Dal Pomposa Residence i primi dati della stagione 2017 per la zona turistica dei Lidi di Comacchio

30/mar/2017 12.22.03 Koobcamp Contatta l'autore

I Lidi di Comacchio si confermano una destinazione balneare ambita dai turisti stranieri e dagli italiani, anche per le vacanze 2017. La dimostrazione arriva dai dati fin qui raccolti dal Pomposa Residence ( www.pomposaresidence.com ) di Lido di Pomposa (FE), relativi alle prenotazioni 2017: nel primo trimestre dell’anno, la metà delle richieste complessive è arrivata dagli stranieri, primi fra tutti i tedeschi, tuttavia in calo rispetto al 2016 ma compensati dalla crescita in percentuale di ungheresi, cechi e slovacchi.

Tuttavia i dati sulle nazionalità delle richieste di prenotazione non rispecchiano quelli del traffico del sito internet della struttura: nel primo trimestre del 2017 gli italiani, stabili rispetto al 2016, costituiscono il 70% dei visitatori del sito, con il restante 30% per gli stranieri. Gli italiani, quindi, iniziano ad informarsi e a curiosare sul web fin dall’inizio dell’anno, ma a concretizzare sono maggiormente gli stranieri, dove iniziano ad emergere nuovi mercati dell’Est dell’Europa, a discapito di quello tedesco.

Guardando all’andamento del 2016, si tratta comunque di un trend destinato a cambiare. Già lo scorso anno, infatti, il primo trimestre aveva fatto registrare oltre il 50% delle richieste e delle prenotazione degli stranieri, per poi attestarsi al 35% per la mobilitazione degli italiani, attivi sino a fine stagione per la ricerca delle vacanze.  Viene quindi confermato il doppio stereotipo che gli italiani prenotano prevalentemente all’ultimo mentre gli stranieri si muovono quasi esclusivamente ad inizio e fine stagione.

I dati del Pomposa Residence rappresentano un interessante indicatore, in quanto si tratta della struttura numero 1 su Tripadvisor per gli alloggi a Lido di Pomposa e della “struttura con il miglior punteggio per il rapporto qualità-prezzo a Lido di Pomposa” per Booking.com. Alternativa ai numerosi campeggi e villaggi di questa zona dell’Emilia Romagna, per la capacità di conciliare gli spazi di una casa vacanze e la qualità di un albergo, il Pomposa Residence abbina i servizi più ricercati dai turisti (bungalow in muratura, ristorante con formula hotel, servizio spiaggia, animazione, miniclub, Wi-Fi gratis e reception h24) al contesto di un territorio unico per la capacità di coniugare mare e natura. Oltre alle ampie spiagge sul Mare Adriatico, i Lidi di Comacchio offrono la possibilità di escursioni alla scoperta delle bellezze naturalistiche e storico-artistiche, come il Parco del Delta del Po, le Valli di Comacchio e le città d’arte vicine come Ferrara, Ravenna e Venezia.

Maggiori informazioni sul sito http://www.pomposaresidence.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl