Apprezzare l’architettura avangardista di Barcellona

23/lug/2009 11:59:17 BarcelonaPoint Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Barcellona è famosa per la sua splendida architettura con molti edifici che sono stati concepiti da architetti di fama.
Ci sono molti punti di interesse dei quali i visitatori della città dovrebbero  tener  conto   e andare a visitare durante le loro
vacanze a Barcellona 

Il Padiglione di Barcellona fu progettato da Ludwig Mies van de Rohe per l'Esposizione Internazionale del 1929. Il suo scopo iniziale era quello di organizzare l'apertura ufficiale della parte tedesca alla mostra e che non è mai stata destinata a essere una costruzione permanente, quindi è stata soppressa nel 1930. Un gruppo di architetti spagnoli hanno deciso di ricostruire il padiglione nel 1980, usando vecchie fotografie e progetti. L'edificio è ora un esempio di architettura moderna che tutti i visitatori possono visitare e godere durante un soggiorno in un
hotel Barcellona.

La Torre Montjuic, conosciuta anche come la “Torre Telefonica” è una torre situata nel distretto di Montjuic. E 'stata costruita per le Olimpiadi nel 1992, al fine di trasmettere gli eventi alla TV.  E 'stata progettata da Santiago Calatrava ed è alta 136m di altezza. La torre si trova nel Parco Olimpico ed è un atleta che porta la fiamma olimpica. La torre funge anche da gigantesco orologio solare, l'ombra di piazza Europa indica l'ora.

Il Museo d'Arte Contemporanea di Barcellona è anche una cosa da visitare, non solo per le sue mostre d'arte, ma anche perché si tratta di un edificio con una grande architettura. Progettato da Richard Meier e Partner, l'edificio è stato completato nel 1995 ed è stato costruito in modo che la luce naturale si diffondi in ogni piano. Non si può perdere questo museo se si alloggia in un appartamento Barcellona.


La costruzione del Forum di Barcellona è sempre stata un tema politico controverso. E 'stato costruito come un simbolo del Forum Universale delle Culture nel 2004 e la notorietà acquisita durante la sua costruzione a causa dei numerosi e gravi difetti che sono stati rivelati. E 'stato estremamente costoso, circa 144 milioni di euro per l'edilizia.

Progettato da Jacques Herzog e Pierre de Meuron, l'edificio è di forma triangolare, e ospita un grande auditorium e uno spazio espositivo.

Un altro pregio architetturale che bisogna vedere a Barcellona, è il mercato di Santa Caterina. Non è possibile perdere l’occasione di visitarlo durante il vostro soggiorno a Barcellona. È stato progettato da Enric Miralles e Benedetta Tagliabue, che ha anche progettato l'edificio del Parlamento scozzese. La parte più bella dell’edificio è il tetto, che sembra onde, fatte di migliaia di tegole colorate. All'interno, vi è un centinaio di bancarelle su tre piani.

La Torre Agbar inaugurata nel 2005 è stata progettata dal architetto francese Jean Nouvel. Edificio di 38 piani, l'edificio è la terza torre più alta di Barcellona. E 'assolutamente bello di notte – con 4500 luci colorate che brillano.
Sede del FC Barcellona dal 1957, lo stadio del Camp Nou è il più grande d’Europa con una capacità di 98.772. Nel 2007, l'architetto britannico Sir Norman Foster è stato responsabile per la ristrutturazione dello stadio, il budget del progetto ammontava a 250 milioni di euro.
La città è composta di questi edifici, così come molti altri interessanti edifici. Anche durante  una breve visita a Barcellona i visitatori dovrebbero prendere un po 'di tempo per godere delle bellezze che si trovano nella città.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl