L’acetaia di Bomporto (Modena) respira naturale grazie ai prodotti Puro del Gruppo Miniera San Romedio

28/gen/2021 17:13:14 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’utilizzo della calce idraulica naturale si è confermata la scelta migliore per garantire traspirabilità e comfort all’aceto balsamico che dovrà invecchiare nelle botti di legno per almeno 25 anni

Ville D’Anaunia (TN), 28 gennaio 2021 – “Per forza non si fa nemmeno l’aceto” ricorda un detto popolare e questo è ancor più vero per il balsamico, che parte dal mosto appena vendemmiato, viene filtrato e cotto, messo in botti di legno nelle quali inizia un percorso di affinamento che dura 25 anni e più. Siamo a Bomporto, Carpi, pianura profonda a pochi chilometri da Modena, dove un vecchio podere ferito dal terremoto del 2012 è stato ricostruito e trasformato in acetaia nel rispetto dei criteri costruttivi originali dei primi del Novecento. La zona ha molti problemi di umidità di risalita e, dal momento che l’aceto respira l’aria del fabbricato a lungo, è necessario che i muri non contengano cemento per evitare di trattenere acqua. Alla guida della società agricola Podere Rosa Marco Rizzardi, il committente appassionato di vini e aceto attivo nel ramo immobiliare e originario della Val di Non, conosce i pregi della calce idraulica naturale e ha risolto il problema affidandosi ai prodotti PURO del Gruppo Miniera San Romedio, ottimi per traspirabilità, capacità di resistere nel tempo e comfort.

«Avevamo bisogno di murature traspiranti e sicure per permettere al nostro prodotto di invecchiare senza problemi di emissioni nocive – spiega Marco Rizzardi -. Nel caso specifico dell’Acetaia, il muro diventa un regolatore igrometrico indispensabile per l’invecchiamento dell’aceto. I prodotti Puro Comfort permettono l’azzeramento di emissioni nocive al contrario degli altri prodotti usati in edilizia che rilasciano nell’ambiente sostanze chimiche e non sono traspiranti. Siamo molto contenti di poter dire che oggi, grazie a PURO, abbiamo raggiunto questo obiettivo, grazie a una delle sue qualità principali: la traspirabilità».

Non bastasse, i materiali PURO si sono confermati altamente lavorabili e il cantiere ha avuto un’assistenza costante e continua. D’altronde che il committente sia soddisfatto lo si capisce anche dal fatto che un immobile vicino diventerà la sua abitazione e forse sarà fatto con Volcalite Airplus, un intonaco minerale di calce idraulica naturale.

L’Acetaia è quasi pronta per entrare in funzione, presto arriveranno le botti fatte di legno diverse per creare le giuste sfumature del gusto. E bisognerà avere pazienza, perché come dice un detto popolare locale «quando nasce un bambino si fa una batteria nuova che si potrà godere da grande». Nel frattempo si respira aria buona anche grazie ai prodotti PURO.

ww.minierasanromedio.it

About

Il Gruppo Miniera San Romedio nasce per preservare l’importante know-how dell’azienda Tassullo nella produzione e nella selezione di materiali per l’edilizia e per rilanciare sul mercato l’attività con una verticalizzazione di alcune competenze specifiche nel comfort abitativo con la divisione Puro Comfort, e nel restauro e recupero dell’edilizia di pregio con la divisione HD System.

La società che ha sede a Villa d’Aunania (TN), è partecipata da imprese del territorio. Il volume d’affari dello scorso esercizio ha raggiunto i 6 milioni di euro e per il 2020 è stato approvato un piano industriale di sviluppo in Italia e all’Estero da oltre 4 milioni di euro.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl