Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Sport Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Sport Sat, 29 Apr 2017 09:27:23 +0200 Zend_Feed_Writer 1.11.10 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/sport/1 comunicato petrarca rugby Fri, 28 Apr 2017 14:35:04 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/430699.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/430699.html carrera petrarca rugby carrera petrarca rugby PETRARCA RUGBY


COMUNICATO STAMPA


Padova, 28 aprile 2017


ULTIMO TURNO DI ECCELLENZA

Il Petrarca ospita Calvisano, sfida tra le prime della classe


Ultimo turno di regular season per il campionato di Eccellenza, che si chiude con la sfida tra prima e seconda in classifica. Il Petrarca ospita SABATO 30 APRILE al “Centro Geremia” la capolista (ore 16, arbitro Roscini di Milano), ma la volontà è quella di chiudere con una vittoria nonostante il secondo posto sia al sicuro.

“Se qualcuno pensa che sia una partita quasi amichevole sbaglia di grosso, o non conosce il vero spirito del rugby né tantomeno quello di Calvisano e Petrarca”, sottolinea il tecnico del Petrarca, Andrea Cavinato.

“Credo, visti i miei trascorsi, di conoscere molto a fondo lo spirito del Calvisano come del resto quello del Petrarca e dei nostri giocatori.

Sarà una partita vera, una partita fisica giocata dalle due squadre che più hanno segnato in questo campionato e meno hanno subito.

Da parte nostra vogliamo riscattare la prova veramente sfortunata di quattro mesi fa a Calvisano. Le assenze di Nikora e Conforti sono per infortunio, non per turnover, così come quella di Michieletto, in forse fino all’ultimo momento per un infortunio subito in settimana in allenamento. Per quanto ci riguarda i nostri play off iniziano qui”.

La probabile formazione del Petrarca: Menniti-Ippolito (cap.); Fadalti, Ragusi, Bettin, Rossi; Benettin, Su’a; Bernini, Targa, Nostran; Salvetti, Saccardo; Rossetto, Ferraro, Scarsini. A disp.: Zago, Delfino, Irving, Morona, Afualo, Francescato, Favaro, Capraro.

]]>
Red laser pointer htpow database Fri, 28 Apr 2017 04:26:38 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/volo/430635.html http://comunicati.net/comunicati/sport/volo/430635.html htpow htpow The Red Laser Pointer scanner has a detachable display that provides feedback, zone information.In a laser scanner using conventional detection, the scanner calls for a stoppage.It says one of their fixed-wing planes was flying on a mission when it was hit by the light of a green laser pointer.

http://www.htpow.com/highquality-500mw-burning-waterproof-red-laser-pointer-p-1067.html

Undulators using permanent magnets were first used for storage ring light sources and are now in use for free-electron lasers.The light amplification by stimulated emission of radiation or simply laser had seen enormous upgrades and improvements.As an emphasis of its contribution to such field, both Apollo 11 and Apollo 14 used laser technology to measure distance in the open space.

The evolution and use of laser have seen a great leap since it was first invented.The Air New Zealand plane from Wellington was due to land about 8.40pm when a laser was pointed at it mid-air.YAG lasers designed to take away paint, primer, corrosion and rust more effectively than the old-school method of sanding and blasting.

The standard method used by dermatologists currently only uses a laser directly on the skin.The waveguide, meanwhile, is an attachment that goes onto the laser.The device will be compatible with existing lasers, so doctors wouldn't have to purchase entirely new equipment.

http://www.htpow.com/high-power-3000mw-520nm-green-laser-pointers-wholesale-p-1005.html

This is the most distinguished award in the country for excellence in 3000mw laser pointer medicine and only one award is given nationwide each year.This laser can treat red and brown spots, stimulate collagen, help fine lines, reduce small veins and even remove hair.The result being a sophisticated laser that is environmentally friendly and energy efficient.

]]>
comunicato petrarca rugby junior Thu, 27 Apr 2017 17:35:01 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/430605.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/430605.html carrera petrarca rugby carrera petrarca rugby


26 APRILE 2017


7° TORNEO SAN MARCO UNDER 14 SUPER CHALLENGE



E’ il Rugby Parma 1931 ad aggiudicarsi la settima edizione del Torneo “San Marco”, riservato alla categoria Under 14 e andata in scena al “Centro Geremia” del Petrarca. Vittoria in finale per 10 a 0 suoi padroni di casa del Petrarca, davanti a un migliaio di spettatori, mentre per il terzo posto Villorba ha superato Mogliano per 8 a 7. Gioco organizzato e di potenza per i vincitori, con i padroni di casa impegnati a difendersi, con determinazione e coraggio, per buona parte del match.

L'alto livello è dimostrato anche dalle molte partite con vittorie guadagnate dopo un grande equilibrio.

Quinto posto per il Rugby Brescia, che ha superato il Gispi Prato per 12 a 7, e finale per il settimo e ottavo posto vinta dal Lyons Valnure Piacenza sul Colorno con un netto 21 a 0. A seguire si sono classificate Amatori Union Milano, Bassano, gli aquilani del Rugby Experience School, Cus Torino, ASD Milano, Firenze 1831, Polisportiva Lazio e Castellana.


Nove gli arbitri impegnati nelle 40 partite disputate, e molto elevato il livello tecnico per questa manifestazione, che ha coinvolto 16 squadre da 7 regioni: oltre al Veneto, anche Lazio, Emilia-Romagna, Toscana, Abruzzo, Piemonte, Lombardia. Quasi 350 gli atleti distribuiti su quattro campi di gioco, per un Torneo che costituiva anche la sesta e penultima tappa (l’ultima a L’Aquila il primo maggio) del Circuito Super Challenge Under 14, evento mirato a contenere in un’unica struttura i tornei di categoria delle cinque cinque società fondatrici (Capitolina, Petrarca, Colorno, Mogliano e Prato), e di alcune altre società scelte a rotazione ogni anno: per il 2017 Torino, Treviso e L’Aquila.


I singoli eventi di questi club, grazie a un ranking generale comune, garantiscono per le migliori 12 l’accesso alla finale (itinerante tra le fondatrici), quest’anno in programma a Colorno il 2 giugno.

Un ringraziamento ai 60 volontari della società, in particolare agli atleti Under 14, 16 e 18, agli 8 medici presenti, alle Croce Verde con 40 volontari, 3 ambulanze e una tenda da campo come presidio medico.

Alla cerimonia di premiazione presenti l’ex azzurro Mauro Bergamasco, il presidente del Comitato Regionale Veneto Marzio Innocenti, il presidente del Petrarca Junior Antonio Sturaro, il consigliere del Superchallenge Under 14 Athos Di Bartolomeo, il direttore tecnico del Petrarca Junior Federico Fusetti.

La classifica finale: Parma 1931, Petrarca Junior, Villorba, Mogliano, Brescia, Gispi Prato, Lyons Valnure Piacenza, Colorno, Amatori & Union Milano, Bassano, Rugby Experience School, Cus Torino, ASD Milano, Firenze 1831, Polisportiva Lazio, Castellana.

Prossimo appuntamento il 1 maggio a L’Aquila, e poi il 2 giugno a Colorno per la finalissima a 12 squadre.

]]>
'I guess you'll like it Wed, 26 Apr 2017 21:29:58 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/atletica_leggera/430445.html http://comunicati.net/comunicati/sport/atletica_leggera/430445.html fsg Ufficio Stampa fsg Ufficio Stampa

image

 

Hello,

 

I've found something really amazing and I just wanted to share this with you, I guess you'll like it. Here, check it out open message

 

Very truly yours, fsg.ufficiostampa@tiscali.it

 

From: pubblica [mailto:pubblica@comunicati.net]
Sent: Wednesday, April 26, 2017 3:29 PM
To: fsg.ufficiostampa@tiscali.it
Subject: Could you take on now?

 

I only play strikes for the marks, and sometimes for bounties. I kill only the bad guys that I must to finish the game. Many times this means single handedly beating the strike, or beating it much faster than my teammates can. Are you complaining about these types of people as well? I just don't have time to sit and smell all the cabal when all I have to do is kill 3 guards, a tank, and a boss.

 

 

People just have different reasons for playing. Some people want to kill every bad guy and shoot the shit. Some people actually like cheesing to see how fast they can do it. I completely agree that AFK should not be tolerated, but otherwise, I have no control over who I'm matched with, and it's not my job to play the game the way that my forced fireteam wants to play it.

 

Sent from Mail for Windows 10

 

]]>
“Un calcio alla disabilità”: l’Us Angri di nuovo in campo per il sociale Tue, 25 Apr 2017 19:19:09 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/calcio/430216.html http://comunicati.net/comunicati/sport/calcio/430216.html Us Angri 1927 Us Angri 1927 L’Us Angri 1927 torna in campo per il sociale. Dopo il progetto “Tutti insieme per Giuseppe” e “Io tifo positivo”, il club grigiorosso promuove l’iniziativa “Diamo una calcio alla disabilità”.

La disabilità in questione è la Malattia di Parkinson, che ha colpito ormai 12 anni fa l’addetto stampa della squadra, Francesco D’Antuono. L’input per l’iniziativa è stato da Pasquale Vitter, medico oltre che allenatore dei grigiorossi: «Francesco nelle scorse settimane aveva chiesto di potersi allenare con la squadra e durante allenamenti e partitelle – spiega Vitter – ho notato che non mostrava alcuno dei sintomi caratteristici del Parkinson, come se il pallone fosse la terapia giusta».

Scambio di vedute tra mister e addetto stampa, fino alla proposta del tecnico di concedere a Francesco D’Antuono anche un solo spezzone di partita ufficiale. Tesseramento inviato entro i termini federali, allenamenti e ora le ultime battute del conto alla rovescia per l’esordio ufficiale in grigiorosso.

La squadra ha accolto favorevolmente l’iniziativa, volta a confermare che lo sport, il calcio in particolare, può essere un veicolo di aggregazione e sensibilizzazione. Per Francesco D’Antuono è arrivato anche l’ok dopo le visite mediche e sabato prossimo ci sarà l’esordio ufficiale, nell’ultimo turno di regular season, in trasferta contro la Poseidon.

]]>
Pavan Free Bike: Renato Cortiana concede subito il bis ad Agnosine Tue, 25 Apr 2017 19:08:20 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/ciclismo/430217.html http://comunicati.net/comunicati/sport/ciclismo/430217.html Pavan Free Bike Pavan Free Bike COMUNICATO STAMPA


Pavan Free Bike: Renato Cortiana concede subito il bis ad Agnosine
Giornata da ricordare per Pavan Free Bike ed in particolare per Renato Cortiana.  Dopo quasi due mesi di pausa per un infortunio, il corridore vicentino si è ripetuto con uno splendido assolo nella Agnosine Bike.  Sul podio anche Cristian Boffelli .
 

Sovico, 25 aprile 2017  -  Ci sono giornate destinate a rimanere nella storia di una società.  Quella del 24 aprile sarà una di queste per la storia già piena di successi di Pavan Free Bike, che ricorderà la prima giornata della Agnosine Bike come un giorno speciale.

 

Renato Cortiana, neo acquisto per il 2017 di Pavan Free Bike dopo l’esordio vittorioso a Verona in marzo e poi costretto ad uno stop forzato per dei problemi fisici, 45 giorni dopo la prima vittoria di stagione, alla seconda gara si è confermato sul gradino più alto in gara 2 della seconda prova del Grand Prix d’Italia Master che in prossimità dell’epilogo del prossimo week end a Maser lo vede favorito per la vittoria finale.

Il corridore vicentino di Santorso, rientrato alle corse dopo lo stop per un infortunio al ginocchio ha dimostrato di aver recuperato in pieno la condizione con una gara che lo ha visto all’attacco sin dalle prime battute, facendo segnare il miglior tempo di giornata sulle quattro tornate.

 

“Spero di aver risolto definitivamente i miei problemi, oggi ho fatto gara dura per verificare la mia condizione e ho avuto buone notizie.  Era importante fare punti per il Grand Prix d’Italia, contare dopo due gare il punteggio pieno, mi mette in buone condizioni per la vittoria finale.  Era fondamentale confermare che quanto fatto a Verona, prima della lunga pausa, non era stata una casualità, sono felice di questo successo per il morale e per il team che mi sta supportando magnificamente”, conferma Cortiana che 24 ore dopo la vittoria di Agnosine è tornato nuovamente sul gradino più alto del podio a Pozzomoretto (VR), dove sotto gli occhi del suo presidente, Antonio Pavan, ha firmato l’assoluta del 22° Trofeo del Tamburino Sardo.

 

Ottimo terzo Cristian Boffelli che all’inizio si è messo in scia al compagno di squadra e ha tenuto la sua ruota fino a metà gara che ha poi terminato in terza posizione assoluta, secondo di categoria.  Un buon test per la gara di Maser di sabato e il quinto podio consecutivo di una stagione che finora ha riservato al 21enne di Paladina tre vittorie.

 

Buona gara anche quella di Stefano Moretti, quinto e contento di come è andata la sua prestazione in una gara che ha mostrato valori tecnici di livello.  L’ingegnere paladinese ha reso al massimo per la sua condizione attuale, consapevole di poter migliorare per essere un pò più competitivo.  Settimo posto per Mirko Gritti che è riuscito a difendere fino in fondo il risultato dagli attacchi del Campione Italiano, Ivan Zulian, 24° Andrea Paleari.

 

Dopo un’ottima partenza ed aver lottato per il podio nel secondo e terzo giro, Giuseppe Conca ha concluso quarto tra i Master 1, con quello che diventa il suo miglior risultato del 2017 ed un buon segnale di una condizione in crescita.  Settimo posto per Michele Bonacina tra i Master 3, per il 42enne bergamasco il divario con i primi del gruppo è ancora importante, ma non gli manca certo l’esperienza per poter accorciare le distanze.

Due quarti posti per le lady di Pavan Free Bike, a firmarli nella categoria Elite Sport Femmile Martina Galliani e Paola Bonacina nella Master Woman 2.

 

Per un giovane biker alle prime esperienze nella categoria Esordienti non è affatto semplice mettersi in mostra in un prestigioso appuntamento come la Agnosine Bike, ma il 13enne Alessandro Bassi ha dimostrato con una prestazione convincente che gli è valsa il quattordicesimo posto di categoria, la sua crescita e di poter ottenere presto risultato ancora migliori.


Fotografie © AEsportnews

 

Pavan Free Bike
Ufficio Stampa - Giovanni Perego   �-�  www.pavanfreebike.net


]]>
Estate sulle due ruote per Carvico S.p.A.! Sponsor delle più importanti gare di ciclismo della bella stagione. Tue, 25 Apr 2017 18:52:42 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/ciclismo/430207.html http://comunicati.net/comunicati/sport/ciclismo/430207.html Carvico S.p.A. & Jersey Lomellina S.p.A. Carvico S.p.A. & Jersey Lomellina S.p.A. Dal caldo sole di Ischia passando per l’affollato mare di Cesenatico arrivando alle incredibili altezze delle Dolomiti. Anche quest’anno Carvico sarà al fianco di migliaia di ciclisti ai nastri di partenza di tre gare importantissime.
Per portare in giro per l’Italia l’avanguardia, la qualità e l’affidabilità racchiuse nei suoi tecno-tessuti, simbolo indiscusso del Made in Italy, Carvico S.p.A. quest’anno sarà sponsor della Granfondo di Ischia, della Nove Colli – Selle Italia e della Maratona dles Dolomites!

Da ben 55 anni nel settore del tessile, Carvico è leader nella produzione di tessuti indemagliabili elasticizzati per lo sportswear, swimwear e outerwear, e conosce bene la passione, la dedizione e i sacrifici che servono per riuscire a tagliare il traguardo di gare così impegnative. Sa perfettamente che ogni minuto di ogni allenamento è fondamentale per provare ad ambire alla vittoria e sa altrettanto bene che per pedalare al massimo bisogna sì essere in forma ma anche sentirsi a proprio agio e protetti.
Ed è esattamente quello che i tessuti Carvico sono in grado di dare: protezione termica e dai raggi UV, traspirabilità, corretta compressione muscolare, massimo comfort, resistenza al pilling e alle abrasioni…
Non si parla di un “semplice” tessuto ma di un vero alleato segreto, di un compagno di gara prezioso.

Si comincia il 7 maggio nella splendida isola napoletana con la IV edizione della Granfondo di Ischia “100 Km dell’Isola Verde” dove Carvico sarà Top Sponsor.
La suggestiva partenza dei 500 atleti avverrà ai piedi del Castello Aragonese, cuore della storia ischitana, e darà il via a due percorsi (uno lungo e uno medio) tra meravigliose cartoline di paesaggi mozzafiato e tratti impegnativi già inseriti in tappe del Giro d’Italia. Una gara unica e particolare, in un contesto naturalistico che lascia a bocca aperta e al quale Carvico non può certo rimanere indifferente visto il suo forte impegno etico nei confronti dell’ambiente.

Si prosegue poi il 21 maggio con la 47° edizione della granfondo più antica e famosa del mondo, la mitica Granfondo Internazionale Nove Colli – Selle Italia a Cesenatico. Carvico sarà per la prima volta al suo fianco in qualità di sponsor, entusiasta di poter sostenere le quasi centomila persone, tra appassionati di ciclismo e partecipanti alla gara, che affolleranno la riviera romagnola per un evento imperdibile, quest’anno trasmesso anche in diretta da Rai 3. Una manifestazione che da sempre, oltre a una grande festa, rappresenta anche un grande spettacolo, grazie al suo percorso impegnativo, ai suoi scenari incantevoli e ai suoi 12 mila partecipanti!

Si conclude poi alla grande il 2 luglio con un “gemellaggio” che dura da anni: quello con la Maratona dles Dolomites. Quest’anno sarà la 31° edizione e Carvico sarà Gold Partner ma non solo. Dopo il grandissimo successo del 2016, ha creato per l’occasione 10.000 gilet tecnici performanti in collaborazione con Castelli. Leggeri, molto funzionali, versatili, confortevoli e tecnici allo stesso tempo, sono antivento sul torace per proteggere durante le discese più ripide e traspiranti sulla schiena. Molto più di un gadget da pacco gara, un ulteriore motivo per partecipare a questa gara simbolo delle Dolomiti con la quale Carvico condivide l'amore per lo sport, ma soprattutto per la natura.
Ed è proprio l’amore il tema di questa edizione. L’amore come “punto di partenza di ogni avventura. Che ci fa essere compagni di questo viaggio che ogni anno si rinnova” (per dirla con le parole di Michil Costa, lo storico organizzatore della gara).

Chi è Carvico S.p.A.
Innovazione
La sperimentazione di nuovi tessuti non si ferma mai, grazie all’esclusivo centro di Ricerca e Sviluppo dove si studiano
tessuti dalle prestazioni eccezionali: traspiranti, confortevoli, resistenti al pilling e alle abrasioni.
Tecnologia e qualità
La forte impronta tecnologica degli impianti è il plus che fa la differenza, permette di avere una capacità produttiva molto elevata e flessibile e soprattutto il 100% di controllo della qualità dei tessuti, per garantire, sempre, prodotti di ultima generazione.
Responsabilità
Carvico crede fortemente nella necessità di porre al centro del suo sviluppo il benessere dei propri collaboratori, delle
comunità territoriali e dell’ecosistema globale, perché la tutela ambientale e lo sviluppo aziendale viaggino di pari passo.
Unicità
Le competenze eredità del passato, e lo sguardo rivolto al futuro: questa la filosofia che rende Carvico S.p.A. unica nel suo genere.

]]>
"amazing new stuff Tue, 25 Apr 2017 17:52:25 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/atletica_leggera/430202.html http://comunicati.net/comunicati/sport/atletica_leggera/430202.html fsg Ufficio Stampa fsg Ufficio Stampa
I've found that store with a lot of amazing new stuff, just take a look, you'll love it http://www.gentlegiantsrescue-blind-dogs.com/interview.php?edec

In haste, fsg.ufficiostampa@tiscali.it

]]>
MATTEO LUISE [RALLY - AUTO STORICHE]: AL VALSUGANA LUISE SVEZZA LA RIVITALIZZATA RITMO Tue, 25 Apr 2017 10:04:08 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/430121.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/430121.html Matteo Luise - Ufficio Stampa Matteo Luise - Ufficio Stampa

Salve, in allegato ed in calce siamo ad inviare comunicato pre evento della partecipazionedi Matteo Luise al Valsugana Historic Rally in programma per i prossimi 28 e 29 Aprile 2017.

 

Alleghiamo inoltre un'immagine di repertorio, di Matteo Luise, in azione nel Rally Isola d'Elba Storico 2016 (immagine a cura di ACI Sport, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.

Fabrizio Handel

 

--------------------------------------------------------

MATTEO LUISE - Ufficio Stampa

@ contact: stampa@matteoluise.it

Web: www.matteoluise.it

 

   

AL VALSUGANA LUISE SVEZZA LA RIVITALIZZATA RITMO

 

Archiviata la parentesi vincente in casa Subaru il pilota di Adria torna alla guida della trazione anteriore torinese, profondamente rinnovata nella pausa invernale.

 

Adria (Ro), 25 Aprile 2017 �“ Il trionfo sulle strade amiche, due mesi fa, è ormai un lontano ricordo, seppur ancora vivo, ma la fiducia incamerata nella due giorni adriese vede un positivo Matteo Luise contare i giorni che lo separano dalla settima edizione del Valsugana Historic Rally, in programma a Borgo Valsugana, per i prossimi 28 e 29 Aprile.

Un evento particolarmente apprezzato dai concorrenti, in costante crescita, quello organizzato dalla scuderia Manghen Team e dal Team Bassano, con la supervisione di Autoconsult.

Lo confermano ampiamente i numeri dell'edizione 2017: oltre 90 iscritti nel rally storico sono un traguardo di primo piano, con il driver polesano che dovrà sudare le proverbiali sette camice per cercare un posto al sole nell'assoluta di raggruppamento.

Una gara test, quella di Luise, che tornerà alla guida di quella Fiat Ritmo 130 gruppo A, griffata Team Bassano, che, sul finale della scorsa stagione, ha fatto parlare molto di sé nel Campionato Italiano Rally Auto Storiche.

Con la moglie Melissa Ferro alle note il driver adriese si dichiara ampiamente desideroso di testare sul campo il profondo lavoro svolto sulla trazione anteriore torinese, durante la lunga pausa invernale.

 

“La prima gara della stagione con la nostra bambina” �“ racconta Luise �“ “che ha subito un bel lifting durante i mesi di fermo. Siamo molto curiosi di vedere se il lavoro che abbiamo svolto ci porterà i frutti che speriamo. Chiaramente il nostro obiettivo, a questo punto, è quello di cercare di fare più chilometri possibili per testare ogni nuovo componente, in vista del primo appuntamento di cartello ovvero il Campagnolo. Siamo molto contenti per gli organizzatori perchè sfiorare quota cento iscritti è un risultato che deve riempire di orgoglio. Abbiamo sentito, da sempre, parlare bene di questo evento e non vediamo l'ora che arrivi Sabato.

 

Tre i tratti cronometrati previsti per questo Valsugana Historic Rally 2017: “Trenca” di 14,52 km da ripetere per tre volte, “Sella” di 12,94 e “Spiado”, la più corta con i suoi 9,74 km di sviluppo, vedranno i concorrenti sfidarsi solamente per due tornate.

Un percorso di gara che Luise apprezza, snodandosi in quelle stesse zone spesso calcate dal Rally San Martino di Castrozza, strade molto care al pilota bassopolesano che vestirà nuovamente i colori del sodalizio capitanato da Mauro Valerio.

 

“Il percorso ci piace davvero tanto” �“ sottolinea Luise �“ “perchè sono le stesse zone che abbiamo affrontato più volte con il San Martino di Castrozza. La terza prova, quella di Spiado, seppur sia la più corta è la mia preferita. Misto veloce e tanto guidato la caratterizzano e sono gli aspetti che prediligo di una speciale. L'unico pensiero è per l'altitudine di alcuni tratti, dove si supera quota 1.700 metri, perchè i carburatori della nostra Ritmo non lavoreranno al massimo della forma. Quel che conta, prima di tutto, è di arrivare sulla pedana a Borgo Valsugana, possibilmente senza problemi, per testare al meglio le nuove modifiche apportate alla Ritmo.”

 

------------------------------------------------------------------
 

RISPETTO DELLA PRIVACY

Informazioni strettamente riservate.

Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo stampa@matteoluise.it, grazie.

]]>
Bonus Casinò Bet365 Mon, 24 Apr 2017 12:13:12 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/calcio/429952.html http://comunicati.net/comunicati/sport/calcio/429952.html pietro bisogni pietro bisogni Con l’avvento di Bet365 in Italia, questo bookmaker inglese ha pure aperto la sezione Casinò dove sarà possibile sfruttare 3 codici di benvenuto universali(che non cambiano a seconda delle varie recensioni su internet) che si ottengono, solo ed esclusivamente, effettuando il primo deposito. All'atto della registrazione l’utente sarà invitato ad inserire uno di questi 3 codici oppure a lasciare lo spazio vuoto, se non desidera usufruirne. Analizziamo quindi i 3 codici Bonus Casinò di Bet365. 1)Il Bonus 100, è il codice da utilizzare per ottenere il bonus di benvenuto standard. Per riceverlo è necessario versare almeno 10 euro come primo deposito. Utilizzare questo bonus significa raddoppiare il capitale depositato, fino ad un massimo di 100 euro. Infatti questo consiste in un bonus del 100% fino a 100 euro. 2)Lo Slot 200, è il secondo codice offerto da bet365 ed è proposto principalmente per i clienti che desiderano giocare con le slot. Le caratteristiche sono simili al bonus precedente con la differenza che tale bonus è del 200% (fino ad un massimo di 200 euro) invece che del 100%. Anche qui è richiesto un versamento minimo di 10 euro e si hanno 30 giorni di tempo per giocare il bonus. Tutte le slot (ad eccezione della Bet365 Reels e delle slot con raddoppio) contribuiscono per il 100% al soddisfacimento della soglia minima per il ritiro del bonus, mentre tutti gli altri giochi non sono validi per aumentare il volume di gioco, anzi se si punta parte del proprio bonus in questi giochi non consentiti, il bonus casinò viene azzerato. 3)Il VIP500 è il codice di benvenuto VIP. Ha caratteristiche simili al primo codice standard solo che, essendo VIP, richiede dei requisiti che si avvicinano di più a quei giocatori che puntano forte. Infatti, il versamento minimo per ottenerlo è pari a 200 euro. Si tratta di un bonus del 50% fino ad un massimo di 500 euro. Per esempio se il primo deposito dell’utente sarà di 700 euro, allora otterrà 350 euro di bonus. Se ne depositerà 1000, allora avrà 500 euro di bonus. Oltre 1000 euro il bonus VIP è sempre 500 euro. Anche in questo caso, come per i due bonus precedenti, si hanno 30 giorni a disposizione per giocarlo e non tutti i giochi contribuiscono al raggiungimento del limite per poter effettuare il prelievo. Inoltre, per poter prelevare è necessario scommettere 30 volte il capitale versato e il bonus.

]]>
comunicato petrarca rugby junior Sun, 23 Apr 2017 17:15:01 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/429908.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/429908.html carrera petrarca rugby carrera petrarca rugby PETRARCA RUGBY JUNIOR


COMUNICATO STAMPA


Padova, 23 aprile 2017



TORNEO SAN MARCO, SEDICI SQUADRE DA SEI REGIONI

Rugby Under 14, sesta e penultima tappa del circuito nazionale Super Challenge



Il Centro “Memo Geremia” di Padova ospiterà , MARTEDI’ 25 APRILE 2017, la settima edizione del Torneo San Marco, dedicato alla categoria Under 14, con la partecipazione di ben 16 squadre da tutta Italia.

Il Torneo rappresenta anche la sesta e penultima tappa (l’ultima a L’Aquila il primo maggio) del Circuito Super Challenge Under 14, evento mirato a contenere in un unico format i tornei under 14 dei principali Club del panorama rugbistico italiano, e ideato da cinque società fondatrici: Capitolina, Petrarca, Colorno, Mogliano, Prato.

I singoli eventi delle società promotrici nelle tappe, grazie a un ranking comune, sono diventati una sorta di campionato di categoria. A conclusione del calendario di gara, le squadre vincenti le tappe ospitate dai club fondatori, la società organizzatrice della finale e le squadre che avranno totalizzato il punteggio complessivo più elevato nel ranking fino a raggiungere le 12 partecipanti saranno invitate a competere nella tappa finale del Super Challenge, con sede itinerante tra le fondatrici, e quest’anno in programma il 2 giugno a Colorno.


Il  Torneo San Marco raccoglie 16 società partecipanti, per un totale di oltre 300 atleti, che suddivise in 4 gironi da 4 squadre, affronteranno alla mattina le fasi di qualificazione, e nel pomeriggio le finali, con partite da 15 minuti ciascuna (20 minuti per le finali).

Il torneo si disputerà su 4 campi in contemporanea, la fase di qualificazione inizierà alle 9:30 e si concluderà alle 11.30, con un girone per campo. Dalle 13.15 alle 13.55 le semifinali su 4 campi, dalle 14.15 alle 15:05 le finali dal 16° al 6° posto su 4 campi e dalle 15.15 alle 16:00 le finalissime dal 4° al 1° posto sul campo centrale del “Centro Geremia”.

Detentore del Trofeo è il Mogliano (che un anno fa superò in finale il Petrarca per 19 a 7), mentre i bianconeri del Petrarca si sono aggiudicati la tappa di Torino del novembre scorso.

A conferma del crescente successo dell’intero circuito, le iscrizioni al San Marco si sono chiuse addirittura alla fine del 2016, con altre società che avevano chiesto di partecipare e rimaste purtroppo in lista d’attesa.

All’edizione 2017 saranno presenti società di sei regioni: Abruzzo, Lazio, Emilia-Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto.

Ecco il club: Petrarca Rugby Junior, Firenze 1931, Gispi Prato, Junior Rugby Brescia, Mogliano, Rugby Colorno Junior, Rugby Experience School, Rugby Parma Junior, Amatori & Union Milano, AS Rugby Milano, Villorba, CUS Torino, Castellana, Lazio Rugby Junior, Rugby Bassano, Lyons Piacenza.



Cordiali saluti

]]>
Hospitality MotoGP| RTR Sports Marketing Fri, 21 Apr 2017 15:57:18 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/motomondiale/429809.html http://comunicati.net/comunicati/sport/motomondiale/429809.html Bresson Camera Bresson Camera Non tutti sanno che cos'è una Hospitality MotoGP.

Le Hospitality MotoGP o MotoGP Vip Village Packages sono pacchetti di viaggi organizzati per fare un paddock tour e assistere dal vivo ad una gara MotoGP. In Europa l'agenzia leader di settore è RTR Sports Marketing.

RTR Sports Marketing si occupa di non solo di Hospitality Sportiva, ma anche di sponsorizzazioni sportive con focus su F1 e MotoGP.

Avete mai sentito parlare di sports marketing o marketing sportivo? 

Ritornando a noi in Italia ci sono i pacchetti in occasione del MotoGP Vip VILLAGE del Mugello e del  Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini. Straordinari appuntamenti della stagione MotoGP 2017.

 

Per saperne di più su Pass Paddock MotoGP, su News del MotoMondiale e della F1, su sports marketing, sponsorizzazioni sportive, marketing sportivo, vi rimandiamo al sito www.rtrsports.com

]]>
“Hot Event” un’occasione da non perdere Thu, 20 Apr 2017 09:22:46 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/429555.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/429555.html Msansoni Msansoni ACSI, presente al “Fitness Park”

 

Dopo il successo di qualche mese fa per la prima manifestazione “Fresh Event” organizzata dalla divisione fitness del Comitato Provinciale di Napoli, prosegue senza sosta la propria programmazione annuale.

Nei giorni 22 e 23 Aprile, in occasione della seconda edizione di “ Fitness Park®”, organizzato dall’associazione EFFEKEY,  che avrà luogo presso la struttura sportiva Anfra Sport Club, l’Ente di promozione sportivo sarà presente in prima linea debuttando con un palco ricco di iniziative, grazie alla presenza di numerosi associazioni appartenenti al sodalizio che opereranno in maniera sinergica al fine di testimoniare l’impegno e la passione attraverso per lo sport.

“Questa iniziativa, ha dichiarato il dott. Claudio Cimmino, Presidente di Acsi Napoli, non è solo un momento di promozione sportiva ma è una circostanza di condivisione dei propri valori personali che si riflettono nel nostro strumento base; lo sport. Le attività di fitness e in particolare di wellness sono molto presenti nelle nostre strutture affiliate ed è un nostro dovere sfruttare al meglio tutte le occasioni che si presentano per organizzare manifestazioni di questo tipo”.

Da qui, l’importanza strategica di integrare le forze e renderlo unico, catalizzando l’interesse di tutti coloro, che da anni, sono impegnati in un mondo cosi variegato come quello del fitness.

Infatti, saranno presenti sul palco, i marchi a forte tradizione Acsi come quelli di Fit Kombat® con il nuovo programma Beatboxe®, Corpology® e Evolution Fitness con Evolution Pump e YogaFit, ai quali si uniranno in nuovi Revolution, Higt Sinergy Forms® e Gym Jumps.

 

Grande novità rispetto alla scorsa edizione il fiore all’occhiello del comitato la danza. Dai latini al modern e contemporaneo, dall’ hip hop alla danza del ventre con ospiti d’eccezione impegnati, il sabato, con attività di stage; Angela Panico, ballerina della trasmissione “Ballando con le Stelle” e Gabriele Esposito vincitore di “Amici 2016’, Antonio Cangiano ballerino “Martha Graham dance Company” di New York e Luca Orefice ballerino e coreografo, sotto la direzione artistica di Dino Carano

]]>
Pavan Free Bike, doppio podio a Pasquetta Tue, 18 Apr 2017 14:58:30 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/ciclismo/429208.html http://comunicati.net/comunicati/sport/ciclismo/429208.html Pavan Free Bike Pavan Free Bike COMUNICATO STAMPA

Pavan Free Bike, doppio podio a Pasquetta
Pasquetta strappa un largo sorriso a Pavan Free Bike che vede salire sul podio del Memorial Plebani due propri atleti .
 

Sovico, 18 aprile 2017  -  C’erano anche tre atleti di Pavan Free Bike alla 24ª edizione del Memorial Plebani, tappa del circuito Orobie Cup, andato in scena a Viadanica e due di loro sono stati capaci di salire sul podio.   Nel finale della gara di Viadanica, Cristian Boffelli si è arreso al gruppo degli Elite, cogliendo un meritato quinto posto assoluto che lo ha visto secondo nella categoria Top Master, a completare il podio della categoria di vertice del circuito orobico, un altro giovane del club brianzolo, Mirko Gritti.


Già sulla prima lunga salita che dalla zona bassa del paese portava il gruppo al limite alto dell'abitato di Viadanica, dove i più forti provavano i primi allunghi, i due portacolori di Pavan Free Bike non si sono fatti sorprendere e si sono mantenuti nelle prime posizioni.  Ognuno si è poi giocato le proprie chanches nei successivi due giri corti con Cristian Boffelli vicino al podio assoluto e Mirko Gritti buon decimo in una gara con un livello di partecipanti piuttosto alto.

 

“Sono riuscito a mantenermi nelle prime posizioni, nonostante sulla prima salita il colombiano Botero Villegas ha imposto alla corsa un ritmo altissimo” �“ ha sottolineato Boffelli �“ “Questo ha fatto scomparire in un attimo i dubbi che avevo prima della partenza, durante la settimana non mi sentivo per niente brillante e mi aspettavo una gara in difesa.  Sono molto contento della mia gara, il finale era impegnativo ma ho avuto ancora la forza per rimanere a contatto con i tre corridori Elite della KTM che però grazie al gioco di squadra sono riusciti a mettermi dietro nelle battute finali.  Peccato perché le sensazioni erano buone e ho sperato nel finale della gara nel podio assoluto”

 

Anche Mirko Gritti ha interpretato bene la gara tenendo le prime posizioni del gruppo nelle fasi iniziali per poi gestire il proprio ritmo in vista del finale più adatto alle sue caratteristiche.  La sua rimonta fino al decimo posto è un chiaro segnale che la gamba c’era.

 

Una foratura nella prima discesa ha costretto Stefano Moretti a rimanere lontano dalle sue posizioni abituali.  Superato il momento critico, l’ingegnere di Paladina è giunto al traguardo dopo la 130ª posizione, onorando la sua partecipazione ad una gara a cui teneva e che lo scorso anno lo aveva visto concludere quarto assoluto. 

Delusione mitigata dal risultato della gara su strada di Sotto il Monte (BG) alla vigilia di Pasqua, in cui Stefano ha dimostrato di trovarsi a suo agio e dove è stato tra i corridori più combattivi di giornata, chiudendo al decimo posto finale.   Sull’impegnativo circuito attorno alla località natale di Papa Roncalli, nell’arrivo in gruppo, Moretti, ha centrato un bel terzo posto di categoria.

 

Pavan Free Bike
Ufficio Stampa - Giovanni Perego   �-�  www.pavanfreebike.net


]]>
Tutto pronto per la seconda edizione di “Fitness Park®” Sun, 16 Apr 2017 09:34:11 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/429041.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/429041.html Msansoni Msansoni A Quarto, la kermesse con ospiti nazionali e internazionali

 

Movimento e benessere tornano a prendere forma con la seconda edizione di “ Fitness Park®”, l’evento che in solo due anni, ha catalizzato l’interesse dei migliori marchi legati al fitness avrà luogo presso la struttura sportiva Anfra Sport Club nell’entroterra dell’area flegrea nei giorni 22 e 23 aprile.

Organizzato dall’associazione sportiva dilettantistica  EFFEKEY e dalla struttura ospitante Anfra, in collaborazione con ACSI Comitato Provinciale di Napoli, debutterà con una due giorni ricca di iniziative che animeranno gli oltre 8000 metri quadri di tutte le aree sportive, grazie alla presenza di numerosi marchi che operano in questo mercato a 360 gradi: dal wellness al fitness, appunto, fino al contesto legato al settore della formazione.

 “Questa iniziativa, hanno dichiarato gli organizzatori Sergio Gallotta e Marianna Perruno, ideatori tra l’altro delle discipline Fit Kombat® e BeatBoxe®, non è un punto di arrivo ma un punto di partenza.

Il fitness e in particolare il wellness non conosce crisi, lo confermano i trend nazionali in questo settore che risultano essere in crescita esponenziale. Non a caso la conferma di ciò proviene anche dai singoli territori dove a fronte di un grande sforzo organizzativo e puntando sulla qualità si ottengono degli ottimi risultati in termini di presenze”.

Da qui, l’importanza di questo evento che integra in maniera chirurgica le esigenze di un mercato in continuo mutamento, che concede e promuove, da una parte la pratica sportiva, in particolar modo le discipline legate al fitness che vede, tra l’altro come ospiti,  presenters di livello internazionale come Jill Cooper e Gil Lopes ma che coniuga anche le necessità professionali attraverso l’organizzazione di workshop formativi per gli addetti ai lavori come la partecipazione di FitEducation®, per la prima volta in Campania, con il programma Crab®.

 

Rispetto allo scorso anno non mancano le novità “ACSI Hot Event”; un’area totalmente organizzata  dall’Ente di Promozione Sportivo appartenente al Comitato di Napoli, con la finalità di diffondere i valori sportivi e di promuovere i propri sodalizi  e le discipline  associate, tra di queste spiccano le attività legate al fitness e soprattutto quelle legate alla  danza.  Ospiti del sabato Angela Panico, ballerina della trasmissione “Ballando con le Stelle” e Gabriele Esposito vincitore di “Amici 2016’ che saranno impegnati nelle attività di stage. 

]]>
comunicato petrarca rugby Fri, 14 Apr 2017 17:55:02 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/428995.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/428995.html carrera petrarca rugby carrera petrarca rugby PETRARCA RUGBY


COMUNICATO STAMPA


Padova, 14 aprile 2017


ECCELLENZA, PENULTIMO TURNO DI REGULAR SEASON

Il Petrarca in trasferta a Mogliano


Penultimo turno di stagione regolare nel campionato di Eccellenza, e PETRARCA impegnato domani, SABATO 15 APRILE, in trasferta a Mogliano (ore 16, arbitro Boaretto di Rovigo).

“Secondo me Mogliano è la squadra che nel girone di ritorno è cresciuta più delle altre”, è l’analisi del tecnico bianconero Andrea Cavinato, “e solo i molti infortuni patiti non le rendono il suo giusto valore.

Per quanto riguarda noi, indubbiamente dopo il passo falso contro San Donà abbiamo il dovere nei confronti di noi stessi e della nostra società di scendere in campo con molto pragmatismo e solidità mentale, e senza approssimazione. La confidenza, infatti, è una delle montagne più alte dalle quali si può cadere. Essendo però già caduti sabato scorso sono certo che non ripeteremo l’errore, ricordandoci che Mogliano ha ancora possibilità, vincendo contro di noi, di agganciare i play off. Per questo non lasceranno nulla di intentato, come è giusto che sia”.

La probabile formazione del Petrarca: Ragusi; Fadalti, Favaro, Belluco, Rossi; Benettin, Su’a; Michieletto, Conforti (cap.), Nostran; Salvetti, Saccardo; Irving, Ferraro, Zago. A disp.: Acosta/Borean, Delfino, Rossetto, Bernini, Targa, Francescato, Marcato, Capraro.


]]>
SCI NAUTICO-LA SQUADRA PARALIMPICA PRONTA PARTIRE PER L'AUSTRALIA Thu, 13 Apr 2017 12:55:10 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/428825.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/428825.html FEDERAZIONE ITALIANA SCI NAUTICO E WAKEBOARD FEDERAZIONE ITALIANA SCI NAUTICO E WAKEBOARD

 

LA SQUADRA PARALIMPICA E’ PRONTA A PARTIRE PER L’AUSTRALIA:

IL 26  INIZIANO I CAMPIONATI MONDIALI DI SCI NAUTICO

               

Partirà  il 16  aprile, il giorno di Pasqua la squadra azzurra impegnata nei Campionati

Mondiali di Sci Nautico Disabili 2017 che apriranno i battenti il  giorno 26 a Myuna Bay (Nuovo Galles del Sud), Australia  per concludersi domenica 30 aprile.

 

Gli azzurri Daniele Cassioli (Gallarate –VA), Sabrina Bassi (Legnano –MI), Pietro De Maria  (Mezzegra –CO), Uber Riva  (Vercurago –LC) e Christian Lanthaler (di Tirolo -BZ), capitanati dal tecnico nazionale Daniele D’Alberto, partiranno da Malpensa alla volta di Sydney per proseguire fino al Centro sportivo ricreativo  di Myuna Bay, sede dei Mondiali.

Daniele D’Alberto, milanese, tecnico della Squadra Disabili dal 2009, con una solida esperienza nell’allenamento giovanile, è soddisfatto del lavoro svolto in queste poche settimane, da quando le condizioni meteo hanno consentito agli atleti di entrare in acqua. “Rispetto a quello che potevo sperare di fare in poco più di un mese e mezzo di tempo, quello che è stato fatto ha del miracoloso” esordisce D’Alberto. “Abbiamo sfruttato la situazione favorevole al 100%,  complici le condizioni meteo anomale perché particolarmente miti, ci siamo avvicinati al top della forma.  Siamo avanti nella preparazione, i risultati in allenamento  hanno superato lo standard,  diciamo che siamo al 90% e ci aspetta ancora 1 settimana di allenamento sul piano d’acqua della gara. Sul Lake Macquarie testeremo tutto il nostro lavoro, calibreremo l’allenamento  sulle  condizioni locali  e daremo la  rifinitura alla preparazione”.

“Ringraziamo  Bac Technology”, continua D’Alberto,  “azienda italiana di apparecchi elettromedicali  che a seguito della richiesta di Daniele Cassioli, ha messo a nostra disposizione, gratuitamente, per il periodo di trasferta  una tecar  per tecarterapia, apparecchio utilissimo per il recupero muscolare degli infortuni che potrebbero accadere prima della gara.”

“Insomma, ce la giochiamo”, conclude D’Alberto, “ non improvviseremo e, come sempre, saremo protagonisti e competitivi”.

 

Il sito web dei Campionati Mondiali con gli aggiornamenti: http://www.wdwsc2017.com/

 

In foto: Uber Riva, Christian Lanthaler, Daniele Cassioli e Daniele D’Alberto. Seduti: Sabrina Bassi e Pietro De Maria

 

 

--

Chiara Casalini

 

FISW Marchio ScrittaLATERALE rgb 300dpi_5cm  

 

Marketing e Ufficio Stampa

Via G. B. Piranesi  46 – Pal. A- Piano 3° - 20137 Milano – Italia

Tel. (0039) 02 75291822 – fax (0039) 02 76110012

e-mail: chiara.casalini@scinautico.com; sito web: www.scinautico.com

Partita IVA e Codice Fiscale: 06369340150

 

 

 

]]>
The next amend is alleged Galahad Thu, 13 Apr 2017 10:09:15 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/428789.html http://comunicati.net/comunicati/sport/rugby/428789.html francismake francismake The additional bankrupt beta analysis for Revelation Online has captivated up. The developers aswell showed off foxes, which are the revelation online gold chase that you allegedly ambition to play. It doesn't bulk that they're not an option. Foxes.The aggregation at Albion Online took a attending aback at the accomplished year of testing while the beta rolls on. The next amend is alleged Galahad and may possibly cover grail-shaped lanterns. Just a bit of speculation.

Is Ashes of Conception meant to be a head or a themepark? The acknowledgment is both, and the acumen is nodes. Whether or not that will plan cheap revelation online gold charcoal to be seen. Italics are fun.Origins of Malu has active itself! Array of. It's no best announcement itself as an MMO, so that agency it's far beneath than it was, but at atomic it's authoritative advanced motion on development. That's something.

Of course, there's a annual down below. Aforementioned annual as endure year, really, we haven't had abundant time for any huge shakeups. If something is on there which care not to be, though, amuse do let us apperceive down in the comments.As always, we buy revelation online gold and accede an MMO to be in accessible testing if it appearance free, accessible signups and will server clean above-mentioned to launch.

 

The latest news about revelation online in playerhot.

]]>
Campionati del Mondo di Sci 2021, 170 milioni di euro per sistemare l’Alemagna Wed, 12 Apr 2017 14:31:15 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/sport_invernali/428692.html http://comunicati.net/comunicati/sport/sport_invernali/428692.html IP Report IP Report Sì del Consiglio dei ministri al progetto Cortina 2021. Tutte le azioni necessarie alla realizzazione dei Campionati del Mondo di Sci, che si terranno fra quattro anni, a febbraio, hanno ottenuto il via libera. L’articolato in materia è stato presentato in Cdm su proposta del ministro allo Sport, Luca Lotti. Lo rende noto Roger De Menech– deputato bellunese delegato dal governo a seguire il progetto – che afferma: «Attendevamo questo provvedimento esecutivo, che costituisce il punto di partenza per tutte le opere complementari e semplifica e velocizza le procedure di realizzazione». D’altra parte, per De Menech «i mondiali sono centrali per le politiche sportive ma anche per il rilancio del nostro paese; si dimostra, nell’occasione, l’attenzione e la concretezza del governo».

CONTINUA


]]>
DANIELE TABARELLI [RALLY]: TABARELLI BRILLA AL DOLOMITI PER UNA SPECIALE Wed, 12 Apr 2017 12:24:30 +0200 http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/428673.html http://comunicati.net/comunicati/sport/varie/428673.html Daniele Tabarelli - Ufficio Stampa Daniele Tabarelli - Ufficio Stampa
Salve, in allegato ed in calce, siamo ad inviare il comunicato stampa post evento della partecipazione di Daniele Tabarelli al Dolomiti Rally Day disputato nei giorni 8 e 9 Aprile 2017.
 
Alleghiamo inoltre un'immagine di Tabarelli in azione (immagine a cura di Fotosport, si prega di citare la fonte).
 
Cordiali saluti.

Fabrizio Handel

-----------------------------------------------------------
DANIELE TABARELLI - Ufficio Stampa
@ contact: ufficiostampa@tabarally.it
Web: www.tabarally.it
Facebook: facebook.com/tabarellidaniele
Issuu: issuu.com/tabarellidaniele

TABARELLI BRILLA AL DOLOMITI PER UNA SPECIALE

 

Il portacolori di Pintarally Motorsport, dopo il terzo tempo assoluto sul crono di apertura, entra in un calvario che lo accompagnerà sino al momento del ritiro.

 

Nave San Rocco (Tn), 12 Aprile 2017 �“ Che il 2° Dolomiti Rally Day non fosse una passeggiata per Daniele Tabarelli lo si era inteso sin dalla vigilia, sia per la nutrita rosa di pretendenti al successo sia per la ruggine accumulata in quasi un anno di stop, ma la sequenza di problemi, di natura tecnica, piovuti sulla testa del portacolori di Pintarally Motorsport avrebbe piegato la resistenza di chiunque.

In gara con una Mitsubishi Lancer Evo IX di gruppo N, messa in campo dal team ATS Motorsport di Lavis, e ritrovato al proprio fianco l'amico Simone Gaio, riformando una coppia vincente capace di siglare due assolute nel 2014, l'evento agordino sembrava avere le giuste carte in regola per un ritorno da prim'attore.

La speciale di apertura, quella di “Agner”, andava a confermare questa sensazione con il pilota trentino che staccava il terzo tempo assoluto a 2”9 dalla Citroen DS3 di Carella e a soli sei decimi dalla Renault Clio Super 1600 di Pasquini.

 

“Al Sabato abbiamo vissuto una giornata davvero travagliata” �“ racconta Tabarelli �“ “perchè, provando la vettura nel tardo pomeriggio, abbiamo accusato da subito problemi di potenza ed al bang. Dopo ore di tentativi siamo riusciti a trovare un compromesso accettabile, seppur non ottimale, per poter prendere il via ed il tempo segnato sulla prima prova speciale lascia intendere quale fosse il nostro potenziale. A due chilometri dal fine la Lancer ha cominciato a rantolare, andando a tre, sino a quando si è staccata completamente la marmitta.”

 

Archiviato il primo impegno di giornata le sorprese per Tabarelli non sono finite.

 

“Legata la marmitta con il filo di ferro” �“ aggiunge Tabarelli �“ “siamo entrati nella successiva speciale affrontandola a tre cilindri. A quel punto l'obiettivo era cambiato e dovevamo puntare ad arrivare solamente alla service area. Nel trasferimento verso il riordino ci ha abbandonato anche la turbina ma, fortunatamente, siamo arrivati.”

 

Durante la service area lo staff di ATS Motorsport ha lavorato duramente per rimettere in condizioni ideali la Mitsubishi, rischiando di essere squalificati per fuori tempo massimo.

L'impegno messo, con la sostituzione di tutto il possibile, non ha però dato i frutti sperati e sulla seconda tornata sulla “Agner” Tabarelli ha optato per la chiusura della partita, ritirandosi.

 

“I ragazzi ce l'hanno messa davvero tutta” �“ sottolinea Tabarelli �“ “per cercare di risolvere il problema, lavorando sino all'ultimo minuto disponibile prima dell'esclusione, ma purtroppo non era il nostro weekend. Dopo aver pagato quattordici minuti di ritardo, al controllo orario di uscita dalla service area, ci siamo avviati sulla terza speciale. Siamo partiti e, dopo neanche un chilometro, ci siamo resi conto che la vettura andava esattamente come il giro precedente. A quel punto, date le circostanze, abbiamo preferito ritirarci perchè, a quel punto, non aveva più senso andare avanti così. Ringrazio di cuore Andrea Trentini, patron di ATS Motorsport, e tutti i suoi ragazzi perchè sono stati davvero determinati. Speriamo in un'altra occasione di riscatto.”

 
--------------------------------------------------------

 
RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@tabarally.it, grazie.

]]>