Comunicato Stampa: "Parte The Network Spirit", il format sulla biodiversità

11/nov/2015 17:52:59 Regina Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

PARTE "THE NETWORK SPIRIT"

Una Web-series che diventa un film


Biodiversità, ovvero: sopravvivenza. Siamo ancora in grado di dialogare con la Natura? Questa e altre domande nel documentario in dodici puntate “The Network Spirit” dal 5 novembre in onda in tv e sul web. Esperti e professionisti dialogano con le voci del “Bosco”, interpretate da artisti del nostro territorio, lungo la traccia ispirata dal libro “Lo Spirito degli Alberi �“ 13 messaggi dalla Foresta” di Lucilla Satanassi e Hubert Bosch. I due fondatori di Remedia Erbe esperti di agricoltura bioenergetica, dalla loro splendida proprietà di Quarto di Sarsina (FC) ci prendono per mano per accompagnarci nel mondo della biodiversità e ritrovare l’armonia fra uomo e natura, il tutto descritto da un taglio narrativo con interviste giornalistiche.

 

Nel format, rubriche per approfondire il tema dal territorio nazionale e internazionale, nella finestra aperta sulla rassegna “Mediterranea 2015” in programma dal 13 al 15 novembre presso la Manifattura delle Arti e organizzata da Nadia Monti, Assessore alla Legalità del Comune di Bologna. Un momento di riflessione per costruire un mondo più vivibile, concentrando l’attenzione sulla dieta mediterranea, dichiarata patrimonio UNESCO, sugli sprechi di cibo e sulla lotta alla contraffazione alimentare, mettendo in evidenza anche gli esempi più virtuosi.

 

Dopo la chiusura di Expo 2015 resta l’interrogativo: la Natura è davvero la nostra ultima risorsa? Il format “The Network Spirit, ideato da Marcella Marzari e prodotto da Much More Movie soc coop, è costruito come un film a puntate, su una piattaforma di video virali, interviste e documentari, con un taglio web, dal linguaggio prettamente radiofonico e indipendente, l’appuntamento settimanale si propone di mettere in relazione progetti, idee ed eventi che hanno come filo conduttore il dopo Expo. Ci si è chiesti se un bosco parla, con quale voce, con quali messaggi. Quello che ne è risultato è straordinario: gli alberi parlano, e raccontano storie. Un “io” narrante, che ha la voce e l’impeccabile fraseggio di Maurizio Corrado, architetto, saggista e uno dei maggiori esperti italiani del rapporto fra architettura, design e piante, “incontra” con una Quercia, un Faggio, un Abete e tanti altri alberi, le storie “si narrano” attraverso le vibranti voci di artisti della scena teatrale dell’Emilia-Romagna.

 

Nelle interviste delle prime puntate di “The Network Spirit” anche Riccardo Rigolli, agronomo, Nadia Monti, Assessore Comune di Bologna, Andrea Segré, Professore Ordinario di Politica Agraria Internazionale e Comparata e Simona Caselli, Assessore Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Emilia-Romagna.

 Appuntamento con “The Network Spirit” in tv ogni giovedì, a partire dal 5 novembre, alle 20.45 su Nuovarete (CN 110 del DTV) e ogni sabato alle 20 su Rete8-VGA (CN 86 del DTV).

Sul web le puntate saranno in onda ogni giovedì alle 21.30 sulla pagina “The Network Spirit” su Facebook:  https://www.facebook.com/thenetworkspirit/ e su twitter  (@thenetworkspiritv)



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl