Pavan Free Bike presenta la squadra 2017

12/feb/2017 12.11.27 Pavan Free Bike Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
 

Pavan Free Bike presenta la squadra 2017
La scuderia brianzola ha presentato gli atleti e i programmi per la sua 26ª stagione.  Sono quindici gli amatori tesserati con la novità di tre promettenti giovani nell’organico.
 

Sovico, 12 febbraio 2017  - Con la presentazione ufficiale del team e dell’attività 2017, sabato 11 febbraio nel salone del Cinema Teatro “Santa Maria” di Biassono, si è aperta per il 26° anno la stagione sportiva di Pavan Free Bike, uno dei più longevi sodalizi ciclistici sul territorio nazionale.

Una sala gremita ha dato il saluto alla squadra del Presidente Antonio Pavan che ha alzato ufficialmente il sipario sulla stagione 2017 con il messaggio del Sindaco del
Comune di Sovico, dove ha la sede la società bianco-rossa.  Alfredo Colombo ha espresso l’onore per il piccolo centro della Bassa Brianza di avere sul proprio territorio, oltre al Velo Club locale, un’altra squadra di alto livello con alle spalle grande passione e professionalità.

 

Ospite speciale Matteo Valsecchi, che nel biennio 2014-2015 è stato il corridore di punta della squadra e si prepara al debutto nella categoria Elite con la Wilier Force Squadra Corse.  Una graditissima sorpresa e un bel modo di esprimere la riconoscenza alla squadra che ha contribuito alla sua crescita agonistica.

Nutrita presenza di autorità e sponsor, a cominciare da Maurizio Canzi, CEO di Kuota Cycle, per il terzo anno partner tecnico della squadra, che ha sottolineato l’importanza per il brand di Villasanta della sua presenza anche in realtà locali, oltre a quella nel ciclismo professionistico con il team belga Lensworld-Kuota e il team svizzero Roth Akros.
L'accordo con l'azienda brianzola vedrà tutti gli atleti di
Pavan Free Bike, gareggiare con mountain bike con marchio Kuota, a loro disposizione ci saranno i modelli top di gamma K-29 2017 e K-27.5 2017, mezzi agili e affidabili con telaio in fibra di carbonio ad alto modulo, ampiamente collaudati nella stagione scorsa e rivisti nella grafica.
 
Come ha spiegato il vice-presidente Guido Colombo, “La squadra si è rinnovata, al fine di poter migliorare ancora di più le nostre prestazioni.  Non sarà facile ripetere le 50 vittorie della scorsa stagione, ma tutti ci auguriamo di poterci togliere ancora delle belle soddisfazioni.  Garantiremo ai ragazzi tutte le possibilità per correre al meglio, abbiamo delle colonne su cui si è costruita l’ossatura della squadra, ma confidiamo sicuramente nei due nuovi arrivi che saranno pedine importanti e nei tre ragazzi delle categorie giovanili che hanno già messo in mostra dei buoni numeri”

Sarà la 26ª stagione, quella che il sodalizio brianzolo, andrà ad inaugurare con il GP d’Inverno a Verona il 5 marzo, una stagione che come le tante alle spalle riserverà di certo alla società quelle soddisfazioni che da anni il team raccoglie in ogi occasione sui campi di gara.
Importanti le cifre che hanno distinto
Pavan Free Bike nella passata stagione, otre alle 50 vittorie, i numeri del 2016 raccontano di 57 secondi posti e 39 terzi posti, con la presenza costante di uno o più atleti bianco-rosso sul podio in ogni gara disputata.

“La voglia e le motivazioni per fare bene sono tante anche quest’anno. Nel 2016 abbiamo raccolto grandi risultati, l’augurio non può che essere quello di ripeterci ad altissimo livello.  Non sarà facile ma sono certo che tutta la squadra darà il massimo per raggiungere l’obiettivo” ha detto Claudio Cossa, team manager della squadra poco prima che lo speaker Danilo Gioia accendesse i riflettori sui corridori.  Un gruppo in parte rifondato, con nuovi innesti, dopo l'uscita di scena per il passaggio ad altre società di Marco Villa e Monica Maltese.

Secondo nel circuito Brescia Cup e terzo nel Grand Prix d’Italia Master 2016, Cristian Boffelli rappresenta ormai uno dei punti di forza di Pavan Free Bike e si prepara per la quarta stagione nel team di Sovico, come anche Michele Bonacina, terzo in Orobie Cup e quarto nel Grand Prix d’Italia Master 2016.

Iniziano la loro seconda stagione in Pavan Free Bike Stefano Moretti e Mirko Gritti, sempre protagonisti nella loro categoria.  Nel 2016 alla loro prima stagione con la maglia rosso-bianca i due Elite Sport bergamaschi si sono messi in luce in ambito regionale e nazionale: Gritti ha vinto Gran Prix d’Inverno, Moretti il challenge Brescia Cup, cogliendo anche numerosi podi e vittorie nel circuito Orobie Cup.
Gritti vinto la prima della stagione 2016 a Calusco, ripetendosi quest’anno, Moretti ha concluso la serie delle 50 vittorie, dominando l’ultima gara della stagione, la XC Eliminator alla Fiera della Montagna di Bergamo.


Paola Bonacina, Campionessa Italiana Master nel 1999 con la maglia di Pavan Free Bike e la biassonese  Martina Galliani, vincitrice del Trofeo Piemonte e Lombardia Ciclocross 2017 e terza ai Campionati Italiani Ciclocross di Trebaseleghe, saranno le lady del gruppo.  Maurizio Brambilla, secondo lo scorso anno nel Gran Prix d’Inverno, Riccardo Capiaghi, Giuseppe Magni e Andrea Paleari completano l’elenco dei confermati a cui si aggiungono dei nomi nuovi: quelli del vicentino Renato Cortiana, Elite Sport, vincitore nel 2016 del circuito Raiffeisen MTB Sudtirol Cup e il lecchese Giuseppe Conca che entrano in Pavan Free Bike con stimoli altissimi.

 

Un occhio di riguardo, come è nello stile della squadra di Sovico, è stato prestato alle categorie giovanili, formando un gruppo con alcuni dei più promettenti ragazzi del territorio, a cui verrà fornito un supporto professionale e competente con l'intento di farli crescere con buone ambizioni.
Provenienti dal Team MTB Cogliate, Alessandro Bassi (Esordienti) e gli Allievi Riccardo Bassi e Stefano Bianchi, con tanto entusiasmo e ottimismo proveranno nel corso dell’anno a mettersi in luce in ambito regionale e nazionale.

Il futuro è il seguito del presente e il presente per Pavan Free Bike è alle porte con la prima gara della stagione a cui tutto il gruppo si avvicina fiducioso e determinato.
 

Pavan Free Bike
Ufficio Stampa - Giovanni Perego   �-�  www.pavanfreebike.net
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl