comunicato petrarca rugby junior

27/apr/2017 17.35.01 carrera petrarca rugby Contatta l'autore




26 APRILE 2017


7° TORNEO SAN MARCO UNDER 14 SUPER CHALLENGE



E’ il Rugby Parma 1931 ad aggiudicarsi la settima edizione del Torneo “San Marco”, riservato alla categoria Under 14 e andata in scena al “Centro Geremia” del Petrarca. Vittoria in finale per 10 a 0 suoi padroni di casa del Petrarca, davanti a un migliaio di spettatori, mentre per il terzo posto Villorba ha superato Mogliano per 8 a 7. Gioco organizzato e di potenza per i vincitori, con i padroni di casa impegnati a difendersi, con determinazione e coraggio, per buona parte del match.

L'alto livello è dimostrato anche dalle molte partite con vittorie guadagnate dopo un grande equilibrio.

Quinto posto per il Rugby Brescia, che ha superato il Gispi Prato per 12 a 7, e finale per il settimo e ottavo posto vinta dal Lyons Valnure Piacenza sul Colorno con un netto 21 a 0. A seguire si sono classificate Amatori Union Milano, Bassano, gli aquilani del Rugby Experience School, Cus Torino, ASD Milano, Firenze 1831, Polisportiva Lazio e Castellana.


Nove gli arbitri impegnati nelle 40 partite disputate, e molto elevato il livello tecnico per questa manifestazione, che ha coinvolto 16 squadre da 7 regioni: oltre al Veneto, anche Lazio, Emilia-Romagna, Toscana, Abruzzo, Piemonte, Lombardia. Quasi 350 gli atleti distribuiti su quattro campi di gioco, per un Torneo che costituiva anche la sesta e penultima tappa (l’ultima a L’Aquila il primo maggio) del Circuito Super Challenge Under 14, evento mirato a contenere in un’unica struttura i tornei di categoria delle cinque cinque società fondatrici (Capitolina, Petrarca, Colorno, Mogliano e Prato), e di alcune altre società scelte a rotazione ogni anno: per il 2017 Torino, Treviso e L’Aquila.


I singoli eventi di questi club, grazie a un ranking generale comune, garantiscono per le migliori 12 l’accesso alla finale (itinerante tra le fondatrici), quest’anno in programma a Colorno il 2 giugno.

Un ringraziamento ai 60 volontari della società, in particolare agli atleti Under 14, 16 e 18, agli 8 medici presenti, alle Croce Verde con 40 volontari, 3 ambulanze e una tenda da campo come presidio medico.

Alla cerimonia di premiazione presenti l’ex azzurro Mauro Bergamasco, il presidente del Comitato Regionale Veneto Marzio Innocenti, il presidente del Petrarca Junior Antonio Sturaro, il consigliere del Superchallenge Under 14 Athos Di Bartolomeo, il direttore tecnico del Petrarca Junior Federico Fusetti.

La classifica finale: Parma 1931, Petrarca Junior, Villorba, Mogliano, Brescia, Gispi Prato, Lyons Valnure Piacenza, Colorno, Amatori & Union Milano, Bassano, Rugby Experience School, Cus Torino, ASD Milano, Firenze 1831, Polisportiva Lazio, Castellana.

Prossimo appuntamento il 1 maggio a L’Aquila, e poi il 2 giugno a Colorno per la finalissima a 12 squadre.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl