Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Zone Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Zone Sun, 20 May 2018 19:53:16 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/1 Nuovo brand per il consorzio regionale del Nord Ovest USA Fri, 18 May 2018 09:47:19 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/479795.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/479795.html Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita

Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui

CINQUE STATI DEL CONSORZIO REGIONALE ANNUNCIANO IL NUOVO BRAND PER LA PROMOZIONE TURISTICA INTERNAZIONALE

I dipartimenti del turismo di Idaho, Montana, North Dakota, South Dakota e Wyoming lanciano il brand The Great American West per promuovere la regione internazionalmente

 

18 Maggio 2018 �“ CHEYENNE, Wyoming �“ Gli uffici del turismo di Idaho, Montana, North Dakota, South Dakota e Wyoming hanno il piacere di annunciare il nuovo nome del consorzio regionale ed il nuovo brand nei mercati internazionali: The Great American West.

Abbiamo studiato un brand che potesse immediatamente esprimere le sensazioni quando si visitano i nostri stati, e l'abbiamo trovato in The Great American West,” afferma James Hagen, Secretary del South Dakota Department of Tourism. “Dalle culture Western e dei Nativi d'America agli impressionanti scenari paesaggistici della nostra regione, non vediamo l’ora di mostrare al mondo intero perché vale la pena intraprendere  un viaggio nei nostri cinque stati

Da quando è stato costituto il consorzio multi-stato agli inizi del 1990, la regione ha attirato viaggiatori internazionali per oltre 27 anni sotto il vecchio brand The Real America, facendo leva sui vasti territori incontaminati, l'abbondante fauna selvatica, le tradizioni western e le leggendarie  icone nazionali. Il nuovo nome,  marchio e logo riflettono l'impegno più ampio del consorzio regionale nel promuoversi a livello internazionale quale meta di punta negli Stati Uniti.

The Great American West identifica meglio la nostra regione da un punto di vista  geografico  e sostiene i nostri sforzi nel presentare una storia ricca ed esperienze autentiche che distinguono i nostri stati” dice Sara Otte Coleman, Direttore del North Dakota Tourism.

Gli stati di The Great American West ospitano numerosi parchi, monumenti e memoriali nazionali che preservano le risorse naturali e la grande tradizione della nazione. Nel corso degli ultimi quattro anni il consorzio regionale ha lavorato in ricerche approfondite nei mercati internazionali  per identificare un marchio che fosse il collegamento perfetto tra la regione e queste meraviglie della natura.

"We are The Great American West," conferma Diane Shober, Executive Director del Wyoming Office of Tourism. "Nel promuovere collettivamente i nostri cinque stati, é imperativo che il nostro nome definisca chiaramente chi siamo, nell'intento d'ispirare i viaggiatori a conoscerci meglio e provare le esperienze avventurose che qui si possono trovare." 

The Great American West mostra un'associazione molto forte a questi contenuti, rafforzando ulteriormente la capacità di catturare l'attenzione dei viaggiatori audaci ed intrepidi alla ricerca di avventure autentiche e di coloro che vogliono immergersi nel vero cuore del West.

E' una vera partnership tra i nostri cinque stati che compongono una regione,” dice Sean Becker, Administrator per il Montana Office of Tourism and Business Development. “Competere in campo internazionale comporta un'identificazione facile del nostro consorzio regionale, ed al contempo un'idea di maestosità. Siamo orgogliosi di far parte di questo percorso creativo considerando lo strenuo lavoro per attirare ancor più viaggiatori internazionali verso  The Great American West.”

La scorsa settimana é stato dato l'annuncio dell'entrata di Idaho Tourism nel consorzio a partire dal 1° Luglio di quest'anno: é un “rientro”, poiché lo stato ne fece già parte per 25 anni.

Il consorzio regionale è interamente finanziato dai dipartimenti del turismo con la missione di portare visitatori dai mercati internazionali, quali Regno Unito, Germania, Australia, Francia, Italia, Benelux e Paesi Scandinavi  �“ catturando il potenziale di collaborazione regionale tramite programmi di marketing creativi e cooperativi usando abilmente economie di scala. Questo consorzio regionale - ora con il nome di The Great American West �“ ha un accordo con Rocky Mountain International (RMI) per sovraintendere  le attività di  marketing di ciascun stato e gestire gli uffici di rappresentanza esteri in ogni singolo mercato internazionale.

Una parola può avere molti significati e volevamo che il marchio comportasse un riconoscimento appropriato e rappresentasse la storia della nostra regione,” conclude Mathias Jung, CEO e Proprietario of Rocky Mountain International. “The Great American West esemplifica un impegno duraturo che questi cinque stati hanno siglato nel consorzio e collettivamente non possiamo che guardare al futuro e rappresentare il West nel mondo.”

Il cambiamento di brand giunge proprio con la partecipazione dei cinque stati a Denver (Colorado) all'evento annuale della U.S. Travel Association, l'IPW il più importante mercato internazionale dell'industria del turismo ed il maggior generatore di viaggi verso gli Stati Uniti d'America. La presentazione ufficiale di The Great American West verrà svelata e celebrata ai tour operator internazionali, ai fornitori regionali ed ai partner nella serata del Martedì 22 Maggio all'IPW.

Il marchio The Great American West e la sua nuova grafica sono visibili nei nuovi siti internet, nei canali social, negli stand alle fiere di settore ed in altre occasioni. Per saperne di più su prodotti e destinazioni offerte: https://greatamericanwest.it- https://greatamericanwest.co/

 

###

The Great American West

The Great American West é il marchio rappresentativo del marketing internazionale di Idaho, Montana, North Dakota, South Dakota e Wyoming. Collettivamente il gruppo si promuove sia all'industria del turismo (Tour Operator, Agenzie di Viaggi etc) che al consumatore tramite campagne pubblicitarie e relazioni pubbliche. Individualmente ogni ufficio del turismo lavora con i propri partner locali per aumentare la conoscenza dei propri territori e della regione nella sua interezza, tramite promozioni di prodotti turistici e di mete di viaggio. The Great American West ha un contratto con Rocky Mountain International nel coordinamento degli sforzi coesi in sette mercati internazionali: Regno Unito, Germania, Australia, Francia, Italia, Benelux e Paesi Scandinavi.

Rocky Mountain International

Rocky Mountain International é specializzata in marketing del turismo internazionale e sviluppo di business per gli USA occidentali. La sua missione é l'incremento dei visitatori internazionali, della capacità di spesa e delle quote di mercato della regione con lo scopo di alimentare le economie dei propri stakeholder. Il suo lavoro contribuisce significativamente alla creazione di posti di lavoro, alle entrate fiscali ed al miglioramento della qualità di vita nelle comunità locali. La sede centrale di  RMI é a Cheyenne, Wyoming con uffici esteri a Londra, Monaco, Amsterdam, Parigi, Milano e Sydney. Per ulteriori informazioni: RMIMarketing.com.

 

RMI Italia:  rockymountain@themasrl.it


       
 


Gestisci la tua iscrizione  |  Cancella iscrizione
Ricevi questa email perché sei interessato a ricevere le ultime news sulla destinazione.
RMI Italia c/o Thema srl, Via C. Pisacane 26, Milano, 20129 IT MI
- www.themasrl.it - Tel. 02 33105841
Messaggio inviato con MailUp®
]]>
Global digestive health products market was valued at US $ XX Mn in 2017 and expected to grow at 4.0% Compound Annual Growth Rate (CAGR) over 2018 to 2024 Fri, 18 May 2018 07:27:20 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/479764.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/479764.html sravan sravan Global Digestive Health Products Market: By Product Type (Dairy Products, Non-alcoholic Beverages, Bakery Products, Cereals, and Others), By Ingredients (Prebiotics, Probiotics, and Others), By Distribution Channel (Supermarkets & Hypermarkets, Convenience stores, Online Stores, and Others), and Geography - Market Estimation, Dynamics, Regional Share, Trends, Competitor Analysis 2013-2017 and Forecast 2018-2024

Global digestive health products market was valued at US $ XX Mn in 2017 and expected to grow at 4.0% Compound Annual Growth Rate (CAGR) over 2018 to 2024

Market Outline: Digestive Health Products Market

A healthy digestive tract requires a proper digestion which helps in maintenance of the healthy immune system. Digestive health products are designed in order to enhance the functioning of the digestive tract. The various components of the digestive system require special maintenance owing to its delicate nature. The maintenance of the healthy stomach by restoring healthy gut bacteria and maintaining the levels of acid can be achieved by the use of digestive health products.

Market Dynamics: Digestive Health Products Market

Increase in the health consciousness and burgeoning geriatric population expected to drive the demand for probiotics which help in the proper maintenance of gut flora is likely to drive the growth of the digestive health products market over the forecast period. As per the report of National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases, there are 60 to 70 million people who are affected by digestive diseases. However, the stringent government regulations are likely to hamper the growth of the market over the forecast period.

A sample of this report is available upon request @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/digestive-health-products-market/#ulp-4H8Z4LpNMLEuOnnx

 

Market Scope: Digestive Health Products Market

Digestive health products market is segmented based on the product type, ingredients, and distribution channel

Based on the product type, the market is segmented into the following:

·         Dairy Products

·         Non-alcoholic Beverages

·         Bakery Products

·         Cereals

·         Others

Based on the ingredients, the market is segmented into the following:

·         Prebiotics

·         Probiotics

·         Others

Based on the distribution channel, the market is segmented into the following:

·         Supermarkets & hypermarkets

·         Convenience stores

·         Online Stores

·         Others

 

 

To view TOC of this report is available upon request @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/digestive-health-products-market/#ulp-c654SbFYO64MsOhu

Regional Analysis:  Digestive Health Products Market

Geographically, global digestive health products market is segmented into North America, Europe, Asia Pacific, Latin America, and Middle East and Africa. North America digestive health products market is dominant when compared with that of the other regional markets. The rising awareness among the people regarding the health products and their benefits is the key factor anticipating the growth of the digestive health products market in this region. The Europe region is likely to maintain its dominance in the upcoming years. Asia Pacific is expected to show growth in the forecasted period owing to its improving healthcare sector and growing preferences of the people towards healthier lifestyle. Japan is the major contributor in the Asia Pacific in the global digestive health products market.

Need more information about this report @

 

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/digestive-health-products-market/#ulp-14mlyhjMGhVjZqa3

 

 

Competition Assessment: Digestive Health Products Market

Some of the players in the global digestive health products market include:

·         E. I. DuPont Nemours and Company (U.S)

·         Yakult Honsha Co. Ltd. (Japan)

·         Danone SA (France)

·         Nestle SA (Switzerland)

·         Cargill Inc. (U.S)

·         Arla Foods Inc. (Denmark)

·         Mondelez International Inc. (U.S)

Notable Market Developments: Digestive Health Products Market

Ø  In February 2018, Yakult Danone has launched its new version of signature probiotic drink in India

 

 

 

Get access to full summary @

 

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/digestive-health-products-market/

 About Precision Business Insights

 

Precision Business Insights is one of the leading market research and business consulting firm, which follow a holistic approach to solve needs of the clients. We adopt and implement proven research methodologies to achieve better results. We help our clients by providing actionable insights and strategies to make better decisions. We provide consulting, syndicated and customised market research services based on our client needs.

 

Contact to Precision Business Insights,

 

Kemp House,

152 – 160 City Road,

London EC1V 2NX

 

Email: sales@precisionbusinessinsights.com

 

Toll Free (US): +1-866-598-1553

Website @ https://www.precisionbusinessinsights.com

 

]]>
Powwow 2018 in South Dakota Thu, 17 May 2018 10:30:12 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/479672.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/479672.html Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita

Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui

NativeAmerican16_Powwow_SD.jpg

C'é sempre qualcosa da fare e da vedere in South Dakota! Per scoprire la cultura dei Sioux si assiste ad un raduno di Nativi  

Il South Dakota  conta almeno 71.800 Nativi, per lo più Dakota, Lakota e Nakota. 9 sono le riserve indiane sparse in tutto lo stato con le relative tribù: Cheyenne River Sioux Tribe, Crow Creek Sioux Tribe, Flandreau Santee Sioux Tribe, Lower Brule Sioux Tribe, Oglala Sioux Tribe, Rosebud Sioux Tribe, Sisseton Wahpeton Oyate, Standing Rock Sioux Tribe and Yankton Sioux Tribe

Ogni riserva ha speciali eventi ed attività sociali e culturali. I Powwow o Wacipi delle tribù, i giochi e i rodeo sono eventi tradizionalmente aperti al pubblico. L’origine della parola POWWOW è incerta. Alcuni affermano che sia algonchina e significa medicine; altri dicono sia francese e significhi raduno , mentre altri pensano che derivi dagli Indiani delle praterie meridionali. Nell’epoca moderna la parola ha assunto il significato preciso di raduno annuale estivo, che prevede socialità e danze cerimoniali.

Il Powwow può durare uno o molteplici giorni. E’ il momento durante il quale Lakota, Dakota o Nakota e membri delle tribù eseguono le onorificenze, consegnano i doni, si riuniscono nelle famiglie, ritrovano gli amici, si accampano e le tribù si ricongiungono. Durante i mesi estivi la celebrazione wacipi è normalmente svolta all’aperto con alcuni ripari o con un’area al coperto, dove si siede l’audience ed i danzatori, mentre al centro lo spazio è riservato per le danze. Il Black Hills Powwow - He Sapa Wacipi in lingua Lakota - invece si celebra all'interno durante il mese di Ottobre. E' l'evento portante della cultura Nativa americana con tre giorni di celebrazioni con danze, musica di tamburi in cerchio e mostre d'arte. Solitamente oltre 1.800 danzatori partecipano a questa celebrazione culturale in onore della propria storia, tradizioni e cultura. L'evento si svolge a Rapid City, la seconda città dello Stato per grandezza.  

Bisogna munirsi di permessi speciali per poter partecipare alla maggior parte delle cerimonie religiose, che di solito non tutte sono accessibili al visitatore. Ogni tribù preserva la propria religione e tradizione con estremo orgoglio.

Qui sotto il  calendario dei principali Powwow nel 2018 in South Dakota:

  • Kenel Memorial Day Powwow, Kenel: 28 Maggio
  • Sisseton Wahpeton Wacipi , Sisseton: 6-8 Luglio
  • Flandreau Santee Annual Traditional Powwow,Flandreau: 20-22 Luglio
  • Fort Randall Powwow, Lake Andes:4-6 Agosto
  • Oglala Nation Powwow and Rodeo, riserva di Pine Ridge 2-5 Agosto
  • Rosebud Fair, Rodeo and Powwow, Mission 26-26 Agosto
  • Cheyenne River Sioux Tribe Fair, Rodeo & Powwow , Eagle Butte: 30 Agosto - 2 Settembre
  • Northern Plains Indian Art Market&Powwow, Sioux Falls: 29-30 Settembre
  • Gathering of the Wakanyeja, St. Joseph Indian School a Chamberlain : 13-15 Settembre
  • Black Hills Powwow: He Sapa Wacipi Na Oskate, Rapid City 5-7 Ottobre

Info sui Nativi in South Dakota:  http://realamerica.it/indiani-nativi/south-dakota/

INFO: RMI ITALIA

rockymountain@themasrl.it - FB: Real America- Italia

       
 
Gestisci la tua iscrizione  |  Cancella iscrizione
Ricevi questa email perché sei interessato a ricevere le ultime news sulla destinazione.
Travel SouthUSA Italia c/o Thema srl, Via C. Pisacane 26, Milano, 20129 IT MI
- www.themasrl.it - Tel. 02 33105841
Messaggio inviato con MailUp®
]]>
L' Ufficio del Turismo del Massachusetts lancia il Massachusetts Whale Trail Tue, 15 May 2018 11:06:22 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/479323.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/479323.html Ufficio del Turismo Boston & Massachusetts Ufficio del Turismo Boston & Massachusetts

Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui

squaremap_v1 - Copia.jpg

L'Ufficio del Turismo del Massachusetts lancia il Massachusetts Whale Trail

Il nuovo percorso collega le escursioni whale watching, i musei, i tour ed i luoghi storici nel Commonweatlh

Boston, MA (23 Aprile, 2018) �“ Il Massachusetts Office of Travel and Tourism (MOTT) annuncia il primo vero Massachusetts Whale Trail, una importante collaborazione tra tutte le regioni turistiche del Bay State per promuovere il territorio che si estende da Provincetown a Pittsfield. Narrare la storia del Commonwealth attraverso il suo collegamento alle balene, questo l'intento del  Massachusetts Whale Trail con 40 tappe lungo la costa ed anche una tangente letteraria che unisce i luoghi al Western Massachusetts. I partner del Whale Trail sono musei, attrazioni, luoghi storici, centri educativi e tour. “Il lancio del nuovo  Massachusetts Whale Trail ci emoziona,” afferma Francois-Laurent Nivaud, Executive Director del Massachusetts Office of Travel and Tourism. “Il Whale Trail cattura lo spirito marittimo del Massachusetts ed offre ai visitatori un nuovo modo di rimanere coinvolti nelle tante nostre lunghe storie collegate alle balene”.

 

Il Massachusetts Whale Trail unisce circa 40 regioni, luoghi  ed esperienze associate al mammifero marino del quale attualmente esistono 11 specie lungo le coste del Commonwealth tanto da generare 800.000 visitatori l'anno. Tra i luoghi ci sono in monumenti storici quali la Old Whaling Church a New Bedford, le escursioni di whale watching da Provincetown fino a Newburyport, i musei quali il Nantucket Historical Association Whaling Museum e le attività educative come il SEA SPACE Marine Discovery Center a Provincetown. Oltre la costa i luoghi lungo il Melville Trail nel Western Massachusetts sono strettamente legati al famoso autore del rinomato romanzo Moby Dick, Herman Melville.Tra i partner regionali si contano i Massachusetts Regional Tourism Councils, così come gli uffici turistici locali delle singole cittadine da New Bedford a Salem.

Oltre alla tradizionali attrazioni, il visitatore é invitato ad investigare più profondamente le influenze culturali create dalle balene. La promozione di MOTT - infatti - presenta gallerie con arte baleniera quali ad esempio la Focus Gallery a Chatham/Cape Cod, e la produzione di birra artigianale con la Moby Dick Brewing Company a New Bedford.

A supporto della promozione del Massachusetts Whale Trail, MOTT lancia un sito internet, whaletrailma.com, e propone itinerari che mettono in risalto esperienze interattive suddivise per temi. Tra gli itinerari ad esempio, c'é un percorso per appassionati di letteratura che esplora un tragitto dedicato alla vita di Herman Melville ed all'ispirazione coltivata in Massachusetts. Un altro percorso illustra avventure outdoor con gite per avvistare le balene e luoghi ove provare direttamente l'esperienza della vita marina. I luoghi lungo il trail al contempo lanciano promozioni speciali e pacchetti a sostegno dell'iniziativa, usando l' hashtag #whaletrailMA.

Per ulteriori informazioni sul Massachusetts Whale Trail, visitate: whaletrailma.com

###

Il Massachusetts Office of Travel & Tourism é l'ufficio statale che si dedica alla promozione del turismo nel Commonwealth. La missione di MOTT é promuovere il Massachusetts quale meta di viaggi vacanza e viaggi di lavoro per il mercato domestico così come per quello internazionale, contribuendo alla crescita economica del Commonwealth. MOTT lavora con 16 uffici del turismo regionali nello stato e con un'ampia serie di alleanze turistiche quali Discover New England e BrandUSA.

 

INFO: Ufficio Turismo Massachusetts

www.massvacation.it - FB Visit Massachusetts Italia -

bostonma@themasrl.it

       
Gestisci la tua iscrizione  |  Cancella iscrizione
Ricevi questa email perché sei interessato a ricevere le ultime news sulla destinazione.
MOTT Italia c/o Thema srl, Via C. Pisacane 26, Milano, 20129 IT MI
- www.themasrl.it - Tel. 02 33105841
Messaggio inviato con MailUp®
]]>
Idaho Tourism si unisce al consorzio Rocky Mountain Int. Wed, 09 May 2018 17:42:13 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/478693.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/478693.html Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita

Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui

IDAHO TOURISM si unisce a MONTANA, NORTH DAKOTA, SOUTH DAKOTA e WYOMING nel CONSORZIO REGIONALE TURISTICO INTERNAZIONALE RMI

CHEYENNE, Wyoming (9 Maggio, 2018) �“ La Idaho Division of Tourism Development e Rocky Mountain International (RMI) annunciano oggi che l'Idaho si unisce agli uffici del turismo degli stati del Montana, North Dakota, South Dakota e Wyoming per formare una squadra di cinque stati regionali nella promozione turistica internazionale. 

Idaho Tourism ha il piacere di unirsi a Rocky Mountain International e contribuire in questo eccezionale gruppo di stati del West,” afferma Matt Borud, Marketing and Innovation Officer per Idaho Tourism. “La partnership con gli stati confinanti tramite Rocky Mountain International offrirà alle comunità, alle attrattive ed agli esercizi commerciali la più estesa visibilità ai mercati internazionali del turismo e rafforzerà le finalità collettive della collaborazione nel promuovere la regione ai viaggiatori di tutto il mondo.”

Le caratteristiche western dell'Idaho, gli scenari mozzafiato, i cieli, le numerose strade scenografiche e le molteplici attività outdoor sono da sempre desiderio dei viaggiatori internazionali. La partnership consente ai cinque stati di promuovere la regione quale meta top degli U.S. verso i mercati internazionali quali United Kingdom, Germania, Australia, Francia, Italia, Benelux e paesi Scandinavi, canalizzando informazioni e promozione turistica verso questa zona del nord-ovest USA. 

Siamo molto soddisfatti di avere con noi l'Idaho!” conferma Mathias Jung, CEO di RMI. “Quest'espansione agirà quale spinta ulteriore in visibilità e viaggi verso la nostra regione e complementa la nostra offerta turistica stellare. Non esiste nessun'altra realtà consorziale di marketing turistico con una storia solida quanto la nostra e con un futuro allettante”.

Il programma é interamente supportato dai dipartimenti del turismo in partnership con RMI, con la missione di veicolare il traffico turistico internazionale sfruttando il potenziale collaborativo della regione, grazie a programmi di marketing creativi e di collaborazione che beneficiano di una leva finanziaria propria del consorzio. Quest'aggiunta al programma apre ulteriori opportunità ai fornitori ed ai partner dell' Idaho nel partecipare agli sforzi promozionali verso i mercati esteri. 

Tradizionalmente dal 1990 nei mercati internazionali il marchio conosciuto é The Real America, ma godrà ora con cinque stati di un nuovo brand che verrà annunciato - con apposito nuovo logo - all' evento IPW a Denver, dal 18 Maggio p.v.. 

Info su Idaho Tourism: visitidaho.org  e  tourism.Idaho.gov.

 

###

Rocky Mountain International

Rocky Mountain International con sede centrale a Cheyenne, Wyo., é l'organizzazione regionale di promozione turistica per  Idaho, Montana, North Dakota, South Dakota e Wyoming. RMI assiste nel raggiungere obiettivi stabiliti nelle PR specializzate e nella promozione, con lo spirito di stimolare ed ispirare conoscenza sulla regione quale meta attrattiva ed accessibile al turismo internazionale, in sette maggiori mercati esteri:  United Kingdom, Germania, Australia, Francia, Italia, Benelux e Paesi Scandinavi. La missione di RMI é aumentare il traffico turistico internazionale, la durata del soggiorno e la spesa nella regione. Per altre info su RMI: RMIMarketing.com.

INFO: RMI ITALIA

rockymountain@themasrl.it - FB: Real America- Italia

       
 
Gestisci la tua iscrizione  |  Cancella iscrizione
Ricevi questa email perché sei interessato a ricevere le ultime news sulla destinazione.
RMI Italia c/o Thema srl, Via C. Pisacane 26, Milano, 20129 IT MI
- www.themasrl.it - Tel. 02 33105841
Messaggio inviato con MailUp®
]]>
Iscriviti subito gratuitamente Sat, 28 Apr 2018 16:32:59 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/477541.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/477541.html Matrimonio nelle Marche Matrimonio nelle Marche

LA STAGIONE DEI MATRIMONI
 E' APPENA INIZIATA...

... E TU SAI COME FARTI TROVARE?


 
ISCRIVITI SUBITO GRATUITAMENTE


Vuoi essere in prima posizione
e avere il massimo della visibilità?

SCOPRI I VANTAGGI DI MARCHE PROFESSIONAL


Sei già stato iscritto in passato?

Iscriverti sarà ancora più semplice:  basterà registrare il tuo profilo senza procedere però alla creazione di una nuova scheda. Ci penseremo noi a collegare la tua "vecchia scheda" al tuo account e pubblicarla; dopodiché potrai apportare le modifiche che vorrai.

l'unico sito dedicato al Matrimonio nelle Marche


 
Copyright © 2018 matrimonio nelle marche, All rights reserved.
Sei iscritto a questa newsletter perché hai aderito al portale Matrimonio nelle Marche

Our mailing address is:
matrimonio nelle marche
via giusto da montolmo 12
corridonia, mc 62014
Italy

Add us to your address book


Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list.

Email Marketing Powered by MailChimp
]]>
Encomi e Premi di Denver, la Mile High City Fri, 27 Apr 2018 11:14:03 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/477485.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/477485.html Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita

Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui

Denver Skyline.jpg

Encomi e premi alla Mile High City. DENVER a sua volta prepara il red carpet  per la 50° edizione di IPW: la più grande fiera del turismo internazionale negli Stati Uniti d'America

DENVER - capitale del Colorado - celebra dal 19 al 23 Maggio 2018 al Colorado Convention Center la 50° edizione di IPW, tappa storica del sensazionale evento della U.S.Travel Association. Oltre 6.000 delegati da tutto il mondo e dagli U.S.A. ed oltre 500 giornalisti internazionali stringono contatti ed accordi per dare ulteriore impulso ai viaggi ed al turismo alla meta lungo raggio prediletta dagli Italiani. Come afferma Richard Scharf, Presidente & CEO di VISIT DENVER: "Hosting IPW is a one-of-a-kind opportunity to showcase our city and state to the world. This 'Super Bowl' of the global travel industry connects U.S. travel destinations with international travel companies and journalists to help all of us increase international visitors."

Negli ultimi anni DENVER si é molto trasformata ed altri innovativi cambiamenti sono in corso d'opera; è lo snodo per accedere alla regione delle Montagne Rocciose e per raggiungere alcune tra le località invernali più note d'America - Vail ad esempio; é congiunto urbano di spazi verdi, puzzle di quartieri con eredità Western alternata a nuove tendenze artistiche e culturali, passando dal dinamismo di artigiani birrai all'espressione "hip" di chef locali. I lettori di Condé Nast Traveler nel 2017 hanno espresso il proprio voto per la città statunitense preferita e DENVER é tra le 15 città USA maggiormente votate. L'atmosfera distesa di DENVER invita a scoprire tutte le sue dimensioni: dalla tradizione all'innovazione, spostandosi di quartiere in quartiere comodamente: per Lonely Planet, RiNo (River North) é tra i 10 più "hot" negli U.S.A.  - Per il Business Travel Productivity Report, DENVER è al 5° posto tra le top city per i viaggi d'affari per On Call International - azienda specializzata in gestione rischi di viaggio. L'indagine si é basata su cinque fattori: numero di voli in orario, costo degli alloggi, affidabilità della copertura della rete mobile, livelli di traffico stradale e risultati di efficienza della emergency-room.

Il suo aeroporto - Denver International Airport (DEN) �“ è stato premiato alla cerimonia degli Skytrax World Airport Awards 2018, guadagnandosi il riconoscimento tra i migliori del mondo a seguito di un'indagine tra i viaggiator. Il DEN è stato votato quale miglior aeroporto negli Stati Uniti con un traffico superiore ai 50 milioni di passeggeri e 9° nella classifica mondiale; solo nel 2017 hanno transitato dal Denver International Airport oltre 61 milioni di passeggeri. Nel 2016 con l'inaugurazione del treno sulla tratta dalla University of Colorado (A Line) alla Union Station, DEN é diventato uno dei pochi aeroporti statunitensi con un treno che collega al centro città. Nella seconda lista annuale di U.S. News & World Report sui 100 Best Places To Live,

DENVER si é ritagliata una 2° posizione per gli USA (2017). La classifica si basa su convenienza economica, opportunità lavorative e qualità della vita, tutte determinate da un'indagine pubblica e dai dati dello U.S. Census Bureau, F.B.I. ed il Bureau of Labor Statistics, e da altri dati di U.S. News. WalletHub invece l'ha inserita tra le top ten “2017 Best Big Cities to Live In” basandosi su vivibilità, istruzione, salute, economia. Il New York Times ha definito DENVER  “millennial magnet” nel 2016, citando l'economia allettante e lo stile giovanile, mentre per quest’anno l’ha inserita nella sua classifica “"52 Places to Go in 2018".

Per Travel + Leisure, Conde Nast Traveler e USA Today DENVER é Microbrew Beer City nr.1 degli USA, opinione condivisa dal New York Times.;CNN.com  l'aveva già definita America’s Best Beer Town nel 2015. Nel 2017 Travelocity e The American Distilling Institute piazzano Denver al 3° posto per i distillati: Craft Spirit Tourism Destination. La Euclid Hall nel Downtown di Denver ha raccolto le lodi di Food Network, classificandosi tra i “40 Best Bars in America for Food Lovers.” La proprietaria già detentrice del James Beard Award,  Jennifer Jasinski  é stata una delle venti semifinaliste del 2016 National Outstanding Chef award del prestigioso concorso James Beard . Altri nomi da segnare in agenda per esperienze di gusto eccelse a DENVER: Dana Rodriguez di Work & Class, Alex Seidel di Fruition e Mercantile Dining & Provision, Frank Bonanno di Bonanno Concepts e Steve Redzikowski di Acorn.

In tema di libagioni: Esquire Magazine recentemente ha selezionato due bar di DENVER nella lista dei 18 Top Bars in America: lo Shelby’s Bar & Grill e The Occidental, nuovo locale di proprietà di Sean Kenyon, uno dei migliori mixologist d'America. Infine The Cooper Lounge alla Denver Union Station ha sedotto la testata Bon Appetit ed é in vetta nella lista dei  “Most Posh Bar in a Train Station.”  Tutta spirito del West ed energia, ma non solo nei giovani che la popolano, ma nello spirito sportivo che contraddistingue DENVER. Non a caso é tra le 10 città nella lista dei fan del football, con la squadra dei  Broncos Nation che nel 2016 si é piazzata al sesto posto nella classifica di WalletHub. Alcune indagini condotte da Hotels.com e SeatGeek hanno acclamato The Mile High City tra le migliori città per i viaggi sportivi. DENVER é stata la sede del Super Bowl 50 Champion e le sue squadre Denver Broncos, Rockies, Avalanche, Mammoth, Rapids e Nuggets si sono classificate tutte al 7° posto per popolarità dello sport, costo medio dei biglietti per gli incontri sportivi,  notorietà della destinazione e costo medio alberghiero. 

Video: “Ready to Go” - Sito: www.VISITDENVER.com/IT

Info by Rocky Mountain Int. Italia - c/o Thema Nuovi Mondi 

rockymountain@themasrl.it

       
 
Gestisci la tua iscrizione  |  Cancella iscrizione
Ricevi questa email perché sei interessato a ricevere le ultime news sulla destinazione.
Rocky Mountain International Italia c/o Thema srl, Via C. Pisacane 26, Milano, 20129 IT MI
- www.themasrl.it - Tel. 02 33105841
Messaggio inviato con MailUp®
]]>
In Massachusetts debutta MASTERPIECE TRAIL Thu, 26 Apr 2018 11:00:16 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/477395.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/477395.html Ufficio del Turismo Boston & Massachusetts Ufficio del Turismo Boston & Massachusetts

Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui

MA piece trail.jpg

In Massachusetts debutta MASTERPIECE TRAIL, creato dal Massachusetts Office of Travel & Tourism:  collega opere d'arte in 13 diverse regioni del Commonwealth 

 

Il Massachusetts Office of Travel & Tourism (MOTT) ha creato il nuovo MASTERPIECE TRAIL che conduce i visitatori ad alcune delle più importanti opere d'arte ospitate in tutto lo stato, collegando 13 regioni turistiche ed offrendo così un'esperienza culturale sfaccettata per amanti dell'arte. Trattasi di 24 opere di 24 gallerie d'arte e musei del Commonwealth, che riflettono lo spirito artistico del Bay State grazie alle sue collezioni di diversa arte.

"Visitando solo un museo in Massachusetts, il visitatore può scoprire opere d'arte notevoli " afferma Francois L.Nivaud, Executive Director del Massachusetts Office of Travel & Tourism, "usando però il Masterpiece Trail quale guida, il viaggiatore può continuare il proprio viaggio verso altri musei ed ammirare un'impareggiabile collezione artistica di famosi maestri di tutto il mondo, ubicata proprio in Massachusetts". 

Il Masterpiece Trail - infatti - presenta lavori straordinari che fanno parte di collezioni permanenti o a lungo termine in Massachusetts e, giungendo in anticipo dal 27 Aprile al 6 Maggio, si partecipa anche all'ArtWeekMA, un'iniziativa d'arte,cultura ed eventi creativi che si snoda in ogni regione dello stato.

"Volevamo offrire ai turisti ed alla gente locale una maniera accessibile e coinvolgente per provare l'esperienza dell'arte iconica che ospitiamo in Massachusetts: dai lavori ben noti a gemme nascoste, pezzi unici che rappresentano un assaggio di ciò che il Massachusetts offre", afferma Shannon Healey, Direcor of Domestic Public Relations del Massachusetts Office of Travel & Tourism.

Il MASTERPIECE TRAIL è disponibile nel sito internet ufficiale, www.massvacation.it/esplora/arti/masterpiece-trail/. Il divertimento di questo percorso artistico innovativo inizia dai musei locali e dalle gallerie che mettono in luce un modo nuovo di pensare alla cultura in Massachusetts. Le opere presentate includono pezzi classici quali la Chitarra Cavelli esposta all'Isabella Stewart Gardener Museum o alla tela Fumée d'Ambre Gris di John Singer Sargent al Clark Institute, per arrivare a Ronan the Pug al Museum of Bad Art o a O, Happy Day! scultura di Thomas Maley alla Field Gallery a Martha's Vineyard. Il percorso invita gli amanti dell'arte e gli appassionati ad avventurarsi ed esplorare arte e destinazioni nuove del Massachusetts con una nuova lente d'osservazione. 

Ulteriori informazioni sul Masterpiece Trail:  www.massvacation.it/esplora/arti/masterpiece-trail/

***

Il Massachusetts Office of Travel & Tourism coltiva la principale missione di promuovere il Massachusetts per viaggi di piacere e di lavoro a carattere domestico ed internazionale, e contribuisce alla crescita economica del Commonwealth. MOTT lavora a stretto contatto con 16 distretti turistici regionali in tutto lo stato e con le più ampie alleanze quali Discover New England e BrandUSA.

 

INFO: Ufficio Turismo Massachusetts

www.massvacation.it - FB Visit Massachusetts Italia -

bostonma@themasrl.it

       
Gestisci la tua iscrizione  |  Cancella iscrizione
Ricevi questa email perché sei interessato a ricevere le ultime news sulla destinazione.
MOTT ITALY c/o Thema srl, Via C. Pisacane 26, Milano, 20129 IT MI
- www.themasrl.it - Tel. 02 33105841
Messaggio inviato con MailUp®
]]>
Lagodigardacamping: enogastronomia e Vinitaly sul Lago di Garda Thu, 19 Apr 2018 09:43:14 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/476699.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/476699.html Koobcamp Koobcamp I campeggi sulle sponde venete del Lago di Garda attirano turisti italiani e stranieri tutto l’anno così come in occasione di eventi enogastronomici come il famoso Vinitaly. Anche quest’anno, infatti, Vinitaly ha riscontrato una grandissima partecipazione e, come negli anni passati, si è confermato uno degli eventi legati al vino più importanti di tutta Italia. Ogni anno, anche dopo il Vinitaly, il Veneto rimane una tappa fondamentale per gli appassionati dell’enogastronomia.

Il Veneto è una delle principali regioni italiane produttrici di vino e quelli più conosciuti e apprezzati sono prodotti nella provincia di Verona. Tutti i vini di questa zona vantano un’antica tradizione di qualità e genuinità.

Ricordiamo il Bardolino, prodotto nell’omonimo territorio, il Soave, vino bianco principe del Veneto e ottimo in accompagnamento ai primi piatti a base di verdure e di frutti di mare, il Lugana, DOC condivisa con la provincia di Brescia perfetto con le pietanze a base di pesce, il Valpolicella DOC, con alcune declinazioni DOCG che si abbina ad una infinità di preparazioni, come i salumi, paste farcite e a secondi a base di carni bianche e rosse, il Bianco di Custoza, prodotto nella frazione del comune di Sommacampagna, buono anche come aperitivo per il suo perfetto equilibrio aromatico ed espressivo e il Lessini Durello, unico nel suo genere, ottimo abbinato al tipico risotto alla veneta con radicchio di Verona IGT.

Tra i piatti tipici del territorio veronese come non nominare la tradizionale pasta e fasoi (più comunemente fagioli), i bigoli con le sarde, la polenta infasolà e il risotto all’amarone? Così come gli asparagi bianchi, il cavolo di Verona e le patate da gnocchi. Se vi piacciono i formaggi e volete accompagnarli ad un vino da meditazione, non potete non assaggiare il Recioto di Soave. Insomma, c’è l’imbarazzo della scelta in fatto di vini e gastronomia veronese. Una vacanza nei campeggi e villaggi tra Peschiera del Garda e Bardolino passando per Lazise si conferma una delle mete migliori di tutta Italia per il connubio relax-enogastronomia. Per maggiori informazioni: https://www.lagodigardacamping.com

--------

Gruppo Lagodigardacamping: 

Lagodigardacamping è un ambizioso progetto di marketing territoriale che nasce dalla passione e dall’amore per il Lago di Garda, per i suoi prodotti e per le sue attrattive. 11 realtà turistiche della sponda Veronese del Lago di Garda, campeggi e villaggi che dal 2011 hanno deciso di mettersi in gioco e unire le forze come protagonisti nella promozione del Lago, confidando incondizionatamente nelle attrattive del territorio.


 

N.B. Il marchio Vinitaly è di proprietà di VERONAFIERE S.P.A.

]]>
Livingston, Montana: rodeo, musica e Art Walks d'estate Thu, 12 Apr 2018 10:30:20 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/476066.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/476066.html Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita

Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui

Livingston.jpg 

LIVINGSTON, Montana, vicino allo Yellowstone  è  meta letteraria inaspettata, attira chi ama l'autentico West, anche attori e cineasti.

A nord dello Yellowstone National Park c'é Livingston �” eclettica cittadina colma di opportunità per la vacanza nel Montana. Incastonata  sulle sponde del leggendario Yellowstone River, conta circa 7.000 abitanti ed ospita eventi culturali ed attività outdoor. C'è qualcosa per tutti in questo posto molto western: negozi, musei, campi da golf, gallerie d'arte, teatri e musica così come ristoranti per ogni gusto.  A circa 90 km. dal  Roosevelt Arch alla North Entrance dello Yellowstone National Park, il primo parco nazionale degli Stati Uniti, ha tutto ciò che una grande città propone, ma con la sicurezza e lo charme di una piccola cittadina. Questo posto é stato un collegamento per 11.000 anni: tutta la zona fu terreno di caccia dei nativi con numerosi  promontori usati come buffalo jumps. La spedizione di Lewis e Clark passò attraverso questa zona, incrociando lo Yellowstone nel Luglio del 1806. Livingston nasce grazie alla Northern Pacific Railroad Co. sorta nel Dicembre 1882 e  diventa strategica, a mezza strada tra St. Paul, Minnesota e Tacoma, Washington. Con l'arrivo della ferrovia  divenne una cittadina fiorente e verso il 20° secolo, quando il Presidente Ulysses Grant creò Yellowstone, oltre 10.000 turisti alla settimana invasero la comunità per accedere al parco nazionale. Molte generazioni di ferrovieri, pistoleri e star del cinema hanno fatto di Livingtson la propria città, arricchendone la sua diversità. E' ben poco cambiata nel giro di un secolo ed ancora permeata di energia vitale creativa, con un forte senso di comunità in ogni aspetto della vita. E' un posto dove esploratori, artisti, poeti e cowboy si mischiamo nelle strade illuminate coi neon, e dove si riesce a trovare ancora quell'autentico West americano. Sembra una cartolina, una gioviale cittadina di montagna; la sua gente emana energia pulsante sulle sue strade ampie, nei panorami mozzafiato e sulle classiche facciate degli edifici bassi, allineati, con negozi ed enormi insegne al neon che evocano tempi passati.

Dai classici A River Runs Through It (In Mezzo Scorre il Fiume - 1999), a Certain Women, a star come Michelle Williams, troupe cinematografiche sono giunte  qui per afferrare l'intatta quintessenza del West. Michael Keaton vive da qualche parte nella zona di Big Timber vicino a Livingston, in una location sconosciuta: possiede un ranch e lo si può trovare a pesca. Dennis Quaid comprò nel passato un ranch vicino a Livingston insieme all'attore  Warren Oats ed al regista Sam Peckinpah. Livingston a lungo é stata sinonimo di arte nel Montana. Per molti anni artisti, scrittori e musicisti l'anno scelta quale dimora. Agli inizi degli anni '70 arrivarono giovani pittori e letterati e lentamente sorsero gallerie d'arte. The Danforth Gallery, Livingston Center for Art and Culture, The Shane Lalani Center for the Arts: ogni quarto venerdì dei mesi estivi è in programma Livingston Art Walks che combina tour delle gallerie ed un raduno sociale nel tardo pomeriggio. La prima  Art Walk della stagione è a giugno ed è sempre la più seguita. Poi si continua fino a settembre. Si incontrano gli artisti, si sorseggiano bevande, si curiosa di galleria in galleria cercando un pezzo distinto da portare a casa. Le lunghe giornate estive danno accesso ad esplorazioni nello splendore delle alture o pescando una blue ribbon nello Yellowstone River. I tre musei in città offrono uno sguardo completo alle tradizioni locali, agli eventi storici ed alla gente leggendaria che ha forgiato e questo posto speciale. Il Livingston Depot del 1902 è la stazione ferroviaria restaurata con un museo della ferrovia aperto dal Memorial Day al Labor Day. Lo Yellowstone Gateway Museum documenta la storia della regione da uno dei più antichi siti archeologici del Nord America alla storia del Wild West e di Yellowstone. La ricchezza storica del l' International Federation of Fly Fishers è ben riportata con collezioni di manufatti, letteratura ed arte che copre oltre un secolo, realmente rappresentativa dalla cultura e storia della pesca-a-mosca, fly fishing. Ogni anno il   Livingston Roundup Rodeo coinvolge cowboy e cowgirl di tutto il Nord America in competizioni e numerosi eventi, in coincidenza con la celebrazione del 4 di Luglio: è il rodeo principale del Montana con i migliori concorrenti. La Summerfest é una due giorni a metà luglio dedicata alla musica, adatta alle famiglie e certamente uno dei migliori intrattenimenti estivi. Si balla di giorno e di notte nel bel Sacajawea Park sulle sponde dello Yellowstone River. Red Ants Pants Music Festival é un evento tipico del Montana, molto genuino, nell'ultimo weekend di luglio, con decine di musicisti contemporanei ed artisti dello spettacolo da tutte le parti degli Stati Uniti.

INFO: RMI ITALIA

rockymountain@themasrl.it - FB: Real America- Italia

       
 
Gestisci la tua iscrizione  |  Cancella iscrizione
Ricevi questa email perché sei interessato a ricevere le ultime news sulla destinazione.
Travel SouthUSA Italia c/o Thema srl, Via C. Pisacane 26, Milano, 20129 IT MI
- www.themasrl.it - Tel. 02 33105841
Messaggio inviato con MailUp®
]]>
Las lámparas de arco de plasma y de láser Wed, 11 Apr 2018 12:45:45 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/475890.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/475890.html shenmkou5 shenmkou5 Lámparas de polimerización led halógenas. Lámparas de arco de plasma. Lámparas de polimerización laser. Lámparas de fotocurado LED. Las lámparas de arco de plasma y de láser, pese a su gran potencia de luz, que oscilaba entre los 1400 y los 2700 mW/cm2, no triunfaron en el mercado puesto que generaban demasiado calor y tenían un precio elevado. Lo mismo está pasando con las lámparas de luz halógena, que poco a poco están siendo sustituidas por lámparas LED (Light Emitting Diode) ya que presentan algunas ventajas frente a las halógenas: consumen poca energía, generan menos calor y tienen una vida útil mucho mayor. En efecto, las lámparas LED de última generación, tanto las más baratas como las más caras, se caracterizan por una ergonomía que beneficia la comodidad del usuario y por ser más pequeñas, livianas y fáciles de limpiar. Las lámparas dentales con precios más altos, como la BluePhase G2 de Ivoclar polimerizan en profundidad sin dañar los tejidos blandos gracias a su alta potencia de salida. Esta lámpara dispone de ventiladores insonoros integrados para un uso continuo y polimeriza todos los materiales en el rango de longitud de onda de 380nm a 515nm. Otra lámpara que debemos destacar es la Radii Plus de SDI, que no requiere de ventiladores ya que utiliza una tecnología de calor descendiente que reduce la emisión de este. Sin embrago el espectro de emisión es menos amplio puesto que va de los 440 nm a los 480 nm, por lo que solo podrá polimerizar materiales que se encuentren en ese rango. Otra lámpara interesante, con un precio intermedio y una gran calidad es la Coltolux LED que puede resultar muy adecuada para clínicas donde se vaya a hacer un uso intensivo de la lámpara de fotocurado. Fuente: http://www.dentaldeal.es]]> Domenica 15 Aprile 2018 i Testimoni di Geova a Roseto degli Abruzzi Mon, 09 Apr 2018 18:42:34 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/475649.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/475649.html TESTIMONI DI GEOVA TESTIMONI DI GEOVA  

Circa 1700 persone delle province di Fermo e Macerata nonché altre interessate, Domenica 15 Aprile, gremiranno la Sala delle Assemblee di Roseto degli Abruzzi per un incontro dal tema: Non smettiamo di adempiere la legge del Cristo.      

 

Le Sacre Scritture in Galati 6:2 parlano espressamente di questa legge che, a differenza delle leggi umane a cui ciascuno nel proprio paese deve obbligatoriamente essere ubbidiente, invita i cristiani a rimanervi sottoposti per scelta, poiché fattori come razza e luogo di nascita sono irrilevanti. Gesù notava le misere condizioni in cui versavano le persone e si adoperava per loro in molti modi.         Alcuni furono attratti dalle sue belle qualità e si sentirono spronati dalle sue parole, divenendo quindi suoi discepoli. 

 

Per lo stesso motivo i cristiani odierni non adempiono la legge del Cristo unicamente per senso del dovere, la loro ubbidienza scaturisce da qualcosa di più profondo e di molto più potente: amano la legge del Cristo, non la subiscono, ma la preferiscono. 

 

Le relazioni in programma risponderanno infatti a domande come:                          Cosa è la legge del Cristo?  In che modo mariti, mogli e genitori possono adempiere la legge del Cristo in famiglia? 

 

Momenti salienti del programma saranno: il discorso del battesimo in acqua; che si terrà alle ore 11.30, durante il quale sei cittadini della zona si battezzeranno per immersione divenendo ufficialmente Testimoni di Geova; e il discorso finale pronunciato alle ore 14:55, dal tema: Amiamoci gli uni gli altri come ci ha amati Gesù”. 

 

 

 

Come per qualsiasi evento dei Testimoni di Geova lingresso è libero e non si effettuano raccolte di fondi. 

 

 

   

]]>
Un viaggio al profumo di cacao per la prima visita in Perù di Ernst Knam Thu, 29 Mar 2018 18:10:07 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/474890.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/474890.html RedazioneGlobal RedazioneGlobal Negli ultimi anni il panorama della produzione di cioccolato peruviano ha goduto di una crescente fama internazionale. Uno dei cioccolati più rari al mondo, creduto estinto per quasi un secolo, si trova ora all’apice della sua notorietà. Non è la prima volta, infatti, che il Perù richiama l’attenzione di illustri cuochi in questo senso, anche il celebre TV-chef Anthony Bourdain girò un episodio di Parts Unknown per scoprire tutto il possibile su questi rari chicchi di cacao e creare una barretta equosolidale con il miglior cioccolato del mondo. L’itinerario studiato per Ernst Knam è, così come le sfumature del raffinato cacao peruviano, molto variegato e passerà dalla lussureggiante foresta amazzonica, alle atmosfere tropicali della Regione di San Martin e le scintillanti luci dei più acclamati ristoranti della capitale per giungere fino alle altitudini della Regione di Cusco.

 

Il viaggio, che nasce dalla volontà di promuovere questa importante materia prima in maniera sostenibile e incentivare lo sviluppo dei prodotti locali e dell’Amazzonia peruviana, si apre a Tarapoto, nella regione di San Martin, all’Istituto di Colture Tropicali. Successivamente, nel medesimo distretto, Knam avrà occasione di visitare alcune cooperative e fabbriche di cioccolata, tra cui la pregiata cioccolateria Tesoro Amazonico. Questa azienda, nata dall’intuito di due amici Italiani, rispetta a pieno lo spirito di quelli che sono oggi i Superfoods Peruviani: prodotti nati da una grande biodiversità territoriale e impianti di produzione innovativi e sostenibili.

 

Dopo la prima esperienza tra floridi paesaggi di San Martin, il tour prosegue verso la capitale. Il celebre pasticcere, si immergerà nell’autentica atmosfera della città visitando Larcomar e Miraflores, il quartiere più chic della città, proseguendo verso il distretto di Barranco, dipartimento più piccolo di Lima. Dopo aver visitato il tradizionale Mercado de Surquillo, Knam sarà ospitato a pranzo al ristorante Central, di Virgilio Martinez, nominato tre volte miglior ristorante dell’America Latina; anfitrione della cena sarà invece Mitsuharu Micha Tsumura, chef peruviano- giapponese patron di Maido, anch’esso al vertice della Latin America 50 Best Restaurant. 

 

Nella regione di Cusco, combinazione di fertili valli e imponenti montagne che scendono verso il margine della foresta, l’ultima parte del percorso gastronomico si arrichisce di suggestioni in bilico tra presente e passato. Dalle prime visite e degustazioni nelle coltivazioni di cacao si giunge alle aziende produttrici di caffè, per poi proseguire al Mil - il ristorante e laboratorio di chef Martinez dedicato alle materie e alla persone di Moray, sulle Ande peruviane - in un viaggio in Perù attraverso i suoi sapori più autentici e sconosciuti. Il viaggio del mastro cioccolatiere si conclude con la suggestiva visita a Machu Picchu, il sito archeologico simbolo del paese, quasi a rievocare i variegati e nobili panorami, territori e materie prime che si fondono nella antiche radici e tradizioni del Perù.

 

La Ruta del cacao non è solo un privilegio per grandi chef ma è aperta a tutti i viaggiatori più golosi. Da alcuni anni, infatti, è possibile intraprendere tour e visite alla scoperta dei sapori più dolci del paese a partire dal Museo del Cacao di Lima o Cusco dove sono disponibili lezioni per comprendere i processi che dal cacao portano alla produzione di cioccolato o lezioni sulla produzione dei tartufi e sculture di cioccolato. Il Museo di Cusco, inoltre, offre a tutti i buongustai un percorso che segue il processo coltivazione del cacao e produzione di cioccolato nella Valle Sacra degli Inca.

Per conoscere, invece, l’itinerario completo di Ernst Knam seguiteci sui nostri social e potrete scoprire tutti i dettagli di questo viaggio del gusto.

 

PROMPERÚ - La Commissione Peruviana per la Promozione delle Esportazioni e del Turismo l'organismo ufficiale specializzato in promozione turistica e marketing, collegato al Ministero del Commercio Estero e del Turismo del Perù.


Per ulteriori informazioni:

http://www.peru.travel

Facebook: www.facebook.com/visitperu

Twitter: https://twitter.com/visitperu

Youtube: www.youtube.com/VisitPeru

Instagram: https://instagram.com/peru/

 

Per seguire Ernst Knam sui social media:  

Facebook: www.facebook.com/ErnstKnam/

Twitter: www.twitter.com/ernstknam

Instagram: www.instagram.com/ernstknam

]]>
Riserva Naturale di Glencoe Wood al 5° posto su 510 Location da visitare nelle Highland Scozzesi. Wed, 28 Mar 2018 09:33:54 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/474686.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/474686.html Forests' Lodge A.P.S. Forests' Lodge A.P.S. Highland Titles ha esultato quando, a inizio mese ha ricevuto la sua 350esima recensione su Trip Advisor UK per una delle sue Riserve Naturali, quella di Glencoe Wood in Duror of Appin! 

 

Highland Titles invia un grande ringraziamento ai 350 visitatori che hanno scritto della loro esperienza su Trip Advisor. Ora la Riserva Naturale di Glencoe Wood è classificata al 5° posto su 510 location da visitare nelle Highlands scozzesi; con il 94% dei recensori che ha valutato positivamente la location e imponendola come "Eccellenza 2017" con 5 Stelle.

 

Una delle recensioni a 5 stelle di 'quinni_224' intitolata "Incredibile colpo di scena", prosegue: "Consiglio vivamente di visitare la Riserva Naturale dei Titoli delle Highland e di fare un tour prenotato anticipatamente, anche se non sei un Lord, Laird o Lady. Imparerai tanto e ti divertirai molto all'aria aperta."

 

Highland Titles da oltre 10 anni è impegnata nella riforestazione dei territori delle Highland Scozzesi e nella tutela del Patrimonio Boschivo e la Protezione della Fauna Selvatica, con due Riserve Naturali di rilevante importaznza nella zona dei laghi che si estendono tra Inverness e Port Appin, per chiarirci tra il Lago di Loch Ness (quello del famoso 'Mostro') e, Loch Linnhe.

 

La Riseva di Glencoe Wood, a poche miglia dalla famosa cittadina di Glencoe, nota per il massacro subito durante la rivolta giacobita del 1692 e resa famosa al pubblico dalla grande interpretazione di Mel Gibson nelle vesti di William Wallace nel film Braveheart - Cuore Impavido, ha ricevuto da pochi giorni la comunicazione di Trip Advisor, della Certificazione di "Eccellenza 2017" ponendo la Riserva Naturale di Highland Titles, al 5° posto su 510 locations da visitare nelle Highland Scozzesi.

 

La zona dove sono site le Riserve Naturali di Highland Titles sono scelte come location per molti film e sequel, tra cui, oltre a Braveheart, sopracitato, possiamo annoverare 007 Skywalker e, praticamente tutti gli esterni, e non solo, di molti episodi di Harry Potter, il quale viaggia sul 'Hogwarts Express' partendo dal "Binario 9¾' in realtà il famoso 'Jacobite'.

 

Per aderire alla mission di Highland Titles e sostenere il mantenimento delle due Riserve Naturali basta visitare il sito web in lingua italiana www.highlandtitles.it e acquistare un piccolo "appezzamento souvenir" di terra delle Riserve Naturali, così facendo potrete, secondo la Legge Scozzese in merito ai proprietari terrieri, fregiarvi del Titolo di Laird, Lord o Lady di Glencoe Wood, Sia il terreno acquistato che il titolo sono trasmissibili per eredità e legati da un vincolo di mantenimento allo stato di Riserva Naturale stretto con Highland Titles Charity Trust for Scotland.

 

Per ulteriori informazioni contattare:

Lord V. A. Carlo Cozzetto al n. 334 347 1634

oppure scrivere a info@highlandtitles.it

]]>
Un viaggio magico in tram in North Dakota Tue, 27 Mar 2018 15:56:14 +0200 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/474633.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/474633.html Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita

Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui

North_Dakota_Fort_Lincoln_Trolley_OJ.jpg

Non ci sono molti veri tram in North Dakota. Infatti, ce n'é solo uno che ancora viaggia ed é pronto a condurvi in un percorso attraverso alcuni tra i più bei parchi statali e siti storici dello stato. Conduce in zone naturali, attraverso la storia per offrire una piacevole avventura. Si prende il trolley fino al Fort Abraham Lincoln State Park a Mandan.

Il trolley inizia la corsa alla stazione e va in direzione delle bellezze di Fort Abraham Lincoln State Park lungo il fiume Heart River. Lungo il percorso di circa 14 km si ammirano suggestivi ambienti naturali e si attraversa un bel ponte di ferro. E' rilassante, piacevole ed un buon modo per provare l'esperienza del parco.  Si può fare il viaggio completo di andata e ritorno oppure scendere dal trolley ove si possono visitare i luoghi storici d'interesse nel parco. Tra questi il villaggio On-A-Slant, earthlodge ricostruiti mostrano lo stile di vita della tribù degli Indiani Mandan che occuparono queste terre tra il 1575 ed il 1781. C'é la dimora del Generale Custer; entrambe le attrattive storiche si visitano all'interno ed all'esterno, con tour giornalieri della Custer House e dell' On-A-Slant Indian village da Maggio a metà Settembre. La principale attrazione - naturalmente - é il forte e l'avamposto militare. La terra fu trasferita allo stato nel 1907 dal Presidente  Theodore Roosevelt. Lo sviluppo del parco iniziò nel 1934 per mano del Civilian Conservation Corps (CCC), che costruì il visitor center, gli earthlodge, le baracche militari, i ripari e le strade e piazzò le insegne per segnalare gli edifici della fanteria e della cavalleria. Camminando sulle colline ondulate si può avere una panoramica del Missouri River.

Una volta visitati i siti storici si può prendere un carro trainato da un trattore per il rientro da questo divertente viaggio. E' un'esperienza perfetta per le visite, la storia ed il divertimento di riuscire a viaggiare in un vecchio tram! Non ce ne sono altri in North Dakota, quindi è meglio approfittarne. Il parco ed il tram si trovano nei pressi della Highway 1806 a circa 11 km. a sud di Mandan.

 

INFO: RMI ITALIA

rockymountain@themasrl.it - FB: Real America- Italia

       
 
Gestisci la tua iscrizione  |  Cancella iscrizione
Ricevi questa email perché sei interessato a ricevere le ultime news sulla destinazione.
Real America Italia c/o Thema srl, Via C. Pisacane 26, Milano, 20129 IT MI
- www.themasrl.it - Tel. 02 33105841
Messaggio inviato con MailUp®
]]>
Asia Pacific Lip Care Products Market – Market Estimation, Dynamics, Regional Share, Trends, Competitor Analysis 2012 to 2016 and Forecast 2017 to 2023 Thu, 15 Mar 2018 08:07:21 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/473277.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/473277.html sai krishna sai krishna Asia Pacific Lip Care Products Market : By Category (Medicated, Non Medicated, Sun Protection), By Type (Lip Balm, Lip Gels, Lip Butters, Lip Slaves, Chap Sticks), By Application (Chapping, Dryness, Cold Sores, Angular Cheilitis, Stomatitis), By Usage (Men, Women, Unisex), By Distribution Channel (Supermarkets, Hypermarkets, Drugstores, Online stores) and Geography – Asia Pacific Lip Care Products Market Estimation, Dynamics, Regional Share, Trends, Competitor Analysis 2012 to 2016 and Forecast 2017 to 2023

 

Market Dynamics: Asia Pacific Lip Care Products Market

 

Large population pool coupled with increasing young generation, improved living standards, surge in disposable income, increased woman employment will accelerate the demand for Asia Pacific lip care products market over the forecast period. Growing beauty concerns by males, inclination towards luxury and premium beauty products, and increase in introduction of innovative lip products with new flavors are expected to boost the lip care product market growth over the forecast period. However, availability of alternative products and conventional tips for lip care may hinder the growth of lip care products market.

 

A sample of this report is available upon request @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/asia-pacific-lip-care-products-market/#ulp-4H8Z4LpNMLEuOnnx

 

Market Scope: Asia Pacific Lip Care Products Market

 

Asia Pacific Lip Care Products Market is segmented on the basis of Category, Type, Usage, Application, and Distribution channel and Geographical regions

Based on the Category, Asia Pacific Lip Care Products market is segmented into the following

 

·         Medicated

·         Non Medicated

·         Sun Protection

 

Based on the Type, Asia Pacific Lip Care Products market is segmented into the following

 

·         Lip Balm

·         Lip Gels

·         Lip Butters

·         Lip Slaves

·         Chap Sticks

 

Based on the Usage, Asia Pacific Lip Care Products market is segmented into the following

 

·         Men

·         Women

·         Unisex

 

Based on the Application, Asia Pacific Lip Care Products market is segmented into the following

 

·         Chapping

·         Dryness

·         Cold sores

·         Angular cheilitis

·         Stomatitis

 

Based on the Distribution Channel, Asia Pacific Lip Care Products market is segmented into the following

 

·         Supermarkets

·         Hypermarkets

·         Drugstores

·         Online Stores

 

 

To view TOC of this report is available upon request @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/asia-pacific-lip-care-products-market/#ulp-c654SbFYO64MsOhu

 

 

Regional Analysis: Asia Pacific Lip Care Products Market

 

Asia pacific Lip Care Products market is divided into countries, Japan, China, India, Australia and New Zealand, ASEAN (Includes Indonesia, Thailand, Vietnam, Philippines, Malaysia, and Others), South Korea and Rest of Asia-Pacific. Asia Pacific region is anticipated to show a rapid growth in lip care products market during the forecast period owing to the increase in disposable income, rise in living standards of the people. China lip care products market is expected to grow at unprecedented growth rate due to high inclination towards cosmetic. Korea is an emerging market hubs for skin care products in APAC, which in turn increases market for the lip care products.

 

 

Competition Assessment: Asia Pacific Lip Care Products Market

 

Key players’ profiles in the Asia Pacific Lip Care Products Market include

 

·         Loreal International (France) (Maybelline)

·         Blistex, Incorporated (U.S.)

·         Pfizer (U.S.) (Chapstick)

·         Carma Laboratories (U.S.) (Carmex)

·         Beiersdorf Global AG (Germany) (Nivea)

·         THE BODY SHOP INTERNATIONAL PLC (U.K)

·         Unilever (Vaseline) (U.K)

·         The Himalaya Drug Company (India)

·         Estee Lauder (U.S.) (Clinique)

·         Burt’s Bees (U.S.)

 

Need more information about this report @

 https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/asia-pacific-lip-care-products-market/#ulp-14mlyhjMGhVjZqa3

 

Key Features of the Report:

 

·         The report provides granular level information about the market size, regional market share, historic market (2012-2016) and forecast (2017-2023)

·         The report covers in-detail insights about the competitor’s overview, company share analysis, key market developments, and their key strategies

·         The report outlines drivers, restraints, unmet needs, and trends that are currently affecting the market

·         The report tracks recent innovations, key developments and startup’s details that are actively working in the market

·         The report provides plethora of information about market entry strategies, regulatory framework and reimbursement scenario

·         The report analyses the impact of socio-political environment through PESTLE Analysis and competition through Porter’s Five Force Analysis in addition to recent technology advancements and innovations in the market

 

Get access to full summary @

 

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/asia-pacific-lip-care-products-market/

About Precision Business Insights

 

Precision Business Insights is one of the leading market research and business consulting firm, which follow a holistic approach to solve needs of the clients. We adopt and implement proven research methodologies to achieve better results. We help our clients by providing actionable insights and strategies to make better decisions. We provide consulting, syndicated and customised market research services based on our client needs.

 

Contact to Precision Business Insights,

 

Kemp House,

152 – 160 City Road,

London EC1V 2NX

 

Email: sales@precisionbusinessinsights.com

 

Toll Free (US): +1-866-598-1553

Website @ https://www.precisionbusinessinsights.com

]]>
Hotel Golf Mon, 12 Mar 2018 16:19:27 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/473560.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/473560.html Flavia Flavia L'articolo Hotel Golf sembra essere il primo su Il Portale delle Vacanze.

]]>
DENVE Novità su alberghi e trasporti Wed, 07 Mar 2018 16:25:19 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/472257.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/472257.html Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita

Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui

Denver con alberghi di tendenza, urban refuge o budget friendly  ed un'efficiente e creativa gamma di trasporti, in-out ed in città

Il trasbordo dall'Aeroporto al centro di DENVER é facile, veloce ed economico:  l'Airport rail copre circa 40 km in 37 minuti per soli 9 $ e conduce direttamente alla meravigliosa storica Denver Union Station risalente al 1881 che aggiunge un vero tocco di ospitalità al più antico quartiere di DENVER, LoDo. E' importante scalo Amtrak del California Zephyr che da Chicago porta a Los Angeles, ma anche hub dei trasporti in Colorado, con linee urbane RTD di bus e treni eco-sostenibili  per le zone perimetrali della città; è anche centro della prima bike station per i pendolari! Chi invece vuole spostarsi agilmente lungo la 16th Street dalla Denver Union Station alla Civic Center Station può approfittare dell'autobus elettrico gratuito MallRide che viaggia dalle 5 del mattino fino all'1 e 20 di notte, ogni giorno dell'anno; consente "Hop on e Hop Off" ad ogni angolo di questa lunga l'arteria pedonale nel cuore della città, la più colma di ristoranti, negozi, teatri, gallerie d'arte, attrattive turistiche ed esercizi commerciali. Last but not least si può sempre approfittare di un comodo passaggio in pedicab con Mile High Pedicab oppure con Denver Pedicab: fermatevi in strada, approcciate il conducente e negoziate il prezzo,  generalmente si spendono 2 $ per isolato e la mancia é ben accetta! Spesso il guidatore si dimostrerà anche una valida guida che elargisce consigli sui ristoranti o gli eventi da non perdere in città.

Un'alternativa sono i coloratissimi tuk tuk elettrici di e-Tuk. Infine: chi ama un po' di attività sportiva può sempre inforcare una bici offerta dall'estensivo bike sharing di Denver Bcycle che costa solo 5$ per i primi 30 minuti.  In una città così dinamica ed innovativa si trova un’ampia scelta di alberghi nuovissimi aperti nel 2017. The Maven Hotel di Sage a Dairy Block - isolato storico nella zona di LoDo nonché il più nuovo micro-distretto di Denver con iniziative commerciali creative, ristoranti d'eccezione, negozi innovativi, cocktail bar ed altro ancora. Curato da NINE dot ARTS di Denver, The Maven vanta almeno 400 pezzi d'arte originali creati da artisti emergenti del Colorado, una lobby colma d'energia presenziata da uno staff appassionato che sembra voler vivere in funzione dell'ospitalità! E' un albergo pensato anche per i millennials: le 172 camere danno l'impressione di vivere in un loft di Denver. Ma anche il Moxi Denver Cherry Creek - nuovo boutique hotel di Marriott - fa l'occhiolino ai millennials nel quartiere di Cheery Creek: é uno dei primi  alberghi ‘budget friendly’ della zona shopping notoriamente elegante. A Cherry Creek North é nuovo anche Halcyon Hotel con un invitante incipit: "Change what you expect from a hotel"; e si può quindi iniziare il gioco con le Destination Amenities: dai drink alla colazione gratuita fino alla Courtesy Range Rover per farsi scarrozzare nel quartiere, trovata geniale per solo $30, per camera, al giorno. Anche questo nuovo albergo si fregia di 750 pezzi d'arte locale del Colorado ben distribuiti in tutti gli ambienti, ed é anche l'unico ad offrire una rooftop pool con incredibile vista del Denver skyline e delle Montagne Rocciose  mentre ci si rilassa al sole. Firmato Kimpton Hotels & Resorts l'Hotel Born con 200 camere e 23 suite, con patio sul tetto. Design moderno di ispirazione montana con tanto legno, finestre dal pavimento al soffitto e decorazioni artistiche in esclusiva di 32 artisti locali. Dettagli architettonici e ristorazione gestita da chef di rango emanano eleganza, creatività, confort e trasmettono lo spirito del Lower Downtown Denver (LoDo).

Il Citizen Rail con cucina rustica s'avvale del grill a legna e di cella frigorifera per la stagionatura delle carni a vista; Tavernetta l'ultimo progetto del Master Sommelier Bobby Stuckey, dello Chef Lachlan Mackinnon-Patterson e di Peter Hoglund, proprietari dal famoso Frasca Food & Wine di Boulder (James Beard Foundation). Materassino yoga in ogni camera, caffè e tè mattutino gratuito nella lobby e bici gratuite durante il soggiorno definiscono il carattere giovanile e dinamico. Le Meridien Denver Downtown e AC Hotel Denver Downtown sono due nuove realtà di Starwood e Marriott, rispettivamente con 223 e 272 camere. L'uno miscela l'influenza europea in chiave moderna a pochi passi dall'Arts District, dal Colorado Convention Center e dal Pepsi Center. Sorprendente il suo rooftop bar 54thirty: offre una vista a 1655 metri sul livello del mare! - la più alta della città! - nonchè cocktail, birre artigianali e spuntini. Con il programma Unlock Art™  agli ospiti si offrono opportunità ed esperienze ispiratrici nei centri culturali e nelle botteghe artigianali: presentando questa "chiave" si ha accesso gratuito all'assaggio di whiskey, al tour in bici che non trovereste altrove ed una visita al Clyfford Still Museum, partner esclusivo dell'albergo, giusto per citare alcuni favolosi esempi. Un altro nuovo albergo é Indigo Denver Downtown nel downtown di LoDo: boutique hotel con design moderno per pionieri contemporanei ed ospiti globetrotter. Bastano 100 tipi di Bourbon e 300 whiskey di tutto il mondo? All' Hearth & Dram, ristorante rustico americano il cibo si prepara sul fuoco a legna. Le 180 camere hanno porte scorrevoli ed un lusso permeato da rusticità che s'ispira all'ambientazione storica delle Rockies con i richiami decorativi alla Corsa all'Oro, alle Montagne Rocciose ed alle cime del Colorado.

 

Video: “Ready to Go” - Sito: www.VISITDENVER.com/IT

Info by Rocky Mountain Int. Italia - c/o Thema Nuovi Mondi 

rockymountain@themasrl.it

       
 
Gestisci la tua iscrizione  |  Cancella iscrizione
Ricevi questa email perché sei interessato a ricevere le ultime news sulla destinazione.
Real America Italia c/o Thema srl, Via C. Pisacane 26, Milano, 20129 IT MI
- www.themasrl.it - Tel. 02 33105841
Messaggio inviato con MailUp®
]]>
100°edizione del Crow Fair Powwow in Montana Wed, 07 Mar 2018 16:25:15 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/472255.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/472255.html Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita

Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui

100°edizione del Crow Fair Powwow in Montana

Ogni anno nel mese di agosto si celebra uno dei più grandi raduni Powwow degli USA  a soli 100 km  a sud-est di Billings, Montana nella riserva dei Crow: Annual Crow Fair Powwow.

Il powwow è’ il momento durante il quale i membri delle tribù eseguono le onorificenze, consegnano i doni, si riuniscono nelle famiglie, ritrovano gli amici, si accampano e le tribù si ricongiungono. Durante i mesi estivi la celebrazione è normalmente svolta all’aperto con alcuni ripari o con un’area al coperto, dove si siede l’audience ed i danzatori, mentre al centro lo spazio è riservato per le danze.

Quest'anno il Crow Fair Powwow, giunto alla 100°edizione,  si terrà dal 15 al 20 Agosto e come sempre l'evento attira migliaia di Nativi Americani con un accampamento di oltre 1000 Teepee. Inoltre attira sempre moltissimi spettatori, circa 50.000 provenienti da tutto il mondo. Si comincia con la tradizionala parada, la Parade con tutti i membri, si svolge poi anche una danza simile alla War Dance e tipica dei Crow che coinvolge uomini e donne con regalia sublime di piumaggi, perline, pelli, campanelli ed il suono dei tamburi. In calendario anche rodei, gare equestri, mostre d’arte e dimostrazioni d’artigianato, manifattura delle pipe e gioielli di argento e turchese. Le riserve del Montana sono 7 ed qui  è possibile prendere parte a dei tour guidati con i Nativi il cui  scopo primario è di preservare e di interpretare gli usi, i costume, la storia ed i modi di vivere.

Diverse sono le compagnie che programmano tali tour: Sun Tours, ad esempio, propone tour giornalieri guidati da Nativi lungo la Going to the Sun Road nel Glacier National Park. Le guide risiedono nella Blackfeet Reservation e sono in possesso di una profonda conoscenza della storia tribale, della cultura e del lifestyle.

Con le guide di Blackfeet Outfitters  si condividono storie ed aneddoti sulla cultura dei Nativi, sulla storia e sulla vita attuale nel Glacier National park.  Infine Indian Battle Tours propone tour interpretativi e storici sulle varie battaglie tra le tribù e contro il Governo americano, nel Montana sud-orientale. Le battaglie prese in considerazione sono la Battaglia dei Rosebud 1878, la Battaglia di Pryor Creek 1864, la Battaglia di Little Bighorn 1876.   Si organizzano anche camp in stile Crow e noleggio di teepee nei pressi del Little Bighorn Battlefield.

Info sui Nativi in Montana: http://realamerica.it/indiani-nativi/montana/

INFO: RMI ITALIA - rockymountain@themasrl.it - FB: Real America- Italia

       
 
Gestisci la tua iscrizione  |  Cancella iscrizione
Ricevi questa email perché sei interessato a ricevere le ultime news sulla destinazione.
Real America Italia c/o Thema srl, Via C. Pisacane 26, Milano, 20129 IT MI
- www.themasrl.it - Tel. 02 33105841
Messaggio inviato con MailUp®
]]>
Iscriviti gratuitamente a Matrimonio nelle Marche! Tue, 27 Feb 2018 10:27:00 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/471298.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/zone/471298.html Matrimonio nelle Marche Matrimonio nelle Marche

CAMBIA FORMAT E PUOI
ISCRIVERTI GRATUITAMENTE!

Da oggi  potrai  iscriverti a Matrimonio nelle Marche gratuitamente e gestire autonomamente la tua scheda con il profilo MARCHE BASIC!
 
Se invece sei un professionista e vuoi avere subito il massimo della visibilità acquista subito il pacchetto MARCHE PROFESSIONAL! Ecco qui il prospetto per fare la tua scelta:

Confronta i piani tariffari

Sei già stato iscritto in passato?

Iscriverti sarà ancora più semplice: sia che tu scelga il profilo Marche Basic sia che tu scelga Marche Professional basterà registrare il tuo profilo senza procedere però alla creazione di una nuova scheda. Ci penseremo noi a collegare la tua "vecchia scheda" al tuo account e pubblicarla; dopodiché potrai apportare le modifiche che vorrai.

E' la prima volta che ti iscrivi?

Scegli il profilo che più si adatta alla tua attività e segui la procedura di registrazione. Per qualsiasi informazione o chiarimento tecnico non esitare a contattarci!

MARCHE BASIC 

Iscrizione gratuita al sito Matrimonio nelle Marche con un massimo di 10 foto e un video.

Iscriviti subito»

MARCHE PROFESSIONAL

Massima visibilità sul sito Matrimonio nelle Marche e Wedding Marche e attraverso i social media

Iscriviti subito»

Copyright © 2018 matrimonio nelle marche, All rights reserved.
Sei iscritto a questa newsletter perché hai aderito al portale Matrimonio nelle Marche

Our mailing address is:
matrimonio nelle marche
via giusto da montolmo 12
corridonia, mc 62014
Italy

Add us to your address book


Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list.

Email Marketing Powered by MailChimp
]]>