Forio d'Ischia: ecco cosa vedere

27/set/2019 23:02:31 marketing-seo.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Considerata una delle isole più belle d'Italia, e non solo, Ischia è senz'ombra di dubbio la meta ideale per delle vacanze da favola. Se poi volete approfittare dei giorni trascorsi in quest'isola per visitare una località unica nel suo genere, allora Forio è la soluzione giusta per voi.

Le bellissime spiagge di Forio d'Ischia

Definita da molti come il centro culturale dell’isola d’Ischia, Forio è ricca di luoghi di interesse storico, archeologico e culturale da visitare. A partire dalle chiese, passando per i centri storici, fino ad arrivare alle bellissime spiagge, avrete solamente l'imbarazzo della scelta.

Il suo mare cristallino, con un paesaggio a fare da sfondo meraviglioso, infatti, vi aiuterà a rilassarvi, staccando la spina dai vari impegni della vita quotidiana. A tal proposito non potete perdervi la spiaggia di Sorgeto che può essere considerata un vero e proprio stabilimento termale a mare aperto, dove potersi immergere in vasche direttamente in mare con un piacevole mix di acqua calda e fredda, di acqua salata e dolce.

Un’altra spiaggia stupenda è quella della Citara. Quest'ultima è famosa per la sua acqua che secondo la leggenda farebbe “proliferare” e proprio per questo motivo posta dai romani sotto la protezione di Venere Citarea. Qui è possibile trovare sabbia chiara e il litorale che scende in modo graduale.

Punti di interesse di Forio d'Ischia

Oltre alle spiagge, a Forio è possibile visitare anche diverse chiese, come la chiesa del Soccorso, tipica costruzione bianca che spicca sull’omonimo promontorio dedicata a Santa Maria della neve.

Questo edificio religioso è considerato, assieme al Torrione, vero e proprio simbolo di Forio. A tal proposito dovete sapere che la sua storia è legata al convento degli Agostiniani che fu fondato nel 1350, per poi essere soppresso nel 1653. La struttura che ammiriamo oggi giorno, infatti, è risalente al 1864.

Tra i punti di principale interesse di questa località vi è poi il centro storico, vero e proprio fulcro di storia e tradizioni antiche. Come non annoverare, poi, la chiesa di San Francesco da Paola, dell’Arciconfraternita di Santa Maria delle Grazie, la Basilica Pontificia di Santa Maria di Loreto, la Chiesa di San Vito, di San Leonardo Abate e di Santa Maria al Monte.

Per anni luogo di incontro di tanti personaggi famosi, appartenenti al mondo dello spettacolo, della politica, della cultura e dello sport, Forio continua ad attrarre l'interesse di molti turisti, proponendo concerti ed eventi culturali in ogni momento dell'anno.

Una volta ammirati i principali punti d'interesse dell'isola, non vi resta che rilassarvi presso i Giardini di Poseidon, che è il parco più grande dell'isola. Con le sue 22 piscine termali ed una superficie di 50 mila metri quadri, infatti, si presenta come la soluzione giusta per delle vacanze da sogno. Come non degustare poi il proprio palato con la tipica cucina del posto. I piatti tipici della tradizione campana, infatti, saranno in grado di stupirvi con i loro sapori freschi e genuini.

Se anche voi non vedete l'ora di rilassarvi in questa meravigliosa località, quindi, non vi resta che prenotare un soggiorno Forio. In questo modo avrete la certezza di trascorrere dei giorni davvero indimenticabili.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl