comunicato petrarca rugby

Allegati

22/set/2017 16.03.02 carrera petrarca rugby Contatta l'autore

PETRARCA RUGBY


COMUNICATO STAMPA


Padova, 22 settembre 2017


PARTE IL CAMPIONATO DI ECCELLENZA, ARRIVA LA LAZIO

Rosa rinforzata con Joaquin Riera, in vendita abbonamenti


Prima giornata del campionato di Eccellenza, e debutto casalingo per il PETRARCA, che affronta al “Centro Geremia” della Guizza la Lazio (ore 16). Arbitro sarà l’irlandese Joy Neville (affiancata da Stefano Bolzonella e Filippo Bertelli). Si tratta della prima volta che un incontro della massa serie viene diretto da una donna. Neville nello scorso agosto ha diretto la finale di Coppa del Mondo femminile tra Nuova Zelanda e Inghilterra, e nella scorsa stagione ha arbitrato Capitolina-Cavalieri Prato Sesto in serie A.

“Non vediamo l'ora di iniziare il campionato”, confessa il tecnico del Petrarca, Andrea Marcato. “Durante questa settimana c'è stato un clima particolare di entusiasmo e concentrazione, i ragazzi hanno lavorato molto duramente e sono certo che la partita sia stata preparata minuziosamente, con l'atteggiamento che vogliamo mantenere per ogni singolo incontro. Giocare in casa, davanti ai nostri tifosi ed ai nostri familiari, sarà speciale. Ci auguriamo che il pubblico possa divertirsi e passare un bel pomeriggio di sport”. Quanto alla Lazio, è dettagliata l’analisi di Marcato. “Incontriamo una squadra abbastanza rinnovata rispetto all'anno scorso, una formazione che però mantiene le caratteristiche degli ultimi anni, perciò molto fisica e che ama giocare a rugby. Ha giocatori di mischia potenti come Cicchinelli, e trequarti con velocità ed imprevedibilità guidati dal loro leader Bonavolontà. Queste settimane abbiamo studiato le loro uscite di prestagione con Fiamme Oro e Rovigo, e siamo consci che ci vorrà la massima determinazione nel affrontarli. Il focus sarà sull'ordine, sia in attacco che in difesa, e sulla cura del dettaglio: non possiamo regalare turnover alla Lazio”.

Questa la probabile formazione del Petrarca: Menniti-Ippolito; Fadalti, Benettin, Capraro, Pavan; Rizzi, Francescato; Bernini, Nostran, Conforti; Saccardo, Cannone; Vannozzi, Santamaria, Scarsini. A disp.: Acosta, Marchetto, Rossetto, Gerosa, Morona, Cortellazzo, Bettin, Navarra.

Ricordiamo che domani e fino a venerdì 29 settembre presso la segreteria degli Impianti Memo Geremia ( dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19) è possibile acquistare l’abbonamento per la stagione 2017/2018. Il costo è di 90 euro (dai 18 anni), ridotto 45 euro (dai 14 ai 17 anni, donne e universitari previa presentazione della tessera universitaria). L’abbonamento è valido solo per le partite casalinghe del Campionato di Eccellenza.


Intanto arriva oggi a Padova, e sarà possibile incontrarlo domani in occasione della partita, JOAQUIN RIERA, trequarti italo argentino. Nato il 22 febbraio 1994, un metro e 82 per 87 chili, può ricoprire più ruoli, specie mediano di apertura ed estremo, ed è stato nazionale giovanile fino alla Coppa del Mondo Under 20 del 2014, per poi vestire la maglia della selezione della Provincia di Tucuman nelle ultime cinque stagioni e quella della Nazionale Seven, di cui è un punto di riferimento, dal 2015. Protagonista di 12 tappe del circuito mondiale Seven, Joaquin ha vestito nel 2015 anche la maglia de L’Aquila per 9 partite di Eccellenza.

“Ricoprirà il ruolo di apertura ed estremo”, spiega il D.S. del Petrarca, Corrado Covi, “ma è comunque in grado di giocare in tutte le posizioni. Sarà un inserimento di livello che non altererà gli equilibri e che sarà funzionale alla crescita dei nostri giovani, quindi una scelta ponderata e alla fine decisa insieme ad Andrea Marcato”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl