Il velista Cristiano D’Agaro, che ha qualificato l’Italia alle paralimpiadi di Londra 2012, partecipa alla Barcolana.

Il velista Cristiano D'Agaro, che ha qualificato l'Italia alle paralimpiadi di Londra 2012, partecipa alla Barcolana.. Recentemente, presso il ristorante Greif di Trieste, si è svolta una serata all'insegna del mare che ha preceduto la due giorni della regata "Consulenti del lavoro in barca", giunta al quarto anno è ormai un must nel calendario del Consiglio Nazionale e di molti professionisti provenienti da tutta Italia.

Persone Mauro Pelaschier, Giuseppe Devoti, Marina Calderone, Cristiano D'Agaro
Luoghi Italia, Olanda, Francia, Trieste, Inghilterra, Londra, Florida, Lago di Garda, Portland, Regno Unito, Weymouth, Hyères
Organizzazioni Adriaco, Yacht club, Jotun SpA
Argomenti sport, marina, vela

07/ott/2011 12:41:26 press artedamiani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Recentemente, presso il ristorante Greif di Trieste, si è svolta una serata all’insegna del mare che ha preceduto la due giorni  della regata “Consulenti del lavoro in barca”, giunta al quarto anno è ormai un must nel calendario del Consiglio Nazionale e di molti professionisti provenienti da tutta Italia. Alla serata era presente la presidente nazionale Marina Calderone, invitato speciale di questa edizione il velista Cristiano D'Agaro che a Weymouth, Gran Bretagna, in occasione del mondiale IFDS nella classe 2.4 prova valida per la qualificazione delle 14 nazioni che parteciperanno alle paralimpiadi di Londra 2012,  ha qualificato l'Italia con il suo piazzamento risultando il migliore degli italiani veleggiando con il logo degli sponsor: Ergon Consulenti Associati di Trieste e Jotun SpA.

 

Al mondiale erano presenti 49 imbarcazioni a rappresentare 24 nazioni diverse tutte con l'unico scopo, ottenere la qualificazione per il proprio paese. Le regate si sono disputate nella baia di Portland, sono state 6 giornate di regate intense e molto combattute nelle più diverse condizioni di vento e nella giornata più impegnativa, con un vento costantemente al di sopra dei 20 nodi, il nostro atleta ha ottenuto i migliori piazzamenti mettendo una seria ipoteca sul raggiungimento dell'obbiettivo. Durante la serata conviviale dei Consulenti del Lavoro, Cristiano D’Agaro ha raccontato di questa esperienza con il supporto di alcune immagini delle regate e dell'intenso programma della federazione del prossimo anno che prevede oltre agli innumerevoli raduni sul Garda con l'istruttore Giuseppe Devoti, diversi appuntamenti internazionali quali il mondiale e la Rolex cup in Florida e poi Hyeres in Francia, Medenblick in Olanda e Weymouth in Inghilterra prima delle olimpiadi.

 

Cristiano D’Agaro parteciperà sabato 8 ottobre alla Barcolana di Notte, regata ideata da Mauro Pelaschier, parte del programma ufficiale della nota Barcolana triestina che si svolgerà domenica 9 ottobre. La Barcolana di notte Jotun è una regata arbitrata a mare, ovvero con una giuria inappellabile che, a bordo di gommoni, assegna e risolve eventuali penalità aumentando così la spettacolarità dell'evento e la sua dinamicità; è organizzata dalla Svbg con la collaborazione tecnica dello Yacht club Adriaco. Prima della regata notturna, alle 18, il Bacino San Giusto diventerà il campo di regata per una prova dedicata alla classe 2.4.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl