Comunicato stampa congiunto Amatori Parma / Valorugby Emilia. Siglato l'accordo di collaborazione tra le due società

01/feb/2019 16:48:15 Amatori Parma Rugby Contatta l'autore

ACCORDO TRA VALORUGBY EMILIA E AMATORI PARMA

Obiettivo: la crescita umana e sportiva dei giovani talenti emiliani


Un accordo di collaborazione per la crescita e lo sviluppo reciproco. Lo firmano Valorugby Emilia, unica società dell’Emilia Romagna presente nel TOP12 (il massimo campionato nazionale) e Amatori Parma, storico club della città ducale.

A presentarlo questa mattina, venerdì 1 febbraio, nella sala conferenze della Cittadella del Rugby a Parma c’erano Stefano Cavirani (dirigente del Valorugby), Daniele Ragone (presidente Amatori Parma) e Roberto Manghi (head coach del Valorugby). Presente anche il presidente onorario della Federazione Italiana Rugby Giancarlo Dondi.

Il punto di partenza dell’accordo è la condivisione da parte di entrambi i club degli stessi principi e valori sportivi incentrati, tra gli altri, anche sull’importanza del radicamento sul territorio dei propri giocatori, in particolare i giovani che hanno in questo modo la possibilità di proseguire gli studi o l’attività lavorativa. Proprio per questo, fin dalla sua costituzione, avvenuta nel luglio scorso, il Progetto Valorugby ha lavorato per creare una “rete” di società che collaborino per far crescere i giovani nelle diverse categorie. Valorugby, unica realtà in TOP12 dell’Emilia Romagna, si propone come sostegno e sbocco al movimento dei territori vicini. Nessuna egemonia, quindi, ma pari opportunità e collaborazioni nel rispetto dell’identità di ogni società e con l'obiettivo di rafforzare il movimento della palla ovale emiliano romagnolo.

Il primo accordo di collaborazione, siglato questa mattina con Amatori Parma, si propone di offrire un'opportunità di sbocco vicino al territorio ai giovani promettenti del club. La collaborazione avrà durata triennale (rinnovabile). Nel dettaglio si instaura un “canale privilegiato” di scambio tra i giocatori delle due società stante la diversa categoria di campionato delle rispettive squadre seniores. Le due società valuteranno, inoltre, la possibilità di favorire la crescita dei giocatori più promettenti a livello giovanile tramite lo scambio degli stessi.

La società Valorugby Emilia – spiega il dirigente del Valorugby Stefano Cavirani - è nata con lo scopo di dare l'opportunità a un numero sempre maggiore di rugbisti emiliani di compiere il proprio percorso di crescita tecnico, sportiva ed umana. L'accordo con Amatori Parma rientra in questa ottica ed è il primo esempio concreto di quello che intendiamo fare: permettere ai nostri giovani di praticare la propria passione vicino a casa costruendo contemporaneamente il proprio futuro lavorativo. Con questo tipo di sinergie riteniamo di mettere in campo anche un valido strumento per arginare la dispersione di giocatori giovani e di valore".

“Con Valorugby ci siamo intesi subito e ci abbiamo messo un secondo a trovare l’accordo – aggiunge il presidente dell’Amatori Parma Daniele RagoneCredo che dipenda anche dal fatto che entrambi abbiamo un forte radicamento sul territorio. Che una società top in regione come il Valorugby scelga di puntare su giovani del territorio è motivo di orgoglio e onore per tutti noi. Siamo contenti di far parte di questo progetto che mira alla crescita tecnica, ma soprattutto umana, dei giovani”.

"Come club in questo momento abbiamo la responsabilità di rappresentare l'intero territorio regionale in TOP 12 – aggiunge l’head coach dei “Diavoli” Roberto Manghi - Vogliamo quindi portare valore aggiunto anche alle altre società offrendo possibilità di inserimento ai giovani promettenti, organizzando momenti di formazione con i nostri specialist e contemporaneamente affideremo quei nostri giovani che hanno ancora bisogno di crescere per arrivare al TOP12 a società serie come l'Amatori che lavorano con professionalità. Non si tratta solo di ‘scambiare’ dei cartellini, ma di lavorare insieme per la crescita del movimento, pur perseguendo ognuno i propri obiettivi sportivi. Nelle prossime settimane presenteremo accordi anche con altre realtà emiliane, ma ci tenevamo a partire dall’Amatori per il rapporto di collaborazione che abbiamo e perché nell’ultimo decennio questa società si è imposta ottenendo grandi risultati con il settore giovanile a livello nazionale".




Ufficio Stampa
Maurizio De Luca
mob. +39 349 1782324
@ ufficiostampa@amatoriparmarugby.it mailto:ufficiostampa@amatoriparmarugby.it
Webhttp://www.amatoriparmarugby.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl