Snai – Quota 2,25 per la Fiorentina in trasferta a Sassuolo

Per il Napoli la vittoria a Palermo è quotata 2,05 - Domenica confronto testa-coda della classifica: Juventus in trasferta a Cesena, la Roma ospita il Parma MILANO - La 23ma giornata del campionato di serie A si apre con due anticipi molto equilibrati, con il Sassuolo - Fiorentina e Palermo - Napoli.

Persone David Lopez, Raul Albiol, Basanta, Domenica, Sansone, Zaza
Luoghi Biondini, Naples, Rome, Palermo, Tuscany, Tottenham, Golfo di Napoli, Estado Vargas
Organizzazioni Juventus
Argomenti music

13/feb/2015 16:56:10 Snai Spa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Per il Napoli la vittoria a Palermo è quotata 2,05 – Domenica confronto testa-coda della classifica: Juventus in trasferta a Cesena, la Roma ospita il Parma

MILANO – La 23ma giornata del campionato di serie A si apre con due anticipi molto equilibrati, con il Sassuolo - Fiorentina e Palermo - Napoli. Nella partita del tardo pomeriggio i viola hanno la possibilità di battere gli emiliani in trasferta, pur dovendo rinunciare a una pedina come Vargas, quasi sicuramente indisponibile. Anche Gomez potrebbe essere tenuto a riposo in proiezione dell’impegno europeo contro il Tottenham la prossima settimana, Montella potrebbe affidare il blocco difensivo a tre a  Savic, Rodriguez e Basanta, in attacco dovrebbe giocare Diamanti con uno tra Babacar e Gilardino al posto di Gomez.

   Nel Sassuolo torna disponibile il tris d’attacco composto da Sansone, Zaza e Berardi ma il giudice sportivo ha fermato Taider, Vrsaljko è invece out per uno stiramento. La difesa sarà affidata a Gazzola, Cannavaro, Acerbi e Longhi (in alternativa Peluso), a centrocampo Biondini, Magnanelli e Brini. Entrambe le squadre stanno vivendo un buon momento nel campionato, hanno bisogno di punti per ambire alle prime posizioni in classifica, si attende una partita aperta e combattuta.

   Precedenti: Sassuolo e Fiorentina si sono affrontate solo tre volte nel passato, con una vittoria per parte e un pareggio. All’andata è terminata 0-0, nello scorso campionato due vittorie in trasferta con 1-0 dei viola a Sassuolo e 4-3 per gli emiliani nel ritorno giocato in Toscana.

   Quote: la vittoria esterna della Fiorentina è quotata 2,25, per il Sassuolo quota 3,20, pareggio a 3,30. Quota 8,00 per l’1-0 in favore dei padroni di casa, 7,00 per l’analogo risultato con gli ospiti vincitori. A 9,00 il pareggio per 0-0, a 6,00 l’1-1. La combinazione parziale/finale X/2 è quotata 4,75.

   In serata il Napoli sarà di scena a Palermo: ospiti maggiormente favoriti rispetto alla partita dello stadio Mapei, spinti anche da una serie positiva di sette vittorie consecutive tra campionato e Coppa Italia. Il Palermo deve a diverse assenze: Maresca è lungodegente per una frattura a un calcagno, Vitiello è alle prese con una lesione muscolare di secondo grado e Gonzalez è squalificato. Il 3-5-2 dovrebbe vedere Andelkovic, Terzi e Daprelà nella linea arretrata, Morganella, Jajalo, Rigoni, Barreto Lazaar in quella centrale, Vazquez e Dybala in attacco.

   Nel Napoli Mertens, squalificato, deve lasciare spazio a Callejon, mentre sarà confermato Gabbiadini al fianco di Hamsil e a supporto di Higuain. Maggio, Raul Albiol, Koulibaly e Strinic (molto buone le ultime prove dei due esterni) cureranno la difesa, Gargano e David Lopez la linea intermedia.

   Precedenti: 20 vittorie su 41 incontri per il Napoli, otto per il Palermo e 13 pareggi. Spettacolare 3-3 nella partita d’andata, in gol Koulibaly, Zapata, Belotti, Vazquez, Callejon e infine ancora Belotti, nello scorso campionato finale i 0-3 con reti di Hamsik, Maggio e Cavani.

   Quote: Palermo 3,70, pareggio 3,30, Napoli 2,05. Il risultato di 0-1 è quotato 7,00, lo 0-2 9,50; un replay del punteggio finale dell’andata (3-3) è quotato 60.

   Turno quasi interlocutorio, invece, per Juventus e Roma, che incontrano le due ultime squadre in classifica: la Juve gioca a Cesena con la vittoria esterna quotata 1,20 (romagnoli a 15), per i giallorossi la quota è 1,25. Il Parma è quotato 11, un valore su cui “pesa” anche la difficile situazione in cui versa la società.

Milano, 13 febbraio 2015

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl