In Costa Rica la campagna di pace di Gioventù per i Diritti Umani

06/giu/2019 02:15:55 Celebrity Centre Firenze Contatta l'autore

La Repubblica di Costa Rica è nota per la sua democrazia stabile, per investire nell’educazione più della media mondiale, e per aver abolito l’esercito nel 1948. L'architetto della pace nazionale è l'ex presidente Dr. Óscar Arias Sánchez, che ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace in seguito al suo lavoro per porre fine alle guerre civili dell'America centrale. Ciò ha portato nel 1987 alla firma di un accordo di pace da parte di cinque nazioni centroamericane.

Nel 2017 il dottor Arias fu invitato al Vertice Internazionale sui Diritti Umani, all'ONU a New York. In quell’ occasione lui e sua moglie conobbero Youth for Human Rights (YHR, Gioventù per i Diritti Umani) e cominciarono a lavorare a stretto contatto con i volontari di YHR Costa Rica, diretta da Marco Aurelio Zuñiga.

I volontari di YHR, tramite quotidiani e TV locali, hanno contattato un pubblico di oltre 2 milioni di persone. Hanno poi parlato con studenti di scuole e università, tra cui il Colegio Técnico Profesional, l'Università Nazionale, la Scuola Superiore Santa Cruz e altre ancora.

Dopo che il presidente della Federazione nazionale di calcio della Costa Rica fu informato delle loro iniziative, decise subito di partecipare, creando un opuscolo con i giocatori di calcio e i 30 diritti della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo. L’opuscolo è stato presentato ufficialmente in occasione del saluto alla nazionale di calcio in partenza per la Coppa del Mondo FIFA 2018 in Russia. All’evento era presente anche il presidente del Costa Rica, Carlos Alvarado Quesada. Ogni giocatore, il presidente e gli altri dignitari, hanno ricevuto il nuovo opuscolo. I volontari di YHR Costa Rica, insieme al dott. Arias, li hanno distribuiti ai tifosi presenti. In totale, hanno ora distribuito più di 128.000 copie dell’opuscolo.

“Uniti per i Diritti Umani” e “Gioventù per i Diritti Umani” sono programmi sostenuti dalla Chiesa di Scientology, fondata da L. Ron Hubbard. Sono attivi a livello internazionale organizzando convegni e lezioni sui Diritti Umani nelle scuole elementari, medie e superiori, allo scopo di diffondere la conoscenza della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo approvata dall’ONU nel 1948.

Il fondatore della Chiesa di Scientology, L. Ron Hubbard, ha affermato: “I Diritti Umani devono essere resi una realtà, non un sogno idealistico".

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl