Torna il Presepe Vivente di Tarquinia

13/nov/2017 21.32.57 Dabel Contatta l'autore

Mesi di lavoro per l’allestimento. Oltre 300 comparse. Una città che si ferma e si mobilita per partecipare. È il Presepe Vivente di Tarquinia, la manifestazione di Natale più attesa nel paese etrusco. Il 26, 30 dicembre 2017 e il 6 gennaio 2018 sono le date scelte per questa nuova edizione.

Il convento di San Francesco sarà la location. Per il secondo anno consecutivo, il gioiello architettonico che domina la parte più alta del centro storico, con panorama sulla Tuscia, ospiterà la rievocazione. Novità per il percorso. L’ingresso sarà dalla chiesa della Trinità, punto centrale di via Alberata Dante Alighieri. Da un portone laterale, si proseguirà per alcuni metri su via padre Ronca, per poi entrare nel convento di San Francesco e lasciarsi catturare dalla magica atmosfera della rievocazione.

Sarà un presepe vivente ancora più recitato. Figuranti in costume, guardie romane, soldati, fornai, fabbri, pastori, si presenteranno o dialogheranno per dare vita a un grande spettacolo. Sarà possibile partecipare come comparse iscrivendosi sulla pagina facebook o ritirando il modulo all’ufficio informazioni turistiche della Barriera San Giusto, dove andrà riconsegnato compilato entro il 20 novembre.

 

La manifestazione è organizzata dall’associazione Presepe Vivente di Tarquinia, in collaborazione con la Pro Loco Tarquinia, il Comune di Tarquinia, la Diocesi di Civitavecchia – Tarquinia, il Comitato di Quartiere San Martino, l’Associazione Anziani con l’Hobby del Modellismo e la Pro Tarquinia. Ha il patrocinio della Regione Lazio (Lazio Eterna Scoperta) e della Provincia di Viterbo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl