Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Manifestazioni Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Manifestazioni Sun, 16 Feb 2020 20:27:26 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/1 Salute alle Erbe a Mogliano Veneto Wed, 12 Feb 2020 15:41:52 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/619810.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/619810.html Veneto a Tavola Veneto a Tavola La manifestazione si svolgerà sabato 28 e domenica 29 marzo nella centralissima piazza Caduti a Mogliano Veneto TV, e sarà dedicata alle erbe aromatiche, officinali e spontanee. L'evento è organizzato dalla Pro Loco Mogliano e Veneto a Tavola, con il patrocinio dalla Città di Mogliano Veneto.

Oltre alla mostra “Centerbe”, con 100 aromatiche esposte con relative schede descrittive, sarà proposto un ricco mercatino dove si potranno acquistare erbe aromatiche fresche e prodotti derivati, come creme, saponi, oli essenziali, tisane ed infusi, salse, formaggi e altri prodotti alimentari.

Nel corso del weekend si susseguiranno degustazioni di prodotti a base di erbe, laboratori a tema per bambini e adulti. Domenica mattina ci sarà l’escursione “Andar per Erbe”, alla ricerca di erbe spontanee ad uso gastronomico, con l'esperta Anna Tonello, che sarà poi a disposizione del pubblico per l’intera giornata.

Allieteranno il palato lo stand gastronomico in piazza e truck “Chef in Viaggio”, con menù a tema.

Inoltre, è in programma la seconda rassegna “La Cucina delle Erbe” dove sette ristoranti locali presenteranno nei loro menù piatti dove le erbe saranno protagoniste!

La manifestazione si prefigge lo scopo di far conoscere questi doni che la natura ci offre, anche gratuitamente, e che tanto interesse stanno riscuotendo in ambito gastronomico e salutistico.

 

INFO: Pro Loco di Mogliano proloco.mogliano@gmail.com Facebook: prolocoMoglianoVeneto

Veneto a Tavola www.venetoatavola.it info@venetoatavola.it Facebook: venetoatavola

]]>
Imparare dalle differenze: l’interculturalità come risorsa Thu, 06 Feb 2020 22:01:57 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618790.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618790.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT Imparare dalle differenze: l’interculturalità come risorsa

Imparare dalle differenze: l’interculturalità come risorsa

Il 9 marzo 2020 a Milano un convegno gratuito affronterà il tema della multiculturalità nel mondo del lavoro per migliorare l’inclusione lavorativa e trasformare le differenze in risorse.

Secondo alcune stime dell’Organizzazione internazionale del lavoro (ILO) nel mondo sono circa 150 milioni i lavoratori migranti che sono impiegati in vari settori lavorativi. Entrando poi nel dettaglio del nostro Paese i lavoratori stranieri rappresentano ormai più del 10% della forza lavoro, con punte molto superiori in settori come quelli dei servizi collettivi e alla persona.

È evidente che, partendo da questi dati, l’inclusione e l’integrazione della dimensione multiculturale nel luogo di lavoro siano ormai essenziali, sia per favorire la convivenza e il rispetto delle diversità che per permettere a tutti i lavoratori un’idonea percezione dei rischi lavorativi.

Il convegno sull’interculturalità come risorsa

Partendo dalla constatazione che la diversità nei luoghi di lavoro possa non essere un elemento di rischio e diventare una opportunità di arricchimento, l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro (AiFOS) organizza per il 9 marzo 2020 a Milano il convegno gratuito “Imparare dalle differenze: l’interculturalità come risorsa per la formazione e la sicurezza”.

L’incontro è organizzato in collaborazione con ISMO Srl, società di formazione e consulenza focalizzata sul valore delle persone, al fine di aiutare le organizzazioni nel raggiungimento dei loro obiettivi.

Il convegno sarà l’occasione per riflettere sulle modalità di approccio alla multiculturalità, alle differenze linguistiche, di credenze e abitudini. In ottica di benessere organizzativo è necessario progettare e attuare nelle aziende interventi integrati di gestione della diversità che tengano da conto tutte le sue declinazioni (culture, generi, lingue, età, …).

La presenza dei lavoratori stranieri e la normativa in materia di sicurezza

È indubbio che la presenza sempre più importante nel mondo del lavoro di stranieri, di lavoratori che arrivano da contesti molto diversi da quello italiano, renda necessario imparare ad affrontare e gestire idoneamente la multiculturalità. Specialmente nelle realtà lavorative ormai caratterizzate dalla compresenza di varie comunità dalle origini, abitudini, lingue e culture differenti.

Lo stesso Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008) inserisce il lavoratore straniero tra i soggetti a rischio e meritevoli di interesse, ad esempio per quanto riguarda la valutazione dei rischi o in riferimento agli obblighi di formazione e informazione. Riguardo a questi ultimi aspetti il Testo Unico indica che “la formazione deve essere sufficiente e adeguata alla natura dei rischi” e che “il contenuto deve essere facilmente comprensibile per i lavoratori per consentire loro di acquisire le conoscenze e le competenze necessarie in materia di salute e sicurezza sul lavoro”. E laddove la formazione riguardi lavoratori immigrati, “essa avviene previa verifica della comprensione e conoscenza della lingua veicolare utilizzata nel percorso formativo”.

Il programma del convegno

Per trasformare l’interculturalità in una risorsa si terrà dunque a Milano il 9 marzo 2020 – dalle ore 14.30 alle ore 17.30 – il convegno di studio e approfondimento “Imparare dalle differenze: l’interculturalità come risorsa per la formazione e la sicurezza” pressola sede di ISMO Srl in via Lanzone 36.

Moderatrice:
Paola Favarano, Presidente Comitato Donne AiFOS “SOFiA”
Saluti introduttivi:
Andrea Volpe, General Manager ISMO
Interventi:
Marina Maderna e Alessandra Costa, Partner e Consulente ISMO, “Diversa/mente: i pensieri, le parole, i comportamenti che fanno la differenza”
– Annalisa Rosiello, giuslavorista, “Tutela della salute e prevenzione delle discriminazioni dei lavoratori provenienti da altri paesi”
Nicola Mapelli, Sustainability & Innovation Specialist Stantec S.p.A., “Stantec e l’interculturalità del concetto di rischio e salute nella filiera. Un’esperienza di audit internazionali”
– Sara Calì, Formatrice esperienziale qualificata e mediatrice culturale, “Che razza di persone siamo?”
Paola Favarano e Adele De Prisco, Consigliere Nazionali AiFOS e formatrici, “Come valorizzare le differenze dell’essere tutti ugualmente esposti al rischio”
Chiusura dei lavori:
Rocco Vitale, Presidente AiFOS
Vito Volpe, Presidente ISMO

Il link per iscriversi al convegno: https://aifos.org/home/eventi/intev/convegni_aifos/imparare_dalle_differenze

Si ricorda che il convegno è gratuito, ma con iscrizione obbligatoria. E ai partecipanti al convegno verrà consegnato un attestato di presenza valido per il rilascio di 2 crediti di aggiornamento per formatori (area 3 – comunicazione) e per addetti e responsabili del servizio di prevenzione e protezione (ASPP/RSPP).

Per informazioni e iscrizioni al convegno:

Direzione Nazionale AiFOS: via Branze, 45 – 25123 Brescia c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia – tel.030.6595031 – fax 030.6595040 – convegni@aifos.it 

06 febbraio 2020
Ufficio Stampa di AiFOS
ufficiostampa@aifos.it

]]>
Newsletter Busseto - Febbraio 2020 e Stagione Lirica al Teatro Verdi Thu, 06 Feb 2020 15:06:36 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618765.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618765.html IAT Busseto IAT Busseto

“Incontro con il tenore Francesco Meli”

Sabato 8 Febbraio 2020, ore 16.00

Museo Renata Tebaldi- Scuderie di Villa Pallavicino

 

 

In occasione di Parma Capitale Italiana della Cultura, Renata Tebaldi Fondazione Museo inaugura l’anno 2020 programmando quattro incontri “le grandi voci della lirica”, in collaborazione con la rivista l’Opera.

Il primo incontro è dedicato a Francesco Meli, uno dei tenori più affascinanti e più richiesti al mondo.

Nonostante gli impegni al Teatro alla Scala nel ruolo di Manrico, grazie alla Sua sensibilità ha accettato di essere presente alle Scuderie di Villa Pallavicino per raccontare il suo percorso artistico e omaggiare Renata Tebaldi.

 

Per Informazioni:

Museo Renata Tebaldi

Scuderie di Villa Pallavicino

Viale Alessandro Ziliani, 1

43011 Busseto (PR)

Tel. +39 0524 97870

info@museorenatatebaldi.it

www.museorenatatebaldi.it

 

 

 

§§§§

 

Visita Incanto �“ San Valentino

Venerdì 14 Febbraio ore 15.00, 16.00, 17.00

Sabato 15 e Domenica 16 Febbraio ore 10.00, 11.00, 12.00

Teatro Giuseppe Verdi

 

 

Chi non vorrebbe amare ed essere amato come si amarono Giuseppe Verdi e Giuseppina Strepponi. Nei giorni del fine settimana di San Valentino, il Teatro Verdi di Busseto si apre a visite guidate d’eccezione. Sarà una cantante lirica ad indossare i panni di Giuseppina Strepponi, amica, compagna, moglie, confidente e musa ispiratrice del Maestro e ad offrire, intrecciate ad arie celebri, un originale racconto ricco di aneddoti di vita privata e fatti storici. Allora nei giorni dedicati all’amore, saremo trasportati, dalle sale del Teatro e quasi attraverso una porta segreta, nel cuore dell’opera più grande del Maestro: l’amore, per Giuseppina, per la musica, per la terra. L’Amore.

 

Durata 25 minuti circa / evento su prenotazione

 

Prezzo Visita Incanto:

 

€ 5,00 + tariffa di ingresso al Teatro Verdi (€ 4,00 biglietto intero, € 3,00 per soci TCI, Over 65, bambini tra i 6 e i 14 anni, € 2,00 residenti nel Comune di Busseto)

 

Informazioni c/o

Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica di Busseto
Piazza Giuseppe Verdi, 10 - 43011 Busseto (PR)
Tel. 0524.92487

info@bussetolive.com
www.bussetolive.com

 

 

 

§§§§

 

 

“Eventi di Carnevale”

Da Domenica 9 a Martedì 25 Febbraio 2020

Busseto

 

 

È arrivato il Carnevale a Busseto! Una serie di eventi da Domenica 9 a martedì 20 Febbraio 2020. Per il programma completo clicca qui

 

Informazioni c/o

Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica di Busseto
Piazza Giuseppe Verdi, 10 - 43011 Busseto (PR)
Tel. 0524.92487

info@bussetolive.com
www.bussetolive.com

 

 

§§§§

 

 

“Coppa Emilia”

Sabato 15 Febbraio 2020 ore 21.00

Teatro Giuseppe Verdi

 

 

“Coppa Emilia �“ la sfida di improvvisazione in quattro dialetti emiliani” una produzione dell’ ASSOCIAZIONE CULTURALE TRAATTORI

 

Quattro attori emiliani si scontrano in una sfida improvvisata all’ultimo dialetto! Musica per le orecchie, poesia per il cuore, comicità per la pancia, scenette per la vista, il tutto rigorosamente condito con quattro dialetti a confronto: modenese, reggiano, parmigiano e piacentino. per rinsaldare il legame con le tradizioni popolari, per non far sparire la ricchezza e la bellezza dei nostri dialetti, anzi celebrarla insieme, vi diamo appuntamento con i sensi e con i dialetti! Venite a tifare il vostro preferito! Chi si aggiudicherà la prestigiosa Coppa Emilia?

 

Prezzi:

 

Platea: € 20,00, Palco: € 15,00, Loggione: € 10,00

 

Informazioni c/o

Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica di Busseto
Piazza Giuseppe Verdi, 10 - 43011 Busseto (PR)
Tel. 0524.92487

info@bussetolive.com
www.bussetolive.com

 

 

 

§§§§

 

“Gino Bartali eroe silenzioso”

Domenica 16 Febbraio 2020 ore 21.00

Teatro Giuseppe Verdi

 

 

Biglietti a posto unico € 15,00.

Evento organizzato da Full Monty Football Club Busseto.

 

Informazioni e prevendita
3385327433

 

§§§§

 

 

“Margherita Barezzi e il Maestro”

Sabato 22 Febbraio 2020

Busseto

 

 

PROGRAMMA

 

PERCORSO GIALLO

Ore 15.00 Visita guidata al Centro storico “Incontriamo Margherita e il Maestro” Via Roma, Biblioteca Comunale, Museo Monte di Pietà, Il tesoro della Chiesa Collegiata di San Bartolomeo

Ritrovo in Piazza Verdi alle ore 17.30. Ore 18.00 “Casa Barezzi: conosciamo il Giovane Verdi” Illustrato dal prof. Dino Rizzo. Ore 18.30 “Ritratto di Margherita Barezzi” a cura di Dino Rizzo e gli allievi dell’indirizzo musicale della Scuola Secondaria Antonio Barezzi di Busseto. Ore 19.00 “I sapori della terra di Verdi” Proposti dal Maestro Massimo Spigaroli presso le Aule dell’Accademia.

 

PERCORSO BLU

Per ritiro biglietti dalle ore 20.00 presso la biglietteria del Teatro. Ore 20.30 Teatro Verdi “L’incontinenza urinaria femminile” A cura del prof. Paolo Di Benedetto. Introduzione di Luigina Baistrocchi Allodi, Presidente AVI Emilia Romagna Onlus. Ore 21.15 La Madrina Paola Quattrini presenterà lo spettacolo “Occupato” Viaggio tragicomico nel mondo dell’incontinenza. Interpretato da Francesca Tragni, Carlo Ferrari e Francesco Vecchi della compagnia Progetti&Teatro

 

PERCORSO ROSSO

Percorso rivolto agli iscritti interessati ad entrambi i percorsi GIALLO e BLU

 

 

Informazioni c/o

Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica di Busseto
Piazza Giuseppe Verdi, 10 - 43011 Busseto (PR)
Tel. 0524.92487
info@bussetolive.com
www.bussetolive.com

 

 

 

 

§§§§

 

 

“Stagione Lirica”

Dal 1° Marzo al 1° giugno 2020 �“ nuove date!

Teatro Giuseppe Verdi

 

 

Le Nozze di Figaro �“ Wolfgang Amadeus Mozart: Domenica 1 Marzo 2020 ore 15.30

Cavalleria Rusticana �“ Pietro Mascagni e Pagliacci �“ Ruggero Leoncavallo: Domenica 19 Aprile 2020 ore 15.30

La Traviata �“ Giuseppe Verdi: Sabato 30 Maggio 2020 ore 20.30, domenica 31 Maggio 2020 ore 15.30, Lunedì 1 Giugno 2020 ore 15.30 e 20.30

 

Per maggiori informazioni clicca qui

 

Informazioni c/o

Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica di Busseto
Piazza Giuseppe Verdi, 10 - 43011 Busseto (PR)
Tel. 0524.92487

info@bussetolive.com
www.bussetolive.com

 

 

§§§§

 

Le Strade della Musica e del Melodramma
Luoghi Verdiani a Busseto e Museo del Violino a Cremona

 

cid:image006.jpg@01D04B96.5ECD6100

Scoprili, risparmiando, con un unico biglietto cumulativo.
Vieni  a trovarci per vivere la tradizione musicale di Giuseppe Verdi e Antonio Stradivari

Clicca qui o contattaci per maggiori informazioni

Informazioni c/o

Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica di Busseto
Piazza Giuseppe Verdi, 10 - 43011 Busseto (PR)
Tel. 0524.92487
info@bussetolive.com
www.bussetolive.com

Fondazione Museo del Violino Antonio Stradivari
Piazza Marconi 5 - Cremona
Tel. 0372-801801
marketing@museodelviolino.org
www.museodelviolino.org

 

 

 

 

 

IAT �“ Informazione e Accoglienza Turistica

Comune di Busseto Piazza G. Verdi, 10 43011 Busseto (PR)

Tel +39 0524/92487 Fax 0524/931740

info@bussetolive.com �“ www.bussetolive.com

 

 

La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita ai sensi dell’art. 616 c.p. I dati forniti verranno utilizzati ai sensi dell'art. 13 e art. 14 del Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali (GDPR 679/2016) e successive norme nazionali di adeguamento al GDPR anche tramite soggetti esterni, al fine di permettere l'espletamento degli adempimenti informativi, amministrativi e contabili connessi al rapporto contrattuale.

Titolare: il Titolare del trattamento dei dati, ai sensi della Legge, è “Ufficio di Informazione e accoglienza Turistica del Comune di Busseto

Responsabile del trattamento ai sensi art. 28 GDPR 679/2016 per la Gestione dell’Ufficio di Informazione e accoglienza Turistica del Comune di Busseto, è Amelia srls Piazzale Mendelssohn Bartholdy 20 �“ 43011 Busseto (PR). Potrà richiedere copia integrale dell’informativa ed esercitare i propri i propri diritti come interessato ai sensi degli artt 15-16-17-18-19-20-21-22-23 del GDPR 679/2016 rispondendo alla mail stessa.Le ricordiamo che ai sensi dell’art. 7.3 del GDPR 679/2016 Qualora non volesse ricevere alcuna nostra informazione promozionale commerciale relativa ai nostri servizi, come interessato può revocare in qualunque momento il consenso alla ricezione delle nostre offerte relative a promozioni turistiche  rispondendo alla stessa mail con scritto cancellami

 

 

The diffusion, distribution and / or copying of the document transmitted by any person other than the recipient is prohibited pursuant to art. 616 c.p. The data provided will be used pursuant to art. 13 and art. 14 of the European Regulations for the protection of personal data (GDPR 679/2016) and subsequent national regulations for adaptation to the GDPR also through external subjects, in order to allow the fulfillment of the informative, administrative and accounting obligations connected to the contractual relationship. 

Data Controller, according to art.28 GDPR 679/2016, is "Tourist Information Office of the Municipality of Busseto”
Data Processor of the “Tourist Information Office of the Municipality of Busseto”, is Amelia srls Piazzale Mendelssohn Bartholdy 20 - 43011 Busseto (PR).
  You may request a full copy of the information and exercise your rights as an interested party pursuant to articles 15-16-17-18-19-20-21-22-23 of the GDPR 679/2016 replying to the same mail.
We remind you that pursuant to art. 7.3 of the GDPR 679/2016, if you do not want to receive any commercial promotional information regarding our services, as interested, you can revoke at any time the consent to receive our offers related to tourism promotions replying to the same mail with written unsubscribe

 

]]>
La tutela dell’ambiente inizia in casa: questo il file rouge di MCE IN THE CITY 2020 Wed, 05 Feb 2020 20:43:15 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618792.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618792.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT L’appuntamento con MCE IN THE CITY sarà dal 18 al 22 marzo 2020 in Piazza San Babila a Milano

 La salvaguardia del nostro pianeta passa prima di tutto dai comportamenti quotidiani di tutti noi, a partire dall’attenzione alla nostra casa, questo è il tema al centro della terza edizione di MCE IN THE CITY, l’evento destinato al grande pubblico, organizzato da MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT in occasione della Settimana delle Energie Sostenibili del Comune di Milano. L’appuntamento con MCE IN THE CITY sarà dal 18 al 22 marzo 2020 in Piazza San Babila a Milano.

Milano, 5 febbraio 2020 – “Planet Home, from Global Environment to Indoor Home”  sarà l’evento clou di  MCE IN THE CITY 2020, organizzato da MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, fiera b2b leader mondiale nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili, con l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico generico su come la salvaguardia dell’ambiente, passa prima di tutto dai nostri comportamenti quotidiani tra i quali l’attenzione alla nostra casa, il piccolo pianeta di cui possiamo prenderci cura. MCE IN THE CITY si svolgerà dal 18 al 22 marzo 2020, durante la Settimana delle Energie Sostenibili del Comune di Milano, in piazza San Babila, in pieno centro di Milano.

“La partita a favore della salvaguardia dell’ambiente ed il risparmio delle risorse energetiche dichiara Massimiliano Pierini – Managing Director di Reed Exhibitions Italia, non si gioca solo sul terreno delle grandi decisioni prese dai governi, ma anche su quello delle abitudini quotidiane dei singoli individui. Si tratta di una sfida che va affrontata a più livelli, promuovendo la consapevolezza dei cittadini sulle scelte che si possono fare ogni giorno, investendo, per esempio, in soluzioni che possono migliorare la qualità della vita all’interno delle pareti domestiche”. “Informazione, consapevolezza e responsabilità sono le chiavi di uno stile di vita più virtuoso e motore di nuovi paradigmi di comportamento che coinvolgono tutti gli ambiti della nostra vita quotidiana”.

È in quest’ottica che MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, fiera B2B, dove ogni due anni, si ritrova il mondo industriale dell’innovazione tecnologica in materia di efficienza e risparmio energetico degli ambienti interni, prosegue l’attività, lanciata nel 2018,  di divulgazione e comunicazione verso il cittadino, con l’intento di avvicinarlo  e supportarlo nella conoscenza delle tecnologie che possono contribuire al miglioramento della qualità degli ambienti che abita e all’attenzione alla gestione delle risorse energetiche che utilizza ogni giorno.

Entrando nel dettaglio, PLANET HOME di MCE IN THE CITY 2020 si svolgerà all’interno del San Babila Building (Corso Venezia 2), in pieno centro a Milano, un Temporary Store, ben riconoscibile grazie a 10 vetrine su strada e con numerosi ledwall, di forte impatto visivo, personalizzati con i marchi delle aziende partner del progetto. Planet Home sarà articolato in tre aree comunicanti: la prima dedicata all’accoglienza, arredata come se fosse un salotto di casa, arricchito da numerose piante verdi capaci di catturare le sostanze inquinanti e contribuire a purificare l’aria, dove i visitatori potranno leggere libri e pubblicazioni su temi ambientali o solo ritagliarsi un momento di relax. Nella seconda sarà possibile immergersi in un’area sensoriale, dove suoni e immagini stimoleranno le emozioni del visitatore trasportandolo in un’esperienza totalizzante che ripercorrerà i quattro elementi naturali – aria, acqua, terra, fuoco – visti ogni volta sia nel loro aspetto più forte e brutale che in quello più familiare ed accogliente. Un’occasione per fermarsi qualche minuto a riflettere sull’importanza della preservazione dell’ambiente e la trasformazione energetica che sta interessando la nostra vita di tutti i giorni.  Concluderà la visita a Planet Home, uno spazio allestito secondo il format di un museo, dove sarà
possibile avere consigli sui prodotti e soluzioni delle aziende partner, ma anche solo avere informazioni su quanto è già disponibile sul mercato per rendere gli ambienti della casa più efficienti, risparmiare sui costi di gestione e rispettare l’ambiente. Hanno deciso – ad oggi – di condividere con MCE questo progetto informativo e di comunicazione, volto a rendere il singolo consumatore sempre più consapevole dell’importanza di adottare comportamenti virtuosi, alcune delle aziende espositrici di MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, protagoniste, a livello mondiale, nella produzione di prodotti e soluzioni all’avanguardia per l’efficienza energetica e l’ottimizzazione delle risorse, quali: Aermec Spa, Bsg caldaie a gas Spa, Clivet Spa, Grundfos Pompe Italia srl, Haier A/C Italy Trading Spa, Midea Italia srl.

L’installazione di Planet Home di MCE IN THE CITY, andrà ad aggiungersi ai numerosi eventi della Settimana delle Energie Sostenibili del Comune di Milano, molti dei quali ancora in via di definizione. Fra quelli già programmati, sempre sotto l’egida di MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT e in collaborazione con il Green Building Council Italia, ci saranno le visite ad alcuni degli edifici più sostenibili che hanno cambiato il volto urbanistico di Milano in questi anni, per vedere da vicino, con la guida di esperti, alcuni degli esempi più significativi di questo nuovo modo di costruire.

MCE IN THE CITY, andrà a raccontare al grande pubblico, anche quest’anno, gli aspetti meno tecnici dell’efficienza energetica, della riduzione dei consumi e della salvaguardia delle risorse del nostro pianeta, temi che negli stessi giorni andranno in scena a MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT che si svolgerà in concomitanza con BIE – BIOMASS INNOVATIO EXPO, dedicata alle biomasse legnose per il riscaldamento, in Fiera Milano dal 17 al 20 marzo 2020.

Il programma completo degli eventi della Settimana delle Energie Sostenibili sarà consultabile prossimamente online su www.mceinthecity.it.

MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT e BIE – BIOMASS INNOVATION EXPO sono manifestazioni fieristiche di proprietà di Reed Exhibitions, il leader mondiale nell’organizzazione di fiere e congressi che gestisce oltre 500 eventi in 30 Paesi che hanno registrato più di 7 milioni di partecipanti nel 2018. Reed Exhibitions conta 38 sedi in tutto il mondo a disposizione di 43 settori industriali. Reed Exhibitions fa parte di RELX Group plc, leader mondiale nella fornitura di soluzioni e servizi per clienti professionali in numerosi comparti di business.

Ufficio Stampa: Flaminia Parrini, Reed Exhibitions Italia, tel.+39 02/43517038, flaminia.parrini@reedexpo.it

]]>
F&P Wine Group presente a Roma alla manifestazione ‘I Migliori Vini Italiani’ di Luca Maroni Wed, 05 Feb 2020 20:40:42 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618795.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618795.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT Dal 13 al 16 febbraio 2020 presso Salone delle Fontane, Roma

F&P Wine Group sarà presente a Roma dal 13 al 16 febbraio p.v. a ‘I Migliori Vini Italiani’’ di Luca Maroni presso il Salone delle Fontane: quattro serate dedicate alle eccellenze nostrane e alla degustazione per vivere un’esperienza unica all’insegna del buon vino.

Anche quest’anno, a “I migliori Vini Italiani” di Luca Maroni, F&P Wine Group sarà presente con i suoi brand Il Poggiarello e Perini&Perini. Per il Gruppo piacentino la manifestazione rappresenta un’importante vetrina per consolidare la conoscenza dei suoi prodotti sia con gli esperti del settore sia con tutti gli amanti del vino che parteciperanno a questo importante appuntamento.  

Pagando il biglietto d’entrata ogni ospite potrà avere accesso a degustazioni libere e illimitate, prendere parte a degustazioni guidate, spettacoli e laboratori, in cui il fil rouge sarà il gusto delle erbe aromatiche, elemento essenziale ed insostituibile a tavola e nei bicchieri.

Un’occasione unica per i presenti di conoscere il Gruppo in tutte le sue forme e sfaccettature, che verranno raccontate attraverso le etichette presenti.

F&P Wine Group proporrà in degustazione

  • Gutturnio DOC frizzante Gli Spaghi – Il Poggiarello
  • Ortrugo dei colli piacentini DOC frizzante Gli Spaghi – Il Poggiarello
  • Malvasia Emilia IGT Perticato Beatrice Quadri – Il Poggiarello
  • Gutturnio Superiore DOC La Barbona – Il Poggiarello
  • Malvasia Spumante dolce Perini&Perini

Per ulteriori informazioni:
Digital PR a cura di Blu Wom Milano
www.bluwom-milano.com
p.fabretti@bluwom-milano.com

]]>
Convention SFA Group 2020: andamento 2019, novità prodotto 2020 e presentazione del nuovo Asset SFA Group dal claim ‘Shaking Up Water’ Wed, 05 Feb 2020 19:26:52 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618797.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618797.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT Si è tenuta il 23 e 24 gennaio u.s. nella sede SFA di Siziano (PV) la Convention 2020. Alla presenza di tutta la Rete Commerciale SANITRIT & GRANDFORM sono stati analizzati i risultati 2019 e presentate le molteplici novità 2020. Non solo novità legate all’inserimento di nuovi prodotti, ma soprattutto un radicale cambio dell’Asset istituzionale del Gruppo SFA e della sua immagine a livello internazionale. In occasione della Convention ed in visione simultanea con le altre Filiali del Gruppo è stato presentato un video istituzionale che ha svelato a tutti i Collaboratori la nuova immagine Internazionale di SFA accompagnata dal claim “Shaking up water”. L’obiettivo è quello di adeguare tutti i Marchi e di capitalizzare la presenza rafforzativa del Brand SFA in tutte le Nazioni ove l’Azienda è ben presente da oltre 60 anni con successo. Due giorni di lavoro incessante e carichi di anticipazioni e novità.

Il nuovo claim SFA Group “Shaking up water” è un vero e proprio riassunto di tutte le componenti legate allo scorrere dell’acqua, tutti elementi che caratterizzano l’Azienda da oltre 60 anni. Il cambio di immagine ha visto anche la creazione di un nuovo logo che è espressione di tutti i settori di attività del Gruppo e che ha come obiettivo primario quello di rivendicare il proprio DNA tecnologico fondamentale per l’apertura verso nuovi orizzonti.

Un 2019 segnato da molti investimenti che hanno visto acquisizioni strategiche, l’estensione dello stabilimento Sanitrit di Bregy, una riorganizzazione produttiva per Sanitrit, una riorganizzazione manageriale Aqua Production, un nuovo showroom Sanitrit International a Bregy e un nuovo showroom Aqua International a Chemerè che sarà inaugurato nel corso del mese di Febbraio 2020.

Andrea Righi, direttore vendite di SFA GRANDFORM, oltre ad analizzare gli andamenti 2019, si è soffermato sulla necessità di puntare su quegli elementi che differenziano e caratterizzano il Brand rispetto ai competitor, come:

  • offerto dalla pellicola di protezione per i vetri ‘Safety & Clean’ disponibile di serie su tutti i nuovi box doccia 8 mm della Gamma GL-8
  • ‘design for all’ per le GL6 disponibile con doppia porta pieghevole con funzione “in & out”
  • l’eleganza alla portata di tutti con la nuova “pixel” finitura del cristallo 6 mm incastonato in eleganti profili in alluminio bianco matt

Rino Ferreri ha direttamente illustrato la strategia Sanitrit 2020 con la presentazione di una nuova documentazione tecnico commerciale suddivisa in ‘Home’ e ‘Professional’.

La strategia futura del Brand Leader del Settore Trituratori e Pompe domestiche si baserà sull’omnicanalità della comunicazione digitale e sarà seguita da Federico Duri, nuovo Digital Manager marketing per SFA Italia che vanta una pluriennale esperienza proveniente da IKEA.

“Oggi SFA Italia si posiziona al secondo posto come fatturato globale Gruppo con una crescita rispetto al 2018 – commenta Rino Ferreri AD di SFA Italia e Direttore Strategico Design del Gruppo SFA – Quest’anno da segnalare c’è sicuramente l’ottimo andamento dei piatti doccia e dei box doccia. Un risultato che ci ha permesso di raggiungere gli obiettivi prefissati per i due segmenti, ma che rappresentano anche la nostra volontà di conquista di importanti quote di mercato anche in questo settore specifico senza dimenticare la nostra provenienza dal mondo dell’Idroterapia.”

Per ulteriori informazioni:
Digital PR a cura di Blu Wom Milano
www.bluwom-milano.com
p.fabretti@bluwom-milano.com

]]>
Secsolutionforum 2020: l’appuntamento con la sicurezza torna a Pescara Wed, 05 Feb 2020 19:25:00 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618799.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618799.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT Il prossimo 27 marzo al Padiglione “Daniele Becci” presso il Porto Turistico Marina di Pescara si terrà l’edizione 2020 della mostra convegno dedicata a innovazione e formazione organizzata da Ethos Media Group

Secsolutionforum, la mostra-convegno organizzata da Ethos Media Group dedicata al comparto della sicurezza, torna il 27 marzo a Pescara per l’edizione 2020, con il focus su “Formazione, Tecnologie e Convergenza: dalla crisi alle opportunità”.

Dopo i risultati molto positivi registrati nell’edizione 2019, anche quest’anno la città di Pescara rappresenta l’ubicazione ideale come luogo di incontro fra professionisti di tutto il Centro e Sud Italia. La città ha dimostrato una grande partecipazione e sensibilità sul tema della sicurezza, estesa anche a tutto il territorio dell’Abruzzo che è caratterizzato da una conformazione geografica unica. Pescara inoltre sta investendo moltissimo negli ultimi anni in progetti innovativi di sicurezza urbana integrata.

L’evento si terrà nel Padiglione “Daniele Becci” presso il Porto Turistico di Marina di Pescara, per accogliere un maggior numero di visitatori e rispondere al meglio alle esigenze delle diverse figure professionali a cui è rivolto. In particolare, la manifestazione è dedicata a tutti i professionisti e gli operatori del settore che formano il comparto della sicurezza fisica e logica, tra cui installatori, system integrator, progettisti, consulenti privacy, DPO e ICT e agli utenti finali, come responsabili security e IT.

L’obiettivo della manifestazione è quello di catalizzare l’incontro fra tutti i protagonisti del campo della sicurezza fornendo una risposta qualificata alle necessità formative dei professionisti del settore, focalizzandosi sugli aspetti che maggiormente impattano sull’attività di chi progetta, installa e gestisce impianti di sicurezza.

Sarà l’occasione per interagire e confrontarsi con le istituzioni ed enti locali. Il pubblico infatti avrà l’opportunità di ascoltare interventi di relatori di spicco riconosciuti a livello nazionale, per la loro competenza e capacità in ambito sicurezza, che terranno contributi di alto livello corredati da esempi concreti di progetti, processi e normative.

Temi come welfare, cassetto digitale, cybersecurity e privacy, ottimizzazione dei costi, convergenza e digitalizzazione sono di forte attualità e verranno declinati durante l’evento per poter dare una panoramica di come gli operatori e gli enti preposti possono sfruttare l’innovazione tecnologica a proprio favore per migliorarsi e per affrontare le difficoltà economiche che si registrano attualmente.

Secsolutionforum è infatti riconosciuto come punto di riferimento del settore e la formazione è da sempre il suo punto di forza. L’edizione 2020 parte dagli input raccolti sul territorio e da tematiche riconosciute come focali dagli Enti Locali e che devono integrarsi con la vita di tutti i giorni della popolazione e con il lavoro svolto dagli installatori.

L’incontro oltre a essere un momento di formazione, approfondimento tecnico, normativo e culturale, sarà l’occasione indispensabile per far convergere i mondi della sicurezza fisica e logica e cavalcare il cambiamento.

Durante la giornata i visitatori avranno modo di toccare con mano i dispositivi e vedere le soluzioni proposte dai migliori brand della scena nazionale e internazionale della sicurezza nell’area espositiva e, parallelamente, potranno partecipare al programma di seminari formativi mirati a fornire qualità in campo tecnico, manageriale e normativo. Numerosi saranno i corsi di approfondimento e workshop che tratteranno un ampio spettro di argomenti e che daranno la possibilità di acquisire crediti formativi.

Una delle novità che caratterizzerà l’edizione 2020 sarà l’introduzione del format “Solo 10 minuti”, grazie al quale verrà data ai professionisti l’opportunità di porre delle domande direttamente agli esperti delle aziende, riguardo alle soluzioni attuali e/o visioni future, favorendo il dialogo, lo scambio e l’interazione tra il mondo delle imprese e gli utilizzatori finali delle tecnologie.

La partecipazione all’evento è gratuita previa registrazione su: https://www.secsolutionforum.it/registrazione.asp

Segui l’evento sui social con l’hashtag #secsolutionforum

Informazioni su Ethos Media Group

Ethos Media Group è uno degli interlocutori di riferimento in Italia nell’editoria professionale, con una presenza fortemente radicata nel comparto sicurezza. Ethos Media Group si occupa di produzione editoriale, formazione e organizzazione eventi, content management multimediale, con un approccio alla comunicazione a 360 gradi.

Ethos Media Group è parte integrante della Security Media Alliance, partnership internazionale tra testate di eccellenza specializzate nel settore sicurezza. All’interno di questa alleanza strategica, Ethos Media Group rappresenta, con il marchio globale secsolution, comprendente un magazine cartaceo e online e l’evento secsolutionforum, una solida e autorevole realtà di riferimento che ha formato e continua a formare generazioni di professionisti della sicurezza.

]]>
Analog Devices e Jungo insieme per migliorare la sicurezza del veicolo Wed, 05 Feb 2020 19:21:47 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618801.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618801.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT Grazie alla tecnologia di monitoraggio dell’abitacolo migliora il livello di sicurezza dei passeggeri

Analog Devices, Inc. (ADI) ha annunciato la collaborazione con Jungo per lo sviluppo di una soluzione basata su Time-of-Flight (ToF) e 2D infrared (IR) che consente il monitoraggio del conducente e dell’abitacolo sui veicoli. La combinazione della tecnologia ToF di ADI e del software Codriver di Jungo consente il monitoraggio costante dei livelli di sonnolenza e distrazione delle persone presenti nel veicolo, analizzando sia la posizione della testa e del corpo, sia la direzione dello sguardo. La soluzione permetterà ai veicoli smart di interagire con gli occupanti basandosi su movimenti del viso, del corpo e gesti delle mani. Inoltre sarà possibile offrire funzionalità di riconoscimento facciale in grado di identificare gli individui nell’abitacolo, offrendo l’accesso a funzioni personalizzate quali infotaiment, servizi e pagamenti per il ride sharing.

“La collaborazione tra ADI e Jungo apre le porte a nuove e innovative applicazioni di realtà aumentata che superano l’odierno controllo dei movimenti”, ha dichiarato Vlad Bulavsky, product line director Automotive Connectivity and Sensing di Analog Devices. “Crediamo che la nostra collaborazione possa portare il rilevamento dell’abitacolo, grazie al monitoraggio del conducente e degli occupanti basato su ToF, a un livello superiore e migliorare la sicurezza dei veicoli”.

ToF 3D è un tipo di LIDAR (Light Detection and Ranging) senza scanner che utilizza impulsi ottici ad alta potenza della durata di nanosecondi per catturare informazioni di profondità (generalmente su brevi distanze) in un contesto specifico. ADI offre prodotti e soluzioni per migliorare direttamente le capacità dei sistemi ToF 3D, compresa l’elaborazione, i driver laser e la gestione dell’alimentazione, insieme a schede di sviluppo e software/firmware per implementare rapidamente le soluzioni ToF 3D. Per saperne di più sulla tecnologia ToF di ADI, visitate il sito: https://www.analog.com/en/applications/technology/3d-time-of-flight.html

Il software CoDriver di Jungo utilizza algoritmi di deep learning, machine learning e di computer vision all’avanguardia per rilevare in tempo reale lo stato del conducente tramite l’utilizzo di telecamere rivolte verso il guidatore. Supporta inoltre la tecnologia di rilevamento completo a bordo del veicolo che comprende funzioni quali il conteggio del numero di occupanti, il rilevamento dell’usura delle cinture di sicurezza o il rilevamento e monitoraggio delle condizioni mediche critiche. Per saperne di più sul software CoDriver di Jungo, visitate il sito: https://www.jungo.com/st/codriver-segments/codriver-driver-monitoring.

“Gli algoritmi di monitoraggio CoDriver di Jungo sono utilizzati dagli OEM per garantire la sicurezza di conducenti e passeggeri e sviluppare applicazioni innovative in grado di comprendere lo stato degli occupanti del veicolo”, ha affermato Ophir Herbst, CEO di Jungo Ltd. “Siamo lieti di collaborare con Analog Devices per rendere i veicoli più intelligenti e consentire agli OEM di rispettare le normative e di innovare i propri veicoli di nuova generazione utilizzando i nostri algoritmi e la tecnologia ToF di ADI”.  

Analog Devices

Analog Devices (NASDAQ: ADI) è un leader mondiale nella tecnologia analogica ad alte prestazioni ed è impegnata nella soluzione delle sfide tecniche più complesse. I prodotti Analog Devices danno la possibilità di interpretare il mondo che ci circonda, creando una connessione tra fisico e digitale per mezzo di tecnologie d’avanguardia che rilevano, misurano, alimentano, collegano e interpretano le grandezze del mondo reale. Visita il sito http://www.analog.com

Jungo

Jungo Connectivity è un’azienda fondata nel 2013 a seguito della cessione del software automotive da parte di Cisco Systems, che si concentra sulla soluzione per il monitoraggio dei conducenti, CoDriver. Per maggiori informazioni: http://jungo.com

Dichiarazioni di carattere previsionale

Determinate dichiarazioni contenute nel presente comunicato stampa potrebbero costituire “dichiarazioni di carattere previsionale” intese a tutela da eventuali responsabilità indicate nel ‘Private Securities Litigation Reform Act’ del 1995. Tali dichiarazioni previsionali comprendono, altresì, le nostre dichiarazioni in merito a opportunità, vantaggi e sviluppi derivanti dalla collaborazione con Jungo, compresi i progressi previsti in tecnologie, e sforzi e offerte per lo sviluppo di prodotti e soluzioni, che si basano sulle nostre aspettative, convinzioni, ipotesi, stime, previsioni e proiezioni attuali sul settore e sui mercati in cui Analog Devices opera. Pertanto i risultati effettivi potrebbero differire sostanzialmente da ciò che viene espresso in tali dichiarazioni previsionali. Inoltre, tali dichiarazioni non devono essere considerate una rappresentazione delle aspettative o delle convinzioni di Analog Devices aventi qualsiasi data successiva a quella del presente comunicato stampa. Tra i fattori importanti che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano sostanzialmente da quelli descritti, sottintesi o previsti in qualsiasi dichiarazione previsionale figurano difficoltà o ritardi nella progettazione, nello sviluppo, nella produzione e nella commercializzazione di prodotti, tecnologie e soluzioni, incluse quelle associate alla collaborazione tra Analog Devices e Jungo e altri fattori di rischio descritti nell’ultima documentazione presentata da Analog Devices alla ‘Securities and Exchange Commission’. Analog Devices non si assume alcun obbligo di aggiornare le dichiarazioni previsionali effettuate.

Segui @ADI_News su Twitter
Iscriviti qui ad Analog Dialogue, la rivista tecnica mensile di ADI
Drive360 è un marchio registrato di proprietà di Analog Devices, Inc. Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei rispettivi titolari.

]]>
LA TUTELA DELL’AMBIENTE INIZIA IN CASA: QUESTO IL FILE ROUGE DI MCE IN THE CITY 2020 Wed, 05 Feb 2020 17:38:55 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618579.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618579.html Reed Exhibitions Italia Reed Exhibitions Italia  

La salvaguardia del nostro pianeta passa prima di tutto dai comportamenti quotidiani di tutti noi, a partire dall’attenzione alla nostra casa, questo è il tema al centro della terza edizione di MCE IN THE CITY, l’evento destinato al grande pubblico, organizzato da MCE - MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT in occasione della Settimana delle Energie Sostenibili del Comune di Milano. L’appuntamento con MCE IN THE CITY sarà dal 18 al 22 marzo 2020 in Piazza San Babila a Milano.

Milano, 5 febbraio 2020 - “Planet Home, from Global Environment to Indoor Home”  sarà l’evento clou di  MCE IN THE CITY 2020, organizzato da MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, fiera b2b leader mondiale nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili, con l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico generico su come la salvaguardia dell’ambiente, passa prima di tutto dai nostri comportamenti quotidiani tra i quali l’attenzione alla nostra casa, il piccolo pianeta di cui possiamo prenderci cura. MCE IN THE CITY si svolgerà dal 18 al 22 marzo 2020, durante la Settimana delle Energie Sostenibili del Comune di Milano, in piazza San Babila, in pieno centro di Milano.

“La partita a favore della salvaguardia dell’ambiente ed il risparmio delle risorse energetiche dichiara Massimiliano Pierini – Managing Director di Reed Exhibitions Italia, non si gioca solo sul terreno delle grandi decisioni prese dai governi, ma anche su quello delle abitudini quotidiane dei singoli individui. Si tratta di una sfida che va affrontata a più livelli, promuovendo la consapevolezza dei cittadini sulle scelte che si possono fare ogni giorno, investendo, per esempio, in soluzioni che possono migliorare la qualità della vita all’interno delle pareti domestiche”. “Informazione, consapevolezza e responsabilità sono le chiavi di uno stile di vita più virtuoso e motore di nuovi paradigmi di comportamento che coinvolgono tutti gli ambiti della nostra vita quotidiana”.

È in quest’ottica che MCE - MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, fiera B2B, dove ogni due anni, si ritrova il mondo industriale dell’innovazione tecnologica in materia di efficienza e risparmio energetico degli ambienti interni, prosegue l’attività, lanciata nel 2018,  di divulgazione e comunicazione verso il cittadino, con l’intento di avvicinarlo  e supportarlo nella conoscenza delle tecnologie che possono contribuire al miglioramento della qualità degli ambienti che abita e all’attenzione alla gestione delle risorse energetiche che utilizza ogni giorno.

Entrando nel dettaglio, PLANET HOME di MCE IN THE CITY 2020 si svolgerà all’interno del San Babila Building (Corso Venezia 2), in pieno centro a Milano, un Temporary Store, ben riconoscibile grazie a 10 vetrine su strada e con numerosi ledwall, di forte impatto visivo, personalizzati con i marchi delle aziende partner del progetto. Planet Home sarà articolato in tre aree comunicanti: la prima dedicata all’accoglienza, arredata come se fosse un salotto di casa, arricchito da numerose piante verdi capaci di catturare le sostanze inquinanti e contribuire a purificare l’aria, dove i visitatori potranno leggere libri e pubblicazioni su temi ambientali o solo ritagliarsi un momento di relax. Nella seconda sarà possibile immergersi in un’area sensoriale, dove suoni e immagini stimoleranno le emozioni del visitatore trasportandolo in un’esperienza totalizzante che ripercorrerà i quattro elementi naturali – aria, acqua, terra, fuoco – visti ogni volta sia nel loro aspetto più forte e brutale che in quello più familiare ed accogliente. Un’occasione per fermarsi qualche minuto a riflettere sull’importanza della preservazione dell’ambiente e la trasformazione energetica che sta interessando la nostra vita di tutti i giorni.  Concluderà la visita a Planet Home, uno spazio allestito secondo il format di un museo, dove sarà possibile avere consigli sui prodotti e soluzioni delle aziende partner, ma anche solo avere informazioni su quanto è già disponibile sul mercato per rendere gli ambienti della casa più efficienti, risparmiare sui costi di gestione e rispettare l’ambiente. Hanno deciso - ad oggi - di condividere con MCE questo progetto informativo e di comunicazione, volto a rendere il singolo consumatore sempre più consapevole dell’importanza di adottare comportamenti virtuosi, alcune delle aziende espositrici di MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, protagoniste, a livello mondiale, nella produzione di prodotti e soluzioni all’avanguardia per l’efficienza energetica e l’ottimizzazione delle risorse, quali: Aermec Spa, Bsg caldaie a gas Spa, Clivet Spa, Grundfos Pompe Italia srl, Haier A/C Italy Trading Spa, Midea Italia srl.

L’installazione di Planet Home di MCE IN THE CITY, andrà ad aggiungersi ai numerosi eventi della Settimana delle Energie Sostenibili del Comune di Milano, molti dei quali ancora in via di definizione. Fra quelli già programmati, sempre sotto l’egida di MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT e in collaborazione con il Green Building Council Italia, ci saranno le visite ad alcuni degli edifici più sostenibili che hanno cambiato il volto urbanistico di Milano in questi anni, per vedere da vicino, con la guida di esperti, alcuni degli esempi più significativi di questo nuovo modo di costruire.

MCE IN THE CITY, andrà a raccontare al grande pubblico, anche quest’anno, gli aspetti meno tecnici dell’efficienza energetica, della riduzione dei consumi e della salvaguardia delle risorse del nostro pianeta, temi che negli stessi giorni andranno in scena a MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT che si svolgerà in concomitanza con BIE – BIOMASS INNOVATIO EXPO, dedicata alle biomasse legnose per il riscaldamento, in Fiera Milano dal 17 al 20 marzo 2020.

Il programma completo degli eventi della Settimana delle Energie Sostenibili sarà consultabile prossimamente online su www.mceinthecity.it.

MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT e BIE – BIOMASS INNOVATION EXPO sono manifestazioni fieristiche di proprietà di Reed Exhibitions, il leader mondiale nell'organizzazione di fiere e congressi che gestisce oltre 500 eventi in 30 Paesi che hanno registrato più di 7 milioni di partecipanti nel 2018. Reed Exhibitions conta 38 sedi in tutto il mondo a disposizione di 43 settori industriali. Reed Exhibitions fa parte di RELX Group plc, leader mondiale nella fornitura di soluzioni e servizi per clienti professionali in numerosi comparti di business.

Ufficio Stampa: Flaminia Parrini, Reed Exhibitions Italia, tel.+39 02/43517038, flaminia.parrini@reedexpo.it

 

 

]]>
LA TUTELA DELL’AMBIENTE INIZIA IN CASA: QUESTO IL FILE ROUGE DI MCE IN THE CITY 2020 Wed, 05 Feb 2020 17:37:52 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618578.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618578.html Reed Exhibitions Italia Reed Exhibitions Italia

La salvaguardia del nostro pianeta passa prima di tutto dai comportamenti quotidiani di tutti noi, a partire dall’attenzione alla nostra casa, questo è il tema al centro della terza edizione di MCE IN THE CITY, l’evento destinato al grande pubblico, organizzato da MCE - MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT in occasione della Settimana delle Energie Sostenibili del Comune di Milano. L’appuntamento con MCE IN THE CITY sarà dal 18 al 22 marzo 2020 in Piazza San Babila a Milano.

Milano, 5 febbraio 2020 - “Planet Home, from Global Environment to Indoor Home”  sarà l’evento clou di  MCE IN THE CITY 2020, organizzato da MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, fiera b2b leader mondiale nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili, con l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico generico su come la salvaguardia dell’ambiente, passa prima di tutto dai nostri comportamenti quotidiani tra i quali l’attenzione alla nostra casa, il piccolo pianeta di cui possiamo prenderci cura. MCE IN THE CITY si svolgerà dal 18 al 22 marzo 2020, durante la Settimana delle Energie Sostenibili del Comune di Milano, in piazza San Babila, in pieno centro di Milano.

“La partita a favore della salvaguardia dell’ambiente ed il risparmio delle risorse energetiche dichiara Massimiliano Pierini – Managing Director di Reed Exhibitions Italia, non si gioca solo sul terreno delle grandi decisioni prese dai governi, ma anche su quello delle abitudini quotidiane dei singoli individui. Si tratta di una sfida che va affrontata a più livelli, promuovendo la consapevolezza dei cittadini sulle scelte che si possono fare ogni giorno, investendo, per esempio, in soluzioni che possono migliorare la qualità della vita all’interno delle pareti domestiche”. “Informazione, consapevolezza e responsabilità sono le chiavi di uno stile di vita più virtuoso e motore di nuovi paradigmi di comportamento che coinvolgono tutti gli ambiti della nostra vita quotidiana”.

È in quest’ottica che MCE - MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, fiera B2B, dove ogni due anni, si ritrova il mondo industriale dell’innovazione tecnologica in materia di efficienza e risparmio energetico degli ambienti interni, prosegue l’attività, lanciata nel 2018,  di divulgazione e comunicazione verso il cittadino, con l’intento di avvicinarlo  e supportarlo nella conoscenza delle tecnologie che possono contribuire al miglioramento della qualità degli ambienti che abita e all’attenzione alla gestione delle risorse energetiche che utilizza ogni giorno.

Entrando nel dettaglio, PLANET HOME di MCE IN THE CITY 2020 si svolgerà all’interno del San Babila Building (Corso Venezia 2), in pieno centro a Milano, un Temporary Store, ben riconoscibile grazie a 10 vetrine su strada e con numerosi ledwall, di forte impatto visivo, personalizzati con i marchi delle aziende partner del progetto. Planet Home sarà articolato in tre aree comunicanti: la prima dedicata all’accoglienza, arredata come se fosse un salotto di casa, arricchito da numerose piante verdi capaci di catturare le sostanze inquinanti e contribuire a purificare l’aria, dove i visitatori potranno leggere libri e pubblicazioni su temi ambientali o solo ritagliarsi un momento di relax. Nella seconda sarà possibile immergersi in un’area sensoriale, dove suoni e immagini stimoleranno le emozioni del visitatore trasportandolo in un’esperienza totalizzante che ripercorrerà i quattro elementi naturali – aria, acqua, terra, fuoco – visti ogni volta sia nel loro aspetto più forte e brutale che in quello più familiare ed accogliente. Un’occasione per fermarsi qualche minuto a riflettere sull’importanza della preservazione dell’ambiente e la trasformazione energetica che sta interessando la nostra vita di tutti i giorni.  Concluderà la visita a Planet Home, uno spazio allestito secondo il format di un museo, dove sarà possibile avere consigli sui prodotti e soluzioni delle aziende partner, ma anche solo avere informazioni su quanto è già disponibile sul mercato per rendere gli ambienti della casa più efficienti, risparmiare sui costi di gestione e rispettare l’ambiente. Hanno deciso - ad oggi - di condividere con MCE questo progetto informativo e di comunicazione, volto a rendere il singolo consumatore sempre più consapevole dell’importanza di adottare comportamenti virtuosi, alcune delle aziende espositrici di MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, protagoniste, a livello mondiale, nella produzione di prodotti e soluzioni all’avanguardia per l’efficienza energetica e l’ottimizzazione delle risorse, quali: Aermec Spa, Bsg caldaie a gas Spa, Clivet Spa, Grundfos Pompe Italia srl, Haier A/C Italy Trading Spa, Midea Italia srl.

L’installazione di Planet Home di MCE IN THE CITY, andrà ad aggiungersi ai numerosi eventi della Settimana delle Energie Sostenibili del Comune di Milano, molti dei quali ancora in via di definizione. Fra quelli già programmati, sempre sotto l’egida di MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT e in collaborazione con il Green Building Council Italia, ci saranno le visite ad alcuni degli edifici più sostenibili che hanno cambiato il volto urbanistico di Milano in questi anni, per vedere da vicino, con la guida di esperti, alcuni degli esempi più significativi di questo nuovo modo di costruire.

MCE IN THE CITY, andrà a raccontare al grande pubblico, anche quest’anno, gli aspetti meno tecnici dell’efficienza energetica, della riduzione dei consumi e della salvaguardia delle risorse del nostro pianeta, temi che negli stessi giorni andranno in scena a MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT che si svolgerà in concomitanza con BIE – BIOMASS INNOVATIO EXPO, dedicata alle biomasse legnose per il riscaldamento, in Fiera Milano dal 17 al 20 marzo 2020.

Il programma completo degli eventi della Settimana delle Energie Sostenibili sarà consultabile prossimamente online su www.mceinthecity.it.

MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT e BIE – BIOMASS INNOVATION EXPO sono manifestazioni fieristiche di proprietà di Reed Exhibitions, il leader mondiale nell'organizzazione di fiere e congressi che gestisce oltre 500 eventi in 30 Paesi che hanno registrato più di 7 milioni di partecipanti nel 2018. Reed Exhibitions conta 38 sedi in tutto il mondo a disposizione di 43 settori industriali. Reed Exhibitions fa parte di RELX Group plc, leader mondiale nella fornitura di soluzioni e servizi per clienti professionali in numerosi comparti di business.

Ufficio Stampa: Flaminia Parrini, Reed Exhibitions Italia, tel.+39 02/43517038, flaminia.parrini@reedexpo.it

]]>
Dolce e brillante: San Valentino a Bruxelles tra Bright Brussels e Salon du Chocolat Wed, 05 Feb 2020 13:50:38 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618538.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618538.html m&cs m&cs

In occasione della festa degli innamorati, tornano a Bruxelles i giochi di luce, gli effetti speciali e i laser di “Bright Brussels”, suggestivo festival dedicato alla light art, organizzato da Visit Brussels. Per quattro giorni, dal 13 al 16 febbraio, i palazzi e i monumenti più iconici della Capitale delle Capitali saranno impreziositi da una ventina di installazioni luminose progettate da artisti e designer provenienti da tutto il mondo. Le opere quest’anno saranno posizionate lungo un itinerario che si estende da Place Sainte Catherine nel quartiere di Dansaert fino alla Porta di Halle, passando per la Grand Place, Poelaert, Marolles, Sablon e il Quartier Royal.

Le parole di Ursula Jone Gandini, Direttore Italia Ufficio del Turismo di Bruxelles

“In 4 anni – ha dichiarato Ursula Jone Gandini, Direttore Italia Ufficio del Turismo di Bruxelles – Bright Brussels è diventato un evento rilevanza internazionale e sta riscuotendo sempre più successo. Lo dimostrano i numeri: l’anno scorso ha attratto più di 200.000 visitatori. Per rendere l’esperienza ancora più entusiasmante e coinvolgente, abbiamo creato nuove aree pedonali e percorsi che permettono di sfruttare al meglio la rete di trasporti della città”.

Le opere di Bright Brussels

Tra le opere più suggestive, imperdibile “Winter”, omaggio al genio creativo di Pieter Bruegel, progettato da b71, studio belga specializzato nella realizzazione di video mapping. A pochi mesi di distanza dall’anno che ha segnato il 450° anniversario della morte del Maestro Fiammingo, la Porta di Halle, torre simbolo di Bruxelles, parte dell’antico sistema di mura difensive della città, si trasformerà in un gigantesco murale, dedicato alla rappresentazione dell’inverno nelle opere dell’Artista. Nel progetto sono inclusi alcuni dei suoi capolavori più famosi, come la “Strage degli Innocenti”, la “Lotta tra Carnevale e Quaresima” e il “Censimento di Betlemme”: un vero e proprio inno alle emozioni in uno degli angoli più antichi della città.

Attesissima anche “Les Luminéoles”, che riempirà il cielo di Parc du Mont des Arts con uno stormo di uccelli immaginari, pronti a librarsi in volo in una poetica danza di luci e colori, mentre “Ray of Light” permetterà di riscoprire le tre navate di Notre-Dame de la Chapelle attraverso un sistema di luci e ombre che enfatizzeranno lo stile gotico dell’edificio. “Rhizome”, in Boulevard de l'Empereur, rappresenterà il sistema di (dis)connessioni che caratterizzano le persone nella società contemporanea utilizzando km di corde fluorescenti e fibre ottiche e “UV Dimension III” giocherà con laser e musica new-age per regalare uno spettacolo dal sapore futuristico. Tante anche le opere interattive, come “Welcome to Oogeland”: il talentuoso designer olandese Nikolai Gillisen permetterà al pubblico di ogni età di giocare con gli Ooga, piccole creature sempre allegre e amichevoli, che amano essere accarezzate e che reagiscono in tempo reale ai movimenti del pubblico.   

Non mancheranno infine momenti di riflessione sulle problematiche più urgenti del Pianeta: Greenpeace presenterà un video mapping sull’Antartide per sensibilizzare il pubblico sulla necessità di intraprendere azioni concrete contro il global warming. Allo stesso modo, l’opera “Los Pájaros de Colombia” realizzata dagli artisti Sergio Mantilla e Miguel Chaparro, denuncia l’impatto che il riscaldamento globale ha già avuto sull’ecosistema della Colombia, uno dei più ricchi al mondo in termini di biodiversità. https://visit.brussels/it; https://bright.brussels/en

SALON DU CHOCOLAT

E dopo una lunga passeggiata alla scoperta delle installazioni di Bright Brussels, ci si potrà abbandonare a cuor leggero alle dolcissime (e ipercaloriche) degustazioni proposte dal Salon du Chocolat de Bruxelles, evento internazionale dedicato al mondo del cioccolato, che si svolgerà dal 14 al 16 febbraio al centro congressi Tour&Taxis.

All’evento parteciperanno circa 100 espositori tra chef, pasticceri, maître chocolatier e famose cioccolaterie di Bruxelles, pronte a celebrare il forte legame della città con il cioccolato: non tutti sanno, infatti, che Bruxelles è la patria mondiale della pralina, inventata nel 1902 da Jean Neuhaus sotto le arcate delle Gallerie Reali Saint-Hubert.

Durante la manifestazione, giunta alla sua settima edizione, tornerà anche il “The Chocolate Fashion Show”, una sfilata di vestiti fatti interamente … di cioccolato! Queste spettacolari creazioni, realizzate da eclettici designer, verranno svelate in anteprima durante la serata di inaugurazione del 13 febbraio e poi presentate in passerella tutti i giorni alle 17. https://visit.brussels/it; https://brussels.salon-du-chocolat.com/

]]>
Arnistil soluzione oftalmica premiata per il packaging più innovativo presente in farmacia Tue, 04 Feb 2020 14:13:16 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618803.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618803.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT Prestigioso riconoscimento a ARNISTIL, soluzione oftalmica senza conservanti a base di estratti di Arnica e Acido Ialuronico

Il flacone brevettato Pactive, consente di preservare la soluzione oftalmica dopo l’apertura senza il bisogno di conservanti.

Arnistil, soluzione oftalmica di DOC Ofta, si è aggiudicato il premio ADF (Aerosol Dispensing Forum) AWARD 2020 per il packaging più innovativo presente in farmacia. Il concorso ADF è l’unico evento al mondo che celebra l’importanza di avere packaging e sistemi di erogazione sempre più innovativi e all’avanguardia nell’ambito di segmenti quali medical device, bevande, cosmetici e aerosol. Il forum ADF di Parigi, nato nel 2007, si distingue anche per la notevole attenzione e impegno sul fronte della sostenibilità, scelta dei materiali, tendenze dei consumatori e del mercato, ispirazione del design.

Arnistil è la prima soluzione oftalmica che combina estratto di Arnica e Acido Ialuronico in un unico dispositivo, l’innovativo flacone Pactive multidose senza conservanti. L’Arnica è una pianta officinale molto studiata per il trattamento di diverse condizioni infiammatorie. Grazie alle proprietà idratanti e protettive dell’Acido Ialuronico ARNISTIL è una soluzione oftalmica adatta per il trattamento sintomatico delle irritazioni e degli arrossamenti oculari.

Il flacone brevettato Pactive di Arnistil è frutto di ricerca e studi di innovazione tecnologica italiana sviluppata internamente dalla SMP di Airuno, altamente specializzata in packaging primario farmaceutico. Il flacone Pactive è realizzato in una speciale resina con azione antibatterica autopreservante che consente il confezionamento della soluzione oftalmica in flacone multidose senza conservanti.

“Siamo veramente orgogliosi di questo premio – dichiara Davide Pulici, Direttore di DOC Ofta, la Business Unit Oftalmica di DOC Generici – L’ADF Award assegnato ad ARNISTIL per il packaging più innovativo presente in farmacia è un prestigioso riconoscimento internazionale che conferma la linea intrapresa da DOC, volta alla continua ricerca di tecnologie innovative nel settore oftalmico. Arnistil è la prima soluzione oftalmica presente sul mercato che unisce le proprietà dell’ARNICA a quelle idratanti e protettive dell’Acido Ialuronico. L’innovativo flacone Pactive, grazie all’azione antimicrobica dei componenti contenuti nella plastica, consente di eliminare il conservante, che ha una riconosciuta azione citotossica sulla superficie corneale. Siamo molto soddisfatti della collaborazione con i nostri partner Pharmaxima, sviluppatore della nostra formula e produttore di Arnistil, e SMP Airuno, ideatore e produttore del flacone Pactive”.

Fonte: DOC Ofta

]]>
È nata Sign&Go, il registro per gli ospiti delle aziende Tue, 04 Feb 2020 13:59:03 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618805.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618805.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT Da Consoft Sistemi un’App, conforme al GDPR, che consente la registrazione degli ingressi e delle uscite degli ospiti

Massimiliano-Canevaro-CS

Sign&Go (www.sign-go.it/) è un prodotto nato dalle esigenze di adempiere a recenti vincoli normativi quali ISO27001 e GDPR. A realizzarlo è stata Consoft Sistemi, consolidata azienda di informatica presente sul mercato dell’Information Technology dal 1986. L’App Sign&Go permette di registrare gli ingressi e le uscite degli ospiti offrendo un servizio conforme al GDPR e proposto in tre diverse forme di utilizzo: free, mensile e annuale.

“La registrazione al servizio si effettua on line alla pagina web http://www.sign-go.it/registrazione – ha esordito Massimiliano Canevaro, responsabile Business Unit TLC & Mobile di Consoft Sistemi – È possibile utilizzare la versione di prova senza limiti di tempo, ma con funzionalità ridotte: si possono registrare al massimo 3 ospiti al giorno e non c’è connessione con il cloud. L’applicazione rispetta la normativa vigente per il trattamento dei dati personali: essi vengono infatti memorizzati su data base, ed è possibile configurare la data retention cioè il tempo per cui verranno conservati per poi essere eliminati, come previsto dalla norma ISO 27001″.

Sign-Go Settings 1

Con le due forme di abbonamento (mensile o annuale) le funzionalità previste sono invece le seguenti: Registrazione, Gestione componente amministrativa in cloud, Gestione accessi ospiti e assenso relativo alla Privacy con firma elettronica, Gestione e scelta referenti, Gestione della sedi aziendali, Visualizzazione del registro degli ospiti filtrato per sede e Personalizzazione grafica dell’interfaccia.

Sign-Go Insert Signature

“Per far fronte alle differenti esigenze – ha proseguito Canevaro – Sign&Go può essere integrato con funzionalità personalizzate quali multilingua, avviso al referente aziendale, possibilità di inserire una fotografia dell’ospite con la fotocamera del dispositivo e personalizzazioni grafiche. Il servizio è disponibile per iOS e Android ed è possibile scaricare gratuitamente l’app da Google Play (richiede Android 5.0 o versioni successive per Tablet) o dall’App Store (richiede iOS 12.2 o versioni successive per iPad)”.

Sign&Go consente all’azienda di aggiungere in qualsiasi momento un’ulteriore sede e visualizzare gli ospiti presenti in ogni singola sede.

Sign-Go Settings 2

“Ci sono vari vantaggi nell’utilizzo di Sign&Go, – ha illustrato Canevaro – per esempio, mentre su un registro cartaceo si può vedere facilmente chi è entrato prima, con Sign&Go viene salvaguardata la privacy degli utenti. L’app, inoltre, permette di inserire il proprio logo aziendale, una frase di benvenuto e di modificare il tema grafico. Per far fronte alle differenti esigenze aziendali si possono realizzare versioni customizzate su richiesta dei clienti, con funzionalità personalizzate”.

Potete vedere il video introduttivo dell’App Sing&Go su YouTube a questo indirizzo: http://bit.ly/2RBkHEq

Per maggiori informazioni sul servizio Sign&Go è possibile inviare una richiesta di informazioni o una segnalazione all’indirizzo email: sign-go@consoft.it

]]>
Maleva è trainer autorizzato CompTIA! Tue, 04 Feb 2020 11:14:52 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618807.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618807.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT

Dal 2006 Maleva fornisce soluzioni e consulenze a 360° per la protezione del dato.
In un mondo in costante evoluzione è essenziale rimanere aggiornati sugli aspetti tecnici (e non) dei vari scenari della Cybersicurezza.
Da pochi giorni Maleva è partner CompTIA, uno dei maggiori enti americani di certificazioni tecnologiche.
La validità dei loro corsi rispetta i più alti standard internazionali (PCI DSS, FISMA, HIPAA, GDPR) e copre il 100% dell’ambiente IT moderno.

Queste le certificazioni che Maleva può fornire in classe e onsite:

  • Security+, la base: fornisce una panoramica a 360° della gestione della Sicurezza (non solo cyber) in un’azienda
  • CASP+ è la certificazione avanzata sulla sicurezza, molto pratica e basata sul Risk Management
  • CySA+ si occupa dell’analisi della infrastruttura attuale, dell’hardening, del Vulnerability Assessment e dell’Incident Response
  • PenTest+ offre una panoramica approfondita e pratica sul Penetration Testing
  • Network+ offre una fotografia dei vari tipi di connessioni e reti, con troubleshooting e use cases
  • Linux+ si occupa di Linux partendo dalla base (grep) arrivando alla gestione dei container
  • CTT+ aiuta le persone con anni di esperienza nel campo IT a diventare trainer, trasferendo con passione le competenze ad altri

Per maggiori informazioni: training @ maleva.it

]]>
La Via della Felicità ripulisce dai rifiuti la litoranea di Ponente a Barletta Tue, 04 Feb 2020 10:54:54 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618809.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618809.html BIZCOMIT.IT BIZCOMIT.IT

Ritornano i volontari per l’iniziativa della cura dell’ambiente.

Domenica mattina, i volontari dell’associazione La Via della Felicità di Barletta, hanno ripulito la litoranea di Barletta da rifiuti e dalla plastica. Secondo i volontari, la rimozione di rifiuti, sporcizia e disordine dalla propria zona crea un’atmosfera pulita e tranquilla dove ci si sente più felici e più sereni.

“Non possiamo davvero stare in disparte e non agire per ripulire le nostre spiagge”, ha affermato il responsabile dell’attività, Ignazio Gianfrancesco, “Avere un ambiente pulito contribuisce anche a una città più sicura.”

L’associazione La Via della Felicità insegna alla comunità che i rifiuti, non solo sono dannosi per l’ambiente, ma possono anche portare malattie. Inoltre, i mozziconi di sigarette sono estremamente tossici e provocano incendi se non vengono rimossi e scartati correttamente.

Per questo i volontari hanno deciso di dedicare il loro week-end per rimuovere questi rifiuti nelle zone vicino al mare, in quanto sanno che la maggior parte di essi danneggerà la sopravvivenza della fauna marittima.

L’attività è ispirata alla guida al buon senso scritta da L. Ron Hubbard, in cui afferma: “L’idea che ognuno di noi possieda una parte del pianeta e che possa e debba aiutare a prendersene cura, può sembrare esagerata e, a qualcuno, piuttosto irreale. Ma al giorno d’oggi ciò che accade dall’altra parte del pianeta, anche se lontana, può influenzare ciò che accade a casa tua”.

Per unirsi nelle prossime attività contatta il numero 348.952.1945 o scrivi a laviadellafelicitapuglia@gmail.com .

]]>
Hospitality Coaching, ecco perché tu e la tua azienda potreste aver bisogno di un Coach Mon, 03 Feb 2020 10:23:12 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618877.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618877.html Manto Manto Una rumorosa sveglia risuona nell’hospitality. Ad aumentare non è solo la frequenza delle sue ripetizioni, ma anche i luoghi in cui possiamo sentirla. Pianificare in maniera minuziosa la propria strategia o essere muniti di grandi doti tecniche e amministrative non basta più. Ma sta succedendo]]> IH HOTELS GROUP alla BIT 2020 | Doppio Stand alla Fieramilanocity Sat, 01 Feb 2020 16:45:23 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618149.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618149.html mediapress iH mediapress iH

Confermata anche quest'anno la presenza del gruppo iH Hotels alla Bit 2020: l’evento internazionale più importante del turismo presso Fieramilanocity che si svolgerà dal 9 all’11 febbraio 2020. Il reparto Sales & Marketing del Gruppo iHsarà al Padiglione 3 Stand A83 B82, per incontrare gli operatori e promuovere le strutture della collezione iH Hotels presenti in tutto il territorio italiano, da Courmayeur ad Agrigento. Inoltre quest’anno una novità: uno secondo stand interamente dedicato al Mice presso il Padiglione 4 TM12, presidiato dal nostro Staff che presenterà l’ampia offerta meeting con oltre 50 sale congressi suddivise in 26 strutture tra business e leisure.


 

BANNER_SDOCIAL_BIT.jpg

La Borsa Internazionale del Turismo (BIT) è la storica kermesse che si svolge a Milano, dedicata sia al pubblico dei viaggiatori, sempre più informati ed esperti di viaggi, sia a quella degli operatori professionali del settore travel and hospitality. Anche quest’anno iH Hotels partecipa all’evento di portata internazionale: un’annata speciale per la Bit arrivata al suo 40° compleanno, un prestigioso traguardo che per l’occasione vedrà presenti alla fiera di Milano oltre ad operatori professionali della filiera come agenti di viaggi, tour operator, compagnie di trasporto, hotel, fornitori di tecnologia e stampa di settore, anche numerosi workshop ed eventi sulle novità del settore. 


 

La manifestazione favorisce sia business che opportunità di networking e, grazie all’incontro tra albergatori e operatori turistici, si sviluppano progetti innovativi, si condividono idee per far vivere al nostro futuro ospite un’esperienza di viaggio sempre migliore. 

L’atteso appuntamento è un'importante attività di promozione e vendita dei servizi della collezione di alberghi a marchio iH.  Nei tre giorni di appuntamenti ed eventi il Gruppo iH Hotels presenterà l’offerta turistica Made in Italy con hotelresortguest house e aparthotel dislocati su tutto il territorio italiano, da Nord a Sud Italia, dalla montagna al mare passando per le principali città d’arte. La proposta turistica del gruppo iH Hotels è variegata: oltre 3000 camere in alberghi per vacanze di piacere e di relax o per soggiorni di lavoro, con spa in città o con vista mare. Da non dimenticare anche l’offerta legata alla ristorazione con 5 ristoranti all’interno degli hotel con brand iH dove poter assaporare il gusto della cucina italiana e regionale ed alcune ricette uniche, grazie anche alla professionalità degli Chef. 

Un piccolo spoiler, la new entry e di prossima apertura: l’iH hotels approda a Forte dei Marmi con un gioiello nel cuore della Versilia, un’art hotel di 40 rifinitissime camere, con piscina esterna e pochi passi dalla spiaggia. Tutte le novità del prodotto vacanza della catena alberghiera e del mondo iH Hotels saranno presentate dai Sales Manager durante i tre giorni dedicati all’industria turistica.

]]>
IH HOTELS GROUP alla BIT 2020 | Doppio Stand alla Fieramilanocity Sat, 01 Feb 2020 16:38:14 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618148.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618148.html mediapress iH mediapress iH

Confermata anche quest'anno la presenza del gruppo iH Hotels alla Bit 2020: l’evento internazionale più importante del turismo presso Fieramilanocity che si svolgerà dal 9 all’11 febbraio 2020. Il reparto Sales & Marketing del Gruppo iHsarà al Padiglione 3 Stand A83 B82, per incontrare gli operatori e promuovere le strutture della collezione iH Hotels presenti in tutto il territorio italiano, da Courmayeur ad Agrigento. Inoltre quest’anno una novità: uno secondo stand interamente dedicato al Mice presso il Padiglione 4 TM12, presidiato dal nostro Staff che presenterà l’ampia offerta meeting con oltre 50 sale congressi suddivise in 26 strutture tra business e leisure.


 

BANNER_SDOCIAL_BIT.jpg

La Borsa Internazionale del Turismo (BIT) è la storica kermesse che si svolge a Milano, dedicata sia al pubblico dei viaggiatori, sempre più informati ed esperti di viaggi, sia a quella degli operatori professionali del settore travel and hospitality. Anche quest’anno iH Hotels partecipa all’evento di portata internazionale: un’annata speciale per la Bit arrivata al suo 40° compleanno, un prestigioso traguardo che per l’occasione vedrà presenti alla fiera di Milano oltre ad operatori professionali della filiera come agenti di viaggi, tour operator, compagnie di trasporto, hotel, fornitori di tecnologia e stampa di settore, anche numerosi workshop ed eventi sulle novità del settore. 


 

La manifestazione favorisce sia business che opportunità di networking e, grazie all’incontro tra albergatori e operatori turistici, si sviluppano progetti innovativi, si condividono idee per far vivere al nostro futuro ospite un’esperienza di viaggio sempre migliore. 

L’atteso appuntamento è un'importante attività di promozione e vendita dei servizi della collezione di alberghi a marchio iH.  Nei tre giorni di appuntamenti ed eventi il Gruppo iH Hotels presenterà l’offerta turistica Made in Italy con hotelresortguest house e aparthotel dislocati su tutto il territorio italiano, da Nord a Sud Italia, dalla montagna al mare passando per le principali città d’arte. La proposta turistica del gruppo iH Hotels è variegata: oltre 3000 camere in alberghi per vacanze di piacere e di relax o per soggiorni di lavoro, con spa in città o con vista mare. Da non dimenticare anche l’offerta legata alla ristorazione con 5 ristoranti all’interno degli hotel con brand iH dove poter assaporare il gusto della cucina italiana e regionale ed alcune ricette uniche, grazie anche alla professionalità degli Chef. 

Un piccolo spoiler, la new entry e di prossima apertura: l’iH hotels approda a Forte dei Marmi con un gioiello nel cuore della Versilia, un’art hotel di 40 rifinitissime camere, con piscina esterna e pochi passi dalla spiaggia. Tutte le novità del prodotto vacanza della catena alberghiera e del mondo iH Hotels saranno presentate dai Sales Manager durante i tre giorni dedicati all’industria turistica.

]]>
IH HOTELS GROUP alla BIT 2020 | Doppio Stand alla Fieramilanocity Sat, 01 Feb 2020 16:24:17 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618147.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618147.html mediapress iH mediapress iH

Confermata anche quest'anno la presenza del gruppo iH Hotels alla Bit 2020: l’evento internazionale più importante del turismo presso Fieramilanocity che si svolgerà dal 9 all’11 febbraio 2020. Il reparto Sales & Marketing del Gruppo iHsarà al Padiglione 3 Stand A83 B82, per incontrare gli operatori e promuovere le strutture della collezione iH Hotels presenti in tutto il territorio italiano, da Courmayeur ad Agrigento. Inoltre quest’anno una novità: uno secondo stand interamente dedicato al Mice presso il Padiglione 4 TM12, presidiato dal nostro Staff che presenterà l’ampia offerta meeting con oltre 50 sale congressi suddivise in 26 strutture tra business e leisure.


 

BANNER_SDOCIAL_BIT.jpg

La Borsa Internazionale del Turismo (BIT) è la storica kermesse che si svolge a Milano, dedicata sia al pubblico dei viaggiatori, sempre più informati ed esperti di viaggi, sia a quella degli operatori professionali del settore travel and hospitality. Anche quest’anno iH Hotels partecipa all’evento di portata internazionale: un’annata speciale per la Bit arrivata al suo 40° compleanno, un prestigioso traguardo che per l’occasione vedrà presenti alla fiera di Milano oltre ad operatori professionali della filiera come agenti di viaggi, tour operator, compagnie di trasporto, hotel, fornitori di tecnologia e stampa di settore, anche numerosi workshop ed eventi sulle novità del settore. 


 

La manifestazione favorisce sia business che opportunità di networking e, grazie all’incontro tra albergatori e operatori turistici, si sviluppano progetti innovativi, si condividono idee per far vivere al nostro futuro ospite un’esperienza di viaggio sempre migliore. 

L’atteso appuntamento è un'importante attività di promozione e vendita dei servizi della collezione di alberghi a marchio iH.  Nei tre giorni di appuntamenti ed eventi il Gruppo iH Hotels presenterà l’offerta turistica Made in Italy con hotelresortguest house e aparthotel dislocati su tutto il territorio italiano, da Nord a Sud Italia, dalla montagna al mare passando per le principali città d’arte. La proposta turistica del gruppo iH Hotels è variegata: oltre 3000 camere in alberghi per vacanze di piacere e di relax o per soggiorni di lavoro, con spa in città o con vista mare. Da non dimenticare anche l’offerta legata alla ristorazione con 5 ristoranti all’interno degli hotel con brand iH dove poter assaporare il gusto della cucina italiana e regionale ed alcune ricette uniche, grazie anche alla professionalità degli Chef. 

Un piccolo spoiler, la new entry e di prossima apertura: l’iH hotels approda a Forte dei Marmi con un gioiello nel cuore della Versilia, un’art hotel di 40 rifinitissime camere, con piscina esterna e pochi passi dalla spiaggia. Tutte le novità del prodotto vacanza della catena alberghiera e del mondo iH Hotels saranno presentate dai Sales Manager durante i tre giorni dedicati all’industria turistica.

]]>
IH HOTELS GROUP alla BIT 2020 | Doppio Stand alla Fieramilanocity Sat, 01 Feb 2020 16:22:41 +0100 http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618146.html http://comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/618146.html mediapress iH mediapress iH

Confermata anche quest'anno la presenza del gruppo iH Hotels alla Bit 2020: l’evento internazionale più importante del turismo presso Fieramilanocity che si svolgerà dal 9 all’11 febbraio 2020. Il reparto Sales & Marketing del Gruppo iHsarà al Padiglione 3 Stand A83 B82, per incontrare gli operatori e promuovere le strutture della collezione iH Hotels presenti in tutto il territorio italiano, da Courmayeur ad Agrigento. Inoltre quest’anno una novità: uno secondo stand interamente dedicato al Mice presso il Padiglione 4 TM12, presidiato dal nostro Staff che presenterà l’ampia offerta meeting con oltre 50 sale congressi suddivise in 26 strutture tra business e leisure.


 

BANNER_SDOCIAL_BIT.jpg

La Borsa Internazionale del Turismo (BIT) è la storica kermesse che si svolge a Milano, dedicata sia al pubblico dei viaggiatori, sempre più informati ed esperti di viaggi, sia a quella degli operatori professionali del settore travel and hospitality. Anche quest’anno iH Hotels partecipa all’evento di portata internazionale: un’annata speciale per la Bit arrivata al suo 40° compleanno, un prestigioso traguardo che per l’occasione vedrà presenti alla fiera di Milano oltre ad operatori professionali della filiera come agenti di viaggi, tour operator, compagnie di trasporto, hotel, fornitori di tecnologia e stampa di settore, anche numerosi workshop ed eventi sulle novità del settore. 


 

La manifestazione favorisce sia business che opportunità di networking e, grazie all’incontro tra albergatori e operatori turistici, si sviluppano progetti innovativi, si condividono idee per far vivere al nostro futuro ospite un’esperienza di viaggio sempre migliore. 

L’atteso appuntamento è un'importante attività di promozione e vendita dei servizi della collezione di alberghi a marchio iH.  Nei tre giorni di appuntamenti ed eventi il Gruppo iH Hotels presenterà l’offerta turistica Made in Italy con hotelresortguest house e aparthotel dislocati su tutto il territorio italiano, da Nord a Sud Italia, dalla montagna al mare passando per le principali città d’arte. La proposta turistica del gruppo iH Hotels è variegata: oltre 3000 camere in alberghi per vacanze di piacere e di relax o per soggiorni di lavoro, con spa in città o con vista mare. Da non dimenticare anche l’offerta legata alla ristorazione con 5 ristoranti all’interno degli hotel con brand iH dove poter assaporare il gusto della cucina italiana e regionale ed alcune ricette uniche, grazie anche alla professionalità degli Chef. 

Un piccolo spoiler, la new entry e di prossima apertura: l’iH hotels approda a Forte dei Marmi con un gioiello nel cuore della Versilia, un’art hotel di 40 rifinitissime camere, con piscina esterna e pochi passi dalla spiaggia. Tutte le novità del prodotto vacanza della catena alberghiera e del mondo iH Hotels saranno presentate dai Sales Manager durante i tre giorni dedicati all’industria turistica.

]]>