MATTEO LUISE [RALLY AUTO STORICHE - CIRAS]: Il 2019 DI LUISE SCATTA DAL VALLATE ARETINE

Allegati

04/mar/2019 15:21:44 Matteo Luise - Ufficio Stampa Contatta l'autore

Salve, in allegato ed in calce, siamo ad inviare il comunicato pre evento della partecipazione di Matteo Luise all'Historic Rally delle Vallate Aretine, in programma per i prossimi 8 e 9 Marzo 2019.

Alleghiamo inoltre un'immagine, di repertorio, di Matteo Luise, in azione al Lahti Historic Rally 2018 (immagine a cura di Max Ponti, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.


Fabrizio Handel


logo-hi.png

UFFICIO STAMPA
@ contact: stampa@matteoluise.it
web: www.matteoluise.it



Il 2019 DI LUISE SCATTA DAL VALLATE ARETINE

 

L'adriese, al culmine di un profondo lavoro di preparazione sulla Fiat Ritmo 130 gruppo A, attende fiducioso il primo atto del Campionato Italiano Rally Auto Storiche.

 

Adria (Ro), 04 Marzo 2019 �“ Ormai ci siamo, mancano pochi giorni al via della stagione agonistica di Matteo Luise, il quale sarà impegnato nella nona edizione dell'Historic Rally delle Vallate Aretine.

Il primo round del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, in programma tra Venerdì 8 e Sabato 9 Marzo, vedrà al via un rivitalizzato adriese, alla guida della Fiat Ritmo 130 gruppo A, iscritta per i colori del Team Bassano.

Occhi puntati quindi sulla trazione anteriore della casa torinese, la quale è stata oggetto di amorevoli cure da parte di Silvano Amati e Valentino Vettore, nell'intento di riportare il pilota polesano a competere ad alti livelli, dopo alcune stagioni contrassegnate da numerosi ritiri.

Ad affiancare il portabandiera di Abarth Club, delegazione Basso Polesine, ritroveremo la moglie Melissa Ferro, per un atteso debutto sulle speciali toscane.

 

“Finalmente è giunto il momento di ripartire” �“ racconta Luise �“ “e non vedevamo l'ora di tornare ad indossare tuta e casco. Siamo al via di una nuova stagione, un'annata chiave nel nostro percorso sportivo con la Fiat Ritmo 130 gruppo A. Il lavoro che hanno svolto Silvano, rivoltando la Ritmo come un calzino, e Valentino, sull'assetto, ci fanno ben sperare per questa prima uscita stagionale. Le trasferte precedenti ci hanno lasciato tanto amaro in bocca ma siamo altrettanto fiduciosi del lavoro svolto. La nostra Ritmo sembra, finalmente, a posto. Abbiamo sistemato parecchie cose e non vediamo l'ora di scattare dalla prima prova speciale.”

 

Con una ritrovata fiducia Luise è quindi pronto a rilanciare le proprie ambizioni in un contesto altamente competitivo, quale è il CIRAS, e del tutto sconosciuto, essendo all'esordio sugli asfalti aretini.

Classico il format di gara offerto dalla Scuderia Etruria, capitanata dal coriaceo Loriano Norcini, con quattro prove speciali, da ripetere per due tornate ciascuna, sapientemente disposte per agevolare tutte le fasi di gara.

Sabato 9 Marzo, nella mattinata, si affronteranno i due passaggi sulla “Ponte alla Piera” (9,94 km) e “La Verna” (17,80 km), intervallati da un riordino, a Bibbiena, e da una service area, a Rassina.

Nel pomeriggio le protagoniste diventeranno le speciali di “Portole” (16,55 km) e “Rassinata” (14,55 km), con la ripetizione che si disputerà al calare del sole.

 

“Abbiamo sentito parlare molto bene di questo evento” �“ sottolinea Luise �“ “e, sulla base delle informazioni in nostro possesso, direi che il percorso potrebbe essere adatto al nostro stile di guida. A parte la prima le altre speciali sono abbastanza lunghe, come piacciono a noi. Per non lasciare nulla al caso avremo sia Silvano Amati che Valentino Vettore al seguito, nella nostra assistenza. Ci piacerebbe aprire il nuovo anno con un bel risultato. Noi partiamo per fare bene.


_______________________

RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo stampa@matteoluise.it grazie.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl