Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Tue, 09 Mar 2021 01:08:48 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/1 SMPI – Sport Marketing Project Italia intervista Alberto Martinelli di Neox Management Thu, 04 Mar 2021 11:05:54 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/693358.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/693358.html COSMOS Media Italia COSMOS Media Italia  

Emmanuele Macaluso intervista per SMPI Alberto Martinelli, manager (tra gli altri) di Tony Cairoli e Chief Executive Manager di Neox Management

 

Alberto Martinelli, autentico punto di riferimento nel management di atleti in Italia, ha rilasciato un’intervista pubblicata sul blog ufficiale di SMPI - Sport Marketing Project Italia e firmata dall’esperto di marketing Emmanuele Macaluso.

 

Al centro dell’intervista le azioni di marketing, comunicazione e brand reputation attuate da Neox Management non solo in questo periodo dominato dall’emergenza sanitaria globale. Un’intervista che mette in evidenza i “valori” che diventano la base della vision professionale di un manager riconosciuto da tutti come un riferimento nel mondo dello sport business. Valori granitici che creano una visione umana supportata dalle nuove tecnologie, dall’esperienza e da una leadership sicura.

Tra gli assistiti di Martinelli - oltre al 9 volte campione del mondo di motocross Tony Cairoli – il pilota del motomondiale Nicolò Bulega, Gianluca Facchetti, Rui Gonçalves, Edoardo Vergani e Kom.

 

L’intervista completa è disponibile al link http://smpitalia.blogspot.com/2021/03/alberto-martinelli-il-management-dello.html  

 

 

Contatti SMPI – Sport Marketing Project Management

Blog  http://smpitalia.blogspot.com/

Facebook  https://www.facebook.com/smpitalia

Twitter  https://twitter.com/SMPIofficial

Email  factoryperformance@gmail.com

]]>
Rettifica comunicato Paolo Andreucci Mon, 22 Feb 2021 14:05:23 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/690794.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/690794.html Giuseppe Di Gesù Giuseppe Di Gesù Gentile Redazione,
in riferimento al comunicato inviato in data 19 febbraio avente come oggetto "Paolo Andreucci presenta la stagione 2021", si richiede la sostituzione della foto della livrea, in quanto non ancora definita. Vi invitiamo pertanto a sostituirla con la foto in allegato.
Grazie
Cordiali saluti
Giuseppe Di Gesù


--
dott. Giuseppe Di Gesù
Ordine Nazionale dei Giornalisti n° 175719
+39 328.4537735

P Rispetta l'ambiente: se non ti è necessario, non stampare questa mail

_____________________________________

Informativa ai sensi del D. Lgs. 196/03. Le informazioni contenute in questa comunicazione e gli eventuali documenti allegati hanno carattere confidenziale, sono tutelate dal segreto professionale e sono ad uso esclusivo del destinatario. Nel caso questa comunicazione Vi sia pervenuta per errore, Vi informiamo che la sua diffusione e riproduzione è contraria alla legge e preghiamo di darci prontamente avviso e di cancellare quanto ricevuto. Grazie.

This message and any files transmitted with it are subject to attorney-client privilege and contain confidential information intended only for the person(s) to whom it is addressed. If you are not the intended recipient, you are hereby notified that any use or distribution of this fax is strictly prohibited: please notify the sender and delete the original message. Thank you

]]>
Paolo Andreucci presenta la stagione 2021 - COMUNICATO STAMPA Fri, 19 Feb 2021 20:32:33 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/690479.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/690479.html Giuseppe Di Gesù Giuseppe Di Gesù Gentile Redazione,
in allegato ed in calce un comunicato stampa di presentazione della stagione rally 2021 del pilota Paolo Andreucci.
In allegato la livrea, foto pubblicazione free.
Cordiali saluti
Giuseppe Di Gesù

COMUNICATO STAMPA

 

Paolo Andreucci presenta la stagione 2021

 

Paolo Andreucci: “Per ora sarà un 2021 su terra con le nuove coperture MRF, una nuova sfida per questa stagione”

 

Sarà un anno di cambiamenti il 2021 per il plurititolato campione italiano rally Paolo Andreucci, che si appresta ad affrontare una stagione rallistica con tantissime novità. L'obiettivo è per ora il campionato italiano rally terra, dove il garfagnino si impegnerà per la conquista del titolo italiano, dopo che lo scorso anno lo condusse in testa fino all'ultima gara, salvo poi dover rinunciare a prendere il via dell'ultimo appuntamento in Toscana, per la concomitanza del campionato italiano rally, che disputò al volante della Peugeot 208 Rally 4, conquistando il titolo di campione italiano rally 2 ruote motrici. Quest'anno, l'appuntamento con la terra è rinnovato e al suo fianco ci sarà Francesco Pinelli, con il quale aveva già affrontato la precedente stagione.

 

“È un anno di cambiamenti e ci tengo da subito a ringraziare Peugeot e Pirelli per le stagioni trascorse insieme con Anna e tutto il team ed i titoli ottenuti�“ ha dichiarato il pilota Paolo Andreucci-, anni indimenticabili.

La nostra stagione verrà supportata grazie all'impegno dell'amico Stefano Peletto, che con la sua azienda, la Peletto srl ed i partner AdeosGroup, Canalmarmi, Cafasso e Lauria Impianti, ci accompagnano in questa nuova sfida. Ci saranno inoltre i nostri partner di sempre, Tomei Nautica Service, Bericah, DrProtect, Real Tek ed Essedi Shop. Tra gli sponsor tecnici, continua la partnership con Sparco e Motul.

Come lo scorso anno, saremo impegnati nel campionato italiano rally terra, a bordo della Citroen R5 e al mio fianco ci sarà ancora una volta Francesco Pinelli, ma cambiano le coperture, avremo infatti le MRF, con le quali, oltre a disputare il campionato, mi impegnerò da tester nello sviluppo delle coperture. Quest'anno il campionato rally terra si articola su 6 appuntamenti e sarà l'Adriatico il primo round di inizio, gara dove abbiamo trionfato lo scorso anno e dove ci ripresenteremo con la stessa voglia di vittoria e di far bene. Le coperture MRF hanno un grandissimo potenziale e i risultati lo dimostrano, con Mr. Arun Mammen (Vicepresidente e Amministratore delegato, MRF Tyres) c'è stata da subito un'ottima intesa e faremo di tutto per non deludere le aspettative, grazie anche all'interessamento di Vivek Ponnusamy e Fiorenzo Brivio.”

 

“Anche per quest'anno, non poteva mancare il supporto all’amico e pilota Paolo Andreucci, - ha dichiarato Stefano Peletto, patron della Peletto Srl-. Siamo alla terza stagione e siamo in continuo crescendo con Paolo, e grazie ai suoi continui successi, arrivano nuovi partner amici, pronti a mettersi in gioco insieme a noi. Armando Bosso, con Adeos Group è stato il primo a credere in questo progetto, e già dallo scorso anno, ci sono con Canalmarmi, Cafasso e Lauria Impianti. Il nostro è un progetto ambizioso ed abbiamo a mente il nostro obiettivo, sfumato per una concomitanza lo scorso anno. Quest’anno �“ ha concluso Stefano Peletto-, continuerà anche il mio impegno al volante, ma lo svelerò nelle prossime settimane.”


--
dott. Giuseppe Di Gesù
Ordine Nazionale dei Giornalisti n° 175719
+39 328.4537735

P Rispetta l'ambiente: se non ti è necessario, non stampare questa mail

_____________________________________

Informativa ai sensi del D. Lgs. 196/03. Le informazioni contenute in questa comunicazione e gli eventuali documenti allegati hanno carattere confidenziale, sono tutelate dal segreto professionale e sono ad uso esclusivo del destinatario. Nel caso questa comunicazione Vi sia pervenuta per errore, Vi informiamo che la sua diffusione e riproduzione è contraria alla legge e preghiamo di darci prontamente avviso e di cancellare quanto ricevuto. Grazie.

This message and any files transmitted with it are subject to attorney-client privilege and contain confidential information intended only for the person(s) to whom it is addressed. If you are not the intended recipient, you are hereby notified that any use or distribution of this fax is strictly prohibited: please notify the sender and delete the original message. Thank you

]]>
Gradito rientro alla Porto Cervo Racing: Marco Depau torna a indossare i colori del Team Thu, 18 Feb 2021 21:33:09 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/690290.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/690290.html Marzia Tornatore Marzia Tornatore  

Nella stagione 2021 della Porto Cervo Racing, tra gli associati ci sarà anche il pilota Marco Depau.

 

Le strade si sono separate per qualche anno, senza mai perdersi di vista. Il pilota Marco Depau, sardo di nascita (originario di Lanusei) e piemontese d'adozione (Novi Ligure), nella stagione 2021 tornerà ad indossare i colori della Porto Cervo Racing.

Depau, che negli anni scorsi è stato uno dei migliori piloti tra le fila del Team, rappresenta i valori della Porto Cervo Racing. Tra i tanti eventi dedicati al sociale organizzati dalla Scuderia, Depau è stato tra i promotori più fattivi di “Ogliastra inForma Rally” tenutosi ad Ilbono e, grazie alla collaborazione strettissima con il Team, sostiene le attività dell'AIDO (Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule).

Marco Depau, oltre ad essere un valido pilota, nella vita di tutti i giorni è titolare di una ditta di servizio di soccorso stradale per conto dell'Europ Assistance (lavora primariamente per la Società Autostrade per l'Italia) e Vigile del Fuoco per il Comando Provinciale di Alessandria. Tanti gli amici di Depau nella Scuderia (in Gallura e in Ogliastra), non solo nel direttivo, ma anche fra gli associati e i numerosi sostenitori del Team.

“Sono felice di far parte nuovamente della Porto Cervo Racing”, ha detto Marco Depau, “ho un legame molto forte con Vittorio Musselli, un'amicizia stretta sia con Sergio Deiana che con Gian Luigi Coda e un grandissimo rispetto nei confronti di Mauro Atzei e Dino Caragliu. Sono persone che mi hanno veramente dato tanto e il fatto di poter rientrare è, da parte loro, una dimostrazione di affetto”.

Tra i programmi sportivi 2021, dopo un test sulla neve svolto a gennaio a Limone Piemonte, su una Mini Wrc, Depau dovrebbe correre il Rally Valle d'Aosta, con il co-pilota Corrado Bonato se la vettura sarà una R5, oppure con Danilo Mereu se la macchina, sempre fornita dalla Gino Wrc, apparterrà alla classe Super1600 o alla R4.

“Non vedo l'ora di tornare a correre”, ha continuato Depau, “sarà un rientro dopo due anni di stop quindi sarà da considerare come una gara-test. In Sardegna, sicuramente, sarò presente al Rally Terra Sarda, ed inoltre, ho in previsione di fare qualche gara su sterrato, è un percorso che vorrei continuare”.

Depau, che ha corso quasi cinquanta di gare conquistando numerosi podi e vittorie di classe, è salito per cinque volte sul secondo gradino del podio del Rally d'Ogliastra, una gara che ha promosso, come la Sardegna, nella livrea della sua vettura da gara, segno evidente dell'orgoglio e dell'amore che, nonostante la distanza, nutre per la sua Isola.

“Nello sport, come nella vita, le strade di due persone possono dividersi”, ha commentato Mauro Atzei, presidente del Team, “ci si può allontanare, ma ciò non significa che non si possa tornare a percorrere insieme una strada comune. I valori della Scuderia, che Depau ha ritrovato in sé, fortificano il patrimonio umano che da sempre è alla base del Team e rende più forti gli uomini e le donne che vi fanno parte. L'umiltà, l'amicizia la grande attenzione verso chi è meno fortunato di noi, fanno parte della nostra Scuderia, è per questo che Marco non poteva stare lontano da noi. Siamo contenti che sia tornato nella nostra famiglia”.

Intanto, nel rinnovato sito internet www.portocervoracing.it - che integra la comunicazione offerta attraverso le pagine Social (Facebook, Instagram, Twitter e Youtube) - è possibile trovare tutte le notizie relative alle attività del Team, con la sezione, tra le altre, creata per i suoi piloti e co-piloti. Inoltre, è presente un “sito nel sito” interamente dedicato al “Rally Terra Sarda” organizzato dalla Porto Cervo Racing, valido come ultima prova della Coppa Rally di Zona e per il Sardegna Rally Cup, in programma il 2 e 3 ottobre 2021.

 

]]>
country fitness live on facebook Wed, 17 Feb 2021 17:36:12 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/690036.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/690036.html Country Fitness Country Fitness

Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui

Ci auguriamo che tu abbia gradito ricevere questo messaggio


Email inviata con   MailUp
Cancella iscrizione  |  Invia a un amico
 
]]>
MICHELE MANCIN [RALLY]: MANCIN BEFFATO SUL FINALE AD ADRIA RALLY SHOW Mon, 15 Feb 2021 11:58:55 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/689378.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/689378.html Michele Mancin - Ufficio Stampa Michele Mancin - Ufficio Stampa

Salve, in allegato ed in calce, siamo ad inviare comunicato stampa post evento della partecipazione di Michele Mancin ad Adria Rally Show, disputato nei giorni 12, 13 e 14 Febbraio 2021.

A
lleghiamo inoltre un'immagine di Michele Mancin, in azione (immagine a cura di Actualfoto, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.

Fabrizio Handel



UFFICIO STAMPA
@ contact: ufficiostampa@michelemancin.it
web: www.michelemancin.it



MANCIN BEFFATO SUL FINALE AD ADRIA RALLY SHOW

Gara a due facce per il pilota di Rivà, autentico mattatore di classe K10 al Sabato e bloccato da un problema al cambio sulla penultima prova speciale della Domenica.


Rivà (RO), 15 Febbraio 2021 �“ Dalle stelle alle stalle, ecco come si potrebbe racchiudere, in una sola frase, quanto provato da Michele Mancin in occasione del secondo Adria Rally Show.

La kermesse polesana, rivelatasi vincente anche nel 2021 con oltre centoventi concorrenti al via, ha regalato al pilota di Rivà una prima tappa da protagonista per poi consegnargli un'autentica doccia gelata, oltre le temperature già artiche, alla Domenica mattina.

Le sensazioni della vigilia, dopo lo shakedown, vedevano il portacolori di Gaetani Racing, tornato alla guida della pluridecorata Citroen Saxo gruppo A con Fabio Andrian alle note, sentirsi a proprio agio, in particolar modo sul nuovo ampliamento del tracciato di gara.

Sabato mattina il pilota della trazione anteriore del double chevron, curata da Assoclub Motorsport, staccava il miglior tempo di classe K10 ed infliggeva ben 12”6 a Tosoni.

La situazione non cambiava nelle successive prove in programma ed il pilota di Rivà si confermava, con costanza, il miglior interprete nella sfida diretta con l'unico rivale al via.

Al termine della prima tappa il margine di Mancin sfiorava il minuto netto, tre su tre gli scratch, al quale aggiungeva una meritevole sedicesima piazza nella generale del gruppo A.


Il primo giorno è stato davvero ottimo” �“ racconta Mancin �“ “perchè era da tempo che la nostra Saxo non si faceva guidare così bene. Il lavoro svolto da Valentino Vettore sull'assetto aveva dato ottimi frutti. Soffrivamo soltanto di un leggero sottosterzo sulla prima prova, prontamente risolto sulla successiva dove abbiamo abbassato bene il nostro parziale. Abbiamo un po' faticato sulla prova lunga perchè non sono abituato a queste distanze ma il fascino di correre di notte, con le luci artificiali, è stato qualcosa di magico. Andava tutto per il verso giusto.”


Quando tutto sembrava volgere verso una doppietta, in successione alla vittoria della passata edizione, e con sole due prove speciali da disputare alla Domenica mattina il weekend di Mancin, all'Adria International Raceway, prendeva una piega totalmente opposta.

Sulla lunga “Adria Grand Prix” si manifestava un problema alla trasmissione, costringendo il pilota polesano ad alzare bandiera bianca sul rettifilo principale del circuito.

Vani i tentativi del team, per rimettere in sesto la Citroen Saxo in vista del tratto cronometrato conclusivo, con il portacolori della scuderia patavina impegnato a fare armi e bagagli.


Che dire, siamo molto ma molto delusi ed amareggiati” �“ aggiunge Mancin �“ “perchè dover rinunciare ad una vittoria ormai in cassaforte, ad una prova speciale dal termine, fa molto male. Il Sabato è stato a dir poco spettacolare e la nostra Saxo girava come un orologio svizzero. Avevamo quasi un minuto sul secondo e potevamo andare in tranquillità sino alla fine. Purtroppo, sulla penultima, un problema interno al cambio ci ha fermato. Ringrazio di cuore i ragazzi di Assoclub Motorsport perchè si sono dannati l'anima per farci ripartire ma, purtroppo, il guasto non era risolvibile sul campo gara. Un grazie di cuore a Fabio Andrian, dimostratosi anche quest'anno professionale, ad alti livelli, nel suo ruolo di navigatore. Bravo davvero.”


_______________________


RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@michelemancin.it grazie. ]]>
EROS FINOTTI [RALLY]: UN PODIO CHE SA DI VITTORIA PER FINOTTI E DORIA Mon, 15 Feb 2021 11:47:32 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/689352.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/689352.html Eros Finotti - Ufficio Stampa Eros Finotti - Ufficio Stampa

Salve, in allegato ed in calce siamo ad inviare comunicato post evento della partecipazione di Eros Finotti ad Adria Rally Show, disputato nei giorni 12, 13 e 14 Febbraio 2021.

 

Alleghiamo inoltre un'immagine di Eros Finotti, in azione (immagine a cura di Fotosport, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.

Fabrizio Handel





UFFICIO STAMPA
@ contact: ufficiostampa@erosfinotti.it
web: www.erosfinotti.it




UN PODIO CHE SA DI VITTORIA PER FINOTTI E DORIA


La seconda edizione di Adria Rally Show vede il pilota di Taglio di Po ed il navigatore di Chioggia chiudere con un bel terzo posto di classe, al culmine di una grintosa rimonta.


Taglio di Po (RO), 15 Febbraio 2021 �“ È raggiante Eros Finotti, così come il suo compagno di abitacolo Nicola Doria, al termine della seconda edizione di Adria Rally Show, chiusa con un bel terzo gradino del podio in classe R2B, primo italiano dietro a due imprendibili stranieri.

Il pilota di Taglio di Po, affiancato come di consueto dal navigatore di Chioggia, ha saputo cancellare, con un colpo di spugna, il triste epilogo del finale della scorsa stagione, tornando ad essere protagonista e sfatando un tabù che lo ha sempre visto sfortunato nella gara di casa.


Siamo stracontenti per questo terzo posto” �“ racconta Finotti �“ “perchè, per noi, vale come una vittoria dopo il Dolomiti. Tra la prima e la seconda giornata abbiamo recuperato tantissimo, anche se i primi due erano davvero imprendibili e dotati di vetture turbo che, in un evento come questo, hanno fatto sentire parecchio il divario tecnico. Per la prima volta, nella nostra gara di casa, anche la fortuna ha voluto essere dalla nostra parte. Era davvero ora, finalmente.


Un avvio non del tutto brillante vedeva Finotti e Doria rallentare nel traffico, durante la prima prova speciale del Sabato, lamentando l'eccessiva usura di gomme nella parte finale.

La ripetizione della “Adria Long Run” vedeva i due, a bordo della Peugeot 208 R2 di Baldon Rally, abbassare sensibilmente il proprio parziale, iniziando a prendere confidenza con il nuovo tracciato dell'Adria International Raceway, supportati da una migliore scelta delle coperture.

La prima stoccata giungeva sul finale di tappa, portando l'equipaggio della trazione anteriore transalpina dalla sesta alla quarta posizione tra le R2B, a pochi secondi dal podio.

La ripetizione della “Adria Grand Prix”, penultimo crono in programma nonché primo della tappa di Domenica, sanciva l'aggancio al terzo posto dietro allo sloveno Skulj ed al croato Pulic.

Con soli 3”7 di margine su Pregheffi, quarto ad una speciale dal termine, Finotti e Doria non potevano dormire sonni tranquilli nell'ultima “International Karting Track” e, mantenendo alta la concentrazione, chiudevano con un quarto parziale che regalava due secondi al diretto rivale, all'interno dell'Adria Karting Raceway, ma che permetteva di difendere il podio, seppur per 1”7.


L'auto è stata perfetta, il team pure” �“ sottolinea Finotti �“ “e siamo riusciti a spingere al massimo sulla lunga della Domenica mattina. Abbiamo trovato una lepre che ci ha trainato per due giri ed abbiamo sfruttato questa occasione per spingere al massimo. È andata benissimo.


Gli fa eco Nicola Doria, dal sedile di destra della Peugeot 208 R2 targata Baldon Rally.


Abbiamo condotto una gara intelligente” �“ racconta Doria �“ “faticando un po' nella scelta delle gomme. Abbiamo ritrovato il nostro passo. Adria ha messo in luce il potenziale delle Fiesta R2, il turbo ha fatto la differenza, guidate da ottimi piloti. Disarmanti. Siamo davvero felici. Grazie a tutti i partners che ci han sostenuto. Ora ci metteremo a lavorare per la nostra stagione 2021.


________________________


RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@erosfinotti.it grazie. ]]>
La stagione agonistica della Porto Cervo Racing riparte dalla Toscana Fri, 12 Feb 2021 19:12:31 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/689194.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/689194.html Marzia Tornatore Marzia Tornatore  

Sarà il pilota Paolo Moricci navigato da Paolo Garavaldi ad accendere i motori della stagione agonistica 2021 della Porto Cervo Racing.

L'equipaggio, su Skoda Fabia R5, correrà il 37° Rally del Carnevale, in programma in Toscana, domenica 14 febbraio.

E' la prima gara dell'anno”, commenta il pilota Paolo Moricci, “come sempre, partiremo con l'obiettivo di fare bene, in vista dell'intensa stagione agonistica che ci attende”.

I portacolori della Porto Cervo Racing, dopo la positiva prestazione all'ACI Rally Monza, valido come ultima prova del Campionato del Mondo Rally, sugli asfalti della Versilia utilizzeranno sempre la performante vettura della Casa boema della Pavel Group.

Come sottolineato nel comunicato stampa degli organizzatori dell'Automobile Club Lucca (in collaborazione con Laserprom 015 e Lucca Corse) in ottemperanza alle disposizioni vigenti in materia di contenimento della diffusione del virus Covid-19, il Rally del Carnevale verrà effettuato rigorosamente “a porte chiuse”, con il quartier generale - la Cittadella del Carnevale di Viareggio, sede di partenza, arrivo e parco assistenza - esclusivamente accessibile agli “addetti ai lavori”.

La partenza della gara è in programma domenica 14 febbraio alle 7.45 con gli equipaggi che si confronteranno sui chilometri di “Stiava”, “Orbicciano” e “Pedona”, prove speciali che verranno ripetute per tre volte.

Intanto, nel rinnovato sito internet www.portocervoracing.it - che integra la comunicazione offerta attraverso le pagine Social (Facebook, Instagram, Twitter e Youtube) - continua il costante aggiornamento di tutte le notizie relative alle attività della Scuderia, della sezione dedicata ai suoi portacolori con i profili dei piloti e co-piloti, ed inoltre, della promozione sportiva e turistica del Rally Terra Sarda, organizzato dalla Porto Cervo Racing, con un vero e proprio “sito nel sito”. La nona edizione del “Terra Sarda”, valido come ultima prova della Coppa Rally di Zona e per il Sardegna Rally Cup, è in programma il 2 e 3 ottobre 2021.

 

Ufficio Stampa Porto Cervo Racing Team - Responsabile Marzia Tornatore 349 585 0724

E-mail: marzia.tornatore@gmail.com

]]>
MICHELE MANCIN [RALLY]: ADRIA RALLY SHOW, PER MANCIN È TEMPO DI SAXO Tue, 09 Feb 2021 10:34:56 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/688238.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/688238.html Michele Mancin - Ufficio Stampa Michele Mancin - Ufficio Stampa

Salve, in allegato ed in calce, siamo ad inviare comunicato stampa pre evento della partecipazione di Michele Mancin ad Adria Rally Show, in programma per i prossimi 12, 13 e 14 Febbraio 2021.

A
lleghiamo inoltre un'immagine, di repertorio, di Michele Mancin, in azione nel precedente Adria Rally Show 2020 (immagine a cura di Fotosport, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.

Fabrizio Handel



UFFICIO STAMPA
@ contact: ufficiostampa@michelemancin.it
web: www.michelemancin.it



ADRIA RALLY SHOW, PER MANCIN È TEMPO DI SAXO

Come nel 2020 anche per la seconda edizione dell'appuntamento di casa il pilota di Rivà tornerà a stringere tra le mani il volante della pluridecorata griffata Citroen.


Rivà (RO), 09 Febbraio 2021 �“ Il nuovo anno apre il proprio sipario e Michele Mancin è pronto a timbrare il secondo cartellino di presenza consecutivo all'appuntamento di casa, l'Adria Rally Show, che si svolgerà all'interno dell'Adria International Raceway e dell'Adria Karting Raceway.

I prossimi 12, 13 e 14 Febbraio il pilota di Rivà, dopo aver concluso un 2020 da protagonista a livello tricolore sulla rossa di Maranello, rimetterà in moto una vecchia fiamma, quella Citroen Saxo gruppo A che gli ha permesso di fregiarsi, per due volte consecutive, del titolo di campione italiano nel CIVM oltre ad un'innumerevole serie di altri titoli e di successi in gara.


La nostra gloriosa Citroen Saxo era ferma dallo scorso Adria Rally Show” �“ racconta Mancin �“ “e siamo entusiasti di tornare a sentire il rombo del suo aspirato. Durante questo anno di fermo abbiamo lavorato sulla vettura, cercando di perfezionarla e di risolvere alcuni problemi che ci avevano afflitto nella passata edizione. Siamo felici di essere al via della nostra gara di casa e, di questo, dobbiamo ringraziare tutti i nostri partners. Le realtà che ci sostengono sono fatte di persone ed avere la loro fiducia è una gratificazione nonché uno stimolo per puntare in alto.”


Così come un anno fa il portacolori di Gaetani Racing tornerà a condividere l'abitacolo della trazione anteriore del double chevron, curata sempre da Assoclub Motorsport, con Fabio Andrian, nell'intento di bissare la bella vittoria ottenuta, in classe K10, nella scorsa stagione.


Nel 2020 abbiamo vinto sia la nostra classe che il Kit Car Master Italia” �“ aggiunge Mancin �“ “risultando essere i migliori, appunto, tra le vetture kit car. Sono molto contento di riavere al mio fianco Fabio Andrian e l'entusiasmo che mi ha dimostrato, quando gli ho chiesto di partecipare, mi ha coinvolto parecchio. Abbiamo tanta voglia di fare bene, essendo la mia gara di casa.”


La seconda edizione di Adria Rally Show metterà i concorrenti di fronte a tre giornate di gara, seppure gli iscritti alla classe K10 non affronteranno la qualifying stage “Rovigo Run” (4,72 km) del Venerdì sera, dando il via ufficiale alla battaglia soltanto la mattinata seguente.

La seconda frazione, la più impegnativa, si svilupperà su due tornate della “Adria Long Run” (12,85 km) e si concluderà con l'unico passaggio sulla “Adria Grand Prix” (17,88 km).

Gran finale alla Domenica con due sole prove speciali in programma, la ripetizione di “Adria Grand Prix” e la corta “International Karting Track” (2,92 km) a decretare vincitori e vinti.

Trattandosi di evento a porte chiuse l'organizzazione riproporrà la corposa diretta televisiva già vista lo scorso anno, allargata dallo streaming su tutti i social media messi a disposizione.


È un evento anomalo, lo sappiamo” �“ conclude Mancin �“ “ma correre in pista, personalmente, mi piace molto. La manifestazione è sicuramente azzeccata, basta vedere il riscontro delle adesioni per capirlo. L'unico, grosso, dispiacere è l'assenza forzata del pubblico. Un peccato.”


_______________________


RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@michelemancin.it grazie. ]]>
EROS FINOTTI [RALLY]: ADRIA RALLY SHOW, FINOTTI, DORIA E LA GARA DI CASA Mon, 08 Feb 2021 10:07:59 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/687938.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/687938.html Eros Finotti - Ufficio Stampa Eros Finotti - Ufficio Stampa

Salve, in allegato ed in calce siamo ad inviare comunicato pre evento della partecipazione di Eros Finotti ad Adria Rally Show, in programma per i prossimi 12, 13 e 14 Febbraio 2021.

 

Alleghiamo inoltre un'immagine, di repertorio, di Eros Finotti, in azione nel precedente Adria Rally Show 2020 (immagine a cura di Fotosport, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.

Fabrizio Handel





UFFICIO STAMPA
@ contact: ufficiostampa@erosfinotti.it
web: www.erosfinotti.it




ADRIA RALLY SHOW, FINOTTI, DORIA E LA GARA DI CASA


Settima partecipazione in provincia di Rovigo per il pilota di Taglio di Po, affiancato dal navigatore di Chioggia, desideroso di aprire il 2021 con un risultato prestigioso.


Taglio di Po (RO), 08 Febbraio 2021 �“ È iniziato ufficialmente in conto alla rovescia per Eros Finotti e Nicola Doria, in vista della seconda edizione di Adria Rally Show, evento a carattere rallystico che si articolerà all'interno dell'Adria International Raceway e del limitrofo Adria Karting Raceway, in programma per i prossimi 12, 13 e 14 Febbraio in provincia di Rovigo.

Un occasione speciale per il pilota di Taglio di Po, come sempre affiancato dal navigatore di Chioggia, il quale spegnerà la candelina della sua settima partecipazione alla gara di casa.


Un giorno un mio amico mi ha detto che ho un amore viscerale per il Rally di Adria” �“ racconta Finotti �“ “ed è proprio così perchè ho affrontato la gara di casa in tutte le versioni sin qui fatte. Moderno, storico ed ora anche in circuito. Non sono mai stato particolarmente fortunato a casa mia, a parte l'edizione storica del 2014 dove abbiamo chiuso quarti assoluti, ma le motivazioni e la voglia di partecipare rimangono sempre intatte. È quasi un obbligo, per i polesani, esserci.


Confermato in toto anche il pacchetto tecnico con la coppia che tornerà a calarsi nell'abitacolo della Peugeot 208 R2 griffata Baldon Rally, decisi a migliorare il quarto posto della passata edizione e con tanta voglia di occupare uno dei tre gradini del podio finale in classe R2B.


Con il team Baldon Rally siamo molto affiatati” �“ sottolinea Finotti �“ “e siamo certi che la loro professionalità ci permetterà di essere competitivi anche quest'anno. Ritroveremo la nostra Peugeot 208 R2 assettata come nel 2020 e cercheremo di migliorare ulteriormente. Certo, non è il nostro campo di gara ideale, preferiamo le strade esterne, ma daremo comunque tutto.


Tre le giornate di gara previste per questa seconda edizione di Adria Rally Show ma i concorrenti della classe R2B non affronteranno la qualifying stage “Rovigo Run” (4,72 km) del Venerdì sera, dando il via ufficiale alla sfida soltanto al Sabato, in mattinata.

La seconda frazione, la più corposa, si articolerà su due passaggi della “Adria Long Run” (12,85 km) e si concluderà con l'unico sulla “Adria Grand Prix” (17,88 km).

Le battute finali saranno riservate alla Domenica, due soli i crono previsti, con la ripetizione di “Adria Grand Prix” e con la corta “International Karting Track” (2,92 km) a chiudere il cerchio.

Trattandosi di evento a porte chiuse l'organizzazione riproporrà la succosa diretta televisiva già vista lo scorso anno, allargata dallo streaming su tutti i social media messi a disposizione.


Da un lato sono felicissimo di risalire finalmente in macchina” �“ racconta Doria �“ “e dall'altro un po' dispiaciuto per il fatto che la gara sarà a porte chiuse. Davvero un peccato. Parlando solo del lato sportivo abbiamo una gran voglia di riscatto, dopo l'amaro epilogo del 2020 al Dolomiti. Sarà un tracciato rinnovato, in parte, e quindi un'incognita per tutti. La gara di casa dona sempre quel pizzico di carica in più quindi cercheremo di sfruttare l'esperienza del 2020.


________________________


RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@erosfinotti.it grazie. ]]>
Gain Higher Winning Chances With Reviews On Meticore Tue, 05 Jan 2021 16:48:34 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/681990.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/681990.html Oughestmor Oughestmor USA (05-01-21) Most of the people these days are suffering from extra weight or trying to prevent the access weight gain. It is a fact that the best way for being healthy is to sustain a healthy lifestyle and maintain a regular exercise schedule. It is very necessary to burn calories more than we consume and metabolism plays a crucial role in this. There may be a lot of reasons for slow metabolic activities. If the body is lacking some nutrients, if individuals are not getting proper sleep, if there is continuous pressure related to workload or any other issue, if there is a lack of physical activity, then metabolism may be affected. And one of the primary reasons for access weight gain is low metabolism. A very healthy way to improve the metabolism is to take natural metabolism-boosting supplements. These supplements have the ingredients that facilitate fast metabolism.

 

It is very natural to be skeptical about using any supplement for weight loss; hence it becomes necessary to go through detailed research of everything about the supplement. There is a product named meticore which is one of the only products that have a complete natural ingredients blend. Makers of meticore have taken care of the fact that it can control the appetite, accelerate the detoxification process that results in losing body fat faster than ordinary diet and exercise regimens. According to the meticore review, individuals don’t need to depend on a specific diet while consuming this supplement. The meticore contains all the necessary nutrients in the ingredients. The main meticore ingredients are Turmeric, African mango, Ginger, Chromium, Vitamin B12, Moringa leaves, Fucoxanthin, Citrus Bioflavonoids, etc. As per the meticore news, it is able to improve the bone density ratio in women, especially those who are above 50 years. Individuals can click here and get to know more about the meticore scam complaints and reviews on meticore.

 

Along with metabolism, meticore is very beneficial in other issues like acne, cold, cough, inflammation, nausea, cardiovascular disorders, heart-related issues, and so on. As far as the quality of the supplement is concerned, there are no meticore complaints received. But a lot of other brands are selling this supplement under the name of meticore. It is advised to beware of the meticore scam and buy the supplement from the official website of meticore only. Pregnant women and children should not take these supplements. If individuals buy the products in large quantity, then they can get cheaper price deals. Also, they can easily return if they want to. The refunds will be transferred to the respective bank accounts securely. For more insights about the meticore review, individuals can click here and go to the website.

 

If necessary, interested people can click here or the official website for full insight Review Of Meticore. You can also contact us by providing the information below.

 

Website-: https://www.juneauempire.com/marketplace/meticore-weight-loss-pills-review-shocking-truth-revealed/

]]>
MICHELE MANCIN [VELOCITÀ IN SALITA - CIVM / TIVM]: DOPPIO PODIO PER LA STAGIONE 2020 DI MANCIN Wed, 23 Dec 2020 13:57:57 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/680297.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/680297.html Michele Mancin - Ufficio Stampa Michele Mancin - Ufficio Stampa

Salve, in allegato ed in calce, siamo ad inviare comunicato stampa post evento di bilancio della stagione agonistica 2020 di Michele Mancin, a podio nel CIVM e nel TIVM, zona nord, in GT Cup.

A
lleghiamo inoltre un'immagine, di repertorio, di Michele Mancin, in azione alla Cronoscalata Svolte di Popoli 2020 ed una di profilo (immagini a cura di Giuseppe Raineri, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.

Fabrizio Handel



UFFICIO STAMPA
@ contact: ufficiostampa@michelemancin.it
web: www.michelemancin.it



DOPPIO PODIO PER LA STAGIONE 2020 DI MANCIN

Il pilota di Rivà, su Ferrari 458 Evo, chiude terzo nel Campionato Italiano Velocità Montagna e secondo nel Trofeo Italiano Velocità Montagna, zona nord, in GT Cup.


Rivà (RO), 23 Dicembre 2020 �“ È tempo di bilancio per Michele Mancin, al termine di una stagione agonistica 2020 che, nonostante un calendario alquanto anomalo per i fatti ben noti, ha portato il Polesine alla ribalta nazionale, ancora una volta, grazie ai risultati del pilota di Rivà.

Al secondo anno sulla Ferrari 458 Evo, messa a disposizione dal team patavino Gaetani Racing, Mancin ha confermato quanto di buono dimostrato sul campo nella passata annata.

Tre gare disputate e tre podi ottenuti, con il peggiore risultato, se così si può dire, firmato alla Cronoscalata Cividale - Castelmonte, terzo di classe GT Cup, al quale il polesano ha aggiunto la vittoria nella Cronoscalata Svolte di Popoli ed il secondo alla Cronoscalata Alpe del Nevegal.

Un ruolino di marcia che gli ha permesso di centrare il terzo posto, tra le GT Cup, nel Campionato Italiano Velocità Montagna, unito ad un ottimo settimo nella generale di gruppo.


Sapevamo che rientrare nella massima serie tricolore, il campionato italiano, non sarebbe stato semplice” �“ racconta Mancin �“ “anche perchè eravamo soltanto al secondo anno con la Ferrari 458 Evo di Gaetani Racing, contro avversari ben più esperti di noi tra le gran turismo. Abbiamo ottenuto, su tre gare, una vittoria e due podi. A saperlo dal via ci avrei messo la firma. Abbiamo dimostrato di poter essere molto competitivi con questa vettura, grazie al supporto di una squadra che si è rivelata impeccabile, anche nelle difficoltà. In un'annata così particolare chiudere con il terzo posto finale nel CIVM è un risultato da incorniciare. Siamo molto felici.”


Un gradino del podio frutto di una lotta sia sul campo che strategica, con l'annullamento della Cronoscalata Luzzi - Sambucina, ultimo evento in calendario, che ha penalizzato Mancin.


I nostri partners ci hanno sostenuto in un momento davvero difficile” �“ aggiunge Mancin �“ “ed abbiamo gestito al meglio il budget a disposizione, valutando le mosse da compiere durante l'anno. Delle sette gare in calendario ne avevamo previste quattro e l'annullamento dell'ultima, alla quale dovevamo partecipare, ha giocato a nostro sfavore sicuramente. Con il senno di poi il risultato non cambia quindi ci godiamo, assieme ai nostri partners, questo risultato positivo.”


Un piazzamento, quello ottenuto nel CIVM dal portacolori di Gaetani Racing, che si amplifica ulteriormente grazie al secondo posto centrato, sempre tra le GT Cup, nell'ambito del Trofeo Italiano Velocità Montagna, zona nord, condito anche dal quinto assoluto di gruppo GT.


Lo scorso anno abbiamo vinto il TIVM” �“ sottolinea Mancin �“ “mentre quest'anno abbiamo concluso comunque con un ottimo secondo posto finale tra le GT Cup, nella zona nord, e con il quinto di gruppo. Non possiamo che essere molto soddisfatti di quanto abbiamo raccolto nella nostra stagione, frutto di un lavoro di squadra in perfetta sinergia, alimentato dall'immancabile sostegno dei nostri partners chiave, veri ed unici motori delle nostre soddisfazioni sportive.”


_______________________


RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@michelemancin.it grazie.

Mail priva di virus. www.avg.com
]]>
Green Juice Is Wonderful From Many Perspectives Fri, 27 Nov 2020 18:19:41 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/674912.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/674912.html Oughestmor Oughestmor USA (27-11-2020) It’s no secret why green vegetables are called superfoods. They are very rich in vitamins, minerals, antioxidants, and other beneficial nutrients. But our daily diet does not include the required amount of these green veggies. To compensate for the needs of these leafy green veggies, green juice powder drinks are being used these days. The extracts of green leafy vegetables and fruits are partially dried up or frozen so that they can be used later and the nutrients are not degraded by this process. No direct exposure to the sun, heat, or freezer is generally to these products. Since juice intake has been the most popular way to take healthy diets. So these green powdered juices are taken with water or any other liquid to take it as juice. A lot of options and variants are coming into the market since the popularity of these powdered juices is surging continuously. Some of the best green juice powders brands are Organifi, Biotrust, Organixx, NutraGreens, Prime greens with collagens, etc. They are very rich in nutrients like phosphorus, iron, protein, minerals, etc.

 

Researches have been proved that these powder juice drinks are very less in calories than fresh juices. So it also adds one of the benefits to these juices that they have almost zero calories. Health experts suggest that our diet should be balanced in terms of acidic or alkaline properties for good metabolism and efficient digestion. Hence while making the best green juice powders, manufacturers generally take care of the acidic and alkaline value of the drink as per the requirement of the body. There are a lot of other added benefits like the bone health of the body, sugar levels, hormone balance, blood purification, reducing anxiety levels, and so on. All of these best green juice powders can be a very efficient way to maintain overall health. To know more about the best green juice superfoods, you can go to the website and get detailed information about these products.

 

Generally, the green juice powder contains all the plant-based and organic that are fully secured and safe for people of any age. Some of the ingredients are; Spinach, kale, collards, parsley, spirulina, broccoli, beets, carrots, tomatoes, green fruits, wheatgrass, oat grass, blueberries, green tea extracts, alfalfa grass, herbs, mushrooms, sugar substitutes, and extra fiber like apple fiber, etc. There has been a new trend to extract these nutrients like sprouting and fermenting them and then to partially dry them so that the nutrient content is maintained in the processing. All of these best green juice powders are totally vegan and cruelty-free. Several brands are emerging in different flavors and tastes in the market in various price ranges. You can compare the prices of various products from the website. With the help of the best green juice powder, one will get a healthier lifestyle. If needed, interested individuals can click here or visit our official website to know more about green juice.

 

If necessary, interested people can click here or the official website for full insight Green Juice. You can also contact us by providing the information below.

 

Website-: https://www.discovermagazine.com/sponsored/best-green-juice-powders-green-superfood-drink-supplements?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+AllDiscovermagazinecomContent+%28All+DISCOVERmagazine.com+stories%29


Email : customerservice@discovermagazine.info

 

 

 

]]>
Lia Nunziante, una donna per le donne Thu, 26 Nov 2020 18:53:32 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/674575.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/674575.html Isabel Zolli Promotion Isabel Zolli Promotion Oggi giorno con estrema facilità, non appena vediamo una donna prodigarsi per le sue simili, siamo soliti dire: una donna per le donne.

Ma quanta accertabilità abbiamo nell’affermarlo?

Se parliamo di Lia Nunziante possiamo urlarlo ai quattro venti.

Affermata personal trainer di una provincia salernitana, si occupa delle donne nella propria totalità da otto anni orsono.

La sua missione, perché è proprio di questo che parliamo, inizia molti anni fa quando affascinata dal fantastico ma complicato mondo femminile inizia a studiarlo in ogni minimo dettaglio.

Il suo non si limita ad un semplice lavoro di trainer, anzi potremo osare col dire che quella è solo la punta dell’iceberg.

Strati e strati di ghiaccio ci sono ai suoi piedi dove sinergicamente lavorano più forze unite per un unico obiettivo: il benessere.

I suoi studi l’hanno portata e la portano ancora oltre oceano specializzandola nell’allenamento al femminile, fulcro dei suoi stravolgenti risultati.

Pensate, molto spesso si stenta a credere che le sue guerriere (le piace chiamarle così) ottengano cambiamenti così eclatanti, quasi surreali. 

Lia Nunziante crede fermamente nel potere della mente, tanto è vero che il suo lavoro parte proprio da lì, dal mental-coaching e dall’affiancamento di una figura professionale come quella di una psicologa specializzata nei disturbi alimentari.

Mette prima ordine nella testa delle sue donne e poi pensa ai loro corpi. Beh certo, ognuna di loro ha obiettivi fisici ben specifici da voler raggiungere, ma il suo fine ultimo è mirare alla cura della salute.

Come lo si potrebbe fare se non modificando in primis i comportamenti della nostra mente? Lia Nunziante ce lo insegna.

Le sue donne cambiano totalmente forma mentis ed ognuna di loro ha ben capito che l’allenamento può solo che essere un piacere per noi, non una costrizione. Nessuna di esse affronta percorsi a breve termine, perché inseriscono l’allenamento nel proprio stile di vita.

Sarà proprio questo il suo segreto? Probabilmente sì.

La nostra trainer delle donne, si affianca inoltre alla figura di un nutrizionista che collabora in modo decisivo al raggiungimento di un obiettivo delle ragazze.

L’importanza di agire sulla mente delle sue donne è venuta fuori, in modo particolare, nel periodo di lockdown del nostro Covid 19 quando è stata costretta a chiudere la sua attività.

Lia Nunziante non ha abbassato la guardia nemmeno per un secondo, appena ha ricevuto la notizia di chiusura ha lavorato a più di 250 programmi tutti in una notte per non abbandonare le sue ragazze che avrebbero dovuto da quel momento allenarsi a casa.

Ma non è finita qui, sapete?

Nel giro di poche ore ha coinvolto donne in tutta Italia con allenamenti in live e senza attrezzi e dopo pochi giorni si contavano quasi 1000 donne on line.

Un risultato pazzesco! Lia Nunziante non si spaventa nei momenti di difficoltà  e continua a motivare le sue donne che non mollano la presa per alcun motivo al mondo.

Ancora oggi molte di loro preferiscono allenarsi a casa, questo grazie ai suoi allenamenti mirati e personalizzati.

I risultati si possono ottenere ovunque, basta volerlo..soprattutto quando capisci che l’allenamento è una medicina per tutto.

Un toccasana per il nostro cattivo umore, un momento di evasione da ansie e stress, un curatore della nostra salute.

 

Chi non vorrebbe essere una sua guerriera?

Allenati con lei direttamente a casa tua.

 

Contatti

3408555646 -  089345779

mail lianunziante@icloud.com

]]>
Paolo Andreucci e Anna Andreussi campioni italiani rally 2RM - Nota per la stampa Wed, 25 Nov 2020 10:31:50 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/674246.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/674246.html Giuseppe Di Gesù Giuseppe Di Gesù Gentile Redazione,
in allegato ed in calce, una nota per la stampa relativa alla vittoria al Tuscan Rewind di Paolo Andreucci e Anna Andreussi del titolo di campioni italiani rally 2 ruote motrici.
In allegato foto Marco Passaniti, è gradita la citazione, pubblicazione free.
Cordiali Saluti
Giuseppe Di Gesù

NOTA PER LA STAMPA

 

Paolo Andreucci e Anna Andreussi campioni italiani rally 2RM   

 

Paolo Andreucci: “Abbiamo un titolo per festeggiare i successi di questa stagione, la Peugeot 208 Rally 4 vince su asfalto e terra”

 

Con il quarto successo consecutivo, Paolo Andreucci e Anna Andreussi al Tuscan Rewind, si laureano campioni italiani rally 2 ruote motrici. Inarrestabili, quattro partenze e quattro vittorie, che gli hanno permesso di recuperare l'assenza nella gara iniziale di Roma che, nonostante avesse doppio punteggio, non è bastato agli avversari per aggiudicarsi il titolo.

Andreucci e Andreussi, a bordo della Peugeot 208 Rally 4 di FPF Sport gommata Pirelli, hanno portato a segno un poker di vittorie, non lasciando scampo agli avversari, che si sono visti recuperare il vantaggio accumulato nelle prime due gare di apertura campionato. Sia su asfalto, che sull’ultima gara su terra, l'equipaggio marchiato Peugeot ha messo a segno le vittorie che gli hanno permesso di conquistare l'ennesimo titolo, che si aggiunge ai tanti conquistati negli anni.

 

“Siamo soddisfatti di questa vittoria e di questo titolo �“ ha commentato il pluricampione Paolo Andreucci-. Nonostante la nostra assenza nella gara di apertura, siamo riusciti a recuperare il gap dagli avversari, risalendo fino alla prima posizione. Al Tuscan, su terra, abbiamo anche fatto la prima gara su terra con la nuova rally 4 di casa Peugeot, e sapevamo che su quel fondo, ci saremmo trovati bene con la 208, perché proprio su terra, riesce davvero ad esprimersi al meglio. Rimane il rammarico di aver dovuto rinunciare a gareggiare per il campionato italiano rally terra, dove eravamo primi in classifica e ci sarebbe bastato arrivare per conquistare il titolo, ma la concomitanza, non c’ha lasciato scampo. È stata una stagione complessa, per vie delle restrizioni e del calendario corto, ma siamo riusciti ugualmente a raggiungere il nostro obiettivo, nonostante l’assenza nella gara iniziale di Roma e la mancata disputa del Rally di Sanremo. La vettura di FPF Sport si è dimostrata vincente, competitiva ed affidabile. Su quest'ultima gara su terra, nelle prime sei prove abbiamo spinto per guadagnare un buon margine, per poi amministrare nell'ultimo giro di prove, concludendo la nostra gara primi di classe e tra le due ruote motrici e con un ottimo quindicesimo posto assoluto, tra le tante vetture R5 al via. Adesso, iniziamo a lavorare per la prossima stagione, per organizzare il 2021 al meglio, anche grazie ai nostri partner che ci hanno affiancato quest'anno.”

 

“È stata una bella gara, in cui siamo riusciti a dare il massimo a bordo della Peugeot 208 Rally 4 �“ ha commentato la navigatrice Anna Andreussi-. Su terra Paolo riesce sempre a dare il meglio di sè, anche con le due ruote motrici e lo dimostra ad ogni occasione. Qui portavamo al nostro debutto la 208 Rally 4 sulla terra, dopo le precedenti su asfalto e già nello shakedown avevamo messo a punto molto bene la vettura. È stato un bel finale di stagione, peccato non aver potuto festeggiare con i nostri tanti amici e supporters.”


--
dott. Giuseppe Di Gesù
+39 328.4537735

P Rispetta l'ambiente: se non ti è necessario, non stampare questa mail

_____________________________________

Informativa ai sensi del D. Lgs. 196/03. Le informazioni contenute in questa comunicazione e gli eventuali documenti allegati hanno carattere confidenziale, sono tutelate dal segreto professionale e sono ad uso esclusivo del destinatario. Nel caso questa comunicazione Vi sia pervenuta per errore, Vi informiamo che la sua diffusione e riproduzione è contraria alla legge e preghiamo di darci prontamente avviso e di cancellare quanto ricevuto. Grazie.

This message and any files transmitted with it are subject to attorney-client privilege and contain confidential information intended only for the person(s) to whom it is addressed. If you are not the intended recipient, you are hereby notified that any use or distribution of this fax is strictly prohibited: please notify the sender and delete the original message. Thank you

]]>
Paolo Andreucci e Anna Andreussi sulla terra toscana con la Peugeot 208 Rally4 - nota per la stampa Thu, 19 Nov 2020 17:34:28 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/673154.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/673154.html Giuseppe Di Gesù Giuseppe Di Gesù Gentile Redazione,
in allegato ed in calce, una nota per la stampa relativa alla partecipazione di Paolo Andreucci e Anna Andreussi al Tuscan Rewind.
In allegato foto pubblicazione free.
Cordiali Saluti
Giuseppe Di Gesù

NOTA PER LA STAMPA

 

Paolo Andreucci e Anna Andreussi sulla terra toscana con la Peugeot 208 Rally4

 

Paolo Andreucci: “Finalmente portiamo anche sulla terra la nuova Peugeot 208 Rally 4. Puntiamo alla vittoria del 2 ruote motrici”

 

Dopo tre successi consecutivi, il garfagnino Paolo Andreucci si presente in Toscana, affiancato dalla veterana Anna Andreussi, al via del Tuscan Rewind, per puntare all’ennesima vittoria in campionato e per aggiudicarsi il titolo tra le due ruote motrici. Una scelta difficile per Paolo Andreucci, che con la partecipazione all’ultima gara di campionato italiano rally a bordo della Peugeot Rally 4, mette a rischio la sua leadership nel campionato terra, visto che si disputa in concomitanza. Scelta difficile, ma necessaria, che vede allontanarsi i sogni di vittoria in entrambe i campionati, anche se l’ultima parola non è detta.

 

“Lo scorso anno a bordo della Peugeot 208 T16 sulla terra senese abbiamo fatto una gara con un primo posto nel terra �“ ha commentato il pilota Paolo Andreucci-. Conosco le prove e questa volta sarà un piacere affrontarla con la nostra due ruote motrici, per testarla anche su terra. È una vettura che su terra riesce ad esprimere il suo grande potenziale. Su asfalto abbiamo dimostrato le grandi doti del motore di casa Peugeot, adesso siamo pronti per far conoscere le potenzialità su terra. Nello shakedown, proveremo qualche regolazione su bagnato, anche se la gara si dovrebbe svolgere con condizioni meteo serene. Sarà importante la scelta delle nostre Pirelli, visto anche il cambio della tabella tempi e distanze. Avremo infatti una solo assistenza dopo sei prova, non sono tanti chilometri, ma bisogna stare molto attenti, per non compromettere la gara. Le ricognizioni oggi sono andate molto bene e senza problemi, ho già in mente qualche modifica da fare in ottica della gara, allo shakedown chiariremo tutto.”

 

“Gli avvenimenti di questi ultimi giorni hanno un po’ stravolto i nostri piani, a partire dalla logistica, ma voglio ringraziare la Federazione e gli organizzatori, per l’impegno con il quale stanno rendendo possibile questa gara, - ha commentato Anna Andreussi-. Lo scorso anno non ho preso il via a questo rally, ma l’ho seguito dall’esterno a bordo strada. Ci sono tratti molto belli e ci sono passaggi molto tecnici ed impegnativi. Con Paolo ci impegneremo per portare a casa la vittoria ed il titolo tra le due ruote motrici.”

 

Il programma prevede le ricognizioni che si sono svolte oggi, giovedì 19 novembre, lo shakedown nella giornata di venerdì e la gara, con logistica e tabella tempi e distanze modificata, che si svolgerà sabato, in un’unica giornata. 


--
dott. Giuseppe Di Gesù
+39 328.4537735

P Rispetta l'ambiente: se non ti è necessario, non stampare questa mail

_____________________________________

Informativa ai sensi del D. Lgs. 196/03. Le informazioni contenute in questa comunicazione e gli eventuali documenti allegati hanno carattere confidenziale, sono tutelate dal segreto professionale e sono ad uso esclusivo del destinatario. Nel caso questa comunicazione Vi sia pervenuta per errore, Vi informiamo che la sua diffusione e riproduzione è contraria alla legge e preghiamo di darci prontamente avviso e di cancellare quanto ricevuto. Grazie.

This message and any files transmitted with it are subject to attorney-client privilege and contain confidential information intended only for the person(s) to whom it is addressed. If you are not the intended recipient, you are hereby notified that any use or distribution of this fax is strictly prohibited: please notify the sender and delete the original message. Thank you

]]>
Lia Nunziante
 Mon, 16 Nov 2020 17:54:10 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/672396.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/672396.html Micro961 Micro961 Una donna per le donne 

 


 

Oggi giorno con estrema facilità, non appena vediamo una donna prodigarsi per le sue simili, siamo soliti dire: una donna per le donne. 

Ma quanta accertabilità abbiamo nell’affermarlo? 

 

Se parliamo di Lia Nunziante possiamo urlarlo ai quattro venti.

Affermata personal trainer di una provincia salernitana, si occupa delle donne nella propria totalità da otto anni orsono. 

La sua missione, perché è proprio di questo che parliamo, inizia molti anni fa quando affascinata dal fantastico ma complicato mondo femminile inizia a studiarlo in ogni minimo dettaglio. 

Il suo non si limita ad un semplice lavoro di trainer, anzi potremo osare col dire che quella è solo la punta dell’iceberg. 

Strati e strati di ghiaccio ci sono ai suoi piedi dove sinergicamente lavorano più forze unite per un unico obiettivo: il benessere.

 

I suoi studi l’hanno portata e la portano ancora oltre oceano specializzandola nell’allenamento al femminile, fulcro dei suoi stravolgenti risultati. 

Pensate, molto spesso si stenta a credere che le sue guerriere (le piace chiamarle così) ottengano cambiamenti così eclatanti, quasi surreali.  

Lia Nunziante crede fermamente nel potere della mente, tanto è vero che il suo lavoro parte proprio da lì, dal mental-coaching e dall’affiancamento di una figura professionale come quella di una psicologa specializzata nei disturbi alimentari. 

 

Mette prima ordine nella testa delle sue donne e poi pensa ai loro corpi. Beh certo, ognuna di loro ha obiettivi fisici ben specifici da voler raggiungere, ma il suo fine ultimo è mirare alla cura della salute. 

Come lo si potrebbe fare se non modificando in primis i comportamenti della nostra mente? Lia Nunziante ce lo insegna. 

Le sue donne cambiano totalmente forma mentis ed ognuna di loro ha ben capito che l’allenamento può solo che essere un piacere per noi, non una costrizione. Nessuna di esse affronta percorsi a breve termine, perché inseriscono l’allenamento nel proprio stile di vita. 

Sarà proprio questo il suo segreto? Probabilmente sì. 

 

La nostra trainer delle donne, si affianca inoltre alla figura di un nutrizionista che collabora in modo decisivo al raggiungimento di un obiettivo delle ragazze. 

L’importanza di agire sulla mente delle sue donne è venuta fuori, in modo particolare, nel periodo di lockdown del nostro Covid 19 quando è stata costretta a chiudere la sua attività. 

Lia Nunziante non ha abbassato la guardia nemmeno per un secondo, appena ha ricevuto la notizia di chiusura ha lavorato a più di 250 programmi tutti in una notte per non abbandonare le sue ragazze che avrebbero dovuto da quel momento allenarsi a casa.

Ma non è finita qui, sapete? 

Nel giro di poche ore ha coinvolto donne in tutta Italia con allenamenti in live e senza attrezzi e dopo pochi giorni si contavano quasi 1000 donne on line. 

Un risultato pazzesco! Lia Nunziante non si spaventa nei momenti di difficoltà  e continua a motivare le sue donne che non mollano la presa per alcun motivo al mondo. 

Ancora oggi molte di loro preferiscono allenarsi a casa, questo grazie ai suoi allenamenti mirati e personalizzati.

I risultati si possono ottenere ovunque, basta volerlo..soprattutto quando capisci che l’allenamento è una medicina per tutto.

Un toccasana per il nostro cattivo umore, un momento di evasione da ansie e stress, un curatore della nostra salute. 

 

Chi non vorrebbe essere una sua guerriera? 

 

Allenati con lei direttamente a casa tua. 


]]>
Paolo Strano e Mondositiscommesse.it si raccontano in un’intervista con The Betting Coach Fri, 13 Nov 2020 13:17:21 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/672180.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/672180.html The Betting Coach The Betting Coach

Paolo Strano e Mondositiscommesse.it si raccontano in un’intervista con The Betting Coach


La nostra analisi dei siti web iGaming continua, in compagnia di uno dei leader di settore per il mercato internazionale delle affiliazioni.

In questa occasione abbiamo intervistato Paolo Strano di Leadstar Media che ha recentemente lanciato un nuovo sito di comparazione – Mondositiscommesse.it – ​​rivolto al mercato italiano del gioco.

Ricordiamo che l’Italia è la seconda industria del gioco d’azzardo in Europa e per molte società rappresenta un traguardo importante.

Con un sistema normativo complesso e selettivo, il Paese ha recentemente introdotto misure drastiche per combattere il gioco d’azzardo. Nello specifico, tutte le forme di pubblicità sono state bandite.

Le decisioni politiche hanno penalizzato le aziende che operano con un modello di business affiliazioni, il che ha significato che molte aziende hanno dovuto reinventarsi e trovare nuove soluzioni per mantenere attivi i propri affari.

Per capire meglio le novità in Italia, abbiamo intervistato Paolo Strano che, insieme al suo team di Leadstar Media, ha lanciato un nuovo sito web chiamato Mondositiscommesse.it.

Ecco la nostra intervista:

1 – Ciao Paolo, piacere di conoscerti! Sei in Leadstar Media da un paio d’anni, come sta andando il tuo percorso in questa azienda internazionale e qual è il tuo ruolo all’interno del mercato italiano?

Ciao, piacere mio! Ho iniziato a lavorare con questa azienda nel 2018 e in poco tempo ho coperto diverse aree di interesse. Appena entrato in Leadstar ho creato il nostro primo sito italiano, Bookmakerbonus.it. Ho pianificato la struttura, scrivendo contenuti e facendo link building. In aggiunta a ciò, ho gestito anche il nostro gruppo Facebook italiano per suggerimenti sulle scommesse – praticamente tutto ciò che riguardava l’Italia era una mia responsabilità allora. Dopo un po’ ‘immagino che il mio background nelle vendite sia emerso e ho iniziato lentamente a passare alla posizione attuale che ricopro come Account Manager.

Oggi sono responsabile dei nostri partner in tutti i mercati. Mi occupo dalla ricerca di nuovi partner con cui lavorare alla conclusione di accordi e alla creazione di report per il team di gestione di livello C al fine di massimizzare i profitti per noi stessi e per la nostra rete.

Tuttavia, sono ancora molto coinvolto nelle nostre attività sul mercato italiano insieme al mio collega e mi assicuro che i nostri prodotti seguano la strategia pianificata.


2 – Mondositiscommesse.it è un nuovo sito Leadstar Media che mette a confronto gli operatori di iGaming sulla penisola italiana. Nasce dal successo precedentemente ottenuto da Bookmakerbonus.it. Parlaci di questi due siti web

Cominciamo con Bookmakerbonus.it perché è stato il nostro primo passo sul mercato italiano. Come suggerisce il nome, ci concentriamo principalmente sul confronto di offerte di bonus e promozioni per diversi tipi di giocatori ed eventi. Se stai cercando un bonus o una promozione, che si tratti di uno sport specifico, un campionato, un metodo di pagamento o persino un casinò, allora siamo la soluzione giusta che fa per te. Questo è lo scopo principale del sito, ma confrontiamo anche diversi siti di scommesse in base ad altre metriche.

Come hai detto, abbiamo avuto molto successo nel mercato italiano con il nostro primo prodotto incentrato principalmente sulle parole chiave bonus. Tuttavia, abbiamo visto un potenziale con le ricerche relative a “siti scommesse” che non abbiamo coperto completamente. Quindi Mondositiscommesse è fondamentalmente il sito opposto. L’obiettivo principale è confrontare i siti di scommesse e le parole chiave relative ai siti scommesse. Ovviamente, proprio come per Bookmakerbonus, sul sito ci sono anche molti bonus.

In breve, classificherei Bookamkerbonus.it come prodotto “Confronto bonus” e Mondositiscommesse.it come prodotto “Confronto bookmaker”.


3 – Fonti statistiche rivelano che l’Italia è tra i mercati iGaming più grandi e interessanti d’Europa. Quali sono le principali abitudini dei giocatori sul territorio?

Da tempo assistiamo a un aumento delle scommesse online . Anche se questo fatto è stato chiaramente accelerato dall’attuale pandemia, era un modello che avevamo notato prima. Ciò non dovrebbe sorprendere perché dipendiamo tutti dalla tecnologia e desideriamo svolgere le attività alle nostre condizioni.

In generale, questa è l’abitudine principale che abbiamo visto cambiare, quindi ci sono micro abitudini al suo interno, come usare il tuo cellulare piuttosto che il desktop per scommettere.


4 – Da alcuni anni in Italia sono state introdotte misure drastiche per combattere il gioco d’azzardo. Tra questi, il divieto della pubblicità sui giochi. In che modo questo divieto ha influito sull’operato di Mondositiscommesse.it?

Il nostro modello di business è semplice, ci posizioniamo nelle prime posizioni nei motori di ricerca per quelle che consideriamo parole chiave di alto valore. Ciò significa che ogni volta che qualcuno cerca queste cose, il nostro sito viene visualizzato. Le persone che effettuano ricerche hanno l’intenzione di trovare un bookmaker e noi forniamo quel servizio. Il divieto della pubblicità non impedisce alle persone di effettuare ricerche attive su Google, ma c’è ancora una richiesta per i nostri prodotti indipendentemente dal fatto che le società di scommesse possano o meno fare pubblicità in TV. Ovviamente, la pubblicità in un certo senso guida il comportamento di ricerca, ma non posso dire che ne siamo stati influenzati negativamente.


5- Covid19 ha cambiato le abitudini dei giocatori, portando il mercato del gioco dal retail all’online. Com’è stato il lockdown per il tuo sito web?

Come accennato in precedenza, lo vediamo accadere da un po ‘di tempo, anche prima della pandemia di Covid-19. Tuttavia, durante questo periodo il processo è stato accelerato e abbiamo assistito a un forte aumento del traffico. Ma ci occupiamo a lungo termine e siamo certi che questo cambiamento sarebbe comunque avvenuto prima o poi. E se dovessi scegliere, preferirei non aver avuto una pandemia.


6- Il mercato di affiliazione in Italia e il futuro di Mondositiscommesse.it, come si sta evolvendo il settore e quali novità proporrà Leadstar Media nei prossimi mesi?

Il settore del gioco d’azzardo è in continua evoluzione, che si tratti di nuove normative o del comportamento dei clienti. Ma una cosa è certa, sta crescendo. Il passaggio all’online è importante in Italia, dove siamo ben posizionati per capitalizzarlo. Non faremo cambiamenti drastici a breve termine, Leadstar ha una strategia chiara e una buona comprensione di cosa funziona e cosa no. Quindi continueremo con quello andando avanti. Ovviamente rimaniamo sempre aggiornati su questioni riguardanti regolamenti e SEO, e possiamo adattarci rapidamente se necessario.


SU MONDOSITISCOMMESSE

Mondositiscommesse.it è una guida italiana che aiuta gli scommettitori a trovare i migliori siti di scommesse insieme ai loro bonus e offerte esclusive.

Su Mondositiscommesse troverai recensioni dei migliori bookmaker con licenza ADM – siti di scommesse che possono operare legalmente in Italia. Il sito web si concentra sul lato delle scommesse del gioco d’azzardo online, ma presenta anche recensioni e informazioni sui bonus per casinò online e siti di poker.

Mondositiscommesse ha una redazione composta da giovani appassionati di sport e gioco, che fanno del proprio lavoro la loro passione.

INFORMAZIONI SU LEADSTAR MEDIA

Leadstar Media è una società di generazione di lead online per il mercato iGaming. Si concentrano sull’invio di lead di alta qualità agli operatori di iGaming.

È un’azienda che crede nelle scelte intelligenti e ha creato alcuni dei migliori siti di comparazione di prodotti dedicati all’iGaming, e in particolare alle scommesse sportive.

Leadstar Media ama l’imprenditorialità online e la loro motivazione è creare prodotti e servizi sempre migliori ogni giorno.

L’azienda gestisce anche diversi siti web e comunità multimediali nei settori delle scommesse sportive e sportive in collaborazione con alcuni dei giocatori più appassionati del settore.

]]>
Il tuo posto preferito per le offerte di videogiochi PlayStation in Italia Tue, 10 Nov 2020 12:39:09 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/671445.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/671445.html Mobile Terminals Magazine Mobile Terminals Magazine I videogiochi sono divertenti, e se volete godervi le migliori versioni di essi, le versioni PS5 sono le migliori opzioni. Tuttavia, i giochi per PS5 non sono a buon mercato. Per questo motivo è sempre una grande idea comprarli in confezioni combo. Puoi visitare il sito web di PS5 Bundles Italia dove puoi trovare gli ultimi giochi in cima alle classifiche, i bundle per console più popolari e gli accessori più essenziali per la tua PlayStation 5. Sul sito puoi anche trovare le ultime novità della PS5.

PS5 Combo Packs offerti da PS5 Bundles Italia

Un bundle pack PS5 include il gioco principale e la PlayStation Standard Edition Console. A volte il pacchetto può anche contenere alcuni componenti aggiuntivi o accessori. Può trattarsi di contenuti DLC aggiuntivi per PS5, controller, monete per gli acquisti in gioco, o qualsiasi altra cosa che può essere fornita in bundle con il gioco. Potete visitare il negozio Amazon dell'azienda per vedere l'elenco esatto di ciò che è incluso nel pacchetto che desiderate.

I pacchetti di giochi forniti dall'azienda includono -

·         Battle Royale

·         Piattaforme 3D

·         Simulazione

·         Sparatutto in prima persona

·         Gioco di ruolo d'azione

·         Corse

·         Sport

·         Strategia di sopravvivenza

·         Avventura d'azione

·         Realtà visiva (VR)

Accessori PS5 inclusi nei pacchetti PS5

Puoi migliorare la tua esperienza di gioco con i migliori accessori per PS5. Gli accessori indispensabili che potete trovare nei vostri bundle sono -

Controller DualSense: Il controller di nuova generazione di Sony, DualSense, è dotato di periferiche con una tecnologia impressionante. Il controller ha un array di microfoni integrato e una barra luminosa meno invadente per la chat vocale senza testa. Sul pad è presente anche un pulsante di creazione denominato Share.

Stazione di ricarica DualSense: La stazione di ricarica DualSence viene fornita con uno schema di colori bicolore come sistema di aggancio. Offre un'efficace soluzione di ricarica con due elettrodi e una minuscola posizione di stoccaggio. Il punto culminante di questa stazione di ricarica è che può caricare due controllori contemporaneamente.

Cuffie wireless Pulse 3D: Le cuffie Pulse wireless offrono un audio di alta qualità che le rende perfette per PlayStation 5. Il loro ultimo modello è la cuffia wireless Pulse 3D progettata per il motore PS5.

Media Remote: Oltre a giocare, la nuova PS5 offre l'accesso a varie applicazioni multimediali come YouTube e Amazon Prime. Con Media Remote è possibile riprodurre comodamente il proprio canale preferito. È inoltre dotato di un microfono che facilita il riconoscimento vocale.

Fotocamera HD: La nuova videocamera PlayStation 5 HD è dotata di un design a conchiglia che consente di installarla facilmente sulla TV. La videocamera garantisce una qualità video eccezionale grazie alle doppie lenti 1080p.

Per saperne di più sui prodotti e servizi offerti dai pacchetti PS5, visitate il loro sito ufficiale: https://www.ps5bundles.it/.

Info su PS5 Bundles Italia

PS5 Bundles Italia si propone di condividere le offerte più scontate per le confezioni di giochi PS5 e le console PS5 in Italia. È possibile visitare il sito online per sfogliare la vasta gamma di prodotti combo selezionati e giochi PS5 alla tariffa più ragionevole. Essi confrontano ed elencano tutti i pacchetti disponibili presso i diversi rivenditori in Italia per fornire ai clienti le offerte più convenienti. 

]]>
REPETITA® CON OXYBURN PER DRAW, LA CALZA TECNICA A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Mon, 09 Nov 2020 17:38:29 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/671229.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/671229.html Ufficio stampa Maybe Ufficio stampa Maybe  

Può una calza contribuire attivamente alla riduzione dell’inquinamento ambientale?

Draw è il primo modello prodotto da Oxyburn - marchio made in Italy di abbigliamento intimo tecnico sportivo - con filato REPETITA®, il nuovo brand del poliestere riciclato dalle bottiglie di plastica (PET) certificato GRS che, grazie a processi di lavorazione di alta qualità italiani, trasforma i rifiuti di plastica in preziosa risorsa per il tessile sostenibile. Una fibra altamente resistente e versatile che grazie a trattamenti antibatterici e idrorepellenti on demand, è ideale per creare capi sportswear altamente performanti, traspiranti, resistenti e confortevoli.

La calza Draw è leggera e sottilissima. Garantisce il comfort che solo una seconda pelle può regalare e un’ottima vestibilità, assicurando aderenza e traspirazione.

La calza tecnica di Oxyburn ha un range di utilizzo dai 10°C ai 40°C che la rende ideale da indossare tutto l’anno, è caratterizzata da fantasie e colori accattivanti ed è all’occorrenza personalizzabile nel design.

Con REPETITA® Oxyburn sceglie di cambiare prospettiva e regalare una seconda vita ai rifiuti di plastica. Una scelta sostenibile garantita da una fibra di altissima qualità che grazie all’eccellenza dei processi di lavorazione offre prestazioni eccezionali superiori ad altre fibre in poliestere presenti sul mercato.

 

Prezzo Calza Draw: 12,90 €

 

www.repetita.com 

www.oxyburn.it

]]>