ANDREA CASAROTTO [RALLY - TROFEO CLIO R3]: CASAROTTO IPOTECA IL TROFEO RENAULT AL CARNIA

11/lug/2017 14.44.29 Andrea Casarotto - Ufficio Stampa Contatta l'autore


Salve, con la presente siamo ad inviare comunicato stampa post evento della partecipazione di Andrea Casarotto al Rally Valli della Carnia disputato nei giorni 8 e 9 Luglio 2017.
 
Alleghiamo inoltre immagine di Andrea Casarotto in azione (immagine a cura di Fotosport, si prega di citare la fonte).
 
Cordiali saluti.

Fabrizio Handel

-----------------------------------------------------------------------
ANDREA CASAROTTO - Ufficio Stampa
@ contact: ufficiostampa@andreacasarotto.com
Web: www.andreacasarotto.com
Facebook: facebook.com/casarottoandrea
Twitter: twitter.com/casarottoandrea
YouTube: youtube.com/casarottoandrea

CASAROTTO IPOTECA IL TROFEO RENAULT AL CARNIA

 

Il pilota vicentino, in gara per i colori Movisport con l'esemplare targato Gima Autosport, comanda la serie con 71 punti di vantaggio, a due sole gare dal termine.

 

Villaverla (Vi), 11 Luglio 2017 �“ Missione compiuta. L'obiettivo era di quelli facili solo all'apparenza ma la vittoria centrata da Andrea Casarotto al Rally Valli della Carnia, tenutosi nel recente weekend in provincia di Udine, chiude, quasi definitivamente, i giochi per il Trofeo Rally Clio R3 Zona 2.

Due successi, al Bellunese ed al Carnia, ed un secondo posto, al Città di Maniago, si traducono in 71 punti di margine su Matteo Bearzi, 77 su Renzo Rampazzo ed 84 su Michele Caliaro.

In pratica, con due soli eventi alla chiusura del campionato, è solo il pilota vicentino l'unico in grado di poter perdere la leadership, in virtù della matematica che tiene ancora una fioca fiammella di speranza per gli avversari.

L'evento friulano, con fulcro presso l'affollata Ampezzo, ha catapultato i concorrenti ai fasti di un tempo, quando i rally erano vissuti come una festa per tutto il territorio che li toccava.

Con un solo avversario in classe, Renzo Rampazzo, per il portacolori della scuderia reggiana Movisport, in coppia con Fabio Cangini alle note, la trasferta sulla carta poteva apparire abbastanza agevole.

Si aprono le danze al Sabato sera con la “Voltois” e Casarotto è già il più veloce, infliggendo un distacco di oltre un secondo al chilometro a Rampazzo.

La pioggia caduta durante la notte contribuisce a rendere più incerta la situazione alla Domenica mattina: sulla “Feltrone” il driver di Villaverla parte cauto, per prendere le misure con il fondo viscido, e perde la leadership di classe a vantaggio di Rampazzo ma, sulla successiva “Verzegnis” sarà quest'ultimo ad accusare una foratura, fatale nello scontro diretto.

Casarotto torna quindi al comando delle operazioni, con un vantaggio di oltre due minuti, firmando tutte le rimanenti prove speciali in programma.

Nè il caldo atroce, protagonista assoluto della giornata, né un guasto al motorino di avviamento sono riusciti a fermare il pilota della Renault Clio R3, griffata Gima Autosport, che ha quindi fatto rientro in quel di Ampezzo con la vittoria di classe R3C, il quarto posto in gruppo R e la decima piazza della classifica assoluta.

Per il Trofeo Renault Clio R3 Zona 2 giunge ora il momento di una sosta di oltre un mese; il prossimo appuntamento a calendario è previsto per fine Agosto, con il Rally Città di Scorzè, al quale farà seguito, ai primi di Ottobre, il Rally Città di Bassano.

Per Casarotto, la scuderia Movisport ed il team Gima Autosport ci sarà tutto il tempo utile per pianificare le prossime mosse, in vista di un campionato ormai saldamente nelle mani del vicentino.

 

“Un Valli della Carnia semplicemente da incorniciare” �“ racconta Casarotto �“ “e di questo voglio ringraziare in primis il mio compagno Fabio Cangini, perfetto come sempre, il team Gima Autosport, che mi ci ha fornito una vettura al top, e la scuderia Movisport che ha supervisionato il tutto. Grazie di cuore ai partners che ci han sostenuto sin qui. Credo che due vittorie, un secondo posto ed il campionato, quasi matematicamente, vinto sia il miglior modo per gratificare i loro sforzi. Un particolare complimento all'organizzazione: tantissimo pubblico, prove speciali spettacolari, un evento di altri tempi. Bellissimo! Ci dispiace molto per la doppia foratura che ha estromesso Rampazzo, sin dalle prime battute della Domenica. Sarebbe stato bello, visto che eravamo solo in due, lottare sino alla fine ma, si sa, i rally sono anche questo.”


-----------------------------------------------------------------------
 
RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@andreacasarotto.com, grazie.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl