“Marlù Love Tour”, Mapi Danna, Marta Losito e i Love Books: giovani e amore al tempo dei social

01/ago/2019 11:39:11 Skema Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Cattolica, 1 agosto 2019 – Rete e social escono dal digitale e diventano incontro reale. Il web come strumento, come mezzo, come proiezione oltre lo schermo.  I social sono diventati, per tutti, vere piattaforme d’esperienze, azione e fruizione. Queste esperienze, messe a terra e portate nelle piazze si trasformano, in relazione vera con gli altri. 


 

Il Love Tour Marlù


 

Un nuovo sguardo sugli influencer è l’obiettivo del tour 2019.  A pensarlo e organizzarlo sono tre sorelle gioiello MorenaMonicaMarta Fabbri, la scrittrice e ideatrice di Love Books Mapi Danna e il direttore artistico Andrea Prada e il creative communication manager, Giancarlo Barletta.


 

Si parte a Cattolica, con il primo appuntamento, il 3 agosto in piazza 1 maggio (ore 20.30). In apertura di serata, presentati da Andrea Prada, sul palco sfileranno giovanissimi youtuber, sugli schermi scorreranno i loro video, realizzati per il “social challenge Marlù” e quelli selezionati tra quanto ripreso e postato in tempo reale dal pubblico presente in piazza. Subito dopo Mapi Dannapresenterà il suo “Love Books” scritto e girato per Marta Losito. 


 

Marta Losito, 15 anni e 3 milioni di followers, regalerà, live e a sorpresa, il suo love book, messo in scena sul palco e poi consegnato a una delle persone che ama di più. Per sapere a chi è bisogna esserci. Spazio finale per “Meet & Greet” con amici e fans che incontrano sul palco Marta Losito. A rendere ancora più forte il messaggio della manifestazione pensa il “Big Man”. Alto 16 metri, tra le braccia teste verso il cielo stringe un grandissimo cuore. È la nuova creazione d’arte di piazza e strada, creata grazie a un immenso corpo in tessuto gonfiabile, creata dall’artista e designer milanese Stefano Rossetti. Un monumento leggero ma grandissimo in grado di colpire ogni spettatore e partecipante con il messaggio più forte della serata: l’amore.


 

Il “Love Tour Marlù” in viaggio con Love Books lancia la call to action dei valori.  I followers sono chiamati, attraverso una rivoluzionaria challenge delle emozioni, ad esprimere e quindi riconoscere la bellezza e la potenza dei diversi stato d’animo. Raccontati senza filtri nelle loro differenze e unicità e nel loro costante mutamento: amore, rabbia e poi ancora gioia e felicità.


 

Dichiarazioni


 

“Con i nostri gioielli raccontiamo sentimenti, raccontiamo tutti gli amori. Consapevoli che ogni amore è un amore unico.  Ogni singolo pezzo delle nostre collezioni è pensato per dire qualcosa, per regalare un messaggio. Vogliamo portare dentro la vita dei ragazzi, l'opportunità di fruire di un contenuto pieno di valore e di bellezza e di riflettere su se stessi e sulle cose che contano davvero. L’occasione di stare insieme dentro un’esperienza reale e immersiva di vere emozioni. Non è una corsa al like o a qualche impression in più. Cerchiamo di aiutarli a creare contenuti autentici e profondi. Saranno loro, e solo loro, a tradurli nei nuovi linguaggi e a diffonderli sui canali di comunicazione che caratterizzano millenials e Gen Z”.


 

Marta Fabbri, responsabile comunicazione Marlù


 

“Noi vogliamo solo esserne facilitatori, dare loro un’occasione per esprimessi in tutta la loro bellezza e attitudine a voler bene. Sarà un viaggio di conversazione dal digitale al reale senza pregiudizi e senza insegnanti. Giornate bellissime di aggregazione, di narrazione, di abbracci, giochi, musica e tante parole: d’amore. Sarà un’esperienza pronta a diventare un ricordo, formativo e prezioso. Love Books con Marlù e tutta l’energia di Andrea Prada, insieme, per riempire il digitale di senso, di verità e di desiderio”.


 

Mapi Danna, giornalista, scrittrice e ideatrice di Love Books 


 

“Cattolica accoglie con curiosità e interesse il Love Tour. I giovani you tuber, i muser raccolgono l’interesse di milioni coetanei. Questo evento è una novità per Cattolica, cosi come per tante altre piazze, offre la possibilità di capire che tipo di dialogo si instaura tra i fans e questi veri e propri influencers generazionali, che trasmettono comunque un messaggio d’amore, famiglia, legami. Valori a cui noi adulti dobbiamo prestare ascolto e attenzione”.


 

Mariano Gennari, sindaco Cattolica

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl