulteriori info sulla pesca in Montana al seguente LINK.

Voli interni diretti da Denver, Colorado - porta d'accesso ufficiale all'immensa regione del Great American West - permettono di raggiungere la città di Missoula.

INFO: The Great American West - Italia - https://greatamericanwest.it/

FB: The Great American West - Italia


   
       
 
Gestisci la tua iscrizione  |  Cancella iscrizione
Ricevi questa email perché sei interessato a ricevere le ultime news sulla destinazione.
The Great American West - Italia c/o Thema srl, Via C. Pisacane 26, Milano, 20129 IT MI
- www.themasrl.it 0233105841
Messaggio inviato con MailUp®
]]>
World Semitrailer Market Trends, Size, Share, Growth and 2025 Future Insights Wed, 08 May 2019 12:04:53 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/550884.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/550884.html marketresearcher marketresearcher Global Semitrailer Market Research is a report of a professional and in-depth study of market growth, trend, share, industry overview, size, top player and forecast to 2025 on the current state of the Semitrailer industry. The report also provides a basic overview of the industry, including definitions, classifications, applications and industry chain structure. The Semitrailer Market analysis is provided for international markets, including development history, competitive landscape analysis, and major regions' development status.

Get Sample Copy at https://www.orianresearch.com/request-sample/949575

Development policies and plans are discussed as well as manufacturing processes and industry chain structure is analyzed. This report also states import/export, supply and consumption figures as well as manufacturing cost, global revenue and presents gross margin by regions like North America, Europe, Japan, China and other countries (India, Southeast Asia, Central & South America, Middle East & Africa etc.)

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/949575

No. of Pages: 119

Key Companies Analyzed in this Report are:   

  • CIMC
  • Wabash National
  • Schmitz Cargobull
  • Great Dane
  • Hyundai Translead
  • Utility Trailer
  • Krone
  • Stoughton
  • Kogel
  • Welton
  • Schwarzmuller Group

The report focuses on Global  Semitrailer Market major leading industry players with information such as company profiles, product picture and specification, capacity, production, price, cost, revenue and contact information. Upstream raw materials, equipment and downstream consumers analysis is also carried out. What's more, the Semitrailer industry development trends and marketing channels are analyzed. Finally, the feasibility of new investment projects is assessed, and overall research conclusions are offered. In a word, the report provides major statistics on the state of the industry and is a valuable source of guidance and direction for companies and individuals interested in the market.

 

Place a Direct Order Of this Report @ https://www.orianresearch.com/checkout/949575

Major Points Covered in Table of Contents:         
1 Report Overview

2 Global Growth Trends

3 Market Share by Manufacturers

4 Market Size by Type

5 Market Size by Application

6 Production by Regions

7 Semitrailer Consumption by Regions

8 Company Profiles

9 Market Forecast

10 Value Chain and Sales Channels Analysis

11 Opportunities & Challenges, Threat and Affecting Factors

12 Key Findings

13 Appendix

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our repository reports of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We are constantly updating our repository so as to provide our clients with the most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our clients.

Contact Us

Ruwin Mendez

Vice President - Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US: +1 (832) 380-8827 | UK: +44 0161-818-8027

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
Terme Catez: tutti in e-bike ed e-scooter all’insegna dell’ecoturismo Wed, 08 May 2019 11:43:12 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/550854.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/550854.html Blu Wom Blu Wom

Gironzolare nel complesso di Terme Catez, attraversare i boschi e i frutteti della stupenda pianura di Brežice e Krško nella valle inferiore della Sava, lasciarsi conquistare dal fascino antico dei castelli della regione del Posavje (castlesofposavje.com), percorrere la strada del vino di Podgorjanci fino a giungere all’incantevole borgo medievale di Mokrice. Il tutto pedalando senza fatica, nel pieno rispetto della natura e con il piacere di un viaggio “on the road” alla portata davvero di tutti: ciclisti occasionali, anziani, famiglie con bambini o gruppi con preparazione fisica di livelli diversi.

Possibile? Certamente sì, grazie al nuovo servizio di noleggio di e-bike, e-scooter e monopattini elettrici fruibile per tutto l’anno all’interno di Terme Catez, il più grande polo termale della Slovenia, che amplia così la propria gamma di servizi all’insegna dell’ecoturismo e della scoperta delle bellezze che caratterizzano la regione del Posavje.

 

Diversi i modelli disponibili, dalla e-bike allo scooter elettrico (utilizzabile anche da 2 persone), che garantiscono percorrenze fino a 50 chilometri, perfetti per muoversi all’interno del complesso termale di Terme Catez, ma anche per scoprire i suggestivi dintorni.

Basta infatti percorrere pochi chilometri per raggiungere il pittoresco paesino di Mokrice e il suo castello medievale, che oggi ospita il lussuoso boutique hotel “Golf Hotel Grad Mokrice” e il suo rinomato ristorante: qui è possibile degustare i piatti tipici della zona e i migliori vini sloveni, custoditi nelle cantine secolari del castello. I più sportivi possono invece mettersi alla prova nel campo da golf a 18 buche che segue la naturale configurazione delle colline di Gorjanci e offre piacevoli scorci panoramici sul parco inglese e sui vicini pendii ricoperti dai vigneti.

 

Particolarmente piacevole è anche l’itinerario che da Terme Catez porta alla scoperta della regione della Stiria slovena, al confine con la Croazia. Il percorso si snoda tra i boschi dove nidifica il coloratissimo gruccione e le caratteristiche colline di sabbia, fino a giungere a Bizeljsko, con il suo castello tra i vigneti e le caratteristiche “repnice”, particolari cantine scavate nella sabbia. Nelle case dei vignaioli locali, presenti lungo tutto il tragitto, è possibile gustare il Cvicek, il tradizionale vino dell’amicizia, uno dei pochi vini prodotti con uva sia bianca sia nera e caratterizzato dal bassissimo grado alcolico.

 

Oltre a quello di Mokrice e Bizeljsko, in zona sono molti i castelli facilissimi da raggiungere con le biciclette o gli scooter elettrici, come quello di Brežice con il Museo della regione Posavje e la stupenda “Sala dei Cavalieri”, completamente affrescata.

 

Ma in e-bike è possibile raggiungere agevolmente anche la vicina Kostanjevica na Krki, la cittadina più piccola di tutta la Slovenia, nonché la più antica e l’unica che sorge su un’isola fluviale.  Qui è possibile visitare l’edificio che un tempo ospitava il monastero cistercense costruito nel 1234, uno dei monumenti sloveni più significativi. La città è famosa anche per “Forma Viva”, una galleria di scultura contemporanea all’aperto, che propone opere di artisti provenienti da tutto il mondo.

 

E che cosa c’è di meglio, dopo una bella sgambata in bici, di un tuffo nelle piscine delle Terme Catez? Magari nella Riviera Termale Estiva ed Invernale, parco acquatico con acqua termale di oltre 12.000 metri quadri, completamente immerso nel verde, dove si alternano piscine con diverse grandezze e temperature (dai 26 a 36 gradi), quattro taboggan e scivoli veloci per il divertimento di grandi e piccini. Per chi invece preferisse un po’ di relax per sciogliere i muscoli, meglio approfittare di una nuotata nella piscina olimpionica o di una seduta di idromassaggio.

 

INFO UTILI

Percorsi cicloturistici: https://www.terme-catez.si/it/catez/esperienze/sport-e-ricreazione

Per ulteriori info sull’offerta turistica di Terme Catez, visitare il sito www.terme-catez.si

]]>
Bed and breakfast a Bagheria, provincia di Palermo. Mon, 06 May 2019 11:18:56 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/549645.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/549645.html Alessandro Alessandro Sono sempre di più i turisti che per visitare Palermo scelgono di allogiare fuori città, in modo da spendere meno. Nei dintorni di Palermo, uno dei luoghi più scelti è senza dubbio la città di Bagheria che dista appena 12 Km. Molti turisti infatti, preferiscono dormire a Bagheria in modo da essere più liberi e indipendenti dalle restrizioni che ogni città impone come il traffico. Da Bagheria, noleggiando un auto o con l'ausilio dei mezzi pubblici, è possibile visitare diverse località nei pressi di Palermo come Cefalù, Campo Felice di Roccella, Porticello, Mondello, Isola delle Femmine e Monreale. Bagheria stessa, è una delle città da visitare se vai a Palermo. Detta anche città delle ville perchè proprio a Bagheria sorgono numerose ville del settecento che caratterizzano la città. C'è anche il famoso museo di Renato Guttuso che, come il regista Giuseppe Tornatore, nasce a Bagheria. 

Un'altro buon motivo per scegliere di dormire a Bagheria, al posto di Palermo, è che c'è una meravigliosa costa che offre diverse spiagge per andare al mare. Insieme a Porticello, questo tratto di costa che parte da Aspra, è tra i più conosciti e apprezzati del palermitano. Diversi tipi di spiagge e accessi al mare, dalla classica sabbia, scogli e ciottoli formano dei paesaggi suggestivi. Inoltre, Bagheria è ben collegata ed è possibile raggiungere diverse localià e rientrare in giornata al proprio B&B Bageria

]]>
Il nuovo info point di Favignana sul web Mon, 06 May 2019 10:37:55 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/549609.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/549609.html Alessandro Alessandro Da qualche giorno è online il nuovo sito web di Favignana, la splendida isola delle Egadi, in Sicilia. Realizzato da giornalisti, travel blogger ed esperti di web marketing per promuovere ma soprattutto per dare tutte le indicazioni necessarie per organizzare una vacanza a Favignana. Il migliore luogo virtuale dove informarsi per partire sereni. 

Potrai vedere quali sono le spiagge più belle e selezionare quella che preferisci in base alle tue esigenze. Se ad esempio sei in vacanza a Favignana con bambini, allora meglio prediligere una spiaggia attrezzata, che abbia la sabbia e quindi che offre servizi adatti. Al contrario, per una coppia giovane o un gruppo di amici senza bambini, possono avventurarsi nelle cale più selvagge di Favignana, fatte di scogli e che nascondomo le meraviglie naturalistiche dell'isola. 

Oltre al mare a alle spiagge, ci sono altre cose da fare e da vedere come l'ex stabilimento Florio della tonnare, il castello di Santa Caterina o semplicemente fare delle escursioni per visitare le zone interne di Favignana. O ancora, visitare le altre isole dell'arcipelago delle Egadi, Marettimo e Levanzo. C'è anche un'intera sezione dedicata al come arrivare a Favignana, calcolando tutti i possibili percorsi utilizzando ogni mezzo a disposizione. Dai mezzi pubblici, con la propria auto, in barca ecc..

Inoltre, non poteva mancare una sezione dedicata alle strutture ricettive dove dormire a Favignana. Sono selezionate e inserite i migliori hotel, bed and breakfast, appartamenti, ville, case di campagna e addirittura anche un'imbarcazione. In ognuna di queste categorie, si possono trovare le migliori strutture selezionate in base alle proprie caratteristiche come quelle vicino al mare, in centro, di lusso, ecc.. Potrai prenotare la tua struttura tramite Booking.com perchè Favignana.Sicilia.it è un suo partner, collabora con il più grande portale di prenpotazione di hotel e b&b.

]]>
PARADISE CITY ARTS FESTIVAL di Northampton, la piccola cittadina del Massachusetts Thu, 02 May 2019 15:25:21 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/552348.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/552348.html Ufficio del Turismo Boston & Massachusetts Ufficio del Turismo Boston & Massachusetts

Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui

 

PARADISE CITY ARTS FESTIVAL di NORTHAMPTON a maggio e ottobre  nella piccola cittadina tre le “Top 25 Arts Destinations”

 

Nel profondo del cuore della Connecticut River Valley, circondata dalle sinuose colline ai piedi delle Green Mountains e del Berkshires, giace Northampton la città del Paradise City Arts Festival. Destinazione meno convenzionale del New England, sorprende con la sua atmosfera sofisticata, la sua diversità e il suo tocco eclettico. Già nel 19° secolo Northampton attirò Timothy Dwight, il Marchese de Lafayette, Henry James, Ralph Waldo Emerson e Jenny Lind che la proclamarano "Paradise of America." Ed,infatti, artisti quali Thomas Cole ritennero la sua ambientazione epitomo del "picturesque". Paradise City presenta ogni anno circa 250 artisti ed artigiani scrupolosamente selezionati da varie zone d'America ed offre musica dal vivo, fantastico cibo dai ristoratori locali e dimostrazioni speciali. Questa tentacolare ed accattivante vetrina delle arti è un'esperienza come poche altre: bella, unica, festosa e divertente. C'è così tanto da vedere che ci si ritorna il secondo giorno. E' un'istituzione unica d'arti visive ove melodie di jazz si librano nell'aria ed il cibo si eleva oltre ogni aspettativa. Notevoli i diversi pezzi d'arte esposti. Nasce nel 1995 ed oggi Paradise City Northampton riempie tre nuovi edifici, la  Sculpture Promenade all'aperto e  43 mila mq. di tensostruttura Festival Dining Tent due volte l'anno nei due appuntamenti di Maggio e Ottobre. I visitatori vengono da 50 Stati americani e 5 continenti per immergersi in un ambiente esilarante che presenta un'impareggiabile collezione del più raffinato artigianato ed arte di artisti indipendenti americani. L'evento è stato premiato #1 nel 2008 nell'annuale classifica “Top Ten Art Fairs and Festivals in America” ed AmericanStyle Magazine ha definito il Paradise City Arts Festival “veramente innovativo...fresco e animato, di qualità straordinaria".

Northampton è accessibile in un paio d'ore d'auto da Boston, oppure: lo sapevate che si può viaggiare comodamente a bordo del treno Amtrak Vermonter da NYC a Northampton? La stazione è a pochi passi sia dal centro cittadino che dal Paradise City Arts Festival. Ampia scelta per l'alloggio tra historic hotels and inns, motels e bed & breakfasts diffusi in tutta la Pioneer Valley a Northampton, Hadley o Amherst, dislocati convenientemente per molteplici attrattive e a pochi km. dal Festival. Northampton vanta teatri, sale di musica e club e la presenza di 5 college ravviva l'atmosfera. The Academy of Music Theater è un teatro storico per rappresentazioni, danza, cinema, musica ed arte. La Iron Horse Music Hall e numerosi bar, ristoranti e nightclub propongono spettacoli dal vivo nelle serate dei weekend. Si può sempre scegliere un bar per gustare un cocktail artigianale -  craft cocktails - preparati dei ristoratori locali e curati dalla direzione del Paradise City Arts. Continuando la gita più a nord per altri 24 km. - ad esempio - l'incantevole ristorante Farm Table serve piatti preparati con ingredienti locali, in un'ambientazione rustica ed il cocktail firmato è il Blackberry Jam Martini con marmellata artigianale di more, Tito’s Vodka, Chambord, Limone fresco e succo di Lime. Se cercate altro divertimento visitate il  Botanic Garden of Smith College  per una spruzzata di colori accesi degli aceri giapponesi, tupelo, aceri rossi, acri griseum ed altri ancora. E già che ci siete esplorate le varie collezioni di opere d'arte allo SMITH COLLEGE MUSEUM OF ART che dal 1870 svela quanto opere d'arte originali siano una forte componente dell'istruzione umanistica includendo appagamento estetico ed una mole di informazioni di storia e di cultura umana. Si può approfittare della mostra esposta fino a Dicembre 2019, Alma Thomas: The Light of the Whole Universe. La Thomas è artista ed insegnante  americana di significato storico (1891�“1978), che ha vissuto ed operato a Washington, D.C. , attiva nel movimento della Washington Color School. La sua carriera e le sue opere sono emblematiche per l'uso dell'astrattismo durante la trasformazioni politiche e sociali della metà del 20° secolo, inclusi i movimenti per i diritti civili ed il femminismo negli USA ed i movimenti internazionali anti-colonialisti ed indipendentisti. Il museo ha acquisito la tela della Thomas, Morning in the Bowl of Night, 1973. Infine, vale la pena visitare l'ex manicomio statale il cui edificio storico è stato teatro del ben noto film "Le Regole della Casa del Sidro" ("Cider House Rules"). Ci si cammina attorno: c'è un percorso circolare che attraversa campi, fattorie e boschi e la zona è un'area agricola protetta.

 

INFO: Ufficio Turismo Massachusetts

www.massvacation.it - FB Visit Massachusetts Italia -

bostonma@themasrl.it

       
Gestisci la tua iscrizione  |  Cancella iscrizione
Ricevi questa email perché sei interessato a ricevere le ultime news sulla destinazione.
Massachusetts Office of Travel&Tourism - Italia c/o Thema srl, Via C. Pisacane 26, Milano, 20129 IT MI
- www.themasrl.it 0233105841
Messaggio inviato con MailUp®
]]>
Motodays 2019: Motoexplora con Peppe Pagano Thu, 02 May 2019 10:23:23 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/548109.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/548109.html WEBTVSTUDIOS WEBTVSTUDIOS Scopri con noi il piacere di viaggiare in Moto. Tante date e destinazioni ti attendono. viaggi di gruppo. Contattaci. Destinazioni: Sicilia, Tunisia, Marocco, Turchia, Caponord, Santiago, Irlanda, Spagna, Montenegro, Grecia. Video Completo 

Motodays 2019: Motoexplora con Peppe Pagano

Motoexplora T.O. nasce nel 2006 ed oggi è diventato uno dei principali tour operator europei specializzato nell’organizzazione di viaggi in moto. Abbiamo dedicato molti anni allo studio e alla realizzazione delle nostre proposte, considerando ogni viaggiatore non solo un cliente ma un caro amico con cui condividere la passione del mototurismo,

 

inoltre utilizziamo le migliori strutture ricettive consone al nostro spirito di viaggiatori che, dopo una giornata in moto, amano rilassarsi e vivere al meglio. Motoexplora basa la propria filosofia sulla specializzazione di ogni singolo territorio, sulla flessibilità e sull’ottimo rapporto qualità-prezzo dei propri prodotti. Amiamo viaggiare con calma, godendoci i panorami e le meraviglie che ci lasciano col fiato sospeso, da tenere sempre nel cassetto dei nostri ricordi più cari. Viaggiamo in gruppo e amiamo definire i nostri tour in moto un ”villaggio turistico in movimento”, laddove, grazie all’esperienza e professionalità dei nostri tour leader, l’armonia, la voglia di scoprire, divertirsi e godersi le strade del mondo sono il vero piacere di viaggiare in moto. Inoltre proponiamo dei viaggi non di gruppo rivolti a chi ama viaggiare da solo garantendo un elevato standard ed una assistenza in viaggio h24.

Riprese video della #WebTvStudios di Roma con le interviste di Silvia Criuscolo seguiteci sui nostri social e sul sito www.webtvstudios.it 

Canale di Informazione Web Tv Studios

 https://www.facebook.com/webtvstudios

http://www.webtvstudios.it

]]>
Sun Valley: gemma dell'Idaho amata da Hemingway. Tue, 30 Apr 2019 10:31:15 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/551618.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/551618.html Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita

Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui

Sun Valley: gemma dell'Idaho, Valle dell'Eden per svago outdoor in ogni stagione, amata da Hemingway.  

Sun Valley meta vacanziera nella Wood River Valley paradiso di montagne nell'Idaho centrale. E' una destinazione di naturale bellezza, piena d'ispirazione, circondata da 5 catene montuose. Sun Valley è la "Meta" alpina per gli sport invernali, arti e spettacolo, istituzioni educative d'alto rango. Dopo la sua inaugurazione nell’inverno del 1936 riscosse un immediato successo e ancora oggi  brilla in Idaho per la sua fama di stazione invernale tra le più sofisticate degli Stati Uniti. Nacque proprio ispirandosi negli anni '30 ai resort alpini europei. Dispone di scenari spettacolari ed ogni tipo di attività sulla neve tanto che sciatori e snowboarder godono ampiamente dei suoi 900 ettari e dei 40 chilometri di piste per lo sci di fondo. Chi ama la montagna e la neve inneggia alle due cime di Sun Valley:  Bald e Dollar. Le più grande delle due è soprannominata dai locali “Baldy”, con 12 seggiovie e 100 piste diverse. L'altra montagna di Sun Valley, Dollar, è il luogo ideale ove iniziare a sciare e anche sede della prima seggiovia del mondo. Detto ciò non bisogna scordare la stagione calda che attira a Sun Valley chi ama dedicarsi alle camminate, mountain biking, golf, pesca, tiro al piattello e cavalcate. L'estate - infatti - ha da tempo superato la stagione invernale ed è diventata quella più gettonata. Decisamente una meta per tutto l'anno che beneficia di ottimo clima, poca umidità, cieli soleggiati e temperature che durante la stagione più fredda tra metà novembre e fine febbraio si calcolano sugli 0 gradi, mentre durante i mesi estivi sui 27°.

A Sun Valley si unisce l'autenticità della piccola località di Ketchum, tanto cara ad Hemingway. Ai tempi in cui lavorava al suo libro sulla guerra civile in Spagna Per Chi Suona La Campana, le colline di Sun Valley gli ricordarono l'entroterra spagnolo, i prati lungo il Silver Creek gli ricordavano l'Africa e le aspre colline invece, con i pastori baschi e le greggi di pecore, la Spagna. Si svegliava presto e lavorava al suo libro; mangiava aringhe marinate e beveva birra per colazione; poi trascorreva i pomeriggi a caccia. L'Idaho gli rimase nel cuore e gli piacque così tanto da ritornarvi spesso ripetutamente dopo la Seconda Guerra Mondiale e negli ultimi anni '50; vi comprò una casa con 5 ettari di terreno e la vista sulle Sawtooth Mountains, e vi trascorse gli ultimi anni della sua vita.  L'Idaho rappresentò la quiete, la fuga, la tregua. E fu proprio nella grande casa sul Big Wood River che si sparò.

La sua casa a Ketchum è entrata recentemente a far parte della lista degli US National Register of Historic Places; sembra che ci sia ancora il fantasma di questo grande uomo: qua e là una paio di vecchi stivali, di ciaspole, un baule con il suo nome dipinto in rosso, la macchina da scrivere. Il Sun Valley Museum of History ha un'intera ala dedicata ad Hemingway con reperti vari. A Ketchum si sosta all'Hemingway Memorial al Ketchum Cemetery sulla tomba all'ombra di un Ponderosa Pine, ad est di Sun Valley lungo il Trail Creek. 

Il Sun Valley Lodge, dove Hemingway soggiornò gratuitamente per due anni interi nella stanza 206 che più tardi definì "Glamour House, è stato completamente rinnovato aggiungendo una spa, camere ristrutturate per un'esperienza ancor più di lusso, con suite con camino, grandi bagno, accoglienti vasche e dettagli di marmo. Molte suite offrono una terrazza con vista sulle montagne.

 Ketchum - con tre soli semafori - dispone di un impressionante numero di boutique, pub e ristoranti e di ottima vita notturna. Warfield Distillery & Brewery produce birra artigianale ed ha una distilleria per gin, vodka, brandy di mele e whiskey; ha un ristorante e bar tra i migliori in città. Forse lo Starbucks  più originale degli Stati Uniti - ed al contempo l'unico esercizio in città ad appartenere ad una catena! - è nell'edificio di Ketchum che assomiglia ad una casa sugli alberi, condivisa con il Visitor's Center for Visit Sun Valley.

Sun Valley è servita dall'Hailey's Friedman Memorial Airport (SUN) collegato con voli diretti da San Francisco, Seattle, Los Angeles, Salt Lake City, Chicago e Denver.  Denver, Colorado è la porta d'accesso ufficiale all'immensa regione del Great American West.

INFO: The Great American West - Italia - https://greatamericanwest.it/

FB: The Great American West - Italia


   
       
 
Gestisci la tua iscrizione  |  Cancella iscrizione
Ricevi questa email perché sei interessato a ricevere le ultime news sulla destinazione.
The Great American West - Italia c/o Thema srl, Via C. Pisacane 26, Milano, 20129 IT MI
- www.themasrl.it 0233105841
Messaggio inviato con MailUp®
]]>
VResort Kiwengwa Zanzibar e Kenya: nuovi investimenti in Africa per Volonline Tue, 23 Apr 2019 12:15:16 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/544705.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/544705.html m&cs m&cs

Un resort a Zanzibar in esclusiva e un netto potenziamento della programmazione sul Kenya accompagnato da un programma di formazione sul campo: dopo la scommessa vinta con il lancio delle partenze speciali su Sharm El Sheikh, Volonline torna ad investire sull’Africa, puntando in particolare sul rafforzamento delle coste affacciate sull’Oceano Indiano, ormai da qualche stagione sul gradino più alto del podio per numero di richieste e tasso di crescita rispetto alle altre destinazioni.

Le novità proposte da Volonline

La novità principale è rappresentata dal VResort Kiwengwa Zanzibar, struttura proposta in esclusiva sul mercato italiano, basata su una partnership con l’attuale gestione del Kiwengwa Bungalow Boutique Resort. Situato in prima linea sul mare, il VResort Kiwengwa è stato recentemente ristrutturato e farà presto da apripista per il lancio di un nuovo concept di resort ancora in fase di studio, basato sull’offerta di servizi inediti pensati per la fascia medio/alta di mercato.

Oggi il VResort Kiwengwa riassume già tutti i vantaggi che connotano il prodotto Volonline: servizi di alto livello, contesto esclusivo e prezzi competitivi. Boutique hotel di sole 16 camere, offre una splendida spiaggia privata con lettini e ombrelloni riservati per ogni ospite, cucina gourmet con Chef italiano e un’ottima assistenza, grazie alla presenza di personale italiano residente. In perfetto stile Volonline, inoltre, si può approfittare della massima flessibilità operativa: nessun vincolo sulla durata dei soggiorni, camere personalizzabili per ospitare coppie o famiglie numerose e trattamento a scelta, tra pernottamento e prima colazione, mezza pensione e pensione completa in base alle preferenze degli ospiti.

Le parole di Luigi Deli, Presidente Volonline

“Il VResort Kiwengwa è un’opportunità che abbiamo deciso di cogliere – dichiara Luigi Deli, Presidente Volonline – perché la struttura è in linea con la nostra filosofia di prodotto e si adatta perfettamente al modello di resort che stiamo delineando. Non siamo e non vogliamo essere villaggisti: il nostro obiettivo è proporre sul mercato soluzioni nuove e competitive, che garantiscano la massima redditività ai partner”.

L’apertura del VResort Kiwengwa, già prenotabile sulla piattaforma Volonclick o contattando il booking Africa del TO, si affianca all’incremento degli impegni sul Kenya con nuove proposte per soggiorni mare a Watamu e Diani, e una ventina di strutture tra lodge, camp, resort e hotel nell’entroterra, ideali per organizzare soggiorni su base individuale alla scoperta del territorio.

Le parole di Guglielmo Bacigalupi, Direttore Vendite Nord Volonline

“Recentemente – spiega Guglielmo Bacigalupi, Direttore Vendite Nord Volonline – abbiamo portato 10 tra le nostre migliori agenzie partner in Kenya, per scoprire, oltre alla destinazione, anche l’ampiezza della programmazione di Volonline, tra le più complete sul mercato per quantità e varietà delle proposte. Organizziamo circuiti individuali e di gruppo, anche in versione “deluxe”, e safari di durata variabile, dalle 3 alle 7 notti, sempre combinabili con soggiorni mare di durata flessibile”.  

Il fam-trip, di 10 giorni, è stato reso possibile grazie alla collaborazione con Ethiopian Airlines e con il DMC di Volonline. Il programma prevedeva tappe a Lake Naivasha, Lake Nakuru, al Masai Mara National Park e al Southern Palms Beach Resort di Diani, dove il gruppo ha trascorso 3 notti, visitando anche altri celebri resort della zona.

 

]]>
Insulating Oil Industry 2019-2024 Global Market Size, Statistics, Revenue, key Players, Growth, Trends, Share and Demand, Forecast Research Report Thu, 18 Apr 2019 15:27:43 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/543383.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/543383.html Nagesh Kambale Nagesh Kambale Insulating Oil Industry 2019 Global Market Research Report is a professional and in-depth study on the market size, growth, share, trends, as well as industry analysis. How has the market performed over the last five years. In addition, the Insulating Oil Market Divide into the Growing Segment of the Global Market. The Insulating Oil market is anticipated to reflect a positive growth trend.

Get Sample Copy of this Report - https://www.orianresearch.com/request-sample/906751

The Global Insulating Oil Market 2019 research provides a basic overview of the Industry including definitions, classifications, applications and Industry chain structure. The Global Insulating Oil Market analysis is provided for international markets including development trends, competitive landscape analysis, and key regions development status. Development policies and plans are discussed as well as manufacturing processes. This report also states import / export consumption, supply and demand Figures, cost, price, revenue and gross margins.

Key segments covered in this report : geography segment, end use / application segment and competitor segment.   The key countries in each region are taken into consideration as well as United States, China, Japan, India, Korea, ASEAN, Germany, France, UK, Italy, Spain, CIS, and Brazil etc. This report focuses on the status and outlook for key applications. End users also can be listed.

Inquire More or share before the purchase if any questions on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/906751

Global Insulating Oil Industry 2019 Market Research Report is spread across 90 pages and provides exclusive vital statistics, data, information, trends and competitive landscape details in this sector.

The report strongly emphasizes prominent participants of the Inspiring Oil Industry. The study focuses on significant factors relevant to industry participants such as manufacturing technology, latest advancements, product descriptions, manufacturing capacities, sources of raw materials, and profound business strategies.

Order a copy of the Global Insulating Oil Market Report 2019 @ https://www.orianresearch.com/checkout/906751

 

Analysis of Insulating Oil Market Key Manufacturers:

·         Zibo Qinrun

·         Jiangsu Shuangjiang

·         Shell

·         Cargill

·         Petrochina

·         Jiangsu Gaoke

·         Apar Industry

·         Ergon

·         Hydrodec

Segment by Type               

·         Mineral Oil-based Insulating Oil

·         Silicone-based Insulating Oil

·         Synthetic Oil-based Insulating Oil

·         Other Insulating Oil

 Segment by Application                 

·         Transformer

·         Capacitor

·         Cable

 

There are 13 Chapters to thoroughly display the Insulating Oil market . This report included the analysis of market overview, market characteristics, industry chain, landscape, historical and future data by types, applications and regions.

 

Chapter 1: Insulating Oil Market Overview, Product Overview, Market Segmentation, Market Overview of Regions, Market Dynamics, Limitations, Opportunities and Industry News and Policies.

 

Chapter 2: Insulating Oil Industry Chain Analysis, Upstream Raw Material Suppliers, Major Players, Production Process Analysis, Cost Analysis, Market Channels and Major Downstream Buyers.

 

Chapter 3: Value Analysis, Production, Growth Rate and Price Analysis by Type of Insulating Oil.

 

Chapter 4: Downstream Characteristics, Consumption and Market Share by Application of Insulating Oil.

Chapter 5: Production Volume, Price, Gross Margin, and Revenue ($) of Insulating Oil by Regions (2014-2019).

Chapter 6: Insulating Oil Production, Consumption, Export and Import by Regions (2014-2019).

Chapter 7: Insulating Oil Market Status and SWOT Analysis by Regions.

Chapter 8: Competitive Landscape, Product Introduction, Company Profiles, Market Distribution Status by Players of Insulating Oil.

Chapter 9: Insulating Oil Market Analysis and Forecasting by Type and Application (2019-2024).

Chapter 10: Market Analysis and Forecast by Regions (2019-2024).

Chapter 11: Industry Characteristics, Key Factors, New Entrants SWOT Analysis, Investment Feasibility Analysis.

Chapter 12: Market Conclusion of the Whole Report.

Chapter 13: Appendix Such as Methodology and Data Resources of This Research.

Our research analysts will help you get the customized details. Also, we are willing to comply with the policy.

Helping to analyze the global market for oil and gas.

Major Points from Table of Contents: 

Global Insulating Oil Market Research Report 2019

1 Insulating Oil Market Overview

2 Global Insulating Oil Market Competition by Manufacturers

3 Global Insulating Oil Capacity, Production, Revenue (Value) by Region (2014-2019)

4 Global Insulating Oil Supply (Production), Consumption, Export, Import by Region (2014-2019)

5 Global Insulating Oil Production, Revenue (Value), Price Trend by Type

6 Global Insulating Oil Market Analysis by Application

7 Global Insulating Oil Manufacturers Profiles / Analysis

8 Insulating Oil Manufacturing Cost Analysis

9 Industrial Chain, Sourcing Strategy and Downstream Buyers

10 Marketing Strategy Analysis, Distributors / Traders

11 Market Effect Factors Analysis

12 Global Insulating Oil Market Forecast (2019-2024)

13 Research Findings and Conclusion

14 Appendix

About Us                                                                                     

Our research repository boasts of over 500000+ Industry and country research reports from over 100 top publishers. We are constantly updating our repository so as to provide our clients with the most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our clients.

Contact Us

Ruwin Mendez

Vice President - Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US: +1 (415) 830-3727 | UK: +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Website: http://www.orianresearch.com/

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
Chia sẻ cách soi cầu lô đề, xổ số trực tiếp qua giấc mơ chuẩn nhất Wed, 17 Apr 2019 12:25:24 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/542689.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/542689.html adamle02 adamle02 Chia sẻ cách soi cầu lô đề, xổ số trực tiếp qua giấc mơ chuẩn nhất


Soi cầu lô đề, xổ số truyền thống qua giấc mơ được coi là một trong những phương pháp soi cầu được nhiều người tin tưởng và tìm kiếm con số liên quan tới chúng. Đối với trò chơi XSMB từ trước đến nay, nhiều người thực sự đã tìm ra cơ hội trúng thưởng lớn của mình từ việc soi cầu lô đề, xổ số trực tiếp qua giấc mơ.

Lý do nên soi cầu lô đề, xổ số trực tiếp qua giấc mơ

Trên thực tế hiện nay, hầu hết những người chơi đều mong muốn tìm được cho mình một cơ hội lớn trong việc chơi XSMB hôm nay trực tiếp cho mình. Đặc biệt là họ muốn tìm kiếm cho mình một phương pháp soi cầu kq xsmb trực tiếp siêu chuẩn siêu chính xác giúp nhanh chóng tìm kiếm được cơ hội trúng thưởng lớn nhất cho mình.

Đặc biệt hiện nay nhiều người chơi KQXSMB vẫn thường áp dụng phương pháp dò mơ số đề qua những giấc mộng để tìm may mắn cũng như con số trúng thưởng lớn nhất cho mình. Thật sự thì việc lấy số đề qua giấc mơ không hề là việc vô duyên vô cớ mà có, điều này đã dựa theo kinh nghiệm của hầu hết những người chơi lâu năm có kinh nghiệm chia sẻ lại.

Tìm hiểu cách soi cầu lô đề, xổ số qua giấc mơ

Chỉ dựa vào tình trạng ngủ mà xuất hiện những giấc mơ, lúc đó cơ thể con người chúng ta đã trong trạng thái nghỉ ngơi và thư giãn. Lúc này bộ não sẽ truyền tải những hình ảnh mà người chơi mong ước nhằm thực hiện những điều chưa đạt.

[​IMG] 
Chia sẻ cách soi cầu lô đề, xổ số trực tiếp qua giấc mơ chuẩn nhất

Chắc hẳn rất nhiều người chơi đang muốn tìm kiếm cho mình những con số may mắn tương ứng với giấc mơ của chính mình đêm qua. Không chỉ mang lại nhiều ý nghĩa đặc biệt nhắc nhở đến cả quá khứ mà còn nhắc nhở cả ở tương lai, đồng thời còn mang lại cho chúng ta những con số tương ứng vô cùng may mắn giúp chiến thắng trong trò chơi xổ số đầy may mắn này.

Chắc chắn bài viết dưới đây chúng tôi sẽ chia sẻ một cách chi tiết nhất cho bạn.

Soi cầu lô đề, xổ số qua ý nghĩa giấc mơ cùng những con số

RBK 888 - Soi cầu XSMB Rồng Bạch Kim 888 hôm nay Sau đây sẽ là một số hiện tượng, sự vật trúng kq xsmb trực tiếp bạn có thể tham khảo. Đảm bảo những con số may mắn này đều được các chuyên gia lô đề và xổ số tính toán – dự đoán chính xác nhất chia sẻ, điều đó bạn có thể hoàn toàn yên tâm khi tham gia lựa chọn số chơi lô đề để trúng kqxs miền bắc cho mình.

Mã những con số đánh lô đề, kqxsmb trực tiếp siêu chuẩn xác bao gồm như sau:

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ ăn trộm hãy đánh số đề: 01, 90

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ ăn uống hãy đánh số đề: 83, 87 

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ ân ái hãy đánh số đề, kqxs miền bắc: 25, 75 

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ bà bầu hãy đánh số đề: 19, 03.

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ bà già hãy đánh số đề: 14, 41.

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ bàn thờ hãy đánh số đề: 15, 43, 46, 95. 

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ bị chó cắn hãy đánh số đề: 29, 92, 93. Hoặc bạn thấy giấc mơ bị chó cắn chảy máu: 98, 89 và chó đuổi cắn mình đánh số đề: 58, 38.

[​IMG] 
Lấy thêm những thông tin hữu ích liên quan tới XSMB hôm nay trực tiếp tại RBK 888 - Soi cầu XSMB Rồng Bạch Kim 888 hôm nay.

[​IMG] 
Chia sẻ cách soi cầu lô đề, xổ số qua giấc mơ

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ bị đánh hãy đánh số đề, kết quả miền bắc: 94, 85. 

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ bị ong đốt hãy đánh số đề: 16, 56, 96.

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ bọ cạp hãy đánh số đề: 39, 20

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ bọ ngựa hãy đánh số đề: 74, 29, 98.

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ bóng bàn hãy đánh số đề: 15, 95, 49.

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ bóng đá hãy đánh số đề: 62.

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ bóng đèn hãy đánh số đề: 73, 48.

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ bóng ma đánh số đề: 86, 85.

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ bóng rổ hãy đánh số đề: 02.

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ quả bóng hãy đánh số đề: 11, 45, 72.

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ đá bóng hãy đánh số đề, kqxsmb trực tiếp: 00, 09, 08, 05

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ chết dưới nước hãy đánh số đề: 07, 30, 84.

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ có bầu đánh số đề: 85, 37. 

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ con bướm hãy đánh số đề, quả xổ số miền bắc: 23, 26, 62, 45.

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ con cá sấu hãy đánh số đề: 89, 58.

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ con cá vàng hãy đánh số đề: 20, 29 

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ con chó hãy đánh số đề: 29, 59, 95 hoặc giấc mơ thấy con chó con thì bạn hãy đánh 48, 49. 

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ thấy con chuột hãy đánh số đề: 02, 20, 55

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ con dao hãy đánh số đề: 36, 76 hoặc giấc mơ thấy mũi dao thì bạn hãy đánh 36, 76. 

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ con dế hãy đánh số đề: 33, 45, 99.

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ con dê hãy đánh số đề: 33, 45, 99. 

- Nếu bạn mơ thấy giấc mơ ăn dơi hãy đánh số đề: 36, 76. 

[​IMG] 
Đừng quên xem thêm nhiều giấc mơ liên quan tới kết quả miền bắc https://trello.com/xosomienbac hơn nữa trực tiếp trên trang.


Semantic: quả xổ số miền, xổ số truyền thống

]]>