Analog Devices lancia la tecnologia d’isolamento che massimizza l’efficienza energetica e riduce al minimo le emissioni elettromagnetiche nelle fabbriche che migrano verso Industria 4.0

18/set/2019 15:53:18 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Analog Devices, Inc., leader nelle tecnologie per Industria 4.0, annuncia una semplice soluzione di alimentazione che massimizza l’efficienza e riduce al minimo le emissioni elettromagnetiche (EM) nei sistemi di azionamento motore, destinata a tutti i clienti che stanno migrando verso un livello di automazione a densità sempre più elevata. L’ADuM4122, driver isolato con uscita duale basato su tecnologia iCoupler®, permette ai progettisti di sfruttare al massimo i benefici delle tecnologie switching di potenza a efficienza più elevata.

Secondo l’International Energy Agency, ai sistemi basati su motori elettrici si può attribuire il 40% del consumo globale di elettricità, e i miglioramenti nell’efficienza dei motori possono apportare benefici economici e ambientali di notevole entità. All’interno delle smart factory, con l’aumento del numero di soluzioni di automazione industriale e IoT adottate, cresce la richiesta di tecnologia intelligente e di funzionalità di sistema che possano garantire il massimo dell’efficienza. L’ADuM4122 rappresenta la prima semplice soluzione in grado di soddisfare tali richieste, controllando la velocità di commutazione di un MOSFET o IGBT tramite un comando gestito al volo dall’utente, e regolando in questo modo le correnti del motore.

“Flessibilità ed efficienza sono due principi fondamentali di un’impresa connessa e sicura. In precedenza, la soluzione classica era quella di scegliere una velocità di pilotaggio che permettesse di aderire alle normative di sistema sulle emissioni in tutte le condizioni operative, nel senso che i sistemi venivano spesso sovra-ingegnerizzati e sotto-utilizzati,” ha affermato Mack Lund, Direttore dell’Interface and Isolation Technology Group di Analog Devices.

“Ora gli utenti possono passare in modo dinamico da una commutazione più lenta a una più veloce, ottimizzando così le emissioni EM senza sacrificare l’efficienza. In breve, non è più necessario rinunciare alle prestazioni cercando di ottenere un livello di emissione e consumo più ridotti.”

Il nuovo ADuM4122 è un semplice driver duale che passa in modo efficiente tra due slew rate diversi, controllati da un segnale digitale. Più piccolo delle soluzioni esistenti, discrete o più complesse e integrate, che hanno 20 o più pin, l’ADuM4122 utilizza solo 8 pin e funziona in una moltitudine di condizioni operative.

Con un elevato livello di immunità ai transitori di modo comune e un basso ritardo di propagazione, l’ADuM4122 migliora ulteriormente le capacità del sistema in tutte quelle applicazioni ad alte prestazioni come il controllo motori, la robotica e l’energia.

Analog Devices

Analog Devices (NASDAQ: ADI) è un leader mondiale nella tecnologia analogica ad alte prestazioni ed è impegnata nella soluzione delle sfide tecniche più complesse. I prodotti Analog Devices danno la possibilità di interpretare il mondo che ci circonda, creando una connessione tra fisico e digitale per mezzo di tecnologie d’avanguardia che rilevano, misurano, alimentano, collegano e interpretano le grandezze del mondo reale. Visita il sito http://www.analog.com
Segui @ADI_News su Twitter
Iscriviti qui ad Analog Dialogue, la rivista tecnica mensile di ADI

Drive360 è un marchio registrato di proprietà di Analog Devices, Inc. Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei rispettivi titolari.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl