Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Manifestazioni Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Manifestazioni Tue, 21 Feb 2017 01:56:49 +0100 Zend_Feed_Writer 1.11.10 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/1 Sicurezza in cantiere: convegno e sondaggio sui coordinatori Thu, 16 Feb 2017 11:49:43 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421660.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421660.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT A più di 20 anni dal Decreto 494/96, il 24 marzo 2017 un convegno a Firenze parla della sicurezza in cantiere dal Brunelleschi fino ai coordinatori. Disponibile un questionario da compilare per conoscere la realtà dei coordinatori di cantiere.

A più di 20 anni dal Decreto 494/96 un convegno a Firenze parla della sicurezza in cantiere dal Brunelleschi fino ai coordinatori. Disponibile un questionario da compilare per conoscere la realtà dei coordinatori di cantiere.

Nei cantieri edili, un luogo di lavoro connotato da un’incidenza molto elevata del fenomeno infortunistico, una delle principali figure per la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori è il coordinatore per la sicurezza. Una figura chiave che occupa una difficile posizione intermedia tra committenti e progettisti e che ha il compito di pianificare e organizzare la sicurezza in cantiere.

E proprio in relazione alle difficoltà del ruolo del coordinatore in cantiere e alla necessità di conoscerne le attuali problematiche operative, partendo anche da antichi modelli di gestione dei cantieri, l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro (AiFOS) ha organizzato a Firenze il 24 marzo 2017 il convegno di studio e approfondimento dal titolo “Sicurezza in cantiere: da Brunelleschi al coordinatore”. Un convegno che affronta la sicurezza in cantiere a 20 anni dall’entrata in vigore del Decreto Legislativo n. 494 del 14 agosto 1996, un decreto abrogato dal Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008).

E in relazione all’evento fiorentino viene anche lanciato un sondaggio sui coordinatori, tramite un questionario che può essere compilato online, per fotografare la situazione attuale, il ruolo operativo, le problematiche e la quotidianità lavorativa dei coordinatori nei cantieri.

Come indicato nel titolo del convegno, l’incontro sulla sicurezza nei cantieri parte dalla realizzazione, ad opera di Filippo Brunelleschi, della cupola della Cattedrale di Santa Maria del Fiore (Duomo di Firenze). Il progetto internazionale «Gli anni della Cupola» (1417-1436), che ha raccolto informazioni sull’intera storia della costruzione della cupola, ha infatti rilevato che nei 20 anni di progettazione e costruzione della cupola si sono avuti, tra i lavoratori, solo 1 morto e 8 feriti. Quello che emerge è un modello di cantiere gestito in maniera manageriale, con una buona organizzazione del lavoro e chiare regole sulla sicurezza. Un cantiere che rappresenta ancora oggi un interessante modello da studiare per la sua sicurezza e flessibilità.

Il convegno si sofferma poi sulla figura del coordinatore di cantiere.

Ricordiamo che il D.Lgs. 81/2008 prevede che il committente – o il responsabile dei lavori da esso delegato – ha l’obbligo di designare il coordinatore in fase di progettazione contestualmente all’affidamento dell’incarico di progettazione e il coordinatore in fase di esecuzione prima dell’affidamento dei lavori.

Questi alcuni dei compiti assegnati ai coordinatori:
coordinatore della sicurezza in fase di progettazione (CSP): redazione del piano di sicurezza e coordinamento; redazione del fascicolo tecnico sulle procedure di sicurezza che dovranno osservare coloro che provvederanno alla successiva manutenzione dell’opera; coordinamento nelle fasi di progettazione per assicurarsi che vengano applicate le misure generali di salvaguardia della sicurezza nei cantieri;
– coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione (CSE): verifica, coordinamento e controllo di tutte le imprese e i lavoratori autonomi che partecipano all’esecuzione dell’opera.

L’Associazione AiFOS ha inoltre predisposto un questionario di valutazione dell’attività del coordinatore della sicurezza nei cantieri che rappresenta il completamento di una ricerca più complessiva che l’Associazione ha condotto già nel 2013 raccogliendo la percezione dei coordinatori di cantiere riguardo alla formazione ricevuta, al proprio ruolo, alle difficoltà incontrate e alla situazione reale della sicurezza sul lavoro nel mondo delle costruzioni.

L’invito a compilare e diffondere il questionario è esteso a tutti i coordinatori per la sicurezza, nella convinzione che questo sondaggio possa essere di aiuto per la raccolta e condivisione di esperienze e per un conseguente miglioramento della prevenzione dei rischi nei cantieri.

Il questionario può essere compilato utilizzando il seguente link:
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeYpA8Qn9hC76t-j6ORV8Nnx75WC4AFUWF0Weh8K7MFnScURQ/viewform

Il convegno gratuito “Sicurezza in cantiere: da Brunelleschi al coordinatore”, che ha avuto il patrocinio della Direzione regionale toscana dell’Inail, si terrà venerdì 24 marzo 2017, dalle ore 10,00 alle ore 13,00, a Firenze presso l’Educatorio del Fuligno, Sala Blu, in via Faenza 48.

Link per l’iscrizione al convegno: http://aifos.org/home/eventi/intev/convegni_aifos/sicurezza_in_cantiere_da_brunelleschi_al_coordinatore

Si ricorda che il convegno è gratuito, ma con iscrizione obbligatoria, e a tutti i partecipanti verrà consegnato un attestato di presenza valido per il rilascio di n. 2 crediti per Formatori area tematica n.1 (normativa), RSPP/ASPP, Coordinatori della sicurezza (CSP/CSE).

Per informazioni e iscrizioni al convegno:
Direzione Nazionale AiFOS: via Branze, 45 – 25123 Brescia c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia – tel.030.6595031 – fax 030.6595040 www.aifos.itconvegni@aifos.it

16 febbraio 2017
Ufficio Stampa di AiFOS
ufficiostampa@aifos.it
http://www.aifos.it/

]]>
Un percorso sul “digital marketing” in tre aperitivi … più uno. Wed, 15 Feb 2017 18:07:25 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421661.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421661.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT Giovedì 2 marzo il primo incontro: come definire la strategia. Ferrowine (via Borgo Padova, 101/A Castelfranco Veneto - TV) ore 17.00 -19.00

Un percorso per orientarsi nel mondo del Digital Marketing, che si snoda in una serie di incontri gratuiti: tre aperitivi tra imprenditori e professionisti, assieme agli esperti di GC&P, in un clima rilassato, parlando di strategia e di strumenti operativi per approcciare il nuovo modo di intendere il marketing, nell’era del digitale.

Il primo dei tre incontri si terrà giovedì 2 marzo dalle 17 alle 19 da Ferrowine (via Borgo Padova, 101/A Castelfranco Veneto – TV); Matteo Miotto, consulente per la “Digital Transformation” di GC&P, converserà su come creare una strategia social per l’azienda, utilizzando un modello di pianificazione ben preciso, a guidare le varie azioni durante l’anno, utilizzando i canali adeguati e misurando puntualmente i risultati. L’incontro è a partecipazione libera, con prenotazione entro giovedì 23 febbraio (inviando una mail a c.canciani@gianesincanepari.com).

A maggio e a luglio si terranno i successivi appuntamenti, per conoscere da vicino le potenzialità di Facebook e di LinkedIN per il business. Ci sarà anche un quarto incontro, previsto per l’autunno, su un tema che sarà scelto assieme ai partecipanti. La serie di incontri crea un percorso per la progettazione di un piano marketing che si declina anche sul terreno digitale. «Il Digital Marketing non deve essere inteso come un “nuovo modo di fare marketing” – afferma Matteo Miotto – ma piuttosto come uno strumento, potentissimo, a disposizione del marketing per raggiungere gli obiettivi aziendali, integrando metodi e sistemi per entrare in contatto con le persone e far crescere il business. Fondamentale è strutturare una buona strategia: l’errore più classico che compiono le aziende, al primo approccio al digitale, è di iniziare senza la definizione di un obiettivo, trovandosi poi a gestire con fatica una quotidianità di azioni di cui non si vedranno risultati significativi.»

Il primo incontro degli “aperitivi digitali” si concentra proprio sulla pianificazione, che gli esperti di GC&P organizzano in un sistema a sei punti: analisi della situazione, definizione degli obiettivi, pianificazione strategica, definizione delle tattiche, azioni da intraprendere, controllo e analisi dei risultati. Il Digital Marketing offre strumenti e potenzialità di un contesto che è in costante crescita, se consideriamo che il 66% degli italiani (circa 39 milioni di persone) e il 50% della popolazione mondiale (3,77 milioni di utenti) naviga su Internet, anche per scopi professionali.

«È una grande opportunità per ogni impresa entrare in queste conversazioni, e aprirsi nuovi mercati – conclude Miotto. Un programma di accompagnamento guiderà gli imprenditori verso i loro obiettivi. È attraverso una profonda conoscenza delle dinamiche e degli strumenti che sottendono il Digital Marketing che si otterranno risultati soddisfacenti. Questi incontri sono il primo passo per entrare nel business di domani.»

Possiamo misurare il valore strategico del Digital Marketing per le PMI anche alla luce degli ultimi dati, comunicati dal “Digital Yearbook”, lo studio presentato di recente da We Are Social in collaborazione con Hootsuite, che riporta lo stato dell’arte del digitale nel mondo. Con una popolazione mondiale di 7,5 miliardi di persone, circa la metà naviga sul web, con 3,77 miliardi di utenti connessi ogni mese. Il 66% di questi naviga da dispositivi mobile (4,92 miliardi le persone). 2,8 miliardi di persone sono presenti sui social (37% della popolazione mondiale) di cui la maggior parte è connessa da dispositivi mobili. Un consumatore su cinque (1,6 miliardi di utenti) effettua acquisti su e-commerce.

Il trend globale si riflette anche in Italia, dove circa 39 milioni di persone sono connesse a internet (66% della popolazione) e circa 31 milioni di utenti utilizzano i social network (circa il 52% degli italiani), di cui 28 milioni da mobile; l’85% della popolazione (50,7 milioni di utenti) si connette da dispositivi mobile. Grande crescita hanno registrato proprio i social network, con +11% di utenti che sempre più si connettono da dispositivi mobili (+17%). Il mondo digitale italiano, pur ancora legato alla connessione da rete fissa, vede comunque un’interessante crescita dell’uso di dispositivi mobili (+44%).

]]>
DataCore annuncia di aver siglato un accordo di distribuzione con V-Valley, distributore a valore aggiunto del Gruppo Esprinet Wed, 15 Feb 2017 17:47:42 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421662.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421662.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT Milano, 14 febbraio 2017 – DataCore Software – fornitore leader di SAN virtuali iper-convergenti, Software-Defined Storage e Software adattativo per il Parallel I/O annuncia di aver siglato un accordo di distribuzione con V-Valley (v-valley.com), il distributore a valore aggiunto del Gruppo Esprinet.

Scegliendo V-Valley, DataCore Software può contare su un partner solido ed affidabile. Grazie a un team di presales dedicati con competenze tecniche specifiche e la possibilità di creare sinergie con gli altri brand a portafoglio, V-Valley supporterà DataCore nella crescita nel mercato italiano.

“Siamo lieti di aver siglato questo contratto di distribuzione con V-Valley” dichiara Rèmi Bargoing, Country Manager Italia di DataCore. “Siamo convinti che la sinergia che si crea tra le loro competenze tecniche e le tante partnership Hardware che intrattengono non potrà che sfruttare al meglio le potenzialità di San Symphony V e Hyperconverged Virtual San sul mercato Italiano.”

“Grazie all’accordo con DataCore, V-Valley completa la propria offerta con una soluzione software di iperconvergenza al top di gamma” ha commentato Luca Casini, Direttore Commerciale di V-Valley. “Per V-Valley questo rappresenta un’ulteriore opportunità per creare valore aggiunto per i propri clienti rivenditori”.

Informazioni su DataCore

DataCore è l’azienda leader nel Software-Defined Storage e nel Software per l’I/O Parallelo Adattativo, in grado di sfruttare le potenti e convenienti piattaforme server moderne per risolvere il più importante problema dello storage: i colli di bottiglia nelle fasi di I/O. Maggiori informazioni sono disponibili all’indirizzo http://www.datacore.com.

A proposito di V-Valley

V-Valley (www.v-valley.com) è il Distributore a Valore Aggiunto di prodotti, servizi e soluzioni informatiche complesse. V-Valley offre specializzazione, flessibilità e un portafoglio di soluzioni unico sul mercato. Un team di esperti in marketing, vendita e prevendita supporta il cliente nello sviluppo di soluzioni “a cinque stelle” in ambito Storage, Virtualization & Data Management, Networking & Unified Communication, Security, Videosorveglianza, Identificazione Automatica e Servizi. V-Valley è una società controllata al 100% dal Gruppo Esprinet (www.esprinet.com), leader di mercato in Italia e al secondo posto in Spagna nella distribuzione “business to business” di prodotti tecnologici.

Ufficio Stampa Italia DataCore
Cynthia Carta Adv.Tel 03631844125 – Mob. 3385909592
Mail: cyncarta@cynthiacartaadv.it www.cynthiacartaadv.it

Per ulteriori informazioni su V-Valley
Paola Bramati Marketing & Communcation Specialist – Esprinet S.p.A.
Tel. +39 02 404961; Mobile +39 346 6290054
e-mail: paola.bramati@esprinet.com

]]>
Npo Sistemi: Servizi Cloud e Datacenter mirati per gestire adeguatamente le applicazioni vitali delle aziende Wed, 15 Feb 2017 16:47:33 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421663.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421663.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT Soluzioni complete e affidabili a supporto delle aziende

federico_pedullaNel settore Cloud e Data Center Npo Sistemi propone interessanti soluzioni grazie alla forte esperienza acquisita in questi anni nella consulenza, progettazione, integrazione e gestione di infrastrutture tecnologicamente sicure e affidabili.

“Per un’organizzazione alle prese con un mercato sempre più volatile e competitivo – ha illustrato Federico Pedullà, Direttore Servizi e Soluzioni di Npo Sistemi – i vantaggi principali di queste nostre soluzioni consentono ai Clienti di ottenere scalabilità e flessibilità oltre alla possibilità di accedere ad un servizio o a una componente tecnologica (o entrambe) in tempi estremamente rapidi, non paragonabili all’approccio tradizionale. Ma non solo: i Clienti non devono farsi più carico dell’aggiornamento tecnologico, che è embedded nella soluzione, e possono agire in modo fluido ed efficace, aumentando la capacità di far fronte in maniera agile e tempestiva alle richieste del Business. Inoltre, questi servizi consentono un maggior controllo di quei costi che in un ambiente tradizionale si ‘disperdono’ all’interno dell’organizzazione”.

Il Cloud rappresenta per Npo Sistemi un ambito sul quale puntare e investire per offrire sia alle grandi che alle piccole e medie aziende soluzioni complete e flessibili. Propone, infatti, condizioni ideali per l’infrastruttura aziendale che ospita applicazioni vitali e mette a disposizione un monitoraggio costante e in tempo reale, assistenza sistemistica costante, aggiornamento delle funzionalità, del sistema operativo, dei tool di sicurezza e delle regole di firewall. Il tutto attraverso un’alta disponibilità, sicurezza e affidabilità dei sistemi, e anche scalabilità del servizio, misurabilità e controllo dei costi.

“Il nostro valore aggiunto – ha evidenziato Pedullà – è riscontrabile già nella fase di analisi iniziale, nell’approccio consulenziale che parte dalla comprensione reale del bisogno del Cliente e arriva alla definizione di una soluzione orientata a massimizzare i vantaggi del Business. L’impiego delle migliori tecnologie hardware e software disponibili sul Mercato oltre che di Servizi Data Center ad alto standard di sicurezza e disponibilità, costituiscono parte integrante dell’approccio Npo”.

I servizi Data Center di Npo Sistemi propongono sia l’housing che l’hosting dedicato.

I servizi Cloud, si basano su risorse (vServer) dedicate a una singola organizzazione, logicamente isolate. Nel loro insieme costituiscono il Virtual Data Center e sono concetti chiave nell’architettura vCloud. “Società e Organizzazioni – ha commentato Pedullà – hanno in questo modo disponibilità di risorse e di sicurezza completamente dedicate e assolutamente separate da quelle di altre realtà aziendali”.

Nell’ambito del Cloud e del Data Center rientrano anche diversi servizi aggiuntivi, come l’installazione e la configurazione dei sistemi operativi nei server e nelle periferiche di rete, la gestione della Piattaforma del Cliente (suo funzionamento e modifiche) e anche servizi opzionali aggiuntivi (monitoraggio hardware e S.O., supporto di primo livello 24×7 tramite il Customer Service Center e, se richiesto, accesso al supporto di secondo livello e supporto per IMAC per OS Server/Network Patch di aggiornamento e sicurezza dei sistemi operativi inerenti alle vulnerabilità identificate).

Sul tema del Backup e del Disaster Recovery, Npo Sistemi propone invece sistemi ottimizzati di replica e backup di siti remoti, dei dati, disponibilità di Sala Attrezzata, gestione del failover e del failback, test annuali, consulenza/stesura per Business Impact Analysis e Piano di Disaster Recovery.

“Attualmente – ha illustrato Pedullà – molte organizzazioni stanno migrando da sistemi tradizionali a sistemi Cloud. Le aziende seguono due percorsi che convergono verso l’adozione di un modello ibrido, che probabilmente sarà quello vincente nel medio termine. Alcune aziende partono dal Private Cloud, implementando cioè presso il loro Data Center tecnologie Cloud, affiancandole nel corso del tempo con servizi acquisiti all’esterno presso la Nuvola dei Provider.

Altre aziende affrontano invece il percorso in modalità inversa, cominciando a sperimentare l’acquisto di servizi Public Cloud inserendo poi in modo strategico alcuni elementi di Private Cloud per arrivare analogamente ad un modello ibrido”.

“Nella pratica – ha concluso Pedullà – non esiste un percorso obbligato, o una risposta univoca: ogni azienda trova la propria via bilanciando opportunamente scelte strategiche di fondo (ad esempio l’approccio all’innovazione piuttosto che alla struttura dei costi capex vs. opex) e scelte operative più legate a esigenze di SLA e di standardizzazione del Servizio. Il ruolo di Npo non si limita quindi soltanto alla componente tecnologica del Servizio, ma comprende in maniera più ampia la capacità di definire ed implementare per i Clienti la corretta strategia di adozione dei modelli Cloud a supporto della competitività del Business”.

________________________________________

Npo Sistemi (www.nposistemi.it)

Idee, Tecnologie e Competenze ICT al servizio delle imprese. Ci occupiamo di Software Solutions, Managed IT Services e Technology & Integration. Da più trent’anni garantiamo il pieno supporto dei processi di business con costi di gestione ottimizzati per permettere alle aziende di anticipare i cambiamenti del mercato. Supportiamo il Cliente nella gestione di un’infrastruttura tecnologica sicura, affidabile e performante.

Per informazioni specifiche sull’area dei Managed Services di Npo Sistemi: http://www.nposistemi.it/it/managed-services/

__________________________________________

]]>
Claudio Bondatti – Dalle Passerelle al Mondo della Fiction Wed, 15 Feb 2017 15:00:33 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421464.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421464.html OFFICIAL MOVIDA NEWS OFFICIAL MOVIDA NEWS Buongiorno e grazie alla Redazione  “Official Movida News “!!!

Sguardo profondo, occhi verdi, un’eleganza d’altri tempi. Un ragazzo che non passa di certo inosservato, un volto che buca lo schermo. Di strada ne sta facendo, ma sempre con i piedi per terra, lo stesso entusiasmo, grande passione e una determinazione che insieme al suo sorriso sono alcuni punti di forza che lo rendono ancora più speciale

Mi ritengo un ragazzo con i piedi per terra. Sogno la realtà e vivo di sogni. Se mi prefiggo un obiettivo cerco di raggiungerlo con caparbietà e impegno. Sono nato 35 anni fa a Ferentino, in provincia di Frosinone, dove vivo quando non ho impegni lavorativi.


Ho iniziato il mio percorso prima sulle passerelle, come modello. Avevo 16 anni quando ho iniziato a sfilare. Forse proprio questo mondo mi ha portato poi ad avvicinarmi a vari concorsi da cui sono poi scaturite tre fasce che ho vinto: mister spettacolo, mister cinema e mister bello d’Italia Lazio. Con il passare degli anni, però, ho preso strade diverse. In particolare quella del cinema. Ho studiato recitazione e ancora oggi continuo a studiare perché nella vita non si smette mai di imparare e per questo ultimamente sono stato formato dal grande casting director Roberto Graziosi con il suo workshop. La svolta nel mondo della fiction c’è stata nel 2014, quando ho fatto il provino per “L’onore e il rispetto 4″. E così sono diventato uno dei poliziotti della fiction e nella prossima serie avrò anche un nome.

Come ti definisci in tre parole

Determinato, leale e misterioso

Quali sono stati i tuoi eventi che ti hanno dato modo di farti conoscere

Sicuramente la fiction “L’onore e il rispetto 4” ma anche altre “Non è stato mio Figlio” “Il bello delle donne… Alcuni anni dopo…

“Il 7 Dicembre 2016 ho ricevuto un premio speciale dove la parola cuore è stato un eccellente binomio con la solidarietà e io sono stato onorato di aver preso parte alla serata splendidamente organizzata dall’amico Ugo per due cause importanti: un progetto sociale per i bambini del reparto pediatrico e per Carla Caiazzo vittima di violenza. Straordinaria anche Lisa che per prima sta portando avanti un progetto importante proprio per aiutare Carla.

 

Prossimi progetti?

«Sarò nella nuova serie de “L’onore e il rispetto 5”, rivestirò sempre i panni di un poliziotto, ma ci sarà una sorpresa. E poi ci sono altre novità, ma non posso svelare tutto. Ho anche il piacere di essere il testimonial, attualmente, di un Brand che sta prendendo il lancio su tutto il territorio Nazionale “Affittasi occhiali” (www.affittasiocchiali.it) consiglio di guardare il sito.

 

Che genere di foto / video sei disponibile

Le foto per me sono molto importanti. Possono trasmettere tanto e, quindi, è fondamentale curare tutti i dettagli, dalla location, alle luci, dagli abiti agli accessori. L’importante è rimanere se stessi e riuscire a trasmettere dagli scatti emozioni, sensazioni. Per questo è necessario affidarsi e avere la fortuna di trovare un “maestro” della fotografia

 

Come trascorri il tempo libero?

Mi piace trascorrerlo con le persone che sono importanti, in primis la mia famiglia. Credo molto nel valore della famiglia. Adoro passeggiare e soffermarmi davanti a un panorama mozzafiato.

l piatto preferito? Segui diete?

Sicuramente il timballo con cui mia madre mi “vizia”. Non seguo diete, a dire il vero, forse neanche ci riuscirei essendo molto goloso. Però faccio attenzione a non esagerare

 

 

Un consiglio per i giovani che vogliono seguire il tuo percorso?

Non smettete mai di sorridere e di sognare. Non fermati davanti alla prima porta sbattuta in faccia. E studiate. Cercate sempre di mantenere la mente allenata e non arrendetevi davanti alla prima difficoltà. Crederci sempre.

 

La persona a cui dedichi le tue “soddisfazioni” lavorative?

Il mio nonno materno, Mario, scomparso anni fa. Una stella che continua a brillare nel mio cuore e che osservo nel cielo nei momenti bui per farmi guidare.

Testimonial “Bulgarini” un Brand di abbigliamento radicato su tutto il territorio nazionale e internazionale.www.bulgarinicamicie.it

 

Grazie a Claudio Bondatti:

 che ci ha concesso questa intervista, speriamo, che i sogni diventano Realtà 

 

Intervista realizzata  ” Official Movida News”  per questa intervista! Grazie a tutti i miei fans e agli amici che mi seguono e mi sostengono tutti i giorni!

 

 

]]>
ADI APICOLTURA A BIOFACH 2017 (Norimberga 15-18 febbraio): IL MEGLIO DEL MIELE 100% ITALIANO BIO Wed, 15 Feb 2017 11:19:17 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421424.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421424.html Idea Food&Beverage Idea Food&Beverage

ADI APICOLTURA A BIOFACH 2017: IL MEGLIO DEL MIELE 100% ITALIANO BIO

Dal 15 al 18 febbraio l’azienda sarà a Norimberga per la fiera internazionale dedicata al mondo del food biologico

 

Tornareccio, 15 febbraio 2017 - ADI Apicoltura, l’azienda della famiglia Iacovanelli con sede a Tornareccio, in Abruzzo, porta la sua lunga esperienza nella produzione di miele naturale e biologico all’edizione 2017 di BioFach a Norimberga (HALL 4 - Stand 140).

Dal 15 al 18 febbraio ADI Apicoltura presenterà alla fiera internazionale di settore i suoi prodotti bio a base di miele, prodotti naturali 100% italiani di grande qualità che nascono da una lunga tradizione familiare cominciata nel 1858.

ADI porta a BioFach MioMiele, la linea con cui è cominciata la produzione biologica dell’azienda e la linea Gourmet che raccoglie una selezione dei cru come il miele di agrumi, quello di eucalipto o il miele di bosco.

Nuova anche l’immagine che passa attraverso un restyling del logo - che mantiene le caratteristiche tradizionali ma è alleggerito nella grafica e arricchito dalla data di nascita dell’azienda �“ e la creazione del nuovo slogan “Pionieri del miele biologico 100% italiano” che diventa il fulcro della comunicazione aziendale e racconta lo spirito innovatore e coraggioso nella ricerca dell’assoluta qualità che ADI Apicoltura possiede da sempre.


Vi aspettiamo a BioFach 2017
(HALL 4 - Stand 140).


]]>
Solidarietà e speranza al motto di “Qualcosa si può fare” Tue, 14 Feb 2017 20:56:09 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421664.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421664.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT I Ministri Volontari di Scientology in aiuto a Posta e ai comuni del Centro Italia.

Roma 14 Febbraio 2017. E’ comprensibile che ora come nel momento delle scosse di terreomoto che hanno colpito il centro Italia, i comuni del luogo hanno bisogno di supporto e solidarietà.

Rispondendo alle richieste delle istituzione di Posta, nelle vicinanze di Amatrice, un gruppo di Ministri Volontari della Chiesa di Scientology sta dando supporto logistico di organizzazione degli aiuti accatastati in una ex-palestra e sta portando anche viveri e quanto occorre ai residente per superare i difficili momenti in cui bisogna ricominciare la vita civile.

Portando la loro esperienza nell’organizzazione, le abilità di comunicazione, nello spirito del loro motto Qualcosa si può fare al riguardo, i Ministri Volontari della Chiesa di Scienotlogy di Roma hanno dedicato giornate alle richieste portando ordine e fruibilità degli aiuti che sono giunti grazie al sentimento di soldarietà che anima gli italiani.

Continuando con il loro impegno, per il 25 Febbraio 2017 è prevista una riunione di volontari presso la locale sede della Chiesa di Scienotlogy di Roma in via della Maglianella. Saranno invitati tutti coloro che si vogliono unire in questo progetto di solidarietà per i comuni del centro Italia, molti dei quali hanno donato, grazie alle loro tradizioni ristoro ai residenti delle città che vi si recano in vacanza per l’estate. La necessità di una veloce ricostruzione è quindi vitale in questo momento.

]]>
Offerte Pasqua 2017 : quando prenotare un viaggio last minute al miglior prezzo. Tue, 14 Feb 2017 20:52:38 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421665.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421665.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT Le migliori offerte di viaggio per Pasqua da un’analisi di Lastminutebest.it per sapere quando prenotare un last minute in base al periodo, alla località e all’andamento del mercato in relazione al livello di disponibilità.

Offerte Pasqua 2017

Offerte Pasqua 2017 Scegliere viaggi low cost e last minute.

Nonostante gli operatori turistici siano alle prese con le prenotazioni di viaggi da oltre un mese, sono ancora diverse le offerte Pasqua 2017 disponibili, alcune mantengono prezzi ancora low cost al pari di quelli  che tra un pò saranno i pacchetti last minute, visto che il sotto data è ancora un po’ distante.

Dall’analisi svolta da Lastminutebest.it  ( portale specializzato nei viaggi last minute ) sull’andamento del mercato dei viaggi per il periodo di Pasqua, si ravvisa ancora una stabilizzazione dei prezzi uguali a quelli di un mese fa, sebbene a beve si preveda un aumento degli stessi dovuto al decremento delle disponibilità dei voli e delle strutture.

Dallo studio emerge che prenotare ora un’offerta di viaggio per Pasqua risulta conveniente per 2 semplici aspetti: prezzi non ancora in rialzo e disponibilità dei vettori e degli alloggi favorevole ad elevare la qualità dei combinati. Qualità data oltre che dalla centralità delle strutture nei luoghi più richiesti e strategici per i turisti, anche dalla comodità di effettuare gli spostamenti aerei senza scali.

Se si eliminano le mete quali l’Egitto e la Tunisia tra le offerte di viaggio per Pasqua, in quanto investite da un clima di sfiducia, ai primi posti delle località più ricercate e prenotate troviamo rispettivamente:

  • le offerte Pasqua Canarie, con Tenerife e Gran Canaria quasi piene. Diponibilità di voli diretti e alloggi ancora non del tutto esaurita e prezzi per pacchetti inclusivi di voli diretti dalle principali da Milano e Roma, più 7 notti in Hotel 4* a patire da 665 € a persona .
  • le offerte Pasqua Capitali Europee, stessa situazione di cui sopra tranne per i prezzi. Diponibilità bassa di voli diretti ed hotel ben situati , con pacchetti che prevedono spostamenti  e 3 o più notti con prezzi che si aggirano dai 280 € per Praga, ai circa 315 € per le più richieste della Spagna come Barcellona e Madrid, a seguire. Stessa fascia per le offerte di Pasqua Berlino, Budapest o Parigi, mentre per Londra e Amsterdam un lieve incremento le porta su una quota di prezzo medio introno ai 380 €.
  • Molto richieste le offerte di Pasqua per viaggi a New York e Dubai, non solo dal mercato italiano, ma anche da quello estero che riduce sensibilmente la disponibilità per tale periodo di alta stagione influenzando i prezzi dei pacchetti che si aggirano intorno agli 800 €  per voli e sistemazioni di 6/7 notti in categorie 3/4*in trattamento di mezza pensione.
  • Nella classifica seguono le Offerte per Pasqua delle destinazioni lungo raggio dove si registrano livelli di disponibilità ridotta  per le mete come il Brasile, Cuba,  la Thailandia oppure il Kenya. I pacchetti mediamente prevedono voli, in alcuni casi con scalo, e soggiorni di minimo una settimana in villaggi 4/5* al costo che può variare dai 990 € fino ai 1300 € circa della più cara Jamaica.
  • Infine, una buona disponibilità è ancora presente per il Marocco e la Giordania contenendo i costi delle offerte di Pasqua in una fascia media di prezzo di circa 600/700 € inclusiva di voli diretti più 5/7 notti in hotel di categoria superiore con trattamenti di prima colazione o mezza pensione.

In base a livello di saturazione delle disponibilità sopra elencato è possibile quindi prevedere che i primi ad aumentare nei prossimi giorni saranno i prezzi delle offerte di Pasqua per le Canarie, mentre quelli dove sarà più probabile che vi siano delle vacancy con conseguenti formule “last minute Pasqua” e calo dei prezzi solo per Marocco e Giordania.

Se ne conclude che mentre su queste ultime due località converrebbe attendere ancora qualche settimana prima di prenotare, per tutte le altre il momento migliore per ricevere un offerta con un ottimo rapporto prezzo/qualità sia proprio ora, così da non correre il rischio di ricevere prezzi superiori, voli con scali e hotel/villaggi di categoria bassa o decentrati.

]]>
Snaidero si aggiudica 3 importanti premi internazionali: il Good Design Award 2016, la Special Mention del German Design Award e il Design Awards – Best object of the year Tue, 14 Feb 2017 17:53:44 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421666.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421666.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT snaidero

Un finale d’anno e inizio 2017 pieni di soddisfazioni quelli di Snaidero. In meno di quattro mesi si è aggiudicata tre importantissimi premi internazionali a testimonianza di un’abilità storica del marchio nel fondere originalità e creatività, cultura artigianale e avanguardia industriale: il Good Design Award del prestigioso CHICAGO ATHENEAUM MUSEUM , con Aria (Design Pininfarina), la Special Mention nella categoria “Excellent Product Design Kitchen” con Loft (Design Michele Marcon) e il Design Awards – Best object of the year, organizzato dalla rivista Elle Decor Russia, con Kelly (Design Iosa Ghini) e Look (Design Michele Marcon).

Siamo molto soddisfatti per questi riconoscimenti internazionali. – commenta Edi Snaidero, Presidente e AD del Gruppo SnaideroAggiudicarci per la tredicesima volta il Good Design Award, e gli altri due premi internazionali con tre progetti diversi presentati in anteprima l’anno scorso ad Eurocucina conferma come siamo un’Azienda riconosciuta nel mondo come anticipatrice di tendenze, sia in fatto di design che di innovazione tecnologica. Riuscire ogni anno a distinguerci con modelli che vanno dal prodotto di design al prodotto per i giovani, dimostra come la nostra storia di 70 anni, la nostra cultura del saper fare, il nostro know how possano ancora dare spazio e lustro alla creatività del Made in Italy e dimostra come gli investimenti che dedichiamo da sempre alla ricerca e allo sviluppo siano l’elemento che ci contraddistingue su scala internazionale e che ci porta a essere identificati come punto di riferimento per l’ambiente cucina a misura per qualità, design e innovazione.”

Il prototipo Aria (Design Pininfarina), vincitrice del Good Design Award 2016, si distingue per la sua forte spinta innovativa, perfetta combinazione tra ricerca stilistica e tecnologia. Le ante sono trattate con uno speciale rivestimento Polysil a base di nano-molecole, mentre l’anello della lampada che sovrasta l’area operativa è realizzato in policarbonato, con un’innovativa metodologia di prototipazione rapida basata su tecnologia di stampa 3D.

Di carattere completamente diverso è Loft (Design Michele Marcon), la cucina vincitrice della Special Mention del German Design Award: forte di un’anima industrial, espressione delle più recenti tendenze urban, si caratterizza per il contrasto tra materiali dall’effetto legno abbinati al metallo e al vetro, il tutto personalizzato con texture esclusive che danno carattere e unicità alla composizione.

Elle Decor Russia, con il premio Design Awards – Best object of the year, ha invece premiato due modelli: Kelly (Design Iosa Ghini) e Look (Design Michele Marcon). La prima rivisita i canoni progettuali tradizionali, trasformandoli in una cucina di notevole impatto estetico in cui il design classico è reinterpretato in chiave estremamente contemporanea. Look è invece l’esempio di come la personalizzazione e la progettualità possano offrire una infinità libertà per creare lo spazio che piace di più con un progetto “tagliato su misura”.

Per informazioni:
Snaidero Rino SpA
www.snaidero.it
Digital PR a cura di Blu Wom Milano
www.bluwom-milano.com
p.fabretti@bluwom-milano.com

]]>
Lavanderie automatiche: tutte le opportunità di business Tue, 14 Feb 2017 16:49:43 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421667.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421667.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT Basso rischio, buoni guadagni potenziali, e stabilità. Queste tre caratteristiche di un investimento fanno suonare una campanella nel vostro cuore di imprenditori? E allora potreste valutare seriamente di entrare nel business delle lavanderie a gettone. Sono molte le opportunità imprenditoriali in questo campo; ecco qui alcune delle più interessanti!

Comprare o rilevare?

Un’elevatissima percentuale degli imprenditori che acquistano una lavanderia self-service entra in questo mondo rilevandone una già avviata. Non è difficile immaginare quali siano i vantaggi, in questo caso: state acquistando un’attività, infatti, che ha già una clientela e un introito stabile, e ha superato la fase iniziale di sviluppo. Naturalmente, per fare davvero un buon investimento, sarà necessario che vi impegnate a fare qualche ricerca seria nella zona, e anche che ragioniate su come negoziare un buon prezzo.

Aprire da zero, d’altro canto, presenta rischi molto più elevati, dato che ci saranno costi iniziali, l’incertezza se la zona scelta sia valida, e la difficoltà di crearsi clientela; è anche vero che questi rischi saranno però ricompensati da possibilità di profitto molto più interessanti.

Una catena di lavanderie

Nel settore, è raro trovare un imprenditore che apra più di una, o al massimo due, lavanderie a gettone. Se però ragionate sul fatto che una lavanderia di questo genere non richiede la vostra presenza per più di pochi minuti al giorno, nei quali passare a ritirare gli incassi e assicurarsi che tutto vada bene, capirete che è facile far scalare gli introiti di questi genere di business, reinvestendo i primi guadagni in nuove lavanderie: il vostro impegno quotidiano aumenterà marginalmente, mentre i ricavi si impenneranno!

Il Franchising

Non esistono moltissimi franchising in questo settore, se lo confrontiamo con altri generi di attività. I vantaggi e gli svantaggi del sistema sono ben noti: a un aumento dei costi – viste le tariffe di appartenenza al franchising – corrisponde però la possibilità di godere di migliori accordi commerciali sulle forniture, oltre a quella di disporre di un nome noto. Ma perché non valutare la questione dall’altro lato della barricata, e pensare a fondare voi un franchising? Se avete una rete interessante, e dei buoni rapporti con i fornitori, potreste essere un investimento da valutare per chi entra nel business, e ampliereste i vostri introiti con ben pochi aumenti di costi.

Dry-Tech dal 2002 si occupa di progettare e installare lavanderie self service a gettoni e in container.

Salva

]]>
RS Components propone utensili elettrici con batterie agli ioni di litio in conformità alla nuova Direttiva UE Tue, 14 Feb 2017 16:48:26 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421668.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421668.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT La nuova Direttiva UE cancella la deroga per le batterie NiCd, rendendo quelle agli ioni di litio la soluzione ideale per gli utensili elettrici

RS Components (RS), distributore globale di prodotti di elettronica e manutenzione, ha annunciato la disponibilità di un’ampia gamma di utensili elettrici che utilizzano batterie agli ioni di litio (Li-ion) prodotte da aziende come Bosch, DeWALT e Makita.

Questi elettroutensili andranno a sostituire quelli dotati di batterie al nichel-cadmio (NiCd) che sono state ampiamente utilizzate per anni. Il vantaggio di questo tipo di batterie consiste nella capacità di mantenere una tensione di uscita costante fino al loro esaurimento, a differenza delle batterie alcaline o al piombo dove la tensione si riduce con il diminuire della carica.

Tuttavia, il cadmio utilizzato in questo tipo di cella è cancerogeno, altamente tossico e comporta effetti negativi sull’ambiente se smaltito nelle discariche. La Direttiva 2013/56/UE sull’utilizzo delle batterie prevedeva una deroga per gli utensili elettrici senza fili che, tuttavia, è stata cancellata con decorrenza al 31 dicembre 2016, impedendo la commercializzazione di batterie NiCd per gli utensili elettrici.

Le batterie gli ioni di litio non sono intercambiabili con quelle al nichel-cadmio pertanto gli utensili elettrici dovranno essere adeguati. I principali vantaggi offerti da questo tipo di batterie sono l’assenza di effetto memoria, praticamente nessuna autoscarica, possibilità di ricarica in qualsiasi momento a prescindere dal livello di carica, dimensioni ridotte e peso inferiore rispetto alle batterie NiCd. Ciò consente ai produttori di realizzare batterie con tensioni e capacità superiori, ottenendo una maggiore durata, senza aumentarne il peso o le dimensioni.

Questi utensili elettrici andranno ad ampliare l’offerta di soluzioni RS per la manutenzione impianti.

Chi è RS Components

RS Components e Allied Electronics sono marchi commerciali di Electrocomponents plc, il maggiore distributore mondiale di prodotti di Elettronica, Manutenzione e Industriali.

Il Gruppo è presente con sedi operative in 32 Paesi e, attraverso Internet e i cataloghi cartacei, distribuisce una gamma di oltre 500.000 prodotti a più di 1 milione di clienti in tutto il mondo, evadendo più di 44.000 ordini al giorno.

Gli articoli distribuiti, provenienti da oltre 2.500 fornitori leader, includono componenti elettronici, elettrici, prodotti di automazione e controllo, meccanici, strumenti di misura, utensili e prodotti di consumo.

Electrocomponents è quotata alla Borsa di Londra (London Stock Exchange) e ha chiuso lo scorso anno fiscale il 31 marzo 2016 con un fatturato di 1,29 miliardi di Sterline.

www.rs-components.com

Maggiori informazioni sono disponibili su:
RS Components Italia: it.rs-online.com
Gruppo RS Components: rs-online.com
Electrocomponents plc: www.electrocomponents.com
DesignSpark: www.designspark.com
Twitter: @RSComponents; @alliedelec; @designsparkRS
Linkedin: http://www.linkedin.com/company/rs-components

]]>
Nobili Rubinetterie presente a ISH 2017 con tante novità Padiglione 4 – Stand G46 Tue, 14 Feb 2017 14:41:52 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421669.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421669.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT Nobili Rubinetterie sarà presente dal 14 al 18 marzo 2017 a ISH Francoforte, una delle fiere più importanti a livello internazionale che riunisce il mondo del bagno e dell’energia. Per Nobili sarà l’occasione per presentare numerose novità di prodotto, le più avanzate innovazioni tecnologiche e il nuovo servizio di personalizzazione OFFICINEDress_LEGNO NOBILI.

Lo stand, progettato all’insegna dell’accoglienza e per mettere in risalto i prodotti Nobili e Teknobili, permetterà di scoprire l’ampia gamma di soluzioni proposta dal Brand. Tra le numerose novità esposte, Dress: la collezione di rubinetti, neo-vincitrice di IF Design Award, che reinterpreta in chiave moderna il progetto d’arredo, facendo dell’infinita possibilità di personalizzazione la sua caratteristica principale. Saranno esposte, inoltre, alcune intelligenti proposte per lo spazio doccia pensate per agevolare non solo il cliente finale, ma anche il professionista di settore.

Per ulteriori informazioni:
Digital PR a cura di Blu Wom Milano
www.bluwom-milano.com
p.fabretti@bluwom-milano.com

 

]]>
Gruppo Hit: grande successo per la 3^ edizione del Park Wine Stars Tue, 14 Feb 2017 12:58:33 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421282.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421282.html m&cs m&cs Nova Gorica, 14 febbraio 2017 - Successo oltre le aspettative con più di 300 presenze per il Park Wine Stars, la serata dedicata alle eccellenze della produzione vitivinicola slovena organizzata dal Park Casinò & Hotel di Nova Gorica venerdì 10 febbraio.
Nell’anno che ha visto l’incoronazione della slovena Ana Roš come World Best Female Chef e a pochi giorni dalla scelta di CNN di iscrivere il Collio Sloveno tra le 11 regioni mondiali dei vini che meritano di essere scoperte, il successo dell’evento proposto da Hit Casinos conferma un rinnovato interesse verso il mondo dell’enogastronomia slovena.
Giunto alla sua terza edizione, l’evento si è svolto nelle sale del ristorante Tiffany e ha visto la partecipazione di ben 29 produttori, per un totale di 89 etichette, provenienti dalle 4 regioni vitivinicole slovene più vicine al confine italiano: la Valle del Vipacco, terra per eccellenza dei vitigni autoctoni grazie alle particolari condizioni climatiche, il Collio Sloveno (Goriška Brda), noto a livello internazionale per i vini bianchi, l’Istria Slovena (Slovenska Istra), regione della Malvasia nell’entroterra della costa slovena, e il Carso (Kras), dove regna il Teran. Un viaggio tra cantine affermate e produttori emergenti per conoscere tanti imprenditori che, con determinazione e orgoglio, hanno saputo trasformare l’amore per la propria terra in una storia di successo, coniugando le tradizioni dei padri con le più moderne tecniche di coltivazione.
Ai vini sono state abbinate le specialità gastronomiche di Marino Furlan, Chef de Cuisine del Park e membro della Nazionale Slovena Cuochi, accompagnato da altri 4 rinomati Maître de Cuisine Hit. Ogni Chef ha presentato una ricetta: Marino Furlan, ad esempio, ha sorpreso gli ospiti con i suoi guancialini di maiale croccanti abbinati a cipolle rosse sott’aceto, valerianella marinata con salsina al cren e salsa di cipolle arrostite. Molto apprezzati anche la ricetta vegetariana a base di tortelli ai carciofi, le 2 proposte di pesce e il dolce che rivisitava in chiave contemporanea il classico abbinamento tra arancia e cioccolato.  
Alen Šraj, F&B manager delle strutture Hit a Nova Gorica ha dichiarato: “grazie agli ottimi rapporti con i produttori di vino del territorio e alla preparazione dei nostri Chef, in questi anni siamo riusciti a proporre eventi di qualità, in grado di convincere anche gli ospiti più esigenti ed esperti in materia. Il pubblico apprezza questo genere di iniziative e il successo dell’ultima serata dimostra che siamo sulla strada buona. Continueremo a proporre questo genere di appuntamenti, che valorizzano il connubio tra cibo e buon vino”.
Ad animare la serata, il repertorio lounge della band “Musique Boutique” e il raffinato e accattivante show delle regine del burlesque “Les Sorcieres Sucress”.
Prossimo appuntamento con il Park Wine Party di fine agosto.


SEGUE: ELENCO CANTINE ED ETICHETTE PRESENTI AL PARK WINE STARS

COLLIO SLOVENO
Movia Aleš & Vesna Kristančič (Pinot noir 2011 secco, Pinot gris 2014 secco, Puro 2008 secco, Lunar 2013 secco)
Simčič Marjan (Ribolla 2015 secco, Sauvignon blanc Opoka 2014 secco, Pinot noir Selezione 2014 secco)
Vinska Klet (Ribolla Bagueri 2012 secco, Merlot Bagueri 2012 secco, Penina Zero brut nature, Krasno 2015 secco, Pikolit 2011 dolce)
Kmetija Prinčič (Chardonnay 2015 secco, Mihael blanc 2014 secco, Mihael rouge 2012 secco)
Ščurek Vina (Pinot gris 2015 secco, Pikolit 2012 secco, Stara brajda 2012 secco)
Vinarstvo Bregar (Malvasia 2015 secco, Ribolla 2015 secco, Antonio 2012 secco)
Belica (Ribolla gialla 2015 secco, Sauvignonasse 2015 secco, Izbrano rdeče 2011 secco)
Cantina vinicola Ferdinand (Ribolla Sinefinis 2010 brut, Pinot gris Epoca 2013 secco, Rosso Epoca 2010 secco)
Cantina vinicola Mavrič (Cabernet Sauvignon Selezione 2010 secco, Gusto 2015 secco, Chardonnay Selezione 2015, secco)
Azienda Reja (Chardonny 2015 secco, Merlot 2011 secco, MacTok 2013 secco)
Piro (Sauvignon 2015 secco, Soreli 2015 secco, Merlot bosc 2013 secco)
Vina Ronk (Ribolla 2015 secco, Pinot blanc 2015 secco, Merlot 2012 secco)
Azienda Čarga (Sauvignon blanc 2015 secco, Donna Regina 2008 brut nature, Ta Star 2009 secco)
Valter Sirk (Ribolla 2014 secco, Malvasia 2014 secco, T.F. 2014 secco)
Cantina vinicola Mužič (Ribolla 2015 secco, Sauvignon 2015 secco, Merlot 2015 secco)
Bužinel (Carlo 2013 extra dry, Cvetko 2015 secco, Elvis blanc 2015 secco)
Vina Aleksander (Sauvignon 2015 secco, Poje 2014 secco, Voja 2011 secco)

ISTRIA SLOVENA
Santomas (Rose 2016 semi secco, Refosco Antonius 2008 secco, Grande Cuvee 2008 secco)
Pucer z Vrha (Malvasia Pristna 2015 secco, Malvasia Sinfonita Marina 2015 secco, Malvasia Progenerata 2008, secco)
Korenika (Kortinca 2008 secco, Sulne 2007 secco, Tris 2015 secco)
Vinakoper (Malvasia Capris 2015 secco, Refosco 2015 secco, Capo D’Istria Merlot 2011 secco)

VALLE DEL VIPACCO
Vina Sveti Martin (Zelen 2015 secco, Tressa belo 2015 secco, Barbera 2013 secco)
Proprietà Štokelj (Penina Pinela 2014 extra dry, Rose 2015 secco, Rdeča planta magnum, secco)
Azienda Jamšek (Laški Rizling 2015 secco, Merlot 2013 secco, Rumeni Muškat 2015 secco)
Cantina Batič (Angel Rdeč 2009 secco, Angel Belo 2011 secco)
Azienda Sutor (Sutor blanc 2012 secco, Sutor Sauvignon blanc 2012 secco, Sutor Malvasia 2013 secco)
Proprietà Tilia (Pinot gris 2015 secco, Pinot noir 2016 secco, Pinot noir estate 2013 secco)

CARSO
Cantina Lisjak (Sara 2007 secco, Vitovska Grganja 2015 secco, Izbrani teran 2013 secco)
Cantina Renčel (Orange 2009 secco, Sauvignon Renčel 2012 secco, Negra Renčel 2006 dolce)

]]>
Segnalazione evento a Bergamo fiera sposi "Promessa Sposa" 19 feb Agriturismo Camporosso Martinengo BG Sun, 12 Feb 2017 19:33:25 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421067.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/421067.html Sposimmagine Sposimmagine
vorremmo segnalarVi un evento in provincia di Bergamo, l'open day per
gli sposi in stile shabby chic "Promessa Sposa al Camporosso"
organizzato da Sposimmagine, domenica 19 febbraio 2017 presso
l'Agriturismo Camporosso di Martinengo (BG). Con preghiera di
pubblicazione della data dell'evento sul vostro sito, nella speranza che
possa essere di interesse per le lettrici di comunicati.net.
Grazie,

Sabrina Piantelli
Sposimmagine
www.sposimmagine.it


"Promessa Sposa al Camporosso" 19 febbraio 2017 Martinengo BG

Fiera sposi presso l'Agriturismo Camporosso di Martinengo (Bg), ingresso
gratuito

Debutta all'Agriturismo Camporosso di Martinengo la fiera "Promessa
Sposa", organizzata da Sposimmagine, per domenica 19 febbraio 2017 dalle
ore 10:00 alle 18:30 a ingresso gratuito. Facilmente raggiungibile da
Orio al Serio e dall'uscita Bariano della BreBeMi, la famosa location di
charme in stile country house immersa nella natura e molto conosciuta
nella zona di Bergamo per l'ottima cucina del territorio, presenterà al
pubblico dei futuri sposi una accurata scelta di prodotti e servizi per
il matrimonio da artigiani locali e professionisti del settore di
comprovata esperienza. Come sempre alle fiere firmate Sposimmagine, in
programma prove gratuite di trucco e acconciatura per la sposa, musica
dal vivo, degustazione di confetti e aperitivi. Tra i circa 20
espositori presenti, tutte le proposte per la nuova stagione più
pacchetti su misura per le esigenze della singola coppia. Presentando
l'invito digitale si avrà diritto a speciali sconti, promozioni o omaggi
riservati esclusivamente ai visitatori in fiera. L'Agriturismo
Camporosso è in via Cascina Camporosso a Martinengo, Bergamo.


Link evento su sito sposimmagine:
http://www.sposimmagine.it/fiere
https://goo.gl/ByKgSj

LINK VIDEO PRESENTAZIONE LOCATION
https://www.youtube.com/watch?v=dlsbWlUmYLA

POSTER:
http://www.sposimmagine.it/images/jevents/fiera-promessa-sposa-2017-650.jpg

INVITO DIGITALE
http://www.sposimmagine.it/media/com_acymailing/upload/invito_promessasposa2017_digital_sposimmagine.jpg
SHORTLINK INVITO:
https://goo.gl/Vt0v1v

EVENTO FB
https://www.facebook.com/events/1170972676324483/

--
Sposimmagine
Organizzazione Eventi
Via delle Robinie 4/a, 24040 Arzago d'Adda
tel. 340.0877757 - P.I. 03203500164
www.sposimmagine.it

]]>
Le Erbe del Patriarcato - Salute alle Erbe Mon, 06 Feb 2017 16:25:34 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/420413.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/420413.html Veneto a Tavola Veneto a Tavola La manifestazione si svolgerà il 6 e 7 maggio 2017, tra il centro storico di Cividale del Friuli, in provincia di Udine, e la sede dell'Associazione Regionale Produttori di Erbe del FVG, nella splendida cornice del Giardino del Chiostro. Si tratta del primo di due appuntamenti previsti nel 2017: sarà un fine settimana completamente dedicato alle Erbe aromatiche, officinali e spontanee del territorio.

L'evento sarà organizzato come di consueto dall’Associazione Regionale dei Produttori di Erbe del Friuli Venezia Giulia in collaborazione con Veneto a Tavola e sarà patrocinato dal Comune di Cividale, con altri enti e istituzioni.

Oltre al ricco mercatino dedicato alle erbe aromatiche ed ai prodotti derivati, sono previsti incontri tematici, attività divulgative, laboratori aperti per bambini e adulti, visite guidate, degustazioni e cene a tema.

Nei locali del Centro di Cividale verranno proposti aperitivi e stuzzichini a base di erbe aromatiche e spontanee; nelle gelaterie, nelle pizzerie e nei ristoranti gusti e proposte in cui le Erbe saranno protagoniste.

La mostra mercato ospiterà oltre 60 espositori con un’area dedicata completamente alle piante aromatiche: erbe fresche, prodotti alimentari, erboristici e salutistici, cosmesi naturali e piccolo artigianato. Una mostra con oltre 100 piante aromatiche e relative schede descrittive verrà allestita in centro città.

La manifestazione, che nelle due edizioni 2017 avrà più ampio respiro sia come spazi che iniziative, ha lo scopo di far conoscere ed apprezzare le Erbe aromatiche, officinali e spontanee in particolare del territorio e le aziende che se ne occupano, ma anche di creare momenti di confronto e discussione sui molti aspetti legati al mondo delle Erbe: tradizioni, cultura, gastronomia, benessere e turismo.

 

Il programma completo sarà visibile da aprile nel sito dell’Associazione www.arpefvg.it e del Comune di Cividale www.cividale.net

 

INFO: Veneto a Tavola info@venetoatavola.it Facebook Venetoatavola tel. 335.6033639

 

Associazione Regionale Produttori Erbe del Friuli Venezia Giulia info@arpefvg.it

]]>
FESTA DELLA VITA – ENNIO DROVANDI AL MAGIC FLY DI ROMA Sat, 04 Feb 2017 22:03:21 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/420275.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/420275.html WEBTVSTUDIOS WEBTVSTUDIOS UNICA AL MONDO, ed eccellenza del made in Italy in fatto di sentimenti . è una speciale festa che solo in Italia si volge per omaggiare la VITA!

Enio Drovandi- Per il 27 anno consecutivo, ha festeggiato la vita, con una serata evento, presso la discoteca Magic fly di Roma. Testate come Times, El Pais ne hanno dato notizia, in passato, in quanto è un evento unico nel mondo.

Nel 1989 ebbe un incidente e richiò la vita. Così da allora ogni anno festeggia la seconda nascita e la nuova visione dell'esistenza. Più di 600 persone, provenienti da tutta Italia, sono intervenute. L'attore ha offerto un omaggio in porcellana, raffigurante il volto di una donna, composto dal maestro orafo Maggi e Roger, a tutte le donne presenti. Perché come dice Drovandi: " il mio incidente è stato un dolore, ma poi a generato una gioia e una speranza per il futuro e questa festa ne è la dimostrazione, cosi come un parto è un dolore, ma dal quale esce la meraviglia di una nuova vita. Quindi io omaggiando le donne, è come se volessi omaggiare la Vita! Presenti vari personaggi dello spettacolo e omaggiato l'ottantunenne Tony Santagata, per le sue canzoni nel mondo, con il premio " simbolo ed esempio della vita vissuta col sorriso sul volto". Come recitava nella Livella Totò:davanti ai misteri della vita;nascita e morte, siamo tutti uguali.TUTTI! W LA VITA

]]>
Ercole e Anteo , San Filippo Neri riflessi arrivando a Velasquez. Fri, 03 Feb 2017 10:59:56 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/420127.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/420127.html venezia news venezia news Evento di Inaugurazione del circuito che prevede la visita dell' affresco (tempera ) Ercole e Anteo ,del Guercino ,aperta al

pubblico nel 2015 in occasione di un'installazione riflesso di Giacomo Maria Cavina all'apertura di Arte Fiera Art City organizzata

da "Amici del Guercino" nella persona del Presidente Rene' Talon Sampieri e da Mambo.

Il Circuito prevede oltre alla visita a Palazzo Talon Sampieri anche quella presso San Giovanni In Monte , e San Filippo Neri

(chiesa di S.Maria di Galliera) dove un Guercino sconosciuto ai piu' si riflette ad ora in una ulteriore installazione di Cavina

richiamando nel titolo il cuore del Santo miracolosamente sdoppiatosi in vita .L'evento di inaugurazione con presentazione

del Professor Riccomini , e con personaggi della cultura e della aristocrazia cittadina ha descritto anche i rapporti con

Velasquez.

]]>
VITTORIA DE LEO UNA NUOVA PROMESSA NEL MONDO DELLA MODA Thu, 02 Feb 2017 22:31:16 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/420088.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/420088.html OFFICIAL MOVIDA NEWS OFFICIAL MOVIDA NEWS Official Movida News Incontra Vittoria De Leo la Nuova Promessa

Una Giovane Ragazza Calabrese con un’aspirazione di diventare una fotomodella, ha collaborato, con Vari Fotografi

e ha  partecipato a vari concorsi di bellezza, le facciamo un in bocca al lupo per la sua carriera……

VITTORIA DE LEO

Una Giovane Ragazza Calabrese con un’aspirazione di diventare una fotomodella, ha collaborato, con Vari Fotografi

e ha  partecipato a vari concorsi di bellezza, le facciamo un in bocca al lupo per la sua carriera……

Salve a tutti, mi chiamo Vittoria De Leo,sono una studentessa Calabrese con l’aspirazione di diventare fotomodella.

Ho iniziato a posare per vari fotografi e a partecipare ad eventi fotografici,di moda e concorsi di bellezza.

Come ho detto prima sono una studentessa,quindi sto ancora finendo gli studi,che cerco di coordinare con la mia passione,ovvero cercare di diventare un’affermata fotomodella o comunque svolgere lavori nell’ambito della fotografia(come volto pubblicitario ecc…)
In tre parole mi definirei:

Sensibile,Determinata, Altruista,  perchè quando inizio una cosa difficilmente non la porto a termine
Gli eventi che mi hanno dato maggior visibilità:

sono stati i vari concorsi di bellezza, i progetti fotografici e comunque piccoli lavoretti a livello di immagine per attività del territorio.

Prossimi Eventi:
Per il futuro,lavorerò per continuare i vari progetti fotografici,pubblicitari ed eventi di moda.

Quale personaggio ti sei Ispirata:
Diciamo che i personaggi che ammiro della moda sono tantissimi,sarebbe difficile fare solo un nome.

Eventi che hai Partecipato:
Ho partecipato a parecchi eventi sia come ospite che come concorrente,  L’ultimo che ho fatto è stato qui in Calabria,dove sono stata eletta Miss.
Fino ad ora ho fatto parecchi servizi fotografici e continuerò a farli anche per il futuro.

Potrete trovare tutto su Vittoria De Leo sull’omonima pagina

https://www.facebook.com/VDLofficial

Grazie VITTORIA DE LEO  per questa intervista, speriamo, che i sogni diventano Realtà 
Grazie Officialmovidanews per questa intervista! Grazie a tutti i miei fans e agli amici che mi seguono e mi sostengono tutti i giorni!

www.officialmovidanews.it

E’ nata una nuova stella nel panorama del gossip romano…è

Official Movida News

Sempre presente negli eventi della  CAPITALE By Night
https://www.facebook.com/Gossipmovidanews/
http://www.officialmovidanews.it/ 

]]>
Manuel di Bernardo il più bello d’Italia Thu, 02 Feb 2017 01:46:51 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/419964.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/419964.html OFFICIAL MOVIDA NEWS OFFICIAL MOVIDA NEWS Sono un ragazzo romano di 21 anni. La mia piu’ grande passione è stata il calcio per quattordici anni poi

a seguito di un infortunio che mi ha costretto ad una lunga degenza, ho seguito il consiglio di un amico

che mi ha spinto a partecipare insieme a lui ad un concorso di bellezza. Pochi mesi dopo già lavoravo come

modello.

Che Percoso Hai Fatto? Sei Un Attore / Modello 

Ho fatto un corso di recitazione, dizione e portamento. Poi la miglior palestra è fare esperienza sul campo!

 

Come Ti Definisci in tre Parole ?

Determinato, positivo ed equilibrato.

Quali sono stati i tuoi eventi che ti hanno dato modo di farti conoscere

In meno di un anno ritengo di aver avuto già l’opportunità di fare diverse esperienze interessanti.

Subito dopo aver partecipato a Forum in parecchi mi fermavano per strada per dirmi che mi avevano riconosciuto.

Poi sono stato protagonista di una puntata del programma televisivo rivolto ai giovani “Smartlove” trasmesso su Rai 4.

Ho partecipato come indossatore su Rai 2 sia a I Fatti Vostri che a Detto Fatto e ho avuto il grande privilegio di

sfilare al Royal Albert Hall di Londra, oltre che a Torino, Firenze e Milano.

Progetti Futuri

Ci sono diversi progetti in cantiere che scoprirete prossimamente quindi seguitemi sui social!

Hai Partecipato a Film Fiction?

Non ho mai partecipato a fiction ma non escludo che accadrà in futuro in quanto mi piace mettermi in gioco!

Indicaci  i Tuoi  Contatti Social

Facebook

Profilo:  https://www.facebook.com/manueldibernardomodello/

Pagina: https://www.facebook.com/ilpiubelloditalia2016ManuelDiBernardo

Protagonista in varie trasmissioni Televisive

Modello presso RAI 2 DETTO FATTO

E' nata una nuova stella nel panorama del gossip romano...è "Official Movida News" Sempre presente negli eventi della  CAPITALE By Night
https://www.facebook.com/Gossipmovidanews/
http://www.officialmovidanews.it/ 

]]>