“Scientology – Libertà e immortalità”: il libro di Aldo Natale Terrin presentato al Circolo dei Lettori di Torino

08/ott/2018 13:58:24 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

E’ stata una presentazione ricca di spunti quella che si è tenuta nel tardo pomeriggio di venerdì 5 ottobre al Circolo dei Lettori, a Torino

Nel più vivace e autorevole centro culturale piemontese don Aldo Natale Terrin, professore emerito dell’Istituto di Liturgia Pastorale di Santa Giustina a Padova, con la partecipazione dell’avv. Fabrizio d’Agostini, ha presentato la sua ultima opera, un saggio di 262 pagine interamente dedicato a Scientology e pubblicato dall’Editrice Morcelliana nella collana Scienze Umane.

La professoressa Mariachiara Giorda (Università di Roma Tre) ha introdotto e moderato la presentazione proponendo spunti di riflessione sulle varie metodologie nello studio delle confessioni nel vasto panorama del pluralismo religioso.

Realtà di spicco tra le recenti forme di ricerca ed elevazione spirituale, la religione fondata da L. Ron Hubbard negli anni ’50 a seguito di approfondite scoperte sullo spirito, le mente e la vita è considerata dall’autore quella in maggiore crescita e propositiva, ma al tempo stesso equivocata.

“Ho scritto questo libro con sincerità e rispetto dei testi – conclude Aldo Natale Terrin – con la convinzione di prestare un servizio al mondo delle religioni in generale. La comprensione di Scientology può aiutare molto a capire lo stesso concetto di religione nel mondo moderno e post-moderno.”

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl