iSave 21 Plus: più robusto, maggiore flessibilità

03/nov/2017 19.31.24 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Danfoss lancia una nuova generazione del suo ben noto dispositivo di recupero energetico iSave 21 per piccoli impianti di dissalazione a osmosi inversa. Più affidabilità, più flessibilità progettuale ed efficienza più elevata sono alcune delle caratteristiche del nuovo iSave 21 Plus

Danfoss High Pressure Pumps In risposta alla sempre crescente domanda di risparmio energetico nei piccoli impianti di dissalazione a osmosi inversa (SWRO), Danfoss ha sviluppato il dispositivo di recupero energetico (ERD) di nuova generazione iSave 21, destinato ad applicazioni onshore e offshore. Il dispositivo iSave 21 Plus, estremamente efficiente, consente di risparmiare fino al 60% sulla bolletta di energia e si integra facilmente negli attuali sistemi SWRO per ottenere dei risparmi immediati.
Il nuovo ERD iSave 21 Plus, con scambiatore di pressione, pompa di riempimento e motore integrati in una singola unità compatta, garantisce un’efficienza ottimale con rapidi tempo di recupero dell´investimento, e può coprire impianti da 110 a 350 m3.



“Siamo orgogliosi di presentare il nuovo iSave 21 Plus in risposta alla crescente domanda di sistemi SWRO energeticamente efficienti. La pressione di iSave 21 è stata aumentata da 3 a 5 bar nella nuova versione per garantire un’elevata affidabilità. Inoltre, il nuovo iSave 21 Plus è estremamente efficiente e funziona per lunghi intervalli di tempo tra un ciclo di manutenzione e l´altro”, afferma Jesper Bentzen, Sales Director.
Le dimensioni compatte di iSave 21 Plus lo rende perfetto in applicazioni in cui lo spazio disponibile è limitato. Il nuovo design di iSave 21 Plus ne consente l’installazione sia in verticale che in orizzontale.
iSave 21 Plus riduce le spese di investimento (CAPEX) e le spese operative (OPEX)
iSave 21 Plus estrae l’energia idraulica dal flusso di ritorno ad alta pressione generato dal processo di dissalazione e la reimmette nel sistema, riducendo il consumo energetico fino al 60%, indipendentemente dalla portata e dalle dimensioni del sistema stesso.
Oltre ai notevoli risparmi durante il funzionamento, iSave 21 Plus abbatte il CAPEX riducendo la dimensione della pompa e il numero di tubi e componenti necessari.
Dati su iSave 21 Plus
• iSave 21 Plus è la giusta scelta per impianti di dissalazione di piccole dimensioni con
portata idrica compresa tra 110 e 350 m3 al giorno.
• iSave 21 Plus è progettato per garantire elevata affidabilità, manutenzione limitata e costi
ridotti lungo l´intero ciclo di vita dell´impianto
• Max. pressione di mandata: 83 barg / 1.203 psig
• Max. pressione differenziale: 5 barg / 72 psig
• Intervallo di portata: 6-22 m3/h; 26-97 gpm
• Velocità: 500-1.500 giri/min

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl