Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Rugby Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Rugby Wed, 23 Jan 2019 01:59:31 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/1 L’Arca Gualerzi ritorna alla vittoria, 5 mete e bonus contro Jesi. Visentin di nuovo in campo dopo 15 mesi Sun, 20 Jan 2019 18:15:01 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/517472.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/517472.html Amatori Parma Rugby Amatori Parma Rugby Ritorna alla vittoria l’Arca Gualerzi Amatori che con il 31 a 27 sul Rugby Jesi interrompe la striscia negativa che durava dal 1 dicembre e raggiunge il Modena al quinto posto scavalcando i cugini della Rugby Parma.


Gara dai due volti quella bluceleste che con un ottimo secondo tempo ribaltano lo svantaggio di 8 punti dei primi 40 minuti giocati sottotono con vari errori difensivi e concedendo numerosi calci di punizione agli avversari. Oltre al risultato finale e al bonus offensivo note positive sono venute dalla mischia che ha ben tenuto per tutti gli 80 minuti e dalla touche e dalla buona partita giocata daVisentin, tornato in campo nella ripresa dopo quindici mesi di assenza a causa del brutto infortunio della scorsa stagione contro il Florentia.


Cronaca della partita


l’inizio è marchigiano con gli ospiti che in 10 minuti si portano sul 12 a 0 andando a segno prima con l’ala Carosi che sfrutta un calcio al largo dell’apertura e successivamente con il Capitano Albani a concretizzare una azione multifase nei 22 blucelesti. Dopo un quarto d’ora il primo giallo della partita ad Amin Fawzi per reazione su un placcaggio al collo e paradossalmente in inferiorità numerica i blucelesti reagiscono accorciando le distanze a metà della prima frazione conNegrelloche batte velocemente una punizione nei 22 avversari cogliendo di sorpresa i giocatori di Jesi. A poco meno di dieci minuti dal termine della prima frazione è Jesi a subire il suo primo giallo con Scavone e l’Arca Gualerzi ne approfitta portandosi in vantaggio conSaccòin rolling maul dopo una touche dentro i 22. i blucelesti sembrano prendere in mano la partita ma gli ospiti si riportano in vantaggio con un piazzato da facile posizione e allo scadere con Iacob allungano e con la trasformazione di Santarelli chiudono la prima frazione in vantaggio sul 22 a 14.


Un altro Amatori è quello che scende in campo nella seconda frazione che in meno di un quarto d’ora ribalta la situazione, prima accorciando con una bella incursione diTonellie con Negrello che trasforma da posizione angolata e successivamente conTorriche raccoglie un calcetto dell’apertura bluceleste in area di meta per il momentaneo 26 a 22. Ad un quarto d’ora dal termine allungano ancora i blucelesti conTolainiconcretizzando la pressione bluceleste dentro i 22 avversari. Gli ultimi minuti sono tutti di marca bluceleste con Torri e compagni che continuano ad attaccare e gli ospiti costretti a falli ripetuti con l’arbitro che è costretto ad ammonire in rapida successione il capitano marchigiano Albani e Fagioli da poco entrato. Alla ripresa del gioco e dopo l’ennesimo fallo ospite un piccolo parapiglia tra le due squadre porta l’arbitro ad estrarre il rosso diretto all'apertura jesina per colpi proibiti, a Negrello che reagisce e al giallo a Torri. Gli ultimi minuti si giocano quindi con l’Amatori in 13 e Jesi in 12 e gli animi che si surriscaldano con gli ospiti che una volta rientrati i due ammoniti si riversa nella metà campo bluceleste trovando dopo 5 minuti di recupero con il capitano Albani la meta del doppio bonus offensivo e difensivo grazie al 31 a 27 finale in favore dei blucelesti.



Il tabellino


Arca Gualerzi Amatori - Rugby Jesi 1970                 31-27(Pt 14 - 22)
Marcatori: Pt 5’m Carosi, 11’m Albani tr Santarelli, 21’m Negrello tr Negrello, 32’m Saccò tr Negrello, 34’cp Santarelli, 40’m Iacob tr Santarelli; St 43’m Tonelli tr Negrello, 53’m G. Torri, 65’m Tolaini, 85’m Albani.
Arca Gualerzi Amatori:Tonelli (71’ Carpi); Ciju (61’ Guidi), G. Torri (Cap.), Masini, Dondi; Negrello, Mezzadri; Balestrieri, Sandri (41’ Massaroli), Ciusa; Corradi (71’ Rossi), Armantini (57’ Ciasco); Amin Fawzi (54’ Visentin), Saccò (44’ Tolaini), Calì (85’ Amin Fawzi). All.: De Rossi
Rugby Jesi 1970:Santarelli; Ramazzotti (54’ Renzi), Gai, Cappuccini (48’ Pierpaoli), Carosi; Iacob, Matera (57’ Fagioli); Scavone, Thomas, Sandroni (71’ Formato); Feliciani (57’ Filipponi), Albani (Cap.); Santini (46’ Bimbo), Amendola, Bruciaferri. Non entrato: Diagne. All. Latini
Arbitro: Alberto Favaro (VE)
Ammoniti: 15’ Amin Fawzi (Amatori), 31’ Scavone (Jesi), 72’ Albani (Jesi), 73’ Fagioli (Jesi), 75’ G. Torri (Amatori)
Espulsi: 75’ Negrello (Amatori), Iacob (Jesi)
Punti conquistati in classifica: Amatori Parma 5; Jesi 2

]]>
L'Arca Gualerzi alla Cittadella ospita il Rugby Jesi per interrompere la serie negativa Fri, 18 Jan 2019 18:09:24 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/517348.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/517348.html Amatori Parma Rugby Amatori Parma Rugby

Giro di boa per l’Arca Gualerzi Amatori che nell’ultima gara di andata del campionato di Serie B ospita alla Cittadella del Rugby di Moletolo il Rugby Jesi, nono in classifica ad 8 lunghezze dei blucelesti. Avversario alla portata dell’Amatori quello marchigiano con i ragazzi di capitan Torri chiamati ad una reazione dopo la sconfitta nel finale subita nel derby e per interrompere la striscia negativa tornando alla vittoria che manca dal 1 dicembre contro il Modena Rugby. Sicuro assente della partita sarà Riccardo Cantoni, uscito per infortunio domenica scorsa. Calcio d’inizio alle 14.30 con la direzione arbitrale affidata al signor Alberto Favaro di Venezia.


Il programma bluceleste del weekend


Under 18 elite

Archiviato il girone di andata con la bella vittoria sul Livorno, l’Italgomma Amatori di Berardo e Piovan sarà impegnato nel derby con i reggiani del Valorugby Emilia, gia sconfitto a Moletolo  Calcio d’inizio alle 12.30 in via Assalini al  “Crocetta Canalina” di Reggio Emilia.


Under 14

Riprendono gli impegni ufficiali per lo Stark Amatori che sarà impegnato domenica in due derby contro Rugby Parma e a seguire Rugby Noceto. Prima partita alle 10.00 e la seconda alle 11.00 alla “Cittadella del Rugby” di Parma.


Under 16 elite e regionale

Doppio impegno casalingo di Rugby Parma / Amatori con l’elite che ospita alle 11.00 sui campi di via Lago Verde il Modena Rugby 1965 con l’obiettivo di conservare l’imbattibilità mentre a seguire alle 12.30 la selezione partecipante al campionato regionale affronterà il Valorugby Emilia sempre al “Banchini”.


Minirugby

Ripresa ufficiale dell’attività anche per il minirugby targato Rolly, ospite domenica del Rugby Bologna 1928 nel concentramento regionale. Prime partite alle 11.00 sui campi della Dozza in via Romita.


Per essere sempre aggiornato su tutte le novità dell’Amatori Parma Rugby iscriviti alla nostra Newsletter.

]]>
Amatori Parma Rugby, al via il "Progetto Postura" dedicato ai giovani blucelesti Thu, 17 Jan 2019 17:20:36 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/517219.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/517219.html Amatori Parma Rugby Amatori Parma Rugby

L’Amatori Parma Rugby è lieta di annunciare l’inizio del “Progetto Postura”, un nuovo servizio che, grazie all’impegno del responsabile della fisioterapia Nicola Camisa e al supporto del suo staff, si occuperà della prevenzione di eventuali patologie e problematiche che possono manifestarsi nei giovani in fase di accrescimento.


Spesso trascurata nella carriera sportiva dove si mira al risultato immediato e non alla formazione, la prevenzione posturale riveste un ruolo importante nella costruzione dell’atleta ed è infatti dal minirugby che il progetto prende il via coinvolgendo i piccoli blucelesti sin dall’under 6.


Dopo una prima visita individuale, il progetto in futuro avrà un ulteriore sviluppo sotto l’aspetto motorio che continuerà con la proposta di esercizi posturali e di motricità generale che verranno organizzati nei prossimi mesi e che proseguirà anche in estate. successivamente verrà fatto un ulteriore controllo e valutazione all’inizio della prossima stagione agonistica per organizzare una corretta programmazione delle attività fisiche e tecniche.


Voluto fortemente dal Direttore Generale dell’Amatori Roberto Viappiani, il progetto segue il potenziamento dell’area medica e fisioterapica operato all’inizio di questa stagione sportiva e non avrà nessun costo aggiuntivo per le famiglie degli atleti.


La nostra missione di progetto postura si proietta come volontà societaria di mettere sempre al centro i nostri ragazzi andando oltre all’educazione sportiva, concentrandoci sulla tutela e la loro salute. – le parole di Roberto Viappiani, direttore generale della Società e tra i promotori del progetto – Ho voluto e credo fortemente in questo progetto perché a seguirlo saranno due figure professionali di elevato livello che fanno già parte del nostro staff, il dottor Pasquini e il dottor Camisa. Proprio insieme a quest’ultimo, dopo diverse analisi, abbiamo iniziato ad impostare questo progetto a medio / lungo termine che riteniamo fondamentale visto il momento focale anagrafico dei bambini e ragazzi che va dai 5 anni in su. Sono ottimista e consapevole che questo progetto porterà positivi benefici ai nostri atleti”.


Le visite e le valutazioni verranno effettuate dal Dott. Andrea Pasquini che è il medico responsabile degli Amatori Parma Rugby e dal Dott. Nicola Camisa, responsabile della fisioterapia della società bluceleste. Da venerdì 18 gennaio e per ogni venerdì  le visite individuali riguarderanno in particolare rachide, piedi e la postura dei ragazzi dall’under 6 fino a quelli dell’under 14.

]]>
comunicato petrarca rugby Tue, 15 Jan 2019 15:23:33 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/515988.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/515988.html carrera petrarca rugby carrera petrarca rugby PETRARCA RUGBY

Padova, 15 gennaio 2019

COMUNICATO STAMPA

Si comunica che da oggi il Petrarca Rugby ha interrotto consensualmente la collaborazione tecnica con Augusto Allori. La società ringrazia Augusto per l’impegno sempre dimostrato e gli augura ogni migliore fortuna per la sua carriera.

]]>
Controsorpasso Rugby Parma allo scadere, il derby di andata è gialloblu Sun, 13 Jan 2019 19:47:33 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/515293.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/515293.html Amatori Parma Rugby Amatori Parma Rugby In un “Banchini” gremito da oltre 1200 spettatori è un calcio di punizione allo scadere del gialloblu Righi Riva a decidere il Derby di Parma che vanifica la rimonta nel finale dell’Arca Gualerzi.

20 a 18 per i padroni di casa della Rugby Parma al termine di una partita equilibrata dove i blu celesti, superiori in touche e con una mischia ordinata che ha tenuto testa a quella dei cugini, pagano i 10 minuti di leggerezza del primo tempo dove i ragazzi di coach Pascu fanno il break che alla fine risulterà decisivo segnando due mete nel giro di 8 minuti.

Proseguendo le iniziative benefiche con le Stelle di Natale, prima delle gara i ragazzini delle under 12 delle due squadre hanno offerto i panettoni al pubblico con il ricavato che sarà devoluto all’Ail

Cronaca della partita

I primi minuti sono tutti di marca blu celeste che si riversa stabilmente nella metà campo avversaria raccogliendo solo 3 punti con un piazzato di Negrello dopo aver sfiorato la meta con Dondi che però fa in avanti sulla linea di meta raccogliendo un calcio sull’out di destra di capitan Torri. Alla ripresa del gioco reazione della Rugby Parma che mette in crisi la difesa blu celeste e con due mete simili in meno di 10 minuti fa il break che risulterà poi decisivo, la prima con l’ala Zanichelli che finalizza una touche giocata velocemente con i trequarti e la seconda con Slawitz che sempre da rimessa laterale trova un buco tra il raggruppamento e la guardia andando a segno al centro. 14 a 3 per i padroni di casa e risale in cattedra l'Amatori, a segno poco dopo con Saccò sotto i pali che buca la difesa avversaria dopo una mischia dentro i 22 della Rugby Parma. L’ultimo quarto d’ora della prima frazione vede le due contendenti in equilibrio e si va al riposo sul 14 a 10 per i gialloblu.

Nella seconda frazione cala il ritmo di gioco con la Rugby Parma che prende meno rischi e l’Arca Gualerzi che comunque non riesce a superare la difesa avversaria fino agli ultimi 10 minuti di gioco quando Torri e compagni iniziano a giocare maggiormente al piede per risalire il campo cercando la superiorità in touche ed è proprio da una touche rubata ai 5 metri che nella fase successiva Carra va in meta riaprendo la partita. Negrello da posizione angolata non trasforma e la Rugby Parma è ancora avanti di due punti ma il pressing blu celeste continua e a 4 minuti dalla fine i ragazzi di De Rossi guadagnano un calcio di punizione da facile posizione per un fallo di Colla che viene ammonito, Negrello non sbaglia e l’Amatori è nuovamente in vantaggio. 4 minuti da giocare e il possesso è dei blu celesti che però alla ripresa del gioco nel tentativo di guadagnare il campo calciano e sul successivo contrattacco dei padroni di casa l’arbitro allo scadere assegna un calcio di punizione da posizione centrale che l’ottimo Righi Riva non sbaglia consegnando ai suoi la vittoria.

 

Il tabellino

Rugby Parma �“ Arca Gualerzi Amatori    20 �“ 18 (Pt 14 �“ 10)

Marcatori: Pt 5’cp Negrello, 12’m Zanichelli tr Righi Riva, 20’m M. Slawitz tr Righi Riva, 25’m Saccò tr Negrello; St 46’cp Righi Riva, 68’m Carra, 76’cp Negrello, 79’cp Righi Riva
Rugby Parma: Righi Riva; Zanichelli (29′ Massera), Rosi, Pelizza, Manganiello; Pelagatti S. (cap.), Guatelli (60′ Gasparri); Slawitz (79′ Quagliotti), Derossi (59′ Strina), Cavazzini (47′ Bondioli); Benchea A. (56′ Colla), Benchea C.; De Rosa, Silvestri, Bersani (55′ Palma). All. Pascu e Gutierrez
Arca Gualerzi Amatori: Tonelli; Letizia (55’ Carra), Mihai, Masini, Dondi; G. Torri (Cap.), Negrello; Balestrieri, Massaroli (41’ Sandri), Cantoni (65’ Ciasco); Corradi (47’ Armantini), Ciusa; Bertozzi, Saccò, Staibano (46’ Zanacca). Non entrati: Gherri, Scarica. All.: De Rossi
Arbitro: Mirco Sergi (Bologna)
Ammoniti: 78’ Colla (Rugby Parma)
Punti conquistati in classifica: Rugby Parma 4; Amatori Parma 1
Man of the match: Davide Righi Riva (Rugby Parma)
Spettatori: 1.200

]]>
Arca Gualerzi, domenica la Stracittadina con la Rugby Parma Fri, 11 Jan 2019 18:02:24 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/515231.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/515231.html Amatori Parma Rugby Amatori Parma Rugby

Prima partita del 2019 e subito un importante impegno per l’Arca Gualerzi Amatori che domenica, nel decimo e penultimo turno del girone di andata, sarà ospite al “Banchini” della Rugby Parma per la stracittadina.


Nella scorsa stagione, in uno stadio “Lanfranchi” affollato da quasi 2000 spettatori, i blucelesti travolsero i cugini con un netto 42 a 15 riportando a Moletolo una vittoria che mancava da quasi 4 anni. Difficile ripetere il risultato della scorsa stagione anche se questa volta i blucelesti partiranno con i favori dei pronostici ma, si sa, il derby sfugge a qualsiasi pronostico e Torri e compagni dovranno scendere in campo al massimo della concentrazione per portare a casa la gara, in modo da confermare le ultime prestazioni dove i ragazzi di De Rossi hanno finalmente la giusta amalgama dopo un inizio a corrente alternata dove qualche sconfitta di troppo ha relegato i blucelesti a metà classifica.


Due soli punti dividono le due squadre ferme a metà classifica con l’Amatori avanti di due punti grazie ai maggiori bonus conquistati anche se però la Rugby Parma deve recuperare la partita contro Siena.


Appuntamento quindi per il giorno di Sant’Ilario, patrono della città di Parma, alle 14.30 al “Banchini” di via Lago Verde per la partita più sentita dell’anno che continua a richiamare spettatori e mantenere acceso l’entusiasmo come dimostra il clima di questa settimana sia in via Lavo Verde che a Moletolo. Il rugby a Parma è vivo nonostante i fasti non siano più quelli di un tempo dove si lottava per lo scudetto ma un semplice campionato di serie B in campi con piccole tribune o due gradoni a dimostrazione che la storia, l’attaccamento alla maglia e il concetto di “famiglia” sono più forti di qualsiasi vittoria e palcoscenico.


Il programma bluceleste del weekend


Under 18 elite

Giro di boa per l’under 18 targata Italgomma di Piovan e Berardo che domenica mattina cercherà di mantenere il secondo posto nello scontro diretto con il Rugby Livorno. Partita difficile ma alla portata dei blucelesti soprattutto dopo le ultime prove che hanno confermato la qualità di questo gruppo. Colombo sono reduci dalla sconfitta di Firenze dell’ultima gara del 2018 contro I Medicei, sconfitta comunque a testa alta dove i blucelesti hanno tenuto testa ai dominatori del campionato per tutto l’incontro impedendo loro per la prima volta in stagione di raggiungere il bonus offensivo.  Calcio d’inizio alle 12.30 sui campi della “Cittadella del Rugby” di Parma.


Under 14

In attesa degli impegni regionali previsti dal prossimo weekend e approfittando del derby di Serie B, tutti i blucelesti dello Stark Amatori scenderanno in campo domenica mattina alle 11.00 al “Banchini” di via Lago Verde per un amichevole contro i cugini della Rugby Parma.


Under 12

Weekend libero da impegni ufficiali per l’under 12 bluceleste che però sarà impegnata nel pomeriggio di sabato a Colorno per la prima tappa del Rugby Seven insieme a Rugby Parma, Viadana, Highlanders Formigine oltre che con i padroni di casa. Prime partite alle 15.30


Under 16 regionale

Riprende il campionato regionale under 16 con la Rugby Parma / Amatori di scena ad Albinea dove alle 11.00 affronterà l’Highlanders Formigine.

]]>
comunicato argos petrarca rugby Fri, 11 Jan 2019 16:04:38 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/515218.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/515218.html carrera petrarca rugby carrera petrarca rugby ARGOS PETRARCA RUGBY

COMUNICATO STAMPA

Padova, 11 gennaio 2019

CONTINENTAL SHIELD, SFIDA CON ROVIGO PER I PLAY-OFF

Quinta giornata di Continental Shield, giornata da dentro o fuori per l’Argos Petrarca, che ospita la Femi-CZ Rovigo per un posto nei play-off. La partita è in programma alla Argos Arena sabato 12 gennaio alle ore 15, terna georgiana: arbitro Shota Tevzadze, assistenti Ilia Mzhavanadze e Onise Mogelashvili, quarto uomo l’italiano Andrea Spadoni.

“Sabato all’Argos Arena arriva Rovigo in una sfida da dentro o fuori”, spiega il tecnico Andrea Marcato, “in quanto vale l’accesso al doppio playoff per la qualificazione della Challenge Cup 2020.

La posta in palio è altissima e rappresenta per noi un grande obiettivo al quale teniamo molto.

Poter affrontare in casa tra le mura amiche i nostri cugini deve essere di grande stimolo per tutti noi, con l’opportunità di lasciare il segno nella storia del nostro club.

Il Rovigo di Casellato ha davvero ingranato la quinta in questo ultimo periodo, gioca un rugby velocissimo, segna tante mete ed ha espugnato campi difficili come Calvisano o San Donà. È una squadra che vanta una prima linea estremamente forte e temibile, grandi ball carriers ed una linea di trequarti di rapidità assoluta.

Noi dovremo essere bravi a mettere grande pressione difensiva cercando di rallentare il loro attacco, lavorare duramente nei punti di incontro e mantenere il possesso in attacco garantendo ai nostri playmakers tante opzioni di scelta”.

La formazione annunciata del Petrarca: Fadalti; Bettin, Benettin, Riera, Coppo; Zini, Su’a; Trotta, Lamaro, Conforti; Gerosa, Saccardo (cap.); Scarsini, Santamaria, Acosta. A disp.: Braggiè, Rizzo, Mancini Parri, Manni, Francescato, Ragusi, Menniti-Ippolito, Cannone.

]]>
Derby del Caplètt, il primo match va alla Rugby Parma Fri, 11 Jan 2019 09:55:01 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/515046.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/515046.html Amatori Parma Rugby Amatori Parma Rugby

Vittoria sotto il break per la Rugby Parma ieri sera con Walter Bazzali che ieri sera si è aggiudicato la prima sfida del “Derby del Caplètt” battendo il campione bluceleste Fabrizio Ciasco per soli 6 anolini.


Non un campo da rugby e non una palla ovale ma scodella e cucchiaio per la sfida nella Club House della Rugby Parma che si è disputata ieri sera e che precede la stracittadina in programma il giorno di Sant’Ilario al “Banchini”.


Per l’occasione le due squadre hanno schierato due pezzi da novanta con due “atleti”, Walter e Fabrizio, saliti più volte sul podio negli scorsi anni nelle gare disputate nella provincia di Parma. 276 a 270 il risultato finale con il nostro Fabrizio Ciasco che è uscito comunque a testa alta nel confronto con il gialloblu.


Una piacevole serata preceduta dall’aperitivo dei capitani e in contemporanea all’apericena dove giocatori, tifosi, appassionati o semplici curiosi della sfida sono stati accolti dallo staff della Club House gialloblu.


Archiviata la prima sfida goliardica vi aspettiamo tutti domenica 13 alle 14.30 sempre in via Lago Verde quando si affronteranno i due quindici per la sfida del campionato di serie B.

]]>
comunicato argos petrarca rugby Tue, 08 Jan 2019 17:41:31 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/514296.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/514296.html carrera petrarca rugby carrera petrarca rugby ARGOS PETRARCA RUGBY

COMUNICATO STAMPA

Padova, 8 gennaio 2019

AL PETRARCA UN NUOVO TREQUARTI AUSTRALIANO

E’ arrivato questa mattina a Padova ANGELO LEAUPEPE, il nuovo giocatore dell’Argos Petrarca Rugby.

Centro o ala di un metro e 94 per 105 chili, è nato a Redcliffe (Queensland, Australia) il 29 luglio 1997, ma è cresciuto in Nuova Zelanda (ha passaporto neozelandese) prima di trasferirsi a Melbourne con la famiglia a 10 anni. Arriva al Rugby Union dopo alcuni anni di Rugby League (a 13). Fa parte della Melbourne Storm Academy di Rugby League, e dopo 3 anni passa al Rugby a 15, quando la franchigia dei Melbourne Rebels arriva ad allenarsi proprio vicino ai campi del League, e Angelo, incuriosito, cambia disciplina.

“All’inizio non è stato facile”, spiega, “poi sono entrato bene nella mentalità del Rugby Union”. Dopo la stagione 2015/2016 con i Melbourne Storm (League), nel 2017 e 2018 si fa notare con i Rising (Rugby a 15, club di Melbourne), scelti dal giocatore per poter rimanere vicino alla famiglia, cui è molto legato, e agli amici. Il campionato di club, vinto, si chiama NRC.

Nel 2017 è stato convocato anche per la Nazionale australiana Under 20. Inizia a giocare in Nuova Zelanda, poi passa al League quando si trasferisce in Australia.

E’ il più vecchio di 7 fratelli, ci sono 20 anni di differenza tra lui e il più giovane.

Negli ultimi mesi ha fatto la prestagione con i Melbourne Rebels, franchigia di Super Rugby.

Le sue caratteristiche sono quelle di essere fisicamente forte, potente e un placcatore “ruvido”.

“Amo l’Italia, non ci sono mai stato ma so che è un Paese bellissimo, e quindi sono felice di essere qui. E’ la mia prima volta in Europa, spero davvero di essere utile alla squadra. Il mio ruolo preferito? Secondo centro, numero 13, ma sono a disposizione dell’allenatore. Ho guardato le partite del Petrarca, voglio essere pronto al più presto, e poi sono rimasto impressionato dagli impianti, stupendi. Il nome italiano? Piaceva ai miei genitori, è bellissimo. Doveva arrivare una femmina, Angela, invece sono arrivato io e il nome è stato cambiato al maschile. In famiglia siamo 3 sorelle e 4 fratelli”.

Questo invece il commento del club: “La società è andata sul mercato per completare la rosa in base anche alle necessità e alle richieste degli allenatori”, spiega il Direttore Generale Beppe Artuso. “Non abbiamo ancora finito però: siamo alla ricerca anche di un altro giocatore, speriamo arrivi presto”.

“La scelta di Leaupepe, che abbiamo avuto modo di seguire negli ultimi mesi, è stata fatta allo scopo di migliorare la rosa con giocatori giovani”, spiega il D.S. del Petrarca, Corrado Covi. “Lui ha 21 anni e un buon prospetto per il futuro. Angelo è nella rosa dei Rebels e ha le caratteristiche fisiche e di gioco che noi cercavamo. Farà questi cinque mesi mesi con noi, speriamo con un buon rendimento”.

]]>
comunicato argos petrarca rugby Fri, 04 Jan 2019 17:10:06 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/513585.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/513585.html carrera petrarca rugby carrera petrarca rugby ARGOS PETRARCA

COMUNICATO STAMPA

Padova, 4 gennaio 2019

ALL’ARGOS ARENA SI CHIUDE IL GIRONE DI ANDATA, ARRIVANO LE FIAMME ORO

Nel Top 12 undicesima e ultima giornata di andata per l’Argos Petrarca, che ospita SABATO 5 GENNAIO le Fiamme Oro (calcio d’inizio alle ore 15). Arbitro sarà Andrea Piardi (Brescia), assistenti Angelucci (Livorno) e Bertelli (Brescia), quarto uomo Giacomini Zaniol (Treviso).

“Con questa partita all’Argos Arena chiudiamo il girone d’andata e, dopo due sconfitte consecutive in campionato, non possiamo più nasconderci. Contro le Fiamme Oro il clima sarà quello di una finale.

Arriviamo alla sfida contro la squadra cremisi con tanta voglia di fare bene, con la consapevolezza di avere chiuso il 2018 nel peggior modo possibile e con la voglia di tornare alla vittoria.

La squadra di Gianluca Guidi sta attraversando un momento di forma strepitoso, sta giocando un ottimo rugby, fisico e veloce, orchestrato sapientemente da Marinaro e Ambrosini.

Il focus della partita sarà sul mantenimento del possesso, sulla capacità di giocare un rugby veloce, dinamico e divertente, cosa che è completamente mancata nella sfida contro Medicei.

Ho parlato di divertimento perché questo deve essere il nostro obiettivo per tutto il 2019. Il rugby prima di tutto è uno gioco, e la componente divertimento non deve mai mancare, come in ogni attività che viene svolta con passione”.

La formazione annunciata dell’Argos Petrarca: Menniti Ippolito; Bettin, Riera, Benettin, Coppo; Zini, Su’a; Trotta, Lamaro, Conforti; Saccardo (cap.), Cannone; Mancini Parri, Santamaria, Rizzo. A disp.: Acosta, Cugini, Scarsini, Gerosa, Manni, Francescato, Ragusi, Fadalti.

]]>
comunicato argos petrarca rugby serie A Sat, 22 Dec 2018 15:55:01 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/510876.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/510876.html carrera petrarca rugby carrera petrarca rugby ARGOS PETRARCA RUGBY

COMUNICATO STAMPA

Padova, 22 dicembre 2018

SERIE A: LA SQUADRA CADETTA DEL PETRARCA OSPITA DOMENICA IL BORSARI BADIA

Ottava giornata di serie A, e nel girone 2 l’Argos Petrarca ospita il Borsari Rugby Badia (arbitro Chirnoaga di Roma) all’Argos Arena della Guizza, calcio d’inizio alle 14.30 di domenica 23 dicembre. In classifica i bianconeri sono in settima posizione, tre lunghezze dietro al Badia, e con quattro punti di vantaggio su Udine, ottavo.

Nelle ultime tre giornate due vittorie nette su Brescia e Vicenza, e una sconfitta di misura con Colorno.

“Incontriamo una squadra tosta”, anticipa il tecnico bianconero Rocco Salvan, “ma vogliamo finire bene l’anno. E’ stato un buon dicembre, finalmente abbiamo ottenuto due belle vittorie e ci siamo distinti contro Colorno, squadra favorita per la promozione. Quanto al Badia, sta facendo bene, nella prima parte di stagione ha ottenuto risultati importanti. Insomma ci sono tutti gli ingredienti per vedere una buona partita, accesa e tra due squadre entrambe desiderose di giocare un bel rugby”.

La formazione annunciata del Petrarca: D’Incà; Caione, Venturini, Broggin, Matteralia; Benvenuti, Gatto; Trambaiolo F., Alagna, Simonato; Sattin (cap.), Minazzato; Ceolin, Gutierrez, Braggiè. A disp.: Lazzarotto, Arena, Polliero, Bogo, Cuzzolin, Magon, Trambaiolo N., Zulian.

]]>
comunicato argos petrarca rugby Fri, 21 Dec 2018 18:23:23 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/510804.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/510804.html carrera petrarca rugby carrera petrarca rugby ARGOS PETRARCA RUGBY

COMUNICATO STAMPA

Padova, 21 dicembre 2018

ULTIMA SFIDA DEL 2018, ARGOS PETRARCA IN TRASFERTA A FIRENZE

Ultimo turno di campionato del 2018 per l’Argos Petrarca, impegnato in trasferta a Firenze nella decima giornata di Top 12 contro il Toscana Aeroporti I Medicei (SABATO 22 dicembre, ore 15), la squadra allenata dall’ex tecnico bianconero Pasquale Presutti. (arbitro Andrea Piardi di Brescia, assistenti Vedovelli di Sondrio e Bertelli di Brescia, quarto uomo Pulpo di Brescia). Dopo la sosta, si ripartirà domenica 6 gennaio con le Fiamme Oro alla Argos Arena.

“A Firenze chiudiamo l’anno 2018 con una sfida ostica ed estremamente importante”, spiega il tecnico bianconero Andrea Marcato. “I Medicei di Pasquale Presutti sono una squadra molto solida ed arcigna soprattutto tra le mura amiche. Vengono da una doppia sfida di Coppa Italia contro Valorugby nella quale hanno dimostrato tutta la loro solidità.

I Medicei sono una squadra completa in ogni reparto, con giocatori di grande esperienza come Minto, De Marchi e Giovanchelli, forti ball carriers quali Greeff, Rodwell e McCann ed un numero 10 di grande livello come Newton.

Noi vogliamo riprendere la nostra corsa ai playoff dopo la battuta d’arresto contro Reggio, desideriamo rendere orgogliosi la società ed i nostri tifosi che tanto ci sono stati accanto in questi mesi senza fai marci mancare il loro appoggio.

Al ‘Mario Lodigiani’ ci aspettiamo una sfida molto tattica e ruvida dal punto di vista fisico, noi dovremo essere performanti per tutta la durata del match senza cali, portando molta pressione ai nostri avversari sia in attacco quanto in difesa, essere molto disciplinati nel rispetto del regolamento e cinici in zona punti”.

La formazione annunciata dell’Argos Petrarca:

Ragusi; De Masi, Riera, Bettin, Coppo; Menniti-Ippolito, Francescato; Trotta, Manni, Conforti; Saccardo (cap.), Gerosa; Mancini Parri, Cugini, Rizzo. A disp.: Acosta, Santamaria, Scarsini, Cannone, Benettin, Navarra, Zini, Fadalti.

]]>
Would you like to buy RS3gold rs3 gold buy with $10 cash coupon from Dec25-Jan2 Fri, 21 Dec 2018 04:27:23 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/510448.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/510448.html ownher ownher  

Mortal rs gold for sale Kombat has always distinguished itself from the excess of fighting games that made their way from arcade cabinets to players living rooms with its unapologetically sadistic violence. Furthermore, your gravestone will appear in the area you arrived by.

O Assistente de Guthix voc encontra em reas perigosas como o deserto ou os Tneis do Caos, o nvel 110, e uma encontrados em locais diferentes o nvel 125.. It very colorful and lovely OLED screen is slightly smaller than the touch screen, but the player itself feels quite a bit smaller and lighter.

Completely fresh character.. I know! Money! Also known as gp, which stands for gold points, K when referring to ammounts in the thousands, mil when refering to millions, and bil in billions. The best part is they're real places that are entirely open, not just backgrounds.

Image Credit: Project Whitecard International 2011. We weren't confinedto four walls of a classroom as so many lessons were practical. The position provides inpatient addiction medicine (detoxification/rehabilitation) and medical management services in our 18 bed inpatient unit with midlevel provider support.Candidates should be board certified in IM/FP and possess at least one year of direct experience with addiction medicine.

MetaTrader 5 Experts Indicators Scripts Libraries MetaTrader 4 Experts Indicators Scripts Libraries Watch how to download trading robots for free.. Then there are inexplicably popular games like Farmville, but don't knock it, till you've tried it. And once you reach level 20, you are allowed to choose the third class if you are willing to do so..

Time to make a farming sim, an endless runner, a crafting game or an episodic adventure. This pain gets worse when the stomach is empty, and is somewhat relieved by consuming certain foods. You keep the lyre you make, which can be re enchanted to teleport you to Rellekka (see note at end of the guide).

Head to the town the usual way by getting captured and then head to the temple. While some would vote Final Fantasy VI the better game, 1997 Final Fantasy VII is arguably the bolder one in this anything but final roleplaying series. In Lunia, there are quests that you can get from NPCs.

Frankly, I give up. Most are extremely powerful, and some may require specific strategies to fight effectively.. People in these games often act out their ideals of who they'd like to be. I tried nearly 15 different WoW servers and never got below 300ms.

(keep in mind he is the one who runs the store, prints order, pulls them, ships them. Any computer type activities are pretty much out, but I have one work Macbook Air that is accessible for lighter things like word processing and internet browsing.

Would you miss Christmas &new Year great promotion, there will be up to $10 cash coupon "CNY10" for you all buying RS3 gold,RS 2007 gold or other products on RS3gold.com from Dec.25 to Jan 2, 2019 with quite safe and fast delivery.Note:

CNY3-$3 cash code (When you order over $40+,$40 included);

CNY5-$5 cash code (When you order over $60+,$60 included);

CNY10-$10 cash code (When you order over $110+,$110 included).

And you can enjoy purchasing 2019 Spring Deadman gold with "SDM8" off code now.

While , you also can buy RS3 gold , RS 2007 gold and other products from http://rs3gold.com/ on mobile.

]]>
L’Arca Gualerzi sfiora la vittoria contro l’imbattuto Civitavecchia Sun, 16 Dec 2018 18:55:01 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/509157.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/509157.html Amatori Parma Rugby Amatori Parma Rugby Soltanto un metro arbitrale a senso unico per tutti gli 80 minuti nega all’Arca Gualerzi Amatori la possibilità di realizzare il colpaccio contro l’imbattuto Civitavecchia nell'ultima gara del 2018.


23 a 18 per i laziali il risultato finale con l’Amatori Parma che riesce a conquistare il punto di bonus difensivo dopo 10 minuti di recupero e numerosi falli da parte degli avversari grazie a Calì nell'ultima azione in meta che finalizza una bella azione d’attacco multifase iniziata nei propri 22 in difesa.


L’inizio è tutto i blucelesti che sbloccano il risultato dopo 10 minuti con Negrello dalla piazzola a capitalizzare 10 minuti di dominio territoriale e allungano con Cantoni al 18’ che recupera palla a centrocampo da un in avanti avversario su calcio di Negrello e si invola in meta. I laziali recuperano portandosi a meno uno con i calci di Calandro al 23’ e 32’ e chiudono il primo tempo in vantaggio con la stessa apertura ospite a tempo scaduto.


La ripresa si gioca ad un ritmo molto basso con continui fischi da parte del direttore di gare e conseguenti lunghe pause ed è il Civitavecchia che allunga grazie ad una dubbia meta tecnica ma pronta è la risposta bluceleste con Negrello dalla piazzola che riporta sotto il break i compagni. Nel finale arriva la prima meta ospite su azione con Manuelli puntualmente trasformata da Calandro dopo 5 minuti di pressing nei 22 blucelesti. Sembra finita con pochi minuti ancora da giocare ma i blucelesti, punti nell'orgoglio dalla discutibili scelte arbitrali, vogliono il bonus a tutti i costi e si riversano nella metà campo avversaria fino alla sospirata meta di Calì all’ultima azione.


Amara consolazione per i ragazzi blucelesti che giocando probabilmente la miglior partita della stagione pagano a caro prezzo alcune decisioni arbitrali con i ragazzi di De rossi che in una partita sostanzialmente tranquilla si sono visti comminare 3 cartellini gialli e subire una meta tecnica mentre si è sorvolato per tutta la partita sui fuorigioco nei punti di incontro e soprattutto nei placcaggi al collo o in ritardo.


A fine gara nonostante il risultato finale coach De Rossi è soddisfatto della prova dei propri ragazzi che hanno riscattato l’opaca prova di Siena di 7 giorni prima e possono così guardare con più fiducia al futuro, partendo dal derby di Parma in programma il 13 gennaio dopo la sosta natalizia.



Arca Gualerzi Amatori – Civitavecchia Centumcellae 18 - 23 (Pt 8 - 9)

Marcatori: Pt 10’cp Negrello, 18’m Cantoni, 23’cp Calandro, 32’cp Calandro, 44’cp Calandro; St 51’m tecnica Civitavecchia, 55’cp Negrello, 77’m Manuelli tr Calandro, 90’m Calì tr Negrello.
Arca Gualerzi Amatori: Tonelli; Letizia, Bianconi, G. Torri (Cap.), Guidi (50’ Masini); Negrello, Mezzadri; Balestrieri, Cantoni, Massaroli (78’ Scarica); Corradi (50’ Armantini), Ciusa; Staibano (35’ Amin Fawzi) (51’ Calì), Saccò, Bertozzi (77’ Amin Fawzi). Non entrati: Sandri, Carpi. All.: De Rossi
Civitavecchia Rugby Centumcellae: Crinò; Mellini Susca, Carabella, Cerquozzi, Raponi; Calandro, Martinelli; Gentili, Fiorini, Fraticelli; Manuelli (Cap.), Natalucci; Giordano, Orchi, Cocivera. Non entrati: Berni, Nastasi, Simeone, Nocchi, Olivieri, Centracchio, Caprio. All.: Granatelli - Tronca
Arbitro: Gianluca Gnecchi (Brescia)
Ammoniti: 16’ Martinelli (Civitavecchia), 25’ Tonelli (Amatori), 43’ Amin Fawzi (Amatori), 74’ Calì (Amatori)
Punti conquistati in classifica: Amatori Parma 1; Civitavecchia 4

]]>
L'Arca Gualerzi ospita a Moletolo l'imbattuto Civitavecchia Fri, 14 Dec 2018 17:05:43 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/508984.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/508984.html Amatori Parma Rugby Amatori Parma Rugby

Weekend impegnativo per i colori blucelesti con l’Amatori Parma che nell’ultima domenica prima della sosta natalizia è chiamata a due importanti sfide d’alta quota con i seniores, che ospita l’imbattuto Civitavecchia, e l’under 18 in casa della capolista de I Medicei. Ad inaugurare il fine settimana saranno i Barbones sabato con il Christmas touch mentre domenica mattina il minirugby sarà di scena a Modena.

Serie B

Gara impegnativa per l’Arca Gualerzi Amatori nel nono turno di campionato con i ragazzi di De Rossi che ospiteranno alla Cittadella del Rugby il Civitavecchia Centumcellae, unica squadra imbattuta del girone insieme alla capolista Romagna con 7 vittorie ed un pareggio proprio contro  i galletti primi in classifica. Torri e compagni proveranno a ribaltare il pronostico tutto a favore dei Laziali che si presentano a Parma imbattuti ma forti del primo attacco del campionato con il bonus offensivo ottenuto in 5 occasioni su 8 e sulla vittoria di misura in rimonta sul Florentia ex capolista di domenica scorsa. Fischio d’inizio affidato a Gianluca Gnecchi da Brescia al consueto orario delle 14.30.


Under 18 elite

Chiusura del 2018 impegnativa per l’Italgomma under 18 che nella seconda trasferta consecutiva in Toscana affronterà i fiorentini de I Medicei nel penultimo turno del girone di andata. I ragazzi di Piovan e Berardo tenteranno di fare lo sgambetto ai dominatori del campionato che comandano la classifica con 4 punti di vantaggio sui blucelesti ma soprattutto un cammino fatto di 7 vittorie con altrettanti bonus offensivi su 7 gare giocate con una media di quasi 7 mete segnate a partita e soli 30 punti subiti che fanno dei toscani il miglior attacco e la miglior difesa del girone. Calcio d’inizio alle 12.30 al “Ruffino stadium” di Firenze.


Minirugby

Ultimo concentramento dell’anno per il minirugby targato Rolly che sarà di scena a Collegarola con una squadra per le categorie under 6, 8 e 10, ospiti del concentramento regionale organizzato dal Modena Rugby 1965. Prime partite alle 10.00


Barbones

Ritornano i Barbones con il loro tradizionale torneo natalizio in antipasto del match di Challenge Cup tra le Zebre e l’Enisei. Dalle 10.30 sui campi della Cittadella del Rugby Old Devils Colorno, Mantova Rugby Old, Les Besio Rugby Parma, Sancho Panza Noceto, Veterans Old Boys Piacenza, Toca Gnint Reggio Emilia, Cus Pavia e le nostre Barbones e Zebroni si sfideranno per il Christmas Touch. A seguire terzo tempo nella nostra Club House e alle 16.00 tutti allo stadio “Lanfranchi”.


Under 16 elite e regionale

Trasferta a Siena per la squadra elite di Rugby Parma / Amatori che affronterà alle 11.00 il Molon Labè Rugby mentre la squadra regionale sarà impegnata alla stessa ora a Moletolo per il derby contro Noceto.


Under 14

Riposo per l’under 14 bluceleste che vedrà però ben 9 giocatori dell’annata del 2006 impegnati con la selezione provinciale al torneo delle province in programma domenica mattina alla Cittadella del Rugby di Moletolo a partire dalle 11.00

]]>
Invito conferenza presentazione Il Derby di Parma - Sabato 15 dicembre Cittadella del Rugby Mon, 10 Dec 2018 16:51:10 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/508042.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/508042.html Amatori Parma Rugby Amatori Parma Rugby Parma, 10 dicembre 2018

Siamo lieti di invitare la S.V. alla conferenza stampa che si terrà

Sabato 15 dicembre, alle ore 15.00

presso la Sala Conferenze FIR della Cittadella del Rugby di Parma,

Stadio Lanfranchi, Via San Leonardo 110/a

L’incontro è volto a presentare ufficialmente la partita tra Rugby Parma 1931 e Amatori Parma Rugby, “Il Derby di Parma”, in programma il 13 gennaio allo Stadio “Banchini” di Parma, alle ore 14,30, valida per il Campionato Nazionale di Serie B.

L’evento è organizzato dalle due società congiuntamente.

Durante la Conferenza saranno inoltre presentate le attività collaterali all’evento organizzate dalle due società.

Cordiali saluti e buon lavoro.

Ufficio Stampa

Maurizio De Luca

mob. +39 349 1782324

]]>
L’Arca Gualerzi cade al Sabbione, Siena vince 1 4 a 3 Sun, 09 Dec 2018 17:28:56 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/507851.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/507851.html Amatori Parma Rugby Amatori Parma Rugby Passo falso per l’Arca Gualerzi Amatori che nell’ottava giornata di campionato subisce la sconfitta sul campo del Cus Siena interrompendo così la striscia di 3 vittorie consecutive.

14 a 3 il risultato finale con Siena che segna una meta per tempo approfittando degli errori in attacco dei blucelesti e capitalizzando le poche occasioni in cui entrando nei 22 dei ragazzi di De Rossi si è resa pericolosa.

Partita vinta con merito dagli universitari che per tutti gli 80 minuti hanno respinto gli attacchi blu celesti e quando in possesso del pallone hanno usato efficacemente il piede per rimandare gli avversari in difesa mentre da parte dell’Arca Gualerzi molti errori in fase di handling che hanno vanificato il buon lavoro in touche e nelle mischie ordinate.

 

Cus Siena �“ Arca Gualerzi Amatori 14 �“ 3 (Pt 7 �“ 0)

Marcatori: Pt 32’m Capresi tr Bartolomucci; St 52’cp Negrello, 75’m Bartolomucci tr Bartolomucci
Cus Siena Rugby: Rossi; Faleri (45’ Grazi), Capresi, Bartolomucci (50’ Cianti), Gembal; Mondet, Trefoloni (Cap.); Moscatello, Fusi, Turchi (68’ Halderman Mezzetti); Mariani Carmignani, Landi (35’ Rocchigiani); Duprè De Foresta (45’ Pezzuoli), Tanzini, Comandi. Non entrati: Tarloni, Bocci. All.: Sacrestano
Arca Gualerzi Amatori: Bianconi; Guidi (76’ P. Dodi), Letizia (62’ Mezzadri), Masini, Carpi (59’ Sandri); G. Torri (Cap.), Negrello; Balestrieri, Massaroli (41’ Cantoni), Ciusa (67’ Rossi); Corradi, Armantini (59’ Scarica); Calì (41’ Fawzi), Saccò, Bertozzi. All.: De Rossi
Arbitro: Domenico Gargiulo (Napoli)
Ammoniti: 52’ Bartolomucci (Siena)
Punti conquistati in classifica: Cus Siena 4; Amatori Parma 0

]]>
Il programma del weekend. L’Arca Gualerzi a Sie na, derby con Noceto per la Cadetta Fri, 07 Dec 2018 15:24:21 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/507766.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/507766.html Amatori Parma Rugby Amatori Parma Rugby

 

Serie B

Trasferta a Siena per i blucelesti nell’ottavo turno di campionato con i ragazzi di De Rossi impegnati allo stadio “Acquacalda” contro gli universitari toscani noni in classifica con due vittorie nelle 6 partite sin qui disputate. Torri e compagni attraversano un buon momento di forma e sono decisi a proseguire la serie positiva per presentarsi al meglio domenica prossima quando a Moletolo arriverà la corazzata Civitavecchia. Calcio d’inizio alle 14.30 con la direzione affidata al napoletano Domenico Gargiulo.

 

Serie C2

Nonostante il ritiro dal campionato di questa settimana prosegue l’attività della squadra cadetta che domenica alle 12.00 affronterà al “Nando Capra” il Rugby Noceto.

 

Under 18 elite

Trasferta insidiosa per l’Italgomma Amatori che domenica nella prima delle due trasferte toscane affronterà i Cavalieri Union Prato Sesto quarto in classifica a 4 lunghezze dei blucelesti. Calcio d’inizio alle 12.30 al Chersoni di Iolo.

 

Under 16 elite e regionale

Ritornano in campo i due quindici di Rugby Parma / Amatori con l’elite impegnata al Banchini di via Lago Verde con il Rugby Livorno secondo in classifica a 4 punti dai gialloblu. Trasferta a Carpi invece per la regionale in campo domenica con inizio, come per la elite, alle 11.00

 

Under 14

Una sola squadra in campo nel prossimo fine settimana per lo Stark Amatori a causa del ritiro di un avversario e posticipo di un’ora per i blu celesti che domenica mattina alle 11.00 ospiteranno alla Cittadella del Rugby il Bologna Rugby 1928.

 

Minirugby

Concentramento a Fiorenzuola per il minirugby che parteciperà con una under 6, due under 8 e 10 ed una under 12. Calcio d’inizio domenica mattina alle 10.00

]]>
comunicato argos petrarca rugby Fri, 07 Dec 2018 15:08:58 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/507762.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/507762.html carrera petrarca rugby carrera petrarca rugby ARGOS PETRARCA RUGBY

COMUNICATO STAMPA

Padova, 7 dicembre 2018

CONTINENTAL SHIELD, L’ARGOS OSPITA I BELGIAN BARBARIANS

Terzo turno di Continental Shield, l’Argos Petrarca ospita SABATO 8 dicembre (ore 15) all’Argos Arena i Belgian Barbarians, sconfitti all’andata, ma solidi, come conferma il tecnico padovano Andrea Marcato.

“I nostri avversari, incontrati a Bruxelles a metà ottobre, si sono dimostrati squadra solida nel pacchetto degli avanti, con una buona organizzazione in mischia chiusa e nel drive, e con trequarti veloci che provengono dal rugby Seven nazionale.

Uno dei nostri obiettivi stagionali è il passaggio del turno nella competizione europea, perciò è d’obbligo una convincete vittoria per poi affrontare il Rovigo nell’ultimo turno casalingo di gennaio. Come staff siamo davvero molto soddisfatti di come i ragazzi hanno preparato la partita, siamo certi che faranno una grande prestazione dopo il passo d’arresto del week end scorso. Infine un grosso in bocca al lupo di pronta guarigione a Pedro Ortega, lo aspettiamo presto di nuovo in campo con la maglia del Petrarca per dare il massimo come ha sempre fatto”. A dirigere il match una terna georgiana: arbitro Shota Tevzadze, assistenti Sulkhan Chikhladze e Onise Mogelashvili. Quarto uomo Simone Boaretto.

La formazione annunciata: Fadalti; Navarra, Riera, Benettin, Coppo; Zini, Francescato; Trotta, Lamaro, Conforti (cap.); Cannone, Manni; Rossetto, Santamaria, Rizzo. A disp.: Cugini, Braggiè, Mancini Parri, Goldin, Cortellazzo, Belluco, Favaro, Sattin.

Il Petrarca con i suoi giocatori parteciperà ad un evento di beneficenza organizzata dalla Fondazione Foresta. Lo spettacolo, un concerto di Natale, si chiama: “Altro Natale: Let it Shine - this Christmas”, e si svolgerà il 12 dicembre al Pala Lissaro di Mestrino alle 20.45. Il ricavato andrà alla Fondazione Foresta per la ricerca biomedica. Per informazioni e prenotazioni (12 euro il biglietto intero, 8 il ridotto sotto ai 14 anni) telefonare allo 049851431.

]]>
Comunicato stampa ritiro squadra cadetta Amatori Parma Rugby Wed, 05 Dec 2018 21:35:03 +0100 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/507418.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/507418.html Amatori Parma Rugby Amatori Parma Rugby La società Amatori Parma Rugby comunica che a causa dei diversi imprevisti occorsi si vede costretta a ritirare la squadra cadetta dal Campionato di Serie C2.

Con la presente comunica altresì di aver richiesto al Comitato regionale Emilia Romagna di poter comunicare, alle società partecipanti a tale Campionato, che Amatori Parma Rugby Club Asd avrebbe l’intenzione di effettuare le gare in programma in forma di amichevole ufficiale sostenendo i relativi costi di organizzazione, tutto ciò al fine di poter far giocare i propri ragazzi e quelli delle squadre avversarie.

]]>