Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Sport Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Sport Sat, 24 Oct 2020 05:51:23 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/sport/1 INNOVAZIONE E SPORT. FLOKY SCEGLIE REPETITA® PER RUN UP, LA CALZA TECNICA CHE MIGLIORA LE PERFORMANCE E PREVIENE GLI INFORTUNI Wed, 21 Oct 2020 14:41:08 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/667429.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/667429.html Ufficio stampa Maybe Ufficio stampa Maybe  

Chi pratica running sa bene quanto sia importante scegliere con cura e attenzione il giusto equipaggiamento per praticare questo sport. Non solo le scarpe, anche la scelta di una calza adatta può essere determinante in termini di protezione e prevenzione dagli infortuni.

Lo sa bene anche FLOKY – azienda con 30 anni di esperienza nel settore della calzetteria – che ha rivoluzionato il mondo del running con RUN UP, la prima calza biomeccanica al mondo. Per creare questo capo altamente innovativo ed ecosostenibile FLOKY si affida a REPETITA®, il nuovo brand del poliestere riciclato dalle bottiglie di plastica certificato GRS che, grazie a processi di lavorazione di alta qualità italiani, trasforma i rifiuti di plastica in preziosa risorsa per il tessile sostenibile. Una fibra altamente resistente e versatile, che grazie a trattamenti antibatterici e idrorepellenti è ideale per creare capi sportswear performanti e confortevoli.  

La calza tecnica RUN UP è in grado di preservare da infortuni, migliorare le performance e velocizzare il recupero dell’atleta.  È strutturata in modo da proteggere il piede e la gamba nei punti maggiormente sollecitati durante la corsa, rispettando le funzionalità degli arti secondo aspetti biomeccanici, circolatori e neurologici, ottenendo un'efficacia terapeutica, preventiva e di incremento delle prestazioni. Un prodotto unico sul mercato grazie alle applicazioni esterne ad alto contenuto tecnologico, in grado di trasmettere alla calza i principi della Biomeccanica, agendo in maniera mirata sul piede e sul corpo.

Innovazione e tecnologia nel pieno rispetto dell’ambiente.

Scegliendo REPETITA®, FLOKY opera infatti una scelta sostenibile, con la garanzia e la sicurezza di una fibra di altissima qualità che, grazie all’eccellenza dei processi di lavorazione, offre prestazioni eccezionali, superiori ad altre fibre poliestere presenti sul mercato.

Le calze RUN UP sono disponibili in versione uomo e donna in diverse colorazioni (giallo, nero, fucsia) e in cinque range di taglie (XS-S-M-L-XL).

 

www.repetita.com

 

www.flokysocks.com/

 

]]>
Potassium Formate Sales to Flatten Due to COVID-19 Pandemic; Key Market Players to Redesign Developmental Strategies Tue, 20 Oct 2020 08:09:08 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/arti_marziali/667043.html http://comunicati.net/comunicati/sport/arti_marziali/667043.html Ankush Nikam Ankush Nikam A recent market study published by FMI on the Potassium Formate Market includes Global Industry Analysis 2014-2018 & Forecast 2019-2029 and offers a comprehensive assessment of the most important market dynamics. After conducting thorough research on historic and current growth parameters of the potassium formate market, the growth prospects of the market are obtained with maximum precision.

For more insights into the Market, request a sample of this report@ https://www.futuremarketinsights.com/reports/sample/rep-gb-9834

Chapter 01 – Executive Summary

The report commences with the executive summary of the potassium formate market, which includes a summary of the key findings and key statistics of the market. It also includes the market value (US$ million) estimates of the prominent segments of the potassium formate market.

Chapter 02 – Market Overview

Readers can find the detailed taxonomy and definition of the potassium formate market in this chapter, which will help them understand the basic information about the potassium formate market. This section also highlights inclusions and exclusions, which helps readers understand the scope of the potassium formate market report.

Chapter 03 – Key Success Factors

This section includes the key factors considered to arrive at the projection values of the market. It includes the description about the factors affecting the growth of the market in both positive and negative aspects. It also describes the impact intensity of each factor considered for forecasting the market.

Chapter 04 – Global Potassium Formate Market Demand (in Value or Size in US$ Mn) Analysis 2014-2018 and Forecast 2019-2029

This section explains the global market value analysis and forecast for the potassium formate market between the forecast periods of 2014-2029 is highlighted in this section. This chapter includes detailed analysis of the historical potassium formate market, along with an opportunity analysis of the future. Readers can also find the absolute opportunity for the current year (2019 – 2020), and an incremental opportunity for the forecast period (2019 – 2029).

Chapter 05 – Global Potassium Formate Market Pricing Analysis

This section highlights the average price of brine potassium formate and powder potassium formate in the different regions throughout the globe. The pricing benchmark for manufacturer level pricing and distributor level pricing is analysed in this section.

Chapter 06 – Global Potassium Formate Market Demand (Volume in Kiloton) Analysis 2014-2018 and Forecast 2019-2029

This section explains the global market volume analysis and forecast for the potassium formate market during the forecast period of 2019-2029.

Chapter 07 – Market Background

This chapter explains the key macro-economic factors that are expected to influence the growth of the potassium formate market over the forecast period. Along with macroeconomic factors, this section highlights the opportunity analysis for the potassium formate market. This chapter also highlights the key market dynamics of the potassium formate market such as drivers, restraints, and trends. Moreover, readers will understand the key trends followed by the prominent manufacturers in the potassium formate market.

Chapter 08 – Global Potassium Formate Market Analysis 2014 - 2018 & Forecast 2019 - 2029, by Product Type

Based on the product form, the potassium formate market is segmented into brine (liquid) potassium formate and powder (solid) potassium formate. In this chapter, readers can find information about the key trends and developments in the potassium formate market, and market attractiveness analysis based on the product form.

Chapter 09 – Global Potassium Formate Market Analysis 2014 - 2018 & Forecast 2019 - 2029, by application

This chapter provides details about the potassium formate market on the basis of applications. It has been classified into drilling fluid, de-icing, heat transfer fluid, and others (fertilizer, feed). In this chapter, readers can understand the market attractiveness analysis based on application.

Chapter 10 – Global Potassium Formate Market Analysis 2014 – 2018 & Forecast 2019 - 2029, by Region

This chapter explains how the potassium formate market will grow across several geographic regions such as North America, Latin America, Europe, East Asia, South Asia, Oceania, and Middle East & Africa (MEA).

Chapter 11 – North America Potassium Formate Market Analysis 2014 – 2018 & Forecast 2019 - 2029

This chapter includes a detailed analysis of the growth of the North America potassium formate market, along with a country-wise assessment that includes the U.S. and Canada. Readers can also find regional trends, regulations, and market growth based on the end users and countries in North America.

Chapter 12 – Latin America Potassium Formate Market Analysis 2014 - 2018 & Forecast 2019 - 2029

Readers can find detailed information about several factors such as regional trends, which are impacting the growth of the Latin America potassium formate market. This chapter also includes the growth prospects of the potassium formate market in the prominent Latin American countries such as Brazil, Mexico, Argentina, and the Rest of Latin America.

Chapter 13 – Europe Potassium Formate Market Analysis 2014 - 2018 & Forecast 2019 - 2029

Important growth prospects of the potassium formate market based on its end users in several countries such as Germany, the U.K., France, Spain, Italy, Russia, BENELUX, and the Rest of Europe are included in this chapter.

Chapter 14 – South Asia Potassium Formate Market Analysis 2014 - 2018 & Forecast 2019 - 2029

India, Indonesia, Thailand, Malaysia are the prominent countries in the South Asia region that are the prime subjects of assessment to obtain the growth prospects of the South Asia potassium formate market in this chapter. Readers can find detailed information about growth parameters of the South Asia potassium formate market during the period 2019-2029.

Chapter 15 –East Asia Potassium Formate Market Analysis 2014 - 2018 & Forecast 2019 - 2029

This chapter highlights the growth of the potassium formate market in East Asia by focusing on China, Japan, and South Korea. This section also help readers understand the key factors that are responsible for the growth of the potassium formate market in East Asia.

Chapter 16 – Oceania Potassium Formate Market Analysis 2014 - 2018 & Forecast 2019 - 2029

In this chapter, Australia and New Zealand are among the prominent countries in the Oceania region, which are the prime subjects of assessment to obtain the growth prospects of the Oceania potassium formate market.

Chapter 17 – MEA Potassium Formate Market Analysis 2014 - 2018 & Forecast 2019 - 2029

This chapter provides information about how the potassium formate market will grow in major countries of the MEA region such as GCC Countries, South Africa, Turkey, Northern Africa, and the rest of MEA during the forecast period of 2019 - 2029.

Chapter 18 – Market Structure Analysis

In this chapter, readers can find a detailed information about tier analysis and market concentration of key players in the potassium formate market, along with their market presence analysis by region and product portfolio.

Request to Browse Full Table of Content, figure and Tables @ https://www.futuremarketinsights.com/toc/rep-gb-9834

Chapter 19 – Competition Analysis

In this chapter, readers can find a comprehensive list of all the prominent stakeholders in the potassium formate market, along with detailed information about each company, which includes company overview, revenue shares, strategic overview, and recent company developments. Some of the market players featured in the report are

  • BASF
  • ADDCON
  • Perstorp
  • Cabot
  • Evonik
  • Honeywell
  • and ICL

Chapter 20 – Assumptions and Acronyms

This chapter includes a list of acronyms and assumptions that provide a base to the information and statistics included in the potassium formate report.

Chapter 21 – Research Methodology

This chapter help readers understand the research methodology followed to obtain various conclusions as well as important qualitative and quantitative information about the potassium formate market.

]]>
I mercati del gioco online in Svezia e il confronto tra prodotti e servizi iGaming disponibili nel paese Mon, 19 Oct 2020 20:05:09 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/666983.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/666983.html The Betting Coach The Betting Coach

I mercati del gioco online in Svezia e il confronto tra prodotti e servizi iGaming disponibili nel paese

Mattias Folkesson, Head of Sweden di Leadstar Media, parla dei mercati del gioco online in Svezia, dei recenti sviluppi legali e del ruolo fondamentale che la sua azienda gioca nel servire giocatori e società del gaming.

Negli ultimi anni, il settore del gioco online in Svezia è stato protagonista di una crescita importante. Oggi, questo mercato, offre interessanti opportunità di business per gli operatori che hanno come obiettivo, quello di trovare nuovi giocatori.

Fino a poco tempo, la Svezia non aveva alcuna normativa nazionale sul gioco d’azzardo online . Di conseguenza, ha visto un enorme aumento del numero di prodotti di gioco online, creando confusione tra i giocatori.

Oggi questa situazione è parzialmente scomparsa, grazie alle nuove leggi sul gioco che sono state recentemente introdotte dal governo svedese, ma ci sono, tuttavia, una miriade di casinò online (oltre 100 siti web) che non sempre riescono a fornire prodotti che soddisfano i propri giocatori .

Scegliere l’operatore online più adatto è un compito arduo e non facile per il giocatore medio.

Tuttavia, la società affiliata iGaming – Leadstar Media mira a cambiare questa situazione fornendo linee guida per gli appassionati di sport e giochi attraverso i loro siti web di scommesse online e comparatori di casinò. Mattias Folkesson , guida un team di esperti di iGaming nel suo ruolo di capo della Svezia presso Leadstar Media . Lo abbiamo intervistato per saperne di più.

Ecco la nostra intervista :

1 – Mattias Folkesson, il tuo ruolo a Stoccolma, è al centro delle iniziative di sviluppo aziendale e SEO di Leadstar Media in tutta la Svezia. Cosa fai e quali sono le tue responsabilità?

Come capo della Svezia, sono responsabile di tutte le nostre attività in Svezia. Abbiamo cinque prodotti svedesi e sovrintendo allo sviluppo di tutto, dai nostri contenuti alla SEO, al design, alla strategia sui social media e alle partnership. Inoltre, abbiamo una delle più grandi comunità di scommesse svedesi, Bettingstugan.se, che richiede molto lavoro come scrivere consigli e notizie sulle scommesse quotidiane. Sono coinvolto personalmente in tutto, ma dedico anche molto del mio tempo a coordinare le attività e delegare il lavoro ad altri nel mio team.


2 – Sei in Leadstar Media da quasi quattro anni e hai supervisionato la nascita e la crescita di prodotti multimediali interessanti come Bettingkollen.se, Sportbloggare.com, Oddsbonusar.se e la community di scommesse Bettingstugan.se. In breve, cosa sono questi siti web e cosa fanno?

Leadstar Media è stata fondata dagli svedesi e quindi la Svezia è il mercato in cui siamo stati attivi sin dall’inizio. Al momento, abbiamo più siti in Svezia che in qualsiasi altro mercato. Tutti i siti hanno l’obiettivo di inviare giocatori ai nostri partner, tuttavia, l’approccio è leggermente diverso tra loro.

Bettingstugan.se è una delle più grandi comunità di scommesse in Svezia e il nostro marchio più riconosciuto. Bettingstugan fornisce consigli di scommesse gratuiti per vari campionati e sport, nonché per popolari giochi di biliardo svedesi come Stryktipset ed Europatipset, tutti da esperti con ROI positivo.

Oddsbonusar.se e Bettingkollen.se sono abbastanza simili nel senso che sono entrambi siti guidati da SEO, il 95 +% di tutto il traffico verso questi siti proviene da ricerche organiche di Google. Oddsbonusar.se si rivolge a giocatori che hanno una certa esperienza e, come suggerisce il nome, cercano un bonus. Bettingkollen è più orientato ai principianti, ad esempio con informazioni sul sistema di licenze, di cui i nuovi giocatori potrebbero non essere a conoscenza. 

Sportbloggare.com è un sito multimediale che raccoglie i migliori blog sportivi in ​​un unico posto e giustamente è anche uno dei più grandi blog sportivi della Svezia. Abbiamo giornalisti sportivi e blogger appassionati che scrivono sulle ultime notizie dai campionati inferiori fino ai campionati di alto livello in diversi sport. È più concentrato sugli sport che sulle scommesse, ma ha ancora le sue sezioni dedicate alle scommesse. 


3 – Casinodealen.se è un altro dei prodotti di punta della tua azienda. Di cosa stiamo parlando e qual è la sua missione?

Casinodealen.se è l’unico sito di casinò puro che abbiamo in Svezia e uno dei pochi nel portafoglio della società. Ci sono molti casinò online là fuori e cerchiamo di fare in modo che trovare quello giusto sia il più semplice possibile eliminando gli attriti. Descriviamo pro e contro e forniamo un riepilogo di ogni casinò direttamente nelle nostre classifiche in modo da non dover leggere una recensione completa di potenzialmente centinaia di casinò, a meno che non lo desideri. Naturalmente, lavoriamo anche solo con operatori autorizzati e abbiamo i nostri giocatori d’azzardo esperti che esaminano ciascuno di essi.


4 – Fin dall’inizio, Casinodealen ha assunto un impegno importante nei confronti dei propri utenti: che fosse onesto e corretto nella valutazione degli operatori online. In cosa consiste la tua analisi di un casinò online e quali sono le cose che Casinodealen.se analizza?

Prendiamo in considerazione molte cose nel tentativo di fornire una panoramica davvero buona. Ci sono quelli che chiamiamo “fatti concreti” come metodi di pagamento, giochi, sicurezza, fornitore di quote / giochi e opzioni di supporto. Queste cose sono quello che sono, buone o cattive. Diamo anche la nostra opinione di esperti sull’operatore in termini di “fatti soft”. Cose come facilità d’uso, esperienza mobile, tempi di deposito e prelievo e assistenza clienti. Mentre sia i fatti duri che quelli soft possono essere rompicapo, i fatti soft si basano su opinioni, quindi solo perché non ci piace la navigazione di un sito, ciò non lo rende una cattiva scelta. Siamo tutti diversi e apprezziamo i diversi aspetti dei casinò online, anche se cerchiamo comunque di essere il più imparziali possibile.


5 – Il mercato dei casinò online in Svezia ha recentemente affrontato importanti normative . Cosa è cambiato per le società di iGaming e Casinodealen.se?

Sulla scia della pandemia Covid-19, il governo ha deciso di introdurre ulteriori restrizioni ai casinò online. Tra le altre cose, i bonus per i nuovi clienti erano limitati a un massimo di 100 SEK ed è stato introdotto un limite di deposito settimanale di 5000 SEK. Il limite di deposito ha in qualche modo influenzato il valore dei giocatori, ma il cambiamento più grande che abbiamo visto è che l’offerta di bonus non fa più la differenza. Per Casinodealen è stato positivo, come ho discusso nelle domande precedenti, evidenziamo altri fattori oltre al solo bonus, e queste cose hanno più peso ora. Ora che i bonus sono tutti uguali, le migliori aziende salgono in cima.


6 – Esistono nuove leggi in Svezia per quanto riguarda il gioco online legale. Come è possibile riconoscere un sito di gioco d’azzardo legale da uno illegale?

La Swedish Gambling Authority (Spelinspektionen) ha un elenco di tutte le società autorizzate ( qui), inclusi i marchi a cui si applica. Inoltre, tutti i marchi con licenza dovrebbero mostrare questo fatto sul loro sito. Tuttavia, per i giocatori alle prime armi, non è sempre facile trovare queste informazioni a meno che non si sappia dove cercare. Infatti, secondo un sondaggio condotto da Spelinspektionen nel dicembre 2019, il 95% degli intervistati ha dichiarato di non sapere come verificare se un sito fosse autorizzato. Sebbene lavoriamo solo con operatori autorizzati e sicuri, non tutti gli affiliati lo fanno. È ovvio che qualcosa deve essere fatto e noi come affiliati abbiamo la responsabilità di informare anche i giocatori su questo.


7 – Casinodealen.se e il futuro. Cosa è previsto e quali sono gli obiettivi futuri?

Aggiornare il contenuto, aggiungere nuove pagine e assicurarci di rimanere pertinenti sono cose che facciamo giorno per giorno. Lavoriamo costantemente per migliorare il sito in termini di SEO, e questo è l’obiettivo anche in futuro. A lungo termine, l’obiettivo è diventare il miglior affiliato di casinò in Svezia. La concorrenza è dura e la SEO richiede tempo, ma abbiamo un modo di lavorare che ha reso i nostri prodotti di successo in passato e siamo fiduciosi che Casinodealen seguirà lo stesso percorso.


INFORMAZIONI SU CASINODEALEN.SE

Casinodealen.se è stato lanciato nel 2015, ma inizialmente non era un sito che faceva “molto rumore”.

Nel 2006, prima ancora che Leadstar Media fosse una società, i suoi fondatori lanciarono un sito di poker come progetto collaterale. Il sito non ebbe un grande successo, ma piantò un seme che iniziò a crescere. Nel 2008 è stato lanciato un altro sito Web che ha avuto un certo successo, gettando le basi per l’attuale azienda.

Il team di Folkesson ha molti anni di esperienza con i casinò online e su Casinodealen.se elenca, classifica e confronta i migliori casinò online con licenza in Svezia per aiutare i potenziali giocatori a trovare l’operatore giusto.

Oggi, Casinodealen.se è uno dei siti più rispettati della Svezia per il confronto dei casinò online. Ogni giorno il sito aiuta i giocatori a trovare i casinò online migliori e più affidabili con cui giocare.

Il successo del prodotto si basa sui principi di onestà e correttezza nella valutazione delle aziende.

Sito ufficiale: Casinodealen.se


INFORMAZIONI SU LEADSTAR MEDIA 

Leadstar Media è una società di generazione di lead online per il mercato iGaming. Si concentrano sull’invio di lead di alta qualità agli operatori di iGaming.

È un’azienda che crede nelle scelte intelligenti e ha creato alcuni dei migliori siti di comparazione di prodotti dedicati all’iGaming, e in particolare alle scommesse sportive.

Leadstar Media ama l’imprenditorialità online e la loro motivazione è creare prodotti e servizi sempre migliori ogni giorno.

La società gestisce anche diversi siti Web e comunità multimediali nei settori dello sport e delle scommesse sportive in collaborazione con alcuni dei giocatori più appassionati del settore.

Sito ufficiale: leadstarmedia.com

]]>
I mercati del gioco online in Svezia e il confronto tra prodotti e servizi iGaming disponibili nel paese Mon, 19 Oct 2020 20:04:47 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/666982.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/666982.html The Betting Coach The Betting Coach

I mercati del gioco online in Svezia e il confronto tra prodotti e servizi iGaming disponibili nel paese

Mattias Folkesson, Head of Sweden di Leadstar Media, parla dei mercati del gioco online in Svezia, dei recenti sviluppi legali e del ruolo fondamentale che la sua azienda gioca nel servire giocatori e società del gaming.

Negli ultimi anni, il settore del gioco online in Svezia è stato protagonista di una crescita importante. Oggi, questo mercato, offre interessanti opportunità di business per gli operatori che hanno come obiettivo, quello di trovare nuovi giocatori.

Fino a poco tempo, la Svezia non aveva alcuna normativa nazionale sul gioco d’azzardo online . Di conseguenza, ha visto un enorme aumento del numero di prodotti di gioco online, creando confusione tra i giocatori.

Oggi questa situazione è parzialmente scomparsa, grazie alle nuove leggi sul gioco che sono state recentemente introdotte dal governo svedese, ma ci sono, tuttavia, una miriade di casinò online (oltre 100 siti web) che non sempre riescono a fornire prodotti che soddisfano i propri giocatori .

Scegliere l’operatore online più adatto è un compito arduo e non facile per il giocatore medio.

Tuttavia, la società affiliata iGaming – Leadstar Media mira a cambiare questa situazione fornendo linee guida per gli appassionati di sport e giochi attraverso i loro siti web di scommesse online e comparatori di casinò. Mattias Folkesson , guida un team di esperti di iGaming nel suo ruolo di capo della Svezia presso Leadstar Media . Lo abbiamo intervistato per saperne di più.

Ecco la nostra intervista :

1 – Mattias Folkesson, il tuo ruolo a Stoccolma, è al centro delle iniziative di sviluppo aziendale e SEO di Leadstar Media in tutta la Svezia. Cosa fai e quali sono le tue responsabilità?

Come capo della Svezia, sono responsabile di tutte le nostre attività in Svezia. Abbiamo cinque prodotti svedesi e sovrintendo allo sviluppo di tutto, dai nostri contenuti alla SEO, al design, alla strategia sui social media e alle partnership. Inoltre, abbiamo una delle più grandi comunità di scommesse svedesi, Bettingstugan.se, che richiede molto lavoro come scrivere consigli e notizie sulle scommesse quotidiane. Sono coinvolto personalmente in tutto, ma dedico anche molto del mio tempo a coordinare le attività e delegare il lavoro ad altri nel mio team.


2 – Sei in Leadstar Media da quasi quattro anni e hai supervisionato la nascita e la crescita di prodotti multimediali interessanti come Bettingkollen.se, Sportbloggare.com, Oddsbonusar.se e la community di scommesse Bettingstugan.se. In breve, cosa sono questi siti web e cosa fanno?

Leadstar Media è stata fondata dagli svedesi e quindi la Svezia è il mercato in cui siamo stati attivi sin dall’inizio. Al momento, abbiamo più siti in Svezia che in qualsiasi altro mercato. Tutti i siti hanno l’obiettivo di inviare giocatori ai nostri partner, tuttavia, l’approccio è leggermente diverso tra loro.

Bettingstugan.se è una delle più grandi comunità di scommesse in Svezia e il nostro marchio più riconosciuto. Bettingstugan fornisce consigli di scommesse gratuiti per vari campionati e sport, nonché per popolari giochi di biliardo svedesi come Stryktipset ed Europatipset, tutti da esperti con ROI positivo.

Oddsbonusar.se e Bettingkollen.se sono abbastanza simili nel senso che sono entrambi siti guidati da SEO, il 95 +% di tutto il traffico verso questi siti proviene da ricerche organiche di Google. Oddsbonusar.se si rivolge a giocatori che hanno una certa esperienza e, come suggerisce il nome, cercano un bonus. Bettingkollen è più orientato ai principianti, ad esempio con informazioni sul sistema di licenze, di cui i nuovi giocatori potrebbero non essere a conoscenza. 

Sportbloggare.com è un sito multimediale che raccoglie i migliori blog sportivi in ​​un unico posto e giustamente è anche uno dei più grandi blog sportivi della Svezia. Abbiamo giornalisti sportivi e blogger appassionati che scrivono sulle ultime notizie dai campionati inferiori fino ai campionati di alto livello in diversi sport. È più concentrato sugli sport che sulle scommesse, ma ha ancora le sue sezioni dedicate alle scommesse. 


3 – Casinodealen.se è un altro dei prodotti di punta della tua azienda. Di cosa stiamo parlando e qual è la sua missione?

Casinodealen.se è l’unico sito di casinò puro che abbiamo in Svezia e uno dei pochi nel portafoglio della società. Ci sono molti casinò online là fuori e cerchiamo di fare in modo che trovare quello giusto sia il più semplice possibile eliminando gli attriti. Descriviamo pro e contro e forniamo un riepilogo di ogni casinò direttamente nelle nostre classifiche in modo da non dover leggere una recensione completa di potenzialmente centinaia di casinò, a meno che non lo desideri. Naturalmente, lavoriamo anche solo con operatori autorizzati e abbiamo i nostri giocatori d’azzardo esperti che esaminano ciascuno di essi.


4 – Fin dall’inizio, Casinodealen ha assunto un impegno importante nei confronti dei propri utenti: che fosse onesto e corretto nella valutazione degli operatori online. In cosa consiste la tua analisi di un casinò online e quali sono le cose che Casinodealen.se analizza?

Prendiamo in considerazione molte cose nel tentativo di fornire una panoramica davvero buona. Ci sono quelli che chiamiamo “fatti concreti” come metodi di pagamento, giochi, sicurezza, fornitore di quote / giochi e opzioni di supporto. Queste cose sono quello che sono, buone o cattive. Diamo anche la nostra opinione di esperti sull’operatore in termini di “fatti soft”. Cose come facilità d’uso, esperienza mobile, tempi di deposito e prelievo e assistenza clienti. Mentre sia i fatti duri che quelli soft possono essere rompicapo, i fatti soft si basano su opinioni, quindi solo perché non ci piace la navigazione di un sito, ciò non lo rende una cattiva scelta. Siamo tutti diversi e apprezziamo i diversi aspetti dei casinò online, anche se cerchiamo comunque di essere il più imparziali possibile.


5 – Il mercato dei casinò online in Svezia ha recentemente affrontato importanti normative . Cosa è cambiato per le società di iGaming e Casinodealen.se?

Sulla scia della pandemia Covid-19, il governo ha deciso di introdurre ulteriori restrizioni ai casinò online. Tra le altre cose, i bonus per i nuovi clienti erano limitati a un massimo di 100 SEK ed è stato introdotto un limite di deposito settimanale di 5000 SEK. Il limite di deposito ha in qualche modo influenzato il valore dei giocatori, ma il cambiamento più grande che abbiamo visto è che l’offerta di bonus non fa più la differenza. Per Casinodealen è stato positivo, come ho discusso nelle domande precedenti, evidenziamo altri fattori oltre al solo bonus, e queste cose hanno più peso ora. Ora che i bonus sono tutti uguali, le migliori aziende salgono in cima.


6 – Esistono nuove leggi in Svezia per quanto riguarda il gioco online legale. Come è possibile riconoscere un sito di gioco d’azzardo legale da uno illegale?

La Swedish Gambling Authority (Spelinspektionen) ha un elenco di tutte le società autorizzate ( qui), inclusi i marchi a cui si applica. Inoltre, tutti i marchi con licenza dovrebbero mostrare questo fatto sul loro sito. Tuttavia, per i giocatori alle prime armi, non è sempre facile trovare queste informazioni a meno che non si sappia dove cercare. Infatti, secondo un sondaggio condotto da Spelinspektionen nel dicembre 2019, il 95% degli intervistati ha dichiarato di non sapere come verificare se un sito fosse autorizzato. Sebbene lavoriamo solo con operatori autorizzati e sicuri, non tutti gli affiliati lo fanno. È ovvio che qualcosa deve essere fatto e noi come affiliati abbiamo la responsabilità di informare anche i giocatori su questo.


7 – Casinodealen.se e il futuro. Cosa è previsto e quali sono gli obiettivi futuri?

Aggiornare il contenuto, aggiungere nuove pagine e assicurarci di rimanere pertinenti sono cose che facciamo giorno per giorno. Lavoriamo costantemente per migliorare il sito in termini di SEO, e questo è l’obiettivo anche in futuro. A lungo termine, l’obiettivo è diventare il miglior affiliato di casinò in Svezia. La concorrenza è dura e la SEO richiede tempo, ma abbiamo un modo di lavorare che ha reso i nostri prodotti di successo in passato e siamo fiduciosi che Casinodealen seguirà lo stesso percorso.


INFORMAZIONI SU CASINODEALEN.SE

Casinodealen.se è stato lanciato nel 2015, ma inizialmente non era un sito che faceva “molto rumore”.

Nel 2006, prima ancora che Leadstar Media fosse una società, i suoi fondatori lanciarono un sito di poker come progetto collaterale. Il sito non ebbe un grande successo, ma piantò un seme che iniziò a crescere. Nel 2008 è stato lanciato un altro sito Web che ha avuto un certo successo, gettando le basi per l’attuale azienda.

Il team di Folkesson ha molti anni di esperienza con i casinò online e su Casinodealen.se elenca, classifica e confronta i migliori casinò online con licenza in Svezia per aiutare i potenziali giocatori a trovare l’operatore giusto.

Oggi, Casinodealen.se è uno dei siti più rispettati della Svezia per il confronto dei casinò online. Ogni giorno il sito aiuta i giocatori a trovare i casinò online migliori e più affidabili con cui giocare.

Il successo del prodotto si basa sui principi di onestà e correttezza nella valutazione delle aziende.

Sito ufficiale: Casinodealen.se


INFORMAZIONI SU LEADSTAR MEDIA 

Leadstar Media è una società di generazione di lead online per il mercato iGaming. Si concentrano sull’invio di lead di alta qualità agli operatori di iGaming.

È un’azienda che crede nelle scelte intelligenti e ha creato alcuni dei migliori siti di comparazione di prodotti dedicati all’iGaming, e in particolare alle scommesse sportive.

Leadstar Media ama l’imprenditorialità online e la loro motivazione è creare prodotti e servizi sempre migliori ogni giorno.

La società gestisce anche diversi siti Web e comunità multimediali nei settori dello sport e delle scommesse sportive in collaborazione con alcuni dei giocatori più appassionati del settore.

Sito ufficiale: leadstarmedia.com

]]>
MATTEO LUISE [RALLY AUTO STORICHE - CIRAS]: LUISE CHIUDE DA DOMINATORE AL COSTA SMERALDA Mon, 19 Oct 2020 12:12:26 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/666899.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/666899.html Matteo Luise - Ufficio Stampa Matteo Luise - Ufficio Stampa Salve, in allegato ed in calce, siamo ad inviare il comunicato post evento della partecipazione di Matteo Luise Rally Storico della Costa Smeralda, disputato nei giorni 16 e 17 Ottobre 2020.

Alleghiamo inoltre un'immagine, di repertorio, di Matteo Luise in azione (immagine a cura di ACI Sport, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.


Fabrizio Handel


logo-hi.png

UFFICIO STAMPA
@ contact: stampa@matteoluise.it
web: www.matteoluise.it



LUISE CHIUDE DA DOMINATORE AL COSTA SMERALDA


Oltre undici minuti al secondo di classe, terzo assoluto nel quarto raggruppamento e sesto nella generale è il miglior modo per calare il sipario sul 2020 dell'adriese.


Adria (RO), 19 Ottobre 2020 �“ Era chiaro, sin dalla vigilia, che l'entrata del Rally Storico della Costa Smeralda nel Campionato Italiano Rally Auto Storiche avrebbe reso molto difficile la rincorsa di Matteo Luise alla replica della splendida vittoria assoluta firmata lo scorso anno.

Nonostante questo il pilota di Adria, affiancato dall'inseparabile Melissa Ferro alle note, ha riscattato in modo perentorio una stagione che, seppur contratta a causa della pandemia, lo aveva visto protagonista di ottimi riscontri cronometrici ma spesso bersaglio della dea bendata.

In Sardegna il portacolori del Team Bassano, alla guida di una Fiat Ritmo 130 gruppo A che ha girato come un orologio svizzero, ha fatto la voce grossa, andando a dominare letteralmente la classe A-J2/2000, oltre undici minuti sul primo dei diretti inseguitori, e salendo sul terzo gradino del podio assoluto nel quarto raggruppamento con la ciliegina della sesta piazza generale.


Sapevamo sin dal via che il discorso per la vittoria assoluta era soltanto un sogno” �“ racconta Luise �“ “perchè avendo al via i big del campionato italiano il divario tecnico tra le loro vetture e la nostra era troppo ampio per poter essere colmato dalla sola guida. Siamo comunque molto contenti perchè abbiamo dimostrato che, quando la sfortuna ci sta distanti, siamo molto competitivi. Abbiamo vinto tutte le prove speciali, guardando alla nostra classe, ed abbiamo distaccato i nostri rivali in modo deciso. Siamo andati molto forte anche a livello di raggruppamento e di assoluta e questo è un risultato che è merito di tutta la nostra squadra.”


Scattato con il numero uno sulle fiancate della trazione anteriore torinese, sempre curata da Silvano Amati e Valentino Vettore, Luise infliggeva una spallata decisiva già sulla prima prova speciale, quella di “San Pasquale”, staccando di oltre un minuto e mezzo il secondo di classe.

Al termine della prima frazione di gara l'adriese comandava ampiamente le operazioni in A-J2/2000, oltre quattro i minuti sulla vettura gemella della Soave, e si confermava protagonista di livello assoluto con il quinto posto di raggruppamento e l'ottavo nella generale.

Sabato mattina, nonostante delle coperture non propriamente adatte per le condizioni di bagnato presenti, Luise continuava a macinare tempi di tutto rispetto, settimo a metà giornata.

L'arrivo del sole ed il progressivo asciugarsi dell'asfalto gli consentivano di tornare a calzare le proprie Michelin, cambiando decisamente passo, siglando un sesto ed un quinto parziale.

Un ultimo atto di questa stagione tricolore che riporta il sorriso a Luise ed a tutto il team.


Guardando alla classifica finale non possiamo che essere contenti” �“ aggiunge Luise �“ “ma se pensiamo a come si è svolta la nostra gara non siamo del tutto soddisfatti. Dopo aver percorso le prime due speciali con le Michelin, avendo solo una mescola a disposizione sulla nostra Ritmo, abbiamo dovuto passare alle Avon per la pioggia. Una gomma che non è niente di più che una stradale con un po' di battistrada. Abbiamo sofferto tantissimo sulle ultime due di Venerdì e sulle prime due del Sabato. In condizioni diverse avremmo potuto spingere di più.”


_______________________

RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo stampa@matteoluise.it grazie.

Mail priva di virus. www.avg.com
]]>
Hazardous Location Limit Switches Market Forecast Revised in a New Future Market Insights Report as COVID-19 Projected to Hold a Massive Impact on Sales in 2020 Mon, 19 Oct 2020 10:02:04 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/pallamano/666810.html http://comunicati.net/comunicati/sport/pallamano/666810.html Ankush Nikam Ankush Nikam Future Market Insights’ (FMI) new research report on the global Hazardous Location Limit Switches market offers in-depth analysis of the global trends, drivers, challenges, opportunities, and restraints which will shape the market growth in the years to come. The analysts at FMI have scrutinized and incorporated every possible factor that directly or and indirectly impacts the growth of the market during the forecast period (2020 to 2030). To facilitate easy understanding to the readers the vast study is condensed and structured on the basis of different segments and regions. Along similar lines, the market variables such as growth, consumption, value chain analysis, supply chain, etc. are presented transparently.

The report is essential for the stakeholders operating in the Hazardous Location Limit Switches market, such as manufacturers, distributors, suppliers, and investors, to understand the varying demand and supply side parameters. Having studied various parameters, thererpor paints a lucid picture of the path the market is headed in.

For more insights into the Market, request a sample of this report@ https://www.futuremarketinsights.com/reports/sample/rep-gb-12652

Impact of COVID-19 on Hazardous Location Limit Switches Market

The overall chemicals & materials industry is currently experiencing fluctuations in demand and sales and Hazardous Location Limit Switches market is no different. Beginning from the first quarter of 2020, there has been a curt change in working methodologies across manufacturing facilities to comply with the social distancing norms in place. The same extends to the Hazardous Location Limit Switches market, akin to other industries operating in the chemicals & materials domain. As a result of operations with limited work force, hindered supply chains, and terminated operations, a growth trajectory of Hazardous Location Limit Switches market is expected to navigate through a bumpy trajectory through the pandemic.

FMI’s report includes a dedicated section expounding both the short-term and long-term impact of the pandemic on the Hazardous Location Limit Switches market. The study is shaped to bolster stakeholders in making the right decisions to mitigate challenges and leverage opportunities through the pandemic.

Why Choose Future Market Insights?

  • Serving domestic and international clients 24/7
  • Prompt and efficient customer service
  • Data collected from reliable primary and secondary sources
  • Highly trained and experienced team of research analysts
  • Seamless delivery of tailor-made market research reports

Hazardous Location Limit Switches Market: Segmentation

To simply the gargantuan study, the report is segregated on the basis of different segments.

By Type:

  • Snap Action
  • Slow Action
  • Break Before Make

By Application:

  • Household
  • Commercial
  • Industrial

By Region:

  • North America (U.S., Canada)
  • Latin America (Mexico, Brazil, Argentina, Chile, Peru)
  • Western Europe (Germany, Italy, France, U.K., Spain, BENELUX, Nordics)
  • Eastern Europe (Russia, Poland, CIS)
  • Asia-Pacific (China, India, ASEAN, South Korea)
  • Japan
  • Middle East and Africa (GCC Countries, South Africa, Turkey, Iran, Israel)

The aforementioned segments are studied with respect to each individual region, considering the region-specific trends, drivers and restraints.

Hazardous Location Limit Switches Market: Competition Analysis

The study bestows valuable insights into the competitive landscape of the global Hazardous Location Limit Switches market, by studying numerous players, their growth strategies, and key developments. The report dwells deep and scrutinizes several facets such as product launches, production methodologies, and steps adopted by players to cut costs, among others. Understanding the prevailing trends and strategies on the supply-side empowers players to foster their plan of action accordingly to progress on a remunerative path. Key players covered in the research include

  • Rockwell Automation
  • Siemens AG
  • ABB Limited
  • Bernstein AG
  • Schneider Electric
  • Omron Corporation
  • Honeywell International, Inc.

Request to View TOC @ https://www.futuremarketinsights.com/toc/rep-gb-12652

Key Questions Answered in FMI’s Hazardous Location Limit Switches Market Report

  1. Which region is anticipated to hold a prominent market share over the forecast period?
  2. What will be the key driving factor propelling the demand for Hazardous Location Limit Switches during the forecast period?
  3. How current socio-economic trends will impact the Hazardous Location Limit Switches market?
  4. What are the growth strategies implemented by prominent players in the Hazardous Location Limit Switches market to maintain their foothold in the competitive landscape?
]]>
A New Future Market Insights Study Analyses Growth of E-tailing Solutions Market in Light of the Global Corona Virus Outbreak Fri, 16 Oct 2020 09:09:09 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/scherma/666571.html http://comunicati.net/comunicati/sport/scherma/666571.html Ankush Nikam Ankush Nikam A recent market report published by Future Market Insights on the e-tailing solutions market includes global industry analysis for 2015-2020 and opportunity assessment for 2020-2030, and delivers a comprehensive assessment of the most important market dynamics. After conducting thorough research on the historical and current growth parameters, growth prospects of this market are obtained with maximum precision.

E-tailing Solutions Market: Segmentation

The global e-tailing solutions market is segmented in detail to cover every aspect of the market, and present a complete market intelligence approach to readers.

Solution

  • E-commerce Platform
  • E-commerce APIs
  • Services
    • Professional Services
      • Design, Integration & Implementation
      • Consulting
      • Support & Maintenance
    • Managed Services

Vertical

  • Food & Beverages
  • Fashion & Apparel
  • Health & Beauty
  • Electronics
  • Automotive
  • Home & Furniture
  • Others

Region

  • North America
  • Latin America
  • Europe
  • East Asia
  • South Asia & Pacific
  • Middle East & Africa

For more insights into the Market, request a sample of this report@ https://www.futuremarketinsights.com/reports/sample/rep-gb-62

Report Chapters

Chapter 01 – Executive Summary

The report begins with the executive summary of the e-tailing solutions market, which includes a summary of key findings and statistics of the market. It also includes demand- and supply-side trends pertaining to this market.

Chapter 02 – Market Overview

Readers can find the definition and a detailed taxonomy of the e-tailing solutions market in this chapter, which will help them to understand basic information about the market. Along with this, comprehensive information pertaining to storage area network and its properties are provided in this section. This section also highlights e-tailing solutions market report.

Chapter 03 – Key Market Trends

The e-tailing solutions market report provides key market trends that are expected to significantly impact market growth during the forecast period. Detailed industry trends are also provided in this section.

Chapter 04 – Pricing Analysis

This chapter explain the pricing analysis based on basis of subscription models of the e-tailing solutions market.

Chapter 05 – Business Models

This section explains the business models analysis based on basis of business-to-business e-tailing solutions, business-to-consumer e-tailing solutions, consumer-to-business e-tailing solutions, consumer-to-consumer e-tailing solutions of the e-tailing solutions market.

Chapter 06 – COVID-19 Pandemic Impact Analysis

This chapter explain the impact of COVID-19 pandemic crisis on e-tailing solutions market. Moreover in depth information about future and current impact of COVID-19 pandemic on e-tailing solutions market.

Chapter 07 – Market Structure Analysis

In this chapter, readers can find detailed information about the tier analysis and market concentration of key players in the e-tailing solutions market, along with their market presence analysis by region and product portfolio.

Chapter 08 – Global E-tailing Solutions Market Demand Analysis 2015-2019 & Opportunity Assessment 2020-2030

This section explains the global market value analysis and forecast for the e-tailing solutions market between the forecast periods of 2020-2030. This chapter includes a detailed analysis of the historical e-tailing solutions market, along with an opportunity analysis of the future. Readers can also find the absolute $ opportunity for the current year (2020), and an incremental $ opportunity for the forecast period (2020-2030).

Chapter 09 – Market Background

This chapter explains the key macroeconomic factors that are expected to influence growth of the e-tailing solutions market during the forecast period. Along with macroeconomic factors, this section also highlights the value chain, supply chain, forecast factors, and value chain analysis of the e-tailing solutions market. Moreover, in-depth information about market dynamics and their impact analysis on the market have been provided in the successive section.

Chapter 10 – Use-Case Analysis

This chapter explains the use-cases analysis factors that are expected to influence growth of the e-tailing solutions market during the forecast period.

Chapter 11 – Global E-tailing Solutions Market Analysis 2015-2019 and Opportunity Assessment 2020-2030, by Solutions

Based on solutions, the e-tailing solutions market is segmented into e-commerce platform, e-commerce APIs, and services. In this chapter, readers can find information about developments and key trends in the e-tailing solutions market.

Chapter 12 – Global E-tailing Solutions Market Analysis 2015-2019 and Opportunity Assessment 2020-2030, by Vertical

Based on vertical, the e-tailing solutions market is segmented food & beverages, fashion & apparel, health & beauty, electronics, automotive, home & furniture, and others. In this chapter, readers can find information about developments and key trends in the e-tailing solutions market.

Chapter 13 – Global E-tailing Solutions Market Analysis 2015-2019 and Opportunity Assessment 2020-2030, by Region

This chapter explains how the e-tailing solutions market is anticipated to grow across various geographic regions such as North America, Latin America, Europe, East Asia, South Asia Pacific, and Middle East & Africa.

Chapter 14 – North America E-tailing Solutions Market Analysis 2015-2019 and Opportunity Assessment 2020-2030

This chapter includes a detailed analysis on the growth of the North America e-tailing solutions market, along with a country-wise assessment including the U.S. and Canada. Readers can also find regional trends and market growth based on solutions, vertical, end user, and countries in North America.

Chapter 15 – Latin America E-tailing Solutions Market Analysis 2015-2019 and Opportunity Assessment 2020-2030

This chapter provides the growth scenario of the e-tailing solutions market in Latin American countries such as Brazil, Mexico, and the Rest of Latin America. Along with this, assessment of the market across target segments has been provided.

Chapter 16 – Europe E-tailing Solutions Market Analysis 2015-2019 and Opportunity Assessment 2020-2030

Important growth prospects of the e-tailing solutions market in several countries such as Germany, the U.K., France, Spain, Italy, BENELUX, and Russia are included in this chapter.

Chapter 17 – East Asia E-tailing Solutions Market Analysis 2015-2019 and Opportunity Assessment 2020-2030

This chapter provides the growth scenario of the e-tailing solutions market in East Asia countries such as China, Japan, and South Korea.

Chapter 18 – South Asia & Pacific E-tailing Solutions Market Analysis 2015-2019 and Opportunity Assessment 2020-2030

This chapter highlights the growth prospects of the e-tailing solutions market in South Asia Pacific by focusing on India, ASEAN, and Australia & New Zealand. This section also helps readers understand key factors that are responsible for the growth of the e-tailing solutions market in Asia Pacific Excluding Japan.

Chapter 19 – Middle East & Africa E-tailing Solutions Market Analysis 2015-2019 and Opportunity Assessment 2020-2030

This chapter provides information about how the e-tailing solutions market is anticipated to grow in major countries in the Middle East & Africa region, such as GCC Countries, Turkey, and South Africa during the forecast period.

Chapter 20 – Key Countries Analysis

This chapter provides information about how the e-tailing solutions market is anticipated to grow in major countries such as U.S., Canada, Mexico, Brazil, Germany, France, Italy, Spain, U.K., BENELUX, Russia, China, Japan, South Korea, India, ASEAN, Australia and New Zealand, GCC Countries, Turkey, and South Africa during the forecast period.

For Information On The Research Approach Used In The Report, Request Methodology@ https://www.futuremarketinsights.com/askus/rep-gb-62

Chapter 21 – Competition Analysis

In this chapter, readers can find a comprehensive list of all the prominent stakeholders in the e-tailing solutions market, along with detailed information about each company, which include the company overview, revenue shares, strategic overview, and recent developments. Some market players featured in the report are Oracle, SAP, Shopify Inc., Salesforce.com, Inc., Digital River, Inc., Wix.com, Inc., WooCommerce, BigCommerce Pty. Ltd., eComchain, Craigslist Magento (Adobe), Elastic Path Software Inc., Episerver, Unilog Content Solutionss Pvt. Ltd., Sitecore, Kooomo, SaaS Ltd, Skava, VTEX, and Kentico Software.

Chapter 22 – Assumptions and Acronyms

This chapter includes a list of acronyms and assumptions that provide a base to the information and statistics included in the e-tailing solutions market report.

Chapter 23 – Research Methodology

This chapter helps readers understand the research methodology followed to obtain various conclusions, as well as important qualitative and quantitative information, about the e-tailing solutions market.

]]>
EROS FINOTTI [RALLY - CRZ / MICHELIN ZONE RALLY CUP / R ITALIAN TROPHY]: SOGNI INFRANTI, AL DOLOMITI, PER FINOTTI E DORIA Tue, 13 Oct 2020 15:56:50 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/666128.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/666128.html Eros Finotti - Ufficio Stampa Eros Finotti - Ufficio Stampa

Salve, in allegato ed in calce siamo ad inviare comunicato post evento della partecipazione di Eros Finotti al Dolomiti Rally, disputato nei giorni 10 e 11 Ottobre 2020.

 

Alleghiamo inoltre un'immagine di Eros Finotti, in azione (immagine a cura di Federico Innocente, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.

Fabrizio Handel





UFFICIO STAMPA
@ contact: ufficiostampa@erosfinotti.it
web: www.erosfinotti.it




SOGNI INFRANTI, AL DOLOMITI, PER FINOTTI E DORIA


Un fatale acquaplanning, sul finale della prima prova speciale, tradisce il pilota di Taglio di Po ed il navigatore di Chioggia, costretti ad un quanto mai amaro ritiro.


Taglio di Po (RO), 13 Ottobre 2020 �“ Era una gara da dentro o fuori, già lo era chiaro sin dalla vigilia, il Dolomiti Rally che vedeva impegnati Eros Finotti e Nicola Doria nel recente weekend ma nessuno dei due si sarebbe mai aspettato di archiviare la trasferta con così tanto anticipo.

Condizioni meteo a dir poco estreme, con una pioggia battente e con tutti e tre i passaggi sulla prova speciale di “Valada” annullati per impraticabilità a causa di una pesante nevicata, rendevano la vita difficile al pilota di Taglio di Po ed al navigatore di Chioggia, costretti a forzare il ritmo per cercare di rimettersi in corsa, in una improbabile rimonta, per i tre obiettivi stagionali, a partire dalla Coppa Rally ACI Sport e proseguendo con la Michelin Zone Rally Cup e con il neonato R Italian Trophy, in virtù di un precedente Città di Scorzè non del tutto amichevole.

Obbligati a spingere al massimo ma, al tempo stesso, senza commettere errori Finotti e Doria si trovavano loro malgrado protagonisti di un'uscita di strada, al termine del primo impegno di giornata ovvero la “Oltach”, vittime di un acquaplanning che li accompagnava diretti a muro.

I danni riportati dalla Peugeot 208 R2, messa a disposizione da Baldon Rally, non permettevano ai due di riprendere il cammino, costretti ad ammainare l'amara bandiera bianca.


Siamo partiti carichi” �“ racconta Finotti �“ “perchè volevamo ben figurare ed eravamo consapevoli della posta in palio. Ci siamo scontrati con condizioni meteo a dir poco difficili e con un banale acquaplanning abbiamo buttato via una gara che ci piaceva moltissimo. Purtroppo è andata così. Oggi, a mente fredda, emergono tanti pensieri del tipo si poteva fare questo o quell'altro, reagire in modo diverso. Il bello dei rally è anche questo, trovare condizioni sempre diverse, con ogni tipo di asfalto che ti trasmette un grip diverso. Siamo noi, parte dell'equipaggio, che dobbiamo essere bravi ad interpretare queste situazioni per poter andare forte. Non sempre ci si riesce e questa volta ci è andata male ma non vediamo l'ora di ritornare in macchina per poterci riscattare da questa sfortunata trasferta. Peccato ma non molleremo.


Gli fa eco Nicola Doria, dal sedile di destra della trazione anteriore transalpina.


È davvero un grosso peccato” �“ aggiunge Doria �“ “perchè avevamo preparato molto bene la gara. Siamo arrivati all'inizio della prima prova speciale, quella a noi fatale, con un ottimo setup, secondo me, e con una scelta di gomme ideale, viste le condizioni metereologiche. Fino al momento dell'uscita di strada non abbiamo mai avuto nessun tipo di problema, nonostante la tanta acqua presente e le diverse tipologie di asfalto incontrate in prova. Evidentemente, in quel tratto, era tutto più scivoloso e ci siamo arrivati troppo veloci. Con il senno di poi però...


Un epilogo decisamente duro da digerire per Finotti e Doria, consapevoli di essersi giocati le proprie carte in una stagione comunque anomala, vista la brevità del calendario che ha visto protagonista la quarta zona, riuscendo sempre a guardare al futuro con immutata positività.


________________________


RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@erosfinotti.it grazie. ]]>
MATTEO LUISE [RALLY AUTO STORICHE - CIRAS]: LUISE TORNA AL COSTA SMERALDA DA NUMERO UNO Tue, 13 Oct 2020 13:56:02 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/666077.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/666077.html Matteo Luise - Ufficio Stampa Matteo Luise - Ufficio Stampa Salve, in allegato ed in calce, siamo ad inviare il comunicato pre evento della partecipazione di Matteo Luise Rally Storico della Costa Smeralda, in programma per i prossimi 16 e 17 Ottobre 2020.

Alleghiamo inoltre un'immagine, di repertorio, di Matteo Luise in azione nel precedente  Rally Storico della Costa Smeralda 2019 (immagine a cura di Massimo Bettiol, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.


Fabrizio Handel


logo-hi.png

UFFICIO STAMPA
@ contact: stampa@matteoluise.it
web: www.matteoluise.it



LUISE TORNA AL COSTA SMERALDA DA NUMERO UNO


Smaltita la delusione per l'addio al sogno di bis tricolore il pilota di Adria è pronto a tornare in quella terra sarda che, nella passata stagione, lo ha incoronato vincitore.


Adria (RO), 13 Ottobre 2020 �“ Già un anno è trascorso da quella storica affermazione ottenuta in Sardegna da Matteo Luise, primo assoluto al Rally Storico della Costa Smeralda sulla Fiat Ritmo 130 gruppo A condivisa, nell'occasione, con Flavio Zanella alle note.

Un successo che ha fatto parlare a lungo il mondo delle auto storiche, suggellando un 2019 glorioso per il pilota di Adria, campione italiano in classe A-J2/2000 del quarto raggruppamento.

Un anno è passato e la stagione in corso, a mezzo servizio a causa del Coronavirus, non ha permesso al portacolori del Team Bassano, sempre affiancato dalla moglie Melissa Ferro, di togliersi meritate soddisfazioni, dimostrandosi veloce in prova ma bersaglio della dea bendata.

Con il sogno di portare in Polesine un bis tricolore ormai svanito Luise attende, con ansia, di sbarcare in terra sarda per riassaporare un territorio che ha segnato la propria storia sportiva.


È già passato un anno dal Costa Smeralda” �“ racconta Luise �“ “e fa un certo effetto pensare di tornare ad affrontare una gara che abbiamo vinto lo scorso anno. Nel recente passato non ci è mai capitata una situazione simile perchè tutte le assolute che abbiamo fatto sono poi sparite dal calendario sportivo. Penso al nostro Adria che abbiamo vinto nel 2015 e che abbiamo aspettato nel 2017 per rivincerlo, ora defunto, ed al Dolomiti Historic vinto sempre nel 2015. Presentarsi al via come vincitore della passata edizione, rivedersi nelle immagini ufficiali dell'evento, è un'emozione davvero indescrivibile. Pensare di aver vinto con la nostra piccola Ritmo è davvero un ricordo indelebile, tra i più belli della mia carriera sportiva. Che emozione.”


Una doppietta che, sulla carta, sembra impossibile, vista l'entrata del Costa Smeralda nel Campionato Italiano Rally Auto Storiche, ultimo evento di una serie tricolore a ranghi ridotti.


Il primo pensiero sarebbe quello di ripetersi” �“ sottolinea Luise �“ “ma quest'anno sappiamo che sarà impossibile. Mi manca un'assoluta con la Melissa ma sono sicuro che arriverà presto.”


Sempre seguito sul campo, come un ombra, dalla premiata ditta composta da Valentino Vettore e Silvano Amati, Luise sarà chiamato ad affrontare otto tratti cronometrati, divisi in due tappe.

Si partirà Venerdì 16 Ottobre, nel pomeriggio, per disputare due passaggi sulle prove speciali di “San Pasquale” (13,64 km) e “San Pantaleo” (3,94 km), seguite al Sabato dalle altrettante tornate sulla “Lo Sfossato” (11,83 km) e sulla “Aglientu” (18,70 km).


A parte una prova che è stata girata ed allungata” �“ conclude Luise �“ “il percorso è lo stesso dello scorso anno e questo ci permetterà di sfruttare l'esperienza maturata qui, a differenza dei protagonisti del CIRAS che non erano presenti nel 2019. Speravamo nella notte perchè, lo scorso anno, abbiamo fatto la differenza ma questa volta non ne avremo. Le prove sono belle, ci piacciono molto. Sarebbe bello poter partire da Porto Cervo con il numero uno sulle fiancate.”


_______________________

RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo stampa@matteoluise.it grazie. ]]>
EM314: Online il sito web ufficiale dell’atleta Emmanuele Macaluso Mon, 12 Oct 2020 18:07:12 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/ciclismo/665791.html http://comunicati.net/comunicati/sport/ciclismo/665791.html COSMOS Media Italia COSMOS Media Italia  

il sito web ufficiale di Emmanuele Macaluso, noto come EM314, l’atleta italiano che debutterà l’anno prossimo nella MTB

 

È stato pubblicato in queste ore il sito web ufficiale dedicato all’atleta torinese Emmanuele Macaluso. Noto anche con il soprannome di EM314 (le sue iniziali + il numero di gara), Macaluso – dopo una brillante carriera professionistica nel lancio del giavellotto – debutterà nel 2021 nel campionato MTB italiano dedicato alla categoria master. Il Cross Country (XC) la specialità prescelta.

 

Il sito, la cui immagine cordinata è stata creata disegnato dal Project Manager Creativo Federico Ottavio Barberis (BFO Stile) - che aveva già curato la creazione del logo di EM314 - è disponibile e adattivo per tutti i device. I contenuti sono disponibili in italiano e in inglese.

 

La creazione di un sito ufficiale ci è sembrato un atto dovuto - dichiarano da Factory Performance, la realtà che gestisce le attività di comunicazione di EM314 - L’attenzione che Emmanuele sta ottenendo sui social, dalla stampa e dagli sponsor ci ha spinti a creare una piattaforma che concentri tutte le informazioni legate a questo importante progetto sportivo in vista del debutto”.  

 

Grande attenzione è stata data ai social media, agli sponsor e a “La Crew” (il fan club ufficiale), con l’obiettivo di creare una vera e propria comunità che segua EM314 prima virtualmente e successivamente sui campi di gara.

 

Vi invitiamo quindi a visitare il sito di EM314 all’indirizzo http://www.em314official.com

]]>
Global Digital Education Market: Industry: Size, Growth, Opportunities Analysis & Forecast to2020-2026 Thu, 08 Oct 2020 16:40:04 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/vela/665241.html http://comunicati.net/comunicati/sport/vela/665241.html Vidhyanigam98 Vidhyanigam98 Bharat Book Bureau Provides the Trending Market Research Report on “Global Digital Education Market By Learning Type (Self-Paced Instructor-Led Online Education and Instructor-Led Online Education), By Course Type (Science & Technology Courses, Entrepreneurship & Business Management Courses and Others), By End User (Individual Learners and Academic Institutions and Enterprises & Government Organizations), By Region, Industry Analysis and Forecast, 2020-2026 " under Information Technology Category. The report offers a collection of superior market research, market analysis, competitive intelligence and Market reports.

The Global Digital Education Market size is expected to reach $48.4 billion by 2026, rising at a market growth of 33.2% CAGR during the forecast period. Digital education is a creative use of interactive resources and technologies while teaching and learning and is generally referred to as technology enhanced learning (TEL) or e-learning. The use of emerging technology offers educators the ability to build immersive learning experiences in the classes they teach which can take the form of blended or entirely online courses and programs.
In comparison to the usual classes where personal attention is lacking, online classrooms form a one-to-one educational environment. Specialists can reinforce the potential of each apprentice to be learned individually, while learners can also contact the teacher by chat, call or video. Technology provides students with increased educational insight as it applies to educators without any time and energy restrictions. Instant communications and response gatherings let scholars advance their skills, evaluate their implementation, and track the development of assignments, and more. In addition, the approaching Learning Management System would enhance two-way communication between scholars and educators.

Request a free sample copy Digital Education Market Report @
https://www.bharatbook.com/marketreports/sample/reports/2117858


Video-based erudition is additionally communicative and tempting to scholars, as it allows them to study topic curriculums at their own speed, free from any anxiety about penalties and time strictness. Instant communication between educators and learners encourages the exchange of thought and data at an enhanced level that improves the educational performance of apprentices. One more thought-provoking aspect of video-based education is that it gives scholars elasticity to attend live online sessions or watch a recorded lecture at anytime, anywhere in the classroom. They can talk about it as many times as they want to fully understand the knowledge of the lecture, without any limitation.

Based on Learning Type, the market is segmented into Self-Paced Instructor-Led Online Education and Instructor-Led Online Education. Based on Course Type, the market is segmented into Science & Technology Courses, Entrepreneurship & Business Management Courses and Others. Based on End User, the market is segmented into Individual Learners and Academic Institutions and Enterprises & Government Organizations. Based on Regions, the market is segmented into North America, Europe, Asia Pacific, and Latin America, Middle East & Africa.

The market research report covers the analysis of key stake holders of the market. Key companies profiled in the report include NetDragon Websoft Holdings Limited (EdModo, Inc.), Pluralsight, Inc., Seek Limited (FutureLearn), Alison, Udacity, Inc., Udemy, Inc., edX, Inc., Jigsaw Academy (Manipal Education and Medical Group), Coursera, Inc., and NovoEd, Inc. (Devonshire Investors).

Recent strategies deployed in Digital Education Market

Partnerships, Collaborations, and Agreements:

Jun-2020: Alison entered into partnership with Aiducation International, an international company for impact on the non-profit organization in the field of education. The partnership was aimed to enhance digital learning for students from financially underprivileged families in Kenya, Ghana, Uganda, Tanzania, and the Philippines. Alison would provide up to 2,000 free PDF Certificate and Diploma vouchers to students from Aiducation International to help Aiducation’s students to continue their education.

May-2020: Udacity signed partnership agreement with AWS for offering Scholarships for Premium Machine Learning Engineer Nanodegree Program. With this scholarship, applicants would have an opportunity to take the foundational course titled AWS Machine Learning Foundations Course. The Nanodegree program has been developed in collaboration with AWS and enables students to learn advanced machine learning techniques and algorithms including how to package and deploy models to a production environment.

Apr-2020: Alison teamed up with Berlin-based Syrian Youth Assembly (SYA) to enhance essential infrastructures for digital learning in Syria and wherever Syrian Youth reside today. Alison would provide up to 20,000 free PDF Certificate and Diploma vouchers to youth members of the Syrian Youth Assembly.

Apr-2020: NovoEd came into partnership with Wilson Learning, a global leader in human performance improvement solutions organizations worldwide. The partnership enabled Wilson Learning to provide a differentiated, engaging, and highly effective online learning experience. Under this partnership, Wilson Learning aimed to use NovoEd’s high-impact, online environment to scale and augment its sales and leadership learning and development offerings for clients around the world.

Mar-2020: Pluralsight extended its agreement with the University of Phoenix. Following the expansion, the University has doubled the number of Pluralsight licenses, which the academic institution uses to help prepare students to pursue careers in technology. The university is embedding Pluralsight into every course taught in the College, including Skill IQ and Role IQ assessments as part of the curriculum to validate student learning.

Mar-2020: Udacity came into partnership with Nutanix, a leader in enterprise cloud computing, and launched a new Hybrid Cloud Nanodegree program. This program aimed to enhance learning opportunities in the emerging cloud technologies market that are essential for organizations to uplevel their IT infrastructure. As part of the collaboration, Nutanix will also sponsor 5,000 scholarships to help IT professionals advance their knowledge with this initiative.

Jan-2020: Coursera collaborated with The University of North Texas. The University has been working with Coursera for providing an online course named bachelor of applied arts and sciences, which has been tailored to the needs of students who have some college credit.

Jan-2020: Coursera announced its collaboration with Rice University. Following the collaboration, Rice launched Coursera, which would provide students, faculty, and staff with full access to all Rice courses on Coursera for free.

Jan-2020: edX signed an agreement with Stanford University, one of the world's leading teaching and research institutions. Stanford has been increasing access to more credential-bearing opportunities for learners across the world by making its robust catalog of courses and open content available through a variety of online learning platforms. Many courses that had been hosted on Stanford’s Lagunita platform will be made available through edX. The first set of courses represents some of Stanford Online popular offerings in computer science, humanities, data, and math.

Sep-2019: Coursera teamed up with Novartis, the biopharma company. Under this collaboration, the latter company aimed to utilize Coursera’s enterprise platform, Coursera for Business provides educational programs to its 108,000 staffers around the world. This course delivers critical digital skills, establish a culture of learning that increases employee retention and promote innovation across the company.

Sep-2019: FutureLearn signed a partnership agreement with The University of Michigan. The University aimed to share knowledge across the globe and shape the future of learning. U-M has reinforced its commitment to fostering open, global, diverse, flexible, and inclusive learning environments through FutureLearn.

Aug-2019: FutureLearn extended its partnership with The University of Glasgow. Since the expansion, the University has been providing its first online degree on the FutureLearn platform. The announcement marked the continuation and expansion of the partnership to involve Glasgow’s first online postgraduate degree on the FutureLearn platform. The degree will be provided as an MSc, PGDip, PGCert with 180, 120 and 60 credits awarded respectively, and students can study at the time, place, and pace that suits their professional and personal commitments.

Jun-2019: FutureLearn partnered with Dublin City University for fulfilling the fast-growing demand for career-long, flexible learning. DCU offers a range of short and longer accredited courses from micro-credentials to postgraduate degrees for working professionals and global learners.

Acquisition and Mergers:

Aug-2019: Coursera acquired Rhyme Softworks, a software startup developing what it describes as a platform for hands-on projects. Along with this acquisition, Coursera launched Coursera Labs that would help educational institutions and industry partners (and eventually enterprises) build their hands-on learning projects, powered in part by the Rhyme technology.

May-2019: Pluralsight took over GitPrime, a leading developer productivity platform. The acquisition enhanced the Pluralsight platform to provide more value to learners.

Jul-2016: Pluralsight completed the acquisition of Adobe-centric video training company, Train Simple. The acquisition helped Pluralsight’s technology learning platform in becoming a leading provider of Adobe training online, offering more than 1,200 courses covering the entire Adobe Creative Cloud suite as well as other Adobe flagship technologies.

Product Launches and Product Expansions:

May-2020: FutureLearn.com released a new version of FutureLearn Campus. This would help all partners to give their current students and staff free upgraded access to short courses across the platform. The new version of FutureLearn Campus is the first step towards enabling this collaboration, as it allows universities to more easily share online learning materials via short courses on the platform.

Mar-2020: Pluralsight added new capabilities to Flow, the company’s developer analytics product. The new capabilities include reporting and analytics tools. These capabilities provide support for the increasingly popular mob and pair programming, deeper integration with Pluralsight’s Skills platform, and enhanced user experience.

Jan-2020: edX introduced MicroBachelors programs, a series of career path focused courses. Students can complete these programs to earn academic credits toward a bachelor's degree. The MicroBachelors programs have been designed for adults without a college degree who believe they need additional education to advance their careers but cannot afford a traditional bachelor’s degree and don’t have the time to pursue one full-time.

Oct-2019: Coursera launched Coursera for Campus, a new offering. The offering was designed for helping universities around the world respond to the challenges. Now any university, even those outside of Coursera’s partner ecosystem, can use the content on Coursera to deliver job-relevant, multi-disciplinary online learning to its learners.

Sep-2019: Udemy launched its corporate learning solution, Udemy for Business, in India. Udemy for Business is a subscription offering that includes 3,500 of Udemy’s highest-rated business and technical courses. The launch of Udemy for Business in India is perfectly timed as companies across India look to ensure their employees remain competitive in the global economy.

Sep-2019: NetDragon Websoft Holdings unveiled 3D Learning Space, an innovative edtech product. This product aimed to enhance students' willingness to self-learn. 3D Learning Space provides interactive learning tools as well as social platforms for hundreds of millions of students and teachers across the world, including big data analysis, situational experience, fun challenges, AI assistants, and 3D scene design.

Scope of the Study

Market Segmentation:

By Learning Type
• Self-Paced Instructor-Led Online Education
• Instructor-Led Online Education

By Course Type
• Science & Technology Courses
• Entrepreneurship & Business Management Courses
• Others

By End User
• Individual Learners and Academic Institutions
• Enterprises & Government Organizations

By Geography
• North America
-US
-Canada
-Mexico
-Rest of North America
• Europe
-Germany
-UK
-France
-Russia
-Spain
-Italy
-Rest of Europe
• Asia Pacific
-China
-Japan
-India
-South Korea
-Singapore
-Malaysia
-Rest of Asia Pacific
• LAMEA
-Brazil
-Argentina
-UAE
-Saudi Arabia
-South Africa
-Nigeria
-Rest of LAMEA

Companies Profiled
• NetDragon Websoft Holdings Limited (EdModo, Inc.)
• Pluralsight, Inc.
• Seek Limited (FutureLearn)
• Alison
• Udacity, Inc.
• Udemy, Inc.
• edX, Inc.
• Jigsaw Academy (Manipal Education and Medical Group )
• Coursera, Inc.
• NovoEd, Inc. (Devonshire Investors)

Unique Offerings
• Exhaustive coverage
• Highest number of market tables and figures
• Subscription based model available
• Guaranteed best price
• Assured post sales research support with 10% customization free

Browse our full report with Table of Content: https : //www.bharatbook. com / marketreports / global-digital-education-market-by-learning-type-self-paced-instructor-led-online-education-and-instructor-led-online-e / 2117858

About Bharat Book Bureau:
Bharat Book is Your One-Stop-Shop with an exhaustive coverage of 4,80,000 reports and insights that includes latest Market Study, Market Trends & Analysis, Forecasts Customized Intelligence, Newsletters and Online Databases. Overall a comprehensive coverage of major industries with a further segmentation of 100+ subsectors.

Contact us at:
Bharat Book Bureau
Tel: +91 22 27810772/27810773
Email:  poonam@bharatbook.com
Website:  www.bharatbook.com

]]>
Il pilota Vittorio Musselli presente al Rally Italia Sardegna in qualità di apripista Wed, 07 Oct 2020 19:37:48 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/665022.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/665022.html Marzia Tornatore Marzia Tornatore  

Il portacolori della scuderia Porto Cervo Racing sarà il primo sardo a fare da apripista nella gara valida come prova del Campionato del Mondo Rally. Dall'8 all'11 ottobre, sugli sterrati iridati, con Vittorio Musselli, sulla vettura 0 (zero), ci sarà Emanuele Inglesi.

 

Per la prima volta un pilota sardo farà da apripista al Rally Italia Sardegna. Il compito di guidare la vettura 0 (zero) spetterà al gallurese Vittorio Musselli. Il portacolori della Porto Cervo Racing sarà coadiuvato alle note da Emanuele Inglesi, navigatore storico di Max Rendina.

Sono molto emozionato”, ha commentato Musselli, “orgoglioso ed onorato di fare da apripista nella gara valida per il Campionato del Mondo Rally. Penso sia il sogno di tutti quello di correre una gara valida per il WRC, ma aprire una manifestazione così importante, è sicuramente qualcosa di emozionante. Sono contento di essere il primo sardo a fare da apripista in questa gara. La vettura sarà una Mitsubishi Lancer, mentre alle note mi coadiuverà Emanuele Inglesi, navigatore storico di Max Rendina”.

Il Rally Italia Sardegna, sesta prova del Campionato del Mondo Rally della FIA, in programma dall'8 all'11 ottobre (quartier generale ad Alghero), è organizzata dall'Automobile Club d'Italia con il supporto della Regione Sardegna. A seguito della decisione presa di comune accordo tra la FIA, il Promoter, l'Organizzatore del Rally e le autorità locali, il Rally Italia Sardegna si svolgerà a porte chiuse, per poter applicare i protocolli sanitari imposti dalle autorità ministeriali, sanitarie e sportive, confermati dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 7 settembre scorso.

La diciassettesima edizione del RIS è composta da tre tappe e prevede un totale di sedici prove speciali per complessivi 238,84 chilometri cronometrati.

Le prove speciali sono molto difficili, tecniche, guidate, veloci e, se il tempo farà i capricci, sarà più impegnativo. Speriamo che vada tutto bene”, ha concluso Musselli, “spero di dare il mio contributo, come faccio sempre, con molta serietà, che sia una bella manifestazione e che continui a darmi tante soddisfazioni”.

Per tutte le informazioni relative alle attività della scuderia Porto Cervo Racing potete seguire le pagine social Facebook, Instagram e Twitter.

 

IL PILOTA VITTORIO MUSSELLI. Vittorio Musselli (classe 1976), esperto asfaltista, è un grande appassionato di motori come il papà Vannino (campione sardo di motocross). Musselli corre da oltre dieci anni e, dopo diverse stagioni navigato da Salvatore Musselli (sino al 2016), nelle ultime, è coadiuvato alle note prevalentemente da Claudio Mele.

Vincitore del Campionato regionale Rally 2017, tra i suoi ultimi risultati di prestigio, il successo, su Volkswagen Polo R5, nell'edizione 2019 del Rally Terra Sarda-Rally della Gallura (per la terza volta) organizzato dalla scuderia Porto Cervo Racing e l'importante riconoscimento ricevuto in occasione della Conferenza Regionale dello Sport dal titolo “Lo Sport è Vita” organizzata dalla Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato alla pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport.

Due le esperienze nei Rally su terra (Vermentino e Rally in Costa Smeralda), sulla vettura S1 sugli sterrati mondiali con Tiziano Siviero, e sulla vettura 00 (doppio zero) in occasione del 3° Rally internazionale storico Costa Smeralda (asfalto) sempre navigato dal campione Siviero.

Vittorio Musselli, che fa parte del direttivo della Porto Cervo Racing, è uno dei piloti più rappresentativi della Scuderia, sia per i valori sportivi che per quelli umani.

]]>
TORINO RIPARTE E PUNTA SUL BASKET: NASCE LA WINS CAMPUS BASKETBALL SCHOOL Wed, 07 Oct 2020 15:27:55 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/basket/664992.html http://comunicati.net/comunicati/sport/basket/664992.html Ufficio stampa Maybe Ufficio stampa Maybe  

WINS – World International School of Torino – e CAMPUS PIEMONTE BASKETBALL uniscono le loro forze per dare vita alla WINS Campus Basketball School. 

WINS e CAMPUS PIEMONTE costituiscono due eccellenze del panorama cittadino torinese. Inaugurata nel 2017, WINS si è affermata fin da subito come leader nel percorso scolastico dei giovani, proponendo i progetti educativi internazionali dell’International Baccalaureate. Allo stesso modo, anche CAMPUS PIEMONTE è attiva ormai da tre anni nella pallacanestro piemontese per la formazione degli atleti ad alto livello, tanto da essere considerata nel ranking stilato dalla Federazione Italiana Pallacanestro il terzo settore giovanile per qualità in Italia.

WINS e CAMPUS PIEMONTE sono accomunate da un obiettivo comune: formare e valorizzare i talenti del nostro territorio, curando con estrema attenzione tutti gli aspetti che caratterizzano la vita e l’educazione dei ragazzi, da quelli scolatici a quelli sportivi, senza tralasciare quelli culturali e relazionali.

La WINS CAMPUS BASKETBALL SCHOOL nasce dunque con l’impegno di dare vita a una vera e propria scuola di pallacanestro, nella quale i ragazzi avranno la possibilità di approcciarsi fin da piccoli al mondo sportivo di eccellenza che CAMPUS rappresenta, e di sviluppare la propria passione in un contesto altrettanto di eccellenza qual è WINS.

La WINS CAMPUS BASKETBALL SCHOOL permetterà ai ragazzi di esprimere tutte le loro qualità e di sviluppare al meglio il proprio talento. Gli iscritti alla scuola saranno seguiti da Istruttori e Allenatori tra i migliori a livello torinese. Il direttore tecnico della scuola è Federico Danna, uno dei migliori tecnici in Europa per quanto riguarda la crescita dei giovani.

Con la WINS CAMPUS SCHOOL collaboreranno le società Virtus Torino, Muyo Basket School e il consorzio di società Torino Nord Academy.

La scuola aprirà i battenti l’8 e il 9 ottobre con le LEVE CAMPUS, riservate ai ragazzi nati negli anni 2008, 2009 e 2010 che si terranno dalle ore 17.00 alle ore 19.00. 

Nelle settimane successive, WINS CAMPUS SCHOOL attiverà nuovi gruppi per bambini e ragazzi a partire dai 4 anni. Sarà aperta a tutti, quindi sia ad allievi di WINS, sia a studenti provenienti da altre scuole, stimolati dalle stesse motivazioni e dalla stessa passione.

Le lezioni si svolgeranno in doppia lingua, inglese e italiano, e rispetteranno tutte le disposizioni sanitarie previste dalle autorità. 

Per la stagione 2020/21 saranno costituiti sei gruppi:

  • Due gruppi per le annate 2015 e 2016 
  • Un gruppo per le annate 2012, 2013 e 2014 
  • Un gruppo per le annate 2010 e 2011
  • Un gruppo Under12 per i nati nel 2009
  • Un gruppo Under13 per i nati nel 2008

A breve, attraverso i canali di comunicazione di WINS, Novipiù Campus e delle società che collaborano allo sviluppo della scuola, seguiranno ulteriori comunicazioni sulle giornate di “LEVE CAMPUS”, durante i quali sarà possibile svolgere liberamente allenamenti di prova con gli istruttori di WINS CAMPUS. 

Per informazioni scrivere a: comunicazione@campuspiemonte.it o chiamare il numero: 338 9110792.

 

WINS – WORLD INTERNATIONAL SCHOOL OF TORINO

WINS® – World International School of Torino – è una IB World School per il Primary Years Programme (PYP)®, il Middle Years Programme (MYP)® e il Diploma Programme (DP)® dell’International Baccalaureate® (IB), programma attivo in oltre 150 Paesi nel mondo che permette di conseguire un diploma internazionale riconosciuto sia nelle maggiori università straniere che in Italia. 

WINS® offre un percorso internazionale che va dalla scuola dell’infanzia fino al diploma, consentendo agli studenti di crescere in un ambiente orientato al futuro all’insegna dell’eccellenza, della multiculturalità e della passione per l’apprendimento. 

Le lezioni sono tenute da insegnanti internazionali costantemente aggiornati che lavorano in stretta collaborazione tra di loro, con gli studenti e con le famiglie, per realizzare percorsi di apprendimento ed esperienze diversificate per valorizzare i talenti di ogni allievo.

La cucina interna di alta qualità, l’accesso gratuito alla piscina e lo shuttle bus sono solo alcuni dei servizi che la scuola mette a disposizione delle famiglie per offrire un contesto accogliente, sicuro e confortevole per gli studenti e le loro famiglie. 

 

novipiù campus piemonte

Novipiù Campus Piemonte nasce con l’obiettivo di formare e valorizzare i giovani talenti della pallacanestro italiana, dal punto di vista cestistico e umano. L’obiettivo di Campus è, infatti, quello di curare con attenzione non solo la parte sportiva, ma anche gli aspetti scolastico-educativi, relazionali e culturali.

Novipiù Campus si dedica in primis al territorio piemontese, facendo però sempre attenzione anche ai talenti di altre regioni italiane. La Società è stata fondata anche con l’intenzione di diventare un progetto aperto e condiviso nel territorio del Nord Ovest, con l’obiettivo di favorire la crescita dei giovani cestisti. 

Novipiù Campus intende svolgere un ruolo anche nella formazione e la valorizzazione di giovani tecnici, di preparatori atletici, fisioterapisti, e altre figure professionali appartenenti al mondo cestistico.

 

]]>
MICHELE MANCIN [VELOCITÀ IN SALITA - CIVM]: TERZO PODIO CONSECUTIVO, A CIVIDALE, PER MANCIN Wed, 07 Oct 2020 13:23:45 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/665013.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/665013.html Michele Mancin - Ufficio Stampa Michele Mancin - Ufficio Stampa

Salve, in allegato ed in calce, siamo ad inviare comunicato stampa post evento della partecipazione di Michele Mancin alla Cronoscalata Cividale - Castelmonte, disputata nei giorni 3 e 4 Ottobre 2020.

A
lleghiamo inoltre un'immagine di Michele Mancin, in azione (immagine a cura di Giuseppe Raineri, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.

Fabrizio Handel



UFFICIO STAMPA
@ contact: ufficiostampa@michelemancin.it
web: www.michelemancin.it



TERZO PODIO CONSECUTIVO, A CIVIDALE, PER MANCIN

Sempre più a suo agio sulla Ferrari 458 Evo, di Gaetani Racing, il pilota di Rivà archivia la trasferta friulana sul gradino più basso del podio, in classe GT Cup.


Rivà (RO), 07 Ottobre 2020 �“ Un rientro nel Campionato Italiano Velocità Montagna da incorniciare per Michele Mancin, autore nel recente fine settimana del terzo podio consecutivo, in classe GT Cup, alla guida di una splendida ed impeccabile Ferrari 458 Evo.

Il portacolori della scuderia patavina Gaetani Racing, sinonimo della rossa di Maranello da molti anni, si è reso protagonista di una prova concreta e convincente, nonostante il risultato finale possa lasciare pensare il contrario, vissuta in una Cronoscalata Cividale - Castelmonte rivelatasi insidiosa per mutevoli condizioni meteo, in grado di rimescolare più volte le carte.

Un piazzamento che, seppur ancora in attesa di ufficialità da parte della federazione per quanto riguarda le classifiche aggiornate della serie tricolore, preannuncia un finale da thriller.


Siamo molto contenti del risultato finale ottenuto” �“ racconta Mancin �“ “e, stando ai conteggi ufficiosi che abbiamo potuto calcolare, dovremmo essere in testa, a pari merito, con Gabriele Mauro ed entrambi inseguiti da Stefano Artuso, distante soltanto due punti. Con due gare ancora da disputare, al termine di questa stagione che ci ha visto rientrare nella massima serie nazionale per la velocità in salita, è uno spettacolo per chi ci segue dall'esterno. Diciamo che, per noi, contribuisce a rendere alto il livello di tensione ma è sicuramente una lotta bellissima.”


La giornata di prove ufficiali, quella del Sabato, vedeva il pilota di Rivà decisamente a proprio agio, sulla vettura del cavallino rampante, in grado di segnare il secondo parziale sulla prima tornata ed andando a vincere la classe GT Cup nel successivo passaggio.


Prova 1 è stata impegnativa” �“ aggiunge Mancin �“ “perchè ha piovuto tantissimo. La nostra auto si è rivelata molto efficace ed il tempo ottenuto ci gratificava. In prova 2, seppure non con pioggia battente, siamo riusciti a migliorare di tredici secondi circa, segnando il miglior tempo.”


L'indomani le condizioni dell'asfalto, in progressivo asciugamento, miglioravano sensibilmente ma Mancin partiva un po' abbottonato, chiudendo gara 1 con il terzo tempo tra le GT Cup.

Con oltre otto secondi da recuperare sul trasparente Di Fant il polesano concentrava i propri sforzi sui poco meno di quattro da rosicchiare ad Artuso, rivale diretto nella rincorsa al CIVM.

Un duello che andava a favore di quest'ultimo, con Mancin nuovamente terzo classificato, al termine di gara 2, seppur per soli 2”26 dal vincitore finale, contento della propria progressione.


In gara 1 non mi sono fidato del percorso” �“ conclude Mancin �“ “e, calcolando che era praticamente tutto asciutto, dovevamo osare di più. In gara 2 abbiamo provato a stare davanti ad Artuso ma non ci siamo riusciti. Complimenti a lui perchè è andato davvero molto forte. Siamo molto contenti perchè, vista la differenza di esperienza che ci separa, abbiamo ridotto il gap. Questo ci fa ben sperare. Grazie a Gaetani Racing ed a tutti i partners che ci sostengono.”


_______________________


RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@michelemancin.it grazie.

Mail priva di virus. www.avg.com
]]>
EROS FINOTTI [RALLY - CRZ / MICHELIN ZONE RALLY CUP / R ITALIAN TROPHY]: FINOTTI E DORIA, AL DOLOMITI, SI GIOCANO LA STAGIONE Wed, 07 Oct 2020 11:45:19 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/664994.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/664994.html Eros Finotti - Ufficio Stampa Eros Finotti - Ufficio Stampa

Salve, in allegato ed in calce siamo ad inviare comunicato pre evento della partecipazione di Eros Finotti al Dolomiti Rally, in programma per i prossimi 10 e 11 Ottobre 2020.

 

Alleghiamo inoltre un'immagine, di repertorio, di Eros Finotti, in azione nel precedente Rally Città di Scorzè 2020 (immagine a cura di Fotosport, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.

Fabrizio Handel





UFFICIO STAMPA
@ contact: ufficiostampa@erosfinotti.it
web: www.erosfinotti.it




FINOTTI E DORIA, AL DOLOMITI, SI GIOCANO LA STAGIONE


Il pilota di Taglio di Po ed il navigatore di Chioggia avranno sul piatto, del weekend, la Coppa Rally ACI Sport, la Michelin Zone Rally Cup ed il neonato R Italian Trophy.


Taglio di Po (RO), 07 Ottobre 2020 �“ Due cartucce soltanto da giocare in questa anomala stagione agonistica, delle quali una già sparata in occasione del precedente Città di Scorzè.

Il Dolomiti Rally, in programma per il fine settimana, si preannuncia come un evento chiave, di quelli che mettono con le spalle al muro, per la premiata ditta composta da Eros Finotti e da Nicola Doria, impegnati su un triplice banco di prova dal quale usciranno vincitori oppure vinti.

Un piatto ricco, per quanto riguarda la quarta zona, a partire da quella Coppa Rally ACI Sport che aveva già visto protagonista il pilota di Taglio di Po ed il navigatore di Chioggia nella passata stagione, costretti a saltare l'agognata finale di Como per problemi di lavoro.

Scorrendo la classifica provvisoria il polesano occupa attualmente la quinta piazza in classe R2B, a sei lunghezze dalla vetta, mentre nella Michelin Rally Cup la seconda posizione acquisita è caratterizzata da un gap di sole tre dal comando, concludendo con un R Italian Trophy che, seppur unisca le vetture R2 con le più potenti R3, racconta di un sesto posto che non esclude la possibilità, comunque difficile da realizzare, di agganciare il treno di testa.


Nei vari campionati non siamo messi bene” �“ racconta Finotti �“ “perchè il quinto posto di Scorzè ci ha penalizzato. Nella Michelin Zone Rally Cup siamo secondi e questo è un ottimo punto di partenza. D'altronde, con sole due gare in campionato, se ne va storta una poi è difficile recuperare. Per l'accesso alla finale di Como, parlando di CRZ, la corsa è un po' compromessa e sapendo che al Dolomiti ci saranno tutti i migliori, gli stessi che abbiamo incontrato a Scorzè, sarà dura. Abbiamo però dimostrato di poter stare al loro passo, salvo errori, quindi ce la metteremo tutta per giocarci le nostre carte qui al Dolomiti Rally. Un particolare ringraziamento lo voglio fare ai nostri partners, vero motore della nostra attività.


Sarà nuovamente la Peugeot 208 R2 di Baldon Rally l'arma utilizzata da Finotti e da Doria.

Tre le speciali in programma per la quinta edizione del Dolomiti, da disputare per tre passaggi nella sola giornata di Domenica 11 Ottobre, per un totale di poco più di sessanta chilometri di prove, suddivisi tra la “Oltach” (6,68 km), la “San Tomas” (6,85 km) e la “Valada” (7,48 km).


Abbiamo già corso qui nella passata stagione” �“ aggiunge Doria �“ “ma non siamo stati particolarmente fortunati. Personalmente ho già disputato varie volte questa gara, due nella defunta versione storica ed un'altra nella versione moderna. Il percorso di gara si addice molto alla nostra Peugeot 208 R2. Dovremo apportare qualche modifica di assetto perchè l'asfalto è abbastanza scivoloso ed è caratterizzato da parecchi tratti in discesa. Il percorso è quasi identico a quello dello scorso anno quindi conosciuto sia a noi ma anche a tutti i nostri avversari. Sarà un Dolomiti da dentro o fuori perchè molto dipenderà dal nostro risultato finale ma anche da quello dei nostri avversari. I conti, quelli veri, si fanno soltanto alla fine quindi aspetteremo il termine di questo Dolomiti Rally per capire meglio il nostro futuro stagionale.


________________________


RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@erosfinotti.it grazie.

Mail priva di virus. www.avg.com
]]>
La Porto Cervo Racing è pronta per un weekend mondiale Tue, 06 Oct 2020 15:41:01 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/formula_1/664751.html http://comunicati.net/comunicati/sport/formula_1/664751.html Marzia Tornatore Marzia Tornatore  

Fine settimana mondiale e ricco di impegni per la Porto Cervo Racing. Il Team smeraldino sarà presente a due eventi iridati: al Rally Italia Sardegna con i portacolori Andrea Coti Zelati e Fabrizio Musu e all'ITU Triathlon World Cup Arzachena con l'inserimento nello staff delle figure professionali del Team.

Inoltre, sempre in tema di automobilismo, sino al 15 ottobre (Tempio Pausania-Spazio Faber) sarà possibile visitare la mostra fotografica-rallystica “Jumping in the Dust” di Roberto Passaghe e Matteo Aisoni realizzata grazie alla gentile collaborazione della Porto Cervo Racing.

Rally e Triathlon Mondiale, e collaborazione per la realizzazione di mostre fotografiche. Questi sono gli importanti impegni che interesseranno la Porto Cervo Racing dall'8 al 15 ottobre.

Il Team non poteva mancare al Rally Italia Sardegna, valido come prova del Campionato del Mondo Rally, in programma dall'8 all'11 ottobre. Per la Scuderia è un appuntamento fisso da ben diciassette anni, da quando la tappa italiana del WRC è sbarcata in Sardegna e, quest'anno, a rappresentare i colori del Team Porto Cervo Racing ci saranno Andrea Coti Zelati e Fabrizio Musu su Citroën DS3 R3T con il numero 68.

Per il pilota Andrea Coti Zelati, reduce dalla positiva stagione 2019 nella quale ha conquistato il titolo R3 nel Campionato Italiano Rally Terra, sarà la sua terza presenza al Rally Italia Sardegna e la quinta in una gara mondiale (due le edizioni del Rally di Monte-Carlo), mentre per il navigatore Fabrizio Musu sarà l'esordio sugli impegnativi sterrati iridati.

“Diamo il benvenuto ad Andrea!”, commenta il Presidente Mauro Atzei, “Pilota che ha fortemente voluto far parte del nostro Team, Andrea ha già ottenuto grandi risultati, ma soprattutto è stato accolto nella nostra famiglia perché è un ragazzo che partecipa alle gare con lo spirito giusto, ossia sportività, lealtà e correre per divertirsi e far divertire il pubblico, non disdegnando le vittorie di classe. Riteniamo che, insieme a Fabrizio, possano dire la loro nella gara del mondiale nel proprio raggruppamento”.

Sempre in tema di eventi mondiali, sabato 10 ottobre, a Cannigione (Parco Riva Azzurra), la Porto Cervo Racing sarà presente all'ITU Triathlon World Cup Arzachena, tappa italiana del circuito mondiale World Cup di Triathlon. Il Team smeraldino offrirà il suo supporto con l'inserimento nello staff delle figure professionali che da anni collaborano alla gestione, crescita della Scuderia e all'organizzazione di gare ed eventi targati Porto Cervo Racing.

Intanto, in ambito di promozione dello sport, del territorio e della cultura, progetto di crescita curato da oltre vent'anni dalla Scuderia presieduta da Mauro Atzei, sino al 15 ottobre, a Tempio Pausania, nello Spazio Faber, sarà possibile visitare la mostra fotografica-rallystica “Jumping in the Dust” di Roberto Passaghe e Matteo Aisoni con la gentile collaborazione della Porto Cervo Racing Team.

Per tutte le informazioni relative alle attività della Scuderia potete seguire le pagine social Facebook, Instagram e Twitter.

]]>
Brain Mapping Instruments Market || New Industry Research on Present State & Future Growth Prospects by 2026 Mon, 05 Oct 2020 19:53:14 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/atletica_pesante/664529.html http://comunicati.net/comunicati/sport/atletica_pesante/664529.html Ethan Smith Ethan Smith

The utilization of brain mapping instruments has expanded because of increasing occurrences of brain ailments in different parts of the world. Increasing health concerns and enhanced healthcare infrastructure are a few of the foremost aspects driving the expansion of the worldwide market for brain mapping instruments. Furthermore, an increasing number of diagnostics centers is likewise driving the expansion of the market. Nonetheless, poor healthcare insurance coverage and high expenses related to the brain mapping procedure are limiting the expansion of the worldwide market for brain mapping instruments. Also, lack of helium for magnetic resonance imaging systems, saturation in mature markets and technological constraints related to independent systems are likewise constraining expansion of the worldwide market.

Available Sample Report in PDF Version along with Graphs and Figures@ https://www.trendsmarketresearch.com/report/sample/3249

High affecting aspects, for example, continuous brain mapping investigation and examination projects, neuroscience-based activities by government bodies as well as technological progressions in algorithms and tools which are applied in neuroscience space are considered to enhance the market expansion. These variables are foreseen to support revenue generation by impelling the product implementation in this market over the years to follow.

The existence of institutes & organizations, for example, NIH, University of Utah, NeuroScience Canada, Ontario Brain Institute, Max Planck Florida Institute, along with the University of Pennsylvania; in the space are anticipated to significantly affect the advancement of neuroscience field. These entities act a significant part in quickening neuroscience-based r&d to enhance patient results in those suffering from neurological ailments.

Various activities are embraced by the healthcare communities to take cerebrum related innovations and studies above and beyond. For example, in 2014, the University of Utah presented the Neuroscience Initiative keeping in mind the end goal to help mitigate the staggering impacts of brain disorders. The launch was made for developing the understanding of the impacts of brain disorders on wellbeing and channelizing the learning into inventive solutions for patient care.

Constant presentation of new products by prominent market players in the market to the battle different neurological issue will probably support the Y-O-Y development of this market. For example, in September 2015, Codman Neuro (functioning unit of DePuy Synthes) presented CODMAN CERTAS plus programmable valve, an MRI-safe programmable valve along with eight dissimilar weight settings.

Moreover, key aspects that have quickened the research studies about in this field is the development of a number of different harmful CNS issues, for example, Alzheimer’s and Parkinsonism sickness. As geriatric populace is inclined to different central sensory systems related disorders, for example, Alzheimer’s, schizophrenia and Parkinsonism with the rise in the aging populace, this market is foreseen to see lucrative development.

The requirement for minimally invasive, more precise along with manifold neuron recording system is additionally anticipated that would drive r&d of hardware and software utilized for neuro-scientific analyses. This, thusly, is considered to reinforce the overall product portfolio accessible in the market and enhance revenues all through the years to come.

Enhancing healthcare infrastructure in developing nations, for example, India and China would generate prospects for the worldwide market for brain mapping instruments. Expanding implementation of refurbished diagnostic imaging systems would represent a challenge for expansion of the mind-brain mapping instruments market globally. A few of the foremost companies functioning in the global market are Philips Healthcare, GE Healthcare, Natus Medical, Inc and Siemens Healthcare. Other market players active in the market are Nihon Kohden Corporation, Covidien, PLC., and Advanced Brain Monitoring, Inc.

Partnerships and collaboration are preferred as a feasible strategy to remain competitory in the market by foremost companies. Companies are engrossed in strategic alliances outside the region and within the region, which helps the expansion of both the parties along with the connected regional market.

Covid 19 Impact Analysis@   https://www.trendsmarketresearch.com/report/covid-19-analysis/3249

]]>
NOTA PER LA STAMPA Paolo Andreucci e Francesco Pinelli vittoria al Rally Adriatico e ipoteca sul campionato Wed, 30 Sep 2020 12:09:58 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/663886.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/663886.html Giuseppe Di Gesù Giuseppe Di Gesù

Gentile Redazione,
in allegato una nota per la stampa relativa alla vittoria di Paolo Andreucci in coppia con Francesco Pinelli al Rally Adriatico, terza prova del campionato italiano rally terra.
In allegato foto pubblicazione free.

Cordiali saluti
Giuseppe Di Gesù


NOTA PER LA STAMPA

Paolo Andreucci e Francesco Pinelli vittoria al Rally Adriatico e ipoteca sul campionato

Paolo Andreucci: “Abbiamo fatto una gara impeccabile senza sbavature, adesso ragioniamo sul futuro del campionato.”

Al Rally Adriatico Paolo Andreucci e Francesco Pinelli, a bordo della Citroën C3 R5 curata dal Team PRT di Daniele Pellegrineschi, hanno sbaragliato la concorrenza aggiudicandosi il primo posto assoluto tra gli strerrati di Cingoli. Una gara condotta con attenzione alle condizioni meteo, cambiate dopo le prime tre prove, ma che non hanno trovato impreparato l’equipaggio della Scuderia della Peletto Racing Team.

“Una vittoria è sempre bella da festeggiare, a maggior ragione quando si arriva da un’assoluzione in appello ed una gara condotta senza problemi -ha dichiarato il leader del campionato italiano rally terra Paolo Andreucci-. Continuiamo ad essere in testa al campionato e questa vittoria rafforza la nostra leadership in campionato. Con la vettura curata dal Team PRT abbiamo svolto un test pre gara con pochissime regolazioni e ci siamo trovati da subito bene anche per gli sterrati dell’Adriatico. Sapevamo che in gara il tempo sarebbe cambiato ed abbiamo avuto la fortuna di riuscire a fare un passaggio allo shakedown, l’ultimo, che ci ha permesso di provare le regolazioni su bagnato. In gara abbiamo avuto un ritmo costante, che ci hanno fatto guadagnare sui diretti inseguitori. L’Adriatico negli ultimi anni si è rilavata una gara molto insidiosa, questa vittoria ha cambiato l’andamento per questo rally.”

“Lo avevo detto nelle dichiarazioni pre gara, -ha commentato il navigatore Francesco Pinelli-, che al San Marino la festa era stata rovinata sul finale e che ci tenevamo a rifarci qui al Rally Adriatico e così è stato. Una vittoria bella ed importante in ottica campionato. Nonostante il meteo incerto, con Paolo abbiamo condotto una gara senza sbavature ed incertezze. Abbiamo fatto un ottimo lavoro di squadra ed anche in assistenza tutto si svolto senza problemi. Felice per questo trionfo, salire sul gradino più alto del podio è una grande emozione che ci ripaga del lavoro fatto.”

“Al San Marino, eravamo rimasti con l’amaro in bocca, per non aver potuto festeggiare per quel terzo posto �“ ha commentato il main sponsor Stefano Peletto-. Paolo in macchina è il campione che tutti conosciamo ed è riuscito a farci tornare il sorriso, regalandoci il primo posto assoluto. Una vittoria strameritata la sua, che gratifica gli impegni degli sponsor che lo stanno supportando in questa stagione nel campionato italiano rally terra. Oltre alla nostra scuderia, la Peletto Racing Team e la mia azienda, la Peletto srl, quest’anno la stagione di Paolo, su terra è supportata appunto dall’azienda Adeos Group, da Lauria Impianti e Cafasso.”

 

--
dott. Giuseppe Di Gesù
+39 328.4537735

P Rispetta l'ambiente: se non ti è necessario, non stampare questa mail

_____________________________________

Informativa ai sensi del D. Lgs. 196/03. Le informazioni contenute in questa comunicazione e gli eventuali documenti allegati hanno carattere confidenziale, sono tutelate dal segreto professionale e sono ad uso esclusivo del destinatario. Nel caso questa comunicazione Vi sia pervenuta per errore, Vi informiamo che la sua diffusione e riproduzione è contraria alla legge e preghiamo di darci prontamente avviso e di cancellare quanto ricevuto. Grazie.

This message and any files transmitted with it are subject to attorney-client privilege and contain confidential information intended only for the person(s) to whom it is addressed. If you are not the intended recipient, you are hereby notified that any use or distribution of this fax is strictly prohibited: please notify the sender and delete the original message. Thank you

]]>
MICHELE MANCIN [VELOCITÀ IN SALITA - CIVM]: MANCIN, A CIVIDALE, SI GIOCA UNA FETTA DI CIVM Wed, 30 Sep 2020 09:55:49 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/663819.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/663819.html Michele Mancin - Ufficio Stampa Michele Mancin - Ufficio Stampa

Salve, in allegato ed in calce, siamo ad inviare comunicato stampa pre evento della partecipazione di Michele Mancin alla Cronoscalata Cividale - Castelmonte, in programma per i prossimi 3 e 4 Ottobre 2020.

A
lleghiamo inoltre un'immagine, di repertorio, di Michele Mancin, in azione nella precedente Cronoscalata Alghero - Scala Piccada 2020 (immagine a cura di Giuseppe Raineri, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.

Fabrizio Handel



UFFICIO STAMPA
@ contact: ufficiostampa@michelemancin.it
web: www.michelemancin.it



MANCIN, A CIVIDALE, SI GIOCA UNA FETTA DI CIVM

Il pilota di Rivà, alla cronoscalata friulana, è alla ricerca del terzo podio consecutivo, nella massima serie tricolore per la velocità in salita, alla guida della Ferrari 458 Evo.


Rivà (RO), 30 Settembre 2020 �“ Il Campionato Italiano Velocità Montagna 2020 inizia ufficialmente il suo rush finale, tre gli eventi ancora da disputare a chiudere la massima serie tricolore per la velocità in salita, a partire dall'imminente Cronoscalata Cividale - Castelmonte.

Giunta all'edizione numero quarantatre il terzultimo atto del CIVM, in programma Sabato e Domenica, si appresta ad essere importante crocevia nella stagione di molti pretendenti al titolo, tra i quali Michele Mancin, al via con la Ferrari 458 Evo targata Gaetani Racing.

Un banco di prova, per certi versi, decisivo per il pilota di Rivà, chiamato ad una prestazione di spessore per tentare l'aggancio definitivo in vetta alla classifica di classe GT Cup.

Il pilota polesano figura attualmente in seconda posizione, a quota ventisette punti e mezzo, con un divario di sole due lunghezze sul leader provvisorio, Gabriele su Porsche GT3 Cup, e con un vantaggio di sette e mezzo sulla vettura gemella, la rossa di Maranello, di Artuso.

Una situazione resa ancor più interessante dalla classifica assoluta del gruppo GT dove il portacolori della compagine di San Giorgio delle Pertiche risulta al quinto posto e, seppure il distacco dal treno di testa sia importante, l'assalto al podio non è del tutto una chimera.


Siamo abbastanza carichi e concentrati” �“ racconta Mancin �“ “perchè siamo consapevoli dell'importanza che questa edizione della Cividale porta con sé. Qui ci giochiamo gran parte delle nostre carte per puntare a vincere il CIVM e non dobbiamo assolutamente commettere errori. Per cercare di presentarci al meglio della forma avrò al mio fianco il presidente di Gaetani Racing, Luca Gaetani, che non correrà in questa gara e mi seguirà, da vicino, per darmi i suoi migliori consigli. Siamo chiamati ad un importante confronto e siamo pronti.”


Una Cividale - Castelmonte che, guardando al recente passato, sorride a Mancin, grazie al secondo posto ottenuto, in classe GT Cup, nell'edizione dello scorso anno, che gli è valso il secondo sigillo consecutivo nel Trofeo Italiano Velocità Montagna, nella zona nord.


Partiamo molto più sereni” �“ sottolinea Mancin �“ “perchè abbiamo già corso qui lo scorso anno, con la stessa vettura, e questo ci dona quella calma che è determinante per rimanere concentrati sull'obiettivo finale. La posta è alta, naturale che ci sia un po' di ansia e di pressione. Dal canto nostro abbiamo lavorato sodo per arrivare fin qui e ci vogliamo provare.”


Classico il format di gara con la strada provinciale di Castelmonte che sarà nuovamente teatro della sfida, salendo sino al comune di Prepotto, dopo aver percorso i poco più di sei chilometri.


L'aspetto più bello di questa edizione” �“ conclude Mancin �“ “è il tanto atteso ritorno del pubblico sul tracciato di gara. Non sarà ancora ammesso al paddock ma questo, per noi piloti, è molto relativo. Tornare a vedere il pubblico sul percorso è già molto positivo, fa piacere a tutti. Grazie di cuore a tutti i nostri partners e cercheremo di gratificarli dando il meglio di noi stessi.”


_______________________


RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@michelemancin.it grazie. ]]>
ADAS Calibration Equipment Market Value Will Exhibit a Nominal Uptick in 2020 as Corona Virus Outbreak Prevails as a Global Pandemic, Says Future Market Insights in a Revised Report Fri, 25 Sep 2020 09:05:07 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/arti_marziali/663086.html http://comunicati.net/comunicati/sport/arti_marziali/663086.html Ankush Nikam Ankush Nikam ADAS Calibration Equipment Market Analysis 2019 - 2029

A recent market study published by FMI on the ADAS calibration equipment market includes global industry analysis for 2014 - 2018 & opportunity assessment for 2019-2029, and delivers a comprehensive assessment of the most important market dynamics. After conducting thorough research on the historical as well as current growth parameters of the ADAS calibration equipment market, the growth prospects of the market are obtained with maximum precision.

ADAS Calibration Equipment Market Taxonomy

The global ADAS calibration equipment market is segmented in detail to cover every aspect of the market and present complete market intelligence to the reader.

Vehicle

  • Passenger Vehicles
  • Commercial Vehicles

End User

  • Automotive OEMs
  • Tier 1 Suppliers
  • Service Stations

Region

  • North America
  • Latin America
  • Europe
  • South Asia
  • East Asia
  • Oceania
  • Middle East and Africa

For more insights into the Market, request a sample of this report@ https://www.futuremarketinsights.com/reports/sample/rep-gb-10513

Chapter 01 – Executive Summary

The report starts with the executive summary of the ADAS calibration equipment market, which includes a summary of the key findings and statistics. It also includes the demand & supply-side trends pertaining to the ADAS calibration equipment market.

Chapter 02 – Market Overview

Readers can find the definition and a detailed taxonomy of the ADAS calibration equipment market in this chapter, which will help them understand the basic information about the ADAS calibration equipment market. This section also highlights the inclusions and exclusions, which help readers understand the scope of the ADAS calibration equipment market report.

Chapter 03 – Key Market Trends

The ADAS calibration equipment market report provides key market trends that are expected to significantly impact market growth during the forecast period. Detailed industry trends are also provided in this section.

Chapter 04 – Key Success Factors

This section includes factors that have emerged as key success factors and strategies adopted by key market participants.

Chapter 05 – Global ADAS Calibration Equipment Market Demand Analysis 2014-2018 & Opportunity Assessment 2019-2029

This section explains the global market value analysis and forecast for the ADAS calibration equipment market in the forecast period 2019-2029. This chapter includes a detailed analysis of the historical ADAS calibration equipment market, along with an opportunity analysis of the future. Readers can also find the absolute $ opportunity for the current year, and an incremental $ opportunity for the forecast period (2019–2029). Along with this, pricing analysis of the ADAS calibration equipment market at the regional level has been provided in this section. This section also explains the global market volume analysis and forecast for the ADAS calibration equipment market.

Chapter 06 – Market Background

This chapter explains key macro-economic factors that are expected to influence the growth of the ADAS calibration equipment market over the forecast period. Along with macroeconomic factors, this section also highlights the value chain, forecast factors, and top company’s historical growth outlook for the ADAS calibration equipment market. Moreover, in-depth information about the market dynamics and their impact analysis on the market have been provided in the section.

Chapter 07 – Global ADAS Calibration Equipment Market Analysis 2014-2018 & Opportunity Assessment 2019-2029, by Vehicle

Based on vehicle type, the ADAS calibration equipment market is segmented into portable and handheld. In this chapter, readers can find information about key trends and developments in the ADAS calibration equipment market and market attractiveness analysis based on vehicle.

Chapter 08 – Global ADAS Calibration Equipment Market Analysis 2014-2018 & Opportunity Assessment 2019-2029, by End User

This chapter provides details about the ADAS calibration equipment market based on end user, and has been classified into cable sheath fault locators, cable route tracer, time domain reflectometer, pinpointer, voltage surge generator, and others. In this chapter, readers can understand the market attractiveness analysis based on end user.

Chapter 09 – Global ADAS Calibration Equipment Market Analysis 2014-2018 & Opportunity Assessment 2019-2029, by Region

This chapter explains how the ADAS calibration equipment market will grow across various geographic regions such as North America, Latin America, Europe, East Asia, South Asia, Oceania, the Middle East & Africa (MEA), and Emerging Countries.

Chapter 10 – North America ADAS Calibration Equipment Market Analysis 2014-2018 & Opportunity Assessment 2019-2029

This chapter includes a detailed analysis of the growth of the North America ADAS calibration equipment market, along with a country-wise assessment that includes the U.S. and Canada. Readers can also find pricing analysis, regional trends, and market growth based on segments and countries in North America.

Chapter 11 – Latin America ADAS Calibration Equipment Market Analysis 2014-2018 & Opportunity Assessment 2019-2029

This chapter provides the growth scenario of the ADAS calibration equipment market in Latin American countries such as Brazil, Mexico, and the Rest of Latin America. Along with this, the assessment of the market across target segments has been provided.

Chapter 12 – Europe ADAS Calibration Equipment Market Analysis 2014-2018 & Opportunity Assessment 2019-2029

Important growth prospects of the ADAS calibration equipment market based on its end users in several countries such as Germany, the U.K., France, Spain, Italy, Russia, and the Rest of Europe, are included in this chapter.

Chapter 13 – South Asia ADAS Calibration Equipment Market Analysis 2014-2018 & Opportunity Assessment 2019-2029

In this chapter, India, Malaysia, Thailand, Indonesia, and Rest of South Asia are the prime subjects of assessment to obtain the growth prospects of the South Asia ADAS calibration equipment market. Readers can find detailed information about the growth parameters of the South Asia ADAS calibration equipment market during the forecast period of 2019-2029.

Chapter 14 – East Asia ADAS Calibration Equipment Market Analysis 2014-2018 & Opportunity Assessment 2019-2029

This chapter highlights the growth of the ADAS calibration equipment market in East Asia by focusing on China, Japan, and South Korea. This section also helps readers understand key factors that are responsible for the growth of the ADAS calibration equipment market in East Asia.

Chapter 15 – Oceania ADAS Calibration Equipment Market Analysis 2014-2018 & Opportunity Assessment 2019-2029

This chapter highlights the growth of the ADAS calibration equipment market in Oceania by focusing on Australia and New Zealand. This section also helps readers understand key factors that are responsible for the growth of the ADAS calibration equipment market in Oceania.

Chapter 16 – MEA ADAS Calibration Equipment Market Analysis 2014-2018 & Opportunity Assessment 2019-2029

This chapter provides information about how the ADAS calibration equipment market will grow in major countries in the MEA region such as Northern Africa, GCC Countries, South Africa, Turkey, and the Rest of MEA, during the forecast period of 2019-2029.

Chapter 17 – Emerging Markets

This section highlights the growth prospects of the ADAS calibration equipment market for emerging markets such as China, India, and Northern Africa.

Chapter 18 – Market Structure Analysis

In this chapter, readers can find detailed information about the tier analysis and market concentration of key players in the ADAS calibration equipment market, along with their market presence analysis by region and product portfolio.

For Information On The Research Approach Used In The Report, Request Methodology@ https://www.futuremarketinsights.com/askus/rep-gb-10513

Chapter 19 – Competition Analysis

Some of the market players featured in the report are Robert Bosch GmbH, Mahle GmbH, HELLA GmbH & Co. KGaA, TEXA S.p.A, Autel Intelligent Technology Corp., Ltd., LAUNCH TECH CO. LTD, COJALI S.L., Hofmann Megaplan GmbH, and others.  

Chapter 20 – Assumptions and Acronyms

This chapter includes a list of acronyms and assumptions that provides a base to the information and statistics included in the ADAS calibration equipment market report.

Chapter 21 – Research Methodology

This chapter helps readers understand the research methodology followed to obtain various conclusions as well as important qualitative and quantitative information about the ADAS calibration equipment market.

]]>