comunicato petrarca rugby

17/dic/2016 19.55.01 carrera petrarca rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

PETRARCA RUGBY


COMUNICATO STAMPA


Padova, 17 dicembre 2016


IL BILANCIO DELLA QUALIFYING COMPETITION

“Orgoglioso dei ragazzi, ma ci sono anche amarezza e imbarazzo”, dichiara il presidente Toffano



Il Petrarca chiude imbattuto l’avventura della Qualifying Competition, il girone di qualificazione alla Challenge Cup, ma ciò non basta per accedere al turno successivo. I bianconeri, infatti, hanno superato nell’ordine Rovigo 24 a 13 e Mogliano 31 a 22, e poi nelle due trasferte El Salvador 39 a 3, e oggi Heidelberger 55 a 7. Quattro vittorie, miglior difesa del girone, ma i 19 punti in classifica non bastano, perché i russi del Krasny Yar arrivano a 20, e vincono la poule. Nonostante questo, il presidente del Petrarca Enrico Toffano è molto soddisfatto della squadra. “Abbiamo affrontato questa Coppa con il massimo rispetto, schierando sempre la miglior formazione possibile, interpretando con il massimo impegno la volontà della federazione, che ci aveva chiesto questo, e giocando sempre per vincere e passare il turno. Purtroppo i nostri sforzi non sono stati sufficienti, ma sono orgoglioso del comportamento del Petrarca e credo che questo atteggiamento sia motivo di orgoglio per la nostra società. Direi che abbiamo onorato l’impegno e difeso bene i colori italiani”. Nonostante questo, però, il Petrarca finisce al secondo posto, e i 19 punti in classifica non bastano. “In effetti vivo questa situazione con amarezza e imbarazzo”, riprende Toffano, “perché la formula del torneo non ci ha premiato. Si fa un po' di fatica a capire perché nonostante l’imbattibilità si venga eliminati, ma ne prendiamo atto e cerchiamo di guardare avanti. Un’esperienza certamente interessante e utile per crescere, ora si torna a pensare al campionato”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl