Un podio tutto per Pavan Free Bike a Rivoli Veronese

01/apr/2018 22:09:45 Pavan Free Bike Contatta l'autore










Un podio tutto per Pavan Free Bike a Rivoli Veronese





Una vigilia di Pasqua all’insegna dei colori rosso-bianco di Pavan Free Bike che nella seconda prova di Brescia Cup mette ben tre atleti sul podio degli Elite Sport 2.  Anche le ragazze della squadra femminile a podio. 





Prima vittoria della stagione per un grande Cristian Boffelli che nel secondo appuntamento di Brescia Cup guida la tripletta di Pavan Free Bike sul podio della categoria Elite Sport 2.

Dopo il passaggio di categoria ed aver preso le misure ai suoi avversari, alla quarta gara della stagione, il 22enne di Paladina, si è trovato pittosto a suo agio sul terreno viscido di Rivoli Veronese, proponendosi già come uno dei pretendenti alla vittoria del circuito e dimostrando di avere tutte le carte in regola per ripetere il successo del 2017 nella categoria inferiore.



La bagnata gara 4 del programma di Rivoli Veronese ha visto subito tra i protagonisti gli atlei del club brianzolo, con Cristian Vaira, Cristian Boffelli e Stefano Moretti nelle primissime posizioni.  Presa la terza posizione assoluta della gara nel secondo giro, Boffelli ha gestito molto bene le energie e all’ultimo giro ha guadagnato quei pochi secondi che gli hanno permesso di condurre la tripletta di Pavan Free Bike che ha monopolizzato il podio Elite Sport 2.  Secondo posto per Vaira, abile a fare due sorpassi decisivi su un percorso insidioso e terzo per Moretti che dopo qualche difficoltà a tenere il passo dei compagni di squadra nel secondo giro, ha occupato il gradino più basso del podio.  Buona anche la prestazione di Andrea Paleari che ha concluso 16°.

Dopo essersi avvicinato al podio nella precedente gara di Manerba sul Garda, terzo posto per Giuseppe Conca nella categoria Master 1.  Partito bene, il 32enne di Olginate si è inserito in quarta posizione, ma al secondo giro ha commesso un errore e ha perso contatto con i primi, reagendo poi nel finale con due sorpassi che gli hanno permesso il miglior risultato del 2018.

“Dopo quattro gare non mi aspettavo di andare così bene” �“ commenta il biker lecchese �“ “Sono partito bene e ho avuto da subito buone sensazioni per un buon risultato.  Una incertezza in un tratto scivoloso mi ha fatto perdere due posizioni, ma ero sicuro che avrei potuto rimettere le cose a posto e così è stato.  Ho guidato bene, senza commettere errori, ho spinto forte in salita e nel piano chiudendo terzo.  Sono contento perché abbiamo fatto dei gran risultati come squadra, siamo un gruppo che mi piace tantissimo e in cui mi trovo molto bene”

Decimo posto per Michele Bonacina tra i Master 3, mentre la sorella Paola è salita sul terzo gradino del podio della categoria Master Woman 2 per la terza volta in tre gare.  Niente da fare per le ragazze della categoria Master Woman 1 contro la solita Valentina Garattini che ha costretto Karin Tosato e Monica Maltese ad accontentarsi della seconda e terza posizione.

Buone anche la prestazione nelle affollate gare giovanili per l’Esordiente Alessandro Bassi decimo e per l’Allievo Stefano Bianchi che ha chiuso al 14° posto gara 2.

Fotografia © Roberto Astrelli








Pavan Free Bike
Ufficio Stampa - Giovanni Perego      �-�      www.pavanfreebike.net



 






Informativa trattamento dati personali legge 2003 (codice privacy): i vostri dati provengono da elenchi di pubblico dominio.
Se non volete ricevere i comunicati stampa di Pavan Free Bike inviate una email cliccando qui


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl