King Holidays, city break in Europa per i ponti di autunno

02/ott/2018 11:06:45 m&cs Contatta l'autore

1° novembre, Immacolata, Natale, Capodanno ed Epifania: in occasione dei prossimi ponti, King Holidays annuncia un importante investimento sull’Europa, che si concretizzerà nell’offerta di una serie di city break a date fisse e quote finite nelle città più affascinanti del Vecchio Continente.

Le offerte di King Holidays per il ponte del primo novembre

“I pacchetti sono veicolati alle agenzie secondo un timing complementare rispetto a quello adottato dai competitors – ha dichiarato Barbara Cipolloni, product manager King Holidays – lo scopo è di offrire opportunità di vendita relativamente semplici, remunerative e, soprattutto, senza rischi per l’agente, alla luce della nuova direttiva pacchetti. In bassa stagione, invece, la parola d’ordine è dynamic packaging: gli agenti possono chiedere le quotazioni al booking telefonico o comporre il pacchetto direttamente sulla piattaforma trade”. 

Si comincia con le partenze speciali di Ognissanti, dal 1° al 4 novembre: complice un calendario particolarmente favorevole, basta un solo giorno di ferie per godersi quattro giorni di relax! Le proposte sono veicolate proprio in questi giorni per intercettare i clienti ritardatari attraverso newsletter, sito e canali social (Facebook e Instagram).

Sul fronte delle destinazioni, King Holidays ripropone in primo luogo gli storici cavalli di battaglia di Malta (con Valletta ancora per qualche mese Capitale Europea della Cultura) e Lisbona. Nel primo caso, il T.O. offre soluzioni di viaggio da 344 euro a persona, con partenza da Roma (con Alitalia e Air Malta) e da Milano (con Air Malta) e trattamento di pernottamento e prima colazione in hotel tre stelle. A Lisbona si può scegliere tra hotel tre, quattro e cinque stelle a partire da 454 euro con volo da Roma e da 404 euro con volo da Milano, in collaborazione con TAP Air Portugal. Completano la gamma Varsavia, Budapest e Barcellona da Roma e Amsterdam, Parigi e Londra da Milano. Tutte le quote comprendono sempre le tasse aeroportuali, il bagaglio in stiva e l’assicurazione medico-bagaglio.

Nel frattempo, la programmazione del Tour Operator è al lavoro per la realizzazione dei nuovi cataloghi annuali validi dal 1° novembre, la cui distribuzione è prevista nelle agenzie di viaggi per metà ottobre. Tra i titoli in uscita, Oriente (India, Cina, Indonesia, Malesia, Sri Lanka, Indocina ed Estremo Oriente), Giordania e il nuovo, attesissimo, monografico Marocco, realizzato anche quest’anno in collaborazione con l’Ente del Turismo del Marocco.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl